Principale > Verdure

Proprietà utili dell'anice (badian) per l'uomo

L'anice, o badian, è una spezia aromatica naturale sotto forma di piccole stelle marroni. Il condimento ha attirato l'attenzione delle persone per lungo tempo. Persino gli antichi romani scoprirono il suo potere di guarigione. Così, dopo una ricca festa, hanno mangiato una torta speziata per prevenire l'indigestione. La pianta è stata posta alla testa del letto per scacciare gli incubi. Con ogni secolo, la portata e l'elenco delle meravigliose proprietà dell'anice si sono espanse. Quali informazioni sui benefici della spezia possiede una persona moderna?

I benefici

L'anice è stato utilizzato in cucina e scopi medicinali da tempo immemorabile. Il suo aroma speciale attrae gli amanti dell'aromaterapia.

Questa spezia può essere descritta come "curativa". Il potere curativo di questa pianta è molto grande.

Nei paesi antichi, veniva aggiunto ai piatti per migliorare l'attività intestinale e aumentare l'appetito. I semi fragranti hanno effetti antipiretici, antinfiammatori, antisettici e analgesici. Il cibo riccamente aromatizzato con l'anice è meglio assorbito.

Proprietà utili di spezie:

  • L'acido ascorbico nella composizione rafforza il sistema immunitario umano, ha un effetto antibatterico e antivirale.
  • I semi di anice hanno un alto livello di niacina. Questa sostanza normalizza il lavoro del tratto gastrointestinale, riduce la quantità di colesterolo "dannoso" e mantiene la circolazione sanguigna a un livello sufficiente.
  • L'acido folico nelle spezie aromatiche è necessario per la formazione delle cellule del sangue. Questa sostanza è particolarmente necessaria all'età gestazionale iniziale. La vitamina previene le malformazioni.
  • L'anice è ricco di potassio e calcio. I sali di minerali sono importanti per il cuore, il tono vascolare e l'elasticità, il processo di formazione del sangue. Il calcio è necessario per la forza del tessuto osseo.
  • Nel condire molto ferro. Pertanto, l'anice è usato come prevenzione e trattamento dell'anemia.

Le spezie accelera il metabolismo, aiuta con le malattie del sistema urogenitale e del tratto gastrointestinale, è efficace per il raffreddore, i disturbi nella zona genitale. Le qualità utili dell'anice sono ampiamente utilizzate nella medicina tradizionale e alternativa.

Azione anice sul tratto digestivo

I semi delle piante affrontano quasi tutti i disturbi dell'apparato digerente:

Per il trattamento usato tintura alcolica e decotto. Un cucchiaio di semi viene versato con un bicchiere di vodka o un bicchiere di acqua bollente. Nel primo caso, insistere più di una settimana, nel secondo - poche ore. La composizione di alcol prende un cucchiaino per mezz'ora prima dei pasti. Brodo - un quarto di tazza.

Rimedi contro l'anice:

  • lenire la mucosa gastrica;
  • alleviare l'infiammazione;
  • aumentare la secrezione di succo gastrico;
  • stimolare l'attività del pancreas e del fegato;
  • contribuire al rapido assorbimento dei prodotti;
  • eliminare il gonfiore e la pesantezza allo stomaco.

Trattamento delle malattie otorinolaringoiatriche dell'anice

La tintura di anice viene utilizzata per il risciacquo e l'inalazione con:

Può anche essere usato per trattare la stomatite e il mughetto in bocca. Per il risciacquo di 2 cucchiaini. la tintura di alcol si scioglie in acqua tiepida. Per inalazione è decotto più adatto.

Per la bronchite e la polmonite, questa ricetta è efficace: 1 cucchiaio. Semi di anice + 4 cucchiai. semi di lino + 1 cucchiaio zenzero macinato + un bicchiere di miele. Mangia un cucchiaino prima dei pasti.

Anice nel trattamento delle malattie della sfera sessuale

  • I semi provocano contrazioni dei muscoli dell'utero. Pertanto, i prodotti a base di anice sono utilizzati per periodi dolorosi e la stimolazione del processo generico.
  • Il condimento aumenta l'allattamento, normalizza la digestione nei neonati, entra nel suo corpo con il latte materno. Il bambino si libera di coliche e gonfiore.
  • L'anice aumenta la sensibilità degli organi genitali femminili e maschili. È usato per trattare la frigidità nelle donne, per prevenire l'impotenza negli uomini. A tal fine, bere il tè all'anice.

Cosmetici all'anice

L'olio essenziale di anice è un cosmetico efficace. Tutte le vitamine e i minerali in esso contenuti sono in una forma concentrata.

  • Il potassio lenisce la pelle irritata, leviga le piccole rughe.
  • Le vitamine migliorano la nutrizione della pelle. Dopo aver usato l'olio, la faccia sembra fresca e riposata.
  • Bagno aromatico con anice bene rilassa, rassoda e idrata la pelle.

Poiché il condimento normalizza l'attività intestinale, può aiutarti a perdere peso. Infatti, chili di troppo spesso si formano a causa di una digestione impropria. E quando si cambia la dieta (da normale a dietetica), spesso si verifica stitichezza. E poi l'anice verrà in soccorso.

Il danno delle spezie fragranti può essere sentito solo da quelle persone che hanno intolleranza individuale. Nella composizione dell'anice speziato sono gli olii essenziali. Pertanto, alcuni possono sviluppare allergie.

Contenuto calorico

Le spezie caloriche possono variare in diversi tipi di piante, varietà. Anche il tempo di raccolta influisce sul bilancio energetico.

I semi di anice contengono molti grassi e carboidrati. Da qui l'alto contenuto calorico della spezia: 100 g - 337 kcal (20% dell'indennità giornaliera della persona).

L'uso del condimento di anice in cucina

Piatti con anice - il patrimonio della cucina nazionale in molti paesi. In Germania, si aggiunge alla carne tritata per le salsicce, in alcune regioni d'Italia, nelle salse di pomodoro.

Dona ai piatti un aroma dolciastro e un leggero retrogusto dolce. Non dimenticare le proprietà benefiche dell'anice, rendendo il cibo con la sua aggiunta, in una certa misura, terapeutico. Come per altre spezie, si abbina bene con coriandolo, aneto, finocchio, alloro, cumino.

Dove puoi aggiungere anice?

  • Carne. Anice, cannella e foglie di alloro furono cosparsi prima di gelatina e altri piatti di aspic. Puoi anche cucinare la carne con l'anice (specialmente la carne di manzo è deliziosa). Va bene con pesce e frutti di mare.
  • Zuppe. Anche speziato con piacere zuppe condite (pesce, latticini).
  • Verdure. Le verdure tritate possono essere tranquillamente utilizzate nelle insalate di verdure (con crauti (compresi i crauti), carote, barbabietole) e nel piatto di frutta. Questo rende possibile preservare le proprietà benefiche di questa meravigliosa spezia.
  • Salse. Insieme all'aglio, all'aneto e al finocchio, può essere usato per preparare la salsa di panna acida, che viene servita, per esempio, con patate bollite. Tale cibo sarà indubbiamente benefico per il sistema digestivo.
  • Baking. Frutta e olio sono usati per aromatizzare la cottura, la pasticceria. In cucina, ci sono molte ricette per la cottura con l'anice. Ad esempio, biscotti, biscotti, torte, pan di zenzero, muffin, cupcakes sono cotti con esso, messi in mousse e gelatina, in varie paste. L'anice si sposa bene con la frutta.
  • Kashi. È particolarmente buono aggiungere questa spezia alla farina d'avena o al riso.


Viene anche utilizzato nella preparazione di kvas, pasta madre a pasta molle, nella marinata per pomodori (ombrelloni), in sottaceti (ombrelli), crauti.

Bevande alcoliche

Questo è un articolo separato che usa le spezie. In passato, quando le spezie venivano aggiunte generosamente alle bevande alcoliche (anche se in quel momento - per ammorbidire il gusto degli alcoli grossolani, "non filtrati"), guadagnavano popolarità come uno degli agenti aromatizzanti più frequenti. Anisette vodka è una bevanda molto famosa, che ha, secondo gli intenditori, proprietà medicinali. Le spezie sono anche aggiunte a bevande come ricar, pastis e pern. Senza anice non ha fatto e la ricetta per il famoso assenzio. Entra anche in anisetta, ouzo, raki, arak, sambuka e molti altri, dando loro un aroma e un sapore unici.

Fatti interessanti

La composizione di anice ordinario comprende una varietà di oli essenziali, vitamine del gruppo B e C, acidi grassi e minerali. Il contenuto calorico della pianta è di circa 335 kcal / 100 g. È questa ricca composizione che consente di utilizzare l'anice non solo in cucina, ma anche per scopi medicinali.

Sulla questione se sia possibile sostituire l'anice con un vicolo ci sono opinioni contrastanti. Ma ancora, nonostante la somiglianza della composizione chimica, si tratta di due spezie completamente diverse che non possono sempre sostituirsi con successo.

Anice - spezie con un carattere universale

L'anice è la spezia più comune, ma la più antica del mondo. Ha un sapore dolce e un profumo rinfrescante. Anis amava i pasticceri, i profumieri, i fornai, i vignaioli, i farmacisti, i chimici, i cosmetologi e i cuochi. Fornisce inoltre un'assistenza preziosa alle mamme che allattano al seno: alcuni cereali aggiunti al tè del mattino aumenteranno l'allattamento. Una donna incinta per limitare l'uso di spezie fragranti.

Secondo alcuni rapporti, i semi della pianta sono infilati dai pescatori dilettanti come un'esca, presumibilmente l'anice attira il pesce. Nel Nuovo Testamento c'è una menzione di anice in connessione con il pagamento della decima da parte dei Farisei e degli scribi (Matteo 23:23). E il tutto nella crescita abbondante di spezie nel territorio ebraico. Attualmente recupera in Europa, paesi asiatici e Russia.

Dove viene usato l'anice e ciò che è combinato

Semi di anice per lo più usati e le sue verdure. Entrambi sono aggiunti a insalate e cereali. In cucina, l'anice viene utilizzato per la marinatura, producendo bevande fragranti: kvas, vino, caffè. Con speziate stufato di carne e pesce, infornate i pasticcini. Non ha eguali nella capacità di preservare il gusto e la freschezza del cibo. Ecco perché viene utilizzato con successo con crauti, mele, conservazione della frutta.

Particolarmente gustosi sono il pan di zenzero o marmellata, se si aggiunge anice a loro. Ma l'impasto con l'aggiunta di spezie diventa fragrante, il pane non si guasta a lungo. Il gusto originale si ottiene se i semi delle spezie macinate si mescolano con il formaggio fuso.

L'anice è combinato con:

  • cumino (lui stesso è la sua dolce varietà),
  • zenzero,
  • finocchio,
  • coriandolo,
  • cannella.

Fa parte delle miscele di Francoforte e Siamese, così come il condimento del mix di cinque spezie. L'anice viene conservato per 3 anni in condizioni adeguate.

Nella profumeria, nelle industrie chimiche e cosmetiche, viene usato l'olio di anice e nell'industria farmaceutica, insieme al petrolio, si usa l'anice sotto forma di frutta e steli essiccati.

Controindicazioni

Non importa quanto sia utile la spezia anice, ha controindicazioni. Non può sopportare pulci, insetti, scarafaggi, pidocchi, tarme e zecche - è controindicato per loro! Ma seriamente, non dovresti abusarne durante
tempo di gestazione. Nelle malattie del tratto gastrointestinale (anche se è incluso in alcune tasse per lo stomaco), è usato con cautela. Non importa quanto ti piace l'anice, non è necessario aggiungerlo in grandi quantità nel cibo. La moderazione è ciò che aiuterà ad evitare problemi di gusto quando lo si utilizza.

Questo è tutto ciò che riguarda l'anice ordinario, chiamato anche cumino dolce. Ma nel mercato delle spezie incontrerai un altro anice, a forma di stella, meglio conosciuto come badiano. Per usarlo efficacemente in cucina è necessario conoscere le differenze specifiche.

Proprietà medicinali e controindicazioni dell'anice. Utilizzare in cucina e cosmetologia

L'argomento dell'articolo è l'anice. Consideriamo le sue proprietà utili e terapeutiche, la presenza di controindicazioni, quali benefici e danni porta al corpo. Imparerai a conoscere l'uso delle piante in cosmetologia e in cucina, come preparare le spezie.

Cos'è l'anice

L'anice o l'anice stellato è un'erba annuale che cresce allo stato selvatico e coltivata dall'uomo per la produzione di semi. Olio essenziale e semi sono utilizzati per scopi cosmetici e medici e frutti maturi sotto forma di spezie aromatiche in cucina.

L'olio di anice è prodotto usando la distillazione dell'acqua. Durante il giorno, i semi insistono nell'acqua, e quindi evaporano il liquido.

Caratteristiche botaniche della pianta:

  • fittone sottile;
  • un piccolo numero di foglie è uniformemente distribuito su tutto il gambo - nei fiori, nel mezzo e alle radici;
  • i piccoli fiori sono raccolti in ombrelli con un diametro fino a 6 cm;
  • nel processo di maturazione, i semi cambiano colore da verde chiaro a marrone;
  • L'anice fiorisce in giugno-luglio;
  • i semi maturano in agosto.

Come sembra?

Il fusto di anice raggiunge i 60 cm di altezza, è arrotondato, eretto, ramificato in alto. Le foglie più basse sono lunghemente cieche, dentellate. Medio - a forma di cuneo con volantini laterali a doppia lama. Superiore - solido o diviso in 3 segmenti.

Nella parte superiore della pianta si formano diversi rami, sui quali compaiono fiori a giugno. Sono assemblati in ombrelli complessi con 6-14 raggi.

In ogni fiore si forma un frutto ovoidale a due semi con un diametro di 1-2 mm e una lunghezza fino a 4 mm. Nel frutto maturo ci sono 2 semi.

Dove cresce

La patria dell'anice è considerata il Mediterraneo o il Medio Oriente. Nell'Europa meridionale, in Messico e in Egitto, la pianta viene coltivata per ottenere semi.

In Russia, l'anice comune cresce come una pianta coltivata nelle regioni di Krasnodar, Belgorod, Voronezh e Kursk. La pianta è resistente al gelo, cresce bene su terreni fertili.

Che sapore e odore

I frutti e i semi di anice ordinario hanno un odore fragrante, speziato, sapore dolciastro. Il sapore del condimento è in qualche modo simile al finocchio, con una sola differenza: il sapore di "liquirizia".

Composizione chimica di anice

Come parte dell'anice c'è un gran numero di sostanze nutritive per il corpo umano:

  • proteine ​​- fino al 18%;
  • acidi grassi;
  • Vitamine del gruppo B;
  • vitamina C;
  • magnesio;
  • selenio;
  • zinco;
  • di rame;
  • grassi vegetali - fino al 23%;
  • olio essenziale - fino al 6%.

L'olio essenziale contiene il 90% di anetolo, che conferisce l'aroma caratteristico delle spezie.

Proprietà utili di anice

Anche nei tempi antichi, l'anice era usato come diuretico e analgesico. Ora in medicina usano olio vegetale e semi per la fabbricazione di varie medicine.

Le proprietà utili di anice includono:

  • anti-infiammatori;
  • antisettico;
  • antipiretico;
  • antispasmodico;
  • sedativo;
  • un diuretico;
  • lassativo.

Proprietà medicinali dell'anice

A causa della ricca composizione chimica, l'anice ha i seguenti effetti terapeutici sul corpo:

  • normalizza il tratto gastrointestinale;
  • migliora l'appetito;
  • allevia emicranie e mal di testa;
  • elimina la depressione;
  • attiva la funzione urinaria;
  • migliora la funzione renale;
  • normalizza il ciclo mestruale;
  • elimina il dolore durante le mestruazioni;
  • migliora la potenza maschile;
  • elimina la frigidità.

Indicazioni per l'uso di anice e olio di anice:

  • apatia e depressione;
  • stress frequente e tensione nervosa;
  • artrite e reumatismi;
  • dolori muscolari;
  • tachicardia;
  • l'emicrania;
  • vertigini;
  • malattie catarrali;
  • dolori mestruali;
  • la menopausa;
  • cistite ed edema;
  • problemi di stomaco.

Gli esperti raccomandano a scopo terapeutico di bere periodicamente il tè con l'anice. Migliora l'allattamento e la produzione di latte materno in donne che allattano, lenisce il battito cardiaco accelerato e attacchi di asma, elimina l'alitosi, ha anche un effetto positivo sulla gola con raucedine.

L'uso di anice in cucina

L'anice viene utilizzato attivamente in cucina. I frutti di anice si aggiungono ai prodotti da forno e ai dolciumi, ai frutti di bosco e ai piatti a base di verdure. Il frutto senza semi essiccato è usato per conservare il cibo.

Le spezie possono essere aggiunte a piatti di carne e pesce, ma questo dovrebbe essere fatto con molta attenzione. Nonostante l'aroma gradevole, in una forma concentrata il sapore di anice diventa particolare e non a tutti piacerà.

Le foglie di anice fresco sono ottime per primi, secondi e insalate. Quando vengono riscaldati, i verdi perdono il loro sapore, quindi possono essere utilizzati solo per decorare piatti freddi.

Spezie che l'anice va con:

La bevanda culinaria più famosa con l'anice è il tè. Aiuta a stabilire il lavoro degli intestini, riduce il rischio di indigestione, elimina il gonfiore. È anche utile per le donne che hanno problemi a concepire. Di seguito è una ricetta per questa bevanda curativa.

Tè con anice

ingredienti:

preparazione:

  1. Riempi i semi con acqua bollente, lascia per 10 minuti.
  2. Filtrare l'infuso e aggiungere al tè normale.

Se preferisci le bevande alcoliche fatte in casa, ti consigliamo di provare il moonshine all'anice. Ed ecco la sua ricetta.

Moonshine su anice

ingredienti:

  • chiaro di luna - 10 l;
  • acqua - 5 l;
  • Semi di anice - 0,2 kg.

preparazione:

  1. Versare semi di anice in chiaro di luna, mescolare. Se vuoi che la bevanda abbia un aroma luminoso, quindi pre-spiegare i semi della pianta.
  2. Metti il ​​contenitore con il chiaro di luna in una stanza buia e fresca per 4 settimane.
  3. Filtrare la composizione preparata, aggiungere acqua e distillare nuovamente.

A causa del fatto che la bevanda sarà abbastanza forte, a piacimento può essere diluita con una piccola quantità di acqua.

Sorprendi gli ospiti per la festa, puoi anizare la tintura. Ecco la sua ricetta.

Tintura di anice

ingredienti:

  • anice - 1 cucchiaino;
  • cumino - 1 cucchiaino;
  • Badian - 2 stelle;
  • vodka - 0,5 l;
  • zucchero semolato - 1 cucchiaino

preparazione:

  1. Versare tutte le spezie in un barattolo, coprire con la vodka, coprire con un coperchio, e quindi mettere il contenitore per 14 giorni in una stanza buia.
  2. Dopo la data di scadenza, filtrare la composizione attraverso diversi strati di garza.
  3. Addolcire la tintura se lo si desidera. Per questo, 1 cucchiaino. zucchero sciogliere in una piccola quantità di acqua tiepida e versare la tintura.
  4. Lasciare riposare la bevanda per diversi giorni, quindi metterla in frigo.

Si consiglia di bere la bevanda raffreddata.

In cosmetologia

In profumeria e cosmetologia, l'olio di anice viene solitamente usato per preparare dentifricio e polvere con un forte gusto e aroma rinfrescante. L'olio di anice grasso viene utilizzato nella produzione di sapone. L'olio di anice si trova in molte creme.

Anice può essere aggiunto alla composizione di maschere facciali fatte in casa. Sostanze contenute nell'olio di anice, rilassano i muscoli del viso e levigano le rughe.

Per evitare lo sviluppo di effetti collaterali, aggiungere non più di 2-3 gocce di olio essenziale di anice ai cosmetici.

Qual è l'anice utile per la pelle:

  • l'olio essenziale di anice normalizza il bilancio idrico del derma, conferendogli elasticità;
  • aggiungere 5-6 gocce di olio al bagno aiuta a rilassarsi, conferisce alla pelle un aspetto sano e ben curato;
  • elimina irritazioni dopo punture di insetti, epilazione e depilazione.

Di seguito sono le ricette di rimedi casalinghi basati su anice per il viso.

Lozione per la pelle secca

ingredienti:

  • frutti di anice - 1 cucchiaino;
  • acqua bollente - 100 ml.

Preparazione: versare acqua bollente sulla frutta tritata, coprire con un coperchio. Attendere che la composizione si raffreddi, quindi filtrare.

Usa: Pulisci il viso con lozione due volte al giorno.

Risultato: idrata la pelle secca e rugosa.

Ricetta detergente e idratante

ingredienti:

  • latte - 5 ml;
  • succo di limone - 10 ml;
  • olio di anice - 5 gocce;
  • acqua minerale - 1 tazza.

Preparazione: mescolare tutti gli ingredienti. Versare il composto preparato in uno stampo per ghiaccio, quindi metterlo nel congelatore.

Usa: Pulire la faccia pulita con un cubetto di ghiaccio per un minuto.

Risultato: con l'uso regolare del prodotto, la tonalità della pelle migliora, l'aspetto migliora, la nutrizione e l'idratazione del derma si verificano.

Harm anice

Nonostante tutte le proprietà utili e curative, l'anice può danneggiare il corpo umano. Le spezie stimolano l'aumento della secrezione di acido cloridrico nello stomaco. Per questo motivo, per l'infiammazione del tratto gastrointestinale e delle ulcere peptiche, è meglio astenersi dal consumare spezie.

Foto di piante di anice

Regole di raccolta dell'anice

Se vuoi avere l'anice sempre a portata di mano e le sue proprietà benefiche non scompaiono, dovresti imparare come raccogliere correttamente questa spezia curativa. Rendilo piuttosto semplice.

Raccogli l'anice alla fine di luglio, poiché ormai la maggior parte dei suoi frutti maturano. Durante la raccolta, prestare attenzione all'odore e al colore dei semi. I buoni semi hanno un forte aroma e una tinta marrone chiaro. Asciugare i semi raccolti in aria fresca. Se ciò non è possibile, metterli in un'area ben ventilata. Trebbiare l'erba secca per separare i frutti dalle impurità.

Anis durante la gravidanza

Il consumo di anice durante il parto è severamente proibito. E questo riguarda non solo i semi della pianta, ma anche i prodotti a cui sono aggiunti. Per questo motivo, è importante non solo sapere come appare l'anice nella foto, ma anche indovinare il suo sapore specifico nei piatti e nella pasticceria.

Controindicazioni

In alcuni casi, il consumo di frutta e semi di anice può causare danni all'organismo. Dovresti astenermi dal suo uso quando:

  • la gravidanza;
  • malattie croniche del tratto gastrointestinale;
  • allergie ai componenti vegetali.

Per scopi cosmetici, è vietato utilizzare anice con danni profondi al derma, acne. Ricorda, l'anice è un probabile agente eziologico delle malattie della pelle, come la dermatite.

Come medicinale, non si deve usare l'anice per un lungo periodo e si deve seguire rigorosamente il dosaggio raccomandato. Quando si prende per la prima volta un farmaco a base di anice, è necessario iniziare con un basso dosaggio per tenere traccia della risposta del corpo al farmaco. In assenza di allergie e deterioramento del benessere, è permesso assumere un agente terapeutico a pieno dosaggio.

Recensioni

Mi piace cucinare Nella mia cucina puoi sempre trovare molte spezie. Recentemente ho scoperto l'anice, di solito lo aggiungo alla cottura, in quanto gli conferisce un aroma divino e un sapore unico.

Svetlana, 35 anni

Recentemente ha dato alla luce una seconda figlia. Quasi subito dopo la nascita, ho avuto problemi con l'allattamento. Quello che non ho provato a risolverlo. Di conseguenza, solo il tè con l'anice ha aiutato. Ho notato che dopo averlo bevuto, il mio petto ha versato quasi subito del latte. Mia figlia è felice e non ha fame!

In autunno e in inverno, mi ammalo spesso. Per prevenire il raffreddore, bevo regolarmente il tè all'anice. Dopo di lui, raramente mi sento molto meglio, quasi dimentico del comune raffreddore, e i problemi con il sonno sono completamente scomparsi.

Caratteristiche dell'anice: un preferito culinario fin dai tempi antichi

Oggi l'anice è ampiamente utilizzata in cucina, perché grazie a questo componente del piatto acquisiscono gusto e aroma unici. L'erba di anice, da cui viene prodotto il condimento, è anche una popolare pianta medicinale e medicinale, con l'aiuto di cui le persone hanno avuto l'opportunità di sbarazzarsi di vari tipi di malattie.

Per lo più l'anice delle spezie cresce sui prati. Molto tempo fa, la gente ha dato a questa pianta il nome "pap", poiché in apparenza assomigliava alla semola. Ha infiorescenze densamente bianche come la neve che sembrano semole.
Questo è uno dei condimenti più antichi: i semi di questa pianta sono stati trovati dagli archeologi nelle abitazioni di un uomo dell'età della pietra.

applicazione

Oggi, il condimento è ampiamente utilizzato nei settori culinario, farmaceutico e cosmetico. L'erba ha un odore piacevole, leggermente aspro, ha uno stelo succoso e lussureggianti infiorescenze. E l'anice è usato nella vinificazione, questa spezia offre al vino un gusto e un aroma straordinari.

Proprietà utili

L'anice ha una vasta gamma di azione farmacologica e contribuisce anche a:

  • riduzione del processo infiammatorio;
  • decontaminazione;
  • alleviare spasmi;
  • rilassamento della muscolatura liscia intestinale;
  • sollievo di espettorazione;
  • stimolare la lattazione;
  • eliminare l'alitosi;
  • rafforzare il sistema nervoso e sbarazzarsi di insonnia.

In cucina

Il condimento è usato per preparare una varietà di piatti, bevande. Ma in sostanza si aggiunge a pasticcini, zuppe di frutta, carne e pesce. Non si ottengono salse meno gustose, per la cui preparazione viene utilizzato anche il condimento all'anice.

Grazie all'uso di questa spezia, anche i piatti più banali diventano originali. È usato in molte culture. Ad esempio, in India, foglie di anice e germogli vengono aggiunti alle insalate.

E in Francia e in Egitto, il pastis è fatto con questa spezia. In Russia, l'anice viene utilizzata per marinare pomodori, cetrioli, zucchine, cavoli e anche per urinare mele.

Il condimento, che include l'anice, è richiesto anche tra cuochi esperti. Più spesso, viene aggiunto a una varietà di pasticcini - muffin, torte, torte con ripieno di frutta o bacche, ecc.

Tè con anice

Se bevi questa bevanda, il sonno e l'appetito miglioreranno. Affinché il tè abbia un tocco piccante, puoi aggiungere estratto di camomilla, miele, menta, zenzero e agrumi. Preparare questa bevanda è molto semplice. Ti offriamo una delle opzioni per preparare un tè delizioso e sano con l'anice.

Per questa bevanda, avrete bisogno di tè alle foglie nere (500 ml), semi di anice (1 cucchiaino), acqua (500 ml), noci (2 cucchiai L.).

  1. I semi di anice versarono acqua bollente, infusa per 15 minuti.
  2. Quindi l'infuso si miscela con il tè preparato, cosparso di noci, che deve essere schiacciato in anticipo.

In cosmetologia

L'infuso di anice ha un effetto benefico sulla pelle. Particolarmente utile una tale infusione per usare donne mature. Contribuisce a:

  • aumentare il turgore della pelle;
  • tirare su;
  • aumento delle funzioni protettive;
  • rimozione di edema.

A causa del fatto che la pianta contiene potassio in grandi quantità, rimuove la tensione nei muscoli, leviga la pelle. Il condimento dell'anice può essere aggiunto allo shampoo per migliorare la condizione dei capelli e fermare la perdita.

Danno e controindicazioni

Nonostante il fatto che questa erba sia molto utile, può danneggiare il corpo se viene consumata da persone che soffrono di malattie croniche dell'intestino o dello stomaco. In nessun caso questa spezia è raccomandata per le donne incinte, così come per le persone che hanno malattie del sangue.

Non dovresti usare cosmetici che contengono questa erba se ci sono ferite o acne sulla pelle.

Non è raccomandato aggiungere spezie al cibo in grandi quantità e (o) troppo spesso.

Cosa dovrebbe essere ricordato

Il decotto di tè con anice può essere consumato in forma fredda o calda per migliorare l'appetito, normalizzare il sonno, accelerare il recupero dal raffreddore e aumentare l'allattamento (solo dopo aver consultato un pediatra). E ancora molto utile per la salute è l'olio essenziale, fatto sulla base di anice.

Come usare l'anice in cucina, cosmetologia e promozione della salute?

Ciao, mio ​​caro.

Il mio nuovo articolo sarà dedicato ai semi di anice. Tutti sanno che questa è una grande spezia. Ma in realtà, l'anice può essere utilizzato in cosmetologia e per promuovere la salute. Usa i semi, fai tintura, olio e tè.

Ampiamente usato nella medicina tradizionale. Su tutti i metodi di applicazione di questa pianta, ti dirò in questo articolo.

E inoltre, ho aggiunto alcune ricette efficaci.

L'anice (sassifraga) è stata usata nella medicina popolare per molti secoli e durante questo periodo la pianta medicinale ha guadagnato una grande popolarità.

I semi simili a uova di colore grigio-marrone, la diversa superficie ruvida, così come le foglie con i gambi, fanno parte di alcuni medicinali per la tosse e altri disturbi.

Tradizionalmente usato anice ordinario ea forma di stella, ma l'olio aromatico di una pianta medicinale ha proprietà veramente magiche. Come ottenere il massimo dalla natura, questo articolo lo dirà.

Proprietà utili della pianta

Anice ordinario, così come a forma di stella, è stato a lungo famoso non solo nella medicina tradizionale, ma anche in cucina. Il suo gusto è speziato, dolciastro, perché i semi sono usati come condimento per alcuni piatti.

Oggi la sassifraga è nota a persone di paesi diversi, nonostante sia stata originariamente coltivata dagli abitanti del Mediterraneo e del Medio Oriente - gli antichi guaritori usavano la pianta come medicina.

I semi di anice molto piccoli sono ricchi di:

  • carboidrati, proteine ​​vegetali,
  • grassi saturi e monoinsaturi, fibre alimentari,
  • La composizione del prodotto comprende vitamine del gruppo B - niacina, riboflavina, acido ascorbico,
  • tutti i tipi di minerali, come calcio, potassio, manganese, rame e altri elementi.

Curiosamente, i semi di anice sono frutti che sembrano semi di aneto, contengono oltre il 25% di olio grasso e un po 'di olio essenziale. La composizione di quest'ultimo comprende anetolo, aldeide anisica e acido, causando un aroma seducente e un sapore dolce del prodotto.

Si è anche notato che i semi stimolano i processi digestivi, quindi nei paesi dell'est è ancora consuetudine masticarli dopo un abbondante pasto per liberarsi della sensazione di pesantezza nello stomaco e rinfrescare il respiro.

Tradizionalmente, l'uso della specie si basa su:

  1. sul trattamento delle malattie respiratorie, in quanto ha un effetto espettorante,
  2. così come combattere i crampi
  3. e calma il sistema nervoso umano.

In medicina, le proprietà speciali della pianta descritta sono apprezzate, perché sono in grado di alleviare l'infiammazione, la febbre e il dolore.

Salsiccia in cucina

L'anice non è solo una spezia luminosa, le sue foglie sono ideali per insalate e piatti principali. I verdi danno un tocco di freschezza alla salsa di latte acido, ai dessert alle bacche e persino alle zuppe fredde, inoltre, i cuochi coraggiosi aggiungono una pianta al gelato e alle bevande.

Il verde anice perde il suo sapore quando viene riscaldato.

L'anice stellato è adatto per snack, porridge, piatti dolci e budini. Si combina con altre spezie classiche:

Il resto dipende solo dalla fantasia dello chef, che ha deciso di fare biscotti aromatizzati, budino piccante o una torta insolita.

Per dare al cibo un odore caratteristico, è necessaria solo una piccola quantità di spezie, altrimenti il ​​piatto risulterà troppo fragrante e tagliente.

Pianta nel trattamento della malattia

Indicazioni per l'uso anice estremamente ampio, aiuta ad eliminare la tosse, ridurre i crampi, le coliche e il dolore.

  1. L'azione antibatterica della pianta lo rende uno strumento efficace per malattie della gola e disturbi associati alla cavità orale.
  2. Inoltre, i farmaci a base di erbe curative e i suoi semi sono presi per l'insonnia e disturbi nervosi.
  3. E le proprietà antinfiammatorie dell'anice sono ben dimostrate nel trattamento della gotta e dei reumatismi.

Un altro uso della pianta è il trattamento dell'acne e dell'acne, le sue proprietà antibatteriche inibiscono la crescita dei batteri, riducono il prurito e altri disturbi.

Ai vecchi tempi, l'erba fresca dell'anice veniva applicata direttamente sul sito di una puntura d'insetto o su un'area del viso dove si notava l'infiammazione o l'irritazione della pelle.

Applicazione di olio di anice

Ha un effetto benefico sulla condizione della pelle, accelera la guarigione delle ferite e tonifica, come accennato in precedenza, l'olio di anice è utile per la tosse, poiché migliora lo scarico dell'espettorato dai bronchi e può anche essere assunto per l'asma.

Le ricette usano le piante

È noto che le persone usano le proprietà speciali dell'anice per più di mille anni e i cinesi usano ancora la pianta per scopi medicinali in caso di problemi di stomaco e problemi digestivi, preferendo i rimedi naturali.

Con flatulenza

  1. 1 grande cucchiaio di semi macinati viene versato con 1 tazza di acqua bollente,
  2. e insisti almeno 30 minuti.

Bere questa bevanda dovrebbe essere 3 volte al giorno prima dei pasti.

Con la colite

La colite viene trattata con 1 piccola cucchiaiata di semi d'acqua bollita, tale rimedio va bevuto a piccoli sorsi durante il giorno.

Le proprietà benefiche e il sapore della pianta in queste ricette sono completamente rivelate, quindi le malattie si ritirano.

Per occhi e pelle

È molto facile cucinare l'estratto di anice, a questo scopo sono adatti sia i semi che le foglie fresche.

  1. la pianta viene versata 100 ml di acqua bollente e incubata per 15 minuti,
  2. quindi viene filtrato.

Applicare sugli occhi e sulla pelle infiammata, sulla cicatrizzazione di ferite e crepe.

Quando tossisci

Quando si tossisce, l'asma è utile per prendere un'infusione di 1 cucchiaio grande di anice 2 volte al giorno, e questo strumento aiuta con l'urolitiasi cronica.

La tintura di anice ha un effetto positivo su tutto il corpo, aumenta l'immunità e protegge una persona dalle infezioni. Per farlo:

  1. riempire 40 g di semi con 250 ml di vodka di alta qualità,
  2. Infondere la miscela in un luogo buio per circa 10 giorni,
  3. Non dimenticare di scuotere la bottiglia di tintura, sarà ancora più utile,
  4. alla fine, filtrare il prodotto.

Bevi 20 gocce durante il giorno, così come alcune persone prendono una tintura speziata con lo zucchero quando tossiscono. Beneficio di portare e gocce di anice venduti in farmacia ad un prezzo d'occasione.

Con un raffreddore

Tintura di anice per raffreddori, presa 3 volte al giorno per poche gocce, e puoi anche aggiungerla al tè.

Le persone che sono controindicati farmaci sugli alcolici, si consiglia di bere il tè anice terapeutico, tuttavia, non è necessario allo zucchero sapore, si deve solo aggiungere bevanda miele.

Per la digestione

L'Anis officinalis viene talvolta usato sotto forma di una piccola quantità di olio disciolto in acqua, altrimenti questo significa che si chiama sospensione al 10% di etere. Ogni giorno bevono 1 cucchiaino non più di 4 volte al giorno per le malattie dell'apparato digerente.

Pianta e cosmetologia

L'olio essenziale dona freschezza, salute e ringiovanisce la pelle. Questo prodotto allevia il gonfiore, rimuove l'infiammazione, normalizza l'equilibrio grasso-acqua e tonifica, quindi è aggiunto ai mezzi per il viso e il corpo.

E anche l'anice è un ottimo risciacquo dei capelli in combinazione con l'ortica - 1 grande cucchiaio di semi viene versato con un litro di acqua bollente e infuso.

olio di anice stellato odorosa combinato con oli naturali come il cocco, di oliva e olio di mandorle, la miscela è stata utilizzato in cosmesi per l'idratazione della pelle.

Danno e controindicazioni

L'uso dell'anice è ampio, ma è importante conoscere il potenziale danno della pianta.

Non è consigliabile portarlo alle donne in gravidanza, poiché i semi e l'erba sono irritanti e possono portare a complicazioni.

  • le allergie spesso soffrono di intolleranza individuale al prodotto sotto forma di eruzioni cutanee e tosse,
  • e non puoi usarlo dentro con l'ulcera peptica.

Anice terrestre non dovrebbe essere usato per più di 2 settimane.

Il suo sovradosaggio porta a nausea, mal di testa e altri sintomi spiacevoli. Le istruzioni per l'uso di preparazioni all'anice devono essere rigorosamente seguite, comprese le gocce per la tosse.

Questo è tutto per oggi. Ora sai che non è solo una spezia, ma anche una medicina potente che puoi usare facilmente nella tua vita. Salute a te.

Anice - proprietà utili e l'uso di questo tipo di spezie

Alla parola "anice" in qualche memoria emergere familiare da cadute infanzia o medicina, che sono stati trattati con la tosse, e qualcuno deve essere associata a bevande alcoliche. Di cosa sia veramente, e con quale anice è più spesso confuso, continua a leggere.

Cos'è l'anice?

Anice - spezia nella forma di ovale con cinque nervature granuli brunastre circa 3-5 mm di dimensione, che vengono essiccati in tutta la terra o semi di anice polvere piante ordinarie. Oltre alla frutta come condimento aromatico a molti piatti utilizzare verde come i suoi ombrelli giovani e immaturi.

Che aspetto hanno l'anice e i suoi semi? - foto

Dai un'occhiata alla foto, ecco come appaiono la pianta di anice ei suoi fiori:

E qui è il suo frutto:

Il frutto è ovoidale, ricoperto di peli morbidi, un colore grigio-verde a due semi con una lunghezza di solito non superiore a 3-5 mm.

Descrizione generale

L'anice ordinario, o femminile, è un'erba annuale con foglie piumate della famiglia degli ombrelli. È coltivato in Egitto e in Europa meridionale, in Russia - in molte aree meridionali. Viene dal Medio Oriente e dal Mediterraneo.

Altri nomi: anice piccione, semi di pane, cumino dolce.

La pianta ha una radice eretta alta fino a mezzo metro. Taproot sottile. Le foglie inferiori sono solide, dentellate o lobate, quelle centrali sono trifogliate. I fiori sono piccoli, bianchi o crema, raccolti in ombrelli complessi.

Come ottenere l'anice di condimento

Sia le erbe che i semi sono usati come spezie. L'anice fiorisce tra giugno e luglio, e in agosto e all'inizio di settembre i semi maturano.

  • Sull'anice verde cominciano a tagliare circa due mesi dopo la comparsa dei primi germogli, a questo punto iniziano a formarsi i primi germogli di ombrelli, e continuano fino all'inizio della fioritura.
  • La raccolta dei semi inizia quando la maggior parte dei frutti si abbronza. Gli ombrelli vengono tagliati ad un'altezza di 10 cm, legati in piccoli mazzi e lasciati maturare. I frutti maturati vengono trebbiati, essiccati all'aria aperta e separati dalla spazzatura.

Conservare i semi appena raccolti in sacchetti di carta, sacchetti di stoffa o scatole di latta.

Come scegliere l'anice

Scegliendo semi di anice da usare in cucina, devi prestare attenzione al colore. I semi di qualità hanno un colore marrone chiaro e un aroma forte e gradevole. Se i frutti sono di colore scuro, questo significa che sono stati raccolti in ritardo o erano già raffermi.

Come e quanto conservare anice

Per una buona conservazione, i semi di anice vengono posti in un contenitore ben chiuso e posti in un luogo freddo e buio. A temperature elevate, i frutti perdono rapidamente il loro olio essenziale e, sotto l'azione della luce e dell'ossigeno, si ossida.

In tali condizioni, la durata di conservazione dei frutti di anice intero è fino a due anni e il terreno dura fino a sei mesi.

Composizione chimica

L'anice contiene alcuni dei composti chimici importanti che hanno proprietà antiossidanti, prevengono le malattie e promuovono la salute.

Valore nutrizionale dei semi di anice per 100 g

Ruolo fisiologico (quale effetto ha)

I frutti di anice hanno un effetto stimolante sulle funzioni motorie e secretorie dell'apparato digerente, hanno proprietà di mungitura, espettorazione e debole disinfettante.

Proprietà utili dei semi di anice

Oltre al piacevole aroma del cibo, l'uso dell'anice come spezia contribuirà anche a migliorare il corpo. La frutta, le radici e la parte di terra hanno proprietà terapeutiche.

  • migliorare la motilità intestinale
  • normalizzare il ritmo cardiaco
  • utile per flatulenza, colica intestinale
  • normalizzare il ciclo mestruale
  • migliora l'allattamento

Preparazioni di frutta - liquore, olio di anice - ampiamente utilizzati in medicina come agenti antibatterici, aventi proprietà anti-infiammatorie, carminativo, spasmolitico ed analgesici.

Anche preparazioni di anice:

  • effetto benefico sugli organi del sistema riproduttivo femminile
  • aiutare con la tosse, l'infiammazione dei reni e della vescica
  • rimuovere la sabbia dal tratto urinario

L'infusione di gambi e semi sono utilizzati in polmonite, tosse, bronchite, dispnea, asma, tracheiti, laringiti, pertosse nei neonati per liquefare espettorato, per migliorare il pancreas e del fegato.

L'olio di anice è un liquido chiaro, incolore o leggermente giallastro con un odore caratteristico e un sapore dolciastro senza amarezza. È aggiunto alla composizione di varie miscele espettoranti. L'olio di anice è usato per il catarro delle vie respiratorie, tracheiti, laringiti e altre malattie respiratorie.

Si sfregano anche le mani e il viso per proteggersi dalle punture di zanzara.

Controindicazioni (danno) anice ordinario

Anche se i semi di anice sono considerati sicuri per il consumo come una spezia, alcuni componenti dell'olio essenziale a volte possono causare reazioni allergiche e dermatiti al contatto con la pelle.

Un'alta concentrazione di olio essenziale ha un effetto negativo sul sistema respiratorio fino alla cessazione della respirazione. Il contenuto marginale sicuro di olio essenziale nelle bevande è di 80-85 g di frutta dell'anice per litro.

Spezia è controindicato durante la gravidanza (a causa del rischio di contrazioni uterine) e malattie croniche del tratto gastrointestinale (anice può causare ulteriore irritazione alla mucosa infiammata).

Qual è l'odore e il sapore di anice?

Il seme di anice ha un sapore speziato intenso e rinfrescante e per assaggiarlo sono leggermente dolciastri. Per scoprire il sapore, i semi vengono arrostiti in una padella asciutta.

L'anice verde ha un sapore dolce con un odore caratteristico.

L'uso di anice in cucina (quanto e dove aggiungere)

In cucina si utilizzavano principalmente semi di anice, spesso in forma macinata, meno spesso - foglie giovani e ombrelli.

  • Verde: nel piatto, in cui le mele, barbabietole, carote, agrumi, ortaggi a radice, albicocche, mirtilli, pere, ananas, melograni, patate, rape, zucca
  • Ombrelli acerbi: quando si salano cetrioli, zucchine, zucchine
  • Semi: cospargere di pasticcini - biscotti, cracker, focacce; utilizzato per aromatizzare bevande alcoliche, per decotti e zuppe di pesce e verdure
  • Polvere dai semi: va latte e zuppe di frutta, marmellata, marmellata di prugne, mele, pere, salse agrodolci; in piatti con carne di maiale, manzo, pesce, frutti di mare, legumi (fagioli), formaggio, pollo, uova, noci

1 cucchiaino di semi di anice è di circa 3 grammi
1 cucchiaino di polvere - 2 grammi

Ad esempio, per la preparazione di brodo o salsa per 1 l richiederà da 1 cucchiaino. fino a 1 cucchiaio. semi (da gustare).

Per pasticcini aromatizzati su 1 kg di pasta, sono necessari circa 1 cucchiaino. frutta.

Anice è perfettamente combinata con aneto, finocchio, cumino, coriandolo, Dittamo, cannella, zenzero, sedano, peperoni, basilico, cardamomo, pepe di cayenna, coriandolo, chiodi di garofano, peperoncino, Zira, fieno greco, aglio, menta, noce moscata, pepe nero, sesamo, curcuma.

Cosa sostituire anice nelle ricette

L'odore di anice ha un'altra spezia - badyan, quindi può essere usato come sostituto. Il secondo nome dell'anice stellato è l'anice stellato, motivo per cui sono spesso confusi, ma non c'è nulla in comune tranne il sapore. Per origine sono due piante completamente diverse.

Non confondere anice e anice stellato (anice stellato). Qual è la differenza tra loro:

Il primo è fragrante semi grigio-verdastro o verdi freschi, simili all'aneto.

Il secondo è marrone stelle solide con semi lucidi all'interno.

Anche in alcuni casi, anche rari, è possibile sostituire l'anice con il finocchio, ma l'anice ha un sapore più piccante.

Ora si sa che cosa Anice: è sia un gusto molto interessante e l'odore di spezie e piante medicinali, che è dovuto alle sue proprietà medicinali, usati in medicina.

Anice delle spezie

Spice anice o bedrenets anice (Pimpinella anisum) Umbelliferae (Apiaceae) - produttori di vino preferito, pasticceria, distributori.

Utilizzare in cucina spezie anice
L'anice speziato ha un gusto dolce e rinfrescante e un aroma speziato.
L'anice più famoso e pronunciato nelle bevande alcoliche - viene utilizzato nella produzione di anisetta (anice), assenzio, sambuca, cancro turco, pastis francese di liquore, ouzo greco, tsipouro, arabian arabo, anisetta spagnola, pacharan, mastice bulgaro.
2-3 chicchi di spezie anice possono essere aggiunti al caffè o al tè, per sapore e salute.
L'anice è anche ampiamente usato nella produzione di gelatina, composte, limonate, punzoni.
La spezia di anice è buona nelle zuppe dolci di latte e frutta, si aggiunge a tutti i tipi di dessert, budini, torte, muffin, panpepato, biscotti, torte, dolci, caramelle, ripieni e paste dolci, marmellate e conserve.
Principalmente in Eurasia, l'anice viene aggiunto all'impasto da cui vengono cotti pane, focacce e biscotti.

Buono con porridge anice. Pesce, pollame e anice di carne conferiscono un sapore dolciastro e un aroma fresco. È utilizzato in salse e marinate, ad esempio con aringa, formaggio a lievitazione naturale.

Nelle insalate è possibile aggiungere un po 'di anice macinato o foglie fresche della pianta.
L'anice è nota da tempo per le sue proprietà per conservare bene i crauti, le mele in salamoia, le verdure in salamoia e salate e la frutta in scatola.
L'anice si sposa bene con aneto, finocchio, cumino, è amico di coriandolo, anice stellato, cannella, zenzero... L'anice è inclusa in miscele di spezie come Five Spices, Garam Masala, Siamese, Francoforte.
Le spezie vengono utilizzate sotto forma di semi, terra, infusi con alcol o olio. Questa spezia ha un gusto e un aroma forti che dovrebbero essere considerati durante il dosaggio.
L'anice è meglio conservato, come la maggior parte delle spezie, in bicchieri sigillati ermeticamente in un luogo buio e macinare immediatamente prima dell'uso.

Utilizzare in anice spezie medicinali
A causa dell'anice contenuto nella spezia, è stato a lungo utilizzato per scopi medici.
In generale, l'anice ha proprietà antinfiammatorie, antibatteriche, anestetiche, carminative, per il trattamento della tosse (pr.: miscela di anice), infiammazione del tratto respiratorio, membrana mucosa.
L'anice migliora la digestione, la visione, aumenta la secrezione del tratto gastrointestinale e le ghiandole mammarie (raccomandato per le donne che allattano, ma è controindicato per le donne incinte) facilita le mestruazioni dolorose. Il respiro arriverà fresco se usato nei dentifrici. Utilizzato in unguenti, ripristinando danni alla pelle.
Le spezie aiutano con le malattie dei reni, del fegato, della vescica, del pancreas.
L'anice aiuta a recuperare, rilassarsi, calmarsi.

Descrizione di Anice Spice
L'anice speziato o anice a letto (Pimpinella anisum) della famiglia degli ombrelli (apiaceae) è un'erba annuale. Presumibilmente, il luogo di nascita dell'anice è il Mediterraneo o il Medio Oriente. Oggigiorno, l'anice viene coltivata per ottenere semi (spezie) in Russia, Europa, Egitto e America. Preferisce un clima caldo e umido.

Pianta 30-60 cm di altezza pubescente, stelo diritto, leggermente ramificato nella parte superiore, radice sottile, rubinetto. Le foglie sono piccole, dentate. Le infiorescenze di fiori bianchi sono raccolte in ombrelli. I frutti sono ovati, 2-3 mm. L'anice fiorisce a metà estate, i frutti maturano ad agosto. A questo punto, i gambi vengono tagliati e asciugati, quindi trebbiati, separando i semi, di colore verde.
Le spezie contengono fino al 6% di olio essenziale (sostanze: anetolo, metil chavicol), fino al 28% di olio grasso, fino al 19% di proteine, zucchero, acidi organici, vitamine A, B, C, PP, potassio, calcio, magnesio, fosforo, sodio, ferro, zinco, manganese, rame, selenio.

Anice storia delle spezie
La spezia di anice è stata scoperta durante gli scavi di edifici risalenti all'età della pietra e può essere considerata una delle più antiche. L'anice domestico non è esattamente stabilito - né il Mediterraneo né il nord dell'Africa. Al momento non incontreremo anice selvatico, solo una pianta coltivata.
L'anice è menzionata dagli antichi egizi e greci. La spezia è stata a lungo la preferita dei medici. In cucina l'anice era usato dagli antichi greci e dai romani - servivano dopo i pasti torte e tinture con prodotti alimentari per migliorare la digestione.
In Europa, l'anice era piuttosto costoso. I re inglesi imposero particolari doveri sulla spezia, che diede un buon reddito al tesoro. E gli chef inglesi hanno aggiunto spezie a dessert e tinture. A poco a poco, l'anice si diffuse in tutta Europa. Nel 19 ° secolo, la Russia era un importante esportatore mondiale di spezie.
Gli insetti dell'anice non tollerano i parassiti, ma amano le api e molti animali. L'anice viene anche utilizzato nelle industrie cosmetiche e chimiche.

Anice ordinario nella medicina popolare e nella cucina

Anice ordinario

Pianta erbacea annuale, ampiamente diffusa nelle regioni calde del paese. Viene coltivato su scala industriale, come materie prime medicinali e spezie, cresce in giardini e orti. È usato come espettorante per il trattamento dei disturbi gastrointestinali.

L'anice proviene dai paesi caldi del Mediterraneo. Fin dall'antichità, coltivata in India, in Grecia, in Europa, divenne nota nel Medioevo e arrivò in Russia nel diciannovesimo secolo. Preso dappertutto a causa della assoluta senza pretese. La pianta può crescere su qualsiasi terreno, tranne che per i pesanti alcalini. Il fattore più importante nella sua crescita è l'accesso diretto alla luce solare. Più la cultura riceve, più la stagione di crescita si attiva e i frutti maturano completamente.

Caratteristiche anice

Cultura coltivata per spazi vuoti industriali. È elencato come un'erba medicinale utilizzata dall'industria farmacologica per la produzione di farmaci. In Russia, le regioni di coltivazione sono regioni di Belgorod, Kursk e Voronezh. Piccole fattorie esistono nel territorio di Krasnodar.

descrizione

Anice ordinario. Illustrazione botanica dal libro "Köhler's Medizinal-Pflanzen", 1887.

La pianta è un'erba annuale con steli sottili e pubescenti. Cresce a cinquanta centimetri, gli steli si ramificano nella parte superiore, eretti, arrotondati.

La radice è sottile, ricorda una canna senza rami. Direttamente dalla radice crescono foglie più basse con piccioli lunghi, forma arrotondata. Le grandi foglie lobate non incontrano il gambo, sono rimpiazzate da foglie a forma di cuneo che tornano al centro del germoglio, le cui dimensioni diminuiscono sempre di più verso l'alto.

I fiori sono raccolti in ombrelli di piccolo diametro fino a sei centimetri. In un mazzo fino a quindici o diciassette "raggi", con petali bianchi corti. La pianta fiorisce a lungo, gradualmente, da giugno a metà ottobre. Entro la fine di questo periodo, si stanno formando frutti di interesse per la medicina e la cucina.

I frutti della pianta di anice sono semi a forma di uovo, compressi da due lati. In lunghezza, raggiungono i cinque millimetri, dipinti in colore grigio-marrone. Per distinguere una pianta durante la formazione del frutto può essere un caratteristico odore di anice. Il periodo di massa della fruttificazione è in agosto, quando fino all'80% dei frutti maturano.

coltivazione

I semi di anice sono ottenuti dalla coltivazione industriale e privata. La condizione più importante è l'uso di una pianta coltivata coltivata in una zona stabilita. A causa del fatto che la pianta non è esigente per le condizioni di crescita, si trova in prati ben illuminati. Tuttavia, non dovrebbe essere raccolto in natura, in quanto sembra simile alla maggior parte delle culture ombrello, molte delle quali sono velenose.

L'anice è piantata su chernozem, terreno allentato, concimato con l'humus. È tollerante nei terreni argillosi e sabbiosi, che cresce bene con una quantità sufficiente di fertilizzante. Arricchire la composizione del suolo in primavera e in autunno. Nel primo decennio dell'anno vengono applicate le miscele di azoto e potassio e dopo la raccolta vengono utilizzati fertilizzanti fosfatici.

I semi dell'anno scorso sono usati per la riproduzione. Possono essere piantati all'inizio della primavera a causa della resistenza sufficiente delle piante al gelo. Dopo aver piantato semi nel terreno nella quantità di un grammo di materie prime per metro quadrato, i germogli compaiono entro tre settimane. La terra tra i germogli deve essere regolarmente allentata e mantenuta pulita dalle erbacce.

Raccolta e raccolta

Nella pratica medica vengono utilizzati i semi della pianta, la cui raccolta avviene prima della completa maturazione. La raccolta viene effettuata con la maturazione del sessanta-ottanta per cento dei semi. In questo periodo di vegetazione, i frutti degli ombrelli, che apparivano prima degli altri, diventano di colore marrone. E gli ombrelli che sono apparsi in seguito rimangono verdi. Un tipico periodo di raccolta della frutta è agosto-settembre.

La pianta è completamente tagliata, formata in snopiki. Posare sotto una tettoia, in uno spazio ben ventilato. La separazione del frutto dagli ombrelli viene effettuata dopo che i covoni sono stati asciugati mediante trebbiatura.

Per cucinare, effettuare la raccolta di piante verdi. In questo caso, le foglie vengono tagliate prima della fioritura. Non sono essiccati e usati freschi.

struttura

La composizione chimica della coltura è ben studiata, a causa della quale le proprietà dell'anice sono coinvolte in medicina per il trattamento di un certo numero di malattie. L'effetto terapeutico si basa su una combinazione di fino al novanta percento di anetolo cristallino e del dieci percento di metalchavicol liquido nella composizione dell'olio essenziale. La rimozione dell'olio essenziale dal frutto viene effettuata mediante distillazione a vapore.

Inoltre, la pianta contiene fino al ventotto percento di oli grassi, proteine, acidi organici e zuccheri naturali. Dà frutti e lascia un gusto specifico e dolce.

L'uso di anice ordinario

La cultura è usata in cucina e in medicina. Nel primo caso, le foglie sono usate, nel secondo - solo i frutti di anice ordinario. In profumeria, i frutti sono utilizzati come agente aromatizzante, un dolcificante naturale per dentifrici e polveri. L'aroma resistente e saturo consente di utilizzare anis nella produzione di alcolici, acqua di servizio.

In cucina

Le foglie vengono aggiunte alle insalate fresche, utilizzate come condimento per cuocere carne e pesce, cucinare zuppe e salse. In Russia, la pianta è diventata parte integrante dei sottaceti - cetrioli, mele, cavoli, spesso usati come condimento per il kvas. Spice non solo dà il proprio sapore, ma elimina l'odore sgradevole degli altri componenti del piatto. Puoi aggiungerlo prima di neutralizzare l'odore, quindi rimuovere e saturare il piatto con altre spezie preferite.

Anche l'uso dell'anice stellato è richiesto in cucina. Dà un odore di lusso alla cottura, stufati, vin brulè.

Con l'uso delle spezie si prepara la vodka all'anice, la cui ricetta include anche semi di cumino e anice stellato.

  1. Mescolare un cucchiaino di anice e cumino, aggiungere due stelle anisee.
  2. Metti in un barattolo, versa mezzo litro di vodka.
  3. Insisti per due settimane, scuotendo periodicamente la massa.
  4. Passare attraverso la garza, aggiungere un cucchiaino di zucchero.

Grazie alle spezie, la vodka ottiene un aroma pronunciato e un colore dorato. Prima dell'uso, si raccomanda di stare in piedi per 24 ore in un luogo buio.

In medicina

L'uso di anice in medicina si basa su una composizione in cui prevalgono oli essenziali e grassi. L'anetolo, che fa parte dell'olio essenziale di anice, penetra nelle mucose dei bronchi, accelera il movimento delle ciglia dell'epitelio e stimola il centro respiratorio. Questo porta all'irritazione dei bronchi, aumenta la secrezione di muco.

L'olio di anice è usato come farmaco e stimolante.

  • Con malattie del tratto respiratorio superiore - bronchite, catarro bronchiale, tracheite come espettorante. Comprovata sicurezza d'uso nei bambini piccoli. L'olio essenziale aiuta a purificare le vie respiratorie e l'espettorazione.
  • Riducendo l'allattamento. Le sostanze hanno un effetto antispasmodico, che aumenta la secrezione del latte materno nelle donne che allattano.
  • Quando disturbi digestivi, costipazione. Quando l'ingestione stimola la produzione di succo gastrointestinale, aumenta l'attività motoria delle mucose intestinali.

La produzione di olio essenziale viene effettuata solo in condizioni industriali. L'uso di gocce di anice in forma farmaceutica è raccomandato per tre o sei gocce tre volte al giorno. Il sapore specifico aiuta a rimuovere un pezzo di zucchero, che gocciola droga.

A casa, gocce di tosse anisiche sono preparate con l'alcol. Utilizzare 3,5 grammi di olio farmaceutico per 17 ml di ammoniaca e 80 ml di alcol con una forza del 90%. La composizione è chiamata gocce ammoniaca-anisiche.

Anche a casa preparare le infusioni dai semi delle piante. Hanno un espettorante pronunciato e un effetto antispasmodico.

  1. Riempire un cucchiaino di frutta con acqua bollente di 200 ml.
  2. Lascialo sotto il coperchio, fresco.
  3. Strain.

Prendere l'infusione dovrebbe essere un quarto di tazza fino a sei volte al giorno per le malattie respiratorie con ridotta espettorato di espettorato. Come lassativo, si consiglia di assumere fino a quattro volte al giorno per mezzo bicchiere. L'infusione può servire in aggiunta ad ARVI, influenza con la febbre. Nel dosaggio di ½ tazza tre volte al giorno ha effetto antipiretico e diaforetico.

L'uso di anice comune è molto diffuso in Russia, nonostante il fatto che per il nostro paese la pianta non sia tradizionale. Ma grazie alla senza pretese, alle importanti qualità farmacologiche, al sapore unico, la cultura ha messo radici e divenne parte integrante della medicina e della cucina tradizionali e ufficiali. La coltivazione viene effettuata su scala industriale, quindi l'impianto è sempre disponibile nella catena di farmacie.