Principale > Prodotti

Cosa fa l'assenzio reale

Di: Gennady Novichkov · Pubblicato il 22/07/2016 · Aggiornato il 09/05/2016

La composizione di assenzio venduto nei negozi comprende diversi tipi di erbe infuse con alcool. La forza della "fata verde" può variare dal 50% all'85%. In questo caso, non esiste una ricetta per preparare questa bevanda e diverse opzioni per la raccolta delle erbe. Di che cosa è fatto il vero assenzio? Vi parleremo di questa bevanda e delle sue caratteristiche di produzione.

Cos'è l'assenzio

Questa forte bevanda alcolica un tempo era molto popolare in molti paesi europei. Era distribuito quasi quanto il vino, ma si distingueva per un forte effetto intossicante, ottenuto non solo per la sua forza (oltre il 75%), ma anche per una selezione unica di erbe per infusione.

L'assenzio è fatto da amaro assenzio.

Il componente principale, grazie al quale questa bevanda è diversa da tutte le altre, è l'assenzio, il vero assenzio deve essere disegnato su di esso. Per essere più precisi, per la preparazione del suo estratto richiesto, grazie al quale il prodotto finito acquisisce una sorta di sapore amaro.

Negli anni 1830-1890, l'assenzio era particolarmente popolare in Francia, Svizzera, Olanda e altri paesi europei. Inizialmente, è stato rilasciato ai soldati per disinfettare l'acqua e come mezzo per prevenire le malattie infettive.

Dai soldati, l'intellighenzia e la borghesia adottarono l'amore per la bevanda. Era particolarmente popolare negli ambienti delle figure creative. Era preferito da molti scrittori, poeti, artisti e artisti. Si è creduto che l'assenzio abbia un effetto stimolante sull'attività creativa e, come aperitivo, può migliorare l'appetito e la digestione.

Tuttavia, con l'uso sistematico di questa bevanda, alcune persone hanno iniziato ad avere determinati problemi. L'uso regolare dell'assenzio era molto avvincente, la persona diventava troppo eccitabile, in alcuni casi si osservavano allucinazioni, tendenze suicide e convulsioni convulsive.

È il tujone contenuto negli oli essenziali di assenzio che ha fornito il cosiddetto "effetto assenzio". Dosi eccessive di questa sostanza influiscono negativamente sulla salute. All'inizio del XX secolo l'assenzio era vietato nella maggior parte dei paesi europei. Dopo quasi un secolo, è stato legalizzato di nuovo in alcuni stati, mentre la sua produzione è strettamente controllata.

Il picco della popolarità della bevanda cade nella seconda metà del XIX secolo, quando questa bevanda era particolarmente popolare a causa dell '"effetto" che appariva dopo aver bevuto l'assenzio. Cosa rappresentava veramente?

Poster di assenzio con fata verde. 1896

Come puoi vedere, l'intossicazione causata dall'assunzione di assenzio e altri tipi di alcol varia in modo significativo. Quando si tratta di assenzio, c'è una visione sfocata, anche sfocata, a volte c'è una percezione cromatica sbagliata. Allo stesso tempo, dopo l'uso, l'effetto può manifestarsi in un altro modo. Alcuni sentono un piacevole rilassamento calmo, altri hanno eccessivo vigore, aggressività o risate senza causa.

Va notato che l'effetto di ciascuna persona può manifestarsi in modo diverso, a seconda della natura, dello stato di salute, della quantità di alcol consumata e di altre circostanze. Sbagliato sarà l'assunzione dell'assenza di postumi di una sbornia al mattino. Nel caso in cui una grande dose di questa bevanda fosse bevuta la sera, il deterioramento della condizione la mattina seguente è quasi garantito.

Indipendentemente dalle differenze nella manifestazione dell'effetto, una realtà comune per tutti i casi è la realtà cambiata. Ciò è dovuto alla presenza nella composizione di assenzio thujone, è classificato come un farmaco che è velenoso se usato in grandi dosi.

L'uso eccessivo di assenzio può causare insonnia, depressione, convulsioni, nausea, incubi, brividi, ecc. Questo è causato, come notato sopra, dall'uso eccessivo di questa forte bevanda alcolica.

Cosa fa l'assenzio

Oggi i produttori della famosa bevanda lo fanno con una forza del 45-85%, aggiungendo vari ingredienti alla sua composizione. La composizione classica contiene le seguenti piante, oltre all'assenzio:

  • melissa;
  • anice;
  • angelica;
  • ARIA;
  • finocchio (dolce o italiano);
  • Fraxinella;
  • coriandolo;
  • liquirizia;
  • Veronica;
  • prezzemolo;
  • menta;
  • camomilla.

Nonostante l'uso diffuso di queste erbe per scopi medici, in combinazione con un estratto di assenzio e alcool, si rivela bevanda molto forte e acuta.

La produzione moderna di assenzio ha oltre cento marchi diversi, molti dei quali sono fatti con l'aggiunta di ingredienti aggiuntivi. Ecco alcuni dei tipi più comuni di questa bevanda, indicando le aggiunte alla composizione:

  • Verde. È considerato una versione classica. Questo colore è naturale per la bevanda tradizionale, che un tempo era chiamata la "fata verde". Ha l'aroma di anice, erbe e cannella;
  • Giallo. Questo colore dà la bevanda con coloranti alimentari. Tuttavia, c'è anche l'assenzio naturale di colore giallo. Lo ha messo così grazie alla clorofilla secreta dalle piante naturalmente due mesi dopo la preparazione;
  • Red. Non è difficile indovinare di cosa sia fatta una bevanda di questo colore. Svizzeri, cechi e altri produttori di prodotti di qualità aggiungono l'estratto di melograno per dare una sfumatura rossa. È grazie al melograno che il gusto della bevanda diventa più originale. Tuttavia, alcuni produttori usano ancora i colori alimentari per conferire colore;
  • Nero. Questo tipo di bevanda è fatto sulla base delle radici di assenzio, e non di foglie o infiorescenze come nella versione tradizionale. Oggi, per conferire un'ombra scura ancora più pronunciata, alla composizione si aggiunge l'acacia nera Catechu. Grazie a questo ingrediente l'assenzio acquista un leggero sapore di frutti di bosco e liquore. Tuttavia, alcuni produttori ricorrono nuovamente all'uso di coloranti alimentari.

La composizione finale di questo o quel tipo di assenzio può essere vista sull'etichetta, poiché, a seconda del produttore, diversi frutti, semi, cardamomo, ecc. Possono essere aggiunti alla sua composizione.

Va anche notato che la bevanda tradizionale dovrebbe essere forte (circa il 70-75%), dal momento che è una fortezza che aiuta a mantenere gli oli essenziali dall'estratto di assenzio nella composizione. Se la resistenza del prodotto è del 55-60%, questo può indicare l'assenzio, preparato sulla base di estratto di assenzio, purificato da thujone. Queste bevande non contengono olii essenziali.

Assenzio nei moderni negozi nazionali

Nonostante la presenza in abbondanza di bottiglie con liquido verde e la scritta "assenzio" sull'etichetta, è quasi impossibile trovare reale assenzio sugli scaffali domestici.

In vendita ci sono un gran numero di bevande che imitano solo l'assenzio. Tra questi si può trovare il liquore, simile all'assenzio solo nel gusto. Ci sono anche opzioni che hanno un estratto di assenzio, purificato da tujone. Ciò è dovuto al divieto di questa sostanza in alcuni paesi.

La quantità di tujone in una bevanda può essere indicata in milligrammi per chilogrammo o in parti per milione. Alcuni produttori non indicano la quantità sull'etichetta. In alcuni casi, questo significa che l'assenzio soddisfa i requisiti di qualità dell'Unione Europea (contiene meno di 10 mg / kg di tujone - quindi il produttore potrebbe non indicare numeri specifici sull'etichetta).

In ogni caso, usare questa bevanda insolita è meglio in un'atmosfera piacevole, rilassante e messa a riposo. La cosa principale è ricordare il rispetto delle misure.

Cos'è l'assenzio?

Anche quelli che non hanno mai bevuto l'assenzio ne hanno sentito parlare. Per la bevanda alcolica, la fama degli allucinogeni è sparita e l'eccitazione intorno a questo liquore ad alto contenuto alcolico è cresciuta in diversi momenti nel tempo rispetto al vino e allo champagne. Vediamo cos'è - assenzio, quali sono i danni e i benefici di una bevanda, quanti gradi in assenzio, ecc.

La storia dell'assenzio assenzio

La storia di questa bevanda alcolica da assenzio iniziò nel tardo XVIII secolo, quando due guaritori svizzeri la produssero sul loro stesso chiaro di luna. La dottoressa Ordiner raccolse la diffusione di una sostanza insolita, con la quale la gloria della composizione come medicina è collegata: l'assenzio bevanda alcolica fu promosso da lui come mezzo per trattare quasi tutte le malattie esistenti.

Grazie alla medicina, l'alcol verde, l'assenzio sotto il segno di una medicina, è diventato così popolare nell'alta società europea e tra la gente comune che è stato "curato" da esso, giusto o sbagliato, vecchio e giovane.

Fu dato alle truppe per prevenire la pertosse, la dissenteria e la malaria, disinfettarono l'acqua e le giovani francesi lo bevvero senza diluirlo: così continuarono a infilarsi nei loro corsetti (e si guadagnarono la cirrosi epatica che divenne popolare allora).

In quali paesi è attualmente vietato l'assenzio? Né, ma la sua distribuzione e produzione è strettamente monitorata. Bere non è proibito.

Questa bevanda assenzio aveva davvero proprietà curative. Ma con cosa siamo arrivati ​​fino ad oggi? Diamo un'occhiata a ciò che l'assenzio è nel mondo moderno.

Di cosa è fatto l'assenzio e come

Nonostante il fatto che la ricetta di due secoli fa fosse abbastanza accurata, al momento non esiste una composizione uniforme di questa bevanda. Solo due componenti rimangono invariati nell'assenzio:

  • sostanza tujone, che distingue l'assenzio dagli altri tipi di alcol e gli conferisce un effetto allucinogeno. Possedeva per lui un drink chiamato "fata verde";
  • tasse di varie erbe.

I tipi di assenzio sono più diversi nella composizione rispetto a quelli simili:

  • la forza in assenzio in gradi varia da 54 a 86;
  • il colore dipende dalle erbe che compongono la bevanda e può essere verde, giallo, blu, nero, rosso, marrone, ecc.;
  • La composizione delle erbe per assenzio varia da produttore a produttore e può comprendere anice, calamo, finocchio, menta; liquirizia, melissa, dagano, dittamo bianco, coriandolo, camomilla, veronica, prezzemolo e altre piante;
  • il contenuto di tujone può essere alto, basso e anche senza di esso (thujone si trova in assenzio amaro). Anche il metodo di cottura di tujone è diverso: in diverse varietà di foglie di assenzio vengono utilizzati radici, radici, radici di assenzio.

Assenzio produzione

Ora l'amaro assenzio viene prodotto in diversi paesi. Tra i produttori troviamo Xenta, Jacques Senaux, Teichenne, King of Spirits, Red Absinth.

La ricetta per la tintura Ordiner sopra è considerata classica. La composizione di una dozzina di erbe imbevute di alcool per diverse settimane, dopo di che l'alcol viene filtrato e distillato. Questa ricetta suggerisce la presenza di erbe fresche con oli essenziali.

Nelle moderne ricette di grandi produttori, le erbe secche vengono più spesso utilizzate, e nelle erbe fatte in casa, vengono martellate e insistono separatamente.

Le varianti sono ottenute con diversa qualità, aroma, colore, raffinatezza del gusto e rischio per la salute.

Tipi di assenzio

La classificazione di base dell'assenzio è:

  • verde, a causa del quale lo chiamano la Fata Verde. Il colore varia dal ricco verde smeraldo al verde chiaro. La tintura qui è naturale - è la clorofilla contenuta nelle foglie di quasi tutte le piante. Per questo motivo, il colore di questo assenzio può cambiare nel tempo per ingiallire nel modo più naturale. Per questo motivo, i produttori possono colorare una bevanda con una tintura verde artificiale. Questo, a proposito, si applica a tutti gli altri tipi di questo alcol: la colorazione artificiale dell'assenzio in diversi colori è un metodo molto diffuso;
  • nero o brunastro. Il colore nero del catechu, che aggiunge note di bacche e dolcezza al gusto, aggiunge al colore naturale della bevanda. Inoltre, l'assenzio nero viene aggiunto alla radice di assenzio, e non solo infiorescenze e foglie. Di solito la varietà nera è la più forte;
  • l'assenzio giallo è fatto usando tinture alimentari o naturalmente clorofilla invecchiando. Un esempio di quest'ultimo è il "Re degli spiriti" ceco, prodotto secondo un'antica ricetta a mano. Questa specie ha alti e bassi livelli di tujone;
  • l'assenzio rosso ha un retrogusto originale, che si ottiene con l'aiuto dell'estratto di melograno. La forza di questa bevanda è di circa 70 gradi;
  • L'assenzio blu nella composizione non è diverso dal verde, è solo colorato. Utilizzato per preparare cocktail;
  • trasparente. In questa forma di realizzazione, tutte le sospensioni e le foglie vengono rimosse dall'assenzio.

Esiste un'altra classificazione dell'assenzio: è divisa in specie forti (55-65 gradi) ed estremamente forti (70-85 gradi). I primi contengono poco o niente tujone, i secondi sono bevande originali secondo antiche ricette e sono costituiti da ingredienti puramente naturali.

Proprietà utili della bevanda

Nonostante il fatto che la bevanda fosse pubblicizzata come medicinale, la sua efficacia è instabile e discutibile. È stato a lungo utilizzato per la prevenzione di malattie e disinfezione, ma ora questo uso è cessato. Questo è forse tutto ciò che si può dire sui benefici dell'assenzio.

Assenzio al danno

Questa descrizione sarà più ampia:

  • l'assenzio è alcol e forte. Pertanto, possiamo tranquillamente includere nella descrizione del danno da assenzio tutto il danno del consumo di alcol: cirrosi epatica, soppressione dell'immunità, malattie croniche del tratto gastrointestinale, disintegrazione delle famiglie, ridotta intelligenza e attività, così come tutte le altre centinaia di effetti collaterali dell'alcolismo;
  • sotto l'influenza dell'assenzio aumenta nettamente la tendenza di una persona a commettere reati. Nei paesi in cui era consentito, la mortalità aumentava drasticamente. Un esempio di questo è la Francia. Pertanto, in Europa è stato bandito più volte, dopo di che è stato ripreso altrove in una nuova forma;
  • L'assenzio è una droga sotto l'aspetto dell'alcool. L'effetto allucinogeno gli dà un tujone. Come ogni droga, l'assenzio provoca dipendenza e distrugge il sistema nervoso centrale. L'azione di tujone sul corpo è imprevedibile.

Nessun potere di guarigione, reale o immaginario, supererà il danno che questa bevanda può portare al corpo e alla psiche umana.

Come sbarazzarsi della brama per l'assenzio

Le cliniche per il trattamento dei farmaci offrono sollievo dalla dipendenza da qualsiasi tipo di alcol, compreso l'assenzio. Il trattamento si riduce all'introduzione nel corpo dei depressi, che spengono la persona, e ai farmaci che rimuovono il corpo dal disturbo post-consumo e allevia lo stress. La condizione è anche che la persona è già uscita dall'abbuffata.

Il corpo è veramente purificato di assenzio, ma la persona non perde la tendenza a abbuffarsi anche in caso di deposito. Inoltre, un tentativo di rimuovere sostanze tossiche di assenzio introducendo non meno tossici depressivi non pulisce il corpo dal veleno.

Tuttavia, c'è una via d'uscita. Nel nostro centro di riabilitazione "Narconon-Standard" vengono utilizzati solo mezzi e procedure non medicinali, che consentono a una persona di liberarsi completamente dalla brama di assenzio e dalla suscettibilità al bere pesante. Il telefono centrale si trova nella parte superiore della pagina.

Questo programma è il campione mondiale nel campo dell'eliminazione completa dell'alcolismo e della tossicodipendenza: ha un indicatore dell'87% delle persone che smettono completamente di alcol e tornano alla vita normale (senza riserve come la necessità di ulteriori farmaci, psicologi in visita, assunzione di sostituti dell'alcool, ecc. )..

Contattateci - saremo felici di rispondere a tutti i vostri come e perché, oltre ad accettare un programma di riabilitazione.

ISCRIVITI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Aiuteremo a motivare una persona in modo che abbia il desiderio di liberarsi dalla dipendenza.
Diamo consigli su come comunicare con un tossicodipendente.

Cos'è l'assenzio e come si beve

Questa bevanda è probabilmente la più popolare in certi ambienti, circoli della cosiddetta boemia. Il francese lo ha soprannominato "The Green Fairy", a volte si sente il nome di "Green Witch", per noi è solo l'assenzio. Allora, qual è questa bevanda, come bere l'assenzio, come bere non ne vale la pena?

Per coloro che non sono in tema: l'assenzio è una bevanda alcolica forte (con una forza del 55-85%), ottenuta distillando l'erba dell'uva con l'alcol. Questo è il trucco: nelle realtà moderne si prepara una bevanda aggiungendo estratti di erbe e oli essenziali ad alcol purificato (l'assenzio in un cerchio chiuso viene chiamato "castrato"). Tutto il rumore e il frastuono attorno alla "fata verde" è associato a tujone, che, per così dire, è il componente principale che rilascia l'assenzio dalla massa di altre bevande alcoliche (come il ginepro nel gin o l'agave nella tequila). È lui, come dice la storia, che provoca allucinazioni e uno stato di coscienza alterata.

Tinture di assenzio utilizzato nell'antico Egitto. A quel tempo venivano usati come medicine. E non erano disponibili per tutti. Nell'antica Grecia veniva anche usata la tintura di assenzio. Ippocrate raccomandava il loro uso in ittero, anemia e reumatismi. Ma le antiche tinture di assenzio erano ancora lontane dalla bevanda, che ora viene chiamata assenzio. Ci sono diverse versioni della sua invenzione. Secondo uno di loro, la bevanda fu coniata dalle sorelle Enrio alla fine del XVIII secolo. Hanno dato alla tintura il nome "Bon Extrait d'Absinthe". Il suo uso ha aiutato a curare molte malattie.

Ma c'è un'altra versione dell'invenzione di questa bevanda. Secondo lei, alla fine del XVIII secolo la prescrizione dell'assenzio fu sviluppata dal medico francese Pierre Ordiner. A quel tempo viveva e lavorava in Svizzera, in un piccolo villaggio chiamato Kove. Il medico ha usato la tintura inventata per curare i suoi pazienti. Ma c'è una percezione che Ordiner non ha inventato nulla di nuovo, ma ha usato la ricetta delle sorelle Enrio. Riuscì a rendere popolare la bevanda, così l'invenzione dell'assenzio fu associata al suo nome.

C'è un'opinione che Van Gogh e altre personalità di talento hanno tratto ispirazione dal fondo del bicchiere, che prima dell'arrivo della musa era pieno di assenzio. Il tujone si trova nell'amaro assenzio (latino Artemísia absínthium), che ha dato il nome alla bevanda. La ricetta classica prevede l'ammollo di assenzio in alcool, ma secondo la legge questo non può essere fatto - solo in acqua tiepida, che contraddice i classici e il processo per ottenere quello stesso tujone.

Come bere l'assenzio: cultura del consumo in diversi paesi

Cosa sappiamo dell'assenzio? La sua fortezza non è dovuta alla dipendenza francese dall'ubriachezza o dall'amore per "caldo". L'alcol qui svolge il ruolo di un conservante - contiene gli oli essenziali (il 40% non è sufficiente), che si dissolvono in esso. Pertanto, bere l'assenzio nella sua forma pura è categoricamente raccomandato - non ha senso in questo, perché la bevanda sarà amara e forte, e il gusto non è completo. Tuttavia, nessuno vieta di farlo, perché la bevanda è ancora considerata un aperitivo e ha un buon effetto sull'appetito (! Bere l'assenzio nella sua forma pura solo in piccole porzioni, 30 ml ciascuna). amarossia.

Bere l'assenzio è raccomandato nei seguenti modi:

1. Francese (classico). In effetti, questo è l'unico modo corretto di usare il "Fata Verde". Versare una piccola parte della bevanda (30-50 ml) in un bicchiere, posizionare un cucchiaio speciale per assenzio sopra (con fori) e un pezzo di zucchero raffinato su di esso, cioè una zolletta di zucchero (canna, marrone). Prima di bere l'assenzio, versare acqua fredda e ghiacciata con lo zucchero fino a quando la bevanda comincia a diventare torbida (si consiglia di aggiungere 3-5 parti di acqua a una parte dell'assenzio) - in Francia questo effetto si chiama "Louche".

Ciò è dovuto al fatto che l'alcool diluito cessa di trattenere gli oli essenziali e formano un'emulsione con acqua, precipita e inizia ad "aroma". C'è anche un'opinione secondo cui l'acqua attiva così il tujone, ma non vi è alcuna conferma scientifica di ciò. Esternamente, la situazione assomiglia alla storia del whisky, quando gli scozzesi la bevono diluita con acqua - rende il gusto più pieno.

2. Ceco (con accensione). L'assenzio viene versato in un bicchierino, sopra il quale è posto un cucchiaio per assenzio e sopra viene messo un pezzo di zucchero imbevuto di una bevanda. Lo zucchero è dato alle fiamme e atteso che si caramelli, cioè si scioglierà, si trasformerà in caramello e colerà in assenzio. Quindi il contenuto del bicchiere deve essere diluito con acqua per degustare e bere. Questo metodo difficilmente può essere definito classico - questo è molto probabilmente un tributo alla moda e alla moderna cultura del bar.

3. Russo (con sciroppo di zucchero). Non so perché sia ​​chiamato il modo russo, ma è così che viene chiamato in tutte le fonti letterarie. Lo sciroppo viene preparato in anticipo: per il gusto è necessario sciogliere lo zucchero in acqua, quindi aggiungere lo sciroppo risultante all'assenzio (di nuovo a piacere) e bere. Inoltre, l'assenzio puro può essere incendiato per primo e poi spento e versato in un bicchiere con sciroppo.

4. Extreme (analogia con sambuca). Quindi l'assenzio viene spesso servito nei nightclub. Avremo bisogno di un rox, cioè un bicchiere con spessi muri dritti, un bicchiere di cognac, un tovagliolo e una cannuccia. In the Rocks versato sprite e assenzio in brandy. Il bicchiere di cognac viene messo sulle Roks, l'assenzio viene incendiato, dopo di che il cognac deve essere fatto scorrere in modo che la bevanda e il vetro siano riscaldati in modo uniforme. Dopo di che, l'assenzio viene versato nello sprite e il Rox è coperto con un bicchiere di cognac - la fiamma si spegne. Prima di questo, è necessario preparare un tovagliolo, al centro del quale è necessario fare un buco e infilare una breve parte del tubo lì.

Dopo che la fiamma si è spenta, il brandy deve essere messo a testa in giù sul tubo. Bere l'assenzio con lo sprite e respirare i vapori rimasti nel cognac attraverso una cannuccia o viceversa.

Un altro assenzio può bere:

con succhi di agrumi e ananas;

come parte dei cocktail (Hiroshima e B-53);

con gelato o frappe (ghiaccio montato);

con una fetta di limone.

Assenzio alla classificazione dei colori:

Il colore classico della bevanda è verde. Tale assenzio è presente nella linea di prodotto di ciascun produttore. Le sue sfumature possono variare dal verde chiaro allo smeraldo.

Il colore ambrato da assenzio ha un sapore delicato. È considerata una bevanda d'elite, poiché viene pulita due volte durante il processo di produzione.

Assenzio color rubino - tintura di assenzio con estratto di melograno. Ha una finitura originale.

Assenzio è anche marrone scuro. Nel processo di produzione di tale bevanda, vengono utilizzate le radici di assenzio, non le foglie. Ad esso si aggiunge un infuso di acacia nera. Ci sono toni dolci nel gusto di questa bevanda.

Cosa mettere sul tavolo per l'assenzio

L'assenzio è un aperitivo e gli aperitivi non mordono, è un classico. La bevanda pulita viene servita prima dell'inizio del pasto. Ma se decidi di colpire gli ospiti con cocktail a base di "fate verdi" o semplicemente di assenzio diluito, puoi mettere il cioccolato fondente sul tavolo. Gli agrumi sono perfetti: mandarino, limone o arancia, così come un piatto di frutti di mare può essere servito sul tavolo.

Cosa è incluso nella composizione di assenzio - ingredienti, proprietà benefiche

L'assenzio è una delle bevande alcoliche, la cui storia di produzione risale a diverse centinaia di anni fa. Era abbastanza popolare alla fine del diciannovesimo secolo.

Dal quinto al quindicesimo anno del secolo scorso, l'assenzio era vietato non solo per la vendita, ma anche per la produzione. Questa campagna è stata progettata per proteggere le persone dagli effetti dannosi di questa bevanda.

La composizione dell'assenzio ha contribuito allo sviluppo della dipendenza ed è stata una delle ragioni dell'emergere di vari tipi di allucinazioni.

Secondo un'altra versione, è stata lanciata una campagna simile con il sostegno delle case impegnate nella produzione di prodotti enologici. La popolarità di assenzio e un'enorme diffusione ha portato alla rovina di più di una casa del vino.

Inoltre, il reddito derivante dalla vendita dell'assenzio è stato parecchie volte superiore al reddito derivante da altri prodotti alcolici. La storia di questa bevanda è interessante e sorprendente.

Oggi questo prodotto contenente alcol è venduto liberamente in molti negozi specializzati, ma la sua composizione ha molte differenze con la formula originale.

L'assenzio è, infatti, una tintura di varie erbe su alcol forte.

struttura

Alla domanda su cosa sia l'assenzio, molti risponderanno che si tratta di una miscela a base di assenzio e alcol. Ma questa opinione è un errore abbastanza comune. In effetti, questo prodotto è così ricco di componenti che è abbastanza difficile elencarli tutti. La composizione delle erbe può essere una scoperta piuttosto interessante per molte persone. La maggior parte delle associazioni sono legate al fatto che l'assenzio bevanda è una sorta di chiaro di luna basato su assenzio. Naturalmente, questa pianta è usata nella fabbricazione della bevanda, ma è lontana dal componente principale del prodotto.

Oggi, per la produzione di assenzio sono stati utilizzati tre componenti essenziali: anice, assenzio e finocchio. Queste tre piante - il componente principale della bevanda. Inoltre, ogni produttore ha la sua ricetta "speciale", di conseguenza, la composizione è completata da altre piante e spezie. Assenzio, la composizione delle erbe:

  • menta e melissa;
  • bandiera dolce e liquirizia;
  • coriandolo e prezzemolo;
  • camomilla e yasenets;
  • zagillo e erba di San Giovanni

Oggi, ci sono più di una dozzina di ricette per fare questo tipo di alcol. Ogni ricetta prevede l'utilizzo di tre componenti principali e vari additivi per migliorare il gusto. L'età di tali ricette può ammontare a centinaia di anni, ma la loro rilevanza non diminuisce affatto.

L'assenzio è una bevanda alcolica forte, che contiene il 55-85% di alcol e ha uno specifico sapore amaro.

Dal momento del primo versamento ai giorni nostri, la composizione dell'assenzio non ha apportato cambiamenti critici, ma la produzione stessa ha acquisito una nuova direzione. Il compito principale dei produttori, per ridurre la quantità di contenuto nella bevanda "tujone". Questa sostanza è la causa delle allucinazioni nell'uso di alcol.

Gli esperti notano il seguente fatto interessante. Nonostante il fatto che l'assenzio venga usato per preparare molte bevande alcoliche, molte persone associano questa pianta all'assenzio.

Caratteristiche di produzione

Dopo aver raccontato di cosa è fatto l'assenzio, è necessario pagare alcune righe sulla complessità della sua produzione. Le moderne tecniche di produzione si distinguono per tre fattori principali.

Primo fattore

Nel diciannovesimo secolo, l'assenzio era una tintura di alcol contenente un sacco di erbe e spezie. Oggi, le moderne tecnologie sono utilizzate per la produzione di alcol, che consiste nell'utilizzare non le erbe stesse, ma gli estratti. Come risultato di questo cambiamento, l'assenzio ha perso il suo colore verde "velenoso" e vengono utilizzati coloranti speciali per restituirlo.

Secondo fattore

È molto importante ridurre al minimo il più possibile il contenuto di tujone nel prodotto finito. Ogni sversamento di prodotti è accompagnato da test speciali. Il fatto è che questa sostanza è riconosciuta come narcotica e può causare dipendenza.

Terzo fattore

Oggi l'assenzio è prodotto non solo nella forma tradizionale e familiare. Come risultato dell'uso di alcuni componenti aggiuntivi, il colore della bevanda può essere modificato.

Gli oli essenziali di assenzio contengono molto tujone, una sostanza per la quale l'assenzio è noto per il suo effetto.

  1. Verde: la bevanda, chiamata "Fata Verde", è realizzata secondo le ricette tradizionali.
  2. Nero - per la fabbricazione di questa specie non viene utilizzato l'assenzio stesso e le sue radici.
  3. Rosso: per ottenere questo colore, i frutti di melograno vengono aggiunti alla bevanda.
  4. Giallo: questo colore della bevanda è ottenuto sia dall'invecchiamento che dall'aggiunta di alcuni coloranti.

Questi tre cambiamenti hanno influito sulla produzione della bevanda. Il resto del metodo è rimasto nella sua forma originale. Dopo l'infusione alcolica, tutto il liquido risultante viene inviato per la distillazione. Viene aggiunto un colorante al prodotto risultante e la bevanda viene versata in contenitori.

effetto

È tempo di rispondere alla domanda: "assenzio, che cos'è?". I ricercatori dicono che l'effetto di questa bevanda è più caratteristico delle droghe che dell'alcol.

L'effetto dell'uso può essere completamente diverso e dipende dallo stato del corpo.

Dopo aver bevuto l'assenzio, una persona può provare un certo rilassamento ed euforia, ma la stessa dose per un'altra persona può causare comportamenti inappropriati e attacchi di risate irragionevoli.

Questo prodotto a volte porta le persone a fare cose strane. Una persona può provare una forte aggressività e mostrare una natura violenta. Tali effetti dipendono dallo stato emotivo di una persona e dei suoi dintorni.

Bere un drink è spesso accompagnato da problemi con la percezione visiva. La visione di una persona limita considerevolmente i suoi campi, diventa difficile distinguere i colori. Cambiamenti e percezione delle forme degli oggetti circostanti. Uno degli effetti principali di tale alcol è la riduzione della soglia del dolore. Prima di bere, devi sapere di cosa è fatto l'assenzio e quanto è alto il contenuto di tujone.

La prima menzione della bevanda, come l'assenzio, ci sono ancora intorno al 1500 aC. e. nell'antico Egitto

Bere cultura

L'assenzio ha un forte sapore amaro. Per ridurre questo sapore, l'acqua fredda viene aggiunta alla bevanda attraverso una zolletta di zucchero che si trova su un cucchiaio speciale. L'acqua che passa attraverso lo zucchero diluisce la bevanda, nascondendo l'aroma amaro. Si ritiene che la presenza di zucchero nella bevanda possa aumentare l'effetto di "tujone" sul corpo.

L'aggiunta di acqua cambia il colore della bevanda. Potrebbe diventare più trasparente con una tinta gialla o verde. Al fine di diluire correttamente l'alcol, è necessario utilizzare la formula. Per un bicchiere di alcol vengono utilizzate quattro parti di acqua e una parte di assenzio. Consentito aggiungere limone per uccidere il gusto amaro.

misure precauzionali

Non abusare di bevande alcoliche, poiché ciò porta all'emergere della dipendenza. L'assenzio dovrebbe essere evitato per le donne incinte e le madri di bambini. L'abuso di liquidi sulla base di assenzio può contribuire allo sviluppo di tali sintomi spiacevoli come: problemi con disturbi del sonno, tremore delle estremità, convulsioni e depressione.

Tipi e proprietà della bevanda alcolica

L'assenzio è una bevanda alcolica a base di estratto di vite senza fine amara. È anche conosciuto come "fata verde" o "serpente verde", perché la bevanda ha un colore verde smeraldo dovuto alla presenza di clorofilla.

Ha preso il nome a causa dell'alta gradazione alcolica, la parola assenzio dal greco significa "inadatta al bere".

Le prime menzioni di assenzio si riferiscono all'antico Egitto, intorno al 1500 aC. A quel tempo era una bevanda fatta di foglie e fiori di assenzio infuso con alcool o vino. E 'stato usato esclusivamente per scopi medicinali.

L'assenzio è sempre stato più di una bevanda alcolica o di una droga. Quindi, c'era una tradizione secondo cui il vincitore doveva bere un bicchiere di assenzio come segno che anche la fama ha un retrogusto amaro.

La storia di questa bevanda nella sua forma attuale inizia in Svizzera nel 1792 nella città di Kuva.

Le sorelle Ernier, che erano impegnate nella preparazione delle droghe, lavorarono alla creazione della tintura aneto-assenzio, che chiamarono "Bon Extrait d'Absinthe". Poi cominciò a vendere come un elisir medicinale.

  • Secondo altre fonti, la prescrizione per l'assenzio è stata coniata dal dott. Pierre Ordiner. Ha raccomandato al suo paziente di prendere questo elisir da quasi tutte le malattie.
  • Poi la ricetta della bevanda è stata acquistata da Henri Dubier, che ha avviato il processo di produzione con il suo amico. Dato che l'elisir ha venduto molto bene, è stato deciso di espandere la sua produzione.
  • Presto un amico di Dubier, Henri-Liu Pernod, aprì la fabbrica di Pernot. La bevanda ha guadagnato popolarità sia in Francia che nel mondo.
  • L'assenzio era persino usato dai guerrieri francesi come misura preventiva per la malaria e la dissenteria.
  • L'assenzio stava diventando sempre più popolare non solo tra i soldati, ma anche tra i civili. All'inizio della sua storia, apparteneva alla classe delle bevande costose ed era considerato un alcol d'élite. Era la cosiddetta "era d'oro" dell'assenzio.

A causa del gusto speciale della bevanda ha vinto rapidamente la francese. Sfortunatamente, le donne lo bevevano non diluito, il che influiva negativamente sulla loro salute.

Il gusto dell'assenzio è abbastanza gradevole, spesso gli esperti lo confrontano con il gusto delle sigarette con il mentolo.

Negli anni '60 del XIX secolo, a causa della produzione più economica e del deterioramento della qualità, l'assenzio divenne una bevanda per la classe operaia. Ridurre il costo della sua produzione era una necessità piuttosto che un capriccio dei produttori stessi.

In questo momento, i viticoltori hanno notato l'infezione dei famosi vigneti francesi con malattie, che hanno portato ad un rapido aumento del prezzo del vino. Poiché l'assenzio era prodotto dallo spirito del vino, si è deciso di ricavarlo dall'alcol industriale a causa della scarsa vendemmia.

Tale sostituzione ha permesso di ridurre ulteriormente il costo di produzione della bevanda di 7-10 volte. Quindi l'assenzio trasformato in "alcool per i poveri", veniva servito nelle osterie, dove, di norma, gli operai mangiavano.

Fortunatamente, la bevanda ha presto riacquistato il suo antico splendore. Cominciò a essere considerato l'alcol più stravagante e pericoloso. Intorno all'assenzio si formò tutta una cultura di uso spettacolare dell'alcol. Questa bevanda in breve tempo è diventata una componente necessaria delle feste giovanili. Le proprietà allucinogene dell'assenzio hanno cominciato a portare grandi profitti ai suoi produttori.

Un tempo hanno cercato di vietare questa bevanda, perché ha avuto un effetto molto forte sulla salute umana. La passione per l'assenzio è stata confrontata con l'uso di droghe.

In relazione a questo assenzio, le organizzazioni sanitarie sono interessate a molti paesi. Così, negli Stati Uniti, è stato deciso di mettere in vendita esclusivamente bevande purificate. È stato dimostrato che se l'assenzio veniva eliminato dal tujone, perderebbe le sue proprietà allucinogene.

La composizione della bevanda

L'assenzio si riferisce al gruppo di bevande all'anice. Contiene assenzio, anice, finocchio, menta, camomilla, issopo e altre erbe.

Tujone, che è considerato il componente principale dell'assenzio, è una sostanza derivata dall'assenzio. Ha proprietà allucinogene.

L'assenzio, che è anche parte dell'assenzio, dà alla bevanda un'amara notevole.

Tipi di assenzio

L'assenzio è solitamente classificato per colore. Quindi, c'è il giallo, il verde smeraldo e anche l'assenzio marrone o nero.

  1. Assenzio di smeraldo - assenzio classico, che si distingue per il suo colore verde e il sapore amaro.
  2. L'assenzio giallo è una bevanda ambrata, una tale sfumatura è ottenuta utilizzando vari coloranti.
  3. Assenzio marrone - diverso da tutte le altre specie nella sua composizione. È prodotto non da foglie o infiorescenze di assenzio, ma dalle sue radici. Inoltre, la bevanda è composta da una tintura di acacia nera, che è responsabile del suo colore scuro.

C'è anche l'assenzio forte (70% -85% di alcool) e debole (circa il 55% di alcol).

Come fare a casa?

L'assenzio può essere fatto a casa.

Per fare questo abbiamo bisogno di 1,75 litri di alcool, 3 cucchiaini. lombrico amaro e radice di angelica, nonché semi di anice, coriandolo, 16 semi di cardamomo. Wormwood insiste sull'alcol per 48 ore. Puoi insistere in un modo freddo o caldo. Per accelerare l'infusione, la miscela può essere riscaldata a bagnomaria.

Quindi, le spezie e le erbe specificate vengono aggiunte alla tintura di assenzio e infuse per 7 giorni. Successivamente, è necessario superare la tintura e il filtro risultanti. Il risultato è di circa 1,25 litri di assenzio con una forza del 65%. L'assenzio distillato ha un colore trasparente, che non è del tutto corretto.

Ha bisogno di dare il colore smeraldo, aggiungendo alla bevanda un po 'di menta tritata, assenzio, melissa, anice, finocchio.

La bevanda fatta a casa sarà esattamente come si pensava all'inizio della sua storia. Ma è molto importante attenersi scrupolosamente alla ricetta dell'assenzio preparazione e in nessun caso non modificare le proporzioni. Si sconsiglia di sostituire l'alcol con la vodka o il chiaro di luna, poiché ciò rovina il gusto della bevanda.

Tutti gli ingredienti sono assolutamente disponibili, le erbe possono essere acquistate in qualsiasi farmacia. La preparazione di assenzio non richiede molto tempo.

Come bere?

Assenzio - bevanda molto gustosa, se la bevete correttamente. Tutte le regole del suo uso sono ridotte al fine di ridurre l'amarezza, oltre a garantire al processo stesso il massimo divertimento. Esistono diversi metodi di consumo che ti permettono di goderne appieno il gusto.

L'assenzio è spesso usato non diluito, anche se non è facile, perché non tutti gradiranno il suo gusto specifico. Prima dell'uso, l'assenzio viene raffreddato a 0 gradi Celsius e quindi bevuto in un solo sorso. L'assenzio, di regola, non morde, ma se lo desideri, puoi combinarlo con cioccolato amaro, agrumi e persino frutti di mare.

Quali sono gli occhiali per applicare l'assenzio? La bevanda appartiene agli aperitivi, va bevuta da piccoli bicchieri stretti.

  • Il metodo francese prevede l'uso di un cucchiaio con fori. Un pezzo di zucchero raffinato viene messo in un cucchiaio e poi posto sopra un bicchiere, l'acqua ghiacciata viene versata sullo zucchero. Il gusto della bevanda diventa più morbido, si ritiene inoltre che l'acqua con lo zucchero possa migliorare l'effetto del tujone, ma gli scienziati dubitano di questa affermazione.
  • Il metodo ceco di usare l'assenzio è considerato il più spettacolare ed eccitante, è anche conosciuto come il "metodo del fuoco".

Per cominciare, un quarto di bicchiere è pieno di assenzio, come nel metodo francese, un cucchiaio di zucchero è posto sul vetro e poi dato alle fiamme. Come bruciare correttamente l'assenzio? Se si usa un cucchiaio, lo zucchero viene dato alle fiamme con un fiammifero o un accendino.

In questo caso, è necessario utilizzare occhiali con pareti spesse. Sotto l'influenza del fuoco, lo zucchero inizia a sciogliersi e le sue gocce cadono in un bicchiere.

Dopo tutto lo zucchero viene bruciato, il contenuto del bicchiere viene accuratamente mescolato con lo stesso cucchiaio, dopo di che l'assenzio viene diluito con acqua ghiacciata per ammorbidire il gusto.

Il metodo ceco è considerato sia il più popolare che il più pericoloso. Se date fuoco allo zucchero non è giusto, allora la fiamma può facilmente diffondersi ad altri oggetti.

  • In Russia, l'assenzio è bevuto insieme allo sciroppo di zucchero. Lo zucchero viene diluito con acqua 1: 2 e quindi mescolato con l'assenzio. Questo metodo ti consente di ammorbidire il gusto della bevanda in breve tempo. A volte il metodo russo implica anche l'accensione.

L'assenzio non diluito bruciava, lo copriva con un bicchiere. Dopo di ciò, l'assenzio viene versato in un altro contenitore, e il bicchiere viene rovesciato, infilandosi sotto una cannuccia.

L'intera essenza del metodo consiste nel prendere lentamente in mano un paio di assenzio attraverso una cannuccia e poi berla in un sol boccone.

Le proprietà benefiche dell'assenzio sono dovute agli estratti di erbe. Inizialmente, la bevanda è stata concepita come una droga.

La bevanda stimola la digestione e aumenta anche l'appetito. A volte viene aggiunto un po 'di assenzio al vino per renderlo ancora più inebriante.

L'assenzio nell'antichità era persino considerato una bevanda da tutte le malattie.

Utilizzare in cucina

In cucina, l'assenzio è usato per preparare cocktail alcolici. "Green Fairy" è perfettamente combinato con cola, succhi, tonico.

Un cocktail popolare è "Dolce contrasto". Per la sua preparazione, abbiamo bisogno di:

Il succo viene mescolato con sciroppo e assenzio, il ghiaccio viene messo sopra.

L'assenzio è meravigliosamente combinato con il cappuccino. Per preparare un cocktail con questa bevanda al caffè, è necessario versare l'assenzio in un bicchiere, aggiungere dello zucchero. Dopo di che viene infuocato un bicchiere di assenzio, una bevanda infuocata viene versata in un bicchiere di cappuccino. Il cocktail dovrebbe essere bevuto in un sol boccone.

Una bevanda molto interessante è considerata un cocktail a base di gin o vodka. È fatto di gin, rum, assenzio, cola, succo di limone. Per cominciare, versare 20 ml di rum, gin, assenzio in un bicchiere, quindi versare 30 ml di cola in un lato del bicchiere e 30 ml di succo nell'altro. Cocktail infuocato, aggiungere un po 'di cannella.

L'assenzio è anche usato per preparare alcuni piatti. Il suo gusto amaro si sposa bene con i piatti di carne. È anche usato per fare salse saporite. Va bene con l'uccello, il gioco.

Assenzio Beneficio e trattamento

I benefici dell'assenzio sono piuttosto discutibili.

Ippocrate lo usava come medicina. Raccomandò di usare l'assenzio per curare i reumatismi e l'ittero, l'anemia. Anche nell'antica Grecia, l'assenzio veniva usato per il dolore mestruale, per stimolare il parto.

La medicina moderna non riconosce queste proprietà della bevanda e non la applica per scopi medicinali.

Assenzio al danno e controindicazioni

Il danno al corpo può causare una bevanda con intolleranza individuale, uso eccessivo. L'assenzio non è raccomandato per i bambini, le donne in gravidanza e in allattamento.

Elenco degli ingredienti richiesti

L'assenzio è riconosciuto come una delle bevande alcoliche più misteriose, ma molto popolari. È diventato il liquore preferito di Van Gogh, in passato ha conquistato il cuore di molte persone. Si ritiene che l'opzione migliore sia quella preparata secondo le antiche ricette del 19 ° secolo, tenendo conto di tutte le regole e le caratteristiche.

L'assenzio è una bevanda con un contenuto alcolico molto alto. Ricevuto da fiori e foglie di una pianta medicinale - assenzio. In latino, si chiama Artemísia absínthium - ecco perché la nuova bevanda ha preso il nome quasi immediatamente. Sebbene non fosse stato approvato, non c'erano prove che questa bevanda fosse più pericolosa di qualsiasi altra cosa alcolica.

L'assenzio quando usato richiede il rispetto di certe regole dovute al fatto che può causare varie allucinazioni visive e uditive. Ecco perché la bevanda è stata equiparata alle droghe. Questo è stato il motivo per cui la vendita è stata vietata nei secoli XIX-XX.

La sua rinascita iniziò alla fine del XX secolo, quando i paesi dell'UE iniziarono a legalizzare la produzione e la distribuzione. Oggi, questo alcol è considerato una delle bevande più popolari in Europa e persino negli Stati Uniti.

Ingredienti necessari per fare l'assenzio

  • L'assenzio comune (un altro nome è l'assenzio), noto anche come assenzio bianco è una pianta erbacea perenne del genere Wormwood. Al primo stadio saranno necessarie foglie e fiori. È comune in Europa, Asia occidentale e Nord Africa. Cresce quasi ovunque dove c'è un terreno moderatamente idratante. Si differenzia dall'assenzio selvaggio e sarà difficile mescolarli. L'assenzio appare esternamente grigio-argenteo a causa del colore corrispondente delle foglie e del gambo, mentre le foglie selvatiche hanno foglie verdi e il gambo è marrone con una tonalità viola.
  • Anice ordinario
  • Finocchio comune
  • 85 percento di alcol

Dopo la distillazione di questi ingredienti con l'aiuto di un distillatore, si forma un liquido trasparente - questa è la preparazione dell'assenzio.

Bevi subito dopo che questa fase non può essere dovuta a una concentrazione troppo alta di alcol. La prossima fase di preparazione di questa bevanda alcolica è quella di dare alla miscela risultante un tipico colore verde assenzio. Inoltre, dopo questo livello elevato di alcol scenderà al 70-75%.

Quindi, per dare all'assenzio un colore verde e il giusto sapore, avrai bisogno di:

  • Pettico o normale assenzio - questi ingredienti, se usati, rendono la bevanda ancora più amara, e non a tutti piace. Pertanto, è consentito sostituire questo ingrediente con una scorza di limone o arancia. Se decidete ancora di non cambiare la composizione tradizionale, avrete bisogno dei gambi di assenzio di pino o ordinario.
  • Issopo ordinario o medicinale
  • Melissa

Ora sei a conoscenza di ciò che fa parte dell'assenzio, realizzato secondo una ricetta standard. Naturalmente, questa non è l'unica versione di questa bevanda - per diversi secoli sono state inventate molte combinazioni di ingredienti con proporzioni diverse.

Tuttavia, la lista di cui sopra è una composizione di assenzio di alta qualità e tradizionale. Prendi in considerazione che le piante e l'alcol sono necessari un po ', perché questa bevanda dopo la produzione è molto forte.

Inoltre, non dimenticare che bere l'assenzio non è affatto come bere vino o altri tipi di alcolici - devi prenderlo molto attentamente, senza esagerare con l'importo.

Come ha fatto la composizione di assenzio

L'assenzio bollente senza aggiunta di distillazione conferisce alla bevanda un sapore estremamente amaro, che si manifesta a causa della sostanza disciolta in acqua - assenzio. Dopo la distillazione, si ottiene un liquido incolore. La distillazione contribuisce al suo alto contenuto alcolico - circa l'82%.

Il risultato è il famigerato "La Bleue" ("Blanche"). Ecco di cosa è fatto l'assenzio in Francia: può essere dato un colore verde artificialmente o con l'aiuto di un componente ausiliario, la clorofilla. Si aggiunge all'assenzio ottenuto e diluito con acqua.

Nel tempo, la clorofilla si decompone e la dipinge in diversi colori, dal giallo-verde al marrone.

In precedenza, il rame, lo zinco e altri componenti venivano aggiunti all'assenzio di qualità economica per produrre il verde, a causa del quale si formava il tricloruro di antimonio, che provocava la comparsa del famigerato "effetto louche". Persino l'assenzio, prodotto oggi a casa, fa meno male dei prodotti di quei tempi.

Oltre all'assenzio, questa bevanda contiene anice, finocchio, issopo e un'altra pianta dello stesso tipo - Assenzio di Pontus (nome latino - Arthemisia Pontica). La composizione di assenzio può includere radice di angelica, foglie di menta, coriandolo, veronica, ginepro, noce moscata e alcune erbe di montagna.

Di che cosa è fatto l'assenzio? Caratteristiche della produzione

La composizione di assenzio venduto nei negozi comprende diversi tipi di erbe infuse con alcool. La forza della "fata verde" può variare dal 50% all'85%. In questo caso, non esiste una ricetta per preparare questa bevanda e diverse opzioni per la raccolta delle erbe. Di che cosa è fatto il vero assenzio? Vi parleremo di questa bevanda e delle sue caratteristiche di produzione.

Cos'è l'assenzio

Il componente principale, grazie al quale questa bevanda è diversa da tutte le altre, è l'assenzio, il vero assenzio deve essere disegnato su di esso. Per essere più precisi, per la preparazione del suo estratto richiesto, grazie al quale il prodotto finito acquisisce una sorta di sapore amaro.

Negli anni 1830-1890, l'assenzio era particolarmente popolare in Francia, Svizzera, Olanda e altri paesi europei. Inizialmente, è stato rilasciato ai soldati per disinfettare l'acqua e come mezzo per prevenire le malattie infettive.

Dai soldati, l'intellighenzia e la borghesia adottarono l'amore per la bevanda. Era particolarmente popolare negli ambienti delle figure creative. Era preferito da molti scrittori, poeti, artisti e artisti. Si è creduto che l'assenzio abbia un effetto stimolante sull'attività creativa e, come aperitivo, può migliorare l'appetito e la digestione.

Tuttavia, con l'uso sistematico di questa bevanda, alcune persone hanno iniziato ad avere determinati problemi. L'uso regolare dell'assenzio era molto avvincente, la persona diventava troppo eccitabile, in alcuni casi si osservavano allucinazioni, tendenze suicide e convulsioni convulsive.

È il tujone contenuto negli oli essenziali di assenzio che ha fornito il cosiddetto "effetto assenzio". Dosi eccessive di questa sostanza influiscono negativamente sulla salute. All'inizio del XX secolo l'assenzio era vietato nella maggior parte dei paesi europei. Dopo quasi un secolo, è stato legalizzato di nuovo in alcuni stati, mentre la sua produzione è strettamente controllata.

Il picco della popolarità della bevanda cade nella seconda metà del XIX secolo, quando questa bevanda era particolarmente popolare a causa dell '"effetto" che appariva dopo aver bevuto l'assenzio. Cosa rappresentava veramente?

Come puoi vedere, l'intossicazione causata dall'assunzione di assenzio e altri tipi di alcol varia in modo significativo.

Quando si tratta di assenzio, c'è una visione sfocata, anche sfocata, a volte c'è una percezione cromatica sbagliata. Allo stesso tempo, dopo l'uso, l'effetto può manifestarsi in un altro modo.

Alcuni sentono un piacevole rilassamento calmo, altri hanno eccessivo vigore, aggressività o risate senza causa.

Va notato che l'effetto di ciascuna persona può manifestarsi in modo diverso, a seconda della natura, dello stato di salute, della quantità di alcol consumata e di altre circostanze. Sbagliato sarà l'assunzione dell'assenza di postumi di una sbornia al mattino. Nel caso in cui una grande dose di questa bevanda fosse bevuta la sera, il deterioramento della condizione la mattina seguente è quasi garantito.

Indipendentemente dalle differenze nella manifestazione dell'effetto, una realtà comune per tutti i casi è la realtà cambiata. Ciò è dovuto alla presenza nella composizione di assenzio thujone, è classificato come un farmaco che è velenoso se usato in grandi dosi.

L'uso eccessivo di assenzio può causare insonnia, depressione, convulsioni, nausea, incubi, brividi, ecc. Questo è causato, come notato sopra, dall'uso eccessivo di questa forte bevanda alcolica.

Cosa fa l'assenzio

Oggi i produttori della famosa bevanda lo fanno con una forza del 45-85%, aggiungendo vari ingredienti alla sua composizione. La composizione classica contiene le seguenti piante, oltre all'assenzio:

  • melissa;
  • anice;
  • angelica;
  • ARIA;
  • finocchio (dolce o italiano);
  • Fraxinella;
  • coriandolo;
  • liquirizia;
  • Veronica;
  • prezzemolo;
  • menta;
  • camomilla.

Nonostante l'uso diffuso di queste erbe per scopi medici, in combinazione con un estratto di assenzio e alcool, si rivela bevanda molto forte e acuta.

La produzione moderna di assenzio ha oltre cento marchi diversi, molti dei quali sono fatti con l'aggiunta di ingredienti aggiuntivi. Ecco alcuni dei tipi più comuni di questa bevanda, indicando le aggiunte alla composizione:

  • Verde. È considerato una versione classica. Questo colore è naturale per la bevanda tradizionale, che un tempo era chiamata la "fata verde". Ha l'aroma di anice, erbe e cannella;
  • Giallo. Questo colore dà la bevanda con coloranti alimentari. Tuttavia, c'è anche l'assenzio naturale di colore giallo. Lo ha messo così grazie alla clorofilla secreta dalle piante naturalmente due mesi dopo la preparazione;
  • Red. Non è difficile indovinare di cosa sia fatta una bevanda di questo colore. Svizzeri, cechi e altri produttori di prodotti di qualità aggiungono l'estratto di melograno per dare una sfumatura rossa. È grazie al melograno che il gusto della bevanda diventa più originale. Tuttavia, alcuni produttori usano ancora i colori alimentari per conferire colore;
  • Nero. Questo tipo di bevanda è fatto sulla base delle radici di assenzio, e non di foglie o infiorescenze come nella versione tradizionale. Oggi, per conferire un'ombra scura ancora più pronunciata, alla composizione si aggiunge l'acacia nera Catechu. Grazie a questo ingrediente l'assenzio acquista un leggero sapore di frutti di bosco e liquore. Tuttavia, alcuni produttori ricorrono nuovamente all'uso di coloranti alimentari.

La composizione finale di questo o quel tipo di assenzio può essere vista sull'etichetta, poiché, a seconda del produttore, diversi frutti, semi, cardamomo, ecc. Possono essere aggiunti alla sua composizione.

Va anche notato che la bevanda tradizionale dovrebbe essere forte (circa il 70-75%), dal momento che è una fortezza che aiuta a mantenere gli oli essenziali dall'estratto di assenzio nella composizione. Se la resistenza del prodotto è del 55-60%, questo può indicare l'assenzio, preparato sulla base di estratto di assenzio, purificato da thujone. Queste bevande non contengono olii essenziali.

Assenzio nei moderni negozi nazionali

Nonostante la presenza in abbondanza di bottiglie con liquido verde e la scritta "assenzio" sull'etichetta, è quasi impossibile trovare reale assenzio sugli scaffali domestici.

In vendita ci sono un gran numero di bevande che imitano solo l'assenzio. Tra questi si può trovare il liquore, simile all'assenzio solo nel gusto. Ci sono anche opzioni che hanno un estratto di assenzio, purificato da tujone. Ciò è dovuto al divieto di questa sostanza in alcuni paesi.

La quantità di tujone in una bevanda può essere indicata in milligrammi per chilogrammo o in parti per milione. Alcuni produttori non indicano la quantità sull'etichetta. In alcuni casi, questo significa che l'assenzio soddisfa i requisiti di qualità dell'Unione Europea (contiene meno di 10 mg / kg di tujone - quindi il produttore potrebbe non indicare numeri specifici sull'etichetta).

In ogni caso, usare questa bevanda insolita è meglio in un'atmosfera piacevole, rilassante e messa a riposo. La cosa principale è ricordare il rispetto delle misure.

La storia dell'origine della bevanda

Per capire cosa sia l'assenzio, non fa male passare alla storia.

È proprio dal profondo dell'antichità che si possono estrarre grani di verità per comprendere a fondo cosa c'è di così speciale in questo alcol sorprendente, verde smeraldo, che è così ferocemente rimproverato da alcuni e allo stesso modo proteggere e lodare con fervore gli altri.

Nei giorni dell'antichità, le persone hanno già imparato a fare tinture medicinali su assenzio amaro, ma la base era un vino debole.

Il nome francese assenzio (assenzio) deriva dal greco ἀψίνθιον, che significa assenzio aspro.

In effetti, è una forte bevanda alcolica, il cui contenuto alcolico può raggiungere da settantasei a ottantasei e persino ottantotto percento.

Il componente principale di esso è considerato l'assenzio alpino (Artemisia absinthium), che contiene una sostanza speciale - tujone.

Una breve escursione storica

Il fatto che l'assenzio sia una bevanda a base di assenzio e alcol, abbiamo già scoperto, descriveremo più in dettaglio la composizione qui sotto. In primo luogo, vorrei parlare un po 'di dove è venuto, chi l'ha inventato e come si è scoperto che, di conseguenza, solo di recente, le ingiunzioni sulla produzione, sulla vendita e sull'uso sono state revocate.

Così, alla fine del diciottesimo secolo, intorno al 1790-1795, nella città svizzera chiamata Kuva, due abili sorelle - travnits con il nome di Enrio, che erano impegnati nella produzione di estratti ed essenze curative, inventarono la tintura con alcool d'uva su erbe amare. Chiamarono la loro opera Bon Extrait d'Absinthe e consistevano principalmente di assenzio, finocchio, camomilla, prezzemolo, issopo, coriandolo, veronica e persino spinaci.

Vendevano i loro decotti, tinture, estratti e altri prodotti, che erano preferiti da un amico, attraverso il noto imprenditore-imprenditore Pierre Ordiner, fuggito in Svizzera dopo la rivoluzione nella sua terra d'origine in Francia.

Era così imbevuto di fede nel potere curativo della nuova medicina verde che molti anni dopo gli attribuirono anche l'invenzione.

Ha "prescritto" questa essenza da tutte le malattie, pubblicizzandola entusiasticamente tra le masse.

Un po 'più tardi, la ricetta originale delle suore, piuttosto "curata" da una tintura amara, fu acquistata da Henri Dubier e Louis Pernot, costruirono una fabbrica speciale e diedero inizio alla produzione di massa nella città di Pontarlier nel 1805.

È interessante notare che da allora l'impianto ha funzionato come un orologio e l'assenzio del marchio Pernot è conosciuto e amato in tutto il mondo.

La storia sembra plausibile, ma molti storici ritengono che anche qualche centinaio di anni prima i pastori alpini sapessero come preparare una simile bevanda medicinale, che le sorelle adottarono semplicemente e non si inventarono.

struttura

È tempo di capire di cosa è fatto l'assenzio, poiché è qui che sta tutta la sua caratteristica. Il componente principale della bevanda è il famigerato tujone (monoterpino), che è contenuto nell'amaro assenzio. In realtà, è una tossina, pericolosa e dannosa per il corpo umano, che è stato a lungo considerato un potente allucinogeno.

Successivamente, gli studi non hanno confermato questo, ma la reputazione è rimasta. Ma questo non è tutto ciò che consiste in una bevanda alcolica d'uva. Oggi le erbe per l'assenzio vengono raccolte in aree ecologiche delle Alpi svizzere o coltivate in serre speciali.

  • Due tipi di assenzio: alpino amaro e pontico.
  • Anice, Dagile e Veronica.
  • Coriandolo e Issola.
  • Liquirizia.
  • Melissa, menta, duchasil.
  • Prezzemolo e finocchio
  • Lancetta e camomilla.

Il più delle volte l'alcol ha un bel colore verde trasparente, che brilla letteralmente in un bicchiere, ma può diventare torbido o, al contrario, illuminare sotto l'azione della luce solare diretta.

Il fatto è che l'ombra gli conferisce clorofilla, che non resiste alle radiazioni ultraviolette. Ecco perché il più delle volte l'assenzio viene versato in bottiglie scure. Una volta diluito con acqua, la bevanda può anche diventare torbida, non è un segno di scarsa qualità.

Solo oli essenziali, mescolando con il liquido formano una sorta di emulsione.

I principali tipi di assenzio

È possibile identificare e classificare l'assenzio utilizzando diversi metodi: da cosa è composto, che tipo di forza ha e solo per colore. Scopriamolo in ordine.

fortezza

Oggigiorno, l'assenzio è prodotto in molti paesi in tutto il mondo. A seconda della ricetta utilizzata in una particolare produzione, il contenuto di alcol può variare considerevolmente.

Le varietà spagnola, ceca e francese sono considerate forti (50-70%), il contenuto di monotropina in cui è ridotto al minimo, o è del tutto assente.

Quindi, l'assenzio, è un liquore o una tintura, la domanda non ne vale la pena, poiché con una forza simile, non ha praticamente alcuna dolcezza.

Assenzio estremamente forte (70-89%) prodotto in Svizzera, italiano, tedesco e in parte in francese, spagnolo e ceco. Questa categoria può essere attribuita ad autentiche bevande naturali, create dalla vecchia tecnologia, che implica insistere con erbe amare sullo spirito dell'uva, seguita da una distillazione ripetuta.

Tujone o monoterpin

Ci sono esattamente tre sottocategorie che dovrebbero essere discusse separatamente. Dopo tutto, è una stupefacente tossina Thujone che rende questa bevanda assenzio.

  • Non contenere monotorpin più spesso le tinture che imitano solo l'alcol originale. Ad esempio, qui puoi includere il francese Absente o il Swiss Logan Fils, che in senso letterale non sono assenzio.
  • Il contenuto di questa sostanza nella quantità da una volta e mezza, a dieci milligrammi per litro, è considerato basso. A questa sottocategoria appartiene la parte del leone dell'alcool prodotto in tutto il territorio della vecchia Europa.
  • Alto contenuto di thujone da venti a cento milligrammi per litro, bevande della Repubblica Ceca King of Spirits e Logan, nonché autentica svizzera svizzera La Bleue.

Avendo ottenuto tale conoscenza sarà molto più facile capire come scegliere l'assenzio, a seconda di ciò che si vuole ottenere alla fine.

colore

È molto importante che colore assenzio tu decida di acquistare, dal momento che può essere non solo smeraldo, ma anche diverso. Ci sono quattro tipi principali, capiamo insieme.

  • Il verde assente più conosciuto al mondo, è il suo colore classico, dato alla bevanda dalla clorofilla. Può essere ricco, verde smeraldo e forse leggero, quasi verde chiaro. Il colore naturale delle foglie è piuttosto breve, quindi fai attenzione. Se l'alcol è venduto in una bottiglia trasparente e allo stesso tempo è molto bello e luminoso, allora un produttore ingiusto ha aggiunto dei coloranti.
  • Assenzio insolito rosso sangue diventa tale a causa dell'aggiunta di estratto di melograno saturo. Di solito è bello e trasparente, e ha anche un gusto unico. Fai attenzione, perché qui puoi anche introdurre prodotti chimici per mantenere e fissare il colore.
  • La versione gialla ha una tinta brillante, ambra e una consistenza piuttosto spessa. L'alcol autentico diventa così dal momento in cui la clorofilla verde si decompone dalla vecchiaia. Ma qui non è esclusa l'aggiunta di coloranti.
  • Un altro fenomeno interessante, spaventoso e strano - l'assenzio nero. Per creare una tale bevanda, non furono usate le infiorescenze e le foglie di assenzio, ma le sue radici e l'ombra di carbone scuro le fu data da una tintura di una speciale acacia della varietà Catechu.

In realtà, il colore dipende direttamente da cosa è fatto l'assenzio, ma solo quando si tratta di bere genuino e non falso.

Effetto e cultura del consumo

Molti dicono che mentre bevevano assenzio avevano allucinazioni, vedevano strane visioni e tutto ciò era accompagnato da un cambiamento nella percezione della realtà. Tutti questi scienziati "sono legati" a tujone.

Tuttavia, effetti simili si sono verificati anche nel caso in cui la bevanda non contenesse monoterpin.

Perché ora stiamo parlando di reazioni personali, individuali ad alto contenuto alcolico, in combinazione con composti vegetali tossici.

La cultura del bere alcolici è così diversa e insolita che dedicheremo un articolo separato a questo momento. Ora non sarebbe male dire perché l'assenzio viene dato alle fiamme, poiché questo è importante. Assenzio e altre erbe nella composizione sono progettati per mascherare, nascondere il gusto dell'alcol d'uva.

Tipicamente, gli oli essenziali vengono rilasciati quando diluiti con acqua, l'alcol diventa torbido e comincia ad avere un odore forte. Quando si accende parte dei fumi di alcol brucia, rilasciando gli aromi di erbe. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, questo è solo un pezzo commerciale, una sorta di stratagemma di marketing, per attirare nuovi clienti.

Benefici e danni

La bevanda è stata inventata come tintura medicinale, almeno, informazioni storiche simili sono ancora disponibili, e non solo per coloro che hanno deciso di ubriacarsi e ubriacarsi, o di ottenere "glitch" eccellenti. È possibile ottenere questo effetto, qui la cosa principale è la bevanda giusta e una quantità sufficiente di esso, ma è necessario farlo? Per decidere solo te.

  • Il più delle volte viene usato come aperitivo, stimola perfettamente l'appetito in piccole quantità, stimola la secrezione del succo gastrico.
  • L'assenzio funziona bene come digestivo, cioè per un uso dopo cena. Aiuterà a digerire un pasto ricco, soprattutto se il cibo è stato eccessivamente untuoso.
  • Si ritiene che questa bevanda possa ridurre significativamente la febbre e persino ridurre l'infiammazione nel corpo, fino a una più rapida guarigione di ferite e graffi.
  • La composizione unica di erbe può rendere l'assenzio semplicemente indispensabile per migliorare l'immunità umana nei confronti del raffreddore. La cosa principale qui è rispettare la misura e non farsi trasportare eccessivamente.
  • Questo alcol è usato sia come anticonvulsivante che come sollievo dagli attacchi di aritmia.

Molti amanti degli assertivi sono interessati al motivo per cui l'assenzio è vietato in molti paesi fino ad oggi. Ciò è dovuto principalmente all'alto contenuto di quella famigerata tossina monoterapina o tujone. Inoltre, la sostanza è un piano fisico e psicologico che crea dipendenza, per sbarazzarsi di ciò non sarà facile.

Si ritiene che con un'alta concentrazione, in combinazione con l'alcol, possa anche portare non solo ad allucinazioni e alterazioni della coscienza, ma anche a disturbi più gravi.

La forza della bevanda con l'uso regolare può anche giocare uno scherzo crudele con i suoi fan, sono minacciati di morte, come la morte stessa, di cirrosi epatica.

Perché è necessario bere la bevanda con attenzione, a piccole dosi, non più di 20-30 milligrammi alla volta.

Il miglior assenzio

Non fa male dare alcune raccomandazioni sui tipi e tipi di bevande. Dopotutto, essendo venuto nel negozio, devi sapere e capire quello che stai cercando. Considera solo i marchi più importanti. Non fa male sapere e quanto è reale l'assenzio.

Re degli spiriti

Il famoso King Of Spirits ("Il re dei fantasmi") è in produzione dal 1792 nella Repubblica Ceca.

Questa è la bevanda migliore al mondo, poiché la formulazione originale è stata conservata, tutti i componenti sono assemblati e lavorati manualmente, e il contenuto di tujone, contrariamente ai divieti, può essere compreso tra 10 e 100 milligrammi per litro. Il prezzo per una bottiglia di una tale bevanda può variare tra 5 e 20 mila rubli, che è parecchio.

Jacques Senaux Black

Il secondo posto per popolarità e autenticità è Jacques Senaux, originariamente prodotto in Francia.

Jacques Hay si trasferì al tempo del bando in Spagna e lì fece rivivere la produzione della sua bevanda, e non peggiorò, e ancora meglio. Il contenuto di monoterpino nella bevanda raggiunge i 10-25 milligrammi, quindi vale la pena fare attenzione.

Il prezzo di una bottiglia di assenzio nero con una fata sull'etichetta costerà 2,5-15 mila rubli, a seconda del tipo e dell'età.

Logan fils

Il terzo nella nostra lista era il famoso assenzio svizzero Logan, che entrò nel profondo sottosuolo all'inizio del secolo scorso. Fu allora che il paese bandì la liberazione di tale alcol. Tuttavia, il proprietario spostò la pianta più vicino ai vigneti cechi e continuò a lavorare.

Contiene 10-15 milligrammi di tujone, con una forza del 68-70%. Il costo di questa bevanda sarà 2-5 migliaia di rubli, se si è fortunati. Non esiste un ufficio di rappresentanza ufficiale in Russia.

Pertanto, può entrare nel paese solo come contrabbando o come regalo dall'estero.

Proprietà utili e dannose, controindicazioni

L'assenzio è una bevanda alcolica molto forte e amara, una tintura di assenzio, che contiene circa il settanta percento di alcol.

Il più delle volte è verde, ma può essere giallo, rosso e nero. Questa bevanda alcolica popolare e misteriosa è considerata da alcuni un nettare magico, mentre altri sono considerati una pozione velenosa.

Dov'è la verità, qual è l'uso e il danno dell'assenzio? Scopri le risposte a tutte queste domande in questo articolo.

È interessante notare che l'assenzio non è diventato immediatamente una bevanda alcolica, ma per un lungo periodo è stato usato un farmaco per il trattamento di ittero, sciatica e altre malattie.

Le tinture di assenzio hanno bevuto dai tempi antichi, nell'antico Egitto e in Grecia. Erano considerati guarigione e prescritti come medicina. La tintura fu venduta in bottiglie scure e fu chiamata la Fata Verde.

Ma la tintura ha guadagnato la sua più grande popolarità durante la guerra di Francia, schierata in Africa. I soldati francesi bevevano l'assenzio come medicina, mentre si occupava delle febbri africane.

Ha anche disinfettato l'acqua. L'assenzio ha tali proprietà a causa del tujone contenuto nell'assenzio.

Tuttavia, in grandi quantità tujone può causare allucinazioni e persino portare alla schizofrenia.

Ritornati in Francia, i soldati continuarono a bere la loro bevanda preferita e in breve tempo l'assenzio divenne popolare quanto il vino.

Tuttavia, presto la gente ha cominciato a notare che l'uso eccessivo di assenzio porta alla follia. Ci sono stati anche casi in cui, dopo aver bevuto l'assenzio, gli uomini hanno ucciso le loro famiglie. La gente attribuisce tutta la colpa all'assenzio e al tujone contenuti in esso.

È vero, non attribuendo importanza al fatto che l'uso di bevande alcoliche in grandi quantità porta a tristi conseguenze. Pertanto, l'assenzio vietato, revocare il divieto solo nel 2004.

Assenzio composizione e proprietà

In sostanza, l'assenzio è una bevanda amara prodotta con l'amaro assenzio. Tradotto dal francese "assenzio" significa assenzio. È vero, c'è un'altra interpretazione della traduzione dal greco "apsinthion", che significa "non adatto per bere".

L'assenzio può essere arricchito con altre erbe, come anice, finocchio, menta, dagile, radice di liquirizia, prezzemolo, camomilla e altri. Questo assenzio ha un aroma ricco e un gusto aspro.

La forza della bevanda può variare da 55 a 85 gradi. L'ingrediente principale di questa bevanda è un componente dell'olio essenziale di tujone di artemisia. Questo ingrediente distingue l'assenzio da tutte le altre bevande alcoliche.

Di regola, l'assenzio è verde smeraldo. Ma ci sono anche bevande di blu, giallo, rosso, marrone e persino nero. Il colore smeraldo conferisce alla bevanda clorofilla, che si scurisce alla luce del giorno. Pertanto, è necessario versare e conservare l'assenzio in bottiglie di vetro scuro.

Oltre al caratteristico colore smeraldo, l'assenzio ha un caratteristico aroma di anice con retrogusto amaro di assenzio.

Si ritiene che bere eccessivamente possa causare allucinazioni. Ma tutto questo non è un'ipotesi scientifica confermata.

L'assenzio consiste di:

  • Assenzio amaro
  • anice
  • Finocchio italiano o dolce
  • Altri ingredienti possono anche essere utilizzati, a seconda della marca del produttore (menta, melissa, liquirizia).

A seconda del paese e del produttore, l'assenzio può differire nella sua forza. Quindi l'assenzio dalla Repubblica Ceca e dalla Francia ha una forza del 55-65% e un basso livello di tujone o addirittura nessuna sostanza nella bevanda.

Svizzero, tedesco, italiano, spagnolo assenzio più robusto: la sua forza può essere nell'intervallo da 70 a 85 gradi. Con tale fortezza l'assenzio viene prodotto anche in Francia e nella Repubblica Ceca.

Il requisito principale per la qualità dell'assenzio è che gli oli essenziali contenuti in esso devono essere sciolti. Requisiti elevati e contenuto di tujone nella bevanda.

Con un contenuto più elevato di questa sostanza, l'assenzio viene prodotto in Svizzera e nella Repubblica ceca. Nella maggior parte l'assenzio è disponibile con un basso contenuto di tujone. In Francia e in Svizzera c'è un assente, che non lo contiene affatto.

Tipi di assenzio

La classificazione avviene secondo il principio del colore. Pertanto, ci sono i seguenti tipi di assenzio:

  1. Assenzio verde. Questa è una classica tintura di foglie di assenzio, il colore può essere verde chiaro o smeraldo.
  2. Giallo. Il suo sapore è più mite di quello dell'assenzio verde.
  3. Red. Questo assenzio è fatto con estratto di melograno, che conferisce alla bevanda un retrogusto insolito.
  4. Nero. Questa tintura è fatta dalla radice di assenzio, e non dalle foglie.

L'assenzio color smeraldo è considerato una bevanda classica. Il suo colore può variare dal verde chiaro al verde brillante.

La bevanda gialla o ambrata ha un gusto nobile più morbido. Una tale bevanda è prodotta da una doppia pulizia. Tale assenzio deve essere conservato correttamente in modo da non distruggere la clorofilla e, quindi, il colore della bevanda può cambiare.

La bevanda rossa viene prodotta aggiungendo l'estratto di melograno, che gli conferisce non solo un bel colore rubino, ma anche un retrogusto specifico.

È interessante notare che l'aroma di assenzio in una bottiglia è diverso dall'aroma e dal gusto di una bevanda in un bicchiere.

I benefici dell'assenzio

L'assenzio differisce nella sua varietà di colori, forza e contenuto di tujone.

Le proprietà terapeutiche e benefiche dell'assenzio, dovute alla presenza di erbe nella sua composizione, includono la sua capacità:

  • Ridurre la febbre;
  • Per espandere le navi;
  • Rimuovere i processi infiammatori nel corpo;
  • Migliora la digestione e aumenta l'appetito;
  • Accelerare la guarigione delle ferite.

Come qualsiasi altra bevanda alcolica, l'assenzio rilassa il sistema nervoso e muscolare del corpo.

L'assenzio può essere usato non solo come disinfettante a causa della presenza di alcol, ma anche per rafforzare il sistema immunitario, poiché contiene antiossidanti.

Ha proprietà di assenzio e antispasmodiche. Può essere usato come agente anticonvulsivo e antiaritmico, per la prevenzione delle malattie virali.

La ricca composizione, che è alla base di questa bevanda, dice che la dose per scopi medicinali dovrebbe essere molto piccola. In caso contrario, invece di beneficio, è possibile ottenere l'effetto opposto e danneggiare la vostra salute.

Assenzio al danno

L'assenzio, come qualsiasi altra bevanda alcolica, non dovrebbe essere abusato. Va ricordato che l'assenzio contiene anche tujone - una sostanza dannosa. Sebbene dopo l'abolizione del divieto di assenzio, i produttori controllino attentamente la sua quantità: non più di 10 mg per litro di bevanda.

Questa dose di tujone è anche utile: grazie a questo, il cuore funziona meglio, i vasi si espandono e l'appetito aumenta.

Eppure, tutti i danni apportati al corpo dall'assunzione di assenzio, gli scienziati associano la presenza di tujone in esso. Si ritiene che questa sostanza possa innescare lo sviluppo della dipendenza come una droga con tutte le conseguenze che ne conseguono.

Ovviamente, l'uso eccessivo di assenzio come bevanda alcolica avrà un effetto negativo sul cervello e su altri organi.

Inoltre, l'uso frequente di assenzio può causare insonnia, depressione, psicosi, convulsioni, incubi, vertigini, nausea, brividi o una costante sensazione di pesantezza nella testa che può portare alla perdita di coscienza.

L'uso eccessivo di assenzio può causare agitazione ingiustificata e aggressività.

Come bere l'assenzio

Ci sono molti modi e costumi, come bere l'assenzio. In generale, l'uso dell'assenzio è un intero rituale e in ogni paese è diverso. Bevilo con zucchero, whisky, latte, champagne, vodka, aggiungendo ghiaccio, diluito con acqua. Attualmente, l'assenzio è bevuto più spesso come cocktail.

Il modo francese di bere l'assenzio

Il bicchiere alto sfaccettato dovrebbe essere riempito con l'assenzio nella quinta parte, sopra abbiamo messo un cucchiaio speciale con i buchi ricci.

Sul cucchiaio - un pezzo di zucchero, che dovrebbe essere lentamente versando acqua ghiacciata. Mentre l'acqua scorre lentamente attraverso i fori nel cucchiaio, scioglie lo zucchero.

Pertanto, è necessario riempire completamente il bicchiere con acqua addolcita. L'assenzio si ottiene diluito e più dolce.

Puoi anche fare diversamente: prima riempire il bicchiere con acqua, e poi versare l'assenzio su un cucchiaio con lo zucchero. Bene, o semplicemente fai uno sciroppo di zucchero a parte, quindi mescolalo con l'assenzio a piacere.

Uso assenzio ceco

In questo modo è spettacolare e allo stesso tempo molto pericoloso, come aver fatto qualcosa di sbagliato e non è lontano dal fuoco.

Assenzio il bicchiere speciale viene riempito per primo con una quarta parte con assenzio.

Metti un cucchiaio in un bicchiere su cui mettono un pezzo di zucchero. Poi un pezzo di zucchero è dato alle fiamme. Durante la combustione, lo zucchero si scioglie e scorre in un bicchiere con una bevanda.

Dopo tutto lo zucchero è completamente sciolto, la bevanda è mescolata e diluita con acqua fredda per ammorbidirne il gusto.

Questo metodo di bere assenzio è usato in altri paesi, incluso il nostro.

Modo russo di bere assenzio

Nel nostro paese, l'assenzio è più spesso diluito con sciroppo di zucchero in un rapporto di 1 parte della bevanda a 2 parti di sciroppo di zucchero.

Ma puoi applicare l'assenzio con la combustione. È vero, il nostro metodo è leggermente diverso dal ceco.

Lo sciroppo di zucchero è pre-miscelato con acqua e aggiunto all'assenzio nella quantità che ciascuno imposta in modo indipendente.

La bevanda finita viene versata in un bicchiere e data alle fiamme. La bevanda dovrebbe bruciare per alcuni secondi. Poi il fuoco si spegne, coprendo il bicchiere con una bevanda con un altro bicchiere.

Quindi gli occhiali vengono girati in modo che la bevanda dal primo bicchiere trabocchi nell'altro con cui è coperta. Il primo bicchiere viene subito rapidamente coperto con un tovagliolo e rovesciato un bicchiere di assenzio, infilando delicatamente una cannuccia per un cocktail tra di loro. L'essenza di questo metodo è prima di inalare i vapori della bevanda e poi berla.