Principale > Verdure

carciofo

Semina di carciofo (Cynara scolymus).

Altri nomi: carciofo comune, kinara, cactus siciliano, carice aliena.

Descrizione. Pianta erbacea perenne della famiglia composta (Asteraceae). Ha una radice spessa, sottile, lunga e dura. Il fusto è eretto, ramificato, alto 50-200 cm, grigio-verde. Foglie picciolate, grandi, pubescenti al di sotto, sezionate in modo pinnato con lobi lanceolati con intaglio lobato, con o senza spine.
I fiori sono bisessuali, raccolti in grandi infiorescenze - cestini nella parte superiore del gambo di colore blu o viola-blu. Intorno all'infiorescenza c'è un involucro costituito da numerose squame tartaruga. Stami viola, più corolla. Nel diametro dei cesti di fiori può essere fino a 20 cm, e il loro peso fino a 350 grammi. Fiorisce a luglio-agosto.
La maturazione dei frutti è irregolare. Il frutto del carciofo è un achene con numerosi semi oblungo-ovati, lunghi 6-7 mm, con strisce nere (possono essere maculati). La patria del carciofo è mediterranea e, in cucina, si ritiene sia stata utilizzata per la prima volta in Asia.
Attualmente, questo impianto è distribuito in quasi tutto il mondo, in particolare nell'Europa meridionale, nel Nord e nel Sud America. I carciofi sono coltivati ​​come piante vegetali, medicinali, foraggi, semi oleosi e ornamentali. Nella CSI, è coltivato in terreno chiuso, nelle regioni meridionali della Russia, in Ucraina - in piena terra.
Il carciofo è propagato da semi, polloni radicali, stratificazione. Preferisce le zone soleggiate e protette dal vento; terreni leggeri e argillosi e su terreni argillosi non cresceranno. Il genere del carciofo ha più di dieci specie. Il carciofo e lo spagnolo sono i più comuni.
Le varietà popolari di carciofo sono Purple Early, Laon, Maikop, Green Globus, delicatezza d'oltremare, Rugby, Handsome, Roman violet.

Raccolta e preparazione di materie prime. Per scopi medicinali e culinari utilizzare cestini di fiori non soffiati. Le foglie giovani e talvolta le radici di carciofo vengono anche usate per scopi medicinali. Le foglie vengono raccolte immediatamente dopo aver raccolto cestini di fiori o durante la loro fioritura. Le radici vengono raccolte in autunno.
Le foglie tagliate di carciofo sono legate con piccoli grappoli, appese all'ombra all'aperto o al chiuso con una normale ventilazione d'aria. Quando le foglie si asciugano e iniziano a rompersi quando vengono piegate, vengono schiacciate e conservate in contenitori ben chiusi in un luogo asciutto. Periodo di validità 1 anno.
Raccolta di cesti (infiorescenze) può essere effettuata in 3 diverse fasi di maturità.
1 giovani infiorescenze Quando il nucleo non si è ancora formato, la dimensione dell'infiorescenza non supera l'uovo. In questa fase, l'infiorescenza è completamente edibile e contiene molte sostanze biologicamente attive. Ma in questa fase i semi non sono adatti per lo stoccaggio e il trasporto.
2 Maturazione media e dimensioni gemme. Le infiorescenze di tale maturazione sono generalmente marinate. Diverse insalate sono preparate con carciofi crudi o marinati.
3 infiorescenze mature. Quando sono già completamente sviluppati, ma ancora chiusi. Nel momento in cui le infiorescenze vengono raccolte in questa fase, la loro dimensione è di 7-10 cm. È in questa fase che le infiorescenze vengono raccolte in modo che possano arrivare ai negozi.
Le teste delle infiorescenze (cestini) sono tagliate con un coltello con una lunghezza di peduncolo di circa 5 cm Nel primo anno di fruttificazione si formano da 4 a 8 canestri sulla pianta, nel secondo o terzo anno - 10-12. Poiché le principali infiorescenze si formano prima, vengono prima tagliate e poi piccole laterali. La massima fruttificazione del carciofo è di 2-3 anni di vita, dopo di che la pianta viene rimossa.
Le teste tagliate (i canestri) possono esser immagazzinate per fino a 4 settimane in un frigorifero a una temperatura da 0 a 1 ° C. I canestri possono anche essere congelati, ma quando si congelano, si scuriscono e perdono il loro sapore. Se conservati a t dai 20 ° C in su, iniziano rapidamente a crescere grossolanamente, e i fiori sbocciano.

La composizione della pianta. Le infiorescenze di carciofo contengono proteine ​​(fino al 3%), carboidrati (fino al 14%), grassi (0,1%), zuccheri, tsinarin, inulina, glicosidi di dinarina, oli essenziali, fibre alimentari, sali di fosforo, calcio, ferro, vitamine (C - fino a 11 mg per 100 g, P - 0,07 mg, B1 - 0,15, B2 - 0,08, B3 - 1,7, per 100 g), carotene - 0,4 mg per 100 g
Le foglie di carciofo contengono cinarina, acidi fenolici (chinico, caffeico, clorogenico, neoclorogenico, ecc.), Proteine, polisaccaridi, flavonoidi, vitamine e microelementi.

Proprietà utili, uso, trattamento.
Il carciofo ha proprietà coleretiche, epatoprotettive, diuretiche, anti-sclerotiche, depurative, antinfiammatorie, analgesiche, ipoglicemizzanti.
Il carciofo normalizza la digestione, migliora l'appetito, la peristalsi intestinale, aiuta a ridurre il colesterolo nel sangue, normalizza i processi metabolici nel corpo, migliora la rigenerazione delle cellule del fegato, attiva il sistema nervoso centrale, libera i vasi sanguigni delle placche di colesterolo e il corpo elimina le tossine dall'intossicazione cronica con alcaloidi, sali di metalli pesanti, composti nitro. Da tempo questa pianta era usata come antidoto.
Il carciofo e le sue preparazioni saranno utili anche in caso di insufficienza renale cronica, urolitiasi, discinesia biliare, epatite cronica e colecistite, ittero, ritenzione urinaria, idropisia, emicranie, malattie articolari, gotta, impotenza, frequente stitichezza, psoriasi, eczema.
Esteriormente, il succo di carciofo viene usato per lubrificare il cuoio capelluto per stimolare la crescita dei capelli, e una miscela di carciofo e succo di miele viene utilizzata per lubrificare la cavità orale nei bambini con mughetto; quando la stomatite e le crepe della lingua si sciacquano.

Forme e dosi di dosaggio.
Infuso di infiorescenze di carciofo. 20-25 g di infiorescenze di fiori schiacciati versare 300 ml di acqua bollente, insistere per 1 ora in un contenitore sigillato, filtrare. Prendere mezzo bicchiere (100 ml) 3 p. al giorno 30 minuti prima dei pasti.
Infuso di foglie di carciofo. 1 cucchiaio da dessert delle foglie secche tritate viene versato per oltre 300 ml di acqua bollente, infuso per 30-40 minuti in un contenitore sigillato, filtrato. Prendere mezzo bicchiere (100 ml) 3 p. al giorno 30 minuti prima dei pasti.
Succo di frutta fresco Per preparare il succo, puoi usare l'infiorescenza, le foglie o la loro miscela. Le materie prime vengono lavate, macinate in un tritacarne. Dopo la garza, piegare in 2-3 strati spremere il succo. Prendere 1-2 cucchiai da tavola di 3 p. al giorno 30 minuti prima dei pasti. Il succo è preso con tutte le indicazioni di cui sopra, compresa l'impotenza.
All'esterno, il succo di carciofo lubrifica il cuoio capelluto per stimolare la crescita dei capelli. Il succo applicato viene mantenuto per circa 2 ore, quindi lavato via. La procedura viene eseguita ogni giorno, 1 volta al giorno per 1 mese.
Estratto di carciofo L'industria produce estratto di foglie di carciofo (estratto di Cynarae scomuli foliae) sotto forma di confetti. Indicazioni per il suo utilizzo: fenomeni dispeptici (pesantezza nell'epigastrio, nausea, eruttazione, flatulenza); ipocinesia della cistifellea, violazioni del deflusso della bile; epatite cronica, intossicazione cronica (sostanze epatotossiche, composti nitro, sali di metalli pesanti, alcaloidi), urolitiasi, uraturia, insufficienza renale cronica, aterosclerosi.
Dentro porta con il cibo, bevendo un sacco di liquidi, 1 compressa 3-4 p. al giorno per adulti e bambini sopra i 12 anni. Il corso del trattamento è di 1 mese. Se necessario, ripetere il trattamento dopo 1 mese di pausa.

Carciofo in cucina. In cucina, il carciofo viene bollito e servito con varie salse, al forno, farcito, aggiunto a pizza, torte, dolci e marinato. Fresco, viene aggiunto alle insalate. Secondo gli esperti, per capire il gusto unico del carciofo, deve essere bollito.
Quando acquisti carciofi, devi scegliere infiorescenze con foglie aderenti. Il carciofo deve essere denso e pesante. Il colore dovrebbe essere uniforme, senza macchie. Squittii di carciofo davvero freschi sotto leggera compressione.

Controindicazioni. Mangia carciofo e prendi farmaci da esso non può essere in malattie acute del fegato, della cistifellea, dei reni. Bisogna fare attenzione al carciofo con una bassa acidità del succo gastrico e una pressione ridotta. Non è raccomandato prenderlo durante l'allattamento, in quanto riduce l'allattamento. Intolleranza individuale è possibile

Carciofo - che cos'è e la descrizione della pianta con foto, proprietà utili e controindicazioni su come cucinare gustoso

In cucina, a volte ci sono gli ingredienti più insoliti che hanno interessanti proprietà gustative e un ricco valore nutrizionale. Questi includono il carciofo, che non è familiare ai cuochi russi, ma è molto apprezzato in Occidente, principalmente in Italia. Familiarizzare con le proprietà utili del carciofo, il valore gastronomico, come fare una prelibatezza sulla foto.

Carciofo vegetale

Secondo la definizione accettata, il carciofo è una pianta erbacea Carciofi della famiglia Astrov, originaria dell'Asia, comune nella cultura del consumo mediterraneo. In cucina, si usa una gemma giovane non chiusa di un fiore viola-bluastro, che assomiglia a un cardo a causa di scale a più strati. Su 140 specie di piante, solo 40 specie possono essere utilizzate come cibo. Il centro di coltivazione del carciofo è la California. Sul mercato ci sono boccioli rotondi e allungati, di diverse tonalità, con punte o senza di essi. A volte c'è una gemma con un cestino (nella foto).

Proprietà utili

Per 100 grammi di frutta ha solo 47 calorie. Questo rende le piante dietetiche. Altre proprietà utili del carciofo:

  1. Combinazione di BZHU (proteine, grassi, carboidrati): 3,3% di proteine, 1,5% di grassi, 5,1% di carboidrati. I germogli sono una fonte di fibra alimentare necessaria per il tratto digestivo.
  2. Il frutto è ricco di vitamine del gruppo B, A, PP, acido ascorbico e folico, tocoferoli, colina. Come parte di zinco, selenio, ferro, manganese, rame. La presenza di magnesio, fosforo, potassio, calcio si distingue dai macronutrienti.
  3. Bassi livelli di grassi saturi e colesterolo hanno un effetto positivo sulla salute umana: riducono il numero di placche sclerotiche nei vasi sanguigni, normalizzano la circolazione sanguigna, migliorano la funzionalità cardiaca.
  4. Gli antiossidanti nella composizione proteggono il sistema immunitario dagli effetti dei radicali liberi, non consentono la formazione di mucosite, fibrosi, cancro al seno.
  5. Tsinarin contenuto nelle infiorescenze, normalizza la digestione, stimola la crescita dei prebiotici nell'intestino, non consente la disbatteriosi e il gonfiore.
  6. Il potassio riduce la pressione, neutralizza l'eccesso di sodio nel corpo, riduce il rischio di ischemia e ictus.
  7. Le verdure sono utili per le donne incinte a causa dell'elevato contenuto di acido folico. Sostanze naturali: gli epatoprotettori proteggono il fegato e le proprietà diuretiche aiutano a evitare l'edema.
  8. Il magnesio ottimizza il metabolismo, aiuta a perdere peso. La vitamina K non consente i neuroni degenerati, contribuisce alla coagulazione del sangue.

Come mangiare i carciofi

La radice e le foglie di carciofo sono usate come cibo. La pianta ha un sapore dolce con note metalliche. La consistenza del prodotto è simile al sedano e agli asparagi, il nucleo - alle melanzane (tenero, succoso, dolce). Al momento dell'acquisto, scegli un carciofo verde o viola brillante con petali squamosi freschi. Il frutto dovrebbe scricchiolare, ma non essere troppo morbido. Le gemme crude e in scatola vengono aggiunte all'insalata, lessate e servite con salse.

Come cucinare il carciofo

Le radici e le foglie del carciofo sono preparate minimamente nel tempo, perché hanno una delicata polpa capricciosa. Le foglie del fiore non possono essere rotte, ma rimosse con cura alla base (c'è la parte più deliziosa). La frutta calda è più delicata nel gusto e nell'aroma. Prima di cuocerlo, tagliare la parte superiore di un terzo e tagliare i petali duri inferiori, sciacquare con acqua e cospargere con succo di limone. Verdure cotte circa 40 minuti, il grado di preparazione è determinato dalla facile separazione delle foglie.

Dopo il raffreddamento, rimuovere dal centro dei petali e il vello nascosto sotto di loro. Gli chef raccomandano di aggiungere al centro l'aceto balsamico, il timo, il basilico e il succo di limone - questo è particolarmente delizioso. Le foglie vengono strappate, immerse nella salsa, la polpa dei petali viene trascinata tra i denti. Controindicazioni per mangiare i carciofi sono allergie, patologie della vescica, ipotensione.

Ricette di carciofo

Insalate, dessert con frutta, lasagne a più strati sono fatte con le piante, i boccioli sono serviti come contorno o come piatto indipendente, combinato con olio ed erbe. Gli intenditori preparano le zuppe alla crema dai frutti, imbottiscono i fiori con il parmigiano, lo conservano, li bollono saporiti e servono con salse piccanti o speziate. Alcune ricette con una foto della preparazione del prodotto aiuteranno a valutare il gusto delicato della delicatezza.

Carciofi sott'olio

  • Tempo: 5 giorni.
  • Porzioni: 5 persone.
  • Piatti calorici: 119 kcal per 100 g.
  • Scopo: per uno spuntino.
  • Cucina: italiana.
  • Difficoltà: media.

Il classico antipasto all'italiana - i carciofi al burro - è gustoso se si usano i primi frutti giovani quando appaiono per la prima volta sui mercati da marzo ad aprile. Rimarranno così la tenerezza e la raffinatezza del gusto. Come cucinare: mantenere il frutto in olio per diversi giorni, in modo che la polpa sia completamente imbevuta di erbe e spezie, satura di erbe, e ottiene un croccante salato.

  • carciofi freschi - 1 kg;
  • aceto di vino bianco - 4 bicchieri;
  • limone - 1 frutto;
  • aglio - 2 chiodi di garofano;
  • rosmarino, aneto, maggiorana - un mazzo di ciascuno;
  • peperoncino - 2 cialde;
  • Semi di aneto - 1 cucchiaio. l.;
  • piselli al pepe nero - 1 cucchiaio. l.;
  • alloro - 2 pezzi;
  • sale grosso - 1 cucchiaio. l.;
  • olio d'oliva - 2,5 tazze.
  1. Tagliare le foglie con le forbici, sbucciare le code dei germogli di carciofo, tagliare longitudinalmente e cospargere con succo di limone.
  2. Metti gli spazi vuoti in una ciotola fredda con succo di limone per un'ora.
  3. All'aceto aggiungere sale, aneto, pepe nero e alloro, far bollire.
  4. Scola i frutti, immergi nella marinata, cuoci per 10 minuti. Aggiungere erbe tritate, aglio e peperoncino, cuocere per cinque minuti.
  5. Scolare la marinata, stendere la billetta sulle rive, versare l'olio bollente.
  6. Raffreddare, conservare in frigorifero per cinque giorni.

In romano

  • Tempo: 1,5 ore.
  • Porzioni: 4 persone.
  • Piatti calorici: 1200 kcal per piatto.
  • Scopo: a pranzo.
  • Cucina: italiana.
  • Difficoltà: media.

Nella cucina italiana, molte ricette a base di carciofi. Sono fritti, bolliti, al forno, fatti di pizza, pasta, riso, zuppe, ravioli e insalate. Il piatto più famoso è il carciofo in stile romano, per la cui preparazione è preferibile assumere la mammola romana. I boccioli farciti vengono serviti caldi, ma a freddo sono gustosi e possono essere usati come spuntino.

  • carciofi maturi - 4 pezzi;
  • prezzemolo - grappolo;
  • succo di limone - dalla metà del frutto;
  • Melissa - 4 foglie;
  • olio d'oliva - 2 cucchiai. l.;
  • cracker grattugiato - 2 cucchiai. l.;
  • aglio - 1 spicchio.
  1. Pulire le foglie secche esterne, macinare le carote, rimuovere le fibre dure lasciando 5 cm di gambo.
  2. Rimuovere gli steli non necessari, posizionare le foglie in acqua fredda con succo di limone.
  3. Tritare l'aglio, la melissa, il prezzemolo, mescolare con il pane grattugiato e le spezie, aggiungere un filo d'olio.
  4. Sbattere i frutti con le mani, versare l'acqua, riempire con una miscela di cracker ed erbe, mettere in una padella profonda.
  5. Riempire con una miscela di acqua e olio ¾ di altezza, coprire con un coperchio.
  6. Far bollire a fuoco medio per 10 minuti, poi a un minimo di 20, servire con salsa.

Pizza al carciofo

  • Tempo: 1 ora.
  • Porzioni: 4 persone.
  • Piatti calorici: 581 kcal per porzione.
  • Scopo: a pranzo.
  • Cucina: italiana.
  • Difficoltà: media.

La cucina italiana non può essere immaginata senza la pizza. Se le opzioni classiche sono stufe, prova a preparare un piatto con i carciofi. Daranno un gusto speciale ad un piatto comune, enfatizzano l'originalità del ripieno. Per far abituare gli ospiti alla delicatezza, abbinala al prosciutto, al formaggio, alle olive e ai pomodori. Usa le spezie a piacere.

  • pomodorini - 500 g;
  • pasta - 300 g;
  • carciofi - 2 pezzi;
  • prosciutto - 200 g;
  • limone - 1 pz.;
  • olio d'oliva - 2 cucchiai. l.;
  • formaggio - 100 g;
  • olive - 12 pezzi
  1. Togliere le foglie dai carciofi, tagliare le teste a fette, metterle in acqua con il succo di limone.
  2. Pomodori tagliati a rondelle, prosciutto - strisce, olive - metà
  3. Stendere l'impasto, cospargere d'olio, disporre i pomodori, il prosciutto, le fette di carciofo, le olive.
  4. Cospargere con formaggio grattugiato.
  5. Cuocere all'interno del forno a 200 gradi per 35 minuti.

carciofo

L'origine del nome è spiegata dalle parole arabe al-khurshūf (الخرشوف), in articiocco italiano [1]. Cynareae: dal greco. κύον - un cane, secondo la somiglianza di avvolgere le foglie con i denti di cane, o dal verbo greco. κνάω: grattando; Scolaro dal greco. σκώλος: conta, punta.

Il contenuto

Descrizione biologica

Le foglie sono larghe, grandi, pennate, coperte di peli bianchi dal basso, raccolte nella rosetta.

I cesti sono grandi, di circa 7,5 cm di diametro, a molti fiori.

Distribuzione ed ecologia

La patria di questo genere è la regione mediterranea e le isole Canarie. Naturalizzata ovunque, in Australia e Sud America è considerata un'erbaccia maligna.

Preferisce un clima arido e caldo.

classificazione

tassonomia

Il genere Carciofo fa parte della famiglia delle Asteraceae (Asteraceae) dell'Ordine degli Asterales.

Esistono circa 10 tipi di piante:

  • Cynara algarbiensis Coss. ex mariz
  • Cynara auranitica Post
  • Cynara baetica (Spreng.) Pau
  • [Syn. Cynara alba DC. ]
  • [Syn. Cynara hystrix Ball]
  • Cynara cardunculusL. - Spagnolo di carciofo, o Cardon
  • [Syn. Cynara scolymus L. - Carciofo spinoso o carciofo piantato]
  • Cynara cornigera Lindl.
  • Cynara cyrenaica Maire Weiller
  • Cynara humilis L. - Carciofo tozzo
  • Cynara syriaca Boiss.
  • Cynara tournefortii Boiss. Reut.

Il carciofo cinese, sebbene abbia un nome simile, appartiene al genere Chistets (Stachys).

applicazione

Il "vegetale" che viene mangiato è in realtà il cesto non aperto del futuro fiore, che nella sua forma matura assomiglia a un cardo, che sboccia in un bel colore viola o blu. Il pungente carciofo è usato per mangiare tsveolozhi carnosi (cesti di base, o fondi), mentre gli spagnoli hanno gambo carnoso di foglie basali. In generale, più di 140 specie di questa pianta sono conosciute, ma solo circa 40 di esse hanno un valore alimentare: attualmente i carciofi crescono in Europa centrale e meridionale, in Nord Africa, in Sud America e in California. La maggior parte dei carciofi vengono coltivati ​​come verdure in paesi come Francia, Spagna e Italia. Quasi tutti i carciofi forniti al mercato americano sono coltivati ​​in California, e la città californiana di Castroville afferma di essere la capitale mondiale dei carciofi, anche se questo titolo potrebbe essere sfidato con successo da Alicante in Spagna e Brindisi in Italia.

Carciofi per lo più freschi sono cotti, possono essere conservati per una settimana, ma iniziano a perdere il loro sapore subito dopo il taglio. L'uso dei carciofi è vario - sono serviti sia come piatto separato che come contorno, vengono fatte insalate e pizze, ed è anche aggiunto a pasta, stufati e torte. Anche i dolci e il pane sono cucinati con i carciofi. I carciofi vengono serviti sia caldi che freddi.

I carciofi vengono raccolti in diverse fasi di maturazione. I carciofi molto giovani, che hanno le dimensioni di un uovo o meno, possono essere mangiati interi crudi o semicotti. Carciofi di piccole e medie dimensioni vengono anche utilizzati per l'inscatolamento e il decapaggio (con acqua di mare o olio d'oliva con aggiunta di varie erbe). I grandi carciofi (delle dimensioni di una grande arancia) vengono mangiati solo in forma bollita, e solo parzialmente (prima della cottura tagliano le punte dure delle foglie e rimuovono i peli duri proprio al centro). I carciofi aperti e duri con foglie marroni non sono più utilizzabili.

riferimenti

  • Carciofo // Dizionario enciclopedico di Brockhaus ed Efron: in 86 volumi (82 tonnellate e 4 extra). - SPb., 1890-1907.
  • Carciofo: informazioni sul sito web GRIN (inglese) (Verificato il 9 giugno 2006)
  • Carciofo: informazioni sul sito web di Encyclopedia of Life (EOL) (inglese) (Verificato il 9 giugno 2006)
  • Categoria "Carciofi" su Wikis (inglese)

note

  1. ↑ carciofo - Definizione dal dizionario online Merriam-Webster

Wikimedia Foundation. 2010.

Controlla quale "carciofo" in altri dizionari:

Carciofo - Pianta da giardino in coni di Vichy con foglie carnose. Il cibo consisteva in infiorescenze di cervelletto "cono di carciofo". I carciofi sono ricchi di vitamine e minerali essenziali per il corpo umano. Mangia carciofi come segue. Verdura...... dizionario culinario

ARTICHOK - (artichaut francese, dal celtico, spina dorsale e cavolo cappuccio). La pianta vegetale mangiata; appartiene alla famiglia compositae. Dizionario di parole straniere incluso nella lingua russa. Chudinov A.N., 1910. ARTICHOK a lungo termine,...... Dizionario di parole straniere della lingua russa

Il carciofo è un genere di erbe perenni della famiglia delle Composite. St. 10 specie, principalmente nel Mediterraneo. Sono coltivati ​​in paesi europei, in India, in Algeria e altri.Il carciofo spagnolo e il carciofo spinoso, o la semina, la verdura (in recipienti addensati e piccioli......) Dizionario enciclopedico di grandi dimensioni

ARTICHOK - ARTICHOK, un genere di piante erbacee perenni (la famiglia Compositae). Circa 12 specie, principalmente nei paesi del Mediterraneo. Carciofo spinoso, o semina, coltura vegetale. È ampiamente coltivato nell'Europa meridionale; in Russia principalmente in...... Enciclopedia moderna

ARTICHOK - (Surga), un genere di piante erbacee perenni di questo. Asteraceae. Le foglie sono grandi; fiori tubolari, nel cesto dell'infiorescenza con un involucro di foglie piastrellate a più file. San 10 specie nel Mediterraneo e nelle isole Canarie. Nell'URSS...... Dizionario enciclopedico biologico

carciofo - carciofo di Gerusalemme Dizionario di sinonimi russi. carciofo n., numero di sinonimi: 3 • vegetale (41) • pianta... Dizionario di sinonimi

carciofo - a, m. artichaut m., obiettivo. artisjok, lui. Artischocke <, IT articiocco. 1. Verdure da giardino. Seq. 18. Per sua eccellenza il conte Mikhail Larionovich:... 3. Una varietà di carciofi turchi. 1753. AB 2,179. <carciofi> mangiare in spagnolo. in un diluente, in...... Dizionario storico dei gallicismi della lingua russa

carciofo - spinoso: 1 ?? visione generale della pianta; 2 ?? infiorescenza (cestino). carciofo (Cynara), un genere di piante erbacee perenni della famiglia Astrov, coltura vegetale. Circa 12 specie nei paesi del Mediterraneo. In una cultura nei paesi europei, in India... Agricoltura. Grande dizionario enciclopedico

CARCIOFO - CARCIOFO, carciofo, marito. (ger Artischoke). Pianta da questo Asteraceae con fiori viola tubolari e carnosi (bot.). || Il fiore di questa pianta, verso l'alto. nel cibo Dizionario esplicativo Ushakov. DN Ushakov. 1935 1940... Dizionario esplicativo di Ushakov

ARTICHOK - ARTICHOK, a, marito. Pianta erbacea questo. compositi con grandi infiorescenze, vengono mangiate parti inferiori carnose del ryh. | adj. carciofo, aya, oh Dizionario Ozhegova. SI Ozhegov, N. Yu. Shvedova. 1949 1992... Ozhegov Dictionary

Carciofo: la storia del vegetale e le sue proprietà

Il Mediterraneo è una terra a noi nota come luogo di nascita di ogni sorta di strane piante, piatti insoliti e piatti salati per i nostri gusti.

Qui e il carciofo, una pianta dalle ampie foglie della famiglia Astrov, ci è venuto da questa meravigliosa terra, diventando subito il prodotto preferito dai buongustai. È interessante notare che questa pianta in Australia e nelle regioni del Sud America è considerata un'erbaccia, e la troviamo molto simile a un cardo.
Questo ortaggio è usato in cucina, così molti si chiedono come cucinare un carciofo. Il suo uso diffuso è dovuto al fatto che il carciofo ha molte proprietà utili.

Che aspetto ha un carciofo vegetale

Carciofo - Cȳnara

Il carciofo è una pianta abbastanza bella, con un gambo dritto e foglie grandi piumate, generosamente ricoperte di peli bianchi sotto. Un carciofo fiorito è molto simile all'aspetto al cardo - i suoi fiori hanno anche una ricca tonalità viola, e l'infiorescenza sembra davvero un'erbaccia.

La pianta ama il clima arido e l'abbondanza del sole, quindi cresce ovunque nei paesi caldi, dove le frequenti piogge torrenziali sono rare.

Il cibo è principalmente utilizzato cestini di carciofi, che rappresentano il cesto non aperto della futura infiorescenza. Un carciofo è una pianta perenne, cresce su terreni come un grande raccolto erbaceo. I cesti di carciofi, che i buongustai amano usare così tanto, raggiungono circa 8 cm di diametro, hanno un tipico colore verde chiaro, a volte un colore verde chiaro.

Che aspetto ha un carciofo? Ogni residente estivo o una persona che è stata in natura scoprirà che il carciofo è un parente diretto della nostra erba da campo slavo. Sono davvero molto simili, e all'occhio inesperto potrebbe anche sembrare lo stesso. E questo non è sorprendente, perché entrambe le piante provengono dalla stessa famiglia Astrov, solo il carciofo è molto più grande, ha più foglie che la sua controparte slava.

Foto di carciofo

Sapore di carciofo

Le foglie di carciofo, le radici e il gambo delle piante sono usati in Vietnam per preparare il tè. Per il cibo, i cesti di piante, i boccioli non aperti vengono consumati principalmente: vengono mangiati freschi, bolliti, in salamoia.

Il carciofo ha un sapore unico ed è quasi lo stesso, ma molti sostengono che il germoglio di carciofo più preparato assomiglia ai piselli verdi.

tipi di carciofo

Nei nostri paesi, il carciofo è ancora considerato un prodotto di gastronomia. Ma nell'antico Egitto e in Grecia questa pianta è conosciuta da molto tempo: da più di cinquemila anni, i locali la usano come medicina naturale e afrodisiaco naturale. In totale, ci sono circa dieci specie di questa pianta mediterranea nel mondo, ma per lo più mangiano solo carciofo spagnolo.

In latino, tutti i tipi di carciofo suonano come "cynara", che letteralmente significa "cane". Ovviamente, gli antichi trovarono le foglie della gemma non soffiata molto simile ai denti del cane, che servì da nome alla pianta. In Russia, il carciofo spagnolo fu introdotto sotto Pietro il Grande, dove era usato principalmente come pianta ornamentale.

tipi di carciofo

  • Cynara cardunculus (carciofo commestibile spagnolo);
  • Cynara algarbiensis;
  • Cynara baetica;
  • Cynara cornigera;
  • Cynara auranitica;
  • Cynara tournefortii;
  • Cynara cornigera;
  • Cynara humilis;
  • Cynara syriaca;
  • Cynara Cyrenaica.

La specie Cynara cardunculus è attivamente coltivata nelle regioni italiane e francesi. I cesti spagnoli di carciofo sono particolarmente grandi, raggiungono fino a 12 cm di diametro, sono molto ricchi di carotene, vitamina C, tiamina e vitamina B2. Altre categorie coltivate di grandi dimensioni derivano da questo tipo di carciofo per coltivazione:

  • Grandi ceste verdi: Camus de Bretagne, Green globe e Castel;
  • Grandi cesti viola: Romanesco e C3.

Dalle foglie di carciofo, gli scienziati stanno sviluppando farmaci, è attivamente usato come integratore alimentare per ridurre il peso, ecc. Grazie al suo basso contenuto calorico (solo 47 kcal per 100 grammi di prodotto), il carciofo ha ricevuto il titolo di una pianta dietetica, e la sua composizione ricca di oligoelementi vitali è in grado di compensare la carenza di vitamine nel corpo.

carciofo

Il contenuto

etimologia

La parola russa "carciofo" è stata presa in prestito attraverso l'inglese. carciofo dall'italiano. articicco, carciofo, che a sua volta è mutuato dall'arabo al-khurshūf (الخرشوف) [2] [3].

Descrizione biologica

Le foglie sono larghe, grandi, pennate, coperte di peli bianchi dal basso, raccolte nella rosetta.

I cesti sono grandi, di circa 7,5 cm di diametro, a molti fiori.

Distribuzione ed ecologia

La patria di questo genere è la regione mediterranea e le isole Canarie. Naturalizzata ovunque, in Australia e Sud America è considerata un'erbaccia maligna.

Preferisce un clima arido e caldo.

classificazione

tassonomia

Il genere Carciofo fa parte della famiglia delle Asteraceae (Asteraceae) dell'Ordine degli Asterales.

Esistono circa 10 tipi di piante:

Il carciofo cinese, sebbene abbia un nome simile, appartiene al genere Chistets (Stachys).

applicazione

Il "vegetale" che viene mangiato è in realtà il cesto non aperto del futuro fiore, che nella sua forma matura assomiglia a un cardo, che sboccia in un bel colore viola o blu.

In generale, più di 140 specie di questa pianta sono conosciute, ma solo circa 40 di esse hanno un valore alimentare: attualmente i carciofi crescono in Europa centrale e meridionale, in Nord Africa, in Sud America e in California. La maggior parte dei carciofi vengono coltivati ​​come verdure in paesi come Francia, Spagna e Italia. Quasi tutti i carciofi forniti al mercato americano sono coltivati ​​in California, e la città californiana di Castroville afferma di essere la capitale mondiale dei carciofi, anche se questo titolo potrebbe essere sfidato con successo da Alicante in Spagna e Brindisi in Italia.

Carciofi per lo più freschi sono cotti, possono essere conservati per una settimana, ma iniziano a perdere il loro sapore subito dopo il taglio. L'uso dei carciofi è vario - sono serviti sia come piatto separato che come contorno, vengono fatte insalate e pizze, ed è anche aggiunto a pasta, stufati e torte. Anche i dolci e il pane sono cucinati con i carciofi. I carciofi vengono serviti sia caldi che freddi.

I carciofi vengono raccolti in diverse fasi di maturazione. I carciofi molto giovani, che hanno le dimensioni di un uovo o meno, possono essere mangiati interi crudi o semicotti. Carciofi di piccole e medie dimensioni vengono anche utilizzati per l'inscatolamento e il decapaggio (con acqua di mare o olio d'oliva con aggiunta di varie erbe). I grandi carciofi (delle dimensioni di una grande arancia) vengono mangiati solo in forma bollita, e solo parzialmente (prima della cottura tagliano le punte dure delle foglie e rimuovono i peli duri proprio al centro). I carciofi aperti e duri con foglie marroni non sono più utilizzabili.

Le foglie, il gambo e le radici della pianta sono usate in Vietnam per preparare il tè al carciofo. K: Wikipedia: articoli senza fonti (tipo: non specificato) [fonte non specificata 1145 giorni]

Scrivi una recensione per l'articolo "Carciofo"

note

  1. ↑ Circa la condizionalità di specificare la classe dei dicotiledoni come un taxon superiore per il gruppo di piante descritto in questo articolo, vedere la sezione "Sistemi APG" dell'articolo "Dicotyledons".
  2. ↑ Fasmer M. [etymolog.ruslang.ru/vasmer.php?id=89vol=1 Dizionario etimologico della lingua russa]. - Progresso. - M., 1964-1973. - T. 1. - P. 89.
  3. ↑ Prati A. Vocabolario Etimologico Italiano. - Torino: Garzanti, 1951. - Pag. 230.

letteratura

riferimenti

  • Carciofo // Dizionario enciclopedico di Brockhaus ed Efron: 86 tonnellate (82 tonnellate e 4 extra). - SPb., 1890-1907.
  • Categoria "Carciofi" su Wikiknigs (eng.)
  • [protect.gost.ru/document.aspx?control=7id=182910 GOST 31853-2012]. Carciofi freschi venduti al dettaglio. Condizioni tecniche

Un estratto che caratterizza il carciofo

Quello che sembrava intrattabile, il nodo che legava la libertà di Rostov, fu risolto da questo imprevisto (come sembrava a Nicholas), la lettera non provocata di Sonya. Scrisse che le ultime sfortunate circostanze, la perdita di quasi tutte le proprietà dei Rostòv a Mosca, e il desiderio della Contessa espresse più di una volta che Nicholas sposò la principessa Bolkonskaya, e il suo silenzio e freddezza ultimamente - tutto questo le fece scegliere di rinunciare al suo promette e gli darà completa libertà.
"Era troppo difficile per me pensare che potevo essere la causa del dolore o della discordia in una famiglia che mi ha beneficiato", ha scritto, "e il mio amore è per uno scopo la felicità di coloro che amo; e perciò ti supplico, Nicolas, di considerarmi libero e di sapere che non importa cosa, nessuno ti può amare più del tuo Sonya. "
Entrambe le lettere provenivano da Trinity. Un'altra lettera era della contessa. Questa lettera descriveva gli ultimi giorni a Mosca, la partenza, l'incendio e la distruzione dell'intero stato. In questa lettera, a proposito, la contessa ha scritto che il principe Andrea, nel numero dei feriti, viaggiava con loro. La sua posizione era molto pericolosa, ma ora il dottore dice che c'è più speranza. Sonya e Natasha, come infermieri, si prendono cura di lui.
Con questa lettera il giorno dopo, Nikolai andò dalla principessa Marya. Né Nikolai né la principessa Mary hanno detto una parola su cosa potrebbero significare le parole: "Natasha si prende cura di lui"; ma grazie a questa lettera, Nicholas divenne improvvisamente vicino alla principessa in una relazione quasi di parentela.
Il giorno successivo, Rostov scortò la principessa Marya a Yaroslavl, e dopo alcuni giorni partì per il reggimento.


La lettera di Sonya a Nicola, che fu l'adempimento della sua preghiera, fu scritta dalla Trinità. Questo è ciò che l'ha causato. L'idea di sposare Nicholas con una ricca sposa occupava sempre più la vecchia contessa. Sapeva che Sonya era il principale ostacolo a questo. E la vita di Sonya ultimamente, specialmente dopo la lettera di Nicola, che descrive il suo incontro a Bogucharovo con la Principessa Maria, divenne sempre più difficile nella casa della Contessa. La Contessa non ha perso una sola occasione per un'offesa offensiva o crudele a Sonya.
Ma pochi giorni prima di lasciare Mosca, toccata e agitata da tutto ciò che stava succedendo, la contessa, chiamando Sonya a se stessa, invece di rimproveri e richieste, con le lacrime le rivolse una preghiera che avrebbe sacrificato tutto, sacrificandosi cosa è stato fatto per lei per recidere i suoi legami con Nicholas.
"Non mi fermerò finché non mi darai questa promessa."
Sonya scoppiò in lacrime in modo isterico, rispose tra i singhiozzi che avrebbe fatto tutto ciò che era pronta per tutto, ma non le diede una promessa diretta e nella sua anima non riuscì a decidere cosa le veniva richiesto. Dovevi sacrificarti per la felicità della famiglia che l'allattava e la allevava. Sacrificarsi per la felicità degli altri era l'abitudine di Sony. La sua posizione nella casa era tale che solo nel modo di sacrificare poteva dimostrare la sua dignità, e lei era abituata e amava sacrificarsi. Ma prima di tutto negli atti di sacrificio di sé, si rese conto gioiosamente che sacrificandosi, così facendo, si elevò al prezzo negli occhi di se stessa e degli altri e divenne più degna di Nicolas, che amava di più nella vita; ma ora il suo sacrificio doveva essere quello di rinunciare a ciò che era per lei l'intera ricompensa della vittima, l'intero significato della vita. E per la prima volta nella sua vita, provò amarezza per quelle persone che le fecero del bene per torturarla più dolorosamente; Sentivo l'invidia di Natasha, che non aveva mai provato nulla del genere, non aveva mai avuto bisogno di sacrifici e fatto sacrificare gli altri da sola, eppure era amato da tutti. E per la prima volta, Sonia sentì un sentimento appassionato emergere improvvisamente dal suo tranquillo, puro amore per Nicolas, che stava al di sopra sia delle regole, sia delle virtù, e della religione; e sotto l'influenza di questo sentimento, Sonia involontariamente, imparò dalla propria vita di segretezza, rispose alla Contessa in generale parole vaghe, evitò conversazioni con lei e decise di aspettare un incontro con Nicholas per non liberarsi da quell'incontro..
I problemi e l'orrore degli ultimi giorni della permanenza dei Rostòv a Mosca soffocarono i suoi cupi pensieri a Sonia. Era felice di trovare la salvezza da loro in pratica. Ma quando apprese della presenza del principe Andréj nella loro casa, nonostante tutta la sincera pietà che lei aveva provato per lui e per Natasha, il sentimento gioioso e superstizioso che Dio non voleva che fosse separata da Nicolas la travolse. Sapeva che Natasha amava un principe Andrea e non aveva mai smesso di amarlo. Sapeva che ora, riuniti in condizioni così terribili, si sarebbero di nuovo innamorati l'uno dell'altro e che quindi, a causa della parentela che sarebbe stata tra loro, sarebbe stato impossibile sposare la principessa Marya. Nonostante tutto l'orrore di tutto ciò che è accaduto negli ultimi giorni e durante i primi giorni del viaggio, questa sensazione, questa consapevolezza dell'intervento della provvidenza nei suoi affari personali, compiaceva Sonya.

Carciofo vegetale e sue proprietà

Il nome botanico è il carciofo (lat. - Cynara), un genere di erbe perenni della famiglia Astrov (Asteraceae), una preziosa pianta vegetale.

Origine - il Mediterraneo e le Isole Canarie, in una forma selvaggia distribuita in tutto.

Illuminazione - preferisce luoghi aperti soleggiati.

Il terreno è ricco di humus, argilla limosa, sabbia, torba neutra.

Irrigazione - amante dell'umidità, ma non tollera ristagni.

Precursori - fagioli, cavoli, patate

Piantare - semi, polloni radicali, piantine.

Descrizione della pianta di carciofo

Un carciofo è una pianta con grandi foglie pennate in profondità di colore verde-grigiastro, sotto la pubescenza, raccolte in una rosetta, stelo dritto di 0,5-5 m di altezza e infiorescenze sferiche di piccoli fiori tubolari, raccolti in ceste. Alcune specie sono utilizzate come pianta vegetale e medicinale. Nella foto qui sotto, il carciofo mostra grandi cime unblown con scaglie carnose di un involucro multiruolo di infiorescenze, che insieme a un ricettacolo succoso sono utilizzati per il cibo.

Come cultura vegetale e medicinale, era conosciuto nell'antico Egitto, nell'antica Grecia e a Roma. Una delle prime descrizioni del carciofo appartiene a Teofesto, un discepolo di Aristotele (371 aC), una descrizione più dettagliata dell'antico naturalista romano Dioscorida.

È diffuso ovunque, in alcune regioni (Australia, Sud America) è considerato un'erbaccia maligna. È ampiamente coltivato in paesi con un clima caldo.

Composizione e proprietà benefiche del carciofo

La popolarità di un vegetale è dovuta al suo gusto squisito e alle proprietà benefiche. Il carciofo contiene proteine ​​(2,5-3%), carboidrati (7-15%), carotenoidi, vitamine C, gruppo B, altre sostanze biologicamente attive

Le foglie contengono tsinarin, che ha un effetto coleretico, contribuendo al recupero delle cellule del fegato, riducendo il livello di colesterolo nel sangue.

Sulla base di questo, sono stati fatti numerosi preparativi per la prevenzione e il trattamento delle malattie del fegato e del tratto gastrointestinale: la bevanda popolare "Carciofo amaro", dell'azienda svizzera Vivasan, così come estratti secchi e acquosi di foglie di carciofo.

Hanno effetti epatoprotettivi, coleretici e diuretici, normalizzano il metabolismo.

A causa del basso contenuto calorico (100 g - 47 cal.), La capacità di rimuovere il colesterolo "cattivo", la presenza di sali di potassio e sodio, il carciofo è raccomandato per la nutrizione nelle malattie cardiovascolari, un effetto gale e diuretico pronunciato.

Un'altra proprietà utile del carciofo è la capacità di rimuovere le tossine dal corpo, il che lo rende utile per i reni e il fegato. I piatti da esso hanno una reazione alcalina, sono utilizzati con elevata acidità di succo gastrico.

Varietà di carciofo colto

Ci sono un totale di 10 specie di piante, ma solo 2 sono usate come verdure - cardone, o carciofo spagnolo (Cynara cardunculus) e carciofo spinoso (Cynara scolymus), detto anche francese o verde.

Cardon cresce spontaneamente in Nord Africa, nell'Europa meridionale, nelle regioni tropicali dell'America ed è una potente pianta alta circa 2 m, foglie e steli vengono utilizzati per il cibo, che vengono sbollentati e le grandi radici vengono bollite e aggiunte ad insalate come gli asparagi.

Il carciofo francese o spinoso non si trova in natura, proviene dalla specie precedente (Cynara cardunculus) ed è coltivato come ortaggio in paesi con un clima caldo. La sua altezza è di 0,5 - 1,2 m, il ricettacolo carnoso dei cestelli non soffiati - infiorescenze e scaglie spesse delle file inferiori dell'involucro, a volte le radici, che vengono utilizzate in forma inscatolata e cotta, sono utilizzate come cibo.

In Russia, i carciofi vengono coltivati ​​principalmente nel territorio di Krasnodar. Si coltivano varietà di allevamento domestico: viola precoce con infiorescenze a forma rotonda, verde in acerbo e porpora in forma matura; Laonica, resistente alle basse temperature, con grandi teste verdi; grande verde, maikop 41.

Coltivazione di carciofo nel nostro clima

Nei climi caldi, un carciofo cresce in un posto per un massimo di 5 anni. Propagata da semi o progenie di radici ottenute da piante adulte. Quando piantate su piantine a marzo, le piantine fioriscono nel secondo o terzo anno.

Nel nostro clima, la coltivazione di carciofi perenni è difficile, la pianta è sensibile al gelo e richiede un accurato rifugio per l'inverno. In una coltura annuale, i carciofi vengono coltivati ​​da piantine e i semi vengono appositamente trattati. A febbraio o agli inizi di marzo, sono impregnati e germinati a una temperatura di 20-25 ° C fino a quando non picchiano, quindi posti per 10-15 giorni a freddo, 0-1 ° C. I semi stratificati vengono seminati in cassette di semenzaio, si immergono dopo 20-25 giorni e vengono piantati nel terreno dopo l'inizio del calore stabile. Tali piante nel primo anno formano grandi teste che possono essere mangiate.

I carciofi sono piantati in un terreno profondamente fertilizzato con un alto contenuto di nutrienti, secondo lo schema 70 x 70 cm. Ulteriore cura consiste in abbondanti annaffiature, diserbo e allentamento. La fertilizzazione con fertilizzanti organici viene effettuata ogni due settimane fino alla fine di luglio. Per le teste grandi, 2-3 peduncoli con 3-4 cestelli vengono lasciati sulla pianta, il resto viene rimosso.

La vendemmia viene effettuata da fine agosto fino al gelo, abbattendo i cesti quando le scaglie nella parte superiore dell'infiorescenza stanno appena iniziando a dispiegarsi.

Conservare a una temperatura compresa tra 0 e 1 ° C non più di un mese.

Carciofo - applicazione, proprietà benefiche, coltivazione, cura

Il carciofo è una pianta erbacea perenne della famiglia Astrov con grandi infiorescenze. Un cesto non aperto del futuro fiore viene usato come cibo. Nella sua forma matura, il fiore assomiglia a un cardo. Fiorisce di un bel colore viola o blu. Questa è una pianta esotica piuttosto grande, che raggiunge un'altezza di 2 metri. Pertanto, per crescere bisogna prendere una grande area luminosa.

Oggi il carciofo è considerato un vegetale raro. Ma prima in Russia, ha goduto di grande popolarità. C'era anche una leggenda secondo cui Peter 1 non cominciava a mangiare se non c'era questa verdura sul tavolo.

La patria del carciofo è il Mediterraneo, dove si trova ancora in natura. Più tardi si diffuse in tutta l'Europa settentrionale e arrivò anche in Russia. Ama la popolarità in Australia, in Africa e nei paesi del Sud America. Essendo una cultura termofila, è coltivata principalmente nei paesi mediterranei.

Carciofo - applicazione

Carciofo - vegetali dietetici. Consiste di proteine, carboidrati, vitamine A, B, P, tsinarin, inulina, fibre, amarezza e altri elementi necessari per il corpo umano. L'uso del carciofo in cucina è molto vario: è servito sia come piatto principale che come contorno. Fanno pizza e insalate da esso, aggiungilo a torte e pane. Alcuni ristoranti ne fanno un dessert.

Questo ortaggio viene raccolto in diverse fasi di maturazione. Le verdure molto giovani possono essere consumate crude o cotte a metà. I carciofi medi sono adatti al decapaggio. Le grandi infiorescenze (le dimensioni di un'arancia) sono usate in forma bollita. I carciofi aperti completamente stagionati non sono adatti al cibo.

Il carciofo ha un sapore piuttosto gradevole, che ricorda le noci.

Proprietà utili del carciofo

Le proprietà benefiche del carciofo sono dovute alla sua ricca composizione di vitamine, minerali e basso contenuto di carboidrati e proteine. Ecco perché è considerato un vegetale molto utile e dietetico. È ben assorbito ed è raccomandato per il diabete come sostituto dell'amido.

In passato, tutti i guaritori conoscevano le proprietà benefiche dei carciofi e li raccomandavano per la gotta e l'ittero. Nella medicina moderna ha anche trovato ampia applicazione. Le sue sostanze attive hanno un effetto diuretico e coleretico. L'estratto di carciofo è usato per le malattie del fegato e dei reni. Il suo effetto anti-tossico è noto.

Per usare tinture e decotti medicinali, usa le foglie e le radici del carciofo. I brodi aiutano a ridurre l'acido urico e il colesterolo nel sangue umano. La medicina tradizionale raccomanda l'assunzione di succo di carciofo fresco per intossicazione da alcol e come diuretico. Ai vecchi tempi, bevevano i brodi per ridurre l'odore del sudore, e li massaggiavano anche sul cuoio capelluto contro la calvizie. I tè di carciofo hanno effetti anti-infiammatori e hanno un effetto benefico sul tratto gastrointestinale.

Oggi, le proprietà benefiche del carciofo sono utilizzate nelle preparazioni farmaceutiche. Per scopi medici, è usato per il trattamento di urolitiasi e calcoli biliari, nonché per il trattamento di alcune forme di allergia. Il suo estratto riduce l'effetto tossico sul corpo dall'uso di alcuni farmaci.

Gli studi che sono stati condotti oggi hanno rivelato le seguenti proprietà benefiche del carciofo:

  • Pulizia del fegato e dei reni
  • Digestione migliorata
  • Escrezione di tossine dall'intestino
  • Abbassare la glicemia
  • Migliorare la circolazione cerebrale
  • Alleviare i sintomi di allergia
  • Effetto positivo sull'aspetto di pelle, capelli e unghie

Per il massimo beneficio dai piatti di carciofi, è meglio mangiare il giorno della cottura.

Il carciofo non viene conservato a lungo, si scurisce rapidamente nell'aria. Durante la cottura, la verdura sbucciata può essere brevemente messa in acqua con l'aggiunta di succo di limone o aceto. A causa della ricca composizione minerale (principalmente a causa del contenuto di potassio e sodio), i piatti di carciofi sono adatti per le persone con elevata acidità. Per lo stesso motivo, con una bassa acidità, questi piatti dovrebbero essere usati con cautela.

Carciofo - Proprietà pericolose

Il polifenolo, che fa parte del carciofo, provoca un aumento della produzione di bile. Pertanto, le persone con colecistite dovrebbero prima consultare un medico. Inoltre, le persone con bassa acidità e carciofo a bassa pressione dovrebbero usare cautela, poiché la sua proprietà è nota per abbassare la pressione sanguigna.

Devo dire che più il vegetale è giovane, più è digeribile. I piccoli carciofi possono essere consumati crudi. Le verdure grandi devono essere prima bollite. Più vecchio è il vegetale, più ruvida è la fibra alimentare. Questo può causare problemi con la digestione nello stomaco.

Coltivazione di carciofo

Il carciofo si riferisce a colture vegetali perenni, la cui peculiarità è che danno la prima produzione. Esistono diversi modi per coltivare il carciofo. Come coltura perenne, può essere coltivato nelle regioni meridionali del nostro paese.

Questo vegetale a lungo termine è molto selettivo sulle condizioni di crescita, in particolare sul calore. Quando atterra, gli viene dato un posto luminoso, protetto dai venti freddi, che prima di altri viene liberato dalla neve e riesce a scaldarsi bene. Prima di piantare, il sito deve essere ben scavato, molto più in profondità del solito - circa due pale a baionetta. Quindi il fertilizzante organico deve essere applicato al terreno - il carciofo ha bisogno di materia organica. Se il terreno è povero, si consiglia di effettuare un ulteriore nutrimento verso la metà della stagione.

Modi per coltivare il carciofo

Dai semi Questo metodo è adatto solo per le regioni meridionali del nostro paese. Il metodo di crescita da semi non è così popolare come questa pianta è molto esigente e non tollera il gelo. Il modo più affidabile è il metodo di semina.

Con l'aiuto di piantine. Con questo metodo, puoi coltivare un vegetale come pianta annuale. Se nelle vostre condizioni climatiche ci saranno almeno 90-100 giorni di un periodo caldo, questo metodo è adatto per voi. Sulla base di questo calcolo, i semi per le piantine devono essere seminati a fine febbraio - inizio marzo. Allora la fine di agosto - settembre vi delizierà con il primo raccolto. La protezione antigelo dovrebbe essere garantita.

Metodo vegetativo I carciofi possono essere propagati per separazione delle radici. Per fare questo, in una pianta adulta all'inizio della primavera, usare con attenzione un coltello affilato per rimuovere i rami. È necessario separare il processo dalla pianta madre solo dopo la formazione di 3 foglie piene. Ciascuno di tali rami deve essere piantato l'uno dall'altro a una distanza di circa 1-1,5 m.

Alcuni carciofi seduti con l'aiuto dei bambini. Per fare questo, come pianta madre, prendi un cespuglio con grandi infiorescenze carnose. I germogli laterali vengono tagliati e piantati uno ad uno in un vaso di sabbia. Quindi trasferito in un luogo caldo. I carciofi radicati sono piantati nel terreno all'inizio di maggio. Quando si pianta, dovrebbero essere leggermente approfonditi e il terreno compattato.

Cura dei carciofi

La cura del carciofo consiste nell'innaffiare, sciogliere, rimuovere le erbacce e nutrire.

Carciofo - pianta che ama l'umidità. Il compito del giardiniere: coltivare un vegetale con una consistenza delicata. Pertanto, il sapore di questo ortaggio è molto influenzato dall'acqua. Per ottenere boccioli grandi e succosi in estate secca, i carciofi vanno annaffiati almeno 3 volte a settimana. Soprattutto nel periodo in erba. Forse non vale la pena dire che le gelate notturne improvvise possono avere un effetto dannoso sui boccioli incipienti.

Per preservare l'umidità del suolo dopo l'irrigazione deve essere pacciamata. Nonostante il fatto che la pianta sia amante dell'umidità, le radici non dovrebbero marcire. Pertanto, è necessario garantire un buon drenaggio durante la semina.

Il resto della cura del carciofo non è così complicato. L'alimentazione da toproot è efficace (irrorazione fogliare). La pianta risponde bene ad una composizione nutrizionale contenente cenere di legno, cloruro di potassio e perfosfato. Ci sono soluzioni nutritive pronte per la vendita che promuovono la stagione di crescita e fioriscono.

Nel primo anno di carciofo fiorisce raramente. La fioritura di solito si verifica nel secondo anno alla fine dell'estate. Il taglio viene eseguito in diverse fasi delle piante da fiore. Poiché la maturazione dei germogli è irregolare, il processo di fioritura e la raccolta devono essere monitorati. Il segnale che è ora di tagliare il carciofo - le scale superiori hanno iniziato a piegarsi un po '. Se i petali blu appaiono nella parte superiore del fiore, significa che il frutto ha una consistenza eccessiva. Questi carciofi nel cibo non possono essere presi.

I boccioli non tagliati sono incredibilmente decorativi. Aprono delicati fiori blu, come un cardo. Nelle regioni meridionali del nostro paese, la raccolta da un cespuglio può raggiungere 30 carciofi. Per aumentare la resa per il prossimo anno, è necessario impedire la trasformazione dei boccioli in fiori.