Principale > Verdure

Trattamento di alveolite dei polmoni

Un gruppo di malattie caratterizzate da lesioni diffuse del tessuto polmonare alveolare e interstiziale sono alveolite. Attualmente, i sintomi di questa malattia sono considerati una forma nosologica indipendente; Il termine "idiopatico" si riferisce a un'eziologia non specificata. La presenza di casi familiari indica una predisposizione genetica. Nella patogenesi, un grande ruolo è dato al disturbo del metabolismo del collagene.

La causa dell'alveolite dei polmoni

La malattia è divisa in:

  1. La fibrosi idiopatica (sindrome di Hammen-Rich) è una malattia cronica primaria caratterizzata da fibrosi alveolare diffusa progressiva;
  2. Allergico esogeno;
  3. Fibrosi tossica.

Sintomi di alveolite dei polmoni

Il sintomo principale è la mancanza di respiro, che inizialmente si verifica durante lo sforzo fisico, e mentre la malattia progredisce, rimane a riposo. Tosse secca, improduttiva. La flemma è scarsa, di carattere mucoso o assente del tutto. Auscultazione ascolta sibilante multa incostante. Per le fasi iniziali, c'è una discrepanza tra la gravità della dispnea e piccoli cambiamenti fisici nei polmoni (indebolimento della respirazione). Mentre progredisce, tali segni e sintomi di alveolite appaiono come affaticamento, cianosi, perdita di peso corporeo, ritardo della crescita, cambiamenti nella forma delle unghie ("occhiali da guardia"), falangi terminali delle dita ("bacchette").

Diagnosi della malattia

Nel sangue, un aumento della VES, ipergammaglobulinemia, un aumento della concentrazione della CEC, AT antinucleare, fattore reumatoide. Sul roentgenogram degli organi del torace nelle fasi iniziali, l'amplificazione e la deformazione del modello polmonare sono rivelate, e più tardi - i sigilli stretti, l'alleggerimento cellulare, si forma l'immagine del "polmone a nido d'ape".

Nello studio della funzione della respirazione esterna nell'alveolite dei polmoni, viene rilevata un'insufficienza ventilatoria restrittiva della ventilazione con una diminuzione della capacità vitale dei polmoni, capacità di diffusione, alterazioni delle relazioni ventilazione-perfusione, formazione di blocco alveolare-capillare, ipossiemia. In uno studio di radioisotopi, viene determinata una distribuzione diffusa non uniforme del radiofarmaco.

L'esame broncoscopico e la biopsia non sono necessari per la diagnosi e il trattamento dell'alveolite. La broncoscopia può rivelare restringimento e deformazione dei bronchi; una biopsia aperta può rivelare solo sintomi non specifici della malattia: vasculite e fibrosi.

Mezzi di trattamento di alveoliti polmonari

  1. Il principale farmaco usato per trattare l'alveolite è il prednisone, prescritto da un lungo ciclo (6 mesi o più) in una dose iniziale di 1 mg / kg, seguita dalla sua riduzione al livello minimo di mantenimento.
  2. Si consiglia di associare glucocorticoidi a immunosoppressori: prescritti per trattare l'azatioprina e / o la penicillamina sotto il controllo degli esami del sangue e della funzionalità epatica.
  3. La terapia sintomatica comprende corsi di vitamine, farmaci potassici, terapia fisica, esercizi di respirazione.

La prognosi del trattamento è sfavorevole. La progressione porta alla formazione di cuore polmonare, cardiopatia polmonare.

La prognosi della vita nei polmoni alveolici: l'aspettativa di vita media dei pazienti è di 4 - 6 anni.

Fibroso alveolite dei polmoni

Questa è una lesione diffusa degli alveoli e del tessuto polmonare interstiziale, a causa degli effetti tossici delle sostanze chimiche e di alcuni farmaci.

Le sostanze in grado di provocare la malattia includono, in particolare, metotrexato, mercaptopurina, azatioprina, ciclofosfamide, nitrofurantoina (furadonina), furazolidone. Danni agli organi possono essere causati sia dall'azione diretta tossica che indiretta (attraverso meccanismi immunitari) di queste sostanze.

I principali sintomi di alveolite sono mancanza di respiro e tosse secca. Quando l'auscultazione ascolta gentile crepitio.

Diagnosi di alveolite polmonare: i cambiamenti radiografici degli organi toracici nella fase acuta possono essere assenti, amplificazione diffusa successiva e deformità del modello polmonare, compaiono fibrosi diffuse. Gli indicatori della funzione della respirazione esterna sono caratterizzati da insufficiente ventilazione con riduzione della capacità polmonare, capacità di diffusione, ipossiemia.

Trattamento di alveolite fibrosante: viene mostrato il ritiro del farmaco causale, la cessazione del contatto con un agente tossico. Trattare l'alveolite come segue: glucocorticoide per bocca e inalazione, mucolitici, terapia fisica, esercizi di respirazione.

Alveolite fibrosante tossica

La malattia viene diagnosticata se l'eziologia è associata all'esposizione a sostanze chimiche: composti a basso peso molecolare (metalli pesanti e loro sali, toluene e suoi derivati, ecc.), Polimeri e molti altri farmaci. Le sostanze medicinali con effetti pneumotropici includono:

  • farmaci citotossici e immunosoppressivi (clorbutina, sarcolisina, ciclofosfamide, metatrexato, mercaptopurina),
  • antibiotici antitumorali e farmaci (bleomicina, ecc.),
  • antimicrobico (furazolidone, sulfonamidi, furadonina),
  • alcuni antidiabetici (clorpropamide) e una serie di altri farmaci.

Negli adolescenti, il contatto con gas, vapori, erbicidi e danni ai polmoni a causa dell'abuso di sostanze è possibile sul posto di lavoro.

Con lo sviluppo di alveolite, c'è un danno all'endotelio, alle strutture epiteliali e all'interstizio polmonare. Le reazioni citotossiche inducono l'infiammazione, che è accompagnata da un afflusso di macrofagi, linfociti e altre cellule con attività fibrogenica, nell'area della barriera aeroematica. Di conseguenza, i tipi patologici di collagene si accumulano nei polmoni e con la progressione dei cambiamenti infiammatori nell'interstizio polmonare, si sviluppa la sclerosi e il rimodellamento del tessuto polmonare.

Il quadro clinico dell'alveolite polmonare è dominato dai seguenti sintomi: progressiva mancanza di respiro e tosse secca, febbre di basso grado, con auscultazione di alcuni rantoli di crepitio, disturbi restrittivi. Sulla radiografia del torace - immagine dell'amplificazione e della deformazione del pattern polmonare con aree di "vetro smerigliato". Nella TC dei polmoni c'è un quadro diffuso di vetro smerigliato, cambiamenti reticolodonodulari, cambiamenti fibrosi del modello polmonare. Un classico esempio della malattia è l'alveolite causata da bleomicina, ciclofosfamide e sali d'oro.

I principi di trattamento dell'alveolite includono l'abolizione del farmaco che ha causato lo sviluppo della malattia, i glucocorticosteroidi, l'accelerazione dello sviluppo inverso dei disturbi polmonari, il trattamento della fibrosi.

Alveolite allergica esogena

Questa malattia è di natura immunopatologica, causata dall'inalazione di polvere organica contenente varie Ag, e manifestata da un danno diffuso agli alveoli e al tessuto polmonare interstiziale con conseguente sviluppo di fibrosi polmonare.

L'alveolite nei bambini può verificarsi a contatto con allergeni in fieno umido, grano, polvere di grano, escrementi di uccelli, piume, farina di pesce, vari tipi di funghi (ad esempio, aspergillus). I segni di alveolite polmonare sono caratteristici degli adulti, tuttavia, le manifestazioni e i sintomi dell'alveolite allergica si osservano anche nei bambini che entrano in contatto con gli allergeni di cui sopra (amanti di pappagalli, piccioni, persone nelle aree rurali, ecc.) L'inalazione di allergeni provoca la formazione di AT specifici e complessi immunitari con infiltrazione infiammatoria linfocitaria e plasmacellule delle pareti degli alveoli e la formazione di granulomi nei setti alveolari e nelle pareti dei bronchi. Progresso il processo fibroso.

Sintomi di alveolite allergica esogena acuta

L'alveolite allergica può essere acuta, subacuta e cronica.

In caso di esordio acuto dopo contatto con un allergene, il paziente sviluppa i seguenti sintomi:

  • brividi,
  • febbre,
  • dolori,
  • dolore agli arti
  • tosse secca
  • mancanza di respiro.

Ascolta diffondere finemente respiro affannoso. La durata delle manifestazioni e dei sintomi clinici è di diversi giorni o settimane; possibili ricadute.

Con il contatto costante, l'alveolite dei polmoni può avere uno sviluppo subacuto e una transizione verso la forma cronica. Nello stesso momento la mancanza di respiro aumenta, la tosse diventa produttiva con la separazione della mucosa dell'espettorato. Sintomi di insufficienza respiratoria, affaticamento, perdita di peso.

Diagnosi di alveolite dei polmoni

Nelle analisi del sangue, la leucocitosi con neutrofilia è possibile nella fase acuta dell'alveolite, la concentrazione di IgE totali nel siero rimane normale e non vi è eosinofilia. Per la diagnosi e il successivo trattamento, è importante rilevare AT precipitante specifico per l'Ag putativa. Le radiografie degli organi del torace nella fase acuta rivelano ombre sparpagliate a piccole focale, una diminuzione della trasparenza del tessuto polmonare, quindi rinforzo diffuso e deformazione del modello polmonare, in seguito foche rigide, alleggerimento cellulare, fibrosi diffusa ("polmone a nido d'ape"). Nello studio di ragazzi e ragazze, la funzione respiratoria rivela insufficienza di ventilazione di tipo restrittivo con una diminuzione della capacità vitale, capacità di diffusione, compromissione delle relazioni ventilazione-perfusione, ipossiemia.

Come viene trattata l'alveolite?

Per iniziare il trattamento, è necessario smettere di contattare il bambino con l'allergene. Come mezzo di trattamento, i glucocorticoidi sono prescritti per bocca e inalazione, mucolitici, terapia fisica, esercizi di respirazione.

La prognosi del trattamento è favorevole per il decorso acuto della malattia. Quando la transizione verso la forma cronica di trattamento è sfavorevole. La progressione porta alla formazione di cuore polmonare, cardiopatia polmonare.

Ora sai come diagnosticare l'alveolite polmonare nei bambini, quali sintomi e segni della malattia si manifestano, come eseguire il trattamento. Salute ai tuoi figli!

Sintomi e trattamento dell'alveolite polmonare

L'alveolite polmonare è una malattia in cui è presente un processo infiammatorio negli organi respiratori degli organi respiratori. Gli alveoli sono componenti dei polmoni, sono formati da un tessuto speciale. Con alveolite, questo tessuto viene sostituito dal tessuto connettivo, che può portare a gravi conseguenze. La malattia è accompagnata da infiammazione e talvolta porta alla morte.

L'alveolite è diversa e la prognosi della vita in diverse forme può essere diversa. Se hai qualche sospetto sulla presenza di questa malattia, assicurati di consultare un pneumologo, che determinerà la diagnosi esatta e prescriverà il trattamento appropriato. Oggi parleremo di cosa è l'alveolite dei polmoni, di come accade, di come si manifesta la malattia e di come gli specialisti lo stanno combattendo.

Cos'è l'alveolite

I polmoni contengono bolle specifiche, i cosiddetti alveoli. Sono costituiti da tessuto polmonare con proprietà speciali. Tuttavia, per qualche ragione, di cui parleremo in seguito, può iniziare un processo infiammatorio, accompagnato dalla sostituzione di questo tessuto con un tessuto connettivo. Questo processo si chiama alveolite. I più inclini ad esso sono gli uomini, di età superiore ai 50 anni. Il fattore di rischio più comune è il fumo.

La malattia è classificata secondo diversi criteri. Ad esempio, per origine è primaria (sviluppata indipendentemente) e secondaria (che è il risultato di una malattia).

Alveolite polmonare secondario può svilupparsi sullo sfondo delle seguenti malattie:

  • AIDS;
  • sarcoidosi;
  • disturbi autoimmuni;
  • tiroidite.
  • lupus eritematoso;
  • l'artrite;
  • lesioni del tessuto connettivo, ecc.

Oggi la medicina conosce tre forme della malattia, che includono:

  1. Toxic. È causato dall'ingestione di qualsiasi tossina nel sistema respiratorio e può essere il risultato della reazione del corpo a determinati farmaci.
  2. Allergico esogeno È provocato da tutti i tipi di allergeni, specialmente nelle famiglie dove sono allevati animali domestici.
  3. Fibrosi idiopatica. Diventa una conseguenza di qualsiasi disturbo genetico o viene ereditato.

L'ultimo tipo di malattia è piuttosto raro e non è stato ancora completamente studiato. Tuttavia, è considerato il più pericoloso. Tale alveolite può essere accompagnata da progressiva fibrosi polmonare, insufficienza respiratoria e ipertensione della circolazione polmonare. Quindi, parliamo di come l'alveolite si manifesta.

Si noti che l'alveolite è anche divisa in acuta e cronica. Questo è importante perché le manifestazioni caratteristiche di queste due forme della malattia sono diverse. Le manifestazioni tipiche della malattia in forma acuta sono le seguenti:

  • Forte aumento della temperatura corporea.
  • Grave tosse umida e naso che cola.
  • Dispnea improvvisa.

In realtà, queste manifestazioni sono simili ad altre malattie dell'apparato respiratorio, ad esempio la polmonite. Tuttavia, se noti qualcosa di simile in te stesso, questa è un'occasione per consultare un medico, indipendentemente dal tipo di malattia. Per quanto riguarda la forma cronica, le manifestazioni saranno le seguenti:

  • grave tosse secca;
  • mancanza di respiro, manifestata gradualmente;
  • Mancanza di respiro, accompagnato da dolore;
  • Tosse le particelle di sangue.

Se non si ottiene il trattamento in tempo, la mancanza di respiro si intensificherà. In definitiva, può portare ad un aumento della pressione nel piccolo cerchio, che si concluderà con insufficienza respiratoria. Il risultato di questo processo è la morte. Il problema di diagnosticare la malattia è la somiglianza dei suoi sintomi principali con il raffreddore, a causa del quale una persona non può chiedere aiuto medico per un lungo periodo. Ci sono anche altre manifestazioni di alveolite, che includono:

  • stanchezza;
  • perdita di peso significativa;
  • il rigonfiamento della lamina ungueale e l'ispessimento della punta delle dita;
  • sbiancamento della pelle;
  • sudorazione eccessiva;
  • pelle d'oca;
  • spremitura nello sterno;
  • dolore allo sterno, quando si ascolta, si sente un caratteristico respiro sibilante.

Se l'alveolite viene diagnosticata in un bambino, potrebbe esserci un ritardo della crescita.

Diagnosi e trattamento

Se hai notato sintomi di lesioni dell'apparato respiratorio, assicurati di contattare uno specialista. Nell'ufficio del pneumologo è necessario descrivere dettagliatamente i reclami e le manifestazioni della malattia. Quindi il medico ti riferirà alla diagnosi, che include un complesso di varie misure, come ad esempio:

  • Raggi X;
  • studi citologici;
  • studi immunologici, ecc.

Dopo aver ricevuto i risultati dell'esame, viene prescritto un trattamento appropriato. Può essere sia rimedi tradizionali che popolari. Prestare attenzione a prendere droghe o droghe da soli è severamente proibito. Qualsiasi azione deve essere coordinata con il pneumologo. La tattica per combattere la malattia viene scelta in base al tipo. È necessario esser trattato in un ospedale. I compiti del pneumologo sono l'eliminazione della malattia stessa, oltre a prevenire la trasformazione del tessuto polmonare nel tessuto connettivo.

Se soffre di alveolite allergica o tossica, prima di tutto è necessario evitare il contatto con la tossina o l'allergene che ha causato la malattia. Per combattere la malattia, uno specialista prescrive farmaci ormonali inalatori di natura glucocorticoide. Viene anche prescritto un apporto interno di farmaci mucolitici. Se il paziente è diventato troppo tardi e c'è una forte crescita del tessuto connettivo, verranno prescritti anche farmaci citotossici. Quando si diagnostica una forma idiopatica della malattia, l'inalazione viene immediatamente prescritta usando ormoni glucocorticoidi. I farmaci citotossici possono anche essere prescritti se il trattamento con glucocorticoidi non produce l'effetto desiderato.

La lotta contro uno qualsiasi dei tre tipi di malattia si verifica necessariamente con l'uso di medicinali dei seguenti tipi:

  1. Fondi che riducono il muco e ne promuovono l'espettorazione.
  2. Complessi vitaminici e minerali che compensano la mancanza di nutrienti nel corpo.
  3. Droghe sintomatiche
  4. Prednisolone. Questo farmaco impedisce lo sviluppo del processo infiammatorio. Viene assunto in piccole dosi per un lungo periodo di tempo.
  5. Penicillina. Questo antibiotico elimina la microflora dannosa che si sviluppa nel nido della malattia.
  6. In forma idiopatica, possono essere prescritti immunosoppressori.

Anche prescritto trattamento rimedi popolari. Includono inalazioni che utilizzano decotti di camomilla e menta, nonché una dieta specifica che il paziente dovrà seguire durante il trattamento. Il medico la scriverà in dettaglio. Per il recupero, vengono usati esercizi di respirazione speciali.

La prognosi del trattamento per una malattia è deludente solo se la malattia viene diagnosticata all'ultimo stadio. Di regola, l'alveolite idiopatica è fatale. Se la malattia è stata rilevata in tempo, può essere superata, anche se ci vorrà molto tempo.

Alveolite dei polmoni - sintomi, trattamento

Scopri cos'è l'alveolite dei polmoni e come si manifesta. A volte una persona non si sente bene, il suo respiro diventa rapido, molti danno la colpa ai raffreddori.

Ma potrebbe essere alveolite.

Cos'è l'alveolite

Sotto l'alveolite dei polmoni capire la malattia di natura infiammatoria, che colpisce gli alveoli. Durante il decorso della malattia, il tessuto polmonare è quasi completamente sostituito dal tessuto connettivo.

Questa malattia può svilupparsi sullo sfondo di una varietà di ragioni, per essere sia una primaria che una conseguenza di altre malattie, come ad esempio:

  • epatite cronica;
  • sarcoidosi;
  • AIDS;
  • l'artrite;
  • lupus eritematoso

L'infiammazione risultante degli alveoli si trasforma gradualmente in fibrosi, che provoca la proliferazione del tessuto connettivo.

Se non intraprendi un'azione tempestiva, non iniziare il trattamento farmacologico, quindi sorgono complicazioni:

  • insufficienza respiratoria;
  • mancanza di ossigeno negli organi;
  • disordine metabolico.

Esistono tre tipi di alveoliti:

  1. Toxic.
  2. Allergiche.
  3. Fibrosi idiopatica.

Guarda il video

Cause della malattia

A seconda del tipo di alveolite, le ragioni sono diverse. Gli scienziati non sono ancora in grado di dire esattamente cosa causa questa malattia.

Tra i più probabili sono gli effetti del virus sul corpo. Se viene rilevata una forma allergica di alveolite, la causa del suo verificarsi è l'avvelenamento chimico e tossico.

  • cattive abitudini, come il fumo;
  • debole immunità;
  • lavorare o vivere in un ambiente inquinato;
  • fattore genetico;
  • processo infiammatorio nella membrana mucosa dell'esofago.

Separatamente, gli esperti identificano le cause dell'alveolite allergica.

I più comuni sono:

  • fieno coperto di muffa;
  • piume, piume di uccelli, i loro escrementi;
  • zucchero di canna;
  • polvere di orzo;
  • aria secca a causa dell'uso frequente del condizionatore d'aria e del riscaldamento;
  • formaggio blu;
  • spore di funghi.

Sintomi negli adulti

Le statistiche mostrano che il trattamento spesso ritardato porta alla morte del paziente.

Ciò è dovuto al fatto che i sintomi dell'alveolite possono essere confusi con i sintomi della malattia respiratoria.

Ciò porta al fatto che le persone iniziano a prendere le proprie medicine o la diagnosi non è corretta. Ogni tipo di malattia ha i suoi sintomi e segni.

Manifestazioni di malattia idiopatica

Nella fase iniziale, i sintomi di questo tipo di alveolite sono simili ai sintomi di una malattia respiratoria. I pazienti lamentano un forte aumento della temperatura corporea.

In alcuni casi, questa forma è caratterizzata da una piccola tosse. Più spesso è scarso e asciutto. Ma allo stesso tempo, i pazienti lamentano difficoltà di respirazione.

Provano una sensazione di pesantezza nell'area del torace ed è difficile inalarle con il torace pieno. Durante l'esame, ascoltando i polmoni, il medico sente forte sibilo, fischiettando durante l'inalazione.

Nei casi gravi, l'insufficienza respiratoria inizia a progredire. Di conseguenza, la fornitura di organi e tessuti con ossigeno viene interrotta.

Il primo organo che reagisce a questo è il cuore. Il paziente può sviluppare ipertensione del cuore polmonare cronico.

Ulteriori sintomi della malattia sono l'aumento della pressione nella circolazione polmonare, la pelle blu delle labbra o dei polpastrelli.

Per determinare l'alveolite aiuta l'aspetto delle punte delle dita. Si addensano notevolmente, diventano come bacchette. Le unghie cambiano aspetto, come il vetro dell'orologio.

Segni di una forma allergica del problema

I segni della malattia dipendono dalla forma in cui si manifesta. Esistono forme acute, subacute e croniche del tipo allergico di alveolite.

I sintomi di alveolite sono i seguenti:

  • mancanza di respiro;
  • tosse secca o umida;
  • sentirsi freddo;
  • febbre e febbre;
  • sudorazione eccessiva;
  • dolori alle ossa come con malattie respiratorie.

Nella forma subacuta, i sintomi non sono così pronunciati. Puoi semplicemente lamentarti del disagio senza una ragione apparente.

Dispnea, tosse può essere aggiunta all'indisposizione. Il paziente sta rapidamente perdendo peso.

Perché la forma cronica della malattia è caratterizzata dagli stessi segni delle forme precedenti. È caratterizzato da una diminuzione dell'attività, stanchezza, mancanza di appetito.

Caratteristiche dell'alveolite polmonare tossica

Segni caratteristici di questa forma: tosse, solitamente secca, mancanza di respiro, febbre alta. Raramente, i medici notano rumori e fischi nei polmoni durante l'ascolto.

I pazienti lamentano l'incapacità di fare un respiro profondo. Questa azione è accompagnata da un forte dolore al petto.

Diagnosi di questa malattia

È piuttosto difficile notare i sintomi e identificarli con l'alveolite dei polmoni. Pertanto, diversi metodi vengono utilizzati per diagnosticare.

Il medico ascolta il lavoro dei polmoni per la presenza di rumori insoliti, suoni, esamina la pelle. Assegnato a esami del sangue, espettorato.

Quando il paziente ha un alveolite, si verifica un aumento del numero di eritrociti, di ESR nel sangue, di ipergammaglobulinemia, di fattori reumatoidi e antinucleari.

I metodi hardware sono utilizzati per la diagnostica, come ad esempio:

  • Raggi X dell'intero torace, per determinare i cambiamenti nella struttura dei polmoni;
  • tomografia computerizzata ad alta risoluzione, che consente di determinare i fuochi della malattia, modificando la dimensione degli alveoli;
  • spirometria, che consiste nello studio degli schemi respiratori del paziente;
  • ECG;
  • condurre la broncoscopia per studiare la condizione dei bronchi dall'interno;
  • in alcuni casi, è consigliata una biopsia per prelevare materiale per studi più dettagliati.

video

Tipo allergico di alveolite

La principale causa di alveolite allergica dei polmoni sono particelle microscopiche che penetrano negli alveoli. La loro taglia è così piccola da non indugiare né nelle vie respiratorie né nei bronchi.

Fonti di tali particelle sono piume di pollame, escrementi, fieno, segni di bellezza, funghi e molto altro. Molto spesso, questa malattia è influenzata da persone che sono costantemente associate agli animali domestici o al trattamento del legno.

I sintomi della malattia compaiono al massimo 5 ore dopo il contatto con l'allergene. Questa forma è acuta. Il paziente soffre di tosse, mancanza di respiro, diventa difficile respirare.

Se si esclude il contatto con la sostanza che ha causato questi sintomi, scompariranno in pochi giorni. Arriva un pieno recupero del paziente senza l'uso di medicinali.

Se il paziente inala l'allergene per un lungo periodo, allora la forma acuta dell'alveolite allergica diventa cronica. Può essere determinato da mancanza di respiro, dolore al petto, perdita di peso. Nella fase iniziale, la mancanza di respiro appare dopo lo sforzo fisico, con lo sviluppo della malattia - anche a riposo.

La diagnosi della malattia richiede una particolare attenzione da parte del medico, poiché alcuni dei segni possono essere confusi con la patologia respiratoria respiratoria o le solite allergie. Non commettere errori per aiutare il sangue e l'espettorato.

Trattamento di tipo fibroso

Attualmente, le cause di questo tipo di malattia non sono state ancora chiarite. Gli esperti in questa materia sono divisi in due campi. Secondo un'ipotesi, l'alveolite fibrosante è una conseguenza delle malattie immunitarie.

Sul loro sfondo, vi è un cambiamento nella struttura del tessuto polmonare. Il secondo gruppo di scienziati è giunto alla conclusione che la causa potrebbe essere virus o batteri che entrano nel corpo attraverso il sistema respiratorio.

Per il trattamento di alveolite dei polmoni di questo tipo vengono utilizzati solo farmaci. Inoltre, l'uso di antibiotici e medicina tradizionale sarà completamente inefficace, complicherà solo la situazione. Durante il trattamento, al fine di evitare complicazioni, i farmaci devono essere avviati immediatamente.

Nelle fasi iniziali, sarà consigliabile assegnare i corticosteroidi. Rallentano la formazione del tessuto connettivo nei polmoni e hanno una potente azione antiududativa. Nelle fasi successive, l'efficacia dei farmaci è in qualche modo ridotta, ma continua a sopprimere l'attività dei macrofagi.

A seconda della gravità del medico sviluppa un regime individuale di farmaci. In primo luogo, viene prescritta una dose elevata, quindi, con il miglioramento delle condizioni del paziente, la dose di farmaci viene ridotta.

Per mantenere tutti i sistemi del paziente durante il trattamento, si raccomandano i preparati vitaminici, in particolare la vitamina B6.

Se si verificano complicanze, ad esempio, vengono utilizzati farmaci a base di cuore polmonare a base di digitale, potassio, diuretici.

La durata della terapia, la prognosi per il recupero

Il trattamento dell'alveolite deve essere complesso, si svolge esclusivamente sotto la supervisione di un medico. Controlla eventuali cambiamenti nelle condizioni del paziente e regola la dose di farmaci presi.

I seguenti metodi sono usati per il trattamento:

  1. Farmaci, la cui azione principale è quella di diluire l'espettorato, rimuovendolo dai polmoni. L'uso di tali fondi può facilitare il rilascio di muco, per accelerare la ripresa.
  2. Complessi di vitamine per rafforzare l'immunità del paziente.
  3. Farmaci volti a ridurre il processo infiammatorio nei polmoni.
  4. Inalazione di ossigeno

Molto raramente, se la malattia è in una fase avanzata, i medici raccomandano un trapianto di polmone.

Quindi il paziente continua il trattamento domiciliare che dura per tutta la vita. Come terapia adiuvante, oltre al trattamento conservativo, puoi usare gli strumenti della medicina tradizionale.

Può essere decotti, infusi o inalazioni a base di erbe medicinali. Ma questo non dovrebbe essere il metodo principale di trattamento, ma si applica solo quando è trascorso il periodo acuto della malattia.

Le erbe contribuiranno a ridurre il processo infiammatorio nei polmoni, la tosse, la mancanza di respiro e rafforzare la rimozione del muco dai polmoni. I medici raccomandano di seguire una dieta non complicata durante la malattia.

  • bere molta acqua, succhi, preferibilmente appena spremuto;
  • Introdurre nella dieta cibi a basso contenuto di grassi e brodi di pesce;
  • aumentare la quantità nella dieta di qualsiasi prodotto lattiero-caseario;
  • verdure, frutta o frutta secca dovrebbero essere costantemente presenti nel menu;
  • eliminare dalla dieta cibi fritti e affumicati.

I medici non danno una prognosi favorevole per il recupero. Da questa malattia non si può guarire completamente.

Dopo il trattamento, le condizioni del paziente diventano stabili, un brusco deterioramento è raramente fissato. La peggiore prognosi è l'ulteriore perdita di peso corporeo, la conservazione dei sintomi, come l'effetto di "bacchette" sulle dita, la presenza di respiro sibilante.

Cosa può essere complicato da questa malattia

L'alveolite in assenza del trattamento necessario porta a gravi complicanze. Nelle prime fasi può essere insufficienza respiratoria, con i suoi successivi progressi, cuore polmonare. La complicazione più pericolosa è l'edema polmonare.

Ciò porta all'accumulo di sangue liquido nei polmoni e compromissione dello scambio di gas. Se non vengono prese misure urgenti per rimuovere il liquido dai polmoni, il paziente muore.

Diversi tipi di edema polmonare in alveolite:

  1. Fulmine veloce È caratterizzato da uno sviluppo molto rapido. Le condizioni di salute del paziente si stanno deteriorando, sta morendo.
  2. Sharp. Il tempo del suo sviluppo è di diverse ore. Il risultato è un risultato fatale.
  3. Subacuta. Tale edema polmonare è accompagnato da un miglioramento o deterioramento alterato della condizione. Con una cura tempestiva, il paziente può essere salvato.
  4. Protratta. L'alveolite ha spesso questo tipo di edema. Il suo sviluppo avviene entro un giorno.

Prevenire il verificarsi di questa malattia polmonare

Le misure preventive sono selezionate in base alle cause dell'alveolite.

I principali metodi di prevenzione includono quanto segue:

  • riduzione o totale rifiuto del contatto con sostanze tossiche o allergeni;
  • il divieto di utilizzare preparati contenenti tossine, senza prescrizione medica;
  • Radiografia dei polmoni almeno una volta all'anno;
  • l'attuazione di misure volte a migliorare l'immunità.

La cosa principale è che se c'è qualche sospetto di alveolite, è necessario contattare un medico generico o uno specialista per sottoporsi a un esame completo.

I pazienti che sono già stati ammalati devono essere registrati dal pneumologo, essere regolarmente esaminati, prendere i farmaci prescritti. Se rispetti tutti i requisiti, il rischio della malattia si riduce, una persona può godersi la vita e respirare profondamente per molti anni ancora.

alveolite

L'alveolite è una lesione infiammatoria diffusa del tessuto polmonare alveolare e interstiziale, che può insorgere isolatamente o svilupparsi rispetto ad altre malattie.

Gli alveoli polmonari partecipano all'atto della respirazione, fornendo lo scambio gassoso con i capillari polmonari e costituiscono la parte terminale dell'apparato respiratorio. Il numero totale di alveoli raggiunge 600-700 milioni in entrambi i polmoni.

Cause e fattori di rischio

L'alveolite allergica esogena si sviluppa sullo sfondo di reazioni allergiche (spesso gli allergeni sono polveri vegetali e domestiche, medicinali, peli di animali domestici, componenti di funghi microscopici, irritanti industriali, ecc.). L'ingresso di un allergene nel corpo provoca la formazione di IgG. I complessi immunitari (antigene-anticorpo) si depositano sulla superficie degli alveoli, causando danni alla membrana cellulare, il rilascio di quantità significative di sostanze biologicamente attive con lo sviluppo del processo infiammatorio. Nello sviluppo di questa forma di alveolite un ruolo importante è giocato dall'ingresso ripetuto di un allergene nel corpo.

Le cause di alveolite fibrosante idiopatica non sono completamente comprese. Si presume che la malattia possa essere di natura autoimmune, verificandosi sullo sfondo dell'infezione con alcuni virus (virus dell'epatite C, virus dell'herpes, citomegalovirus, adenovirus). I fattori di rischio per lo sviluppo di questa forma di malattia comprendono il lavoro nel settore agricolo, l'industria della lavorazione del legno, la metallurgia e il fumo. Allo stesso tempo, il processo infiammatorio negli alveoli polmonari porta ad un ispessimento irreversibile delle loro pareti con conseguente diminuzione della permeabilità allo scambio gassoso.

La ragione principale dello sviluppo di alveolite fibrosante tossica è l'effetto diretto o indiretto sui polmoni di sostanze tossiche che penetrano negli alveoli polmonari da parte di ematogeni o aerogeni (tra gli altri farmaci come Azatioprina, Mercaptopurina, Metotrexato, Furadonina, Ciclofosfamide).

Alveolite secondaria si verifica sullo sfondo di altri processi patologici. Molto spesso si tratta di sarcoidosi, tubercolosi, malattie del tessuto connettivo diffuse.

I fattori di rischio includono:

Forme della malattia

A seconda del fattore eziologico, nonché delle caratteristiche del decorso della malattia, ci sono:

  • alveolite fibrosante idiopatica;
  • alveolite fibrosante tossica;
  • alveolite allergica esogena.

L'alveolite può essere primaria e secondaria, oltre che acuta, subacuta e cronica.

L'alveolite fibrosante idiopatica è soggetta a progressione graduale con lo sviluppo di complicanze. A causa dei crescenti cambiamenti irreversibili nel sistema alveolare-capillare dei polmoni, il rischio di morte è alto.

Stadio della malattia

A seconda del quadro istologico, si distinguono cinque stadi di alveolite fibrosante idiopatica:

  1. Infiltrazione e ispessimento dei setti alveolari polmonari.
  2. Riempimento di alveoli polmonari con composizione cellulare ed essudato.
  3. Distruzione di alveoli polmonari.
  4. Modifica della struttura del tessuto polmonare.
  5. Formazione di cavità modificate cisticamente.

Sintomi di alveolite

I sintomi dell'alveolite variano a seconda della forma della malattia, ma ci sono un certo numero di manifestazioni comuni a tutte le forme di alveolite polmonare. Il sintomo principale è la dispnea, che nella fase iniziale della malattia si verifica dopo l'esercizio, ma man mano che il processo patologico progredisce, inizia a manifestarsi a riposo. Inoltre, i pazienti lamentano tosse, affaticamento, indolenzimento nei muscoli e nelle articolazioni. Nelle fasi successive della malattia, c'è una perdita di peso, cianosi della pelle, così come i cambiamenti nella forma delle dita ("bacchette") e le unghie ("occhiali da guardia").

I primi sintomi di alveolite allergica esogena acuta possono manifestarsi entro poche ore dal contatto con l'allergene. In questo caso, i segni generali della malattia assomigliano a un quadro clinico dell'influenza. I pazienti hanno febbre, brividi, mal di testa, tosse e mancanza di respiro, pesantezza e dolore al petto. I bambini con alcune malattie allergiche nelle fasi iniziali di alveolite allergica esogena hanno dispnea di tipo asmatico e talvolta attacchi di asma. Durante l'auscultazione, le rantoli umidi finemente frizzanti si sentono praticamente sull'intera superficie dei polmoni. Dopo l'esclusione del contatto con l'allergene, che ha causato lo sviluppo della malattia, i sintomi scompaiono entro pochi giorni, tuttavia, ritornano con successivo contatto con l'allergene causativo. In questo caso, la debolezza generale e la mancanza di respiro, che è aggravata dallo sforzo fisico, possono persistere nel paziente per diverse settimane.

La forma cronica di alveolite allergica esogena può verificarsi con ripetuti episodi di alveolite acuta o posale o indipendentemente. Questa forma della malattia si manifesta con dispnea inspiratoria, tosse persistente, perdita di peso, deterioramento delle condizioni generali del paziente.

Complicazioni di alveolite possono essere bronchite cronica, ipertensione polmonare, cuore polmonare, insufficienza cardiaca ventricolare destra, fibrosi interstiziale, enfisema polmonare, insufficienza respiratoria, edema polmonare.

L'alveolite fibrosante idiopatica si sviluppa gradualmente, con il paziente che ha cambiamenti irreversibili negli alveoli polmonari, che si esprime in un aumento della mancanza di respiro. Oltre alla grave mancanza di respiro, i pazienti lamentano dolore sotto le scapole che interferiscono con l'alitosi, la febbre. Con la progressione del processo patologico, aumentano l'ipossiemia (riduzione del contenuto di ossigeno nel sangue), insufficienza ventricolare destra e ipertensione polmonare. Lo stadio terminale della malattia è caratterizzato da segni pronunciati di insufficienza respiratoria, un aumento e l'espansione del cuore destro (cuore polmonare).

I principali segni di alveolite fibrosante tossica sono mancanza di respiro e tosse secca. Durante l'auscultazione dei polmoni nei pazienti si sente il crepitio tenero.

diagnostica

La diagnosi è determinata sulla base dei dati ottenuti durante la raccolta dei reclami e dell'anamnesi, della diagnostica fisica, degli studi sulla funzione respiratoria e della radiografia dei polmoni.

Nel corso dell'esame a raggi X con alveolite allergica esogena, viene rilevata una diminuzione della trasparenza del tessuto polmonare con la formazione di un gran numero di piccole ombre focali. Per confermare la diagnosi, vengono eseguite diagnosi immunologiche di laboratorio, test di inalazione provocatori, tomografia computerizzata dei polmoni. Nei casi diagnosticamente difficili si ricorre alla biopsia del tessuto polmonare seguita da un esame istologico del materiale ottenuto.

L'alveolite allergica esogena si differenzia con asma bronchiale, polmonite atipica, tubercolosi, sarcoidosi e altre forme di alveolite polmonare.

Nel caso di alveolite fibrosante idiopatica, i cambiamenti diffusi a focale piccola sono definiti sulla radiografia dei polmoni su entrambi i lati, più pronunciati nelle sezioni inferiori. Negli stadi successivi della malattia, sono rilevati cambiamenti cistici secondari nel tessuto polmonare. La tomografia computerizzata dei polmoni consente di determinare l'area del tessuto polmonare alterato per la successiva biopsia. I risultati dell'elettrocardiogramma indicano la presenza di ipertrofia e sovraccarico del cuore destro.

La diagnosi differenziale di questa forma di alveolite viene eseguita con polmonite, granulomatosi, pneumoconiosi, forme diffuse di amiloidosi e neoplasie polmonari.

I cambiamenti radiografici in alveolite fibrosante acuta tossica possono essere assenti. Inoltre, vengono determinate la deformazione e l'amplificazione diffusa del modello polmonare, nonché la fibrosi diffusa.

Alveolite secondaria si verifica sullo sfondo di altri processi patologici. Molto spesso si tratta di sarcoidosi, tubercolosi, malattie del tessuto connettivo diffuse.

Trattamento alveolite

La tattica del trattamento dell'alveolite dipende dalla forma della malattia. In alcuni casi può essere necessario il ricovero del paziente.

L'efficacia del trattamento dell'alveolite fibrosante idiopatica diminuisce con la progressione del processo patologico, quindi è importante iniziare in una fase precoce. La terapia farmacologica di questa forma di malattia consiste nell'uso di glucocorticoidi, nel caso questo non sia sufficiente, vengono prescritti immunosoppressori e broncodilatatori. Con la progressione della malattia l'effetto terapeutico fornisce la plasmaferesi. Il trattamento chirurgico di questa forma della malattia comporta il trapianto di polmone. Indicazioni per esso sono dispnea, grave ipossiemia, diminuzione della capacità di diffusione polmonare.

In caso di eziologia allergica e tossica dell'alveolite, oltre al trattamento principale, è necessario eliminare o limitare l'effetto sul corpo del paziente di agenti allergici o tossici, il contatto con il quale ha causato lo sviluppo della malattia. Nelle forme più lievi di alveolite, questo di solito è sufficiente per la scomparsa di tutti i segni clinici, la necessità di cure mediche potrebbe non presentarsi.

Nel trattamento di forme gravi di alveolite allergica esogena, vengono utilizzati glucocorticoidi, broncodilatatori inalatori, broncodilatatori e ossigenoterapia.

Quando alveolite fibrosante tossica vengono assegnati mucolitici e glucocorticoidi (per via orale o per inalazione).

In tutte le forme di alveolite, oltre al trattamento principale, vengono mostrati complessi vitaminici, preparazioni di potassio ed esercizi di respirazione (esercizi di respirazione terapeutica).

Possibili complicanze di alveolite e conseguenze

Complicazioni di alveolite possono essere bronchite cronica, ipertensione polmonare, cuore polmonare, insufficienza cardiaca ventricolare destra, fibrosi interstiziale, enfisema polmonare, insufficienza respiratoria, edema polmonare.

prospettiva

Con un trattamento tempestivo adeguato di allergica esogena acuta e alveolite fibrosante tossica, la prognosi è generalmente favorevole. Quando la malattia diventa cronica, la prognosi peggiora.

L'alveolite fibrosante idiopatica è soggetta a progressione graduale con lo sviluppo di complicanze. A causa dei crescenti cambiamenti irreversibili nel sistema alveolare-capillare dei polmoni, il rischio di morte è alto. La sopravvivenza a 5 anni dopo il trattamento chirurgico raggiunge il 50-60%.

prevenzione

Per prevenire lo sviluppo di alveolite, si raccomanda di trattare tempestivamente e adeguatamente le malattie infettive, limitare il contatto con allergeni potenzialmente pericolosi, eliminare i fattori familiari e occupazionali che possono causare lo sviluppo del processo patologico, seguire le regole della salute sul lavoro e abbandonare le cattive abitudini.

Gli individui a rischio di alveolite dovrebbero sottoporsi a controlli medici regolari.

Sintomi, cause e metodi efficaci per eliminare l'alveolite polmonare

L'alveolite dei polmoni è un processo patologico in cui il danno agli alveoli si verifica con un ulteriore seminterrato di fibrosi. Con una tale violazione, il tessuto del corpo diventa più spesso e non consente al polmone di funzionare in pieno, il che spesso causa carenza di ossigeno. Anche il resto degli organi manca di ossigeno, da qui la rottura del metabolismo.

Descrizione della malattia

L'alveolite polmonare è una patologia infiammatoria caratterizzata da un danno agli alveoli, seguito dalla crescita del tessuto connettivo in esso. La malattia può comparire da sola o si manifesta con altri disturbi:

  • epatite cronica;
  • l'artrite;
  • AIDS;
  • Sindrome di Schenger;
  • sclerodermia;
  • lupus eritematoso ecc.

La malattia può svilupparsi in acuta (i segni compaiono entro 4-12 ore) e la forma cronica. Il secondo è il più pericoloso, dal momento che i sintomi sono caratterizzati gradualmente e spesso non consentono di riconoscersi nelle fasi iniziali, e si nota già quando un processo irreversibile è apparso nei polmoni.

L'alveolite è più spesso osservata nelle persone di età superiore a 50 anni e nella metà maschile della popolazione, così come nei fumatori. Il trattamento prevede la rimozione del processo infiammatorio e la normalizzazione della circolazione sanguigna. Ciò contribuirà a rendere medicinali speciali, fitoterapici, prescritti da un medico.

L'alveolite auto-formata è chiamata primaria e, se appare sullo sfondo di altre patologie, è secondaria.

Ci sono 3 forme della malattia:

  1. Allergico esogeno - causato da vari agenti patogeni attraverso gli organi respiratori. Spesso notato nelle persone che hanno animali domestici.
  2. Fibrosi idiopatico - appare ereditario.
  3. Tossico - innescato dalla penetrazione nel sistema respiratorio di sostanze tossiche e chimiche, medicinali. Questo modulo è curabile, è abbastanza semplice, è necessario escludere il contatto con l'agente chiamato.

La fibrosi idiopatica non è comune, ma è la più pericolosa. Questa forma di ipertensione di accoppiamento, aumentando la fibrosi polmonare, la disabilità respiratoria.

A volte la forma tossica è combinata con l'allergico e procede molto difficile, e la terapia con alveolite richiede molto tempo.

motivi

Ad oggi, le cause dell'alveolite non sono state completamente studiate. Alcuni indicano fattori genetici, altri suggeriscono che il virus è coinvolto nello sviluppo della malattia. Nonostante i tipi di patologia, i motivi possono essere i seguenti:

  • contatto con sostanze nocive;
  • la presenza di epatite C;
  • l'uso di determinati farmaci;
  • alcuni cibi;
  • asma bronchiale (durante l'infanzia);
  • debole sistema immunitario;
  • lesioni batteriche, fungine;
  • lunga permanenza in atmosfera inquinata;
  • stimoli esterni (polline, pelo animale, segatura, fieno);
  • infiammazione della mucosa esofagea;
  • il fumo;
  • radiazioni radioattive con esperienza nell'area del torace.

La sconfitta degli alveoli nei polmoni avviene con una relazione regolare con lo stimolo. A causa della base naturale, contribuisce alle malattie allergiche, in caso di avvelenamento - patologie tossiche.

Vale la pena notare che l'alveolite è completamente non infettiva, perché c'è una violazione nell'essenza del processo infiammatorio, a seguito della quale appaiono complessi immuni che producono effetti sui neutrofili.

sintomi

Poiché esiste una forma acuta e cronica, i sintomi dell'alveolite polmonare saranno notevolmente diversi. La malattia acuta è caratterizzata da:

  • un forte aumento della temperatura;
  • dispnea acuta;
  • tosse intensa e bagnata, naso che cola.

Tali sintomi sono simili ad altre patologie del tratto respiratorio, ad esempio, alla polmonite. Ma per tali manifestazioni, assicurati di avere un parere esperto. La forma cronica è espressa come segue:

  • difficile respiro doloroso;
  • mancanza di respiro che si verifica gradualmente;
  • tosse secca insopportabile;
  • espettorazione con particelle di sangue.

Se non si inizia il trattamento in modo tempestivo, la mancanza di respiro sarà più forte. Di conseguenza, ci sarà un aumento della pressione e dopo l'insufficienza respiratoria. Tutto ciò può portare alla morte. È difficile diagnosticare che i segni principali sono simili a quelli del raffreddore, per questo motivo il paziente potrebbe non visitare il medico per un lungo periodo di tempo, il che aggrava la situazione. Inoltre, ci sono altri sintomi che si verificano in entrambe le forme di alveolite:

  • malessere, stanchezza;
  • perdita di peso;
  • oppressione toracica;
  • gonfiore;
  • aumento della sudorazione;
  • dolore alle articolazioni, al torace, mentre si ascolta, si osserva raucedine;
  • rigonfiamento della lamina ungueale, assottigliamento delle estremità delle dita;
  • debolezza muscolare;
  • pelle d'oca, scottature della pelle.

L'alveolite dei polmoni in un bambino è espressa come un ritardo nella crescita. Tutti questi sintomi richiedono la determinazione della diagnosi e la prescrizione del trattamento.

diagnostica

Poiché i sintomi sono simili ad altre malattie, vengono formulate misure diagnostiche su diverse azioni. Il medico ascolta attentamente i reclami del paziente, stabilisce il periodo di formazione dei sintomi, passa attraverso il quadro clinico della persona, cerca ragioni accettabili, facendo affidamento sul lavoro del paziente e sulle condizioni di vita. La principale manipolazione è un esame del sangue, esame dell'espettorato, che si forma quando si tossisce.

  • radiografia del torace;
  • broncoscopia;
  • esame attento dei cambiamenti nell'organo respiratorio;
  • spirometria;
  • una biopsia.

Oltre alle attività di cui sopra, potrebbe essere necessario consultare un terapeuta. Avendo eseguito la diagnosi e determinando la causa dell'alveolite, il pneumologo prescrive il regime di trattamento individualmente in ciascun ordine.

trattamento

La terapia di alveolite può essere tradizionale e realizzata con l'aiuto di ricette popolari. La tattica dell'eliminazione dipende dal tipo di malattia. Il trattamento si svolge in ospedale sotto la supervisione di un medico. La base è l'eliminazione della patologia stessa e l'ostruzione della conversione del tessuto polmonare nel tessuto connettivo.

Negli alveoli tossici e allergici, è importante evitare il contatto con l'allergene, la tossina che causa la malattia. Per il trattamento, il medico prescrive gli ormoni glucocorticoidi sotto forma di inalazione. I mucolitici sono assegnati come uso interno. Nella fase avanzata sono utilizzati i citostatici, che mirano a sopprimere la diffusione delle cellule.

La forma idiopatica è trattata con agenti ormonali glucocorticoidi, anche sotto forma di inalazione. Se il trattamento fallisce, vengono utilizzati i citostatici.

Qualsiasi forma di alveolite richiede l'uso dei seguenti farmaci:

  1. Farmaci che aiutano a fluidificare il muco e l'espettorazione.
  2. Farmaci che sopprimono i sintomi
  3. Farmaci ormonali (Prednisolone) - prevengono la comparsa di infiammazione. Utilizzato in piccole proporzioni per un lungo periodo.
  4. Immunosoppressori - dimessi in caso di tipo idiopatico.
  5. Vitamine e complessi minerali.
  6. Antibiotici (penicillina) - uccidere gli agenti patogeni.

Forse l'uso di metodi popolari. Coinvolgono l'inalazione con varie erbe medicinali, la dieta e hanno anche bisogno di speciali esercizi di respirazione per l'alveolite dei polmoni, che aiuteranno a normalizzare la salute del paziente.

Metodi popolari

I preparati a base di erbe calmano rapidamente il sistema respiratorio irritato, mostrano effetti espettoranti, eliminano attacchi di tosse e rimuovono l'infiammazione.

Il trattamento di alveolite a casa con l'aiuto di metodi popolari viene utilizzato come ulteriore. Si applicano brodi, infusioni, inalazioni.

Per la preparazione di ricette popolari utilizzare:

  • margherita, motherwort;
  • origano;
  • menta, eucalipto;
  • ortica, pepe macinato;
  • biancospino e altri

Per i migliori risultati, segui bene una dieta semplice:

  • bere almeno 2 litri di acqua al giorno;
  • il cibo è bollito, cotto a vapore, cotto;
  • mangiare più verdure, frutta secca;
  • mangiare brodi a basso contenuto di grassi;
  • mangiare prodotti caseari.

Osservando una dieta non complicata, un effetto positivo non ti fa aspettare.

Esercizi di respirazione

La fisioterapia respiratoria nella patologia polmonare è finalizzata alla normalizzazione della condizione umana - l'eliminazione dei disturbi respiratori, mancanza di respiro. La ginnastica è finalizzata a:

  • rafforzare i muscoli coinvolti nel movimento respiratorio;
  • prevenzione della fame di ossigeno;
  • ripristino del controllo del respiro;
  • normalizzazione dello scambio gassoso nei polmoni;
  • l'instaurazione dello stato psico-emotivo del paziente.

Un complesso di esercizi di respirazione aiuterà a diventare uno specialista. Ciascuna implementazione non richiederà più di 20 minuti.

complicazioni

In caso di inattività, la malattia polmonare porta a complicazioni. Possono manifestarsi edema d'organo, cuore polmonare e respiro difficile e incompleto. Il sangue penetra nel tessuto del corpo, portando a una violazione dello scambio di gas. In questo caso, la persona avrà bisogno di cure mediche urgenti per evitare la morte. L'edema può essere:

  • acuta - si esprime per qualche tempo e diventa la causa della morte;
  • subacuta - si verifica alternativamente, quindi un aumento, quindi un rilassamento dei segni della malattia;
  • protratto - la forma più frequente, si basa su 12-24 ore;
  • fulmineo - si sviluppa molto rapidamente, lo stato di salute si deteriora improvvisamente e la morte è possibile.

I polmoni alveolari nel processo di progressione possono causare un aumento della pressione, bronchite cronica, insufficienza cardiaca.

La prognosi del trattamento dell'alveolite sarà sfavorevole solo se la malattia viene rilevata nell'ultima fase dello sviluppo. Di solito, una malattia idiopatica è considerata fatale. Quando viene rilevato un disturbo polmonare in tempo, è abbastanza possibile farcela, anche se ci vorrà un sacco di tempo.