Principale > Verdure

Dieta per la gotta: la scelta della dieta, cosa mangiare e cosa no?

Quanto è importante lo stile di vita e la dieta per la gotta? Infatti, nel Medioevo, la gotta era chiamata la "malattia della nobiltà", perché C'era una malattia solo tra le persone benestanti. Ed era collegato al cibo: le teste coronate avevano in abbondanza carne, pesce, alcol e dolciumi. Mentre la gente comune mangiava patate semplici, piccole quantità di carne e verdure, così che la gente comune raramente aveva questa malattia.

A proposito di disturbo: la dieta aiuterà?

La gotta è una malattia caratterizzata dal ritardo e dalla posticipazione dei composti di acido urico (urati) nel corpo. Solitamente i derivati ​​dell'acido urico sono concentrati nelle articolazioni, causando infiammazioni periodiche - artrite.

Gli urati si accumulano nel tessuto sottocutaneo, che si manifesta sotto forma di "crescite" intorno alle articolazioni - tophi. Colpisce la gotta e il sistema renale sotto forma di malattia renale. Nelle varianti avanzate della malattia, si osserva insufficienza renale - una condizione di emergenza che richiede un trattamento in condizioni di rianimazione.

Sii attento! L'insufficienza renale può essere fatale.

La malattia si manifesta sotto forma di "attacchi di dolore", accompagnati da gonfiore delle articolazioni (il più delle volte la malattia inizia con un alluce). Tali esacerbazioni durano fino a 2 settimane, dopodiché avviene la remissione (la malattia scompare, ma non una cura!).

Le cause dello sviluppo della gotta sono ereditarietà, inibizione dell'escrezione urinaria (con insufficiente funzione renale) o un aumento della loro formazione (terapia antitumorale o malattie autoimmuni). Tuttavia, la ragione principale per lo sviluppo della malattia e le successive esacerbazioni è considerata un'assunzione eccessiva di purine - sostanze che vengono convertite in acido urico nel corpo umano.

Più il paziente consuma purine (carne rossa, pesce, cacao, alcol, ecc.), Più spesso ha esacerbazioni della malattia: attacchi di dolore regolari, accompagnati da artrite, gonfiore e formazione di nuovi nodi tophus. Allo stesso tempo, le esacerbazioni frequenti portano a inevitabili complicazioni. Da qui la necessità di una dieta per la gotta: non voglio esacerbazioni, dolori e complicazioni - guarda la tua dieta!

Sulla dieta per la gotta

A metà del 20 ° secolo, il gastroenterologo sovietico Pevzner creò delle raccomandazioni dietetiche per i pazienti con il numero 6 della gotta. Il principio del "dal retro" è considerato l'essenza di una dieta per la gotta - per ridurre o rimuovere dal menu alimenti che contengono basi purine o acido ossalico.

Molti pazienti associano la parola "dieta" con la fame o gravi restrizioni. Tuttavia, questo non è il caso. Il contenuto calorico giornaliero degli alimenti è di circa 2600 calorie (l'importo medio che le persone che non aderiscono alla dieta). Ma allo stesso tempo la nutrizione dovrebbe essere mirata a perdere peso (se c'è sovrappeso). Le proteine ​​- le principali fonti di purine - nella dieta sono limitate a 80 grammi al giorno. La quantità di grasso non deve superare la quantità di proteine ​​e i carboidrati possono essere consumati fino a 420 grammi.

Il volume d'acqua (dovuto al forte carico sul sistema renale) non dovrebbe superare i due litri al giorno. Inoltre, a causa di frequenti edemi, vale la pena tagliare la massa di sale consumata a 7 grammi al giorno.

Quando si raccomanda la gotta, l'uso di acque minerali alcaline. Sono ubriachi su un bicchiere al mattino per mezz'ora prima del primo pasto. Il volume d'acqua durante il mese può essere aumentato a 500 ml / giorno. Tale acqua può essere trovata in qualsiasi negozio (Borjomi, Essentuki) o cucinata da sola (per insistere sull'acqua per circa un giorno in un guscio d'uovo).

I principi generali dell'alimentazione dovrebbero essere:

  • frammentazione (6-7 pasti al giorno);
  • senza mangiare troppo;
  • ridurre la quantità di carne (fino a 2-3 volte a settimana, mentre la porzione di carne dovrebbe essere di 140 grammi, e il pesce - 170 grammi);
  • sostituzione del digiuno nei giorni di scarico (ripetere una volta alla settimana, si può mangiare la ricotta con latte / ryazhenka o frutta).

Gouting dei prodotti consentiti

Devi capire che una dieta per la gotta è diversa dalle solite raccomandazioni per una dieta sana. Molti dei prodotti che sono considerati utili per la gotta sono limitati o vietati a causa dell'alta concentrazione di composti di acido ossalico o purine (precursori dell'urata).

Quindi, quando la gotta può usare:

  • prodotti vegetali (carote, zucchine, patate, tutti i tipi di insalate, zucca);
  • prodotti a base di carne (pollo magro, coniglio, tacchino ogni altro giorno);
  • prodotti a base di farina e maccheroni (il pane di segale non è la prima freschezza, crackers, pasta di grano di prima scelta);
  • pesce (magro, una volta alla settimana);
  • tutti i tipi di cereali (in particolare grano saraceno, orzo e avena);
  • latticini (kefir, pasta madre, yogurt, ryazhenka, fiocchi di latte, formaggio);
  • uova (pollo uno al giorno);
  • frutta e dessert (mele, mele cotogne, albicocche, frutta secca, marmellata, gelatina, gelatina, frutta secca);
  • bevande (caffè e tè freschi e fragili, composte);
  • grassi (oliva e burro).

Le zuppe sono cotte in brodo vegetale (vegetariano) o acqua (a volte alcalina). L'uso di piatti a base di patate e cereali non è limitato a, la pasta può essere mangiata fino a 2 volte a settimana. Le uova dovrebbero essere consumate non più di una al giorno (considerando quelli che sono nei piatti).

I piatti di verdure dovrebbero essere preferiti senza trattamento termico, tuttavia sono possibili opzioni per una coppia o in forme bollite / in umido. Le bevande al tè e al caffè devono essere preparate deboli, ma è anche un decotto estremamente utile (vedi la ricetta sotto).

Una varietà di salse e spezie a base di kefir contribuirà a diversificare il menu per la gotta: cannella, pepe, vaniglia, foglie di alloro essiccate e tutti i tipi di verdure.

Ricordare che le informazioni complete sui prodotti consentiti possono essere ottenute da tabelle speciali sul contenuto di sostanze purine.

Alimenti proibiti per la gotta

È severamente vietato consumare grandi quantità di prodotti proteici (carne, pesce) e bevande alcoliche.

È inoltre necessario limitare la gotta:

  • verdure (fagioli, spinaci, acetosella);
  • prodotti a base di carne (carni rosse, frattaglie - fegato, cervello);
  • prodotti di farina (specialmente pasta sfoglia);
  • frutti di mare (aringhe, sardine, pesce rosso);
  • frutta e dessert (fichi, cioccolato, meringhe, torte e altri dessert alla panna);
  • brodi ricchi (brodi di carne e funghi);
  • bevande (forti bevande calde, bevande);
  • grassi (strutto, oli da cucina).

È necessario escludere il cacao, il caffè e la soda. Acetosa, spinaci, mirtilli e legumi per la gotta sono severamente vietati. È necessario abbandonare le spezie (senape, curcuma, rafano) e le medicazioni a base di aceto. Tra i formaggi, uno dovrebbe dare le preferenze a uno non acuto e rimuovere tutti i tipi di prodotti in scatola e conservati dal menu. È anche necessario evitare gli oli da cucina: olio di palma e margarina.

Nutrizione per esacerbazioni di gotta

Quando si osservano attacchi di gouting, si deve non solo aderire al trattamento prescritto, ma anche limitare strettamente il menu. Quindi, con aggravamenti gottosi, è necessario abbandonare completamente carne e prodotti ittici - una variante di una dieta vegetariana.

Puoi mangiare verdure, bacche, pane, pasta e cereali dalla lista consentita - questa sarà una dieta per la gotta. L'apporto minimo di proteine ​​è di fornire una piccola quantità di prodotti caseari - yogurt, yogurt, pasta madre. È inoltre necessario aumentare l'assunzione di acque minerali alcaline (non più di 0,5 l / giorno), il volume totale di liquido (fino a 2,5 l / giorno) e aumentare il numero di giorni di scarico (fino a 3 alla settimana).

Seguire queste raccomandazioni non può essere più di 14 giorni, dopo di che è necessario garantire un ritorno regolare alla dieta principale per la gotta.

Dieta per una settimana

Il menu specificato è approssimativo, può essere regolato aggiungendo i prodotti preferiti all'interno degli elenchi specificati.

  1. 1 ° giorno: Colazione con insalata di grano saraceno, frutta e bacche con condimento di kefir, pane e bevanda alla rosa selvatica. Spuntino - casseruola di zucca e succo di verdure miste. Per pranzo, zuppa di crema di verdure, pollo bollito, uova e succo fresco. Cena leggera a base di cagliata a basso contenuto di grassi e bevanda acida. Di notte puoi bere lievito o ryazhenka.
  2. 2 ° giorno: a colazione, purè di patate, verdure e un debole caffè. Ora del tè - amaretti con ryazhenka. Per il pranzo, zuppa di barbabietole o okroshka, pesce bianco stufato con verdure miste, polpettine di carote e fresche. Una leggera cena di uniformi di patate, insalata di carote e frappè. Per la notte - cocktail di yogurt.
  3. 3 ° giorno: colazione - polpette di pollo, porridge d'orzo in acqua, fegato di mandorle e tè bianco. Presso lo snack bar con cereali, frullati o frutti di bosco. Pranzo a base di mix di verdure, zuppa di crema a base di broccoli e tè nero. A cena, cagliata con l'uvetta. Bedtime - decotto di rosa canina.
  4. 4 ° giorno: per la prima colazione a colazione, grano saraceno con latte e frullati. Ora del tè - frutta al forno con yogurt. Pranzo a base di zuppa di barbabietole, uovo fritto, zucchine al forno con salsa di panna acida e cocktail di frutta. Per cena, spezzatino di verdure con composta di frutti di bosco. Prima di andare a dormire - ryazhenka.
  5. 5 ° giorno: colazione con purea di verdure, biscotti alle mandorle e tè bianco. Snack - frullati. Per il pranzo, zuppa di grano saraceno su brodo vegetariano, spezzatino di verdure miste, uovo in camicia. Cena - petto di pollo al forno con contorno di verdure, tè nero con miele. Di notte, yogurt magro.
  6. 6 ° giorno: a colazione, patate lesse, uovo fritto, formaggio a pasta molle, pane tostato, composta. Sicuro, - ricotta e frullati. Pranzo a base di borscht vegetariano, verdure a fette, composta. A cena, verdure miste al forno con porridge di riso, pane tostato e tè non zuccherato. Ora di coricarsi pasta madre e albicocche secche.
  7. 7 ° giorno (opzione 1): colazione a base di grano saraceno, uova in camicia, insalata di verdure assortite, condita con yogurt, tè bianco. Ora del tè - bevanda acida. Per il pranzo, brodo di verdure con pangrattato, petto bollito. Cena - pane tostato, formaggio morbido e tè nero con miele. Per la notte - bevanda alla cicoria. Giorno 7 (opzione 2 - scarico): durante il giorno, 500 grammi di ricotta e un litro di kefir o un chilo e mezzo di frutta dalle liste autorizzate. La quantità di acqua che si beve dovrebbe essere aumentata a 3 litri al giorno.

Varianti di ricette

Qui di seguito sono alcune ricette adatte per una dieta di gotta. Possono essere variati o sostituiti nell'ambito delle raccomandazioni specificate.

  • Minestra di verdure. Il piatto richiederà una testa di cavolfiore, una carota, 300 grammi di piselli verdi, cipolle, oltre a erbe e spezie a piacere. La parte vegetale viene tritata finemente e fatta bollire in acqua per circa 20 minuti. Il cavolfiore è diviso in infiorescenze e posto nel brodo insieme ai piselli. La zuppa viene cotta alla morbidezza degli ingredienti, quindi aggiungere spezie ed erbe aromatiche.
  • Zuppa di crema Sono necessari una carota, cipolla, funghi champignon, succo di limone, zucchero semolato, olio di semi di girasole e panna a basso contenuto di grassi. Verdure e funghi vengono tagliati e stufati in una casseruola nel burro per circa 8 minuti. Dopo che la miscela è stata messa in un frullatore e schiacciato fino a uno stato di purè di patate. Il succo di limone e lo zucchero sono aggiunti alla zuppa, dopo di che la miscela viene portata ad ebollizione. Prima di servire, la crema interferisce.
  • Polpette di pollo al vapore in salsa. Avrai bisogno di mezzo filetto di pollo, cipolla, 35 ml di latte, 155 grammi di riso cotto, 75 grammi di pane, un uovo crudo, pepe, spezie e verdure. Sugo: due carote, un bicchiere di brodo di pollo, cipolla, olio vegetale, due cucchiai di panna acida, un cucchiaio di farina. Filetto, cipolla, uovo, pane (precedentemente inzuppato nel latte) e aneto sono macinati in un tritacarne. Riso cotto, sale e carne macinata vengono aggiunti alla miscela finita. Dopo aver bisogno di rotolare le polpette e cuocere per una coppia per circa 7 minuti. Per il sugo, soffriggere le cipolle e le carote, quindi versare il brodo. Aggiungere la farina, il sale e la panna acida alla miscela. Scaldando il sugo, è necessario mettere le polpette in esso e far bollire altri cinque minuti. Prima di servire, decorare il piatto con verdure.
  • Casseruola di ricotta Ingredienti: 3 uova crude, 110 grammi di semolino, la stessa quantità di zucchero, 500 grammi di ricotta, 210 grammi di panna acida, uva passa, sale, soda e succo di limone. Tutti gli ingredienti sono accuratamente miscelati. Un cucchiaio di soda viene versato con succo di limone, e quindi posto nella base per il semolino. La massa finita viene versata nella base per la cottura e messa in forno, preriscaldata a 170 gradi. Cuocere sulla crosta dorata.
  • Gelatina di panna acida. È necessario: un litro di panna acida a basso contenuto di grassi, un bicchiere di latte, 90 grammi di zucchero, 1,5 cucchiai di gelatina. Gelatina bisogno di versare mezzo bicchiere di latte e lasciare gonfiare. Bollire il resto del latte sciogliendo lo zucchero lì. In un latte tiepido, mettere il composto con la gelatina e impastare fino a completa dissoluzione, quindi raffreddare leggermente. In una miscela fresca, aggiungere la panna acida e lasciare in frigorifero fino a quando non si indurisce. Il dessert può essere dipinto con succo di barbabietola o cucchiaio di cacao.
  • Un decotto di rosa selvatica. Ci vorranno 100 grammi di fianchi e un litro di acqua. Prima della cottura, la rosa selvatica viene schiacciata e posta in una casseruola. I frutti a fette vengono versati con un volume pieno di acqua, e poi portato a ebollizione. Quindi il brodo viene rimosso dal fuoco e infuso per 12 ore. Per assaggiare puoi aggiungere zucchero. Bere un decotto è fino a 0,5 litri al giorno.

Misure preventive di gotta

La prevenzione della gotta e delle esacerbazioni successive è:

  • controllo delle patologie concomitanti - provocatori per la comparsa della malattia - ipertensione arteriosa, obesità e aterosclerosi;
  • ridurre il numero di urati formati nel corpo - il trattamento corretto per tumori o malattie autoimmuni;
  • aumentando il volume di acido urico escreto - il corretto regime di bere, trattamento delle malattie del sistema urinario.

In questo caso, il punto principale della prevenzione è seguire una dieta a bassa purezza per la gotta, che limita carne e prodotti ittici, tè, cacao, legumi, cioccolato e bevande (in particolare la birra - una fonte di basi azotate e purine). Una tale dieta contribuisce a un minore apporto di purine dall'esterno, che porta a una remissione stabile (assenza di esacerbazioni), alla perdita di peso e alla normalizzazione del metabolismo.

Con lo sviluppo della società, la gotta ha da tempo cessato di essere una "malattia della nobiltà". L'abbondanza di cibo è diventata un fattore chiave nell'insorgenza della malattia in tutti i segmenti della popolazione. Allo stesso tempo, il decorso della malattia è complicato dalle cosiddette "malattie della civiltà" - obesità e aterosclerosi. Da qui la necessità di correggere la potenza corretta.

Ricorda, una dieta gotta non è una raccomandazione di cibo, ma parte del trattamento!

Prodotti vietati e consentiti per la gotta

Gli attacchi di questa malattia portano a sofferenze insopportabili. Ma se non usi cibi proibiti per la gotta, il numero di incidenti può essere ridotto a zero. E questo nonostante il fatto che la malattia sia incurabile.

Le informazioni sulla gotta sono apparse nelle fonti più antiche, in pubblicazioni risalenti a quasi l'epoca dello stesso Ippocrate. Questa malattia è caratterizzata da un disturbo metabolico, più precisamente, una purina. Di conseguenza, troppo acido urico appare nel corpo del paziente. Con la deposizione dei suoi sali - gli urat, che avvolgono le articolazioni, associano attacchi di dolore agli arti e ad altre parti del corpo.

La formazione di sali nocivi

Le purine si accumulano nel sangue. I medici associano tale quadro a disturbi metabolici, ma non nel loro insieme, ma con processi metabolici importanti. Quando l'acido urico supera i valori ammissibili nel siero, i suoi cristalli si depositano nelle articolazioni e nei tessuti. I sali di questo acido cadono sui tendini.

La diagnosi di gotta ha messo su un esame del sangue elementare, preso specificamente per determinare il livello di acido urico. In laboratorio può essere identificato e lo stadio della malattia. Se non c'è ancora dolore, si può giudicare lo stato del corpo mediante analisi. Nello stesso momento è necessario seguire le raccomandazioni del dottore e seguire tutti i suoi appuntamenti.

È importante sapere che ogni paziente deve seguire una dieta speciale, che consentirà di risparmiare in modo significativo dagli attacchi e dallo sviluppo della malattia. Ogni paziente competente sul frigorifero ha una tabella da cui è chiaro quali prodotti dovrebbero essere evitati e quali sono utili (tabella 1).

La nutrizione medica è mostrata a tutti i pazienti che soffrono di gotta, nonostante la fase di abbandono del processo. Gli scienziati hanno scoperto: alcuni componenti del cibo possono aumentare significativamente la concentrazione di urato nel sangue, altri no.

Alcuni prodotti riducono il livello di sostanze nocive nel siero. La dieta deve essere seguita costantemente, indipendentemente da come il paziente si sente meglio.

Quali principi dovrebbero essere seguiti?

Al fine di evitare danni agli organi interni, il paziente con una diagnosi di gotta deve seguire le regole necessarie. Questo è particolarmente vero per la condizione di gotta alle gambe. È necessario rimuovere i prodotti che aumentano drasticamente il livello di acido urico e anche quel cibo, che contribuisce un po 'al processo negativo.

Nel giorno il paziente dovrebbe ricevere almeno 2800 kcal. È meglio seguire la dieta del tavolo di trattamento numero 6, i medici consigliano. La composizione della principale razione di sostanze è la seguente:

  1. Il grasso nei piatti dovrebbe essere non più di 80 g, la maggior parte di loro sono di origine vegetale.
  2. Sono sufficienti 400 g di carboidrati e allo stesso tempo non sono ammessi più di 70 g di zucchero puro.
  3. Proteine ​​- 90-100 g Esattamente la metà di loro deve essere di origine vegetale, il resto - di origine animale.

I pasti durante il giorno, contando il mattino, dovrebbero essere almeno 6. È necessario aderire al tipo di cibo frazionario. È necessario mangiare regolarmente, è desiderabile mangiare nello stesso momento. Nessun eccesso di cibo o cena durante la notte. I giorni di dimissione nei quali la concentrazione di acido urico nel corpo del paziente aumenta bruscamente non sono i benvenuti.

Se vuoi perdere peso, dovresti farlo gradualmente. Una forte perdita di chilogrammi porta a processi distruttivi, fino a un aumento della frequenza degli attacchi.

È necessario bere quanto più liquido possibile, ma il tipo deve essere scelto entro i limiti delle bevande consentite. Questo elenco è guidato da acqua semplice, si suppone che utilizzi fino a 2 litri. Se si verifica una esacerbazione della malattia, si dovrebbe bere più liquido, che aiuta ad eliminare i sali e gli acidi nocivi.

Un prerequisito per la gotta è l'uso costante di mineralok alcalino. Questo è particolarmente vero per lo stato di esacerbazione della malattia. L'assunzione di alcol in qualsiasi dose deve essere evitata. Bere birra è inaccettabile. I sali possono essere non più di 7 g al giorno, altrimenti è possibile provocare un attacco. Necessità di ridurre il consumo di zucchero, in quanto questa sostanza provoca la formazione di acido urico in grandi quantità. Se possibile, limitare l'assunzione di proteine ​​animali, il vegetale è il benvenuto.

Cosa non può?

I medici hanno il diritto di vietare ai pazienti con gotta quei prodotti che aumentano il livello di acido urico nel sangue. Tabù assoluto di tè e caffè, specialmente i loro tipi forti. Non puoi mangiare funghi, uso inaccettabile di zuppe e brodi grassi e densi.

Un elenco di cosa mangiare per la gotta non è possibile:

  • carne fritta;
  • pesce;
  • alimenti in scatola;
  • il fumo;
  • salsicce;
  • prodotti a base di carne;
  • qualsiasi formaggio;
  • fichi;
  • lampone;
  • mirtillo.

Nei piatti non si dovrebbero usare condimenti come pepe, senape, rafano. I medici hanno il diritto di vietare l'uso di pazienti con gotta e legumi, cavolo, acetosa, spinaci. È necessario limitare i piatti a base di pasta sfoglia, cioccolato, frutta secca, cacao. È inaccettabile utilizzare succo di pomodoro, ketchup di ogni tipo e concentrato di pomodoro.

Ci sono cibi che possono essere mangiati con la gotta, ma solo a poco a poco e in quel periodo in cui non c'è esacerbazione. Tra questi: formaggio, verdure verdi, prezzemolo, aneto, bevande - tè debole.

Se il paziente esclude completamente i prodotti che non possono essere consumati con la gotta, questo porterà ad un miglioramento della condizione. Quando si effettuano terapie di supporto o misure di riabilitazione, mentre solo i prodotti approvati saranno mangiati dal paziente, la questione migliorerà immediatamente.

Cosa può?

Questi prodotti funzionano per normalizzare il metabolismo delle purine e, di conseguenza, eliminare le cause delle convulsioni. Il paziente deve imparare ad essere sicuro: il menu sarà vegetariano. Easing è possibile, ma si riferiscono solo ai prodotti preferiti e alle principali festività.

Una volta alla settimana, preferibilmente di sabato, vale la pena mangiare solo ricotta senza zucchero con frutta. Gli alimenti che possono essere mangiati aggiungono l'alcali necessario al sangue, neutralizzando l'acido nocivo. L'elenco di cosa mangiare è obbligatorio e ammesso:

  1. Pane di qualsiasi tipo Pane particolarmente buono con crusca o segale.
  2. Zuppe di verdure È utile aggiungere cereali, vermicelli.
  3. Carne di coniglio, tacchino Dal petto di pollo - solo. Tale carne può essere inclusa nella dieta solo due volte a settimana per 200 g.
  4. Dal pesce è permesso consumare fino a 200 g una volta in 7 giorni di varietà a basso contenuto di grassi. È importante cuocere a vapore o cuocere il pesce.
  5. Latte e prodotti lattiero-caseari
  6. Ricotta
  7. 1 uovo al giorno
  8. Prodotti a base di soia
  9. Kashi. Il grano saraceno, il riso, il grano sono particolarmente utili.
  10. Frutti di mare.
  11. Verdure fresche come insalate a base di verdure.
  12. Pastila, marmellata (in piccole quantità).
  13. Jelly.
  14. Prezzemolo, aneto, cipolle verdi.
  15. Angurie, eventuali agrumi.

In quantità limitata, puoi acido citrico, cannella, vaniglia, aceto. Consentito un po 'di acqua di miele, tisana. Utile per la pasta per la gotta. I medici raccomandano di mangiare avocado, uva spina, melone, mele verdi, succhi, tè con latte, composte.

Perché devo seguire una dieta?

Tabella, che è importante aderire quando gotta, normalizza il peso ed è un modello di alimentazione sana. Puoi permetterti i tuoi prodotti preferiti dalla lista - tabù, ma molto raramente, in modo da non rovinare l'effetto ottenuto.

La dieta regola il lavoro di tutti i sistemi del corpo. Se ignori le raccomandazioni dei medici riguardo al mangiare sano in caso di gotta, puoi peggiorare significativamente la tua condizione. Tra le deviazioni che attendono pazienti incuranti:

Il tessuto cartilagineo inizierà a riprendersi, il gonfiore diminuirà, la mobilità e l'attività delle articolazioni ritorneranno. E tutto questo senza interventi chirurgici e droghe costose. Inizia.

  • malattia renale cronica, fino all'insufficienza renale compresa;
  • malattie cardiache;
  • ipertensione;
  • danno ai polmoni;
  • aterosclerosi;
  • malattie articolari.

Se si sviluppano le malattie sopra menzionate, inizieranno processi irreversibili. È più facile prevenire queste malattie che passare un sacco di tempo e fatica a cercare di liberarsene. Tutti i medici, senza eccezione, sono sicuri di questo.

Quindi, per non rendere critico lo stato della gotta, per ridurre il numero di attacchi, è necessario seguire una dieta rigorosa. È necessario seguire una dieta per tutta la vita, anche se potrebbe diventare più facile in alcuni periodi. La dieta deve essere bilanciata in misura tale da contenere solo i cibi giusti e il numero richiesto di calorie. Non dovresti fare concessioni e usare prodotti da un elenco non valido, anche se lo vuoi davvero.

Prodotti consigliati e dannosi per la gotta

Uno strumento efficace e conveniente in grado di ridurre gli effetti negativi e fermare la progressione della gotta è la dieta. Una dieta equilibrata, adattata alle esigenze del corpo e le controindicazioni esistenti, può alleviare la malattia e apportare benefici significativi a tutto il corpo. La dieta per la gotta si sviluppa in uno stile di vita volto a contenere la malattia e a ridurre il numero e l'intensità delle convulsioni.

Tutti gli alimenti sono suddivisi in diversi gruppi che sono consentiti o vietati in una dieta gottosa. Dipendono dalla composizione, dalle proprietà e dagli effetti sul corpo. L'indicatore principale di "danno" è la quantità di purine e grassi refrattari. Dipende da questa sostanza, quali chicche dovranno limitare o eliminare completamente dal menu.

Alimenti nocivi ricchi di purine

La gotta si sviluppa a causa di disordini metabolici e aumento della deposizione di sali di acido urico. Questa è una malattia delle proteine ​​animali in eccesso. Gli alimenti ricchi di purine aumentano lo squilibrio e contribuiscono alla formazione di depositi dannosi nelle articolazioni e nei tessuti. I prodotti contenenti una grande quantità di purine includono:

  1. carne grassa, carne di maiale, frattaglie (testa, gambe, reni, fegato, cuore);
  2. pesce di mare grasso;
  3. formaggio grasso, salato, piccante;
  4. brodi (con cottura intensiva, la maggior parte delle purine vanno in brodo);
  5. lardo (non importa, lardo salato o fresco);
  6. ragù di carne;
  7. salsa di soia;
  8. pesce in scatola;
  9. uova di pesce;
  10. uve;
  11. funghi coltivati ​​(i funghi coltivati ​​artificialmente contengono un'enorme quantità di sostanze chimiche);
  12. legumi: fagioli, piselli, ceci, lenticchie, soia, fagiolini, piselli verdi;
  13. alcune verdure: cavolfiore, ravanello, ravanello;
  14. acetosa, rabarbaro, sedano;
  15. crauti;
  16. succhi di frutta;
  17. uve appassite: uvetta.

Puoi, se attentamente

Nel menu dei pazienti con gotta, è possibile inserire prodotti contenenti purine, ma con molte sostanze utili che forniscono una dieta equilibrata. Se sono in piccole quantità con l'osservazione della risposta dell'organismo e della condizione generale, i benefici previsti superano i possibili effetti negativi.

  1. Latte intero (diluito);
  2. Formaggio fresco a basso contenuto di grassi;
  3. Pomodori (non più di 2 pezzi al giorno);
  4. Carne bollita;
  5. Formaggio fresco;
  6. Spezie (aceto, sale, alloro);
  7. Salsa di panna acida (a basso contenuto di grassi);
  8. Salsa di pomodoro (una grande quantità di licopene, che contiene pomodori trattati termicamente, aiuta a ridurre i livelli di colesterolo);
  9. Prezzemolo, lattuga, cipolle verdi;
  10. Maionese (solo fresco);
  11. Cavolo bianco (il gambo e il foglio superiore devono essere rimossi);
  12. Bacche di mirtillo rosso (il mirtillo rosso congelato o inzuppato è più utile per la gotta);
  13. Funghi (foresta);
  14. Pesci a basso contenuto di grassi.

Tuttavia, c'è una chiara limitazione. Se la malattia è nella fase acuta, è vietato mangiare tutti gli alimenti contenenti purine. Durante questo periodo, la dieta diventa strettamente vegetale.

Elenco di prodotti vietati

Con la gotta, viene introdotto un severo tabù su certi cibi, indipendentemente dalla fase della malattia. Ciò è dovuto alla composizione e alla velocità del loro assorbimento, all'effetto sul sistema escretore e sui livelli di colesterolo. La condizione dei reni, che è inibita dalla malattia, influisce anche sulla dieta. La dieta gottosa comporta l'eliminazione di un gran numero di alimenti:

  1. Gli animali sono grassi refrattari (lardo, frullatore).
  2. Grasso (anche se grasso e contiene aminoacidi utili, con la gotta, il danno supererà i benefici).
  3. Tutte le bevande alcoliche, specialmente quelle con l'uva alla base.
  4. Carne di maiale.
  5. Confetteria (torte, pasticcini, pasta frolla).
  6. Cibo in scatola
  7. Pesce grasso
  8. Frattaglie di qualsiasi grado.
  9. Salsa di soia (come un piatto speziato e speziato, che è un estratto di legumi, la salsa di soia è assolutamente controindicata).
  10. Salsa a base di brodo.
  11. Salsa ai funghi
  12. Formaggio piccante, grasso e salato.
  13. Tutti i brodi
  14. Pollo e tutti questi piatti.
  15. Prodotti semilavorati (salsicce, salsicce, carni affumicate).
  16. Spezie (aglio, aceto, alloro sono ammessi).
  17. Colture di fagioli (fagioli, piselli, ceci, soia, lenticchie, fagiolini).
  18. Cavolfiore, acetosa, sedano
  19. Lamponi, fichi
  20. Uve fresche, bevande contenenti uva.
  21. Bevande gassate e acqua minerale salata.
  22. Cioccolato, cacao, caffè, tè forte.
Cioccolato e caffè non sono raccomandati per l'uso con la malattia di gotta

L'elenco dei prodotti approvati per la gotta

La dieta per la gotta ha lo scopo di ridurre il livello di acido urico. Ma allo stesso tempo, è necessario reintegrare tutte le esigenze del corpo per vitamine, oligoelementi, proteine ​​e carboidrati. Pertanto, il compito principale che deve svolgere la dieta dei pazienti con la gotta è una dieta equilibrata. Tale dieta include tali prodotti:

  • Le patate (patate bollite o al forno devono essere aggiunte regolarmente alla dieta).
  • Verdure fresche: pepe, zucchine, pomodori, cetrioli, carote, cavoli. Esclusi bianco, colorati e broccoli.
  • Aglio (aglio selvatico, aglio orsino, aglio giovane stelo).
  • Zuppe e borscht su acqua e brodi vegetali (esclusi i brodi contenenti funghi).
  • Semole: grano saraceno, riso, orzo.
  • Pesce magro di fiume e stagno.
  • Olio vegetale (magro, semi di lino, sesamo).
  • Carne magra bollita: pollo, coniglio, nutria, tacchino.
  • Uova (uova sode possono essere incluse nel menu del giorno).
  • Pane integrale
  • Miele (preferibilmente maggio).
  • Frutta a guscio: nocciole, noci, pinoli.
Come hai già capito con la gotta, devi seguire una dieta e un regime, ma questo ha i suoi vantaggi
  • Prodotti lattiero-caseari fermentati: yogurt, kefir, yogurt.
  • Ricotta a basso contenuto di grassi.
  • Formaggio fresco
  • Pasta (durum).
  • Latte (nelle bevande e nei primi piatti).
  • Frutta: mele, pere, agrumi, kiwi, ananas.
  • Salsa di frutta (mirtilli, ribes, kiwi, stufati in panna acida a basso contenuto di grassi).
  • Condimento per insalata: aceto di sidro di mele, olio vegetale, semi di sesamo.
  • Frutta secca
  • Succhi, decotti, composte, gelatine, tisane.
  • Ginger (come spezia, come tè).

Caratteristiche nutrizionali della gotta

Non solo una dieta costante distingue la nutrizione per la gotta, ma anche alcune sottigliezze che aumentano l'effetto terapeutico. Per i pazienti, tutto ciò che conta è la nutrizione.

regime

La gotta comporta moderazione nel cibo e il rifiuto di mangiare troppo. I pasti dovrebbero essere frazionari, in piccole porzioni per tutto il giorno. L'introduzione di giorni di digiuno regolari (una volta ogni tre o quattro giorni) ha un buon effetto positivo. Il riso con la gotta e le mele cotte possono fare una dieta completa in questi giorni. Le ricette sono estremamente semplici.

Il rispetto del regime e della dieta ti aiuteranno a far fronte rapidamente alla gotta

Riso: quantità approssimativa 80 gr. Bollito nel latte, filtrato.

Mele: quantità indicativa 300 gr. Cotto al forno con alcune bacche di mirtilli, frullato con un frullatore, mescolato con riso.

Puoi aggiungere un paio di cucchiai di miele. Mangiare durante il giorno, bere succo o composta di frutta.

Puoi organizzare uno scarico di frutta, quando tutto il giorno vengono mangiati solo frutti.

Mele, banane, kiwi, agrumi, mirtilli rossi. Per lo scarico sia il mix, sia la frutta presa separatamente utilizzata per tutto il giorno si avvicineranno.

Può essere acido o vegetale. Insalate, condite con aceto, olio vegetale e aglio con semi di sesamo, soddisfano perfettamente la fame e aiutano a purificare l'intestino. La foglia di tarassaco aggiunta completerà gli oligoelementi. Le patate al forno giovani sono anche efficaci nei giorni di scarico. In qualità di liquido vale la pena provare l'infusione: le foglie di un mirtillo rosso e il lampone in parti uguali si riempiono d'acqua bollita e insistono in calore. L'infuso ha un buon effetto diuretico e anti-infiammatorio, aiuta a purificare il corpo ed eliminare i depositi dannosi.

Il digiuno, come l'eccesso di cibo, dovrebbe essere escluso. La lotta al sovrappeso, che funge da fattore aggravante per la gotta, non dovrebbe includere nemmeno uno sciopero della fame a breve termine. Tale perdita di peso di emergenza non farà che aumentare la produzione di sali urinari e peggiorerà bruscamente la condizione dei pazienti con gotta. Migliorare l'alimentazione, la dieta e la moderazione insieme ai giorni di digiuno porterà gradualmente a un peso normale senza stress per il corpo. Sostituire le spezie ordinarie con lo zenzero contribuirà a migliorare il gusto dei piatti freschi, diversificare le ricette e ridurre la fame.

Non puoi mangiare prima di andare a dormire. Lasciare dopo l'ultimo pasto prima di andare a letto passare almeno due ore. Allo stesso tempo, dovresti permetterti di mangiare piatti a base di verdure per cena, e lasciare carne, patate, uova e formaggio per un'altra volta. I pasti serali dovrebbero essere leggeri. Prima di andare a letto, puoi bere gelatina o composta di frutta secca.

Noci di diversi tipi possono sostituire un pasto completo e allo stesso tempo sono molto utili.

Un pasto può essere sostituito da noci: noci, legno, pino. Soddisfano perfettamente la fame. Contengono amminoacidi, oli e oligoelementi in grandi quantità. Schiaccianoci - il miglior snack.

bere

La completa pulizia del corpo con l'eliminazione degli urati (sali di acido urico) è impossibile senza bere la quantità di fluido necessaria. Quando la dieta di gotta fornisce l'equilibrio di bere. La quantità giornaliera approssimativa di liquido dovrebbe essere di 2-3 litri. Tutti i tipi di succhi di frutta sono i benvenuti (il divieto di uva deve essere preso in considerazione), le bevande alla frutta dalle bacche di mirtilli rossi, uva passa, uva spina, composte di frutta secca. Mostra tè dogrose e tisane. Tè dalle foglie: foglia di cowberry, foglia di ribes, foglia di lampone. Materie prime secche in parti uguali prodotte nel solito modo. La foglia di mirtillo contiene flavonoidi, vitamine, tannini con azione antinfiammatoria. Foglia di lamponi e ribes - un eccellente diuretico. L'effetto complessivo è espresso nella maggiore rimozione dei depositi dannosi e nella riduzione dei processi infiammatori nelle articolazioni nei pazienti con gotta.

L'acqua minerale non gassata aiuta a ripristinare l'equilibrio idrico del corpo e quindi migliora la pulizia del fluido nelle articolazioni

È possibile l'acqua minerale non gassata ad alto contenuto di alcali. Acqua minerale gassata salata - no. Succhi di verdura appena spremuti, per i quali è possibile utilizzare patate novelle, carote, cavoli (cavolfiori e broccoli), il cetriolo compensa la mancanza di vitamine e oligoelementi. Questo è un indicatore importante, in quanto i prodotti approvati per la gotta non sono pienamente in grado di soddisfare il bisogno del corpo di queste sostanze.

Lo zenzero ha la capacità di sciogliere l'urea e rimuoverla dal corpo. Questo prodotto, preparato come un tè e preso ogni giorno, ha un potente effetto positivo. A conferma dei pregi di questa radice curativa sta il fatto che lo zenzero viene aggiunto alle medicine.

prodotti

Tutti i piatti e i loro ingredienti, che consente una dieta per la gotta, devono essere freschi. L'invecchiamento causa la distruzione della vitamina E necessaria per un metabolismo completo. Fagioli, cavolfiore, uva, salsa di soia, formaggio grasso contengono questo importante elemento in grandi quantità. Tuttavia, sono controindicati perché sono molto ricchi di purine. Patate, uova, riso per la gotta - questi prodotti sono meno arricchiti con oligoelementi. Tuttavia, possono essere utili se sono regolarmente inclusi nella dieta. Anche le ricette semplici e i prodotti semplici possono essere trasformati in un piccolo capolavoro, se ci provi.

Aglio, aceto e zenzero dovrebbero essere i condimenti principali. Con il loro aiuto, puoi migliorare il gusto dei piatti e mantenere la salute dei pazienti con la gotta. Il contenuto di oligoelementi e altri nutrienti in questi prodotti semplicemente "rotola via". Questo li rende particolarmente desiderabili nel menu. Aglio, zenzero, aceto sono veri amici della gotta.

La gotta è severamente vietato mangiare cibi fritti.

La preparazione del cibo si basa su un trattamento termico minimo. Esclude il cibo fritto. Tutti i piatti sono al vapore, bolliti o al forno. Il paziente deve mangiare, lentamente, masticando attentamente ogni pezzo. Hasty deglutizione complicherà il lavoro dello stomaco e ridurrà significativamente l'utilità del menu.

componenti

La nutrizione per la gotta coinvolge un gran numero di ingredienti liquefatti: zuppe, borscht, primi piatti a base di latte, salse, succhi. Una delle opzioni di insalata è fresca. Le sue ricette possono variare nella composizione degli ingredienti, ma sono uguali in preparazione. Pomodori, cetrioli, zucchine, kiwi, verdure, aglio sono montati in un frullatore. Aceto o succo di limone, vengono aggiunti semi di sesamo. Si scopre qualcosa tra una purea di verdure e un succo di polpa. Veloce, facile, gustoso, utile. Un'ottima opzione per uno spuntino pomeridiano. È il contenuto di fluido aumentato nel menu che migliora l'escrezione di sedimento dal corpo. Tale nutrizione è ottimale per la gotta, perché questa malattia progredisce proprio a causa dell'accumulo eccessivo di urea.

Con la gotta, devi consumare una grande quantità di liquidi e crescere insieme per mangiare cibi sparsi.

Menu di esempio per il giorno

In alternativa, il menu del giorno può variare in diversità e assomiglia a questo:

  • Prima colazione. Insalata di verdure fresche, condite con salsa o fresca. Uova sode, formaggio (fetta sul pane di segale), tè allo zenzero.
  • Pranzo. Patate al forno con carne bollita e salsa di pomodoro. Composta.
  • Cena. Porridge di latte, banana. Tè deciduo
  • Prima colazione. Insalata di frutta (qualsiasi frutto, ad eccezione dell'uva) condita con yogurt. Sandwich di pane di segale con burro (diffondere, ma non imporre) i fianchi di brodo.
  • Pranzo. Minestra o zuppa magra (solo sull'acqua). Pesce al forno con verdure Succo o infuso
  • Cena. Ricotta Kissel.
  • Prima colazione. Porridge di latte Uovo sodo Juice.
  • Pranzo. Patate al forno con pesce e verdure. Succo di pomodoro
  • Cena. Vinaigrette (fagioli esclusi). Kissel o composta.

Che tipo di cibo c'è ogni giorno, e che tipo di indulgere in te stesso, dipende dalle dipendenze, dalle reazioni del corpo. Se allevi un po 'di immaginazione, segui i consigli e segui una dieta, puoi avere un menu completo, vario e utile.

Danno di lenticchie e altri prodotti per la gotta

Il contenuto

La gotta è una malattia cronica causata da una violazione del metabolismo degli acidi urici nel corpo. Il contenuto di acido urico nel sangue aumenta e i cristalli di sale di sodio dell'acido urico (chiamati anche urati) sono depositati nei tessuti. Questi cambiamenti si manifestano come recidive di artrite acuta con la comparsa di nodi gottosi. Le cause della gotta possono essere il consumo eccessivo di bevande alcoliche (in particolare birra, brandy, spumanti e vini da dessert), un eccesso di piatti a base di carne e altri alimenti. Quando la malattia è in fase di esacerbazione, è necessario limitare o eliminare completamente il pesce, i prodotti a base di carne dalla dieta e periodicamente trascorrere giorni di "scarico" in cui si possono permettere solo frutta e verdura, fino a 1,5 kg, che sono consentiti durante esacerbazioni, o solo ricotta e kefir in un rapporto di 400 g per 500 g di prodotto non grasso. Puoi anche organizzare un giorno "latte" bevendo 1-2 litri di latte durante il giorno. Tali misure consentono di aumentare il contenuto di alcali al fine di aumentare la solubilità dell'acido urico.

Linee guida nutrizionali di base

Quando l'irritazione si arresta, puoi mangiare carne e prodotti a base di pesce, ma non più di 3 volte a settimana, solo bollito, perché in questo caso più del 50% delle sostanze purine entrano nel brodo. Da questi prodotti è possibile cucinare carne macinata, formare polpettine, macinare in un soufflé, cuocere a vapore e cuocere in forno. I piatti di verdure dovrebbero anche essere cotti al vapore.

La peculiarità dell'alimentazione per la gotta è che sia l'eccesso di cibo che l'altro estremo sono inaccettabili - la fame. Sia l'una che l'altra causano danni irreparabili al corpo, poiché comportano un rapido aumento della quantità di prodotti di acido urico e provocano un altro attacco della malattia. Eccesso di peso - la causa dell'aumento dei livelli di acido urico, ma anche la perdita di peso molto rapida è pericolosa.

In nessun caso non si può ignorare l'abbondante (sufficiente) bevanda per la gotta. Questo non si riferisce alle bevande gassate e alcoliche o al caffè, che rallentano l'escrezione di acido urico, ma solo acque minerali con contenuto di alcali, composta di tè, frutta e bacche e succo. L'acqua di gotta è necessaria per prevenire l'insorgenza di urolitiasi. È necessario bere almeno un bicchiere del liquido consentito almeno 5 volte al giorno prima dei pasti all'ora. Elimina l'uso di grandi quantità di sale. Con tutte le note proprietà piacevoli del caffè dovrà abbandonare la ricezione di questa bevanda.

Alimenti proibiti per la gotta

Non puoi mangiare dolci con panna, torte e cioccolato. Carne di maiale e prodotti a base di maiale sono esclusi. Tutti i conservanti noti devono essere rimossi dalla dieta quotidiana. Tutti i legumi, in particolare, le lenticchie per la gotta, i piselli, la soia e altri fagioli, il mais, i fagioli sono proibiti. Per molto tempo, legumi e lenticchie erano parte della dieta umana, come i cereali, ma nonostante il fatto che il corpo fosse geneticamente abituato a loro, ci sono malattie in cui è assolutamente impossibile mangiarle. Tra loro c'è la gotta. Le lenticchie sono raccomandate dai medici per eliminare problemi di metabolismo, colite, dolore nell'intestino, ulcere, gastrite, ecc. Ma non confondere le malattie del sistema urogenitale, in cui vengono mostrate le lenticchie, e l'accumulo di urati nel sangue che sono dannosi per il corpo. Pertanto, tutte le convinzioni su quanto siano utili le lenticchie dovrebbero essere scettiche.

Delle bacche sono lamponi pericolosi, tutti i derivati ​​dell'uva, tra cui uvetta e fichi. Qualsiasi bevanda alcolica aumenta la quantità di acido urico, che rallenta la sua escrezione.

Può essere usato in quantità limitate:

Questi alimenti dovrebbero essere inclusi nella dieta con cautela.

  1. Sale da cucina
  2. Salsicce, contenenti principalmente aglio e basso contenuto di grassi.
  3. Carne bollita e pesce bollito È meglio se ha il proprio pollame, pesce rosso.
  4. Verdure: cavolfiore, verdura; pepe, ravanello, rapa, barbabietola. Pomodori non più di 3 al giorno. Anche in piccole quantità, le lenticchie e tutti i legumi sono inaccettabili.
  5. Funghi: funghi porcini, funghi e funghi prataioli.
  6. Sottaceti, sottaceti.
  7. Prugne.
  8. Salò. Quando viene salato, viene utilizzato anche l'aglio, che è consentito per l'uso.
  9. Burro.
  10. Latte - nei cereali, nel tè. Ricorda che non puoi bere caffè anche con il latte.

È consentito mangiare i seguenti prodotti:

La maggior parte dei prodotti sono adatti alla nutrizione per la gotta, puoi tranquillamente includerli nella tua dieta:

  • tutti i tipi di zuppe di verdure: borscht, che comprende barbabietole e zuppa di verdure, patate, cereali, zuppe di latte, freddo, per migliorare il gusto, si può tranquillamente aggiungere l'aglio alla zuppa, ma i legumi non vengono aggiunti alle zuppe (comprese le lenticchie ) e mais;
  • pollo, tacchino, carne di coniglio;
  • frutti di mare;
  • pesce bollito senza grasso non più di 3 volte a settimana fino a 200 g;
  • latticini e bevande;
  • latte come additivo in cereali e bevande;
  • uovo di gallina;
  • i cereali, la pasta, nel porridge non ne vale la pena anche per il gusto di mettere l'uva passa, il cereale, che include il mais, è inaccettabile;
  • verdure: cavoli, carote, patate, cetrioli, aglio; caviale di verdure fresche; A proposito, l'aglio viene usato per la pulizia regolare del corpo, ma il mais è proibito;
  • frutta secca, ad eccezione dell'uva passa, miele;
  • noci e semi, cedro, avocado, noci di mandorle, pistacchi, nocciole;
  • dolce: dolci senza cioccolato e caffè, marmellata, marmellata naturale, non mangiare popcorn, perché la base di questa delicatezza è il mais;
  • bevande: il tè è per lo più debole, caffè artificiale, con latte, rosa canina prodotta, crusca di frumento, succhi di frutta e bacche, succhi di verdura, succo (mirtilli rossi, mirtilli rossi), kvas, composta. È anche importante monitorare qui che l'uvetta non fa parte delle bevande dolci;
  • il succo di cetriolo è efficace per la gotta, circa 1 tazza al giorno, acque minerali alcaline di mineralizzazione naturale;
  • le mele sono verdi, agrumi, bacche (eccetto i lamponi), anguria;
  • pane da qualsiasi farina; è meglio controllare se contiene uvetta vietata dalla dieta; il mais non dovrebbe essere usato come farina per il pane;
  • aneto verde, aglio verde;
  • olio vegetale, preferibilmente oliva e semi di lino, cremoso consentito.
  • tutti i tipi di zuppe di verdure: borscht, che comprende barbabietole e zuppa di verdure, patate, cereali, zuppe di latte, freddo, per migliorare il gusto, si può tranquillamente aggiungere l'aglio alla zuppa, ma i legumi non vengono aggiunti alle zuppe (comprese le lenticchie ) e mais;
  • pollo, tacchino, carne di coniglio;
  • frutti di mare;
  • pesce bollito senza grasso non più di 3 volte a settimana fino a 200 g;
  • latticini e bevande;
  • latte come additivo in cereali e bevande;
  • uovo di gallina;
  • i cereali, la pasta, nel porridge non ne vale la pena anche per il gusto di mettere l'uva passa, il cereale, che include il mais, è inaccettabile;
  • verdure: cavoli, carote, patate, cetrioli, aglio; caviale di verdure fresche; A proposito, l'aglio viene usato per la pulizia regolare del corpo, ma il mais è proibito;
  • frutta secca, ad eccezione dell'uva passa, miele;
  • noci e semi, cedro, avocado, noci di mandorle, pistacchi, nocciole;
  • dolce: dolci senza cioccolato e caffè, marmellata, marmellata naturale, non mangiare popcorn, perché la base di questa delicatezza è il mais;
  • bevande: il tè è per lo più debole, caffè artificiale, con latte, rosa canina prodotta, crusca di frumento, succhi di frutta e bacche, succhi di verdura, succo (mirtilli rossi, mirtilli rossi), kvas, composta. È anche importante monitorare qui che l'uvetta non fa parte delle bevande dolci;
  • il succo di cetriolo è efficace per la gotta, circa 1 tazza al giorno, acque minerali alcaline di mineralizzazione naturale;
  • le mele sono verdi, agrumi, bacche (eccetto i lamponi), anguria;
  • pane da qualsiasi farina; è meglio controllare se contiene uvetta vietata dalla dieta; il mais non dovrebbe essere usato come farina per il pane;
  • aneto verde, aglio verde;
  • olio vegetale, preferibilmente oliva e semi di lino, cremoso consentito.

La maggior parte dei prodotti è consentita per l'uso nella dieta, in modo da poter seguire il menu dieta senza indulgere in piatti gustosi e sani e diversificare il cibo.

Dieta per la gotta: requisiti rigorosi ma necessari


La gotta si riferisce a quelle poche malattie che cambiano completamente lo stile di vita abituale del paziente. Una parte così importante della nostra esistenza, come cibo, si trasforma in una nuova qualità: quando la gotta richiede una stretta aderenza alla dieta. Molti prodotti gustosi e persino utili familiari diventano inaccessibili, perché il loro uso porta all'emergere di attacchi dolorosi difficili da tollerare. Quelli la cui gotta è entrata nelle loro vite dovranno cambiare la loro filosofia nutrizionale abituale e amare il gusto di cibi sani e salutari.

Gotta: principi nutrizionali

La dieta specializzata, raccomandata dai medici per contenere i sintomi dolorosi della gotta, stabilisce le regole di base dell'alimentazione.

1
La granularità del potere.

Durante il giorno dovrebbe mangiare almeno 4-5 volte. Il menu dovrebbe includere cibi caldi, una bevanda e un additivo che creerà una sensazione di sazietà confortevole: una porzione di insalata, frutta o una tazza di succo.

2
La moderazione.

Con una corretta alimentazione, non ci dovrebbe essere una sensazione di eccesso di cibo o pesantezza quando si lascia il tavolo. Fai una pausa dopo un pasto, aspetta 15 minuti, se la sensazione di fame non ti lascia, fai uno spuntino. A volte il corpo ha bisogno di più energia del solito.

3
Fluidi - altro

Indipendentemente dalla quantità di cibo mangiato, con la gotta bevono molti liquidi: almeno un litro e mezzo al giorno. Durante i periodi di esacerbazione, occorreranno fino a 3 litri di liquido per scaricare al massimo l'acido urico dal corpo.

4
Restrizioni.

I gusti di alcuni prodotti dovranno essere dimenticati per sempre - la gotta cambia completamente tutte le idee sul solito cibo. Ad esempio, il sale è un alleato della gotta, il che significa che dovrai innamorarti del cibo leggermente salato. Il nuovo modo di vivere implica anche il rifiuto totale delle bevande contenenti alcol.

Dovrebbe essere capito una volta per tutte che l'alcol e il trattamento della gotta sono una combinazione mutuamente esclusiva anche delle più piccole dosi.

Tabella dei prodotti vietati per la gotta

La composizione dei piatti che sono serviti al tavolo di un paziente con la gotta ogni giorno della sua vita è determinata dalla dieta numero 6.

Nei prodotti consigliati dalla dieta, bassi livelli di componenti delle purine. Inoltre, la dieta comporta l'inclusione nella dieta di alimenti alcalini, grandi quantità di liquidi e la limitazione estremamente severa di assunzione di sale.

I nutrizionisti aggiungono il prodotto alla "lista nera" della dieta numero 6, a seconda del contenuto di purine - componenti dell'acido urico.

Nella dieta di una persona sana è consentita la presenza di 800 mg di purine al giorno e, nella somma di tutte le dosi giornaliere di un paziente con gotta, sono accettabili solo 150 mg.

Quali alimenti sono categoricamente esclusi dalla dieta numero 6?

Cosa non mangiare e bere con la gotta. Nutrizione nel trattamento della gotta. Legumi e farina d'avena

La gotta è una malattia che, essendo apparsa una volta, non è completamente guarita. Puoi solo alleviare il dolore e ottenere la remissione, rendendo gli attacchi meno frequenti e non così lunghi.

Pertanto, una dieta di gotta non è una misura temporanea, ma uno stile di vita. Questa è una parte essenziale della terapia insieme all'assunzione di farmaci. Devi sempre attenersi rigorosamente alle raccomandazioni del medico curante ed eliminare completamente dalla dieta i cibi proibiti.

Incluso nella lista dei prodotti, che, avendo una tale diagnosi non può essere mangiato, sono elencati in esso per un motivo.

Per quanto riguarda loro, ci sono prove da studi scientifici che dimostrano la loro capacità di provocare attacchi di gotta e l'ulteriore sviluppo di questa malattia. La malattia è provocata da sostanze che entrano nel corpo con il cibo.

Principi di nutrizione

Oltre al fatto che esiste un elenco specifico di alimenti proibiti, è necessario rivedere sia la dieta che i principi generali della dieta.

  • Tutti i grassi animali sono completamente esclusi dal menu, così come le proteine ​​animali e lentamente assimilando carboidrati "semplici", che sono depositati come tessuto adiposo, sono esclusi al massimo.
  • Una porzione di cibo, progettata per un pasto, deve essere ridotta di almeno un quarto. Allo stesso tempo, aumentare il numero di pasti al giorno, in modo che il suo volume totale rimanga invariato o addirittura aumentato con un contenuto calorico insufficiente causato da un cambiamento radicale della dieta.
  • Indipendentemente dalla presenza di peso in eccesso, 1-2 volte a settimana trascorrono "giorni di digiuno", mangiando solo verdure, frutta o bacche. Anche un buon effetto dà kefir, fiocchi di latte, yogurt naturale.
  • Qualsiasi tipo di digiuno è severamente proibito. Anche durante il giorno.
  • Anche mangiare troppo è male. Alzati dal tavolo con una sensazione di leggera fame. Ci vorranno 10-15 minuti.
  • Sviluppa modalità. Imposta la tua routine quotidiana in modo da poter mangiare tutti i giorni alla stessa ora. Il numero ottimale di pasti al giorno è 5 o 6.
  • Al giorno bevi fino a 2 litri di liquido. Ma questo è solo se allo stesso tempo non ci sono malattie renali, il sistema escretore e il fegato. Acqua minerale alcalina naturale utile. Non dimenticare che il liquido non è solo acqua, ma anche tè verde, bevande alla frutta, composte, brodi, tisane e infusi, prodotti a base di latte fermentato. Bere qualsiasi liquido non più tardi di un'ora prima dei pasti. Lavare il cibo è fortemente scoraggiato.
  • Limite massimo di sale nella dieta. La quantità raccomandata al giorno è di 1-2 g (all'estremità del coltello). Il sale è severamente proibito quando si cucina, si può solo leggermente salare il piatto finito.
  • I cibi ipercalorici sono esclusi dal menu. Questo è, prima di tutto, confetteria, fast food, fritto e affumicato.
  • Al massimo, includi alimenti a base di soia nella tua dieta. Aiuta il corpo a rimuovere prontamente gli urati (depositi di sali di acido urico sotto forma di cristalli).
  • Mangiare almeno uno spicchio d'aglio al giorno. L'aglio con la gotta combatte efficacemente tutti i microbi patogeni, pulisce i vasi sanguigni dalle placche di colesterolo, previene l'aspetto e lo sviluppo dei tumori maligni.
  • L'elenco degli alimenti proibiti è costituito da quelli che contengono purine. La dose giornaliera di queste sostanze per una persona con la gotta non è superiore a 150 mg. Una persona sana può, senza timore di conseguenze spiacevoli, usarli ogni giorno circa cinque volte di più (in una quantità di circa 750-800 mg).

Prodotti proibiti

Le purine che scatenano attacchi di gotta vengono ingerite con cibi proteici. Pertanto, è necessario rimuoverlo al massimo dalla dieta. L'assunzione giornaliera di proteine ​​che entrano nel corpo soffrendo di gotta non deve superare 1 g per 1 kg di peso corporeo.

Cosa non puoi mangiare con la gotta:

  • Legumi (piselli, fagioli, fagioli, lenticchie) e asparagi in qualsiasi forma. Stimolano l'escrezione di acido urico in quantità eccessive.
  • Carne grassa, pollame (agnello, carne d'oca) e pesce (aringa, sardina, luccio, spratto, pesce di fiume), oltre a tutti i tipi di pesce. Non solo fresco, ma anche in forma salata, affumicata e secca. Per quanto riguarda la carne, sono vietate le salsicce, le salsicce, le carni affumicate e altre prelibatezze.
  • Caviale di pesce
  • Minestre e brodi di carne e pesce. Sono preparati solo sulla base di verdure.
  • Conserve di carne e pesce, prodotti semilavorati surgelati.
  • Tutte le bevande alcoliche, compresa la birra.
  • Tè nero, cacao, caffè naturale e istantaneo. Anche il forte tè verde non è raccomandato, così come la bevanda dalla borsa. Puoi preparare tè verde a foglia debole senza additivi aromatici. Aiuterà a normalizzare l'equilibrio delle purine nel corpo.
  • Eventuali spezie e spezie, in particolare salse piccanti, rafano e aceto. Nel cibo, è possibile aggiungere solo alloro.
  • Funghi in qualsiasi forma, anche brodo di funghi.
  • Grasso grasso e cotto.
  • Fegato, reni, cuore, polmoni, lingua e altri sottoprodotti
  • Vitello, agnello, maialino e in generale tutti i tipi di carne di giovani animali e uccelli. Tale carne ha un alto contenuto di purine.
  • Formaggi a pasta molle con formaggi grassi, piccanti e salati, formaggi deliziosi con muffe.
  • Verdi freschi e secchi (ad eccezione di aneto). Soprattutto - acetosa, sedano, rabarbaro e spinaci.
  • Zuppe e brodi fatti con bustine, cubetti e altri concentrati pronti. Generalmente qualsiasi fast food.
  • Marinate e sottaceti Anche fatto in casa.
  • Cioccolato e prodotti che contengono cacao.
  • Verdure - barbabietole, melanzane, peperoni, ravanelli, rafano, daikon, pomodori, cavoli (specialmente cavolfiore e cavoletti di Bruxelles).
  • Da frutti e bacche - uva, lamponi, ribes (di qualsiasi tipo), fichi.
  • Di noci - noccioline.
  • Miele e altri prodotti delle api.
  • Dolci, pasticcini, altri dolciumi, soprattutto con crema.
  • Cuocere dalla pasta di lievito (compresa la pasta sfoglia), particolarmente ricca.
  • Riso e farina d'avena sotto forma di contorno.

Prodotti consentiti limitati

Esiste un altro elenco di prodotti che possono essere consumati, ma solo nella fase di prolungata remissione della malattia, non tutti i giorni, a poco a poco, o con altri prodotti. Per ogni esacerbazione, sono immediatamente esclusi dalla dieta. L'eccezione continua per 10-12 giorni dopo la scomparsa di tutti i sintomi spiacevoli.

Questi includono:

  • Lean carne bollita o al vapore, pollame e pesce magro (2-3 volte a settimana, non più di 200 g al giorno).
  • Burro e latte Può essere utilizzato solo con cereali integrali.
  • Prugne e albicocche
  • Lattuga e prezzemolo
  • Funghi cotti senza aggiungere burro in un contorno complesso.
  • Farina d'avena e porridge di riso.
  • Rapa e rutabaga.
  • Pomodori come parte di insalate di verdure (non più di tre pezzi di media grandezza a settimana).

Come cucinare?

Quando una persona è costretta ad abbandonare bruscamente i suoi piatti preferiti, influisce negativamente sullo stato psicologico. La depressione, a sua volta, è dannosa per il benessere generale e la vitalità, che può innescare un nuovo attacco della malattia.

Poiché la gotta è categoricamente esclusa dalla dieta tutta fritta, speziata e salata, così come i grassi animali, il menu è composto da brodi vegetali, piatti a vapore, cibi cotti alla griglia o al forno senza aggiunta di olio.

L'artrite gottosa è una malattia che, purtroppo, non può essere completamente curata. Una persona che ha una tale malattia e vuole mantenere la propria salute può rendere gli attacchi di gotta meno dolorosi e veloci. Pertanto, egli dovrebbe prendersi cura non solo di prendere tempestivamente i farmaci, ma anche di ciò che può essere mangiato con la gotta.

Inoltre, c'è una tabella di prodotti il ​​cui uso è vietato in presenza di gotta. Per ogni gotta, la dieta giusta è della massima importanza. Dopo tutto, uno speciale alimento dietetico contribuisce alla secrezione di acido lattico nel corpo, la normalizzazione del suo livello nel sangue e rafforza il sistema immunitario.

Quindi quali cibi dovrebbero essere inclusi nel menu della gotta e quale cibo è meglio rifiutare di mantenersi in salute?

Prodotti proibiti

Quando i tessuti articolari cambiano, non è più rilevante parlare di prevenzione della malattia attraverso una corretta alimentazione. Pertanto, è necessario che la gotta sappia semplicemente cosa mangiare per la gotta.

È noto che il cibo di origine animale non può essere consumato in grandi quantità anche da una persona sana. Di regola, l'artrite gottosa si verifica nelle persone, la parte del leone della dieta che è occupata proprio da tali prodotti.

Pertanto, non è possibile che la gotta sia molto coinvolta nei grassi animali. Possono provocare un attacco della malattia e contribuire alla violazione della funzionalità dell'intestino e dello stomaco.

Spesso gottoso è addolorato dal fatto che non riescono a mangiare il brodo di carne. Ma i prodotti a base di carne aumentano il livello di acido urico nel corpo, a seguito del quale la gotta è più sana da mangiare zuppe di verdure che non contengono fagioli o piselli. Ma nel processo di cottura tali piatti devono rispettare alcune regole.

Fagioli e altri legumi ricchi di oligoelementi che aiutano la formazione di tessuti, quindi, sono utili per una persona sana. Tuttavia, per la gotta, il loro uso è pericoloso. Dopo tutto, una zuppa semplice, che ha piselli o fagioli, può causare un attacco di gotta.

Anche la gottosa dovrebbe mangiare le bevande giuste. Ma l'alcol dovrebbe essere abbandonato per sempre per rallentare i cambiamenti patologici che si verificano nelle articolazioni e non perdere la capacità di movimento indipendente.

Inoltre, dovresti dimenticare il caffè o il tè forti. E la preferenza è meglio dare il tè verde, che contribuisce al ripristino del metabolismo delle purine.

Una persona che ha la gotta dovrebbe bere almeno 2 litri di liquidi ogni giorno. Quindi, il suo corpo sarà in grado di rimuovere i sali di acido lattico. Ma se questa malattia è accompagnata da una violazione dei reni, allora questa regola non dovrebbe essere seguita.

Inoltre, in caso di artrite gottosa è vietato l'uso di spezie, ad eccezione della foglia di alloro. Non puoi friggere per zuppe, sarà sufficiente versare un po 'di olio vegetale nel brodo.

Inoltre, le persone gottose non sono autorizzate a mangiare funghi, quindi dovrebbero dimenticare i piatti contenenti fagioli e funghi.

Prodotti che causano un attacco acuto di gotta

È molto importante controllare la quantità di sale aggiunta al cibo. Infatti, con l'artrite gottosa nel corpo ha interrotto il metabolismo del sale.

Tuttavia, alla gotta è vietato mangiare lardo, carne di animali giovani e frattaglie. E l'uso di un solo pezzo di carne affumicata, salsiccia, così come pesce e fagioli può provocare.

Nel periodo di malattia acuta, la dieta dovrebbe essere ancora più severa. In questo momento non puoi mangiare pesce grasso, carne, fagioli. E il sale dovrebbe essere completamente eliminato fino a quando l'attacco non si ritirerà.

Quali alimenti sono buoni per la gotta?

Gouty può mangiare tutti i tipi di noci. L'unica eccezione sono le arachidi, che agiscono sul corpo così come carne e fagioli grassi. Inoltre, noci - questi sono prodotti utili per la gotta, in quanto supportano le difese del corpo.

Anche nella gotta dietetica devono essere presenti bacche, verdure e frutta. Nel gruppo di prodotti consentiti sono elencati:

  • latticini;
  • lampone;
  • cereali vari;
  • uve;
  • foglie di lattuga

Dieta per l'artrite gottosa comporta l'uso di succhi di frutta e verdura, composta di frutta secca e brodo dai fianchi. Anche in questo caso dovrebbe consultare il proprio medico, che fornirà raccomandazioni, sulla base dei dati del quadro clinico della malattia.

Inoltre, la gotta dovrebbe essere rimossa dalla tua dieta quotidiana, ma a volte puoi permetterti di mangiare un po 'di aneto. E se il paziente si sente bene, allora può preparare piatti con prezzemolo e lattuga, ma la quantità di questi verdi dovrebbe essere strettamente limitata.

Per quanto riguarda i prodotti lattiero-caseari, il suo uso è proibito. Ma qui c'è una regola importante: il latte non deve essere consumato nella sua forma pura, deve necessariamente essere combinato con vari cereali.

Queste regole si applicano al burro. E se arriva l'aggravamento della malattia, i latticini devono essere rimossi dalla dieta.

L'uso di cereali da cereali integrali allevia significativamente la condizione di gotta, quindi dovrebbero occupare un posto significativo nella dieta del paziente. In questo caso, puoi mangiare la farina d'avena, ma solo in piccole quantità.

Regole di cottura per gottosa

Molte persone che soffrono di gotta sono spesso più spaventate non dal fatto che le loro articolazioni sono limitate dal movimento, ma dalla necessità di una stretta aderenza alla dieta. Dopo tutto, i piatti salati, fritti e speziati non possono essere mangiati, ma cosa si può mangiare in questo caso?

L'artrite gottosa fa vivere una persona secondo certe regole. Se non vengono osservati, lo stato di salute del paziente si deteriorerà costantemente. Ogni violazione del modo di mangiare contribuisce alla progressione della malattia.

Vale anche la pena ricordare le caratteristiche psicologiche. Se una persona è in uno stato depressivo, diminuisce la vitalità del suo corpo. Pertanto, l'unica via d'uscita per la gotta è imparare a cucinare piatti deliziosi, comprese verdure o frutta, carne magra e carne (pollo).

Quando la gotta è importante non mangiare troppo, di conseguenza, devi mangiare cibo 5 volte al giorno, dividendolo in piccole porzioni. Tutti i prodotti devono essere sottoposti a trattamento con vapore o ad ebollizione.

Inoltre, tutti possono imparare a cucinare facilmente un gustoso porridge o pasta. E 'anche zuppe molto gustose, comprese le verdure, quindi è desiderabile padroneggiare tutti i segreti della cucina vegetariana, questo sarà.

Frutta e bacche, piene di vari oligoelementi e vitamine. Mele, lamponi, albicocche, uva, che possono essere riempiti con miele profumato, sono adatti come dessert. Inoltre, questo prodotto naturale apporta molti più benefici rispetto al consumo di cioccolato o cacao.

La gouting è anche permesso di mangiare 1 pollo al giorno. Ma può essere non solo cotto, ma anche aggiunto a insalata di verdure, pasta o casseruola di verdure.

Non meno utili sono frutta e verdura cotta. E sebbene in Russia tali piatti non siano considerati una prelibatezza, questo metodo di cottura è comune nei paesi europei.

Inoltre, gli alimenti, come il pesce, cotto nel forno o sulla griglia - questa è una buona prevenzione di artrite gottosa. Pertanto, dovrebbero essere inclusi nel menu giornaliero delle persone in età avanzata.

Gotta - una malattia che colpisce le articolazioni, accompagnata dalla cristallizzazione dell'acido urico. L'acido inizia a cristallizzare ad alta concentrazione. Un aumento di questo composto nei liquidi corporei provoca errori dietetici. Le persone che soffrono di gotta, è necessario avere un'idea di ciò che si può e non si può mangiare con la gotta.

A causa della crescente concentrazione

La gotta provoca un alto livello di acido urico nella linfa, nel sangue, nelle urine, nei liquidi extracellulari. Questo aumento è ottenuto in diversi modi:

  • eccessiva formazione di acido;
  • squilibri di eliminazione;
  • errori metabolici - la formazione di composti di acido urico durante il metabolismo delle proteine.

Prodotti che fanno funzionare i reni al limite

È possibile evitare un attacco di gotta seguendo una dieta. Non puoi mangiare cibo, che, scindendo, crea un livello aumentato di questo acido nel liquido sinoviale, il sangue. Tali prodotti rendono difficile il funzionamento dei reni.

Effetto negativo delle bevande contenenti alcol sul sistema urinario. Gli attacchi iniziano dopo un pasto eccessivo con l'uso di bevande alcoliche. Le bevande alcoliche ostacolano il lavoro dei reni, violano l'escrezione di acido dal sistema urinario, che provoca un attacco.

La stretta aderenza alla dieta richiede molte malattie, compresa la gotta: ciò che può mangiare e ciò che non può con questa malattia, dovrebbe essere studiato particolarmente da vicino.

Le bevande alcoliche sono severamente vietate, specialmente vino rosso pericoloso, brandy, birra. Cucinare sale nel limite di dieta. Il suo uso giornaliero non è superiore a 6 g Il sale trattiene l'umidità, causa gonfiore e rende difficile il funzionamento del sistema escretore.

Prodotti che aumentano l'acidità

L'acido urico appare nella scomposizione dei composti della purina. Una quantità particolarmente grande di purine si trova nelle proteine ​​animali. Per evitare l'aggravamento, non provocare un attacco, il paziente dovrebbe ridurre l'assunzione di cibo a base di carne. Come si può vedere qui sotto, dal fatto che è impossibile mangiare con la gotta (tabella), si notano i primi tipi di carne rossa.

C'è un'opinione secondo cui alcune carni sono permesse nella dieta. Tuttavia, di solito è difficile per un paziente seguire rigorosamente la velocità raccomandata.

Tabella dei prodotti vietati per la gotta.