Principale > Odori

A quale gruppo di piante appartiene una banana?

A quale gruppo di piante appartiene una banana?

Ci sono molti gruppi di piante, tutto dipende da cosa esattamente inserisci nella parola quot; group quot; e se parliamo di sistematica, allora quanto grande è il gruppo che ti interessa:

  1. La banana è una pianta erbacea, appartiene al gruppo "quot; herbaceous", cioè l'erba è la più alta del mondo.
  2. La banana è una pianta perenne. I suoi rizomi vivono nel terreno e danno ad ogni stagione una parte verde fuori terra, che si chiama quot; tronco falso, anche se non è un tronco.
  3. Banana - a seconda della varietà / varietà, può essere sia un frutto che un foraggio. Entrambi non sono un termine biologico, ma un gruppo di applicazioni culinarie.
  4. La banana è una pianta monocotiledone: un grande gruppo nella sistematica delle piante: monocotiledoni, cioè il seme ha un solo cotiledone.
  5. Una banana è una pianta di fioritura o angiosperme, cioè fiorisce e forma un organo speciale - il frutto, per la propagazione e la crescita del seme.
  6. Banana - come un frutto appartiene al gruppo - bacche.

Conclusione: La banana è una pianta perenne, erbacea, fiorita, monocotiledone, che può essere attribuita sia al gruppo di colture foraggere che al gruppo di frutti per uso culinario.

La banana è un genere di piante erbacee perenni, le banane sono al quarto posto nella coltivazione del mondo, dopo il riso, il grano e il grano, ne mangiamo i frutti, ci sono più di 40 diversi tipi di banane nel mondo.

Le banane crescono ai tropici.

Le banane sono erbe perenni giganti. La loro altezza è incredibile - fino a 15 m. Il fusto della pianta stessa è corto, ma qui le enormi foglie, che si stringono l'un l'altro, sembrano un enorme albero.

La banana, proprio perché è erba, cresce rapidamente.

Tutto il frutto preferito di una banana - una bacca con una conchiglia coriacea.

La banana è una pianta erbacea perenne, oggi ci sono diverse dozzine di specie! I frutti sono commestibili e molto utili!

Una banana è un'erba, ricordo a lungo a scuola quando sono rimasto sorpreso.

Da un punto di vista botanico, bacche di banane, mnogosemennaya e dalla pelle spessa. Ma nelle forme culturali dei semi mancano, non sono necessari per la propagazione vegetativa, che viene utilizzata quando si piantano piantagioni di banane. E una banana è un'erba perenne.

La banana è l'erba più grande, è forte e alta, quindi è spesso confusa con un albero. L'altezza può arrivare a circa 7 metri, spesso perenne. Le banane per l'esportazione vengono solitamente raccolte verdi e solo nel paese di destinazione maturano. Una banana dà il maggior numero di calorie di una patata. Le banane usano non solo frutti, ma anche fiori, foglie e persino il gambo.

A quale gruppo di piante appartiene una banana?

Le banane crescono ai tropici.

Le banane sono erbe perenni giganti. La loro altezza è incredibile - fino a 15 m. Il fusto della pianta stessa è corto, ma qui le enormi foglie, che si stringono l'un l'altro, sembrano un enorme albero.

La banana proprio perché è erba, cresce rapidamente.

Tutto il frutto preferito di una banana - una bacca con una conchiglia coriacea.

Ci sono molti gruppi di piante, tutto dipende da cosa esattamente hai messo nella parola "gruppo", e se parliamo di sistematica, quanto è grande il gruppo a cui sei interessato:

  1. La banana è una pianta erbacea, appartiene al gruppo "erboso", cioè l'erba è la più alta del mondo.
  2. Una banana è una pianta perenne. I suoi rizomi vivono nel terreno e danno ad ogni stagione una parte verde fuori terra, che è chiamata "tronco falso", sebbene non sia un tronco.
  3. Una banana, a seconda della varietà / varietà, può essere sia un frutto che un foraggio. Entrambi non sono un termine biologico, ma un gruppo di applicazioni culinarie.
  4. Una banana è una pianta monocotiledone, un grande gruppo nella sistematica delle piante: monocotiledoni, vale a dire. il seme ha un solo cotiledone.
  5. Una banana è una pianta di fioritura o angiosperme, cioè fiorisce e forma un organo speciale - il frutto, per la propagazione e la crescita del seme.
  6. Il frutto di tipo banano appartiene al gruppo - bacche.

Conclusione: La banana è una pianta perenne, erbacea, fiorita, monocotiledone, che può essere attribuita sia al gruppo di colture foraggere che al gruppo di frutti per uso culinario.

Proprietà utili e dannose delle banane

Le banane sono i frutti più famosi tra molti frutti. Sia gli adulti che i bambini li mangiano. Preparano tutti i tipi di cocktail, aggiungono alle macedonie di frutta, decorano le torte. Ma c'è qualche beneficio da loro, e c'è qualche danno?

Molti credono che non solo non sia nulla di utile nelle banane, ma sono anche pericolosi per il corpo umano, dicono che un'enorme quantità di tossine si accumulano nella buccia di una banana. C'è anche l'opinione che le banane siano controindicate negli uomini. Quindi qual è la verità di tutto questo e qual è la finzione più comune di persone che semplicemente non amano le banane?

Le virtù delle banane

Uno dei vantaggi più basilari delle banane rispetto ad altri frutti è che sono ipoallergenici. E questo significa che anche le persone con sospetto allergico e i bambini più piccoli, che stanno appena iniziando a introdurre le prime esche, possono mangiare senza particolari paure.

È nelle banane che contiene una grande quantità di varie vitamine. Quando si lavora troppo o si fatica normale al lavoro o a scuola, le banane aiuteranno un po 'ad aumentare la vitalità. E le sostanze speciali che contengono aiuteranno a migliorare il cattivo umore.

Banane per la depressione

La depressione? Quindi le banane sono esattamente ciò che è necessario per far fronte ad esso il più rapidamente possibile.

Un alto contenuto di vitamina C aiuterà a rafforzare il sistema immunitario e in un tempo più breve per far fronte al raffreddore.

Inoltre, le banane contribuiranno a rafforzare la parete vascolare, quindi sono utili da mangiare per coloro che, ad esempio, hanno frequenti epistassi, derivanti da questo motivo.

Un altro indubbio vantaggio delle banane è che hanno un effetto sedativo sul sistema nervoso. Pertanto, possono essere utilizzati da persone che soffrono di insonnia.

Le banane hanno un alto contenuto di carotene, che si riflette perfettamente sulle condizioni della pelle, dei capelli e delle unghie. Un alto contenuto di potassio migliora la funzione cardiaca, prevenendo e riducendo l'aritmia.

Le vitamine del gruppo B hanno un effetto positivo sul lavoro del sistema nervoso. Possono e devono anche essere mangiati dalle donne incinte. Se hai problemi con la digestione, le banane ti torneranno utili.

Danno alla banana

Ma, sfortunatamente, le banane possono causare danni. Quindi, non possono essere mangiati da persone inclini alla trombosi, in quanto possono aumentare la viscosità del sangue. Le banane non sono raccomandate per le persone che sono inclini a essere sovrappeso, perché sono ad alto contenuto di calorie.

Che cosa è una banana - bacca o frutta, quali varietà ci sono, quali vitamine hai nella composizione e come mangiarle correttamente?

Non tutte le antiche culture vegetali hanno raggiunto la società moderna. Tuttavia, questi frutti gialli sono amati da molti e ora. Per il consumo negli alimenti in forma grezza e finita, l'alimentazione del bestiame e le esigenze industriali sono utilizzate attivamente banane. Frutta o bacche, quanto è utile e come mangiarla correttamente, considerare ulteriormente.

A quale gruppo di piante appartiene - erba o alberi?

Una banana non è una, ma diverse piante unite da tratti simili. Di norma, questo concetto implica i seguenti tipi di banane:

Queste sono grandi piante con radici forti, un piccolo gambo e un tronco falso sviluppato. Altezza fino a 15 metri e enormi lastre sovrapposte portano alla domanda su cosa sia una banana, erba o albero. Tuttavia, il potente stelo apparentemente rigido rappresenta in realtà un tubo cavo.

Come crescere in natura?

La cultura è comune in Asia e in Sud America. Quasi tutte le varietà di banane possono essere trovate in India, nelle Filippine, in Ecuador. Brasile. Questi paesi sono i leader nell'esportazione di frutti gialli profumati. Con l'aumento dell'umidità nei tropici, una banana si sviluppa in una pianta adulta in 1-1,5 anni.

La pianta cresce in luoghi soleggiati e aperti. I fiori si formano tra i suoi grandi fogli simili a ventagli. Un fiore di banana sembra un enorme bocciolo dal colore violetto-lilla. Dentro ci sono pennelli da cui si sviluppa la frutta più tardi. Il fiore viene anche consumato crudo e utilizzato per preparare vari piatti.

Quindi le banane crescono in natura

Un frutto di banana è una bacca, frutta o verdura?

Questi grandi frutti gialli sono, in effetti, sorprendenti e contraddittori. C'è una forte opinione che una banana sia un frutto. La dimensione del frutto, la sua buccia e il suo gusto dolce, a prima vista, confermano questa visione. Altre persone credono che una banana sia un frutto o un vegetale. Infatti, nei paesi asiatici, è comune servire i frutti in una forma fritta o bollita come contorno.

In effetti, una banana è una bacca. È caratterizzato dalla presenza di tre strati:

  • buccia;
  • mezzo carnoso;
  • la parte interna.

Dall'alto, ogni frutto è ricoperto da uno spesso ritaglio, sotto il quale è nascosta la polpa. I semi di banana sono nascosti nel profondo. Una struttura simile è peculiare di altri frutti di bosco: anguria, melanzana, pomodoro, ecc. Tuttavia, è consuetudine chiamare il frutto.

Quanto pesa la pelatura?

Il peso di una banana dipende dalla sua specie. In media, un frutto con una lunghezza di 18-20 centimetri, arriva a 150 grammi. Le grandi banane pesano di più: 200-250 grammi. Il peso di una bacca piccola (12 centimetri o meno) è di circa 100 grammi.

struttura

Al momento vengono coltivate circa 450 varietà di bacche. Tuttavia, non tutti vengono trasportati e archiviati correttamente. Circa 100 varietà di frutta sono considerate ottimali per l'esportazione. La composizione di una banana dipende direttamente dalla sua varietà, dallo stadio di maturità e dal tipo di lavorazione prima del consumo.

Valore nutrizionale

Questo concetto riflette tutte le proprietà benefiche delle bacche, contribuendo alle esigenze dell'organismo.

Tabella 1. Il valore nutrizionale di una banana per 100 grammi di prodotto

In che vitamine sono ricchi?

Le bacche gialle hanno un piacevole sapore delicato e un aroma delicato. La loro polpa contiene magnesio, potassio, selenio, vitamina C e altre sostanze vitali.

Tabella 2. Quali sono le vitamine in una banana sono buone per gli esseri umani?

Quante calorie contiene?

I frutti sono ricchi di calorie. In media, 100 grammi di polpa contengono 96 kcal.

Tabella 3. Valore energetico di una banana in base alla sua varietà e al tipo di lavorazione della frutta

Benefici e danni

Considerando ciò che è contenuto nelle banane, il pensiero sui vantaggi di questo prodotto si presenta involontariamente. Infatti, il consumo di bacche ha un effetto positivo sul lavoro del tratto gastrointestinale, il sistema cardiovascolare e migliora anche l'umore. Tuttavia, in alcuni casi, il frutto è dannoso.

Cosa accadrà se ci sarà ogni giorno?

Questo è un frutto ipercalorico con un indice glicemico medio. Cosa succede se ci sono banane al giorno dipende dalla quantità consumata e dai singoli indicatori.

Posso mangiare di notte?

La banana è ricca di fibre, quindi la sua digestione richiede molto tempo. Mangiare il frutto prima di coricarsi può causare insonnia a causa dei rapidi processi digestivi. Inoltre, il consumo di bacche è rinvigorente ed energizzante, che è anche inappropriato la sera. Come mangiare una banana:

  • mangiare le bacche meglio la mattina prima di pranzo;
  • sconsigliato associarsi a cibi grassi e difficili da assimilare;
  • usa la frutta come snack per migliorare l'attività cerebrale (prima dell'esame, intervista, durante una dura giornata di lavoro).

Banane fritte

A seconda della varietà, i frutti possono essere utilizzati come dessert o contorno. Tradizionalmente, le bacche sono servite in combinazione con gelato, panna o caramello salato. Sono fritti separatamente o in pastella, su olio vegetale riscaldato. La banana, la cui composizione chimica include una grande quantità di carboidrati, con questo metodo di preparazione diventa ancora più ipercalorico. Consumare il piatto dovrebbe essere con moderazione.

È forte o debole?

Berry è noto per la sua delicata trama avvolgente. Una grande quantità di fibre nei frutti stimola la peristalsi intestinale, promuovendo la promozione dei suoi contenuti.

Utilizzare prima dell'esercizio o dopo le lezioni

Gli atleti che cercano di aumentare di peso consumano necessariamente banane. Tuttavia, i frutti possono essere utili in qualsiasi tipo di attività. Una banana prima dell'esercizio è un'efficace prevenzione delle convulsioni a causa del contenuto di potassio. Si consiglia di mangiare il frutto non meno di 2 ore prima dell'inizio delle lezioni.

È consentito per le malattie gastrointestinali?

La banana è molto buona per lo stomaco. Tuttavia, in alcune patologie vale la pena consumarlo attentamente.

Quando la gastrite

I gastroenterologi raccomandano di mangiare frutta gialla con varie forme di gastrite, mentre altri frutti e bacche dovrebbero essere esclusi. La polpa fibrosa sarà utile per i pazienti con una forma cronica della malattia e nella fase acuta.

Con pancreatite e colecistite

La pancreatite è una patologia espressa nell'infiammazione del pancreas. Il trattamento viene eseguito in modo completo e implica una dieta speciale. I frutti nella dieta possono essere inclusi, ma dovrebbero essere rispettati quando vengono consumati. È meglio consultare uno specialista.

Nella colecistite è importante che i grassi vegetali e animali siano bilanciati nella dieta. C'è una bacca non solo possibile ma necessaria. Consumare il frutto è ammissibile sia in forma grezza che finita. Ad esempio, nella composizione di mousse, gelatina, marmellata non acida.

Dieta a base di banana

Per la perdita di peso, le diete mono basate sul consumo di un singolo prodotto sono popolari. Secondo molti, sono utili indipendentemente da quanto sia sana una persona e quanto pesa. Si raccomanda di consumare una banana sbucciata 4-5 volte al giorno. La massa totale del frutto non deve superare 1-1,5 kg.

La mono-dieta a base di bacche è parsimoniosa, facilmente tollerabile dall'organismo e non causa irritazione. Tuttavia, la sua efficacia è leggermente inferiore rispetto alla perdita di peso su cetrioli, kefir o grano saraceno.

Probabilità di allergie

Berry raramente porta ad allergie. Tuttavia, dovresti assicurarti che, dando al bambino una banana, questo non porti allo sviluppo di reazioni avverse. Con estrema cautela, viene introdotto come alimento complementare per i bambini. Qualsiasi reazione allergica dovrebbe smettere di consumare il feto.

Uso cosmetico sotto forma di maschere

Avendo capito quando è meglio mangiare le banane, vale la pena esplorarne l'uso per mantenere la propria bellezza. Olio di mango in cosmetologia

Per il viso

La frutta è utilizzata in forma di terreno come mezzo indipendente o in combinazione con altri ingredienti. Un buon risultato dà una combinazione con farina d'avena, kefir, panna acida. La maschera a base di banana idrata efficacemente e ammorbidisce la pelle.

Per capelli

La bacca gialla aiuterà anche a nutrire i ricci con i nutrienti. La frutta matura deve essere impastata con una forchetta, mescolata con uovo, olio di bardana o brandy. Quindi coprire i capelli con pellicola trasparente e avvolgerli in un asciugamano.

Banane rosse

Questi frutti brillanti hanno un gusto dolce pronunciato, aroma ricco e retrogusto di bacche leggere. Vedendo questa pianta, molti sono interessati a quale gruppo la banana appartiene in rosso. In realtà, questa è una delle varietà delle solite bacche gialle.

Come crescere a casa?

È possibile coltivare bacche da semi, ma non vale la pena consumare frutta. Non sono adatti per mangiare. Per ottenere una pianta a tutti gli effetti con quei frutti che acquistiamo nel negozio, è necessario propagarsi con i processi di root.

Come e dove conservare correttamente?

La bacca non deve essere conservata in sacchetti di plastica. Causano la condensazione. La confezione di carta è la migliore. Per ogni fase di maturità di una bacca, un certo metodo di conservazione è ottimale: in un luogo caldo, in un luogo fresco o in un congelatore.

Video utile

La frutta è il frutto di alberi e arbusti, e una banana è un'erba perenne che è anche erroneamente chiamata un albero di banane. Quindi, cos'è una banana è un frutto o una bacca:

Dove, come e su cosa coltivare banane, tipi e varietà

Il gusto dolce e la consistenza delicata rendono la banana uno dei migliori frutti da dessert che crescono in tutto il pianeta. È usato sia nella forma fresca che nella composizione dei piatti pronti. Ma poche persone pensano a come le banane crescono in natura. Nel frattempo, questo è un processo piuttosto interessante.

Da dove viene la banana?

Mentre le banane crescono in natura, i viaggiatori indiani hanno visto per la prima volta in Malesia. È successo prima del VI secolo aC e da allora il frutto è stato spesso trovato nelle scritture buddiste. Tutto indica che fu durante questo periodo che i frutti iniziarono a crescere "culturalmente" in India.

Nel 327 aC il grande conquistatore Alessandro il Grande ha provato e apprezzato il loro gusto insolito. Si ritiene che abbia importato banane dall'Asia e offerto di coltivarle in Europa. E nel II secolo aC. I cinesi erano strettamente coinvolti nella coltivazione delle banane, sebbene fino al XX secolo questi frutti continuassero ad essere considerati esotici.

L'Africa ha incontrato le banane nel difficile periodo del commercio degli schiavi attivi e delle conquiste islamiche (VII secolo). E dopo 700 anni, i luoghi in cui crescono i frutti dolci sono stati trovati dai portoghesi, noti per la loro passione per i viaggi. Nel XVIII secolo, le banane non erano più rare in gran parte del mondo.

Devo dire che la banana iniziale e selvatica era significativamente diversa da quella che ora sta crescendo nei paesi per l'esportazione. La dimensione non era altro che un dito umano (da cui il nome, che significa "dito" in arabo).

Dove crescono le banane?

Procediamo senza problemi alla domanda su quali paesi cresce la banana. La pianta preferisce crescere in un clima tropicale caldo, quindi i principali paesi produttori si trovano in:

  • Africa;
  • Orlo del Pacifico;
  • I Caraibi;
  • America Latina.

Di questi, solo l'America Latina è attivamente impegnata nelle esportazioni, il resto tiene piantagioni di banane per il cibo all'interno del paese. Pertanto, oltre l'80% dei frutti che entrano nella CSI crescono in Brasile, Argentina e altri stati adiacenti.

Filippine, India e Cina sono leader in termini di produzione e consumo totali. Ciò è dovuto al fatto che l'agricoltura è più sviluppata della produzione industriale. Ma la risposta alla domanda se una banana cresce in Russia è solo parzialmente positiva. Ci sono diverse piantagioni nella parte più meridionale dello stato, al di fuori della città di Sochi e in Crimea. Tuttavia, cresce un tipo speciale, i cui frutti sono rossi.

Descrizione, struttura, caratteristiche della banana

A prima vista, la pianta è associata ad un albero, ma in realtà cresce come erba, con un forte apparato radicale, uno stelo corto e denso e fino a due dozzine di foglie grandi. È al secondo posto al mondo in altezza tra le erbe (i capi sono di bambù, che cresce fino a 40 m). Non ufficialmente, la pianta si chiama "banana palm". Il frutto stesso è ufficialmente riconosciuto come una bacca.

Quale gruppo di piante è una banana: alberi, arbusti, erbe

A proposito delle specie di scienziati delle banane discusso a lungo, e solo di recente è arrivato a un comune denominatore. Per questo, abbiamo dovuto combinare e analizzare una serie di fatti di frutticoltura:

  1. La banana appartiene al gruppo di piante erbacee.
  2. Cresce come una pianta perenne. Le radici crescono costantemente nel terreno e ogni stagione danno verdi a terra, chiamate falso gambo (perché da un punto di vista botanico non è affatto un gambo).
  3. A seconda della varietà, la frutta può essere considerata una coltura o un frutto. Entrambe le opzioni sono gruppi culinari, non termini botanici.
  4. La pianta è monocotiledone, cioè i suoi semi hanno un solo cotiledone.
  5. La banana appartiene all'angiosperma e al gruppo di fiori, perché i fiori crescono su di esso per diffondere i loro semi e da essi si formano frutti.
  6. Per tipo di frutta si riferisce alle bacche.

Così, gli scienziati sono giunti alla conclusione che un banano è una pianta erbacea monocotiledone perenne, che per uso si riferisce a frutta e mangimi. Nel mondo la cultura cresce al quarto posto nella prevalenza dopo riso, grano e mais.

Stelo e radici

Come previsto, la cultura cresce, a partire dal sistema di root. Il rizoma è un vero gambo, dal quale crescono radici più sottili che raccolgono acqua e sostanze nutritive dal terreno. Il rizoma di una banana cresce sottoterra orizzontalmente e forma nodi, tagliando i quali, in seguito, è possibile trapiantare la pianta (la risposta alla domanda "come moltiplicano le banane" - per divisione e processi).

Quello che cresce sopra la terra e sembra uno stelo è in realtà un falso peduncolo. Ha una struttura carnosa, piena di umidità. Uno pseudostem è formato da foglie strettamente contorte che si rilassano gradualmente man mano che crescono. Quando tutte le foglie vengono sbrogliate, lo pseudostem smette di crescere.

Foglie di banana

Il corpo cresce principalmente per l'implementazione della fotosintesi. Ogni foglia cresce dal centro della falsa radice, inizialmente rappresentando un cilindro attorcigliato. La superficie del fondo è ruvida, quindi è chiamata abrasiva. Upper - adaxial.

Le primissime foglie che escono dal ventre crescente, chiamate sospese. Quelli maturi vengono semplicemente chiamati foglie e crescono formando una struttura di lame, conchiglie, picciuoli e piccioli. Le nuove foglie di banana crescono completamente in una settimana in condizioni favorevoli, ma in cattive condizioni ci vogliono fino a tre settimane. In apparenza, la foglia fresca è leggera e cresce strettamente piegata, e al tatto è fragile.

Nella patria di una banana, nel sud-est asiatico, le foglie vengono utilizzate attivamente come involucro per il cibo.

Come fioriscono le banane

L'albero continua a crescere per dieci mesi, poi inizia a fiorire. La fioritura di una banana sembra interessante: il gambo di un'infiorescenza di banani cresce in lunghezza fino all'altezza dello pseudostem, e quando esce forma un complesso fiore di colore verde o viola.

I fiori sono alla base di una complessa infiorescenza, e più tardi si forma un frutto da essi. I fiori sono disposti su livelli e l'ordine di sistemazione è sempre rigorosamente specifico: gli uomini crescono in basso, i bisessuali al centro, la femmina in alto. I fiori non differiscono nella struttura, sono tutti composti da tre sepali e tre petali tubolari. All'esterno, le parti floreali della pianta sono coperte di foglie viola scuro, all'interno il loro colore è rosso, i petali sono di solito bianchi.

Uccelli e piccoli mammiferi sono impegnati nell'impollinazione delle banane. Per esempio, di notte i pipistrelli volano verso di loro.

Frutto di banana

Piccoli frutti crescono sul fusto dell'infiorescenza nella quantità da 200 a 300 pezzi. Un mucchio di banane vendute nel negozio è una spazzola di diversi frutti connessi, ma un ramo di banane in natura rappresenta dozzine di tali pennelli seduti vicini l'uno all'altro sul tronco.

Inizialmente, una banana in natura cresce in direzione orizzontale, ma poi la gravità fa il suo corso e il ramo del frutto inizia ad arricciarsi da cima a fondo.

Tipi e gradi di banane

Anche se le bancarelle russe sono poche varietà offensive di questo frutto, nel mondo il loro numero è misurato in dozzine. I frutti variano per forma, colore, dimensione, gusto, contenuto calorico. Alcune specie contengono olio, utilizzato attivamente per scopi cosmetici.

Esistono sottocategorie, in base alle quali i gambi delle banane sono divisi in gruppi più stretti.

Banane decorative

Nell'appartamento è possibile coltivare una banana non commestibile, che funge da pianta ornamentale. L'aspetto è spettacolare: è un albero alto e lussureggiante con una massa di foglie verdi, alte fino a 2 metri. Porta frutto, ma i frutti sono verdi e duri. Le varietà più comuni di banane decorative sono lavanda, rosso vivo e vellutato.

Platano Planta

Plantan - la cosiddetta "banana vegetale". In molti modi, la varietà è simile al solito frutto da dessert, ma cresce e viene utilizzata in altri modi. Plantan è allevato artificialmente come cibo economico e ad alto contenuto di carboidrati per i paesi poveri del mondo.

L'albero diventa più grande e più stabile, meno sensibile alla siccità. Allo stesso tempo, il plantano cresce bene e produce frutti in un clima umido e un terreno ricco e sviluppato.

Banane dessert

I frutti del dessert crescono di colore giallo e sono utilizzati nei cibi senza precedente trattamento termico. Inoltre, possono essere raccolti secchi o essiccati. La varietà più popolare di questo tipo: la banana del paradiso. L'altezza della pianta raggiunge una lunghezza di nove metri. Le dimensioni delle foglie sono fino a due metri, le foglie crescono di un verde brillante con macchie marroni evidenziate.

Il frutto stesso ha solitamente un diametro di cinque centimetri, fino a venti di lunghezza. La carne è tenera, densa, quasi bianca, senza semi. Su un gambo cresce fino a 300 unità di frutta. Questi sono i frutti che vediamo nei negozi. Crescono tutti come risultato della selezione artificiale.

Nutri le banane come distinguere

In Russia, il suddetto plantano è considerato l'unico tipo di mangime. Il nome è sempre indicato sulla scatola. Se la confezione non è in vista, i frutti possono essere distinti per dimensione (lunga, grande, almeno 4 cm di diametro) e per "costole" longitudinali pronunciate.

Questa specie viene raccolta e mandata in vendita immatura, perché quando matura diventano nere. I frutti piantano più amido e quindi aumentano il contenuto calorico.

Come raccogliere le banane

Nella maggior parte dei casi, il frutto di una banana viene raccolto ancora immaturo per essere maturo durante il trasporto. I frutti non hanno sempre il tempo di raggiungere, quindi nei supermercati ci sono ancora frutti verdastri, che, dopo l'acquisto, raggiungono le condizioni standard a casa.

Considera il processo di raccolta dei frutti sull'esempio di una piantagione di banane in Costa Rica:

  1. Non appena i grappoli iniziano a crescere sulle ovaie, vengono immediatamente messi su una copertura di plastica - protezione da danni esterni, a causa dei quali il frutto si deteriora prima del taglio. Nei casi, le ovaie si sviluppano in 11 settimane. Questa non è una banana matura completa, ma sufficiente per la rimozione e il trasporto. I frutti vengono tagliati e appesi su una speciale funivia, sulla quale vengono inviati al luogo di imballaggio.
  2. Il lavoro di raccolta delle banane è semplice, ci sono solo due persone. Il primo taglia un grappolo di frutti con una mannaia legata a un lungo bastone, il secondo piega i grappoli a se stesso sulle spalle.
  3. La pianta da cui è stato raccolto il frutto è tagliata - non crescerà più e non darà frutti. Nello stesso luogo, viene immediatamente piantato un nuovo germoglio, che cresce fino a un nuovo raccolto.
  4. Alla stazione di confezionamento, i grappoli vengono disposti per 20 minuti in un serbatoio con acqua corrente, fino a quando il succo delle fette non cessa di risaltare, altrimenti la presentazione si deteriora.
  5. Alla stazione di confezionamento, i frutti passano un controllo speciale e in genere non viene eliminato più del 6% della produzione. Il "matrimonio" non viene buttato fuori, ma permesso alla produzione: pappe o pane alla banana.
  6. I frutti sono accuratamente lavati. Questo è fatto dalle donne.
  7. Dopo l'estrazione dall'acqua, i grappoli vengono essiccati, avvolti in un involucro di plastica, disposti in scatole di marca e inviati in vendita. Il trasporto spesso passa per mare - è più conveniente e più economico.

Dalla Costa Rica, le merci vanno 10 giorni negli Stati Uniti, 20 giorni in Europa. Pertanto, nelle "europee" scatole di banane mettere di più, perché durante la strada la frutta appassirà leggermente. A seconda dei paesi esportatori, che si tratti di Africa, Ecuador o Isole Canarie, i termini di consegna e termini possono essere diversi.

Come portare le banane in Russia

Mentre le banane in Africa sono conosciute da secoli, in Russia il frutto non era noto fino al 1938. Fu allora che l'industrializzazione nel paese diede risultati così impressionanti che le entrate furono sufficienti per comprare cose esotiche. Meno di due anni dopo, le banane erano sugli scaffali di tutti i negozi di alimentari di Mosca.

Le consegne di frutta di massa sono iniziate intorno al 1950, quando l'economia dell'URSS ha recuperato leggermente dopo la guerra. I principali fornitori erano allora il Vietnam e la Cina, ma successivamente furono sostituiti dai paesi dell'America Latina. Dopo 20 anni, il commercio con l'Ecuador è stato regolato in misura tale che il paese ha fornito all'Unione 9.000 tonnellate di merci ogni anno.

Ora l'Ecuador è ancora il principale fornitore, ma i numeri sono cresciuti fino a 1 milione di tonnellate all'anno. L'Ecuador ha un clima ideale per la coltivazione di piante di banane durante tutto l'anno. I russi intraprendenti hanno già comprato una parte delle piantagioni dalla gente del posto.

I frutti vengono portati in Federazione Russa in verde, poi le banane vengono aerate - una procedura di maturazione controllata. Le banane ecuadoriane sono accessibili a causa dei costi estremamente bassi e delle condizioni di crescita. Praticato anche il trasporto di banane dalla Turchia e dalla Cina, dove ci sono regioni con un clima tropicale, in cui la banana cresce bene.

Le persone che si preoccupano della salute della loro famiglia sono principalmente interessate alla questione di cosa viene trattata una banana. Nel processo di aerazione, i frutti sono esposti a uno speciale "gas banana" - una miscela di etilene e azoto. L'etilene, che è solo il 5% nella miscela, inizia la maturazione. Tutto questo accade nella camera da cui viene pompato l'ossigeno. I frutti vengono invecchiati nella cella per un giorno e quindi, prima della spedizione al dettaglio, si trovano 3-7 giorni in condizioni normali.

Una miscela di azoto ed etilene in questa forma non danneggia la salute.

Proprietà utili, banana calorica

I nutrizionisti professionisti per la perdita di peso raccomandano di limitare il consumo di zucchero, prodotti a base di farina e fast food, sostituendoli con frutta fresca in grandi quantità. Infatti, aiuta a ridurre l'apporto calorico complessivo e quindi contribuisce ai processi di perdita di peso. Ma, con un frutto come una banana, non è così semplice. In questo articolo capiremo qual è il contenuto calorico di una banana, se vale la pena mangiare durante una dieta, quali nutrienti e proprietà benefiche ha.

Quale gruppo di piante è una banana

Se hai immaginato che le banane crescano su palme e penzoloni in enormi ammassi, questo è il momento di nuove informazioni. Dovremo considerare seriamente cosa sia una banana, un frutto o una bacca. In realtà, è una pianta commestibile, che appartiene al genere Banana. Cresce principalmente nei tropici ad un'altitudine di circa 2000 metri sul livello del mare.

Il frutto di una banana, dal punto di vista della botanica, è una bacca dalla polpa spessa, nonostante il fatto che nel mondo della banana abbia lo status di frutto.

A seconda della varietà coltivata, e ce ne sono più di cinquecento, questo frutto si differenzia per colore della pelle, dimensione, gusto e contenuto calorico.

Ma l'intero genere della banana ne combina uno. Non crescono sugli alberi. La banana appartiene al gruppo di piante erbacee perenni. Il gambo della pianta stessa è corto, ma grandi foglie massicce, che si stringono l'un l'altro, creano l'apparenza di uno stelo forte e potente.

A proposito, il coinvolgimento in piante erbacee spiega una crescita così rapida. La pianta può raggiungere dai 7 ai 15 metri di altezza.

Ma i frutti stessi, contrariamente alle nozioni, si ribaltano e non pendono a grappoli. Hanno una forma oblunga di forma cilindrica o triangolare, il più delle volte arrotondato o dritto. Pennelli con due o trecento frutti sono tenuti su falsi steli dentro enormi foglie.

A seconda della famiglia a cui appartiene il frutto, viene utilizzato come mangime o mangiato.

Le varietà commestibili che abbiamo usato per vedere sugli scaffali possono essere attribuite al dessert. Tali prodotti sono consumati freschi, senza un precedente trattamento termico.

Oggi è un prodotto familiare in ogni angolo del mondo. Molti paesi coltivano e coltivano banane in condizioni climatiche adattate. In Russia, a causa del clima, questo non può essere fatto, ma secondo le statistiche, ogni abitante del nostro paese mangia almeno 8 kg di banane all'anno.

Quante calorie ci sono in banana?

Il valore calorico di una banana è un valore relativo, che dipende da molti fattori. Nei libri di riferimento o nelle tavole alimentari spesso si indica una certa quantità di kcal in una banana. Ma non è corretto trarre conclusioni sul contenuto calorico del prodotto solo per uno dei suoi rappresentanti.

Il contenuto calorico di una banana per 100 grammi può variare in modo significativo. Dipende dalla varietà di frutta e dal grado della loro maturità. Ad esempio, frutta troppo matura ha un alto contenuto calorico.

Una banana può essere presentata sotto forma di succhi, purè di patate o patatine fritte, il che fa un'enorme differenza di calorie e la possibilità di mangiare a dieta.

Recentemente, le mini banane, i frutti delle famiglie nane, sono sempre più comuni sugli scaffali. A proposito, sono dessert, in contrasto con i grandi frutti che abbiamo visto. Con un peso di 80-90 grammi, hanno una polpa più dolce, una maggiore quantità di vitamine e sostanze nutritive e un valore calorico approssimativo di 90 kcal per 100 g.

L'esatto opposto delle mini-banane, che si trova anche in vendita, è la varietà Planato. Questo frutto ha un colore della pelle verdastro, contiene meno zucchero del normale e ha un basso contenuto calorico. Solo 58 kilocalorie per 100 g.. Ma, finora, questo tipo di non piace ai nostri residenti a causa del suo sapore aspro. Il platano viene erroneamente usato crudo, sebbene di solito sia fritto o bollito all'estero.

L'opzione più ipercalorica sono i chip di banana. Anche se si asciuga semplicemente la frutta nel forno, a causa della completa rimozione del liquido, si ottiene un prodotto due o tre volte più calorico dell'originale. Ma i trucioli di banana essiccati, venduti nei negozi, sono preparati usando burro e zucchero. Il loro contenuto calorico può raggiungere 500 kcal per 100 g, il che li rende lontani da un prodotto dietetico.

In media, il contenuto calorico di una banana senza buccia su 100 g varia da 110 a 180 kcal. Per un frutto così dolce, non è una grande quantità.

Allo stesso tempo, il contenuto di zucchero, il rapporto di BJU, la quantità di sostanze nutritive in un frutto maturo di medie dimensioni è una domanda che vale la pena di comprendere in modo più dettagliato.

Cosa è contenuto nelle banane

Le proprietà utili sono causate da ciò che le vitamine in una banana sono contenute. A destra, questo frutto può essere definito uno dei più utili, che dovrebbe essere incluso nella dieta il più spesso possibile.

Suggeriamo di descrivere la composizione di una banana usando l'esempio di un frutto fresco di media grandezza e con un sufficiente grado di maturità.

Come già accennato, il valore energetico di una banana è pari a una media di 120 kcal, che consente di utilizzarlo anche durante una perdita di peso o una dieta.

Tuttavia, il contenuto calorico non è l'indicatore più importante su cui concentrarsi. L'idoneità alla nutrizione dipende non solo dal numero di calorie, ma anche dalla composizione chimica della banana. Vale a dire, la quantità di proteine, grassi e carboidrati.

A proposito, culturisti e atleti lo adorano per le proteine ​​in una banana, che viene facilmente assorbito in combinazione con carboidrati, il che rende il prodotto un pasto ideale dopo l'esercizio.

Una banana intera contiene:

  • 2,5 g di proteine
  • 0,2 g di grassi
  • 32 g di carboidrati.

Dal punto di vista del BJU in una banana, non rappresenta un pericolo per la figura. 1 banana non riesce a ridurre drasticamente l'assunzione di calorie. Anche se dovresti prestare attenzione a una grande quantità di zucchero. La frutta matura contiene 12 grammi di zucchero, con una media giornaliera di 50 grammi.

Vale la pena prestare attenzione alla combinazione di banana con altri prodotti, o variazioni di cottura che cambiano il valore nutrizionale e la capacità di utilizzare questo frutto a dieta.

La banana è una potente fonte di potassio, che è coinvolta nella regolazione del sistema nervoso. Mangiare contribuisce alla normalizzazione della pressione sanguigna, rafforza i vasi sanguigni del cuore e del cervello. Inoltre, riduce il rischio di ictus e previene la formazione di cellulite.

Le vitamine del gruppo B, che sono contenute in grandi quantità in questo frutto tropicale, hanno anche un effetto positivo sui processi metabolici e sullo stato del corpo.

L'acido nicotinico regola la respirazione cellulare ed è coinvolto nei processi del metabolismo lipidico e proteico, controlla il livello di colesterolo nel sangue.

L'acido pantonico è un partecipante attivo nel metabolismo dei carboidrati, è coinvolto nella formazione dell'emoglobina e dell'istamina e migliora anche la microcircolazione dei vasi sanguigni.

La pirossidina aiuta a sintetizzare ormoni come la serotonina e l'adrenalina, sostiene la salute della pelle, dei denti e delle mucose.

Il ferro, che è parte di esso, è necessario per la produzione di emoglobina nel sangue, che è necessaria per il corretto funzionamento dell'organismo nel suo complesso.

Inoltre, tutti i minerali e le vitamine lavorano insieme. Frutta tropicale gialla tra i primi dieci prodotti - campioni di contenuto di potassio. Questo minerale esalta l'azione delle vitamine e degli oligoelementi che compongono la composizione, ma da soli non potrebbero essere assorbiti senza di essi.

Un elemento come il magnesio è necessario per l'assorbimento del calcio, che mantiene il lavoro ritmico del cuore e allevia la tensione muscolare. Pertanto, è molto utile utilizzare questo frutto tropicale sotto forma di frullato con ricotta o latte.

La vitamina C aumenta la resistenza del corpo alle infezioni e rallenta il processo di invecchiamento della pelle.

La vitamina E rende la pelle elastica ed elastica.

Proprietà utili

Inoltre, questo frutto esotico è usato nelle malattie, oltre al fatto che è semplicemente gustoso e sano. Le proprietà medicinali di una banana sono dovute alla combinazione di vitamine e minerali del frutto e all'interazione di questi elementi tra loro.

Spesso questo prodotto viene consumato da persone che soffrono di edema, perché una banana aiuta a rimuovere il liquido in eccesso, senza l'uso di farmaci aggiuntivi.

Una grande quantità di fibre normalizza la funzione intestinale e previene la stitichezza, oltre a contribuire a purificare le tossine, eliminare le tossine e ridurre il peso.

La banana aiuta a rallegrarsi con il lavoro noioso, attiva l'energia e aumenta la vitalità. Inoltre, è usato nel trattamento dei broncospasmi e delle anomalie cardiovascolari.

Banana - un prodotto che deve essere usato nella dieta, quante calorie non conterrebbe. I benefici delle banane per i bambini sono evidenti.

Innanzitutto, è una fonte di proteine ​​facilmente digeribile.

In secondo luogo, è nutriente e dà una sensazione di rapida saturazione, quindi puoi usarlo come snack.

Le banane influenzano l'attività cerebrale e sono particolarmente utili per gli scolari.

Il beta-carotene, che è parte di, è necessario per il corretto funzionamento degli organi della visione.

Inoltre, contiene sostanze come l'amido e la pectina, che hanno un effetto avvolgente e sono utili in gastrite e avvelenamento.

La purea di frutta matura può essere utilizzata per il trattamento della tosse.

E una banana è una fonte di endorfine - gli ormoni della gioia, che sono semplicemente necessari per un bambino di qualsiasi età.

I benefici delle banane per le donne

I benefici speciali delle banane per le donne sono il sollievo delle POM. Le vitamine del gruppo B regolano il livello degli spasmi e hanno un effetto benefico sul sistema nervoso. Questo riduce il dolore durante e liscia gli sbalzi d'umore causati da squilibri ormonali.

Recentemente, le diete a base di banana stanno guadagnando popolarità, il che contribuisce alla perdita di peso rapida e facile. Fai attenzione e consulta meglio uno specialista in anticipo. E, soprattutto, se si costruisce la maggior parte della dieta sulla frutta, allora la seconda parte dovrebbe essere costruita prevalentemente con proteine.

Le banane sono raccomandate per le donne incinte, per le buone condizioni del feto e per la salute della futura gestante.

Una caratteristica piccante è l'aumento del desiderio sessuale, grazie al triptofano, che viene convertito in ormoni endorfine. A proposito, l'aumento della conduzione nervosa e della sensualità durante l'amore è un altro vantaggio aggiunto dal consumo di frutta dolce. Questo è un ovvio beneficio sia per le donne che per gli uomini.

Benefici per gli uomini

Possiamo tranquillamente dire che una banana è necessaria nella dieta di un uomo moderno impegnato nel lavoro mentale e fisico.

1-2 banane ti forniscono le risorse necessarie per un livello adeguato di energia durante il giorno.

Grazie alle vitamine del gruppo B, i frutti agiscono come aiutanti per sbarazzarsi della dipendenza da nicotina.

Per gli uomini, questo è uno dei prodotti più importanti, non è invano che una banana assomigli a un pene eretto. È dimostrato che aumenta la potenza, aiuta a prolungare i rapporti sessuali e cambia l'odore e la qualità dello sperma.

Con l'uso eccessivo c'è un beneficio visibile e danno al corpo. maschi

Tuttavia, deve essere usato con cautela nelle persone con problemi gastrointestinali e trombosi, che, secondo le statistiche, gli uomini sono più sensibili.

Danno alla banana

Nonostante l'enorme numero di vantaggi ed effetti benefici, questo frutto non è così semplice e non adatto a tutti.

In primo luogo, le persone con allergie dovrebbero essere trattate con cautela. Sebbene la banana stessa non sia un prodotto allergenico, è meglio essere al sicuro e mangiarla in piccole quantità.

In secondo luogo, poiché questo prodotto contribuisce alla rimozione del fluido in eccesso, le persone con alta viscosità del sangue e tromboflebiti, è necessario limitarlo nella dieta.

Lo zucchero in una banana lo rende inadatto al consumo da parte di persone che soffrono di diabete. Una banana può causare un forte aumento della glicemia e interrompere la sintesi di insulina al dosaggio corretto.

Per lo stesso motivo, le persone in sovrappeso devono limitare l'importo a due frutti a settimana.

Si scopre che questo è un frutto che può e deve essere usato per ridurre il peso, se fatto correttamente.

Non senza ragione, molti nutrizionisti e formatori raccomandano di usarlo nella dieta. Un gran numero di ricette per il fitness e pasticcini suggeriscono la presenza di un frutto così dolce al posto dello zucchero, per aumentare l'utilità e ridurre il contenuto calorico del piatto.

Va ricordato che vale la pena mangiare solo frutta fresca e matura.

Patatine, succhi confezionati e purè di patate non sono dietetici, perché aggiungono anche burro e zucchero. Leggere attentamente la composizione sulla confezione.

Non usare questo frutto come un pasto indipendente a stomaco vuoto, causa i processi di fermentazione e formazione di gas.

Per la perdita di peso si dovrebbe prestare attenzione alla combinazione di banana con fiocchi di latte o latte, come un frullato, o con farina d'avena e altri frutti per la colazione.

Banana (pianta)

La banana (latino Músa) è un genere di piante erbacee perenni della famiglia delle Banane (Musaceae), la più grande diversità di specie che si osserva nei tropici dell'Asia sud-orientale e, in particolare, nell'arcipelago malese.

Le banane sono anche chiamati i frutti di queste piante per il cibo. Attualmente, varie varietà di una banana paradisiaca (Musa × paradisiaca) - un sterile triploide sterile (una specie ibrida non trovata in natura), creata sulla base di diverse specie del genere - sono ampiamente coltivate nei paesi tropicali e per molti di loro sono l'elemento di esportazione più importante. In alcune regioni, la banana è una delle colture più importanti, seconda solo a riso, grano e mais [3]. Secondo l'Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite per il 2012, il numero di banane raccolte è al dodicesimo posto tra le colture coltivate, ogni anno circa 102 milioni di tonnellate di banane sono raccolte in tutto il mondo [4].

Il genere comprende circa 70 [5] specie, distribuite principalmente nel sud-est asiatico e nelle isole del Pacifico. La specie più settentrionale, la banana giapponese (Musa basjoo), originaria delle isole giapponesi Ryukyu, è coltivata come pianta ornamentale sulla costa del Mar Nero del Caucaso, in Crimea e in Georgia [6].

Il contenuto

nome

Per la prima volta, il nome Musa, che in seguito divenne scientifico, fu assegnato alla banana dal naturalista tedesco Georg Rumph (1627-1702), il predecessore del fondatore della classificazione scientifica del naturalista e medico svedese Carl Linnaeus [7]. Linneo, facendo la classificazione delle piante, mantenne questo nome. Ci sono due teorie da cui deriva questa parola, ma in ogni caso non è legata alle muse. Secondo la prima teoria, il nome fu dato in onore di Anthony Muse, il medico di corte dell'imperatore romano Ottaviano Augusto [8] [9]. Secondo la seconda teoria, il nome deriva dalla parola araba "muz" (arabo مو), che gli arabi chiamano banane [9]. La parola "banana" stessa, in consonanza con tutte le moderne lingue europee, fu apparentemente presa in prestito dai portoghesi o dagli spagnoli nel 1590-1600 dalle lingue dell'Africa occidentale: Wolof, Mandinka ("banana") o Wai ("bana") [10].

A volte una banana viene chiamata "banana palm", il che è sbagliato, dal momento che questa pianta non appartiene alla famiglia delle palme (Arecaceae).

descrizione

I membri del genere sono piante erbacee con un forte apparato radicale, un gambo corto, non sporgente e 6-20 foglie, la cui vagina forma un tronco. L'altezza della pianta varia da 2 a 9 m [3] e anche più in alto, il che li rende una delle erbe più alte (insieme al bambù) nel mondo [11] [12], motivo per cui molti erroneamente li prendono per gli alberi. La pianta più alta del genere banana è la specie Musa itineran - l'altezza della sua varietà Musa itinerans var. gigantea può raggiungere 12 m [13]. Un sacco di germogli laterali si formano attorno allo stelo principale, uno dei quali in seguito sostituisce il precedente - è così che avviene la riproduzione. Le radici sono numerose, fibrose; in terreno fertile salgono a 4,9 m di lato e fino a 1,5 m di profondità [3].

Le foglie sono grandi, morbide, lisce, oblunghe o ovali, con venature parallele; sistemato a spirale. Le loro vagine sono piegate in un tubo denso, a più strati e carnoso chiamato la falsa radice. Man mano che la pianta cresce, le foglie giovani appaiono all'interno del fascio, mentre quelle esterne gradualmente muoiono e cadono. Con il bel tempo, questo processo continua a un ritmo di circa un foglio a settimana. In una banana coltivata, le foglie raggiungono i 275 cm di lunghezza e 60 cm di larghezza [14], possono essere completamente verdi, verdi con macchie bordeaux scure o verdi dal lato superiore e cremisi dal fondo. Quando un forte vento o pioggia lascia facilmente le vene, questo adattamento aiuta le piante a sopravvivere in un clima tropicale. Quando la banana è pronta a fiorire, un lungo peduncolo si sviluppa nel punto di crescita del gambo corto, che passa attraverso il fusto falso e lascia le foglie dopo le foglie.

La fioritura avviene 8-10 mesi dopo la crescita attiva della pianta. L'infiorescenza è un pennello che ricorda una gemma rigogliosa e allungata di colore viola o verde, sulla quale si trovano alla base della femmina grande, quindi - di dimensioni bisessuali minori e alla fine - piccoli fiori maschili. Tutti i fiori sono tubolari, composti da 3 petali, 3 sepali, di solito 6 stami, uno dei quali è sottosviluppato e non ha un'antera. Sincarpae gineca, composta da 3 carpelli che formano un'ovaia a tre camere [15]; I fiori sono disposti su livelli (le cosiddette "mani") e contengono una grande quantità di nettare (fino a 0,5 g per fiore [6]). Ogni strato è assemblato in un pennello composto da 12-20 fiori disposti radialmente e coperti di foglie di copertura carnose, cerose al tatto. Nelle banane coltivate, i fiori sono bianchi, le foglie di copertura sono viola all'esterno e rosso scuro all'interno. Apertura, i fiori maschili di solito cadono molto rapidamente, lasciando la parte superiore dell'infiorescenza spoglia, ad eccezione del germoglio apicale non rivelato. Nelle specie selvatiche, la fioritura inizia di notte o al mattino presto - nel primo caso i pipistrelli contribuiscono alla loro impollinazione e nel secondo - uccelli e piccoli mammiferi [6].

I frutti si sviluppano solo da fiori femminili (i fiori bisessuali sono infruttuosi) [15]; man mano che si sviluppano, ogni fila di frutti assomiglia sempre più a una mano con molte dita, ognuna delle quali è una bacca a più semi con una spessa conchiglia coriacea [15]. La dimensione, il colore e la forma del frutto possono variare considerevolmente a seconda del tipo o della varietà, ma il più delle volte hanno una forma oblunga di forma cilindrica o triangolare, raddrizzata o arrotondata. La lunghezza del frutto varia da 3 a 40 cm, lo spessore - da 2 a 8 cm. Il colore della pelle può essere giallo, verde, rosso o anche argento. La polpa del frutto è bianca, crema, gialla o arancione. Nella sua condizione immatura, è sodo e appiccicoso, ma mentre matura diventa morbido e succoso [3].

Nelle forme culturali, il frutto è spesso privo di semi e la pianta è in grado di moltiplicarsi solo vegetativamente, ma nelle piante selvatiche la polpa del frutto è riempita con un gran numero di semi rigidi o appuntiti lunghi 3-16 mm, e il numero di semi in un frutto è solitamente significativo, può raggiungere duecento pezzi [15] e con la loro massa possono prevalere sulla polpa [14]. Su un asse possono essere collocati fino a 300 frutti con una massa totale di 50-60 kg [16]. Le banane sono caratterizzate da un fenomeno biologico noto come geotropismo negativo - durante la formazione del frutto sotto l'azione della forza della direzione verso il basso, ma mentre crescono sotto l'azione degli ormoni, uno o più assi iniziano a crescere verticalmente verso l'alto [17].

diffusione

Naturalmente, le piante del genere Musa crescono nelle regioni subtropicali e tropicali dell'Asia, dell'Australia, delle isole del Pacifico, della Nuova Guinea e della Malesia. Il centro di origine delle forme culturali delle banane è l'India e la penisola dell'Indocina. In molti paesi dell'America Latina, la coltivazione delle banane è coltivata su scala industriale e l'esportazione dei frutti di queste piante è una parte importante dell'economia di alcuni paesi tropicali.

Secondo i concetti moderni ci sono diverse dozzine di specie [5], alcune specie ben note: