Principale > Frutti di bosco

Fagioli: proprietà benefiche, controindicazioni, benefici e danni

Pagina di contenuto:

Tra la flora del mondo c'è un'intera specie di piante, chiamate legumi. Questi includono piselli, soia, fagioli, lenticchie, ceci e fagioli. I legumi acerbi sono verdure. Nelle specie mature di questa specie vengono utilizzati solo cereali essiccati, che sono rispettosamente denominati legumi di grano.

L'aspetto della pianta di fagioli

Patria di questa cultura è la regione mediterranea. Molto prima della nostra era, i palestinesi cominciarono a coltivarli. I fagioli furono portati in Russia nel secolo X-XI e presto iniziarono a ricostituire la povera dieta delle famiglie contadine. Per saperne di più: Mirtilli rossi essiccati: proprietà utili, controindicazioni, benefici e rischi.

Crescendo fino a quasi 2 metri di altezza, questa pianta forma molti baccelli sul suo gambo, all'interno del quale grandi semi crescono da cellule appena visibili - i semi. Il loro colore e dimensione dipendono dal tipo di fagiolo.

I fagioli sono un prodotto alimentare unico e sottovalutato.

Per circa 2,5 secoli, gli Stati Uniti erano uno stato schiavo. Il cibo principale degli schiavi - gli africani era il porridge di fagioli. I benefici di una tale "dieta" di fagioli diventano ovvi, perché, nonostante il duro lavoro e le infernali condizioni di detenzione, gli schiavi erano caratterizzati da un'enorme forza fisica e resistenza.

Ora possiamo dire con certezza che i fagioli sono migliori della maggior parte dei nostri cibi abituali in termini di costi, disponibilità e utilità bassi.

L'utilità del prodotto è solitamente dovuta alla sua composizione chimica. Che cosa è con i fagioli? Contengono:

  • Circa il 40% di proteine ​​vegetali,
  • Un'alta percentuale di carotene, carboidrati, amminoacidi, vitamine B, C, PP, ferro e altri oligoelementi.
  • Una varietà di enzimi, purine e pectine, oltre al molibdeno, rimuovendo tossine e scorie e neutralizzando l'azione dei conservanti nocivi.
  • Fibre che aiutano a liberare il corpo dal colesterolo.

E in che modo tale "unione" degli elementi più belli interagisce tra loro e con gli organi e i sistemi del corpo umano?

  • La proteina è conosciuta come un regolatore dell'attività cardiaca e dei livelli ormonali. È la proteina che fornisce prestazioni, migliora la nostra memoria e attenzione. Le proteine ​​vegetali contenute nei fagioli possono servire come sostituti equivalenti delle proteine ​​animali. Questo è molto necessario per le persone che seguono una dieta vegetariana. L'uso dei fagioli è anche abbastanza ovvio per la formazione di cellule di un organismo in crescita per bambini.
  • Carotene, carboidrati, amminoacidi, vitamine e oligoelementi - forniscono al corpo tutto il necessario per il suo normale e corretto funzionamento.

Ottimo uso di fagioli per persone che soffrono di sovrappeso, perché non contengono grassi e sono a basso contenuto di calorie. E grazie alla loro azione avvolgente, una persona continuerà ad avere una sensazione di pienezza per lungo tempo. C'è anche una dieta di legumi che riduce i depositi di grasso e allo stesso tempo rafforza le ossa.

Gli stimolanti di attività mentale e fisica comunemente utilizzati - caffè, sigarette, alcolici e bevande energetiche - causano enormi danni al nostro sistema nervoso. Le vitamine B1 e B2, con le quali questa pianta è ricca, contribuiranno a ripristinarla.

Come sono utili i fagioli?

I fagioli, come le altre colture di legumi, sono ricchi di aminoacidi preziosi e sono una fonte di proteine ​​derivate dalle piante. La maggior parte degli amminoacidi contenuti nel bobah non sono sostituibili, non sono sintetizzati nel corpo umano e sono facilmente assorbiti nel tratto digestivo.

Oltre alle proteine, i fagioli contengono vitamine: gruppi B, C, PP, carotenoidi, sali minerali di potassio, calcio, zolfo, fosforo, ferro, molibdeno. I fagioli contengono anche fibre, che aiutano a purificare il corpo dalle tossine e dalle scorie nocive, così come i sali di metalli pesanti e i radionuclidi.

Sorprendentemente, il contenuto calorico dei fagioli è molto basso: 57 calorie per 100 g di prodotto, mentre i benefici che apportano al corpo sono enormi.

Una volta nel tratto digestivo, i fagioli avvolgono le pareti dello stomaco e rimangono lì fino alla completa conversione dei carboidrati in glucosio, che consente di mantenere una sensazione di sazietà per lungo tempo.

Molte ragazze che vogliono perdere peso o controllare il proprio peso, scelgono i piatti con i fagioli, perché ti permettono di ridurre il peso in modo facile, veloce ed efficace senza provare fame. Inoltre, il corpo riceve una grande dose di proteine ​​e vitamine essenziali, è saturo di minerali.

Nonostante l'abbondanza di proprietà benefiche, i fagioli presentano notevoli inconvenienti, il "meno" più importante è la loro elevata capacità di generazione di gas.

Cioè, anche con un tratto digestivo completamente sano, dopo aver preso i fagioli, si osserverà gonfiore e flatulenza. Questa proprietà dà fagioli oligosaccaridi, contenuti in grandi quantità e mal digerito nello stomaco. Abbastanza ridurre queste proprietà dei fagioli aiuterà i prodotti di carmint con cui si possono mangiare fagioli (aneto, finocchio, menta).

Cos'altro possono fare i fagioli per la salute? Questo prodotto ha proprietà coleretiche, rimuove perfettamente il colesterolo e stabilizza i livelli di zucchero nel sangue. Fagioli bolliti, schiacciati in purea di patate vengono utilizzati come maschera nutriente e antinfiammatoria. Gruel di fagioli, bollito nel latte perfettamente "tira" bolle e bolle.

Per attingere al corpo tutti i benefici dei fagioli, devi prepararli adeguatamente. Di solito i fagioli sono bolliti, in alcuni paesi i chicchi vengono tostati, con il risultato che il guscio superiore si spezza, aprendo il contenuto, simile al sapore delle noci. Affinché i fagioli possano cuocere più velocemente, vengono pre-immersi in acqua fredda (a caldo possono inacidire in 4-5 ore, che vengono scaricati in ammollo).

Fagioli bolliti senza sale, per 1, 5, 2 ore, la quantità di acqua dovrebbe essere tre volte superiore al volume dei fagioli. Durante il processo di cottura, nulla viene aggiunto alla pentola: salse, aceto e altri alimenti contenenti acido rallenteranno la cottura dei fagioli. Inoltre non è necessario aggiungere la soda, che rovinerà il sapore dei fagioli e causerà la distruzione della vitamina B1.

È importante! I fagioli crudi e crudi non possono essere mangiati, contengono tossine che possono causare gravi avvelenamenti.

Per quali malattie ci sono buoni fagioli?

Questa cultura è un grande alleato nella lotta contro la moltitudine di malattie che sconfiggono una persona. Trovato che il consumo interno di fagioli:

  • riduce lo zucchero nel sangue;
  • rafforza i vasi sanguigni;
  • calma il sistema nervoso;
  • rinforza i muscoli;
  • cura la diarrea

L'uso esterno dei fagioli ha i suoi aspetti di applicazione:

  • i purè di latte accelerano la maturazione di foruncoli e brufoli;
  • la farina di fagioli favorisce la guarigione delle ferite e la rimozione delle infiammazioni cutanee;
  • le infusioni di steli e foglie aiutano a sbarazzarsi dell'idropisia.

In quale forma e in che quantità dovrebbero essere usati i fagioli, in modo che i benefici siano davvero notevoli? I nutrizionisti dicono che una persona dovrebbe mangiare 15-20 kg di fagioli all'anno. Inoltre, il loro stadio di maturità e il metodo di preparazione sono completamente irrilevanti. Inoltre, hanno un gusto molto piacevole, decorando qualsiasi piatto.

Sfortunatamente, questo meraviglioso prodotto può danneggiare una persona se non conosci tutte le sue controindicazioni e le regole di cottura di vari piatti.

Cosa dovresti sapere per minimizzare il possibile danno

I cuochi esperti consigliano di pre-ammollo i fagioli per 4-5 ore in acqua fredda, quindi cuociono a fuoco lento per 1-2 ore. Non è superfluo verificare la prontezza del prodotto. Il peso pronto da mangiare dovrebbe essere facilmente rotto con le dita.

Altrimenti, le tossine che possono causare l'avvelenamento si conservano in questi bei fagioli. Per i segni di avvelenamento - mal di testa, accompagnato da vomito, ingiallimento della sclera e oscuramento delle urine - chiamare un'ambulanza!

In generale, le purine benefiche con cui i fagioli sono ricchi possono danneggiare le persone che soffrono di nefrite acuta, gotta, insufficienza cardiaca, tromboflebite e malattie gastrointestinali. Attenzione deve essere applicata a questo prodotto e nelle malattie del pancreas.

Nonostante alcuni punti negativi derivanti dal consumo di questo prodotto, i benefici di esso sono incomparabilmente superiori al possibile danno. Dopotutto, non è inutile che i fagioli siano inclusi nelle diete per gli atleti, così come nelle riserve alimentari strategiche in molti paesi.

Fagioli ricetta coreana

  • fagioli secchi - 200 g,
  • salsa di soia scura - 3 cucchiai. l.,
  • Olio di sesamo - 2-3 cucchiai. l.,
  • aceto - 2 cucchiai. l.,
  • aglio secco tritato - 1 cucchiaino,
  • pepe nero macinato - ½ cucchiaino,
  • coriandolo intero secco - 2 cucchiaini,
  • sesamo - 2 cucchiaini,
  • maggiorana - 1 cucchiaino,
  • zucchero - 1 cucchiaio. l.

Prendete i fagioli, metteteli in uno scolapasta e sciacquateli bene con acqua fredda dal rubinetto.

Quindi versare i fagioli in una grande casseruola o ciotola, coprire con acqua fredda e lasciare per 6-8 ore. Immergere i piatti scegliere, tenendo conto del fatto che i fagioli si gonfiano e aumentano di volume di circa 2 volte.

L'acqua in cui i fagioli erano fradici, scolare. Versare il prodotto originale in una casseruola, coprire con acqua fredda fresca in un rapporto di 1: 3. Metti i piatti sul fuoco, porta ad ebollizione e fai sobbollire per circa 1 ora.

Trascorso il tempo specificato, togli alcuni fagioli con un cucchiaio e prova la morbidezza: se sono duri, aggiungi il tempo di cottura (10-15 minuti). Ma, accertati sempre che i chicchi non si ribolliscano, in altre parole, non perdere la loro forma.

I semi di coriandolo versati in un mortaio e strofinare.

In un piccolo contenitore, mescolare aglio secco, pepe nero, coriandolo tritato, sesamo e maggiorana.

Setacciare i fagioli bolliti in un colino in modo che il bicchiere sia acqua e immediatamente tornare al contenitore in cui sono stati bolliti, impedendo loro di raffreddamento. Versare la miscela di condimento.

Versare nella salsa di soia.

Aggiungere olio di sesamo.

Sciogliere lo zucchero Mescola tutto.

Mescola di nuovo. Per mescolare perfettamente gli ingredienti, puoi coprire la pentola con un coperchio e scuoterla delicatamente.

Fagioli in coreano pronto. Mettili in frigo e lascia fermentare per 5-7 ore.

Nota della padrona:

Per questo spuntino è possibile acquistare coriandolo macinato pronto all'uso. Ma, tuttavia, è meglio usare semi interi e tritarli immediatamente prima dell'uso, in modo che il delizioso aroma di condimento sia rivelato al massimo nel piatto preparato.

Aglio secco, è possibile sostituire fresco. Avrà bisogno di 2-3 chiodi di garofano.

Se prendi il bianco invece dei fagioli marroni o neri, il piatto risulterà non meno gustoso.

Varietà di fagioli

Le varietà di fagioli moderne hanno un alto valore nutrizionale e un gusto eccellente. Gli allevatori come i fagioli sono divisi in due gruppi principali: le varietà dell'Europa settentrionale e occidentale. Le varietà del nord producono alte rese in regioni con un clima temperato e le varietà dell'Europa occidentale vengono coltivate nelle regioni meridionali con un clima caldo e arido.

  • Nero russo. Una delle varietà a metà precoce più famose, ampiamente utilizzata per piantare nella fascia settentrionale della Russia. Il cespuglio raggiunge un'altezza di 60 cm, fiorisce con fiori bianchi e macchie nere. La forma dei chicchi è leggermente ricurva, la lunghezza del baccello è di 7-8 cm, i semi viola scuro hanno una forma ovale oblunga, i chicchi non si aprono a maturazione.
  • Bielorusso. Appartengono alla varietà medio-matura, l'altezza dei germogli da 60 cm a 1 metro. I fiori sono bianchi, chiazzati. Il bob è dritto, fino a 11 cm di lunghezza, e quando le foglie di frutta sono mature, si rompono. I semi hanno un colore marrone chiaro, allungato. La varietà è ampiamente conosciuta in Ucraina e in Bielorussia, in Lettonia.
  • Windsor verde e bianco. Varietà di media stagione La pianta è compatta, con un'altezza dello stelo di 0,6-1 m La forma dei fagioli è ellittica, leggermente appiattita, con foglie carnose e verdi che si aprono a maturità e contiene 3 semi. Le varietà differiscono nel colore dei semi.
  • Wyrowski. I fagioli appartengono alla varietà media precoce. Pianta alta fino a 1 metro con fusto eretto. I fiori sono grandi Il baccello ha una forma curva, maturata in 3-4 semi di grandi dimensioni di colore lattiginoso.

Fagioli: caratteristiche di crescita

I fagioli appartengono a piante a bassa temperatura. I semi dei fagioli iniziano a emergere attivamente a basse temperature e non hanno paura del gelo fino a 4 gradi, quindi la semina dei semi viene effettuata in primavera, nei primi tempi.

La pianta si sente al massimo confortevole a temperature moderate fino a 22 gradi Celsius. Temperature dell'aria più elevate possono far cadere fiori e un fiore sterile, e quindi non maturare il frutto.

I fagioli amano l'umidità, tollerano dolorosamente la siccità. Si nota che le maggiori rese di fagioli si osservano quando una grande quantità di precipitazioni cade durante il periodo della loro fioritura.

I fagioli non sono solo un prodotto gustoso e nutriente, ma anche un raccolto vegetale sano. Come tutte le piante della famiglia dei legumi, le radici dei fagioli formano batteri noduli che arricchiscono il suolo con azoto e lo rendono più sciolto e adatto alla piena crescita e allo sviluppo di altre colture vegetali.

La radice e gli steli dei fagioli, incorporati nel terreno dopo la maturazione e la raccolta, sono fertilizzanti preziosi per il sito. Inoltre, un potente sistema di radici ramificate non permette alle erbe infestanti di svilupparsi, proteggendo in modo affidabile lo strato di terreno fertile dalla lisciviazione mediante abbondanti precipitazioni.

Scegliere un sito per piantare fagioli

Quando si sceglie un posto per piantare fagioli, si dovrebbe dare la preferenza alla parte illuminata dell'orto con terreni fertili leggermente acidi o neutri.

Un criterio molto importante per la scelta di un sito di semina per i fagioli è l'umidità del terreno, quindi le pianure, le corsie di altre colture orticole e le piccole altitudini, da cui la neve si stacca presto, vengono allocate per la semina. Tuttavia, il ristagno di umidità nel terreno non dovrebbe essere.

Il terreno freddo e troppo umido non è assolutamente adatto per la coltivazione di fagioli vegetali - molto probabilmente i semi marciranno e non germoglieranno.

Per piantare aree idonee dove patate, cavoli e cetrioli precedentemente coltivati. I luoghi dell'orto in cui prima venivano coltivati ​​i legumi non erano adatti: fagioli, piselli, soia, lenticchie, per garantire la rotazione delle verdure.

Piantare fagioli in piena terra

I fagioli vegetali sono un raccolto senza pretese che può resistere a temperature piuttosto basse, quindi può essere piantato all'inizio della primavera quando il terreno inizia a riscaldarsi e la minaccia del congelamento del suolo passa.

Preparazione del terreno per la semina dei semi

La preparazione del terreno per piantare i fagioli viene effettuata in autunno. Il terreno dovrebbe essere ben scavato, sulla baionetta a paletta, dato che la pianta ha un forte apparato radicale. Durante lo scavo vengono applicati fertilizzanti organici: compost, verbasco, letame (3-4 kg per 1 metro quadrato).

L'eccezione è l'escremento degli uccelli, poiché contiene un alto contenuto di azoto. Inoltre, il terreno è arricchito con fertilizzanti fosfatici, ceneri, che riduce l'acidità del terreno. In primavera, prima di piantare i semi, il terreno, compattato durante l'inverno, viene dissotterrato, aggiungendo 10-20 g di perfosfato, 20 g di sale di potassio.

La tempistica di piantare semi di fagioli in piena terra

La semina dei semi nel terreno viene effettuata a fine aprile - inizio maggio. La terra dovrebbe scaldarsi abbastanza, ma essere umida, conservando la maggior parte dell'acqua di fusione.

Per la Russia centrale, il periodo ottimale in cui piantare i fagioli nel terreno è dal 7 maggio al 14 maggio. Con una piantagione successiva, lo sviluppo e la crescita delle piantine si verificano più deboli e la pianta diventa sensibile alle malattie fungine e all'attacco di insetti dannosi.

Il metodo di semina viene utilizzato meno spesso per la semina, che viene utilizzato per ottenere una raccolta precoce ed è adatto per le regioni nella tarda primavera. Per fare questo, i semi vengono immersi in acqua per un massimo di 15 ore e piantati in contenitori separati all'inizio di aprile, crescendo in condizioni di serra. Dopo 30-35 giorni, le piantine sono pronte per la semina in piena terra.

Come fornire elevata capacità di germinazione ai semi di fagioli

I semi di fagiolo germogliano a basse temperature (da 4 a 10 gradi), ma le gelate notturne possono causare la loro morte. Prima di piantare, è necessario esaminare tutti i semi e selezionare solo quelli maturi che sono pronti per la semina.

Quando ispezionate fate attenzione ai semi con un piccolo foro: questo seme viene danneggiato dal macinino. Rompendo il seme, si può trovare la larva del parassita.

Le piante nel terreno possono essere sia semi secchi che bagnati. Prima della semina, i semi devono essere immersi in un piattino con una garza umida in due strati per 24-48 ore. Stringere con la semina di semi gonfi in acqua non vale la pena, dal momento che possono "soffocare" e non germinare.

Come piantare fagioli in semi aperti macinati

  • I fagioli sono piantati immediatamente in un terreno umido, in 2 file, osservando un corridoio largo, almeno 45 cm, per rendere più facile prendersi cura di loro. Per saperne di più: Latte oolong: proprietà utili, controindicazioni, benefici e danni.
  • Per una varietà di fagioli neri russi, la larghezza tra le file può essere inferiore a 30 cm.
  • I semi si approfondiscono fino a una profondità di 5-7 cm, mantenendo una distanza di 10-15 cm tra di loro.Non è difficile per un potente germoglio sfondare la luce. Dopo aver piantato i letti, è necessario annaffiare.
  • Per i fagioli, è possibile selezionare letti singoli nel giardino, e può essere combinato con altre colture orticole, piantando semi tra le file. La semina combinata protegge le colture da giardino dall'attacco degli afidi.

Come sono i fagioli utili per il corpo?

I fagioli oggi sono immeritatamente dimenticati. Ma questa pianta, secondo gli scienziati, fu la prima delle verdure coltivate dall'uomo. Hanno ricevuto riconoscimento nell'antico Egitto, dagli antichi ebrei, greci e romani. Oggi ci sono circa un centinaio di loro varietà. Molte proprietà utili, piacevole gusto di nocciola, senza pretese, resistenza al gelo - i vantaggi di un fagiolo possono essere elencati per lungo tempo. Piatti da loro sono deliziosi e soddisfacenti. Tuttavia, questa pianta può essere pericolosa. Molti non conoscono la differenza tra fagioli e fagioli. Diamo un'occhiata più da vicino a questa incredibile pianta.

Calorie e composizione chimica

I fagioli sono esteriormente diversi dai fagioli e dai piselli e dalle lenticchie. Non puoi confonderli con nulla - la forma appiattita, il colore, a seconda della varietà, è verde (acerbo), giallastro, brunastro, nero-viola. Questo vegetale è ricco di proteine ​​vegetali, non contiene quasi grassi. Le calorie sono solo circa 57 Kcal. I fagioli hanno una diversa composizione di vitamine e minerali. Sono ricchi di vitamine del gruppo B (1, 2, 5, 6), A, PP, K, C, E.

I semi di questa pianta contengono molti aminoacidi benefici del corpo e digeribili, nonché fibre, lisina, pectine, fitati.

Quali sono benefici per il corpo?

Una delle qualità benefiche più importanti di questa pianta è l'abbondanza di proteine ​​vegetali facilmente digeribili (questo è particolarmente importante per i bambini, i vegetariani e i vegani).

I benefici dei fagioli per il corpo umano sono principalmente associati alla sua composizione unica, sono:

  • neutralizzare le sostanze nocive (principalmente conservanti) - a causa della presenza di molibdeno;
  • ridurre il colesterolo. Il solito corso dura 2-3 settimane - 100-150 g di fagioli dovrebbero essere consumati ogni giorno (è consigliabile mangiare almeno 15 kg all'anno);
  • avere una qualità utile per dietisti - i fagioli a basso contenuto calorico e i benefici nutrizionali sono utili nelle diete;
  • rimuovere metalli pesanti e radionuclidi (che è particolarmente importante per i residenti di regioni industriali o aree con elevato background radioattivo);
  • aiuto con indigestione - bollito e macinato in purè di patate;
  • usato nel trattamento dell'edema (nella forma di un decotto di foglie e steli);
  • promuova la maturazione più rapida di bolle e l'apertura di bolle, ha l'effetto antiincendiario. Applicare la pappa di fagioli alle bolle, che sono bollite nel latte;
  • allevia le irritazioni sulla pelle - sfregando un decotto di legumi;
  • avere una lieve proprietà coleretica;
  • rallenta il processo di invecchiamento, rigenera le cellule e le unghie della pelle;
  • aiutare a ridurre i livelli elevati di zucchero per i diabetici;
  • stabilizzare gli ormoni;
  • migliorare la funzione cerebrale (vitamine del gruppo B);
  • impediscono l'assorbimento di grasso in eccesso e carboidrati dalle pareti dello stomaco, si saturano rapidamente;
  • lenire e alleviare lo stress.

Va tenuto presente che questo vegetale può causare flatulenza - zuccheri complessi nella sua composizione richiedono enzimi speciali per la loro digestione. Con il consumo regolare di questo ortaggio, il corpo inizia a produrli, migliora il lavoro del tratto gastrointestinale nel suo complesso.

Come cucinare e con ciò che sono combinati

I chicchi sono autosufficienti nel gusto, ma anche perfettamente abbinati a tutte le verdure, erbe, cereali, noci.

Mangiato bollito o stufato - nel primo e secondo piatto, insalate, conserve. Ma saranno in grado di portare il massimo beneficio solo se adeguatamente preparati. I fagioli devono bollire e quanto cucinare - dipende dalla preparazione preliminare. Prima della cottura, è consigliabile immergerli per un periodo da 6 a 12 ore o più (fino a un giorno) in acqua fredda (3 parti per 1 parte del prodotto) - questo accelera ulteriormente il trattamento termico.

Come cucinare i fagioli, spinti da numerose ricette ricche di cucina nazionale (soprattutto mediterranea, indiana, latino americana). Ad esempio, Cuba cucina tradizionalmente il piatto perfetto in termini di nutrizione - una miscela di fagioli neri e riso con pomodori e verdure. La cucina mediterranea offre molti tipi di insalate di fagioli bolliti con additivi di cipolle fresche, aglio, pepe, verdure, olio d'oliva e aceto d'uva.

La purea tradizionale di questo prodotto è fatta con fagioli al vapore, pelati e trasferiti con olive o burro.

Come conservare

Per raccogliere questo vegetale dovrebbe essere dopo che i baccelli si sono asciugati e diventano neri - sono facili da staccare e metterli in un contenitore con un coperchio stretto. Tenerli in un luogo asciutto e buio. Questo vegetale non richiede particolari condizioni di conservazione. Periodicamente devono essere controllati - se il tonchio è penetrato a loro. I fagioli acerbi possono essere congelati (pre-piantati per un minuto e asciugati).

Controindicazioni ed effetti collaterali

Questo prodotto, nonostante tutte le sue proprietà e qualità benefiche, può causare danni al corpo umano e presenta alcune controindicazioni. Decisamente abbandonare il loro uso dovrebbe essere persone con malattie delle articolazioni, cistifellea, affetti da reumatismi, pazienti con epatite e pancreatite.

Quindi, possiamo concludere che questo vegetale sano dovrebbe essere sicuramente incluso nella dieta.

Benefici e usi dei legumi

contenuto:

  1. Proprietà dei legumi
    • Proprietà utili
    • Proprietà medicinali
    • Contenuto calorico
    • Proteine ​​in legumi
    • I benefici
    • Controindicazioni

  2. Tipi di legumi
    • lenticchia
    • piselli
    • fagioli
    • I dadi
    • soia
    • Fave di cacao

  3. L'uso di legumi
    • In cucina
    • pasti
    • Per la salute
    • dimagrante

Le culture dei fagioli sono sempre state il cibo di base sin dai tempi della Russia. Insieme alle lenticchie di cereali, fagioli, soia e piselli erano considerati il ​​fondamento di tutti i cibi vegetali umani. I legumi sono noti alla razza umana sin dall'età della pietra, ma ancora oggi sono apprezzati e mangiati ogni giorno in tutti i paesi del mondo. A partire dagli antichi romani e finendo con gli europei moderni, quasi tutti conoscono i benefici e gli effetti positivi dei fagioli sul corpo. Ti consigliamo di sapere quali sono i fagioli e qual è la loro fama di fama mondiale.

Proprietà dei legumi

I prodotti di fagioli sono un deposito profondo di vitamine, minerali e altri oligoelementi essenziali che sono importanti per il normale funzionamento di tutti i sistemi e gli organi. Grazie alle sue proprietà benefiche e alla composizione nutrizionale, una tale cultura ha salvato i contadini a basso reddito per molti decenni. Anche le famiglie dei villaggi più poveri potrebbero permettersi questo prodotto nutrizionale a prezzi accessibili. Ad oggi, la lode per i legumi e le loro qualità benefiche non si sono attenuate, al contrario. Ogni persona civile, non indifferente alla sua salute, ha familiarità con l'effetto dei fagioli sul corpo e li applica con successo nella dieta quotidiana.

Proprietà utili dei legumi

I fagioli, così come i numerosi cereali, hanno molte qualità positive e sono molto apprezzati in tutto il mondo.

Tra le proprietà utili includono:

    La presenza di un gran numero di preziosi aminoacidi e proteine ​​di origine vegetale.

Concentrazione essenziale di vitamine del gruppo C, B, PP.

Un sacco di microelementi necessari per il corpo, tra cui i carotenoidi, i sali di calcio, potassio, zolfo, ferro, fosforo.

  • La composizione è ricca di fibre, che aiuta a purificare il corpo dalle tossine, dalle scorie, ecc.

  • Un'altra proprietà indiscutibile dei legumi è considerata un valore nutrizionale piuttosto elevato con un contenuto calorico relativamente basso. Cioè, una dieta che include l'uso regolare di piatti con legumi, è improbabile che sia la causa di ottenere un eccesso di peso corporeo.

    Proprietà curative dei legumi

    La durata e la qualità della vita di una persona dipende in gran parte dal tipo di alimentazione. Gli alimenti ricchi di proteine ​​vegetali, a differenza degli alimenti grassi raffinati, non rovinano il corpo, ma danno vigore, giovinezza e buona salute.

    Oggi molti nutrizionisti hanno riconosciuto i fagioli come un prodotto dell'azione terapeutica. Sono giustamente considerati come una pianta con le proprietà necessarie per la prevenzione delle malattie del tratto gastrointestinale, del fegato, dei reni, del sistema cardiovascolare.

    Il consumo regolare di fagioli e piselli rafforza il sistema nervoso e stabilizza lo stato emotivo. La ragione di questo - amminoacidi nel prodotto. In questo caso, quasi tutti i legumi sono ammessi e raccomandati anche per i diabetici e le allergie.

    Quando si mangiano sistematicamente soia naturale, fagioli, piselli e lenticchie, il livello di zucchero e colesterolo nel sangue diminuisce in modo significativo. Allo stesso tempo, il sistema immunitario e il sistema nervoso sono gradualmente rafforzati e l'attività cerebrale è aumentata e accelerata. La pectina, che è presente nella composizione dei legumi in grandi quantità, è in grado di rimuovere rapidamente e completamente il colesterolo "cattivo" dal corpo, anche prima del suo assorbimento.

    Calorie di fagioli

    Il contenuto calorico dei legumi può variare a seconda del tipo e della varietà specifici. Ma in ogni caso, è piuttosto basso, dato l'alto livello di saturazione e valore nutrizionale.

    I membri più popolari della famiglia hanno i seguenti indicatori:

      Lenticchie - 300 kcal;

    Piselli - 303 kcal;

  • Fagioli - 309.

  • Sorprendentemente diverso dal resto dei fagioli: il capo di un'intera cultura globale. Dal contenuto calorico, praticamente non raggiungono il punteggio di 60 kcal. L'equilibrio di proteine, grassi e carboidrati è considerato quasi ottimale (per 100 g di prodotto): carboidrati - 8 g, proteine ​​- 6 g, grassi - 0,1 g, acqua - 82 g, il resto è amido, acidi organici e fibre.

    Proteine ​​in legumi

    Il vantaggio principale e più importante dei legumi rispetto ad altre colture è l'alto contenuto di proteine ​​salutari. Cioè, alla famiglia delle leguminose è stato dato un eccellente sostituto per le proteine ​​animali, che hanno quasi gli stessi indicatori. Quindi, nella proteina di soia il triptofano è il doppio rispetto all'uovo e nella farina di piselli c'è 5 volte più lisina che nella farina di grano.

    Oltre alle proteine ​​utili che costituiscono il 40% del peso totale del prodotto, i legumi sono anche ricchi di amido, grassi vegetali e fibre pregiate. Minerali e oligoelementi, tra cui - manganese, fosforo, ferro e magnesio, insieme alle proteine ​​forniscono benefici inestimabili al corpo umano.

    I benefici dei legumi per il corpo

    Il consumo regolare di legumi per il cibo porterà immediatamente a una serie di cambiamenti positivi nel corpo:

      L'affaticamento gradualmente si allontana, i processi mentali vengono attivati.

    La pressione aumentata comincerà a diminuire, più in basso, normalizzata.

    Il rischio di diabete e cancro è notevolmente ridotto.

    I capelli, le unghie diventeranno più forti, la pelle - fresca ed elastica.

    Il colesterolo inizierà escreto dal corpo prima che vengano attivati ​​gli effetti negativi.

    I chili in più saranno gradualmente bruciati.

  • Tutti i sistemi e gli organi sono saturi di vitamine e minerali utili.

  • Controindicazioni all'uso dei legumi

    Le piante della famiglia delle leguminose sono certamente benefiche, ma il loro consumo è accompagnato da una lista minima di controindicazioni. Non raccomandato per le persone che soffrono di malattie e disturbi del tratto gastrointestinale e del pancreas. In grandi quantità non dovrebbe essere usato da persone anziane. Proibito in giada acuta e gotta a causa della presenza nella composizione di un gran numero di sostanze purine. Controindicato in colite, gastrite, pancreatite, stitichezza.

    Tipi di legumi

    La famiglia Bean è al terzo posto in termini di prevalenza nei paesi di tutto il mondo. Più di 20.000 piante contengono una vasta gamma di "fagioli". I più popolari e conosciuti sono soia, ceci, fagioli, lenticchie, piselli, arachidi, lupini, ecc. Nella maggior parte dei casi, il loro apparato radicale è costituito da piccoli tuberi formati da tessuti e la parte aerea è costituita da arbusti verdi. I frutti dei legumi possono raggiungere da 0,5 cm a 1,5 metri di lunghezza, a seconda del tipo. Ti consigliamo di familiarizzare con le varietà di legumi più popolari in modo più dettagliato per poter utilizzare appieno le loro proprietà benefiche nella vita di tutti i giorni.

    lenticchia

    La storia delle lenticchie ha le sue origini nelle storie bibliche su Esaù. A partire dal 19 ° secolo, le lenticchie sono disponibili per tutti in Russia. I chicchi di questa pianta sono incredibilmente ricchi di proteine ​​sane (circa il 35% della massa totale) e non sono sovraccarichi di grassi. La lenticchia ha un'alta concentrazione di vitamine del gruppo B, zinco, rame, manganese. Inoltre, questo tipo di legumi è completamente incapace di accumulare nitrati e altre sostanze nocive.

    Le lenticchie vengono rapidamente bollite perché sono ricoperte da una buccia sottilissima, a differenza dei fagioli. Le varietà rosse sono più adatte per preparare puré di patate e zuppe, varietà verdi per contorni e insalate. Le lenticchie marroni sono riconosciute come le più deliziose e salutari.

    piselli

    Piselli - forse la cultura più nutriente tra tutti i legumi. La preferenza è data ai piselli, perché il prodotto fresco è più pieno di vitamine. Ma anche i piselli secchi contengono amido, proteine, carotene, sali di potassio, fosforo manganese, ecc.

    L'uso di piselli è quello di mangiarlo crudo o in scatola, così come nella preparazione di ogni sorta di delizie culinarie. Spesso si preparano minestre e contorni, stufati e pesce, torte e persino dolci con l'aggiunta di cibo secco o crudo. Spesso tale pianta viene utilizzata in medicina alternativa, come diuretico o agente assorbente.

    fagioli

    I fagioli sono "fagioli" originari dell'America meridionale e centrale. Nel XVIII secolo, la cultura fu portata in Russia dall'Europa. Ora è molto popolare, quindi è coltivato in quasi tutti i giardini di tutte le regioni. Come i piselli, i fagioli sono adatti al consumo umano in tutte le fasi della sua maturazione. È utile in qualsiasi condizione, poiché è saturo di pectina, vitamine, fibre.

    Tra le centinaia di varietà di fagioli, diversi per gusto, colore e dimensione, possiamo distinguere più adatti per la preparazione di primi piatti, contorni, piatti principali e snack. Ma quasi tutti hanno bisogno di pre-ammollo prima del trattamento termico. Innanzitutto, in questo momento il tempo di cottura è significativamente ridotto. In secondo luogo, gli oligosaccaridi escono dal chicco in questo modo - sostanze che non vengono digerite dal corpo umano.

    I dadi

    Le noccioline, a noi familiari come una noce, infatti, è uno dei rappresentanti dei legumi. Spesso questa pianta viene utilizzata come materia prima per adesivi e fibre sintetiche. Inoltre, questo tipo di legumi può essere chiamato preziosi semi oleosi.

    Le arachidi sono saporite e nutrienti. L'alto contenuto di grassi e carboidrati ti permette di saturare il corpo con anche una piccola quantità di noci. La presenza di molte vitamine dei gruppi B2, B1, D e PP aggiunge automaticamente le arachidi alla categoria di piante utili e persino medicinali. L'olio prodotto da tali noci viene utilizzato attivamente non solo in cucina, ma anche in cosmetologia. E i fagioli stessi sono una componente importante nella ricetta di milioni di piatti famosi in tutto il mondo.

    Anche 2000 anni fa, il latte e il formaggio di soia venivano prodotti in Cina. E solo dalla fine degli anni '20 del 20 ° secolo, ha iniziato a guadagnare popolarità in Russia. Il peso della proteina nella composizione della soia conduce tra gli altri tipi di legumi.

    I semi di soia sono spesso usati per la prevenzione di aterosclerosi, obesità, diabete, cancro. I sali di potassio, disponibili nella composizione in quantità sufficienti, hanno un effetto positivo sul corpo di persone con malattie croniche.

    Oggi, i semi di soia vengono utilizzati per produrre più di 50 diversi tipi di prodotti. Ma, sfortunatamente, la maggior parte delle materie prime fornite alla produzione sono geneticamente modificate.

    Fave di cacao

    I semi di cacao sono i frutti di un albero sempreverde che cresce in Africa, Australia e America. Tali fagioli hanno una grande dimensione, a volte superiore a 30-40 cm. All'interno di ciascuno di essi vi è una polpa bianca con semi marroni. A seconda della varietà, i semi di cacao possono variare in dimensioni, colore e proprietà.

    Di norma, le proprietà aromatiche e gustative del cacao dipendono direttamente dalle condizioni di crescita e dal clima. Allo stesso tempo, la maggior parte delle varietà adatte al consumo umano sono considerate utili e ampiamente utilizzate in tutto il mondo. Tra le proprietà medicinali delle fave di cacao si può identificare un effetto positivo sul sistema cardiovascolare e sugli organi respiratori. Inoltre, le sostanze presenti nella composizione di questo tipo di legumi possono migliorare lo stato emotivo e accelerare la produzione dell'ormone della felicità.

    L'uso di legumi

    Le proprietà curative dei legumi sono da tempo riconosciute come medicina ufficiale e non convenzionale. Spesso, i medici prescrivono l'uso di fagioli per i pazienti con diabete, carenza di vitamine, distrofia e altre malattie comuni. Ma almeno i legumi sono utilizzati nelle industrie cosmetiche e culinarie. L'elenco delle aree della loro applicazione è incredibilmente ampio. La ragione di questo è una composizione sorprendente e un gusto piacevole.

    Cottura dei fagioli

    Usare i fagioli per scopi culinari porta solo risultati positivi, devi essere in grado di sceglierli correttamente. Solo i semi lisci e puliti con un colore brillante sono considerati adatti al cibo. Qualsiasi copia danneggiata, opaca e avvizzita deve essere lasciata per altri scopi.

    Indipendentemente dal metodo di lavorazione, i fagioli devono essere immersi prima della cottura. Molto spesso vengono semplicemente versati con acqua fredda per un paio d'ore, cambiandoli periodicamente per pulirli. Questo principio non dovrebbe essere applicato ai giovani frutti verdi. Possono essere preparati senza pre-trattamento.

    I fagioli giovani o piselli vengono usati crudi o bolliti per contorni e primi piatti. La farina di fagioli viene spesso mescolata con il grano per la produzione di pane. Soia, lenticchie e piselli secchi vengono cotti e stufati come ingredienti per ricette più complesse. Spesso i legumi vengono utilizzati per addensare minestre e salse liquide, rendendoli ancor più nutrienti e utili.

    La soia, che è stata a lungo amata dai vegetariani, è ormai diventata parte integrante della sana alimentazione. I semi di soia sono un'ottima materia prima per produrre latte, formaggio, polpette e salsicce. L'uso dei legumi in cucina può essere limitato solo dalla mancanza di immaginazione, desiderio o tempo libero.

    Piatti di legumi

    Ci sono migliaia di piatti con legumi, popolari in tutto il mondo. La cucina di quasi ogni nazione vanta un magnifico piatto con fagioli, piselli, lenticchie o soia:

      Nel Caucaso, prepara un delizioso lobio.

    In India - belyashi con fagioli verdi e piselli dal.

    In Ucraina - torte con fagioli.

    In Oriente - hummus fragrante.

    In Uzbekistan - pea plov.

  • Nei paesi del Medio Oriente - sorprendenti dessert di ceci.

  • Una lista così piccola è solo un granello tra l'abbondanza di piatti di fama mondiale con legumi. È difficile resistergli, quindi ogni casalinga almeno periodicamente, ma usa i fagioli nel suo menu di famiglia.

    Fagioli per la salute

    Il beneficio dei legumi per una persona è difficile da esagerare. Lenticchie, fagioli, soia e altre specie sono fonti ideali di proteine, sono composte da molte vitamine e minerali, forniscono carboidrati di alta qualità per il corpo. Quasi tutti i legumi sono ricchi di acido folico, ferro, potassio e magnesio. Tutte queste sostanze aiutano a ridurre l'ipertensione e i livelli di colesterolo e il rischio di malattia coronarica.

    Il magnesio, che si trova nei legumi, elimina emicranie e forti mal di testa. Le vitamine del gruppo B e dello zinco contribuiscono alla rigenerazione e alla crescita dei tessuti, ripristinano la giovinezza e la forza della pelle e dei capelli. Alcune varietà di fagioli sono ricche di vitamina C, che ha un effetto positivo sulla resistenza del corpo alle malattie virali, così come molti antiossidanti. L'uso di legumi nel cibo non può passare inosservato. Dopo 1-2 settimane di dieta dei legumi, i primi cambiamenti positivi nel corpo saranno già visibili.

    Colture di fagioli per perdita di peso

    I proprietari di chili in più che vogliono ottenere forme snelle, possono senza rimorsi di coscienza, permettersi una dieta a base di fagioli. Tali prodotti creano un tipo di film nello stomaco e nell'intestino che impedisce l'assorbimento dei carboidrati. Il risultato è una riduzione graduale del peso corporeo senza un digiuno doloroso.

    Piante di fagioli Benefici e danni al corpo

    Aggiunto ai segnalibri: 0

    Proprietà utili dei legumi

    Tutte le piante della famiglia delle leguminose (piselli, fagioli, lenticchie, soia, ceci, arachidi, foraggi, veccia, trifoglio di lupino e altri), a differenza di altre piante, hanno proprietà uniche che possono arricchire la dieta di esseri umani (e animali) con preziosi prodotti proteici e per i giardinieri - anche saturare il terreno con azoto necessario.

    Elenco dei legumi

    • fagioli;
    • semi di soia;
    • piselli;
    • Piselli
    • ceci;
    • Lupin;
    • Fave;
    • Arachidi comuni;
    • lupinella;
    • Wick;
    • lenticchie;

    La storia dell'origine dei legumi

    I legumi sono antiche colture vegetali originarie dei paesi della regione mediterranea dell'Asia occidentale. I fagioli erano ampiamente usati come cibo, anche le persone più povere potevano permettersi di comprare fagioli.

    In Russia, i legumi sono cresciuti da molto tempo. In Russia i piselli erano comuni ovunque: si preparavano porridge, zuppe e stufati (le minestre erano cotte in brodo di carne e gli stufati erano zuppe leggere), i ripieni per le torte. Hanno fatto la farina dai piselli secchi.

    In ogni giardino, fagioli e piselli necessariamente coltivati. Ora spesso adornano i letti di molti giardinieri e giardinieri.

    I legumi utili

    Inizierò da lontano, cioè dall'elemento dell'azoto, che è uno degli elementi principali per tutti gli esseri viventi. L'azoto è un componente delle proteine ​​(un complesso di aminoacidi), acidi nucleici (DNA e RNA), clorofilla nelle piante, vitamine e altri composti importanti.

    L'azoto è necessario per le piante per lo sviluppo, la fruttificazione e l'aumento delle rese.

    L'azoto è molto abbondante nell'aria - oltre il 78% in volume, ma le piante (ad eccezione dei legumi) non possono assorbire direttamente l'azoto atmosferico per la loro nutrizione e sviluppo.

    La prima proprietà utile dei legumi

    Quindi, la prima proprietà unica dei legumi, data dalla natura, è che le piante della famiglia dei legumi possono utilizzare l'azoto atmosferico, ma non direttamente, ma con l'aiuto di microrganismi del suolo - batteri noduli.

    Una tale comunità porta al fatto che i microrganismi noduli si depositano sulle radici delle leguminose, che sono dotate della capacità di immagazzinare azoto nel suolo dall'aria. Questi microrganismi penetrano nelle radici delle leguminose attraverso i peli delle radici e formano noduli sulle radici della pianta, in cui vivono questi microrganismi.

    Le piante forniscono carboidrati per il loro sostentamento e i batteri arricchiscono il suolo e le piante con azoto. I microrganismi noduli assorbono l'azoto dall'aria, lo convertono in ammoniaca e quindi in sali minerali: i nitrati. Solo in questa forma le piante possono assorbire azoto, ad es. sotto forma di sali minerali di nitrati di sodio, potassio, ammonio, calcio, sono anche chiamati salnitro.

    Gli scienziati agricoli hanno scoperto che, in media, i 2/3 dell'azoto nelle leguminose sono ottenuti dall'aria e solo 1/3 dal suolo.

    I giardinieri osservano come si formano i noduli sulle radici delle piante, ad esempio i piselli, dove vivono questi interessanti batteri. Pertanto, quando si raccolgono i legumi in autunno, non si devono strappare le radici, i fagioli e i fagioli con la radice e tagliarli alla base - quindi l'azoto rimarrà nel terreno per il raccolto successivo.

    La seconda proprietà utile dei legumi

    La seconda proprietà unica (beneficio) dei legumi è che l'azoto si accumula non solo nei noduli radicali, ma anche nella pianta stessa e nei loro frutti, che fornisce cibo vegetale ad alto contenuto proteico. I legumi sono dotati di un sistema intensivo di sintesi proteica, con il risultato che ci sono 2-3 volte più proteine ​​nei loro cereali rispetto ai cereali.

    Quindi, se il contenuto di proteine ​​vegetali nelle colture di grano (grano) non supera in media il 15%, i piselli nei baccelli hanno circa il 25% di proteine, soia - 45 - 50%. Le proteine ​​delle leguminose sono rappresentate da tali amminoacidi essenziali come la lisina, la leucina, la treonina e altri (elementi insostituibili non sintetizzati dal nostro corpo, devono venire da noi con il cibo). Nella composizione, le proteine ​​vegetali leguminose sono simili alle proteine ​​animali (carne magra).

    Insieme alle proteine, i legumi sono ricchi di vitamine - liposolubili (vitamina E è tocoferolo) e solubili in acqua (vitamine del gruppo B). Ad esempio, 100 g di pisello verde crudo contengono 5-7 g di proteine, gruppi di vitamine A, C e B (vitamina B1 - tiamina, vitamina B2 - triboflavina), vitamina PP (acido nicotinico). I legumi contengono anche acido folico, preziosi oligoelementi e fibre.

    La terza proprietà utile dei legumi

    Il terzo vantaggio dei legumi è che i loro grani non contengono praticamente nitrati o li contengono in minima parte (a differenza di verdure e verdure). Nelle piante della famiglia delle leguminose, la trasformazione dell'azoto nitrico in proteine ​​viene intensivamente effettuata in grani.

    La quarta proprietà utile dei legumi

    Infine, il quarto vantaggio delle leguminose per agricoltori, giardinieri e giardinieri - è il miglioramento della fertilità del suolo, che è importante per ottenere rese maggiori. Dopo la maturazione dei fagioli, la pianta stessa funge da eccellente fertilizzante a basso costo contenente azoto (l'azoto si trova nelle radici, foglie e stelo). Dopo aver tagliato le piante (le radici con i noduli rimangono nel terreno), vengono arati nel terreno o messi in compost, il che rende possibile saturare l'humus che si forma con l'azoto necessario.

    Quindi, la bellezza dei legumi è che contengono una grande quantità di proteine ​​e altri composti utili, praticamente non contengono nitrati e le piante non possono essere nutrite affatto con fertilizzanti azotati (essi stessi producono e accumulano azoto usando batteri noduli). semina, perché i fertilizzanti azotati sono i più dannosi di tutti i tipi di fertilizzanti minerali (potassio, fosfato e altri), perché con le loro piante in eccesso si accumulano nitrati nei loro tessuti e frutti.

    Ricerche di scienziati medici hanno dimostrato che mangiare i chicchi di fagioli normalizza la pressione sanguigna, riduce i livelli di colesterolo e abbassa i livelli di zucchero nel sangue, e protegge anche contro il cancro. I legumi sono antiossidanti e combattono i radicali liberi pericolosi.

    Danno dei legumi per il corpo

    Tuttavia, i legumi hanno una proprietà sgradevole ben nota - questo è il processo di formazione del gas nell'intestino. È causato dal fatto che, passando attraverso il tratto digerente, la fibra non digerita inizia a decomporsi vigorosamente con microrganismi benefici (hanno bisogno di fibre come cibo), a seguito della quale c'è un rilascio attivo di gas.

    Controindicazioni di legumi

    I frutti dei legumi e hanno controindicazioni. Si raccomanda di limitare il consumo di fagioli per le persone affette da malattie del tratto gastrointestinale e del pancreas e di rinunciare ai legumi per la nefrite acuta e la gotta a causa della formazione di purine, per la colite e la pancreatite. Ridurre anche il tasso di consumo di legumi per le persone anziane.

    Come usare e cucinare i legumi

    Quando si cucinano i chicchi di fagioli, è necessario ricordare che per una digestione più facile e migliore è necessario immergerli nell'acqua per diverse ore (non parliamo di piselli crudi).

    I grani del latte di piselli e fagioli, così come i baccelli di zucchero acerbo (spatole) vengono consumati crudi, i fagioli e la soia - dopo il trattamento termico (devono essere cotti per circa 1,5 - 2 ore). I baccelli di fagioli verdi, quando i fagioli non hanno una settimana, vengono mangiati dopo essere stati imbiancati per 5-6 minuti, e le punte dure dei baccelli e la parte fibrosa che separa le foglie del frutto vengono tagliate.

    I chicchi di fagioli freschi sono congelati e asciugati, quindi utilizzati in zuppe e piatti a base di verdure.

    Medici: i nutrizionisti consigliano di usare legumi 3 volte a settimana. L'Istituto di nutrizione dell'Accademia delle scienze mediche ha determinato il tasso di consumo di legumi per mantenere la salute: almeno 15 kg per persona all'anno, vale a dire 1 kg con un po 'al mese o almeno 100 g di legumi 3 volte a settimana (100 g di piselli secchi sono circa una tazza).

    Tali tassi di consumo raccomandati sono dovuti all'elevato valore nutritivo dei frutti di legumi contenenti proteine ​​vegetali, fibre e vitamine. La proteina viene utilizzata per costruire il DNA delle cellule, la formazione di enzimi e ormoni, tessuto muscolare e ossa, organi e cellule del sangue.

    Comprendendo l'importanza dei legumi nell'alimentazione umana, l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 2016 Anno Internazionale dei Legumi e ha chiesto di aumentare l'area sotto queste colture, sviluppando nuovi tipi di legumi e cuochi in tutto il mondo per coinvolgere il ricco mondo dei legumi nella dieta, creando nuove ricette.

    Forse oggi hai imparato un po 'di più sui legumi e sui loro benefici. Quindi stai bene mangiando i frutti dei legumi.

    I legumi utili

    I benefici e i danni dei legumi sono provati alternativamente dagli esperti, ma nessuno ha raggiunto un consenso. Tuttavia, la popolarità dei legumi sta crescendo sulla scia della mania per una corretta alimentazione e fitness. Sugli scaffali dei negozi non ci sono solo piselli e fagioli a lungo noti, ma anche ceci e fagiolini sconosciuti.

    Qual è il segreto di una maggiore popolarità e se i fagioli sono dannosi per il corpo, ti diremo di più.

    La storia dell'origine dei legumi

    I legumi come una cultura vegetale conosciuta fin dall'antichità. Si ritiene che siano apparsi nel Mediterraneo. I piselli sono noti sin dall'età della pietra e le lenticchie venivano utilizzate attivamente in tempi antichi.

    Nell'antico Egitto, nell'antica Grecia e nell'antica Roma, i legumi erano considerati una pianta sacra e quindi utilizzati in riti religiosi. I fagioli sono stati trovati nelle tombe egiziane.

    Questa cultura è stata utilizzata nell'antica cucina russa. Si ritiene che i legumi siano apparsi in Russia sin dal regno di Yaroslav il Saggio.

    Un'altra leggenda dice che Carlo Magno li consegnò in Europa. Hanno trovato cereali durante gli scavi archeologici nei paesi del Nuovo Mondo.

    Elenco dei legumi

    I legumi sono anche chiamati legumi. Questi includono più di 20 mila specie di piante. Sono convenzionalmente divisi in 3 gruppi:

    Mangia piante da frutto:

    • lenticchie;
    • fagioli;
    • piselli;
    • soia (i semi di soia sono chiamati soia);
    • ceci ("ceci");
    • poltiglia;
    • arachidi.

    Le piante ornamentali e foraggere comprendono:

    • acacia;
    • mimosa;
    • erba medica;
    • glicina;
    • rue di capra;
    • meliloto;
    • piselli dolci, ecc.

    Proprietà utili dei legumi

    I legumi si distinguono dagli altri prodotti dal fatto che contengono una grande quantità di proteine ​​vegetali - circa il 25% per 100 g. Senza di essi, è difficile formare una dieta completa e sana. Non è sempre lo stesso per ottenere il corpo necessario proteine ​​con prodotti a base di carne! Per i vegetariani, quindi, i fagioli sono indispensabili.

    Oltre alle proteine, i fagioli contengono carboidrati complessi, che sono più utili di quelli "veloci" e una piccola quantità di grassi.

    Nelle piante leguminose ci sono molte sostanze utili che sono utili per tutti gli organi del sistema.

    1. Numerosi minerali - potassio, magnesio, fosforo, ferro - sono responsabili del lavoro del cuore, dello stato del tessuto osseo del corpo, sono coinvolti nel processo di respirazione, ecc.
    2. Omega-3 e acidi Omega-6, che avvantaggiano molti sistemi del corpo, ma vengono solo dall'esterno.
    3. Antiossidanti, essenziali per la prevenzione di malattie cardiovascolari e persino del cancro. Hanno anche la capacità di rallentare l'invecchiamento.
    4. Le vitamine A e B apportano benefici al sistema nervoso e sono necessarie per capelli sani.
    5. Per le donne, il beneficio dei legumi è ottimo a causa del contenuto di acido folico, che è necessario per la salute riproduttiva delle donne.
    6. La cellulosa, la cui proprietà principale è il miglioramento delle viscere.

    piselli

    Uno dei cereali più nutrienti. È ipoallergenico, in modo che i piatti dei piselli non danneggino coloro che soffrono di allergie alimentari.

    I piselli hanno un alto contenuto di potassio, utile per il sistema cardiovascolare.

    fagioli

    Fagioli - il leader nel contenuto di antiossidanti tra i fagioli. Contiene molte fibre, potassio, vitamina K e carotene, in modo che le proprietà benefiche del cibo aumentino. A causa del contenuto di acido ascorbico, i fagioli possono, con l'uso regolare, rafforzare il sistema immunitario.

    lenticchia

    La lenticchia contiene più proteine ​​- fino al 35%, con un basso contenuto di grassi e carboidrati.

    Oltre ai minerali elencati, ci sono manganese e rame. Una porzione di lenticchie contiene la quantità giornaliera di ferro: il prodotto è utile per l'anemia.

    Le lenticchie sono rosse, marroni, verdi. A seconda del tipo di gusto varia, ci vuole tempo per prepararlo, ma non proprietà utili.

    semi di soia

    I semi di soia contengono molte proteine, simili nella struttura ad un animale. Pertanto, la soia è un ingrediente essenziale nella dieta dei vegetariani. Il latte e i prodotti a base di carne sono fatti da esso.

    La soia contiene vitamine K, E, D. L'assunzione regolare di cibo è utile per la prevenzione del diabete, l'aterosclerosi.

    I ceci sono usati nelle ricette vegetariane, nelle ricette indiane. Tuttavia, si trova raramente sugli scaffali dei negozi di alimentari, perché non tutti hanno apprezzato le sue proprietà benefiche.

    I ceci contengono zinco, ferro, magnesio, manganese. Calcio e fosforo nella composizione rafforzano il tessuto osseo. Contiene un amminoacido essenziale - lisina - che aiuta ad assorbire il calcio e la sua assenza riduce le prestazioni generali del corpo.

    Poltiglia - semole verdi con un sapore di nocciola. Evidenzia un numero di proprietà insolite per i fagioli. In primo luogo, non causa gonfiore. In secondo luogo, cuoce in tempi relativamente brevi - 45-50 minuti.

    I benefici dei legumi per la perdita di peso

    I fagioli non possono essere definiti un prodotto dietetico, ma senza di essi è impossibile immaginare una dieta equilibrata e sana.

    Con l'aiuto degli impulsi è facile ottenere il tasso giornaliero necessario di proteine. Ma deve essere ricordato sulla grande quantità di carboidrati, il cui consumo eccessivo danneggerà solo la perdita di peso. È meglio aggiungerli alla dieta all'ora di pranzo o durante una cena anticipata, poiché vengono assorbiti fino a 4 ore.

    E 'possibile mangiare legumi durante la gravidanza e l'allattamento

    Durante la gravidanza, i fagioli possono non solo essere consumati, ma anche necessari, perché sono la fonte di numerosi nutrienti che avvantaggiano il feto in via di sviluppo. Puoi mangiare nella solita quantità che una donna usava prima della gravidanza: non ci saranno danni.

    Dopo che il bambino è nato durante l'allattamento, i legumi vengono gradualmente introdotti nella dieta, osservando la sua reazione. Alcune madri dicono che i fagioli causano coliche e gonfiore in un bambino. Allo stesso tempo, un ampio gruppo di donne in genere non nota la connessione tra l'alimentazione dei legumi e le condizioni del bambino.

    A che età i legumi possono essere dati a un bambino?

    Nonostante le proprietà benefiche dei legumi, non puoi nutrire il bambino immediatamente. L'introduzione del prodotto nella dieta del bambino avviene gradualmente, in modo da non danneggiare il corpo dei bambini. È convenzionalmente suddiviso in 3 fasi. Prima di ciascuna, dovresti consultare un pediatra che ti dirà se il bambino è pronto per nuovi prodotti.

    1. Da 8 a 9 mesi, i fagiolini macinati e i piselli possono essere somministrati aggiungendo a purè di patate o zuppe.
    2. Dopo 2 anni, è possibile aggiungere i fagioli maturi: in piccole quantità e macinati. Aggiungi al menu della settimana non più di 2 volte.
    3. Porzioni di prodotti a base di fagioli a pieno titolo e non solo purè di patate possono essere somministrate da 3 anni. Questa età consente l'uso di legumi in scatola. La porzione non deve superare i 100 g, quindi i fagioli andranno a beneficio del bambino.

    Caratteristiche dell'uso dei legumi con alcune malattie

    I dubbi sui benefici dei legumi per il corpo umano sono causati dal fatto che causano pesantezza nel corpo e, in alcune malattie, il loro uso è vietato perché può causare danni alla salute. Quasi tutti i prodotti hanno tali restrizioni.

    Quando la gastrite

    Quando si aggravano le gastriti, si raccomanda alle piante di leguminose di eliminare completamente dalla dieta in qualsiasi forma.

    La dieta per la gastrite dipende dal tipo di malattia, a seconda dell'attività di secrezione bassa o alta. Nel primo caso, i legumi non possono essere nemmeno con il miglioramento dello stato. Nel secondo caso, alcune fonti consentono l'uso di una piccola quantità di fagioli. In ogni caso, la raccomandazione deve contattare il medico.

    pancreatite

    L'esacerbazione della pancreatite viene eliminata con l'aiuto della fame entro 3 o 4 giorni. Pertanto, l'uso di qualsiasi prodotto non può parlare. Quindi al paziente viene prescritta una dieta rigorosa, durante la quale anche l'uso di legumi è severamente proibito.

    Quando si verifica una remissione stabile, è permesso mangiare piselli e fagiolini sotto forma di zuppe, purè di patate. Non tutti gli esperti sono d'accordo con questo rilassamento del cibo. Al fine di evitare possibili danni, è meglio consultare un medico in anticipo.

    Con il diabete

    Gli effetti benefici dei legumi nel diabete mellito sono stati dimostrati: hanno un basso indice glicemico, quindi sono mangiati in modo sicuro e persino consigliati di essere consumati in questa malattia. È stato condotto uno studio, confermando i benefici dei legumi: con l'uso regolare, i livelli di zucchero nel sangue normalizzati.

    quando la gotta

    È impossibile mangiare legumi per la gotta. Anche una parte può causare esacerbazione della malattia.

    Il divieto è associato all'essenza della malattia - una violazione del metabolismo delle proteine, motivo per cui l'acido urico non viene espulso dal corpo e si deposita nelle articolazioni: ci sono molte purine nei legumi, a seguito delle quali si rompono.

    Tassi di consumo di fagioli

    Nonostante il gran numero di proprietà utili dei legumi, dovrebbero essere consumati con moderazione. Le cifre variano in base alla fonte. Una delle istituzioni di nutrizione ha stabilito che in un anno è necessario mangiare 15 - 20 kg di legumi.

    Altre fonti dicono che lo standard è il 10% di tutti i prodotti assorbiti.

    Una raccomandazione più media e conveniente è quella di aggiungerli alla dieta 2 - 3 volte a settimana in porzioni piccole o medie.

    Come cucinare i fagioli

    Fagiolini e piselli possono essere consumati crudi. Per altri prodotti è richiesto il trattamento termico.

    La domanda dei benefici e dei pericoli dei legumi per il corpo scompare completamente se sono adeguatamente preparati. Allo stesso tempo tutte le proprietà utili vengono salvate. Le colture leguminose vengono prese prima della cottura. Fallo in 2 modi:

    1. Versare con acqua fredda e tenere premuto per diverse ore.
    2. Fai bollire qualche minuto, poi l'acqua è scolata e solo allora inizia a cuocere.

    Acqua assunta in rapporto da 1 a 3: 100 g di cereali 300 ml di acqua.

    I suggerimenti su come mantenere i cereali in acqua fredda variano. Alcuni dicono che bastano 20-30 minuti, altri consigliano di lasciare cereali impregnati durante la notte.

    Grazie al pre-ammollo, la groppa viene preparata più velocemente. La procedura consente di ridurre le spiacevoli conseguenze - gonfiore e flatulenza, e il beneficio del piatto aumenta solo.

    Molti si lamentano di pesantezza allo stomaco. Puoi evitarlo nel modo seguente:

    1. Fare più a lungo e cuocere più a lungo i cereali.
    2. Non usare una pentola a pressione.
    3. Non utilizzare una grande quantità in una volta, aumentare gradualmente la porzione.
    4. Non mangiare con pane e patate, carne e salsiccia: questi prodotti non faranno altro che aumentare il peso sullo stomaco.

    Danneggiare i legumi e le controindicazioni da usare

    Il danno delle colture leguminose è ridotto al minimo con una preparazione adeguata e un uso moderato. Pertanto, le controversie e i disaccordi sui benefici e sui pericoli dei legumi per la salute umana sono in molti modi concepiti. Proprio come qualsiasi altro prodotto, i legumi hanno proprietà specifiche:

    1. Restrizioni in uso con problemi al tratto gastrointestinale, quando è richiesta particolare attenzione nella dieta. Le malattie di cui sopra, in cui, strettamente regolamentato l'uso di legumi, in modo da non causare danni alla salute. Pertanto, è meglio consultare il proprio medico che conosce il corso di una particolare malattia.
    2. Sono considerati cibo pesante, specialmente per gli anziani, i cui corpi non sempre soddisfano le loro funzioni al 100%. Questo è causato dal parlare del danno del prodotto.
    3. Le spiacevoli proprietà comuni dei legumi sono conseguenze come gonfiore, gas, flatulenza. Per evitare danni, è necessario introdurre gradualmente le leguminose nella dieta, osservando come ci sentiamo. Fermati sulla dimensione della porzione, dopo di che non importa nulla.
    4. I legumi vengono assorbiti a lungo, quindi per una buona salute non si dovrebbero usare prima di coricarsi.

    conclusione

    I benefici e i danni dei legumi sono regolati da un consumo moderato e una preparazione adeguata: se tutte le regole sono seguite, i fagioli apportano benefici all'organismo solo a causa del contenuto di minerali, vitamine e altre sostanze benefiche. Per non affrontare conseguenze negative dopo aver mangiato, non si dovrebbero aggiungere fagioli se ci sono controindicazioni per la salute.