Principale > Odori

Il prezioso dono della natura - le proprietà curative del tè di palude selvatico

È difficile immaginare come sarebbe la vita senza erbe, grazie al quale le persone sostengono la salute. Fortunatamente, c'è un'abbondanza di tali piante in natura, ma oggi esamineremo le proprietà curative del tè al rosmarino selvatico e le possibili controindicazioni all'uso. Viene menzionato per la prima volta in documenti antichi risalenti al XII secolo d.C. Un noto biologo Karl Linley descrisse le sue proprietà nel 1775. Studi moderni hanno confermato che la pianta ha un effetto benefico sul corpo umano. L'importante è usarlo saggiamente nel trattamento di varie malattie.

Il miele ottenuto da rosmarino selvatico contiene sostanze chimiche pericolose. Spesso causano intossicazione. Può essere utilizzato solo in piccole dosi nel trattamento del diabete e ipertensione.

Piante modeste di aspetto

Per apprezzare le proprietà curative del tè Labrador di palude selvatica, per prima cosa faremo conoscenza con questa pianta modesta. È un arbusto sempreverde che raggiunge un'altezza massima di 125 cm. Il tronco e molti germogli sono coperti di corteccia grigio scuro. Le lastre hanno una forma lineare-oblunga del carattere successivo. I bordi sono avvolti verso il basso, dando ai piatti un aspetto spettacolare. Il lato esterno del foglio ha una lucentezza lucida e il retro è coperto da fibre di feltro dai capelli rossi.

Durante la fioritura (da maggio a giugno), i boccioli appaiono sulla punta dei germogli elastici. Sono raccolti in infiorescenze corimbo. Fu durante questo periodo che divenne chiaro come il rosmarino selvatico della palude sembra in tutta la sua gloria ed è pieno di elementi di valore. Dopo l'impollinazione riuscita dei germogli a cinque membri, si formano frutti sotto forma di scatole. Dentro ognuno di loro contiene molti semi. La pianta si trova in Estremo Oriente e in Siberia, soprattutto nelle aree paludose bagnate.

Dal momento che l'erba ha un forte profumo inebriante, il contatto prolungato provoca vertigini, nausea e mal di testa.

Le proprietà curative del rosmarino selvatico sono un fatto scientifico irrefutabile.

Conoscenza delle caratteristiche esterne della pianta, guardare la sua "essenza interiore", che è visibile solo al microscopio. Un incredibile set di elementi preziosi testimonia silenziosamente l'unicità della pianta.

La composizione dell'olio essenziale comprende:

  • idrocarburi;
  • alcol biciclico;
  • ledol;
  • acetato di geranyl;
  • pelyustrol;
  • glicosidi;
  • cumarine;
  • flavonoidi;
  • tannini;
  • vitamina c

Forse alcuni dei nomi non sono familiari a molti, ma grazie al loro impatto si manifestano le proprietà curative del rosmarino selvatico sul corpo.

Inoltre, la parte di terra della pianta contiene:

Un tale arsenale di elementi consente di utilizzare la pianta non solo in medicina ufficiale, ma anche in medicina tradizionale. Sulla base dell'olio essenziale di rosmarino selvatico della palude produce un farmaco antitosse "Ledin". È prescritto per il trattamento del sistema respiratorio (polmoni, bronchi, trachea).

Il farmaco ha un numero di azioni positive:

Nella medicina popolare, le proprietà medicinali e le controindicazioni del tè di palude selvatico vengono utilizzate facendo decotti e tinture. Il risultato dell'esposizione al corpo dipende dalla quantità di olio essenziale, che è contenuta nel verde della pianta. Quanto più è alto, tanto più velocemente la malattia può essere curata. Considera l'uso del rosmarino selvatico nella lotta contro vari disturbi.

Per ottenere il massimo beneficio dal trattamento a base di erbe, è consigliabile aderire al corretto dosaggio delle materie prime.

Bronchite, tosse, polmonite

Le malattie respiratorie si presentano spesso in modi inaspettati. Ieri mi sentivo bene e oggi mi sono già ammalato. Fortunatamente, la natura ci ha dato un'enorme quantità di erbe medicinali che facilitano il decorso della malattia. Applicando il rosmarino alla bronchite, senti immediatamente i suoi effetti benefici sul corpo.

L'olio essenziale, che contiene la pianta, migliora la secrezione interna. Di conseguenza, il muco si liquefa e viene fuori. Per la preparazione del farmaco avrà bisogno di 2 cucchiai di rosmarino selvatico, che viene versato con acqua bollita fredda (500 ml). Il liquido insiste circa 12 ore (tutta la notte), quindi si fa bollire per 15 minuti a fuoco moderato. Il brodo pronto da un filtro di rosmarino selvatico è filtrato attraverso due strati di una garza. Quindi diluito con acqua bollente per ottenere il volume iniziale di liquido. Prendi il medicinale per 1/3 di tazza 30 minuti prima del pasto.

Per la preparazione di farmaci di alta qualità da rosmarino selvatico, è necessario utilizzare germogli, foglie e germogli di piante. La raccolta delle materie prime è migliore in luglio, agosto.

Per utilizzare lo spratto di tosse di palude, è necessario preparare correttamente la tintura. A tal fine, 250 g di acqua bollente vengono versati in un contenitore di vetro e 2 cucchiai di erbe vengono versati in forma schiacciata. Il contenitore è coperto con un coperchio, posto a bagnomaria e fatto bollire per circa 45 minuti. Il prodotto finito viene filtrato, diluito con acqua bollita a tutto volume e assunto dopo aver mangiato ¼ di tazza.

Poiché l'erba è considerata una pianta velenosa, sorge una domanda ragionevole: è possibile dare ai bambini il rosmarino selvatico nel trattamento del raffreddore? I medici pediatrici raccomandano l'uso di materie prime medicinali a pazienti che hanno raggiunto l'età di 14 anni.

Altrimenti, possono verificarsi reazioni avverse:

  • vertigini;
  • nausea, vomito;
  • reazioni allergiche (edema, eruzione cutanea).

In ogni caso, è necessario consultare un pediatra e imparare come preparare il tè al rosmarino per curare un bambino.

Quando si tratta di pertosse (una tosse agonizzante che provoca un riflesso del vomito), si può fare una tintura di 2 cucchiai di erba secca, riempita con acqua bollente. Prendere un drink dovrebbe essere 1 cucchiaino 3 volte al giorno.

Distrofia muscolare

Per il trattamento di questa spiacevole malattia, viene preparata con alcool una speciale tintura di tè selvatico marshmallow. Nel vasetto (volume 1 l) viene posizionato il terzo e l'altro di erba secca tritata. Quindi viene versato con alcool (90%). Insistere fluido da 7 a 14 giorni. Prendi il farmaco 3 volte al giorno prima dell'inizio del pasto. Con sollievo, una volta al giorno è sufficiente.

È meglio iniziare il trattamento con 5 gocce, aumentando gradualmente la dose a 15.

Articolazioni, infiammazione del nervo sciatico, cuoio capelluto

Spesso, i problemi causati dall'infiammazione delle articolazioni portano a movimenti scomodi e dolori dolorosi. Per alleviare la sofferenza e tornare alla vita normale, i medici raccomandano di preparare una tintura di rosmarino selvatico su aceto a Naumov. Per questo, l'erba viene tenuta in aceto per almeno 2 settimane. Il prodotto finito viene utilizzato per lo sfregamento esterno di parti del corpo che causano dolore. Inoltre, il farmaco può essere strofinato sul cuoio capelluto per eliminare la forfora.

Vene varicose

Un numero enorme di persone si trova di fronte a vene varicose. Si manifesta nella formazione di stelle e noduli sanguigni sulle gambe. La tintura originale di rosmarino selvatico su aceto è un mezzo efficace per affrontare la malattia. Anche una malattia trascurata può essere trattata con un medicinale a base di erbe medicinali. Se per il trattamento di utilizzare più tintura di ippocastano, l'effetto sarà più veloce e migliore.

Per preparare la tintura avrete bisogno di 500 ml di aceto (si può mela) e 2 cucchiai di rosmarino selvatico in polvere secco. La soluzione viene richiesta per almeno 10 giorni, dopo di che lubrificano le aree interessate 2 volte al giorno.

Scopa medica per una sauna

Come sapete, il rosmarino selvaggio Ledum contiene un'enorme quantità di oli essenziali. Danno alla pianta un aroma unico di balsamo orientale, che ricorda la canfora. Anche quando gli olii evaporano, si verifica un effetto schiarente. Pertanto, molti usano una scopa di rosmarino selvatico nel bagno per il trattamento delle malattie broncopolmonari.

In forma al vapore, la pianta produce oli essenziali che hanno un effetto benefico sulle vie respiratorie. A causa di questo evento:

  • alleviare lo spasmo;
  • effetto espettorante;
  • effetti diaforetici sul corpo;
  • purificazione dell'albero bronchiale.

Tuttavia, quando si utilizza il rosmarino selvatico, bisogna stare attenti. Insieme alle sostanze nutritive, la pianta emette anche componenti volatili di natura velenosa. Provocano capogiri e talvolta nausea improvvisa e persino vomito. L'ascensione regolare con la scopa di Ledum ha un effetto positivo sul corpo. Il corpo è completamente rilassato, la tensione muscolare è alleviata e il sistema nervoso si calma. Inoltre, la circolazione sanguigna, la pressione sanguigna e il sonno sono stabilizzati.

Per evitare spiacevoli sensazioni nella vasca da bagno, è consigliabile utilizzare le scope prodotte con diversi tipi di erbe.

In una scopa da bagno aggiungi rametti di betulla, quercia, tiglio.

Le straordinarie proprietà medicinali del marshmallow selvaggio roseum selvatico influiscono positivamente sulla salute umana. Il segreto del successo è nascosto nella composizione chimica originale dell'erba. L'uso di tinture e decotti preparati secondo le ricette tradizionali aiuta ad alleviare i sintomi del dolore. Usando una scopa da un rosmarino selvatico nel bagno si ottiene un miglioramento generale del corpo. Perché non conoscere l'erba miracolosa più vicina e goderti la vita al massimo.

Ledumberry, proprietà medicinali e controindicazioni

Cos'è il rosmarino selvatico?

Che cosa è il rosmarino selvatico, le proprietà medicinali e le controindicazioni del rosmarino selvatico, quali sono le proprietà benefiche di questa pianta, tutto questo è molto interessante per chi conduce uno stile di vita sano, controlla la propria salute e si interessa ai metodi tradizionali di trattamento, anche con l'aiuto di erbe medicinali. Quindi cercheremo di rispondere a queste domande nel seguente articolo.

Il nome latino di questa pianta deriva dalle parole greche che significano "incenso", secondo confrontato con l'incenso il rosmarino certamente lusinghiero, ma anche come incenso, rosmarino ha un odore resinoso distinta.

Il nome di rosmarino selvatico dal latino è tradotto come "palude".

Ledum - un arbusto sempreverde in altezza di 20 - 125 cm con un forte odore inebriante, simile alla canfora. Tutte le parti fuori terra di un odore vegetale, in particolare i fiori. Il rosmarino selvatico fiorisce in tarda primavera - inizio estate. Le sue foglie sono di colore verde scuro, lucide, oblunghe, con bordi arrotondati. I fiori sono bianchi, raccolti all'estremità dei rami in infiorescenze multicellulari, corimboidi. Il frutto è una scatola oblunga lunga circa 5 mm. Pianta da fiore a maggio - luglio. I semi maturano in luglio - agosto.

Rosemary cresce nelle paludi sfagno, brughiere, zone umide nelle foreste di conifere. Distribuito nelle zone forestali e tundra in quasi tutta la parte europea, la Siberia e l'Estremo Oriente. Le persone lo chiamano: Bagun, Bakhun, Baguley, bagunnyak, bogovnik, bagunnik, Bugun, palude hemlock, puzzle, Bog, fango, origano, dushnitsa, kanabornik, trampolieri kanabra, Cocora, bug-infestato grandi erba Klopova, belladonna, palude stupore, foresta di rosmarino. Ledum: una pianta velenosa! Gli animali di solito non lo toccano.

Raccolta e preparazione di rosmarino selvatico:

Per scopi medicinali raccolto erba selvatica di rosmarino. I germogli a foglia lunga di un anno vengono tagliati ad una lunghezza di 10 cm. Di norma, questo avviene durante il periodo di maturazione dei frutti (agosto - settembre). Per asciugare, l'erba raccolta di rosmarino selvatico è presentata sottilmente su un tessuto in un'ombra sotto un baldacchino. Gli essiccatori possono essere essiccati a temperature fino a 40 ° C. La preparazione nello stesso posto è effettuata non prima che dopo 8 anni. Conservare in un luogo fresco e asciutto. Periodo di validità fino a tre anni.

Non raccomandare di stare nella stanza dove è essiccata erba selvatica di rosmarino, perché il suo odore forte può causare mal di testa. È necessario mantenere il rosmarino selvatico separatamente dalle altre piante, poiché è tossico, in scatole di cartone, sacchetti di carta, ecc.

Composizione chimica del rosmarino selvatico:

La parte a terra Ledum palustre contiene carboidrati, olio essenziale (da 1,5 a 7%), tannino e sostanze coloranti, acacia, alcoli biciclici, glicosidi (arbutina e erikolin), flavonoidi (quercetina, iperoside), cumarine (esculetina, scopoletin, fraksetin, umbelliferone ), acidi organici, steroidi, acido ascorbico, vitamine, macro (potassio, calcio, magnesio) e oligoelementi (alluminio, ferro, iodio, cobalto, manganese, rame, selenio, zinco, cromo), e altre sostanze biologicamente attive.

Rosmarino olio essenziale è il 70% degli alcoli sesquiterpene, base dei quali sono ledol, palyustrol, cimene, geranil, pinene, canfene, fellandrene, limonene e altri volatili.

L'olio essenziale si trova in tutte le parti della pianta, ad eccezione delle radici: nelle foglie del primo anno - 1,5-7,5%, nelle foglie del secondo anno significativamente meno - 0,25-1,4%; nelle filiali del primo anno - 0,17-1,5%, nel secondo anno - da tracce a 0,2%; in fiori - il 2,3%, in frutta - lo 0,17%. L'olio essenziale ha un sapore amaro e un odore balsamico.

Cosa tratta il rosmarino selvatico?

Ledumberry è usato per fare infusioni, decotti e altri mezzi contro:

  • Tutti i raffreddori e le malattie virali
  • Patologia dell'apparato digerente (colite, spasmi)
  • mal di testa
  • rachitismo
  • malaria
  • Malattia del fegato
  • Infiammazione nell'area urogenitale
  • gelo morso

Ledumberry contiene olio essenziale, che include molte sostanze diverse. Alcuni di loro hanno un sapore amaro e odore balsamico. La pianta contiene anche flavonoidi, acidi organici, vitamine, gomma, zucchero, produzione volatile, cumarine, tannini e pectine, resine. Anche nel rosmarino selvatico ci sono oligoelementi: potassio, calcio, magnesio, ferro, rame, zinco, alluminio, bario, cromo.

Nelle persone il rosmarino selvatico è considerato medicina quasi da tutte le malattie. Aiuta a curare malattie del sistema respiratorio, malattie del fegato, febbre, gotta, reumatismi, cistiti, pieliti, ferite, morsi di serpenti e insetti. Il Ledum roseum è ampiamente usato sotto forma di bagni e lozioni per il trattamento di malattie della pelle e degli occhi, nei reumatismi cronici, nella gotta, nell'osteocondrosi. Ci sono risultati positivi nel trattamento della tubercolosi, del diabete e del cancro. Per scopi medici, usare foglie e giovani germogli dai quali effettuare le infusioni.

Controindicazioni:

Ledum roseum - una pianta velenosa con un odore molto pronunciato, quindi ha controindicazioni. Il sovradosaggio con infusi e decotti di rosmarino selvatico può causare gravi conseguenze, pertanto possono essere utilizzati solo su prescrizione medica.

Se hai avuto vertigini, irritabilità e ansia dopo aver consumato i preparati di rosmarino selvatico, dovresti smettere immediatamente di prenderli.

Inoltre, un dosaggio improprio del rosmarino selvatico può causare l'infiammazione della mucosa gastrica. La palude di foglie di Ledum è controindicata nei bambini sotto i 14-16 anni di età, nelle donne incinte e in quelle che soffrono di glomerulonefrite.

Inoltre, va ricordato che la fitoterapia richiede l'adesione a queste regole:

Ricette basate su Ledum:

Trattamento con bronchite selvatica al rosmarino:

In bronchite cronica è molto buon brodo, cotti alla ricetta: Prendere 4 parti di erbe di rosmarino, 1 parte di gemme di betulla e foglie di ortica, 2 parti maggiorana. Macinare tutto, mescolare bene e 2 cucchiai. l. Mescolare il composto in una ciotola di smalto. Poi versare litro di acqua bollente, bollire per 10 minuti, spinta, avvolto, 30 minuti e scarico. Prendi ⅓ tazza 3 volte al giorno dopo i pasti.

Nella polmonite cronica, prendere 2 parti di tè al rosmarino selvatico, foglie di madre e mamme e camomilla, 1 parte di foglie di betulla e erbe origano. Materiali vegetali tritati, mescolare accuratamente, 2 cucchiai. l. Versare il composto in una ciotola di smalto, versare mezzo litro di acqua bollente e far bollire per 10 minuti. Quindi togliere dal fuoco, insistere, avvolgere, 30 minuti e scolare. Prendi ⅓ tazza 3 volte al giorno dopo i pasti.

Trattamento per l'asma

I pazienti con bronchite asmatica sono consigliati come un decotto: prendere 5 cucchiai. l. erba selvatica di rosmarino, 5 cucchiai. l. Camomilla, 1.5, art. l. boccioli di betulla, 1 cucchiaio. l. efedra alle erbe. Tutto macinare, mescolare, 2 cucchiai. l. Versare il composto in una ciotola di smalto, versare mezzo litro di acqua bollente e lasciare per 5 ore, avvolto. Quindi filtrare e bere sotto forma di calore mezzo bicchiere 3 volte al giorno prima dei pasti.

Per la pertosse, la tubercolosi polmonare, l'asfissia e l'asma, si utilizza l'infuso di tè al rosmarino selvatico. Prendi 2 cucchiai. l. secchi fiori di rosmarino selvatico, tritare, versare un bicchiere di vodka, chiudere ermeticamente e lasciare per 10 giorni in un luogo buio. Prendi 20 gocce 3 volte al giorno.

La medicina tradizionale raccomanda di bere l'infuso di rosmarino selvatico sotto forma di tè per l'asma bronchiale e per la pertosse. L'infusione è preparata come segue: prendere 1 cucchiaino. erbe selvatiche di rosmarino, versare in un barattolo di vetro da mezzo litro, versare 2 tazze di acqua bollita fredda e lasciare per 8 ore. Quindi filtrare e prendere mezza tazza 4 volte al giorno.

Trattamento della rinite:

In caso di rinite grave è utile preparare un tale medicinale: mescolare 1 cucchiaio. l. foglie tritate di rosmarino selvatico e 6 cucchiai. l. olio di oliva o di girasole, insistere per 3 settimane in un luogo buio, agitando settimanalmente, filtrare e spremere. Il primo giorno, seppellire 3 gocce in ciascuna narice, quindi 1 goccia 4 volte al giorno. Procedure da dedicare non oltre 7 giorni.

Per il lavaggio della cavità nasale e gargarismi con un decotto di presa in proporzioni uguali erbe rosmarino, la salvia, fiori di camomilla, successione, timo, dolce, Glechoma hederacea, iperico, calendula, viola, equiseto, eucalipto. Le piante tritare, mescolare, 4 cucchiai. l. raccolta versare due tazze di acqua bollente per alcuni minuti per far bollire. Il brodo viene utilizzato 4 volte al giorno per le procedure. Puoi prendere mezzo bicchiere per il risciacquo, un bicchiere intero per il risciacquo.

L'estratto di olio di rosmarino selvatico è molto efficace nella rinite acuta e cronica. Preparalo in questo modo: prendi 2 cucchiai. l. erba secca tritata di rosmarino selvatico, versare 1 tazza di olio vegetale, riscaldare in un bagno di acqua bollente per 45 minuti, filtrare, raffreddare e seppellire 3-6 gocce in ciascuna narice.

L'infuso di erbe selvatiche al rosmarino viene usato come diaforetico nel trattamento della rinite acuta e dell'influenza e di altri raffreddori. Per la sua preparazione 2 cucchiai. l. le erbe devono essere versate sopra 1 litro di acqua bollente e messe in una stufa russa o in forno preriscaldato per 8-10 ore. Prendi mezza tazza 5 volte al giorno dopo i pasti.

Trattamento della tosse

Per la tosse, una raccolta di 4 parti di erba selvatica di rosmarino, 2 parti di elecampane, radice di calamo e un foglio secco di farfara, 6 parti di tricolore viola e cipresso assomigliano. Tutto tritare, mescolare e la sera, prima di coricarsi, 1 cucchiaio. l. Questa collezione versa due bicchieri di acqua bollente. Insistere fino al mattino, filtrare e prendere mezza tazza 3 volte al giorno prima dei pasti e di notte.

Durante le malattie catarrale, un decotto di tali piante aiuta anche un espettorante: a prendere in eguali proporzioni l'erba del rosmarino selvatico della palude e il viola del tricolore, i frutti di anice ordinario e il biancospino di rosso sangue, i fiori di calendula medicinali e camomilla, le radici di liquirizia liscia ed elecampana. Tagliare le piante, mescolare e 1 cucchiaio. l. Mescola la miscela in un thermos. Quindi versare 1 tazza di acqua bollente, insistere 4 ore, filtrare e bere 3 cucchiai. l. 3 volte al giorno dopo i pasti. Tutti gli ingredienti devono essere tenuti separati l'uno dall'altro fino all'uso.

Con pertosse prima di coricarsi 2 cucchiai. l. rosmarino selvatico e 3 cucchiaini. foglie di ortica in un thermos, versare 1 litro di acqua bollente e lasciare fino al mattino. Quindi filtrare e assumere mezza tazza 4 volte al giorno dopo i pasti. I bambini con pertosse danno 1 cucchiaino. 3 volte al giorno.

Trattamento a freddo:

In caso di mal di gola, polmonite, tracheite, bronchite e tonsillite, l'infuso aiuta, preparato dalla seguente collezione: prendere 1 parte di rosmarino selvatico e boccioli di pino o cedro, 2 parti di lavanda, 3 parti di radice di liquirizia, 4 parti di menta piperita. Tagliare le materie prime vegetali, mescolare e 3 cucchiai. l. raccolta versare in un thermos. Quindi versare 3 tazze di acqua bollente e lasciare per un'ora. Bere 5 volte al giorno, e in forme gravi della malattia - 9 volte. La prima porzione mattutina è 1 bicchiere, si beve la mattina presto all'alba. Il resto della medicina può essere bevuto mezza tazza a intervalli regolari.

Tè freddo Per preparare la birra, prendi 3 parti dell'erba del rosmarino selvatico di palude, 4 parti dell'erba dell'iperico perforatum, 5 parti dei fianchi e 8 parti del rizoma della tignola calamo. Tagliare le piante, mescolare e 1 cucchiaio. l. preparare le miscele nella teiera per 20 minuti. Bevi invece di tè dopo i pasti.

Trattamento delle articolazioni di roseum selvatiche:

Per i reumatismi articolari, è possibile utilizzare il seguente farmaco per la macinatura: prendere 1 tazza di rosmarino selvatico secco in polvere, metterlo in un barattolo di vetro, versare 0,5 l di vodka, chiudere bene e lasciare per 2 settimane in un luogo buio a temperatura ambiente, agitando ogni giorno. Filtrare la tintura finita e applicare per sfregare macchie dolorose durante le convulsioni.

Un altro rimedio che aiuta con i reumatismi può essere preparato come segue: prendere 4 cucchiai. l. erbe di rosmarino selvatico e buccia schiacciata da frutto ippocastano, versare in un barattolo di vetro, versare 0,5 litri di vodka, lasciare riposare per 10 giorni in un luogo buio, filtrare e strofinare le macchie dolenti.

Con i reumatismi, un unguento per sfregare, preparato secondo questa ricetta, aiuta: prendere 1 parte di rosmarino selvatico tritato finemente, radici di baffo dorato e radice di elleboro finemente tritata, mescolare con 3 parti di grasso di maiale fuso, metterlo nel preriscaldato e spegnere per 12 ore. Quindi rimuovere, filtrare e conservare in un barattolo di vetro, carta chiusa. Se necessario, strofinare nei punti dolenti.

Per il trattamento dell'artrite, è possibile utilizzare l'infuso di piante preparate secondo la seguente ricetta: prendere 4 parti di foglie di linghora e erba di successione, 3 parti di germogli di rosmarino selvatico, erba di trifoglio e viola tricolore, 2 parti di erba salicida e iperico, semi di lino, foglie di ortica e menta. Tutte le piante tritare, mescolare, 2 cucchiai. l. raccolta versare in un thermos. Quindi versare 1 litro di acqua bollente, insistere per 12 ore, filtrare e assumere mezza tazza 4 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 2 mesi.

Nell'infiammazione cronica delle articolazioni della colonna vertebrale e dei tessuti paravertebrali, prendi 5 parti di erba selvatica di rosmarino, 3 parti di erba di San Giovanni, germogli di betulla, fiori di camomilla e coni di luppolo, 2 parti di radice di Devyasil, erba di trifoglio e foglie di ortica, 1 parte di fiori di tiglio e foglie di menta e semi di aneto. Materie prime vegetali macinare in un macinino da caffè, mescolare e 2 cucchiai. l. versare in un thermos la sera. Quindi versare 1 litro di acqua bollente, insistere fino al mattino, filtrare e prendere mezza tazza 5 volte al giorno per 3 mesi.

La seguente infusione può essere curata con spondilite anchilosante: prendere 4 parti di rosmarino selvatico e repesse, 3 parti di radice di elecampus, trifoglio dolce e erba di San Giovanni, 2 parti di semi di lino, achillea e equiseto, 1 parte di frutti di ginepro o aghi e 5 parti di erba successione. Macinare tutte le piante in un tritacarne, mescolare, 2 cucchiai. cucchiaio raccolta versare 0,5 litri di acqua bollente, chiudere il coperchio, avvolgere e insistere per 8 ore. Quindi filtrare e prendere ⅓ tazza 4 volte al giorno per 2 mesi.

Per alleviare il dolore alle articolazioni, è possibile utilizzare un unguento, per la cui preparazione si mescolano 1½ tazze di foglie di rosmarino selvatico, 1½ tazze di radice di elleboro bianco tritato e 500 g di strutto o grasso non salato. Tutti messi in una ciotola di smalto e messi in un forno caldo per 12 ore. Filtrare l'unguento finito e conservare in un contenitore di vetro.

Per il dolore delle articolazioni, mescolare 2 cucchiai. l. erba di rosmarino selvatico tagliuzzato con 5 cucchiai. l. olio di girasole, insistere 12 ore in un contenitore sigillato a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto, filtrare, raffreddare e massaggiare prima di andare a dormire nei punti dolenti.

La pulizia delle articolazioni dalla deposizione di sali acidi è favorita dall'infusione di radici di ledum su aceto al 9% al ritmo di 1 tazza di radici tritate e 0,5 litri di aceto. Insistere per una settimana. La tintura risultante ha sfregato i punti dolenti. Rafforzare l'effetto terapeutico aiuterà a vapore con una scopa di ortica o il riscaldamento in una sauna.

Nell'artrite reumatoide, puoi essere trattato con un decotto di raccolta vegetale, che viene preparato come segue. Prendete 2 parti di germogli di rosmarino selvatico di palude selvatica, 3 parti di fiori di olmaria, foglie di ribes nero e foglie di lampone nero, radice medicinale Althea, 1 parte di radice di liquirizia e medicinale Angelica. Tagliare le piante, mescolare e 1 cucchiaio. l. mescola messo nel ware smaltato. Quindi versare 1 tazza di acqua calda, chiudere e riposare per 15 minuti a bagnomaria. Dopo di ciò, insistere per 30 minuti, filtrare e aggiungere acqua bollente, portando il volume a 1 tazza. Prendi ⅓ tazza 3 volte al giorno prima dei pasti. Contemporaneamente con l'infusione 3 volte al giorno prima dei pasti, prendere 1 cucchiaio. l. Palude di sabelnik di tintura di vodka del 10%. Il corso del trattamento deve terminare quando si prende 1 litro di tintura.

Con i reumatismi, unguento preparato secondo la seguente ricetta aiuta. Prendere 1 parte di rosmarino selvatico ai fiori tritati, le radici dei baffi dorati e la radice di elleboro finemente tritata, mettere in ceramica, aggiungere 3 parti di grasso di maiale sciolto e mettere in un forno preriscaldato per 12 ore. La temperatura nel forno dovrebbe essere tale da sciogliere il grasso, ma non bollire. Filtrare l'unguento e lubrificare i punti dolenti con esso.

Foglie di Ledum dalle contusioni:

Quando si consiglia ai lividi di fare un'infusione di assunzione in proporzioni uguali di palude ledum e piantaggine grande. Per la sua preparazione 2 cucchiaini. raccolta versare un bicchiere di acqua bollente, chiudere, insistere 20 minuti e poi pulire il luogo lividi. Puoi anche bagnare un pezzo di stoffa e attaccarlo al punto dolente.

Quando lividi il punto dolente, è necessario prima allegare qualcosa di freddo, e quindi fare lozioni tale infusione. Prendi 1 cucchiaino. erba di rosmarino selvatico, 3 cucchiai. l. Fiori di calendula e 4 cucchiai. l. foglie di bardana. Tutto macinare, mescolare e 1 cucchiaio. l. raccolta versare un bicchiere di acqua bollente. Quindi coprire, lasciare agire per 20 minuti e preparare lozioni o impacchi tiepidi con un pezzo di stoffa per alcuni minuti.

Per ferite e contusioni, si consiglia di applicare questa infusione di rosmarino selvatico. Prendi 1 cucchiaino. erbe selvatiche al rosmarino, insistono per 8 ore in due bicchieri di acqua fredda distillata, filtrare e fare impacchi sulle macchie dolenti.

Trattamento delle malattie della pelle:

Per eliminare un livido, puoi usare questo decotto: prendi 2 cucchiaini. erbe di rosmarino selvatico e foglie di farfara, mettere in una ciotola di smalto e versare un bicchiere di acqua bollente. Quindi far bollire per 5 minuti a bagnomaria, togliere dal fuoco, insistere per 30 minuti, filtrare e spremere. Prendi dentro 1 cucchiaio. l. ogni 2 ore e applicare lozione 5 volte al giorno per l'area interessata.

In caso di dermatite atopica, un estratto vegetale preparato secondo questa ricetta aiuta bene: prendere 1 parte di erba selvatica rosmarino, giovani germogli di ginepro e camomilla, 2 parti di assenzio, arachidi e viburno, 3 parti di sesamo. Tutto macinare, mescolare e 3 cucchiai. l. mescola messo nel ware smaltato. Quindi versare 1 litro di acqua bollente e lasciare sotto un coperchio in un luogo caldo per un'ora. Bevi 1 cucchiaio. l. 3 volte al giorno.

Quando l'orticaria nei bambini aiuta bene il bagno preparato secondo la seguente ricetta. Prendere 1 parte di rosmarino selvatico, mordovnik, harmala, 2 parti di aghi di ginepro, erbe di Veronica, farfara, 3 parti di foglie di lampone. Tutti macinare, mescolare e versare 1 tazza di miscela in una ciotola di smalto. Quindi versare 3 litri di acqua bollente e infondere per 15 minuti. Dopo di ciò, filtrare, versare nella vasca da bagno e bagnare un bambino malato per 15 minuti. I bagni fanno giornalmente fino al pieno recupero.

L'estratto di olio di rosmarino selvatico aiuta a bruciare, eczema, scabbia, piaghe da decubito e congelamento. Preparalo in questo modo: prendi 4 cucchiai. l. erba secca tritata di rosmarino selvatico, versare 2 tazze di mandorle, vaselina o olio di albicocca, riscaldare per un'ora in un bagno di acqua bollente, filtrare, raffreddare e lubrificare le macchie dolenti o fare impacchi.

Trattamento con ipertensione rosmarino selvatica:

L'ipertensione è una malattia cronica caratterizzata da un aumento periodico o costante della pressione sanguigna. Per le malattie ipertensive del 1 ° e 2 ° stadio e per l'ipertensione sintomatica senza insufficienza cardiaca, si raccomanda di prendere il seguente decotto: prendere 2 pezzi di tè al rosmarino selvatico, 1 parte di tè al rene, 3 parti di erba madre e uova secche. Tritare le piante e 2 cucchiai. l. la raccolta prepara 3 tazze di acqua bollente. Quindi fate bollire per 5 minuti, togliete dal fuoco, insistete per 4 ore, avvolgete, filtrate e prendete il calore 3 volte al giorno per mezzo bicchiere 20 minuti prima dei pasti.

Nell'ipertensione, il decotto che segue aiuta anche: prendere 2 parti di erba selvatica di rosmarino, 3 parti di erba madre e paprica essiccata, 1 parte di erba equina e corteccia di olivello. Tutto macinare, mescolare bene e 2 cucchiai. l. mescolare versare 0,5 litri di acqua bollente. Quindi bollire per 10 minuti, insistere, avvolgere, 30 minuti, filtrare e prendere ⅓ tazza 3 volte al giorno dopo i pasti.

Secondo il libro Filatov O. A. "Il più nuovo erborista. Piante curative dalla A alla Z "

Palude di foglie di Ledum - proprietà curative e controindicazioni

Il Ledum rosmarino (dal latino Ledum palustre L) è un arbusto sempreverde della famiglia delle eriche (Ericaceae). Cresce nelle torbiere, nelle pianure, nel pino umido e nelle foreste miste, a volte forma boschetti di 10-100 ettari. Trovato sul territorio della Russia centrale, Siberia, Estremo Oriente, Bielorussia, Groenlandia, Nord America. La pianta ha un'enorme quantità di proprietà utili e quindi è spesso usata nella medicina tradizionale.

Descrizione dell'impianto

Il Ledum è un arbusto sempreverde eretto. Cresce da 15 a 150 centimetri di altezza.

Giovani germogli non legnosi di colore verde. Hanno un bordo spesso marrone.
Gambi con rami ascendenti. I rami vecchi sono di colore liscio, bruno, grigio-marrone. Le radici sono superficiali, sottili.

Le foglie sono disposte alternativamente, linearmente oblunghe, strette, intere, le placche piegate verso l'interno. La loro lunghezza è di 25-35 millimetri, la larghezza è di 3-5 millimetri. La parte superiore della foglia è verde, scura, liscia. La parte inferiore è pubescente, di colore bruno-rossastro. Guardando ghiandole.

I fiori sono bianchi, meno spesso rossastri, regolari, piccoli. Sono formati su lunghi pedicelli pubescenti che crescono all'estremità dei rami. Raccolta in densi infiorescenze a ombrello multicolore. La pianta fiorisce in maggio - giugno. Frutta da agosto ai primi di settembre. Impollinato da insetti

Frutti di Bagulnik - scatola multi-seme, cadente, allungata, ghiandolare-pubescente di 5 parti. I semi sono molto piccoli, alati.

Una delle caratteristiche della pianta è un odore pesante specifico emesso dalle sue parti fuori terra, in particolare i fiori.

struttura

A causa della sua composizione unica, la pianta è usata come ferita per la cicatrizzazione, antiallergica, diaforetica, antinfiammatoria, emostatica, antibatterica, diuretica ed espettorante.

La composizione del rosmarino selvatico comprende: oli essenziali, gelato, geranil acetato, gomma, tsimolo, cumarine, flavonoidi, phytoncides, felllandrene, limonene, pinene, canfene, palustrolo, steroidi, tannini e coloranti, alcol biciclicico, idrocarburi, vitamina B, E, C, PP, valerico, acido ascorbico e formico.

L'olio essenziale è una massa omogenea spessa di colore verde, contenuta nelle parti terrestri della pianta.

Ledol ha un effetto irritante ed è un potente veleno. Se una persona non calcola correttamente il dosaggio e consuma più olio, avrà problemi di respirazione, cuore e sistema nervoso.

Proprietà medicinali

Per scopi medicinali, fiori, foglie, rami giovani, germogli con foglie non più lunghi di 10 centimetri. Le radici sono usate meno frequentemente, perché hanno meno nutrienti.

Ledum è efficace per malattie ginecologiche, raffreddori, congiuntivite, varicella, scabbia, malattie della pelle, dissenteria, blefarite, perdita di capelli.

I rimedi popolari con rosmarino selvatico hanno una proprietà diaforetica che aiuta con l'influenza, il raffreddore e le malattie infettive. Con l'aiuto del rosmarino selvatico puoi curare nevralgie, ittero, malattie del fegato, reumatismi, dolori alle gambe, ridurre la pressione.

erba

Decotto alle erbe aiuta con mal di testa, enterocolite, bronchite, asma bronchiale, malattie cardiache e vascolari, angina, reumatismi, asma. Possono sfregare le articolazioni doloranti con miosite, neurite.

germogli

I giovani germogli contengono oli essenziali che aiutano nel trattamento delle vie respiratorie, dell'asma, del mal di testa, delle malattie della pelle.

fiori

Le infusioni di fiori di rosmarino selvatico aiutano a colecistite, malattie del sistema urogenitale. I frutti contengono la maggior quantità di olio essenziale.

Le radici

Le radici contengono meno nutrienti e sono quindi meno comunemente utilizzate per scopi medicinali. Non hanno olii essenziali. Le radici vengono utilizzate in combinazione con germogli, foglie e fiori per ridurre il contenuto di gelato (sostanza velenosa) nei medicinali.

Proprietà medicinali e controindicazioni del tè labrador palude: video

Controindicazioni

Con epatite, glomerulonefrite, pancreatite, qualsiasi fondo con rosmarino selvatico può causare danni.

Ledum non deve essere usato con intolleranza individuale della pianta.

La pianta aumenta il tono dell'utero e ha un effetto abortivo pronunciato, durante la gravidanza non può essere utilizzato!

Le donne infermieristiche con qualsiasi mezzo di rosmarino selvatico sono controindicate.

I bambini non possono essere dati fino a 14 anni.

Quando sovradosaggio di qualsiasi fondo con berul appare irritabilità, vertigini, sovraeccitazione, infiammazione della mucosa gastrica, aritmia cardiaca, nausea e spasmo in gola.

Applicazione, ricette

L'estratto di rosmarino selvatico ha un effetto diuretico, abbassa la pressione sanguigna, ha un leggero effetto antispasmodico. È usato nelle malattie dello stomaco, della vescica. I decotti a base di olio aiutano nel trattamento dell'eczema umido, dell'artrite, delle malattie della pelle, della gotta, come antiparassitario e antisettico.

I rimedi medicinali con rosmarino selvatico diluiscono e rimuovono l'espettorato, alleviano il broncospasmo, hanno effetto antiallergico, battericida. I principi attivi della pianta riducono la pressione sanguigna, rallentano il battito cardiaco, dilatano i vasi coronarici.

La linfa di Ledum distrugge i batteri nocivi, uccide i bastoncini di streptococco, la pertosse, la difterite.

L'olio essenziale allevia le convulsioni, rimuove il muco dai bronchi, allevia lo spasmo, aumenta il flusso sanguigno.

Il brodo di rosmarino selvatico può aiutare a liberarsi dalla tosse e dal freddo, accelerare il battito cardiaco, espandere i vasi sanguigni, liberarsi dal fumo. Il Ledum è efficace contro la bronchite, la pertosse, l'asma bronchiale, la tubercolosi, l'ipertensione.

L'unguento aiuta con l'artrite, i lividi, le ferite, il congelamento, le malattie della pelle, le tromboflebiti.

Per le donne

Infusi e decotti sono usati come diaforetico, aumentano la circolazione sanguigna. Il trattamento a lungo termine degli agenti terapeutici cura l'asma bronchiale.
Sono utili per le malattie degli organi genitali femminili, i reumatismi, la diarrea, la tubercolosi, l'uretrite, la cistite, l'eczema lacrimale, i problemi con i linfonodi, l'influenza, la rinite acuta, la scrofola.

Quando Trichomonas ha preso 2 cucchiai di materie prime secche e un bicchiere di acqua bollente. L'infusione ha bisogno di bere a piccoli sorsi durante il giorno.

infusione

Prendi un bicchiere di acqua bollente e un cucchiaio di foglie secche, fiori di piante. Acqua bollita versata, bollita per 5 minuti, coperta con un coperchio e un'ora insistita. Quindi filtrato attraverso una garza. Hai bisogno di bere un cucchiaio 3 volte al giorno.

decotto

Su un bicchiere di acqua bollente ci sono 10 grammi di germogli secchi di rosmarino selvatico. Tutto si scalda a bagnomaria per 15 minuti, infuso per 10 minuti. Filtrare attraverso un setaccio. È necessario bere dopo pasto 70 millilitri 4 volte al giorno.

Con reumatismi, dolori alle articolazioni, raffreddori che preparano tè terapeutico.

La litro dell'acqua bollente fa un cucchiaio di germogli e viene infuso per 30 minuti. Bisogno di bere 100 millilitri 5 volte al giorno.

Tintura di alcol

Per preparare la tintura sono necessari 100 grammi di rosmarino selvatico e 0,5 litri di alcol. Miscela infusa per 2 settimane in un luogo buio.

Usato esternamente per strofinare e comprimere per il dolore nei muscoli, nelle articolazioni e sotto forma di gocce per l'ingestione.

Tintura all'aceto

Viene applicato esternamente sotto forma di impacco, sfregamento con lombalgia, sciatica, dolori articolari e muscolari, infiammazione del nervo sciatico, tromboflebite e dilatazione venosa delle vene, per eliminare i parassiti della pelle, il trattamento della seborrea.

Infuso dalla collezione di erbe

Cronica mal di gola, laringite, tonsillite e faringite sono trattati come segue:

Prendere 20 grammi di rosmarino selvatico, 40 grammi di foglie di eucalipto, 30 grammi di fiori di calendula, 20 grammi di fiori di tiglio, 20 grammi di salvia, 20 grammi di camomilla, 20 grammi di radice di liquirizia, 20 grammi di elecampane.

A 0,5 litri di acqua bollente vengono presi 60 grammi di miscela vegetale. Le erbe sono coperte con acqua e infuse per 3 ore. È necessario bere l'infusione 4 volte, dividendo il decotto in parti uguali.

Per gli uomini

Ledum è anche utile per uomini e donne. È usato nel trattamento di molte malattie.

Infuso da poliartrite

Prende 30 grammi di rosmarino selvatico essiccato, camomilla, piantaggine, successione e 15 grammi di bacche di ginepro, foglie di mirtillo rosso. Tutto è schiacciato e misto.

A 0,5 litri di acqua bollente vengono prelevati 2 cucchiai della raccolta. Infuso 6 ore. Viene assunto in forma calda prima di un pasto di 60 millilitri.

Unguento di Ledum

3 parti di vaselina o grasso d'oca sono mescolate con una parte di fiori. In forno o in un bagno d'acqua, la miscela viene stufata per 12 ore. L'unguento viene utilizzato per 7 giorni.
È usato per curare il congelamento, le malattie della pelle.

Olio medicinale di rosmarino selvatico

I giovani germogli freschi (40 grammi) devono riempirsi di olio vegetale (100 millilitri). Infuso in un luogo buio per 15 giorni.

Se non c'è erba fresca di rosmarino selvatico, puoi prendere e asciugare le materie prime.

È necessario miscelare 100 millilitri di qualsiasi olio vegetale e 20 grammi di materie prime. La miscela deve essere quindi a bagnomaria o nel forno per 6 ore ad una temperatura di circa 60 gradi.

L'olio è usato per curare reumatismi, malattie articolari, dolori muscolari.

La pancreatite cronica, la gastrite e la colecistite vengono trattate come segue:

Prendi 20 grammi di rosmarino selvatico, 20 grammi di melissa, 20 grammi di camomilla e 5 litri di acqua. Preparare un decotto. Accettato 3 volte durante il giorno.

Per i bambini

I bambini possono usare agenti terapeutici con rosmarino selvatico solo dall'età di 14 anni. Se un bambino che non ha raggiunto questa età è tormentato da una lunga tosse, polmonite, pertosse, la quantità di agente terapeutico con rosmarino selvatico si dimezza.

decotto

1 cucchiaino di erbe richiede 200 millilitri di acqua. Il brodo viene portato a ebollizione, rimane in fiamme per 15 minuti. Infuso 2 ore, filtrato e ingerito.

Per i bambini, è necessario ridurre il tasso di decozione a 1/3 per 1 assunzione - quando si tossisce, si assumono 10 grammi di farmaco 3 volte al giorno.

Tintura di olio

La rinite allergica, la sinusite e la sinusite sono trattate con tintura di olio:

Un cucchiaio di erbe tritate viene versato con 100 millilitri di olio, infuso per 21 giorni in un luogo buio. Quindi filtrato attraverso una garza multistrato. Tintura instillata 3-6 giorni, 2 gocce nella narice.

Ledum in polvere

Per la polvere vengono presi germogli secchi, che vengono macinati nella farina.

È usato per la diarrea, la dissenteria. Dosaggio: 2-3 grammi 3 volte al giorno.

tosse

Bronchite, asma, laringite, polmonite, difterite e pertosse sono curabili con germogli di piante. Brodi con infusi di fiori e foglie ammorbidiscono l'espettorato, contribuiscono alla sua rimozione.

Tosse della palude di Bagulik: video

Brodo per il trattamento della bronchite cronica

Prende 80 grammi di erba selvatica al rosmarino, 40 grammi di foglie di ortica, 40 grammi di origano, 20 grammi di germogli di betulla. Versato 2 litri di acqua bollente. La miscela è bollita per 10 minuti. Brodo infuso 1,5 ore. Dopo averlo filtrato e assunto dopo aver mangiato 80 ml al mattino e alla sera.

Infusione di rosmarino selvatico

Per un'infusione, sono necessari 10 grammi di materia prima per 200 millilitri di acqua. La materia prima viene posta in un thermos, riempito con acqua bollente. Infuso 60 minuti.

Prendi 70 millilitri 3 volte al giorno.

Costo del trattamento per la bronchite

Occorrono 140 grammi di germogli di rosmarino selvatico, 40 grammi di elecampane, 40 grammi di timo e lo stesso numero di farfara.

2 cucchiai della raccolta, versati in un thermos di acqua bollente rimangono infusi durante la notte. È necessario bere caldo 60 ml 3 volte al giorno.

Infuso di rosmarino selvatico con farfara

10 grammi di germogli secchi di rosmarino selvatico e la stessa madre e matrigna asciutte devono essere versati con un bicchiere d'acqua e lasciato bollire. Dopo 5 minuti, la miscela viene rimossa dal fuoco e infusa per un'ora. Bevi l'infuso necessario per un cucchiaio da dessert 3 volte al giorno.

inalazione

Quando si tossisce aiuta l'inalazione con rosmarino selvatico. Prendi 15 grammi di giovani germogli secchi di rosmarino selvatico e un bicchiere di acqua calda. Erba infusa per 30 minuti. Respirare a coppie richiede 15 minuti. La procedura è utile da fare al momento di andare a letto, in quanto la pianta si calma.

Dal fumo

Ledum in combinazione con zvetoboem allevia una persona dal fumo per 1 mese.

Prendi 2 cucchiai di rosmarino selvatico e 2 cucchiai di Hypericum. La materia prima viene posta in una casseruola, versata con 1,5 litri di acqua bollente e cuoce per 30 minuti a fuoco basso. Brodo infuso per 3 ore. Quindi filtrato, versato in un thermos. Prendi un drink, hai bisogno di un cucchiaino da tè per 8 volte al giorno. Puoi bere tè, succo di frutta. Questo strumento riduce il desiderio di fumare.

Tassa terapeutica per la tosse da tosse di un fumatore

Una raccolta medicinale di 100 grammi di foglie secche e steli di rosmarino selvatico è fatto, 100 grammi di farmaco di camomilla, 30 grammi di germogli di betulla, 20 grammi di efedra di equiseto.

A 0,5 litri di acqua bollente vengono prelevati 60 grammi di raccolta. La miscela viene prodotta in un thermos per 1 ora. L'infusione è bevuta in 3 dosi. Prima dell'uso, aggiungi un cucchiaio di miele.

Dove cresce, quando e come collezionare

Ledum cresce vicino a cespugli palustri, boschetti, vicino a funghi, in paludi, prati d'acqua e in foreste miste e di conifere umide. Molto spesso i fiori di rosmarino selvatico possono essere visti in tarda primavera, all'inizio dell'estate.

Per raccogliere insieme i gambi e i giovani germogli con foglie e fiori. La vendemmia viene effettuata in maggio - giugno e agosto - settembre, durante il periodo di fioritura della pianta e la maturazione del frutto.

Più oli essenziali possono essere raccolti all'inizio di agosto quando si formano i semi. Alla fine del processo vegetativo gli oli sono i meno. I frutti con i semi vengono raccolti mentre maturano.

Per raccogliere un coltello usato o un potatore.

Come conservare le materie prime

Le materie prime dovrebbero essere costituite da foglie, fiori o cime di germogli, un piccolo numero di frutti acerbi lunghi fino a 8 millimetri. Per ridurre le sostanze nocive, puoi aggiungere una parte delle radici. Asciugare il rosmarino selvatico raccolto all'ombra sotto una tettoia o in un essiccatoio a una temperatura fino a 35 gradi, stendendo uno strato di 8-10 centimetri. Dopo l'essiccazione, i rami senza foglie grossi vengono rimossi. Le foglie secche quasi non cambiano l'aspetto e il colore.

Conservare le materie prime in contenitori ermeticamente chiusi o in sacchetti di carta, separatamente dalle altre erbe, per 2 anni. Durante l'essiccazione, l'olio essenziale viene perso al 19-27%.

Il contenuto di umidità delle materie prime finite non è superiore al 14%.

Questa pianta con un'adeguata asciugatura e conservazione salva da molti disturbi.

Recensioni

Io stesso raccolgo il rosmarino. Ogni anno all'inizio dell'estate e all'inizio dell'autunno cerco materie prime fresche. Dal rosmarino selvatico preparo infusi, brodi, olio. Tutta la mia famiglia tollera facilmente i raffreddori e sbarazzarsi di tosse e rinite senza alcun problema.

Ledum è una pianta indispensabile per problemi di circolazione sanguigna e vasi sanguigni. A causa del duro lavoro, ho avuto problemi con le mie vene. Le compresse di questo impianto hanno già aiutato con 4 applicazioni. Per rafforzare le pareti dei vasi sanguigni e equalizzare il ritmo cardiaco, prendo un decotto di guarigione. La cosa principale è rispettare il dosaggio e questa erba aiuterà da molte malattie.

Questa pianta ha aiutato mio marito a congelare. Una volta andò in inverno a pescare e cadde nel ghiaccio. Non ha avuto un cambio di vestiti e ha dovuto andare a casa in abiti bagnati. Di conseguenza, le tracce di congelamento apparvero sulle gambe. Per riscaldarmi, gli ho dato da bere un tè al rosmarino selvatico. In ogni caso, ho avuto olio di rosmarino selvatico nel frigo. Ho spalmato la pelle danneggiata e il terzo giorno è tornato tutto alla normalità. I rimedi popolari con rosmarino selvatico sono un buon sostituto per molte preparazioni farmaceutiche.

Palude delle foglie di Ledum: uso, proprietà medicinali e controindicazioni

Marsh Labrador tea - una pianta velenosa sempreverde arbustiva appartenente alla famiglia heather.

Ledum cresce principalmente in Europa, Nord America e Asia. La pianta ha una struttura cespugliosa fortemente ramificata e raggiunge un'altezza non superiore a 120 centimetri.

L'aroma dei cespugli di rosmarino selvatico è molto simile all'odore di canfora. Le sue infiorescenze emanano un aroma inebriante così forte che è pericoloso per la salute stare vicino ai cespugli durante la loro fioritura.

Giovani fughe non lignificate di labrador selvatico di palude coperto di peluria rossa. Le foglie della pianta sono coriacee, lineari-oblunghe, svernanti. Durante il periodo di fioritura, la pianta è ricoperta di fiori bianchi raccolti alle estremità dei rami in ombrelli. I frutti di Bagulnik sono scatole ovali oblungo-ferruginose.

La composizione chimica del rosmarino selvatico

La pianta contiene oli essenziali tossici contenenti ghiaccio, η-cimolo, palustrolo, alcol biciclicico, idrocarburi e acetato di geranile. Oltre alle radici, l'olio essenziale è presente in tutte le parti del rosmarino selvatico.

Nelle foglie della pianta del primo anno di vita, l'olio contiene da 1,5 a 7,5%, e nelle foglie dei cespugli del secondo anno - da 0,25 a 1,4%, nei rami del primo anno - da 0,17 a 1,5%, nelle filiali del secondo anno per un importo non superiore allo 0,2%, nei fiori - circa il 2,3% e nella frutta - circa lo 0,17%.

L'olio essenziale contenuto nella bogwort selvatica al rosmarino ha un sapore amaro e un forte odore balsamico.

Inoltre, la pianta contiene glicosidi (arbutina ed ericolina), cumarine (scopoletina, esculina, umbelliferone, esculetina), andromedotossina, flavonoidi (iperoside e quercetina), phytoncides, tannini e sostanze coloranti, vitamina C e una lista impressionante di macro- e oligoelementi.

Proprietà curative del rosmarino selvatico

Diamo un'occhiata ai benefici di un ledum e quali malattie la sua ricezione può salvare una persona. Quando usi una pianta, ricorda che tutto è relativo - beneficio e danno, e quindi un ledum velenoso può curare una persona e uccidere.

Le proprietà medicinali del rosmarino selvatico di Bogulnik dipendono direttamente dalla quantità di olio essenziale in essa contenuta. Maggiore è la percentuale di olio essenziale, maggiore è il potenziale di guarigione della pianta.

Particolarmente apprezzato è il trattamento della bronchite con rosmarino selvatico, perché quando vengono utilizzate all'interno di una pianta, le sostanze volatili presenti nella sua composizione penetrano molto rapidamente nei polmoni e stimolano l'attività motoria dell'epitelio ciliato, che contribuisce al rapido sollievo dalla malattia.

Gli esperti notano anche che il rosmarino selvatico ha un leggero effetto antispasmodico sulla muscolatura liscia dei bronchi. Inoltre, la pianta ha un pronunciato effetto anti-infiammatorio, che contribuisce anche a sbarazzarsi di bronchite.

Per il trattamento si usano pomate, oli, polvere e tintura di rosmarino selvatico della palude. Nella medicina tradizionale, il farmaco "Ledin", prodotto sulla base di questa pianta e con effetti marcatamente antitosse e broncodilatatori.

L'olio essenziale di Ledum ha un effetto stimolante sul sistema nervoso centrale. Inoltre, la pianta ha un effetto diuretico. Gli oli essenziali che compongono la pianta sono escreti attraverso i reni con l'urina in forma invariata, il che spiega l'effetto positivo sugli organi urinari degli oli essenziali e sul glicoside arbutinico. La palude di Ledum ha un pronunciato effetto ipotensivo.

Ricette della medicina tradizionale: trattamento con roseum selvatico di varie malattie

Nonostante la presenza nella composizione di sostanze tossiche di rosmarino selvatico, le sue proprietà medicinali hanno trovato ampia applicazione nella medicina tradizionale. A causa di ciò, la pianta viene utilizzata attivamente per il trattamento di varie malattie.

Come materie prime medicinali vengono usati fiori, foglie e radice di rosmarino selvatico. Tintura e decotto di rosmarino selvatico hanno proprietà espettoranti e antitosse, che gli permettono di essere usato come parte di una terapia complessa per la bronchite, la tracheite, la pertosse, la tubercolosi, l'asma e la laringite.

Inoltre, la pianta si è dimostrata efficace nel trattamento di malattie dell'apparato muscolo-scheletrico, come reumatismi, artriti e deformazioni dell'artrosi.

Anche il rosmarino selvatico è usato come parte della terapia complessa nel trattamento del diabete, enterocolite spastica, dissenteria, scrofola ed eczema, e anche come ottimo diaforetico, diuretico, disinfettante ed emostatico.

A casa, il rosmarino selvatico è usato come agente insetticida: fumigano le stanze, spruzzano piante con un decotto di cimici, zanzare e mosche. I rami o la polvere di rosmarino selvatico spostano le cose per prevenire l'apparizione delle tarme. E l'olio essenziale di rosmarino selvatico mescolato con l'abbronzatura della pelle.

La pianta è attivamente utilizzata per il trattamento di animali domestici. I cavalli vengono annaffiati con un brodo di rosmarino selvatico per le coliche con l'oppio, per le mucche che vengono date per il gonfiore e per i maiali per la prevenzione dell'infezione da malattie infettive durante un'epidemia. Quasi tutti gli animali domestici, ad eccezione delle capre, foglie di Ledum hanno un effetto stupefacente.

Nonostante le sue proprietà velenose, la pianta ha un eccellente effetto antiallergico, che consente il suo utilizzo per il trattamento di forme allergiche di asma bronchiale, eczema e dermatite da contatto.

Nel trattamento del sistema muscolo-scheletrico viene utilizzato un unguento al roseum selvatico, che ha effetti antinfiammatori e analgesici.

Tè di rosmarino selvatico

Il tè del rosmarino selvatico è un rimedio efficace per tosse improduttiva, debilitante e mancanza di respiro che può essere utilizzato da adulti e bambini. È necessario prendere questo farmaco per molto tempo - da 2 a 4 settimane.

Per ottenere un effetto terapeutico, gli adulti dovrebbero prendere da bere mezzo bicchiere tre volte al giorno, i bambini dovrebbero essere trattati con un cucchiaino da tè non più di tre volte al giorno.

Fare il tè non richiede molto tempo. Un cucchiaio di erba secca di rosmarino selvatico di palude viene versato con un bicchiere di acqua bollente e lasciato fermentare per 15 minuti. Per migliorare l'effetto terapeutico, è possibile aggiungere alla bevanda un cucchiaino di foglie di ortica schiacciata.

Olio di Ledum

L'olio di oliva di Ledum è prodotto sulla base di olio di oliva o di girasole: un cucchiaio di erbe tritate per 100 ml di base. Riempi l'erba di olio e metti la nave in un luogo buio per 21 giorni.

Per migliorare i processi, è necessario scuotere l'olio con l'erba almeno una volta al giorno. Dopo il tempo, l'olio deve essere scaricato e versato in un contenitore buio. La medicina può essere utilizzata per l'instillazione del naso nella rinite acuta e cronica o sinusite.

Cuocere l'olio di rosmarino selvatico in un altro modo. Per fare questo, dovrai prendere 1 cucchiaio di fiori di rosmarino selvatico e versare 100 ml di girasole o olio d'oliva. Il contenitore deve essere dato alle fiamme, portato ad ebollizione e fatto sobbollire per un minuto a fuoco basso. Rimuovere il contenitore dal fuoco e condannarlo, lasciandolo fermentare per altre 24 ore, scolare.

L'olio viene sfregato nella regione lombare con radicolite o nelle articolazioni durante l'artrite o deformando l'artrosi, può anche essere usato per la miosite e la nevralgia intercostale.

Se si prepara il burro dal rosmarino selvatico per questa ricetta, allora può essere usato per curare l'acne, l'eczema e il lichene. Mescolare 2 cucchiai di erba tritata in contenitori e coprire con 5 cucchiai di olio di semi di girasole. Capacità di chiudere e mettere a ore 12 in un luogo caldo.

Unguento di Ledum

L'unguento preparato sulla base del rosmarino selvatico aiuta ad alleviare il dolore in artrite, artrite e radicolite, allevia il dolore nella nevralgia e nella miosite.

Per preparare l'unguento al rosmarino selvatico, devi prendere 200 g di grasso di maiale interno e metterlo in una pentola di terracotta, aggiungere 25 g di foglie tritate, coprire i piatti con un coperchio e metterli in forno a stufare per due ore a 100 ° C.

Unguento leggermente fresco, scolare e versare in un contenitore con un coperchio e un collo largo. Deve essere conservato in frigorifero.

Un ottimo rimedio per la scabbia è un unguento con rosmarino selvatico e radice di elleboro. Prendere un cucchiaio di erbe di elleboro e rosmarino selvatico e mescolare con 500 g di grasso di maiale. Mettere il contenitore per 12 ore nel forno e far sobbollire a fuoco basso. Quindi filtrare il grasso e versarlo in un contenitore di vetro. Lubrificare le aree interessate 3 volte al giorno.

Infusione di rosmarino selvatico

L'infusione di rosmarino selvatico ha elevate proprietà curative della ferita. È efficace per ferite strappate e accoltellate, congelamento, ustioni, eczema e punture di insetti. È necessario prendere 2 cucchiai di foglie di rosmarino selvatico e versare un bicchiere di acqua bollente, lasciare fermentare per 45 minuti, quindi filtrare e portare a 500 ml di acqua bollita.

Per fare un infuso di erba selvatica al rosmarino, devi versare 12 g di erba con un bicchiere di acqua bollente e lasciare fermentare per 20 minuti. L'infusione si insinua nelle articolazioni colpite con artrite, artrosi, gotta e radicolite.

Un'altra ricetta popolare per la preparazione di infusi per uso interno è utilizzata come agente profilattico durante epidemie di infezioni virali respiratorie acute, influenza e rinite acuta. Versare 20 g di erba con un litro di acqua bollente e cuocere in forno per 10 ore. Bere un decotto dovrebbe essere mezzo bicchiere tre volte al giorno.

Tintura alcolica di rosmarino selvatico

Tintura alcolica di rosmarino selvatico è considerata un ottimo rimedio per la gotta, i reumatismi, l'artrite, l'eczema, così come la bronchite, l'asma bronchiale. Inoltre, i risultati eccellenti sono dati dal trattamento con l'infiammazione del roseum selvatico dell'intestino tenue e la proctite.

Per preparare l'infuso, versare cinque parti di vodka o alcool su una parte dell'erba frantumata del rosmarino selvatico. Quindi è necessario insistere sulla droga in un luogo caldo e buio per 24 ore. La tintura viene utilizzata esternamente per macinare le articolazioni colpite o indietro. Lo sfregamento perfettamente anestetizza e allevia l'infiammazione.

Brodo di rosmarino selvatico

Il brodo di rosmarino selvatico è spesso usato per trattare gli organi dell'apparato respiratorio, cardiovascolare e urogenitale. Il farmaco è consigliato a prendere 0,5 tazze 3 - un massimo di 4 volte al giorno da 1 a 2 mesi.

Cucinare il brodo di rosmarino selvatico non richiede molto tempo. Per fare questo, dovrai prendere 1 cucchiaino delle foglie schiacciate della pianta e versarle con un bicchiere d'acqua, far bollire il farmaco per 15 minuti a bagnomaria, e poi lasciare fermentare per altri 45 minuti. Dopo che l'infusione è stata infusa, filtrarla.

Raccolta di farmaci con rosmarino selvatico

Le spese mediche sono più popolari rispetto all'assunzione di una singola erba. Il fatto è che le collezioni di erbe medicinali hanno una gamma più ampia di effetti, che consente di ottenere risultati migliori nel trattamento.

Per il trattamento della dissenteria, è necessario preparare un'infusione di 10 g di rosmarino selvatico e 20 g di radice di althea. Riempire la raccolta di erbe con 1 litro di acqua bollente e la data deve essere disegnata per 60 minuti. Prendere la raccolta di dissenteria dovrebbe essere ogni due ore, un cucchiaio.

Dalla tosse secca si risparmia la raccolta dell'erba, composta da 5 cucchiai di rosmarino selvatico, 10 cucchiai di radice di Althea, 10 cucchiai di farfara. L'intera erba è completamente mescolata, prendere 2 cucchiai della raccolta, versarli con acqua bollente e lasciare in infusione per 30 minuti. Prendi 0,5 tazze di infuso 5 - 6 volte al giorno 20 minuti prima dei pasti.

Per alleviare la condizione dei pazienti con asma bronchiale, è necessario preparare una raccolta composta da 200 g di tè al rosmarino selvatico, 200 g di fiori di camomilla, 60 g di germogli di betulla e 40 g di erba di efedra. Preparare 2 cucchiai della raccolta di 500 ml di acqua bollente e lasciare fermentare per 5-6 ore, quindi filtrare. Prendete un drink 3 volte al giorno per 0,5 bicchieri 30 minuti prima dei pasti.

Raccolta e conservazione di materie prime medicinali

Con lo scopo del trattamento usano giovani germogli frondosi di rosmarino selvatico di palude selvatica, che non hanno ancora lignificato. La raccolta di materie prime medicinali viene effettuata a fine agosto o inizio settembre durante il periodo di maturazione dei frutti. Quando si raccolgono germogli con una lunghezza di circa 10 cm, tagliare manualmente o tagliare cesoie.

Rami essiccati eseguiti in mansarde o all'ombra per strada, in zone ben ventilate. Gli essiccatori elettrici possono essere utilizzati per asciugare l'impianto e il dispositivo non deve essere acceso più di 40 ° C.

Quando si asciuga un rosmarino selvatico è necessario essere particolarmente attenti, in quanto la pianta è velenosa e se si rimane vicino all'erba per tutto il tempo, questo può causare un forte mal di testa.

Quando si raccoglie e si asciuga l'erba, tutte le manipolazioni devono essere eseguite in un respiratore o una medicazione in garza di cotone. Le materie prime sono conservate in sacchetti di carta o barattoli di vetro.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Il trattamento con rosmarino selvatico deve essere effettuato sotto la supervisione di un medico, poiché i benefici del suo utilizzo devono necessariamente essere correlati alle controindicazioni, il che è spiegato dalla presenza di sostanze tossiche nella sua composizione.

Inoltre, nonostante l'alto potenziale terapeutico, l'uso del rosmarino selvatico è vietato in caso di disturbi mentali, labilità emotiva, ipotensione, aritmia e propensione a smettere di respirare.

Certo, il rosmarino selvatico è una pianta velenosa, ma prima di distruggerla senza pensarci, pensa a quali malattie può aiutarti a sbarazzarti.