Principale > Prodotti

Cosa mangiano le lepri

L'aspetto di una lepre è noto a tutti fin dalla prima infanzia. Conigli - i sonagli appesi alle culle, le lepri peluche sono dati a tutti i bambini, senza eccezione, la lepre di cioccolato - la delicatezza desiderata di ogni bambino. Cartoni animati, libri, canzoni sulle lepri, un'immagine replicata dell'animale è costantemente rintracciabile nei loghi delle varie compagnie.

Da dove viene questa popolarità? La risposta suggerisce se stessa è di guardare l'affascinante creatura soffice con le orecchie lunghe e una coda a pompon. Tuttavia, poche persone si chiedono quali siano le preferenze del pubblico in natura, cosa mangiano le lepri, specialmente in inverno, nelle pianure e nelle foreste coperte di cumuli di neve? Una domanda interessante, e la risposta sta nello stile di vita dalle orecchie lunghe.

La lepre mangia l'erba

Che tipo di bestia è una lepre?

Lepri - rappresentanti dell'ordine delle lepri e della famiglia delle lepri. È interessante notare che fino a qualche tempo le lepri erano classificate come una squadra di roditori, ma erano separate a causa di una struttura completamente diversa dei denti. A differenza dei roditori (scoiattoli, topi, jerboas, criceti), le lepri non sono una, ma due coppie di incisivi nella mascella superiore, che si trovano uno dopo l'altro.

Inoltre, il cibo vegetale - ciò che alimenta le lepri, non attira particolarmente i roditori, alcuni sono completamente carnivori, la maggior parte mangia insetti, pesci e uova di uccelli. E le lepri sono vegetariani assoluti, questo è un segno di una linea evolutiva completamente diversa, che consente loro di essere considerati come un'unità indipendente.

Le lepri formano il genere con lo stesso nome, che comprende circa 32 specie di animali che vivono in tutti i continenti, ad eccezione dell'Antartide e dell'Australia. Sul territorio della Russia ci sono 4 specie di lepri: la lepre e la lepre bianca, la lepre tolai e la lepre poco studiata, la specie più segreta è la lepre della Manciuria. Questi animali abitano vari biotopi e hanno caratteristiche estetiche e abitudini caratteristiche della specie.

Che aspetto hanno le lepri della Russia?

Rusak è la lepre più grande sul territorio del nostro paese, la taglia degli adulti va dai 57 ai 68 cm e il peso può raggiungere i 7 kg. Il pelo estivo delle lepri marroni è marrone, marrone, grigiastro, rossastro con pestini scuri ben marcati e caratteristica ondulazione, solo il ventre è bianco. Dopo la muta autunnale, le lepri si ricoprono di una lussureggiante pelliccia invernale e diventano leggermente più leggere. Nella dieta della lepre dominavano le parti in superficie delle piante.

La lepre bianca è leggermente inferiore alle dimensioni della lepre: le lepri crescono fino a 44-65 cm e pesano da 1,6 a 4,5 kg, estremamente raramente a 5,5 kg. Nei capelli bianchi, le orecchie e la coda sono sensibilmente più corte e il colore varia a seconda della stagione. In estate, la lepre bianco-rossastra è grigio scuro o grigio scuro con macchie marroni, e quando è sbiadita diventa bianca come la neve in autunno, solo le punte delle orecchie sono nere. In contrasto con la lepre, questi animali scavano più terra e più spesso si nutrono dei bulbi e dei rizomi delle piante.

L'hare-tolai è una copia più piccola di una lepre con le stesse orecchie allungate e una coda relativamente lunga. La lunghezza del corpo di un tolya adulto è di 39-55 cm e l'animale pesa non più di 1,5-2,8 kg. Il colore della pelliccia è lo stesso di quello dei russi di colore chiaro, ma senza ondulazione e si illumina anche in inverno. Ma la dieta del Tolya è molto simile alla nutrizione della lepre bianca.

La lepre della Manciuria è piccola come un tolai, ma con orecchie come una lepre bianca e coda corta. A differenza dei parenti, la lana della lepre di Manchu è dura e irsuta e questa lepre indossa una divisa dello stesso colore tutto l'anno. La schiena e la testa dell'animale sono brunastre con macchie nere, i lati sono più chiari, il ventre è di colore biancastro, le guance sono coperte da punti chiari. Una caratteristica della specie è una striscia di pelliccia scura che corre lungo la cresta.

Nella popolazione meridionale delle lepri della Manciuria, ci sono esemplari melanisti, completamente neri nella parte superiore, bianchi come la neve sul fondo con una gola giallo pallido. È interessante notare che tra le lepri di questa specie si nutre la pianta di legumi Lespedeza e la gamma di animali non va oltre il territorio di distribuzione di questa cultura.

La lepre mangia l'erba

Dove vivono le lepri?

Rusak è un tipico animale della steppa, diffuso in Eurasia e in Nord Africa. In Russia, si trova dalla costa del Lago Ladoga a Khabarovsk e Primorsky Krai. Questi animali preferiscono gli spazi aperti - pianure, steppe e semi-deserti, e persino nelle foreste scelgono i bordi, le ceneri e le foreste leggere.

Le lepri vivono nella tundra, nei boschi e nelle steppe della foresta dalla Scandinavia alla Mongolia, alla Cina e al Giappone. Sul territorio della Russia si trova quasi ovunque, soprattutto in estate, con un'abbondanza di mangimi. Questo è un tipico animale della foresta, ma la foresta bianca evita le fitte foreste, ma è abituale nelle zone umide con letti di canne e salici, nella tundra dei cespugli, alla ricerca di una zona ricca di foraggio, spesso su terreni agricoli, vicino a villaggi e villaggi.

Hare-tolai è una creatura straordinaria che non ha bisogno di foreste e campi. Habitat preferiti di animali sono deserti e semi-deserti dell'Asia centrale. In Russia, l'habitat di Tolay è frammentario sparso in steppe aride e regioni montuose della Siberia meridionale, dai monti Altai alla parte meridionale della regione di Astrakhan. Cosa mangiano le lepri che scelgono una gamma così strana? Gli animali si nutrono di erba giovane rara, assenzio, chemich, tamerice, rami di sabbia di acacia, scavano i tuberi delle piante. Nella dieta di Tolai, gli effimeri sono necessariamente presenti e, curiosamente, germogli grossolani di saxaul.

La lepre della Manciuria si trova nell'estremo est della Russia, nella Manciuria cinese e nel nord della Corea. Questi animali amano le foreste con fitti sottobosco, foreste di noccioli, foreste di betulle, pianure umide e raramente appaiono in aree aperte. Oltre alla citata lespedice, l'animale bicolore mangia con piacere le parti verdi di tutti i tipi di vegetazione. Come tutti i parenti, la dieta della lepre della Manciuria dipende fortemente dal periodo dell'anno.

Cosa mangiano le lepri in estate

Le lepri sono indifese contro i predatori e gli umani, quindi sono attive al crepuscolo e di notte, ma durante il periodo di carreggiata vengono spesso notate durante il giorno. Le lagne sono single territoriali, le loro trame individuali occupano un'area di 50 ettari. Durante il giorno, le lepri siedono in luoghi appartati: tra i cespugli, erba fitta, volpi vuote e tane di tasso, e di notte vanno in cerca di cibo.

In estate, le lepri hanno abbastanza cibo nel loro territorio personale. Tra ciò che alimenta le lepri, le parti più diverse delle piante verdi vengono prima di tutto. Belyak consuma volentieri la verga d'oro e un lenzuolo, nutrendosi di piselli e achillea. Vitamine e oligoelementi necessari per la salute sono ottenuti da denti di leone e trifoglio.

Trifoglio e tarassaco, erba medica e colza, cicoria molto utile, oli essenziali ricchi di oli essenziali, predominano nella dieta estiva della lepre. In cerca di prelibatezze, le lepri spesso visitano la coltivazione di piante coltivate, dove si nutrono di varie erbe, grano saraceno e giovani girasoli. Zucche particolarmente preferite, ma non arrenderanno le verdure.

Le lepri si riproducono in un momento di abbondanti mangimi - da marzo a settembre. Questi animali sono estremamente prolifici e una femmina può produrre prole 5 volte a stagione e fino a 9 conigli possono essere in una covata. Con l'inizio dell'autunno e prima del gelo, le lepri iniziano a mangiare attivamente germogli di mirtillo, equiseto, a scavare una prelibatezza speciale dal suolo - il tartufo di renna. Nella dieta ci sono rametti di giovani alberi e arbusti e con l'inizio del gelo, le lepri passano al cibo solido.

Che lepri mangiano d'inverno

Se il cibo estivo delle lepri è sostanzialmente identico, allora la dieta invernale di diverse specie è notevolmente diversa. La lepre continua a cercare cibo morbido, scavando erba morta da sotto la neve, visita gli orti alla ricerca di cime di piante coltivate e estrae i raccolti invernali nei campi.

Quando la neve cade, la lepre è obbligata ad andare alla corteccia e a germogli di alberi e arbusti. Soprattutto preferisce nocciola, ginestra, quercia e acero. Meno spesso, rosicchia la corteccia di mele, pere e salici.

Ai bianchi non piacciono gli stracci, ma scavano neve alla ricerca del legno di cedro e delle bacche, mangiano fieno nei mucchi di fieno. Il cibo invernale preferito della lepre è la corteccia e ramoscelli di salice, larice, betulla e pioppo tremolo. Un ruolo importante nella sopravvivenza degli animali è giocato da rosa selvatica, ginepro, germogli di amarena, ontano e nocciolo.

La dieta della lepre della Manciuria è simile al cibo della lepre bianca, e gli animali preferiscono particolarmente il pioppo e il pioppo. Le hare-tolai, come la lepre, dissotterra molta neve alla ricerca di piante erbacee, e da cibi solidi in particolare per quanto riguarda Chemysh e tamerici.

Dalla fame, le lepri non muoiono e in qualsiasi momento dell'anno trovano abbastanza cibo. Vivono in media 10-12 anni, le lepri sono longevi e possono vivere per 17 anni. Tuttavia, in natura, le lepri sono indifese contro i predatori e gli esseri umani, quindi nella migliore delle ipotesi vivono per circa 5 anni. Solo a causa della rara fecondità di tutte le 4 specie di lepri che vivono sul territorio della Russia sono piuttosto numerose e lo stato delle loro popolazioni non causa paura agli scienziati.

Cosa mangiano le lepri in natura?

La lepre è un mammifero erbivoro dalla pelliccia che appartiene all'ordine delle lepri e vive in quasi tutti i continenti. Questi rappresentanti possono essere trovati anche nelle steppe e nei deserti. E naturalmente, ogni specie si adatta alle condizioni in cui esiste. Come sopravvivono allo stato selvatico? Cosa mangiano le lepri di diverse razze a casa e nel loro habitat naturale?

Cosa mangiano le lepri

Cosa mangiano le lepri

Le lepri hanno una dieta varia, soprattutto in estate, anche se tutto dipende da dove vive questo animale selvatico. Le orecchie vengono mangiate principalmente con cibo vegetale - le radici e la corteccia degli alberi, foglie e steli di piante, verdure e frutta, sono felici di mangiare giovani germogli di arbusti. In primavera, quando c'è carenza di sali minerali, il terreno può essere mangiato dalla lepre e persino le pietre possono essere ingerite.

Principalmente le lepri sono considerate vegetariane, ma ci sono casi in cui hanno mangiato la carne delle pernici catturate nelle trappole per la caccia.

Specie di lepri

Per noi, questi sono animali piccoli, innocui e morbidi che vivono nella foresta e quando il pericolo si avvicina, sono rapidamente nascosti alla vista.

Da febbraio, le lepri iniziano ad apparire prole. Non appena l'animale è nato, la madre nutre il piccolo coniglio e fugge via dal buco, in modo da non attirare i predatori dal suo odore. Dopo un paio di giorni ritorna, nutre di nuovo la prole affamata e fugge via. Questo latte denso è sufficiente per i bambini per diverse ore. Una settimana dopo, la lepre appare come un dente.

Pre-lepre rivestito di erba in visone, che lepri e iniziano a mangiare dopo circa 10 giorni. Di circa un mese, i giovani figli non hanno più bisogno della loro madre e iniziano a vivere in modo indipendente.

In Russia, puoi trovare 4 tipi di lepri:

In natura, tuttavia, solo 32 specie sono contate secondo una versione, secondo le dispute scientifiche, associando a questa specie sia conigli che pika, 45 specie. Facciamo conoscenza con alcuni di loro.

Lepre - bianco

Vive nelle foreste di Russia, Sud America, Mongolia e in molti altri paesi. In inverno, per essere meno evidente nella neve, cambia colore in bianco, e solo sulla punta delle orecchie rimane nero. Summer jumper grigio.

Cosa mangia una lepre nella foresta? Nella dieta estiva c'è cibo vegetale: erbe, denti di leone, cereali, cenere di montagna, mirtilli, funghi. Nei campi, le orecchie mangiano il cavolo, nel giardino gli animali possono anche sgranocchiare cipolle e carote. In autunno, le lepri bianche si nutrono di rami di cespugli, e in inverno, l'alimentazione è più difficile nella foresta, quindi mangiano la corteccia degli alberi, come salice, pioppo e betulla.

Anche le orecchie di questa specie possono mangiare le corna degli alci, lasciate cadere nella foresta. Se possibile, raccolgono bacche da sotto la neve, si nutrono di fieno estratto dai mucchi di fieno vicino ai villaggi. In primavera, quando l'erba fresca appare sui prati, le lepri bianche mangiano in branchi per mangiare questa prelibatezza.

Questo animale è notturno, quindi durante il giorno si trova più spesso e di notte ottiene il cibo percorrendo lunghe distanze.

Lepre - lepre

Facciamo conoscenza con questa lepre. I Rusaks sono grandi individui di colore marrone con peli di diverse sfumature. Vivono in Kazakistan, Turchia, Iran.

Rusaki con la caccia mangia cereali, cicoria, denti di leone. Se la lepre viene a vivere in campi agricoli, danneggia il raccolto mangiando frutta, verdura, meloni e zucche. In Australia, ad esempio, le lepri sono dichiarate parassiti che rappresentano un grave pericolo.

In inverno, la lepre-lepre rode la corteccia di alberi e arbusti. A differenza della lepre, la lepre bianca, questa specie si nutre della corteccia di quercia, acero e ginestra, periodicamente scalpita semi di piante e frutti da sotto la neve. In primavera, spesso danneggiano le radici degli arbusti, mangiano foglie, giovani germogli e steli delle piante.

Lepre - Tolai

Le lepri non sono grandi, le gambe e le orecchie sono più lunghe di quelle di altre persone. Il rappresentante di questa specie vive nei deserti e nelle steppe russe, Uzbekistan, Turkmenistan e Tagikistan.

Cosa mangiano le lepri in natura? In inverno, si avvicinano agli insediamenti. In montagna scendono verso le valli dove non c'è il manto nevoso. Il cibo principale è la parte verde delle piante. In primavera, la dieta consiste nelle radici e nei tuberi delle piante erbacee (anche loro mangiano erba giovane con piacere).

Ephemera cresce nel deserto - piante annuali erbacee - una delle prelibatezze delle lepri. In estate, il cibo è cereali e carice, in autunno, mais nei campi, grano e orzo. In inverno, non c'è una buona alimentazione, quindi sono soddisfatti della corteccia di alberi e arbusti.

Lepre mancese

È distribuito nel sud dell'Estremo Oriente, nella valle del fiume Amur, in Cina, nel nord della penisola coreana. Esternamente - quasi come un coniglio selvatico, di piccola lunghezza e di peso fino a 2,5 kg. Le zampe posteriori sono corte, la pelliccia è rigida e ispida, non cambia colore con il cambio della stagione.

Questi animali sono gli stessi abitanti delle foreste come lepre - lepre. Si nutrono di arbusti e piante legnose, bacche e frutti. In inverno - la corteccia e germogli di pioppo e pioppo tremolo.

Lepre di antilope

A causa del loro habitat in luoghi caldi, come l'Arizona negli Stati Uniti, a causa delle temperature troppo elevate, le lepri hanno orecchie molto lunghe e grandi. Questo aiuta non solo ad un udito migliore, ma anche alla regolazione del trasferimento di calore.

Durante il giorno si nascondono dal sole caldo tra i cespugli, ma dalla sera al mattino conducono uno stile di vita attivo. Mangia per lo più cactus, erba.

Lepre cinese

Questa specie di lepri si trova nelle colline della Cina, vive in Vietnam ed è addirittura inclusa nel Libro rosso. Individui di taglia piccola, con una pelliccia corta marrone dura con una moltitudine di sfumature, hanno triangoli neri alle estremità delle orecchie.

Nella dieta: piante decidue, rami, germogli.

Lepre riccia

Le abitazioni in Cina, India, si differenziano per le piccole dimensioni e pesano circa 2 kg.

È principalmente notturno e si nutre principalmente di erba e piante erbacee.

Alcuni fatti interessanti:

  • Questo animale è molto resistente. Può raggiungere velocità fino a 50 km / h, superando enormi distanze in un giorno.
  • Attraverso le orecchie lunghe, il calore lascia il corpo, salvando così l'animale dal surriscaldamento del corpo. Durante le piogge, la lepre preme le orecchie e non c'è acqua che provochi la malattia dell'animale.
  • Le femmine vivono per circa 9 anni, i maschi - 5. A casa, con una buona e adeguata cura, possono vivere fino a 13 anni, ma in natura spesso muoiono dalle grinfie dei predatori prima che raggiungano l'età adulta.
  • A causa del consumo frequente della corteccia, i loro denti si logorano, ma i nuovi crescono per sostituirli.
  • Persino i predatori in fuga, la lepre non corre mai in territorio straniero.

In condizioni naturali, gli animali stessi ricevono il loro cibo, ma cosa fare con la lepre che è comparsa in casa tua? Certo, per affrontare quello che mangiano le lepri?

Nutrire a casa

Vale la pena sapere che mangiare le lepri, specialmente a casa, è difficile da avvicinare al naturale. Il fatto è che il latte di lepre non ha analoghi. Il latte vaccino e il latte artificiale non hanno un contenuto di grassi come la lepre. Alcuni contadini alimentano il latte di mucca di lepre con uova o panna, ma poi aumenta la probabilità di morte per le orecchie. Non usare latte condensato a causa dell'alto contenuto di zucchero.

Orinato bisogno di nutrire almeno 2 volte al giorno in piccole porzioni di 5-10 ml alla volta.

Solo la lepre mensile inizia a mangiare in modo indipendente. Le lepri giovani mangiano erba fresca, verdura e frutta, come carote, foglie di alberi, bacche. Dal 2 ° mese, è possibile inserire il feed finito, ma non prima, dal momento che sono assimilati peggio e portano disagio all'animale. In inverno è possibile fare scorta di erba secca raccolta in estate.

Mantenere e prendersi cura di una lepre a casa

In condizioni naturali, una lepre supera una distanza molto lunga. Pertanto, gli animali domestici, ad eccezione di quelli piccoli, sono meglio tenuti in un appartamento da campo o in voliera, dove è spazioso e non in gabbia. Ma va tenuto presente che lasciano le loro feci dappertutto e dovrete ripulire la lettiera dopo di loro.

I conigli giovani hanno bisogno di calore, devono fare un massaggio addominale e un batuffolo di cotone inumidito con acqua tiepida, pulire sotto la coda.

Quanti non proverebbero ad amare i tuoi animali domestici, non dimenticare che questi sono animali selvatici e devi massimizzare il loro contenuto al naturale. Ora hai un'idea di come la dieta viene scelta dalla lepre e in quali condizioni per contenerla.

Lepre a titolo di nutrizione. Cosa mangia una lepre. Lepre - Tolai

L'aspetto di una lepre è noto a tutti fin dalla prima infanzia. Conigli - i sonagli appesi alle culle, le lepri peluche sono dati a tutti i bambini, senza eccezione, la lepre di cioccolato - la delicatezza desiderata di ogni bambino. Cartoni animati, libri, canzoni sulle lepri, un'immagine replicata dell'animale è costantemente rintracciabile nei loghi delle varie compagnie.

Da dove viene questa popolarità? La risposta suggerisce se stessa è di guardare l'affascinante creatura soffice con le orecchie lunghe e una coda a pompon. Tuttavia, poche persone si chiedono quali siano le preferenze del pubblico in natura, cosa mangiano le lepri, specialmente in inverno, nelle pianure e nelle foreste coperte di cumuli di neve? Una domanda interessante, e la risposta sta nello stile di vita dalle orecchie lunghe.

La lepre mangia l'erba

Che tipo di bestia è una lepre?

Lepri - rappresentanti dell'ordine delle lepri e della famiglia delle lepri. È interessante notare che fino a qualche tempo le lepri erano classificate come una squadra di roditori, ma erano separate a causa di una struttura completamente diversa dei denti. A differenza dei roditori (scoiattoli, topi, jerboas, criceti), le lepri non sono una, ma due coppie di incisivi nella mascella superiore, che si trovano uno dopo l'altro.

Inoltre, il cibo vegetale - ciò che alimenta le lepri, non attira particolarmente i roditori, alcuni sono completamente carnivori, la maggior parte mangia insetti, pesci e uova di uccelli. E le lepri sono vegetariani assoluti, questo è un segno di una linea evolutiva completamente diversa, che consente loro di essere considerati come un'unità indipendente.

Le lepri formano il genere con lo stesso nome, che comprende circa 32 specie di animali che vivono in tutti i continenti, ad eccezione dell'Antartide e dell'Australia. Sul territorio della Russia ci sono 4 specie di lepri: la lepre e la lepre bianca, la lepre tolai e la lepre poco studiata, la specie più segreta è la lepre della Manciuria. Questi animali abitano vari biotopi e hanno caratteristiche estetiche e abitudini caratteristiche della specie.

Che aspetto hanno le lepri della Russia?

Rusak è la lepre più grande sul territorio del nostro paese, la taglia degli adulti va dai 57 ai 68 cm e il peso può raggiungere i 7 kg. Il pelo estivo delle lepri marroni è marrone, marrone, grigiastro, rossastro con pestini scuri ben marcati e caratteristica ondulazione, solo il ventre è bianco. Dopo la muta autunnale, le lepri si ricoprono di una lussureggiante pelliccia invernale e diventano leggermente più leggere. Nella dieta della lepre dominavano le parti in superficie delle piante.

La lepre bianca è leggermente inferiore alle dimensioni della lepre: le lepri crescono fino a 44-65 cm e pesano da 1,6 a 4,5 kg, estremamente raramente a 5,5 kg. Nei capelli bianchi, le orecchie e la coda sono sensibilmente più corte e il colore varia a seconda della stagione. In estate, la lepre bianco-rossastra è grigio scuro o grigio scuro con macchie marroni, e quando è sbiadita diventa bianca come la neve in autunno, solo le punte delle orecchie sono nere. In contrasto con la lepre, questi animali scavano più terra e più spesso si nutrono dei bulbi e dei rizomi delle piante.

L'hare-tolai è una copia più piccola di una lepre con le stesse orecchie allungate e una coda relativamente lunga. La lunghezza del corpo di un tolya adulto è di 39-55 cm e l'animale pesa non più di 1,5-2,8 kg. Il colore della pelliccia è lo stesso di quello dei russi di colore chiaro, ma senza ondulazione e si illumina anche in inverno. Ma la dieta del Tolya è molto simile alla nutrizione della lepre bianca.

La lepre della Manciuria è piccola come un tolai, ma con orecchie come una lepre bianca e coda corta. A differenza dei parenti, la lana della lepre di Manchu è dura e irsuta e questa lepre indossa una divisa dello stesso colore tutto l'anno. La schiena e la testa dell'animale sono brunastre con macchie nere, i lati sono più chiari, il ventre è di colore biancastro, le guance sono coperte da punti chiari. Una caratteristica della specie è una striscia di pelliccia scura che corre lungo la cresta.

Nella popolazione meridionale delle lepri della Manciuria, ci sono esemplari melanisti, completamente neri nella parte superiore, bianchi come la neve sul fondo con una gola giallo pallido. È interessante notare che tra le lepri di questa specie si nutre la pianta di legumi Lespedeza e la gamma di animali non va oltre il territorio di distribuzione di questa cultura.


La lepre mangia l'erba

Dove vivono le lepri?

Rusak è un tipico animale della steppa, diffuso in Eurasia e in Nord Africa. In Russia, si trova dalla costa del Lago Ladoga a Khabarovsk e Primorsky Krai. Questi animali preferiscono gli spazi aperti - pianure, steppe e semi-deserti, e persino nelle foreste scelgono i bordi, le ceneri e le foreste leggere.

Le lepri vivono nella tundra, nei boschi e nelle steppe della foresta dalla Scandinavia alla Mongolia, alla Cina e al Giappone. Sul territorio della Russia si trova quasi ovunque, soprattutto in estate, con un'abbondanza di mangimi. Questo è un tipico animale della foresta, ma la foresta bianca evita le fitte foreste, ma è abituale nelle zone umide con letti di canne e salici, nella tundra dei cespugli, alla ricerca di una zona ricca di foraggio, spesso su terreni agricoli, vicino a villaggi e villaggi.

Hare-tolai è una creatura straordinaria che non ha bisogno di foreste e campi. Habitat preferiti di animali sono deserti e semi-deserti dell'Asia centrale. In Russia, l'habitat di Tolay è frammentario sparso in steppe aride e regioni montuose della Siberia meridionale, dai monti Altai alla parte meridionale della regione di Astrakhan. Cosa mangiano le lepri che scelgono una gamma così strana? Gli animali si nutrono di erba giovane rara, assenzio, chemich, tamerice, rami di sabbia di acacia, scavano i tuberi delle piante. Nella dieta di Tolay, gli effemeri sono necessariamente presenti e, curiosamente, i germogli di saxaul grossolani

La lepre della Manciuria si trova nell'estremo est della Russia, nella Manciuria cinese e nel nord della Corea. Questi animali amano le foreste con fitti sottobosco, foreste di noccioli, foreste di betulle, pianure umide e raramente appaiono in aree aperte. Oltre alla citata lespedice, l'animale bicolore mangia con piacere le parti verdi di tutti i tipi di vegetazione. Come tutti i parenti, la dieta della lepre della Manciuria dipende fortemente dal periodo dell'anno.

Cosa mangiano le lepri in estate

Le lepri sono indifese contro i predatori e gli umani, quindi sono attive al crepuscolo e di notte, ma durante il periodo di carreggiata vengono spesso notate durante il giorno. Le lagne sono single territoriali, le loro trame individuali occupano un'area di 50 ettari. Durante il giorno, le lepri siedono in luoghi appartati: tra i cespugli, erba fitta, volpi vuote e tane di tasso, e di notte vanno in cerca di cibo.

In estate, le lepri hanno abbastanza cibo nel loro territorio personale. Tra ciò che alimenta le lepri, le parti più diverse delle piante verdi vengono prima di tutto. Belyak consuma volentieri la verga d'oro e un lenzuolo, nutrendosi di piselli e achillea. Vitamine e oligoelementi necessari per la salute sono ottenuti da denti di leone e trifoglio.

Trifoglio e tarassaco, erba medica e colza, cicoria molto utile, oli essenziali ricchi di oli essenziali, predominano nella dieta estiva della lepre. In cerca di prelibatezze, le lepri spesso visitano la coltivazione di piante coltivate, dove si nutrono di varie erbe, grano saraceno e giovani girasoli. Zucche particolarmente preferite, ma non arrenderanno le verdure.

Le lepri si riproducono in un momento di abbondanti mangimi - da marzo a settembre. Questi animali sono estremamente prolifici e una femmina può produrre prole 5 volte a stagione e fino a 9 conigli possono essere in una covata. Con l'inizio dell'autunno e prima del gelo, le lepri iniziano a mangiare attivamente germogli di mirtillo, equiseto, a scavare una prelibatezza speciale dal suolo - il tartufo di renna. Nella dieta ci sono rametti di giovani alberi e arbusti e con l'inizio del gelo, le lepri passano al cibo solido.

Che lepri mangiano d'inverno

Se il cibo estivo delle lepri è sostanzialmente identico, allora la dieta invernale di diverse specie è notevolmente diversa. La lepre continua a cercare cibo morbido, scavando erba morta da sotto la neve, visita gli orti alla ricerca di cime di piante coltivate e estrae i raccolti invernali nei campi.

Quando la neve cade, la lepre è obbligata ad andare alla corteccia e a germogli di alberi e arbusti. Soprattutto preferisce nocciola, ginestra, quercia e acero. Meno spesso, rosicchia la corteccia di mele, pere e salici.

Ai bianchi non piacciono gli stracci, ma scavano neve alla ricerca del legno di cedro e delle bacche, mangiano fieno nei mucchi di fieno. Il cibo invernale preferito della lepre è la corteccia e ramoscelli di salice, larice, betulla e pioppo tremolo. Un ruolo importante nella sopravvivenza degli animali è giocato da rosa selvatica, ginepro, germogli di amarena, ontano e nocciolo.

La dieta della lepre della Manciuria è simile al cibo della lepre bianca, e gli animali preferiscono particolarmente il pioppo e il pioppo. Le hare-tolai, come la lepre, dissotterra molta neve alla ricerca di piante erbacee, e da cibi solidi in particolare per quanto riguarda Chemysh e tamerici.

Dalla fame, le lepri non muoiono e in qualsiasi momento dell'anno trovano abbastanza cibo. Vivono in media 10-12 anni, le lepri sono longevi e possono vivere per 17 anni. Tuttavia, in natura, le lepri sono indifese contro i predatori e gli esseri umani, quindi nella migliore delle ipotesi vivono per circa 5 anni. Solo a causa della rara fecondità di tutte le 4 specie di lepri che vivono sul territorio della Russia sono piuttosto numerose e lo stato delle loro popolazioni non causa paura agli scienziati.

Le lepri sono uno degli animali più comuni al mondo. Anche se hanno una pelliccia molto preziosa, essendo per questo motivo un oggetto preferito per la caccia, la fecondità della lepre non permette a questa popolazione di scomparire.

In totale nel mondo ci sono 30 specie di lepri, ognuna delle quali si distingue per le sue abitudini e le sue caratteristiche esterne. Parliamo oggi di uno di loro - lepre bianca lepre.

Lepre bianca Descrizione lepre

Allora perché il bianco? In inverno, questa sottospecie della lepre cambia colore da grigio (talvolta grigiastro-rossastro) a bianco neve. Solo sulla parte superiore delle orecchie possono essere macchie nere.

Il peso della lepre va da 1,6 kg a 4,5 kg, la lunghezza va dai 40 ai 65 cm. L'animale ha una coda ordinata dalla forma arrotondata, la cui lunghezza raggiunge a malapena i 7 cm, e le orecchie chic con una lunghezza da 8 a 10 cm. la specie è sempre ampia, i piedi e le dita, che sono coperti da uno spesso strato.

Il periodo di muta per le lepri di questa specie arriva in primavera e in autunno - 2 volte l'anno. In quelle regioni dove la neve cade in piccole quantità, i bianchi non cambiano il colore.

Le femmine sono spesso un po 'più grandi dei maschi.

habitat

Allora, dove vive questo bel bianco come la neve? Questa specie è più diffusa nelle latitudini settentrionali - Nord America, Scandinavia, Norvegia, Svezia. In Russia, i capelli bianchi possono essere trovati in Siberia, Kamchatka e Sakhalin, in Ucraina - nelle regioni di Chernihiv, Zhytomyr e Sumy.

I bianchi preferiscono vivere in luoghi in cui il cibo è abbondante per loro indipendentemente dalla stagione. Molto spesso queste bellezze si trovano ai margini di foreste miste e decidue, in boschetti di cespugli, in canne vicino a corpi idrici, in alte erbe di steppa. La lepre cerca di sistemarsi dove mancano i predatori.

cibo

Cosa mangiano le lepri? Gli animali bianchi appartengono alla categoria degli erbivori:

  • In estate, queste persone dalle orecchie lunghe amano mangiare tali piante erbacee come trifoglio, erbe, foglie di tarassaco e fiori, achillea, verga d'oro e molte altre piante medicinali che crescono nel loro habitat.
  • In autunno le lepri si nutrono di piccoli rami di cespugli.
  • In inverno, queste bellezze si nutrono della corteccia degli alberi, come pioppo tremolo, betulla, salice, ecc. Possono ottenere erba secca e coni di cedro da sotto la neve. A volte mangiano bacche secche che rimangono sui cespugli. E può anche mangiare rowan, rosa selvatica, ginepro e ontano. Se ci sono frutteti vicino all'habitat della lepre, allora si può trovare una lepre che rosicchia la corteccia degli alberi da frutto.
  • In primavera, questa erba soffice risale a piante erbacee e giovani germogli di alberi e arbusti.

Ci sono stati casi insoliti - ha trovato lepri bianche gourmet, dissotterrato e mangiato funghi al tartufo.

Stile di vita

Qual è il comportamento della lepre? Hanno il picco più alto di attività la sera e le ore precedenti all'alba.

In inverno, le lepri bianche trascinano un piccolo buco nella neve, dove si nasconde durante il maltempo o durante le ore diurne. In estate, le case bianche di solito non fanno questi rifugi, ma si sistemano in un luogo appartato solo prendendo l'erba.

Dal luogo del loro rifugio al luogo di alimentazione, le lepri bianche si muovono principalmente lungo lo stesso percorso. Ciò diventa particolarmente evidente nel periodo invernale: calpestano così bene i sentieri che persino una persona può camminarci liberamente.

In cerca di cibo, questa lunga orecchie può muoversi su distanze molto lunghe - fino a 10 chilometri in una notte. Ma se le orecchie lunghe hanno abbastanza cibo, allora per la stessa notte può passare solo un chilometro.

La lepre ha una vista e un odore pessimi, ma ha un orecchio eccellente. La capacità di muoversi molto rapidamente è l'unico mezzo di protezione in caso di pericolo.

riproduzione

L'aquila, come tutti i suoi fratelli dalle orecchie lunghe, è un animale molto prolifico. La stagione degli amori di solito si verifica nei mesi primaverili ed estivi. Nelle femmine, i picchi di fertilità variano da 2 a 7 anni. La gravidanza dura da 47 a 55 giorni, poco dopo la nascita la lepre si accoppia ancora. In una stagione, la femmina può allevare da 2 a 4 covate, a seconda dell'età e della nutrizione. Okoth si verifica in un luogo appartato sulla superficie della terra. I primi conigli sono nati in aprile-maggio, il secondo in giugno-luglio, il terzo in agosto-settembre. Raramente i primi bambini compaiono a marzo e l'ultimo a novembre, ma tali covate di solito muoiono.

Per una cucciolata, in media, nascono 5-7 hapri, ma arriva anche a 11. I bambini nascono coperti da una folta pelliccia, capaci di vedere, a differenza di molti altri animali, e in grado di muoversi autonomamente. Il peso dei neonati è di soli 100-130 g.

Per i primi 8 giorni, le lepri si nutrono esclusivamente del latte materno e iniziano a gustare l'erba. Poiché il latte di coniglio è molto grasso e nutriente, i bambini non ne mangiano più di una volta al giorno. Dopo 15 giorni, i cuccioli si stanno già allontanando dalla madre e conducono una vita indipendente: i capelli bianchi raggiungono la pubertà all'età di dieci mesi.

La durata della vita di questa lepre è di 17 anni, ma sfortunatamente la maggior parte di loro non vive nemmeno a 5 anni - i predatori, il bracconaggio e le infezioni sono da biasimare.

Numero di

Il numero di lepri, così come i suoi simili, varia di anno in anno.

Guardia di questo tipo

  • La lepre bianca è elencata nel Libro rosso dell'Ucraina come specie in via di estinzione.
  • Incluso nella Lista rossa della comunità internazionale di conservazione.
  • È protetto dalla Convenzione di Berna.

Le lepri scelgono di abitare in terreni aperti, senza vegetazione fitta, che è importante per il loro rapido movimento in caso di pericolo. Queste sono steppe, margini di foresta con arbusti e prati, cioè luoghi dove ci sono condizioni di foraggio eccellenti per vivere. Le lagne si sentono benissimo nei giromanica di fiumi, laghi, canali diversi. Qui sono attratti dall'abbondanza di verdure fresche e succose, che vengono conservate anche in periodi di siccità. Le lepri si trovano spesso in luoghi in cui le coltivazioni crescono.

Erba succosa, cereali, leguminose - cibo preferito per lepri in estate e in primavera. Spesso abitano vicino a colture culturali, compresi i campi di cavoli, le carote. Le lepri, di norma, vengono mangiate dalle cime, ma possono essere scavate anche radici poco profonde. Più vicino all'autunno, le lepri possono mangiare funghi, compresi quelli di terra. Non arrenderti e una bella coda di cavallo che cresce vicino ai fiumi nei boschi.

Menu invernale

In inverno, le lepri non soffrono la fame. Cambiano leggermente il loro habitat, cercano di rimanere vicini ai luoghi in cui crescono arbusti e giovani alberi. La lepre scava le radici poco profonde di piante e arbusti, trova anche l'erba dell'anno scorso, che ha un valore nutritivo limitato. Pertanto, in inverno, il cibo principale delle lepri diventa la corteccia degli alberi e dei germogli laterali, che può mangiare grazie ai suoi denti molto affilati. Gli animali che vivono nella Russia centrale preferiscono la corteccia di salice, nocciola. Nelle zone della Siberia, la lepre può nutrirsi di giovani larici.

Gli agricoltori spesso soffrono di questo amore per lepri nei giovani alberi, gli alberi da frutto sono gravemente danneggiati e anche la foresta e le giovani piantagioni ne soffrono.

Vitamine primaverili per lepri

Il valore nutrizionale ridotto del cibo nei conigli in inverno viene compensato dall'erba fresca, alla ricerca della quale si muovono attivamente all'inizio della primavera. A causa del fatto che la prima erba giovane cresce nelle piccole isole, le lepri accumulano dozzine attorno al foraggio verde, esponendosi al pericolo di essere catturati dalla fame o dai cacciatori.

Caratteristiche nutrizionali

Le lepri non hanno zanne, ma d'altra parte, gli incisivi, che si consumano molto rapidamente, crescono continuamente durante la vita dell'animale.

Sistema digestivo di lepri interessante e organizzato. Un complesso speciale che abbatte la fibra nel tratto digestivo delle lepri è concentrato nel retto. Per questo motivo, la loro lettiera è ricca di sostanze nutritive. Pertanto, le lepri a volte mangiano i propri escrementi, ricchi di proteine ​​e aminoacidi. Questo è particolarmente caratteristico di

E, lo sapevi che le lepri vivono ovunque in natura. Non li incontrerai solo in Antartide e in Australia. In totale, si distinguono per circa 30 specie, ma in Russia sono comuni solo la lepre, la manciuria, la lepre bianca e la lepre. Le ultime due specie - le lepri più famose nella natura del nostro paese.

Che aspetto ha la lepre?

La lepre bianca è un mammifero di grandi dimensioni che raggiunge una lunghezza di 74 cm, peso fino a 5 kg. Caratteristiche caratteristiche sono orecchie lunghe, coda corta e soffice. Zampe larghe, posteriori molto più lunghe della parte anteriore. Grazie a questo, la lepre corre veloce e salta molto bene.

Ma qui è facile per lui correre in salita, ma è difficile scendere - le sue lunghe zampe interferiscono. E deve rotolare giù dalla montagna a testa in giù.

In inverno, il cappotto è spesso, bianco puro, solo le nappe dell'orecchio sono dipinte di nero. Capannone in primavera e autunno, in estate il colore del mantello si nasconde - il grigio getta un po 'di marrone e rosso.

La lepre di lepre sembra molto simile a una lepre, solo il suo peso corporeo può raggiungere i 7 kg. Le sue orecchie e la sua coda sono molto più lunghe di quelle dei suoi simili. La colorazione estiva è quasi la stessa di una lepre bianca, in inverno diventa un po 'più leggera.

Differiscono e habitat. Rusak preferisce gli spazi aperti, e la foresta bianca ama il bosco, anche se in primavera si nutre della prima erba anche su prati e campi.

Perché la lepre è chiamata obliqua

Se guardi dritto alla lepre, i suoi occhi sono grandi, vellutati di colore scuro e per nulla inclinati. Si trovano appena un po 'più vicini ai lati della testa.

Inoltre, i muscoli del collo non sono mobili, non possono girarli. E quando la lepre corre molto veloce, deve falciare gli occhi per vedere gli inseguitori.

Le lepri scavano le loro tane?

La lepre non ha la propria casa. In inverno, trascorre la notte nella neve profonda. Il cappotto è così caldo che non ha paura del gelo, e su una tovaglia di neve bianca è difficile notare sia il cacciatore che la volpe.

In estate, dorme in qualsiasi buca sotto un cespuglio o si nasconde sotto le radici di un grande albero, spinto dalla tempesta, e corre tutto il giorno, in cerca di cibo.

Anche sotto un cespuglio in una piccola fossa, una lepre dà alla luce giovani. Le lepri sono molto prolifiche, la progenie può arrivare a 11 lepri e questo accade 2-3 volte l'anno. I genitori non si preoccupano delle lepri. I maschi combattono brutalmente nella stagione degli amori, si picchiano a vicenda con le zampe anteriori e, dopo aver raggiunto la posizione della femmina, scompaiono.

La lepre stessa è anche con i neonati solo 4-5 giorni, poi scappa in cerca di cibo. Le figlie fin dalla nascita sono coperte di peli, si muovono bene, ma preferiscono starsene tranquillamente nella loro fossa.

La madre ricorre a loro solo occasionalmente, una lepre completamente aliena può venire in esecuzione. Alimenti ricchi di latte nutriente e scappa di nuovo.

Le lepri degli adulti si nutrono di succose erbe fresche, radici dolci in estate, raccolgono e assaporano verdure negli orti. Nonostante tutte le loro cautele, se non sono guidati, possono farlo sistematicamente e senza troppe cerimonie, perdendo ogni paura.

In inverno, mordono la corteccia di alberi diversi, spesso pioppi. Nei giardini rovinano la corteccia dei giovani meli, trovano mucchi di fieno incastonati dalle persone per gli animali domestici. Nei campi rastrellano la neve e mangiano il grano invernale.

Gli animali sono indifesi di fronte a molti predatori. Aquile, falchi, gufi, volpi: tutti non sono contrari a mangiare la lepre. Le persone cacciano le lepri a causa della loro pelle soffice, la carne viene mangiata.

Solo le zampe veloci salvano la lepre - può raggiungere velocità fino a 80 km / h. Scappando dai suoi inseguitori, la lepre schiva, confonde le sue tracce, le attraversa due o tre volte. Allo stesso tempo fa salti di lato. E il cane o la volpe sono persi, la preda scorreva avanti o indietro. Sa nascondersi bene ovunque, nel diluvio salta facilmente dal lastrone di ghiaccio al lastrone di ghiaccio.

Le lepri possono esistere solo in condizioni naturali. Pertanto, in termini di cibo hanno molto più difficile degli stessi conigli domestici. Che cosa mangiano le lepri dipende da quale cibo è disponibile per loro in questa stagione. E questo mangime è esclusivamente di origine vegetale.

La dieta della lepre in estate e in autunno

Durante il periodo caldo, gli animali hanno l'opportunità di mangiare un sacco di verdure succose. Delizie di lepre preferite: trifoglio, achillea, caglio, dente di leone, tanaceto e altre erbe. Attira gli animali e le piante di bacche, sia i loro steli e foglie, sia i frutti stessi. E se la lepre trova muschio, non si rifiuterà da tale cibo.

Alberi e arbusti sono anche una fonte di cibo prezioso per lepri. In estate, gli animali si nutrono delle foglie più basse e dei germogli nutrienti. I giovani alberi sono mangiati interi. A questo proposito, la lepre sembra spesso una peste agli occhi delle persone, dal momento che le piantine radicate spesso diventano gli alberi menzionati.

Oltre a mangiare parti terrestri di piante, l'animale può trovare cibo nello strato di terreno, sotto forma di varie radici. E a volte, sotto terra, la lepre riesce a trovare tartufi - funghi con corpi carnosi e fragranti di frutta, con i quali anche lui è supportato con entusiasmo.

Durante il periodo di maturazione del raccolto, una lepre, essendo stata in un campo di patate, può scavare e mangiare i tuberi delle piante. Anche i frutti di altre colture non passano inosservati agli animali dalle orecchie lunghe, che hanno visitato terreni agricoli alla fine dell'estate o dell'autunno.

Allo stesso tempo, coni maturi di ontano e bacche di sorbo e di rosa selvatica diventano cibo gustoso per l'animale. A proposito, la lepre è conosciuta come un distributore di semi. Servono da cibo per l'animale, ma non tutti sono digeriti nel suo stomaco.

Mentre l'autunno va avanti, nella dieta della lepre appare sempre più cibo grossolano. Ora sostituisce i verdi freschi con erba morta, rami spogli di cespugli e corteccia di albero. E questo feed sarà il principale per molto tempo.

La dieta della lepre in inverno e in primavera

Se un animale sopravviverà nel tempo gelido dipende in una certa misura dalla quantità di precipitazioni. Sotto la coltre di neve molte cose che le lepri mangiano in inverno sono nascoste, e se gli animali non riescono a raggiungere la vegetazione, sono affamate ed è molto più difficile resistere alle basse temperature. Tutto ciò spesso porta alla morte degli animali.

Per facilitarne l'esistenza, l'animale intraprendente con l'arrivo di un freddo estremo si avvicina agli insediamenti e sulla collina, dove la neve è minore. Avendo notato un pagliaio, la lepre ha l'opportunità di prendersi una pausa e ottenere un sacco di erba secca.

In inverno, gli animali trovano nei campi sopravvissuti spighette di grano. Ma la più grande fortuna per le lepri sarà quella di attaccare i raccolti invernali. Se un intero distaccamento di animali visita questo luogo, allora una parte significativa del lavoro delle persone potrebbe essere sprecata, mentre le lepri saranno soddisfatte.

Le bacche congelate lasciate sui cespugli, così come i frutti che cadono in autunno, che la lepre scavare con cautela da sotto uno strato di neve, salvano gli animali dalla fame. La corteccia è necessariamente presente nella dieta invernale di questi animali. Il più delle volte, la lepre sceglie razze morbide: betulla, aspen e altri.

In primavera, gli animali hanno finalmente l'opportunità di mangiare germogli che si fanno strada attraverso la neve che si scioglie rapidamente. Boccioli e fogliame pieno, erba fresca e giovani germogli - c'è molta vegetazione utile e nutriente nella dieta della lepre primaverile.

Ma non bisogna stupirsi di notare come la falce, insieme al cibo succulento, afferri il terreno con piccoli ciottoli - non è stato facile in inverno per l'animale, e quindi reintegra il suo organismo impoverito con sostanze nutritive.

Cosa mangia una lepre in natura?

Zaitseobraznye - rappresentanti dell'ordine dei mammiferi placentari. Gli animali hanno una placenta, grazie alla quale i giovani sono nati abbastanza sviluppati, forti. Le femmine nutrono la loro prole con il latte.

Breve descrizione delle lepri

Una caratteristica distintiva sono le orecchie - lunghe, tubolari, non commisurate al corpo. Il beneficio delle orecchie è che aiutano gli animali a sopravvivere nelle condizioni pericolose della natura selvaggia.

La struttura del tubo digerente

La bestia si nutre di piante, radici, corteccia d'albero. Si nutrono di cibo pesante, quindi la natura ha fornito all'animale un grande cieco, denti costantemente in crescita. Non ci sono canini, c'è uno spazio vuoto tra gli incisivi e i molari, chiamato diastema. La fila destra e sinistra dei molari è collegata da un sottile ponte che forma un solido cielo osseo. La mascella superiore degli animali ha 2 paia di incisivi: grandi davanti, piccoli con piccoli incisivi dietro. I denti crescono costantemente per macinare gli incisivi, l'animale è costretto a mordicchiare.

Lo stomaco è composto da 2 dipartimenti responsabili di alcune funzioni:

  • fundal - fermentazione del cibo;
  • pilorico - spaccare cibo.

Dove vivono le lepri

Le lepri vivono dappertutto: nella tundra, nella taiga, nella steppa. Per natura sono solitari. Piombo notturno. Alla ricerca di cibo gli animali escono al buio in modo che il crepuscolo li nasconda ai nemici naturali. Fortificati, gli animali tornano a casa prima dell'alba. In modo che nessuno possa indovinare la tana, la bestia si arrampica all'indietro, avendo precedentemente confuso le tracce.

La tana viene scelta con cura, scrupolosamente. Dovrebbe essere caldo, protetto dal vento. Gli animali non amano l'umidità, il rumore. Gli animali non scavare buche, scegliere un posto pronto: un cespuglio, terreno coltivabile, erba alta. A causa del colore, l'animale non può essere visto.

Sono polpette, non cambiano l'habitat. Se le persone o gli animali lo costringono a lasciare le loro case, la bestia non andrà lontano. La distanza massima dal luogo di residenza - 2-3 km, quando il pericolo passa, l'animale tornerà a casa.

Con l'arrivo del freddo, le lepri che vivono su altitudini più elevate scendono in pianura per aspettare l'inverno.

Dovrebbe essere notato la pulizia degli animali. Si siedono spesso e portano pulizia: lana pettinata e leccata.

Cosa mangia una lepre

Le lepri sono erbivori. La dieta degli animali varia a seconda della stagione e della regione in cui vive l'animale. In primavera, l'animale mangia giovani germogli.

Cosa mangia la lepre in inverno

L'inverno è un periodo difficile per gli animali selvatici. Con il freddo, gli animali scavano la neve, alla ricerca di erba secca. Possono essere trovati sui campi invernali, dove mangiano, a sinistra dopo il raccolto, spighette e radici. Animali che rosicchiano corteccia di alberi, arbusti nella foresta. Questo dà un sacco di problemi ai giardinieri, perché le lepri rovinano preziose varietà di alberi da frutto.

In estate

La dieta estiva è ampia. Gli animali mangiano le piante, guadagnando attivamente peso. Preferisci la parte superiore dell'erba: foglie, fiori. Mangiano denti di leone, picans, tanaceto, fragole, mirtilli.

Mentre mangia, gli animali rimbalzano per valutare l'ambiente. Se l'animale ha notato o sentito il pericolo, inizia a battere rumorosamente i piedi per terra. Bussata - avvertimento di pericolo.

Riproduzione e longevità

Maschiatura con le zampe è usata dalle femmine durante il periodo dell'accoppiamento - attirano i maschi che vivono nelle vicinanze. I maschi dovrebbero lottare per rivelare un degno candidato per la zampa e il cuore di una bellezza dalle lunghe orecchie. Il periodo di corteggiamento è lungo: inizia da gennaio, termina in agosto-settembre.

La femmina porta la prole per circa 2 mesi, circa 43 giorni. In una cucciolata, la lepre porta 1-9 cuccioli. In inverno, da 1 a 4 hare nasce, in estate il numero aumenta. Le lepri nascono completamente coperte di lana, con gli occhi aperti. La femmina neonata lecca, scuote delicatamente per stimolare la circolazione sanguigna. Quindi, la madre li nasconde nel buco, va a cercare cibo. Per tre settimane la lepre nutre i giovani con il latte, quindi passano all'alimentazione indipendente. Se un samochka che allatta incontra le lepri di altre persone, le darà da mangiare. Anche se la madre morisse, i bambini orfani otterranno il latte necessario, non moriranno di fame.

Poiché migliaia di lepri non raggiungono la maturità sessuale e muoiono a causa degli artigli e dei denti dei predatori, gli animali hanno una naturale fertilità. Una rara peculiarità è peculiare agli animali - la superfittura - la femmina potrebbe essere incinta di una prole in diversi stadi di sviluppo. Gli individui raggiungono lo sviluppo sessuale di 6 mesi. Durante la stagione degli amori, la femmina emette suoni che assomigliano a borbottii umani.

Esternamente, è impossibile distinguere una lepre da una lepre. All'esame degli organi genitali, si può notare che i capezzoli addominali e mammiferi sono visibili nelle femmine.

In natura, le lepri vivono 7-8 anni

specie

In totale, sono note 32 razze di lepri, ma gli scienziati insistono sull'inclusione di lepri e conigli, di cui esistono circa 45 specie.

Lepre bianca

Questa è una bestia abbastanza grande, del peso di circa 1,5-5 kg. Le orecchie dell'animale possono avere una lunghezza massima di 10 cm, mentre la coda piccola e corta è sempre candida, le dimensioni variano dai 5 ai 10 cm. Le zampe della lepre bianca sono larghe e spesse, il che gli consente di saltare sulla neve profonda.

Il colore della lepre in estate dipende dalla gamma: dal grigio con strisce rosse al grigio scuro. Il ventre della bestia è bianco. Lepri più grandi e più pesanti, ma a colori non differiscono. In inverno, la lepre indossa una pelliccia bianca come la neve, per la quale ha ricevuto il suo nome.

La lepre bianca può essere trovata anche in Argentina. In Russia, vive ovunque, è un oggetto di caccia, perché la carne di lepre è famosa per la sua tenerezza.

Lepre bruna

L'animale pesa circa 6-7 kg, il colore è grigio scuro con macchie, gli occhi sono marrone scuro. Le orecchie della lepre sono lunghe, possono raggiungere i 14 cm, la coda è allungata, la sua lunghezza è di circa 8-14 cm, poiché questa specie vive in luoghi con una piccola quantità di neve, le sue zampe sono strette e dense. La bestia preferisce la steppa.

Rusack fu introdotto in Australia, dove divenne un disastro nazionale. La riproduzione incontrollata ha portato alla morte della fauna locale, la perdita di un numero enorme di colture. La dottrina è condotta una ricerca volta ad eliminare la bestia dal territorio dell'Australia.

Tolai lepre

Animale del deserto abituato a vivere in un habitat caldo. La dimensione della bestia è piccola. Peso: 1,5-3 kg. Le gambe sono lunghe, strette. Differisce nelle orecchie lunghe, coda. La pelliccia è grigia con una foschia giallastra o marrone. Colori scuri e chiari si alternano, la lepre sembra colorata. La coda dell'animale è scura, ma c'è una caratteristica distintiva - alla fine di una spazzola di capelli bianchi e duri.

Lepre mancese

Un animale fragile in miniatura, che pesa fino a 3 chilogrammi. Ha orecchie corte, coda. Il cappotto è variegato, con una fascia di capelli neri visibile nel centro della schiena. A volte ci sono i melanisti - lepri con il colore del mantello nero.

Lepre di antilope

In Russia, non si verifica. Habitat - Messico, Arizona negli Stati Uniti. Le orecchie della bestia raggiungono i 20,5 cm e servono non solo per l'udito. Dato il clima caldo, le orecchie sono una specie di scambiatore di calore, che aiuta ad abbassare la temperatura corporea.

Lepre cinese

Un animale in miniatura che pesa fino a 2 kg, abita principalmente in Cina, Vietnam. Ama le colline, i prati con erba bassa.

Lepre riccia

Abita il Tibet, in Cina. L'animale è piccolo, del peso di circa 2 kg. La tavolozza dei colori va dal nero al giallo sporco.

La varietà di lepri è incredibile, ma le loro abitudini sono quasi identiche. Gli animali servono come oggetto di caccia a causa della carne tenera, della pelliccia spessa. Spesso un animale catturato muore di paura, avendo un cuore spezzato.

Fatti interessanti dalla vita della lepre di lepre. Lepri di abilità straordinarie

In precedenza, le lepri venivano assegnate a una squadra di roditori, ma recentemente venivano assegnate a un distaccamento separato di lepri.

2. Zaitseobraznye - l'ordine dei mammiferi, in cui solo 2 famiglie e 66 specie. Questi includono pikas, conigli e lepri.

3. Zaitsev tra loro il più, le loro 48 specie.

4. Gli Zaitsy appartengono a quegli animali che si possono trovare ovunque, ad eccezione dell'Antartide e dell'Australia. Possono vivere nelle foreste, nei prati, nei deserti, nella tundra e nelle paludi.

5. Nonostante il fatto che i conigli e le lepri siano animali strettamente imparentati, non si incrociano l'uno con l'altro.

6. Le lepri sono più grandi dei conigli. La loro lunghezza del corpo è di circa 60 centimetri. Le loro gambe sono anche più lunghe del coniglio.

7. Quando una lepre è buona, inizia a fare le fusa come un gatto, facendo un suono caratteristico con l'aiuto dei suoi denti. Comincia anche a "danzare" saltando e ruotando di 180 ° nell'aria. Chi ha un coniglio domestico, probabilmente lo hai visto più di una volta.

8. Gli storici moderni sono inclini a credere che le lepri fossero la terza, dopo il cane e il bestiame, che l'uomo antico domò. Carne saporita, pelliccia calda e semplici condizioni di detenzione: la combinazione perfetta per le persone primitive. E ora i conigli sono il terzo animale domestico più popolare.

9. Come nei roditori, i denti anteriori dei lagomorfi macinano e crescono per tutta la vita. Ma differiscono dai roditori per il numero di denti rosicchi e la loro struttura.

10. Le liane stanno scavando le loro tane con una profondità di 3 metri per vivere, non tutte hanno sentito parlare. L'abitazione della lepre è un vero "appartamento multi-room" con diversi ingressi e uscite, stanze speciali per dormire, cibo, piccole lepri, ecc.

11. A causa della sua fertilità, le lepri si ritrovano naturalmente in gruppi sociali correlati. Tali comunità nel mondo scientifico sono chiamate colonie di lepre.

12. È particolarmente interessante osservare la vita della colonia, quando al crepuscolo centinaia di lepri escono dalle loro tane e vanno in cerca di cibo.

13. Le famiglie di lepri vivono solo nel loro territorio e non incontrano mai il nome di qualcun altro, nemmeno in situazioni di pericolo.

14. In fretta, la lepre può rotolare giù da una collina, raggomitolata in una palla.

15. La lepre più grande che sia mai esistita sulla Terra, visse sull'isola di Minorca circa 12 milioni di anni fa e, secondo i suoi resti fossili, pesava circa 15 chilogrammi.

16. Le lepri devono muoversi attivamente almeno 4 ore al giorno, altrimenti il ​​loro tessuto osseo sarà soggetto a una malattia simile all'osteoporosi. Pertanto, se decidi di iniziare un coniglio, dagli la possibilità di correre e saltare almeno nella ruota dello scoiattolo.

17. La lunghezza delle zampe di lepri è diversa. Le coppie sinistra e destra sono diverse centinaia di metri. Per questo motivo, le lepri evitano costantemente, lasciandosi guidare da soli.

18. Nonostante il cervello relativamente piccolo, le lepri sono molto intelligenti e agili. Questo è il motivo per cui si nascondono molto abilmente dai pericoli. Sono animali insolitamente veloci e agili, capaci di intrappolare le tracce, in fuga da numerosi nemici. Molti di loro cambiano il colore della lana a seconda della stagione, sono in grado di nascondersi, in modo da non farsi prendere nei denti del persecutore.

19. Durante la stagione riproduttiva - a marzo, le lepri diventano pazze e smettono di essere caute. In Inghilterra, descrivendo consapevolmente il comportamento stravagante delle persone, lo confrontano con il comportamento della Lepre Marzolina.

20. Le figlie iniziano a riprodursi all'età di un anno.

21. Nei climi caldi, una lepre può portare fino a cinque cucciolate all'anno. Dà alla luce una media di 8, ma a volte fino a 20 cuccioli alla volta.

22. Le lepri nascono già in pelliccia, avvistate e ben formate.

23. Quando una lepre ha una prole, cerca di proteggere la sua covata con astuzia naturale. Dopo un po ', la lepre non ritorna alle sue lepri solo perché i predatori non trovano traccia di odore nei suoi cuccioli. La lepre semplicemente confonde le tracce con estranei per disorientare il predatore. Ma fino a quando la lepre avrà il latte, nutrirà tutte le altre lepri aliene sulla sua strada. Ecco un tale sostegno reciproco.

24. Molte persone credono che in inverno le lepri siano bianche e grigie in estate. Ma ci sono alcune specie che non cambiano colore. Vivono in continenti caldi, dove l'inverno è mite con temperature superiori a 0 C.

25. Le lepri vivono quasi la metà delle lepri.

26. Le lepri stanno comunicando tra loro per mezzo di "tamburellare" con le loro zampe. E certamente sanno dove il suono sarà più udibile.

27. Il sistema visivo delle lepri è progettato in modo tale da vedere assolutamente tutto ciò che li circonda, tranne che si trovano di fronte al viso e dietro la coda. Ogni occhio della lepre può ruotare liberamente all'interno di tutto l'emisfero, fornendo alla lepre una vista a 360 °. Quindi avvicinarsi di nascosto a una lepre da dietro non funziona. Ma la loro visione non è molto nitida, quindi le lepri diventano facili prede per i predatori che si muovono velocemente.

28. Le orecchie di lepre forniscono udibilità nell'intervallo di frequenze di 360-42.000 Hz (per una persona 64-23.000 Hz) con intensità di pressione sonora estremamente bassa. Ogni orecchio di lepre può ruotare indipendentemente come un sintonizzatore "sintonizzatore" sulla fonte di rumore. In natura, solo i pipistrelli, i ratti ei topi di campo sentono meglio delle lepri. Inoltre, le orecchie di lepre aiutano anche a rimuovere il calore in eccesso.

29. La crescita dei denti nelle lepri non si ferma mai. Quando le lepri mangiano, eseguono fino a 3-4 movimenti di masticazione al secondo. Pertanto, i loro denti si consumano e si consumano rapidamente. Se non fosse per la loro crescita costante, le lepri sdentate morirebbero semplicemente di fame in 2-3 mesi della loro vita.

30. Le lepri hanno molti "nemici", che spaziano da volpi, lupi e orsi, a gufi e uomini rossi.

31. Il detto "Per ogni lepre - 100 cacciatori" non è un'esagerazione. In tutti i paesi del mondo le persone non sono contrarie a mangiare la carne di questi animali. Solo una colossale velocità di riproduzione li salva dalla completa estinzione.

32. Le lepri sono insolitamente prolifiche. Succede che le lepri riescano a rimanere incinte di nuovo, non avendo dato alla luce il primo lotto di lepri.

33. Le lepri sono alimentate durante la notte. Durante il giorno si nascondono nell'erba o sotto le zampe degli abeti, dopo aver confuso le tracce. Prima di rimanere in agguato, la lepre ritorna indietro lungo la propria pista e salta una lunga distanza in modo che il predatore non possa seguire la direzione della sua corsa.

34. Le lepri catturate spesso muoiono per insufficienza cardiaca a causa dell'inizio di uno shock.

35. Rusaki, al contrario di belyak, anche se si illuminano d'inverno, non diventano completamente bianchi. Le lepri nelle regioni meridionali, dove non c'è neve, non cambiano colore, ma al nord rimangono sempre bianche.

36. Nel folklore, la lepre viene solitamente raffigurata come un saggio, laborioso, onesto, ma in alcuni luoghi un piccolo animale codardo, che si oppone a predatori astuti e privi di scrupoli.

37. I primi cristiani usavano l'immagine di una lepre come simbolo di pentimento. Spesso chiamavano le lepri di persone peccaminose che entravano nel sentiero della correzione.

38. I nomi di due "nemici" naturali, la lepre e il lupo, nella lingua latina differiscono solo in una lettera. La lepre è in latino per lepus e il lupo è il lupus.

39. Le lepri corrono veloci La loro velocità può raggiungere i 50 km / h. Non sono così facili da raggiungere con numerosi nemici. Oltre a ciò, possono rallentare notevolmente, cambiare facilmente direzione, il che rallenta l'inseguitore.

40. Quando piove, le lepri si premono le orecchie per impedire all'acqua di scorrere. Basta avere acqua fredda nelle orecchie - è garantita una brutta lepre fredda.

Lepre dell'albero giapponese

41. I proprietari di lepri rampicanti con artigli curvi e affilati sono in grado di arrampicarsi sugli alberi. In Russia vivono nella taiga degli Ussuri.

42. L'ossigeno comune, che viene comunemente chiamato "cavolo di lepre" per un motivo, ha ricevuto il suo nome. Come si è scoperto, questa pianta contiene una sorta di antibiotico che cura alcune malattie delle lepri.

43. In inverno, le lepri sulla lana dell'addome vengono allungate di un paio di millimetri in modo che l'animale non congeli la pancia. I peli crescono intorno al naso, proteggendolo dal gelo.

44. Le lepri mangiano i loro escrementi. Le lagne lo fanno non a causa della fame, e non perché sono stupidi. Si tratta del dispositivo del loro sistema digestivo. Hanno semplicemente bisogno di digerire parte del loro cibo in due fasi. In natura, un meccanismo simile è presente in molti animali.

45. L'isola delle lepri, che si trova a Pietroburgo, secondo la leggenda, ha preso il nome in onore della lepre che è sfuggita al diluvio. Presunto saltò nello stivale di Pietro I, che gli salvò la vita.

46. ​​Nella città di Kovrov, nella regione di Vladimir, c'è un museo Zaitsev.

47 L'aspettativa di vita media delle lepri è di 8-9 anni. Ma in cattività, hanno vissuto per 13-14 anni.

48. Le lepri hanno artigli affilati, mentre proteggono le zampe posteriori, possono rompere lo stomaco al nemico. Le lepri proteggono i loro giovani se vengono attaccati da un piccolo uccello, come un corvo.

49. Le lepri non sono facili da domare. Ma quando vengono allevati con altri animali fin dall'infanzia, adottano facilmente le loro abitudini.

50. Un caso è stato documentato quando una lepre allevata da un cane domestico ne ha preso un certo numero di abitudini, ha persino lanciato altri cani e li ha morsi.

Le lepri sono una delle creature più soffici e carine sulla Terra di cui siamo a conoscenza sin dalla prima infanzia.

Grazie al suo viso interessante e attraente, le grandi orecchie lunghe e la pelliccia bianca come la neve, le lepri sono diventate un ornamento essenziale di molte fiabe per bambini, cartoni animati e canzoni. Nel folklore popolare, la lepre è solitamente raffigurata come un saggio, laborioso, onesto, ma in alcuni luoghi un piccolo animale codardo, che si oppone a predatori astuti e privi di scrupoli.

Per quanto riguarda la vita attuale, le lepri vivono più "divertimento". Per vivere fino a tarda età, hanno bisogno di affrontare ogni giorno la moltitudine di pericoli che li attendono ad ogni passo.

Alcune lepri si costruiscono veri e propri appartamenti con più camere.

Probabilmente sai che le lepri vivono in tutti i continenti e si possono trovare nelle foreste, nei prati, nei deserti, nella tundra e nelle paludi. Ma il fatto che le lepri si stiano scavando a soli 3 metri di profondità per vivere, non tutti hanno sentito parlare. L'abitazione della lepre è un vero "appartamento multi-room" con diversi ingressi e uscite, stanze speciali per dormire, cibo, piccole lepri, ecc.

Quando le lepri sono soddisfatte, danzano e "fanno le fusa" come i gatti

Quando una lepre è buona, inizia a fare le fusa come un gatto, facendo un suono caratteristico con l'aiuto dei suoi denti. Comincia anche a "danzare" saltando e ruotando di 180 ° nell'aria. Se hai un coniglio domestico, probabilmente lo hai visto più di una volta.

Le lepri vivono in famiglie numerose

A causa della loro fecondità, le lepri si ritrovano naturalmente in gruppi sociali correlati. Tali comunità nel mondo scientifico sono chiamate colonie di lepre. È particolarmente interessante osservare la vita della colonia quando, al tramonto, centinaia di lepri escono dalle loro tane e vanno in cerca di cibo. Notevole è il fatto che le famiglie vivono solo sul loro territorio e non si imbattono mai in qualcun altro, nemmeno in momenti di pericolo.

Le lepri erano i terzi animali che l'uomo addomesticato

Gli storici moderni sono inclini a credere che, dopo un cane e un bestiame, l'uomo antico abbia assunto l'addomesticamento di una lepre. Carne saporita, pelliccia calda e semplici condizioni di detenzione: la combinazione perfetta per le persone primitive. A proposito, ora i conigli sono il terzo animale domestico più popolare.

Perché le lepri nutrono le lepri di altre persone?

Il fatto è che quando una lepre ha una prole, cerca di proteggere la sua covata con astuzia naturale. Dopo un po ', la lepre non ritorna alle sue lepri solo perché i predatori non trovano traccia di odore nei suoi cuccioli. La lepre semplicemente confonde le tracce con estranei per disorientare il predatore. Ma fino a quando la lepre avrà il latte, nutrirà tutte le altre lepri aliene sulla sua strada. Ecco un tale sostegno reciproco.

Le lepri sono obbligate a impegnarsi nell'educazione fisica

Le lepri devono muoversi attivamente almeno 4 ore al giorno, altrimenti il ​​loro tessuto osseo sarà soggetto a una malattia simile all'osteoporosi. Pertanto, se decidi di iniziare un coniglio, dagli la possibilità di correre e saltare almeno nella ruota dello scoiattolo.

Le lagne vedono assolutamente tutto ciò che li circonda

Il sistema visivo nei conigli è progettato in modo da vedere assolutamente tutto ciò che li circonda, tranne che si trovano di fronte al viso e dietro la coda. Ogni occhio della lepre può ruotare liberamente all'interno di tutto l'emisfero, fornendo alla lepre una vista a 360 °. Quindi avvicinarsi di nascosto a una lepre da dietro non funziona. Ma la loro visione non è molto nitida, quindi le lepri diventano facili prede per i predatori che si muovono velocemente.

Le lepri mangiano i loro escrementi

Le lagne lo fanno non a causa della fame, e non perché sono stupidi. Si tratta del dispositivo del loro sistema digestivo. Hanno semplicemente bisogno di digerire parte del loro cibo in due fasi. In natura, un meccanismo simile è presente in molti animali.

Orecchie da coniglio vero sonar

Le orecchie di lepre forniscono udibilità nell'intervallo di frequenza di 360 - 42 000 Hz (negli esseri umani 64 - 23 000 Hz) con un'intensità di pressione sonora estremamente bassa. Ogni orecchio di lepre può ruotare indipendentemente come un sintonizzatore "sintonizzatore" sulla fonte di rumore. In natura, solo i pipistrelli, i ratti ei topi di campo sentono meglio delle lepri. Inoltre, le orecchie di lepre aiutano anche a rimuovere il calore in eccesso.

La crescita dei denti nei conigli non si ferma mai

Quando le lepri mangiano, eseguono fino a 3-4 movimenti di masticazione al secondo. Pertanto, i loro denti si consumano e si consumano rapidamente. Se non fosse per la loro crescita costante, le lepri sdentate morirebbero semplicemente di fame in 2-3 mesi della loro vita.

Se trovi un errore, seleziona il frammento di testo e premi Ctrl + Invio.

Le lepri sono forse gli animali più comuni nel nostro paese. Nonostante siano il trofeo preferito di molti cacciatori, i loro numeri sono quasi invariati, poiché a causa della loro fertilità, questi animali si riproducono molto attivamente.

In totale, ci sono circa 30 specie, tutte le specie di lepri differiscono in qualche modo nei tratti e nelle abitudini esterne.

aspetto

Se prendiamo una descrizione generale della lepre (mammifero, lepre di famiglia), allora dovremmo notare caratteristiche simili in tutte le specie:

  • orecchie lunghe;
  • clavicola sottosviluppata;
  • gambe posteriori lunghe e forti;
  • coda corta e soffice.

Le femmine sono più grandi dei maschi, le dimensioni degli animali variano da 25 a 74 cm e il peso raggiunge i 10 kg.

Grazie alle lunghe zampe posteriori, questo animale è in grado di correre e muoversi rapidamente saltando. La velocità della lepre di una lepre, ad esempio, può raggiungere i 70 km / h.

muda

Questi animali muta due volte l'anno, in autunno e in primavera. L'inizio e il termine di una muta sono collegati a condizioni esterne. Lo spargimento inizia con i cambiamenti nella durata della luce del giorno e la sua durata è determinata dalla temperatura dell'aria.

La muta primaverile nella maggior parte delle specie inizia alla fine dell'inverno - all'inizio della primavera e dura in media 75-80 giorni. L'animale inizia a svanire dalla testa agli arti inferiori.

La muta autunnale inizia, al contrario, dalla parte posteriore del corpo e va alla testa. Il suo inizio di solito si verifica a settembre e la muta termina entro la fine di novembre. La pelliccia invernale diventa più spessa e più rigogliosa, protegge l'animale dal freddo.

specie

In Russia, sono comuni quattro specie: la Manciuria, la lepre di lepre, la lepre bianca e la lepre di lepre. Considerali in dettaglio.

mancese

Questa specie ha molto in comune con il coniglio selvatico, ma ancora è difficile confonderli, dal momento che la lepre della Manciuria è un po 'diversa.

Questo piccolo animale non è più lungo di 55 cm e pesa fino a 2,5 kg. La lunghezza delle orecchie è di circa 8 cm. La pelliccia è dura e spessa, di colore marrone-ocra. La pancia e i fianchi sono più leggeri del corpo, ci sono diverse strisce scure sul retro.

L'habitat di questa specie è l'estremo oriente, la penisola coreana e la Cina nordorientale. Nella stagione fredda, questa specie ha migrazioni stagionali per brevi distanze, durante le quali gli animali si spostano in luoghi con meno neve.

In natura, la specie non è ampiamente distribuita e non ha alcun valore commerciale.

arenaria

Questa specie è anche chiamata tolai o talai. Rispetto alla lepre piuttosto piccola. Lunghezza 40-55 cm, con peso fino a 2,5 kg. Ma la coda e le orecchie sono più lunghe: la lunghezza della coda raggiunge 11,5 cm, le orecchie - fino a 12 cm. Le zampe strette non sono adatte per il movimento sulla neve. Nell'estate di questa specie, la pelliccia è grigiastra, sulla gola e l'addome è bianco, su altre parti del corpo rimane sempre scuro. Il periodo di muta dipende in gran parte dall'habitat e dalle condizioni meteorologiche.

Tolai sceglie pianure, deserti e semi-deserti per la vita, ma a volte va in alto nelle montagne. In Asia centrale, si trova a un'altitudine di 3000 m sul livello del mare. Spesso questa lepre vive in un buco lanciato da un altro animale, raramente scava buche.

Tolai conduce una vita sedentaria e migra solo in caso di grave deterioramento delle condizioni meteorologiche o con una grave carenza di cibo.

Questa specie si riproduce meno frequentemente rispetto ad altri - 1-2 volte l'anno, ma poiché non è spesso cacciata, non vi è alcun declino nei numeri.

Tolai è molto diffuso in Asia centrale. Si trova anche in Transbaikalia, Mongolia, Siberia meridionale e alcune province della Cina. In Russia, i tolai abitano Altai, nella regione di Astrakhan, in Buriazia e nella steppa di Chuiskaya.

lepre

Descrizione della lepre bianca: è un rappresentante abbastanza grande della famiglia delle lepri. Quanto pesa una lepre? Il peso medio di una lepre bianca è di 2-3 kg, può raggiungere 4,5 kg. La lunghezza del corpo varia da 45 a 70 cm, le orecchie sono di 8-10 cm, la coda è di 5-10 cm Questa specie ha zampe larghe. Grazie ai piedi ricoperti di folti capelli, la lepre in inverno si muove con facilità anche attraverso la neve sciolta. Il colore dipende dal periodo dell'anno. In estate, la pelle è grigia - scura o con una sfumatura rossastra, con macchie marroni. Testa più scura del corpo, ventre bianco. In inverno, la pelle bianca diventa bianca. Capannone due volte l'anno, in autunno e in primavera.

Dove vive la lepre? In Russia, la lepre bianca abita la maggior parte del territorio dalla Transbaikalia occidentale e dal Don superiore alla tundra. Anche grandi popolazioni di questa specie vivono in Cina, Giappone, Mongolia, in Sud America e nel Nord Europa.

Per la vita scegli le piccole foreste situate vicino a corpi idrici, terreni agricoli e spazi aperti, luoghi ricchi di piante erbacee, bacche. Conducono uno stile di vita sedentario, occupando un territorio di 3 a 30 ettari, migrano solo in caso di maltempo e mancanza di risorse alimentari. Le migrazioni di lepri a lungo raggio e di massa bianca si osservano solo nella zona della tundra, dove la copertura nevosa in inverno è così alta che il cibo della lepre (piante a crescita bassa) diventa inaccessibile.

Si riproducono 2-3 volte l'anno, ci sono fino a 11 lepri nella lettiera. Aspettativa di vita di una lepre allo stato brado da 7 a 17 anni.

lepre

Lepre di lepre è più grande della lepre bianca. Con una lunghezza del corpo di 57-68 cm, pesa da 4 a 7 kg. La lunghezza delle orecchie è di 9-14 cm, la coda della lepre è di 7-14 cm La lepre ha zampe più lunghe e strette rispetto alla lepre.

Questa lepre è grigia in estate con una tonalità ocra, brunastra o rossastra. In inverno, la lepre grigia, che vive nella corsia centrale, praticamente non cambia colore, diventa solo un po 'più leggera. Gli animali che abitano le aree settentrionali diventano quasi di colore bianco, solo una striscia scura sul retro rimane.

Dove vive la lepre lepre? In Russia, le lepri abitano tutta la parte europea, la regione degli Urali, nella Siberia meridionale, il territorio di Khabarovsk e il territorio vicino al Kazakistan, nel Caucaso nel Caucaso e in Crimea.

Anche le popolazioni di lepre vivono in Europa, negli Stati Uniti, in Canada, nel Fronte e in Asia Minore.

Cosa mangia la lepre di lepre? Poiché appartiene agli erbivori, la dieta consiste in parti verdi delle piante: trifoglio, dente di leone, topo di topo, achillea, cereali.

Rusak è una lepre da steppa, per la vita sceglie spazi aperti, vive raramente nelle aree forestali e in montagna. Gli animali conducono una vita stabile, copre un'area di 30-50 ettari. Le migrazioni stagionali si verificano solo nelle lepri che vivono negli altipiani. La lepre in inverno scende giù dalle montagne e in estate si arrampica nuovamente verso quote più elevate.

Crescono a seconda dell'habitat e delle condizioni meteorologiche, da 1 a 5 volte l'anno. In cova da 1 a 9 hares. Quanti anni vive la lepre? La vita media della lepre è di 6-7 anni.

habitat

Le lepri sono comuni quasi ovunque. Le loro popolazioni sono numerose e abitano tutti i continenti. L'Antartide è l'unico posto sulla terra in cui questi animali non vivono.

Stili di vita e abitudini

Questo animale dalle orecchie è uno stile di vita crepuscolare-notturno. Durante il giorno, l'animale riposa sui diari. È vero, nei luoghi dove c'è un alto numero di obliqui, le abitudini della lepre cambiano e, spesso, è attivo durante il giorno.

A differenza dei conigli, una falce non scavare buchi profondi. Il buco di lepre è una piccola depressione nel terreno, sotto i cespugli o le radici degli alberi. Letti, questi animali vengono scelti in base al terreno e alle condizioni meteorologiche. In climi caldi e sereni, possono sdraiarsi quasi ovunque, se c'è almeno un piccolo rifugio nelle vicinanze. In inverno, la ricerca di luoghi per la maturazione non è affatto un problema, come le lepri dormono proprio nella neve.

Oblique corre molto velocemente, mentre la corsa spesso fa salti lunghi e può cambiare drasticamente la direzione del movimento. Questo metodo di movimento aiuta l'animale a sfuggire ai predatori che lo perseguono. L'astuzia delle orecchie sa perfettamente come confondere le tracce. Alla minima minaccia, l'animale si ferma immobile fino a quando non ritiene che non sia più minacciato.

Molti si chiedono se le lepri possono nuotare. Anche se non amano l'acqua e cercano di starne alla larga, nuotano bene.

cibo

La dieta dell'oblique è molto varia. Ciò che la lepre mangia dipende dalla stagione, dalle condizioni meteorologiche e dall'habitat.

In estate

In estate, questo animale erbivoro mangia più di 500 specie di piante, preferendo le loro parti verdi. Ama anche mangiare melone, verdure e frutta. Gli animali sono spesso scelti per il campo e fanno irruzione nei giardini e nei giardini. In autunno, la loro dieta include cibo sempre più solido. L'erba appassita, le radici e i rami dei cespugli diventano il loro cibo principale.

In inverno

E cosa mangiano le lepri in inverno quando non c'è vegetazione?

Quanto maggiore è lo strato di neve, tanto più duro è l'orecchio per procurarsi il cibo. Un alto livello di neve può nascondere quasi tutto ciò che le lepri mangiano in inverno. Dalla fame gli animali vengono salvati, avvicinandosi agli insediamenti umani. Aiutateli nei rigidi inverni di covoni di fieno, bacche congelate sui cespugli e frutti di Padans che gli animali scavano da sotto la neve.

La corteccia di legno costituisce la maggior parte della dieta durante la stagione fredda. Di solito seleziona alberi di conifere: pioppo tremolo, betulla, salice e altri.

In primavera

In primavera, la dieta diventa molto più varia a causa di germogli, giovani germogli e erba fresca. Per compensare la carenza di nutrienti, mangiamo i ciottoli, la terra e persino le ossa degli animali.

riproduzione

Le condizioni meteorologiche determinano direttamente quando inizia l'accoppiamento delle lepri. Nei caldi inverni, il solco può iniziare a gennaio e dopo inverni gelidi - all'inizio di marzo.

Questi animali comunicano durante la stagione degli amori, toccando un certo ritmo con le zampe anteriori sul terreno. I maschi competono per l'attenzione delle donne, convergendo in combattimenti spettacolari.

I giovani sono pronti per la riproduzione già da un anno. La prole della maggior parte delle specie produce da diverse a cinque volte l'anno, una media di 2-5 cuccioli in una cucciolata. Nonostante il fatto che le lepri nascano sviluppate e avvistate, i primi giorni praticamente non si muovono, in agguato in un buco.

La femmina lascia la covata quasi subito dopo aver dato alla luce, e solo occasionalmente ritorna per nutrire i giovani. Dal momento che la prole delle femmine appare nello stesso momento, qualsiasi lepre, inciampata su giovani affamati, sicuramente li nutrirà. Questo comportamento è facile da spiegare. Le lepri sono inodore, a differenza delle persone adulte, e meno spesso la femmina è accanto a loro, minori sono le probabilità che i giovani diventino preda del predatore.

La caccia

Le lepri da caccia sono popolari nel nostro paese. Questo animale è un oggetto di commercio di pellicce e di caccia sportiva. In grandi quantità, questi animali vengono raccolti per la pelliccia e carne gustosa e nutriente.

La caccia inizia in ottobre prima delle nevicate e dura tutto l'inverno. Ci sono molti modi per cacciare: tracciando, nel rinterro, in polvere, con i cani e "in pattern".

Inclini in natura molti nemici diversi dai cacciatori. Uccelli da preda, lupi, linci, coyote e volpi lo cacciano. Mantenere il numero di questi animali aiuta ad aumentare la fertilità.

video

Ci sono 32 specie di lepri sul nostro pianeta. Tutti questi animali hanno una struttura e un aspetto simili e sono uniti in un genere di Lepri. Tutte le lepri hanno orecchie lunghe, pelliccia spessa e soffice, zampe posteriori forti e una coda corta. Le lepri non hanno zanne affatto, ma ci sono grandi denti incisivi che crescono per tutta la vita e sono in grado di svanire rapidamente. Alle nostre latitudini, la lepre e la lepre bianca sono le più famose.

diffusione

Le lepri vivono in tutti i continenti tranne l'Australia e l'Antartide. Questi animali possono essere trovati in foreste, steppe, deserti, giungle e savane. Ogni specie di lepri è adattata alle sue condizioni di habitat. Ad esempio, la lepre dalla coda nera che vive nelle regioni del deserto del Nord America ha orecchie enormi e il colore è grigio-marrone. Tali orecchie troppo grandi contribuiscono a raffreddare nel calore, e la colorazione rende la lepre poco appariscente sul terreno sabbioso.

comportamento

In natura, le lepri hanno molti nemici. Sono cacciati da lupi, volpi, linci, coyote, uccelli rapaci e umani. Per fuggire, le lepri devono essere in grado di correre molto velocemente. Nei momenti di pericolo, la lepre può raggiungere velocità da 50 a 70 km / h. Fuggendo, la lepre può intrappolare le tracce e quindi confondere i suoi inseguitori. Prima di andare a letto, la lepre può fare un cerchio e poi bruscamente saltare di lato: una tale manovra confonde i predatori e li fa camminare in cerchio in cerca di prede.

Il corpo della lepre ha pochissime ghiandole sebacee, quindi questi animali non hanno quasi nessun odore. Questo aiuta la lepre a nascondersi dai predatori e passa inosservata a lungo.

cibo

Le lepri sono animali che mangiano solo cibo vegetale. In estate, il loro menu consiste quasi interamente di erba succulenta, e in inverno devono accontentarsi di mangimi più grossolani - corteccia d'albero e rami.

Lepre bianca che mangia ramo

riproduzione

Le lepri sono animali molto prolifici. Portano la prole più volte all'anno. Per trovare un compagno, i maschi organizzano battaglie - diventano opposti e si battono a vicenda con le zampe anteriori. Quella lepre, che sarà più agile, riceverà la posizione della femmina.

Le tane non scavano le tane. La femmina sceglie un luogo appartato da qualche parte sotto la macchia e dà alla luce diverse lepri, di solito da 2 a 4. Le lepri nascono vestite di lana e con gli occhi aperti. La mamma-lepre rimane con loro per un breve periodo - solo pochi giorni, e poi fugge, lasciando loro la lepre. Le lepri si nascondono nel luogo in cui la madre le ha lasciate e stanno aspettando che qualche lepre venga a correre e dar loro da mangiare. Nelle lepri è consuetudine nutrire la prole in questo modo. Tutte le lepri danno alla luce neonati allo stesso tempo, e poi ognuno nutre quelle lepri che incontrano nella foresta.

Le lepri non hanno affatto odore, quindi, sedendosi immobili, rimangono impercettibili per i predatori delle foreste e molti hanno la possibilità di crescere e diventare lepri adulte.

In Cina e in India vive la lepre riccia, con i capelli ondulati.

Le lepri sono personaggi fiabeschi frequenti tra popoli di paesi diversi.

Monumenti alle lepri sono stati eretti a San Pietroburgo e nel villaggio di Mikhailovskoye.

Monumento alla lepre a San Pietroburgo

Brevi informazioni su lepri.

Quasi in tutti gli angoli del pianeta c'è una lepre di lepre. Si trova ovunque tranne che in Antartide. Questo animale è diventato famoso per il suo carattere cauto, abile scappando dalla caccia e agile aggrovigliamento delle sue tracce.

Il mammifero è una specie separata e appartiene al genere delle grandi lepri. In molti paesi, è uno degli animali da gioco più popolari. Ciò è facilitato da un sistema riproduttivo altamente evoluto di lepri, che può portare frutto più volte l'anno, producendo almeno 8 bambini alla volta.

Meglio di una lepre, nessuno sa come confondere le tracce. Questo è uno dei più famosi personaggi delle fiabe e dei cartoni animati, amato dai bambini. Fino al XX secolo, non tutti i territori erano abitati da loro. Ma la situazione è stata corretta a seguito del reinsediamento delle lepri europee nel Nord America e in Nuova Zelanda.

Caratteristiche e habitat

A giudicare dalla descrizione della lepre della lepre, questo è uno dei più grandi tra tutti i suoi simili. In lunghezza raggiunge i 70 cm e il suo peso è di 6 kg.

In estate, per camuffare, la lepre della lepre diventa grigia con mescolanze di tinte marroni. In inverno, diventa un po 'più leggero. Sotto forma un sottosmalto caldo.

È possibile distinguere una lepre da tutti gli altri animali grazie alle lunghe orecchie sporgenti. Non è solo l'organo dell'udito di un animale, ma è anche un mezzo ideale per salvare il soffice surriscaldamento in un clima troppo caldo. Con l'aiuto di posti sulle orecchie che non sono ricoperti di peli, il calore in eccesso viene fuori dal corpo.

È interessante osservare la lepre nascondersi dalla pioggia. Preme attentamente le sue orecchie alla testa e le protegge attentamente dall'acqua. Dopo tutto, hanno un'altra missione molto importante: salvare l'animale dal possibile pericolo che le sue orecchie, come i locatori, catturino a grande distanza.

La loro lunghezza media è in genere di circa 15 cm. La coda di una lepre marrone è nera, di piccole dimensioni. Gli occhi sono rossi con una sfumatura marrone. Sulle punte delle orecchie si può vedere la lana nera per tutto l'anno.

Lepre hare può raggiungere una grande velocità, che a volte raggiunge fino a 50 km / ora. Questo colore del mantello è considerato la principale differenza tra una lepre e una lepre. Per colore del mantello è impossibile distinguere un maschio da una femmina.

La steppa e la steppa della foresta sono l'habitat principale di questi animali veloci. Le lepri preferiscono un clima caldo e secco con una predominanza di un gran numero di giorni di sole.

Puoi incontrare Rusaks quasi in tutta Europa, tranne la Spagna e la Scandinavia. È stato a lungo trovato in Asia, in Kazakistan, in Altai. Più recentemente, i Rusak sono stati portati in Australia, in America, in Nuova Zelanda e si sono stabiliti senza problemi.

Gli animali si sentono a proprio agio nella steppa aperta con cespugli rari e piantagioni forestali. In inverno, possono essere trovati spesso vicino alle abitazioni umane. Quindi è più facile per loro immergersi nel freddo rigido.

L'aspetto della lepre della lepre è così chiaramente espresso che tutti quelli che lo hanno incontrato anche per la prima volta nella sua vita comprendono che è lui, e non nessun altro rappresentante della razza di lepre.

Uno dei segni evidenti della lepre della lepre è la loro tendenza a rimanere negli spazi aperti. I più preferiti dei loro habitat sono i terreni agricoli. Luoghi in cui gli animali non hanno mai problemi con il cibo.

Carattere e stile di vita

Le lepri preferiscono vivere da sole. Solo durante la stagione degli amori possono trovare un compagno. È più conveniente per lui condurre uno stile di vita notturno. Non appena il crepuscolo scende, la lepre passa al settore alimentare. Il resto del tempo, l'animale riposa in un luogo appartato, lontano da possibili nemici, che l'obliquo ha abbastanza.

Gli animali hanno una meravigliosa arte di travestimento. A volte possono nascondersi in modo tale da non poter essere visti affatto, pur essendo molto vicini.

Non ci sono abitazioni specifiche per le lepri. Sono costantemente alla ricerca di una nuova casa per se stessi. In estate, i buchi non troppo profondi in arbusti o erba alta diventano il loro rifugio. Con grande fortuna, le orecchie possono trovare un tasso abbandonato o un buco della volpe. Con meno, può semplicemente sistemarsi sotto un cespuglio.

In inverno, una piccola depressione scavata proprio nella neve diventa il suo rifugio. Lui sceglie un posto in modo che non ci sia vento. In prudenza le lepri non reggono. Possono essere così silenziosi e poco appariscenti che a volte anche i predatori più attenti non se ne accorgono. Fluffy non emette suoni inutili.

Ma in caso di pericolo, tutti intorno a loro, compresi i loro fratelli, possono sentire il loro cigolio acuto e acuto. Oltre allo squittio, le lepri avvertono del pericolo in un altro modo unico: iniziano a scuotere attivamente le zampe sul terreno. Questo codice Morse aiuta molte lepri a fuggire dai nemici.

Per lo più le lepri vivono in un posto. Nell'inverno, la fede è più simile ai luoghi con un po 'di neve. Solo con la formazione di crosta di ghiaccio lepri migrano massicciamente in altri luoghi. Per trovare cibo in inverno, le lepri devono muovere lepri su distanze di decine di chilometri.

Oltre alla velocità veloce della lepre della lepre e all'impigliarsi delle piste, ha un altro talento: è perfettamente in grado di nuotare. Il pericolo fa sì che la lepre emetta un forte rumore di denti. E quello che è stato catturato fa un pianto incredibilmente forte e penetrante.

L'animale è ben sviluppato non solo l'udito, ma anche la vista con l'odore. Pertanto, è quasi impossibile avvicinarsi di soppiatto a lui e fare una foto con una lepre con una lepre. È anche molto difficile da raggiungere, perché sta sviluppando una grande velocità di spavento.

Se confrontiamo la velocità della lepre della lepre e la lepre della lepre bianca, allora la velocità della prima è relativamente più veloce. Salta e nuota anche meglio del suo compagno bianco. Questi animali sono sempre stati considerati un oggetto per i cacciatori. Hanno carne molto saporita e una pelle morbida e calda.

cibo

Questo mammifero erbivoro non è troppo meticoloso nel cibo. Lepri importante che fosse. Per loro, qualsiasi pianta da campo è una prelibatezza. E le lepri possono mangiarlo intero, direttamente dalle radici. Orecchie vicine a zone popolate spesso incespicano nei giardini umani e mangiano le loro carote preferite con cavoli.

In inverno vengono utilizzati corteccia di alberi, semi di piante, vari resti di frutta e verdura. Li salva anche dall'esistenza affamata del grano invernale, che trovano sotto la neve.

Visitando i giardini, le lepri a volte causano danni irreparabili ai giardinieri. Il melo è il loro albero più amato, soffre sempre la maggior parte degli alberi da frutto.

Un fatto interessante è che le lepri rosicchiate non sono sempre costrette dalla fame. Negli animali, i denti sono in costante crescita, che sta cercando di macinare su superfici dure. Così allo stesso tempo si scopre e mangia.

Le lepri hanno spesso una cattiva digestione dei cibi grossolani, quindi si nutrono spesso dei loro escrementi, il che aiuta ad assimilare meglio le sostanze necessarie.

Riproduzione e longevità

All'inizio della primavera, le lepri di Rusakov iniziano la stagione degli amori. Dura fino all'inizio dell'inverno. In tutto questo tempo, una lepre può avere circa 4 covate. È interessante osservare i giochi di accoppiamento della lepre e della lepre.

Hanno questo in qualche modo insolito. Molto spesso, in molti animali, la competizione per la femmina avviene tra i maschi. Nelle lepri di Rusakov, tutto avviene in modo un po 'diverso.

Tra il maschio e la femmina, in piedi sulle zampe posteriori, si svolgono le cosiddette "lepri della boxe", durante le quali la femmina cerca di crescere un compagno. Mostra la sua volontà di accoppiarsi correndo. Il maschio che è più debole di solito resta indietro nella maratona. Vince forte e ottiene l'onore di diventare il padre della famiglia.

La gravidanza dura fino a 42 giorni. Il numero massimo di lepri nati nel mondo raggiunge fino a 8 individui. Appaiono in una depressione coperta di muschio scavata dalla femmina. Per un mese, la lepre nutre i bambini con il latte.

A volte può scomparire per un paio di giorni. In questi casi, un altro coniglio, la stessa madre che allatta, si prende cura delle lepri. A circa 8 mesi, le lepri diventano sessualmente mature.

La femmina cerca di non tenere tutta la cova in un mucchio. Affronta una manovra così astuta in modo che il predatore non possa attaccare tutta la sua prole. La vita della lepre della lepre in ambiente selvaggio dura dai 6 ai 15 anni.