Principale > Frutti di bosco

L'albicocca è un frutto o una bacca?

Albicocca ordinaria - albero da frutto da una sorta di prugna. Lo stesso nome ha il frutto di questa pianta. In un modo diverso si chiama Morel, Zherdel, scarico giallo, prugna armena. Un raccolto di frutta comune, cresciuto ovunque grazie a deliziosi frutti. Le albicocche vengono consumate crude e secche, utilizzate per la produzione di marmellata e succo. A causa delle proprietà benefiche del frutto sono utilizzati in cosmetologia. Nell'articolo diremo cosa si coltiva l'albicocca: una descrizione botanica, varietà comuni, ciò che è utile per questo frutto, è possibile mangiare le ossa, c'è il rischio di avvelenare con loro.

Albicocca - informazioni generali

L'albicocca è un albero deciduo che appartiene alla famiglia del rosa. La pianta raggiunge un'altezza di 5-8 metri, il tronco è coperto da corteccia grigio-marrone. L'età massima degli alberi è di 100 anni. Frutti attivi nell'intervallo da 3 a 40 anni. Ci sono forme selvagge e domestiche della pianta. L'albicocca selvatica è conservata solo nell'Himalaya, nelle regioni montuose del Tien Shan, nel Caucaso settentrionale.

C'è anche una sottospecie di arbusti - albicocca ansu. È una sottospecie culturale resistente alle malattie, alla siccità e al congelamento. Sembra un piccolo albero o arbusto, sul quale crescono molti piccoli frutti profumati.

Per molti consumatori che vivono nelle regioni settentrionali, la delicatezza arriva come albicocca secca. A seconda del metodo di preparazione, acquisisce i nomi "albicocche secche", "kaisa" o "albicocca". Dai frutti si preparano gustose marmellate di albicocche, marmellata e succo in scatola.

L'albicocca è un frutto o una bacca?

L'albicocca comune è considerata un lontano parente della prugna. Di conseguenza, il suo frutto è una succosa drupa, cioè un frutto. Non ha segni importanti della bacca - polpa con un gran numero di piccoli semi. Per questo motivo, molti frutti, considerati erroneamente bacche, sono in realtà frutti di pietra, cioè frutti. Ad esempio: ciliegia e amarena. Quindi, per chi dubita: l'albicocca è ancora una bacca o un frutto, la risposta è inequivocabile. Il suo frutto non assomiglia per caso a una prugna. L'albicocca non è una bacca, come il suo parente selvatico.

Un'altra sottospecie, l'albicocca Manchu, è considerata l'antenata della maggior parte delle varietà resistenti al gelo. Cresce esclusivamente sulle colline del Territorio Primorsky in Russia. Questa non è un'albicocca selvatica, l'albero dà frutti succosi e fragranti, che vengono utilizzati per la lavorazione industriale, la preparazione di frutta secca.

Dove e come cresce, descrizione

La vera casa dell'albicocca è l'Armenia. Per questo motivo, la pianta viene spesso chiamata la "prugna armena". L'addomesticamento dell'albicocca ha reso questo frutto il simbolo nazionale dell'Armenia. La pianta è attivamente coltivata in quasi tutti i climi: da moderata a subtropicale.

Albicocca ordinaria - un albero di media altezza, con un'ampia corona. Caratteristiche principali:

  • nei giovani alberelli, la corteccia è liscia, con l'età diventa ruvida, crepata. Le giovani piantine sono coperte di corteccia lucente con lenticchie sporgenti di una tonalità bruno-rossastra;
  • fogliata picciolata, rotonda o ovoidale, verde scuro;
  • fiorisce da marzo ad aprile. Fiori solitari, di colore bianco e rosa, hanno un aroma gradevole. La pianta è una buona pianta di miele.

L'albicocca della frutta ha lo stesso nome dell'albero. Questa succosa forma oblunga odnokostianka, simile alla prugna. Ha un caratteristico colore giallo-rosso, "albicocca". La pelle sottile è diversa "bordo" di velluto. La carne è tenera, succosa, dentro - un osso piatto con una pelle marrone scuro.

Albicocche domestiche e selvatiche: varietà principali

L'albicocca selvatica è solitamente chiamata "Zherdel" o "Morel". Come un antenato di albicocca ordinario ha le stesse caratteristiche. Dove crescono le albicocche selvatiche, sono percepite come un prodotto curativo ricco di sostanze nutritive. Questi frutti sono spesso inclusi nella dieta dei fegati lunghi.

I frutti selvatici sono piccoli, con una polpa asciutta. Anche questa albicocca incolta non è una bacca. Le cultivar di questa pianta differiscono nei tempi di maturazione:

Le varietà popolari crescono bene anche nei climi temperati:

  1. Manchu. Maturazione precoce, frutti fino a 20 grammi, non molto dolci. Fragrante frutta è adatto per fare marmellata, succo di frutta.
  2. Melitopol presto. Un aspetto precoce, resistente al gelo, è immune alla maggior parte delle malattie. Un frutto di grandi dimensioni che pesa fino a 45 grammi, con polpa densa e dolce.
  3. Preferito. Varietà tardiva, ha frutti di forma rotonda con polpa dolce e quasi croccante. Ben tenuto, adatto per fare marmellata, frutta secca.
  4. Iskra. Maturazione tardiva, resistente alle malattie comuni. I frutti sono piccoli, con polpa densa e molto succosa. La pietra è ben separata, il che è conveniente per gli spazi vuoti. La varietà è spesso usata per fare marmellate, marmellate, composta in scatola.

Il potente sistema di radici dell'albicocca ti consente di coltivarlo in un clima arido e caldo.

Sostanze benefiche

L'albicocca ha un sacco di sostanze nutritive, che rende questo frutto un dessert utile e gustoso che ha un sapore morbido e piacevole. Dove le albicocche crescono in modo massiccio, non vengono preparati solo piatti dolci. La carne di questi frutti è nutriente, ricca di sostanze nutritive. Conservano queste proprietà anche in forma secca. In particolare, 100 grammi di albicocche secche, albicocche o Kaisy contengono la quantità giornaliera di ferro.

L'uso di albicocche a causa della loro composizione chimica:

  • carboidrati;
  • acidi organici (citrico, tartarico, malico, salicilico);
  • caroteni;
  • amidi,
  • vitamina C;
  • vitamina PP;
  • ferro;
  • magnesio;
  • molibdeno;
  • boro,
  • di stronzio;
  • selenio;
  • titanio.

Una caratteristica di alcune varietà - la presenza di una grande quantità di iodio. La frutta fresca contiene in abbondanza le vitamine A e C. Alla domanda: "Quali vitamine sono conservate in albicocca dopo l'essiccazione o la conservazione?" Si può dire in modo responsabile: quasi tutto.

Albicocca calorica

L'albicocca contiene molti zuccheri, ma può essere considerato un prodotto dietetico. In 100 grammi di frutta fresca solo 44 kcal. La quantità di carboidrati in diverse varietà è diversa, il valore nutrizionale del frutto dipende da esso. Nelle albicocche secche (albicocche secche, Kais), sono 232 kcal per 100 g di prodotto.

Benefici e danni

Avendo capito quali sono le vitamine contenute in albicocche fresche e secche e un'abbondanza di minerali, capiamo quanto sia delizioso e sano questo dessert. I frutti "soleggiati" possono sostituire dolci nocivi come la cottura o dolciumi. La frutta secca calorica è leggermente più alta della frutta fresca. Ma 232 kcal per 100 grammi di frutta sono meno di cioccolato, muffin e altri dessert. I benefici della marmellata di albicocche compensano la grande quantità di zucchero contenuta in esso.

Albicocche fresche e succo da loro

Le albicocche fresche contengono un massimo di vitamine, pectine, molti micro e macronutrienti. Una grande quantità di glucosio e saccarosio aiuta a ricostituire rapidamente le riserve energetiche. Ma a causa dell'alto contenuto di zucchero, le albicocche non sono raccomandate per il diabete. Prestare particolare attenzione quando si consuma frutta secca, in cui la concentrazione di zuccheri è ancora maggiore. Le stesse qualità si distinguono per il succo di albicocca fresco, i cui benefici sono indubbi, e il danno causato dal consumo eccessivo è simile alla maggior parte dei frutti freschi.

La frutta fresca o il succo da esso stimola la digestione e la funzione intestinale, serve a prevenire la stitichezza. I toni di polpa, soddisfano la fame, migliorano l'umore. L'alto contenuto di vitamine ottimizza il lavoro del sistema sanguigno, rafforza i vasi sanguigni, migliora le condizioni delle unghie e dei capelli.

Frutta secca

Questo frutto è la base per diversi tipi di frutta secca. Come si chiama l'albicocca secca dipende dal metodo di preparazione:

  • albicocche secche (snocciolate);
  • Kajsa (essiccato con una pietra senza guscio);
  • albicocca secca (frutta secca con l'osso).

Le albicocche secche contengono grandi quantità di ferro, fluoro e calcio. Il loro uso ha un effetto positivo su tutti i sistemi del corpo, rafforza le ossa e lo smalto dei denti, normalizza la ghiandola tiroidea.

Un altro prodotto utile è il succo di albicocca fresco o in scatola. I benefici e i danni del prodotto sono gli stessi di quelli della frutta fresca. Può essere utilizzato in alimenti dietetici, in particolare per l'infanzia.

marmellata

L'albicocca viene utilizzata per preparazioni gustose. Qual è la frutta in scatola utile? Questo metodo di conservazione consente di risparmiare un massimo di nutrienti. Un alto contenuto di fibre e sostanze nutritive trasformano la marmellata di albicocche o la marmellata in un dolce salutare. L'uso di marmellata di albicocche è in qualche modo ridotto a causa della grande quantità di zucchero. Questo dessert è controindicato per le persone con diabete, così come frutta fresca in grandi quantità.

Posso usare le ossa? È possibile avvelenarli?

Ciò che è più utile è l'albicocca, quindi sono i noccioli commestibili delle fosse di frutta. A proposito, un'interessante alternativa alle mandorle amare. La composizione chimica include la rara vitamina B 17, proteine, grassi e carboidrati. A causa della grande quantità di proteine ​​e grassi, il contenuto calorico dei semi di albicocca è di 450 kcal.

Dai semi si ottiene l'olio vegetale, spesso usato per scopi cosmetici. È ben assorbito dal corpo, aiuta, se necessario, a guadagnare rapidamente peso. I noccioli possono essere consumati crudi, e anche essiccati o tostati.

Allo stesso tempo, è importante prendere in considerazione il danno dei semi di albicocca. I nuclei di questo frutto contengono cianuro, una grande dose di cui può essere avvelenato. Un giorno non dovrebbe mangiare più di 20 grammi, per i bambini - non più di 5 grammi.

I nucleoli amari delle albicocche non dovrebbero essere usati per il cibo. Questo è un segno di alto contenuto di acido cianidrico. La sua fonte è la amara sostanza amigdalina. Ci sono varietà con un contenuto minimo di questo componente. I noccioli sono usati per produrre frutta secca chiamata Kajsa.

Albicocche in cosmetologia

L'albicocca è un frutto che viene spesso utilizzato in cosmetologia. La polpa fresca di questo frutto e l'olio dei nucleoli aiutano a curare la pelle problematica. Le ossa schiacciate sono la base per uno scrub morbido. La maschera di polpa di albicocca dona alla pelle opaca un aspetto sano e fresco.

L'olio di albicocca è ipoallergenico, ben assorbito dalla pelle, ha un'azione nutriente e idratante. È incluso nella cura della pelle del viso e delle palpebre, nonché del corpo. Adatto per pelli sensibili, compresi i bambini. L'olio di nocciolo di albicocca si riferisce alla base, può essere aggiunto per maschere e creme.

Dai semi si ottiene l'olio vegetale, spesso usato per scopi cosmetici. È ben assorbito dal corpo, aiuta, se necessario, a guadagnare rapidamente peso. I noccioli possono essere consumati crudi, e anche essiccati o tostati.

L'albicocca è una bacca o frutto

La botanica è una scienza così complessa che non è nemmeno imbarazzante oscurarla. Molti scienziati litigano tra loro e cosa sono i comuni mortali? Raccogli i loro frutti. E per questo motivo, molti di noi ancora non capiscono cosa sia l'albicocca. Potrebbe essere una bacca o un frutto, o forse una banana, una pianta erbosa? Per non fare una lunga introduzione, iniziamo a capire.

Questo è un frutto

Per capire se appartiene alla bacca o no, devi capire il concetto stesso della bacca. In botanica, è comune per le bacche leggere una polpa uniforme ricoperta da una crosta spessa, all'interno della quale contiene piccoli semi. Pertanto, le bacche includono non solo uva spina o uva, anche un pomodoro o anguria può essere considerata una bacca.

Il frutto, all'interno del quale contiene un osso, che rientra nel concetto di albicocca, appartiene alla classe dei drupacee.

Ma poi di nuovo, la botanica è una scienza complessa. Per questo motivo siamo abituati a riferirci a ciliegie, prugne e albicocche. Ad ogni modo, tutto oltreoceano è un frutto, e il nostro - bacche. Quindi pensa la maggioranza del popolo russo. Ma loro non sono nostri.

La Cina orientale è considerata la loro patria, anche se per qualche motivo molti stranieri chiamano albicocca prugna armena. Sì, è stato spostato attivamente dalla Cina all'Armenia e all'India, ma la sua patria è ancora la Cina.

Questo incredibile frutto è stato trovato anche sulle montagne dell'Himalaya. Ci sono un certo numero di persone che vivono lì che conducono uno stile di vita vegetariano. Sono una delle principali razioni del loro cibo.

La risposta alla domanda: l'albicocca è un frutto.

Fatti interessanti

E come al solito, in modo che il nostro articolo non ti sembrasse molto breve, abbiamo preparato alcuni fatti molto interessanti su questa prugna armena:

  1. Se si decide di acquistare l'albicocca, inizialmente è necessario guardare i frutti di un ricco colore arancione. Sono leggermente morbidi al tatto. È il frutto più maturo e delizioso.
  2. Questo è un prodotto a basso contenuto calorico. 100 grammi di albicocca contengono solo 41 Kcal. Cioè, se prendiamo in considerazione 1 pezzo, quindi il frutto medio non contiene più di 20 Kcal. Un altro fatto interessante è che se è essiccato, cioè per fare fuori le albicocche secche, allora il contenuto di Kcal aumenta a 240 per 100 grammi.
  3. I primi riferimenti a questo frutto risalgono al 4000 aC. La loro patria è la Cina antica (qualcuno sostiene di essere l'Armenia), da dove si è trasferita prima in Persia e poi nel Mediterraneo.
  4. Alessandro Magno lo ha portato in Europa. Lo portò in Grecia e la diffusione di questo frutto iniziò in tutto l'emisfero occidentale.
  5. Questo frutto è permesso a tutti. Cioè, anche se sei stufo di qualcosa, non puoi ancora negarti questa delicatezza. Ma c'è un'eccezione. Se una persona ha il diabete, il loro uso è assolutamente controindicato. Quando le ulcere hanno bisogno di consultare un medico. E in altri casi, come abbiamo notato sopra, mangiare con calma.
  6. Oggi ci sono 20 specie di questo frutto. L'albicocca nera è considerata la più preziosa e rara. È stato portato fuori artificialmente e poi, abbastanza per caso. Questo ibrido è apparso grazie alla selezione di prugna ciliegia e albicocca.
  7. Il più grande fornitore di questo frutto al mercato mondiale è la Turchia.
  8. Anche nell'antichità nei paesi europei, si chiamava mele armene.
  9. Tra Pakistan e India è la tribù degli Hunza. Questa tribù è famosa per il fatto che quasi ogni residente è un fegato lungo. Il loro segreto è l'albicocca. È incluso nella loro dieta di base. Mangiano sia albicocche fresche che albicocche secche. È sufficiente per loro mangiare alcuni frutti secchi in inverno per rimanere svegli tutto il giorno.
  10. Se hai la pressione alta, possono aiutarti. A causa dell'elevato contenuto di magnesio nella composizione, sono in grado di combattere l'ipertensione.
  11. Solo 200 grammi di questo frutto possono fornire al corpo umano l'apporto giornaliero necessario di vitamina A. E, come sappiamo, è il miglior aiuto per la vista povera.
  12. Tutti sanno che se si seccano ciliegie, mele e altri frutti, perderà semplicemente più della metà degli elementi benefici. Con albicocche secche tutto intorno. Sì, quando si asciuga, perde alcuni dei micronutrienti, ma ne acquisisce di nuovi. Quindi, risulta che l'albicocca è utile sia in essiccato che fresco.

Albicocca ordinaria

Albicocca - una pianta alta fino a 8 metri e spiga densa. Vive fino a 100 anni. Produce frutti tondeggianti di colore giallo o arancio, con solchi oblunghi. Sono succosi e gustosi. L'albicocca ordinaria viene utilizzata per cucinare vari piatti: marmellate, torte e altre cose. Leggi oltre la descrizione di un'albicocca, sul suo vantaggio e applicazione.

Descrizione dell'albicocca

L'albero di albicocca è una pianta della famiglia Rosa del genere Plum (Prinus). E anche il frutto di questo albero. Ha altri nomi: Morel, Yellowberry o Zherdel. Gli scienziati possono identificare 3-6 possibili centri in cui l'albicocca selvatica è cresciuta sin dai tempi antichi. Questa è la regione di Tien Shan (Cina), Roma, Siberia orientale, Mongolia, Caucaso settentrionale. Un altro possibile luogo di origine è l'Armenia (da cui il nome è l'albicocca armena).

Di sicuro, dov'è la casa natale dell'albicocco, nessuno lo sa. Alcuni addirittura credono che la Cina, anche se non lo è. I ricercatori concordano sul fatto che gli albicocche sono venuti in Russia da qualche parte in Asia centrale nel Caucaso. Dopo ciò, ben sistemato. Oggi, dai frutti dell'albicocca ordinaria, le hostess con piacere preparano dolci, vodka, varie tinture, gelatina. E sottoponilo anche a lavorazioni speciali per ottenere albicocche secche e albicocche secche. Questi prodotti sono adatti per la produzione di composte.

L'albero di albicocca è di media lunghezza, con foglie arrotondate e leggermente disegnate nella parte superiore. Fiore di frutta all'albicocca - bianco o rosa. Appare prima della formazione delle foglie. Le hostess a volte chiedono, l'albicocca è una bacca o frutto. In effetti, può essere confuso. Poiché l'albicocca non è chiaramente correlata alle verdure, è difficile per molti rispondere a questa bacca o frutto. Dopo tutto, tutti i frutti sono piccoli, maturano presto, insieme a fragole o ciliegie. Tuttavia, va ricordato che la prugna armena, cioè il cosiddetto frutto di albicocca, è un frutto. Ed è molto ricco di sostanze nutritive: vitamine e tannini.

L'albicocca ordinario come un albero può avere una forma piatta, arrotondata o leggermente allungata. Il diametro del tronco - 30-60 cm Il colore della corteccia - da grigio-marrone a quasi marrone. Radice: potente, con rami laterali. È più che corona 2 volte. Questo dovrebbe essere considerato quando si sceglie un sito di atterraggio. È meglio coltivare l'albicocca lontano da recinzioni e alberi ombrosi. Poiché ama il sole. Albero da frutto una volta all'anno. Può accadere da maggio a metà settembre, a seconda della varietà. La dimensione del frutto è divisa in 4 gruppi: piccolo, medio, grande e maxi. I frutti di colore sono arancione, giallo, rossastro, bianco, con un rossore e senza di esso.

Le persone sono interessate a quanti semi sono nel frutto dell'albicocca. In realtà, sono uno o, molto meno spesso, due. All'interno di ogni frutto è un osso liscio con pareti spesse. Se è diviso, cadrà un nucleolo, che ha un sapore leggermente amaro, ma abbastanza commestibile (non in grandi quantità). Inoltre, a volte puoi sentire la domanda, zherdelya e albicocca: qual è la differenza. Ma anche all'inizio dell'articolo abbiamo detto che non c'erano differenze tra loro. Questo è il nome dello stesso frutto. Vale la pena notare che le migliori varietà di albicocca oggi sono:

Le guance rosse e il suo ibrido "figlio"

Polessky - varietà resistente al gelo

Miele - con carne dolce e tenera.

L'albicocca della casa fruttifero inizia a 3-4 anni. Il periodo di fioritura e il tempo di raccolta dei frutti - diversi (da maggio a settembre). L'albicocca selvatica non cresce a casa. È comprensibile I frutti secchi di albicocca si ottengono quando il frutto è completamente maturo.

La composizione di albicocca

Valore nutrizionale

Il valore nutrizionale delle albicocche è ottimo. Sono morbidi, succosi, con un aroma caratteristico. Così delizioso che vogliono mangiare costantemente e in grandi quantità. Tuttavia, questo non dovrebbe essere fatto. Altrimenti, invece dei benefici di questi frutti, puoi ottenere un danno. E la prima cosa che può succedere è un mal di pancia. Le proteine ​​per 100 grammi di frutta rappresentano 0,9 grammi, il grasso - 0,1 g., E i carboidrati - 9 grammi.

Contenuto calorico

Frutta fresca calorica - bassa Pertanto, sono facilmente assorbiti dal corpo umano. Può essere utilizzato durante diverse diete. A differenza dell'essiccato, che contiene molti carboidrati. Se ti chiedi quali sono le calorie di albicocca in cifre esatte, la risposta sarà la seguente: 44 kcal per 100 grammi di frutta. Una frutta fresca di trenta grammi contiene 13,2 kcal.

Composizione chimica

La composizione chimica del frutto è molto ricca. L'albicocca ordinaria contiene molte sostanze utili: quercetina, isoquercetrina, licopene, carotene (3,5 mg) e vitamine A, B e altri gruppi. Contiene anche: potassio, magnesio, fosforo, sodio, acido ascorbico (50 μg), retinolo, acido folico e iodio. Contiene albicocca e pectina, che rimuove i prodotti metabolici e il colesterolo in eccesso dal corpo. Il colore del frutto è dovuto alla presenza di beta-carotene nelle bucce.

Benefici dell'albicocca

Albicocca ordinaria come un albero decora un orto, attira l'attenzione di bellissimi uccelli che possono aiutare nello sterminio dei parassiti, sparsi per il perimetro del meraviglioso aroma. I frutti non sono inferiori a lui nella loro utilità. Possono saturare il corpo umano con sostanze utili, aiutarlo a sbarazzarsi di alcune malattie. Che cosa è utile albicocca, quali sono i suoi benefici e i danni alla salute, continua a leggere. Inoltre, appena sotto troverai informazioni sulle malattie in cui i frutti non vengono assorbiti. Così come i dati sulle proprietà utili dell'albicocca.

È interessante notare che le albicocche secche con una maggiore viscosità rispetto a quelle fresche sono anche benefiche per la salute umana. Un brodo denso, che si basa su di loro ed è pieno di sostanze medicinali, aiuta con costipazione, ipertensione, anemia e sovrappeso.

Gli scienziati hanno dimostrato che solo 100 grammi contengono tanto ferro quanto ce ne sono in 250 grammi di fegato. Albicocche e albicocche secche sono raccomandate per mangiare al cuore. Tuttavia, sono controindicati per i diabetici a causa del loro elevato contenuto di zucchero. Questo è il motivo per cui i frutti sono assenti nelle diete a base di frutta.

Proprietà medicinali di albicocca

Le proprietà curative dell'albicocca sono dovute alla grande quantità di sostanze utili contenute in esso. Le persone conoscono i benefici di questo frutto nel trattamento e nella prevenzione di varie malattie per lungo tempo. Avicenna ha anche scritto su come è stato usato per preparare varie pozioni. Molti medici moderni raccomandano di mangiare albicocche in presenza di malattie cardiache e problemi renali, problemi con la ghiandola tiroidea. E anche con anemia, bassa emoglobina, indebolimento dell'immunità.

Inoltre, l'uso di albicocche è indicato per la prevenzione delle malattie oncologiche e dell'anemia, un aumento del livello di emoglobina e un alleviamento della condizione per problemi cardiaci e renali. Possono avere un effetto diuretico sul corpo, eliminare edema e infiammazione (con una preparazione adeguata). È interessante notare che non solo i frutti sono utili, ma anche altre parti dell'albero di albicocca:

  • Le foglie - le loro proprietà curative sono incredibili. Quindi, questa parte della pianta è usata per combattere vermi, diarrea e lividi, come diuretico. Sono masticati per pulire i loro denti dalla placca e curare la stomatite.
  • I noccioli - possono servire da sostituto per le mandorle costose. Contenere una grande quantità di destrina e inulina. Utilizzato per il trattamento del sistema cardiovascolare e dei reni, raffreddori, tracheiti, laringiti, asma bronchiale. Molto utile nella lotta contro il cancro.
  • Corteccia - contiene sostanze necessarie per il corretto funzionamento del cuore e del cervello. Contribuisce al ripristino delle cellule cerebrali, se sono state danneggiate da un ictus. Oltre a migliorare la salute delle donne dopo un parto difficile. La corteccia di brodo può essere utilizzata per sbarazzarsi delle malattie del cavo orale (stomatite, per esempio).
  • Pozzi di frutta - l'uso è indicato per i pazienti con disturbi metabolici. Le infusioni fatte da loro sono anche indicate per le malattie cardiache. Ma dovrebbero essere usati in quantità limitate.

Raccolgono materie prime per fare decotti e infusi in tempi diversi: le foglie - all'inizio dell'estate, quando sono molto giovani, la corteccia - in primavera, le altre parti dell'albero - dopo che i frutti maturano. I noccioli di frutta vengono successivamente utilizzati per creare l'olio di albicocca, che viene utilizzato per curare la pelle da crepe e piccole ferite, per eliminare i brufoli purulenti, l'eczema. Questo strumento è usato in medicina - come fonte completa di sostanze nutritive. Secondo le credenze di molti medici, l'olio aiuta con carenza di vitamine, diabete mellito, malattie renali e dello stomaco, tosse.

Controindicazioni all'uso di albicocche

Ci sono molte recensioni positive su Internet su diverse varietà di albicocche, ma questi frutti non sono adatti per il trattamento di alcune malattie. Circa le proprietà benefiche e le controindicazioni per il diabete, abbiamo già detto. A causa della grande quantità di tannini che agiscono come un lassativo, sono anche controindicati per le persone con malattie del tratto gastrointestinale: ulcere, gastrite e così via.

Il più grande danno al corpo può causare il consumo di ossa velenose, che contengono amigdalina o, in altre parole, acido mandelico. Dosi eccessive nel corpo possono portare alla morte e avvelenamento, e in casi particolarmente gravi. Per evitare questo, si consiglia di utilizzare non più di 6 pozzi al giorno. Con l'apparizione cumulativa di sintomi come secchezza delle fauci, nausea, mal di stomaco, vomito, odore di mandorle nell'aria, un forte mal di testa, un bisogno urgente di consultare un medico.

Applicazione albicocca

L'applicazione di albicocche varia. Viene utilizzato in farmacologia per creare vari farmaci, ad esempio per raffreddori, malattie cardiache e problemi ai reni.

Utilizzato per la produzione di vari cosmetici, profumi. Le pietre vanno alla produzione di tutti i tipi di unguenti, creme, scrub. Inoltre, vengono spesso utilizzati da abili sarte per creare splendidi manufatti: ghirlande, palme, statuette e altro ancora.

Il legno è un materiale prezioso per la produzione di mobili, cofanetti, tubi, portasigarette, strumenti musicali e altri oggetti d'artigianato domestico.

La polpa del frutto di albicocca, che ha le proprietà più preziose, viene aggiunta alla marmellata, marshmallow, succhi di frutta freschi. Marmellata, sciroppi, ecc. Sono preparati da esso.

Le foglie degli alberi possono essere usate per decorare l'interno. In breve, ogni parte dell'albicocco è in grado di trovare la sua applicazione.

Fatti interessanti dalla storia

Nel Medioevo, in Europa, le albicocche venivano spesso utilizzate dopo il riscaldamento come afrodisiaco per aumentare la libido maschile. William Shakespeare menzionò questo quando creò il suo gioco Midsummer Night's Dream. Ma è più curioso che i succosi frutti gialli non possano essere portati alle navi da guerra negli Stati Uniti. Per i fanti, è proibito persino mangiarli mentre servono. Ciò è dovuto all'inondazione inaspettata della nave che contiene conservanti creati da loro. La vera causa dell'incidente non è stata chiarita.

Albicocca: cos'è, frutta o bacche

Qualcuno chiama un albicocca una bacca e qualcuno un frutto, ma pochi sanno cosa sia veramente questo frutto. Ciò è dovuto al fatto che le persone non approfondiscono la descrizione dei termini e chiamano i vari prodotti come convenienti o usati fin dall'infanzia. Questo articolo risponderà alla domanda, che cosa è albicocca - è una bacca o un frutto?

Questo è un frutto o una bacca.

Wikipedia fornisce una risposta inequivocabile alla domanda su cosa sia l'albicocca e la si riferisce alla frutta. È impossibile chiamare bacche di arancia, poiché contengono solo un osso e appartengono alle culture di pietra, la famiglia è rosa.

Le bacche sono piccoli frutti che hanno poche ossa e una buccia densa, e crescono su arbusti o piante erbacee. Per il tipo di frutto preso in considerazione, gli scienziati includono anche alcuni frutti di melone, ad esempio i pomodori.

Calorie e composizione

Le albicocche contengono una grande quantità d'acqua, l'86% del peso totale del frutto, il che spiega la sua succosità. Inoltre, il frutto contiene:

  • 11% di carboidrati;
  • Fibra alimentare al 2,5%;
  • 0,1% di grassi.

Per 100 grammi di prodotto hanno rappresentato solo 48 calorie.

Alcune varietà hanno un contenuto calorico inferiore - fino a 41 kcal. Un frutto pesa circa 25 grammi e contiene circa 11 calorie.

I frutti contengono in grandi quantità:

A causa dell'elevato numero di composti benefici, i frutti d'arancia hanno un effetto benefico sul corpo umano.

Proprietà utili

Le albicocche sono molto utili per gli esseri umani, non per nulla sono usate come parte dei medicinali nella medicina cinese. Gli esperti chiamano il frutto in questione il frutto femminile, poiché il suo uso regolare contribuisce al miglioramento della condizione della pelle, dei capelli e delle unghie.

Il frutto a basso contenuto calorico consente di usarli per ridurre l'eccesso di peso. Contribuiscono anche alla rapida comparsa di una sensazione di pienezza, che aiuta durante le diete.

Mangiare frutta aiuta a migliorare la condizione quando:

  • violazioni nel sistema sanguigno;
  • anemia da carenza di ferro;
  • patologie del sistema cardiovascolare;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • malattie respiratorie inferiori;
  • ostruzione intestinale.

Mangiare frutta ti permette di aumentare la resistenza e ottenere forza fisica.

La medicina tradizionale consiglia di utilizzare il succo di albicocca per stabilizzare la condizione delle persone in gravi condizioni. Ciò è dovuto al fatto che il succo con polpa viene assorbito dal corpo meglio del frutto intero.

Gli esperti raccomandano l'uso di succo di frutta per aumentare i livelli di emoglobina e calcio nei bambini, così come le donne in gravidanza e in allattamento. Per soddisfare i bisogni di base del corpo è necessario consumare circa 150 ml.

Durante la gravidanza, il succo di albicocca ti consente di eliminare il liquido in eccesso nelle cellule e di eliminare il gonfiore degli arti. Si raccomanda alle donne incinte di assorbire almeno 100 ml al giorno.

Un fatto interessante! La composta di frutta secca (albicocche secche) ha proprietà identiche.

L'albero su cui cresce anche il frutto ha proprietà benefiche. La corteccia di albicocca comune consente di:

  • eliminare la patologia del sistema nervoso centrale e del cuore;
  • migliorare la circolazione sanguigna nel cervello;
  • ripristinare il corpo femminile dopo il parto con complicazioni.

Albicocca vegetale chiamato non molti. Ma qualunque sia il nome di questo frutto, il suo valore per il corpo umano è inestimabile.

L'albicocca è una bacca o frutto: il valore dei frutti e la potatura delle piante

Albicocca - bacche o frutta? Albicocca ordinaria - frutta rappresentante culturale della flora.

Rod prugna. Famiglia rosa. I suoi frutti sono chiamati albicocche.

Sono un'ottima fonte di vitamine e molti altri ingredienti benefici.

Due tipi di frutta secca sono ottenuti da frutta - albicocche secche e albicocche secche. Il luogo di nascita storico del frutto non è stato ancora chiarito. Secondo una delle ipotesi, il Tien-Shan è considerato la fonte della distribuzione di frutta. In passato si credeva che questi frutti fossero originariamente coltivati ​​in Armenia. Infatti, in Asia e in Europa, sono stati importati da lì.

Albicocca - Frutta

I frutti dolci sono dello stesso tipo di pietra; la loro forma è simile a una palla da tennis con la presenza di un solco, la tinta arancione. La scorza del frutto è vellutata al tatto. Pietra liscia e con muri spessi. La frutta selvatica è caratterizzata da carne macinata e caratteristiche di gusto amaro, e le varietà coltivate sono dolciastri e con diversi gradi di succosità.

Fogliame ovale di lunghezza fino a nove centimetri si trova alternativamente e cresce su piccioli sottili. I singoli peduncoli su gambe crescono fino a trenta millimetri di diametro. Petali di latte o rosati a forma di ellisse, e all'interno hanno stami, in quantità fino a quarantacinque pezzi. I peduncoli fioriscono anche prima dell'attivazione della crescita del fogliame. L'albero fiorisce all'inizio della primavera.

La prima portata da 4 a 21 grammi di peso, e la seconda - fino a 81 grammi. Piante da frutto in estate. In condizioni favorevoli, gli alberi da frutto possono vivere fino a cento anni. Tuttavia, i raccolti producono rendimenti particolarmente produttivi tra i tre ei quaranta.

Le gemme fiorite cessano di formarsi quando la temperatura è inferiore a -17 ° C, ma le singole varietà di albicocca varietale sono in grado di sopportare temperature fino a -30 ° C. Le piante sono coltivate in zone dominate da un clima caldo (nell'Himalaya, sul Tien Shan e sulle montagne del Caucaso settentrionale da ovest).

Nella Federazione Russa la coltivazione della cultura è particolarmente importante nel Caucaso e nelle regioni meridionali nell'ovest del paese. Di seguito consideriamo la potatura dell'albicocca in primavera e come piantare l'albicocca su prugna e mela cotogna. Ma prima, concentriamoci sulla composizione di questo prodotto.

Componente alimentare dei frutti di albicocca e loro composizione vitaminica

Fino al 27% dei vari zuccheri si trova nei frutti, il saccarosio è il principale tra questi. I frutti sono ricchi di fibre e acidi organici. Il frutto contiene destrina, inulina e amido.

Frutti di albicocca e nocciolo di semi

I frutti di albicocca, basati su 500 grammi, sono ricchi di:

  • proteine-4,56 gr
  • grasso 0,65 g
  • carboidrati-45 gr
  • fibra dietetica-12 g
  • acidi organici-6 gr
  • acqua 450 gr
  • monosaccaridi e disaccaridi-40 gr
  • amido-360 gr
  • cenere-350 gr

Il colore della crosta è dovuto alla presenza di beta-carotene, la sua concentrazione è particolarmente elevata nelle specie varietali meridionali. I frutti contengono l'intero spettro del gruppo B, così come le vitamine C, E e N.

Inoltre, i frutti di albicocca, calcolati su 500 gr., Sono ricchi delle seguenti vitamine:

  • beta carotene-8 mg
  • retinol-1300 mcg
  • acido ascorbico-50,15 mg
  • tiamina-0,16 mg
  • Riboflavina-3,06 mg
  • Acido pantotenico-1,5 mg
  • piridossina-2,5 mg
  • acido folico-16 μg
  • tocoferolo-5,6 mg
  • biotina-1,5 mcg

I frutti freschi sono a basso contenuto calorico e possono essere tranquillamente consumati con una dieta variata. Ma nella frutta secca (albicocche secche), le calorie sono già cinque volte più elevate, perché aumenta la quantità di carboidrati.

  • 100 g di calorie di albicocca 44 kcal.
  • In un frutto (30 grammi) di calorie 13,2 kcal.
  • 100 g di albicocche secche - circa 232 kcal.

Le albicocche contengono carboidrati leggeri, il che significa che sono in grado di soddisfare attivamente la sensazione di fame. Ma le caratteristiche del gusto hanno qualche particolarità: hanno voglia di caccare costantemente e mangiare sempre di più. Ne consegue che si consiglia di consumare attentamente questo prodotto.

Questo frutto - il record per il contenuto di potassio. A 100 grammi di polpa si trovano 300 mg e in 100 grammi di albicocche secche la concentrazione di potassio è di 1700 grammi. Inoltre, le albicocche sono presenti nel fosforo, nel ferro e nel magnesio, sono necessarie all'organismo per poter mantenere il benessere.

Il prodotto è facilmente assorbito dal corpo umano. Gli indicatori quantitativi degli elementi contenuti nel prodotto non sono gli stessi, dipendono dalla varietà del frutto, dall'area di coltivazione, dalla qualità dell'invecchiamento e dalle condizioni di conservazione. Ad esempio, in varietà di albicocca varietale armena, in particolare, un sacco di iodio.

Albicocche, calcolate su 500 gr., Sono preziose dai seguenti macroelementi:

  • calcio-140,02 mg
  • mg di potassio-1527
  • magnesio-40,2 mg
  • fosforo-131,5 mg
  • sodio 16,25 mg
  • cloro-6.065 mg
  • zolfo-30,1 mg

E oligoelementi, basati su 500 gr:

  • ferro 3,6 mg
  • Zinco-0.425 mg
  • iodio-5,1 μg
  • rame-700,15 mcg
  • manganese-1,105 mg
  • cromo-5,7 μg
  • fluoro-55,1 mcg
  • molibdeno-40,6 mcg
  • boro-625,15 μg
  • vanadio-125,2 mcg
  • silicio-25,2 mg
  • cobalto-10,15 μg
  • alluminio-1820,15 μg
  • nickel-40,05 μg

Funzionalità del prodotto utili

  • Il prodotto è zuccheri particolarmente pregiati, la loro presenza è circa dell'11%, contiene tannini, inulina, amido, acidi organici, quasi tutti i gruppi vitaminici, in particolare composti minerali importanti. L'alto numero di iodio, che è in grado di prevenire i disturbi della tiroide, se si consuma il frutto con costanza. La presenza di pectina e il valore anti-colesterolo dello iodio provocano il rilascio di tossine e composti nocivi dal corpo.
  • I componenti del prodotto attivano il sangue e moltiplicano il numero di emoglobina. Ciò che rafforza la resistenza del corpo e attenua gli effetti dell'anemia. Anche il consumo della polpa del prodotto è importante con una carenza di vitamine, sovrappeso, disturbi associati al muscolo cardiaco e ai reni. La composizione dei frutti di albicocca ha un effetto positivo sull'attività cerebrale e sulla memoria, pertanto, il frutto è raccomandato per il consumo di attività mentale, gli studenti. Anche i tipi selvatici di frutta sono estremamente utili per mantenere il CNS normale.
  • La composta composta dai frutti dell'albicocca, rilassa i muscoli e viene in soccorso della stitichezza. I prodotti sono buoni per eliminare l'intossicazione da metalli pesanti. I medici notano persino le proprietà anti-cancro del prodotto.
  • I frutti di albicocca essiccati sono un componente indispensabile delle diete al magnesio, sono prescritti per l'ipertensione e alcune forme di anemia.
  • L'olio di albicocca è stato usato per sciogliere le iniezioni liposolubili, che vengono iniettate per via sottocutanea e nei muscoli.
  • Gomma albicocca. Queste sono gocce traslucide sui tronchi degli alberi sotto forma di una massa gialla congelata. La gomma fa parte del letto dei liquidi di ricambio.
  • Il nettare di albicocca aumenta l'acidità dello stomaco, si consiglia di consumarlo con disturbi intestinali. Le qualità battericide della bevanda possono sopprimere i processi putrefattivi.
  • Nel trattamento orientale, la medicina per la tosse viene preparata dal seme del frutto, che allevia la condizione di bronchite e altri disturbi associati al sistema polmonare.

Rifilatura del legno

La potatura dell'albicocco è una procedura integrale delle misure agrotecniche necessarie per ottenere alte rese e un corretto sviluppo della pianta. La cultura stessa non è in grado di sbarazzarsi delle ovaie, in considerazione di ciò, i rami sovraccarichi spesso si spezzano. Per evitare questo problema è necessario eliminare inutilmente in modo tempestivo.

Esistono diverse varianti di potatura delle colture frutticole, a seconda del tipo, è applicabile un determinato metodo. Per una buona raccolta e salute delle piante di albicocca è necessario ricorrere a tutti i tipi di lavoro per l'eliminazione dei rami:

  • Potatura in primavera. All'inizio delle giornate di primavera, produrremo un vantaggio formativo, igienico e rigenerante della cultura dell'albicocca. Si consiglia di formare la corona su richiesta del giardiniere e la corona può formare una ciotola o un cespuglio regolare. In questa variante, applichiamo una tecnica di rifilatura con palangari. Va notato che se durante l'anno i rami del ramo sono più di mezzo metro, allora questa è una pianta in crescita attiva, in questo caso accorciamo i germogli della metà. In primavera eseguiamo anche il primo taglio di esemplari giovani, il che implica la comparsa di tagli sul rene, che si trova di fronte al lato del sito di innesto. A causa di ciò, manterremo la crescita del tronco centrale. L'eliminazione dei rami dopo lo sbarco è finalizzata a correggere le carenze nella struttura della corona e alla ricerca dei rami di base che serviranno da base per l'albero. Produciamo l'albicocca in primavera quando le gelate sono passate, ma prima che il fogliame si sia aperto. Il taglio primario dei rami rappresentativi dell'albicocca viene effettuato nel primo anno dopo il trapianto, circa un mese prima che inizino a formare l'ovaio. Se le piante biennali sono state utilizzate per la semina, i loro rami dovrebbero essere accorciati in un anno. Nel corso dell'anno non si formano molte crescite e il rizoma si svilupperà bene.
  • Estate tagliata piante di albicocca. La procedura estiva dei rami di potatura provoca la formazione di un gran numero di nuovi rami e germogli, e persino di parti legnose di parti nude. La procedura di produzione all'inizio della stagione garantirà il ringiovanimento della pianta, mentre la presenza di fogliame sarà ripristinata e le gemme si svilupperanno sui germogli secondari. Se la potatura è in ritardo, il numero di foglie e infiorescenze diminuirà. Le ferite estive sull'albero guariscono attivamente e senza lasciare traccia. Un anno dopo l'operazione, un aumento delle dimensioni del frutto di albicocca, un aumento della resa, gli alberi hanno meno probabilità di soffrire. Questa efficienza dura per tre anni, quindi non è necessario abusare della riduzione estiva delle filiali. E non provare a ringiovanire gli alberi, se mancano di umidità o di energia. Il margine di giugno dei rami non può che peggiorare la situazione. Il taglio sanitario del vecchio esemplare è rappresentato dall'eliminazione di rami secchi, contorti e malati, è effettuato in ogni stagione e non dipende dallo stadio di sviluppo della pianta.
  • Autunno sanguinare albero. L'albero stesso non butta via l'ovaio della frutta. A causa di questa circostanza, la pianta spesso appassisce dal sovraccarico, che porta alla rottura dei rami e al loro esaurimento. Per salvare l'energia vitale della piantina e le caratteristiche qualitative del frutto, produciamo un taglio di rami di albicocca in autunno. Consiste in regolazione, ringiovanimento e formazione.

Scelta del magazzino: prugna prugna o ciliegia

La pianta è particolarmente sensibile alle cure analfabete e reagisce dolorosamente alla carenza di composti minerali.

Innesto albicocca su prugna

La garanzia di un raccolto generoso è l'innesto. È possibile padroneggiare la procedura di vaccinazione indipendentemente dalla coltura di albicocche.

Scegliere un magazzino

Le azioni di vaccinazione su tutte le colture da frutto necessitano di portainnesti di cinque anni. La larghezza richiesta del tronco è di almeno 5-11 cm. Nel caso in cui l'inoculazione venga effettuata su un albero indebolito, può essere prodotta successivamente. Solo è necessario tener conto, più la pianta è matura, più debole è il tasso di sopravvivenza e la tecnologia più attenta e complessa delle prestazioni competenti di questa operazione è necessaria. La procedura di vaccinazione per varie colture di drupacee dà un risultato positivo:

  • La procedura per l'innesto di albicocca su prugna. Spesso, la prugna viene utilizzata come riserva, questa combinazione produce rendimenti eccellenti in futuro. Mentre non c'è quasi nessuna crescita nel sito di vaccinazione, questo indica una buona compatibilità delle rocce. Le prugne semi-selvatiche sono considerate specie varietali più adatte. Le talee sviluppate sul ceppo resistente alla brina della prugna, si sviluppano in modo eccellente e rimangono anche resistenti al freddo e alle temperature estreme.
  • La procedura per l'innesto di albicocca su prugna di ciliegio. Tra i giardinieri particolarmente rilevante procedura di vaccinazione per prugne. Tasso di sopravvivenza elevato e attivo, raccolti eccellenti in futuro e miglioramento delle qualità dei frutti determinano questa scelta di stock. Oggi, la prugna di ciliegio è uno stock più potente per una varietà di varietà di pietra.

Metodi di vaccinazione

L'evento è meglio da realizzare in primavera con il bel tempo, in giorni regolari senza pioggia. Nei giorni primaverili viene attivata la linfa degli alberi, che provoca un eccellente tasso di sopravvivenza del ceppo. L'evento è prodotto con la stabilità delle condizioni termiche positive, nella terza decade di aprile o nella prima metà di marzo.

Spaccatura dell'innesto

Praticare diversi metodi di procedura. La coltura dell'albicocca non è adatta a tutte le opzioni a causa delle sue caratteristiche individuali. A seconda degli obiettivi, dell'età della pianta, della dimensione e dello spessore dei rami, scegliere una variazione più adatta.

Quando lo spessore del taglio, che è diverse volte inferiore allo spessore del grezzo, si ricorre alla procedura, come si dice, in scissione. Nella pianta, nel sito di inoculazione, facciamo un'incisione e facciamo una fessura superficiale al centro. Nell'incisione risultante con attenzione, senza toccare il taglio con le mani, impostare il taglio, fissarlo strettamente ai bordi del taglio.

Quindi, quando lo spessore del supporto e il taglio sono quasi gli stessi, applichiamo la copulazione o il taglio dell'innesto. Raccolto in anticipo, fissiamo saldamente il gambo al tronco e lo leghiamo strettamente al giunto. Taglia i tagli con lo stucco.

Crescere albicocca in condizioni difficili - sul video:

Notato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio per dircelo.

L'albicocca è una grande bacca o frutto

Per rispondere alla domanda "L'albicocca è una bacca o un frutto?", Devi prima definire il concetto di "bacca".

Nella botanica, il frutto è considerato un frutto la cui carne uniforme contiene piccoli semi e che è ricoperta da una spessa crosta. È basato su questa definizione che le bacche comprendono non solo uva passa, uva spina, uva, ma anche pomodori e alcuni meloni. Inoltre, includono quei frutti che hanno parecchie o più fosse.

I frutti che all'interno hanno una pietra, più grande o più piccola, si riferiscono ai frutti di pietra.

Tuttavia, non tutti hanno familiarità con la complessità delle classificazioni botaniche. Questo è il motivo per cui spesso puoi essere ascoltato, come non solo la ciliegia, la ciliegia, ma anche la prugna, l'albicocca si chiama bacche. Forse questo è dovuto alle piccole dimensioni di questi frutti. Un altro motivo è che maturano all'incirca nello stesso periodo delle bacche.

L'albicocca è un frutto che appartiene alle angiosperme delle piante dicotiledoni della famiglia Rosy. Viene anche chiamata prugna armena, nonostante il fatto che la Cina nordorientale sia la culla del feto. Tuttavia, l'albero era diffuso sia in India che in Armenia. Le albicocche sono state trovate sulle pendici delle montagne dell'Himalaya diverse migliaia di anni fa e sono ancora considerate l'alimento base per un piccolo gruppo di persone che vivono in montagna e che aderiscono al vegetarianismo.

Dal punto di vista della composizione delle sostanze utili contenute nel frutto, l'albicocca può essere attribuita ai capi. Un gran numero di sostanze pectiche aiuta il corpo a eliminare con successo le tossine. Inoltre contiene una grande quantità di zucchero, vitamine, sali minerali e acidi.

I frutti contribuiscono alla formazione del sangue, al lavoro ininterrotto del cuore, stimolano l'intestino.

È utile usare il succo di albicocca, che è una specie di antibiotico organico. Le sostanze contenute in esso hanno un effetto depressivo sull'attività vitale dei batteri putrefattivi. Ferro e potassio contenuti nella frutta secca ne fanno un prodotto indispensabile delle diete, che sono seguiti in caso di malattie del sistema cardiovascolare, ipertensione, anemia, ecc. Il consumo regolare di frutta è raccomandato anche per le donne incinte.

Video "Rassegna delle migliori varietà di albicocche"

In questo video, un esperto parlerà delle migliori varietà di albicocche.

Albicocca: buone e dannose, ricette interessanti

A fine agosto e inizio settembre, una frutta solare, albicocca, appare sugli scaffali. Delicato, succoso, fragrante - poche persone lo lasceranno indifferente. Oltre al gusto eccellente, l'albicocca è ricca di vitamine e minerali, pectine e fibre.

È un frutto o una bacca?

L'albicocca appartiene al genere Drain family Pink. E sotto questo nome si nasconde il nome dell'albero e i frutti che dà. La patria dell'albicocca non è esattamente stabilita: la Cina (o meglio la regione di Tien Shan) e l'Armenia rivendicano questo titolo. Da lì, arrivò in Europa, e dall'Europa alla fine del XVII secolo, in Russia.

Recentemente, gli scienziati sono inclini a credere che inizialmente l'albicocca sia apparsa in Cina. Tuttavia, l'Armenia ha dato il nome al feto che esiste oggi. "Albicocca" è tradotto come "mela armena". Oggi, albicocche crescono in climi caldi e temperati in molti paesi in tutto il mondo.

L'albicocco è un vero fegato lungo e può vivere un intero secolo. Ciò è in gran parte dovuto al fatto che un albero sufficientemente compatto tollera bene la siccità (ha radici potenti e lunghe per estrarre l'umidità dalle giunture profonde del terreno) e gelo fino a -30 gradi.

I frutti si formano sull'albero, ricoperti da una pelle delicata, leggermente ruvida, hanno una polpa succosa e una drupa all'interno. I frutti sono usati nel cibo, possono essere consumati freschi o usati per preparare vari piatti. Drupa e foglie in alcuni casi possono anche diventare la base di cibo o bevande, olii.

Basandosi sul fatto che l'albicocca ha un osso ed è relativamente piccola, a volte viene chiamata bacca. Tuttavia, questo non è vero. Se approfondisci la terminologia botanica, risulta che le albicocche sono frutti dello stesso tipo.

Sorts

Nonostante la varietà di varietà, sono tutti divisi in 2 grandi gruppi: selvatici e addomesticati. Questi ultimi sono coltivati ​​da giardinieri, venduti nei mercati e nei negozi. Tuttavia, i frutti dell'albicocca selvatica non sono in alcun modo inferiori alle loro controparti coltivate nel gusto e nel beneficio, sono adatti anche per mangiare freschi o per cucinare, l'unica cosa non è facile trovarli. L'habitat della crescita sono le montagne dell'Asia settentrionale, della Cina, del Kazakistan e del Caucaso.

A seconda della varietà, del gusto e delle caratteristiche estetiche del frutto, il contenuto di zucchero è diverso. Sul territorio della Russia, ci sono 54 albicocche coltivate note, elencate nel registro dello stato. Se parliamo del prodotto importato, allora usano i loro nomi di varietà.

Tra i più famosi si può chiamare "Iceberg" - una varietà versatile, caratterizzata da grande dolcezza e ricchezza di frutta. Di questi, puoi cucinare piatti diversi, ma soprattutto quelli di successo sono gelatina, marmellate, marmellata a causa della maggiore quantità di pectina nella composizione.

Se assaggi la varietà "Academic", allora dovresti essere preparato per il fatto che la sua carne scricchiola un po '. E questo non è un segno di immaturità. I frutti sono grandi, hanno un sapore agrodolce.

I benefici delle albicocche per la salute umana, la composizione e le calorie

L'albicocca è uno dei frutti nativi più comuni per noi. A differenza di esotici tropicali, è disponibile per tutti. Non è solo piacevole mangiarlo: l'uso delle albicocche è scientificamente provato. Capiremo di cosa si tratta, se considerare la bacca o la frutta dell'albicocca.

Cos'è l'albicocca

L'albicocca è un albero a foglie decidue con frutti:

  • Gli alberi sono bassi (4-7 m), le foglie sono ovate, leggermente allungate nella parte superiore.
  • I fiori sono bianchi o rosati, fino a 30 mm di diametro, cinque petali, fragranti. Sciogliersi a fine marzo-aprile.
L'albicocca matura ha l'aspetto di una pallottola arancione brillante.
  • I frutti sono succosi, fino a 3,5-4 cm di diametro, con una pietra. Maturano in giugno-agosto (questo è determinato dalla regione in cui crescono le albicocche). Il loro colore (dal giallo all'arancio) divenne un nome comune - "albicocca". Buccia di frutta con un bordo vellutato, spesso con un lato rosso vivo. La carne è succosa, dolce, aromatica.
  • Il peso dell'albicocca è 4-17 g in natura, 6-70 - in esemplari coltivati.
L'albicocca è un frutto, non una bacca. Ha un osso, i frutti crescono sull'albero. Le bacche hanno molti semi, crescono sugli arbusti o sul terreno (piante erbacee).

L'Armenia (l'albicocca dell'Armenia è l'albero nazionale) e la Cina rivendicano il titolo di origine vegetale ancestrale.
L'albicocca ordinario, il siberiano e il mancese sono diventati fondamentali per la selezione.
Molte varietà sono state sviluppate. Le migliori copie di frutta sono state ottenute dagli allevatori di Transcaucasus, Asia centrale, Iran e Turchia. In Russia vengono coltivate quattro e mezza dozzina di varietà, la zona di distribuzione è la Crimea, il Caucaso, i confini meridionali della cintura centrale.

La composizione e il valore nutrizionale delle albicocche fresche

I benefici che porta la frutta albicocca sono legati alla sua composizione. Ci sono ingredienti che si vedono raramente in altri frutti.

Vitamine in albicocche

Scopri quali vitamine in albicocche. Questo è acido ascorbico: 100 g di polpa contengono 10 mg di vitamina C.
Poi vengono vitamine - A (2,67 mg / 100 g) ed E (1,1).

Concentrazione solida di vitamine del gruppo B e altri (mg / 100 g):

  • PP - 0,7;
  • B1 (tiamina) - 0,03;
  • B2 (riboflavina) - 0,06;
  • B5 (acido pantotenico) - 0,30;
  • B6 (piridossina) - 0,05;
  • B9 (acido folico) - 0,03;
  • H (biotina) - 0,003.

L'unicità è fornita dalle vitamine del gruppo B, che si trovano raramente nella frutta, inositolo e B17. Il primo componente è utile in caso di problemi di digeribilità del glucosio, malattie della pelle, disturbi ormonali nelle donne. B17 inibisce l'oncologia.

Sostanze minerali

I benefici dell'albicocca sono dovuti a un insieme di elementi micro e macro nel frutto.

Il contenuto di macronutrienti (mg / 100 g di polpa):

  • potassio - 305;
  • calcio - 28;
  • fosforo - 26;
  • magnesio, zinco - 8;
  • ferro - 7;
  • zolfo - 6,
  • silicio - 5;
  • sodio - 3.

Oligoelementi (μg / 100 g di polpa):

  • alluminio - 364;
  • manganese - 220;
  • rame - 140;
  • boro - 125;
  • vanadio - 25;
  • fluoro - 11;
  • molibdeno, nichel - 8;
  • cobalto - 2;
  • iodio, cromo - 1 ciascuno.

Ci sono anche acidi naturali (malico e citrico), zuccheri, triptofano, beta-carotene e altri ingredienti utili.

Albicocca calorica

Questi frutti sono amati da quasi tutti, quindi domande su quante calorie in albicocca, qual è il suo valore nutrizionale, sono rilevanti.

Valore nutrizionale dei frutti di albicocca (g / 100 g di polpa):

In termini di tasso giornaliero, questo, rispettivamente, è 2,5; 1,5 e 4,1%.

Oltre alla triade BJU, il frutto ha altri nutrienti a beneficio del corpo (g / 100 g di polpa):

  • acidi organici - 1,12;
  • fibra alimentare - 2,15;
  • saccaridi (mono- e di-) - 8,35;
  • cenere, amido - 0,71;
  • acqua - 85,6.
La massa del frutto è di medie dimensioni, 24-26 g di cui 1,9-2,3 g per osso

Albicocca calorica bassa - 39-43 kcal per 100 grammi di polpa. Cioè, dopo aver mangiato una copia di un frutto di medie dimensioni, otteniamo 10-11 kcal.

Proprietà utili e benefici per la salute di albicocca

Le proprietà curative dell'albicocca influenzano quasi tutti i sistemi del corpo umano.

Impatto globale

Il valore principale dei frutti di albicocca: a beneficio della persona in qualsiasi forma. Frutta fresca e secca, composte, dessert sono buoni e utili in nutrizione:

  • Le persone con deviazioni nel lavoro del cuore sentiranno il particolare beneficio del frutto (aiutano il potassio e il magnesio).
  • La frutta matura è il miglior rimedio per la stitichezza persistente. Un'infusione di albicocche secche (versare un po 'di acqua bollente durante la notte), bevuto a stomaco vuoto al mattino con i frutti, fa debordare la motilità intestinale in modo più efficace di qualsiasi altro farmaco filato. Il succo di frutta fresca è un battericida. È prescritto, se i processi di putrefazione sono fissati nello stomaco. La formazione di gas in eccesso, la costipazione è anche neutralizzata dalla polpa di frutta fresca (75-110 g è preso in porzioni).
  • Il ferro è necessario per l'anemia o per la sua prevenzione, la produzione di globuli rossi, che migliora la composizione del sangue.
  • I noccioli delle bucce di albicocca beneficiano di espettorante o sedativo per tosse persistente, bronchite e laringite.
  • Le vitamine del gruppo B più una allegra colorazione dei frutti normalizzano il lavoro del sistema nervoso. Aiutano con il sonno irrequieto, rafforzano la resistenza allo stress, vengono rimossi dall'apatia e dalla depressione.
  • Il fosforo e il magnesio hanno un effetto benefico sulla struttura del cervello, migliorando la memoria, aumentando l'intelligenza. I benefici dell'albicocca saranno per le persone che lavorano mentalmente e coloro che imparano.
  • I carotenoidi risolvono i problemi agli occhi: la vista migliora, la minaccia di cataratta o di glaucoma viene inibita.
  • I frutti sono dotati di un effetto diuretico, quindi, rimuovere il fluido in eccesso dal corpo. Il risultato è una diminuzione della pressione, il gonfiore scompare, l'emicrania.
  • I phytoncides nella composizione del frutto eliminano il sanguinamento interno, le applicazioni della polpa di albicocca - esterna.
  • La funzionalità epatica è normalizzata, poiché il flusso biliare viene attivato.
  • Brodi con controllo della glicemia a base di frutta secca.
Le albicocche beneficiano in modo complesso: rafforzano il sistema immunitario, ricostituiscono le riserve del corpo, sopprimono la fame, salvano dalla sete.

Medicina popolare

Le albicocche non sono una medicina o una panacea per qualsiasi disturbo. Tuttavia, i guaritori hanno identificato i loro benefici come un palliativo nel risolvere problemi comuni:

  • Tosse. Liberarsi dalla tosse ostinata o forte aiuterà le ossa del frutto. Cinque o sei nuclei sono schiacciati, versato un bicchiere di acqua bollente, coprire con un coperchio. Dopo alcune ore, filtrare, bere tre volte al giorno, 35-40 ml.
  • Intossicazione. I frutti maturi liberano dal corpo di composti pericolosi, ripristinano l'equilibrio degli enzimi desiderati. Lungo la strada, normale digestione e acidità dello stomaco. Nausea, dolore addominale.
  • Dermatologia. Per la pelle problematica, la purea di albicocca viene delicatamente massaggiata nelle zone desiderate del corpo. Dopo un quarto d'ora, lavati, ogni giorno, fino al risultato.
  • Oncologia. Le albicocche neutralizzano i radicali liberi.
Per la prevenzione del cancro, è sufficiente mangiare cinque o sei albicocche fresche (o una dozzina di secchi o bere 350-450 ml di succo) ogni giorno.

I benefici delle albicocche per le donne

Fruit - bacchetta magica per donne di ogni età:

  1. Questo è un modo piacevole per perdere peso: rimuove il liquido in eccesso, abbatte il grasso. Aiuta a non perdere la calma senza i tuoi piatti preferiti.
  2. Benefici essenziali dell'albicocca durante il ciclo mestruale: depositi di ferro reintegrati, che vengono lavati con le secrezioni. Pertanto, viene mantenuto il livello di emoglobina, condizione generale del sangue. Spasmi nell'addome inferiore, vertigini.
  3. La frutta migliora il background riproduttivo, aumentando le possibilità di concepimento.

Dalla polpa fresca del frutto si ottengono le composizioni tonificanti per la pelle, l'estratto di olio dai semi del frutto strofinato nei capelli e nelle unghie.

I benefici delle prelibatezze per gli uomini

Mantenere la salute degli uomini - questo è il motivo per cui le albicocche sono utili ai rappresentanti del sesso più forte:

  • flusso di sangue attivato all'area dell'inguine, che aumenta la potenza;
  • le malattie della prostata sono inibite o curate.

Ulteriori benefici della frutta - riduzione del rischio di patologie cardiovascolari, aterosclerosi, coaguli di sangue, altri problemi legati all'età.

Beneficio di frutta per bambini

I benefici della frutta per il corpo di un bambino sono molteplici:

  • i sali vengono eliminati dal corpo, il muscolo cardiaco viene nutrito, il sistema nervoso viene rafforzato;
  • scheletro correttamente formato;
  • il sangue è saturo di ossigeno ed emoglobina;
  • i processi metabolici sono normalizzati;
  • la memoria migliora, il livello intellettuale del bambino aumenta;
  • la rigenerazione cellulare non è inibita.

Utile per i bambini, vitamine, altri componenti del frutto:

  • la vitamina C rafforza il sistema immunitario;
  • con vitamine del gruppo B il ferro è meglio assorbito;
  • il carotene produce pelle, capelli, unghie sani;
  • la pectina aiuta a neutralizzare le tossine, il colesterolo;
  • la fibra del frutto previene la stitichezza o la elimina delicatamente.
Le albicocche sono date se il bambino ha un cattivo appetito. Sostengono la salute del cuore, i vasi sanguigni, rafforzano i nervi, stimolano la crescita del tessuto muscolare, sono utili per eliminare flatulenza, disbatteriosi.

Tuttavia, il frutto è riconosciuto come un allergene. Tali casi sono rari, ma la conoscenza del bambino con lui deve iniziare con attenzione. Ed è meglio consultare un pediatra.

Albicocca per gli anziani

Il frutto è utile per risolvere i problemi di età, lottando con tali disturbi:

  1. I frutti freschi e secchi hanno guadagnato una reputazione per la longevità.
  2. I benefici della frutta sono palpabili con gonfiore, tosse, malattie renali. Le albicocche sono prescritte per l'ipertensione, l'angina, dopo un infarto.
  3. Hanno un sacco di beta-carotene (provitamina A) - il principale antiossidante per il corpo.
  4. La saturazione della polpa di frutta con fibra alimentare assicura un funzionamento stabile del tratto gastrointestinale, fegato, previene la stitichezza.

Tuttavia, gli zuccheri semplici (specialmente nella frutta secca) limitano l'uso di albicocche per il diabete.

Benefici per le donne incinte

Le albicocche contengono un set di vitamine minerali, necessario per il corretto svolgimento del processo fetale:

  1. Senza acido folico, il normale sviluppo del feto è impossibile, facilita il corso della gravidanza.
  2. La fibra del frutto elimina costipazione, tossiemia e altri problemi delicati.
  3. L'allattamento viene stimolato, il latte diventa più grasso, senza sapore amaro.

Tuttavia, ci sono limitazioni:

  • essere coinvolti nel mangiare frutta non ne vale la pena, per non provocare la diarrea;
  • prima dell'uso è necessario versare il frutto con acqua bollente.

Il più grande beneficio sarà dai decotti di albicocche secche.

I benefici di perdere peso

Albicocche per la perdita di peso - ideale. La dieta all'albicocca, il giorno del digiuno o 5-6 frutti freschi ogni giorno della stagione sono ugualmente efficaci. I vantaggi sono ovvi:

  • l'albicocca ha un basso contenuto calorico, ma il frutto è molto nutriente;
  • l'umore, l'aspetto e il tono fisico del corpo non soffrono; Questo è facilitato da magnesio, fosforo e triptofano (nel corpo, diventa l'ormone della felicità serotonina);
  • i frutti espellono fluido, colesterolo dannoso.

Per perdere peso su una dieta di albicocche basta da tre a cinque giorni. Il giorno del digiuno è un chilogrammo di frutta (e tutto). Scorie, tossine, liquidi in eccesso spariranno. Lo scarico settimanale a stagione consente di perdere fino a 7 kg.

Frutta secca

Ci sono quattro tipi di frutta secca albicocca e ogni beneficio:

  • Albicocche. Il raccolto maturo di frutta viene lasciato sbiadire al sole: i frutti interi con le bucce si seccano su un albero. Il tipo più prezioso di frutta secca, il primo a contenuto di potassio.
  • Albicocche secche Metà essiccate di frutta denocciolata. Frena lo sviluppo dell'oncologia.
  • Kaisa. Frutta secca o appassita, intera, senza semi (rimossa prima dell'asciugatura).
  • Whispered. Varietà esotica: frutta grande, passata delicata (minima) essiccazione. Accade con un osso o senza. Calorie inferiori rispetto ad altre specie.

Il principale vantaggio della frutta secca è che il liquido evapora, aumentando la concentrazione di sostanze utili per unità di massa o volume della polpa. Tuttavia, il contenuto calorico della frutta aumenta in modo significativo (fino a 240 kcal).

I frutti secchi diventano più sani e sicuri se sono immersi nell'acqua. Questo è particolarmente vero per le albicocche secche. Per aumentare il periodo di implementazione e mantenere la presentazione, il prodotto viene spesso trattato con anidride solforosa (E220). Pertanto, la frutta secca deve essere immersa nell'acqua, cambiandola ogni mezz'ora (da tre a quattro volte).

Danno di albicocca e controindicazioni

Con gli ovvi benefici della frutta ha rivelato una serie di controindicazioni:

  1. Il diabete mellito. Le persone che soffrono di questa malattia, albicocca è meglio non usare. Se vuoi davvero, e la malattia è nella fase mite, hai bisogno del permesso dal medico. Nei casi gravi, il frutto è espressamente vietato.
  2. Pancreatite. Ammessi due o tre frutti al giorno. Ma non a stomaco vuoto o durante un'esacerbazione. Il lavoro del tratto gastrointestinale andrà male dalle copie acerbe dei frutti.
  3. Malattie del fegato e della tiroide. La provitamina A e il carotene sono inutili perché non sono assorbiti dall'organismo malato.
  4. Acidità dello stomaco. I frutti aumentano l'acidità del succo gastrico, quindi è vietato in caso di aumento dell'acidità dello stomaco.
  5. Non è consigliabile mangiare albicocche verdi o frutta matura a stomaco vuoto. Agendo sulla mucosa intestinale, possono sbilanciare il tratto gastrointestinale (fino alla diarrea), provocare attacchi di malattie croniche, ulcere, pancreatiti. Eccezioni: il periodo della dieta all'albicocca.
  6. I nucleoli denocciolati contengono amigdolina. La sostanza diventa acido cianidrico nell'intestino. Pertanto, un giorno è consentito mangiare un massimo di 5-7 pezzi.

I benefici e i danni per la salute umana non sono paragonabili all'albicocca, ma per evitare problemi, anche le persone sane non dovrebbero mangiare troppo: 2 kg di frutta matura al giorno sono al massimo.

conclusione

L'uso di albicocche è riconosciuto come medicina ufficiale. La frutta fresca dovrebbe essere consumata tutti i giorni della stagione, asciugata per un uso futuro.

Le precauzioni richiedono frutta secca acquistata, soprattutto albicocche secche. Ma con cautela, puoi usarlo.

Anche se il frutto è controindicato per motivi di salute, un paio di frutti succosi maturi non farà male. E l'umore si solleverà.