Principale > Frutta

Proteine ​​nel corpo umano: funzioni importanti e contenuti negli alimenti

È impossibile vivere senza acqua, aria e senza proteine ​​il corpo non può funzionare affatto. In ogni organo e sistema ci sono proteine, che sono necessarie per la crescita e lo sviluppo. Ciò che mangiamo ci colpisce, quanta vitamine, microelementi, sostanze nutritive entrano nel nostro corpo e questo è ciò che la salute ci promette.

Le funzioni delle proteine ​​sono diverse, ogni tipo di questo composto nel corpo influenza il proprio habitat. La proteina nel corpo umano prende parte ai processi di crescita, che è la più importante per il pieno sviluppo, fornisce anche il processo di replicazione dei composti molecolari del DNA / RNA.

Vuoi perdere peso? Le proteine ​​aiutano a perdere peso, a costruire muscoli, a crescere i capelli, a rendere la pelle setosa e ben curata.

Definisci cos'è la proteina.

La proteina è anche chiamata proteine ​​o polipeptidi. La proteina nel corpo umano è una sostanza organica contenente aminoacidi che sono collegati in una catena specifica e formano legami peptidici. Nell'uomo, il codice proteico è determinato dal DNA.

Le proteine ​​sono divise in molte specie, ognuna può differire per struttura e direzione. Fondamentalmente, la proteina ha 20 diversi aminoacidi nella sua composizione. 8 aminoacidi non possono essere sintetizzati nel corpo, quindi il loro reintegro si trova interamente sul cibo.

Questi 8 aminoacidi sono chiamati essenziali, vitali: valina, leucina, isoleucina, metionina, triptofano, lisina, treonina, fenilalanina.

Funzioni di proteine ​​per il corpo umano

In ogni cellula del nostro corpo ci sono proteine, è necessario per molti processi che si verificano nel corpo, principalmente per costruire il DNA, per scindere i grassi. Considera le funzioni di base di una proteina:

  • La funzione protettiva del corpo è spiegata dal lavoro del sistema immunitario, che, con un effetto negativo, inizia a produrre anticorpi, che sono anche proteine.
  • la proteina svolge un ruolo speciale per la coagulazione del sangue, il fibrinogeno;
  • le proteine ​​trasportano sostanze, componenti: per esempio, l'emoglobina, che trasporta l'ossigeno;
  • la proteina nel corpo umano nutre il feto nel grembo materno: proteine ​​dell'uovo - albumina e proteine ​​del latte - le caseine sono chiamate proteine ​​di riserva;
  • gli ormoni sono anche proteine ​​o il prodotto della loro catena di collegamento;
  • la contrazione dei muscoli nel corpo è fornita dalle proteine ​​actina e miosina;
  • affinché il corpo costruisca il tessuto connettivo, è necessaria la proteina di collagene.

Proteine ​​o enzimi forniscono il flusso di tali processi come la respirazione, il metabolismo e la digestione. La rodopsina è una proteina sensibile alla luce che fornisce il processo visivo - l'immagine sulla retina è formata con il suo aiuto. L'elastina, una proteina che consente ai vasi sanguigni di funzionare, è contenuta nelle pareti.

Varietà e benefici delle proteine

La fonte di assunzione divide le proteine ​​in: pianta e animale. Molte persone chiedono: cosa è più sano e più sicuro? Le proteine ​​derivate dalle piante sono più veloci e più facili da percepire per il corpo, ma è più vantaggioso consumare proteine ​​derivate da animali a causa della maggiore quantità di componenti di cui il corpo ha bisogno.

Gli esperti raccomandano di non limitarsi a prendere solo cibo vegetale o solo origine animale. In tutto deve esserci armonia e un mezzo felice, specialmente nell'alimentazione.

Prodotti che contengono proteine ​​di origine animale: carne (manzo, coniglio, vitello, maiale), pesce, latticini, uova. Prodotti che contengono proteine ​​di origine vegetale: cereali, cereali integrali, soia, noci, legumi (piselli, fagioli, lenticchie), frutta - mele, pere, ribes. Per aumentare i benefici della nutrizione, è meglio combinare legumi, carne e latticini e cereali durante un pasto.

Se si osservano malattie renali, ad esempio insufficienza renale o insufficienza epatica, l'assunzione di proteine ​​deve essere limitata. Una dieta speciale è prescritta da un medico che consiglierà in dettaglio come mangiare, cosa mangiare e in che quantità.

Le proteine ​​nel corpo umano sono particolarmente importanti se vi è uno sforzo fisico costante per costruire il tessuto muscolare più velocemente. Si è anche dimostrato che consuma proteine ​​per le ragazze mentre perdono peso, in modo che le calorie siano spese più per la digestione rispetto a quando ricevono cibo dalle proteine.

La mancanza di proteine ​​nel corpo, il ruolo delle proteine ​​nell'alimentazione umana

Le proteine ​​sono uno dei nutrienti chiave che devono essere ingeriti quotidianamente dall'uomo. Per capire il ruolo delle proteine ​​nell'alimentazione e nella vita umana, è necessario dare un'idea di cosa siano queste sostanze.

Le proteine ​​(proteine) sono macromolecole organiche che, rispetto ad altre sostanze, sono giganti nel mondo delle molecole. Le proteine ​​umane sono composte da segmenti simili (monomeri), che sono aminoacidi. Ci sono molte varietà di proteine.

Ma, nonostante la diversa composizione delle molecole proteiche, sono tutti composti da soli 20 tipi di amminoacidi.

L'importanza delle proteine ​​è determinata dal fatto che è con l'aiuto delle proteine ​​nel corpo che vengono svolti tutti i processi vitali.

Per la produzione delle proprie proteine, il corpo umano ha bisogno che la proteina entrante dall'esterno (come parte del cibo) sia divisa nelle sue particelle costituenti - i monomeri (amminoacidi). Questo processo viene effettuato nel processo di digestione nel sistema digestivo (stomaco, intestino).

Dopo la digestione delle proteine ​​come risultato dell'esposizione al cibo, gli enzimi digestivi dello stomaco, del pancreas, dell'intestino, dei monomeri, che poi costruiscono le proprie proteine, devono entrare nel sangue attraverso la parete intestinale mediante aspirazione.

E solo allora dal materiale finito (amminoacidi) in accordo con il programma stabilito in un determinato gene, verrà prodotta la sintesi di una particolare proteina, che in un dato momento è necessaria per il corpo. Tutti questi processi complessi, chiamati biosintesi delle proteine, si verificano ogni secondo nelle cellule del corpo.

Al fine di sintetizzare una proteina completa, tutti i 20 aminoacidi devono essere presenti nei prodotti alimentari (di origine animale o vegetale), in particolare 8, che sono indispensabili e possono essere ingeriti nel corpo umano solo mangiando prodotti proteici.

Sulla base di quanto sopra, diventa chiaro l'importante ruolo di una buona alimentazione, garantendo la normale sintesi delle proteine.

I sintomi di una mancanza di proteine ​​nel corpo

La mancanza di proteine ​​nutrizionali o di altre proteine ​​influisce negativamente sulla salute umana (specialmente durante periodi di crescita intensiva, sviluppo e recupero dopo una malattia). La mancanza di proteine ​​si riduce al fatto che i processi di catabolismo (la rottura della propria proteina) iniziano a prevalere sulla sua sintesi.

Tutto ciò porta a cambiamenti distrofici (e in alcuni casi atrofici) negli organi e nei tessuti, disfunzione degli organi che formano il sangue, del sistema digestivo, nervoso e di altri del macroorganismo.

Con fame di proteine ​​o grave carenza, anche il sistema endocrino, la sintesi di molti ormoni ed enzimi, soffre. Oltre all'evidente perdita di peso e alla perdita di massa muscolare, compaiono numerosi sintomi comuni che indicano una mancanza di proteine.

Una persona inizia a manifestare debolezza, grave astenia, mancanza di respiro durante l'esercizio, palpitazioni. In un paziente con carenza di proteine, l'assorbimento nell'intestino delle principali sostanze nutritive del cibo, vitamine, calcio, ferro e altre sostanze è secondariamente disturbato, si osservano sintomi di anemia e disturbi delle funzioni digestive.

I sintomi tipici di una mancanza di proteine ​​sulla pelle sono la pelle secca, le mucose, la pelle flaccida flaccida con ridotto turgore. Con la mancanza di apporto proteico, la funzione degli organi riproduttivi è disturbata, il ciclo mestruale è disturbato e la possibilità di concepimento e gestazione. La mancanza di proteine ​​porta ad una forte diminuzione dell'immunità dovuta a componenti sia umorali che cellulari.

Funzioni delle proteine ​​nel corpo umano:

  1. La funzione plastica è uno dei ruoli principali della proteina, poiché la maggior parte degli organi e dei tessuti (oltre all'acqua) di una persona sono costituiti da proteine ​​e derivati ​​(proteoglicani, lipoproteine). Le molecole proteiche costituiscono la cosiddetta base (lo scheletro di tessuti e cellule) dello spazio intercellulare e di tutti gli organelli delle cellule.
  1. Regolazione ormonale. Poiché la maggior parte degli ormoni prodotti dal sistema endocrino derivano da proteine, la regolazione ormonale del metabolismo e di altri processi nel corpo è impossibile senza proteine. Ormoni come l'insulina (influenza il livello di glucosio nel sangue), il TSH e altri sono derivati ​​da proteine.
    Pertanto, la violazione della formazione di ormoni porta alla comparsa di molteplici patologie endocrine negli esseri umani.
  1. Funzione enzimatica Le reazioni di ossidazione biologica e molte altre sarebbero centinaia di migliaia di volte più lente se non fosse per enzimi e coenzimi, che sono catalizzatori naturali. I catalizzatori naturali che forniscono l'intensità e la velocità necessarie per le reazioni sono sostanze proteiche. In caso di violazione della produzione di alcuni enzimi diminuisce, ad esempio, la funzione digestiva del pancreas.
  1. Le proteine ​​sono vettori naturali (trasportatori di altre macromolecole) proteine, lipidi, lipoproteine, carboidrati, molecole che hanno una composizione più piccola (vitamine, ioni metallici, microelementi e macroelementi, acqua, ossigeno). In violazione della sintesi di queste proteine ​​può causare la comparsa di molte malattie degli organi interni. Spesso si tratta di malattie ereditarie, ad esempio anemia, malattie dell'accumulo.
  1. Il ruolo protettivo delle proteine ​​sta nello sviluppo di specifiche proteine ​​delle immunoglobuline, che svolgono uno dei ruoli chiave nelle reazioni di difesa immunitaria. Una riduzione della protezione immunitaria contribuisce a frequenti malattie infettive, il loro decorso grave.

Una caratteristica del metabolismo delle proteine ​​nel corpo umano è che, a differenza dei grassi e dei carboidrati che possono essere conservati in riserva, le proteine ​​non possono essere conservate per un uso futuro. Con una carenza di proteine ​​per i bisogni del corpo si possono spendere le proprie proteine ​​(mentre la massa muscolare è ridotta).

Con il digiuno e una significativa mancanza di proteine ​​per il fabbisogno energetico, viene prima consumata la fornitura di carboidrati e grassi. Con l'esaurimento di queste riserve e il fabbisogno energetico, le proteine ​​vengono spese.

Normale bisogno umano di proteine

Il fabbisogno umano di proteine ​​varia considerevolmente e in media 70-100 grammi al giorno. Di questo totale, le proteine ​​animali dovrebbero essere di almeno 30-60 grammi. La quantità di proteine ​​che deve entrare nel corpo dipende da un gran numero di fattori componenti. Il tasso individuale di assunzione di proteine ​​dipende dal sesso, dallo stato funzionale, dall'età, dall'attività fisica, dalla natura del lavoro e dal clima.

Il bisogno di proteine ​​dipende anche dal fatto che una persona sia sana o malata.

In varie malattie, la quantità di proteine ​​che devono essere alimentate quotidianamente con il cibo può variare. Ad esempio, un'alimentazione ricca di proteine ​​è necessaria per la tubercolosi, la convalescenza dopo malattie infettive, i processi debilitanti, le malattie accompagnate da diarrea prolungata. Una dieta a basso contenuto proteico è prescritta per le malattie renali con funzione gravemente alterata e patologia del metabolismo dell'azoto, il fegato.

Oltre al contenuto totale di proteine ​​nella dieta quotidiana, è necessario che la composizione dei prodotti proteici consumati sia costituita da tutti gli amminoacidi che costituiscono le proteine ​​del corpo, incluso essenziale. Questa condizione è soddisfatta da una dieta mista, che include sia proteine ​​animali che vegetali nella combinazione ottimale.

Secondo il contenuto di aminoacidi, tutti i prodotti proteici sono divisi in pieni e inferiori. Le proteine ​​entrano nel corpo umano sotto forma di proteine ​​di origine animale e vegetale. Una composizione aminoacidica più completa è carne, pesce, latticini. Le proteine ​​vegetali sono considerate meno complete in alcuni amminoacidi. Tuttavia, per un equilibrio e un equilibrio ottimali degli aminoacidi, i prodotti alimentari devono contenere proteine ​​di origine animale e vegetale.

Quali alimenti contengono proteine?

La maggior parte delle proteine ​​si trova nei prodotti a base di carne. La dieta utilizza carni rosse (manzo, maiale, agnello e altre varietà), carne di pollo (pollo, anatra, oca). Questi tipi di carne e prodotti preparati sulla loro base si differenziano per composizione proteica e contenuto di grassi animali.

I sottoprodotti (fegato, cuore, polmoni, reni) sono anche fornitori di proteine, ma bisogna ricordare che questi alimenti contengono molti grassi e colesterolo.

Molto utile nella nutrizione umana è la proteina del pesce (mare, acqua dolce), così come i frutti di mare. Il pesce dovrebbe essere presente nella dieta di una persona sana almeno 2-3 volte a settimana. Diversi tipi di pesce differiscono nel contenuto proteico. Ad esempio, nei pesci proteina-proteina come il capelin, è contenuto circa il 12% delle proteine, mentre il contenuto proteico nel tonno è di circa il 20%. I frutti di mare e il pesce sono molto utili perché contengono fosforo, calcio, vitamine liposolubili, iodio.

Il pesce contiene meno fibre del tessuto connettivo, quindi è meglio digerito, adatto alla nutrizione dietetica. I prodotti ittici, rispetto ai prodotti a base di carne che hanno subito un trattamento termico simile, sono meno ricchi di calorie, anche se creano una sensazione di sazietà dopo che sono stati consumati.

Latte e latticini sono una preziosa fonte di proteine ​​complete. Di particolare importanza sono i prodotti lattiero-caseari nell'organizzazione della nutrizione dei bambini. I latticini sono diversi per proteine ​​e grassi. La maggior parte delle proteine ​​in fiocchi di latte e formaggio. Il latte contiene proteine, ma il suo contenuto in questo prodotto è inferiore alla ricotta e al formaggio.

Le uova contengono quantità significative di proteine. Una persona sana non deve consumare più di 2-3 uova di pollo a settimana, compresi i piatti preparati da loro, poiché il tuorlo contiene una quantità significativa di colesterolo.

La fonte di proteine ​​vegetali per l'uomo sono numerosi cereali, cereali e prodotti preparati da loro. Pane, pasta e altri prodotti sono componenti essenziali nella dieta. Molte proteine ​​vegetali nei cereali, ma è meno completa nella composizione di amminoacidi, quindi nella dieta dovrebbero essere utilizzati vari prodotti a base di cereali, poiché ognuno di essi contiene un insieme leggermente diverso di aminoacidi.

Le proteine ​​vegetali devono essere presenti nella dieta quotidiana. Un contenuto proteico significativo è ottenuto nei legumi. Inoltre, un'altra proprietà è importante: i legumi contengono molte fibre alimentari, vitamine, pochi grassi.

Semi di piante (semi di girasole), soia, vari tipi di noci (nocciole, noci, pistacchi, arachidi e altri) sono prodotti proteici molto utili. Oltre all'alto contenuto di proteine ​​preziose, questi prodotti contengono una quantità significativa di grassi vegetali, in cui non c'è colesterolo. L'uso di noci e semi rende possibile arricchire la dieta non solo con proteine ​​preziose, ma anche con acidi grassi polinsaturi, che sono antagonisti del colesterolo biologico.

Verdure e frutta praticamente non contengono proteine, ma hanno l'intero insieme di vitamine che sono coinvolte in molti processi metabolici, comprese le reazioni di digestione e sintesi proteica.

Pertanto, la dieta di una persona sana e malata dovrebbe essere bilanciata in tutti i nutrienti alimentari, incluse le proteine. Una dieta varia può fornire tutti gli amminoacidi necessari. La quantità di proteine ​​in entrata in una persona sana e malata in caso di malattie deve essere rigorosamente regolata da un medico.

Il valore e la funzione delle proteine ​​nel corpo umano

Per il suo normale funzionamento, il corpo umano ha bisogno di ricevere circa 114 elementi al giorno. Alcuni di questi elementi sono insufficientemente contenuti nel cibo e, di conseguenza, il corpo soffre e soffre di gravi disagi, che in seguito si trasformano in malattie croniche.

Ci siamo abituati alla mancanza di minerali e vitamine, quindi cerchiamo di mangiare regolarmente frutta, verdura e integratori vitaminici.

Tuttavia, poche persone pensano alla mancanza di proteine ​​a pieno valore nella nostra dieta. Nonostante l'abbondanza nei negozi di prodotti a base di carne, rimane un problema serio.

Quindi a cosa servono le proteine?

Funzioni proteiche

  • Questo è il materiale da costruzione principale nel corpo umano. Consiste in organi interni, muscoli, sistema immunitario, circolatorio, capelli, pelle, unghie;
  • proteine ​​nel corpo - questo è il componente principale degli enzimi che sono catalizzatori per le reazioni biochimiche. Questo è, infatti, il corpo ha bisogno di proteine ​​per regolare il suo metabolismo, cioè il metabolismo, che le persone intere cercano di normalizzare, seguendo diete diverse con la restrizione della quantità di proteine ​​consumate. E poiché è impossibile ingannare la natura, tali diete disturbano il metabolismo più che normalizzarlo;
  • funzione protettiva. I benefici delle proteine ​​per l'organismo consistono anche nella sua partecipazione attiva al funzionamento del sistema immunitario;
  • funzione di trasporto. Consiste nel legare e il successivo trasporto di sostanze importanti nella cellula.

Ora diventa chiaro il motivo per cui hai bisogno di proteine. Quando si osserva una mancanza di proteine ​​nella dieta, si verifica una violazione di tutte queste funzioni.

Il metabolismo proteico è il seguente: la proteina contenuta nel cibo (noci, piselli, pesce, carne) viene divisa in amminoacidi (di cui una molecola proteica complessa è costituita) nel tratto gastrointestinale.

La proteina contiene due dozzine di aminoacidi, mentre il corpo può sintetizzare solo la metà. Gli amminoacidi rimanenti sono tenuti a fare con il cibo.

Alcuni alimenti contengono tutti gli amminoacidi necessari (pesce, uova, carne). Il cibo con proteine ​​vegetali (noci, fagioli, piselli) contiene un insieme incompleto di amminoacidi.

Successivamente, gli aminoacidi provengono dall'intestino nel sangue e quindi si disperderanno in tutte le cellule del corpo. Sono la sintesi delle molecole proteiche necessarie utilizzate dal corpo nel processo della vita.

Dati interessanti sulle molecole proteiche

  1. La molecola della proteina basica della pelle - il collagene - consiste di duemila amminoacidi. Il collagene è responsabile dell'elasticità e della forza della pelle. In violazione della sintesi di questa complessa proteina non sarà in grado di aiutare anche le creme più moderne e costose.
  2. Il corpo di un uomo che pesa 70 kg al giorno utilizza circa 100 grammi di proteine. La velocità di questo processo è di un milione di celle / min. E se non si compensa la perdita di proteine ​​attraverso la nutrizione di qualità, allora gli organi interni vengono gradualmente distrutti.
  3. Per le persone obese, l'astinenza dagli alimenti proteici è particolarmente pericolosa. Se una persona con muscoli sviluppati ha fame di proteine, allora il suo corpo prende gli amminoacidi necessari dal tessuto muscolare. Se c'è poco tessuto muscolare e molto tessuto adiposo, quindi con una mancanza di proteine ​​nella dieta, il corpo inizia a utilizzare gli organi interni come fonte di amminoacidi.

Segni esterni di violazione del metabolismo delle proteine

  • i capelli, le unghie e la pelle non sono tra gli organi vitali, ma quasi interamente composti di proteine; lo prendono come residuo. I capelli così fragili, le unghie esfolianti, la pelle flaccida sono un segno di mancanza di proteine;
  • con una mancanza di proteine, il metabolismo rallenta. Le strutture proteiche - enzimi e ormoni - sono partecipanti indispensabili in tutti i processi chimici che si verificano nel corpo. E con la loro carenza, la quantità di grasso aumenta, e viceversa, la massa muscolare nel corpo è persa;
  • malattie catarrali. Nel caso di una mancanza di proteine, il corpo umano non è in grado di attrezzare completamente il sistema immunitario, perché nella sua composizione contiene componenti composti da proteine.

Consigli utili

  1. Non abusare di pesce e carne grassi. Un alto contenuto di grassi in un certo numero di prodotti (petto di manzo, maiale, salmone, anatra, fegato di merluzzo, oca) ostacola la digestione e interferisce anche con la digestione delle proteine.
  2. Rifiuti prodotti a base di carne a lungo termine (salsicce, prosciutto, wieners, salsiccia) e prodotti semilavorati. Il consumo frequente di prodotti a base di carne è forse il più grande problema che contribuisce allo sviluppo della fame di proteine. È noto che questi prodotti contengono poca carne pura e allo stato attuale non viene quasi assorbito dal corpo.
  3. Le migliori fonti di proteine ​​sono uova, carne magra, uccelli magri. Anche le proteine ​​vegetali (noci, grano saraceno, piselli, fagioli) dovrebbero essere costantemente presenti nella dieta.
  4. Mangia pesce e carne separatamente da pane, patate e cereali. La migliore aggiunta agli alimenti proteici è un'insalata di verdure (barbabietole, carote, cavoli).
  5. Il modo più vantaggioso per cucinare la carne è il kebab o la griglia. Quindi, una grande quantità di grasso che sovraccarica il tratto gastrointestinale viene rimosso dal corpo.
  6. Il più vantaggioso è mangiare cibi proteici per la cena, perché durante la notte il corpo riesce a digerirlo.

Tuttavia, in ogni cosa si dovrebbe aderire alla media aurea, per la quale è necessario il controllo del cibo.

L'eccessivo consumo di cibi che contengono molte proteine ​​porta ad un aumento del carico sul fegato e sui reni, sovraccaricando il sistema digestivo.

Il valore e il ruolo delle proteine ​​nel corpo umano

Qualsiasi cellula si sviluppa, cresce e si aggiorna a causa delle proteine ​​- una sostanza organica complessa, un catalizzatore per tutte le reazioni biochimiche. Lo stato del DNA, il trasporto dell'emoglobina, la disgregazione dei grassi non è un elenco completo delle funzioni continue eseguite da questa sostanza per una vita piena. Il ruolo delle proteine ​​è enorme, estremamente importante e richiede molta attenzione.

Cos'è la proteina

Le proteine ​​(proteine ​​/ polipeptidi) sono sostanze organiche, polimeri naturali contenenti venti amminoacidi correlati. Le combinazioni forniscono molte specie. Con la sintesi di dodici aminoacidi essenziali il corpo si fa da solo.

Otto degli amminoacidi essenziali dei venti, situati nella proteina, non possono essere sintetizzati dal corpo, sono prodotti con il cibo. Valina, leucina, isoleucina, metionina, triptofano, lisina, treonina, fenilalanina sono importanti per la vita.

Cos'è la proteina

Distinguere tra animale e vegetale (per origine). Richiede due tipi di utilizzo.

animali:

Il bianco d'uovo è facilmente e quasi completamente assorbito dal corpo (90-92%). Le proteine ​​dei prodotti a base di latte fermentato sono leggermente peggiori (fino al 90%). Le proteine ​​del latte intero fresco vengono assimilate ancora meno (fino all'80%).
Il valore di carne e pesce nella migliore combinazione di aminoacidi essenziali.

vegetazione:

I semi di soia, di colza e di cotone hanno un buon rapporto aminoacidico per il corpo. Nei cereali, questo rapporto è più debole.

Non esiste un prodotto con un rapporto ideale di aminoacidi. Una corretta alimentazione comporta una combinazione di proteine ​​animali e vegetali.

La base dell'alimentazione "secondo le regole" è la proteina animale. È ricco di aminoacidi essenziali e fornisce una buona digestione delle proteine ​​vegetali.

Le funzioni delle proteine ​​nel corpo

Essere nelle cellule del tessuto, svolge molte funzioni:

  1. Protettivo. Il funzionamento del sistema immunitario: lo smaltimento di sostanze estranee. Si verifica la produzione di anticorpi
  2. Trasporti. Fornitura di varie sostanze, ad esempio l'emoglobina (apporto di ossigeno).
  3. Regolamentazione. Mantenimento dei livelli ormonali
  4. Motore. Tutti i tipi di movimento forniscono actina e miosina.
  5. Plastic. Lo stato del tessuto connettivo è controllato dal contenuto di collagene.
  6. Catalitica. È un catalizzatore e accelera il passaggio di tutte le reazioni biochimiche.
  7. Conservazione e trasmissione dell'informazione genica (molecole di DNA e RNA).
  8. Energia. La fornitura di tutto il corpo con energia.

Altri forniscono la respirazione, sono responsabili della digestione del cibo, regolano il metabolismo. La proteina fotosintetica rodopsina è responsabile della funzione visiva.

I vasi sanguigni contengono elastina, grazie a lui lavorano pienamente. La proteina del fibrinogeno fornisce la coagulazione del sangue.

I sintomi di una mancanza di proteine ​​nel corpo

La carenza di proteine ​​è abbastanza comune in caso di dieta non salutare e stile di vita iperattivo di una persona moderna. In forma lieve si esprime in affaticamento regolare e deterioramento delle prestazioni. Con la crescita di una quantità insufficiente, il corpo segnala attraverso i sintomi:

  1. Debolezza generale e vertigini. Diminuzione dell'umore e dell'attività, comparsa dell'affaticamento muscolare senza particolari sforzi fisici, scarsa coordinazione dei movimenti, indebolimento dell'attenzione e memoria.
  2. La comparsa di mal di testa e deterioramento del sonno. L'insonnia e l'ansia emergenti indicano una mancanza di serotonina.
  3. Frequenti sbalzi d'umore, brontolii. La mancanza di enzimi e di ormoni provoca l'esaurimento del sistema nervoso: irritabilità per qualsiasi motivo, aggressività ingiustificata, incontinenza emotiva.
  4. Pallore di pelle, eruzione cutanea. Con la mancanza di proteine ​​contenenti ferro sviluppa anemia, i cui sintomi sono la pelle secca e pallida, le mucose.
  5. Gonfiore degli arti. Basso contenuto proteico nel plasma sanguigno sconvolge l'equilibrio sale-acqua. Il grasso sottocutaneo accumula fluido nelle caviglie e nelle caviglie.
  6. Scarsa guarigione di ferite e abrasioni. Il ripristino delle cellule è inibito a causa della mancanza di "materiale da costruzione".
  7. Fragilità e perdita di capelli, unghie fragili. La comparsa di forfora dovuta a pelle secca, esfoliazione e screpolature della lamina ungueale è il segnale più comune del corpo sulla mancanza di proteine. Capelli e unghie sono in costante crescita e reagiscono istantaneamente alla mancanza di sostanze che promuovono la crescita e le buone condizioni.
  8. Perdita di peso irragionevole La scomparsa di chilogrammi senza motivo apparente a causa della necessità per l'organismo di compensare la mancanza di proteine ​​a causa della massa muscolare.
  9. Malfunzionamento del cuore e dei vasi sanguigni, l'apparenza di mancanza di respiro. Anche il lavoro dei sistemi respiratorio, digestivo e urogenitale si sta deteriorando. C'è dispnea senza sforzo fisico, tosse senza raffreddori e malattie virali.

Con la comparsa di sintomi di questo tipo, è necessario modificare immediatamente la modalità e la qualità della nutrizione, riconsiderare il modo di vivere, con esasperazione, consultare un medico.

Quanta proteina è necessaria per l'assimilazione

Il tasso di consumo al giorno dipende dall'età, dal sesso, dal tipo di lavoro. Dati sugli standard presentati nella tabella (sotto) e sono calcolati su un peso normale.
Per schiacciare l'assunzione di proteine ​​più volte è facoltativo. Ciascuno determina una forma conveniente, la cosa principale è mantenere il tasso di consumo giornaliero.

Proteine ​​- il loro ruolo nel corpo umano e quanto siano importanti nello sport

Le proteine ​​sono i composti chimici più importanti, senza i quali l'attività vitale del corpo sarebbe impossibile. Le proteine ​​sono costituite da enzimi, cellule di organi, tessuti. Sono responsabili per lo scambio, il trasporto e molti altri processi che si svolgono nel corpo umano. Le proteine ​​non possono accumularsi "in riserva", quindi dovrebbero essere regolarmente ingerite. Sono di particolare importanza per le persone coinvolte nello sport, perché le proteine ​​regolano le funzioni motorie del corpo, sono responsabili dello stato di muscoli, tendini, ossa.

Cosa sono le proteine?

Le proteine ​​sono composti organici complessi ad alto peso molecolare costituiti da residui di amminoacidi uniti in modo speciale. Ogni proteina ha una sua sequenza aminoacidica individuale, la sua posizione nello spazio. È importante capire che le proteine ​​che entrano nel corpo non vengono assorbite da loro nella loro forma immutata, vengono scomposte in amminoacidi e con il loro aiuto il corpo sintetizza le sue proteine.

22 amminoacidi partecipano alla formazione di proteine, 13 di queste possono trasformarsi l'una nell'altra, sono indispensabili 9 - fenilalanina, triptofano, lisina, istidina, treonina, leucina, valina, isoleucina, metionina. La mancanza di assunzione di acidi essenziali è inaccettabile, porterà alla distruzione dell'attività vitale dell'organismo.

Ciò che è importante non è solo il fatto che la proteina entri nel corpo, ma anche di quale aminoacido consista!

Biosintesi delle proteine ​​nel corpo

Biosintesi delle proteine ​​- la formazione nel corpo delle proteine ​​necessarie dagli amminoacidi combinandole con uno speciale tipo di legame chimico - una catena polipeptidica. Le informazioni sulla struttura delle proteine ​​memorizzano il DNA. La sintesi stessa ha luogo in una parte speciale della cellula chiamata ribosoma. Le informazioni dal gene desiderato (segmento del DNA) al ribosoma trasmettono l'RNA.

Poiché la biosintesi delle proteine ​​è multi-stadiata, complessa, utilizza l'informazione alla base dell'esistenza umana, il DNA, la sua sintesi chimica è un compito difficile. Gli scienziati hanno imparato come ottenere inibitori di determinati enzimi e ormoni, ma il compito scientifico più importante è quello di ottenere proteine ​​utilizzando l'ingegneria genetica.

Le funzioni delle proteine ​​nel corpo

La qualifica presentata è condizionata, perché spesso la stessa proteina svolge diverse funzioni:

strutturale

Le proteine ​​sono una parte degli organelli e citoplasma di ogni cellula del corpo umano. Le proteine ​​del tessuto connettivo sono responsabili della condizione di capelli, unghie, pelle, vasi sanguigni, tendini.

Funzione enzimatica

Tutti gli enzimi sono proteine.
Ma allo stesso tempo, ci sono dati sperimentali sull'esistenza dei ribozimi, vale a dire acido ribonucleico con attività catalitica.

catalitico

Quasi tutti i 3000 enzimi noti all'umanità sono fatti di proteine. Molti di loro sono coinvolti nel processo di divisione del cibo in componenti semplici, ma sono anche responsabili della distribuzione di energia alle cellule.

Funzione di recettore

Questa funzione è il legame selettivo di ormoni, sostanze biologicamente attive e mediatori sulla superficie delle membrane o all'interno delle cellule.

ormone

Gli ormoni sono proteine, sono responsabili della regolazione delle complesse reazioni biochimiche del corpo umano.

trasporto

Funzione di trasporto di una speciale proteina del sangue - emoglobina. Grazie a questa proteina, l'ossigeno viene trasportato dai polmoni agli organi e ai tessuti del corpo.

protettivo

Si trova nell'attività delle proteine ​​del sistema immunitario, chiamate anticorpi. Sono gli anticorpi che proteggono la salute del corpo, proteggendolo da batteri, virus, veleni, permettono al sangue di formare un grumo sul sito di una ferita aperta.

La funzione di segnalazione delle proteine ​​è la trasmissione di segnali (informazioni) tra le cellule.

contrattile

Qualsiasi movimento umano è un complesso lavoro equilibrato dei muscoli. Proteine ​​speciali miosina e actina sono responsabili della contrazione muscolare coordinata.

Fonti di proteine: proteine ​​animali e vegetali

Fonti di proteine ​​animali:

  • pesce;
  • un uccello;
  • a base di carne;
  • latte;
  • ricotta (altro: quanto sono le proteine ​​nella ricotta);
  • siero;
  • formaggi;
  • le uova

Fonti di proteine ​​derivate dalle piante:

  • legumi - soia, fagioli, lenticchie;
  • noci;
  • patate;
  • cereali - semola, miglio, orzo, grano saraceno.

Tassi di proteine ​​per un adulto

Il bisogno del corpo umano di proteine ​​dipende direttamente dalla sua attività fisica. Più ci muoviamo, più rapidamente tutte le reazioni biochimiche avvengono nel nostro corpo. Le persone che esercitano regolarmente richiedono quasi il doppio delle proteine ​​rispetto alla persona media. La mancanza di proteine ​​per le persone coinvolte nello sport è pericolosa "asciugando" i muscoli e l'esaurimento dell'intero organismo!

In media, il tasso di proteine ​​per un adulto è calcolato in base al rapporto di 1 g di proteine ​​per 1 kg di peso, cioè circa 80-100 g per gli uomini, 55-60 g per le donne. Agli atleti di sesso maschile si consiglia di aumentare la quantità di proteine ​​consumate a 170-200 g al giorno.

Corretta nutrizione proteica per il corpo

Una corretta alimentazione per saturare il corpo con proteine ​​è una combinazione di proteine ​​animali e vegetali. Il grado di digestione delle proteine ​​dai prodotti alimentari dipende dalla sua origine e dal metodo di trattamento termico.

Pertanto, circa l'80% dell'apporto alimentare totale di proteine ​​animali e il 60% delle proteine ​​vegetali sono assorbiti dall'organismo. I prodotti di origine animale contengono più proteine ​​per unità di massa del prodotto rispetto ai prodotti vegetali. Inoltre, la composizione dei prodotti "animali" comprende tutti gli amminoacidi e i prodotti vegetali a questo riguardo sono considerati inferiori.

Regole nutrizionali di base per una migliore digestione delle proteine:

  • Metodo di cottura parsimonioso: cottura, cottura a vapore, stufatura. La frittura dovrebbe essere esclusa.
  • Si raccomanda di mangiare più pesci e uccelli. Se vuoi veramente carne, scegli manzo.
  • I brodi dovrebbero essere esclusi dalla dieta, sono grassi e dannosi. In casi estremi, puoi cucinare il primo piatto usando "brodo secondario".

Caratteristiche della nutrizione proteica per la crescita muscolare

Gli atleti che stanno attivamente guadagnando massa muscolare dovrebbero seguire tutte le raccomandazioni di cui sopra. La maggior parte della loro dieta dovrebbe essere proteine ​​animali. Dovrebbero essere consumati insieme a prodotti proteici vegetali, di cui si dovrebbe dare particolare preferenza alla soia.

Leggi di più su quali alimenti sono ricchi di proteine.

È inoltre necessario consultare il proprio medico e considerare la possibilità di consumare bevande proteiche speciali, la cui percentuale di assimilazione delle proteine ​​è del 97-98%. Lo specialista sceglierà individualmente la bevanda, calcolerà il dosaggio corretto. Questo sarà un integratore proteico piacevole e utile per l'allenamento della forza.

Caratteristiche della nutrizione proteica, che desiderano perdere peso

Coloro che vogliono perdere peso dovrebbero mangiare cibi proteici animali e vegetali. È importante separare la loro ricezione, dal momento che la loro assimilazione è diversa. È necessario rifiutare i prodotti a base di carne grassa, non si dovrebbe abusare delle patate, si dovrebbe dare la preferenza ai cereali con un contenuto medio di proteine.

Non andare agli estremi e "sederti" su una dieta proteica. Non è adatto a tutti, perché l'esclusione completa dei carboidrati porterà ad una diminuzione di efficienza ed energia. Basta mangiare cibi che contengono carboidrati, al mattino - darà energia durante il giorno, nel pomeriggio, mangiando cibi proteici non grassi. Per riempire la mancanza di energia la sera il corpo inizierà a bruciare il grasso corporeo, tuttavia, questo processo sarà sicuro per la salute del corpo.

Assicurati di includere gli alimenti proteici giusti e preparati correttamente nella tua dieta. Per il corpo, le proteine ​​sono il materiale da costruzione principale! Accoppiato con allenamenti regolari, ti aiuterà a costruire un bel corpo atletico!

Il valore delle proteine ​​per il corpo umano

I nutrienti essenziali svolgono molteplici funzioni nel corpo. Proteine, o proteine, che nella traduzione dal greco significa "prima", servono come base per i tessuti del cervello, del cuore e dei muscoli, partecipano ai processi fisiologici. È necessario sapere in quali prodotti ci sono molte proteine ​​per fornire all'organismo queste sostanze insostituibili.

Questo componente della nutrizione è considerato il più prezioso, in quanto fornisce al corpo i monomeri per creare le proprie proteine ​​- aminoacidi. Nella composizione delle proteine ​​trovate 22 tali composti.

Il valore delle proteine ​​per il corpo:

  • servire come materiale da costruzione;
  • partecipare alla maggior parte dei processi biochimici;
  • costituisce il 20% della massa del cuore, del fegato e dei muscoli, il 10% del cervello;
  • sono la parte più importante di enzimi o biocatalizzatori, ormoni e anticorpi;
  • importante per il mantenimento della salute fisica e mentale;
  • legare alcune sostanze tossiche.

Gli alimenti che contengono proteine ​​nell'intestino vengono scomposti in amminoacidi liberi. Vengono utilizzati dall'organismo per costruire le proprie molecole proteiche, vengono convertiti in altri composti. Valina, isoleucina, leucina (indicata collettivamente come BCAA), lisina, metionina, treonina, triptofano e fenilalanina devono necessariamente provenire dal cibo.

Con la mancanza di aminoacidi essenziali, la crescita e lo sviluppo dell'organismo vengono ritardati, l'adempimento di molte funzioni viene interrotto.

Oltre agli 8 aminoacidi di cui sopra, l'arginina e l'istidina sono condizionalmente indispensabili per i bambini. Sono creati dalle cellule del corpo in quantità insufficiente.

Mancanza di proteine ​​nel cibo

I vegani e gli erboristi hanno maggiori probabilità di affrontare questo problema. Se una persona non consuma abbastanza alimenti contenenti proteine, allora la mancanza di aminoacidi porta ad alterazioni della formazione del sangue, al metabolismo di grassi e vitamine. C'è un rallentamento nella crescita e nello sviluppo mentale del bambino.

La carenza di proteine ​​può essere riconosciuta dalle seguenti caratteristiche:

  • difficoltà di concentrazione;
  • suscettibilità alle infezioni;
  • perdita di capelli;
  • disturbi del sonno;
  • pelle secca.

La dieta a basso contenuto di proteine ​​è accompagnata da ipo e beri-beri, anemia da carenza di ferro, mancanza di zinco nel corpo. Insorgono disturbi delle funzioni dell'intestino e della ghiandola tiroidea e si sviluppa uno squilibrio ormonale.

Proteine ​​in eccesso

Gli aminoacidi in eccesso nel cibo influiscono negativamente sul corpo.

  • Vi sono violazioni di numerosi processi metabolici.
  • Sali di acido urico si accumulano nelle articolazioni, aumenta il rischio di sviluppare la gotta, aumenta l'urolitiasi.
  • Il fegato, i reni e il sistema nervoso sono sovraccarichi, specialmente nei bambini piccoli e negli anziani.
  • Gli aminoacidi "in eccesso" dopo varie trasformazioni biochimiche sono parzialmente utilizzati per la sintesi dei grassi.

Le proteine ​​nel cibo dovrebbero essere ottimizzate in quantità e composizione. I bisogni delle persone di diverso sesso, età, corporatura sono diversi. Anche le proteine ​​alimentari sono diseguali in termini di qualità. Più vicino alla composizione ideale di aminoacidi essenziali prodotti animali che non hanno subito trattamenti termici.

L'ottimale non è la predominanza di un componente nella dieta e la corretta combinazione con altre sostanze alimentari. Il consumo di alimenti ad alto contenuto proteico è importante per gli atleti, persone che conducono uno stile di vita attivo. Per le malattie del fegato e dell'insufficienza renale, le proteine ​​hanno bisogno di meno.

Raccomandazioni per l'assunzione giornaliera di proteine ​​per 1 kg di peso corporeo:

  • il tasso medio per gli adulti è di 1-1,5 g (circa 85 g al giorno);
  • con peso normale, attività fisica, allenamento per la forza - da 1,8 a 3,3 g;
  • con peso normale, bassa attività fisica - da 1,2 ga 1,8 g;
  • sovrappeso, obesità - da 1,2 ga 1,5 g;
  • durante la gravidanza - da 1,7 ga 1,8 g

Quando si scelgono i prodotti è necessario considerare che 1 g di proteine ​​dà al corpo 4 kcal, 1 g di grasso - 9 kcal, 1 g di carboidrati - 4.2 kcal. Le proteine ​​nella dieta quotidiana di un adulto dovrebbero fornire dal 12 al 25% di calorie.

Gli aminoacidi entrano nel corpo con cibi a base di carne, pesce, latticini e legumi. Gli elenchi delle fonti di proteine ​​prioritarie possono variare in diverse fonti. Ci sono molte ragioni per la composizione ineguale degli stessi prodotti, ma ci sono anche schemi generali.

Alimenti ricchi di proteine ​​(contenuto in g per 100 g di cibo):

  1. Formaggio olandese - 26,8.
  2. Legumi - fino a 26.
  3. Manzo bollito - 25,8.
  4. Braciola d'agnello - 25.
  5. Petto di pollo - 24.
  6. Sgombri, tonno - 22.
  7. Gamberetti - 20.
  8. Salmone - 20.
  9. Merluzzo bollito - 17,8.
  10. Carpa fritta - 17.
  11. Cotoletta di manzo - 14.6.
  12. Bold cottage - fino a 14.
  13. Grano saraceno - 13.
  14. Porridge e miglio - 12.
  15. Uovo, 1 pz. (47 g) - 5.8.
  16. Pasta - 11.
  17. Salsiccia cotta - 11,
  18. Maiale fritto - 10.
  19. Pane di frumento da farina di 1 grado - 7.6.
  20. Pane di segale semplice - 5.5.

Le principali fonti di proteine ​​animali per un adulto sono carne, uova e latticini. Le proteine ​​vegetali si trovano soprattutto nei legumi, nei cereali e nel pane. Formaggio e uova contengono la maggior parte dei nutrienti più importanti in una forma concentrata. Proteine ​​meno in frutta e verdura, succhi - non più del 2%.

Prodotti animali ricchi di proteine

Gli scienziati avvertono che il consumo di carne rossa e prodotti da esso aumenta il rischio di malattie pericolose. Uno studio su questo argomento è stato condotto dallo scienziato dell'Università di Harvard W. Willet. Il professore ha detto che rinunciare alla carne evita la morte prematura. Il cibo sano dovrebbe essere basato su alimenti vegetali e frutti di mare (simile alla dieta mediterranea).

Rifiuta completamente la carne non dovrebbe essere. Le varietà bianche sono ricche di aminoacidi essenziali: BCAA, istidina, lisina, fenilalanina.

Il tenore medio di proteine ​​nell'uovo è di circa 12 g ogni 100 g, mentre il bianco d'uovo contiene BCAA, metionina, fenilalanina. Ci sono molti lipidi utili nel tuorlo, ci sono vitamine (eccetto C), microelementi.

Il contenuto proteico e il contenuto calorico di prodotti di origine animale (100 g)

La perdita di peso deve essere combinata con il consumo di alimenti a basso contenuto di carboidrati ea basso contenuto di grassi. È importante garantire i bisogni del corpo in aminoacidi essenziali. La carne magra contiene proteine ​​di alta qualità con un basso contenuto di grassi e carboidrati.

I vegetariani, a seconda del tipo di dieta, possono utilizzare fonti proteiche preziose come pesce, uova, latticini. I pesci contengono BCAA, metionina e fenilalanina. Salmone, sgombro, sardine e aringhe sono anche ricchi di acidi grassi omega-3. Qualsiasi alimento di origine animale non è adatto ai vegani.

Proteine ​​nei prodotti lattiero-caseari

La qualità del latte è generalmente stimata dal suo contenuto di grassi, ma il componente più importante è la proteina. I prodotti lattiero-caseari sono quasi tutti composti da aminoacidi. La lisina contiene 3 volte di più che nel pane. Un bicchiere di latte e una fetta di pane forniscono il giusto rapporto di aminoacidi, anche se molti considerano tali alimenti troppo semplici, rustici.

Tenore di proteine, g per 100 g di prodotto alimentare:

  • vari tipi di formaggi - da 22 a 32;
  • ricotta - dalle 14 alle 18;
  • yogurt - fino a 5;
  • latte - da 3 a 4.

Il latte scremato è una fonte di proteine ​​e vitamine del gruppo B. Una tazza (250 ml) dà al corpo 7,3 g di proteine. Quando il latte bollente fino al 2% di questo prezioso componente viene perso, alcune delle vitamine vengono distrutte. In 250 ml di grasso kefir contiene 7 g di proteine. Kefir e yogurt sono assorbiti dal corpo 3 volte più velocemente del latte.

La ricotta proteica fornisce l'assunzione di arginina, valina, lisina, fenilalanina e triptofano. Quando si perde il trattamento termico dal 5 al 7% di proteine. I latticini sono ricchi di calcio, essenziali per le ossa, ma poveri di ferro.

Cereali ad alto contenuto proteico

Grani interi di segale, orzo, avena, riso e cereali da loro, forniscono al corpo con leucina, isoleucina, valina, istidina. La coltura della pseudograin della quinoa è valutata in diete sane grazie alla sua maggiore concentrazione di lisina.

La quantità di proteine, g per 100 g di prodotto:

  • grano saraceno - 9-13;
  • Quinoa - 14-15;
  • amaranto - 13-16;
  • farina d'avena - 13;
  • miglio - 11;
  • riso -7.

I legumi e le noci sono famosi per il loro alto contenuto proteico. I grani contengono aminoacidi fenilalanina, leucina, valina, triptofano, metionina, treonina.

Tenore di proteine ​​e calorie dei legumi (per 100 g di prodotto)

Lenticchie rosse, soia, fagioli bianchi e ceci sono considerati "campioni proteici". La cottura a caldo riduce il legame con i carboidrati delle proteine ​​vegetali, quindi sono più facili e più completamente assorbiti dal corpo. Allo stesso tempo, il riscaldamento prolungato e le alte temperature portano a una perdita del valore biologico dei prodotti.

Frutta e verdura ricca di proteine

La fibra negli alimenti vegetali rallenta l'assorbimento di tutti i componenti alimentari. La quantità di proteine ​​in frutta e verdura è inferiore, la composizione di amminoacidi è più povera rispetto a carne, pesce e latte. Combinando i prodotti, puoi fornire al corpo abbastanza proteine.

Tenore di proteine, g per 100 g di cibo:

  • spinaci - 3;
  • broccoli - 3;
  • succo di pomodoro, 1 tazza (250 ml) - 2,5;
  • cavolfiore - 2;
  • patate - 2;
  • zucchine - 2;
  • pomodoro - 1;
  • carote - 1;
  • melanzana -1;
  • banana - 1.

Il corpo prende cibo vegetale, non solo carboidrati, proteine ​​e grassi. Verdure e frutta contengono vitamine, antiossidanti, acidi grassi essenziali, fibre, oligoelementi. Il migliore è l'uso di alimenti vegetali e animali nel rapporto di 50:50, ad esempio, la combinazione di carne con grano saraceno.

Qualità delle fonti di proteine

Tutti gli amminoacidi essenziali si trovano in carne, pesce, latte, yogurt. La mancanza di proteine ​​animali genera un alto contenuto di atomi di zolfo. Tali composti creano un ambiente acido nel corpo. Il corpo compensa la diminuzione del pH dovuta agli alimenti alcalinizzanti (verdure, frutta), e se non bastano, utilizza il calcio dalla composizione delle ossa.

Sfortunatamente, nei supermercati convenzionali sta diventando sempre più difficile trovare prodotti naturali che non contengano OGM, conservanti, aromi ed esaltatori di sapidità. Molte colture sono transgeniche, prodotte utilizzando OGM. Secondo studi sugli animali, possono modificare il funzionamento del sistema immunitario, aumentare la probabilità di sviluppare il cancro. I prodotti a base di erbe contengono nitrati e pesticidi che sono anche cancerogeni.

Coloro che desiderano essere sani, costruire massa muscolare o perdere peso in modo efficace dovrebbero prestare attenzione alla composizione del cibo e alla sua origine. La carne rossa, i prodotti ipercalorici e raffinati dovrebbero essere rimossi dalla dieta. Il cibo più utile è povero di grassi, ma con proteine ​​complete.

Proteine: funzioni nel corpo, i suoi benefici e danni, dove sono contenute molte proteine

Proteine: cos'è, il ruolo nel corpo, in cui i prodotti sono contenuti, il bisogno quotidiano, la carenza, l'eccesso

Le proteine ​​nel corpo umano sono il materiale da costruzione principale che consente a tutte le cellule, senza eccezione, di svilupparsi e crescere.

Eseguono le funzioni necessarie che non possono essere compensate da altri elementi, poiché contengono particolari amminoacidi.

Pertanto, oggi discuteremo perché una persona ha bisogno di cibo proteico e considera l'elenco di prodotti ricchi di questi composti organici.

Descrizione e caratteristiche generali

Le proteine ​​agiscono come composti organici complessi costituiti da amminoacidi: ce ne sono circa 80 e 22 di essi si trovano negli alimenti. La maggior parte del corpo umano è costituito da proteine, poiché è il componente principale dei muscoli, legamenti, ghiandole, organi.

Vi consigliamo di leggere i principi del funzionamento dei muscoli, delle ossa e delle articolazioni.

Le proteine, che sono componenti del corpo umano, non possono essere trovate nello stesso stato, necessario affinché il corpo possa assimilare pienamente, in qualsiasi prodotto alimentare, tutte sottoposte a un lungo processo di elaborazione per poter svolgere ulteriormente le loro funzioni. La proteina che mangiamo viene scomposta in amminoacidi, e quindi il corpo umano li prende come base per costruire le proteine ​​di cui ha bisogno.

Le proprietà delle proteine ​​sono direttamente correlate alla loro struttura e alla composizione di aminoacidi.

Gli amminoacidi sono:

  • sostituibile - la loro sintesi è possibile grazie ad altri composti organici;
  • insostituibili - sono anche chiamati vitali, la loro sintesi nel corpo non si verifica e devono arrivare alla persona dal cibo.

Tutti gli organismi viventi nel processo di attività sono in grado di produrre un tipo speciale di composti organici, che è necessario per un particolare individuo.

I prodotti di taglio vengono assorbiti dall'intestino nel sangue, entrando nel fegato, dove alcuni di essi vengono utilizzati per la sintesi dell'albumina, oltre a proteine ​​speciali. Dopo questo, vengono trasportati ad altri organi e tessuti.

Scopri quali vitamine fanno bene al fegato.

Successivamente, sono coinvolti nella formazione degli elementi necessari del corpo umano, come materiale strutturale o energetico.

Il processo di assimilazione dei composti organici associati allo stomaco e all'intestino tenue, che sono il luogo della loro rottura. Pertanto, se una persona ha problemi con il pancreas, questo avrà un effetto negativo su questo processo.

È possibile calcolare la quantità di proteine ​​digeribili che una persona ricava dai cibi ad alto contenuto proteico, data la qualità del cibo e da dove proviene. I composti organici di origine animale sono meglio assorbiti di una volta e mezza rispetto a quelli vegetali.

La ripartizione delle proteine ​​provenienti da prodotti lattiero-caseari, uova e pesce è la più veloce. Più avanti sulla velocità della digestione sono le proteine ​​dei prodotti a base di carne, dove è possibile includere carne di manzo, maiale e agnello.

Più lento il processo di scissione si verifica con composti organici derivati ​​da prodotti da forno realizzati con farina di alta qualità.

Va notato che la gelatina, che consiste in collagene, ha il più alto contenuto proteico. I composti organici risultanti in questo caso sono considerati inferiori, ma divisi abbastanza rapidamente.

Inoltre, a causa della gelatina, viene stimolata la coagulazione del sangue, pertanto questo prodotto è raccomandato per i pazienti che hanno subito interventi sul sistema digerente, oltre a soffrire di sanguinamento gastrointestinale, lesioni maxillo-facciali.

Le principali funzioni e benefici per il corpo

Sono necessari composti organici considerati per ottenere:

  • Impatto di plastica Le proteine ​​agiscono come un materiale da costruzione per le cellule e la sostanza intercellulare. Interagire con i fosfolipidi, la formazione dello scheletro nelle membrane biologiche.
  • Effetto catalitico La parte principale di qualsiasi enzima è la proteina. E come sapete, gli enzimi sono necessari per l'assimilazione dei nutrienti, regolano anche tutti i processi metabolici all'interno delle cellule.
  • Effetto ormonale Per la maggior parte, gli ormoni agiscono come proteine ​​o polipeptidi, questi includono l'ormone ipofisario, l'insulina e l'ormone paratiroideo.
  • Specificità. I composti organici possono fornire individualità nella specificità delle specie, che è chiamata la ragione principale per stimolare il sistema immunitario e le reazioni allergiche.
  • Caratteristiche di trasporto. Le proteine ​​ti permettono di trasportare l'ossigeno con il sangue, fornire al corpo lipidi e carboidrati, sostanze nutritive, ormoni e medicine. Le proteine ​​specifiche consentono l'arricchimento di nutrienti e vitamine nel corpo, vengono trasportate attraverso le membrane cellulari e le strutture subcellulari.

Le proteine ​​mantengono anche l'elasticità della pelle e sono responsabili per la salute di capelli e unghie. Questi composti aiutano a mantenere il corpo in buona forma, poiché, come una scissione, influenzano la formazione dei muscoli. Va anche notato che le proteine ​​sono il principale stimolante del metabolismo.

Ulteriori informazioni su come le vitamine influenzano la salute di unghie, capelli e pelle (vitamina A, vitamina E), nonché quali prodotti e preparati da utilizzare.

Fabbisogno giornaliero e tariffa

La quantità di cibo proteico che una persona riceve dal cibo dovrebbe essere controllata, perché se si consumano quantità insufficienti, vi sono violazioni negli organi e nei sistemi, portando a conseguenze irreparabili.

Anche il consumo di proteine ​​in eccesso rispetto alla norma giornaliera è indesiderabile, quindi è necessario tener conto di queste caratteristiche e calcolare regolarmente la quantità di prodotti proteici consumati, a seconda dell'attività fisica e delle caratteristiche dell'organismo. Vale anche la pena notare che la quantità di proteine ​​di cui una persona ha bisogno è diversa a seconda del sesso.

Il metodo della piramide alimentare consiste nel dividere i prodotti in gruppi: da quelli insostituibili, che dovrebbero essere la base razionale, a quelli indesiderabili, il cui numero dovrebbe essere minimo. Le proporzioni dei prodotti sono determinate dalla loro posizione nella piramide.

maschi

La norma proteica, che il corpo maschile dovrebbe ricevere al giorno, varia da 70 a 120 g, e dipende dall'altezza e dal peso, nonché dallo sforzo fisico.

Di seguito è riportato un tavolo in cui è possibile calcolare la giusta quantità di proteine ​​per te. Vale la pena notare che la quantità di proteine ​​al giorno diminuisce a seconda dell'età.

È importante! È interessante notare che durante il periodo di situazioni stressanti, il fabbisogno di proteine ​​aumenta in modo significativo e non c'è più alcuna differenza quanti anni ha una persona.

Per le persone che sono seriamente coinvolte nello sport, più proteine ​​dovrebbero essere ingerite nel corpo, la norma è da 1,5 a 2,5 g per 1 kg di peso umano al giorno.

Se visiti la palestra e ti alleni secondo il programma generale, la quantità di proteine ​​al giorno dovrebbe essere pari a 0,8-1 g per 1 kg di peso umano.

donne

La quantità di proteine ​​necessarie al corpo femminile non è molto diversa dalle esigenze del corpo maschile e si aggira intorno ai 60-90 grammi al giorno. Durante lo sport, la quantità di proteine ​​deve essere aumentata a 1,7 g per 1 kg di peso al giorno.

Leggi anche su vitamine per atleti e donne incinte.

Vale anche la pena sottolineare i bisogni proteici delle donne in gravidanza. Nel processo di sviluppo del bambino, svolge un ruolo importante perché partecipa alla struttura del corpo del bambino, quindi la quantità di cibo contenente proteine ​​consumata da una donna in una posizione dovrebbe essere di almeno 2 g per 1 kg di peso.

Carenza e eccesso di offerta

Se il corpo umano soffre di una mancanza di proteine, influenzerà negativamente lo stato di salute, lo stesso si può dire dell'eccesso, che può anche causare alcuni problemi.

eccesso

Se il consumo di alimenti proteici è superiore alla norma giornaliera, possono verificarsi processi di sovraccarico di fegato e reni associati ai prodotti di degradazione delle proteine.

Se i composti organici consumati di origine animale sono in eccesso, allora l'acido urico si accumula nel corpo, il che può causare lo sviluppo di calcoli renali o di gotta.

Se il corpo è sovraccarico di proteine, può aumentare i processi putrefattivi nell'intestino, caricare la funzione secretoria dell'apparato digerente, aumentare l'acidità nello stomaco.

Sull'utilizzo di soli cibi proteici, viene costruita la sensazionale dieta Dukan. Ha molti sostenitori che sono riusciti a perdere peso e gli avversari che parlano di danno incondizionato.

Mancanza di

La mancanza di proteine ​​è più pericolosa del suo eccesso. Una mancanza di proteine ​​può essere osservata quando si verifica uno squilibrio di lunga durata nell'assunzione e nella disgregazione delle proteine, se i processi di disintegrazione stanno conducendo.

Questa situazione si verifica a causa di una quantità insufficiente di proteine ​​consumate, oppure, se vengono consumate proteine ​​con un valore biologico minimo, che sono caratterizzate da una carenza di aminoacidi essenziali.

Se la dieta è violata, che è innescata da vari fattori, sia socio-economici che psicologici, ciò può causare carenze proteiche nutrizionali. Ma spesso la mancanza di proteine ​​nel corpo è causata da varie malattie che sono associate a disturbi degli organi digestivi associati al pancreas e all'intestino.

È importante! È necessario che una persona consumi proteine ​​in quantità maggiori durante il periodo di tubercolosi, infezioni, patologie renali, intervento chirurgico, effetti di ustione, tumori maligni, grave perdita di sangue.

La mancanza di proteine ​​nel corpo porta al deterioramento del sistema digestivo, colpisce i sistemi endocrino, ematopoietico, immunitario e di altro tipo, oltre a portare all'atrofia muscolare. Inoltre iniziano a digerire male nel corpo altre sostanze nutritive, che portano a ipovitaminosi e ridotta immunità.

Scopri di più sulle vitamine necessarie per l'immunità, il cuore e i vasi sanguigni.

Dove cercare le proteine: prodotti di origine

Le proteine ​​provengono da ambienti diversi, quindi è necessario sapere quali alimenti contengono molte proteine, sono rappresentati nell'elenco dei prodotti di origine animale e vegetale.

animali

Ogni giorno una persona dovrebbe mangiare carne di manzo, maiale, carne di coniglio e pollame.

Se consideriamo tutte le varietà di carne bovina, la più povera di calorie è la carne di vitello, perché è ben assorbita, è possibile utilizzare questa carne anche nel processo di perdita di peso. Inoltre un sacco di proteine ​​nel fegato, reni, milza, lingua, cervello, mammella.

La proteina contenuta nel pesce viene assorbita molto meglio - fino al 98%. La maggior parte è in tonno (circa il 25%), è anche molto utile mangiare uova di pesce.

Le proteine ​​contenute nelle uova di gallina possono essere assorbite più rapidamente, ma va tenuto presente che questo prodotto è più nutriente rispetto, ad esempio, alla carne di vitello.

È importante! Affinché le proteine ​​siano meglio assorbite, si raccomanda di utilizzarle insieme a verdure succose che non contengano amido, tra cui cavoli, zucchine, cetrioli, cipolle, sedano, ravanelli e prezzemolo.

verdura

Prima di tutto, va notato che il cibo vegetale fornisce al corpo una fibra sana che, dopo la digestione, viene convertita in una proteina necessaria al corpo. Considera cosa contiene proteine ​​vegetali.

Si trova in soia, lenticchie, avena, riso, piselli, orzo, così come in noci e semi.

Inoltre, un sacco di fibra si trova in cavoli, carote, melanzane, patate e verdure. Affinché il corpo riceva l'intera serie di aminoacidi utili, è necessario utilizzare i più diversi alimenti vegetali.

È possibile danneggiare le proteine

Le proteine ​​possono anche essere dannose, in quanto provocano allergie alimentari, che si manifestano come reazione violenta dell'immunità umana.

È anche molto importante tenere conto della qualità delle proteine, poiché gli scienziati hanno dimostrato che se una persona consuma esclusivamente carne rossa, aumenta il rischio di morte per malattie cardiovascolari di oltre il 10%.

Inoltre, la carne rossa aumenta il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 del 12%.

Ma se lo sostituisci con proteine ​​di origine vegetale, che sono contenute in noci, cereali integrali o latticini a basso contenuto di grassi, allora, al contrario, diminuisce il rischio di sviluppare malattie.

Pertanto, le proteine ​​sono una componente indispensabile del corpo umano e devono essere alimentate quotidianamente con il cibo affinché tutti i processi procedano normalmente e gli organi funzionino senza intoppi. Pertanto, è importante tenere in considerazione le raccomandazioni e selezionare correttamente gli alimenti proteici, un elenco di prodotti che possono essere trovati in questo articolo.

Benefici per la salute delle proteine

La componente funzionale strutturale di assolutamente tutte le cellule del corpo umano è la proteina. Le proteine ​​stesse sono grandi molecole composte da lunghe catene di aminoacidi. Questa proteina è considerata la base di tutta la materia vivente sul pianeta.

La fonte di proteine ​​è il cibo consumato dal corpo umano. La necessità di una persona sana per adulti è di circa un grammo di proteine ​​per chilogrammo di peso corporeo. I benefici delle proteine ​​sono più evidenti per le persone impegnate nel lavoro fisico.

Sono necessarie molte proteine ​​per lo sviluppo del corpo di un bambino, donne incinte, persone che si stanno riprendendo da una grave malattia.

Ogni proteina è costituita da aminoacidi, ogni amminoacido svolge un ruolo eccezionale, solo il suo ruolo assegnato nella vita del corpo umano. Lo scopo delle proteine ​​nel corpo umano è estremamente vario.

Ad esempio, una proteina è direttamente coinvolta nella sintesi di enzimi complessi necessari per la normale costruzione di strutture cellulari.

Le proteine ​​trasportano le vitamine necessarie, i lipidi, i sali minerali, i componenti medicinali in tutto il corpo umano direttamente negli organi, nei tessuti. Nella proteina del tratto gastrointestinale viene scomposta in aminoacidi, gli enzimi aiutano questo processo.

I componenti della proteina 8 aminoacidi sono chiamati indispensabili. I benefici delle proteine ​​sono la partecipazione di questi amminoacidi essenziali nei processi metabolici, nella formazione dell'emoglobina, nella rigenerazione dei tessuti del corpo umano.

L'uomo proteico consuma con cibo di origine animale e vegetale. Le proteine ​​di origine animale, che entrano nel corpo umano, si trovano nei prodotti a base di carne, pesce, latte e uova di gallina.

Le proteine ​​di origine vegetale vengono al corpo umano mangiando legumi, soia, fagioli, grano saraceno, riso, miglio. Le verdure, i frutti contengono piccole quantità di proteine. La velocità di assimilazione di questo nutriente essenziale del corpo dipende dal suo tipo.

Pertanto, la proteina dei prodotti a base di carne viene assorbita per un periodo piuttosto lungo, ma la digestione più lunga si verifica nel pane, nei cereali, nelle proteine ​​dei fagioli.

Gli inusuali benefici delle proteine ​​si manifestano nella completa digestione e assimilazione di alimenti trattati termicamente o cotti contenenti questa sostanza organica.

Mancanza di assunzione di proteine ​​essenziali dannose per la salute umana in generale. Il corpo umano inizia a rompere la propria proteina, con conseguente distrofia, indebolimento della funzionalità epatica.

Particolarmente pericolosa è la mancanza di proteine ​​nell'infanzia, che porta al rallentamento e allo sviluppo del bambino.

Le proteine ​​costituiscono circa il 15% del fabbisogno calorico totale della dieta quotidiana di una persona.

Le proteine ​​di origine animale contengono la composizione completa di aminoacidi essenziali, ma una persona ha bisogno di mangiare carne rossa in quantità limitata a causa di una quantità eccessiva di grassi saturi, che forma un eccesso di colesterolo dannoso nel sangue.

Il maggior vantaggio delle proteine ​​che entrano nel corpo umano deriva dal consumo di frutti di mare che contengono molte proteine ​​essenziali, ma pochi grassi saturi. Un'alternativa alla carne rossa: la carne di pollame è anche utile per gli esseri umani.

Solo una fonte ideale di proteine ​​nel corpo umano sono le uova.

Contengono tutti e otto gli amminoacidi essenziali: valina, metionina, triptofano, lisina, fenilalanina, isoleucina, leucina, treonina.

La presenza di questi amminoacidi essenziali non significa che le uova di pollo da sole dovrebbero essere costantemente incluse nella dieta, dovrebbe essere presente il principio di ragionevolezza dell'uso di questo prodotto.

I vegetariani che non consumano la principale fonte di proteine, carne, dovrebbero prestare particolare attenzione alla dieta in modo che l'organismo possa beneficiare delle proteine. Per loro, la dieta dovrebbe essere bilanciata con particolare attenzione, con l'inclusione obbligatoria di prodotti contenenti proteine, come legumi, soia, noci, semi.

I dietisti hanno osservato che la maggior parte delle persone consuma proteine ​​in quantità eccessive. Scegli il giusto modello nutrizionale, mangia cibi proteici a basso contenuto di grassi. È estremamente importante ricevere consigli da un dietologo. Abbi cura di te, sii sano!

Proteine ​​nel corpo umano: funzioni importanti e contenuti negli alimenti

È impossibile vivere senza acqua, aria e senza proteine ​​il corpo non può funzionare affatto. In ogni organo e sistema ci sono proteine, che sono necessarie per la crescita e lo sviluppo. Ciò che mangiamo ci colpisce, quanta vitamine, microelementi, sostanze nutritive entrano nel nostro corpo e questo è ciò che la salute ci promette.

Le funzioni delle proteine ​​sono diverse, ogni tipo di questo composto nel corpo influenza il proprio habitat. La proteina nel corpo umano prende parte ai processi di crescita, che è la più importante per il pieno sviluppo, fornisce anche il processo di replicazione dei composti molecolari del DNA / RNA.

Vuoi perdere peso? Le proteine ​​aiutano a perdere peso, a costruire muscoli, a crescere i capelli, a rendere la pelle setosa e ben curata.

Definisci cos'è la proteina.

La proteina è anche chiamata proteine ​​o polipeptidi. La proteina nel corpo umano è una sostanza organica contenente aminoacidi che sono collegati in una catena specifica e formano legami peptidici. Nell'uomo, il codice proteico è determinato dal DNA.

Le proteine ​​sono divise in molte specie, ognuna può differire per struttura e direzione. Fondamentalmente, la proteina ha 20 diversi aminoacidi nella sua composizione. 8 aminoacidi non possono essere sintetizzati nel corpo, quindi il loro reintegro si trova interamente sul cibo.

Questi 8 aminoacidi sono chiamati essenziali, vitali: valina, leucina, isoleucina, metionina, triptofano, lisina, treonina, fenilalanina.

Funzioni di proteine ​​per il corpo umano

In ogni cellula del nostro corpo ci sono proteine, è necessario per molti processi che si verificano nel corpo, principalmente per costruire il DNA, per scindere i grassi. Considera le funzioni di base di una proteina:

  • La funzione protettiva del corpo è spiegata dal lavoro del sistema immunitario, che, con un effetto negativo, inizia a produrre anticorpi, che sono anche proteine.
  • la proteina svolge un ruolo speciale per la coagulazione del sangue, il fibrinogeno;
  • le proteine ​​trasportano sostanze, componenti: per esempio, l'emoglobina, che trasporta l'ossigeno;
  • la proteina nel corpo umano nutre il feto nel grembo materno: proteine ​​dell'uovo - albumina e proteine ​​del latte - le caseine sono chiamate proteine ​​di riserva;
  • gli ormoni sono anche proteine ​​o il prodotto della loro catena di collegamento;
  • la contrazione dei muscoli nel corpo è fornita dalle proteine ​​actina e miosina;
  • affinché il corpo costruisca il tessuto connettivo, è necessaria la proteina di collagene.

Proteine ​​o enzimi forniscono il flusso di tali processi come la respirazione, il metabolismo e la digestione. La rodopsina è una proteina sensibile alla luce che fornisce il processo visivo - l'immagine sulla retina è formata con il suo aiuto. L'elastina, una proteina che consente ai vasi sanguigni di funzionare, è contenuta nelle pareti.

Varietà e benefici delle proteine

La fonte di assunzione divide le proteine ​​in: pianta e animale.

Molte persone chiedono: cosa è più sano e più sicuro? Le proteine ​​derivate dalle piante sono più veloci e più facili da percepire per il corpo, ma è più vantaggioso consumare proteine ​​derivate da animali a causa della maggiore quantità di componenti di cui il corpo ha bisogno.

Gli esperti raccomandano di non limitarsi a prendere solo cibo vegetale o solo origine animale. In tutto deve esserci armonia e un mezzo felice, specialmente nell'alimentazione.

Prodotti che contengono proteine ​​di origine animale: carne (manzo, coniglio, vitello, maiale), pesce, latticini, uova.

Prodotti che contengono proteine ​​di origine vegetale: cereali, cereali integrali, soia, noci, legumi (piselli, fagioli, lenticchie), frutta - mele, pere, ribes.

Per aumentare i benefici della nutrizione, è meglio combinare legumi, carne e latticini e cereali durante un pasto.

Se si osservano malattie renali, ad esempio insufficienza renale o insufficienza epatica, l'assunzione di proteine ​​deve essere limitata. Una dieta speciale è prescritta da un medico che consiglierà in dettaglio come mangiare, cosa mangiare e in che quantità.

Le proteine ​​nel corpo umano sono particolarmente importanti se vi è uno sforzo fisico costante per costruire il tessuto muscolare più velocemente.

Si è anche dimostrato che consuma proteine ​​per le ragazze mentre perdono peso, in modo che le calorie siano spese più per la digestione rispetto a quando ricevono cibo dalle proteine.

Dove si trovano le proteine ​​e come è benefico per il corpo

Le proprietà benefiche delle proteine ​​sono state studiate per molto tempo e il valore di queste sostanze organiche per il corpo non può essere sopravvalutato. In assenza della dieta di prodotti contenenti proteine ​​utili, il normale sviluppo di cellule e tessuti è semplicemente impossibile. Le proteine, come i grassi, sono divise in piante e animali e svolgono tutti un ruolo.

Dove si trovano le proteine ​​e come le proteine ​​sono benefiche per il corpo, lo scoprirai su questa pagina.

Proprietà utili di proteine ​​per il corpo umano

Le proteine ​​svolgono un ruolo cruciale nella vita del corpo. Fanno parte di tutte le cellule, i tessuti, gli organi, partecipano alla regolazione delle funzioni, sono enzimi, molti ormoni, contrazione muscolare, protezione (anticorpi). Le proteine ​​sono necessarie per la crescita, il restauro (rigenerazione), la sintesi dell'emoglobina, la mioglobina, il mantenimento della costanza dell'ambiente interno del corpo.

Se la quantità di carboidrati e grassi nella dieta non è sufficiente, il corpo può iniziare a utilizzare il cibo e le proteine ​​del corpo come fonte di energia. Se l'assunzione di proteine ​​supera il tasso richiesto, parte della proteina viene convertita in grasso e immagazzinata dal corpo.

Le proprietà benefiche delle proteine ​​per il corpo umano sono anche nel fatto che è il materiale da costruzione del nostro corpo. È grazie a lui che si formano l'osso, la massa muscolare e le pareti cellulari.

La maggior parte (circa 10.000) prigionieri che morirono nel campo di concentramento di Dachau (1940-1945) ebbe la sclerosi di valvole cardiache, vasi coronarici e endocardio, aorta, sclerosi delle meningi. Il motivo era il cibo dei prigionieri: una quantità insignificante, o addirittura completa, di proteine ​​e grassi animali (100-600 calorie al giorno). Lo sviluppo di aterosclerosi è stato osservato anche in persone di età compresa tra 17-30 anni.

Alimenti contenenti proteine ​​sane

Le principali fonti di proteine ​​sono i seguenti alimenti: latte e latticini, carne e pesce, pollame e legumi (fagioli, piselli, lenticchie, soia). La proteina di riferimento è l'uovo.

Le molecole proteiche sono formate da 20 aminoacidi, tra i quali sono essenziali (triptofano, leucina, isoleucina, valina, treonina, lisina, metionina, fenilalanina, istidina è necessaria anche per i bambini) e intercambiabili.

Le proteine ​​che contengono tutti gli amminoacidi essenziali in quantità e rapporti ottimali sono complete ed equilibrate. Gli alimenti ricchi di proteine ​​utili includono uova, fegato, latte e prodotti caseari (eccetto panna, panna acida e burro), pesce, carne, pollame.

Alcune proteine ​​contengono tutti gli amminoacidi, ma alcune di esse - in quantità insufficiente, e altre - in eccesso, tali proteine ​​sono chiamate complete, ma sbilanciate. Queste sono proteine ​​delle colture di grano (ad eccezione del mais), soia, verdure, carne ricca di tendini e fascia.

Le proteine ​​difettose prive di alcuni amminoacidi essenziali includono proteine ​​vegetali leguminose (ad eccezione della soia), mais e gelatina. Il fabbisogno del corpo umano per le proteine ​​è di 1,01 g per 1 kg di peso corporeo.

Una dieta sana, principalmente per il cuore e i vasi sanguigni, dovrebbe contenere una quantità sufficiente di proteine ​​piene ed equilibrate.

Articolo letto 1.730 volte (a).

Proteine ​​- che cos'è? Funzioni di proteine ​​e biosintesi nel corpo umano

Le proteine ​​sono i composti chimici più importanti, senza i quali l'attività vitale del corpo sarebbe impossibile. Le proteine ​​sono costituite da enzimi, cellule di organi, tessuti.

Sono responsabili per lo scambio, il trasporto e molti altri processi che si svolgono nel corpo umano. Le proteine ​​non possono accumularsi "in riserva", quindi dovrebbero essere regolarmente ingerite.

Sono di particolare importanza per le persone coinvolte nello sport, perché le proteine ​​regolano le funzioni motorie del corpo, sono responsabili dello stato di muscoli, tendini, ossa.

Cosa sono le proteine?

Le proteine ​​sono composti organici complessi ad alto peso molecolare costituiti da residui di amminoacidi uniti in modo speciale.

Ogni proteina ha una sua sequenza aminoacidica individuale, la sua posizione nello spazio.

È importante capire che le proteine ​​che entrano nel corpo non vengono assorbite da loro nella loro forma immutata, vengono scomposte in amminoacidi e con il loro aiuto il corpo sintetizza le sue proteine.

22 amminoacidi partecipano alla formazione di proteine, 13 di queste possono trasformarsi l'una nell'altra, sono indispensabili 9 - fenilalanina, triptofano, lisina, istidina, treonina, leucina, valina, isoleucina, metionina. La mancanza di assunzione di acidi essenziali è inaccettabile, porterà alla distruzione dell'attività vitale dell'organismo.

Ciò che è importante non è solo il fatto che la proteina entri nel corpo, ma anche di quale aminoacido consista!

Biosintesi delle proteine ​​nel corpo

Biosintesi delle proteine ​​- la formazione nel corpo delle proteine ​​necessarie dagli amminoacidi combinandole con uno speciale tipo di legame chimico - una catena polipeptidica. Le informazioni sulla struttura delle proteine ​​memorizzano il DNA. La sintesi stessa ha luogo in una parte speciale della cellula chiamata ribosoma. Le informazioni dal gene desiderato (segmento del DNA) al ribosoma trasmettono l'RNA.

Poiché la biosintesi delle proteine ​​è multi-stadiata, complessa, utilizza l'informazione alla base dell'esistenza umana, il DNA, la sua sintesi chimica è un compito difficile. Gli scienziati hanno imparato come ottenere inibitori di determinati enzimi e ormoni, ma il compito scientifico più importante è quello di ottenere proteine ​​utilizzando l'ingegneria genetica.

Le funzioni delle proteine ​​nel corpo

La qualifica presentata è condizionata, perché spesso la stessa proteina svolge diverse funzioni:

Le proteine ​​sono una parte degli organelli e citoplasma di ogni cellula del corpo umano. Le proteine ​​del tessuto connettivo sono responsabili della condizione di capelli, unghie, pelle, vasi sanguigni, tendini.

Funzione enzimatica

Tutti gli enzimi sono proteine.
Ma allo stesso tempo, ci sono dati sperimentali sull'esistenza dei ribozimi, vale a dire acido ribonucleico con attività catalitica.

catalitico

Quasi tutti i 3000 enzimi noti all'umanità sono fatti di proteine. Molti di loro sono coinvolti nel processo di divisione del cibo in componenti semplici, ma sono anche responsabili della distribuzione di energia alle cellule.

Funzione di recettore

Questa funzione è il legame selettivo di ormoni, sostanze biologicamente attive e mediatori sulla superficie delle membrane o all'interno delle cellule.

ormone

Gli ormoni sono proteine, sono responsabili della regolazione delle complesse reazioni biochimiche del corpo umano.

trasporto

Funzione di trasporto di una speciale proteina del sangue - emoglobina. Grazie a questa proteina, l'ossigeno viene trasportato dai polmoni agli organi e ai tessuti del corpo.

protettivo

Si trova nell'attività delle proteine ​​del sistema immunitario, chiamate anticorpi. Sono gli anticorpi che proteggono la salute del corpo, proteggendolo da batteri, virus, veleni, permettono al sangue di formare un grumo sul sito di una ferita aperta.

La funzione di segnalazione delle proteine ​​è la trasmissione di segnali (informazioni) tra le cellule.

contrattile

Qualsiasi movimento umano è un complesso lavoro equilibrato dei muscoli. Proteine ​​speciali miosina e actina sono responsabili della contrazione muscolare coordinata.

Fonti di proteine: proteine ​​animali e vegetali

Fonti di proteine ​​animali:

Fonti di proteine ​​derivate dalle piante:

  • legumi - soia, fagioli, lenticchie;
  • noci;
  • patate;
  • cereali - semola, miglio, orzo, grano saraceno.

Tassi di proteine ​​per un adulto

Il bisogno del corpo umano di proteine ​​dipende direttamente dalla sua attività fisica. Più ci muoviamo, più rapidamente tutte le reazioni biochimiche avvengono nel nostro corpo.

Le persone che esercitano regolarmente richiedono quasi il doppio delle proteine ​​rispetto alla persona media.

La mancanza di proteine ​​per le persone coinvolte nello sport è pericolosa "asciugando" i muscoli e l'esaurimento dell'intero organismo!

In media, il tasso di proteine ​​per un adulto è calcolato in base al rapporto di 1 g di proteine ​​per 1 kg di peso, cioè circa 80-100 g per gli uomini, 55-60 g per le donne. Agli atleti di sesso maschile si consiglia di aumentare la quantità di proteine ​​consumate a 170-200 g al giorno.

Corretta nutrizione proteica per il corpo

Una corretta alimentazione per saturare il corpo con proteine ​​è una combinazione di proteine ​​animali e vegetali. Il grado di digestione delle proteine ​​dai prodotti alimentari dipende dalla sua origine e dal metodo di trattamento termico.

Pertanto, circa l'80% dell'apporto alimentare totale di proteine ​​animali e il 60% delle proteine ​​vegetali sono assorbiti dall'organismo. I prodotti di origine animale contengono più proteine ​​per unità di massa del prodotto rispetto ai prodotti vegetali. Inoltre, la composizione dei prodotti "animali" comprende tutti gli amminoacidi e i prodotti vegetali a questo riguardo sono considerati inferiori.

Regole nutrizionali di base per una migliore digestione delle proteine:

  • Metodo di cottura parsimonioso: cottura, cottura a vapore, stufatura. La frittura dovrebbe essere esclusa.
  • Si raccomanda di mangiare più pesci e uccelli. Se vuoi veramente carne, scegli manzo.
  • I brodi dovrebbero essere esclusi dalla dieta, sono grassi e dannosi. In casi estremi, puoi cucinare il primo piatto usando "brodo secondario".

Caratteristiche della nutrizione proteica per la crescita muscolare

Gli atleti che stanno attivamente guadagnando massa muscolare dovrebbero seguire tutte le raccomandazioni di cui sopra. La maggior parte della loro dieta dovrebbe essere proteine ​​animali. Dovrebbero essere consumati insieme a prodotti proteici vegetali, di cui si dovrebbe dare particolare preferenza alla soia.

Leggi di più su quali alimenti sono ricchi di proteine.

È inoltre necessario consultare il proprio medico e considerare la possibilità di consumare bevande proteiche speciali, la cui percentuale di assimilazione delle proteine ​​è del 97-98%. Lo specialista sceglierà individualmente la bevanda, calcolerà il dosaggio corretto. Questo sarà un integratore proteico piacevole e utile per l'allenamento della forza.

Caratteristiche della nutrizione proteica, che desiderano perdere peso

Coloro che vogliono perdere peso dovrebbero mangiare cibi proteici animali e vegetali. È importante separare la loro ricezione, dal momento che la loro assimilazione è diversa. È necessario rifiutare i prodotti a base di carne grassa, non si dovrebbe abusare delle patate, si dovrebbe dare la preferenza ai cereali con un contenuto medio di proteine.

Non andare agli estremi e "sederti" su una dieta proteica. Non è adatto a tutti, perché l'esclusione completa dei carboidrati porterà ad una diminuzione di efficienza ed energia.

Basta mangiare cibi che contengono carboidrati, al mattino - darà energia durante il giorno, nel pomeriggio, mangiando cibi proteici non grassi.

Per riempire la mancanza di energia la sera il corpo inizierà a bruciare il grasso corporeo, tuttavia, questo processo sarà sicuro per la salute del corpo.

Assicurati di includere gli alimenti proteici giusti e preparati correttamente nella tua dieta. Per il corpo, le proteine ​​sono il materiale da costruzione principale! Accoppiato con allenamenti regolari, ti aiuterà a costruire un bel corpo atletico!

Funzioni di proteine ​​nel corpo umano

Cosa sappiamo delle proteine ​​che mangiamo ogni giorno con il cibo? La maggior parte delle persone ha familiarità con loro, come con il materiale per costruire i muscoli. Ma questo non è il loro compito principale. Cos'altro abbiamo bisogno di proteine ​​e perché ne abbiamo tanto bisogno? Diamo un'occhiata a tutte le funzioni delle proteine ​​nel corpo umano e alla loro importanza nella nostra dieta.

Ho già iniziato un argomento sulle proteine ​​sul blog "Guidare uno stile di vita sano". Poi abbiamo discusso se le proteine ​​sono nocive o meno. Il tema dell'alimentazione sportiva è ora molto popolare tra gli atleti alle prime armi. Pertanto, non ho potuto toccarlo. Leggi di più in questo articolo.

Essendo il componente principale di tutte le cellule e dei tessuti organici, le proteine ​​svolgono un ruolo estremamente importante nel regolare funzionamento del corpo. Partecipano attivamente a tutti i processi vitali.

Anche il nostro pensiero è direttamente correlato a questa materia organica ad alto peso molecolare. Non parlo nemmeno di metabolismo, contrattilità, capacità di crescita, irritabilità e riproduzione.

Tutti questi processi sono impossibili senza la presenza di proteine.

Le proteine ​​legano l'acqua e quindi si formano nel corpo denso, caratteristico del corpo umano, strutture colloidali.

Il famoso filosofo tedesco Friedrich Engels ha detto che la vita è un modo di esistenza di proteine ​​che interagiscono costantemente con il loro ambiente attraverso il metabolismo continuo, e non appena questo scambio si ferma, la proteina si decompone - e la vita stessa finisce.

Funzioni di proteine ​​e tipi di aminoacidi

Le nuove cellule non possono nascere senza proteine. Il suo compito principale è la costruzione. È un costruttore di cellule giovani, senza il quale lo sviluppo di un organismo in crescita è impossibile. Quando questo organismo smette di crescere e raggiunge l'età matura, le cellule che hanno sopravvissuto alla propria necessità di rigenerazione, che avviene solo con la partecipazione di proteine.

Per questo processo, la sua quantità dovrebbe essere proporzionale all'usura dei tessuti. Pertanto, le persone che conducono una vita sportiva associata a carichi muscolari (ad esempio, occupando un allenamento in strada) hanno bisogno di consumare più proteine. Più alto è il carico sui muscoli, più il loro corpo ha bisogno di essere rigenerato e, di conseguenza, nel cibo proteico.

Il ruolo delle proteine ​​specifiche

Il corpo ha bisogno di mantenere un costante equilibrio di proteine ​​specifiche.

Sono costituiti da ormoni, vari anticorpi, enzimi e molte altre formazioni direttamente coinvolte nei processi biochimici essenziali per il normale funzionamento.

Le funzioni che queste proteine ​​svolgono sono molto sottili e complesse. Siamo a un livello costante per mantenere il loro numero e la composizione nel corpo.

La proteina è un biopolimero complesso contenente azoto. I suoi monomeri sono α-amminoacidi. Le proteine, a seconda del tipo, sono costituite da vari amminoacidi. È dalla composizione di amminoacidi che viene valutato il valore biologico della proteina. Massa molecolare di proteine: 6000-1000000 e oltre.

Aminoacidi nelle proteine

Cosa sono gli amminoacidi? Questi sono composti organici che consistono in due gruppi funzionali:

  • carbossile (-COOH-) - gruppo, che determina le proprietà acide delle molecole;
  • il gruppo amminico (-NH2-) è un gruppo che conferisce alle molecole proprietà di base.

Ci sono molti amminoacidi naturali. Nelle proteine ​​alimentari contengono solo 20.

Gli amminoacidi essenziali sono 8 su 20 sopra. Questi sono valina, isoleucina, lisina, leucina, treonina, triptofano, fenilalanina, metionina. Sono chiamati insostituibili perché possiamo prenderli solo con il cibo. Tali amminoacidi non sono sintetizzati nel nostro corpo. Nei bambini al di sotto di un anno, l'istidina è anche un amminoacido essenziale.

Se il corpo soffre di una mancanza di uno degli amminoacidi essenziali o una violazione dell'equilibrio della loro composizione, allora il corpo inizia a funzionare male. La sintesi proteica è compromessa e possono verificarsi varie patologie.

Quali sono i tipi di proteine?

Tutte le proteine ​​trovate nel cibo sono divise in semplici e complesse. Le proteine ​​semplici sono anche chiamate proteine ​​e le proteine ​​complesse sono chiamate proteine.

Si differenziano per il fatto che quelli semplici consistono solo di catene polipeptidiche e che, oltre alla molecola proteica, contengono anche un gruppo protesico, una parte non proteica.

In termini semplici, le proteine ​​sono proteine ​​pure e i proteine ​​non sono proteine ​​pure.

Inoltre, le proteine ​​sono divise dalla loro struttura spaziale in quelle globulari e fibrillari. Per le molecole proteiche globulari, la forma è sferica o ellissoidale e per le molecole proteiche fibrillari - filamentose.

Semplici proteine ​​globulari: albumina e globuline, glutelin e prolamine.

La composizione di latte, siero di latte, albume d'uovo sono albumina e globuline. A loro volta, i glutelin e le prolamine sono proteine ​​vegetali contenute nei semi di cereali. Formano la maggior parte del glutine. Le proteine ​​vegetali sono povere di lisina, leucina, metionina, treonina e triptofano. Ma sono ricchi di acido glutammico.

La funzione di supporto nel corpo viene eseguita da proteine ​​strutturali (protenoidi). Sono proteine ​​fibrillari di origine animale.

Sono anche resistenti alla digestione da enzimi digestivi e non si dissolvono affatto nell'acqua. I protenoidi includono cheratine (contengono molta cistina), collagene ed elastina.

Gli ultimi due contengono piccoli amminoacidi contenenti zolfo. Inoltre, il collagene è ricco di idrossiprolina e ossilisina, non contiene triptofano.

Il collagene diventa solubile in acqua e si trasforma in gelatina (glutine) nel processo di ebollizione prolungata. Sotto forma di gelatina, è usato per preparare molti piatti culinari.

Le proteine ​​complesse includono glico-, lipo-, metallo-, nucleo-, cromo- e fosfoproteine.

  • Funzione plastica: fornisce al corpo materiale plastico. La proteina è un materiale da costruzione per le cellule, il componente principale di assolutamente tutti gli enzimi e la maggior parte degli ormoni.
  • Funzione catalitica - agisce da acceleratore di tutti i processi biochimici.
  • La funzione ormonale - sono parte integrante della maggior parte degli ormoni.
  • La funzione della specificità - viene fornita sia specificità individuale che specifica, che è la base per la manifestazione di entrambe le immunità e allergie.
  • Funzione di trasporto: la proteina è coinvolta nel trasporto di ossigeno nel sangue, alcune vitamine, minerali, carboidrati, lipidi, ormoni e altre sostanze.

Proteine ​​possiamo ottenere solo con il cibo. Il corpo non ha riserve di riserva. Questo è un componente indispensabile della dieta. Non è molto da coinvolgere negli alimenti proteici, poiché ciò può portare all'avvelenamento del corpo e alla riproduzione attiva dei radicali liberi.

Proteine ​​e bilancio dell'azoto

In un corpo sano, il bilancio dell'azoto viene costantemente mantenuto. Il cosiddetto stato dell'equilibrio dell'azoto. Ciò significa che la quantità di azoto che entra nel corpo insieme al cibo deve essere uguale alla quantità di azoto escreto dal corpo insieme a urina, feci, sudore, desquamazione della pelle, unghie, capelli.

Esistono nozioni di un bilancio azotato positivo (la quantità di azoto rimosso è inferiore a quella che arriva) e un bilancio azotato negativo (la quantità di azoto rimossa è maggiore di quella che arriva). Il bilancio positivo dell'azoto è di solito osservato nei bambini che si stanno riprendendo da gravi malattie e malattie. Ciò è dovuto al loro processo di crescita costante dei bambini. Inoltre, tale equilibrio ha luogo.

Se i processi di catabolismo proteico predominano sui processi di sintesi (fame, vomito, dieta priva di proteine, anoressia) o le proteine ​​vengono adsorbite nel sistema digestivo, o il processo di rottura delle proteine ​​avviene a causa di gravi malattie, allora c'è un bilancio azotato negativo.

Carenza ed eccesso di proteine

Le proteine, che si uniscono con il cibo nel corpo, sono ossidate e forniscono energia al corpo.

Durante il digiuno, l'assunzione di proteine ​​come fonte di energia aumenta drammaticamente.

Le proteine, che si uniscono al cibo nello stomaco, vengono scomposte in amminoacidi. Inoltre, questi amminoacidi vengono assorbiti dalla mucosa intestinale e vanno direttamente al fegato. E da lì, gli aminoacidi vengono inviati a tutti gli altri organi e tessuti connettivi al fine di sintetizzare le proteine ​​del corpo umano.

Carenza di proteine

Se la dieta della dieta quotidiana contiene una quantità insufficiente di proteine ​​- la sua carenza, è probabile che porti a deficienza proteica. La carenza di proteine ​​leggere può verificarsi quando una violazione di una dieta equilibrata, con un numero di malattie che portano alla rottura dell'assorbimento proteico, aumento del catabolismo e altri disturbi metabolici delle proteine ​​e degli amminoacidi.

Proteine ​​in eccesso

Oltre alla carenza, c'è un eccesso di proteine ​​nel corpo. In questo caso, i sistemi digestivo ed escretore subiscono forti carichi, che portano alla formazione di prodotti in decomposizione nel canale alimentare. E questo provoca intossicazione e avvelenamento di tutto l'organismo.

Queste sono le funzioni delle proteine ​​nel corpo. La conclusione può essere fatta solo una. È necessario mantenere una corretta alimentazione.

I benefici delle proteine ​​e dei danni

È difficile dire dove nel corpo umano non ci siano proteine. Si trova nelle ossa, nei muscoli, nella pelle, nei tendini, nei legamenti, nei capelli e, in generale, in quasi tutti i tessuti e gli organi.

È coinvolto nella creazione di emoglobina, che fornisce ossigeno al nostro sangue, così come enzimi che innescano le numerose reazioni chimiche del corpo.

È sorprendente, ma per renderci ciò che siamo, sono coinvolti almeno 10.000 tra i più svariati tipi di proteine.

Ecco perché è così importante capire i benefici e i danni delle proteine ​​e avere almeno un'idea generale di come mangiare, in modo da non danneggiare te stesso.

Cosa dicono gli scienziati di uno scoiattolo?

L'American Institute of Medicine (IOM) sottolinea che in un adulto, l'assunzione minima di proteine ​​dietetiche o cosiddette proteine ​​al giorno dovrebbe essere di almeno 0,8 g per 1 kg di peso corporeo.

Allo stesso tempo, negli Stati Uniti, l'assunzione giornaliera raccomandata per donne e uomini sopra i 19 anni è rispettivamente di 46 grammi e 56 grammi.

La mancanza di questo elemento nel corpo porta alla perdita di massa muscolare, al deterioramento dell'immunità, a una crescita più lenta e causa anche malattie dei sistemi respiratorio e cardiovascolare e può persino portare alla morte.

Secondo i risultati di vari studi, l'Istituto di Medicina ha persino stabilito limiti ammissibili per l'assunzione di proteine ​​- giornalmente dal 10% al 35% in calorie totali. La base per creare proteine ​​sono gli amminoacidi che il nostro corpo sintetizza nel fegato. Tuttavia, parte di essi può venire solo dal cibo.

Inoltre, questi componenti molto importanti delle proteine ​​si trovano solo nei prodotti di origine animale: carne, pesce, uova e latticini.

Prima di tutto, chi segue una dieta vegetariana dovrebbe conoscere i benefici di questo tipo di proteine, perché non ci sono aminoacidi in tali fonti proteiche come verdure, cereali, frutta, noci, ecc.

Allo stesso tempo, è noto sui pericoli delle proteine. È lui che è responsabile per il verificarsi di allergie alimentari, che non sono altro che una violenta reazione del sistema di difesa del corpo. Sempre più studi confermano che i prodotti con il loro alto contenuto svolgono un ruolo significativo per la salute umana.

E anche se sono state raccolte poche prove sul fatto che la quantità di proteine ​​abbia un effetto sullo sviluppo di malattie croniche, vi sono prove confermate che il consumo di proteine ​​alimentari contenute in pesce, legumi, pollo e noci, invece di proteine ​​nella carne rossa, riduce il rischio di alcune malattie e morte prematura.

La questione dei benefici e dei danni delle proteine ​​è stata ampiamente dimostrata dagli scienziati dell'Harvard College of Public Health in aree come le malattie cardiovascolari. Per oltre 20 anni, il grande progetto The Nurses 'Health Study ha monitorato 120.000 uomini e donne con stili alimentari e stili di vita diversi.

Si è scoperto che coloro che regolarmente includevano nella loro dieta carne rossa, in particolare trasformata - cioè salsicce, wurstel, pancetta e qualsiasi altra che abbia subito conserve, fumo, salatura e altri - sono a maggior rischio di malattie cardiache e infarto.

È stato aiutato a ridurlo sostituendo questi prodotti con una dieta proteica alimentare - pesce, pollame e legumi. Inoltre, ogni 85 g di carne rossa regolarmente consumata aumentava del 13% il rischio di morte per malattie cardiovascolari.

E la carne rossa trasformata anche in piccole quantità, circa 40 grammi al giorno - una porzione equivale a un hot dog - questo pericolo è aumentato al 20%. Il danno delle proteine ​​in questo caso è abbastanza significativo.

A proposito, per quanto riguarda la quantità di proteine ​​alimentari, promulgata conferma che una dieta ricca di proteine ​​è buona per il cuore se è ottenuta da una fonte sana.

Quanto è importante la qualità delle proteine?

La qualità delle proteine ​​svolge un ruolo importante nella prevenzione di altre malattie, come il diabete.

Proteine ​​e diabete

Uno studio recente ha rilevato che gli amanti della carne rossa, in particolare della carne lavorata, sono più a rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 rispetto a quelli nella cui dieta raramente si trova questa carne - in media, rispettivamente del 12% e del 32%. Sostituirlo nella dieta quotidiana con noci, cereali integrali o latticini a basso contenuto di grassi riduce la probabilità del 16-35%.

Un'altra osservazione scientifica in questo settore ha dimostrato che se si aumenta l'assunzione di carne rossa, il danno alle proteine ​​diventerà ancora più evidente - in particolare, il rischio di diabete di tipo 2 aumenterà del 50% nei prossimi 4 anni. Ma ridurre la proporzione di carne rossa nella dieta ridurrà il rischio del 14% nei prossimi 10 anni.

Proteine ​​e oncologia

I dati di osservazione dello studio sulla salute degli infermieri sono anche veri in relazione al cancro. Gli studi sulla relazione tra cancro e benefici e danni delle proteine ​​non consentono ancora conclusioni definitive.

Tuttavia, alcuni dati suggeriscono l'esistenza di un aumentato rischio di cancro del colon quando si mangiano grandi quantità di carne rossa, compresa la carne lavorata.

Ogni porzione aggiuntiva aumenta la probabilità di cancro del 10% e del 16%, rispettivamente.

Benefici proteici - Raccomandazioni

Vi sono anche alcune raccomandazioni nel campo del consumo di carni rosse e trasformate,. Sono stati preparati dall'istituto americano di ricerca sul cancro. Secondo loro, al fine di ridurre il danno delle proteine, è opportuno limitare la quantità totale di carne nella dieta. Ma se devi fare una scelta, allora deve prima toccare la griglia.

Ciò è dovuto al fatto che le alte temperature creano composti potenzialmente cancerogeni. Ciò non significa che la griglia debba essere completamente abbandonata.

Hai solo bisogno di fare una preparazione preliminare - mettere sott'aceto la carne; cuocere parzialmente nel forno o nel microonde, riducendo il tempo di cottura sulla griglia; e cuocere su una piccola fiamma.

Proteine ​​e osteoporosi

La qualità della proteina e la sua quantità a volte giocano un ruolo nel verificarsi dell'osteoporosi. L'assunzione di proteine ​​è associata al rilascio di alcuni acidi nel sangue.

Di solito il corpo li neutralizza con agenti tampone e calcio.

Se c'è troppa proteina nella dieta, potrebbe richiedere una quantità eccessiva di calcio - e in alcuni casi il corpo lo fornisce dalle ossa.

In questo caso, lo stesso studio di The Nurses 'Health Study ha dimostrato che una dieta ricca di proteine ​​che è stata seguita per lungo tempo può indebolire il sistema scheletrico - cioè, il danno delle proteine ​​in questo caso è ovvio.

Le donne che hanno consumato più di 95 grammi di proteine ​​al giorno hanno avuto un rischio maggiore del 20% di rompere il polso rispetto a quelle che hanno mantenuto l'assunzione media, cioè meno di 68 grammi al giorno. Tuttavia, quest'area di ricerca finora contiene alcune contraddizioni.

Proteine ​​e controllo del peso

Le scoperte meno significative degli scienziati sui benefici e sui danni delle proteine ​​in termini di peso. La differenza qui è abbastanza insignificante.

Questo studio di 20 anni ha rivelato che gli amanti della carne rossa hanno guadagnato un po 'più di peso - entro mezzo chilo ogni 4 anni - rispetto a quelli che avevano più noci nella loro dieta.

Quest'ultima, al contrario, ha perso circa 4 once ogni 4 anni.

Importante sapere

I benefici delle proteine ​​sono fuori dubbio. Tuttavia, qui, come in tutto ciò che riguarda la salute, ci sono sottigliezze e sfumature. Ad esempio, il cibo ricco di proteine ​​è diverso l'uno dall'altro e può essere più o meno sano. Dipende da quali altre sostanze sono contenute insieme alla proteina - fibra necessaria per il corpo o i sali in eccesso, grassi utili o nocivi.

Quindi, 170 g di filetto di manzo fritti su un fuoco aperto sono un'eccellente fonte di proteine ​​- contiene circa 40 g, ma allo stesso tempo contiene circa 12 g di grassi saturi. Per quelli il cui tasso di calorie al giorno non deve superare i 2000, questo è già un po 'troppo, poiché rappresenta il 60% della quantità giornaliera raccomandata di questo tipo di grasso.

Il gammon con lo stesso peso contiene solo 2,5 g di grassi saturi. Ma il sodio è 500 milligrammi in più rispetto all'indennità giornaliera. Ma il salmone, come altri pesci grassi, è abbastanza adatto: contiene 34 g di proteine, 1,7 g di grassi saturi, un contenuto di sodio piuttosto basso e anche un omega-3 molto utile.

In altre parole, la qualità della proteina non è meno importante della sua quantità. Tuttavia, non correre agli estremi. Pertanto, ricordando i benefici incondizionati delle proteine, non dimenticare i benefici di cereali, frutta, verdura, legumi e così via.

Fonte: http://www.properdiet.ru/belki/468-polza-belka-i-vred/

Come registrarsi per la ricezione extrasensoriale a Kairat e Valentina può essere trovato qui: http://ksvety.com/2425

Postato da: Askhont

Se noti un errore di ortografia, selezionalo con il mouse e premi Ctrl + Invio.