Principale > Frutta

Come non esagerare con la vitamina B12: la frequenza giornaliera e i sintomi di overdose

Le vitamine del gruppo B sentono quasi ogni persona. Ma cos'è la vitamina B12? Qual è l'effetto benefico sulla salute umana e ha, e con quali sintomi si può sospettare la sua carenza nel corpo?

introduzione

La vitamina B12 è una vitamina solubile in acqua nel gruppo B. Si differenzia dalle altre vitamine del gruppo B in quanto si accumula nel corpo umano, in quantità maggiori in organi quali fegato, reni e polmoni.

L'assorbimento della vitamina si verifica nell'intestino tenue. La vitamina B12 contiene uno ione cobalto, che è il motivo per cui si chiama cianbalamina o cobalamina.

La luce e le alte temperature non distruggono la vitamina, sono resistenti ai loro effetti, quindi il trattamento termico contribuisce alla sua conservazione negli alimenti.

I benefici della vitamina B12 per il corpo

La vitamina B12 è molto importante per quasi tutti i processi nel corpo. La Cyancobalamina, come alcune altre vitamine, è coinvolta in processi come il metabolismo di grassi, carboidrati, proteine.

Inoltre, la vitamina B12 è necessaria per:

  • formazione di eritrociti;
  • rimozione dell'omocisteina dal corpo, cioè amminoacidi, che contribuiscono alla comparsa di ictus e infarto miocardico;
  • ridurre il livello di grassi e colesterolo;
  • migliorare la disponibilità di ossigeno nelle cellule;
  • rigenerazione di tessuti danneggiati;
  • la formazione di forme attive di vitamina A;
  • la formazione della melatonina che regola i bioritmi;
  • effetti sul sistema riproduttivo maschile - un aumento del numero di spermatozoi;
  • regolazione del sistema immunitario;
  • partecipazione alle trasformazioni biochimiche degli acidi organici, in cui si forma la mielina.

Benefici di Cyanocobalamin

    • supporta il metabolismo: la vitamina B12 è necessaria per convertire i carboidrati in glucosio, che serve come energia.
    • regola il sistema nervoso, che è il motivo per cui vengono utilizzati per prevenire e curare disturbi neurologici e psichiatrici, per migliorare la memoria, ridurre la depressione e l'ansia, aumentare l'attenzione;
    • sostiene il cuore, controlla il colesterolo, la pressione sanguigna, le malattie aterosclerotiche;
    • migliora la condizione di capelli, pelle, unghie;
    • effetto benefico sulla produzione di enzimi digestivi che abbattono il cibo nello stomaco, prevengono l'infiammazione intestinale;
    • partecipa alla creazione di acido nucleico responsabile della crescita e dello sviluppo del corpo;
    • aiuta a ridurre il rischio di alcuni tumori, come il colon e la prostata;
    • in grado di prevenire l'anemia partecipando alla creazione di globuli rossi.

Tariffa giornaliera

L'assunzione giornaliera di vitamina B12 è determinata dall'età di una persona. Il corpo di bambini fino a dieci anni meno bisognosi di vitamina rispetto al corpo delle persone anziane.

Vitamina B12: dosaggio. Quanto prendere al giorno?

La vitamina B12 è un nutriente solubile in acqua che è richiesto per molti processi importanti nel vostro corpo. La dose ideale di vitamina B12 dipende dal sesso, dall'età e dai motivi per assumerla. Questo articolo discute i dati scientifici sui dosaggi raccomandati di B12 per persone diverse e i potenziali effetti collaterali.

Vitamina B12 - dosaggio, effetti collaterali

Perché hai bisogno di vitamina B12?

La vitamina B12 è una sostanza nutriente importante che svolge un ruolo importante in diversi processi nel vostro corpo.

È necessario per la corretta produzione di globuli rossi, la formazione del DNA, la funzione nervosa e il metabolismo (1).

La vitamina B12 svolge anche un ruolo chiave nella scomposizione dell'omocisteina, un amminoacido i cui alti livelli sono associati allo sviluppo di malattie croniche e condizioni come le malattie cardiovascolari, l'ictus e il morbo di Alzheimer (2).

Inoltre, la vitamina B12 è importante per la produzione di energia. Tuttavia, attualmente non ci sono prove che l'assunzione di integratori B12 aumenti i livelli di energia nelle persone che non mancano di questo nutriente (3).

La vitamina B12 si trova principalmente nei prodotti di origine animale, tra cui carne, pesce, latticini e uova. Viene anche aggiunto ad alcuni alimenti trasformati, come cereali e latte vegetale.

Poiché il tuo corpo può immagazzinare B12 per diversi anni, una grave carenza di questa vitamina è rara, ma fino al 26% della popolazione può presentare una leggera carenza. Nel tempo, la carenza di vitamina B12 può portare a complicanze come anemia, danni ai nervi e affaticamento.

La carenza di vitamina B12 può essere causata da una inadeguata produzione di questo nutriente dalla dieta, problemi con il suo assorbimento o assunzione di farmaci che interferiscono con il suo assorbimento (4).

I seguenti fattori potrebbero comportare un rischio maggiore di sviluppare carenza di vitamina B12 (5, 6):

  • Seguendo una dieta vegetariana o vegana
  • Età oltre 50 anni
  • Malattie gastrointestinali, tra cui il morbo di Crohn e la malattia celiaca
  • Chirurgia del tratto digerente, come chirurgia di perdita di peso o resezione intestinale
  • Ricezione di metformina e farmaci che riducono l'acidità nello stomaco
  • Un tipo di anemia chiamata anemia maligna
  • Alcune mutazioni genetiche, ad esempio MTHFR, MTRR e CBS
  • Consumo regolare di bevande alcoliche

Se sei a rischio di questa importante carenza di nutrienti, l'integrazione può aiutarti a soddisfare i tuoi bisogni.

Sommario:

La vitamina B12 è una sostanza nutriente importante che svolge un ruolo importante nel vostro corpo. Si trova principalmente nei prodotti di origine animale. Alcune persone potrebbero essere a rischio di non assumere abbastanza di questa vitamina dal cibo.

Dosaggi consigliati

La dose giornaliera raccomandata (RSNP) di vitamina B12 per le persone di età superiore ai 14 anni è di 2,4 mcg (1).

Tuttavia, potrebbe essere necessario prendere più o meno, a seconda dell'età, dello stile di vita e della situazione specifica.

Si noti che la percentuale di vitamina B12 che il vostro corpo può assorbire dagli integratori non è molto alta - si stima che il corpo umano assorba solo 10 μg da un additivo di 500 μg di B12 (7).

Ecco alcune linee guida per il dosaggio di B12 in circostanze specifiche.

Adulti sotto i 50 anni

Per le persone di età superiore ai 14 anni, l'RSNP di vitamina B12 è di 2,4 microgrammi (1).

Molte persone ricevono questa quantità dalla loro dieta.

Ad esempio, se mangi due uova a colazione (1,2 μg B12), 85 grammi di tonno a pranzo (2,5 μg B12) e 85 grammi di manzo per cena (1,4 μg B12), ne otterrai più del doppio vitamina dal fabbisogno giornaliero (1).

Pertanto, l'assunzione di integratori B12 non è raccomandata per le persone sane in questo gruppo di età.

Tuttavia, se si è esposti a uno qualsiasi dei fattori di rischio di carenza di cui sopra che influenzano l'assunzione o l'assorbimento di vitamina B12, potrebbe essere necessario assumere integratori.

Adulti oltre i 50 anni

Le persone anziane hanno maggiori probabilità di sviluppare carenza di vitamina B12. Mentre un numero relativamente piccolo di giovani manca di B12, fino al 62% degli adulti di età superiore ai 65 anni ha un livello basso di questo nutriente nel sangue (8, 9).

Invecchiando, il tuo corpo produce meno acido dello stomaco e fattore intrinseco, che può influire sull'assorbimento della vitamina B12.

L'acido gastrico è necessario per l'accesso alla vitamina B12, che è presente nel cibo, e un fattore interno è necessario per il suo assorbimento.

A causa di questo aumentato rischio di scarso assorbimento, la National Academy of Medicine raccomanda che gli adulti over 50 soddisfino la maggior parte delle loro esigenze di vitamina B12 con integratori e alimenti fortificati (1).

In uno studio di otto settimane su 100 persone anziane, è stato riscontrato che il 75-85% dei partecipanti assumeva 100-500 μg di vitamina B12 livelli B12 normalizzati. Per alcuni possono essere necessarie dosi più elevate fino a 1000 μg (1 mg) (10).

Donne incinte

Le donne in gravidanza hanno bisogno di un livello leggermente più alto di vitamina B12 rispetto alla popolazione generale.

Bassi livelli di questa vitamina nel corpo materno sono associati a difetti alla nascita nei neonati (11).

Inoltre, un'ampia revisione sistematica ha dimostrato che la carenza di vitamina B12 è associata a un più alto rischio di parto prematuro e basso peso alla nascita nei neonati (12).

Pertanto, l'RSNP della vitamina B12 durante la gravidanza è di 2,6 mcg. Questo livello può essere soddisfatto includendo cibi ricchi di vitamina B12 nella dieta o prendendo vitamine prenatali (1).

Donne che allattano al seno

La carenza di vitamina B12 nei lattanti è associata a ritardo dello sviluppo (13).

Inoltre, la carenza di vitamina B12 nei lattanti può portare a irritabilità, diminuzione dell'appetito e incapacità di svilupparsi normalmente (14).

Per questi motivi, l'RSNP di questa vitamina è più alto per le donne che allattano rispetto alle donne in gravidanza ed è 2,8 mcg (1).

Vegetariani e vegani

Raccomandazioni riguardanti la vitamina B12 RSNP non differiscono per le persone che seguono una dieta a base di alimenti vegetali.

Tuttavia, per le persone sotto i 50 anni che seguono una dieta vegetariana e vegana, l'assunzione giornaliera raccomandata di 2,4 μg di questo nutriente è molto più difficile da raggiungere (1).

Una revisione di 40 studi sulla produzione di vitamina B12 da parte dei vegetariani ha rilevato che fino all'86,5% dei vegetariani adulti, compresi gli anziani, hanno bassi livelli di vitamina B12 (15).

Non ci sono attualmente raccomandazioni per il dosaggio di supplementi di vitamina B12 per i vegetariani.

Tuttavia, uno studio mostra che dosi fino a 6 μg di vitamina B12 al giorno possono essere adatte ai vegani (16).

B12 per migliorare i livelli di energia

Sebbene la vitamina B12 venga abitualmente utilizzata per aumentare i livelli di energia, non vi è evidenza che i supplementi di vitamina B12 abbiano un effetto positivo sui livelli di energia nelle persone senza deficit.

Tuttavia, è stato trovato che i supplementi di vitamina B12 migliorano i livelli di energia di coloro che non hanno questo nutriente (17).

Una revisione in pazienti con carenza di vitamina B12 raccomandava 1 mg di vitamina B12 al giorno per un mese, seguita da una dose di mantenimento di 125-250 microgrammi al giorno (18).

Le persone con problemi di assorbimento della vitamina B12, come il morbo di Crohn o altri problemi del tratto gastrointestinale, possono trarre beneficio dalle iniezioni di vitamina B12, che bypassano la necessità di assorbimento nel tratto digestivo (17).

B12 per memoria e umore

Generalmente si ritiene che l'assunzione di vitamina B12 possa migliorare la memoria e l'umore. Tuttavia, ci sono poche prove scientifiche a supporto di questa teoria.

Studi su animali hanno dimostrato che la carenza di vitamina B12 è associata a problemi di memoria. Tuttavia, attualmente non ci sono prove che i supplementi di vitamina B12 migliorino la memoria negli esseri umani (19).

In una grande revisione degli integratori di vitamina B12 a breve termine non ha influenzato i sintomi depressivi, ma può aiutare a prevenire la recidiva a lungo termine (20).

Non ci sono raccomandazioni specifiche riguardo al dosaggio degli integratori di vitamina B12 per migliorare l'abilità mentale o l'umore.

Sommario:

La dose ottimale di vitamina B12 dipende dall'età, dallo stile di vita e dai bisogni del corpo. La raccomandazione generale per gli adulti è di 2,4 mcg. Le persone sopra i 50 anni e le donne in gravidanza e in allattamento hanno bisogno di dosi più elevate.

Potenziali effetti collaterali

La vitamina B12 è una vitamina idrosolubile - questo significa che il tuo corpo prende una quantità non necessaria nelle urine.

Poiché questo nutriente è relativamente sicuro, non è stato stabilito un limite accettabile di dose superiore. Il limite superiore è considerato la quantità massima di una sostanza che può essere assunta in modo sicuro senza effetti collaterali.

Tuttavia, è stato riscontrato che in alcuni casi la vitamina B12 causa effetti collaterali rari.

Le iniezioni di vitamina B12 possono portare a malattie della pelle come l'acne e la dermatite (rash) (21).

Alte dosi di vitamine del gruppo B (oltre 1000 μg) sono state anche associate a complicanze nelle persone con malattie renali (22).

Inoltre, un livello estremamente elevato di B12 nelle madri era associato a un rischio più elevato di sviluppare autismo nei loro bambini (23).

Sommario:

Sebbene alte dosi di supplementi di vitamina B12 siano state associate ad effetti collaterali rari in alcune persone, è generalmente sicura e attualmente non esiste una dose massima raccomandata di questa vitamina.

Vitamina B12 - interazione, dose giornaliera, indicazione

La vitamina B12 è l'unica nel gruppo di vitamine idrosolubili che possono accumularsi nel corpo, si deposita nel fegato, nella milza, nei reni e nei polmoni. La vitamina B12 include cianocobalamina, idrossiabalamina e 2.

La vitamina B12 è l'unica nel gruppo di vitamine idrosolubili che possono accumularsi nel corpo, si deposita nel fegato, nella milza, nei reni e nei polmoni. La vitamina B12 comprende cianocobalamina, idrossiabalamina e 2 forme di coenzima di vitamina B12: metilcobalamina e deossiadenosilcobalamina.

Nel 1926, divenne noto per la prima volta alla scienza - i medici americani George Minot e William Murphy, sulla base di ricerche condotte, scoprirono come l'uso di grandi quantità di fegato mezzo cotto influenzi il corso dell'anemia maligna. A causa del fatto che l'uso a lungo termine del fegato ha causato avversione nei pazienti, è stato successivamente sostituito con vari farmaci, che sono sostanze biologicamente attive.

La sostanza anti-perniciosa del fegato apparve per la prima volta in forma cristallina nel 1948. È apparso grazie a gruppi di scienziati Edward Rikes e Karl Folreks (USA), nonché a E. Smith (Inghilterra). Sono stati Rikes e Folrex a suggerire che questa sostanza si chiamasse "Vitamina B12".

Grazie alla ricerca di Smith, divenne noto la struttura generale della vitamina, è una sostanza contenente cobalto che contiene azoto. Ciò ha permesso di concludere che la vitamina B12 contiene un gruppo ciano. Successivamente, il nome cianocobalamina è stato fissato a lui.

Ma ci sono voluti altri 10 anni per determinare la sua struttura mediante l'analisi di diffrazione a raggi X. Questo è stato fatto da Dorothy Hodgkin, e per questo è stata insignita del premio Nobel nel 1955.

Azione di vitamina b12

  1. Attiva la sintesi della metionina e prende parte al processo di trasferimento dell'idrogeno. La capacità di accumulare proteine ​​e migliorare la sintesi manifesta un effetto anabolico sul corpo.
  2. La cianocobalamina ha un effetto lipotropico pronunciato. A causa del fatto che impedisce l'infiltrazione grassa del fegato, le cellule possono ricevere ossigeno in abbondanza durante l'ipossia cronica e acuta.
  3. La cianocobalamina migliora l'immunità aumentando l'attività fagocitaria dei leucociti e migliorando il lavoro del sistema reticoloendoteliale.
  4. Le capacità cognitive ed emotive di una persona dipendono in gran parte dalla disponibilità di un organismo con cianocobalamina.
  5. La vitamina B12 è anche coinvolta nel funzionamento degli organi che formano il sangue: partecipa alla sintesi degli acidi nucleici, nonché delle basi puriniche e pirimidiniche e influenza l'accumulo di composti sulfidrilici nei globuli rossi.
  6. È necessario per il buon appetito e la crescita normale, per la salute degli organi riproduttivi di uomini e donne, migliora la memoria e la concentrazione, aumenta l'energia, sostiene il sistema nervoso, previene il verificarsi di anemia.
  7. Il mantenimento della vitamina B12 a un livello ottimale previene la confusione, la depressione, l'insonnia, la demenza e normalizza la pressione bassa.

Interazione con vitamina B12

  1. L'uso a lungo termine di potassio può influenzare l'assorbimento di vitamina B12 (ad esempio, quando si assumono farmaci diuretici).
  2. Interrompere l'assorbimento di questa vitamina può ricevere fondi antiiperlipidemici.
  3. La vitamina C può influenzare l'assorbimento della vitamina dal cibo. Questo è se la vitamina C viene assunta in grandi quantità.
  4. I neurolettici e gli ormoni corticosteroidi eliminano questa vitamina e l'uso di farmaci anti-tubercolosi porta alla sua carenza.

Il contenuto di vitamina B12 nei prodotti

  • frutti di mare
  • Tuorlo d'uovo;
  • a base di carne;
  • Formaggio di campagna, cheddar;
  • lievito di birra;
  • Piante (luppolo, soia, cavolo di mare, lattuga verde).

Dose giornaliera di vitamina

Per gli adulti, il fabbisogno giornaliero di vitamina B12 varia da 2,4 a 2,8 mcg. Si ritiene che la necessità di esso aumenta 4 volte durante la gravidanza e l'allattamento. Per i bambini da un anno a 3 anni - 0,9, per i bambini di età compresa tra i 4 e gli 8 anni, la norma è 1,2 μg, e da 9 a 13 anni, il fabbisogno giornaliero è 1,8. A partire da 14 anni è considerato come una dose giornaliera di vitamina B12 per gli adulti.

Tasso giornaliero di vitamina B12

Quali alimenti contengono cianocobalamina (vitamina B12)

La vitamina B12 è un termine collettivo usato per riferirsi all'intero complesso di composti contenenti cobalto. Tutte le sostanze di questo gruppo (cianocobalamina, metilcobalamina, idrossicbalamina e 5-desossiadenosilcobalamina) hanno un'alta attività biologica e possono influenzare il funzionamento degli organi interni e dei sistemi corporei. Tuttavia, in senso stretto, il concetto di "vitamina B12" viene utilizzato per designarne solo uno - la cianocobalamina. È in questa forma che questo composto si accumula nei reni, nelle pareti intestinali, nel fegato, nella milza e in altri tessuti.

Il corpo umano produce cianocobalamina da solo. Tuttavia, la quantità di vitamina sintetizzata dai batteri intestinali non è sufficiente per soddisfare pienamente i bisogni del corpo umano. È per questo motivo che diventa necessario ottenere questa sostanza da ulteriori fonti (alimentari).

Funzioni della vitamina B12

La cianocobalamina è una di quelle sostanze senza le quali il normale decorso della maggior parte dei processi biochimici e fisiologici del corpo è impossibile. I risultati di una ricerca condotta per diversi decenni hanno dimostrato che la vitamina B12:

  • prende parte al processo di produzione dei globuli rossi, crea condizioni favorevoli per il lavoro degli organi del sistema ematopoietico;
  • previene l'infiltrazione grassa del tessuto epatico;
  • promuove l'eliminazione dell'omocisteina dal corpo - una sostanza che provoca lo sviluppo di infarti, ictus e altre malattie cardiache;
  • abbassa il colesterolo nel sangue, prevenendo in tal modo l'insorgenza di aterosclerosi;
  • coinvolto nella produzione di acidi desossiribonucleici e ribonucleici;
  • allevia i sintomi spiacevoli che completano lo sviluppo della neuropatia diabetica (riduce il dolore, provocato dal danneggiamento delle fibre nervose);
  • è un membro della maggior parte dei processi metabolici;
  • aiuta a normalizzare la pressione sanguigna in caso di ipotensione;
  • partecipa allo sviluppo dell'ormone principale della ghiandola pineale - la melatonina, che funziona come regolatore dei ritmi quotidiani;
  • Ha un effetto positivo sul sistema riproduttivo, aumenta la concentrazione di spermatozoi nella composizione del liquido seminale.

Insieme a questo, il cianocobalamina rafforza le forze immunitarie del corpo e aumenta la sua resistenza alle infezioni.

Assunzione giornaliera di vitamina B12

Il fabbisogno fisiologico giornaliero di cianocobalamina è (in μg):

  • 0-5 mesi - 0.4;
  • 6-11 mesi - 0,6;
  • 1-3 anni - 1.1;
  • 4-7 anni - 1.6;
  • 8-10 anni - 2.2;
  • 11-18 anni - 2,9;
  • oltre 19 anni - 3.3.

Il consumo di vitamina B12 per le donne incinte e le madri che allattano è aumentato a 4 microgrammi al giorno. Inoltre, i fattori che contribuiscono alla maggiore necessità di cianocobalamina sono:

  • abuso di alcol e bevande gassate;
  • vegetarianismo;
  • il fumo;
  • età avanzata;
  • diarrea prolungata;
  • assunzione di contraccettivi e diuretici;
  • inserimento nella dieta di un gran numero di piatti dolci.

Quali alimenti contengono cianocobalamina?

La vitamina B12 è presente solo in alimenti di origine animale. Per comodità, le informazioni sul contenuto di questa sostanza in carne, pesce, altri frutti di mare, latticini e sottoprodotti della carne sono presentate in forma tabellare.

Il contenuto di cianocobalamina in 100 g del prodotto (μg)

I nutrizionisti moderni raccomandano di fare una dieta quotidiana in modo che la vitamina B12 venga ingerita durante il giorno in piccole dosi. Ciò è spiegato dal fatto che piccole porzioni di cianocobalamina vengono assorbite nell'intestino del 75-80%, e di grandi dimensioni - non più del 10%. I residui di vitamine vengono espulsi rapidamente dal corpo.

Carenza ed eccesso di vitamina B12: cause ed effetti

L'assunzione insufficiente di cianocobalamina nel corpo insieme ai prodotti ha un impatto negativo sul lavoro della maggior parte degli organi e dei sistemi interni. I primi segni di una carenza di questa sostanza sono:

  • abbassando la concentrazione di emoglobina nel sangue;
  • la comparsa di fallimenti nel tratto digestivo, violazione della sedia;
  • aumento della fatica;
  • lunga permanenza in uno stato depressivo;
  • vertigini, forte dolore alla testa;
  • irritabilità eccessiva, instabilità dello stato psico-emotivo;
  • lo sviluppo di malattie infiammatorie della cavità orale;
  • arrossamento della lingua;
  • formicolio alle estremità inferiore e superiore, il loro leggero intorpidimento;
  • disturbi del linguaggio (balbuzie);
  • odore sgradevole del corpo;
  • mancanza di respiro, difficoltà di respirazione;
  • la comparsa di irregolarità nel lavoro dell'apparato visivo, la costante sensazione di occhi stanchi;
  • allucinazioni;
  • ciclo mestruale doloroso.

Le ragioni per la formazione di carenza di vitamina B12 nel corpo possono essere:

  • dieta squilibrata, aderenza a diete troppo rigide, digiuno, vegetarismo;
  • alcune malattie del tubo digerente;
  • eseguire operazioni di resezione dell'intestino o dello stomaco;
  • malattie parassitarie (diphyllobotriosis, ankilostomidoz, eccetera);
  • il fumo;
  • assunzione di singoli farmaci (colchicina, colestiramina, neomicina, ecc.).

A sua volta, un surplus di cianocobalamina nel corpo umano è molto raro. Le cause del sovradosaggio sono spesso l'ingestione orale incontrollata di vitamina B12 sintetica o la sua iniezione per iniezione. Allo stesso tempo, si possono osservare edema polmonare, trombosi di piccoli vasi e un intero complesso di manifestazioni allergiche (orticaria, comparsa di lesioni insolite sulla pelle, in rari casi - shock anafilattico). Se questi sintomi vengono identificati, è necessario abbandonare il più presto possibile l'uso di farmaci contenenti cianocobalamina e richiedere assistenza medica.

Lascia il tuo commento

OnWomen.ru (come donna). Le informazioni sul sito sono intese per familiarizzare e non sostituiscono l'esame, la diagnosi e la consultazione con uno specialista. L'amministrazione non è responsabile delle conseguenze e dei risultati che i lettori possono ottenere dopo aver utilizzato consigli e ricette sul sito. Consultare sempre un medico!

Assunzione giornaliera di vitamina B12

Nomi alternativi: cobalamina; cianocobalamina.

La vitamina B12 è una vitamina idrosolubile, cioè solubile in acqua. Dopo che il corpo usa queste vitamine, i loro residui lasciano il corpo attraverso l'urina. Tuttavia, il corpo può immagazzinare vitamina B12 per molti anni nel fegato.

La vitamina B12, come altre vitamine del gruppo B, è essenziale per il metabolismo. È attivamente coinvolto nella formazione dei globuli rossi e nel mantenimento del funzionamento del sistema nervoso centrale.

Fonti alimentari di vitamina B12

La vitamina B12 si trova in natura, in un'ampia varietà di prodotti di origine animale. Il cibo per piante non contiene vitamina B12 - solo se non è particolarmente arricchito con esso.
Ogni persona può ottenere la quantità raccomandata di vitamina B12 mangiando una varietà di alimenti, tra cui:

- sottoprodotti della carne (fegato, reni, polmoni, milza);
- carne, pollame, uova, latte e altri prodotti caseari;
- molluschi;
- alcuni cereali per la colazione e lievito alimentare.

Per scoprire se la vitamina B12 è aggiunta a un prodotto alimentare, è necessario controllare l'elenco degli ingredienti sull'etichetta della confezione.
Il corpo assimila le fonti animali di vitamina B12 molto meglio delle sue fonti vegetali. Le fonti di vitamina B12 non animali variano nella loro percentuale di vitamina B12. Non sono fonti affidabili di B12.

Bisogno quotidiano di vitamina B12

Il modo migliore per soddisfare il bisogno del corpo di vitamina B12 è quello di mangiare una grande varietà di prodotti animali.

La vitamina B12 può essere trovata nelle seguenti forme:

- Quasi tutti i multivitaminici. La vitamina B12 viene assorbita meglio dal corpo se assunta con altre vitamine del gruppo B come l'acido nicotinico (niacina), la vitamina B2 (riboflavina), la vitamina B6 e il magnesio;
- la forma di prescrizione di vitamina B12 può essere sotto forma di iniezioni o di gel nasale;
- La vitamina B12 è anche disponibile sotto forma di capsule, che si sciolgono sotto la lingua (sublingualmente).

Quante unità di ciascuna vitamina di cui una persona ha bisogno dipende dalla sua età e dal suo sesso. Anche altri fattori sono importanti, come la gravidanza e la salute umana.
Il modo migliore per ottenere tutte le vitamine quotidiane è attenersi a una dieta bilanciata che contiene una vasta gamma di frutta, verdura, latticini, legumi e cereali integrali.
Raccomandiamo a ogni persona di consultarsi con il suo medico o nutrizionista, il che è più vantaggioso per lui.

Assunzione giornaliera di vitamina B12 per i neonati

- 0-6 mesi: 0,4 microgrammi al giorno (μg / giorno)
- 7-12 mesi: 0,5 mcg / giorno

Assunzione giornaliera di vitamina B12 per bambini e scolari

- 1-3 anni: 0.9 mcg / giorno
- 4-8 anni: 1,2 mcg / giorno
- 9-13 anni: 1,8 mcg / giorno

Assunzione giornaliera di vitamina B12 per adolescenti e adulti

- Uomini e donne dai 14 anni in su: 2,4 mcg / giorno
- Donne e ragazze incinte: 2,6 mcg / giorno
- Donne e ragazze che allattano al seno: 2,8 mcg / giorno.

Eccesso e mancanza di vitamina B12 nel corpo

La mancanza di vitamina B12 si verifica quando il corpo non riceve o riceve, ma non è in grado di assorbire la quantità di vitamina di cui il corpo ha bisogno.

Molte persone sopra i 50 anni perdono la capacità di assorbire la vitamina B12 dal cibo.

Le persone che seguono una dieta vegetariana o semi-vegetariana dovrebbero provare a mangiare nei loro cibi fortificati o assumere vitamina B12 sotto forma di medicinali (chiedi al tuo medico circa la possibilità di assumere integratori alimentari con B12).

Le persone che hanno subito un intervento chirurgico sul tratto gastrointestinale, perdono la capacità di assorbire la vitamina B12.

Le persone che hanno disturbi digestivi, come la celiachia o il morbo di Crohn, non possono assorbire abbastanza vitamina B12.

Bassi livelli di vitamina B12 possono portare a:

- anemia;
- perdita di equilibrio;
- intorpidimento o formicolio alle mani e ai piedi;
- debolezza.

La vitamina B12, come spesso accade, è stata scoperta per caso. Il papa del medico tedesco Anton Birmer soffriva di una forma molto grave di anemia. Cercando di trovare un modo per curare la malattia con tutte le sue forze, ha notato che un miglioramento visibile arriva dopo che al paziente è stato somministrato un fegato crudo. Persino in quei tempi in cui gli scienziati avevano solo strumenti primitivi e laboratori elementari, erano in grado di determinare che questa grave malattia provoca la mancanza di una certa sostanza che esiste nel fegato. Quindi siamo riusciti a isolare questa sostanza. Si chiama "cianocobalamina". E nel 1934, George Maikot e William Parry Murphy, medici di Harvard, ricevettero il premio Nobel per lo studio delle proprietà curative della vitamina B12.

Come sai, il 90% di tutte le malattie proviene da nervi. La vitamina B12 aiuta solo il sistema nervoso a funzionare correttamente, e quindi influenza il funzionamento di tutti i sistemi. Inoltre, se sei carente di vitamina B12, allora appare la carenza di B1, anche se ti sembra di averne abbastanza. Questo è irto di disturbi non solo del sistema nervoso, ma anche digestivo, così come il lavoro del cervello, il lavoro delle ghiandole endocrine, c'è il rischio di prendere il beriberi (polineurite). Gli psichiatri hanno notato il sollievo del decorso della malattia in alcuni pazienti grazie alla vitamina B12. La cianocobalamina allevia il dolore agli occhi. A volte gli uomini possono essere aiutati dall'infertilità.

La vitamina B12 è vitale senza esagerare. Lui è uno dei nutrienti contiene cobalto - un elemento indispensabile per la nostra salute.
In relazione alla vitamina A, la cianocobalamina è coinvolta nella divisione cellulare. La vitamina B12 aiuta anche a sintetizzare i tessuti del corpo umano, per garantire la partecipazione dei caroteni nel metabolismo e quindi trasformarli nella forma attiva della vitamina A.

Manchiamo sempre di ferro e la vitamina B12 attiva le riserve di questo elemento nel nostro corpo. Recenti ricerche hanno dimostrato che la cianocobalamina è necessaria per la formazione dell'osso. Non c'è bisogno di spiegare perché è così importante per i bambini. Ma non tutti sanno che è vitale per le donne durante la menopausa, perché si verificano cambiamenti ormonali che provocano la perdita di massa ossea.
In stretta collaborazione con vitamina C, B9 e B5, la cianocobalamina promuove attivamente il metabolismo di proteine, grassi e carboidrati.
E sembra che l'aspetto principale - la vitamina B12, insieme ad altre sostanze, compia il processo più importante - la sintesi di acidi ribonucleici e desossiribonucleici, senza i quali la nascita della vita è impossibile, dal momento che contengono tutte le informazioni genetiche.

La vitamina B12 può essere ottenuta solo da prodotti di origine animale. Questi sono principalmente tuorli d'uovo, fegato di vitello e manzo, rognoni, latte secco senza grassi, sardine, salmone, aringa, ostriche, granchi.
Un po 'meno in carne - manzo, pollo, maiale, così come nei latticini e nei formaggi a pasta dura.

I vegani in questa materia sono più difficili - nei prodotti vegetali contengono pochissima sostanza desiderata. Ma ancora, è presente in soia, luppolo, spinaci, lattuga verde, cavolo di mare, lievito. Ma questi prodotti li usiamo raramente e poco. E al fine di ottenere la giusta quantità di vitamina B12 con loro, è necessario mangiare un intero secchio.

Assunzione giornaliera di vitamina B12. È trascurabile Solo 1000 mcg all'anno. Il giorno è di circa 3 mcg.

Ma nonostante ciò, dobbiamo riceverli ogni giorno, altrimenti potrebbero esserci gravi interruzioni nel lavoro di tutti i sistemi corporei.

La vitamina B12 (cianocobalamina) è un elemento idrosolubile che ha la capacità di accumularsi nel corpo: nel fegato, nei polmoni, nei reni e nella milza. La cianocobalamina è stabile prima dell'esposizione alla luce del giorno e alle alte temperature, il che consente di risparmiare una grande quantità di questo composto nella preparazione e nella conservazione del cibo.

Le funzioni principali nel corpo:

  • Svolge un ruolo chiave nel funzionamento dei processi biologici nel corpo;
  • Rimuove gli amminoacidi dal corpo, prevenendo così il verificarsi di infarti e ictus;
  • Partecipa alla formazione dei globuli rossi;
  • Riduce il colesterolo e il grasso nel corpo;
  • Promuove la fornitura di cellule con ossigeno;
  • Rigenera i tessuti danneggiati sintetizzando gli acidi nucleici;
  • Aiuta la formazione di vitamina A nel corpo;
  • Partecipa alla regolamentazione dei bioritmi;
  • Ha un impatto significativo sul funzionamento del sistema riproduttivo maschile;
  • Regola lo stato del sistema immunitario;
  • Partecipa alla formazione delle fibre nervose.

La vitamina B12 migliora la condizione dei capelli, migliora la loro crescita e dà un aspetto sano. Per il corpo di un bambino, questo elemento gioca un ruolo importante nel migliorare l'appetito e accelerare la crescita.

La cianocobalamina migliora la concentrazione e favorisce lo sviluppo della memoria. Una quantità sufficiente di vitamina B12 nel corpo regola l'assorbimento delle proteine ​​e completa il processo del metabolismo dei carboidrati e grassi.

Fonti di vitamina B12

La vitamina B12 è ben conservata nei cibi, indipendentemente dalle condizioni di cottura. L'esposizione prolungata alle alte temperature riduce il contenuto di questo composto solo del 30%.

Fonti di verdure

  • Prodotti a base di soia e soia;
  • Luppolo, lievito

Fonti animali

  • Frattaglie - cuore, rene, fegato;
  • Carne - pollame, manzo, agnello, coniglio;
  • Pesce - aringhe, sardine, salmone, ippoglosso, merluzzo, trota, spigola, carpa;
  • Frutti di mare - ostriche, gamberi, capesante, polpi, granchi;
  • Latticini - formaggio, latte, yogurt, ricotta, kefir, burro, panna acida;
  • Sgombro, uovo

Assunzione giornaliera di vitamina B12 e raccomandazioni per l'uso

Un consumo aggiuntivo di vitamina B12 è necessario quando si beve alcol, fumo, vegetarismo e gravidanza. Le persone anziane, così come le persone con AIDS e diarrea cronica, hanno bisogno di dosi più elevate di cianocobalamina.

Indennità giornaliera per i bambini

  • 0-6 mesi - 0,4 mcg;
  • 6-12 mesi - 0,5 μg;
  • 1-3 anni - 1 mcg;
  • 4-6 anni - 1,5 mcg;
  • 7-10 anni - 2 mcg.

Tariffa giornaliera per uomini

Il corpo di un adulto dovrebbe ricevere almeno 3,0 microgrammi di cianocobalamina al giorno, altrimenti aumenta la possibilità di comparsa e sviluppo di varie malattie.

Tariffa giornaliera per le donne

Il fabbisogno giornaliero del corpo femminile, così come quello maschile, è di 3,0 mcg. Le donne in gravidanza e in allattamento hanno bisogno di assumere quotidianamente vitamina B12 in una quantità di almeno 4,0-5,0 mcg.

Video da Internet

Mancanza di vitamina B12

L'ipovitaminosi della vitamina B12 si verifica a causa dell'assunzione insufficiente di questo elemento dal cibo, così come quando si assumono determinati farmaci. Non è facile riconoscere la carenza di questo elemento nel corpo nella fase iniziale, anche con l'aiuto di test. In alcuni casi occorrono diversi anni dall'insorgenza dell'ipovitaminosi, prima che una persona scopra la mancanza di cianocobalamina nel corpo.

Per prevenire una carenza nel corpo di questo elemento dovrebbe condurre uno stile di vita sano, così come una dieta corretta ed equilibrata.

Esistono i seguenti sintomi di carenza di cianocobalamina:

  • Diminuzione del numero di leucociti e piastrine nel sangue;
  • Violazione del funzionamento del sistema digestivo;
  • Depressione, irritabilità, stanchezza;
  • Difficoltà a camminare e intorpidimento degli arti;
  • Stomatite, glossite;
  • Mal di testa e visione offuscata;
  • Mestruazioni dolorose.

Un sovradosaggio di vitamina B12

Un sovradosaggio di vitamina B12 è raro, principalmente solo quando si assumono forme di dosaggio o somministrazione parenterale di cianocobalamina. I sintomi da sovradosaggio comprendono edema polmonare, trombosi venosa, shock anafilattico, orticaria e insufficienza cardiaca.

I primi segni di ipervitaminosi possono essere eliminati senza problemi, poiché la vitamina B12 è solubile in acqua. La cosa principale in questo caso è consultare un medico in tempo utile, che, se necessario, prescriverà il trattamento appropriato.

Quante vitamine al giorno hai bisogno?

Calcola con l'aiuto di un apporto giornaliero di vitamine e minerali.

Articoli correlati

  • Qual è il tasso di vitamina C per...
  • Carenza di vitamina B12: sintomi di un disturbo...
  • Quali alimenti hanno molta vitamina
  • Vitamina E in forma liquida:...
  • Vitamine per i nervi: una lista...
  • Scopri quali prodotti ci sono con...
  • Vitamina B12 per capelli: effetti su...
  • Vitamina E: come usare e...
  • Dose di calcio giornaliera per...
  • Perché sono incinta follic...
  • Quali sono le vitamine e i minerali...

Assunzione giornaliera di vitamina B12

Le vitamine sono molto necessarie per il normale funzionamento del corpo. In grandi quantità si trovano in frutta e verdura.

Tra tutte le vitamine, una delle più importanti è la vitamina B12, che è necessaria per la normale formazione del sangue e per il lavoro armonioso del sistema nervoso.

La mancanza di questa vitamina può portare a gravi disturbi nel corpo umano.

Il ruolo della vitamina B12 negli organi

La vitamina B12 o cianocobalamina è solubile in acqua e può accumularsi in diversi organi: reni, milza, fegato, ecc.

La vitamina B12 svolge molte funzioni diverse nel corpo:

  • Normalizza il metabolismo
  • Forma globuli rossi
  • Supporta il sistema nervoso centrale
  • Previene l'anemia
  • Stimola l'attività dei leucociti
  • Abbassa il colesterolo nel sangue
  • Regola il metabolismo dei grassi nel fegato
  • Allevia l'insonnia
  • Elimina l'irritabilità
  • Aiuta nella lavorazione di grassi, proteine ​​e carboidrati
  • Aumenta l'immunità
  • Migliora l'appetito.

Il ruolo della vitamina B12 è importante per il normale funzionamento del sistema riproduttivo umano.

La vitamina B12 interagisce attivamente con altre sostanze benefiche: acido folico, vitamina B9, vitamina C, calcio, ecc.

Tra tutte le vitamine, una delle più importanti è la vitamina B12, che è necessaria per la normale formazione del sangue e per il lavoro armonioso del sistema nervoso.

A seconda dell'età, l'assunzione giornaliera di vitamina B12 varia da 0,4 μg a 2,8 μg al giorno. L'assunzione di vitamina non dipende dal genere e garantisce il normale corso dei processi vitali in tutto il corpo.

Per i neonati, il fabbisogno di vitamina B12 è di 0,5 μg, per i bambini da 6 mesi a un anno, 0,6 μg.

L'assunzione giornaliera raccomandata per i bambini da un anno a tre anni è di circa 0,9 mcg al giorno, da 4 a 8 anni - 1,2 mcg.

La necessità di dosaggio nei bambini adolescenti aumenta significativamente e ammonta a 1,8-2 μg al giorno.

Per le donne in gravidanza e in allattamento, aumenta il fabbisogno di vitamine e la frequenza giornaliera di B12 dovrebbe essere di 2,6 - 2,8 mcg al giorno.

Gli adulti dovrebbero consumare almeno 3 μg di vitamina B12 al giorno, e gli atleti ancora di più a causa di un maggiore sforzo fisico.

La quantità e la necessità quotidiana di vitamine sono determinate dal dottore, prendendo in considerazione analisi biochimiche e la condizione generale della persona. Con un'alimentazione corretta ed equilibrata, la dose giornaliera può essere ottenuta dal cibo.

Carenza di vitamina B12: sintomi

Con una carenza di nutrienti nel corpo, compresa la vitamina B12, potresti riscontrare una serie di problemi.

I principali sintomi e segni di carenza di vitamina B12 nel corpo sono:

  • anemia
  • L'apparizione di ulcere in bocca
  • Affaticamento e debolezza
  • Appetito ridotto
  • Pallore della pelle
  • Perdita di capelli
  • Visione offuscata
  • Mancanza di respiro
  • Intorpidimento e formicolio alle gambe
  • Palpitazioni cardiache
  • Violazione del ciclo mestruale.

I sintomi di cui sopra possono indicare non solo una mancanza di vitamina B12 nel corpo, ma anche lo sviluppo di una malattia. Alcuni di questi

Con una mancanza di vitamina nel corpo il cibo dovrebbe essere vario ed equilibrato.

I segni sono sintomi di sviluppo di anemia e alcuni indicano anomalie nel sistema nervoso.

Più spesso, questi sintomi si osservano nei vegetariani che non mangiano carne, latticini e frutti di mare.

Se ci sono diversi sintomi che indicano una mancanza di vitamina B12, allora si dovrebbe consultare un medico e fare il test per il contenuto di vitamine.

L'eccesso di vitamine, oltre a una carenza, ha un effetto negativo sulla salute. L'alto contenuto di vitamina B12 nel corpo può portare allo sviluppo di ipervitaminosi. I segni caratteristici di un eccesso di vitamina nel corpo sono: insufficienza cardiaca, trombosi, comparsa di una reazione allergica. Tali sintomi sono più probabili che si verifichino dopo l'uso eccessivo di farmaci sintetici che contengono vitamina B12.

Prodotti contenenti vitamina B12

Con una mancanza di vitamina nel corpo il cibo dovrebbe essere vario ed equilibrato. I principali prodotti che contengono grandi quantità di vitamina B12 sono:

  • Frutti di mare (polipo, sgombro, sardina, spigola, carpa, ecc.)
  • Latticini (uova di gallina, panna acida, formaggio, ricotta, latte, yogurt, ecc.)
  • Prodotti a base di carne (manzo, coniglio, agnello, maiale, ecc.).

La vitamina B12 è ricca di fegato di vitello e vitello. Nella dieta, può essere presente in qualsiasi forma (in umido, fritto, ecc.).

Una grande quantità di vitamina contenuta in verdi, cipolle verdi, spinaci, lattuga. Il cibo vegetale può essere usato come aggiunta ai piatti principali.

Se si mangia correttamente ed efficacemente, allora il corpo stesso è in grado di produrre vitamina B12. Lo sviluppo di microrganismi esercizio del tubo digerente.

Problemi con una mancanza di vitamine nel corpo non si presenteranno se si utilizzano regolarmente prodotti naturali ricchi di vitamina B12.

Maggiori informazioni sul valore della vitamina B12 nel corpo umano diranno a uno specialista nel video:

Notato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio. per farcelo sapere

Vitamina B12 (Vitamina B12)

Vitamina B12 - un partecipante attivo nel metabolismo di grassi e carboidrati, contribuisce all'accumulo di proteine, normalizza la pressione sanguigna.

Cos'è importante la vitamina B12

Responsabile per la produzione di energia nel corpo è vitamina B. Composti chimici di tipo B, ci sono 12 specie - B1, B2... B12. Ognuna di queste sottospecie di vitamine ha lo scopo di promuovere la distribuzione razionale dell'energia nel corpo, la normalizzazione della respirazione dei tessuti. Inoltre, la vitamina B è un potente antiossidante che promuove la resistenza delle cellule.

Una mancanza di vitamina B nel corpo può colpire l'intestino. Oltre alla sensazione generale di debolezza, l'avitaminosi di questa vitamina può anche portare ad un deterioramento della condizione della pelle, una costante sensazione di nausea, sbalzi d'umore improvvisi. Particolarmente importante nel corpo è la vitamina B12.

I benefici del consumo di vitamina B12 includono i seguenti punti:

  1. Prevenire l'anemia.
  2. Migliora l'immunità.
  3. Aumentare l'approvvigionamento energetico del corpo.
  4. Migliorare la memoria, la concentrazione, l'equilibrio.
  5. Crescita normale
  6. Appetito migliorato
  7. Stabilità emotiva
  8. Superare l'insonnia.

La vitamina B12 occupa un posto speciale nel corpo degli uomini, poiché a causa di essa viene corretta la riduzione degli spermatozoi nel liquido seminale. Migliora l'umore e aiuta a stabilizzare le condizioni generali.

Carenza di vitamina B12

Consideriamo più in dettaglio la vitamina B12. Questa vitamina differisce dagli altri colleghi del gruppo in quanto è l'unica vitamina idrosolubile. Grazie a questa capacità, si accumula nel corpo e si accumula in organi come fegato, reni, milza e polmoni. Per la prima volta, la vitamina B12 fu sintetizzata nel 1955. La vitamina tollera facilmente l'esposizione alle alte temperature, la luce. La principale fonte di vitamina B12 sono i prodotti di origine animale. A questo proposito, il titolo di "vitamina rossa" è stato a lungo attaccato a lui.

Molti si chiedono come determinare la mancanza di vitamina B12 nel corpo senza intervento medico. I sintomi della carenza di vitamina B12 sono un sintomo ovvio di affaticamento cronico. La persona diventa irritabile, spesso sperimenta crisi di vertigini, nausea e tintinnio nelle orecchie. Una persona soffre di stitichezza, anemia, immunodeficienza. Esternamente, si può notare una carenza di vitamine nel pallore, confusione di malattia, deficit visivo o sclerosi. Alcuni sono caratterizzati da perdita di memoria, allucinazioni e anche gravi malattie neurologiche.

Tuttavia, vale la pena notare che non si dovrebbe, ai primi sintomi, avere un fegato o correre in una farmacia ed essere procurato con farmaci vitamina B12 in quantità commerciali. Come ogni farmaco, la vitamina B12 dovrebbe essere consumata in quantità limitate e secondo il fabbisogno giornaliero.

Gli scienziati hanno dimostrato che la depressione è spesso causata non solo dagli eventi della tua vita, ma anche dalla mancanza di tutta una serie di vitamine, ad esempio, come la vitamina B12, nel tuo corpo. Per evitare tali situazioni, dovresti mangiare cibi contenenti questo elemento, o assumere supplementi speciali, pillole o iniezioni, compresa la sua composizione di vitamina B12.

Quali alimenti contengono vitamina B12

Quindi, in quali prodotti, e soprattutto - in quale quantità, puoi trovare la vitamina B12:

Vitamina B12 (Cobalamina)

Caratteristiche generali della vitamina B12

La storia della scoperta della vitamina B12 iniziò a metà del XIX secolo con una descrizione della malattia, la cui manifestazione principale era una forma speciale di anemia fatale. Dopo 20 anni, questa malattia fu chiamata "anemia perniciosa" (in un altro modo "anemia maligna").

Nel 1934, i medici George Maikot e William Parry Murphy ricevettero il premio Nobel per la scoperta delle proprietà curative della vitamina B12 e solo 12 anni dopo fu messo in produzione per la prima volta.

La vitamina B12 è solubile in acqua ed efficace in dosi molto piccole. Conosciuto come "vitamina rossa" e cianocobalamina, cobalamina. L'unica vitamina che contiene elementi minerali essenziali (principalmente cobalto).

Esiste nelle seguenti forme: oxycobalamin, metilcobalamina, adenosilcobalamina, tutte queste forme possono trasformarsi l'una nell'altra.

Misurato in microgrammi (μg).

Proprietà fisiche e chimiche della vitamina B12

La cobalamina ha la struttura chimica più complessa rispetto ad altre vitamine. La vitamina B12 è il nome comune di due varianti chimiche di una molecola di cobalamina, cianocobalamina e idrossicbalamina, che hanno attività vitaminica. È ben dissolto in acqua, praticamente non collassa durante la lunga lavorazione termica.

B12 è in grado di accumularsi nel fegato per un ulteriore utilizzo. Piccole quantità di questa vitamina sintetizzano la microflora intestinale.

I nemici della vitamina: acido e alcali, acqua, alcool, estrogeni, sonniferi.

Fonti alimentari di vitamina B12

Le migliori fonti naturali di cobalamina sono fegato di manzo (60 μg di vitamina per 100 g di prodotto), manzo (3 μg), maiale (2 μg), montone (2-3 μg), uova (1,95 μg), petto di tacchino (1, 6 μg), latte (0,4 μg), formaggio (1,05-2,2 μg), manzo di rognone (25 μg), merluzzo (1,6 μg), keta (4,1 μg), sgombro (12 μg), gamberetti (1,1 μg), cozze (12 μg).

Bisogno quotidiano di vitamina B12

La dose raccomandata per gli adulti è di circa 3 μg.

Di seguito una tabella con dati più dettagliati sul fabbisogno giornaliero di una vitamina.

Proprietà utili di vitamina B12

Il principale vantaggio di Cobalamin è quello di aiutare lo sviluppo dei globuli rossi, è necessario per il normale processo di divisione cellulare (formazione del sangue) e formazione del DNA. Colpisce lo stato di rapido rinnovamento dei tessuti - sangue, sistema immunitario, pelle e membrana mucosa del tratto gastrointestinale. Porta anche vantaggi inestimabili nella formazione delle fibre nervose e ha un effetto positivo sul metabolismo, il movimento dei lipidi e dei carboidrati nel corpo (il calorico). Previene l'anemia. Nei bambini, promuove la crescita e il miglioramento dell'appetito. Aumenta l'energia. Mantiene il sistema nervoso in uno stato sano. Riduce l'irritabilità. Migliora la concentrazione, la memoria e l'equilibrio.

Per le donne, la vitamina B12 può essere utile come parte integrante del complesso B, durante le mestruazioni e nel periodo premestruale.

La vitamina B12 è usata nelle seguenti malattie:

  • Una diversa forma di anemia;
  • polinevrite;
  • psoriasi;
  • Lesioni dell'apparato osteo-articolare;
  • Epatite acuta e cronica, cirrosi epatica;
  • Gastrite cronica;
  • Pancreatite cronica con insufficienza secretoria;
  • Malattia da radiazioni;

Le proprietà nocive della vitamina B12

Il danno della vitamina B12 per il corpo non viene rilevato, tranne nei casi di sovradosaggio, accompagnato da reazioni allergiche. È anche necessario prendere in considerazione l'intolleranza individuale della vitamina.

Assorbimento di vitamina B12

Non molto ben assorbito attraverso lo stomaco. Deve interagire con il calcio durante l'assorbimento in modo che possa beneficiare il corpo correttamente. Una ghiandola tiroide ben funzionante promuove l'assorbimento della vitamina B12.

A causa del fatto che la vitamina B12 non viene assorbita bene attraverso lo stomaco, può essere assunta in una forma prolungata (capsule, compresse) in modo che possa essere assorbita nell'intestino tenue.

La cobalamina viene assorbita con successo in presenza di vitamina B6.

Carenza di vitamina B12 nel corpo

I segni di carenza di vitamina B12 possono richiedere più di cinque anni.

Principali sintomi di carenza di vitamina B12:

  • Nervosismo aumentato;
  • Pelle pallida, leggermente gialla;
  • Affaticamento e debolezza;
  • Difficoltà a camminare;
  • Mancanza di appetito;
  • Mal di schiena;
  • Intorpidimento nei muscoli;
  • Dispnea e battito accelerato con il minimo sforzo fisico;
  • diarrea;
  • Infiammazione della lingua;
  • Rossore, bruciore, prurito e sensibilità degli occhi alla luce;
  • Ulcerazione degli angoli della bocca;
  • depressione;
  • Degrado della personalità.

Malattie da carenza di vitamina B12: anemia maligna, danno cerebrale.

Eccesso di vitamina B12 nel corpo

La tossicità non viene rilevata, anche quando si utilizza megadoz (kalorizator). Tuttavia, in alcune persone con intolleranza individuale a B12 in caso di sovradosaggio, può causare edema polmonare, coaguli di sangue in vasi periferici, insufficienza cardiaca congestizia, orticaria e, in rari casi, shock anafilattico.

L'interazione della vitamina B12 (cobalamina) con altre sostanze

Una dieta a basso contenuto di vitamina B1 e ad alto contenuto di acido folico (B9) (vegetariano) spesso nasconde una carenza di vitamina B12.

Se sei vegetariano e hai escluso uova e latticini dalla tua dieta, allora hai bisogno di integratori B12. In combinazione con l'acido folico (B9), la vitamina B12 può essere il modo più efficace per ripristinare la vitalità.

La vitamina B12 funziona meglio nel corpo in combinazione con altre vitamine del gruppo B, così come con le vitamine A, E e C.

La vitamina B12 aumenta le reazioni allergiche alla vitamina B1.

L'iniezione simultanea di vitamina B1, B3, B6 e B12, così come con penicillina, streptomicina, non è raccomandata.

Scopri di più su Vitamin B12 nel video "Chimica organica. Vitamina B12