Principale > Prodotti

Commercio di frutta e verdura


La vendita di frutta e verdura è un'attività che si distingue per la costante domanda di beni e l'elevata redditività. Anche in una crisi, le persone trovano denaro per il cibo, cercando di non risparmiare sulle vitamine. Inoltre, aprire un'attività simile è molto più facile che aprire un intero negozio di alimentari.

Contenuto dell'articolo:

Quando apri anche un piccolo punto vendita di frutta e verdura, avrai bisogno di documentazione:

  • Registrazione IP;
  • la conclusione del servizio sanitario statale e di sorveglianza epidemiologica (fino a 5.000 rubli) nei locali;
  • contratto per la manutenzione del negozio di attrezzature.

Assortimento e stagionalità

Per prima cosa, decidi se aprirai un negozio di frutta e verdura o solo un piccolo negozio, forse anche una tenda. L'assortimento di prodotti dipenderà da questo. La cosa principale - offrire ai clienti i prodotti più popolari.

Se l'area o l'attrezzatura lo consente, il business degli ortaggi dovrebbe avere la gamma più ampia possibile. Inoltre, la gamma dipende dalla vendita di frutta e verdura importata e dalla stagionalità:

  1. Inverno. La domanda di prodotti importati non è troppo alta, ma i frutti, in particolare i mandarini, produrranno un profitto;
  2. Primavera. Si tratta per lo più di prodotti a effetto serra o importati: frutta - banana, kiwi, mango, noci di cocco; verdure - cavoli, barbabietole, cipolle, patate, carote. In primavera, il costo aumenta in media del 60%;
  3. Estate. Tempo di una vasta gamma di prodotti (in particolare la seconda metà dell'estate). Puoi vendere quasi tutte le verdure, molta frutta (fragole, mele, pere, meloni, angurie, prugne, ecc.);
  4. Autunno. Questo è il momento della maturazione di tutte le verdure, alcuni frutti, come l'uva, le arance.

Studia un po 'di informazioni su vari prodotti e varietà, in modo da poter consigliare qualcosa ai clienti, così come conoscere le regole di conservazione, il momento del raccolto, durante il quale è possibile acquistare merci a basso costo.

Ti consigliamo di non riempire il tuo negozio di frutta e verdura con prodotti in eccesso, tutto ciò che è lecito vendere è succhi, frutta secca, condimenti.

Spazi commerciali e attrezzature


Locali richiesti

Gli esperti riferiscono che vendere frutta come attività è più redditizio se si hanno diversi piccoli punti vendita (fino a 5 pezzi). È possibile aggiungerli al magazzino all'ingrosso. Anche se ancora meno problemi saranno con l'apertura del negozio.

Scegli un luogo in luoghi dove c'è un flusso costante di persone, ma non deve essere un bazar. Lo spazio del pavimento è di 60 mq, di cui circa 20 mq. prendere un magazzino (temperatura estiva - fino a 8 ° C, in inverno - non inferiore a 0 ° C), ripostiglio. All'inizio puoi usare un garage normale e fresco. Se non sei ancora sicuro se riuscirai a condurre questa attività, ferma la tua scelta su una tenda (20 mq è sufficiente)

Per aprire una tenda con frutta e verdura, hai bisogno di una macchina per la consegna dei prodotti.

attrezzatura

Uno dei vantaggi di questo business è l'attrezzatura economica per un negozio o una tenda commerciale.

Forse l'acquisto più costoso sarà una macchina, senza la quale è impossibile realizzare l'attività di verdure, frutta. Nella fase iniziale, questa gazzella potrebbe essere un punto di scambio nel bazar, e dopo aver accumulato denaro, comprare una tenda e poi un negozio. È anche possibile aprire una filiale, come la consegna di generi alimentari.

Il personale

Nell'attuare un piano aziendale per gli ortaggi, prestare particolare attenzione alla selezione del personale:

  • 2 venditori (salari + percentuale delle vendite);
  • addetto alla cernita del prodotto;
  • loader;
  • autista per il trasporto;
  • ragioniere entrante.

fornitori

Si consiglia di effettuare acquisti in 2-3 fornitori. Con buone vendite dovrai effettuare acquisti di beni per almeno 10 000 rubli. al giorno Seleziona con attenzione il prodotto, dovrebbe essere sempre fresco. Cerca i fornitori nei villaggi più vicini: i prodotti saranno freschi a un costo molto inferiore rispetto ai grossisti (mercati, basi), ma assicurati di chiedere documenti per controllare i prodotti.

Tuttavia, dovrai occuparti dei grossisti: comprare frutta e verdura esotica da loro. Non dimenticare di redigere un contratto per l'implementazione.

La cooperazione a lungo termine con i fornitori è la chiave per un business di successo. Parla di qualità accettabile, prezzi ed esclude anche il ritardo delle merci.

Rischi e benefici


Con i rischi possono essere identificati:

  • marciume delle merci, può raggiungere il 15%, ma non affrettatevi a buttare via tutto, potete ancora provare a vendere alcuni prodotti con una svalutazione;
  • essiccazione di merci;
  • venditori disonesti che possono imbrogliare non solo voi, ma anche i compratori;
  • il mancato rispetto di tutti gli standard sanitari, sia di beni che di locali, venditori, auto, la minima violazione comporterà una multa.

Il business della frutta è un'eccellente direzione nel campo della nutrizione sana, con sempre più follower ogni anno.

finanza

Includere calcoli finanziari nel piano aziendale.

Piccolo punto vendita:

  • entrate al giorno - 6 500 - 20 500 rubli;
  • le entrate mensili sono circa 52.000 rubli;
  • salario del venditore - 7% delle entrate;
  • ricarico sul prodotto - 50%;
  • cancellazione delle merci danneggiate - 15%;
  • affitto di un luogo commerciale - 1 500 rub;
  • tasse - 2 500 rubli.

Gli investimenti iniziali ammontano a circa 100.000 rubli.

Costi per un piccolo negozio:

  • affitto - 13 000 rub;
  • riparazione - circa 700.000 rubli;
  • acquisto di attrezzature - 250.000 rubli;
  • acquisto di beni - 160.000 rubli;
  • markup - 40 - 250% a seconda del tipo di prodotto.

Il recupero dell'investimento è di 6 mesi.

Video: come conservare frutta e verdura

Negozi di idee redditizie

Macelleria Gli affari nella carne fresca sono sempre al top. La carne appartiene ai prodotti di prima necessità, inoltre, ci sono molti amanti da gustare freschi. Redditività - 30%.

Conserva i semi Nel nostro paese ci sono molti appassionati di giardinaggio e orti. Ogni anno stanno diventando più esigenti, quindi provvedi a loro una vasta selezione di semi.

Le vendite di prodotti da forno caldi sono un punto vendita con investimenti minimi e grandi potenzialità. Una piccola gamma di prodotti può fornire un reddito stabile.

Vendita di frutta e verdura (business plan)

Frutta e verdura sono prodotti richiesti in qualsiasi momento dell'anno. Sono utili, gustosi e necessari per qualsiasi organismo. Pertanto, molti imprenditori stanno pensando di aprire un'attività basata sulla loro vendita. A tal fine, viene elaborato un piano aziendale competente per un negozio di frutta e verdura, dopo di che vengono implementate tutte le fasi di questo documento.

Descrizione generale del progetto

Verdura e frutta sono acquistati non solo in estate, ma anche in inverno, quindi qualsiasi tavolo per le vacanze è difficile da immaginare senza questi prodotti. Tuttavia, l'attività di vendita si applica ancora alla stagionalità, poiché il maggior profitto può essere ottenuto alla fine dell'estate e dell'autunno.

La vendita di frutta e verdura è piena di numerosi rischi e spesso ci sono difficoltà con diversi organismi di controllo, quindi è importante organizzare correttamente le attività e tenendo conto delle numerose sfumature.

Obiettivi e obiettivi

Lo scopo di aprire un negozio specializzato nella vendita di frutta e verdura è ottenere profitti elevati e attirare un gran numero di clienti abituali. Per fare ciò, eseguire le attività:

  • il negozio è posizionato correttamente in modo che sia comodo visitarlo da molte persone;
  • si sta formando una gamma ampia, profonda e ricca di prodotti;
  • crea un interno interessante nella stanza;
  • i compratori sono attratti da metodi diversi;
  • venduto esclusivamente prodotti di alta qualità e freschi.

Quali frutta e verdura dovresti scambiare?

La creazione di una gamma interessante e ricercata è la chiave per la redditività e le prospettive di qualsiasi impresa commerciale. Nel processo di compilazione della gamma prende in considerazione alcune delle sfumature:

  • è auspicabile che l'assortimento sia ricco e diversificato, il che consentirà a ciascun acquirente di scegliere il prodotto giusto;
  • d'inverno sono richiesti prodotti classici come patate o barbabietole, mele e mandarini;
  • in estate, i prodotti stagionali e richiesti sono considerati i più rilevanti, ad esempio, ciliegie dolci e ciliegie, fragole e lamponi, pesche e angurie, meloni e albicocche;
  • È consigliabile avere sempre un assortimento di cavolfiori e zucchine, zucca e cipolle, poiché questi prodotti sono acquistati in qualsiasi momento dell'anno.

L'assortimento competente nelle diverse stagioni contribuisce ad aumentare significativamente i profitti e attirare i clienti. al contenuto ↑

Dove trovare i prodotti?

I prodotti venduti possono essere ottenuti in diversi modi:

  • coltivato da solo, per il quale è necessario preparare appezzamenti di terreno, e anche coltivare gli ortaggi e i frutti necessari, e questo metodo viene solitamente utilizzato dalle grandi aziende e ci sarà ancora un intervallo limitato a causa dell'incapacità di coltivare tutti i possibili prodotti in condizioni climatiche russe impara a coltivare funghi, tartufi, rafano, arachidi, ciliegie, asparagi e prezzemolo;
  • acquistare da agricoltori e produttori che abitano abitualmente in villaggi e villaggi e, se acquistano regolarmente prodotti da loro, possono offrire prezzi di acquisto bassi;
  • utilizzare i servizi di rivenditori, e questo metodo viene solitamente utilizzato per frutta e verdura esotica coltivate in paesi stranieri.

Pertanto, è possibile acquistare beni in vendita in modi diversi, ed è anche permesso di coltivare determinate verdure o frutta in modo indipendente, il che aumenterà in modo significativo i profitti. al contenuto ↑

Formati commerciali

Lo sbocco dove sono venduti frutta e verdura può essere presentato in diversi formati:

Assortimento di frutta e verdura

Albicocca (Armeniaca), un genere di alberi da frutto e arbusti della famiglia delle Rosacee, la sottofamiglia Plum. Fiori 1 in gemma, bianchi o rosa, fioriscono prima delle foglie. Frutti - carnosi o secche denocciolate, di solito pubescenti, l'osso nel frutto maturo è quasi liscio.

È certo che la cotogna è cresciuta in Asia ancora 4000 anni fa. Alcuni storici credono che i frutti di mela cotogna siano proprio le "mele d'oro" che crescevano nel Giardino dell'Eden sull'albero proibito.

arance

Le arance per le sue proprietà curative erano conosciute prima della nostra era. E in tedesco, l'arancione è "mela cinese".

banane

Nel nostro paese, le banane non sono più considerate frutta esotica: è possibile acquistarle tutto l'anno e sono poco costose. È molto positivo che qualsiasi residente in Russia possa acquistare questi fantastici frutti favolosi, indipendentemente dal livello di reddito e dal luogo di residenza, perché le banane sono molto utili.

Negozio di frutta verdura: Business Plan

I prodotti alimentari sono prodotti essenziali che hanno un aumento della domanda indipendentemente dalla stagione. Questo tipo di prodotto include verdure e frutta. È una forte domanda in questo settore che spinge molti imprenditori start-up ad aprire un business del genere. Di seguito proponiamo di considerare da dove iniziare il business ortofrutticolo e analizzare attentamente le sfumature di questo mercato.

Verdure e frutta - i prodotti desiderati e necessari nella dieta quotidiana di ogni persona

Panoramica del mercato

Frutta e verdura sono molto richieste non solo in estate, ma anche nei mesi invernali. Questa categoria di prodotti è ricca di vitamine e sostanze nutritive necessarie per il corpo. Nonostante l'elevata domanda in qualsiasi momento dell'anno, questo business è stagionale. Tale impresa porta le entrate principali dall'inizio di agosto a novembre.

È molto importante che la vendita di tali prodotti sia spesso accompagnata da varie difficoltà. Considerando la possibilità di aprire un negozio di ortaggi, è necessario tenere conto delle varie difficoltà associate a ispezioni costanti da parte degli organismi di controllo della qualità. Ecco perché una tale impresa richiede un'analisi approfondita dei possibili rischi.

Cosa cercare

Prima di aprire un punto vendita, è necessario non solo elaborare un piano aziendale, ma anche sviluppare una strategia di sviluppo del business. Affinché il negozio diventi una fonte di reddito costante, dovresti tenere conto di molte sfumature diverse. È altrettanto importante attirare l'attenzione del potenziale pubblico e raggiungere la posizione degli acquirenti.

Prima di aprire un negozio, dovresti considerare attentamente la posizione proposta. Una presa aperta dovrebbe essere conveniente per visitare i residenti delle aree circostanti. Per attrarre un pubblico potenziale, hai bisogno di un assortimento ricco e ricco. Un ruolo importante è svolto dall'interno del negozio stesso.

Dovresti anche elaborare una strategia per attirare i clienti. Per aumentare il pubblico potenziale e non perdere clienti abituali, dovresti vendere solo prodotti freschi e di alta qualità. Prodotti di scarsa qualità - il modo più sicuro per perdere la maggior parte degli acquirenti, che influisce negativamente sui profitti giornalieri.

Quali prodotti sono molto richiesti

L'attività redditizia per la vendita di frutta e verdura si basa su un'analisi costante delle esigenze dei consumatori. Una gamma interessante, ricercata e ampia - è una vera garanzia del ritorno dell'investimento dell'azienda. Quando si sviluppa una strategia di sviluppo aziendale, è necessario tenere conto della domanda stagionale di vari prodotti. L'intervallo proposto deve includere decine di posizioni diverse, in modo che ogni potenziale acquirente possa scegliere.

Gli affari di verdure sono molto popolari in diverse località

A proposito delle preferenze stagionali, va notato che nei mesi invernali sono molto richiesti mandarini, limoni, mele, barbabietole e patate. Nei mesi estivi, bacche, ciliegie dolci, ciliegie, angurie e meloni svolgono il ruolo di prodotti ricercati. C'è un'altra categoria di prodotti, che è popolare indipendentemente dalla stagione. Questi prodotti includono cipolle, zucche, zucchine, melanzane e cavolfiori.

Un approccio competente alla compilazione della gamma e un'attenta analisi della domanda stagionale non solo aumenterà il reddito, ma aumenterà anche significativamente la copertura del potenziale pubblico.

Dove ottenere le merci

Esistono diversi modi per ottenere i prodotti, pertanto, nella fase di creazione di un piano aziendale, è necessario prendere in considerazione i metodi per ottenere i prodotti. Diamo un'occhiata ai modi principali per ottenere la gamma:

  1. Acquisizione da parte degli agricoltori. Uno dei modi più comuni per ottenere i beni necessari. La maggior parte dei residenti di villaggi e villaggi stipulano volontariamente contratti per la fornitura di frutta e verdura. Questa opzione presuppone un basso livello di investimento per l'acquisto di beni.
  2. Importa. Questo metodo è più spesso utilizzato per acquistare prodotti esotici che vengono coltivati ​​all'estero. Questi prodotti includono mango, kiwi, ananas e banana.
  3. Fattoria propria. Una delle opzioni più costose, a causa della necessità di un appezzamento di terreno preparato. Un metodo simile è utilizzato da varie catene di ipermercati. Qui è importante tenere in considerazione che la propria azienda agricola limita notevolmente a causa delle condizioni climatiche.

Il business plan dell'orticoltura si basa sul metodo di ricezione della merce. Tutti i metodi di cui sopra possono essere combinati, il che ridurrà in modo significativo il costo dell'acquisizione di determinati beni.

Formato di vendita

Esistono diversi formati per l'aspetto della presa. Di seguito vi proponiamo di fare conoscenza con vari formati di punti vendita:

  1. Tenda sul mercato. Per interessare un potenziale acquirente, devi avere una gamma ampia e ricca. La tenda sul mercato dovrebbe attirare l'attenzione del pubblico, a causa dell'alto livello di concorrenza.
  2. Vendita dell'auto Questo metodo è spesso usato dagli agricoltori che, dopo la raccolta, esportano i loro prodotti nei mercati e nelle fiere alimentari.
  3. Negozio stazionario. Aprendo un punto simile, dovresti considerare la posizione futura del negozio. È molto importante che il tuo negozio si trovi vicino alle zone notte e alla strada. Un piccolo negozio dovrebbe offrire all'acquirente un ricco assortimento. Per aumentare il numero di clienti abituali, è necessario prestare particolare attenzione alla qualità delle merci.
  4. Vendite all'ingrosso. L'ultima opzione riguarda la vendita di prodotti esistenti agli stabilimenti di ristorazione o ai piccoli negozi.
La vendita di frutta e verdura comporta numerosi rischi.

Il commercio all'ingrosso di frutta e verdura come impresa può essere fonte di profitti costanti e reddito elevato, tenendo conto della presenza di determinati collegamenti. Conoscenze utili con le autorità degli stabilimenti di ristorazione ti permetteranno di avere una domanda stabile per la tua offerta. Nonostante questo, il formato più popolare di un business di questo tipo è l'apertura di uno sbocco a tutti gli effetti.

Analisi di mercato

Prima di aprire un negozio, è necessario analizzare attentamente la situazione sul mercato. Dovrebbe essere prestata maggiore attenzione ai possibili concorrenti. Una valutazione obiettiva delle proposte dei concorrenti consentirà il giusto approccio alla compilazione della gamma. Inoltre, questo piano aziendale dovrebbe tenere conto dei possibili rischi.

Tale analisi ti consente di ottenere molte informazioni che serviranno come una sorta di base aziendale. Nella fase iniziale, è necessario determinare la posizione e il numero di concorrenti. Successivamente, dovresti analizzare la domanda per varie categorie di beni.

Un ruolo importante in questo problema ha un pubblico di riferimento. Nella fase di analisi del mercato, dovresti identificare la possibilità di consegna al tuo futuro negozio di beni unici o rari.
Il piano aziendale per frutta e verdura dovrebbe essere basato su una rigorosa elaborazione delle proposte dei concorrenti. Per interessare l'acquirente, il tuo negozio deve offrire servizi e prodotti che sono assenti dai concorrenti.

Possibili rischi e benefici

Va inteso che, nonostante la redditività di questo settore di attività, tale impresa è sempre accompagnata da determinati rischi. Ecco perché, prima di aprire un negozio, dovresti valutare attentamente i vari fattori che influiscono negativamente sullo sviluppo del business.

Uno dei più alti rischi in questo settore è la breve durata della gamma. Se i beni ricevuti non vengono venduti entro la prima settimana, la maggior parte dei prodotti perderanno il loro fascino estetico. È la perdita della presentazione - una delle cause più comuni di perdite. Un ruolo significativo è giocato dalla concorrenza, quindi è necessario monitorare costantemente le dinamiche dei prezzi dei concorrenti.

L'obiettivo di aprire un negozio specializzato nella vendita di frutta e verdura è ottenere profitti elevati.

I rischi di cui sopra con il giusto approccio al problema organizzativo possono essere una sorta di vantaggio. La breve durata di frutta e verdura consente di rifiutare di affittare un magazzino con una vasta area. È inoltre possibile rifiutare di effettuare investimenti significativi nell'acquisto di grandi quantità di merci e acquistare i prodotti necessari in piccole quantità. Nelle fasi iniziali di sviluppo, questo approccio ci consente di stimare la domanda del pubblico.

Il principale vantaggio di questo commercio è che i prodotti in questione sono sempre richiesti, indipendentemente dalla regione. Inoltre, il basso costo dell'intervallo proposto ti consente di lavorare per un vasto pubblico.

Promozione di marketing

Considerando la domanda su come aprire un negozio di verdura da zero, è necessario sottolineare l'importanza del piano di marketing. L'approccio corretto alla campagna pubblicitaria consente di attirare l'attenzione del pubblico in generale. Per fare questo, devi dotare il negozio di un cartello luminoso. Un ruolo importante è giocato dall'aspetto estetico della stanza stessa.

Per attirare i primi clienti, è necessario organizzare la distribuzione di volantini e organizzare i giorni di "sconto". Al fine di aumentare il potenziale pubblico, i prodotti offerti dovrebbero essere di alta qualità. Inoltre, il livello del servizio è importante.

Scegliere la stanza giusta

Nella fase di sviluppo di una strategia aziendale, è necessario considerare la posizione del negozio futuro. Dovresti anche occuparti dei fornitori e dell'acquisto di varie attrezzature. Uno degli aspetti più importanti dello sviluppo in quest'area è la giusta scelta di posizione per il commercio.

Quando si apre un piccolo negozio, devono essere presi in considerazione fattori come la distanza da eventuali concorrenti e la posizione vicino a una strada trafficata. È importante che il negozio di apertura si trovasse a una distanza percorribile a piedi per i residenti delle zone notte più vicine. Il requisito principale per i negozi di ortaggi - la posizione al primo piano. Dovresti anche occuparti della collocazione di pubblicità esterna luminosa in modo che i residenti circostanti non vedano l'ora di aprire la presa in fase di equipaggiamento.

Creare una gamma interessante e ricercata è la chiave per la redditività e le prospettive di qualsiasi impresa commerciale.

Come attrezzare un negozio

L'attrezzatura per un negozio di ortaggi è una delle componenti più importanti di un'attività redditizia. È necessario acquistare congelatori per aumentare la durata di conservazione del prodotto e mantenere la sua presentazione per lungo tempo. Oltre ai congelatori industriali, sono necessarie anche camere di raffreddamento per frutta che richiedono un'attenta conservazione.

Tuttavia, il primo posto in ordine di importanza sono le vetrine per la visualizzazione delle merci. Quando acquisti apparecchiature, devi dare la preferenza solo ai modelli di qualità di un produttore affidabile. La corretta disposizione di frutta e verdura è la chiave per aumentare i profitti.

Ma per avere un prodotto, devi trovare un fornitore responsabile e onesto. La maggior parte di queste società effettua autonomamente la consegna di beni ai punti vendita. Tuttavia, alcuni agricoltori non hanno tali opportunità, quindi bisogna fare attenzione prima di affittare camion e assumere personale appropriato.

Per evitare possibili perdite finanziarie dovute alla scadenza delle merci, il negozio deve essere dotato di una quantità sufficiente di apparecchiature di raffreddamento. Il rispetto delle condizioni di conservazione prolungherà significativamente la durata di conservazione di molte verdure.

Piano organizzativo e design aziendale

Al momento dell'apertura del tuo negozio, la tua azienda deve essere ufficialmente registrata. Inoltre, il personale necessario deve essere completamente attrezzato. Con una piccola dimensione della presa, lo staff può essere composto da quattro persone. Per la vendita di beni abbiamo bisogno di due venditori che lavorano in un programma di turni. Per fornire beni da contadini e paesani, è necessario assumere un autista che possa combinare la posizione di un caricatore. Per un'impresa di questo tipo è obbligatorio richiedere un contabile che conserverà i registri finanziari.

Uno dei requisiti importanti per il personale assunto - la presenza di un libro medico.

Quando si apre un negozio di alimentari, è necessario registrarsi presso le autorità fiscali nello stato di un singolo imprenditore. Prima dell'apertura ufficiale dovrebbe raccogliere un certo numero di documenti specifici. Per aprire un punto vendita, è necessario il permesso di Rospotrebnadzor, dell'ispettorato del fuoco e della stazione sanitaria ed epidemiologica. La presenza di un tale pacchetto di documenti eviterà vari problemi durante le ispezioni.

L'apertura di un negozio di alimentari avviene in due fasi, della durata di diversi mesi. Nella prima fase vengono cercati i fornitori e viene selezionata una posizione più comoda. Nella seconda fase viene effettuato l'acquisto di beni e attrezzature specializzate, i dipendenti vengono assunti e le merci vengono collocate in vetrine.

L'assortimento competente nelle diverse stagioni contribuisce ad aumentare significativamente i profitti e attirare i clienti

Piano aziendale con calcoli

Il livello medio dei costi iniziali per l'apertura di un punto vendita è di circa 1.200.000 rubli. Il costo di un affitto mensile è di 25.000 rubli. L'importo pari a 200.000 rubli costerà lavori di riparazione e pubblicità esterna. Il costo approssimativo di acquisto di frutta e verdura è di 200.000 rubli. Acquisto di camere di congelamento e raffreddamento, così come vetrine comporterà 250.000 rubli. Il costo per l'acquisto di camion sarà di circa 500.000.

Successivo dovrebbe prendere in considerazione le spese mensili. Per la ripresa dei beni venduti ne occorrono almeno 200.000.Il compenso del personale è di circa 55.000 (per le regioni). Il costo della benzina, le bollette e le tasse sono circa 20.000. È inoltre necessario tenere conto delle spese impreviste - circa 5.000 rubli al mese. Pertanto, l'ammontare delle spese mensili è di circa 300.000 rubli.

Valutiamo il livello di redditività di tale impresa. Il reddito medio giornaliero di un piccolo punto vendita è di 12.000.Il ricavo medio al mese è di circa 350.000.Se si sottrae le spese mensili da questo importo, è possibile ottenere una quantità approssimativa di reddito mensile di circa 50.000 rubli. Pertanto, è possibile recuperare il capitale investito entro due anni.

Il business legato alla vendita di frutta e verdura è un'impresa redditizia, adatta sia a uomini che a donne. A causa della forte domanda di tali beni essenziali, è possibile recuperare il capitale investito in pochi anni. Per attirare l'attenzione del pubblico sul tuo negozio, devi costantemente analizzare i cambiamenti in questo mercato.

Formazione della gamma e visualizzazione di verdure in vari negozi

I benefici degli ortaggi per la salute sono difficili da sovrastimare. Ecco perché occupano la parte del leone nella dieta di molte nazioni del mondo. Con il loro aiuto, i piatti donano freschezza e luminosità al gusto, e le proprietà insostituibili di questi prodotti arricchiscono il corpo con tutte le sostanze necessarie.

Il significato del termine "verdure" in cucina presenta alcune differenze rispetto al botanico. E a volte ciò che è abitualmente chiamato ortaggio è in realtà un frutto o una bacca. Di norma, un "vegetale" è qualcosa che non cresce su un albero o un cespuglio. Con l'aiuto della selezione, vengono aperti tutti i nuovi tipi e varietà di verdure, ma la loro classificazione rimane invariata.

Tipi di verdure e descrizione

La caratteristica principale della classificazione delle verdure è quale parte della pianta sono. Un'enorme varietà di verdure è divisa in diversi gruppi principali.

Le colture di tuberi sono piante in cui si formano germogli modificati (tuberi) contenenti sostanze nutritive su radici o radici sotterranee. Questo tipo include patate dolci, topinambur e il tubero più comune: le patate. Questo ortaggio viene coltivato in tutte le aree agricole della Russia.

Le verdure di radice sono un tipo di coltura vegetale, la cui parte commestibile è la radice. Questo gruppo comprende carote, barbabietole, rape, ravanelli, ravanelli e altro ancora. Le verdure a radice piccante sono prezzemolo, aneto, pastinaca, sedano e altro ancora. Queste verdure sono adatte per lo stoccaggio a lungo termine in inverno e primavera, senza perdere le proprietà benefiche e le vitamine.

Cavolo. Questo gruppo è definito da diversi tipi di cavoli, simili nella composizione chimica: cavolo (cavolo bianco, cavolini di Bruxelles, Pechino), cavolfiore (broccoli, cavolfiore) e gambo (cavolo rapa).

Insalata. Queste verdure sono resistenti al freddo e precoci. In vendita vanno tutto l'anno e vengono utilizzati in un aspetto fresco e asciutto. Questo gruppo comprende lattuga, tsikorny e crescione. Differiscono nel gusto e sono freschi, aspri o amari.

Piccante - piante fragranti con un gusto specifico, che può essere qualsiasi parte della pianta. Le spezie sono usate solo come additivo al piatto principale per dargli nuove qualità. A loro volta, le verdure speziate sono divise in due tipi: classici (quelli che sono generalmente riconosciuti da tutte le culture del mondo) e locali (usati in certe aree a seconda del clima e delle preferenze culinarie). Alle verdure speziate includono basilico, aneto, zenzero, rafano e così via.

Bulbous. Questo gruppo comprende tutti i tipi di cipolle (porro, slizun, scalogno, batun, ecc.) E aglio. Queste verdure contengono oli essenziali in grandi quantità, che conferiscono alle piante un aroma specifico e un sapore deciso.

Pomodoro. Un gruppo di pomodori, peperoni dolci e piccanti e melanzane. Queste verdure sono ampiamente utilizzate sia nella cucina casalinga che nell'industria alimentare.

Zucca o zucche Il gruppo di verdure di questo tipo include cetrioli, zucchine, zucca e così via. Le verdure di zucca si distinguono per il basso contenuto calorico, l'aroma fresco, il gusto gradevole e la composizione vitaminica utile.

Legumi. Piante coltivate che possono essere mangiate fresche, in scatola e secche. Questi includono piselli, fagioli mung, fagioli, soia, lenticchie, ceci e altro ancora. Queste verdure sono molto ricche di proteine ​​vegetali, che le rende nutrienti e salutari. Sono molto popolari con i vegetariani, in quanto sono in grado di sostituire le proteine ​​animali derivate dalla carne.

Cereali o cereali Questo gruppo è l'unica pianta: mais dolce o mais. Ha un alto contenuto di aminoacidi essenziali, che rende il mais un prodotto alimentare prezioso.

Dessert. Questo nome ha le verdure per il suo uso come dessert, ma soprattutto questo "titolo" merita il rabarbaro. Marmellata, composta, frutta candita o vino sono fatti da esso. Altri tipi, asparagi e carciofo, sono usati come ingredienti per i secondi piatti. Sono anche marinati e fanno contorni e insalate.

Grazie alla logistica internazionale sviluppata, una grande varietà di verdure regna sul mercato. È una fonte naturale di sostanze essenziali, vitamine, proteine ​​vegetali e fibre. I benefici degli ortaggi non possono essere sopravvalutati e quindi la domanda di questa cultura non si riduce mai. Al contrario, con una manifestazione speciale della popolarità di uno stile di vita sano e del vegetarismo, le verdure nella dieta delle persone moderne occupano un posto sempre più grande.

Analisi di mercato

La quantità totale di frutta e verdura commestibile caratterizza direttamente il benessere e la salute della nazione di qualsiasi paese. FDFgroup ha condotto uno studio su 300 moscoviti. I risultati indicano che i residenti della capitale consumano regolarmente verdure fresche e le aggiungono al cesto di cibo. Almeno una volta al mese, circa il 90% degli intervistati acquista verdura.

Fig. 1. La frequenza degli acquisti di verdure fresche.

La domanda di determinati prodotti si basa sulla cucina tradizionale locale e sulle preferenze alimentari. Sul territorio della Russia, patate, cetrioli, cipolle, pomodori, carote, cavoli, verdure e così via sono particolarmente popolari tra gli intervistati. Negli ultimi tre mesi, la scelta dei residenti di Mosca tra gli ortaggi freschi è stata la seguente.

Fig. 2. La popolarità delle verdure fresche sul mercato.

La caratteristica principale del mercato ortofrutticolo è la stagionalità. Circa il 78% delle specie viene coltivato esclusivamente in piena terra e pertanto queste verdure sono disponibili per gli acquirenti solo per sei mesi. Di seguito è riportata una tabella di stagionalità delle verdure e il periodo del consumo desiderato durante l'anno.

Produttori e fornitori di verdure

Il consumo di verdura sul territorio della Russia è significativamente più alto della produzione nazionale, pertanto dal 20 al 40% dei prodotti sul mercato vengono importati. I seguenti paesi del vicino e lontano all'estero assumono posizioni di primo piano nell'importazione di ortaggi in Russia: Turchia, Cina, Bielorussia, Paesi Bassi, Polonia, Israele, Spagna e così via.

Tra le aziende nazionali impegnate nel settore ortofrutticolo figurano i principali produttori: il complesso agricolo Moskovsky (quota di mercato del 2%), il complesso agricolo di Yuzhny (3%), il complesso agricolo di Maysky (1,8%).

Anche popolari nel mercato sono:

  • Agrosoyuz Romanovsky LLC, Territorio di Krasnodar;
  • IP "KFH ZHAK", regione di Tula;
  • LLC "TEPLIC COMBINE" MAYSKIY ", R-ka Tatarstan;
  • GUSP SOVKHOZ "ALEKSEEVSKIY", Bashkiria;
  • SPK "KOLOS", regione di Yaroslavl;
  • OOO Infresh, Mosca.

Oggi gli agricoltori russi hanno più difficoltà di quelli stranieri. In Europa, gli agricoltori si preoccupano solo di coltivare verdure di alta qualità in un volume che soddisfi tutti i contratti. I produttori nazionali, a loro volta, si trovano ad affrontare problemi come la ricerca di contratti redditizi, la logistica e la fornitura di prodotti con siti di stoccaggio.

Da un lato emergono costantemente nuovi progetti nella fattoria russa, che danno speranza per una sostituzione delle importazioni di successo e un aumento della quota di prodotti nazionali sul mercato. D'altro canto, alti costi di produzione, infrastrutture e logistica carenti, un'alta concorrenza non consentono ai produttori di soddisfare la domanda della popolazione. I prodotti locali attirano i consumatori con freschezza, naturalezza e alta qualità, ma continuano a perdere controparti nel prezzo.

Assortimento di verdure

Quando si pianifica una gamma di verdure, l'attenzione principale deve essere rivolta all'area in cui si trova l'outlet e all'area della stanza. È su questi fattori che dipende dalla diversità del prodotto e dal suo volume. Prendi in considerazione alcune opzioni per i locali commerciali.

Assortimento di verdure per una tenda specializzata

Questa opzione è ottima per il trading in un mercato con una grande folla di persone. Qui puoi vendere sia prodotti cresciuti personalmente che prodotti acquistati da grossisti. La gamma dovrebbe preferibilmente consistere in prodotti stagionali. Si ritiene che le verdure coltivate in campo aperto siano le più utili e gustose, ma dovresti sapere che a metà aprile tutte queste verdure sono state portate dall'estero. A maggio, gli ortaggi domestici, i ravanelli, l'acetosa e il cavolo precoce, gli spinaci, la lattuga e altri frutti di bosco possono essere messi sugli scaffali. A giugno, le patate e le carote maturano, e all'inizio del mese prossimo - i pomodori. Luglio è ricco di verdure di zucca (cetrioli, zucchine, zucca), melanzane e legumi.

Assortimento di verdure nel padiglione del cibo

Tipicamente, l'area del padiglione della drogheria va da 20 a 60 metri quadrati. m. Ciò consente al proprietario di offrire ai clienti beni di consumo. Insieme ai prodotti alimentari puoi vendere verdure essenziali. Queste sono patate, carote, barbabietole, cavoli, tutti i tipi di verdure, cipolle, aglio, pomodori, cetrioli e così via. Quando si scelgono le varietà, si dovrebbe anche tener conto della stagionalità di queste verdure e nel periodo estivo dare la preferenza al raccolto locale.

Assortimento di verdure per il chiosco

A differenza dei padiglioni, l'area chiosco non è destinata a un grande volume di merci. Pertanto, il suo numero è strettamente limitato. Al chiosco della drogheria, l'assortimento di verdure può consistere in verdure essiccate e speziate come condimento, come aneto, prezzemolo e aglio.

La particolarità della vendita nel chiosco è che tutti i prodotti si trovano dietro la vetrina e gli acquirenti non hanno la possibilità di toccare i prodotti e annusarli. Pertanto, nei chioschi specializzati è meglio esporre i prodotti che comprano più spesso. Queste sono patate, cetrioli, pomodori, diversi tipi di verdure, cipolle, carote, peperoni dolci e piccanti. Il prodotto deve essere pulito e piacevole da guardare. Come per altre verdure, ad agosto puoi vendere la zucca matura,. zucca e zucca, e in settembre - melanzana, pepe bulgaro e ravanello verde.

Una soluzione vantaggiosa è aprire un chiosco con verdure di fattoria biologiche. I prodotti di alta qualità attirano clienti fedeli e garantiscono un reddito costante.

Assortimento di verdure negozio di alimentari a casa

Le giovani madri, i pensionati e le persone che vengono dal lavoro di solito vanno nei piccoli negozi vicino alla casa per comprare pane, tè o latte. Pertanto, l'assortimento di un punto di questo tipo dovrebbe essere costituito dai prodotti più richiesti. Questi includono verdure che vengono utilizzate per preparare piatti principali, sugo, contorni e insalate fresche. Questi sono richiesti pomodori e cetrioli, cipolle, aglio, diverse varietà di patate, carote, barbabietole, cavoli e verdure sotto forma di aneto, prezzemolo e cipolle verdi. Nel periodo stagionale, puoi mettere peperoni, melanzane e zucchine sugli scaffali.

Assortimento di verdure in un supermercato

Il supermercato si distingue per un'area enorme e il traffico di grandi persone. C'è un posto per verdure di stagione, prodotti esotici, secchi e secchi. Ai clienti possono essere offerte diverse varietà dello stesso tipo e prodotti di diversi fornitori. Gli scaffali dei supermercati possono occupare diverse varietà di pomodori rossi, arancioni e pomodorini. Cetrioli, zucchine, zucca e mais. Puoi anche includere tutti i tipi di ortaggi a radice nella vendita: carote, barbabietole, rape, ravanelli, ravanelli e verdure piccanti, come prezzemolo, sedano, basilico, aneto, zenzero, rafano e così via. Includere nella gamma dovrebbe includere diversi tipi di lattuga e cavoli: crescione, lattuga, broccoli, cavolfiori, Bruxelles e così via. Anche verdure da dessert come asparagi, rabarbaro e carciofo saranno una buona aggiunta.

Per semplificare la vita dei clienti al supermercato puoi vendere verdure già lavorate e sbucciate in sacchetti, prodotti in scatola e in salamoia.

Layout di verdure - le leggi di base

Gli specialisti nella promozione dei prodotti concordano sul fatto che il layout di frutta e verdura è il più difficile. Ciò è dovuto al fatto che dobbiamo trattare con prodotti deperibili, che sono chiaramente manifestati danni. Pertanto, tra i professionisti formati alcune regole e segreti del posizionamento di successo di verdure.

  • Quando si sceglie il colore della vetrina, si consiglia di evitare i toni del giallo e del marrone. Il più appropriato in questo caso saranno le sfumature verdi. Attirano l'attenzione degli acquirenti, in quanto inconsciamente associati a green freschi.
  • Le verdure devono essere collocate a prezzi accessibili e preferibilmente all'altezza degli occhi. I clienti dovrebbero essere in grado di vedere, toccare la merce.
  • Accanto l'uno all'altro dovrebbero essere collocati verdure di diversi colori. Ciò renderà la vetrina più luminosa e più attraente. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla sua purezza, in quanto ciò influenza direttamente l'opinione dei clienti sui prodotti.
  • Per creare l'impressione di maturità e freschezza del prodotto, è meglio posizionare le verdure con una piramide e trasformare il lato migliore della sala. Un tale display dimostra l'abbondanza di merci e rende l'aspetto generale organizzato e piacevole.
  • Le verdure danneggiate e danneggiate devono essere immediatamente rimosse dalla teca o collocate in luoghi che non attirano l'attenzione in primo luogo.

Per preservare la freschezza e la presentazione degli ortaggi è necessario conservarli in un certo modo. Ad esempio, le radici (carote, rape, barbabietole, ecc.) Devono essere poste in scatole ventilate, preferibilmente in legno o cartone. Le patate devono essere conservate in un luogo fresco da +5 a +10 gradi. In calore, cresce e perde il suo gusto, e diventa verde in luce. Il cavolo è preferibilmente avvolto in carta. Non raccogliere le foglie superiori secche, poiché impediscono agli strati interni di asciugarsi. Cetrioli freschi, pomodori, melanzane, zucchine e peperoni sono ben conservati in frigorifero. Il prezzemolo, l'aneto e le cipolle verdi devono essere asciugati e preferibilmente rimossi in un luogo fresco. Alcuni venditori lasciano i green nell'acqua per mantenere freschezza e presentazione.

Attività che vende frutta e verdura

Articoli correlati

Frutta e verdura sono prodotti alimentari: prodotti facili da vendere. I vantaggi di vendere frutta e verdura come un business in costante domanda. Questo prodotto è apprezzato dai consumatori. Tuttavia, è deperibile, richiede un deposito competente e la gestione degli appalti.

Commercio di frutta e verdura: opzioni di modello

Il negozio di frutta e verdura è una delle sottospecie dei negozi di alimentari. Il profitto del settore ortofrutticolo dipenderà da come un imprenditore gestisce le vendite e comprende le esigenze dei clienti. Le funzionalità aziendali sono simili ai prodotti di vendita al dettaglio tradizionali.

Nelle grandi città in questa zona c'è una forte concorrenza. Un business salirà o brucerà, dipende dai fornitori, dalla capacità di fornire logistica competente, per ottenere clienti fedeli. Cioè, come un imprenditore rimuove un posto al sole dai concorrenti.

Tuttavia, se la fase iniziale viene passata senza perdite significative, allora una piccola tenda vegetale può essere espansa in un negozio di verdura. L'espansione del business plan per la vendita di frutta e verdura.

Bancarella, tenda o chiosco in città

Un imprenditore, al fine di sentire tutti i pro e i contro di questo campo di attività, può iniziare organizzando una tenda vegetale. I consumatori apprezzano i prodotti di punti vendita simili, poiché bancarelle, tende, chioschi con frutta e verdura offrono prodotti freschi di qualità superiore rispetto ai grandi magazzini.

È importante! Il proprietario del chiosco di verdure deve stabilire relazioni con gli agricoltori per acquistare direttamente le merci da loro.

La catena di approvvigionamento dei produttori locali ci consentirà di offrire il miglior prodotto ad un prezzo che sia piacevole per il consumatore, poiché non è necessario pagare costi aggiuntivi per gli intermediari. Inoltre, l'interazione con gli agricoltori consente di consegnare prodotti freschi più veloci di quanto farebbe attraverso un distributore.

Sarà un vantaggio di marketing rispetto ai normali negozi di alimentari che offrono prezzi medi per prodotti di qualità media.

Commercio di distribuzione

La vendita di frutta e verdura come azienda da una macchina è ottimale se l'imprenditore stesso è un produttore e ha vicini che coltivano abbondanti quantità di prodotti a base di erbe.

Il commercio delle consegne è possibile nelle fiere gastronomiche nelle grandi città, nei mercati delle piccole città e nella forma di un negozio mobile nei villaggi.

Il vantaggio del commercio di verdure da un'auto è che non ha bisogno di pagare per il noleggio dei locali. Tuttavia, ci sono dei costi - logistici, temporanei. Le vendite saranno instabili - è difficile formare una grande base di clienti durante il commercio di consegna.

Quando si consegna il commercio, è importante trovare un posto dove i clienti possano andare da soli, oltre a parcheggiare le loro auto. Se lo spazio lo consente, è necessario installare diversi pilastri, segni temporanei.

Per quanto riguarda le attrezzature, il commercio di distribuzione richiede solo un piccolo tavolo, in cui verranno disposti campioni di merci. Tuttavia, l'unità di refrigerazione all'interno dell'auto sarà in grado di aumentare la gamma possibile: aggiungere uova, funghi, latte e altri prodotti agricoli a verdure e frutta.

Negozio di frutta e verdura

L'opzione classica è un negozio stazionario in un luogo con traffico pedonale stabile o vicino a edifici residenziali a molti piani.

Un business plan per la vendita di frutta e verdura può comportare l'apertura di una piccola stanza, da 15 metri quadrati, se c'è la possibilità di mettere parte della merce per strada.

Per il negozio serve un magazzino. Un negozio più grande comporta una gamma ampliata (a causa dei prodotti correlati degli agricoltori) e la disponibilità di apparecchiature di refrigerazione per il suo stoccaggio.

Un programma di contabilità aziendale di Business.Ru Retail ti aiuterà a mantenere una contabilità di inventario completa. Controlla l'assortimento, analizza le vendite, conduci l'inventario, pubblicando, cancellando e spostando le merci tra i negozi.
Prova subito il programma Business.Ru Retail per i negozi di frutta e verdura >>>

Caratteristiche di frutta e verdura come merce

Frutta e verdura non richiedono pubblicità estensiva. I consumatori comprendono i vantaggi del consumo quotidiano di tali prodotti, quindi solo il prezzo o l'aspetto sgradevole di un negozio o di un prodotto possono essere scoraggiati dall'acquisto.

Quali verdure e frutta sono i migliori in vendita?

Gli esperti suggeriscono di suddividere le merci in modo regolare e stagionale nel business plan per la vendita di frutta e verdura.

In particolare, tali verdure fresche sono legate al prodotto di vendite permanenti:

  • cetrioli;
  • pomodori;
  • patate;
  • carote;
  • barbabietole;
  • Pepe bulgaro;
  • peperoncino;
  • cipolle e aglio;
  • cavoli ordinari e cavoli cinesi;
  • verdi (prezzemolo, aneto, basilico, lattuga).

C'è una vasta gamma di verdure stagionali che vengono coltivate in grandi quantità solo in campo aperto. Il prezzo di tali verdure è basso solo in stagione. Vengono conservati per un breve periodo, quindi in inverno vengono consegnati a magazzini dall'estero. Le verdure importate sono instabili a causa dei prezzi elevati. Questi prodotti includono:

  • piselli;
  • melanzane;
  • zucchine e zucchine;
  • fagioli;
  • broccoli;
  • Cavoletti di Bruxelles;
  • zucca;
  • rape;
  • pastinaca;
  • sedano e altre verdure simili.

Tali verdure dovrebbero essere vendute stagionalmente o in caso di prezzi bassi dal fornitore. Si noti che la zucca e le rape sono prodotti di conservazione a lungo termine. Si trovano in un magazzino fresco per diversi mesi.

Condizioni di conservazione del prodotto

Durata di conservazione consentita

Banane, Ananas (Mature)

Cetrioli, pomodori in salamoia

La stessa divisione è per frutta e bacche. La domanda permanente è registrata per banane e mele. In alcune regioni - pere.

In estate, a causa della grande quantità di frutti di stagione e frutti di bosco (fragole, lamponi, more, albicocche, prugne, pesche, uva), diminuisce la necessità dei clienti per gli agrumi (arance, limoni, mandarini). Tuttavia, in inverno, possono essere la metà delle entrate giornaliere di un negozio.

La domanda di frutta e bacche importate, come mango, ananas, avocado, kiwi, ecc. È bassa ma stabile. Alcuni piani aziendali del business della frutta si basano sull'implementazione di prodotti esotici con la promozione attraverso i social network e il negozio online.

Assortimento di prodotti correlati:

  • funghi;
  • noci;
  • succhi di frutta;
  • conservazione;
  • olio vegetale;
  • aceto;
  • frutta secca;
  • strumenti di conservazione (in stagione) e sacchetti freezer speciali.

Luoghi per acquistare prodotti

Il business plan per la vendita di frutta e verdura dovrebbe includere un'analisi dei possibili luoghi di acquisto. La scelta influisce sul grado di esotismo del prodotto. Quindi, è redditizio acquistare beni importati presso le basi all'ingrosso. Vale la pena trovare un fornitore diretto solo se l'azienda si espande in una grande catena di negozi.

Per l'acquisto di frutta e verdura di domanda costante, che crescono nella stessa regione, è vantaggioso stipulare un contratto di fornitura con 2-5 coltivatori.

La selezione di un fornitore per ciascuna regione della Russia si distingue per la sua specificità e politica dei prezzi. Se possibile, puoi esaminare la situazione nella regione limitrofa per effettuare grandi acquisti lì (una volta ogni due settimane). Tuttavia, in questo caso, è importante avere un magazzino.

Maggiori informazioni su come trovare un fornitore affidabile di frutta e verdura, leggi qui >>>

Analisi di mercato

Per comprendere quali fattori esterni influenzano il prezzo e la domanda, nonché la struttura del mercato, è necessaria un'analisi di mercato per preparare un piano aziendale per la vendita di frutta e verdura.

Nonostante l'aumento del numero di aziende agricole e il corso della sostituzione delle importazioni in Russia, l'importazione di frutta e verdura continua ad occupare una quota di mercato significativa. La ragione è nelle condizioni climatiche.

Nel nostro paese è impossibile coltivare non solo frutta esotica, ma anche agrumi in grandi quantità. Non abbiamo nemmeno un numero così elevato di agricoltori con serre, solo per fornire l'intero 150 milionesimo stato a gennaio con pomodori e cetrioli.

Secondo le statistiche, il paese chiave che fornisce ortaggi alla Russia è la Bielorussia. Fornisce patate, cavoli, è uno stato di transito per i prodotti vietati dall'Unione europea.

Il secondo maggiore importatore è la Cina, seguita dall'Egitto. Allo stesso tempo, la maggior parte degli ortaggi che verranno venduti nel negozio sono russi. L'analisi di mercato mostra che le patate importate costituiscono il 3-5% del mercato, pomodori e cipolle - 13-14%.

Come ha mostrato l'analisi di mercato, nel 2017-2018 C'era una crescente domanda per quei tipi di frutta e verdura per i quali i prezzi sono diminuiti. L'anno scorso, i prezzi del cibo sono diminuiti a causa del rafforzamento del rublo. Tuttavia, la domanda ha corretto la caduta dei redditi reali dei russi.

In futuro, il prezzo influenzerà:

  • aumento dei prezzi del carburante;
  • aumento dell'IVA fino al 20% (indiretto, a causa dell'aumento dei prezzi per macchinari e attrezzature).

Un piccolo effetto positivo sull'aumento della domanda provoca:

  • aumentare le pensioni;
  • Pagamenti supplementari ai dipendenti statali.

I prezzi sono anche influenzati dalla posizione geografica della regione. Ad esempio, in Estremo Oriente e nel Nord-Ovest, i prezzi per le verdure sono alti. Ciò è dovuto alla scarsa concorrenza degli agricoltori, al clima e alle caratteristiche logistiche.

I prezzi più bassi nel sud della Russia e nel Distretto Federale Centrale. Si concentra la maggior parte delle aziende agricole che si specializzano in coltivazione in pieno campo nella stagione e in serra - tutto l'anno.

Caratteristiche dei concorrenti nel settore ortofrutticolo

L'analisi competitiva del business ortofrutticolo è una parte importante della pianificazione. Per ogni regione e città ci sono concorrenti in questo mercato. Questi includono:

  • negozi di alimentari;
  • mercati degli agricoltori;
  • padiglioni e bancarelle;
  • negozi di frutta e verdura;
  • aziende di consegna a domicilio di frutta e verdura;
  • aziende specializzate in frutta e verdura esotica e unica.

L'analisi competitiva dovrebbe includere uno studio della concentrazione del mercato - il grado di predominanza di un formato sul mercato.

Ad esempio, l'analisi della concorrenza può iniziare in questo modo:

"Nella città nelle immediate vicinanze (2-3 km) c'è un mercato domenicale degli agricoltori, tre minimarket, un supermercato della catena federale e due bancarelle di verdure. C'è anche un negozio che vende frutta esotica in città. "

Successivamente, dovresti analizzare l'intervallo, i pro e i contro degli outlet esistenti per l'acquirente.

Definire il formato di un negozio di frutta e verdura

Sulla base dell'analisi della concorrenza si consiglia di determinare:

  • la dimensione dell'area di vendita della propria attività;
  • politica di assortimento;
  • politica dei prezzi.

Ad esempio, se ci sono molti concorrenti e offrono principalmente verdure di fattoria, significa che è necessario creare un business plan per un fruttivendolo. Offri prezzi vantaggiosi per banane, mele e frutti di stagione. I prodotti di accompagnamento saranno frutta secca e noci.

Il fruttivendolo può offrire i seguenti servizi:

  • cucinare succhi e frullati freschi;
  • pulizia, affettatura e surgelazione di frutta selezionata per l'inverno.

In questo caso, il pubblico del fruttivendolo non sarà un pensionato, ma un giovane che conduce una vita attiva e vegani.

Un business plan per un negozio di alimentari può anche avere diversi formati. È possibile concentrarsi su una gamma diversificata, prezzi bassi, fedeltà ai clienti con basso potere d'acquisto (sistema di sconti per i pensionati, famiglie numerose).

È possibile mantenere un inventario completo presso il negozio, controllare l'assortimento, analizzare i profitti e prevedere le vendite collegando il sistema di contabilità del prodotto Business.Ru.

Rischi all'apertura di un'azienda di frutta e verdura

I vantaggi del business in costante domanda e la possibilità di investimenti minimi, che consente di aprire una tenda vegetale e realizzare un profitto. In Russia, il consumo di frutta e verdura pro capite è recentemente rimasto stabile.

Il prezzo medio degli ortaggi è aumentato, un segmento è apparso per quei clienti che hanno bisogno di verdure fresche del segmento premium e frutta esotica.

  • alta competizione;
  • ricerca di fornitori;
  • organizzazione di deposito di merci deperibili;
  • problema di organizzare la vendita.

L'ultimo punto è particolarmente importante da considerare quando si redige un piano aziendale per la vendita di frutta e verdura. In questo caso, hai bisogno di uno staff assunto: hai bisogno di qualcuno per portare, disporre i prodotti, ordinare quel prodotto, che è già venduto da pochi giorni, per evitare danni a tutto il gruppo.

Ecco perché gli imprenditori stanno cercando di coinvolgere l'intera famiglia in un'attività del genere, utilizzando il lavoro di bambini e parenti.

Piano di marketing

La vendita di frutta e verdura come azienda è altamente competitiva. Pertanto, è necessario utilizzare strumenti pubblicitari:

  • insegna e pubblicità esterna (pilastri e segni);
  • distribuzione di volantini che offrono sconti su un determinato tipo di prodotto;
  • migliorare la qualità del servizio (consegna a domicilio di borse pesanti, ordini da tipi specifici di verdure esotiche, frutta e bacche);
  • l'uso dei social network per raggiungere i giovani e la popolazione attiva;
  • sviluppo di sistemi di fidelizzazione e implementazione del CRM.

Piano di produzione

Il piano di produzione del negozio di frutta e verdura comprende tutte le fasi di avvio di un'impresa senza costi di registrazione.

L'area dei locali per il negozio che vende frutta e verdura

Un luogo di vendita redditizio sarà un punto vendita in una zona residenziale, circondata da grattacieli, con un traffico pedonale stabile. Tuttavia, il negozio può lavorare con successo sull'autostrada in una piccola città (all'incrocio del traffico, non lontano dalla fermata dell'autobus).

A causa del fatto che non sono necessarie costose riparazioni, i locali possono essere affittati o di proprietà.

Le sue dimensioni vanno dai 10 ai 40 metri quadrati. È importante che il negozio abbia acqua corrente, fognature, edifici o padiglione collegati alle reti elettriche.

Acquisto, trasporto e stoccaggio

È stato menzionato sopra dove cercare i fornitori quando si prepara un business plan per un negozio di verdura.

Il piano di produzione prevede la formazione del programma di approvvigionamento, che ridurrà i costi del tempo. Il trasporto di merci per un tale sbocco è tra i principali costi finanziari.

Pertanto, vale la pena calcolare l'opzione di acquisto ottimale in base al tempo e al volume, in modo da non visitare il grossista più di due volte a settimana. Un'adeguata conservazione di frutta e verdura consentirà inoltre di ottimizzare i costi di trasporto e di ridurre i danni alle merci.

Con l'aiuto del programma di contabilità Business.Ru Retail, puoi analizzare le entrate e acquistare i prodotti in base alle dinamiche delle vendite. Condurre l'inventario, la pubblicazione, la cancellazione e lo spostamento del surplus tra i negozi. Calcola la redditività del prodotto e le previsioni di vendita.
Prova tutte le funzionalità del programma Business.Ru Retail gratuitamente >>>

Elenco delle attrezzature obbligatorie per il negozio di verdura

Un negozio di ortaggi si può accontentare solo di scaffali per l'esposizione di merci, un tavolo da cassiere e un tipo di attrezzatura - una cassa di cassa online con pesi collegati ad essa.

Si noti che i registratori di cassa autonomi spesso non hanno la capacità di lavorare con le bilance, quindi si consiglia di acquistare un registrar fiscale. Notiamo anche che il programma Business.Ru Retail può funzionare con il check-in e le bilance della stanza.

Per maggiori dettagli su come funzionano i registrar fiscali, leggi qui >>>

Con l'espansione del business richiederà attrezzature più costose: congelatori, frigoriferi, spremiagrumi per fare succhi freschi.

La tabella di calcolo può essere inclusa nel business plan per la vendita di frutta e verdura.