Principale > I dadi

Tutto sugli animali

Lo scoiattolo appartiene al genere dei roditori. Questo animale piccolo e piuttosto agile vive in quasi tutti gli angoli del pianeta, ad eccezione dell'Australia e dell'Antartide.

Tutta la famiglia dello scoiattolo ha una coda soffice e un corpo oblungo. Il colore e le dimensioni delle proteine ​​che vivono in diverse parti del mondo sono diversi. Inoltre, il loro colore varia a seconda della stagione. Due volte all'anno, lo scoiattolo cambia la sua pelliccia, questo accade in estate e in inverno.

La maggior parte degli scoiattoli è abitata da foreste, parchi e piazze. Ma ci sono delle eccezioni alla regola, per esempio, lo scoiattolo di terra africano, preferisce stabilirsi in territori aperti di savane. Gli scoiattoli sono guidati da uno stile di vita solitario e stabile, proteggendo la loro piccola area dall'invasione di alieni.

Gli scoiattoli costruiscono i loro nidi nelle cavità degli alberi o da rami secchi a forma di palla, dove vengono applicati muschio, foglie, erba e lana. La femmina, prima di produrre bambini, costruisce circa 3 nidi. Il maschio non costruisce nidi, ma si deposita in nidi vuoti di femmine, quaranta, corvi e tordi. Nelle città, gli scoiattoli possono persino stabilirsi nelle casette per gli uccelli.

Cosa mangiano le proteine?

Le proteine ​​del corpo non assorbono completamente le fibre, quindi la parte principale della loro dieta è la vegetazione ricca di grassi e proteine. Molto spesso mangiano noci, semi, frutti, bacche, funghi, ghiande, germogli e germogli di alberi. Oltre agli alimenti vegetali, gli scoiattoli mangiano insetti, rane, coleotteri, lucertole, uova e pulcini di diversi uccelli. Il cibo animale prevale nella dieta delle proteine ​​in primavera, quando è molto difficile trovare cibo vegetale. Nei paesi caldi, insetti e piccoli vertebrati sostituiscono le noci con le proteine.

Gli scoiattoli amano conservare il cibo per l'inverno, spesso si dimenticano di loro, aiutando così gli altri abitanti della foresta a rinfrescarsi.

Passeggiando per il parco o la piazza, di sicuro hai incontrato più di uno scoiattolo. Inoltre, ognuno di noi le ha offerto qualcosa da mangiare almeno una volta nella vita. Qui devi stare molto attento. È necessario significare ciò che è possibile ed impossibile alimentare le proteine ​​per non danneggiare la salute dell'animale. Non alimentare la proteina con arachidi e semi. Puoi trattare noci, foreste o pinoli.

Come nutrire gli scoiattoli nel parco - noci e alimenti

Maya Barsukova • 16/07/2018

Una passeggiata nel parco in qualsiasi momento dell'anno può essere accompagnata dall'interazione con alcuni rappresentanti della natura selvaggia: anatre, cigni, piccioni e scoiattoli. Le proteine ​​amano nutrirsi dalle mani di bambini e adulti. Per non danneggiare la salute dei piccoli animali birichino, è meglio imparare come nutrire gli scoiattoli nel parco.

Prodotti consentiti

In natura, gli scoiattoli mangiano noci e semi di piante, accanto a cui vivono. Nelle foreste di conifere, questi possono essere pinoli, semi di larice, abete rosso e vari tipi di pini. Nelle foreste decidue - ghiande, nocciole, faggi. Il cibo naturale è semi di varie erbe e arbusti.

In estate, gli scoiattoli mangiano bacche, fiori, gemme e germogli di piante. Come piccoli predatori delle foreste, si nutrono di insetti e possono rovinare i nidi degli uccelli. Raccogli funghi in autunno, mangiali crudi e prepara l'asciugatura per l'inverno.

Sebbene le proteine ​​appartengano ad animali onnivori, non sono in grado di digerire la fibra grezza. Pertanto, l'erba e altri alimenti ricchi di fibre non sono adatti agli scoiattoli. Il cibo proteico è più di loro gusto. I denti affilati aiutano a rompere le ossa e le corna che si trovano nella foresta, reintegrando il corpo con il calcio.

Che dadi puoi dare

Per l'alimentazione nel parco, i seguenti dadi sono adatti per gli scoiattoli:

I dadi devono essere freschi e non trasformati. In nessun caso i dadi o le noci salati devono essere posti nella glassa nelle proteine.

Le noci possono essere date nel guscio, la proteina si rompe facilmente. Anche se, quando c'è una scelta, l'animale intelligente preferisce le noci sbucciate.

Ciò che gli scoiattoli amano di più

Se non è possibile acquistare noci crude idonee per l'alimentazione proteica, allora altri prodotti possono essere preparati come regalo.

Cosa mangiano gli scoiattoli della foresta oltre alle noci:

  • semi di girasole crudi e sbucciati;
  • semi di zucca;
  • bacche fresche;
  • fette di mela;
  • pezzi di frutta secca;
  • funghi secchi

Se c'è un picnic nel parco, gli scoiattoli possono offrire qualche prelibatezza dal tavolo. Animali pelosi come resti di pesce o uova bollite, piccoli pezzi di carote fresche, lattuga o cavoli, polpa di banana e semi di anguria. Inoltre, amano scricchiolare petardi in miniatura creati appositamente per i roditori.

Cosa non dovrebbe essere dato alle proteine

Alcuni alimenti sono pericolosi per le proteine. Sono dannosi per la salute e possono portare alla morte di animali.

Alimenti proibiti per gli scoiattoli:

  • noci di mandorle - tossiche per le proteine;
  • cibi dolci e salati;
  • piatti fritti e affumicati

misure precauzionali

La cosa più sicura da fare è nutrire la proteina non con le mani, ma offrirle una sorpresa su un piatto o metterla a terra. Uno scoiattolo affamato mangerà le leccornie immediatamente. Se l'animale viene nutrito, prende il trattamento con lui e lo nasconde tra i rami o lo seppellisce nel terreno.

Predatori di foresta soffici sono distributori di malattie gravi come la rabbia, la febbre e il tifo. Alcune malattie vengono trasmesse con un morso di uno scoiattolo che guarisce pesantemente, altre da semplici carezze e contatti.

Non è raccomandato alimentare le proteine ​​dalle mani dei bambini. Movimenti spensierati o grida aspre possono spaventare un animale e una proteina sotto stress può mordere. Con un morso di scoiattolo, è necessario contattare immediatamente il pronto soccorso per l'esame e il trattamento della ferita, nonché per la stadiazione obbligatoria dei colpi di rabbia.

Dopo una comunicazione pacifica con lo scoiattolo, le mani dovrebbero essere lavate accuratamente, preferibilmente con una soluzione disinfettante.

Cosa mangiano gli scoiattoli

Pubblicato da admin il 05/08/2018

Lo scoiattolo appartiene al genere dei roditori. Questo animale piccolo e piuttosto agile vive in quasi tutti gli angoli del pianeta, ad eccezione dell'Australia e dell'Antartide.

Tutta la famiglia dello scoiattolo ha una coda soffice e un corpo oblungo. Il colore e le dimensioni delle proteine ​​che vivono in diverse parti del mondo sono diversi. Inoltre, il loro colore varia a seconda della stagione. Due volte all'anno, lo scoiattolo cambia la sua pelliccia, questo accade in estate e in inverno.

La maggior parte degli scoiattoli è abitata da foreste, parchi e piazze.

Ma ci sono delle eccezioni alla regola, per esempio, lo scoiattolo di terra africano, preferisce stabilirsi in territori aperti di savane. Gli scoiattoli sono guidati da uno stile di vita solitario e stabile, proteggendo la loro piccola area dall'invasione di alieni.

Gli scoiattoli costruiscono i loro nidi nelle cavità degli alberi o da rami secchi a forma di palla, dove vengono applicati muschio, foglie, erba e lana. La femmina, prima di produrre bambini, costruisce circa 3 nidi. Il maschio non costruisce nidi, ma si deposita in nidi vuoti di femmine, quaranta, corvi e tordi. Nelle città, gli scoiattoli possono persino stabilirsi nelle casette per gli uccelli.

Cosa mangiano le proteine?

Le proteine ​​del corpo non assorbono completamente le fibre, quindi la parte principale della loro dieta è la vegetazione ricca di grassi e proteine. Molto spesso mangiano noci, semi, frutti, bacche, funghi, ghiande, germogli e germogli di alberi. Oltre agli alimenti vegetali, gli scoiattoli mangiano insetti, rane, coleotteri, lucertole, uova e pulcini di diversi uccelli. Il cibo animale prevale nella dieta delle proteine ​​in primavera, quando è molto difficile trovare cibo vegetale. Nei paesi caldi, insetti e piccoli vertebrati sostituiscono le noci con le proteine.

Gli scoiattoli amano conservare il cibo per l'inverno, spesso si dimenticano di loro, aiutando così gli altri abitanti della foresta a rinfrescarsi.

Passeggiando per il parco o la piazza, di sicuro hai incontrato più di uno scoiattolo. Inoltre, ognuno di noi le ha offerto qualcosa da mangiare almeno una volta nella vita. Qui devi stare molto attento. È necessario significare ciò che è possibile ed impossibile alimentare le proteine ​​per non danneggiare la salute dell'animale. Non alimentare la proteina con arachidi e semi. Puoi trattare noci, foreste o pinoli.

Cosa mangiano gli scoiattoli in cattività e nei parchi?

Gli scoiattoli mangiano una varietà di cibi - sono roditori onnivori. Se guardi il "Libro delle razioni" del Moscow City Zoo, vedremo un menu dettagliato per i piccoli roditori:

  • Pane bianco di grano (non più di 10 g al giorno);
  • Pinoli, nocciole e arachidi crude non salate (10 g al giorno);
  • Noce (10 g ogni 3 giorni);
  • Carote, cavoli e mele 5 g in un giorno;
  • Castagna (un po 'a giorni alterni);
  • Semi di girasole, zucche (10 g al giorno);
  • Bacche, frutta, frutta secca, biscotti dolci, semi di canapa, lattuga e funghi secchi (2 g al giorno);
  • Latte, ricotta e burro, 2 - 3 g al giorno;
  • Non più di 1 g di uova di gallina al giorno;
  • Miele, marmellata, farina d'ossa, pesce e gesso (si alternano tra loro, non più di 2 g al giorno);
  • Erba, coni, germogli freschi di piante e aghi in quantità illimitata.

Non sovralimentare gli animali: fa male alla loro mobilità e spesso porta a tristi conseguenze. Se lo scoiattolo vive nel parco, una dieta eccessiva porta all'obesità, motivo per cui non sarà in grado di cercare autonomamente il cibo nelle giuste quantità.

Le proteine ​​nelle piazze o nelle case possono alimentare biscotti non salati e non molto dolci, cracker di pane bianco (secchi, ma non fritti) e altre prelibatezze, ma in piccole quantità. A causa del cibo innaturale, il roditore può iniziare seri problemi di digestione e denti.

Quali scoiattoli sono assolutamente impossibili?

Non trattare mai gli scoiattoli con tali prelibatezze:

  • Cibi affumicati, salati o troppo dolci;
  • Spuntini salati di birra - patatine e arachidi tostate salate, cracker con additivi aromatici, cracker, pesce salato;
  • Cibi fritti (compresi arachidi e semi di girasole);
  • Frutta esotica e noci, soprattutto mandorle (è veleno per loro).

Cosa mangiano gli scoiattoli?

Simpatici scoiattoli soffici - uno degli abitanti dei ricchi abitanti della taiga. Eroi preferiti delle storie e dei cartoni animati dei bambini, gli scoiattoli sono ritratti come hostess parsimoniosi, nascondendo noci e funghi per l'inverno. Sì, e dalle mani delle persone, questi animali amichevoli sono felici di mangiare noci. Pertanto, molte persone non hanno una domanda su cosa mangiano gli scoiattoli e cosa offrire alle bellezze socievoli nella foresta quando si incontrano, tuttavia questa non è la loro dieta completa.

Che tipo di animale è uno scoiattolo?

Lo scoiattolo (latino Sciurus) è un roditore che vive nelle foreste di tutto il mondo ad eccezione dell'Australia. Possono vivere nelle foreste di conifere e in decidui. E, naturalmente, amo vivere accanto alla gente. Capiscono che siamo una fonte di cibo per loro, e se nutri uno scoiattolo in una dacia, lei verrà da te il giorno dopo per l'integrazione.

Questi animali vivono sugli alberi e conservano il cibo per l'inverno, poiché tutti i tempi freddi non escono dall'abitazione e sono in uno stato di dormiveglia. Il più grande amore degli scoiattoli è rosicchiato. Molto spesso, dopo aver mescolato con un ramoscello di un albero, si imbattono in fili elettrici. Ci sono diversi casi nella storia in cui l'indice azionario delle grandi compagnie energetiche è diminuito a causa delle proteine.

Questo è un animale bellissimo e sorprendente, e ciò che scoiattoli mangia può anche sorprenderti.

Cosa mangiano questi animali birichino?

Abbiamo visto molte volte che mangiano scoiattoli in cartoni animati e fiabe, ma la loro dieta è molto più varia.

La caratteristica principale di questi animali è che non digeriscono le fibre, quindi mangiano alimenti ricchi di proteine ​​e grassi.

Con piacere gli scoiattoli mangiano insetti, uova e persino piccoli animali e rane. Nei paesi tropicali dove non ci sono praticamente alberi e arbusti di noce, è la proteina animale che li sostituisce con le noci.

In primavera, quando i semi iniziano a germogliare, e nuovi non sono ancora apparsi, i principali alimenti vegetali sono boccioli e funghi.

Come nutrire uno scoiattolo a casa?

Questi animali birichino sono molto intelligenti e puliti, quindi possono essere un animale domestico meraviglioso. Tuttavia, a causa dell'amore per mordicchiare tutto, è meglio tenerli in una gabbia spaziosa, a volte lasciarli andare a fare una passeggiata intorno all'appartamento.

Quello che gli scoiattoli mangiano in cattività non dovrebbe differire in modo significativo dalla dieta abituale:

Noci. Qualche cosa tranne la mandorla farà. Inoltre, fai attenzione a dar da mangiare alle arachidi e ai semi di girasole;

Ghiande. Puoi uscire nei boschi e raccogliere questa delicatezza quanto vuoi;

Frutta (mele, pere). In quantità molto limitate;

Bacche. Solo foresta, e solo nella stagione;

Mangime speciale per roditori. Possono essere facilmente trovati nel negozio di animali;

Uova di quaglia Dovrebbe essere dato crudo, ma molto raramente.

Se le persone si preoccupano di mangiare scoiattoli, di vivere come animali domestici o di visitare una trama di campagna, gli animali sono in grado di compiacere persone fino a dodici anni. Tuttavia, anche dopo aver alimentato questi fluff nel parco, ti prendi la responsabilità della loro salute, quindi dovresti seguire una certa dieta a cui sono abituati.

In inverno, le foreste urbane sono spesso visitate dai residenti della città, portando con sé delizie per uccelli e scoiattoli. E infatti, vedendo pian piano correre sugli scoiattoli, sulle cagne pignoli e sui picchi muratori, molti di noi non possono resistere per non trattare gli abitanti della foresta con qualcosa di gustoso. Qualcuno trasporta deliberatamente del cibo nella foresta e lo versa in alimentatori appositamente installati o su ceppi, qualcuno decide di trattare un uccello o uno scoiattolo con qualcosa che si trovava in tasca al momento. E queste piccole creature accettano volentieri tutto ciò che le offriamo. Tuttavia, non capiscono veramente che tipo di trattamento. E il problema principale è che molti non hanno idea di come si possano nutrire gli uccelli e gli scoiattoli.

Un esempio di ciò sono le diapositive di frutta ammuffita, verdure, croste di pane bianco e nero su ceppi, pesce fritto, pomodori in salamoia nelle mangiatoie. Immerso nel trogolo dopo le vacanze di Capodanno, l'insalata "Herring under a fur coat" è generalmente esotica!

E tutto questo non è storie di fantasia, ma esempi di ciò che è stato trovato negli alimentatori, nella zona forestale del parco naturale "Samarovsky Chugas". Uno vorrebbe fare appello a queste persone: "Bene, non avvelenare gli animali con quello che un posto nel bidone della spazzatura!" E tuttavia, cosa può nutrire gli abitanti della foresta, e perché no? Ne parlerò in questo articolo.

Parliamo prima degli uccelli.

In nessun caso gli uccelli devono ricevere semi arrostiti e salati, lardo salato, pane nero e cibo avariato con un odore o una muffa sgradevole. Non puoi agrumi (arance e limoni, ecc.), La buccia di banane, le arachidi. Non dare miglio. Studi moderni dimostrano che l'alimentazione di uccelli con miglio non è sicura. Il fatto è che il miglio "levigato" è venduto nei negozi, ad es. privo di guscio. Di conseguenza, l'ossidazione dei grassi e lo sviluppo di microrganismi patogeni e sostanze tossiche si verificano sulla sua superficie.

Molto spesso nella nostra zona i principali visitatori degli alimentatori forestali sono le tette, i picchi muratori, a volte i picchi.

Questi uccelli possono portare cibo come:

- semi di girasole e di zucca non arrostiti

- formaggio a pasta grassa medio mescolato con pane grattugiato bianco (in modo che la ricotta non si incolli insieme)

- uovo sodo grattugiato

- Mela fresca tritata finemente.

Nei giorni gelidi, le prede beccano prontamente pezzi appesi di pancetta non salata o pezzi di burro. Puoi dare manzo e grasso di pollo.

I semi essiccati di anguria e melone non sono dannosi per loro, tuttavia, le tette mangiano meno volentieri dei semi di girasole.

Dirò alcune parole su uccelli urbani come piccioni e passeri.

I piccioni possono essere nutriti con grano, orzo pelato, orzo perlato, semi di girasole crudi, farina d'avena (non solo istantanea), pane bianco in piccole quantità.

I volatili beccano volentieri briciole di pane bianco, semi di girasole non arrostiti e miglio, che per loro possono causare malattie, ed è meglio sostituirlo con miglio o altri cereali.

Molti ornitologi ritengono che il cibo più versatile e sicuro per gli uccelli sia il girasole. Possono raggiungere il 75% della dieta, sia per gli uccelli delle foreste che per quelli urbani. Inoltre, sono amati e scoiattoli.

Va ricordato che gli uccelli e gli scoiattoli non possono essere nutriti con qualcosa di fritto, salato o dolce.

Per gli scoiattoli puoi portare i seguenti prodotti nella foresta:

- Noci di guscio: noci, nocciole, pinoli,

- semi di zucca non arrostiti,

- mele, pere, carote, bacche di rosa canina, banane, fresche o secche

- frutta secca (come albicocche secche, uvetta, fichi, prugne secche).

Non puoi trattare i prodotti proteici come pane, cioccolato, patatine, biscotti, funghi, ostriche e funghi prataioli. È molto importante sapere che alle proteine ​​non possono essere offerte mandorle o altre ossa di frutta (ciliegie, ciliegie, albicocche, pesche). Queste prelibatezze saranno le ultime della loro vita. Soprattutto le mandorle influenzano le proteine ​​del corpo come un veleno.

Su Internet è possibile trovare molti alimenti e ricette alternativi per uccelli e scoiattoli. È importante ricordare che hanno solo bisogno di essere nutriti, non nutriti e, inoltre, non nutriti! Il fatto è che gli abitanti delle foreste si abituano rapidamente all'aiuto umano, e se i nutritori sono costantemente pieni di cibo, smettono semplicemente di cercare cibo naturale. Mangiando esclusivamente dalle mani degli umani, gli animali possono acquisire l'obesità e le malattie degli organi interni. Pertanto, il nostro obiettivo è solo quello di aiutarli nei giorni gelidi, ma in nessun caso renderli dipendenti da noi.

Come si nutrono le proteine ​​in natura

Non scopriremo l'America, se diciamo che lo scoiattolo è un animale della foresta, ma le foreste sono diverse e lo scoiattolo è molto selettivo a questo riguardo. Di regola, riconosce solo alto, asciutto e ombreggiato. A lei non piace né l'umidità, né gli spazi aperti troppo grandi per il sole.

E in genere non devono essere foreste - i grandi giardini di frutta e noci e i parchi sono abbastanza adatti per gli scoiattoli.

Un'altra convinzione diffusa è che le proteine ​​si nutrono di noci.

Non solo noci e, soprattutto, non solo nocciole. Tutto ciò che è nella foresta di cibo, è incluso nel suo menu - tutti i tipi di semi, cereali, semi di piante. Poi boccioli, rami, bacche, giovani germogli, funghi e, naturalmente, il contenuto di coni di conifere. È bello vedere uno scoiattolo tagliare un pezzo, arrivare alla fine. Ma questa è solo cucina vegetariana scoiattolo.

Non tutti sanno che mangiano volentieri anche gli insetti, ma preferiscono uova di uccello e pulcini a tutto.

A questo proposito, sorge una nuova domanda - sulla relativa nocività o utilità delle proteine, a cui non c'è nemmeno una risposta definita. In Polonia, ad esempio, dall'inizio del secolo fino agli anni '60, lo scoiattolo è stato ripreso due volte sotto la protezione dello stato e per due volte questa protezione è stata rimossa. Ciò dimostra ancora una volta che è impossibile fissare un'etichetta su di esso per un qualche tipo di etichetta che ne certifichi la nocività o l'utilità.

Quando alla fine della prima guerra mondiale lo scoiattolo fu in gran parte sterminato, le nuove autorità polacche con buone ragioni lo presero sotto protezione. Sono bastati, tuttavia, dieci anni perché lo scoiattolo si fosse moltiplicato a tal punto che la silvicoltura è diventata piuttosto dolorosa nel sentire il danno che provoca nella foresta.

Come risultato della distruzione di massa di giovani germogli, della gestione in vivaio e del danno per la microaviofauna, cioè per i piccoli uccelli canori, in cui questo splendido roditore era responsabile.

Quindi, la nocività o utilità non è una caratteristica di nessun tipo di animale, dipende dal numero di animali di questa specie in un certo spazio.

Gli abitanti delle città che sono stati infelici per natura sono talvolta indulgenti con parassiti incondizionati, valutandoli "a un tasso ridotto". È vero, noi non allattiamo con topi e topi, perché sono considerati "cattivi", ma diamo la nostra amicizia e nutriamo i passeri, per colpa della quale la fauna degli uccelli canori nei parchi e nei giardini è diventata così miserabile.

Ma si può solo accogliere l'amicizia dei cittadini con gli scoiattoli, quando nei parchi cittadini si arrampicano su vestiti di gente che cammina e frugano in borse e tasche, in cerca di regali per loro conservati: noci, semi o un pezzo di pane.

Non dovresti dare dolci alle proteine ​​nella sua dieta e così tanti carboidrati, e il valore nutrizionale dei dolci è trascurabile.

Tecnologia interessante che schiocca i dadi dello scoiattolo. Ruotando rapidamente il dado nelle zampe anteriori, lo scoiattolo vi rana un piccolo foro dal lato dove c'è una punta acuminata, quindi inserisce due incisivi inferiori.

Il trucco è che negli scoiattoli, come in molti roditori, la mascella inferiore consiste di due metà collegate da un muscolo elastico. Quando lo scoiattolo li tira leggermente insieme, gli incisivi divergono ai lati e si comportano come un cuneo incassato in un buco - il dado si apre a metà.

Galina Starostina
secondo il libro di Jan Zabiniski "Dalla vita degli animali"

Cosa dare da mangiare alle proteine ​​nel parco

Nulla può essere paragonato a una passeggiata nel parco all'ombra di possenti corone di alberi, con l'osservazione di anatre che nuotano con grazia nello stagno e, naturalmente, con l'alimentazione degli scoiattoli. Tutto ciò può offrire molte impressioni piacevoli, sia per gli adulti che per i bambini.

Agile mangiare noci e altre prelibatezze con queste piccole creature morbide può essere catturato come una foto o videoregistrato, la cosa principale è che le delizie dello scoiattolo dovrebbero essere godute, e per questo è necessario sapere come nutrire gli scoiattoli nel parco.

Non tutti i prodotti che una persona mangia può essere dato agli scoiattoli, perché gli scoiattoli sono creature della foresta che vivono sui rami degli alberi, il che significa che il cibo dovrebbe essere il più simile possibile a quello che gli scoiattoli mangiano in natura.

Il menu principale di uno scoiattolo che vive nel grembo della natura, la maggior parte di essi sono costituiti da semi di alberi e arbusti. Nelle foreste di taiga - questi possono essere semi di cedro, larice, pino e abete rosso. Nelle foreste decidue e miste, la dieta comprende già noci, come nocciole, faggi, ghiande e semi di varie erbe. Inoltre, in estate, gli scoiattoli si cibano volentieri di infiorescenze di fiori, germogli, germogli e bacche selvatiche.

Entro la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno i funghi compaiono nella dieta degli scoiattoli, come porcini, porcini boletus, porcini, funghi aspen, che vengono consumati dagli scoiattoli, sia freschi che conservati per l'inverno. Più spesso i funghi fungono da sostituto di noci e semi con scarso rendimento, nella stagione affamata.

Non disdegnare scoiattoli e cibo per animali. Il più delle volte - sono tutti i tipi di insetti, ma ci sono anche uccellini di piccoli uccelli.

È chiaro che nutrire le proteine ​​naturali con le proteine ​​è un compito laborioso, pertanto, quando si alimentano le proteine, si dovrebbero selezionare prodotti più adatti ai piccoli animali. In estate - possono essere frutta, come mele, pere e carote, tagliate grossolanamente a fette, bacche e crostini fatti solo con pane bianco (senza sale). In inverno, è meglio sostituire frutta fresca con frutta secca senza zucchero e altri additivi, le proteine ​​possono anche essere nutriti con quelli che vengono nutriti con le tette in inverno, cioè il lardo non salato, che ha un sacco di calorie e vitamine. Naturalmente, in ogni stagione, gli scoiattoli possono essere coccolati con noci sbucciate, semi di zucca e semi di girasole non sbucciati, pinoli nel guscio, nocciole nel guscio. La cosa principale è che tutti questi prodotti non sono salati, non contengono zucchero o altri additivi aromatici e aromatizzanti.

Prima di dar da mangiare agli scoiattoli nel parco, trova gli alberi dove stanno seduti, prendi il cibo nel palmo e portalo al tronco dell'albero in modo che il palmo sia completamente aperto e raccogli la proteina con il Socio. Non appena gli scoiattoli attirano la loro attenzione e vedono il cibo, scenderanno dai rami lungo il tronco e si godranno le mani.

Come nutrire gli scoiattoli in inverno - le regole di alimentazione e la dieta dell'animale in natura

Quando uno scoiattolo si incontra, specialmente durante la stagione fredda, le persone hanno il naturale desiderio di alimentarlo. Di solito, viene utilizzato ciò che è a portata di mano, ma poche persone pensano ai reali benefici di tale assistenza. Per non aggravare la posizione poco invidiabile degli animali, impara come nutrire lo scoiattolo in inverno e come farlo in sicurezza per gli animali. L'elenco di ciò che può essere usato per gli integratori è piuttosto esteso, ma ci sono anche alcuni cibi pericolosi e velenosi, anche tra quelli che la gente mangia ogni giorno.

Proteine ​​dietetiche nel loro habitat naturale

In natura, gli scoiattoli si nutrono principalmente di cibo vegetale, sebbene siano onnivori. I ricercatori sugli scoiattoli in natura riportano più di 130 feed che usano. La quantità di cibo consumata al giorno dipende dalla stagione: da 30-35 g in inverno a 80 g in primavera nella stagione degli amori.

Scoiattoli delicati preferiti nella foresta

L'elenco dell'animale alimentare più comune è piccolo:

  • semi di conifere;
  • giovani rami, corteccia, gemme, foglie di alberi, aghi;
  • nocciole, ghiande;
  • funghi;
  • bacche e frutti;
  • mangimi per animali;
  • tuberi, rizomi, così come la parte di terra delle piante erbacee, i licheni.

La proporzione di quest'ultimo nella dieta delle proteine ​​è insignificante, ma aumenta in modo significativo con il fallimento di altri alimenti. La parte principale della dieta consiste in semi di conifere, tra i quali si distingue anche più e meno preferiti. I pinoli più deliziosi per gli animali, quindi - i semi di abete rosso, larice, abete, pino. In caso di raccolto insufficiente, gli animali possono migrare e migrare in cerca di cibo.

Il mangime di origine animale viene consumato principalmente dopo l'inverno, durante la stagione riproduttiva. Le proteine ​​possono anche mangiare uova di uccelli, pulcini, insetti, rane, piccoli mammiferi. Le ossa degli animali e le corna gettate giù dagli ungulati della foresta rosicchiano.

Caratteristiche del cibo in inverno

Per l'inverno, gli scoiattoli fanno scorte di cibo. Coni, noci e ghiande in piccole quantità sono sepolti nel terreno o nascosti in cavità e nidi, che sono sempre diversi in uno scoiattolo. Raccolgono anche funghi, quindi li asciugano sui rami degli alberi.

Tuttavia, gli animali pelosi spesso dimenticano le loro riserve e, di norma, li trovano per caso, grazie a un olfatto sviluppato. La "dimenticanza" dello scoiattolo contribuisce al rinnovamento della foresta, perché le forniture intatte germogliano a primavera. Inoltre, possono essere trovati da altri animali. Lo scoiattolo usa con successo anche i negozi di altre persone (topi, scoiattoli e altri roditori).

Nella stagione fredda, questi animali mangiano un po '. Il maltempo è atteso in cavità e nidi, e non li lasciano affatto in caso di forti gelate, cadendo in uno stato semi-dormiente e usando le riserve. Il periodo più veloce per gli scoiattoli è la fine dell'inverno e l'inizio della primavera. È noto che la mancanza di cibo in inverno, così come le malattie infettive, uccidono fino all'85% dei giovani scoiattoli.

Come aiutare lo scoiattolo a sopravvivere all'inverno

Portare il raffreddore è meglio in pienezza, sapendo che molte persone stanno cercando di aiutare le proteine ​​alimentandole. Inoltre, in questo momento, puoi diventare completamente inaspettatamente il proprietario di un animale indebolito o paralizzato. In tali casi, è importante sapere come nutrire la proteina in inverno in condizioni domestiche e naturali, come e quando è meglio nutrirsi.

La dieta ottimale di proteine ​​per la piena esistenza della natura

Il cibo che puoi nutrire con l'animale è molto vario. Ma, anche sapendo quali alimenti saranno utili per le proteine, è molto difficile per un principiante navigare e creare un menu. Ad esempio, considera le norme dei prodotti e la frequenza della loro emissione di proteine ​​nello zoo. Di seguito è una dieta per un animale.

  • pane di grano - 10 g;
  • nocciole - 10 g;
  • pinoli - 10 g;
  • arachidi - 10 g;
  • semi di girasole - 10 g;
  • semi di zucca - 10 g;
  • frutti, bacche - 2 g;
  • frutta secca - 2 g;
  • canapa - 2 g;
  • funghi secchi - 2 g;
  • insalata - 2 g;
  • ricotta - 2 g;
  • latte - 2 g;
  • burro - 2 g;
  • sale - 2 g;
  • verme di farina - 2 g;
  • pesce - 2 g;
  • erba, rami - in quantità illimitate;
  • coni - in quantità illimitate;
  • aghi - in quantità illimitate.
  • castagna - 10 g a giorni alterni;
  • uovo di gallina - 1 g ogni altro giorno;
  • mele - 5 g a giorni alterni;
  • carote - 5 g a giorni alterni;
  • cavolo - 5 g a giorni alterni.

Inoltre nel menu dovrebbe essere presente:

  • noci - 10 g in 2 giorni;
  • gesso - 2 g alternati;
  • farina d'ossa - si alternano 2 g ciascuno;
  • miele - 2 g alternati;
  • jam - 2 g alternate;

A casa, è quasi impossibile attenersi a un menu così vario. Qui è importante tenere in considerazione che tali alimenti vegetali come rami, erba, coni verdi, semi di girasole o zucche, verdure e frutta dovrebbero essere sempre in scoiattoli. Gli alimenti grassi più pesanti (noci e semi) devono essere somministrati in piccole porzioni una volta al giorno, verso sera.

Un sacco di grasso mangiato influisce negativamente sulla salute del fegato dell'animale. Alcuni esperti raccomandano a casa di nutrire i dadi dello scoiattolo di diverse specie. Per esempio, oggi - noci, domani - foresta, dopodomani - cedro (non più di un cucchiaio).

Inoltre, non dimenticare di prodotti animali e acqua. Considera che la presenza di cibi nascosti indica che è necessario ridurre la porzione. Lo scoiattolo dovrebbe avere anche acqua costantemente pulita, il bevitore dovrebbe essere leggermente sollevato in modo che l'animale non lo gira.

Prodotti adatti per l'alimentazione di proteine ​​protette

Il cibo può essere fresco, essiccato e surgelato, la frutta viene solitamente fornita in piccoli pezzi. Inoltre, ogni scoiattolo ha preferenze individuali, ciò che piace, non può causare interesse per altri animali. Non possono mangiare tutto il frutto e tritati e pelati per assorbire con piacere. Ignora i frutti sparsi proposti, ma mangiali deliziosamente da un rametto.

Lo scoiattolo può offrire:

  • noci (necessariamente inselline) - nocciole, noci, cedro, ghiande (fresche e congelate), castagne dolci, frutti di carpino, faggio;
  • semi nel guscio - girasole, zucca, anguria;
  • coni verdi e coni (freschi e congelati) - abete rosso, larice, pino, abete, tuia, cedro;
  • frutti (freschi, congelati, essiccati, semi e semi devono essere rimossi) - mela, pera, pesca, albicocca, banana, nettarina, anguria, mela cotogna;
  • frutti di bosco (freschi, secchi, surgelati) - mirtilli rossi, fragole, mirtilli, lamponi, fragole, sorbo, mirtilli, more, viburno, rosa canina, olivello spinoso, biancospino, aronia, ribes, mirtillo, gelso, ciliegia (senza pietra), ciliegio (senza semi), uva (fresca, senza semi);
  • ortaggi - zucca (fresca, essiccata), barbabietola (fresca, essiccata), cetriolo, cavolo rapa (fresco), carote (fresche, secche), mais (fresco, congelato, essiccato), infiorescenza di girasole con semi freschi;
  • frutta secca (snocciolata) - uvetta, ciliegie, albicocche, prugne, mirtilli rossi;
  • funghi (freschi, congelati, secchi) - fungo bianco, porcini, porcini, porcini, finferli, polacco, porcini, russula, miele agarico (fresco), funghi, chaga, esca presente;
  • rami, foglie, infiorescenze, gemme - betulla, salice, acero, quercia, nocciolo, larice, pioppo, abete rosso, tiglio, pino, gelso, carpino, sorbo, mela, ciliegia, prugna; può con piccoli frutti verdi;
  • erbe - dente di leone, pidocchio di legno, capriolo, salice bruciato, acetosa, oxalis, trifoglio, maturità lattea di cereali sugli steli, giovani germogli di avena;
  • prodotti di origine animale - uova di pollo e quaglie (crude e bollite), fiocchi di latte, carne di manzo e ossa di pesce, verme di farina, formica.

Tutti i prodotti devono essere freschi, incontaminati e di buona qualità.

Ciò che non può essere alimentato con proteine ​​- cibi proibiti

La regola di base di scegliere il cibo per uno scoiattolo - se non sai che tipo di pianta è (funghi, bacche, erba) - è meglio non darlo. Vietato includere:

  • fast food e altri prodotti alimentari "umani";
  • noci e semi del supermercato - salati, addolciti, aromatizzati, arrostiti;
  • mandorle;
  • ossa di frutti e bacche;
  • funghi - velenosi e quelli che hanno bisogno di pretrattamento (funghi al latte, onde, svinushki, spugnole, punti di sutura), così come funghi e funghi ostrica;
  • rami, foglie, frutti - albicocca (polpa di frutta può essere), mandorla, lillà, tasso, sambuco, olivello spinoso;
  • piante erbacee velenose: belladonna, belladonna, crestato, mughetto, kupena e altri.

Regole per l'alimentazione di proteine ​​in natura e nei parchi di cultura

Le proteine ​​nella loro casa sono unità riscaldate, la maggior parte sta cercando di nutrire bellezze rosse nei parchi, nelle piazze, nelle foreste o persino nel proprio giardino. Dati gli elenchi di prodotti sopra riportati, puoi facilmente assemblare un pacchetto di assistenza per animali bisognosi. Naturalmente, il più conveniente per questo scopo sono frutta secca, miscele di noci, semi, cracker di grano.

Random tratta e si nutre di passeggiate

Nutri lo scoiattolo in natura in due modi. Il più comune è quando, passeggiando per il parco, le persone incontrano animali che vengono attirati e successivamente nutriti con cibo.

Adulti e bambini si divertono molto quando un piccolo scoiattolo coraggioso prende il prodotto proposto direttamente dalle mani. Questa opzione è la combinazione perfetta di benefici per persone e animali, ma i suoi svantaggi sono ovvi:

  1. Per prima cosa, lo scoiattolo deve ancora essere trovato, o ha bisogno di trovarti.
  2. In secondo luogo, concimare in questo modo è irregolare.

Organizzazione di alimentatori costanti

Opzione più razionale per l'alimentazione - alimentazione. Puoi installarlo praticamente ovunque un animale peloso vive. Allo stesso tempo, nei luoghi pubblici per mettere il cibo tutti possono. La mangiatoia installata su un territorio privato può diventare un ulteriore elemento decorativo della trama, il suo punto forte. In questo caso, puoi guardare lo scoiattolo, senza uscire di casa.

Quando si sceglie un modello di alimentazione, è necessario considerare che deve essere con un tetto e un pavimento piatto. Materiale - preferibilmente legno non trattato. I lati aperti degli alimentatori consentiranno agli uccelli di banchettare con le leccornie. A tutto ciò che lo scoiattolo proposto, non ha ottenuto i corvi, è possibile praticare piccoli fori su pareti piene. Sono disponibili anche altri modelli originali, ad esempio una mangiatoia in lattina.

Ovviamente, aiutare animali e uccelli a sopravvivere all'inverno non è molto difficile. Non hai bisogno di essere indifferente. L'uso di prodotti naturali e non lavorati di alta qualità porterà il massimo beneficio ai piccoli animali e farà il tifo per le persone. Assicurati di dire ai tuoi amici come dar da mangiare agli scoiattoli in inverno e quali alimenti sono pericolosi da dare per salvare quanti più animali possibile.

Perché hai bisogno di un bagno di mattoni? In ogni caso, anche in un negozio di ferramenta molto piccolo, per non parlare. ulteriormente

Quando non c'è quasi più niente nel cottage estivo e l'intera coltura viene rimossa dai letti, è ora. ulteriormente

Ecco come appare una piantagione di kiwi: ma questo frutto cresce bene negli ordinari appartamenti cittadini. Il momento migliore ulteriormente

Il timo è uno dei membri più popolari della famiglia della menta. Questa erba proviene dal Mediterraneo, e la gente lo chiama lì. ulteriormente

Wormwood è lo strumento più efficace per portare rapidamente i pazienti all'ordine. Il trattamento Wormwood purifica il corpo da ogni sorta. ulteriormente

Nella serra Prendi un barattolo (da sotto l'aringa o un altro), facendo buchi sul fondo. Dalle schegge si accende dentro. ulteriormente

Si scopre che i fiori possono crescere come lievito, e per questo tutto ciò che dovresti davvero fare per nutrirti. ulteriormente

Cosa mangiano gli scoiattoli? Caratteristiche della proteina dieta in natura. Nutrire lo scoiattolo in cattività

Tra tutte le creature viventi che abitano le foreste della Russia, lo scoiattolo è particolarmente popolare. Dopo tutto, chi non conosce questa bestia birichino? Entrambi, grandi e piccoli, osserveranno felicemente come lo scoiattolo salta giocosamente da un ramo all'altro, dando di tanto in tanto un'occhiata allo spettatore casuale. Ma quanto sappiamo della sua morale? In particolare, che mangiano proteine, eccetto noci e funghi?

I ricercatori naturalisti hanno studiato a lungo la dieta delle proteine. Va notato che gli animali stessi non erano contrari a diventare oggetti di così stretta attenzione. Dopotutto, come sai, gli scoiattoli sono molto amichevoli, motivo per cui spesso si fermano nei parchi e nelle piazze della città. Ma cosa mangiano gli scoiattoli in natura e la loro dieta cambia in contesti urbani?

Lavoratore parsimonioso

Puoi incontrare uno scoiattolo in qualsiasi foresta, che sia una quercia o una foresta di pini. Va notato che questo animale non ama stare in un posto per molto tempo, così spesso costruisce più di una dozzina di nidi. Ma allo stesso tempo, la proteina cerca sempre di prendersi cura di tutte le sue case, perché la pulizia è soprattutto per questo.

Molte persone sanno che lo scoiattolo non va in letargo in inverno, motivo per cui raccoglie le scorte in estate così attentamente. Ma qui è un fatto incredibile: avendo nascosto il cibo in un nascondiglio sicuro, lei dimentica di lei. E solo in inverno trova una cosa simile all'odore. È vero, questa non è sempre la sua riserva personale, e chi lo sa, forse il suo deposito è stato aperto da qualcun altro? Pertanto, si può dire che gli scoiattoli collezionano rifornimenti non solo per loro stessi, ma anche per tutti i loro parenti.

Proteine ​​dietetiche in natura

Ma cosa mangiano gli scoiattoli nella foresta? E 'successo così che siamo stati ispirati, come se questo animale birichino mangia esclusivamente noci e funghi. In parte, questo è vero, solo in realtà, la razione di proteine ​​è molto più ricca e ricca.

Allora, cosa mangiano gli scoiattoli? Prima di tutto, raccolgono semi da coni, ghiande e noci. Una tale delicatezza è facile da trovare e puoi nasconderla per l'inverno, perché può essere conservata a lungo. Inoltre, lo scoiattolo ama varie bacche, in quanto contengono molte vitamine.

E, naturalmente, lei raccoglie funghi. Gli scienziati affermano che questa graziosa creatura distingue fino a 40 specie di funghi e non porterà mai velenoso nella loro casa. Non esitate a proteine ​​piccoli insetti e lucertole. E a volte si insinua persino nei nidi degli uccelli e beve le loro uova.

Cosa mangiano gli scoiattoli che vivono nei parchi e nelle piazze?

Le proteine ​​non sono una vita troppo spaventosa in una grande città. Col passare del tempo, si abituano anche alle persone e possono facilmente entrare in contatto con loro. Cosa mangiano, perché non tutti i parchi possono trovare ghiande e coni?

Bene, in questo caso, la base della dieta delle proteine ​​costituirà le varie radici, erbe e semi. Comincia anche a cacciare insetti, che possono essere facilmente trovati in qualsiasi località. Se un uccello nidifica nel territorio dell'habitat dello scoiattolo, quindi, molto probabilmente, questo animale lo distruggerà. In questo caso, la proteina può anche mangiare i pulcini, se non possono volare via da esso.

Oltre al solito cibo, le proteine ​​iniziano a provare e nuovi prodotti. Ad esempio, possono rovistare in un bidone della spazzatura e trovare qualcosa di commestibile per loro stessi. Prendono anche il cibo che le persone danno loro. Ma dobbiamo ricordare che nessun alimento è buono per le proteine. Quindi, alcuni conservanti possono essere disastrosi per questa creazione.

Cosa mangiano gli scoiattoli domati dagli umani?

A volte le persone domano gli scoiattoli e li tengono come animali domestici. In effetti, non c'è niente di strano in questo. Questa creatura è pulita, quindi è abbastanza facile prendersene cura, ma per gli occhi dello scoiattolo è ancora divertente! E le proteine ​​stesse non sono contro una tale unione, la cosa principale è che vengono nutriti e talvolta autorizzati a giocare fuori dalla gabbia.

Ma cosa darle da mangiare a casa? In generale, scegliere la giusta dieta per le proteine ​​non sarà difficile. Quindi, la prima cosa è necessario fornire la giusta quantità di vitamine, e per questo dovresti dare bacche e frutti. È meglio comprare quelli che crescono nella foresta, dato che si è già abituata a questa prelibatezza.

È anche necessario darle vari tipi di noci e coni. Puoi anche versare i suoi semi di girasole. Ma ricorda: gli scoiattoli non possono mangiare pistacchi e mandorle - possono influire negativamente sulla loro salute.

Di volta in volta dovresti dare allo scoiattolo ramoscelli freschi o corteccia. Ciò è necessario in modo che l'animale affili i denti e possa sempre masticare il cibo normalmente. Una volta al mese, puoi versare il latte nel suo alimentatore. E affinché l'animale non abbia problemi con le ossa, aggiungi gusci d'uovo al cibo.

Che scoiattoli mangiano, cosa puoi dare agli scoiattoli nel parco

Uno scoiattolo è un animale particolarmente popolare tra adulti e bambini. È interessante osservare come lei salti scherzosamente sui rami, a volte guardi l'osservatore casuale. I visitatori dei parchi cittadini cercano di curare un animale peloso. Essere consapevoli del fatto che si mangiano proteine ​​diverse dalle noci. Come nutrire le proteine ​​nel parco?

Lavoratore parsimonioso

Le proteine ​​appartengono al numeroso ordine di piccoli roditori, la cui caratteristica distintiva è un corpo oblungo allungato e una lunga coda. La pelliccia colorata, a seconda del periodo dell'anno e della regione di residenza, varia. Questi animali possono essere trovati in qualsiasi foresta, sia essa il pino o la quercia. Inoltre, sono spesso visti in parchi e piazze.

Gli scoiattoli costruiscono nidi sferici da muschio, rami ed erba, o si depositano nelle cavità degli alberi, anche nelle casette per gli uccelli. A volte i roditori si sistemano in nidi di uccelli vuoti.

A causa del fatto che all'animale non piace stare in un posto per molto tempo, spesso ha più di dieci nidi. Allo stesso tempo, la soffice hostess si prende sempre cura delle sue case, la pulizia è molto importante per lei.

In estate, lo scoiattolo raccoglie accuratamente i rifornimenti, si nasconde in un nascondiglio sicuro e si dimentica di loro. Solo in inverno li trova dall'odore. È vero, non sono sempre i loro nascondigli. Possiamo dire che questi animali collezionano rifornimenti non solo per loro stessi, ma anche per i loro parenti.

In un habitat naturale, raramente lo scoiattolo vive fino a cinque anni, dal momento che questi animali hanno molti nemici. Il pericolo attende le bellezze soffici a terra, nel fogliame e nel cielo. Ogni volta che sparge un albero, lo scoiattolo si mette in pericolo. Per gli animali cacciano quelli che mangiano scoiattoli: volpi e lupi. Ma sull'albero può anche essere intrappolato dai nemici: martore, donnole, linci, gatti selvatici, ma anche falchi e gufi.

Cosa mangiano gli scoiattoli in natura?

La dieta di vivere nello scoiattolo dipende dalla stagione e dalle condizioni climatiche della regione di habitat. Questi animali non vanno in letargo, quindi si riforniscono di cibo invernale. E mangiano:

  • coni di pino e abete rosso;
  • radici;
  • frutti di bosco;
  • pinoli;
  • boccioli d'albero;
  • licheni;
  • corteccia d'albero;
  • aghi.

Le proteine ​​sono ben versate nei funghi. Si distinguono fino a 40 specie di funghi e non portano mai velenosi al nido.

Spesso gli animali nella ricerca di frutta e verdura visitano giardini e frutteti. Ma il cibo animale non viene rifiutato. Se c'è una quantità insufficiente di cibo vegetale, le proteine ​​possono nutrirsi di lucertole, rane, uova di uccelli, insetti e larve.

In estate, uno scoiattolo ha abbastanza 45 grammi di mangime al giorno, durante la gravidanza - 85 grammi, in inverno - 35 grammi.

Che scoiattoli mangiano in cattività

Gli scoiattoli sono onnivori - mangiano una varietà di cibi. Nel "Libro delle razioni" dello Zoo di Mosca, puoi vedere il seguente menu per questi roditori:

  • nocciole, pinoli e arachidi crude non salate (10 g al giorno);
  • pane bianco (circa 10 g al giorno);
  • noce (una volta ogni tre giorni, 10 g);
  • cavolo, carote, mele (5 g a giorni alterni);
  • castagna (a giorni alterni 5 g);
  • zucca, semi di girasole (10 g al giorno);
  • frutta, bacche, frutta secca, semi di canapa, biscotti dolci, funghi secchi (2 g al giorno);
  • uova di gallina (1 g al giorno);
  • farina di ossa, gesso, pesce, marmellata, miele (non più di 2 g al giorno, si alternano tra loro);
  • coni, erba, aghi e germogli freschi di piante in quantità illimitata.

Gli animali non possono essere sovralimentati, può portare a conseguenze disastrose.

La vita in una grande città non è uno scoiattolo spaventoso. Si abituano alle persone nel tempo e sono facili da contattare. Cosa mangiano le proteine ​​che vivono nei parchi?

Le basi della dieta dei roditori del "parco" sono vari semi e radici. Inoltre, gli animali cacciano gli insetti, che sono abbondanti in qualsiasi terreno. Gli scoiattoli trovano i nidi degli uccelli e possono mangiare non solo le uova, ma anche i pulcini, se non hanno il tempo di volare via.

Oltre al solito cibo, provano i roditori e nuovi prodotti. Ad esempio, potrebbero trovare qualcosa di commestibile nel loro bidone della spazzatura. Gli animali prendono il cibo che le persone offrono. Va ricordato che non tutti i prodotti sono utili per bellezze morbide.

Nelle piazze e nei parchi degli scoiattoli è permesso trattare biscotti non troppo dolci e non salati, cracker di pane bianco e altre prelibatezze in piccole quantità.

Cosa è proibito alimentare le proteine

È severamente vietato nutrire gli scoiattoli:

  • cibi salati, affumicati, troppo dolci;
  • patatine, arachidi salate, cracker con aromi, pesce salato, cracker;
  • cibi fritti (compresi semi di girasole e arachidi);
  • frutta esotica e frutta secca.

Dopo aver dato da mangiare agli animali, è necessario lavarsi le mani con acqua e sapone. Non dimenticare che le proteine, nonostante il loro aspetto innocuo e carino, possono essere portatrici di batteri e infezioni pericolose per l'uomo.

Cosa mangiano gli umani addomesticati?

A volte le persone tengono gli scoiattoli come animali domestici. Questo animale è pulito, facile da prendersi cura di lui. E gli stessi animali non sono contro una tale unione.

È importante sapere a cosa serve nutrire lo scoiattolo a casa. Scegliere la dieta giusta in generale non sarà difficile. La prima cosa che l'animale dovrebbe fornire la giusta quantità di vitamine, quindi è necessario dare frutta e bacche. È meglio dare la preferenza a quelli che crescono nella foresta, poiché lo scoiattolo si è già abituato a questa prelibatezza.

Naturalmente, la dieta dovrebbe essere coni, noci, semi di girasole crudi. Pistacchi e mandorle non possono essere dati. Ciò potrebbe influire sulla salute dell'animale.

Affinché un roditore possa affilare i denti e masticare il cibo normalmente, di tanto in tanto è necessario dare corteccia o ramoscelli freschi e aggiungere anche gusci d'uovo al cibo. Una volta al mese dovresti versare il latte nell'animale.

Cosa mangiano gli scoiattoli

Proteine ​​dietetiche in natura, a casa, nei parchi e nei giardini. I prodotti che alimentano proteine ​​sono vietati.

Gli scoiattoli sono un grande distaccamento di piccoli roditori che vive in molte parti del globo, ad eccezione dell'Antartide e dell'Australia. Le loro caratteristiche distintive sono un corpo allungato oblungo e una grande coda cespugliosa. Il colore della pelliccia varia a seconda della regione di residenza e del periodo dell'anno - dal bianco al nero.

La principale area di residenza degli scoiattoli - foreste, parchi e piazze. Alloggiano in cavità di alberi o costruiscono nidi sferici di rami, muschio, lana ed erba. A volte i roditori preferiscono trovare nidi di uccelli vuoti e persino sistemarsi nelle casette per uccelli. Cosa mangia uno scoiattolo?

Cosa mangiano gli scoiattoli in natura?

La dieta degli scoiattoli che vivono in natura dipende fortemente dalle condizioni climatiche della regione e dal periodo dell'anno. Fanno grandi scorte di cibo per l'inverno - gli scoiattoli non vanno in letargo in inverno. Con l'arrivo della primavera, i roditori iniziano a cercare fonti di cibo fresco. Lo scoiattolo mangia abete rosso e pigne, bacche, radici, pinoli, licheni, germogli, corteccia e aghi.

Gli scoiattoli fanno grandi scorte per l'inverno, ma tendono a dimenticare le posizioni dei loro magazzini. Spesso uno scoiattolo trova riserve di un altro, che la salva dalla fame. In un momento particolarmente difficile, questi animali pelosi non disdegnano di mangiare e le rane.

L'estate è un periodo di distesa e cibo in eccesso. La dieta delle proteine ​​aumenta notevolmente, si riempie di funghi, in cui sono molto versati. Gli scoiattoli visitano spesso orti in cerca di frutta e verdura fresca. Ma anche loro non rifiutano il cibo animale. Con una quantità insufficiente di cibo vegetale, lo scoiattolo migra facilmente verso lucertole, uccelli, uova di uccelli, insetti e le loro larve.

In estate, di solito è sufficiente che uno scoiattolo abbia 45 grammi di mangime al giorno (85 grammi durante la gravidanza), e in inverno, ancora meno 35 grammi. La base della nutrizione - pinoli, ghiande, noci di faggio, nocciole, semi e radici di alcune piante, funghi.

Cosa mangiano gli scoiattoli in cattività e nei parchi?

Gli scoiattoli mangiano una varietà di cibi - sono roditori onnivori. Se guardi il "Libro delle razioni" del Moscow City Zoo, vedremo un menu dettagliato per i piccoli roditori:

  • Pane bianco di grano (non più di 10 g al giorno);
  • Pinoli, nocciole e arachidi crude non salate (10 g al giorno);
  • Noce (10 g ogni 3 giorni);
  • Carote, cavoli e mele 5 g in un giorno;
  • Castagna (un po 'a giorni alterni);
  • Semi di girasole, zucche (10 g al giorno);
  • Bacche, frutta, frutta secca, biscotti dolci, semi di canapa, lattuga e funghi secchi (2 g al giorno);
  • Latte, ricotta e burro, 2 - 3 g al giorno;
  • Non più di 1 g di uova di gallina al giorno;
  • Miele, marmellata, farina d'ossa, pesce e gesso (si alternano tra loro, non più di 2 g al giorno);
  • Erba, coni, germogli freschi di piante e aghi in quantità illimitata.

Non sovralimentare gli animali: fa male alla loro mobilità e spesso porta a tristi conseguenze. Se lo scoiattolo vive nel parco, una dieta eccessiva porta all'obesità, motivo per cui non sarà in grado di cercare autonomamente il cibo nelle giuste quantità.

Le proteine ​​nelle piazze o nelle case possono alimentare biscotti non salati e non molto dolci, cracker di pane bianco (secchi, ma non fritti) e altre prelibatezze, ma in piccole quantità. A causa del cibo innaturale, il roditore può iniziare seri problemi di digestione e denti.

Quali scoiattoli sono assolutamente impossibili?

Non trattare mai gli scoiattoli con tali prelibatezze:

  • Cibi affumicati, salati o troppo dolci;
  • Spuntini salati di birra - patatine e arachidi tostate salate, cracker con additivi aromatici, cracker, pesce salato;
  • Cibi fritti (compresi arachidi e semi di girasole);
  • Frutta esotica e noci, soprattutto mandorle (è veleno per loro).

Dopo aver mangiato gli scoiattoli non dimenticare di lavarti bene le mani. Nonostante il loro aspetto carino e innocuo, possono portare avanti pericolose infezioni e batteri.

Nel nostro negozio online è possibile acquistare scoiattoli imbottiti, nel catalogo ci sono molte foto di animali imbalsamati di alta qualità e dettagliate in diverse angolazioni, in modo da poter apprezzare al meglio il prodotto finito.