Principale > Frutta

Proprietà utili e controindicazioni del mangostano

Il mangostano alla frutta esotica, noto anche come mangostano o mangostano (Garcinia mangostana), appartiene alle piante del genere Garcinia. Distribuito in Indonesia e Malesia. Oggi è coltivato anche in alcune parti del Sud-Est e del Sud Asia, ed è esportato in tutto il mondo.

Foto: Depositphotos. Postato da: aud0818.

Frutti di un mangostin di colore viola scuro di una forma sferica. La buccia è abbastanza dura, circa 5-10 mm di spessore. La polpa è bianca, morbida, carnosa e succosa, divisa in 4-8 spicchi, assomiglia ad un'arancia di gusto. Dentro ci sono le ossa.

Fatto interessante: questo frutto era la prelibatezza preferita della regina Vittoria, quindi a volte viene chiamato il "re tra i frutti".

Ambito di applicazione

In vendita puoi trovare frutta in scatola o surgelata. Sebbene perdano il loro sapore unico durante la lavorazione, questo è un pagamento per una lunga durata.

Le piante di rametto sono utilizzate come ruminanti in Ghana (nell'Africa occidentale). I mobili sono fatti di un bellissimo legno marrone scuro. La buccia del frutto contiene una tintura nera, che in Cina viene utilizzata per abbronzare la pelle.

Varie parti della pianta sono state utilizzate nelle ricette della medicina tradizionale nel sud-est asiatico.

Valore nutrizionale

È una ricca fonte di fibre, vitamina A, vitamina C, ferro, potassio e calcio. La buccia contiene fitonutrienti e sostanze chimiche biologicamente attive che sono benefiche per la salute.

Il mangostano ha proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, antiallergiche e antivirali. Contiene circa 60 xantoni (un numero record) - composti fenolici naturali con una vasta gamma di proprietà utili.

La buccia è ricca di pectina e i semi sono ricchi di acidi grassi, vitamina C e fitonutrienti.

Benefici per la salute

Le proprietà medicinali di questo frutto divennero note nel XVIII secolo. Oggi molte di queste proprietà hanno ricevuto giustificazioni scientifiche.

  1. Protegge contro i germi. Gli xantoni, ricchi di frutti di mangostano, hanno proprietà antimicrobiche. Impediscono la crescita di batteri, virus e funghi. La polvere di buccia di mangostano essiccata è usata per trattare l'eczema, l'acne e le infezioni della pelle.
  2. Antiossidanti della frutta Gli xantoni, le catechine, i polifenoli, le proantocianidine e gli steroli sono responsabili delle proprietà antiossidanti del mangostano, resistono per proteggere il corpo dai radicali liberi e altre sostanze nocive.
  3. Effetto anti-infiammatorio L'estratto di pericarpo è usato per trattare il dolore causato da artrite, radicolite e altre malattie infiammatorie.
  4. Un rimedio naturale per il cancro. Il mangostano contiene sostanze chimiche antitumorali.
  5. Con disturbi gastrointestinali. Erboristi dell'Est hanno usato un decotto di buccia, foglie e corteccia di questo frutto per trattare diarrea, dissenteria, parassiti intestinali, problemi alla vescica, ulcere gastriche, dolori addominali, dissenteria amebica, gonorrea, uretrite e cistite.
  6. Benefici per le donne. Decotto dalla radice della pianta aiuta a normalizzare le mestruazioni, e la polpa del frutto combatte con sintomi premestruali come vertigini, sbalzi d'umore, ipertensione.
  7. Benefici della pelle In Tailandia, l'estratto di mangostano viene aggiunto a saponi, creme e altri prodotti per la pelle. Usato per curare l'acne, l'eczema e altre infezioni della pelle.

Danno e controindicazioni

Secondo dati scientifici, gli xantoni influenzano la coagulazione del sangue. Pertanto, i medici non raccomandano di mangiare il mangostano per le persone che assumono farmaci che fluidificano il sangue.

Sono possibili anche reazioni allergiche.

Per quanto riguarda l'uso di mangustine durante la gravidanza non c'è consenso. Faresti meglio a consultare il tuo dottore.

Dove comprare e come scegliere

Questi frutti si possono trovare nei principali negozi di alimentari. Presta attenzione al fornitore: la delicatezza dovrebbe provenire dalla Cina, dalla Tailandia o da altri paesi del sud-est asiatico. Puoi ordinare una prelibatezza online.

Scegli frutta con un gran numero di foglie, incoronando la cima. Di regola, sono più succosi e contengono meno ossa.

Come mangiare un mangostano

Lavare la frutta sotto l'acqua corrente. Con un coltello affilato fare un taglio sulla buccia intorno alla circonferenza. La tacca dovrebbe essere abbastanza profonda, poiché lo spessore della buccia è di circa 7-10 mm. Dentro ti aspetti una carne bianca sotto forma di fette, come gli spicchi d'aglio. Le fette succose possono essere facilmente rimosse dalla buccia con un cucchiaio.

Fai conoscenza con un altro frutto esotico che può essere mangiato con un cucchiaio - litchi.

Marmellata dolce e aspro

  • 200 g di polpa di frutta,
  • 70 grammi di zucchero
  • 70 g di acqua
  • 2 cucchiai. l. succo di lime,
  • 1 cucchiaio. l. pectina.

Da zucchero e acqua, far bollire lo sciroppo di zucchero. Aggiungere lo sciroppo alla polpa del frutto e cuocere fino a renderlo morbido. Quindi aggiungere 2 cucchiai. succo di lime e 1 cucchiaio. l. pectina per la gelificazione. Fai bollire fino a quando la marmellata si addensa.

Conservare l'inceppamento preparato in un contenitore ermetico.

cocktail

  • 250 g di purea di mangostano,
  • 100 g di panna liquida,
  • 1 bicchiere d'acqua.

Mescolare tutti gli ingredienti in un frullatore, aggiungere lo zucchero a piacere.

Se ti piace scoprire nuovi prodotti sani, fai attenzione al mangostano. Anche se non ti piace il gusto, nessuno toglierà la gioia dalle nuove impressioni.

Crash All

Dove viene coltivato il mangostano

Questi frutti esotici crescono ai tropici e sono poco conosciuti nel nostro paese. Ma grazie al loro gusto straordinario e molte proprietà utili, meritano attenzione. Il mangostano ospita l'arcipelago malese. È più comune in Tailandia e in alcuni paesi nel sud-est asiatico. In altri paesi, ci sono alberi isolati solo nei giardini botanici. È adatto clima umido equatoriale. Gli alberi di mangostano non tollerano nemmeno un breve periodo di siccità o venti. E loro già muoiono a temperature inferiori a + 5 ° C.

Come scegliere e mangiare il mangostano

Il gusto del mangostano è molto piacevole e non può essere paragonato. La sua pelle ha un colore viola scuro e la sua carne è bianca. La dimensione del mangostano è piccola - con un mandarino. Questo frutto ha un gusto squisito e ottime proprietà nutrizionali. Inoltre, è apprezzato per il suo alto contenuto di xanthone. Inoltre, ogni porzione di questo frutto contiene cinque grammi di fibre proteiche. E il suo pigmento viola scuro è usato come colorante.

La polpa di mangutina è sotto la pelle. Ma non dovrebbe essere buttato via, perché è questa pelle che rappresenta la quantità massima dei suoi nutrienti. A proposito, dovrebbe essere usato nella preparazione del succo di questi frutti.

La frutta matura deve essere intensamente colorata e leggermente morbida. I frutti del mangostano sono rimossi e leggermente immaturi, possono maturare dopo la rimozione. Un buon frutto dovrebbe essere fermo al tatto. È meglio scegliere grandi frutti. La buccia del mangostano dovrebbe scoppiare dolcemente. La stagione migliore per il mangostano va da maggio a settembre.

È meglio non prendere frutti di mangostina di piccole dimensioni per il motivo che contengono meno polpa. All'interno di ogni mangostano ci sono 6-7 fette di polpa succosa. Duro al tatto e frutta secca, la cui pelle è incrinata - sono già troppo maturi.

Mangostano prima di mangiare si consiglia di tagliare un movimento circolare sulla parte superiore, cercando di non toccare la carne. È possibile eseguire tagli sui lati e sul fondo del feto, quindi rimuovere con cura la buccia.

Nei paesi in cui cresce questo frutto, è ampiamente usato fresco. Il suo gusto rinfrescante agrodolce è piacevole a tutti.

Puoi mangiare un mangostano fresco, puoi preparare uno sciroppo o conservarlo in scatola. Quando inscatolare deve osservare attentamente la tecnologia. Il fatto è che se il processo di sterilizzazione viene ritardato per più di 10 minuti, il gusto delicato specifico del mangostano è quasi completamente perso.

Condizioni di conservazione del mangostano

I frutti del mangostano devono essere conservati in una stanza asciutta e chiusa, ma non dovrebbe essere freddo. Possono mentire per 20 a 25 giorni. Quindi la buccia si irrigidisce e la carne si secca.

Sfortunatamente, il mangostano è venduto solo nei paesi tropicali. Deve maturare sull'albero, il mangostano può essere conservato fresco in un tempo relativamente breve. Il mangostano non può essere congelato. Puoi conservare questo frutto per 1-2 settimane in frigo.

Proprietà utili del mangostano

Il mangostano aiuta a rafforzare il sistema immunitario, ha effetti anti-infiammatori e cicatrizzanti. Aiuta a liberarsi da allergie, eczemi e malattie della pelle. Distrugge virus, germi, funghi e parassiti interni. Il mangostano aiuta nella prevenzione del cancro.

Il mangostano aiuta a rafforzare il sistema cardiovascolare, aiuta a migliorare il sonno e ad eliminare il mal di testa, normalizza la circolazione cerebrale, la digestione e il metabolismo. Il mangostano migliora l'appetito, aiuta a bruciare i grassi e a ridurre il peso. Questo frutto migliora il sistema endocrino, aiuta a sbarazzarsi dei disturbi ormonali, aiuta a purificare e ringiovanire il corpo, migliora la sua vitalità.

Come è utile il mangostano?

Il mangostano è un'ottima fonte di sostanze essenziali come le vitamine C ed E, tiamina, azoto, riboflavina, magnesio, calcio, zinco, sodio e potassio.

Il mangostano è usato in farmacologia. Molti sono noti per le proprietà antiossidanti delle vitamine C ed E. Queste vitamine sono in grado di combattere efficacemente i radicali liberi che distruggono le cellule sane del corpo e contribuiscono al suo invecchiamento precoce. Ma pochi conoscono le straordinarie proprietà degli xantoni. Queste sostanze chimiche naturali sono state scoperte dagli scienziati non molto tempo fa.

Le loro capacità mediche sono state attentamente studiate da esperti. Le loro proprietà farmacologiche più importanti sono state identificate. Gli xantoni proteggono efficacemente il nostro sistema immunitario; contribuire al mantenimento dell'equilibrio microbiologico nel corpo; migliorare l'attività mentale; aiutare il corpo umano ad adattarsi meglio all'ambiente esterno. È importante notare che non solo la polpa del mangostano è utile, ma anche tutti gli altri elementi. Tutti loro sono ancora l'unica fonte di xantoni, che è noto alla scienza.

I radicali liberi sono molecole difettose, caricate positivamente che mancano di un elettrone libero. E tirano questo elettrone libero da celle indifese. Il risultato è la perdita di vitalità cellulare, che porta a varie conseguenze negative. Le principali ragioni del fatto che i radicali liberi compaiono nel corpo sono le seguenti: dieta malsana, stress, scarsa ecologia, esposizione a prodotti chimici domestici e metalli pesanti, oltre a fumo, droghe e abuso di alcool.

Gli antiossidanti sono molecole caricate negativamente che trasportano un elettrone libero. Queste molecole sono in grado di neutralizzare i radicali liberi.

Gli xantoni sono considerati antiossidanti naturali più potenti delle vitamine C ed E. Gli xantoni sono sostanze biologiche uniche. Sono in natura, ci sono più di 200 specie. E 39 di loro contengono frutti di mangostano. Pertanto, il mangostano si distingue per la più alta concentrazione naturale di xantoni in un unico luogo.

Gli xantoni sono in grado di prevenire efficacemente il danno delle cellule mutazionali. Hanno effetti antifungini e antibatterici. Inibire i processi infiammatori. Inoltre, gli esperti americani hanno scoperto che gli xantoni possono portare all'autodistruzione delle cellule maligne nel corpo umano. Pertanto, il mangostano può essere definito un'intera farmacia in un pacchetto compatto.

In Europa e in America sulle proprietà benefiche del mangostano apprese non molto tempo fa. Ma nei paesi del Sud-Est asiatico, questo frutto è stato usato per la prevenzione e il trattamento di varie malattie per centinaia di anni. Questo è particolarmente vero per la pelle del frutto.

Succo di mangostano e sue proprietà

Il succo di mangostano non è meno utile della frutta fresca. Di recente sta diventando sempre più popolare. Va notato che questo succo è apparso abbastanza recentemente sui mercati di alcuni paesi. Aiuta a mantenere un pH elevato nel corpo. A causa di questo, l'uso di questo succo consente di sbarazzarsi di germi e parassiti, perché un ambiente marcio o acido è necessario per la loro vita. E il succo di mangostano rende questo mezzo alcalino.

Il mangostano aiuta anche a combattere l'eccesso di peso. Secondo numerosi studi, questo frutto aiuta a sbarazzarsi di chilogrammi in eccesso. Ciò è dovuto alla sua capacità di dissolvere i depositi di grasso.

I produttori consigliano di berlo per mantenere una buona salute. Questo succo aiuta a recuperare più velocemente da malattie gravi e a riprendersi dalle operazioni. Ci sono prove degli effetti benefici di questo succo nel trattamento del cancro.

Mangostano: proprietà benefiche, controindicazioni, benefici e danni

Pagina di contenuto:

Mangostano o mangostano, come vengono anche chiamati, crescono nei tropici e nei paesi asiatici (Filippine, Thailandia, Isole dell'Asia orientale), dove sono ampiamente conosciuti e abbastanza familiari alla popolazione locale. C'è un frutto ordinario che la gente mangia e lo considera delizioso e non indifferente alla salute.

Attualmente i mangostini non sono molto conosciuti nei paesi post-sovietici. Tuttavia, hanno eccellenti proprietà gustative piuttosto insolite e, inoltre, sono molto utili. Per saperne di più: Passera: proprietà utili, controindicazioni, benefici e danni.

La patria dei mangostani è l'arcipelago malese. Il più delle volte vengono coltivati ​​nelle isole tailandesi, nei paesi tropicali e dell'Asia orientale.

I frutti reali crescono su alberi sempreverdi e alti, fino a 25 m di alberi, con corone piramidali ricoperte di corteccia squamosa marrone o nera. La pianta ha foglie carnose, verde scuro con fondo giallo-verde, sono lisce e dense al tatto.

Mangosteen come il calore e il sole, muoiono a temperature inferiori ai 5 gradi con un segno più. I frutti richiedono condizioni climatiche moderatamente umide e non tollerano le acque sotterranee salate. Data la loro fastidiosità, il prezzo elevato di questi frutti capricciosi e quindi rari è abbastanza ragionevole.

Come scegliere e utilizzare il mangostano

Questo frutto è molto profumato con un gusto incomparabilmente piacevole, aspro e rinfrescante. La sua pelle è bordeaux scuro, quasi nero, e la carne è bianca. Per dimensioni e forma, assomiglia ai mandarini che ci sono già familiari.

Tuttavia, la sua pelle, rispetto agli agrumi preferiti, è piuttosto spessa e può raggiungere anche 1 cm, pertanto è adatta anche al consumo umano.

Il valore di questa delicatezza esotica è nella sua rarità e alto contenuto di sostanze benefiche, vale a dire: fosforo, potassio, calcio, magnesio, ferro, molte vitamine. Inoltre, la buccia del mangostano contiene xantoni - rari antiossidanti che hanno un enorme effetto curativo sul corpo umano.

Il modo più efficace per usare questo frutto a beneficio dell'organismo è la forma di un impasto o di frutta fresca cucinata con le bucce. Perché è nella pelle che contiene la maggior parte dei preziosi minerali e vitamine.

Per l'esportazione i frutti sono raccolti leggermente verdastri, immaturi. Quando si acquista dovrebbe prestare attenzione al colore del frutto, dovrebbe essere luminoso, la pelle non deve essere danneggiata o essere troppo ferma al tatto.

Con una leggera pressione, dovrebbe sorgere un po '. I mangostani screpolati e duri sono troppo maturi e non hanno proprietà gustative piacevoli come quelli di qualità migliore.

Il frutto stesso dovrebbe essere moderatamente morbido e preferibilmente più grande. Dal momento che nella polpa di frutta di grandi dimensioni più che in quelli piccoli. Nella freschezza del frutto, puoi essere sicuro che la sua cima sia coronata da un gran numero di foglie.

Per il consumo del mangostano è necessario rimuovere lo stelo. Successivamente, il frutto dovrebbe essere diviso al centro con un coltello e una buccia. Ogni frutto contiene circa otto fette di polpa deliziosa, fragrante e succosa con un osso.

Molto spesso, il mangostano viene consumato fresco, è piuttosto dolce, succoso e piacevole da gustare. Tuttavia, nei paesi in cui cresce, i frutti sono persino in scatola. Inoltre, con l'aggiunta di mangostano, puoi cucinare piatti esotici.

Fatti interessanti! La mangostina amava moltissimo la regina Vittoria. Ciò che ha guadagnato il titolo di "re tra i frutti".

Come conservare il mangostano?

Per la conservazione della frutta serve uno spazio interno asciutto, ma in nessun caso non è freddo. La durata massima è di 25 giorni. Dopo questo periodo, il frutto del mangostano, di norma, inizia a seccare e perde il suo sapore, diventa secco e duro.

Sfortunatamente, il mangostano appena colto può essere gustato solo nei paesi tropicali e asiatici, quindi viene esportata frutta verde. Ciò è dovuto al fatto che è difficile da memorizzare quando si cambiano le condizioni di temperatura.

Se lo congelate nel congelatore, perderà la sua struttura, il suo sapore e non avrà il bene che era originariamente. Nel frigorifero, questo frutto può mantenere il suo sapore e benefici fino a 7 giorni, non di più.

Certo, il mangostano è meglio da usare nei paesi in cui cresce, appena raccolto e completamente maturo. Solo allora, secondo i residenti locali, si può ottenere il massimo beneficio da lui e apprezzare il suo gusto.

I benefici

  1. Il mangostano è stato accuratamente studiato dagli scienziati dell'Università di Bangkok. E ha trovato una grande quantità di vitamina PP (acido nicotinico), che è estremamente importante per la salute umana. Una carenza di questa vitamina può essere una condizione pericolosa che gli scienziati hanno chiamato 3D: dermatiti, diarrea, demenza (demenza). Il contenuto di vitamina PP, il mangostano è inferiore tranne il mango.
  2. L'uso di questa delicatezza esotica come cibo rafforza il sistema immunitario, che migliora le capacità del corpo nella lotta contro le malattie infettive e accelera la guarigione di ferite e ulcere. Il mangostano aiuta anche a combattere i parassiti e i funghi, che spesso colpiscono i residenti dei paesi caldi. Il rafforzamento dell'immunità svolge un ruolo guida nella prevenzione delle patologie tumorali.
  3. Questo frutto ha un effetto positivo sul sistema endocrino, che è importante per le persone che soffrono di sovrappeso associato a disturbi ormonali. Aumenta la vitalità generale e rafforza le pareti dei vasi sanguigni, normalizza la pressione sanguigna e riduce il livello di colesterolo nel corpo.
  4. Gli scienziati con l'aiuto di esperimenti sui topi hanno dimostrato l'efficacia di questo frutto nella lotta contro il batterio Helicobacter pylori, che causa gastrite e ulcera gastrica. L'effetto negativo del mangostano è noto anche per i bacilli tubercolari e persino per le cellule tumorali. Si scopre che in sé questo frutto li distrugge semplicemente.

Proprietà curative

  1. Il mangostano è una fonte importante di vitamine E e C, tiamina, azoto, riboflavina, magnesio, calcio, zinco, sodio e potassio. Nella pelle di molta pectina e nei semi - acidi grassi, vitamina C, fitonutrienti. Le vitamine E e C aiutano a liberare il corpo dai radicali liberi, portando a un invecchiamento precoce. Gli xantoni contenuti nella pelle sono diventati di recente un'importante scoperta medica. E secondo le ultime ricerche, le loro proprietà sono semplicemente incredibili! Normalizzano i processi microbiologici a livello cellulare, contribuiscono all'attivazione dei processi cerebrali, rafforzano il sistema immunitario. E il mangostano oggi - l'unico frutto, nella polpa e nella buccia che contiene xantoni così utili nelle maggiori quantità.
  2. Inoltre, il mangostano contiene fibre alimentari, importanti per una corretta digestione. E tutto questo con un contenuto calorico estremamente basso di 70 kilocalorie per 100 g di prodotto.
  3. Le abilità curative del mangostano sono identificate diversi secoli fa e oggi sono giustificate dalla scienza moderna. Kstanton ha un'opportunità unica per prevenire la crescita di tumori maligni. Impediscono lo sviluppo del fungo e distruggono i microrganismi dannosi per il corpo. Gli scienziati americani hanno scoperto la capacità dei composti della xantina di distruggere le cellule maligne.
  4. Perfino gli antichi sciamani dei paesi asiatici per secoli usarono il mangostano per scopi medicinali e oggi ha basi scientifiche. Sono stati trattati con malattie del sistema muscolo-scheletrico, malattie del tratto gastrointestinale, patologie riproduttive nelle donne.
  5. Le bellezze tailandesi usano con successo il mangostano in cosmetologia, ha un effetto antinfiammatorio e ha un effetto pronunciato sui problemi della pelle causati da microrganismi patogeni.

La corteccia del mangostano ad albero fruttifero viene utilizzata anche per scopi medici. Nel suo stato schiacciato ed essiccato, è usato per le infezioni intestinali. Con l'aiuto di lei prepara la crema e l'unguento per il trattamento delle malattie della pelle.

Il decotto aiuta a combattere la cistite, l'uretrite, la diarrea, la gonorrea e ha proprietà emostatiche se usato esternamente. L'infusione della corteccia e delle foglie trattano la febbre, la stomatite, la diarrea, la dissenteria.

I frutti hanno la capacità di distruggere le cellule adipose. Possono essere usati per prevenire malattie pericolose:

  • l'osteoporosi;
  • aterosclerosi;
  • ipertensione;
  • il glaucoma;
  • cataratta;
  • l'artrite;
  • Malattia di Lyme;
  • urolitiasi;
  • il cancro.

Il mangostano aiuta a combattere la depressione, la nevralgia e altre malattie nervose.

Controindicazioni

Nonostante la sua utilità e le sue elevate proprietà curative, il mangostano, come qualsiasi altro prodotto, può causare una reazione individuale del corpo sotto forma di manifestazioni allergiche.

Mangiare questo frutto può essere pericoloso per le persone che usano droghe per assottigliare il sangue. Le donne incinte dovrebbero astenersi dalla possibilità di mangiare il mangostano, perché il suo effetto sul feto non è ben compreso.

In ogni caso, prima di coccolarti con il mangostano, dovresti consultare un medico per evitare effetti indesiderati e ottenere il massimo beneficio per il corpo.

Insalata asiatica

Prendi il tuo pesce preferito: cozze, gamberi, calamari. Aggiungere lime, coriandolo, peperoncino piccante e nero, pomodorini e mangostano stesso. Preparare i frutti di mare nel solito modo. I pomodorini soffriggono in una piccola quantità di olio vegetale. Mescolare gli ingredienti nella stessa ciotola e cospargere con succo di lime.

L'azione del mangostano (mangostano) nei cosmetici

L'azione del mangostano si basa principalmente sull'elevato contenuto di xantoni nei suoi frutti (più di 40 xantoni in totale). Gli xantoni - sostanze che appartengono al gruppo dei polifenoli, proteggono la pelle dagli effetti dei radicali liberi.

Gli estratti dei frutti di questa pianta sono anche ricchi di minerali come il magnesio e le vitamine A, C, E, che gli conferiscono proprietà tonificanti, lenitive e ammorbidenti.

I peptidi derivati ​​dal frutto del mangostano vengono utilizzati per la cura della pelle del viso come componente che evita arrossamenti e irritazioni e anche come ottimo rimedio per le imperfezioni. È interessante notare che la maggior parte dei peptidi del mangostano, essendo molto piccoli, possono penetrare liberamente e profondamente nella pelle.

Inoltre, questo componente è in grado di attivare la pelle per migliorare la produzione di collagene. Gli scienziati hanno anche scoperto che gli estratti di frutta e buccia del frutto del mangostano possono essere utilizzati per migliorare i processi di rigenerazione della pelle e mostrare un effetto ringiovanente.

Uno studio che valuta il tasso di recupero della funzione epidermica e la diminuzione della permeabilità della barriera idrolipidica ha mostrato che gli estratti di frutta e la buccia del frutto del mangostano rallentano la perdita di umidità, prevengono la disidratazione e proteggono l'epidermide dai microrganismi patogeni e dalla contaminazione da tossine.

Un altro studio condotto da scienziati del Laboratorio di Bioingegneria Dermatologica dell'Università di Liegi (Belgio) ha dimostrato il potere riparativo di questo componente: le aree cutanee trattate con il rimedio a base di mangostano si sono riprese molto più velocemente dalle lesioni rispetto a quelle trattate con olio di silicone.

Oltre alle notevoli proprietà curative e ringiovanenti, questo frutto ha un odore luminoso e molto gradevole, molto apprezzato dalla maggior parte dei consumatori.

Chi viene mostrato mangostano (mangostano)

  • Poiché con l'età, la capacità della pelle di rigenerarsi spesso rallenta (ed è anche accompagnata da un indebolimento della barriera cutanea), gli estratti di frutta e buccia del frutto del mangostano possono essere utilizzati per correggere e prevenire questi indesiderati cambiamenti legati all'età. Questo ingrediente uniforma il colore e la struttura della pelle, e sarà anche più utile per coloro che vogliono "cancellare" i segni dell'invecchiamento e dello sbiadimento della pelle.
  • Gli estratti di frutta e buccia del frutto del mangostano aiutano innanzitutto a sbarazzarsi di rossore e vasi dilatati con rosacea, rosacea e pelle eccessivamente sensibile.
  • Questo componente fornisce un rapido recupero del danno sulla pelle, quindi è opportuno applicarlo anche per irritazioni e ferite minori (agenti atmosferici, scottature solari, ecc.).
  • Le proprietà antisettiche della buccia del mangostano consentono di applicarlo con successo nella cura della pelle, incline ad acne o qualsiasi altra eruzione cutanea. Come regola generale, in questo caso viene utilizzato per la detersione: essendo miscelato con qualsiasi base di olio o base lipidica, la polvere della pelle del mangostano si trasforma in un eccellente scrub che pulisce perfettamente la pelle dalle impurità, aiuta a liberarsi delle macchie nere e riduce l'infiammazione. Bene, le proprietà antibatteriche dell'ingrediente impediscono l'ulteriore sviluppo del processo infiammatorio.
  • Nella medicina popolare, il mangostano viene anche usato come vera medicina: con il suo aiuto è possibile far fronte a malattie allergiche della pelle (o meglio i loro sintomi), ad esempio eczema e altre dermatiti.

Chi è controindicato al mangostano (mangostano)

Una controindicazione severa è la reazione individuale di ipersensibilità. Considerato un componente con un basso potenziale allergenico. Sicuro e destinato esclusivamente a un uso esterno.

Cosmetici contenenti mangostano (mangostano)

Gli estratti di frutta e buccia del frutto del mangostano vengono principalmente utilizzati per la produzione di creme anti-invecchiamento, maschere e sieri.

Questi ingredienti sono anche utilizzati in preparati per l'acne, in prodotti per la pelle sensibili (che sono anche utilizzati per la rosacea e la rosacea), così come nei cosmetici per la cura della pelle di routine (questo componente può essere trovato nelle formule di sieri, creme e oli leggeri, prodotti per la protezione solare e lozioni dopo il sole).

Gli estratti del frutto e della buccia del frutto del mangostano dovrebbero essere aggiunti alle formule nella fase acquosa. Inoltre gli estratti di questo frutto esotico vengono aggiunti a dentifrici e polveri per proteggere le gengive.

I saloni SPA sono spesso utilizzati anche da prodotti professionali con l'aggiunta di mangostano. Secondo i Regolamenti dell'Unione Europea, il livello di utilizzo tipico di questo componente varia tra il 3-5%.

Fonti del mangostano

Le materie prime da aggiungere alla composizione dei prodotti cosmetici sono ottenute dai frutti delle piante selvatiche e domestiche della Garcinia mangostana, coltivate in Asia. Il mangostano è considerato il luogo di nascita del sud-est asiatico. Per saperne di più: Aspen: proprietà utili, controindicazioni, benefici e danni.

Attualmente, la pianta è coltivata con successo in molti paesi, tra cui Thailandia, Malesia, India, Sri Lanka, Colombia, Ghana, così come alcune regioni del Nord Africa e della parte mediterranea dell'Europa.

Questo albero sempreverde, la cui altezza raggiunge i 25 metri, produce frutti a forma rotonda con uno strato viola non commestibile e una polpa bianca commestibile - è interessante notare che i primi frutti sul mangostano possono essere visti solo 9-20 anni dopo aver piantato l'albero.

Mangostano (mangostano), che tipo di frutto, le proprietà benefiche di un frutto tropicale

Mangostano della frutta del regalo del Buddha.
Secondo la leggenda, questo frutto fu scoperto per caso dallo stesso Buddha, camminando sulle montagne. Dopo aver provato un frutto insolito, ha ammirato e deciso di dirlo alla gente.

Pertanto, nel frutto orientale del mangostano degli dei. È riverito come dono dall'Illuminato. I guaritori locali possono parlare all'infinito dell'uso dei mangostani. È sia una medicina che un rimedio che restituisce i giovani.

Cos'è un mangostano e dove cresce?

Questa pianta è tutto insolito: fiori, foglie, frutti. La mangostina si distingue anche tra i "fratelli" esotici. E il nome ne ha alcuni.

Che aspetto ha un frutto?

Il mangostano è il frutto dell'albero di garcinia tropicale. Assomiglia al frutto di castagno o alla noce. La crosta è densa, densa, costituisce quasi la metà del frutto. È un colore violaceo o bordeaux: più il colore è denso, più il frutto è maturo e più succoso.


I nuclei di mangostano sono fette bianco crema (4-8), ricordano la testa del giovane aglio. Quanti di loro hanno dei frutti, puoi scoprirlo esaminando il "fiore" sul lato opposto rispetto al gambo.

Dove cresce

La regione del pianeta in cui cresce il mangostano è umida tropicale o subtropicale.
Piantagioni diffuse nel sud-est asiatico (Thailandia), negli arcipelaghi malesi e indonesiani.
In questi alberi, tutto non è come gli altri:

  • ci sono fiori "maschili" e "femminili", quindi l'impollinazione degli insetti non è necessaria;
  • i fiori sono bianchi o rosati, con petali carnosi, ricchi di macchie verdi o scarlatte;
  • le foglie delle giovani piantine sono sottili rosate; nel tempo, appare un aspetto vellutato, diventano verdi, diventando scuri dal viso, luce dal "lato sbagliato".

Garcinia domestica - bassa, con una corona ricca.

Come correttamente chiamato

A livello di famiglia, la pianta appare con nomi diversi.
Wikipedia usa anche diverse opzioni:

  • un articolo sulla pianta è chiamato "Mangosteen" (come nella Grande Enciclopedia Sovietica);
  • gli autori chiamano anche l'albero Mangosteen e Garcinia;
  • i riferimenti sono fatti agli scrittori classici russi che hanno usato il termine "mangostano".

I thailandesi preferiscono "Mangkut" con un'enfasi su "y". Anche nella letteratura botanica speciale ci sono diverse interpretazioni, quindi il frutto può essere chiamato come ti piace: garcinia, mangut, mangostano, mangostano o mangostano.

È possibile coltivare una piantina in casa

Molti giardini botanici stanno cercando di far crescere un albero. Ma è delicato, richiede umidità, calore.
Crescere a casa è possibile se crei un microclima vicino al naturale, cioè tropicale.
È necessario un terreno leggero e soffice. I semi di mangostano prima della deposizione sono trattati con permanganato di potassio o preparazioni speciali.
I vasi sono coperti con materiale trasparente, inumidire il terreno in modo da non asciugare. Quando spuntano i germogli, la "copertura" viene rimossa. Ogni giorno irrigato, spruzzato. Con l'apparizione di sei foglie su una piantina trapiantata in terreno aperto. I frutti saranno legati tra nove e dieci anni. Puoi coltivare il mangostano in casa, ma i frutti non saranno solo belli esotici.

Sapore di mangostano

Che sapore ha il mangostano, ognuno risponderà in modo diverso. L'unica cosa che tutti coloro che hanno provato è d'accordo è che è unica, non come i frutti a cui siamo abituati.
Il gusto del mangostano maturo è intenso, unendo la dolcezza del mango ad una leggera acidità all'ananas.
Si possono sentire le delicate note di fragola, fragola e pesca. Qualcuno prende l'astrologia degli agrumi o della ciliegia.
La frutta matura emana un sapore delicato che unisce la vaniglia al mango.
I frutti immaturi del mangostano sono duri, più acidi e non hanno sapore.

Come scegliere e utilizzare il mangostano

Esot tropicale sembra inespugnabile. Ma pulire e mangiare è facile, la cosa principale è sapere come scegliere correttamente il mangostano.

scelta

Il mangostano di qualità matura ha il seguente aspetto:

  • la buccia è leggermente umida, come se fosse verniciata, leggermente elastica se pressata, foruncolosa;
  • colore della pelle - viola brillante o bordeaux scuro;
  • indicatore di freschezza - foglie verde brillante sul gambo.
Quando si sceglie un frutto, ricordare: il campione troppo maturo o viziato è troppo morbido, ha una pelle secca, fratturata, marrone, foglie appassite sulla parte superiore.
Il mangostano acerbo è giallo, duro. È scelto per portare a casa.

Puliamo

Quando si incontra un frutto, il problema di come pulire il mangostano è inevitabile. La procedura di macellazione è simile a "arancione":

  • strappare il gambo con foglie;
  • tagliare la buccia intorno alla cima o trasversalmente, rimuovere;
  • lobuli divisi;
  • può essere pulito manualmente: una piccola pressione, dopo il merluzzo tagliato a metà.

La crosta è spessa, da mezzo centimetro a un centimetro, ma con qualsiasi metodo di pulizia del mangostano, è necessario fare attenzione a non ferire la carne. Altrimenti, il succo si riverserà.
Se si taglia il mangostano in cima alla polpa, può essere rimosso con un cucchiaio.

assaporare

Il mangostano è consumato per lo più fresco. Per la popolazione locale, è anche un ingrediente in tutti i piatti - dal primo al dessert, al vino, al forno. Il frutto è essiccato, essiccato, in scatola. Ma non congelare: diventa acquoso, "no".
Le ossa sono commestibili in modo condizionale: hanno acido prussico (bassa concentrazione).

Nella sua forma grezza

L'opzione più utile per il consumo di mangostano. Ma bisogna fare attenzione a non inghiottire le ossa nella carne.
Gelati, frullati, cocktail, altri dolci con mangostano fresco sono frutta esotica.
La crosta lavata viene macinata da un frullatore, aggiunto alle zuppe e alle salse (pesce, carne). La materia prima macinata secca va come condimento a primi piatti, insalate, dessert.

Succo di mangostano

Il più profumato e salutare - appena spremuto. In qualità, è lo stesso del mangostano fresco:

  • abbatte i grassi, quindi è incluso nella dieta;
  • aiuta a recuperare dopo un duro lavoro o un'operazione;
  • combatte i parassiti, le infezioni, i batteri;
  • Un bicchiere di succo di mangostano rinvigorisce facilmente, migliora l'umore.

Puoi spremere senza rimuovere la pelle. Aggiunge viscosità al gusto, quindi questo succo viene miscelato con frutta dolce o zuccherato.

negozio

Uno dei vantaggi del mangostano in molti frutti tropicali è la sicurezza e la maturità.
La domanda su come conservare il mangostano è facile da risolvere. In un luogo secco caldo o leggermente fresco, un frutto esotico fresco non si guasta per tre o quattro settimane. Nel frigorifero - una settimana o due. Questo è uno dei pochi animali esotici che possono maturare nella corsia centrale, conservando proprietà utili. Il mangostano essiccato lavato è avvolto in carta pergamena o simile. Lasciare in un luogo asciutto. Quando la buccia diventa densa viola, il frutto è maturo. È importante porre sulla frutta assolutamente secca la maturazione, in modo che non si formi lo stampo. Non usare polietilene, imballare strettamente il mangostano.

Composizione in mangostina di frutta calorico e valore nutrizionale

Non c'è da meravigliarsi il frutto del mangostano degli dei. Il suo assortimento di vitamine e minerali più calorie si saturano e guariscono una persona.

struttura

Il mangostano contiene i seguenti ingredienti:

  • vitamine: gruppi B, A, C, E, tiamina, riboflamina;
  • micro e macronutrienti: rame, magnesio, fosforo, sodio, calcio, potassio, zinco;
  • enzimi: xantoni, kakhetins, steroli, polifenoli.

Catechina e xantoni sono proprietà del mangostano. Non sono nemmeno in ogni frutto esotico. Per esempio, gli xantoni in natura, ci sono circa 200 specie e ci sono 39 mangostani, cioè la quinta parte. Secondo questo parametro, il mangostano non ha concorrenti tra frutta e verdura.

calorie

Il mangostano è l'ideale per dieters e dieters. Valore calorico di 100 grammi di polpa - 61-72 kcal. Il prodotto essiccato o essiccato è quasi il doppio.

Valore nutrizionale

100 grammi di polpa di mangostano contengono (g):

Il valore è alto contenuto di fibre, fruttosio, glucosio.

Vantaggi della frutta del mangostano

Se non ci sono controindicazioni individuali, il mangostano è benefico per la salute delle persone di qualsiasi età.

salute

Nel mangostano, le proprietà benefiche si manifestano a causa della composizione chimica. Contiene un insieme di vitamine, minerali, antiossidanti della frutta, fibre. La frutta agisce come prevenzione e trattamento:

  • corregge la patologia del sistema ematopoietico;
  • migliora il metabolismo, stabilizza il ritmo cardiaco, stimola la circolazione linfatica;
  • normalizza il tratto digestivo;
  • facilita la nevralgia, la sciatica, l'artrite;
  • cura l'eczema, le eruzioni cutanee, migliora le condizioni generali della pelle;
  • guarisce i capelli;
  • rafforza il sistema immunitario, aumenta la resistenza ai virus;
  • inibisce la riproduzione di funghi, parassiti, batteri;
  • calma i nervi, allevia l'insonnia;
  • fornisce la rigenerazione dei tessuti, tra cui ossa, capelli, denti, unghie;
  • pulisce il corpo di "spazzatura";
  • guarisce tagli, ferite;
  • regola gli ormoni;
  • Sopprime lo sviluppo dell'oncologia.
Il mangostano mette una barriera a un eccesso di luce ultravioletta che gli amanti apprezzeranno per ore a non lasciare la spiaggia.

Il frutto è utile per le persone anziane per la prevenzione di cataratta, glaucoma, Parkinson e Alzheimer, osteoporosi, aterosclerosi. Una consulenza nutrizionale dettagliata dovrebbe essere ottenuta da un nutrizionista o da un medico di famiglia.
Nel mangostano ci sono sostanze uniche (xantoni) che rafforzano il sistema immunitario, rallentano l'invecchiamento cellulare e inibiscono l'oncologia.

bellezza

Il mangostano sintetizza il collagene, quindi è usato in cosmetologia. Per le donne che si preoccupano del proprio aspetto, le maschere anti-invecchiamento sono popolari. Pezzi di polpa con la buccia, miele e panna (in un cucchiaio) sono montati in un frullatore. La miscela è coperta faccia per un quarto d'ora. Rimuovere con un batuffolo di cotone o un tampone inumidito con olio d'oliva.

Mangostano dimagrante

Il mangostano contiene vitamine ed enzimi che regolano il metabolismo, bruciano i grassi. Pertanto, è apprezzato da tutti coloro che sognano di perdere peso.

Tuttavia, la frutta fresca non è disponibile per tutti. Salveranno il mangostano della droga, che è apparso sul mercato di prodotti dietetici in Russia, Bielorussia, Kazakistan. Ha un certificato di registrazione statale degli Stati membri dell'Unione doganale e un certificato igienico come supplemento dietetico. Viene come "sciroppo di mangostano (concentrato)". Il farmaco è efficace per la perdita di peso, approvato dai nutrizionisti. Mantiene le proprietà del mangostano fresco, quindi le controindicazioni sono simili.
Acquista meglio sul sito ufficiale o da fornitori di fiducia. Il prodotto è concentrato, quindi le istruzioni dovrebbero essere studiate attentamente.

L'uso delle mangostine in medicina

Proprietà curative, gli effetti del mangostano nei medici orientali hanno studiato per secoli. La scienza ufficiale occidentale ha fatto questo per duecento anni.

L'arsenale della medicina orientale comprende principalmente i componenti dell'albero e le parti non commestibili del frutto:

  • decotti di foglie e fiori del mangostano sono prescritti per disturbi del sistema nervoso, digestione, ginecologia;
  • il liquido in cui la radice è stata bollita ripristina il ciclo mestruale;
  • decotto di foglie e corteccia è dato per stomatite, febbre, diarrea, cistite, uretrite e come antipiretico;
  • infusione di foglie e buccia trattare le infiammazioni dei sistemi respiratori, reni, fegato, lavare la pelle malata o sbiadita;
  • Un decotto di corteccia viene trattato con ferite aperte e grandi tagli per evitare la perdita di sangue.

I medici non trascurano la buccia: quasi tutti gli enzimi alimentari sono concentrati qui. Dissenteria secca secca schiacciata. Gli estratti dalla buccia e dalle ossa migliorano la composizione del sangue.

Mangosteen Harm e Controindicazioni

Come ogni prodotto, specialmente tropicale, il mangostano non è adatto a tutti e non sempre:

  • La frutta è vietata alle allergie, alle persone con problemi ai reni, allo stomaco (elevata acidità).
  • La polpa contiene sostanze che accelerano la coagulazione del sangue.
  • Inibisce l'effetto dei farmaci.
  • Qual è il beneficio e il danno di un mangostano per donne incinte, madri che allattano, bambini piccoli, scienziati europei non hanno capito del tutto. Pertanto, è meglio consumare queste categorie gradualmente, dopo aver consultato un medico.

L'intolleranza individuale ai fattori può diventare un fattore di stop nell'uso della frutta. Per molti, il mangostano è esotico, quindi è necessario iniziare a uscire con piccole porzioni: metà o un frutto.

conclusione

Il mangostano è meglio assaggiato in Thailandia o nei paesi limitrofi. Ci sono frutti disponibili tutto l'anno. In stagione, da aprile a settembre, i prezzi sono economici. In inverno, in alto. Riconosciuti come i frutti più deliziosi raccolti a fine luglio.

Gli intenditori sono invitati a provare il vino Magnustin: sono garantite sensazioni indescrivibili.

La casa può portare frutti maturi. Se vuoi estendere il piacere, prendi il mangostano acerbo.

Frutto di mangostano: composizione, proprietà utili

Il frutto del mangostano è apparso sugli scaffali dei negozi russi quando le persone hanno assaggiato frutti esotici e apprezzato la loro composizione ricca e sana. Avrà il titolo del re dei frutti di diritto, perché contiene quasi tutti i microelementi necessari per una persona ed è incredibilmente gustoso.

Cos'è un mangostano e dove cresce?

Il re dei frutti, il mangostano, cresce in paesi con un clima tropicale ed è molto popolare in tutto il mondo. Il frutto del mangostano matura su un albero sempreverde, talvolta chiamato Garcinia. Se noti, potrebbero esserci diverse varianti del nome: mangostano, mangostano o addirittura mangostano, sono tutte ugualmente vere e possono essere utilizzate.

Mangostano - che cos'è? Questo frutto è un ibrido di due varietà di alberi, ed è stato sviluppato in natura in modo evolutivo senza partecipazione umana. Un altro fatto interessante è che il mangostano non ha bisogno di essere impollinato dagli insetti, poiché ha sia segni maschili che femminili, quindi si fertilizza e questo ha un buon effetto sulla popolazione di alberi nel suo complesso. Inoltre, la pianta non è soggetta ad attacchi di uccelli e insetti, perché i suoi fiori non contengono nettare.

Dove cresce l'albero del mangostano? Di norma, le persone in Thailandia usano grandi quantità di mangostano, ma sono state usate anche nell'Indonesia culinaria e nel sud-est asiatico. L'albero muore a temperature inferiori a + 5 gradi, quindi un clima tropicale caldo è un prerequisito per la crescita.

Come appare il mangostano

Il frutto del mangostano è dipinto in un bel colore bordeaux con una mescolanza di viola. La scorza del frutto è piuttosto densa e prima dell'uso deve essere rimossa. In termini di dimensioni, il frutto esotico è approssimativamente uguale alla testa d'aglio e il suo contenuto interno è simile a quello a cui siamo abituati. La polpa è bianca, consistenza morbida molto piacevole, si divide in circa 4-10 spicchi, come l'aglio. Quello che il mangostano ha il sapore è difficile da dire - ognuno sente delle note diverse in esso. Ma la maggioranza concorda sul fatto che il gusto sia piuttosto gradevole, dona note fresche con una leggera piacevole asprezza.

Come scegliere e utilizzare il mangostano

Come scegliere il mangostano in modo che ne restino solo impressioni piacevoli? Devi scegliere il mangostano, la cui pelle è densa e non eccessiva, senza crepe e danni visibili. Se la buccia è morbida, molto probabilmente il frutto è già utile e non soddisferà la qualità necessaria.

Come mangiare il mangostano

Sfortunatamente, la polpa del mangostano contiene un bel po ', la pelle occupa una parte significativa delle sue dimensioni, ma queste poche fette di paradiso meritano una prova. Come pulire il mangostano? La prima cosa che devi tagliare il gambo e fare tagli netti nella pelle in modo trasversale. Dopo questo, la pelle viene facilmente rimossa con un coltello, senza danneggiare la polpa di valore. Dentro i lobuli morbidi ci sono le ossa e, più piccole sono le dimensioni dei lobuli, meno ossa ci saranno. Se tocchi la carne con un coltello, il succo inizierà a scorrere, ed è lui che dà al mangostano un sapore unico. Non dovresti pulire tutti i frutti acquistati in una volta: possono essere conservati con successo in frigorifero fino a due settimane. Mangiare crudo è completamente sicuro.

Che sapore ha un mangostano?

Il gusto del mangostano difficilmente lascerà nessuno indifferente, se non altro perché tra i frutti a cui siamo abituati, non ce n'è nemmeno un vagamente simile. La consistenza della polpa è particolarmente gradevole: tenera, elastica e succosa. Il mangostano ha note dolciastri, che, in combinazione con un gusto leggermente acidulo, ne fanno un ottimo dessert.

Composizione chimica

Il mangostano, come molti altri suoi fratelli esotici, è ricco di vari elementi benefici per l'uomo e contribuisce al mantenimento dell'immunità. Separatamente, vale la pena notare il contenuto di xantoni in esso - sostanze antiossidanti biologicamente attive uniche che sono uno scudo per le cellule del nostro corpo nella lotta contro i radicali liberi. I composti differiscono anche in attività antimicrobica, antivirale, hanno effetti su funghi e parassiti, impediscono la mutazione cellulare.

Contenuto calorico

100 grammi di polpa di mangostano contiene circa 70 calorie, che è una media, quindi è adatto per l'uso anche per coloro che osservano attentamente la figura e aderiscono alla corretta alimentazione.

Composizione vitaminica

Il mangostano è ricco di vitamine, quindi è indicato per la maggior parte delle persone, almeno in piccole quantità. Quindi, contiene vitamine dei gruppi A, B, C, E e D, che ha un effetto benefico su quasi tutti i sistemi di attività umana.

Composizione minerale

L'ampio elenco di minerali nella polpa del mangostano lo rende particolarmente utile per la crescita di organismi di bambini e adolescenti. Contiene gli oligoelementi più importanti, come lo zinco, il fosforo, il potassio, il ferro, il frutto è anche ricco di magnesio. Inoltre, catechina e xantoni si trovano nella composizione, di cui non tutti possono vantarsi, anche un frutto esotico.

Valore energetico

Il mangostano ha un alto contenuto di fibre (circa 5 g), che ha un effetto benefico sulla funzione intestinale, così come glucosio e fruttosio. Le proteine ​​sono contenute nella quantità di 0,6 g per 100 grammi, i grassi - circa 0,4 g, i carboidrati - circa 15 g. Il grasso saturato nella polpa del mangostano non è contenuto. Gli scienziati hanno scoperto che consumare 100 grammi di mangostano al giorno aumenta fino al 13% del tasso di produzione di fibre al giorno.

Come è utile il mangostano?

Fruit mangostano - come è utile?

Mangostano - proprietà utili:

  • miglioramento del sistema linfatico e, di conseguenza, migliora le condizioni del corpo e previene il raffreddore e le malattie cardiache;
  • la composizione del feto nutre tutti i tessuti del corpo, rendendoli durevoli ed elastici;
  • effetto benefico sulla pelle - esiste una specie di barriera per proteggersi dalle radiazioni ultraviolette;
  • rallenta il corso dei processi infiammatori nel corpo e con l'uso regolare si ferma del tutto;
  • Il mangostano è anche usato nelle malattie della pelle, ad esempio nella lotta contro l'acne;
  • per le persone allergiche, l'uso del mangostano, in assenza di controindicazioni, riduce il numero di attacchi di allergia;
  • usato come mezzo per ridurre l'attività delle spore fungine e di altri agenti patogeni nell'uomo;
  • stimola la sintesi del collagene, che sarà un effetto piacevole per le donne, poiché ha evidenti miglioramenti nella qualità della pelle;
  • alcuni scienziati hanno concluso che la composizione del mangostano aiuta nella lotta contro le cellule tumorali, portando alla loro distruzione;
  • a causa della sua composizione, il mangostano è utile per le donne durante il periodo PMS, il feto migliora l'umore - che è importante durante questo periodo.

I benefici e i danni del mangostano sono già ben studiati, quindi è necessario prestare attenzione alle controindicazioni, in particolare con il consumo regolare di frutta.

Può danneggiare il mangostano

L'uso di mangostano è assolutamente sicuro e gli effetti negativi si verificano solo se la misura non viene seguita, così come in combinazione con determinati farmaci.

Quindi, se hai problemi con la coagulazione del sangue, non dovresti abusare del mangostano, perché può influenzare il corso di questo processo.

Alcuni farmaci non dovrebbero essere usati insieme al mangostano, perché in combinazione avranno l'effetto di rallentare la reazione e la sonnolenza. Questo può essere controllato con il medico.

Inoltre, l'uso del mangostano immaturo è irto di un aumento del livello di acidità nello stomaco, quindi se hai problemi simili, non dovresti essere troppo portato via con frutti anche maturi.

Come nel caso di qualsiasi frutto esotico, sono possibili reazioni allergiche, quindi tieni d'occhio le tue condizioni e la tua pelle.

Fortunatamente, il mangostano non contiene tossine, quindi, in caso di reazioni negative, non saranno necessarie misure drastiche, ad esempio la lavanda gastrica. Basta rinunciare temporaneamente al mangostano o ridurre l'uso a 1 cucchiaio al giorno.

Mangostano: buono e dannoso

Il frutto esotico della famiglia Klusiev cresce nel sud-est asiatico. Il mangostano (in modo diverso il mangostano o la garcinia) è apprezzato per le sue qualità medicinali e dietetiche, contiene vitamine e macronutrienti indispensabili per il corpo. L'albero del mangostano ha una corona a forma di piramide, può estendersi fino a 25 m di lunghezza, la corteccia è scagliosa, scura, quasi nera, in passaggi latenti di lattice arancione (Gummi-resina Gutti). Le foglie sono verdi, di fronte.

Mangostano: caratteristiche

Il frutto è di forma ovale, molto bello - una buccia di colore viola scuro o viola scuro nasconde la polpa bianca e dolce, che è facilmente divisa in fette, e ha il sapore di mandarino o uva (qualcuno noterà la somiglianza con il litchi). Dentro ogni lobulo c'è un osso. La polpa carnosa viene consumata con marmellate fresche, marinate, al forno o bollite, tè cotti, purè di patate. Sulla base del mangostano fare una crema per le smagliature, crema, shampoo e fare mobili forti dalla corteccia dell'albero su cui crescono i frutti. Le foglie in Ghana sostituiscono la gomma da masticare e i decotti, a causa delle fibre, sono in grado di ripristinare il tratto digestivo e la microflora intestinale, privi di diarrea, costipazione e funghi lieviti in tordi.

La crosta, che viene spesso spietatamente gettata in fretta per raggiungere il frutto succoso, contiene un gran numero di xantoni (fino a 60), stimolando la memoria, migliorando il funzionamento del muscolo cardiaco (il colesterolo dannoso viene eliminato, il rischio di malattie come ischemia, ictus) viene ridotto.

Gli xantoni assorbono i radicali liberi, distruggono i virus, impedendo loro di entrare nelle cellule, rafforzano il sistema immunitario. Tannino, che è anche contenuto nella buccia, stringe facilmente graffi e ferite infiammate, tratta l'acne.

La composizione del mangostano:

  • Acido ascorbico (protegge contro l'influenza, raffreddori);
  • Acido nicotinico (riduce la voglia di alcol e fumo);
  • fitonutrienti;
  • catechina;
  • Vitamina A (retinolo);
  • Vitamina D, E;
  • Pectina (nella buccia);
  • fibra;
  • Acidi grassi (nei semi);
  • ferro;
  • potassio;
  • calcio;
  • Fosforo.

100 g del prodotto contengono solo 75 calorie. I frutti vengono rapidamente digeriti e creano una sensazione di pienezza per lungo tempo. Non solo la buccia o la polpa del frutto è utile, ma anche il succo fresco - mantiene un equilibrio alcalino e accelera il metabolismo dei lipidi.

Mangostano: uso medico

I frutti sono unici - con l'aiuto della polpa succosa, non solo puoi normalizzare l'intestino o perdere peso, ma anche rimuovere il mal di testa, ripristinare il sonno riposante e migliorare il funzionamento della ghiandola tiroidea. Gli antiossidanti rallentano l'invecchiamento cutaneo, depurano le macchie e i brufoli, trattano dermatiti, eczemi, acne, inibiscono la formazione delle cellule tumorali. Lozioni con succo di frutta alleviano il gonfiore, alleviano il dolore articolare nell'artrite, la radicolite. Il succo è molto popolare, combatte contro l'obesità, è consigliato dai medici per riprendersi dalle operazioni chirurgiche.

Il frutto del mangostano è raccomandato per la prevenzione di malattie come:

  • cistite;
  • uretrite;
  • Nevralgia, nevrastenia;
  • Malattie della pelle (viene utilizzata la corteccia sminuzzata di un albero);
  • Fallimenti mestruali;
  • Parkinson, Alzheimer;
  • il glaucoma;
  • la leucemia;
  • elmintiasi;
  • ipertensione;
  • Il diabete mellito.

I frutti rafforzano il sistema scheletrico, saturano di energia, aumentano l'umore.

Danno e controindicazioni

Il mangostano può provocare allergie, soprattutto per i turisti che non hanno familiarità con il frutto, ma vogliono soddisfare la loro curiosità. Astenersi dal mangiare lobuli carnosi se si stanno assumendo fluidificanti del sangue: gli scienziati hanno dimostrato che la garcinia influisce sulla coagulazione del sangue. Se il succo del frutto può essere bevuto a donne in gravidanza, allora è impossibile usare la pappa dalla buccia o dalla buccia. Se mangi mangostano in grandi quantità, puoi causare l'effetto opposto: distrazione, letargia o sonnolenza invece di attività.

Come scegliere e pulire la garcinia

Il momento migliore per acquistare è inverno o estate. Se la buccia è troppo leggera, significa che i frutti sono stati strappati in anticipo, non hanno avuto il tempo di maturare (possono persino "raggiungere" la condizione e in uno stato di lacerazione). La buccia deve essere pulita, senza macchie (qualsiasi macchia scura significa marciume) ed elastica al tatto. Frutta dura - troppo matura, la carne dentro sarà rimpicciolita e troppo molle - rovinata. La Garcinia viene conservata in frigorifero per non più di 14 giorni.

Separa la coda (peduncolo), taglia la pelle con un coltello, fai leva con le dita - il frutto si rompe facilmente a metà. Le fette bianche sono facili da raccogliere con una forchetta. La dimensione del frutto non supera il mandarino, ma ci sono anche esemplari più grandi. Più grande sarà la polpa più succosa all'interno.

Con questo articolo leggi: