Principale > Odori

balsamo

Significato di balsamo per Ephraim:
Balsamo - 1. Succo aromatico denso di alcune piante, contenente olii essenziali e resine, alcuni tipi di quali sono usati in medicina, nell'industria dei profumi e nella tecnologia.
2. Unguento, che include il succo di alcune piante medicinali.
3. Una fragrante tintura alle erbe.
4. prendere il sopravvento Questo può calmare, consolare.

Il significato della parola Ozhegov Balsam:
Balsamo - Liquido denso e profumato da resine o altre sostanze vegetali disciolte in oli essenziali Il balsamo è un rimedio curativo.

Significato della parola "Balm" nel dizionario Symbolism:
Balsamo - Simbolo di amore, simpatia e ringiovanimento.

Significato della parola Balsamo nel dizionario dei sinonimi:
Balsamo - abete

Significato del termine balm nel dizionario Ushakov:
BALM, balsamo, m. (Balsamico greco). 1. Una speciale resina semi-liquida e odorosa miscelata con oli essenziali. Il balsamo è usato in profumeria. Balsamo peruviano. 2. Mezzi di guarigione. Ha dato al balsamo uno stupendo. Puskin. || Perrin. Gioia, consolazione (poeta, superato).

Il significato della parola Dal Balsam:
balsamo
balsamo. olio resinoso aromatico estratto da alcuni alberi; composizione di oli profumati, volatili o alcoli, unguento per sfregare. Sarepta balsamo, vino di pane purificato, distillato sulle erbe. Balsamico, riferendosi ad esso.

Cos'è il balsamo?

Balsami - questo è un colore intenso, un intreccio complesso di sfumature di aromi, tutti i benefici degli oli essenziali e il potere della natura! Oggi parleremo di cosa sia un balsamo, oltre a raccontare interessanti novità: la linea di balsami della Crimea della Bakhchisarai KVKZ.

La parola "balsamo" ci è venuta dalla lingua greca, la cosiddetta resina aromatica. Il denso, viscoso, balsamo provoca associazioni simili. Nei tempi antichi, la linfa resinosa di alcuni alberi esotici o conifere veniva usata come antisettico naturale, le ferite venivano guarite con tali balsami e da esse veniva prodotto l'incenso.

Ora i balsami non sono fatti nelle farmacie, ma nelle fabbriche moderne, così che oltre alla guarigione, ti piace il loro uso.

Esistono due tipi di balsamo. La prima versione di produzione è l'infusione di sostanze vegetali aromatiche, le loro resine di nuovo - resine e oli essenziali. Un altro tipo di balsamo è una struttura più complessa. Questa è una miscela speciale, una combinazione di molti oli essenziali, estratti, alcoli. La ricetta esatta di produttori complessi così complessi rimane segreta, perché la tecnologia include varie fasi, tra cui infusione, distillazione, miscelazione, invecchiamento e altre manipolazioni. E il numero di ingredienti in alcuni balsami può arrivare fino a 40!

A proposito, i balsami hanno una lunga storia in Russia, la loro produzione è stata persino regolata da speciali decreti del Senato del 1789! Durante il regno di Caterina II, i balsami diventarono bevande particolarmente alla moda. Il fatto è che l'imperatrice ha trattato con successo i suoi problemi di salute con una tintura alcolica di erbe e piante medicinali.

E a che serve il balsamo? Come può il balsamo aiutare il corpo? Una bevanda di qualità può in qualche modo ricordare una pozione, ma con un gusto piacevole e armonioso, dove ogni sapore si complementa all'altro e gli oli essenziali si fondono in uno squisito caleidoscopio di gusto.

Ma la gamma di balsami è ampia e varia! Debolezza, superlavoro, sforzo mentale e fisico: il balsamo come digestivo sarà un ottimo tonico. Nessun appetito? Prendi un balsamo con l'aperitivo. Il balsamo aiuterà anche con un raffreddore in avvicinamento, se è necessario riscaldarsi e rinvigorire, migliorare i processi metabolici, rafforzare il corpo. Se si analizzano attentamente le composizioni e si selezionano componenti vegetali, il balsamo sarà utile per il trattamento e la prevenzione di vari disturbi, dalla gastrite al dolore muscolare. Anche se, naturalmente, non dimenticare che il balsamo non è ancora una medicina, ma una forte bevanda alcolica.

In Crimea, una vera meraviglia della natura è nascosta: rose fiorite, campi di lavanda, rosmarino profumato, cisto, assenzio e altre piante ad olio essenziale. Per la produzione di balsami utilizzare le piante della collezione ecologica del Giardino Botanico Nikitsky, che ha più di 30 mila specie e varietà che rappresentano la flora di tutti i continenti.

La forza naturale delle piante medicinali della Crimea è stata assorbita dai balsami della nuova linea del Crimea Wine and Cognac Plant "Bakhchisarai".

  • "Finaros" - queste sono le tonalità di spezie, invitanti rose e altre piante della Crimea. Balsamo, che allevia la fatica, dà una sensazione di pienezza di vita.
  • "Tavrida" è la predominanza del rosmarino selvatico unico nel gusto. Il balsamo migliora il tono della pelle e migliora il benessere.
  • La moschea di Ak è un'enfasi sugli aromi di una fragrante ciliegia di uccelli aromatizzata con erbe medicinali. Si sveglia, rinvigorisce, disperde la fatica e ispira nuove conquiste.

Significato di parola balsamo di laquo

1. Succo profumato denso di alcune piante contenenti resine e oli essenziali, alcuni dei quali sono utilizzati in ingegneria e medicina. || Tintura profumata o unguento a base di erbe. [Ekaterina Zakharovna] diede a suo marito una sorta di liquido odoroso sgradevole che lei rispettosamente chiamava "balsamo". B. Scadente, Età avanzata.

2. Snooze Un mezzo di conforto, sollievo. Scrivimi, non sentirti dispiaciuto per il balsamo curativo di cui ho tanto bisogno. Cechov, Lettera a V. A. Tikhonov, 5 gennaio. 1899.

Fonte (versione stampata): Dizionario della lingua russa: B 4 t / RAS, linguistico In-t. ricerca; Ed. A.P. Evgenieva. - 4 ° ed., Sr. - M.: Rus. Lang.; Poligrafi, 1999; (versione elettronica): Biblioteca elettronica fondamentale

  • Balsami (greco Βάλσαμον - resina aromatica) - sostanze naturali, che comprendono olii essenziali e resine disciolte in essi, composti aromatici e altri. Formata principalmente nella corteccia di piante legnose di subtropicali e tropici. Utilizzato principalmente in medicina e per scopi tecnici.

BALZA'M, a, m. [Greco Balsamon]. 1. Una speciale resina semi-liquida e odorosa miscelata con oli essenziali. B. usato in profumeria. Peruviano b. 2. Mezzi di guarigione. Detto ai poveri b. meraviglioso. Pshkn. || Perrin. Gioia, consolazione (poeta, superato).

Fonte: "Dizionario esplicativo della lingua russa" a cura di D. N. Ushakov (1935-1940); (versione elettronica): Biblioteca elettronica fondamentale

Rendere la mappa della parola migliore insieme

Saluti! Il mio nome è Lampobot, sono un programma per computer che aiuta a creare una mappa di parole. So come contare perfettamente, ma ancora non capisco come funzioni il tuo mondo. Aiutami a capirlo!

Grazie! Sono diventato un po 'meglio a capire il mondo delle emozioni.

Domanda: sta suonando qualcosa di neutro, positivo o negativo?

balsamo

La parola "balsamo" significa "resina aromatica". In precedenza, la linfa resinosa di alcuni alberi esotici - nativi del Sud America e del Medio Oriente - e le resine di molte conifere, come abete e abete canadese, venivano chiamate così. Fin dall'antichità, questi balsami venivano usati come antisettici, curavano le ferite, venivano usati per la fabbricazione di incenso.

Allo stato attuale, è accettato chiamare balsami preparati artificialmente alcolici, meno spesso - estratti d'acqua da una miscela di erbe medicinali e piante aromatiche. I balsami sono creati, di regola, non dai farmacisti, ma da esperti del settore alimentare, e quindi i loro requisiti sono imposti come prodotti alimentari. La formulazione di balsami e la tecnologia della loro preparazione rimangono proprietà di una ristretta cerchia di specialisti. Introducendo nella miscela di alcune piante, i creatori di balsami tendono a "predire" le proprietà curative della bevanda. Così, la corteccia della quercia, l'erba di erba di San Giovanni, salvia, mirtillo, ciliegia di uccello conferiscono al balsamo proprietà astringenti, antisettiche e un lieve effetto terapeutico nei disturbi gastrointestinali. Un gruppo di piante come caffè, ginseng, Eleuterococco, Schizandra, Leuzea, conferiscono proprietà tonico alla bevanda. Amarezza - la radice di bacche, genziana, assenzio - stimola l'appetito. Il bouquet aromatico di balsami si ottiene aggiungendo erbe odorose e spezie. In conclusione, per dare alla bevanda una consistenza particolare, si può aggiungere olio balsamico peruviano.

Alla luce delle moderne conoscenze scientifiche sul cibo come fonte di sostanze biologicamente attive, i balsami dovrebbero essere attribuiti agli integratori alimentari, cioè al gruppo di parafarmaceutici. In altre parole, un balsamo non è un farmaco, dal momento che per il riconoscimento di una sostanza come farmaco, è necessario condurre uno studio farmacologico completo su di esso con successivi studi clinici. Inoltre, dosaggi rigorosi e regimi di trattamento sono stabiliti per i farmaci.

Tuttavia, questo non significa che i balsami non hanno un effetto terapeutico. È noto che i tessuti vegetali contengono un gran numero di sostanze che regolano e supportano attivamente l'attività funzionale degli organi interni e dei sistemi corporei. Questi includono glicosidi, saponine, bioflavonoidi, antocianuri, oli essenziali, acidi organici, alcaloidi, tannini e astringenti, ecc. Grazie a loro, i balsami hanno un lieve effetto symptoiatric, quindi possono essere giustamente considerati "medicine per i sani". Si consiglia di utilizzare come profilassi in forme lievi di disturbi gastrointestinali, raffreddori, bassa pressione sanguigna, scarso appetito, ecc. Alcuni millilitri di balsamo conferiscono un gusto e un aroma peculiari a qualsiasi altra bevanda.

Tuttavia, la passione eccessiva per i balsami può essere dannosa per la salute a causa di un sovradosaggio di sostanze attive in essi contenute.

Dizionario di termini culinari. 2012.

La parola balsamo

La parola Balsamo in lettere inglesi (traslitterazione) - balzam

La parola balsamo consiste di 7 lettere: a a b c h m l

  • La lettera a si verifica 2 volte. Parole con 2 lettere
  • La lettera b è stata trovata 1 volta. Parole con 1 lettera b
  • La lettera s si presenta 1 volta. Parole con 1 lettera h
  • La lettera l viene trovata 1 volta. Parole con 1 lettera l
  • La lettera m si verifica 1 volta. Parole con 1 lettera m
  • La lettera b è stata trovata 1 volta. Parole con 1 lettera

Il significato della parola balsamo. Cos'è il balsamo?

Balsamo Una bevanda che ha assorbito molte fragranti infusioni di erbe curative, radici, frutta e oli essenziali, che ha proprietà curative. Questi supplementi danno al balsamo il loro unico colore marrone di varie tonalità e amaro o...

Dizionario combinato di termini culinari

Balsamo - (dal greco balsamon - resina aromatica) bevanda, preparata su infusi alcolici di erbe ed erbe, radici, frutta, olii essenziali...

Dizionario combinato di termini culinari

Il balsamo è una resina fragrante e salutare (Ebr. Tzori, ceri), (Gen. 37:25, 43: 11), trasuda dai cespugli di balsamo, che in passato erano abbondanti in Giudea e specialmente in Galaad (Ger 8:22 46:11)

Dizionario enciclopedico biblico. - 1868

Paese di produzione BALMStati Uniti, Kose Co Ltd. Japan Cosmetic Association

Enciclopedia delle droghe

Paese di produzione BALSAM Germania, Dzintars JSC Lettonia, Laboratori Biorga Francia, Laboratorio Garnier Francia, Laboratorio Cloran Francia, Laboratorio Lierac Francia, Laboratorio Industrie de Vichy Francia, Biotecnologie sanitarie NPO Russia...

Enciclopedia delle droghe

BALM Produzione nazionale Polonia Farm Group Prodotti per la cura della pelle Produttori Laboratori EVELINE (Polonia) Nome internazionale Balsamo per pelle Sinonimi Balsamo per bambini, Balsamo Balsamo, Balsamo per abbronzatura, Balsamo per pelle...

Enciclopedia delle droghe

Balsamo (Gen. XXXVII, 25) - liquido resinoso, estratto dall'albero di balsamo, che solitamente cresce sotto forma di un arbusto. La sua patria è in realtà l'Abissinia, ma cresce anche sulle montagne di Gilead e nelle vicinanze.

Enciclopedia Biblica. - 2005

Balsamo (Gen. 37.25; 43.11; Pesn 8.14; Ger 8.22; 46.11; 51.8; Ez. 27.17) è il succo semi-liquido (resina) dell'albero di balsamo che un tempo era diffuso in Etiopia, Palestina e Arabia.

Vikhlyantsev V. Dizionario Biblico. - 1994

BALMS (dal greco Balsamon - resina aromatica), r-ry prir. resine nei loro oli essenziali associati. I balsami si accumulano nelle piante, cap. arr. in speciali ricettacoli intercellulari o passaggi della corteccia.

I balsami sono le cosiddette miscele di resine simili allo sciroppo naturale con oli essenziali che hanno un odore per lo più forte, a volte piacevole.

Dizionario enciclopedico di F.A. Brockhaus e I.A. Efron. - 1890-1907

Balsami (dal greco balsamon - resina aromatica), sostanze naturali, che comprendono olii essenziali e resine disciolte in essi, composti aromatici e altri.

Moderna enciclopedia - 2000

BALM-ACTIVE Paese di produzione Russia Farm-Group Prodotti per la cura della pelle ProduttoriNizar-M NPO (Russia) Nome internazionale Skin Balm Sinonimi Balsamo, Balsamo, Balsamo per bambini, Balsamo per il busto, Balsamo per l'abbronzatura, Balsamo per la pelle...

Enciclopedia delle droghe

BALM-ACTIVE Farm Group Prodotti per la cura della pelle Nome internazionale Balsamo per pelle Sinonimi Balsamo, Balsamo, Balsamo per bambini, Balsamo per il busto, Balsamo per il sole, Balsamo per la pelle, Balsamo della ferita, Balsamo per le ciglia, Balsamo per le mani...

Enciclopedia delle droghe

LIP BALM

LIP BALM Paese ManufacturingPoland, Beiersdorf AG Germania, Laboratori NovaScience Francia, Milbar Labs Stati Uniti, Vitalos Slovacchia, Johnson and Johnson Svizzera, Johnsons Sankea Svizzera, Laboratori Biorga Francia...

Enciclopedia delle droghe

LIP BALM Paese Produzione Polonia, Dr. Malinin Repubblica Ceca, Dr. Theiss Naturvaren GmbH. Germania, Laboratorio Aven Francia, Laboratorio Emancy Russia...

Enciclopedia delle droghe

Indicazioni psilo-balsamo: scottature e bruciature di 1 grado; punture di insetti; orticaria; prurito di varia origine; prurito eczema; varicella; reazioni cutanee allergiche (ad eccezione del prurito con colestasi); dermatite da contatto...

Ingrediente attivo Psilo-BalsamA >> Diphenhydramine * (Difenidramina *) Nome latino Psilo-balsam ATX: >> D04AA32 Diphenhydramine Gruppo farmacologico...

Dizionario delle medicine. - 2005

PSYLO-BALSAM® (PSILO-BALSAM) Gel per uso esterno 1% incolore, trasparente, omogeneo. 1 g di difenidramina cloridrato 10 mg Eccipienti: cloruro di cetilpiridinio - 1 mg, macrogol gliceril carobilocaprato (softigen 767) - 150 mg...

Manuale di droga "Vidal"

BALM-LOTION Paese di produzioneFrance Farm-GroupProdotti per la cura della cura Produttori Laboratorio del clan (Francia) Nome internazionale Balsamo per capelli SinonimiBalm, balsamo per capelli, attivatore di balsamo, balsamo-condizionatore...

Enciclopedia delle droghe

LOTION BALM Paese di produzione Russia Farm Group Prodotti per la cura della pelle Produttori Olkhon (Russia) Nome internazionale Lozione per la pelle Sinonimi Vitaskin Lotion, Kemual Zinc, lozione, lozione, lozione per capelli, lozione per capelli...

Enciclopedia delle droghe

LOTION-BALSAM Paese di produzione Russia Farm Group Prodotti per la cura della pelle ProduttoriFlavosintesi (Russia) Nome internazionale Lozione per la pelle SinonimiVitaskin Lotion, Kemual Zinc, Lotion, Lotion, Lotion, Hair lotion, Hair lotion...

Enciclopedia delle droghe

Balsamo canadese che vedo Terpentin. II è ottenuto dai tagli della corteccia di balsamea di Abies; un'altra varietà, leggermente più gialla, conferisce ad Abies il canadensis. Da altri trementina, K. balsamo differisce dalla trasparenza totale, dall'odore specifico...

Dizionario enciclopedico di F.A. Brockhaus e I.A. Efron. - 1890-1907

Balsamo del Canada (balsamo del Canada) - resina (trementina), ottenuto da abete balsamico o canadese (Abies balsamea Mill.), Coltivato in Canada.

Balsamo canadese, ricevuto. dai tagli Abies Balsamea, Northamer. specie di abete rosso, viene utilizzato nella preparazione di vernici, per l'incollaggio di lenticchie acromatiche e altri dispositivi ottici, per sigillare un microscopio. farmaci.

Brockhaus e Efron. - 1907-1909

Balsamo peruviano Nel commercio, due gradi di P. balm si distinguono principalmente - bianco e nero. Il primo, che è molto più usato (in profumeria e medicina), viene estratto dai tagli di corteccia...

Dizionario enciclopedico di F.A. Brockhaus e I.A. Efron. - 1890-1907

Il balsamo peruviano è una resina ottenuta dalla corteccia di un albero di balsamo e altri alberi del genere Myroxylon, che crescono nei tropici dell'America. Nonostante il nome, è prodotto non in Perù, ma in El Salvador.

Balsamo peruviano o balsamo peruviano, sostanza resinosa di 2 gradi: bianco e nero. Il nero ottiene. dal tronco delle Americhe. Albero di Myroxylon, bianco dei suoi frutti; liquidi sciropposi con odore di vaniglia; nero usato in profumeria.

Brockhaus e Efron. - 1907-1909

Dizionario ortografico. - 2004

Esempi dell'uso della parola balsamo

Scegli lo shampoo e il balsamo in base al tipo e alle condizioni dei tuoi capelli.

In linea di principio, è necessario scegliere il giusto shampoo e balsamo per il cuoio capelluto per normalizzare l'attività delle ghiandole.

Questo è un sogno per il potere e il balsamo nelle sue tasche!

Dato che la squadra di hockey nazionale russa non è arrivata alle semifinali della Coppa del Mondo, il successo della gioventù russa è come un balsamo di cuore.

Bravo! balsamo di cuore! solo tale potrebbe essere la sua scelta.

Cos'è il balsamo?

Dalle incrinature naturali della corteccia o attraverso incisioni artificiali sui tronchi di alcuni alberi che crescono nelle foreste tropicali dell'Africa, dell'Asia e del Sud America, denso resinoso, con un forte aroma specifico di liquido, rapidamente ispessimento ed essiccamento nell'aria, che sono ancora Avicenna, Paracelso e altri prominenti Gli scienziati dei secoli passati hanno chiamato balsami nelle loro opere.
I medici dell'antichità consigliavano i balsami per il trattamento di molte malattie e credevano ingenuamente che migliorassero la digestione, prendessero in giro, ritardassero l'ingrigimento e la calvizie, calmassero la tosse, rafforzassero la mente, proteggessero i denti da danni, rafforzassero il sonno. Fino all'inizio di questo secolo, i copai, i peruviani, i Tolu-Tang, i canadesi e gli altri balsami erano ampiamente diffusi, considerati miracolosi in varie lesioni cutanee, malattie dei polmoni e del tratto respiratorio superiore, disturbi del tratto gastrointestinale, per fumigare aria e "Raffinazione" di farmaci che hanno un odore o un sapore sgradevole. Balsami chiamavano la famosa mirra (in arabo "amaro") - resina commiphora vegetale, che cresce nelle regioni aride dell'Africa nord-orientale, resina gommosa di alcune euforbia, resina benzoino, estratta dalla corteccia di un albero stirace sulle isole di Giava, Sumatra, Borneo L'India, che è stata usata in vari culti religiosi come incenso, resina mastice, che è stata essiccata come una gomma chiamata "Sagyz" per rafforzare le gengive ed eliminare l'alitosi, la resina Sandarak di North African San Albero di Darakovogo, utilizzato nello studio dentistico come materiale per otturazioni, dissenteria e per la guarigione delle ferite, ecc.

Più tardi, rendendo omaggio alla moda in uscita, alcuni uomini d'affari hanno deciso di perpetuare il termine "balsamo" e hanno cominciato a chiamare con questa parola droghe e droghe che non hanno niente a che fare con i balsami. Soprattutto zelanti erano tutti i tipi di ciarlatani e di guaritori che offrivano con veemenza "elisir balsamici" da vari organi animali. Pertanto, si è creduto che la carne di tartaruga o la zuppa di tartaruga, che nel secolo scorso ha ricevuto la gloria forte sotto il nome di "balsamo di tartaruga", elimina completamente il turbamento intestinale.

I balsami salvano dalle malattie di stomaco e reni, tubercolosi e asma, paralisi e processi infiammatori, malattie del cuore e degli occhi, aiutano con avvelenamento da veleni di origine vegetale, animale o minerale, diabete, ferite, ulcere, ustioni, foruncoli, carbonchi, elefantiasi, balbuzie, dissolve i tumori e in modo particolare colpisce miracolosamente la guarigione delle ossa durante le fratture.

balsamo

Bevande alcoliche - Balsamo

Balsamo - Bevande alcoliche

Il balsamo è un estratto alcolico concentrato a base di radici ed erbe. La forza della bevanda vegetale raggiunge il 40-45%. Quasi tutti i balsami sono usati in medicina, non nell'industria gastronomica. Sono venduti in bottiglie di ceramica densa che proteggono il liquido dai raggi ultravioletti e dall'aria. La concentrazione minima di balsamo è aggiunta a cocktail alcolici, pasticcini, snack o piatti principali. È importante non esagerare con una porzione di balsamo, altrimenti il ​​piatto assumerà un caratteristico sapore "medicinale".

Che cosa è necessario sapere sul balsamo, in quali ricette sarà appropriato, qual è il valore della bevanda per la carta alcolica e l'elenco delle medicine?

Caratteristiche generali del prodotto

Balsamo - tintura di spirito basata su una o più erbe. Per alcune varietà di balsamo aggiungere componenti animali (ad esempio, palchi di cervo o miele d'api). Il prodotto è classificato come una categoria di forti bevande alcoliche, poiché la concentrazione di alcol in esso è del 40-45%. Il liquido ha un gusto "balsamico" specifico, che consiste di oli aromatici, erbe e semi. Nelle ricette di balsami classici, ci sono più di 40 ingredienti. Combinare armoniosamente una dozzina di diverse erbe, semi e radici è piuttosto difficile, quindi la ricetta della bevanda è solitamente tenuta segreta.

La gamma e il volume di produzione delle bevande medicinali a base di erbe sono minimi. Non piace il pronunciato sapore concentrato dell'alcol, mentre altri dubitano delle sue capacità medicinali e preferiscono le medicine tradizionali. Come sapete, la domanda crea offerta, quindi il balsamo occupa un piccolo segmento di mercato.

Riferimento etimologico: il termine è migrato in russo dal tedesco. La parola tedesca "Balsam" ha fatto molta strada dal latino "Balsamum" e il greco "βάλσαμον", che sono stati presi in prestito da una fonte araba.

Sfondo storico

Esistono diverse versioni dell'origine del balsamo. Uno di questi è strettamente intrecciato con la vita dei pagani. Si ritiene che il prototipo di un moderno liquido alcolico sia "suriya". Questa è un'antica bevanda pagana fatta da streghe e maghi da speciali erbe medicinali. Ma questa versione è confutata da fatti storici attendibili. Bevande altamente concentrate a base di alcool e ingredienti vegetali sono apparse in Russia molto più tardi.

La storia delle balsami è iniziata solo a metà del XVII secolo. A quel tempo, il farmacista di Riga Abraham Kunze creò il suo "miracolo per il balsamo". Lo speziale prendeva le vecchie tinture alle erbe come base. Ha leggermente migliorato la ricetta, per molto tempo ha cercato combinazioni armoniose di piante medicinali, dopo di che ha creato la perfetta combinazione di gusto, forza e proprietà benefiche. Balsam ha ricevuto un nome autobiografico - "Kunze". Nel 1752, il liquido medicinale fu presentato all'imperatrice Caterina II. Catherine apprezzò il balsamo nel suo vero valore e ordinò che fosse prodotto su scala industriale.

Più tardi, Kunze fu trasformato in un balsamo nero di Riga, anche se la sua ricetta praticamente non cambiò. Una versione più moderna di balsamo apparve nel 1874 grazie agli sforzi dell'industriale di Riga Albert Wolfschmidt. Qualche anno dopo (nel 1900) fu costruita la famosa fabbrica Latvijas Balzams. Nel 1939, la produzione di Riga Balsam fu completamente sospesa. La famiglia, che ha preso in custodia la produzione e ha memorizzato la formulazione del prodotto, è andata in Germania.

I tecnologi sovietici hanno cercato di ripristinare la ricetta perduta. Nella ricerca, si sono rivolti a ricette popolari e hanno creato diverse varianti completamente nuove di liquido alcolico medicinale. Nel 1950, la ricetta tradizionale fu ripristinata e decine di tipi di balsamo furono lanciati nella circolazione industriale. La qualità dei balsami precedentemente sconosciuti è stata messa in discussione, ma la tradizionale Riga era la parte più importante delle vendite.

Varietà di prodotti conosciute:

  • Riga nera;
  • Ussuri;
  • balsam bittner;
  • "Unicum";
  • Fernet Stoke;
  • "Krasnaya Polyana";
  • "Becherovka"
  • Fernet Branca.

Proprietà utili della bevanda alcolica

Infusione di alcol: un vero magazzino di proprietà utili. Contiene acidi organici, vitamine, minerali, proteine, grassi, carboidrati e tannini dalle erbe medicinali. Il balsamo è considerato una specie di energia vegetale. Aiuta ad alleviare la fatica, armonizzare il corpo durante l'intenso stress fisico e mentale. A volte il liquido viene consumato come aperitivo per migliorare la salivazione e l'appetito prima del pasto principale.

Come misura preventiva contro le malattie virali e infettive, il liquore alcolico viene consumato insieme al tè o al miele. È abbastanza parecchi cucchiai per rafforzare l'immunità, rafforzare l'allocazione di sudore e l'espettorazione di una flemma da tubi bronchiali.

Nella pratica medica tradizionale, il balsamo non è usato, ma nella medicina popolare il balsamo è considerato una delle medicine organiche più efficaci. Con il suo aiuto protegge il corpo dalla colelitiasi, lenisce e rafforza il sistema nervoso / cardiovascolare, migliora il funzionamento del tratto gastrointestinale e armonizza i processi metabolici.

Alcuni tipi di balsamo aiutano a liberarsi da disturbi del sonno, ipereccitabilità e mancanza di energia. Spesso, una bevanda è prescritta per il periodo postoperatorio al fine di ridurre il carico sul corpo e aiutarlo a ripristinare il suo livello abituale di funzionalità.

Come profilassi, è prescritta un'infusione di spirito vegetale per:

  • gastrite;
  • ulcera peptica;
  • discinesie;
  • disturbi intestinali;
  • dolore muscolare e debolezza delle articolazioni;
  • basse proprietà protettive del sistema immunitario;
  • malattie respiratorie acute, mal di gola.

La dose profilattica raccomandata per una persona in buona salute per adulti è 20-30 millilitri di alcol al giorno. Prima di iniziare a utilizzare per scopi medicinali, è meglio consultare un medico per non danneggiare il corpo.

Possibile danno alle tinture a base di erbe

La composizione della bevanda può comprendere più di 40 componenti. Prima dell'uso, è importante assicurarsi di non essere allergici a nessuno dei componenti del balsamo, altrimenti non è possibile evitare gli effetti di gravità variabile.

La regola principale - non abusare di tintura. Se lo bevi per scopi medicinali o profilattici, assicurati di consultare un medico. Se bevi per piacere - lasciati guidare dai tuoi sentimenti o semplicemente fidati del barista in un ambiente di qualità.

È vietato l'uso di alcol nelle donne in gravidanza e in allattamento, nei bambini di età inferiore ai 18 anni e negli adulti con insufficienza renale / epatica.

Caratteristiche della composizione

Il balsamo è spesso una bevanda multicomponente. Praticamente tutti i suoi ingredienti sono di origine vegetale, quindi scegliere la composizione più armoniosa è abbastanza difficile (troppi sapori e aromi pronunciati).

Il balsamo è chiamato non solo una bevanda multicomponente, ma anche i suoi singoli componenti. Questo termine è usato per indicare una gomma aromatica da alcuni tipi di alberi o oli vegetali spessi. La specificità della bevanda determina la sua composizione e, a sua volta, i benefici. Cosa viene aggiunto più spesso ai balsami?

Cos'è il balsamo?

Cos'è il balsamo?

    La bella parola greca "balsamo" tradotto significa "resina aromatica". In precedenza, la linfa resinosa di alcuni alberi esotici - nativi del Sud America e del Medio Oriente - e le resine di molte conifere, come abete e abete canadese, venivano chiamate così. Fin dall'antichità, questi balsami venivano usati come antisettici, curavano le ferite, venivano usati per la fabbricazione di incenso.
    Allo stato attuale, è accettato chiamare balsami preparati artificialmente alcolici, meno spesso - estratti d'acqua da una miscela di erbe medicinali e piante aromatiche. I balsami sono creati, di regola, non dai farmacisti, ma da esperti del settore alimentare, e quindi i loro requisiti sono imposti come prodotti alimentari. La formulazione di balsami e la tecnologia della loro preparazione rimangono proprietà di una ristretta cerchia di specialisti. Introducendo nella miscela di alcune piante, i creatori di balsami tendono a "predire" le proprietà curative della bevanda. Così, la corteccia della quercia, l'erba di erba di San Giovanni, salvia, mirtillo, ciliegia di uccello conferiscono al balsamo proprietà astringenti, antisettiche e un lieve effetto terapeutico nei disturbi gastrointestinali. Un gruppo di piante come caffè, ginseng, Eleuterococco, Schizandra, Leuzea, conferiscono proprietà tonico alla bevanda. Amarezza - la radice di bacche, genziana, assenzio - stimola l'appetito. Il bouquet aromatico di balsami si ottiene aggiungendo erbe odorose e spezie. In conclusione, per dare alla bevanda una consistenza particolare, si può aggiungere olio balsamico peruviano.
    Alla luce delle moderne conoscenze scientifiche sul cibo come fonte di sostanze biologicamente attive, i balsami dovrebbero essere attribuiti agli integratori alimentari, cioè al gruppo di parafarmaceutici. In altre parole, il balsamo non è un farmaco, come per il riconoscimento di una sostanza da parte di un medicinale, è necessario un accurato studio farmacologico su di esso seguito da studi clinici.

Dalle incrinature naturali della corteccia o attraverso incisioni artificiali sui tronchi di alcuni alberi che crescono nelle foreste tropicali dell'Africa, dell'Asia e del Sud America, denso resinoso, con un forte aroma specifico di liquido, rapidamente ispessimento ed essiccamento nell'aria, che sono ancora Avicenna, Paracelso e altri prominenti Gli scienziati dei secoli passati hanno chiamato balsami nelle loro opere.
I medici dell'antichità consigliavano i balsami per il trattamento di molte malattie e credevano ingenuamente che migliorassero la digestione, prendessero in giro, ritardassero l'ingrigimento e la calvizie, calmassero la tosse, rafforzassero la mente, proteggessero i denti da danni, rafforzassero il sonno. Fino all'inizio di questo secolo, i copai, i peruviani, i Tolu-Tang, i canadesi e gli altri balsami erano ampiamente diffusi, considerati miracolosi in varie lesioni cutanee, malattie dei polmoni e del tratto respiratorio superiore, disturbi del tratto gastrointestinale, per fumigare aria e raffinando farmaci che hanno un odore o un sapore sgradevole. Balsami chiamavano la famosa mirra (amaro in arabo) resina di piante commiphora, che cresceva nelle regioni aride dell'Africa nord-orientale, resina gommosa di alcuni tipi di asclepiade, resina di benzoino estratta dalla corteccia dell'albero styrax sulle isole di Java, Sumatra, Borneo e in India, che trovava utilizzare in vari culti religiosi come incenso, gomma mastice, che è stato asciugato quando usato come un chewing gum chiamato sagyz per rafforzare le gengive ed eliminare l'alito cattivo, gomma Sandarak dal Nordafrica Sandarako utilizzato nello studio dentistico come materiale per otturazioni, nonché per dissenteria e per la guarigione delle ferite, ecc.

Più tardi, rendendo omaggio alla moda estroversa, alcuni uomini d'affari decisero di perpetuare il termine balsamo e cominciarono a chiamare questa parola droghe e droghe che non hanno nulla con i balsami. Soprattutto zelanti erano tutti i tipi di ciarlatani e guaritori, che invano offrivano elisir balsamici da vari organi di animali. Così, si credeva che la carne di tartaruga o la zuppa di tartaruga, che nel secolo scorso avesse ricevuto una forte gloria sotto il nome di balsamo di tartaruga, elimina completamente il turbamento intestinale.

I balsami salvano dalle malattie di stomaco e reni, tubercolosi e asma, paralisi e processi infiammatori, malattie del cuore e degli occhi, aiutano con avvelenamento da veleni di origine vegetale, animale o minerale, diabete, ferite, ulcere, ustioni, foruncoli, carbonchi, elefantiasi, balbuzie, dissolve i tumori e in modo particolare colpisce miracolosamente la guarigione delle ossa durante le fratture.

Più di 4500 anni fa, gli antichi egizi usavano il trucco domestico, producevano ogni sorta di colori, polveri, unguenti, unguenti. Gli egiziani inventarono uno speciale rosso e bianco, dando ai visi scuri una leggera sfumatura gialla. Il più grande interesse è stato causato dall'odore di sostanze e balsami, che sono stati utilizzati durante le cerimonie religiose.

BALM è

significato della parola

BALM, -a (m), m 1. Contenuta nella corteccia di alcuni alberi (meno frequentemente in foglie e legno) è una sostanza aromatica densa contenente olii essenziali e resine disciolte in essi. 2. Mezzi di guarigione. Guarigione b. Questa buona notizia - b. per la sua anima. II agg. balsamico, -th, -th (a 1 valore) e balsamico, -th, -th (a 1 valore).

BALM - libri

L'amore è l'unica malattia al mondo da cui nessuno cerca di guarire. E anche se le circostanze di questa malattia sono inaspettate, divertenti o ridicole, gli eroi delle storie raccontate in questo libro sono pronti ad affrontare tutte le prove, se solo il virus dell'amore non le lascerà mai più.

... letteratura oriko-adventure. È autore di romanzi d'azione come Balsam e Wild Field di Avicenna, pubblicato da migliaia di copie e ha ottenuto una meritata popolarità tra i lettori di vari...

... letteratura oriko-adventure. È autore di romanzi d'azione come Balsam e Wild Field di Avicenna, pubblicato da migliaia di copie e ha ottenuto una meritata popolarità tra i lettori di vari...

... Balsam "Star" è ben noto a molte persone nel nostro paese. Questo farmaco, sviluppato da farmacologi vietnamiti basati su antiche ricette di medicina orientale, viene utilizzato per varie erbe...

... beh, un guaritore e uno scienziato che hanno sviluppato un balsamo curativo unico e molti altri farmaci a base di erbe. Secondo Karavaeva, se crei un atteggiamento mentale appropriato, normalizza...

balsamo

descrizione

Il balsamo è una forte bevanda alcolica marrone con un intenso aroma speziato alle erbe e un gusto originale che ricorda una miscela medicinale. Il balsamo originale non contiene zucchero.

La forza della bevanda può variare tra il 40-65% e il colore è dovuto alla composizione multicomponente.

La sua formulazione può contenere materie prime di origine vegetale e animale:

  • palchi di cervo;
  • corteccia di quercia;
  • noci;
  • radici vegetali: Dagel, Kalgan, Levzey;
  • foglie di iperico, assenzio, trifoglio, achillea;
  • erbe aromatiche: rosmarino, anice, origano;
  • badyana, ciliegia di uccello, coriandolo, aneto, frutti di ginepro;
  • boccioli di piante;
  • spezie: zafferano, cardamomo, cannella, curcuma;
  • bacche: more, more, lamponi, mirtilli rossi, mirtilli rossi, mirtilli, mirtilli;
  • olii essenziali;
  • miele;
  • succhi alcolizzati;
  • Olio balsamico peruviano

E 'interessante! Oltre alla bevanda curativa, il balsamo è chiamato una resina aromatica di alcune specie arboree. Uno dei più pregiati tipi di resine: "balsamo peruviano" - succo di consistenza densa e oleosa, con un profumo di vaniglia, ottenuto da legno microsilon perera. "Il balsamo peruviano" è usato per fare bevande balsamiche, ad esempio, è parte integrante del famoso balsamo di Riga.

Poiché la formulazione di bevande balsamiche può contenere più di 40 ingredienti, sono prodotti in quantità limitata e in un piccolo assortimento.

Tecnologia di produzione

Questo tipo di bevanda viene prodotto utilizzando sofisticate tecnologie di produzione, suddivise in diverse fasi a lungo termine:

  1. Inizialmente, ogni componente della bevanda futura viene infuso per uno o più mesi con l'alcol.
  2. Quindi viene eseguita una fase di distillazione per ciascun componente. A seconda delle esigenze del processo, può essere singolo o doppio.
  3. La terza fase della produzione è un'esposizione separata di ciascun componente per almeno un mese, che consentirà di saturare la futura bevanda curativa con sostanze utili.
  4. Quindi tutti i componenti sono miscelati nel rispetto delle proporzioni più severe, poiché devono essere complementari e non travolgersi l'un l'altro, sembrano uno sfondo armonico di luce comune.
  5. La fase successiva consiste nel filtrare la bevanda mediante tripla purificazione al fine di alleviare al massimo il balsamo dalle particelle della materia prima presente in esso, il sedimento.
  6. Nell'ultima fase, le bottiglie vengono imbottigliate in bottiglie di ceramica o di vetro scuro, seguite da un periodo di invecchiamento.

Tipi di balsamo

I balsami sono convenzionalmente divisi in due tipi:

  1. Balsami prodotti in Russia e nei paesi dell'ex Unione Sovietica.
  2. Balsami prodotti nel resto del mondo.

Quasi 60 nomi appartengono al primo tipo: "Riga Balsam", "Oceano", "Daghestan", "Kiev", "Arashan", "Kobystan", "Bielorussia", "Ussuriysky", "Karelsky", "Siberia" e altri.

Le bevande balsamiche più famose prodotte in paesi stranieri: il balsamo di Bitner, il balsamo di Lipsia, il balsamo di Maurer, l'Unikum, l'amarezza svedese, Angostura, i pugni degli Abati bittner.

struttura

La composizione chimica dei balsami dipende dagli ingredienti in essa contenuti e quindi varia.
Più spesso nella composizione di questa bevanda sono:

  • quantità insignificante di proteine ​​e grassi;
  • carboidrati;
  • amarezza;
  • acidi organici;
  • olii essenziali;
  • sostanze fenoliche;
  • tannini;
  • resine;
  • estratti vegetali;
  • glucosidi;
  • alcaloidi;
  • sostanze minerali: cromo, cobalto, sodio, ferro, molibdeno, potassio, rame, manganese, calcio, fosforo, boro, magnesio, zinco.

Proprietà utili

  1. I balsami hanno un effetto riscaldante e tonificante, attivano la circolazione sanguigna, favoriscono la vasodilatazione, rafforzano il sistema immunitario, migliorano il funzionamento del sistema nervoso.
  2. Hanno anche proprietà antispasmodiche e antisettiche, fornendo un effetto battericida, antinfiammatorio e antivirale.
  3. L'uso regolare e dosato di queste bevande è raccomandato per la prevenzione delle malattie cardiovascolari.
  4. Per il trattamento e la prevenzione del raffreddore, dell'influenza e del naso che cola, i balsami vengono aggiunti di 1-2 cucchiaini. in caffè o tè al limone, zenzero. Ciò contribuisce ad aumentare la sudorazione, lo scarico dell'espettorato quando si tossisce.
  5. I balsami possono essere utilizzati anche come impacchi curativi per malattie articolari, sensazioni dolorose nei muscoli.
  6. Nel mal di gola e in altre malattie della gola si usano balsami diluiti con acqua calda per il risciacquo.

Le proprietà benefiche delle bevande balsamiche dipendono in gran parte dagli ingredienti della composizione:

  • per problemi al sistema digestivo, si consiglia di scegliere balsami a base di corteccia di quercia, salvia, erba di San Giovanni, uccello ciliegia;
  • in caso di stanchezza, sonnolenza, stanchezza, apatia e debolezza generale, è meglio scegliere balsami a base di ginseng o olivello spinoso;
  • in assenza di appetito, si raccomanda la letargia dello stomaco, bevande balsamiche che contengono assenzio;
  • in presenza di sabbia e pietre nei dotti biliari, le bevande con contenuto di menta piperita avranno un effetto curativo;
  • con sovraeccitazione nervosa, irritabilità, aritmia, è meglio usare balsami con melissa e valeriana.

È importante! Le proprietà curative del balsamo appaiono quando usate in piccole dosi, non più di due cucchiai alla volta, non più di 100 g / giorno. Si consiglia di assumere Balsam Balm a dosi ancora più basse - 20-30 g / giorno.

Nel periodo di recupero dopo un intervento chirurgico o una malattia prolungata, con notevole stress fisico e mentale, insonnia, si consiglia di prendere il balsamo di Bittner. Può anche essere usato in caso di discinesia, gastrite, ulcera, stitichezza o indigestione.

Restrizione da usare

Controindicazioni all'uso di bevande balsamiche è:

  • reazione allergica agli ingredienti della bevanda;
  • gravidanza e allattamento;
  • insufficienza renale;
  • malattia del fegato;
  • discinesia biliare;
  • gastrite.

Poiché i balsami contengono quantità significative di alcol forte, sono controindicati nei bambini.

L'abuso di balsami può portare a intossicazione del corpo, che è molto difficile da trattare.

È importante! Affinché il balsamo apporti il ​​massimo beneficio, leggi attentamente le istruzioni e segui le sue raccomandazioni prima di utilizzarle.

Come usare

Un modo comune per usare il balsamo è aggiungerli al caffè, al tè verde o nero, al succo o all'acqua minerale.

Combinazioni di sapori interessanti si ottengono aggiungendo questa bevanda alcolica in succo di pomodoro o di ciliegia, latte, Coca-Cola.

Per ottenere diverse tonalità aromatiche e aromatiche, i balsami vengono solitamente aggiunti ad altre bevande alcoliche di diversa intensità: gin, brandy, vodka, whisky, brandy, birra, champagne o vino semidolce.

I balsami sono anche usati per preparare cocktail:

  • Egg Nogg;
  • Sparatutto nero;
  • InnocentBalsam;
  • nero&White;
  • Mojito nero;
  • SexontheBalsamBeach;
  • Black Night Dancer;

Questa bevanda alcolica viene utilizzata per preparare salse per arrosto di maiale, mousse e creme al cioccolato, gelato, cottura al forno.

Suggerimento: Il balsamo viene servito, versato in un bicchiere da liquore e bevuto come aperitivo prima di mangiare. In questo caso, di solito non mordono.

È consentito combinare questa bevanda alcolica con un sigaro.