Principale > Frutta

Non senza svantaggi: i benefici e i danni dell'acido ascorbico

"Sole giallo" o "pad bianchi", che portano un magazzino di proprietà utili, è acido ascorbico, a noi familiare fin dall'infanzia. Come e quanto usarlo, cosa ha portato davvero bene?

introduzione

Cose strane sono successe nella nostra infanzia: a volte la mamma portava dalla farmacia un barattolo di giallo o una busta di "ascorbina" bianca, dicendo che erano molto utili.

Ma quando hai afferrato e svuotato la confezione per un'ora, i tuoi genitori sono stati colti dal panico e imprecati, e persino spaventati dall'avvelenamento.

Quindi l'acido ascorbico è utile e qual è il danno?

Cos'è l'acido ascorbico?

Sicuramente tutti, almeno una volta, hanno ascoltato le parole "ascorbico" e "vitamina" in una frase, e talvolta sono usate del tutto come sinonimi.

Molte persone erroneamente chiamano acido ascorbico un analogo della vitamina C. Non si può dire che questo sia completamente sbagliato, ma non vale la pena parlare della loro identità completa.

L'acido ascorbico in chimica è indicato con la formula C6H8O6. È un composto organico, molto simile al glucosio.

La vitamina C si trova naturalmente in natura (negli agrumi, peperoni, kiwi e altri ortaggi e frutta), mentre "ascorbico" si ottiene nei laboratori.

Nel mondo moderno, la cattiva ecologia, la ricerca del profitto, l'incapacità di vivere a una gamba intera - tutto ciò ha portato al fatto che è impossibile ricevere una dose giornaliera di vitamina C.

Verdure e frutta sono pieni di agenti cancerogeni, coltivati ​​con additivi chimici, i prodotti naturali e di alta qualità non sono alla portata di tutti e non c'è traccia di vitamina C durante il trattamento termico.

Pertanto, la sostanza necessaria che dà al corpo la saturazione di questa vitamina è stata artificialmente sintetizzata e chiamata acido ascorbico.

Benefici e danni

Cosa è utile?

Le proprietà benefiche di questa vitamina lasciano un "segno positivo" su quasi tutti gli organi e sistemi del corpo.

Il suo valore è difficile da sovrastimare: sostituisce la vitamina C in caso di sua mancanza o impossibilità di utilizzo e, quindi, svolge tutte le sue funzioni.

Prende parte a certi processi ossidativi e riducenti del corpo, anche nella formazione del DNA.

L'acido ascorbico, così come la vitamina C, previene il verificarsi di scorbuto, ARVI, influenza, rafforza il sistema immunitario, aiuta nel trattamento delle emorroidi e delle vene varicose.

Svolge un ruolo speciale nei processi rigenerativi, ad esempio, promuove la guarigione delle ferite, accelera la normalizzazione delle funzioni dei tessuti connettivi e ossei.

L'acido ascorbico, come la vitamina C, è un potente antiossidante, combatte i radicali liberi, colesterolo e placche di colesterolo, purifica i vasi sanguigni.

Aiuta ad assorbire la ghiandola più velocemente, stimola la produzione di emoglobina e quindi è indispensabile per l'anemia.

La sostanza fa fronte alla rimozione di metalli pesanti dal corpo (mercurio, piombo, rame) e contribuisce allo sviluppo della L-carnitina.

Per gli uomini

L'acido ascorbico ha benefici innegabili per gli uomini.

  • Effetto benefico sulla funzione erettile, protegge contro l'impotenza precoce;
  • Migliora la funzione cerebrale;
  • Aiuta a far fronte più velocemente con lo stress, riducendo i livelli di cortisolo;
  • Rafforza il sistema immunitario;
  • Riduce il rischio di aterosclerosi.
  • Aiuta i fumatori a ripristinare rapidamente l'ambiente acido del corpo.

Per le donne

L'acido ascorbico aiuta a recuperare più velocemente da gravi malattie, come infarto e ictus.

Facilita il decorso del diabete.

La vitamina C è spesso chiamata la fonte della giovinezza e della bellezza, quindi la sua controparte, l'acido ascorbico, è indispensabile per il corpo femminile.

Partecipa ai processi di crescita e sviluppo delle fibre di collagene, responsabili dell'elasticità e della tensione della pelle.

L'accettazione di questa sostanza magica come misura preventiva, soprattutto per le donne dopo i 30 anni, avrà un effetto positivo sulla condizione della pelle, prevenendo la comparsa di rughe e invecchiamento.

Il componente principale dei complessi multivitaminici della categoria di età 45+ è l'acido ascorbico: oltre a combattere l'invecchiamento della pelle, garantisce l'assenza di blu, sensibilità, nervosismo durante la menopausa.

Questi strumenti, tra l'altro, non sono solo per uso interno, ma anche sotto forma di creme, maschere e altri prodotti per la cura del viso e del corpo.

L'acido ascorbico è utile per stress, tensione mentale e fisica, avitaminosi stagionale.

Nutre perfettamente i capelli e rinforza le unghie, un effetto benefico sulla pelle.

Insieme ad altre vitamine, è in grado di prevenire il cancro, serve come misura preventiva per le malattie delle donne in età matura.

Per le donne incinte

L'acido ascorbico per le donne incinte è solo una manna dal cielo.

Previene il sanguinamento e l'anemia, rafforza le pareti vascolari, aiuta ad assorbire meglio la ghiandola, contribuisce al normale e facile portamento del bambino.

I complessi multivitaminici per le donne incinte di solito contengono non solo acido ascorbico, ma anche iodio, magnesio, ferro, acido folico, così come altre vitamine e oligoelementi necessari durante i 9 mesi.

Per i bambini

L'acido ascorbico può essere somministrato ai bambini da 3 anni.

Aiuta a rafforzare il sistema immunitario e proteggere dai frequenti raffreddori, recuperare dallo stress fisico e mentale.

Nelle ragazze e nei ragazzi, l'acido ascorbico migliora e accelera il processo di ossificazione.

Uso combinato con glucosio

L'acido ascorbico in combinazione con glucosio è raccomandato per bambini da 6 anni e adulti.

Questo "set" accelera l'assorbimento della vitamina C, è coinvolto nel processo di rigenerazione dei tessuti e nel metabolismo dei carboidrati, rafforza il sistema immunitario, riduce il fabbisogno di vitamine A, B, E, acido folico.

In inverno, l'assunzione di acido ascorbico con glucosio è un metodo per prevenire raffreddori e malattie virali.

Danno al corpo

L'acido ascorbico può essere dannoso solo in alcuni casi:

  • Con un uso eccessivo di esso. La percentuale quotidiana per bambini e adolescenti non deve superare 50 mg, per donne - 75 mg, per uomini - 90 mg. Un sovradosaggio è irto del fatto che la sostanza possa iniziare a corrodere le pareti dello stomaco.
  • Con una reazione allergica
  • Se hai problemi di stomaco (gastrite, ulcera). In questo caso, possono verificarsi frustrazione, effetti collaterali (nausea, diarrea, dolore addominale).
  • Quando si raccomanda la gravidanza usare acido ascorbico nella quantità raccomandata dal medico. Una sovrabbondanza minaccia disturbi metabolici e problemi con il feto o il corpo della madre. In futuro, il bambino potrebbe avere problemi di stomaco.
  • Se ci sono controindicazioni Alcune malattie croniche durante il periodo di esacerbazione non sono compatibili con l'assunzione di vitamina C e acido ascorbico.

La differenza tra i farmaci in pillole e pillole

L'acido ascorbico è prodotto non solo nelle solite forme di compresse o pillole, ma anche sotto forma di polveri, ampolle e compresse effervescenti.

Eppure questi due sono i più popolari.

L'acido ascorbico in un confetto è rotondo palline gialle che hanno un sapore dolce all'inizio e acido dopo il riassorbimento del guscio.

Il farmaco viene spesso utilizzato durante la carenza di vitamine in primavera e in autunno.

Grazie alla loro mente "solare", godono di un amore speciale per i bambini. È più piacevole per loro consumare vitamine dolci.

Le compresse e le pillole hanno una diversa concentrazione del principio attivo, pertanto, con diverse diagnosi e caratteristiche del corpo (la presenza di malattie dello stomaco, per esempio) vengono prescritte diverse forme di farmaco.

Il beneficio porta ciò che viene consumato con moderazione, se non è, ovviamente, il fast food o qualcosa di proibito.

L'acido ascorbico può in un certo senso sostituire la vitamina C se frutta e verdura fresche sono un lusso e una mancanza.

Video utile

Revisione delle proprietà benefiche del glucosio ascorbico

conclusione

Onestamente, gli scettici che chiamano l'ascorbico "una caramella inutile", una "mossa commerciale" e persino un "veleno nocivo" non sono sopravvissuti, ma non è per nulla che i medici consigliano di indulgere in pillole agrodolci, di bere pillole o addirittura di fare iniezioni?

La cosa principale - per rispettare il dosaggio raccomandato.

PLUS e MINUSTRI di acido ascorbico. Novità sulla vitamina "C".

I materiali del sito appartengono all'autore. La copia completa o parziale dei materiali è consentita solo con il permesso scritto dell'autore e il riferimento obbligatorio.

VANTAGGI E MINUSI DI ACIDO ASCORBICO.
Molte affermazioni contraddittorie sulle proprietà dell'acido ascorbico hanno portato alla comparsa di questo articolo. Spero che le informazioni fornite qui saranno una rivelazione per molti e darò spunti di riflessione.

"Il nome" acido ascorbico "deriva dalla parola" scorbuto "o scorbuto, una delle più antiche e massicce carenze vitaminiche conosciute dall'umanità. In realtà, questo acido è chiamato acido esuronico, isolato dalle ghiandole surrenali e paprika St. Gyorgy e Svirbeli nel 1932. "Fondamenti di Pathobiochemistry, 2001".

Nell'uomo, la vitamina C non si accumula. Contemporaneamente nel corpo è fino a 5 grammi di vitamina. Inoltre, la maggior parte di esso si trova nei tessuti delle ghiandole surrenali (!) (Valore applicato) e negli eritrociti.

La mancanza di acido ascorbico ha un effetto patologico sul metabolismo del collagene (!). Lo scheletro di collagene dei vasi sanguigni è il più colpito (!), Con il risultato che emorragie, vasopatie, aumento della fragilità capillare (lividi), aneurisma aortico, vene delle vene varicose (vene varicose) compaiono. Questo può portare ad un naturale aumento del colesterolo, una proteina speciale con funzioni plastiche - per rendere liscia la parete vascolare.

Con la mancanza di collagene o per la sua scarsa qualità, l'attaccamento del periostio alle ossa (!) E la fissazione dei denti nei fori delle radici si indeboliscono. Le guaine del tessuto connettivo, in particolare il peritoneo, si allentano, portando alla formazione di protrusioni erniali.

Con la carenza di acido ascorbico, diminuisce l'assorbimento del ferro, che può causare anemia ipocromica.
L'acido ascorbico può essere sia un proossidante (!), Partecipare alla riduzione del ferro e migliorare le reazioni dei radicali liberi (!), E un antiossidante (!). Le proprietà antiossidanti si manifestano quando dosi elevate di acido ascorbico (!) Inseriscono il corpo e il proossidante - a piccole dosi (!).

Probabilmente hai già prestato attenzione che la combinazione "acido ascorbico", che "vitamina C" è usata di più. Questo non è un caso.
È noto che un certo numero di piante, frutti e bacche contengono acido ascorbico. Tuttavia, conosco la vitamina C, preparata industrialmente e confezionata in ampolle. Nei primi anni '90, quando andai a lavorare da un chirurgo conobbi un chirurgo, la vidi aprire 10 ml. ampolla, bevuto il suo contenuto. Alla mia domanda, ha risposto che era la vitamina C, che l'aiuta a rallegrarsi dopo una notte di guardia. Ho chiesto una fiala per me stesso. Studiando attentamente l'ampolla, ho letto l'iscrizione: VITAMIN - "C". Avendo aperto la fiala, ho iniziato a bere il contenuto, notando con sorpresa che è molto simile al brodo di carne nel gusto e nell'olfatto. Così ho imparato che c'è acido ascorbico, e c'è vitamina C, che viene prodotta in appositi laboratori presso gli impianti di lavorazione della carne, e quindi ha un tale gusto e odore. Un farmacista familiare ha confermato che la vitamina C è stata effettivamente prodotta prima in questa forma, ma oggi non esiste una sostanza in vendita.

Dopo aver studiato la letteratura scientifica disponibile, ho imparato che:
- "L'acido ascorbico è sintetizzato da tutte le piante e il numero schiacciante di animali dal glucosio (!).
- Oltre all'Homo Sapiens, solo le scimmie e le cavie non sono in grado di produrlo e devono essere ricevute dall'esterno.
- In natura, ci sono 3 forme (!) Di questa vitamina: la forma ridotta sotto forma di - acido L-ascorbico (più attivo nella relazione vitaminica); acido deidroascorbico (capace di recupero), così come la riserva, forma vegetale di vitamina C è ascorbigen (più resistente all'ossidazione e trattenere circa un terzo dell'attività vitaminica, e in ambienti acidi (!) anche resistenti al calore) "(" Fondamenti di Pathobiochemistry "2001).

Per me stesso, ho fatto delle conclusioni:
1. La carne animale contiene vitamina C. Pertanto, la vitamina C avrebbe potuto davvero essere utilizzata per produrre mucche dalla carne. E questo, sembra, la prima forma (del precedente elencato) è l'acido ascorbico L-ridotto.
2. In base alle caratteristiche chimiche e fisiche, la vitamina C differisce dall'acido ascorbico. Resta da decidere quale di loro è più vicino a noi?
3. La prima forma di vitamina (L - recuperata) non è solo più vicina a noi nella struttura (ancora da un animale, non da una pianta), ma anche sicura, poiché non comporta l'assunzione di megadosi, ma, come accennato in precedenza, in caso di eccesso facilmente escreto dal corpo.
4. Se riesci a raggiungere mega dosi di valore critico con acido ascorbico sintetico, quindi periodicamente mangiando carne, erbe e verdure fresche o fermentate, puoi tranquillamente fare a meno della forma farmaceutica.
5. Se l'acido ascorbico vegetale mantiene le sue proprietà in ambienti acidi, anche durante il trattamento termico, per quelle persone che, a causa delle diverse condizioni, non possono mangiare carne, così come frutta e verdura crude, il ripopolamento dell'acido ascorbico può essere ottenuto da prodotti bolliti, pre-acidificante dell'acqua (ad esempio, in composta o in zuppe di verdure). Pertanto, ancora una volta possiamo tranquillamente fare a meno di una droga sintetica.

BENEFICI DELL'ACIDO ASCORBICO.

"Secondo una serie di studi, l'acido ascorbico riduce il rischio di cancro allo stomaco e all'intestino, poiché neutralizza le nitrosamine cancerogene alimentari (J.Smaitis, 1998).

Di particolare importanza è la partecipazione dell'acido ascorbico nella sintesi di serotonina (!), Una diminuzione della concentrazione di cui porta a CFS (sindrome da stanchezza cronica) e depressione.

L'acido ascorbico è coinvolto nella sintesi degli ormoni tiroidei (!), Nel flusso di glucosio nelle cellule (!) (Importante quando si tratta di muscoli) e nella deposizione di glucosio nel fegato (!) (Accumulo di glicogeno).

"Un aumento della tolleranza allo stress e della capacità funzionale delle ghiandole surrenali, in particolare, negli individui con malattia di Addison, una diminuzione del rischio di CFS sotto l'azione di grandi dosi di vitamina C (D. Das et al., 1997) è stata dimostrata."

"Nel cervello, sotto l'azione del glutammato, si verifica una significativa formazione di radicali attivi dell'ossigeno (AKP), potenzialmente pericolosi per i neuroni. La vitamina C agisce come neutralizzatore di questi effetti, che in grandi dosi (antiossidante) è indicata nella malattia di Alzheimer (quando i neuroni contengono una proteina antiossidante difettosa), ictus, corea e malattia di Parkinson (quando la produzione di AKP è aumentata nel cervello), sindrome di Down (quando c'è aumento della produzione perossido di idrogeno nel cervello (!, e qualcuno sta cercando di saturare il corpo con il perossido.), nella schizofrenia di tipo 2 (con aumento della conversione della dopamina antiossidante nella forma tossica - cromo della dopamina).In tutte queste malattie, m grandi dosi di vitamina C ha un valore del fattore anti-rischio (Dzh.Smaytis, 1998)".

"A causa del fatto che la formazione di AKP è un effetto collaterale dell'ossidazione delle proteine, le megadosi di vitamina C possono avere un effetto antinfiammatorio e di risparmio dei tessuti su infezioni e danni ai tessuti. Questa fu la base per la raccomandazione di L.Poling (1973) di usare megadosi di vitamina C per prevenire il raffreddore. È vero, è stato successivamente dimostrato che l'effetto dell'acido ascorbico è sintomatico, fornendo solo un effetto terapeutico e non un avvertimento. Tuttavia, è stato possibile stabilire che grandi dosi di vitamina stimolano l'attività battericida e l'attività di migrazione dei neutrofili, che è anche servita a curare con successo la sindrome di Chediak - Higashi (H. Hemilla, Z. Herman, 1996). "

CONSACCINO ACIDO ASCORBICO.

Ci sono segnalazioni di un ruolo protettivo (facilitante) delle megodosi di acido ascorbico nel cancro del polmone (L. Jong, 1997). "

"Studi epidemiologici integrativi di J. Endström (1993) e L. Tooley (1996) non hanno rivelato un legame tra assunzione e acido ascorbico sierico e mortalità in varie popolazioni della società americana".

"L'uso di megadosi di vitamina C non è esente da effetti collaterali e può essere patogeno, soprattutto per gli individui con alcune peculiarità della loro reattività. Il premio Nobel L.Polling, autore del famoso libro "Vitamina C e il raffreddore comune" (1970), promosse l'uso di grandi dosi di acido ascorbico come potente agente antitumorale, promuovendo l'azienda farmacologica "Hofmann-Lyarosh". Tuttavia, gli anni passarono, il grande scienziato stesso, ironia della sorte, cadde nel 1994 come vittima di questa malattia - il cancro, la panacea per la quale considerava la vitamina C ". ("Fondamenti di Pathobiochemistry". A.Sh. Zaychik, L.P.Churilov, 2001)

Il principale metabolita dell'acido ascorbico è l'acido ossalico, noto come componente dei comuni calcoli renali (ossalati). Come mostrato da A. Chalmers et al. (1986), le persone inclini all'ossaluria hanno un tasso ridotto (!) Di assorbimento di vitamina C nell'intestino, formano più ossalati da esso e megadosi di vitamine possono peggiorare l'urolitiasi (!). "

"In presenza di un eccesso di ferro libero, l'acido ascorbico ha un effetto proossidante (ossidante) (!). Pertanto, si sconsiglia di utilizzare le sue mega dosi se il livello di ferritina sierica (ferro) supera 120 μg / l (V. Herbert, 1993-1995). Con questo in mente, un gruppo piuttosto ampio di pazienti non mostra megadosi di vitamina C, nonostante la loro ovvia attività biologica.

Megadosi di vitamina C causano l'emolisi croccante (la rottura dei globuli rossi) in individui con una carenza di glucosio-6 fosfato deidrogenasi, di cui ci sono oltre 60 milioni nel mondo.

È stato stabilito che megadosi di vitamina C contribuiscono al rilascio e all'attivazione di composti di arsenico dai prodotti alimentari e aumentano la tossicità dell'arsenico ".

"Ai fini pratici, è anche importante ricordare che i megadosi di vitamina C falsano i risultati di una serie di test di laboratorio:
- i falsi positivi (sovrastimati) possono essere glucosio, acido urico, creatinina, fosfatasi alcalina, fosfati;
- il falso negativo (sottostimato) può essere LDH, CO2, potassio, colesterolo, creatina fosfochinasi, test di Gregsen (sangue occulto fecale) ".

"Considerando le limitazioni e le caratteristiche individuali di cui sopra (!), Un numero di autori nelle fonti più recenti (J. Smaitis, 1998) raccomanda un aumento dell'apporto giornaliero di acido ascorbico da adulti sani (!) A 500 mg. al giorno Allo stesso tempo, altri (V. Herbert) insistono sul fatto che l'aumento delle dosi minime igienicamente raccomandate (60 mg) non è inutile, e sottolinea anche gli effetti negativi di tale uso di acido ascorbico, "Nozioni di base di patogenochimica, 2001".

È tempo di fare un bilancio.

Come puoi vedere, su una vitamina così familiare e accessibile a prima vista, a prima vista, puoi seriamente "inciampare". Si scopre che anche qui non è così semplice.
E giusto! Dopotutto, da quanto sopra risulta chiaro che non si trattava principalmente di vitamina C naturale, ma del suo analogo sintetico - acido ascorbico, che non è la stessa cosa che è risultata. E il corpo reagisce in modo diverso, come una vitamina C naturale (con calma e libertà di eliminazione dell'eccesso) e una farmacia sintetica (in modi diversi, a seconda della dose di acido ascorbico e delle relative condizioni corporee).
Che cosa posso dire, se per me, quando preparo questo materiale, molti occhi "aprono" i miei occhi e tu l'hai visto a causa dell'abbondanza di segni collocati (!), Molti dei quali indicano il significato pratico delle parole e delle definizioni annotate.
Penso che il lavoro sia finito. Introdotta un'altra chiarezza nella sezione sulle vitamine.
Il consiglio scorre da solo - non fare nulla di fretta, prova a prescrivere vitamine, assicurandoti che siano davvero carenti nel corpo.
Spero che l'imminente articolo sugli oligoelementi rafforzerà ulteriormente le conoscenze acquisite ed espanderà i nostri orizzonti comuni.
LK

Acido ascorbico: beneficio e danno

Quando, dagli anni venti del secolo scorso, gli scienziati scoprirono l'acido ascorbico, riponevano grandi speranze sul composto. E non si sbagliavano. La vitamina C ha portato all'umanità molte azioni utili. E allo stesso tempo, quasi nessuno sapeva cosa minacciasse l'overdose.

Dopo molte ricerche, è diventato chiaro che l'acido ascorbico è un beneficio e un danno per le persone allo stesso tempo. Scopriamo cosa è cosa.

Cos'è l'assorbimento dannoso

Sì, sì, è quello che chiamavamo tavolette bianche piatte o confetti gialli rotondi. Ricorda quanto erano desiderabili nella loro infanzia. E, avendo trovato in casa l'amata bolla, chi si rifiutava di divorare più cose contemporaneamente? Quindi cosa potremmo fare per ferire noi stessi?

L'acido ascorbico da solo è innocuo. La sua overdose porta conseguenze spiacevoli. E solo con l'uso di un prodotto sintetico (colpi o compresse). L'eccesso di vitamina contenuta in frutta e verdura è quasi completamente eliminato dal corpo.

Quindi, il danno dell'acido ascorbico:

  1. Aumenta notevolmente la coagulazione del sangue. Pertanto, vi è un alto rischio di blocco di tutte le navi da grossi e piccoli coaguli di sangue. Chi non ha sentito la terribile parola trombo?
  2. L'eccesso di askorbinki causa forti dolori allo stomaco. Bruciore di stomaco, dolore, nausea può verificarsi. Perché l'acido rapidamente mangia via le pareti dello stomaco.
  3. Promuove la formazione di sabbia e pietre nei reni. Questo è con un sovradosaggio regolare.
  4. Violato il lavoro del pancreas.
  5. Un eccesso di acido ascorbico sconvolge il metabolismo nelle donne in gravidanza. E questo è irto di conseguenze spiacevoli per il nascituro. Può già nascere con allergie.
  6. Può verificarsi una reazione allergica.

Chi è utile acido ascorbico

Tuttavia, nonostante tutti i momenti spiacevoli descritti sopra, le proprietà benefiche dell'ascorbinka sono inestimabili. Naturalmente, solo un tecnico qualificato può assegnare con precisione il dosaggio necessario per ottenere esattamente l'effetto corretto.

Quindi, i benefici dell'acido ascorbico:

  1. Recovery. La vitamina C è attivamente coinvolta nella sintesi delle fibre di collagene. Grazie a lui, tagli e ferite guariscono più velocemente. Le ossa crescono insieme molto meglio se prendi l'ascorbico.
  2. Emopoiesi. No, certo che non direttamente. Ma aiutando l'assorbimento del ferro nel corpo, l'acido ascorbico è indirettamente correlato alla sintesi dell'emoglobina.
  3. Migliora l'immunità. Ciò è dovuto al fatto che l'acido ascorbico aiuta l'organismo a produrre anticorpi. Pertanto, la vitamina C - è il primo rimedio per l'influenza e il raffreddore.
  4. Partecipazione al metabolismo L'acido ascorbico migliora l'azione delle vitamine di base (A, E), che consente di portare il metabolismo in uno stato quasi perfetto.
  5. Pulizia dei vasi sanguigni. Recentemente, tutti conoscono il colesterolo cattivo. Ma gli amanti si abbandonano all'ascorbico, non è terribile. La vitamina C rafforza in modo significativo le pareti dei vasi sanguigni, rendendoli forti ed elastici. E, come una spazzola rigida, pulisce tutte le placche e i blocchi dal sistema cardiovascolare.
  6. Aiuta con l'avvelenamento. L'acido ascorbico ha la capacità di legare e rimuovere i radicali liberi e i metalli pesanti dal corpo. Pertanto, è spesso prescritto per molti tipi di intossicazione alimentare.

E, stranamente, senza acido ascorbico, tutta la cartilagine nel corpo diventa fragile e fatiscente. Ricorda quanti vecchi fumatori pesanti assomigliano. Hanno un aspetto stravolto, inoltre è molto difficile per loro spostarsi.

Questo perché una sigaretta affumicata neutralizza circa 25 mg di vitamina C nel corpo umano e senza di essa è impossibile il normale assorbimento di altre vitamine e una buona cartilagine delle articolazioni.

Come potete vedere, il beneficio dell'acido ascorbico in alcuni casi è incomparabilmente grande. E il danno è spesso ottenuto solo da un uso eccessivo.

Come capire che non abbastanza vitamina C

Ci sono diversi segni esterni con cui si può determinare che c'è una grave carenza di acido ascorbico nel corpo umano. Questi includono:

  • dolore persistente ai piedi e ai talloni
  • malessere generale simile ai sintomi influenzali
  • ferite e tagli non guariscono per molto tempo
  • pelle pallida
  • ansia incomprensibile e sonno disturbante
  • denti sciolti, gengive sanguinanti
  • indebolimento generale di immunità, tendenza a malattie catarrali

Ma va notato che solo i segni esterni sono pochi. Per una diagnosi accurata è necessario consultare uno specialista qualificato. Perché i suddetti segni possono essere sintomi di gravi malattie, e non solo una mancanza di vitamina C. E certamente non puoi auto-medicare, semplicemente mangiando ascorbico. In alcuni casi, un integratore vitaminico può non solo essere inutile, ma fa anche più male.

Posso prendere farmaci ascorbici?

Alcuni medici sono categoricamente contro questa combinazione di droghe. Eppure la maggioranza assoluta del medico ti consente di combinare farmaci e acido ascorbico in uso simultaneo. Ma con una certa prenotazione. È vietato assumere vitamina C con medicinali contenenti:

  • acido folico
  • ferro
  • caffeina
  • Vitamine del gruppo B.

Informazioni più dettagliate possono sempre essere trovate nelle istruzioni per l'uso del farmaco.

Cosa fare se un bambino mangiava molto ascorbico

Ricorda, all'inizio dell'articolo, abbiamo ricordato come, durante l'infanzia, abbiamo spesso cercato di raggiungere l'amata bolla? E se tuo figlio lo facesse ancora?

Non farti prendere dal panico. L'acido ascorbico non è veleno. Pertanto, senza isterismi, spaventare il bambino. Prima prova a lavare lo stomaco del bambino. Come al solito - acqua calda e vomito. Dopo la pulizia, somministrare al bambino eventuali assorbenti presenti nel kit di pronto soccorso domestico. E ti fanno bere molta acqua pulita. Il primo assorbe l'eccesso di vitamina C, il secondo aiuterà il corpo a rimuovere i residui di ascorbinka. Il modo più comune è attraverso il bagno.

Fatti interessanti su ascorbico

Lo sapevi che non puoi smettere bruscamente di bere vitamina C? È necessario ridurre gradualmente il dosaggio, in modo che il corpo impari a far fronte senza una forma compressa. Altrimenti, puoi provocare alcune spiacevoli forme di rinculo. Ad esempio, può apparire la suscettibilità a determinate malattie.

A proposito, molti medici nel mondo hanno riconosciuto che l'assunzione regolare di dosi competenti di acido ascorbico riduce significativamente il rischio di oncologia. Ma non esclude completamente.

Naturalmente, idealmente, questa vitamina dovrebbe essere fornita al corpo umano con il cibo. Quindi non ci sarà bisogno di ulteriore ricezione. Ma chi sa come calcolare con precisione la dose di bacche di ribes o fette di peperone? Inoltre, dove in inverno per ottenere una buona frutta e verdura fresca? Dopo tutto, sono la principale fonte naturale di acido ascorbico.

No, in scatola e congelato non lo faranno. In essi, la vitamina C è una quantità trascurabile. Pertanto, i medici raccomandano vivamente di assumere preparazioni vitaminiche farmaceutiche almeno durante la stagione fredda.

Ora sai quale ruolo gioca l'acido ascorbico nel corpo umano. I benefici e i danni per te sono noti. Pertanto, non mangiare manciate di vitamine e non nutrire i bambini senza il consiglio di uno specialista competente.

Vitamina C: pro e contro

Più di 75 anni di studi clinici hanno rivelato che la vitamina C è in grado di avviare il processo di auto-guarigione nel corpo. Sembrerebbe che più vitamina C, meglio è. Tuttavia, la pratica dimostra che spesso ci sono troppe cose buone. Lo stesso vale per la vitamina C.

BENEFICI DELLA VITAMINA C

  • Una componente importante della sintesi collagene - componente strutturale di ossa, fasce, legamenti e vasi sanguigni.
  • Un antiossidante che protegge i tessuti dai danni dei radicali liberi, che si formano a causa del metabolismo e delle tossine ambientali. Come si protegge l'insalata di frutta dalla doratura? Con succo di limone Quest'ultima è ricca di vitamina C antiossidante. Proprio come il cibo, gli antiossidanti proteggono organi e tessuti, la vitamina C protegge le altre vitamine dai danni - A, B ed E.
  • Sintesi di norepinephrine - un neurotransmitter responsabile di umore.
  • Sintesi della carnitina, che fornisce la trasformazione del grasso in energia nei mitocondri. Il livello ottimale di carnitina eliminerà la sensazione di affaticamento e, inoltre, e il grasso superfluo.
  • Profilo di colesterolo di recupero
  • Migliora l'assorbimento di ferro, zinco e manganese. Un'arancia biologica è sufficiente per aumentare l'assorbimento del ferro di 3-6 volte.
  • Supporta la salute della surrenale e della tiroide.
  • Rimuove le tossine ed è in grado di ridurre l'effetto tossico dei metalli pesanti (piombo, mercurio e arsenico) a causa della capacità di combinarsi con loro e rimuovere (proprietà chelanti).
  • Aiuta a far fronte a diverse forme stress.
  • Efficace per il trattamento di batteri, funghi e virus di infezioni.
  • La vitamina C ha una bassa tossicità. Uccidere con vitamina C o sovradosaggio è molto difficile.

MINUSSI DI VITAMINA C (ALTE DOSI)

  • La vitamina C rimuove i metalli pesanti e i minerali vitali. Pertanto, alte dosi di vitamina possono portare a uno squilibrio di minerali preziosi. Questo è particolarmente pericoloso quando si prescrivono alte dosi di vitamina C esaurimento surrenale, poiché in questo stato c'è già una carenza di minerali. E la perdita di minerali preziosi sarà un lusso insopprimibile (Dr. Larry Wilson).
  • circolante metaboliti tossici la disintossicazione può innescare una varietà di sintomi di "retoxificazione": malessere, affaticamento, ansia, dolori articolari, palpitazioni, ecc.
  • Alte dosi di vitamina C sono in grado di interferire con il metabolismo dei farmaci assunti. Un tal intervento è particolarmente pericoloso prendendo il warfarin e altri fluidificanti del sangue.
  • Si deve prestare attenzione quando si assumono supplementi di vitamina C in caso di insufficienza renale e la propensione a formare calcoli renali di ossalato. In tutta onestà, noto che molti praticanti ritengono che la vitamina C non solo non sia favorevole, ma impedisca anche la formazione di calcoli. E la causa dovrebbe essere trattata.
  • È necessario consultare il proprio medico prima di iniziare la vitamina C in caso di carenza dell'enzima glucosio-6-fosfato deidrogenasi e sovraccarico di ferro (emosiderosi o emocromatosi). La capacità della vitamina C di facilitare l'assorbimento del ferro in questo caso avrà un ruolo negativo.
  • I sintomi di ipovitaminosi C possono comparire a causa di una forte diminuzione della dose di vitamina C dopo somministrazione cronica di alte dosi.
  • L'eccesso (sto parlando solo di eccesso!) Di vitamina C può portare alla predisposizione di bambini prematuri all'anemia emolitica a causa della fragilità dei globuli rossi.
  • Alte dosi possono portare all'intolleranza alla vitamina C. Soprattutto un tale pericolo minaccia i pazienti con deplezione delle ghiandole surrenali o l'utilizzo di una nuova forma di rilascio di vitamina C - liposomiale (lipo-sferica) vitamina C. Ulteriori informazioni sul sequel.

LA VITAMINA C, OTTENUTA DAL CIBO NATURALE, CONSEGUE PERICOLOSAMENTE PERICOLOSI.

QUALE DOSE DI VITAMINA È CONSIDERATA OTTIMALE?

Le dosi di vitamina C sono ben studiate nel National Institutes of Health, USA. La dose ottimale di vitamina C commestibile è attualmente rivista ed è 200 mg al giorno. È possibile ottenere una dose simile prendendo almeno 5 ricezioni di verdure e frutti / bacche non zuccherati durante il giorno. Il sapore aspro di frutti e bacche è un segno della presenza di acido ascorbico.

Tuttavia, solo il misero 15% della popolazione riceve questa dose dal cibo. E i moderni metodi di produzione e consegna dei prodotti vegetali peggiorano le possibilità di ottenere la dose ottimale.

Lo stile di vita di Hurry-up migliora l'assunzione di vitamina C. Una dose di 200 mg non è chiaramente sufficiente per i malati e gli anziani.

La dose ottimale di vitamina C sotto forma di integratori è di 500 (massimo 1000) mg al giorno. Durante le crisi, le infezioni o durante la disintossicazione, la dose massima ammissibile è di 4000 mg al giorno.

La dose di lavoro per i malati e gli anziani è di circa 2000-3000 mg al giorno. La necessità di assumere vitamina C è dovuta al fatto che per ottenere una tale dose dal cibo devi mangiare diversi cestini di frutta e verdura.

È importante distribuire una dose giornaliera di vitamina 3-4 piccole dosi durante il giorno e non assumere l'intera dose giornaliera in una dose. Ciò è dovuto al fatto che la vitamina C è solubile in acqua ed è espulsa molto rapidamente.

Il ritorno dalla dose di crisi all'ottimo dovrebbe essere effettuato gradualmente. Il cambiamento nella dose giornaliera non dovrebbe essere superiore a 500 mg. Ad esempio, oggi hai ridotto la dose giornaliera di 500 mg e in pochi giorni un'altra 500 mg. Tali tattiche eviteranno possibili effetti collaterali dovuti ad un rapido aumento o diminuzione della dose.

In conclusione, noto che la vitamina C è uno dei grandi agenti di guarigione. La sua assunzione nel corpo dovrebbe idealmente essere effettuata da frutta e verdura. Per mantenere un livello ottimale di vitamina C aiuterà le sue piccole dosi sotto forma di additivi alimentari. Tuttavia, alte dosi possono portare a conseguenze negative. (Gli effetti negativi di alte dosi non sono riconosciuti da molti professionisti).

Un altro motivo per l'uso infruttuoso di vitamina C è l'uso di un rilascio improprio di vitamina. Lo scoprirai nel seguito.

AIUTACI A DIFFONDERE LE INFORMAZIONI IMPORTANTI DELLA VITA FACENDO CLIC SUI TASTI SOCIAL NETWORK.

Cordiali saluti

Olga Ilyinichna Sineva, candidata al miele. scienze - dottore, specialista in medicina naturale

IL SITO INDOSSA INFORMAZIONI, NON UN TIPO DI CONSULENZA!

ZenSlim

AYURVEDA - REJUVENATION E LONGEVITY

Perché hai bisogno di una bassa insulina se vuoi vivere più a lungo?

Perché abbiamo bisogno di esercizio?

99 su 100 posti letto non ne hanno bisogno!

Dieta per la salute, il ringiovanimento e la longevità

contare le calorie riconosciute esercizio inutile


L'ammissione di glucosamina alle articolazioni è uguale all'effetto placebo.

Come curare l'ipertensione senza farmaci?

Devoluzione umana: l'uomo non discende da una scimmia

Cosa dovrebbero fare gli uomini per impedire alle donne di imitare l'orgasmo?

I preparati di calcio e latte non curano l'osteoporosi!

Il miglior vaccino o vaccinazione è quello che non è fatto!

Perché l'alcol in dosi moderate contribuisce alla longevità?

L'obesità non è ereditaria - malattia epigenetica

Perché sorgono problemi di potenza?

I cereali per la colazione non sono utili di una ciambella dolce fritta!

pasti frequenti in piccole porzioni possono danneggiare la vostra salute

Il latte materno contiene più di 700 specie di batteri.

L'anidride carbonica è più importante dell'ossigeno per tutta la vita.

Il carbone attivo non è un mezzo per perdere peso

Perché morire di fame? Un giorno di digiuno ringiovanisce per 3 mesi

La teoria di una dieta equilibrata e l'approccio calorico alla nutrizione - una bugia

È necessario codificare l'alcol?

La gratitudine dà forza e insegna l'impossibile

Miti sui benefici del cibo crudo

La luce blu sopprime fortemente la produzione di melatonina e interferisce con il sonno!

acqua strutturata e snellente

Quattro nobili verità di peso sano

Come perdere peso con l'insulino-resistenza?

Il modo migliore per aumentare di peso è seguire diete restrittive.

Grande pancia - la causa della morte prematura

Se perdi il 5-7% del peso corporeo totale, il russare si fermerà con una probabilità del 50%

Le vitamine sintetiche farmaceutiche c (acido ascorbico) sono utili?

Nel 1923, il Dr. Glen King stabilì la struttura chimica della vitamina C e nel 1928 il dottore e biochimico Albert Saint-György introdusse la vitamina C, denominandola acido esuronico, e nel 1933 i ricercatori svizzeri sintetizzarono l'identico acido ascorbico della vitamina C.

L'acido ascorbico (Vitamina C) C6H8O6 è una vitamina solubile in acqua utilizzata dall'organismo per processi redox biochimici, favorisce la formazione di acido desossiribonucleico.

E ora pensa ai due paragrafi precedenti. Cento anni fa, l'umanità non conosceva vitamine sintetiche, ma oggi sono inghiottite da più della metà della popolazione dei paesi sviluppati in Europa e in America.

Si ritiene che tra i sintomi di carenza di vitamina C nel corpo ci siano debolezza del sistema immunitario, gengive sanguinanti, pallore e pelle secca, ritardi nella riparazione dei tessuti dopo danni fisici (ferite, lividi), sbiadimento e perdita di capelli, unghie fragili, letargia, affaticamento, indebolimento tono muscolare, dolore reumatoide al sacro e agli arti (soprattutto inferiore, dolore ai piedi), allentamento e perdita dei denti; la fragilità dei vasi sanguigni porta a sanguinamento delle gengive, emorragie sotto forma di macchie rosso scuro sulla pelle. Tuttavia, finora non è stata condotta una quantità sufficiente di ricerche, sulla base delle quali si possa affermare in modo affidabile che esiste una connessione tra i sintomi menzionati e una carenza di vitamina C nel corpo Solo quando la sua quantità assume valori estremamente piccoli, alcuni dei sintomi elencati che indicano il verificarsi di malattia estremamente rara - scorbuto.

Siamo stati contati?

La prima cosa che allarmante sono le statistiche. L'80% delle persone è carente di vitamina C (A, B e ulteriormente alfabeticamente). Hai mai fatto un esame del sangue per le vitamine a scopo di ricerca?

Le vitamine artificiali non sono funzionali, sono copie di isomeri naturali, la loro struttura è diversa dalla struttura delle vitamine naturali. Il loro uso porta al fatto che la quantità di reattanza, sostanze chimiche artificiali nel corpo aumenta, portando danni irreparabili al corpo.

Il famoso scienziato Pauling, che ha intensamente propagandato ai suoi tempi una vitamina C artificiale, è morto di cancro. La teoria delle "dosi equine" di vitamine è stata avviata da uno scienziato americano, due vincitori del premio Nobel Linus Pauling. Nel suo libro Cancro e vitamina C, ha sostenuto che dosi molto elevate di acido ascorbico migliorano la condizione dei pazienti con determinati tipi di cancro e prolungano significativamente la vita. Alla fine della sua vita, Pauling focalizzò la sua attenzione sulle fonti naturali dei nutrienti necessari per gli umani.

La teoria di Pauling ha deciso di testare in pratica. Per diversi anni, gli scienziati hanno condotto studi clinici, ma tutti hanno sostenuto in modo convincente che grandi dosi di vitamina C non prevengono il cancro o il raffreddore e certamente non curano.

British The Times ha pubblicato i risultati di uno studio di medici dell'Università di Leicester. Dicono che il dosaggio standard di vitamina C, che è ampiamente pubblicizzato come agente anti-infarto, esacerba un certo numero di malattie.

Nel 2000, alla conferenza annuale della American Heart Association, un gruppo di scienziati ha annunciato che grandi dosi di vitamina C causano uno sviluppo più rapido dell'aterosclerosi. Lo studio ha coinvolto 570 persone. Un'indagine completa sui volontari, la cui età media era di circa 54 anni, ha dimostrato che le loro navi erano normali. Dopo un anno e mezzo, l'esame è stato ripetuto, e si è scoperto che l'aterosclerosi delle arterie carotidi che forniscono sangue al cervello è stata trovata 2,5 volte più spesso tra coloro che erano troppo entusiasti per l'ascorbico. È interessante notare che la gente ha assunto 500 mg di vitamina C al giorno solo per prevenire l'aterosclerosi.

I pediatri hanno notato un aumento delle allergie nei bambini che sono stati nutriti attivamente "a fini profilattici" di dosi aumentate di vitamina C.

La vitamina C non è una medicina, ma una vitamina! In alcuni bambini, la ripartizione della vitamina C ai suoi prodotti finali può essere compromessa a causa della mancanza di enzimi che regolano il metabolismo. Alle normali dosi di vitamina, questi disturbi verrebbero compensati, ma in generale si verificherebbe uno scompenso. Prodotti metabolici sottosviluppati - ossalati - causano allergie, possono danneggiare i tubuli renali e diventare la fonte delle loro malattie (nefrite) e successivamente iniziare la malattia renale.

La vitamina C è sinteticamente derivata dal glucosio.
Dopo che gli scienziati hanno dimostrato l'importanza delle vitamine per la salute umana, hanno iniziato a sintetizzarli artificialmente, ma si è scoperto che il grado di assimilazione e di efficacia di tali vitamine è un ordine di grandezza inferiore rispetto ai loro prototipi naturali. Ci sono diversi motivi per questo. Innanzitutto, il problema è nella presenza dei cosiddetti isomeri left- (L) e right-rotating (R). A causa della complessità della loro struttura chimica, molte sostanze possono esistere sotto forma di due o più isomeri, cioè come riflessi speculari l'uno dell'altro.

La vitamina C è composta da 7 isomeri, cioè il quadro completo di una vitamina naturale è costituito da 7 mosaici che si trovano nelle connessioni più sottili tra loro. Queste connessioni non possono essere fatte artificialmente. L'acido ascorbico, che è noto a tutti, è solo uno dei sette isomeri della vitamina C naturale. Non è difficile indovinare che solo la vitamina naturale è adatta per una persona, perché solo lui è riconosciuto dal corpo e assorbito. La stessa storia con altre vitamine. Le vitamine sintetizzate chimicamente sono assorbite dall'organismo meno del 10%.

In vitamine sintetiche: Vitrum, Centrum, Alfabeti, ecc. È presente solo uno dei sette isomeri. I restanti sei non sono sintetizzati e quindi sono semplicemente assenti nelle vitamine sintetiche.

Lo stesso vale per la vitamina E. In sintesi, è presente solo uno degli otto tocoferoli. Sintetizzare artificialmente tutti gli isomeri della vitamina è un processo molto complesso e costoso e le aziende farmacologiche non sono interessate ad ulteriori costi elevati, quindi le vitamine sintetiche sono dannose, non buone.

Immaginare in prima persona la diversa disposizione degli atomi nelle molecole degli isomeri speculari è più facile che mai: basta portare un pezzo di carta allo specchio con una parola scritta sopra. Sembra che le lettere siano le stesse, ma si riflettono sul colletto!

Spesso le vitamine sintetizzate chimicamente sono tali speculari isomeri delle vitamine naturali, e quindi inefficaci.

La seconda ragione è che in natura tutte le vitamine non sono presenti in isolamento, ma insieme alle sostanze che sono necessarie per il loro assorbimento.

Ad esempio, la vitamina C naturale nelle piante è adiacente ai bioflavonoidi, che ne assicurano l'assorbimento e possiedono un numero di proprietà utili. La vitamina C sintetica è naturalmente presente nella preparazione in isolamento, senza bioflavonoidi, e quindi non può essere adeguatamente assorbita.

Perché tali vitamine "a una gamba" danneggiano?

È a causa della loro inferiorità che le vitamine sintetiche sono assorbite in media dall'1-5%. Una piccola parte viene escreta nelle urine e il resto della "coda" si deposita nel nostro corpo: nel fegato, nei reni, nelle articolazioni, nei vasi sanguigni. È questo fatto che porta a malattie che non avevamo prima di prendere vitamine sintetiche.

Si scopre che nella formula di ogni vitamina naturale e naturale esiste un pezzo di base proteica, che non esiste nelle vitamine sintetiche. Le vitamine sintetiche sono sostanze "morte" che non trasportano energia, non sono praticamente assorbite dall'organismo. Hanno una struttura cristallina, che non è suscettibile di scissione e trasformazione nel corpo umano. Inoltre, le vitamine artificiali contribuiscono al fatto che le sostanze chimiche si accumulano nel nostro corpo che sono molto pericolose.

Prova di questo è il colore e l'odore delle urine di persone che assumono vitamine. L'urina ha un odore caratteristico e il suo colore cambia. Questo suggerisce che i reni espellono vitamine dal corpo, lavorando per due. Inoltre, il fegato si sente anche un onere aggiuntivo.

A questo proposito, le persone che non sono indifferenti alla loro salute scelgono oggi per se stessi e per i loro figli complessi multivitaminici, che includono vitamine naturali. Negli ultimi anni, i complessi contenenti sostanze non isolate, ma una miscela di piante, particolarmente ricca di vitamine e minerali, come prodotti ayurvedici della linea "Zenslim", sono particolarmente popolari.

Vitamina C - una fonte di salute e bellezza

La vitamina C è conosciuta da tutti come aspro askorbinka, che è amato da bambini e adulti. Abbastanza curioso è il fatto che nella maggior parte degli animali, questa vitamina è prodotta nel corpo dal glucosio.

Ma un uomo con questo non è fortunato e acido ascorbico, deve "ottenere" per il suo corpo sotto forma di vari alimenti e medicine.

Per coloro che non sanno, vi diremo che l'acido ascorbico è l'antiossidante più potente che è in grado di combattere i virus e altri processi infiammatori nel corpo, e la vitamina rafforza anche il sistema immunitario. Naturalmente, questo non è il pieno vantaggio di questo farmaco.

Vitamina C e bella apparenza

La maggior parte delle persone, in particolare le donne, spendono un sacco di soldi per combattere l'appassimento della pelle e non sanno che la vitamina C può rallentare il processo di invecchiamento. Come sta andando?

Ascorbinka partecipa attivamente alla produzione di collagene, motivo per cui i produttori di molti cosmetici usano la vitamina per creare creme. Questo prodotto mantiene l'elasticità della pelle e rimuove le rughe sottili.

Ma il collagene non è solo necessario per la pelle. La mancanza di questa sostanza nel corpo può portare alla distruzione delle ossa, all'esaurimento delle articolazioni e al tessuto cartilagineo. Se il collagene viene prodotto attivamente, favorisce la rapida guarigione di tagli e abrasioni, il viso ha un bagliore sano e le pareti dei vasi sanguigni diventano forti.

Come la maggior parte delle persone probabilmente ha notato, una semplice vitamina è vitale per il corpo, perché tutti vogliono avere una pelle elastica, sana e giovane in modo che sia luminosa e abbia una bellezza naturale.

Capelli splendidi e vitamina C

Altrettanto importante è la vitamina per i capelli. L'ascorbico aiuta a donare lucentezza, forza, forza e salute ai capelli senza vita e opachi.

Se l'acido non è abbastanza, i capelli possono iniziare a assottigliarsi sensibilmente, prurito, desquamazione, forfora apparirà sulla pelle della testa, i capelli diverranno divisi, fragili e facilmente soggetti a eventuali variazioni di temperatura.

Al fine di evitare questi effetti negativi, è necessario colmare la mancanza di ascorbinka nel corpo. Prendilo in pillole e crea maschere per i capelli con succo di limone e altri prodotti ricchi di vitamine essenziali.

Acido ascorbico - benefici e proprietà

  1. La prima e più importante caratteristica dell'ascorbimento è quella di aumentare la resistenza immunitaria. La vitamina è direttamente coinvolta nel metabolismo degli aminoacidi e contribuisce allo sviluppo di un ormone chiamato serotonina e un altro tipo speciale di proteina. Inoltre svolgono un ruolo importante nel mantenimento di una forte immunità.
  2. La composizione del sangue. La sua qualità sarà migliore se l'emoglobina non è ossidata e ciò può essere ottenuto quando c'è abbastanza vitamina C nel corpo e l'acido ascorbico aiuta a mantenere la Fe nel corpo. Non dà ascorbico e aumenta i livelli di colesterolo, pur mantenendo le sue prestazioni entro limiti accettabili.
  3. Quando la vitamina C è normale nel corpo, la persona sarà meno soggetta allo stress. Sotto stress grave, una scarica di adrenalina e cortisolo viene rilasciata nel sangue, e il sangue ascorbico trasforma questi ormoni e la persona subisce una situazione difficile molto più facilmente.
  4. Previene la nevrosi. L'acido ascorbico aiuta ad adattarsi rapidamente, ad acclimatarsi.

Fonti di vitamina benefica

Dove nei prodotti puoi trovare una vitamina così utile, che frutta e verdura sono letteralmente nutriti con acido ascorbico.

  • Bacca di ribes nero.
  • Infusione dogrose.
  • Legumi - piselli, fagioli.
  • Peperoncino rosso.
  • Cavolo, ma non bianco, cavoletti di Bruxelles e colore.
  • Olivello spinoso

E anche arance, limoni, pompelmi e mandarini sono un deposito di vitamina C. Inoltre, troverete utile vitamina C in fragole e bacche di sorbo. Prendi l'acido ascorbico a piccole dosi ogni giorno e rimani in salute.

Acido ascorbico, beneficio e danno

Cos'è l'acido ascorbico?

Cos'è l'acido ascorbico, il beneficio e il danno, nonché quali proprietà terapeutiche ha e cos'è esattamente questa vitamina utile per la salute umana? Queste domande spesso derivano da coloro che si preoccupano della loro salute, conducono uno stile di vita sano e sono interessati ai metodi di trattamento tradizionali. E questo interesse è chiaro. Forse in questo articolo, in una certa misura, è possibile ottenere una risposta a queste domande.

Forse l'invenzione più geniale della natura può essere chiamata vitamina C, nota anche come acido ascorbico. Se alle Olimpiadi, disposte tra i nutrienti, fossero state assegnate medaglie d'oro, "ascorbico" sarebbe sicuramente salito sul gradino più alto del podio.

La vitamina C (acido ascorbico) è un composto organico con la formula C6H8O6. Per le sue proprietà fisiche, questa vitamina è una polvere cristallina bianca dal sapore acido. Facilmente solubile in acqua, solubile in alcool. Per la prima volta nella sua forma pura, la vitamina C fu isolata nel 1928 dal chimico ungherese-americano Albert Saint-György, e nel 1932 fu dimostrato che è l'assenza di questo vithimin nel cibo umano che causa lo scorbuto.

Proprietà utili:

Oggi sappiamo che la vitamina C svolge due compiti importanti nel corpo: fornire protezione immunitaria e stabilizzare la psiche. Nel sistema immunitario, la vitamina è il peggior nemico di tutti i patogeni di malattie, parassiti, virus, microbi e prima di tutto i radicali liberi.

La vitamina C è un potente antiossidante. Svolge un ruolo importante nella regolazione dei processi redox, è coinvolto nella sintesi di collagene e procollagene, nel metabolismo dell'acido folico e del ferro, nonché nella sintesi degli ormoni steroidei e delle catecolamine. L'acido ascorbico regola anche la coagulazione del sangue, normalizza la permeabilità capillare, è necessario per la formazione del sangue, ha effetto anti-infiammatorio e anti-allergico.

Questa vitamina è un fattore nel proteggere il corpo dagli effetti dello stress. Migliora i processi riparativi, aumenta la resistenza alle infezioni. Riduce gli effetti di vari allergeni. Ci sono molti prerequisiti teorici e sperimentali per l'uso della vitamina C per la prevenzione del cancro. È noto che nei pazienti oncologici, a causa dell'esaurimento delle riserve nei tessuti, si sviluppano spesso sintomi di carenza vitaminica, che richiede un'ulteriore somministrazione.

Ci sono dati che mostrano il ruolo profilattico della vitamina C in relazione al cancro del colon, all'esofago, alla vescica e all'endometrio.

Questa vitamina migliora la capacità del corpo di assorbire calcio e ferro, rimuovere rame tossico, piombo e mercurio.

È importante che, in presenza di un'adeguata quantità di vitamina C, la stabilità delle vitamine B1, B2, A, E, degli acidi pantotenico e folico aumenti significativamente. La vitamina C protegge il colesterolo lipoproteico a bassa densità dall'ossidazione e, di conseguenza, dalle pareti vascolari dalla deposizione di forme ossidate di colesterolo.

La capacità di affrontare con successo il carico emotivo e fisico dello stress dipende più dall'acido ascorbico che da qualsiasi altra vitamina. Le ghiandole surrenali, che secernono gli ormoni necessari per agire in situazioni stressanti, contengono più acido ascorbico rispetto a qualsiasi altra parte del corpo. La vitamina C aiuta la produzione di questi ormoni dello stress e protegge il corpo dalle tossine che si formano durante il loro metabolismo.

Il nostro corpo non può immagazzinare vitamina C, quindi è necessario ottenerlo costantemente in più. Poiché è solubile in acqua ed è esposto alla temperatura, la cottura con trattamento termico lo distrugge.

Mancanza di acido ascorbico:

La carenza di vitamina C può essere di due tipi:

  • Pronunciata - ha sintomi come dolori muscolari, apatia, letargia, pelle secca, dolori e debolezza, nonché gengive sanguinanti;
  • Acuta - i seguenti sintomi sono caratteristici: perdita dei denti, cardiopatia, ipotensione, disfunzione gastrointestinale ed emorragia nel tessuto sottocutaneo.

Una forma acuta di deficit di acido ascorbico può portare a gravi conseguenze - una malattia chiamata scorbuto. Questa malattia è caratterizzata da una violazione delle strutture della cartilagine, dalla distruzione delle ossa tubulari e da una diminuzione del funzionamento del cervello.

Tsinga nelle fasi primarie ha i seguenti sintomi:

  • Capogiri, debolezza e stanchezza;
  • Irritazione e sonnolenza;
  • Dolore nei muscoli e nelle articolazioni del caviale.

Questi sintomi compaiono diversi mesi dopo l'inizio del beriberi e non indicano la presenza della malattia, ma sono solo i suoi precursori. Se lo scorbuto entra in uno stadio progressivo in cui si osservano cambiamenti del tessuto gengivale, questo è un segnale allarmante, poiché minaccia non solo un grave danno alla salute dell'intero organismo, ma anche la morte.

Tsinga in disarmo ha i seguenti segni di malattia:

  • Pallore specifico;
  • Cianosi delle mucose;
  • Cambiamento nelle papille interdentali;
  • Gengive sanguinanti;
  • Emorragie interne nella zona della cavità orale;
  • Aumento della salivazione;
  • Dolore durante la masticazione del cibo.

I primi sintomi di beriberi di questa vitamina indicano la necessità di misure di emergenza per compensare la carenza di questo elemento. In caso di trattamento tardivo, vi è una graduale distruzione dei sistemi e degli organi umani, che comporta conseguenze sfavorevoli:

  • Adesione di infezioni secondarie;
  • Perdita completa dei denti;
  • Acquisizione di un aspetto specifico;
  • Grave dolore muscolare e articolare, blocco del movimento;
  • Inibizione della motilità intestinale e gastrica;
  • Secrezione insufficiente di enzimi digestivi.

A causa dello sviluppo della malattia, causato dalla mancanza di vitamina C, è possibile la comparsa di disturbi cardiaci. Questa condizione è indicata da segni come un aumento della pressione sanguigna, un aumento della frequenza cardiaca e un indebolimento della forza delle spinte cardiache. Una prolungata mancanza di acido ascorbico in una malattia come lo scorbuto può portare a massicce emorragie, fratture ossee, disabilità e persino la morte.

In che modo la vitamina C è utile per i bambini?

L'acido ascorbico per i bambini è importante a qualsiasi età, ma voglio evidenziare le scoperte speciali di alcuni esperti. È la vitamina C che è un agente preventivo che ti permette di evitare la morte improvvisa del neonato (durante l'infanzia). Ciò non significa che i bambini abbiano bisogno di un maggiore apporto di vitamina C. Il bambino riceve tutte le vitamine importanti con il latte materno o con la nutrizione artificiale (le moderne miscele sono arricchite con vitamine). È severamente vietato utilizzare i complessi vitaminici da soli senza prescrizione medica. Se necessario, il medico prescrive vitamine e formula anche raccomandazioni sull'organizzazione della nutrizione del bambino (i tempi dell'introduzione di alimenti complementari) o sull'organizzazione della nutrizione per una madre che allatta. È sulla dieta normale dovrebbe prestare attenzione a questo periodo di età.

Uno degli effetti benefici più famosi di "ascorbinka" può essere definito un effetto positivo sull'immunità. La vitamina C è spesso raccomandata per i bambini durante il raffreddore. Aiuta a resistere ai raffreddori, per accelerare la ripresa.

Questa vitamina aiuta a guarire le ferite e brucia più velocemente, recupera più velocemente dopo le operazioni, è considerato un lassativo naturale, riduce la probabilità di coaguli di sangue.

I benefici dell'acido ascorbico per un bambino:

  • Migliora l'immunità
  • Aiuta a combattere i virus
  • Aiuta a curare il raffreddore
  • Cura le ferite
  • Aiuta a recuperare dopo l'intervento chirurgico
  • Effetto positivo sul sangue

Trattamento dei capelli:

La vitamina C è necessaria per i capelli non meno delle altre vitamine, in particolare del gruppo B. Come sapete, questi ultimi sono responsabili della crescita costante dei capelli, della loro setosità e lucentezza. Inoltre, la loro mancanza di influenza sullo stato del corpo nel suo complesso, provocando depressione, stress. Di conseguenza, il cuoio capelluto diventa asciutto e appare un pelo grassa non uniforme: le radici saranno unte e le punte saranno asciutte e fragili.

In questi casi, sarà necessario anche l'acido ascorbico per ripristinarli - regola l'attività di tutti i capillari che forniscono ciascun singolo capello. Non sottovalutare il ruolo di questa vitamina, dal momento che le violazioni del microcircolo del sangue causeranno un problema terrificante - la caduta dei capelli. Questo è il segno più pericoloso per ogni donna, piuttosto che la perdita di lucentezza dei capelli o il loro contenuto di grassi. Durante lo squilibrio prolungato provocato dal malfunzionamento dei capillari, i capelli possono cadere in fili interi e la calvizie completa non è esclusa.

La vitamina C, come già notato, è utile per gli uomini. Infatti, quando i capelli hanno iniziato a cadere in un uomo, il trattamento tempestivo iniziato con la vitamina C è in grado di riavviare la funzione dei follicoli piliferi e, di conseguenza, stimolare la crescita dei capelli.

Trattamento dentale:

La vitamina C è gengive sane e denti forti.

Questo processo è particolarmente pronunciato nelle gengive e negli alveoli della mandibola, che differiscono da tutte le altre ossa del corpo con il più alto contenuto di calcio. Qui i nostri denti sono attaccati, che devono resistere a carichi pesanti quando mordono il cibo. L'aumento delle dosi di vitamina C in un battito di ciglia può eliminare le gengive sanguinanti, poiché è in grado di rafforzare innumerevoli piccoli vasi nei tessuti delle gengive in appena mezz'ora.

Il calcio da solo va troppo lentamente alle cellule del corpo, specialmente quando è necessario molto. Con la vitamina C, forma complessi chimici, i cosiddetti chelati, e con il loro aiuto trasporta nel posto giusto ad una velocità veramente espressa. Questo è particolarmente evidente nella fornitura di dentina con calcio. Senza questa vitamina, il calcio perde metà delle sue qualità benefiche.

Il calcio e la vitamina C sono i concorrenti dei dentisti segreti o, più precisamente, sono i dentisti naturali stessi. Alcuni biochimici americani, invece di lavarsi i denti, mangiano il limone due volte al giorno. Hanno denti assolutamente puliti e respiro fresco grazie ai mezzi di autopulizia della bocca, compresa la saliva. La vitamina C uccide i batteri che causano la carie, rafforza le gengive e il calcio trasforma le mascelle ei denti in una fortezza inespugnabile. "È più salutare che graffiare le gengive con uno spazzolino tre volte al giorno", affermano i biochimici moderni. Come prova, si riferiscono alle mascelle di persone che vivevano 5 o anche 10 mila anni fa, che avevano tutti i denti sani, trovati durante gli scavi archeologici, anche se all'epoca non esistevano dentifricio o dentisti.

L'acido ascorbico trasporta anche sali di acido solforico nelle cellule del corpo. Se questi sali non sono sufficienti, si verificano rotture microscopiche nei tessuti connettivi, che molto spesso si manifestano nelle gengive sanguinanti e nelle ferite che non guariscono. Ciò che è molto importante: se le gengive iniziano a sanguinare, quindi nella maggior parte dei casi e in tutto il corpo, appare il sanguinamento interno nascosto.

Trattamento a freddo:

Sebbene la vitamina C non possa proteggerci dai virus influenzali e da altri raffreddori, le sue proprietà benefiche sono ancora utilizzate per prevenire e curare l'ARVI.

Il biochimico di fama mondiale e vincitore di due premi Nobel, Linus Polling, ha dedicato molti anni allo studio delle proprietà della vitamina C. Lo scienziato si interessò ai suoi effetti biologici alla fine degli anni '60 del XX secolo.

Nel 1971, Polling completò la monografia Vitamina C e il raffreddore comune. Lo scienziato credeva che dosi di shock di acido ascorbico - il modo migliore per prevenire il raffreddore.

Ma non correre a seguire il suo consiglio! Studi moderni hanno dimostrato che le dosi "a cavallo" di questa vitamina non sono necessarie all'uomo, perché il suo eccesso viene escreto dai reni in una condizione invariata.

L'analogo sintetico di "ascorbinka" viene spesso aggiunto a farmaci progettati per alleviare i sintomi dell'influenza e altre infezioni virali respiratorie acute. Certo, le polveri e le compresse non sono così piacevoli prelibatezze come i mandarini o le fragole, ma nelle loro proprietà la vitamina C sintetica non è inferiore al naturale.

E ora passiamo al punto principale: perché i preparati sopra menzionati contengono acido ascorbico e come può aiutare una persona fredda? Il fatto è che la vitamina C stimola la sintesi degli interferoni - composti proteici che il nostro sistema immunitario produce per combattere contro i nemici (batteri patogeni e virus).

Cioè, la vitamina C non può neutralizzare, ad esempio, il virus dell'influenza, ma può migliorare la difesa naturale del nostro corpo, facilitando, rispettivamente, i sintomi della malattia e riducendone la durata.

Vantaggi per la perdita di peso:

A proposito, questa vitamina stabilizza il peso corporeo. È coinvolto nella sintesi della carnitina dall'amminoacido lisina. Questo è di fondamentale importanza per tutte le persone obese. La carnitina è una specie di taxi che raccoglie le molecole di grasso dal sangue e le consegna all'interno delle cellule per l'ossidazione e l'energia. Poiché è la vitamina C che produce ormoni dello stress che trasformano il grasso in una forma digeribile, è più di chiunque altro si preoccupi dell'armonia della nostra figura.

È curioso che gli animali in natura con vitamina C mantengano un peso stabile fino alla morte. Questa vitamina ha altre funzioni nel corpo. Rilascia il ferro dalle pareti intestinali e dalla bile e lo distribuisce al sangue per saturare le cellule con l'ossigeno.

Dal momento che è la vitamina C che produce ormoni dello stress che trasformano il grasso in una forma digeribile, più di tutti si preoccupa dell'armonia della nostra figura e della bellezza.

Vitamina C con zinco:

Oggi, abbastanza spesso nelle farmacie puoi vedere i preparati combinati contenenti vitamina C (acido ascorbico) e zinco.

  • Zinco. È un oligoelemento essenziale per il corpo, è essenziale per il funzionamento del sistema immunitario, è coinvolto in molti processi metabolici, è parte integrante di oltre 90 diversi enzimi. Lo zinco aumenta la resistenza del corpo ai raffreddori, ha proprietà antivirali e antitossiche.
  • Vitamina C. Aiuta ad aumentare la resistenza non specifica del corpo alle infezioni. Stimola il sistema immunitario del corpo per combattere raffreddori e influenza. Inoltre, la vitamina C svolge un ruolo importante nei processi metabolici e nella formazione dello stato antiossidante del corpo. La vitamina C aumenta la concentrazione di interferone e anticorpi nel sangue, attiva la produzione di globuli bianchi, proteine ​​immunitarie, che insieme aumentano rapidamente le difese del corpo.

Quali alimenti contengono acido ascorbico?

Verdura e frutta, i principali fornitori di vitamina C, preferibilmente consumati crudi. Più a lungo vengono memorizzati, più bassa è la concentrazione di acido ascorbico in essi.

Se conservati o lavorati, soprattutto se riscaldati, si perde una porzione significativa di vitamina C. Le insalate pronte all'uso in imballaggi di plastica che vengono offerti nei supermercati contengono, di norma, sostanze più dannose e tossiche (a causa della disponibilità di agenti di controllo dei parassiti, conservanti e ecc.) rispetto alla vitamina C. Lo stesso, anche se in misura minore, si applica a frutta e verdura surgelate.

Frutta e verdura sono ancora i principali fornitori di vitamina C. Dovrebbero essere mangiate crude il più possibile, perché l'alta temperatura distrugge la maggior parte della vitamina che contengono.

I seguenti prodotti sono particolarmente ricchi di questa vitamina: (in milligrammi per 100 g.)

  • Sambuco - 37,1
  • Kiwi - 26,7
  • Arance - 35.4
  • Limoni con polpa - 34.0
  • Succo di limone - 28.2
  • Malina - 27.7
  • Succo di pompelmo (preparato al momento) - 26.3
  • Barbabietole, cipolle - 26.2
  • Spinaci, broccoli - 26.1
  • Piselli verdi - 26.0
  • Cavolo rapa - 25,8
  • Asparagi - 23,7
  • Cavolo - 23.6
  • Fegato - 22.2
  • More - 21.2
  • Soia - 18,5
  • Patate - 18,0
  • Pomodori - 16.9
  • Carciofi - 10.2
  • Mele - 8.8

Controindicazioni:

Un sovradosaggio di vitamina C è raro, non vi è alcuna riserva di questa sostanza nel corpo. Tutto ciò che viene utilizzato con i prodotti viene immediatamente consumato dal corpo e l'eccesso viene espulso dai reni, attraverso l'intestino e le ghiandole sudoripare. Ma con l'uso di acido ascorbico sintetico o l'introduzione di una sostanza sotto forma di iniezioni possono essere alcune difficoltà.

  • Aumento della coagulazione del sangue, tromboflebiti e trombosi (blocco dei vasi sanguigni con coaguli di sangue).
  • Avvelenare con questa vitamina in combinazione con il glucosio può portare all'interruzione del pancreas. Allo stesso tempo, il glucosio compare nelle urine e la sintesi del glicogeno è disturbata - questa è la principale forma di conservazione del suo eccesso nel corpo umano.
  • L'assunzione eccessiva di vitamina con il cibo sconvolge il lavoro delle ghiandole dello stomaco, che si manifesta sotto forma di bruciore di stomaco, nausea e dolore.
  • Un tale sintomo di sovradosaggio di acido ascorbico come reazione allergica sotto forma di orticaria è raro, ma è possibile una maggiore sensibilità al farmaco.
  • Insufficienza renale: i cambiamenti nelle urine, un sovradosaggio costante di vitamina spesso porta alla comparsa di calcoli renali.
  • Questo è un altro fattore nello sviluppo dell'ipertensione.