Principale > Prodotti

L'ananas è un frutto o una bacca?

Molti amano gli ananas. Per l'inverno prepariamo macedonie di frutta in scatola, spesso acquistiamo succo di ananas o una bevanda con il suo gusto. In generale, l'ananas non è più un tale "miracolo d'oltremare" che è stato diversi decenni fa. Ma nonostante il fatto che abbia riempito gli scaffali di negozi e supermercati, ancora non concediamo prestiti a quel tipo di cultura. L'ananas toli è un frutto o un vegetale, il toli è una bacca, il toli è generalmente cereale. Ma ci affrettiamo a sorprenderti, non rientra in nessuna di queste categorie. Allora, cos'è? Ora consideriamo in dettaglio.

Erba?

Sì. Questo è essenzialmente erba. Il prodotto non si adatta alla descrizione di frutta, verdura, bacche e soprattutto cereali. Infatti, se lo consideriamo dal punto di vista biologico, è una pianta unica.

Cristoforo Colombo scoprì questa pianta quando salpò per l'India, ma venne in America. Di conseguenza, la patria di questa erba è il Sud America, l'isola di Guadalupa. Nel corso del tempo, è stato portato in altri territori e ha iniziato a coltivare in Australia, Africa e Hawaii.

A causa del fatto che si tratta di una pianta di terra, viene spesso confusa con un vegetale. Ma ecco che arriva una contraddizione. Per il suo gusto dolce, viene immediatamente attribuito alla frutta. Sì, e il nostro popolo è abituato al fatto che tutto oltreoceano è un frutto (la stessa banana, che non è un frutto).

Il frutto dell'ananas non è solido. In realtà, è un'infiorescenza, che consiste in un cumulo di bacche "modellate". Ma, a causa del fatto che non ci sono semi in esso, non può essere chiamato una vera e propria bacca o frutto (ricordiamo la definizione della bacca come "corpo morbido con un seme").

In termini di botanica, l'ananas non è altro che erba, con foglie molto lunghe. Ma se guardiamo l'infiorescenza, allora è cereali. In generale, sembrerebbe un circolo vizioso.

Allora, cos'è l'ananas? Questa domanda può essere risolta con diverse risposte:

  1. Se lo consideriamo dal punto di vista della cucina, allora tutti lo chiamano frutto. Sebbene sia chiaro che cucinare è un tipo di industria che è lontano dalla botanica.
  2. In termini di botanica, questa è erba.
  3. Dal punto di vista del tipo di frutto, è un seme di frutta, cioè un frutto molto complesso che non rientra nel concetto di cereali, verdura, frutta o bacche.

Conclusione: l'ananas è una pianta a base di erbe con il tipo di frutta.

Fatti interessanti

E così che il nostro articolo non ti sembra così breve, abbiamo preparato per te fatti interessanti a riguardo.

  1. È stato menzionato per la prima volta nella letteratura del 16 ° secolo. Su di lui è stato scritto nel libro "Chronicle of Peru".
  2. Ananas verde non può essere mangiato. E questo non è perché non sono gustosi. In primo luogo, causano un terribile effetto lassativo, probabilmente peggiore delle albicocche verdi, e in secondo luogo, il succo di ananas verde brucia le labbra per l'orrore.
  3. L'ananas è acqua. Bene, se parli specificamente della poltiglia. L'80% è costituito da acqua. Ma questo non significa che sia un manichino. Contiene un sacco di potassio, vitamine, soprattutto gruppo B, vitamina C, A e molti altri macro e micronutrienti.
  4. Contiene enzimi che aiutano il corpo umano ad abbattere e assorbire le proteine ​​più velocemente. Ma il problema è che molti frutti non possono essere mangiati, dal momento che lo stesso acido può danneggiare la mucosa orale.
  5. Se non ti lasci trasportare troppo, può portare buoni benefici all'organismo. L'ananas migliora il tratto digestivo, assottiglia il sangue. Ma se una persona ha malattie dello stomaco (ulcera, gastrite), questo prodotto fragrante è controindicato.
  6. Se sei molto spesso influenzato mentre sei in viaggio in auto o in aereo, non dimenticare di portare un bicchiere o due di succo d'ananas. Allevia perfettamente la nausea e normalizza la condizione.
  7. L'ananas non arriva solo alla persona sul tavolo. Lo indossa anche lui. Nel senso letterale. I tessuti forti sono fatti da questa pianta erbacea.
  8. Anche se sei a dieta, questo non è un motivo per abbandonare questa delicatezza. Il fatto è che 100 grammi di frutta contengono solo 48 Kcal. Inoltre, a causa del fatto che contiene molti sali di potassio, l'uso di ananas accelera la rimozione di tossine e liquidi dall'organismo, il che aiuta notevolmente nella lotta contro l'obesità.
  9. Molto attivamente utilizzato in cosmetologia. Fondamentalmente, viene aggiunto alle maschere per il viso per le persone con la pelle grassa.
  10. Nel mondo dell'automazione, questo straordinario "riccio" è assemblato a mano. Ogni frutto, pungente e cattivo, si rompe con le mani e cade sul nostro tavolo.
  11. L'ananas può essere coltivata non solo nei paesi caldi. È del tutto possibile crescere a casa. Per fare questo, basta tagliare la parte superiore del frutto (con foglie e piume) e piantarlo in una pentola. Come già lo coltivi e ti prenda cura di lui, puoi trovarlo su Internet.
  12. L'ananas ha persino indossato lo stemma della Giamaica e di Antigua. Questo è il modo in cui la gente lo apprezza.
  13. Era molto costoso consegnare questo frutto dall'estero. Ma le persone in Russia ancora volevano almeno qualche volta compiacersi con gli ananas. Pertanto, è stato deciso di farli crescere a San Pietroburgo e sulle isole Solovetsky, in serre speciali. Le ananas sono cresciute lì fino a quando la consegna è diventata più economica.
  14. A molte persone non piace il fatto che l'ananas sia uno dei frutti più costosi nei negozi. Ma questa è una spiegazione abbastanza logica. La colpa è il periodo di maturazione. Affinché l'ananas diventi commestibile, ha bisogno di maturare per almeno tre anni. Da qui e così alto costo.
  15. In effetti, l'ananas non è un frutto. Questo ammasso di numerose bacche che sono strettamente combinate tra loro.
  16. A differenza delle banane, che vengono raccolte verdi, e maturano già sul bancone, gli ananas interrompono completamente la loro stagione di crescita, dopo che è stata raccolta dal letto. Per questo motivo, non comprare mai frutta verde. Comunque, non maturano mai.
  17. L'ananas maturo immediatamente si guasta. Se non viene conservato in frigorifero, diventerà inutilizzabile dopo 3 giorni. Nel frigorifero, la frutta conserva la sua freschezza 7-9 giorni.
  18. In Asia esiste un dispositivo speciale con cui è possibile separare facilmente la pelle dalla polpa del frutto.
  19. È fatto non solo dolci (dolci, marmellate, ecc.). Viene anche usato per la produzione di deliziosi vini all'ananas.
  20. In precedenza, era vietato usare donne incinte, presumibilmente il suo uso ha portato ad aborti. Ora gli scienziati hanno stabilito che mangiare un feto può innescare un aborto, ma per questo è necessario mangiare 10 frutti grandi e maturi alla volta.

Non salva dall'obesità

A un certo momento, l'ananas si è agitato in modo terribile. Le persone che erano in sovrappeso erano dipendenti da esso. Il fatto è che contiene bromelina, un elemento che per molti anni è stato salutato come un vero "assassino grasso". Come affermato dagli esperti, 1 oz. la bromelina potrebbe facilmente dividere 900 grammi di grasso. Per ottenere questo 1 grammo, hai dovuto mangiare 20 kg di frutta. Ma in realtà - è stato un marketing banale, che ha portato molte persone. La bromelina non sa come abbattere i grassi. Distrugge le proteine, che li aiuta ad assimilare più velocemente. Pertanto, il prodotto è ottimo per i sollevatori di pesi. Ma il grasso di fronte a lui è stabile.

Medley all'ananas

Ogni "frutto" ha il suo posto!


Che tipo di "frutto" è l'ananas?
O è un vegetale?
Dimmi ora,
Chiedo aiuto!

Se - "Vegetale" - Ananas -
Quale razza?
Dimmi ora:
Dov'è l'esempio in natura?

Che strano ananas?
Dicono che - "Lui è il frutto!"
Ma la domanda è nata con noi:
- Che tipo di frutta?

Tutto cresce dove Ananas?
Dimmi ora -
- Negli alberi?
- Palmach?

- "Questo, amico mio, è improbabile:
Come cresce il cavolo
- In ordine uguale -
Proprio nel terreno... Nel giardino! "

* * *
Ruslan Sushon
Programma ospite
"Club Pineapple 2019"

Ruslan Souchon -
- E io - Obvyalen.
Sebbene sia un baffo e divertente,
Per quello - gli sono grato:
In tutto ha colpito dai lati -
Sono con lui - s o l e d re n -
Dopotutto, i baffi erano un peccatore!

C'era una volta un certo ANANAS,
Una volta visse con noi...
Ora vive con l'altro,
E ci ha messo su...

Due frutti / yo si sono scontrati,
Il primo è un certo ANANAS,
E il secondo era "Fruit", uno buono -
Cliccando - BANAN AS.
(Ma ne parleremo ancora un'altra volta.)

Vuoi sapere dove cresce l'ananas in condizioni naturali?

Tra i frutti tropicali, gli ananas occupano il terzo posto in termini di coltivazione. Nei paesi della fascia tropicale, la coltivazione di ananas sta diventando uno degli articoli più importanti dell'agricoltura. Pertanto, letteralmente in tutto il mondo, puoi trovare piantagioni dove crescono ananas, ma in natura difficilmente riesci a vedere i dolci frutti familiari dai negozi.

Il fatto è che tutti gli ananas per il consumo umano appartengono alla sottospecie Ananas comosus var. comosus, oggi composto da diverse decine di varietà e ibridi coltivati. In natura, le piante di ananas di questa sottospecie non sono state trovate. Oltre alle specie comosus, la specie Ananas Comosus è presentata in altre quattro varianti: Ananassoides, Erectifolius, Parguazensis e Bracteatus. Tutti i rappresentanti della specie sono popolani e appartengono alla famiglia delle bromelie degli abitanti delle regioni tropicali del Sud America.

Anche nell'era pre-colombiana, i locali crescevano e usavano ananas. Inoltre, non sono stati utilizzati solo frutti commestibili, ma anche foglie e gambi duri di piante di ananas, da cui hanno ottenuto fibre forti per la produzione di abbigliamento, corde, materassini e reti da pesca.

Che aspetto ha questa pianta interessante e che cosa rappresenta la famosa ananas frutto tropicale?

Descrizione botanica delle piante di ananas

Quando vedi una pianta di ananas in natura o in una piantagione, potresti pensare che tutta l'umidità che estrae dalle radici la porti a un frutto succoso. Una pianta perenne, il cui habitat abituale è caldo, ma piuttosto pianure aride, sembra estremamente duro e pungente. L'altezza dell'ananas, a seconda della varietà e delle condizioni di crescita, può raggiungere 0,6-1,5 metri. Stelo corto, densamente coperto da fogliame rigido e allungato.

La rosetta di una pianta adulta è formata da 30 o più foglie carnose e appuntite a forma concava con una lunghezza da 20 a 100 cm. È interessante notare che sul gambo che cresce più spesso cresce a spirale. In alcune varietà e sottospecie di ananas sul bordo delle foglie si possono notare spighe acuminate curve.

Ci sono sottospecie come con foglie esattamente colorate e varietà variegate. Ma tutti i membri del genere fogliame sono ricoperti da uno spesso strato di cera che lo rende quasi grigio o grigio.

Come fiorisce l'ananas?

Poche persone abituate a banchettare con un frutto tropicale, immaginano come fiorisce l'ananas. Tuttavia, è interessante non solo l'aspetto del fiore stesso, ma anche la preparazione delle piante di ananas per la fioritura nelle piantagioni industriali.

Di solito la coltura del fiore è pronta in 12-20 mesi dopo la semina. Poiché la formazione del peduncolo in questa specie può essere significativamente ritardata, alcuni trucchi vengono utilizzati per ottenere un raccolto armonioso nelle piantagioni in cui cresce l'ananas. Le piante o fumigate più volte con il fumo, o, quello che succede molto più spesso, vengono trattate con acetilene. Questa misura stimola le piante a formare boccioli di fiori, e dopo un paio di mesi si può notare come la parte superiore del gambo è estesa, e l'infiorescenza appare su di esso.

La lunghezza dell'infiorescenza di ananas varia da 7 a 15 centimetri. In questo caso include da 100 a 200 piccoli fiori disposti a spirale, seduti strettamente sul gambo e circondati da una brattea.

Il colore della corolla può essere, a seconda della varietà, diverse tonalità di cremisi, lilla o viola.

Poiché la formazione del seme avviene durante l'impollinazione incrociata, secondo i produttori di frutti tropicali sull'ananas e le sue qualità sono riflesse negativamente, le piantagioni di fiori sono protette in ogni modo. Per questo, le infiorescenze sono coperte di cappucci e, nelle Hawaii, dove i colibrì sono l'impollinatore del raccolto, l'atterraggio deve essere rigorosamente protetto da questi piccolissimi uccelli.

Sul gambo, i fiori e quindi i singoli frutti sulle piante di ananas sono disposti secondo la sequenza dei numeri di Fibonacci, formando due spirali collegate.

Non appena le ovaie si formano, e la loro crescita inizia, le singole bacche si fondono in modo tale che, di conseguenza, un frutto con un singolo nucleo succoso e una fitta pelle spinosa compaia sugli scaffali.

A causa del fatto che non ci sono praticamente semi nei frutti delle varietà coltivate, la riproduzione viene effettuata esclusivamente con mezzi vegetativi. Dopo la raccolta, le vecchie piante di ananas vengono rimosse e al loro posto ne vengono piantate di nuove, ottenute dai processi laterali, foglie che sono abbondantemente formate nelle ascelle e alla radice stessa. Di conseguenza, l'affiliazione varietale delle piante viene mantenuta e la loro coltivazione viene accelerata.

Ovviamente, la moderna tecnologia di coltivazione non era nota né nell'era pre-colombiana, né più tardi, quando i primi europei apparvero nella regione sudamericana. Qual'è l'origine dell'ananas? Quando, da chi e dove è stato scoperto l'ananas?

Storia della scoperta e dell'origine dell'ananas

Secondo gli odierni punti di vista degli scienziati, è possibile considerare come la terra natia di ananas l'area che si estende dal sud del Brasile e al Paraguay.

Le piante più vicine alla moderna specie Ananas comosus all'inizio del secolo scorso sono state trovate nella valle del fiume Paraná.

Ovviamente, da queste regioni, le tribù locali, che hanno imparato a mangiare steli succosi, hanno diffuso l'ananas in gran parte del continente sudamericano fino ai Caraibi e all'America centrale. È noto che le piante di ananas venivano coltivate dalle tribù azteche e maya. La scoperta dei frutti di ananas tropicali da parte degli europei avvenne nel 1493, quando Colombo notò interessanti piante sull'isola di Guadalupa. Con un ananas navigatore leggero chiamato "Pina de Indes".

Se gli spagnoli hanno trovato ananas alle Hawaii, i portoghesi hanno trovato non meno sorprendenti piante in Brasile. Alcuni decenni più tardi, le prime piantine di ananas apparvero nelle colonie indiana e africana. Il frutto tropicale, che sta rapidamente guadagnando popolarità, ha mantenuto il nome derivato dai nativi sudamericani, perché "nanas" in lingua Tupi significa "magnifico frutto". Il prefisso comosus, cioè, crestato, apparve nel 1555.

Ananas in crescita: frutti tropicali in Europa

Come frutti tropicali esotici, l'ananas ha iniziato a guadagnare rapidamente popolarità in Europa. Qui solo la loro consegna dalle colonie d'oltremare agli stati europei non era solo costosa, ma anche estremamente lunga. Durante il viaggio, la maggior parte del frutto era irrimediabilmente rovinato. Pertanto, già nel 1658, fu coltivato il primo frutto europeo e nel 1723 fu costruita una grande serra in inglese a Chelsea, progettata esclusivamente per questa cultura tropicale.

Le ananas sono diventate così popolari e alla moda che le loro immagini sono apparse sui ritratti delle persone reali, e i governanti volevano che i loro "coni" fossero cresciuti nei loro possedimenti. Così, per esempio, è noto un ritratto con un'ananas di Re Enrico II, nel 1733 un ananas della sua serra di Versailles apparve sul tavolo di Luigi XV. E Caterina II, prima della sua morte, ricevette frutto dalle sue fattorie di Pietroburgo.

Ma, nonostante il fatto che gli ananas non crescessero in natura, ma già in Europa, non sono diventati meno costosi e più accessibili. Per ottenere un frutto prezioso occorsero almeno due anni, e il mantenimento delle serre e la coltivazione di un raccolto capriccioso erano costosi. Pertanto, le ananas erano considerate un simbolo di lusso e alle cene spesso non venivano mangiate, ma utilizzate come decorazione e prova di ricchezza. Lo stesso frutto è stato usato per decorare la tavola molte volte, finché non marcì.

Immagini stilizzate di ananas, un frutto tropicale per i ricchi, sono sempre più utilizzate per decorare gli interni e l'abbigliamento. E nella seconda metà del XVIII secolo, in possesso del quarto conte di Dunmore, John Murray, impegnato nella coltivazione di ananas per la nobiltà inglese, apparve una serra, la cui attrazione era un'enorme cupola a forma di ananas stravagante di pietra alto 14 metri.

Ma né la costruzione di serre né lo sviluppo dell'industria potrebbero rendere massiccia la coltivazione di frutti tropicali in Europa. Facendolo in cui gli ananas crescono in natura si è rivelato più veloce e più redditizio.

All'inizio del XX secolo, grandi imprese industriali di questo tipo apparvero nelle Hawaii, poi le piantagioni vennero smembrate in molti paesi del Sud America, dell'Africa e della regione asiatica. I produttori imprenditoriali non solo hanno stabilito la consegna di frutta sulle navi, ma hanno anche controllato la produzione di frutta in scatola. Dal lusso, l'ananas è diventato un prodotto economico e conveniente.

Nel passato dalla scoperta del frutto del secolo, non solo il suo valore è cambiato, ma anche il suo aspetto. Se gli ananas selvatici in natura formano aggregati del peso di 200-700 grammi, le cultivar deliziano i consumatori con ananas fino a 2-3 kg di peso. Allo stesso tempo, la polpa nel frutto è diventata incomparabilmente più dolce.

Ananas: cos'è veramente, bacche o frutta?

Non tutti pensano al nome corretto di determinati prodotti. A volte ciò che viene chiamato una bacca è in realtà un frutto e viceversa. Molti adulti e bambini sono interessati alla domanda, l'ananas, è una bacca o un frutto?

È una bacca o un frutto o un vegetale

Dall'apertura dell'ananas, c'è stata una discussione su cosa sia veramente questo prodotto. A causa del gambo, simile alla struttura delle colture di cereali, il frutto di alcune persone è classificato come cereali. Altri credono che l'ananas sia un vegetale, mentre cresce sul terreno.

Quindi cosa è in realtà un ananas, una bacca o un frutto o può essere ancora un vegetale? Anche Wikipedia non può dare una risposta accurata e ragionevole. Infatti, l'ananas è un'erba (erba), e gli scienziati usano il nome "frutto tropicale" o "piantine" per esso. Nel processo di crescita e maturazione, il frutto consiste in una serie di bacche strettamente aderenti. Gradualmente, i singoli frammenti del prodotto vengono combinati e formano un frutto intero, che può raggiungere un peso di 5 kg.

È importante! Non ci sono semi nell'ananas, quindi molte persone sono convinte che sia un frutto.

Ma in realtà le dispute non sono ancora finite e non esiste una definizione esatta di questo prodotto.

Composizione e uso

Secondo la descrizione della composizione, il frutto contiene molte sostanze utili. La maggior parte del frutto è acqua, è circa l'85%, il resto è occupato da:

  • acido ascorbico;
  • saccarosio, acido citrico;
  • composti della vitamina B;
  • vitamina PP, provitamina A;
  • ferro, potassio;
  • rame, zinco;
  • calcio, magnesio;
  • iodio.

Il valore energetico della polpa del frutto è di 48 kilocalorie per 100 grammi di prodotto.

Il prodotto ha il maggior valore a causa della sostanza contenuta in esso - la bromelina. Questo componente ha una proprietà antinfiammatoria pronunciata, così come questo composto migliora il funzionamento del sistema ematopoietico e la digestione.

La bromelina, secondo gli scienziati, contribuisce alla disgregazione del grasso corporeo, e quindi questo prodotto è incluso nella maggior parte delle diete volte a ridurre il peso corporeo.

Va anche notato che mangiare l'ananas porta a:

  • normalizzazione del tratto gastrointestinale;
  • ripulire il corpo dalle sostanze tossiche e dalle scorie;
  • normalizzazione della coagulazione del sangue e sua diluizione;
  • normalizzazione del sistema nervoso centrale;
  • attivazione dei processi metabolici nel corpo;
  • miglioramento del sistema urinario e prevenzione dell'edema tissutale;
  • migliorare il sistema immunitario;
  • normalizzazione della pressione arteriosa in caso di ipertensione e violazioni occasionali;
  • prevenzione del beriberi, soprattutto durante la stagione fredda.

200 grammi di polpa fresca al giorno contribuiranno a far fronte alle condizioni patologiche dei reni. La stessa quantità di prodotto deve essere consumata durante la gravidanza, per prevenire gonfiori e per reintegrare tutte le vitamine e i microelementi necessari durante questo periodo.

L'ananas ha un effetto positivo sul sistema cardiovascolare. L'assorbimento regolare del prodotto serve a prevenire malattie come:

  • ipertensione;
  • aterosclerosi;
  • cardiopatia ischemica;
  • angina pectoris;
  • ictus;
  • attacco di cuore;
  • vene varicose;
  • trombosi.

Gli esperti raccomandano di usare la frutta durante la terapia antibatterica, poiché le sostanze contenute nel prodotto ne aumentano l'effetto.

Gli uomini che usano un prodotto esotico hanno meno probabilità di affrontare condizioni patologiche del sistema riproduttivo.

Assorbimento del prodotto prima di un pasto denso consentirà una più rapida digestione del cibo e prevenire la sensazione di pesantezza. E l'uso di ananas dopo uno sforzo fisico pesante aiuta il corpo a recuperare rapidamente.

Dove e come crescere

Gli ananas sono una pianta erbacea, famiglie di bromelie, su cui si formano i frutti. La frutta si forma sulla cima di un gambo potente. Esternamente, la vegetazione assomiglia all'erba massiccia con uno stelo centrale, fino a un metro di altezza. Alcuni sostengono che un ananas adulto assomiglia a una banana nella fase iniziale di crescita. Nell'habitat naturale, l'ananas ha piccoli frutti, come risultato di quale parte della dieta degli animali selvatici diventa.

Ad oggi, gli ananas sono coltivati ​​da intere piantagioni. Per la loro riproduzione, vengono utilizzati piccoli germogli, che si formano sul lato del tronco di una pianta adulta. La pianta attecchisce rapidamente e dopo 6 mesi inizia a fiorire. Il processo di formazione e maturazione del feto può richiedere da 3 mesi a sei mesi.

Un fatto interessante! Su scala industriale, per stimolare la fioritura attiva nella vegetazione, gli agricoltori lo processano con una soluzione di acetilene. E per prevenire la formazione di semi e l'impollinazione dei germogli, viene applicato un berretto su ciascuno di essi.

In un punto l'ananas può dare i suoi frutti per diversi anni, dopodiché l'impianto deve essere aggiornato.

Nonostante il fatto che l'ananas sia un frutto tropicale, può essere coltivato in casa. È possibile coltivare un prodotto esclusivamente come pianta d'appartamento, poiché non si adatta a un clima freddo.

  1. Per ottenere materiale da piantare, dovresti comprare un frutto maturo, rimuovere alcune delle sue foglie più basse e tagliare la parte superiore della testa.
  2. Rimuovere la carne dalla parte tagliata, lasciando la buccia, quindi appenderla ad asciugare.
  3. Il materiale di piantagione essiccato con foglie deve essere messo in un contenitore con acqua e messo in un luogo ben illuminato.
  4. Nel processo di germinazione di una piantina, è necessario cambiare regolarmente l'acqua nel serbatoio, che di solito è richiesta per essere eseguita 2-3 volte a settimana.
  5. Quando l'aspetto di 6 cm di radici, l'ananas dovrebbe essere piantato in un contenitore con un substrato bagnato. La germinazione può richiedere fino a 2 settimane.

Le piante piantate devono essere annaffiate come gli strati superiori del terreno asciutto, conservare in un luogo ben illuminato e concimare con concimi floreali una volta ogni 2 settimane. Per ottenere un raccolto nella stanza dovrebbe essere una temperatura non inferiore a 24 gradi.

Fai attenzione! La pianta crescerà meglio se la porterai in giardino per l'estate.

Dopo sei mesi, l'ananas dovrà essere trapiantato in un ampio contenitore, e dopo un altro anno inizierà a formare frutti.

Nonostante non sia stata ancora trovata una risposta alla domanda su cosa sia l'ananas, questo prodotto è molto utile e indispensabile per il corpo umano. I benefici dell'ananas non sono nel nome, ma nella sua composizione unica.

L'ananas non è un frutto e non un vegetale! Insegna a chiunque come coltivarlo da solo

L'ananas ha un effetto positivo sullo stato di tutto l'organismo, migliora l'umore migliore del cioccolato e attenua anche la sensazione di fame. Siamo abituati a vederlo sugli scaffali di negozi e supermercati, è la decorazione di tavoli festivi e fa parte di molte insalate gourmet, ma probabilmente non tutti sanno che tipo di frutta e come cresce. L'ananas è una coltura erbacea perenne coltivata in molti paesi tropicali. Ama il sole e il calore, ma i giardinieri dilettanti più pazienti possono coltivarlo con successo nelle loro serre e persino a casa.

Ananas: descrizione, fioritura, patria, storia d'origine

Cos'è l'ananas?

L'ananas krupnokhoholkovy (dal latino Ananas comosus) è un importante rappresentante delle Bromelie. Una particolarità delle piante di questa specie è la capacità di accumulare liquido nelle foglie, negli internodi e nelle prese. Questo li aiuta a sopportare lunghe stagioni secche e processi durante la riproduzione vegetativa per mantenere la capacità di attecchire durante l'immagazzinamento per 2-4 mesi.

L'ananas è una coltura erbacea perenne, che tuttavia non si applica agli alberi (palme), alla frutta, alle bacche o alle verdure.

Una rosetta di foglie lunghe circa 60-80 cm cresce vicino al suolo, l'altezza di un fiore può essere di un metro e mezzo. Il frutto di 2-15 kg è un gambi di fiori appassiti. Sul lato lungo, questo "ovale" è fino a 30 cm.

Se cresciuto in casa, la dimensione dell'ananas non sarà così impressionante: in altezza a 70 cm, e il frutto è di 300-1000 grammi.

Come fiorisce

L'ananas, nel caso del selfing, non forma semi, ed è proprio questi frutti che sono apprezzati come colture alimentari e sono coltivati ​​in molti paesi tropicali in tutto il mondo. Il periodo di fioritura dura circa 10-22 giorni, e dopo la formazione del frutto nella parte superiore della cresta si forma un ciuffo - foglie addizionali (vegetative).

Quasi la complessa struttura delle foglie di ananas.

I principali sono unici a modo loro - lungo i bordi ci sono denti con spine, al loro interno ci sono canali d'aria per la raccolta dell'acido carbonico e l'evoluzione dell'ossigeno, oltre a cellule speciali per l'umidità. A causa della sua capacità di resistere alla siccità, questa erba è classificata come una pianta grassa, proprio come un albero di bottiglia. Per ottenere acqua, oltre al sistema radicale principale, ci sono radici avventizie nelle rosette di foglie, analogamente alle radici aeree delle orchidee.

Determina dove cresce e scopri la sua storia di distribuzione.

Patria di ananas sono considerati i tropici del Sud America, le aree dell'Argentina, il territorio del Paraguay e del Brasile. Per gli europei, fu scoperto da Christopher Colub nel 1493, che lo descrisse come simile a dossi. Nel XVI secolo ci furono tentativi di coltivarlo nel Mediterraneo, nelle regioni tropicali dell'Africa e in India. Dopo due secoli, questo rappresentante delle Bromelie emigrò in Europa. Durante il regno di Pietro I, gli ananas furono provati a crescere in Russia, nella serra dello zar e nei giardini invernali di San Pietroburgo, ma con lo sviluppo della comunicazione dei trasporti divenne più efficiente importarli.

Ananas come coltura industriale

Il volume di produzione annuale di ananas nel mondo a quest'ora è di 3 milioni di tonnellate, ei leader in esportazione sono la Tailandia, le Filippine, gli Stati Uniti e le isole hawaiane. In Russia, principalmente importati dall'India e dalla Cina.

Sulla storia del nome e nota storica Bonus

Il nome ananas deriva dalla lingua indiana, dove "ana-ana" si traduce come "l'odore degli odori".

Dalla storia. Il 30 aprile 1881, l'imperatore dell'All-russo Alessandro III adottò il Manifesto sull'inviolabilità dell'autocrazia, che fu soprannominato dal popolo ananas, grazie alla circolazione verbale contenuta nel testo "...

Proprietà utili e controindicazioni di ananas. Raccomandazioni per donne in gravidanza, allattamento e dimagrimento

L'ananas può curare e mutilare. Analizziamo tutte le sue proprietà.

Informazioni sulle proprietà benefiche dell'ananas

L'ananas ha un effetto positivo sull'intero apparato digerente, esegue un sanatorio intestinale, diluisce il sangue (riduce la probabilità di trombosi e tromboflebiti), riduce il gonfiore, facilita il lavoro del cuore e dei reni. Gli elementi chimici che compongono l'ananas influenzano la sintesi della serotonina nel corpo, che a sua volta migliora l'umore e attutisce la sensazione di fame.

Igiene - pulizia da microrganismi nocivi e patogeni che interferiscono con il corretto funzionamento del corpo.

Attenzione acido!

Il frutto ha un'alta acidità. Il suo uso frequente distrugge lo smalto dei denti e per le persone con denti sensibili può essere controindicato. Sarà utile risciacquare la bocca per rimuovere le sostanze attive.

Bromelina e papaina, quali sono le sostanze chimiche?

La papaina e la bromelaina (bromelina), incluse nella composizione di ananas (principalmente nel guscio esterno), sono sostanze chimiche che abbattono le proteine, quindi, nelle malattie acute dell'apparato digerente, l'ananas è vietato l'uso. Al contrario, aiuta l'organismo sano ad assimilare proteine ​​e grassi decomposti, facilitando il lavoro del pancreas.

Vale la pena notare che l'ananas contribuisce all'assorbimento dei grassi, e non la loro scissione, quindi, come prodotto per la perdita di peso, non è adatto.

Cocktail vitaminico

L'ananas si distingue per la presenza di vitamine A, B, C, vitamine PP, oligoelementi tiamina (B1), piridossina (B6), riboflavina (B2), pectina e minerali. Manca la vitamina B12 nell'ananas, contrariamente a un'opinione sbagliata.

B1 - Normalizza il metabolismo dei carboidrati, il lavoro dell'intestino, il sistema nervoso centrale (SNC), l'attività vascolare.
B2 - Regola il metabolismo delle proteine. Migliora la funzionalità del fegato, sistema nervoso, nutre le unghie, la pelle e i capelli.
B6 - Promuove l'assorbimento di proteine, grassi e amminoacidi. Un effetto positivo sul sistema immunitario, il sistema nervoso centrale, contribuisce alla salute di denti e gengive.

Le vitamine A, C sono buoni antiossidanti che legano i radicali liberi che sono eccessivamente presenti nel corpo.

I radicali liberi in troppo corpo nocivo che cercano di riempire la mancanza dei loro elettroni, li prendono dalle cellule sane del corpo. Con ciò la struttura cellulare è rotta, conduce al rapido invecchiamento generale di un organismo. Distruzione della capacità delle cellule di trasmettere fedelmente informazioni ereditarie a nuove cellule emergenti nel corpo.

Proprietà utili

A causa delle vitamine C e B, l'ananas ha un effetto antinfiammatorio sugli organi umani, in particolare, rimuove il gonfiore dai muscoli e dalle articolazioni, facilita il decorso di malattie quali l'angina e la polmonite.

Il succo d'ananas ha un effetto benefico sulla memoria di una persona, è raccomandato per le persone che hanno costante stress mentale. Il rischio di cancro è ridotto del 65%. Inoltre, l'uso costante di succo pulisce i vasi sanguigni nel corpo ed è un buon mezzo per prevenire malattie quali l'ictus, le malattie cardiovascolari, l'aterosclerosi, l'ipertensione.

In cosmetologia, a causa dell'effetto antibatterico e antinfiammatorio, è usato per combattere l'acne, riduce anche il contenuto di grasso della pelle e, di conseguenza, ne compensa il colore e riduce la lucentezza oleosa.

Composizione chimica e contenuto calorico

Tre grandi sostanze nell'ananas: acqua> 80%,

5-6% di zucchero e una frazione percentuale di acido citrico. I minerali sono magnesio e potassio, necessari per il corretto funzionamento del cuore e dei reni. Il valore energetico della polpa 52kkal / 100 g, succo 48kcal / 100g. La cellulosa dà sazietà all'ananas, e la fibra insolubile alimentare grossolana facilita notevolmente il lavoro del sistema digestivo.

L'assunzione giornaliera raccomandata di ananas è di 200 grammi di polpa / 200 ml di succo.

Durante la gravidanza

Usare con cautela. Sostanze specifiche nei frutti immaturi possono portare a parto prematuro a causa delle contrazioni uterine. Deve essere dimezzato il consumo giornaliero di ananas.

Durante l'allattamento

Una volta nato un bambino, nessuno può dire con esattezza se ha o meno allergie alimentari. Pertanto, si raccomanda vivamente a una madre che allatta di aderire a una dieta rigorosa nel primo mese di vita del bambino e di eliminare completamente dalla dieta un certo numero di alimenti altamente allergenici, tra cui l'ananas. Ciò non significa che dovrai abbandonare definitivamente la tua delicatezza preferita: la dieta della madre si espanderà. Tuttavia, vale la pena ricordare che il nuovo prodotto deve essere inserito ogni 3 giorni al fine di verificare la reazione allergica nelle briciole.

Le madri i cui bambini soffrono di allergie alimentari dovranno rinunciare all'ananas per il periodo dell'allattamento al seno.

Servire l'ananas al tavolo in qualsiasi forma

Può essere consumato crudo, sotto forma di succo appena spremuto e ricostituito, lavorato termicamente, in scatola, surgelato, come parte di insalate, primi e secondi piatti.

Può anche essere trasformato in tessuto grazie a fibre di filatura resistenti.

Come scegliere facilmente l'ananas più dolce e come cresce nelle piantagioni?

Solo gli ananas più maturi hanno un gusto dolce e ricco. Capiamo quanto sia facile sceglierli e come crescono.

5 segni di feto di prima classe

  1. La maturità dell'ananas al momento dell'acquisto può essere determinata, provare a tirare fuori le foglie in alto: dovrebbero essere facilmente rimosse.
  2. Oscuranti, formazioni acquose, ammorbidenti sulla superficie del frutto indicano che sono danneggiati.
  3. La presenza di foglie spesse e dense indica un frutto succoso.
  4. Nel processo di maturazione, il colore dell'ananas cambia da verde a marrone, al momento dell'acquisto è meglio scegliere qualcosa di medio.
  5. Prova a mettere un po 'di pressione sul frutto, dovrebbe essere leggermente morbido e in aumento pesante (più pesante del previsto).

Pulire l'ananas in 4 semplici passaggi.

È più semplice sbucciare l'ananas nella seguente sequenza:
tagliare lo strato allo spessore del centimetro dal basso per formare una piattaforma stabile;
tenendo la parte superiore della testa, tagliare la pelle (come se sbucciate le patate);

pulire i resti di infiorescenze sotto forma di punti neri sulla superficie del frutto;

rimuovere la parte superiore delle foglie.

Come far crescere l'ananas e quanto tempo ci vuole

L'ananas dal momento della semina alla raccolta passa attraverso diverse fasi di crescita:

  1. Il periodo di crescita attiva per 12 mesi - un insieme di massa verde nella forma di un grosso tronco alla base e dozzine di foglie attorno ad esso;
  2. Il secondo anno di vita inizia con un periodo di fioritura - i fiori di entrambi i sessi di colore rosso, giallo o viola sono raccolti in una infiorescenza a spiga alta circa 60 cm e "vivono" sulla pianta per non più di un mese (10-22 giorni); in modo che i semi non si formino nelle bacche;
    la maturazione dura 3,5-4 mesi - una piccola bacca con un diametro fino a 1 cm è formata da ciascun fiore;
  3. La formazione del frutto - le bacche dell'infiorescenza si trovano così vicine che nel tempo aumentano, si chiudono e crescono insieme. La pelle esterna si scurisce, le striature dei fiori scompaiono, il centro di ciascuno dei fiori cresce di carne e diventa piatto, il frutto acquista uno specifico aroma gradevole;
  4. Riproduzione vegetativa - 2-4 processi crescono dagli assi delle foglie, che vengono utilizzati per la riproduzione delle piante. Nella parte superiore del frutto si forma un ciuffo di foglie aggiuntive, in futuro può anche essere usato per piantare
  5. Raccolta: il frutto viene tagliato e le foglie con il tronco e le radici rimangono nel terreno per la re-fruttificazione.

L'ananas crescente in un vaso vicino stimola la formazione dei processi laterali in una pianta adulta dopo il periodo di fioritura.

Per i frutti più grandi, pizzicare il punto di crescita superiore del "ciuffo" dell'ananas, questo non permetterà ai nutrienti di lasciare lo sviluppo di foglie aggiuntive, e saranno spesi per la crescita del frutto.

Più di due raccolti da una pianta non vengono raccolti e dopo il secondo deve essere dissotterrato.

Se gli insetti sono autorizzati a impollinare l'ananas, molti frutti si formeranno nelle bacche, adatti alla semina, ma il frutto sarà di dimensioni molto minori e il sapore si deteriorerà. La seconda condizione è la presenza di un secondo ananas in fiore nelle vicinanze, perché le piante sono impollinate in modo incrociato.

L'esigenza di un miglioramento continuo del gusto, della dimensione del frutto, della resistenza agli insetti porta gli allevatori ad utilizzare la selezione clonale nella riproduzione vegetativa dell'ananas - solo i migliori esemplari della raccolta raccolta la scorsa stagione vengono selezionati per la semina.

I tipi più popolari di ananas

  • Grande crestato (ananas) - sulle foglie ci sono strisce bianche, le spine si sviluppano lungo i bordi, i frutti giallastri compaiono a 4-6 anni di coltivazione. La coltivazione è possibile nei giardini invernali, nelle serre, nelle condizioni interne o nei florari. In Europa, introdotto dal XV secolo;
  • Brattee con diverse foglie curve di colore verde brillante con strisce gialle e bianche;
  • Nano - frutti decorativi, non commestibili. Possono essere trovati nei mercati alimentari di fascia alta;
  • Semina della stagione: una varietà di ananas ornamentali sperimentali;
  • Kayena - il frutto di una forma cilindrica, con grandi foglie senza spine. È coltivato principalmente in Asia orientale e in Australia, nelle isole cubane e hawaiane. Si ritiene che questa varietà sia all'origine di tutte le varietà di ananas attualmente conosciute. Una pianta con un apparato radicale di piccole dimensioni e un'altezza modesta fino a 0,3 m. Si distingue per la resistenza ai parassiti e le eccellenti qualità gustative dei frutti fino a 1 kg;
  • Spagnolo rosso - le foglie sono grandi con spine, e il frutto è di forma rotonda e un gran numero di fibre alimentari solide. Non ha un sapore elevato (acido, con una piccola quantità di saccarosio) e cresce nelle regioni meridionali dell'Europa. Diffonde l'immunità al marciume radicale;
  • Le foglie della regina sono dure e pungenti. I frutti sono compatti, maturati, con polpa friabile di colore giallo scuro. Coltivato nell'Africa meridionale e nell'Australia continentale.

Coltiviamo l'ananas fruttifero a casa

Alcuni coltivatori di fiori fanno la domanda: "E 'possibile, e se" sì "come, coltivare un ananas a casa?". In realtà, qui non c'è nulla di complicato, ma ci sono una serie di sottigliezze, la cui ignoranza può rovinare l'intero processo. Considerali in dettaglio.

Scegli un metodo di allevamento e determina i requisiti di base per la semina

Per la riproduzione a casa, il metodo seme non è adatto a causa della complessità e complessità. Lo svantaggio è la scarsa eredità dei tratti genitoriali, nel caso della riproduzione vegetativa, questa mancanza semplicemente non esiste. La dimensione delle bacche in ananas coltivate dal ciuffo è spesso molto più grande di quelle coltivate da semi o processi laterali.

Per crescere in casa, nella stragrande maggioranza dei casi, un ciuffo di foglie viene tagliato dal frutto. Il materiale da semina dovrebbe essere privo di polpa, inclusioni e marciumi estranei. Si asciuga per circa un giorno e la sezione viene trattata con manganese di potassio diluito o carbone macinato.

Tagliare e asciugare il ciuffo di ananas posto in un bicchiere d'acqua per la germinazione. L'acqua nel bicchiere dovrebbe essere cambiata ogni 2 giorni per prevenire la decomposizione. Quando le radici appaiono sul processo, puoi rompere per atterrare nel terreno.

Piantare o trapiantare l'ananas dovrebbe essere praticato nella stagione calda, quando durante il giorno la temperatura nella posizione futura dell'ananas non scenderà al di sotto dei 25 gradi Celsius.

Selezioniamo un piatto accogliente

Dal momento che, coltivato in casa, l'ananas ha un apparato radicale compatto, ha bisogno di una piccola pentola:
per atterrare fino a 0,5 litri;
al momento della crescita attiva delle foglie 1,5-2,5 litri;
all'inizio della fioritura e la formazione del feto, cioè una pianta adulta di 3-4 litri.

Il diametro della piastra dovrebbe essere molto maggiore dell'altezza - questo è importante per l'aerazione del sistema radicale, che si trova principalmente sulla superficie della terra.


In condizioni naturali di habitat, l'ananas forma 3 livelli di radici:
superficie - situata nello strato superiore dello spessore del terreno di 10-20 cm;
Profondità - che si estende a una profondità di uno a uno e mezzo;
ascellare - formato tra i livelli inferiori delle foglie, radicamento nello strato superiore della terra.

A causa della difficoltà di fornire all'ananas un grande volume di terreno, a causa della mancanza della sua profondità, i frutti della pianta in condizioni ambientali sono molto inferiori a quelli coltivati ​​in serre o terreni aperti.

Selezione del suolo

Preferisce un terreno acido con una reazione di pH da 4 a 6. La composizione del suolo, indipendentemente dall'età dell'ananas, raccomanda quanto segue: due parti di humus fogliare e una parte di torba, sabbia e terra di zolle. Se disponibile, puoi anche aggiungere un pezzo di segatura lì. Per preservare l'umidità del suolo, la parte superiore può essere cosparsa di sabbia e, per l'esca durante l'irrigazione, l'humus di foglie viene posto sulla superficie in modo naturale. Opzionalmente, questi due componenti vengono miscelati in parti uguali e formano uno strato di 2-3 cm di spessore sulla superficie del suolo.

Una qualità importante del substrato per la semina: scioltezza e leggerezza, e quindi arricchimento del suo apparato radicale con l'ossigeno.

Sul fondo del vaso, un drenaggio è fatto di argilla espansa o ciottoli con uno strato di 2-4 cm. Per essere sicuri dall'infezione da ananas con malattie e per distruggere possibili parassiti, il terreno preparato viene cotto a vapore o riscaldato in un forno.

Per piantare nel centro della pentola si fa una depressione di 2-3 cm, in fondo alla quale è desiderabile posare pezzi di carbone (doppio drenaggio). Tagliare la presa dovrebbe essere 1-1,5 cm sotto il livello del suolo. Se necessario, la rosetta delle foglie è fissata su diversi bastoncini infilati nello stesso contenitore (o distesi sui bordi), dove si trova la pianta.

Condizioni di crescita

Dopo l'atterraggio, è necessario creare condizioni di serra:
la temperatura dell'aria e del suolo è di 25-27 gradi Celsius (nella stagione invernale, può essere posizionata sulla scheda sul radiatore);
l'umidità dell'aria è del 65-80% (ottenuta coprendo con un film o una fiaschetta, una lattina);
umidità del suolo giornaliera;
ventilazione giornaliera della serra per 5-10 minuti;
illuminazione ambientale brillante.

NON è permesso toccare il materiale di copertura delle foglie di una pianta giovane, in modo da non provocare ristagni di condensa in questo luogo e foglie in decomposizione. Quando si utilizza il film, utilizzare bastoncini di legno come arresto.

La comparsa di nuove foglie di colore verde chiaro in un mese o due indica l'inizio della formazione di un nuovo apparato radicale, ma non bisogna affrettarsi ad abbandonare la serra: una nuova pianta viene ricoperta con un film per altri 2 mesi dopo la formazione delle radici. Nel tempo, le vecchie foglie sembrano cadere, perdendo elasticità, questo è normale.

Durante il periodo di fioritura, l'ananas dovrebbe essere protetto dagli insetti impollinatori per prevenire la formazione di semi nel frutto.

Moltiplichiamo l'ananas

Dopo che il frutto matura sul gambo della pianta, si possono formare germogli laterali, puoi anche provare a radicarli come la rosetta delle foglie dal frutto dell'ananas, usando il metodo sopra descritto. La differenza sarà nella separazione dell'appendice e della cresta dalla pianta principale: la cresta è tagliata, i bambini si staccano. I giovani germogli sono considerati pronti per la separazione dalla pianta madre quando sono più lunghi di 15 cm di lunghezza.

I germogli prima della semina, esattamente come il ciuffo tagliato, devono essere essiccati e trattati con insetticidi, ad esempio il manganese di potassio. Puoi asciugare in qualsiasi posizione, orizzontale o sospeso, ma non al sole, per 3-7 giorni prima di una crosta solida.

Il trapianto viene eseguito una volta all'anno all'inizio della primavera utilizzando il metodo di trasbordo con una profondità di un paio di centimetri sotto, senza eliminare il sistema radicale della vecchia terra. Nelle piante della famiglia delle bromelie non vi è alcun apparato radicale apparente, e ciò consente di seppellire l'ananas durante i trapianti. Nel secondo anno, il letame rigenerato può essere utilizzato come nutriente.

illuminazione

Luminoso per una pianta adulta, la luce diretta del sole è possibile. In inverno, le ore diurne dovrebbero essere aumentate con l'aiuto di illuminazione artificiale fino a 14-16 ore. Nei locali di ananas può e deve essere posizionato sui lati meridionali. Una buona illuminazione è una condizione necessaria per la fioritura, la fruttificazione, la salute e la bellezza delle foglie. Non è consigliabile ruotare l'ananas attorno all'asse per non cambiare la sua posizione rispetto alla sorgente luminosa.

Temperatura del contenuto

Può raggiungere 30-32 gradi. È permesso essere tenuto all'aperto in estate, ma a condizione che di notte la temperatura non sia mai inferiore ai 18 gradi Celsius. A causa delle radici sensibili alle basse temperature In inverno, l'ananas NON DEVE essere tenuto sui davanzali delle finestre fredde o sulle correnti d'aria. I supporti per i fiori che hanno vicino a fonti di riscaldamento sono adatti per lo svernamento.

irrigazione

Eseguire con acqua dolce con un'acidità di circa pH 6. A casa, questo viene fatto utilizzando acido citrico o ossalico. È preferibile raccogliere l'acqua in anticipo, prima lasciarla decantare e quindi acidificare. Controllare l'acidità aiuterà un tester speciale o cartina di tornasole (abbastanza economico). Sarà più facile se preparerai immediatamente 30 litri di pubblicità, risparmiando così troppi problemi con la sua preparazione. Prima di annaffiare, portare la temperatura dell'acqua a 29-31 gradi, e annaffiare le foglie, questo permetterà alla rosetta di foglie di riempirsi di acqua per 2/3 del suo volume. La frequenza è impostata dall'umidità dell'aria ambiente, dopo che lo strato superiore di terra si è asciugato di un centimetro si può iniziare ad irrigare.

È meglio asciugare eccessivamente il terreno in cui è piantata l'ananas piuttosto che lasciare che l'acqua ristagni, perché le bromelie possono accumularsi nelle foglie e l'umidità stagnante porta al decadimento del sistema radicale.

La spruzzatura viene effettuata quotidianamente con acqua calda e acida. Una volta ogni 2-3 giorni, pulire le foglie con un panno umido sarà utile. Una doccia calda fa bene all'ananas in condizioni climatiche particolarmente secche.

esca

Viene effettuato ogni 2 settimane da metà primavera all'inizio dell'autunno con fertilizzanti minerali universali. Vengono utilizzati anche fertilizzanti organici, un'infusione di letame equino è adatta a questo scopo.
I fertilizzanti alcalini sono PROIBITI a causa dell'intolleranza agli alcali da ananas.

Per preparare l'infuso:
mescolare il letame con acqua nel rapporto 1: 2, mescolando i primi 5 giorni;
lasciare in un luogo buio per 2 settimane;
il concentrato risultante viene diluito con acqua in un rapporto di 1:10.

Quando aspettare i primi frutti?

A casa, il periodo di fioritura e fruttificazione cade il 3, a volte 4 anni. È possibile stimolare la fioritura, per questo è necessario interrompere l'apporto di ossigeno al fiore e dargli la massima quantità di anidride carbonica. A casa, questa condizione può essere soddisfatta mediante fumigazione: sotto una busta di plastica viene posto per 8-12 minuti un ananas e un paio di carboni non estinti. Dopo una settimana e mezzo, la procedura viene ripetuta. Di conseguenza, un'infiorescenza dovrebbe apparire dopo 2-3 mesi.

Per motivi di sicurezza, la fumigazione viene effettuata all'aperto per scopi di sicurezza antincendio e per eliminare la possibilità di soffocamento.

Malattie e parassiti

L'insetto più pericoloso è un falso difensore. Manifestato dall'apparizione di macchie gialle e marroni sulle foglie di ananas. La dimensione del guscio piatto varia da 0,5 a 5 mm di diametro. In caso di lesioni deboli, è sufficiente trattare i punti di attacco del parassita con alcool o acqua saponata usando un pennello. Per lesioni estese si usano sostanze chimiche come Aktara, Aktellika, Bankola. Condizioni favorevoli di infezione e diffusione: aria calda e secca.

Uno dei modi per combattere con i prodotti chimici è quello di diluire il 2% di karbofos al ritmo di 7 grammi per litro di acqua e spruzzare le lesioni. Il periodo di validità del malathion (è lui che fa parte della maggior parte degli insetticidi) è di 7-10 giorni, quindi il trattamento deve essere ripetuto in una settimana.

L'ananas è una putrefazione pericolosa della radice della malattia. La ragione per la comparsa di basse temperature e irrigazione eccessiva, soprattutto in inverno. Crescita lenta, foglie ingiallite o annerite indicano la necessità di una rianimazione urgente. L'ananas in questo caso deve essere radicato con la rimozione completa delle radici danneggiate. Man mano che crescono, le foglie inferiori appassiscono e devono essere rimosse dal terreno del vaso. Nel luogo di contatto è possibile stabilire un'elevata umidità, che è una microflora favorevole per lo sviluppo di muffe e funghi. Utilizzare fungicidi per controllare i parassiti.

Se l'ananas è troppo vicino ai riscaldatori, le punte delle foglie potrebbero ingiallire. Assicurati di cambiare la sua posizione nella stanza.

Inoltre, con un'annaffiatura eccessiva, possono apparire muffe sulla superficie del terreno e sulle pareti del vaso. Viene rimosso con acqua tiepida immersa in manganese di potassio, solfato di ferro o con fungicidi. È adatto anche l'aceto di sidro di mele. Ricorda, l'uso di farmaci alcalini danneggia la pianta a causa di incompatibilità.

Gli acari di ragno e le cocciniglie sono parassiti meno comuni. I mezzi affidabili di trattare con loro saranno comunque acquistati farmaci.

Segni e superstizioni

Le antiche tribù indiane nelle cerimonie usavano ananas, foglie, steli e persino radici. Anche allora, sapevano che le sue proprietà benefiche aiutano nella cura di varie malattie.

Come pianta in casa, l'ananas è considerato il precursore di fortuna e fortuna.

Si ritiene che per la metà femminile, apporti fiducia nelle sue capacità e nel raggiungimento dei suoi obiettivi.

ananas

Ananas comosus (L.) Merr., 1917

Ananas crestato [2] [3], o Ananas reale [4], o Ananas crestato [5] (Ananas latino comosus) è una pianta erbacea perenne del genere Ananas della famiglia delle Bromeliaceae.

Il vero ananas è rappresentato in cultura da una grande varietà di varietà non solo in Sud America, dove crescono rappresentanti del genere di ananas, ma anche in tutti i paesi tropicali di tutto il mondo.

  • Bromelia ananas L.
  • Bromelia comosa L.

Il contenuto

storia

Nel 1553, la sua prima descrizione fu menzionata nel libro "Chronicle of Peru" di Ciez de Leon [6].

Video correlati

Descrizione morfologica

Erba perenne tropicale alta fino a 60 cm, con una rosetta di foglie lunghe, strette, grossolane e succulente (succulente), frastagliate lungo il bordo.

I fiori si trovano sul gambo di fioritura in alto, densamente in una spirale, in modo che l'infiorescenza si formi - l'orecchio. Fiori bisessuali, zigomorfi, con tre foglie perianth, un pistillo e sei stami. Tutti i fiori crescono insieme, solo le punte delle foglie di perianzio e la foglia di copertura rimangono libere. Fili sotto forma di una colonna a spirale a spirale. L'ovaia è composta da tre carpelli, tre celiaci, placenta con ovuli situati sulle pareti nel luogo di accrescimento dei carpelli.

Nella fase in cui l'ananas viene usato come frutto, è un grande (fino a 2 kg), simile a un cono di una conifera, un gambo di frutti marroni dorati, con un mazzo di foglie corte in alto, che si sviluppano a seguito della proliferazione - germogliamento del gambo del fiore attraverso il gambo del seme. Il frutto è costituito da un asse piuttosto succoso, ma ruvido e frutti estremamente succosi e teneri che crescono da una parte all'altra, portando sulle loro parti superiori le parti rimanenti e grossolane di un fiore e una foglia di copertura. Le pareti di un frutto separato sono composte da carpelli e foglie di perianzio cresciuto, ricettacolo e foglia di copertura, a volte 1 o 3 nidi sono sottosviluppati.

I semi in varietà di ananas coltivate non si sviluppano. Nei nidi dei frutti maturi, è facile individuare piccoli ovuli, che si stagliano sullo sfondo delle pareti del nido in bianco. Tutte le parti degli steli sono permeate da numerose travi conduttive. Nella parte assiale, si muovono principalmente verticalmente, dall'asse delle travi sono in una direzione orizzontale obliqua e obliqua nel frutto.

Stelo immaturo di ananas ha proprietà caustiche, brucia le labbra, irrita le pareti dello stomaco, agisce sull'intestino come un potente lassativo. Il frutto maturo perde proprietà caustiche.

Composizione chimica

L'86% della polpa di ananas è costituita da acqua, contiene un bel po 'di zuccheri semplici (12-15 mg%), principalmente saccarosio, acidi organici (0,7 mg%), principalmente acido citrico e acido ascorbico fino a 50 mg%. Inoltre, l'ananas contiene vitamine B1, B2, B6, PP, provitamina A.

La polpa della frutta è ricca di minerali: potassio (fino a 320 mg%), ferro, rame, zinco, calcio, magnesio, manganese, iodio [7].

Le colture di ananas, oltre ai carboidrati, le vitamine C, A e B, e numerosi oligoelementi, contengono anche bromelina - un complesso di enzimi proteolitici (cioè che riducono le proteine) ad alta attività. Grazie alla bromelina, l'assorbimento delle proteine ​​da parte del corpo è migliorato. L'abuso di ananas porta a danni alla mucosa orale [8]. L'ananas contiene vitamina C 40 mg% (fino a 120 mg% in foglie).

Uso di

Il frutto presente di ananas è un prezioso prodotto alimentare. Viene consumato crudo e in scatola, ampiamente utilizzato nell'industria dolciaria (dolci, marmellate, marmellate). A causa del complesso di sostanze biologicamente attive, l'ananas ha proprietà utili: stimola la digestione, sanifica l'intestino, riduce la viscosità del sangue. Tuttavia, si deve tenere presente che l'ananas è un prodotto acuto, non è consigliabile utilizzarlo in caso di malattie dello stomaco.

Ci sono numerose fibre forti nelle foglie, motivo per cui l'ananas viene utilizzato anche come coltura a rotazione [8].

  • Quando disturbi digestivi: per aumentare l'attività enzimatica del succo gastrico durante un pasto si consiglia di bere un bicchiere di succo d'ananas o di mangiare una fetta fresca di frutta. Questo è particolarmente utile quando si mangia un sacco di cibo, si mangiano grandi quantità di fibre, carne. Un bicchiere di succo d'ananas può aiutare a combattere la nausea mentre viaggia in aereo o viaggia sull'acqua.
  • In sovrappeso (l'ananas è un alimento ipocalorico, 100 g di frutta contengono solo 48 kcal). L'alto contenuto di sali di potassio aiuta a sbarazzarsi di liquidi in eccesso, che contribuisce alla perdita di peso. Il dolce all'ananas migliora la digestione dei grassi e migliora il metabolismo del corpo.
  • Con trombosi ed edema.
  • Quando calli per rimuovere trame di callo.
  • Come maschera cosmetica per la pelle grassa [7].

coltivazione

La coltivazione è diffusa in molti paesi tropicali. Le sementi di varietà coltivate sono fragranti, hanno un sapore dolce e aspro, pesano da 2 a 16 kg, non hanno semi. La polpa (giallastra o bianca) di ananas presente contiene (in%): 86,1 acque, 4,5 zuccheri invertiti, 6,9 saccarosio, 0,41 sostanze azotate, 0,52 acidi, 0,42 ceneri [4].

Tutte le varietà coltivate di alimenti e dessert di ananas appartengono alla specie Ananas-cholee (Ananas comosus). La sua patria sono altipiani del Brasile centrale, da dove la cultura dell'ananas si è diffusa in tutto il mondo. Nel 1519, uno dei partecipanti al nuoto di Magellano descrisse l'ananas come "veramente il frutto più delizioso che si possa trovare sulla terra". Poco dopo la scoperta dell'America, i portoghesi trasferirono la cultura dell'ananas in Africa e in India. L'ananas è stato consegnato in Europa per la prima volta intorno al 1650. E 'stato coltivato in Europa nelle serre (anche nelle vicinanze di San Pietroburgo e sulle isole Solovetsky). Dalla metà del 19 ° secolo, è diventato possibile consegnare ananas dai piroscafi direttamente dalle piantagioni tropicali, e la coltura in serra degli ananas è andata in rovina [8].

Le maggiori piantagioni di ananas sono concentrate all'inizio del XXI secolo nelle isole Hawaii (circa il 30% della produzione mondiale) [8]. Anche per i leader mondiali nella coltivazione di ananas sono Thailandia, Filippine, Brasile, Costa Rica.

Nelle Filippine e Taiwan vengono coltivate anche ananas per produrre fibre spinning dalle foglie.

Per indurre la fioritura, l'acetilene è ampiamente utilizzato, risultante dalla miscelazione di acqua e carburo di calcio. Questa miscela viene versata in una piccola quantità nei seni delle foglie superiori della rosetta. L'acetilene rilasciato agisce come uno stimolatore della fioritura e, di conseguenza, è possibile produrre ananas tutto l'anno. L'ananas è un raccolto molto laborioso che richiede un fertilizzante abbondante e la raccolta manuale. Quest'ultimo richiede che i lavoratori delle piantagioni prendano varie precauzioni, poiché l'intera pianta è estremamente spinosa [8].

Per l'allevamento di ananas utilizzando germogli derivanti dalle gemme ascellari. Il "ciuffo" dei semi di frutta può essere tagliato e radicato, dal momento che il punto di crescita rimane [8].

Ananas in araldica e arte

Le piantine di ananas sono raffigurate sulle moderne armi della Giamaica e sulle braccia di Antigua e Barbuda.

Nel 1915 a Pietrogrado, il poeta Igor Severyanin scrisse il suo famoso poema "Ananas in Champagne", che inizia con le parole:

Ananas in champagne! Ananas in champagne!
Incredibilmente gustoso, frizzante e speziato!

Nel 1917, il poeta Vladimir Majakovskij scrisse la famosa e citata filastrocca:

Mangia ananas, mastichi grigi,
Arriva il tuo ultimo giorno, borghese.