Principale > Verdure

Cosa mangiare quando stitico: menu e ricette salutari

La stitichezza è l'assenza di movimento intestinale per più di tre giorni. La mancanza di attività fisica, la nutrizione con cibi prevalentemente grassi e raffinati, la sostituzione di acqua con bevande contenenti caffeina porta ad un rallentamento della funzione motoria. La stitichezza contribuisce all'abuso di diete rigide e al digiuno e al mangiare irregolare. Una corretta alimentazione per la stitichezza dovrebbe fornire al corpo fibre alimentari e batteri lattici per normalizzare la microflora intestinale. Una tale dieta oltre a sbarazzarsi di stitichezza aiuterà a purificare il corpo, a normalizzare il peso, a migliorare l'immunità.

Dieta per costipazione

Le persone praticamente sane con una tendenza a movimenti intestinali ritardati o incompleti sono prescritte dieta numero 15. Per ripristinare la normale funzione intestinale, è necessario sapere come mangiare quando stitico:

  • Limitare cibi grassi e fritti.
  • Proteine ​​da carne a basso contenuto di grassi, pesce, latticini.
  • Riduzione dei carboidrati semplici (farina e confetteria) e una quantità sufficiente di carboidrati complessi da cereali e frutta, frutta secca, miele.
  • L'abbondanza di fibra alimentare da verdure e crusca.
  • Cibo consumato senza cottura lunga.
  • Cinque pasti al giorno alla stessa ora.
  • Bere acqua pulita per almeno due litri durante il giorno.

Carne e prodotti a base di pesce per la stitichezza

Si consiglia la carne, la stitichezza, il basso contenuto di grassi: tacchino, pollo, gattonare, manzo senza grasso e carne di vitello. Polpettine di carne cotta, polpette di carne, casseruole, bollite o in umido. La frittura è proibita. Nei primi piatti si usa il brodo secondario: dopo aver fatto bollire l'acqua in cui la carne è stata bollita, versare e versare di nuovo acqua calda pulita. Puoi cucinare la zuppa con le polpette. Si consiglia di cucinare secondi piatti con verdure per una migliore digestione delle proteine. I pesci hanno bisogno di mangiare magra. Adatto per la dieta numero 15 persico, merluzzo, pollock, luccio e passera. Il pesce fritto, affumicato e disidratato non può essere consumato. Non raccomandato e nessun pesce in scatola. I piatti di pesce sono fatti con carne macinata: polpette di carne, budini o polpette al forno, stufati o cotti in un pezzo, pesce cotto. Esempi di ciò che si può mangiare con costipazione di piatti di carne e pesce:

  • Pollo in umido con zucca.
  • La Turchia con le prugne.
  • Vitello con carote e funghi.
  • Casseruola di petto di pollo con piselli e pomodori.
  • Stufato di pesce con barbabietole e carote.
  • Pesce al forno con pomodori e formaggio.
  • Insalata di pesce bollito, barbabietole, patate e carote con panna acida.

Latticini per costipazione

Tutti i latticini sono inclusi nella dieta con una tendenza alla stitichezza. È meglio cucinarli a casa da soli con latte di 1 o 2,5% di grassi e pasta madre. Kefir, yogurt, yogurt e ryazhenka hanno proprietà lassative. Tutti i prodotti devono essere freschi e privi di coloranti, aromi e zucchero. Per migliorare l'effetto delle bevande, aggiungi un cucchiaio di olio vegetale, miele, crusca al vapore o semi di lino. Nel menu sono usati vari casseruole di cagliata, cagliata con panna acida e frutta secca. Di norma, il contenuto di grassi della ricotta va dal 5 al 9%. Buon effetto lassativo in siero di latte, può essere bevuto come bevanda autonoma, mescolata con succhi di frutta. Per cucinare, puoi usare il latte, ma fino a un bicchiere al giorno.

Verdure e frutta per la stitichezza

Le verdure nella dieta per la stitichezza sono una fonte di vitamine, carboidrati e fibre alimentari. Pertanto, si raccomanda con buona tollerabilità il più possibile di insalata di verdure fresche con olio di semi di girasole. Al fine di eliminare la stitichezza, le verdure dovrebbero essere almeno la metà della dieta totale. Oltre alle insalate vengono preparati stufati di verdure, stufati e primi piatti (zuppa, zuppa cremosa, borsch, zuppa di barbabietola rossa). Assicurati che il menu sia zucca, barbabietole, carote, cavolfiore. Il mare e i crauti possono essere usati per insalate e vinaigrette. Esempi di piatti vegetali per costipazione:

  • Insalata di carote con noci e panna acida.
  • Zucca in umido con le prugne secche.
    • Stufato di verdure con broccoli, carote e patate.
    • Barbabietole bollite con uvetta e prugne.
    • Vinaigrette.
    • Spennellare con insalata di barbabietole crude grattugiate, carote e cavoli con olio d'oliva e succo di limone.
    • Insalata di alghe con sedano e carote.

Frutta con effetto lassativo: prugne, albicocche, mele includono nel menu fresco, preparare succhi e composta, aggiungere cereali e casseruole. Puoi mangiare qualsiasi frutto maturo e dolce, ad eccezione di cachi, mirtilli e melograno. Si raccomanda al mattino a stomaco vuoto di mangiare cinque pezzi di prugne.

Prodotti da forno e cereali per la stitichezza

Il pane per la costipazione è raccomandato intero, segale o crusca. I prodotti di pasticceria sfoglia e fantasia dovrebbero essere limitati, non sono ammessi dolci e pasticcini con crema al burro. Puoi mangiare biscotti e pane, cracker dai tipi di pane consentiti. I pappe sono una fonte di carboidrati e fibre complessi. È meglio cucinare grano saraceno, orzo perlato, miglio e farina d'avena. Riso, semola e pasta di alta qualità a base di farina di grano tenero contribuiscono alla stitichezza e sono esclusi dalla dieta. Frutta secca, crusca, frutta a guscio o semi possono essere aggiunti ai cereali per migliorare l'effetto di allentamento. Preparare il porridge sull'acqua o sul latte. Al momento di servire, aggiungere circa 20 g di burro, ad esempio, cosa si può preparare con i cereali:

  • Farina d'avena con semi di lino e prugne.
  • Porridge di miglio con zucca.
  • Porridge di grano saraceno con crusca e mele.
  • Porridge d'orzo con zucca e uvetta.
  • Farina d'avena con mele e noci.

Bevande con costipazione

Un regime di consumo inappropriato provoca un ritardo nell'evacuazione dei contenuti intestinali. L'acqua per questi pazienti è la bevanda più necessaria. Si consiglia di bere circa due litri durante il giorno. Mattina in un bicchiere di acqua fresca, puoi aggiungere un cucchiaio di miele. Sap di zucca, arance, carote, prugna e albicocca. Puoi preparare un cucchiaio di semi di lino o di crusca con un bicchiere di acqua bollente e bere 100 ml due volte al giorno. Si consigliano anche tisane per la stitichezza:

  • 20 g di foglia di senna.
  • 20 g di erbe millefoglie.
  • 20 grammi di frutta aneto.
  • 20 foglie di ortica.

Un cucchiaio di acqua bollente di fermentazione - 200 ml. Bevi un quarto di bicchiere tre volte al giorno.

Alimenti da evitare con costipazione

Nella dieta è necessario limitare il cibo, che aumenta la fermentazione e la formazione di gas nell'intestino, in modo che non ci siano spasmi e dolore. Per coloro che soffrono di stitichezza, è importante sapere quali prodotti sono i migliori da escludere:

  • Legumi (piselli, lenticchie, ceci, fagioli, fagioli).
  • Spinaci, acetosa, ravanello, ravanello.
  • Cottura e pasticceria
  • Latte.

Rifiuti e prodotti che inibiscono la funzione motoria dell'intestino: gelatina, porridge viscoso e piatti tritati e frullati. Alcol e tè forte, caffè, cioccolato sono proibiti. Gli alimenti proteici, in assenza di verdure, frutta e cereali, causano anche un ritardo nei movimenti intestinali.

Ricette per la stitichezza

Stufato di pollo con zucca.

  • 400 g di pollo senza grassi e pelle.
  • 400 g di zucca
  • Una carota
  • Una cipolla
  • Un cucchiaino di basilico secco.
  • Cucchiaio di olio vegetale dolce.
  • Sale a piacere
  1. Tagliare le carote e le cipolle a listarelle.
  2. Soffriggere in olio vegetale per 5 minuti.
  3. Tagliare la zucca in barre di 3 cm di spessore.
  4. Pollo tagliato a porzioni, messo in una padella e coprire con acqua calda.
  5. Cuocere a fuoco medio per 20 minuti.
  6. Aggiungere le carote, le cipolle, la zucca e il basilico secco al pollo e cuocere a fuoco lento per altri 15 minuti.

Insalata di pesce, barbabietole e carote.

  • 400 g di filetti di merluzzo o merluzzo.
  • 2 pezzi patate.
  • 2 pezzi carote.
  • 1 grande barbabietola.
  • 2 pezzi Cetriolo sottaceto.
  • 30 grammi di aneto.
  • 70 g di panna acida.
  • 30 grammi di yogurt
  • Sale a piacere
  1. Lessare i filetti di pesce in acqua salata o infornare, avvolti in carta stagnola, nel forno, tagliarli a fette.
  2. Lessare le patate, le barbabietole e le carote e tagliarle a cubetti insieme ai cetrioli.
  3. Per la salsa, mescolare lo yogurt con panna acida e aneto tritato finemente. Podsolit.
  4. Mescolare tutti gli ingredienti in un'insalatiera profonda.

Il rispetto della corretta alimentazione e dell'attività fisica (fare passeggiate, fare ginnastica) aiuterà a liberarsi della stitichezza. Per sviluppare il lavoro ritmico dell'intestino, è necessario aderire al modo di mangiare e acqua rigorosamente di ora in ora.

Come regolare il lavoro dell'intestino può essere trovato nel video qui sotto.

Caratteristiche nutrizionali della stitichezza: cosa mangiare per evitare la stitichezza? Opzioni di menu di dieta

Sei stitico? Gli esperti dicono che nella maggior parte dei casi, problemi con la defecazione a causa di una dieta scorretta.

Mangiamo molta farina dolce, dimentichiamo verdure, frutta e altri cibi ricchi di fibre. Abuso di fast food

Per risolvere il problema dei movimenti intestinali difficili, a volte basta cambiare solo il menu. Diremo come regolare la modalità di assunzione di cibo e bilanciare la dieta?

Cosa devi mangiare per evitare la stitichezza?

La stitichezza è una condizione in cui lo svuotamento avviene meno di tre volte alla settimana, ed è anche accompagnato da gonfiore e disagio.

Molto spesso, la causa principale della stitichezza diventa la malnutrizione. Se soffri di questa malattia, devi seguire una dieta appropriata. Una dieta competente ti aiuterà a risolvere i problemi digestivi, normalizzare le feci e non aggravare la situazione.

Esaminiamo i prodotti "in parti" e determiniamo cosa mangiare per la stitichezza e quale dovrebbe essere l'elemento determinante della nutrizione contro la stitichezza negli adulti.

cellulosa

La cellulosa è una fibra alimentare indigeribile. Si trova in piante, verdure e frutta. La fibra raggiunge l'intestino, rimuove le tossine e facilita la defecazione, allevia il peso.

Gli uomini per una digestione confortevole necessitano da 30 a 40 grammi di fibre al giorno, donne da 20 a 25 grammi.

Quali prodotti lo contengono?

  • Prugne - un detentore del record nel contenuto di fibra alimentare che aiuta con costipazione, è anche molto gustoso e sano.
  • Frutta e verdura La maggior parte di loro contiene abbastanza fibra. Satura il corpo con vitamine e minerali, oltre a normalizzare le feci. I frutti più utili per la stitichezza sono banane, albicocche, fragole, mele. Appoggiare anche verdure - patate, cavolfiori, spinaci, pomodori.
  • Frutta a guscio e legumi Piselli, fagioli, ceci, lenticchie sono in grado di alleviare la costipazione. Includere nella dieta e mandorle, nocciole, arachidi, pistacchi. Non abusare! Le noci sono molto alte in calorie.
  • Grano intero Per la stitichezza, dare la preferenza al pane integrale, limitando l'uso di panini di farina di frumento.

Carboidrati semplici

Per evitare la stitichezza, mangiare meno carboidrati. I carboidrati semplici comprendono glucosio, fruttosio e lattosio. Scivolando, danno energia al corpo. Quando la stitichezza deve fare attenzione a mangiare cibi che contengono carboidrati semplici. Questi sono maccheroni, pane fatto con farina di prima scelta, focacce, biscotti, dolci, latte.

I grassi si trovano nei cibi animali e vegetali. Quando la stitichezza è necessaria per dare la preferenza ai grassi vegetali. Sono contenuti in oli (oliva, girasole, ecc.). Sono necessari al corpo per un corretto sviluppo. I grassi animali si trovano nella carne e nel pesce e sono efficaci contro la stitichezza. Preferisci carne magra, pollame e pesce. Quindi fornirai al tuo corpo la giusta quantità di grasso senza sovraccaricarlo.

proteine

Proteine ​​- l'elemento principale "di costruzione" del corpo. È responsabile per il recupero e la crescita di nuove cellule. Le proteine ​​si trovano in grandi quantità in carne, pollame e pesce. Separatamente, si deve dire delle proteine ​​vegetali, che sono contenute in soia, fagioli e altre culture. È anche un prodotto utile, ma inferiore nelle sue proprietà alle proteine ​​animali.
Dai prodotti caseari per dare la preferenza a kefir, ryazhenka, yogurt e formaggio in quantità moderate.

Chi può proteine ​​di soia?

Le controversie in merito ai benefici e ai danni di questo prodotto non si fermano fino ad ora. Le proteine ​​della soia sicuramente andranno a beneficio di coloro che non possono o non vogliono mangiare prodotti a base di carne: vegetariani, allergie. È in grado di soddisfare il bisogno di proteine ​​del corpo.

La proteina di soia non è raccomandata per i bambini, le donne in gravidanza a causa del contenuto di sostanze simili agli ormoni. Con cura devi usare soia e persone sotto i 30 anni.

In quantità adeguate, insieme ad altri prodotti utili, la soia porterà più benefici che danni all'organismo.

Prodotti da forno

Il pane è una fonte utile di carboidrati e vitamine del gruppo B. In quantità moderate, è necessario per il corpo. La stitichezza non è un motivo per rifiutare la cottura fresca. Ma i nutrizionisti raccomandano che la costipazione dia preferenza alla segale, al pane integrale e al pane non lievitato, nonché ai prodotti a base di farina grezza. Questa pasta contiene una grande quantità di fibre, non provoca fermentazione o ristagno di masse fecali nell'intestino.

Puoi cuocere i tuoi muffin, cupcakes o muffin dalla farina d'avena, grano saraceno, farina di mais. Non aumenteranno la stitichezza e non influenzeranno il peso.

Prodotti lattiero-caseari: cosa scegliere?

Cosa dovrebbero essere consumati prodotti lattiero-caseari contro la stitichezza? Gli esperti raccomandano di rifiutare il latte intero se si soffre di stitichezza. Provoca congestione e fermentazione intestinale. È preferibile dare la preferenza ai prodotti a base di latte fermentato: kefir, ryazhenka, yogurt, ricotta. Anche il formaggio a pasta dura sarà utile. Basta non sostituirlo con controparti fuse o affumicate. Non porteranno beneficio.

I prodotti lattiero-caseari sostengono la microflora intestinale stabile, contribuiscono alla normalizzazione delle feci, saturano il corpo con calcio e proteine. Se stai cucinando piatti a base di fiocchi di latte, dai la preferenza a casseruole o gnocchi pigri. Scegli un metodo di cottura dietetico, evitando di friggere nell'olio.

Cibo a costipazione

  1. Inizia la giornata con un bicchiere di acqua fredda bollita subito dopo il risveglio. L'acqua attiva la mucosa intestinale, diluisce le masse fecali.
  2. Se hai la tendenza alla stitichezza, dovresti procurarti un cibo frazionato: mangia spesso e in piccole porzioni. Con questa dieta, il tuo corpo sarà più facile digerire il cibo, non si accumulerà nell'intestino tenue e crasso in grandi quantità.
  3. Mangia le zuppe quotidianamente. È meglio se sono su pollo, pesce o brodo vegetale. Prima di cuocere, aggiungi al brodo vegetale bollito le carni già pronte. Zuppa con l'aggiunta di un gran numero di verdure saturerà il tuo corpo con fibre e vitamine, prevenendo la stitichezza.
  4. Come contorno, è preferibile mangiare cereali: grano saraceno, miglio, orzo. L'aggiunta ideale alla carne, ovviamente, saranno le insalate di verdure. Non riempirli di maionese! Oliva, olio di semi di girasole - un'opzione ideale per rifornire le persone che soffrono di stitichezza e solo per osservare la loro salute.
  5. È anche meglio rifiutare vari "esaltatori di sapidità": ketchup, mostarda, salse acquistate - tutto questo non porterà benefici all'intestino. Nel negozio passano anche salsicce, salsicce, wiener, patatine, cracker. Questo cibo "artificiale" può aggravare la stitichezza e causare dolore, bruciore di stomaco, flatulenza.

Opzioni di menu

Considera le opzioni del menu contro la stitichezza.

  1. Per colazione, preparatevi un porridge con frutta secca. Se non hai tempo, puoi fare uno spuntino con yogurt e muesli. Un uovo alla coque bollito o uova strapazzate sarà anche una colazione veloce e salutare. Un complemento ideale sarà una pagnotta integrale con formaggio a pasta dura o ricotta. Composta, tè debole e avanti per incontrare il nuovo giorno!
  2. Dopo 2-3 ore, concediti uno spuntino con frutta fresca o insalata di verdure. I golosi saranno lieti di galeteny fegato, marmellata o caramelle.
  3. Il pranzo deve consistere nel primo corso. Zuppe, zuppa magra o borscht: l'inizio perfetto per la cena. Verdure stufate con carne, pesce al forno, barbabietole e insalate di cavolo sono solo alcune delle opzioni per un piatto principale perfetto per il pranzo.
  4. A pranzo, mangia frutta fresca, pane, un bicchiere di ryazhenka.
  5. La cena perfetta è il petto di pollo bollito o cotto nello yogurt o pesce magro. Completa la componente di carne con un'insalata condita con olio di semi di girasole. Non mangiare troppo! La cena dovrebbe essere facile!
  6. Al momento di coricarsi, bere un bicchiere di kefir o ryazhenka. I batteri nei prodotti a base di latte fermentato funzioneranno tutta la notte a beneficio del tuo intestino.

Prevenzione della congestione intestinale

La nutrizione nella prevenzione della stitichezza è quasi la stessa della nutrizione medica. Hai anche bisogno di mangiare un sacco di frutta e verdura, pane integrale, cereali e latticini. Mangia meno carne grassa, preferendo pollame e pesce.

Tieni traccia della quantità di cibo consumato. Non mangiare troppo! Per fare questo, prova a bere un bicchiere d'acqua prima di mangiare. Mangiate la sensazione di pienezza.

Cosa dovrebbe essere escluso dalla dieta?

  • Pane di farina di prima scelta
  • Figura semolino.
  • Pasta.
  • Funghi.
  • Cioccolato.
  • Carne grassa

Fornendoti una corretta alimentazione, ti libererai della stitichezza in pochi giorni. Una dieta corretta ti aiuterà a prevenire i problemi intestinali e ad eliminare il disagio. Ti benedica!

Alimenti lassativi in ​​costipazione negli adulti. Come cucinarli

Molte delle malattie che si verificano nella vita delle persone moderne sono direttamente collegate a uno stile di vita distruttivo. Questi includono la stitichezza - una malattia delicata che milioni di persone stanno combattendo.

  • Navigazione rapida sull'articolo:
  • Sintomi di stitichezza
  • cause di
  • Corretta alimentazione per costipazione negli adulti
  • Prodotti lassativi
  • Ricette per la stitichezza
  • Cosa bere dalla costipazione
  • I benefici e i danni dei prodotti lassativi
  • Qual è il pericolo di costipazione cronica?
  • Recensioni

Dieta irrazionale, stile di vita sedentario, cattive abitudini, stress - tutto questo porta al malfunzionamento degli organi interni, in particolare degli intestini. Secondo le statistiche - il 40% delle persone soffre di stitichezza cronica e nelle donne la malattia è più frequente.

Dieta irrazionale, stile di vita sedentario, cattive abitudini, stress - tutto questo porta al malfunzionamento degli organi interni

Per eliminare questa malattia, molti pazienti ricorrono al metodo di cura medico, perdendo di vista il fatto che per stabilire il funzionamento dell'intestino è sufficiente cambiare lo stile di vita e seguire le regole della dieta.

Sintomi di stitichezza

I principali sintomi di stitichezza:

  • nessun movimento intestinale per più di 2 giorni;
  • sensazione di pesantezza nell'intestino;
  • aumento della flatulenza;
  • la voglia di defecare, ma l'intestino non può essere svuotato;
  • nausea, eruttazione, odore sgradevole dalla bocca;
  • sgabelli stretti e duri;
  • difficoltà con la defecazione;
  • la comparsa di crepe nel retto posteriore;
  • sangue nelle feci;
  • sensazione di defecazione difettosa.

Il trattamento dovrebbe iniziare al primo segno. È molto importante che l'accumulo di feci non duri più di 2 giorni, altrimenti inizierà a disidratarsi e trasformarsi in una massa solida e densa. In questo stato, le feci possono ferire l'ano.

È molto importante che l'accumulo di feci non duri più di 2 giorni.

Nell'ano ci sono delle fessure attraverso le quali scorre il sangue. A causa della mancanza di uscita delle feci, il corpo inizia a saturarsi di tossine, di conseguenza, appare un odore sgradevole dalla cavità orale, il sonno è disturbato e le prestazioni diminuiscono. Nella forma avanzata di stitichezza, la chirurgia può essere necessaria.

cause di

Il problema della stitichezza è probabilmente affrontato da ogni persona. La mancanza di feci può essere sia un fenomeno indipendente che un sintomo di una malattia. Le cause della stitichezza possono essere diverse, da un piccolo stress o prodotti fissativi eccessivi alle malattie oncologiche.

Le seguenti sono le cause più comuni di questa spiacevole malattia.

L'inattività fisica

L'uomo moderno conduce uno stile di vita sedentario. Lavorando in ufficio davanti al monitor, muovendosi in macchina, guardando la tua attrezzatura preferita sul divano, tutto questo aiuta a ridurre il carico sui muscoli del corpo. Si sviluppa una condizione che si chiama ipodynamia. La gente sottovaluta il pericolo di questo fenomeno.

L'uomo moderno conduce uno stile di vita sedentario

La mancanza di movimento colpisce tutti gli organi, in particolare l'intestino. Le persone con uno stile di vita sedentario soffrono di stitichezza 2-3 volte più spesso di altre. Ciò è dovuto principalmente al fatto che gli addominali, che sono direttamente coinvolti nel movimento intestinale, sono indeboliti.

I muscoli della pressa non possono normalmente tendere, la pressione intrauterina non aumenta durante i movimenti intestinali. È anche una spiegazione per il fatto che le persone obese con una grande pancia spesso soffrono di stitichezza.

L'ipodynamia provoca atonia intestinale - deboli contrazioni muscolari della parete intestinale. Ciò porta a difficoltà nel far muovere le feci nel corpo. Puoi liberarti dello stato di inattività fisica con l'aiuto degli sport. Un leggero riscaldamento al mattino, passeggiate, nuoto, jogging porteranno il massimo beneficio.

Funzioni di alimentazione

Una dieta scorretta può portare a costipazione. Il lavoro del sistema digestivo dovrebbe essere armonioso e armonioso, e questo può essere raggiunto solo se si includono alimenti e proteine, grassi e carboidrati.

La dieta dovrebbe essere frazionale e regolare

La nutrizione negli adulti e nei bambini dovrebbe essere di alta qualità, non solo per la stitichezza, ma sempre. Di tanto in tanto, mangiare cibi lassativi, evitare di mangiare "in movimento" e "razioni secche". La dieta dovrebbe essere frazionale e regolare.

Difficoltà nella defecazione può comportare una diminuita attività del colon. La ragione di ciò è la stagnazione nell'intestino delle masse fecali.

Non c'è bisogno di sperimentare la sete, altrimenti le masse fecali sono compattate, perché il corpo disidratato, perdendo umidità, lo tira da qualsiasi luogo, anche dalle feci.

Eccitazione, stress

L'intestino è sensibile alle emozioni negative. I fattori che influenzano lo stato psicologico di molti. Stress, ansia, paura, depressione, rabbia - tutto ciò ha un effetto negativo sulla nostra salute.

I muscoli dell'ano iniziano a contrarsi involontariamente, rendendo difficile il normale movimento intestinale. In una tale situazione, è meglio consultare uno specialista, perché è molto difficile superare la stitichezza sulla base del solo nervo.

malattia

La stitichezza può verificarsi a causa di alcune malattie o condizioni del corpo. Ad esempio, disturbi ormonali, malattie della tiroide, menopausa, la gravidanza è spesso accompagnata da stitichezza.

Emorroidi e cancro del tratto gastrointestinale possono causare stitichezza.

Difficoltà nella defecazione soffrono di persone che hanno malattie neurologiche o muscolari, ad esempio, sclerosi multipla, morbo di Parkinson, ictus, lupus, sclerodermia. Le emorroidi e il cancro del tratto gastrointestinale possono anche causare stitichezza.

età

La stitichezza nei bambini allattati al seno è spesso associata ad un ridotto assorbimento di sostanze nutritive. I bambini che sono nell'esca, possono ricevere meno fibre, che causa anche stitichezza.

L'eccesso di grasso nel cibo non farà che aggravare la situazione. Nell'intestino si forma una sostanza, simile al sapone, che contribuisce all'indurimento delle feci.

Spesso stitico soffrono le persone anziane

Il trattamento per la stitichezza nei bambini non è molto diverso dal trattamento degli adulti - è sufficiente stabilire una corretta alimentazione e introdurre cibi lassativi nel cibo. Nei casi più complessi, la stitichezza viene rimossa con l'aiuto di un clistere e trattata con farmaci. È importante che quando stitico un bambino riceve abbastanza liquido.

Spesso gli anziani soffrono di stitichezza. Tra le principali ragioni di questa situazione, è possibile distinguere il ridotto flusso sanguigno nella piccola pelvi, l'indebolimento dei muscoli, le interruzioni ormonali nelle donne, la denervazione atrofica, la mancanza di desiderio di defecare, la rottura della motilità intestinale, il metabolismo lento.

Corretta alimentazione per costipazione negli adulti

Per normalizzare l'intestino, è necessario stabilire un'alimentazione corretta per la stitichezza (negli adulti). I prodotti lassativi lo fanno in modo molto efficace. È necessario riconsiderare radicalmente la vostra dieta: il rispetto delle regole della dieta gioca un ruolo enorme nel trattamento di questo problema.

Mangiare cibi con fibre aiuterà a normalizzare la funzione intestinale.

Esistono regole generali di terapia dietetica, utilizzate nel trattamento di:

  • L'uso di cibo delicato, facilmente digeribile;
  • Stimolare l'attività intestinale;
  • Bevanda abbondante;
  • Pasti frequenti e divisi;
  • L'uso del numero minimo di prodotti che provoca flatulenza;
  • Mangiare cibo appena preparato;
  • Esclusione di prodotti e condimenti che irritano il tratto gastrointestinale;
  • L'uso di prodotti con fibra.

cellulosa

La cellulosa è una fibra alimentare presente in alcuni prodotti vegetali. L'uso della fibra nelle difficoltà della defecazione è quello di assorbire il liquido.

Quando la stitichezza nell'intestino accumula le feci, diventa molto densa. La fibra, che assorbe l'acqua, diventa gelatinosa, avvolge e ammorbidisce le feci. E aumenta anche la massa dei rifiuti naturali del corpo, che aiuta con lo svuotamento intestinale.

La fibra è utile perché:

  • Abbassa i livelli di zucchero;
  • Esce le tossine, il colesterolo, gli agenti cancerogeni;
  • Promuove la perdita di peso;
  • Tratta la malattia del calcoli biliari;
  • Migliora la microflora nell'intestino.

Come potete vedere, la fibra dovrebbe essere tenuta dentro, la nutrizione medica per la stitichezza negli adulti. I prodotti lassativi lo contengono nella quantità richiesta.

Attenzione! La cellulosa non dovrebbe essere abusata. Se viene consumato in una quantità molto grande, tali problemi possono sorgere come dolore nell'addome, aumento della flatulenza e pesantezza nello stomaco.

Modalità e metodi di cottura

Quando la stitichezza è importante da cosa e come il cibo è stato cucinato. Il cibo per la stitichezza negli adulti è meglio usare frequente e frazionario. Nel menu è necessario includere prodotti lassativi. Frutta e verdura mangiano fresche, ammissibili anche dopo il trattamento termico.

Usa le zuppe appena fatte. Sono piatti facilmente digeribili, inoltre contengono una grande quantità di acqua, quindi necessaria per questa malattia.

Usa le zuppe appena fatte. Sono piatti facilmente digeribili, inoltre contengono una grande quantità di acqua, quindi necessaria per questa malattia.

Prova a mangiare piatti che sono al vapore, sono molto più utili di cibi fritti. A causa di ciò, la parete intestinale non sarà irritata.

Non c'è bisogno di tritare il cibo troppo, pezzi di grandi dimensioni stimolano la motilità intestinale.

Prodotti lassativi

I prodotti pane e pane sono i migliori per non mangiare appena sfornati. Preferisci i prodotti che sono stati preparati con farina integrale, con semina.

I latticini sono molto utili per entrare nel cibo per la stitichezza negli adulti. I prodotti lassativi, come il kefir, il ryazhenka, lo yogurt, i fiocchi di latte, affrontano molto efficacemente questo problema. Il latte intero può essere bevuto, se, naturalmente, una persona ha una normale tolleranza al lattosio.

Carne e pesce Mangia carni facilmente digeribili e pesce magro. Ad esempio, coniglio, pollo, vitello, orata, merluzzo, merlano, merluzzo. Cuocere la carne sotto forma di cotolette di vapore, contorni in umido o polpette di carne. Lo stesso vale per la cottura del pesce.

Mangia carni facilmente digeribili e pesce magro

Cereali. Buono con porridge di farina d'avena costipazione, grano. È meglio rifiutare il resto della groppa. Anche se in uso occasionale (nelle zuppe), non porterà molti danni.

Verdure e frutta devono essere inclusi nella dieta per la stitichezza negli adulti. Gli alimenti lassativi dovrebbero includere molte fibre, che si trovano solo nella frutta e nella verdura. L'effetto più lassativo è barbabietola, agrumi, albicocche, carote, mele, kiwi, prugne, zucche, banane e molti altri.

Un fatto interessante! La banana è buona da usare per i problemi associati ai movimenti intestinali, poiché contiene una grande quantità di fibre. Allo stesso tempo, a causa dell'alto contenuto di potassio, una banana viene usata per la diarrea. Dopo tutto, la mancanza di potassio provoca la disidratazione.

La banana è buona da usare per i problemi associati ai movimenti intestinali, poiché contiene una grande quantità di fibre.

Si scopre che una banana è il frutto che può essere mangiato con costipazione e diarrea. L'unica cosa che una banana è meglio non mangiare nelle persone che hanno costipazione è innescata da una bassa motilità intestinale.

Frutta secca Come la frutta fresca, i frutti secchi sono ricchi di fibre, quindi anche il loro utilizzo è benefico. Possono essere consumati secchi o bolliti in composte.

Oli vegetali Qualsiasi olio vegetale trarrà beneficio da una defecazione di difficoltà.

Ricette per la stitichezza

Crema di zucca

ingredienti:

  • brodo di pollo - 1 l;
  • carota - 1 pezzo;
  • polpa di zucca - 300 g;
  • patate - 200 gr;
  • lampadina -1 pc;
  • olio di semi di girasole - 1 cucchiaio;
  • burro - 2 cucchiai;
  • grappolo d'aneto;
  • sale a piacere

Riscalda il brodo, butta la zucca e le patate a pezzi. Sbriciolare la cipolla e la carota con una piccola grattugia. Cipolle e carote passano sull'olio di girasole con l'aggiunta di 1 cucchiaio. l. burro. Quando vedi che le patate con la zucca sono cotte, aggiungi una padella nella padella.

Salare a piacere e lasciar bollire per circa 15 minuti. Spegnere, lasciar raffreddare un po '. Uccidi tutto il frullatore più tardi. Aggiungere il burro rimanente alla zuppa. Versare la zuppa nei piatti, decorando ogni aneto tritato.

Polpette di pollo colorate al vapore

ingredienti:

  • pollo tritato - 300 g;
  • uovo - 1 pz;
  • 1 pezzo di pane;
  • latte - 100 g;
  • carote - 1 pezzo;
  • aneto, fascio;
  • sale a piacere

Immergere la polpa di latte nel latte e strizzarla leggermente. Strofinare le carote sulla migliore grattugia. Tagliare l'aneto il più piccolo possibile con le forbici. Prendi la carne macinata, mescola con la polpa di pane, uova e sale. Impastare bene il ripieno.

Ora dividilo in due parti, una mescolata con le carote, l'altra con l'aneto. Formare le palle. Cuocere le polpette in una pentola a cottura lenta in modalità "vapore" o a bagnomaria.

Zucca in umido con lo yogurt

ingredienti:

  • zucchine - 2 pezzi;
  • carote - 1 pezzo;
  • cipolla - 1 pz;
  • brodo di pollo - 100 ml;
  • yogurt non zuccherato - 100 ml;
  • un mazzetto di prezzemolo e aneto;
  • burro - 2 cucchiai. l.;
  • sale a piacere

Tagliare a dadini zucchine, verdure, carote, cipolle tagliate a strisce. Carote con zucchine, mettere in una casseruola con un fondo spesso, aggiungere le cipolle fritte nel burro. Versare il brodo, coprire e cuocere a fuoco lento per 10-15 minuti. Aggiungere lo yogurt, il sale, cuocere a fuoco lento finché è tenero. Decorare il piatto finito con le erbe tritate.

Cocktail al mirtillo

ingredienti:

  • mirtilli - 100 ml;
  • kefir - 150 ml;
  • farina d'avena - 1 cucchiaio;
  • miele - 1 cucchiaino.

Frullare i mirtilli insieme al kefir. I fiocchi d'avena macinano il macinacaffè. Mescola tutto insieme, addolcisci con il miele. Il cocktail deve essere bevuto subito dopo la preparazione, in modo che la farina d'avena non abbia il tempo di gonfiarsi.

Cosa bere dalla costipazione

I farmaci lassativi sono suddivisi in questi tipi:

  1. Fastidioso. L'effetto lassativo è dovuto all'irritazione dei recettori del colon (Regulax, Senade, Bisacodil).
  2. Osmotica. Questi farmaci sono in grado di trattenere l'acqua nell'intestino, che aiuta ad ammorbidire le feci e ad aumentare il suo volume (Forlax).
  3. Prebiotici lassativi Stimolare un aumento del numero di enzimi nell'intestino (Prelaks, Dufolak).
  4. Oil. Ammorbidire le feci e accelerare il suo volo a vela (olio di mandorle, olio di finocchio, olio di ricino).

Importante sapere! Non abusare di lassativi, poiché il corpo si abitua rapidamente a loro e senza farmaci in sé non può essere svuotato.

Prodotti costipazione

Come accennato in precedenza, l'alimentazione per la stitichezza negli adulti dovrebbe includere alimenti lassativi per neutralizzare il problema. Ma ci sono prodotti che, al contrario, dovrebbero essere evitati, perché hanno un effetto fissante.

Dalla dieta dovrebbe essere rimosso:

  • cibi troppo grassi, brodi saturi;
  • pane bianco, pasticcini, biscotti;
  • tè o caffè forte;
  • molte spezie;
  • cioccolato fondente;
  • uso eccessivo di riso;
  • uova sode;
  • uso eccessivo di banane e pere;
  • alcol;
  • dolci;
  • uova sode

I benefici e i danni dei prodotti lassativi

I benefici

La nutrizione nei pazienti adulti, quando stitica, deve essere adeguatamente bilanciata, quindi i prodotti lassativi non solo causano un effetto lassativo, ma migliorano anche il corpo nel suo insieme:

  • Accelerare il metabolismo;
  • Migliorare il trasporto di sostanze nutritive nel sangue;
  • Aiuta a perdere peso;
  • Ridurre la flatulenza;
  • Rimuovi le tossine dal corpo.

Il corpo si abitua rapidamente ai prodotti lassativi e diventa difficile far fronte ai cibi più grossolani.

Sfortunatamente, i prodotti lassativi hanno un rovescio della medaglia:

  • Il corpo si abitua rapidamente ai prodotti lassativi e diventa difficile far fronte ai cibi più grossolani;
  • Può causare dysbacteriosis;
  • Il corpo si abitua ai prodotti lassativi non solo fisicamente, ma anche psicologicamente (è difficile rifiutarli al minimo problema);
  • L'uso a lungo termine può portare ad avitaminosi e disidratazione.

Qual è il pericolo di costipazione cronica?

Se la stitichezza non è a breve termine, ma cronica, può portare una serie di problemi seri:

  • Deformazione del retto;
  • A causa dell'intossicazione ritardata delle feci nel corpo si verifica;
  • emorroidi;
  • Diminuzione del sistema immunitario;
  • Sanguinamento interno;
  • Danno al fegato;
  • Processi infiammatori nel tratto gastrointestinale;
  • Cancro al colon.

La stitichezza è una malattia delicata, ma molto seria. Se il movimento intestinale si verifica meno frequentemente di una volta ogni due giorni, questo è un motivo per pensare. In una tale situazione, è necessario consultare un medico e prendere le misure necessarie. Non lasciare che il problema faccia il suo corso.

Speriamo che questo articolo ti sia stato d'aiuto!

In questo video, imparerai qualcosa sulla nutrizione per la stitichezza:

In questo video imparerai come sbarazzarti dei problemi con la sedia:

In questo video imparerai la dieta e i rimedi popolari per la stitichezza:

Dieta per costipazione negli adulti

Stitichezza significa l'assenza completa o quasi completa di defecazione entro 48 ore sullo sfondo della nutrizione normale. Alcuni gastroenterologi ritengono di poter parlare di un problema se non ci sono feci per 72 ore. Nei normali movimenti intestinali negli esseri umani si verifica ogni giorno, all'incirca nello stesso periodo.

Perché si verifica la stitichezza e in che modo sono pericolosi?

La principale causa di stitichezza è una diminuzione dell'attività funzionale (scarsa motilità) dell'intestino. Uno dei più importanti fattori predisponenti è considerato l'ipodynamia, cioè uno stile di vita sedentario. Grande importanza è anche la natura del potere. Mangiare in modo irregolare ("spuntini" in movimento), l'abuso di cibo spazzatura, il consumo di prodotti con proprietà "fissanti" - tutto questo spesso porta a costipazione.

Fai attenzione: malfunzionamenti nell'intestino potrebbero essere dovuti alla non conformità con il regime di bere, cioè una piccola assunzione di liquido nel corpo. Si ritiene che durante il giorno un adulto debba bere almeno 1,5 litri di acqua.

La stitichezza è accompagnata da una sensazione di disagio nell'addome. Il paziente sente pesantezza e spesso - dolore. Ma questo non è il peggiore. Quando le scorie non vengono rimosse dal corpo naturalmente per diversi giorni, i prodotti del decadimento cominciano ad essere assorbiti attraverso le pareti intestinali nel sangue. Questo porta all'ubriachezza del corpo, manifestato malessere generale. Una persona sviluppa debolezza, nausea e mal di testa. In alcuni casi, c'è un'eruzione sulla pelle. Per un paziente che soffre di ritardi regolari delle feci, sono caratteristici il cattivo umore e l'irritabilità.

Fai attenzione: La stitichezza è una delle manifestazioni più frequenti della sindrome dell'intestino irritabile.

Cosa fare con la stitichezza?

Indipendentemente dalle cause della stitichezza, è necessario prendere misure adeguate per eliminarlo. Non esitate a visitare il medico. Uno specialista qualificato ti aiuterà a scegliere la dieta ottimale in ogni caso. Quando i movimenti intestinali difficili vengono spesso prescritti farmaci farmacologici con effetto lassativo. La loro ricezione aiuta a svuotare gli intestini, ma questa misura non elimina la causa del disturbo.

La maggior parte dei pazienti che hanno fatto riferimento a un gastroenterologo con denunce di frequenti ritenzione delle feci sono incoraggiati a cambiare il loro stile di vita, ad apportare modifiche alla loro dieta ea bere più liquidi (preferibilmente acqua pulita).

Non è consigliabile auto-trattare con lassativi. L'abuso di tali droghe porta spesso alla dipendenza. Di conseguenza, la motilità intestinale si deteriora ancora di più e lo svuotamento senza assumere agenti farmacologici non si verifica.

Fai attenzione: migliorare la peristalsi intestinale aiuta un rimedio popolare così famoso, come un decotto di semi di lino.

Uno dei lassativi più sicuri è l'estratto di foglie di senna. Le farmacie possono acquistare un efficace farmaco Senade. Di notte, è consigliato prendere una pillola, e di mattina, con movimenti intestinali difficili - 1-2 pezzi. Lo strumento inizia ad agire, in media, dopo 5-6 ore.

Regole nutrizionali per la stitichezza

È importante consumare prodotti raccomandati da un medico a ore chiaramente definite, ad esempio aderire rigorosamente al regime. È mostrato nutrizione frazionaria, cioè porzioni relativamente piccole di 5-6 volte al giorno.

Poiché l'obiettivo principale di una dieta terapeutica è di normalizzare l'attività funzionale dell'intestino, la nutrizione dovrebbe essere il più equilibrata possibile. Limitando il consumo di determinati alimenti, il corpo allo stesso tempo non può essere privato delle sostanze vitali.

Il numero minimo di composti essenziali per un adulto:

  • proteine ​​(proteine) - 60-100 g;
  • grassi - 60-100 g;
  • carboidrati - 400-450 g.

È importante che una persona abbia abbastanza vitamine e composti minerali con il cibo.

Importante: la massa totale dei prodotti (comprese le bevande) non deve superare i 3 kg al giorno - l'intestino non deve essere "sovraccaricato". Il valore massimo di energia raccomandato della razione giornaliera è di 3000 kilocalorie.

Prodotti per far fronte alla stitichezza

Alimenti con un lieve effetto lassativo:

  • prodotti a base di latte fermentato;
  • verdure e frutta (quasi tutte);
  • pane di farina di segale (o grano, ma macinato);
  • olio vegetale (non raffinato);
  • cereali (semola di grano saraceno o miglio);
  • succhi naturali (specialmente appena spremuti).

Nota: banane in grado di avere un effetto fissante, quindi quando la stitichezza, il loro consumo si consiglia di ridurre È anche desiderabile abbandonare temporaneamente il solito per molti tè forti.

Non trascurare i primi piatti. Una varietà di zuppe è molto utile nei movimenti intestinali difficili.

Selezione della dieta ottimale è importante considerare la causa dello sviluppo e la natura della stitichezza.

Se è causato da atonia, cioè da un marcato indebolimento della motilità della parete intestinale, il paziente deve includere sicuramente nella dieta più alimenti con un alto contenuto di fibre e fibre difficilmente digeribili. Questi includono prodotti da forno dalla farina integrale, così come tutte le verdure e frutta. I prebiotici naturali che aiutano la stitichezza causata dall'atonia, sono prodotti dalla fermentazione lattica. La dieta è consigliata per arricchire con grassi (principalmente - di origine vegetale) e composti di carboidrati.

La stitichezza spastica si sviluppa a seguito di contrazioni patologiche degli elementi della muscolatura liscia delle pareti intestinali. In una tale situazione, è importante abbandonare il cibo grossolano. Bisogno di bere il più possibile. Consigliati cibi ricchi di carboidrati come miele, marmellata e marmellata.

Importante: la questione del numero consentito di uova nel menu in ciascun caso viene risolta individualmente. Probabilmente, il medico consiglierà di abbandonarli temporaneamente o ridurre il consumo a 1-2 uova a settimana.

Dieta per stipsi atonica

Al mattino è consigliabile bere 200-400 ml delle seguenti bevande:

  • acqua con miele (1-2 cucchiaini per bicchiere);
  • succhi di verdura fresca;
  • decotto di prugne secche o albicocche secche (1 cucchiaio da tavola L. 200 ml);
  • composta di frutta secca.

Se sei preoccupato per la costipazione regolarmente, durante il giorno è consigliabile consumare un'insalata di mele e cavoli, pre-triturati su una grattugia. Altri prodotti solidi per 2-3 giorni dovrebbero essere scartati. È importante ricordare che questa miscela di frutta e verdura può provocare una maggiore formazione di gas nell'intestino e aumentare l'attività secretoria dello stomaco (per la gastrite cronica, il bruciore di stomaco non è escluso).

Un prodotto alternativo è una miscela che include i seguenti ingredienti:

  • grano di frumento germinato (1 cucchiaio da tavola);
  • 2 mele grattugiate di medie dimensioni (preferibilmente varietà verdi);
  • fiocchi d'avena o scaglie (2 cucchiai da tavola);
  • chicchi di noce schiacciati (1 cucchiaio da tavola);
  • miele (1 cucchiaio);
  • succo di mezzo limone.

Questo piatto gustoso e nutriente può essere consumato senza restrizioni sul volume, ma non bisogna mangiare troppo.

La sera, si consiglia di preparare un'insalata con verdure a foglia verde e ricotta fresca a basso contenuto di grassi, mangiare patate bollite o carote. Al posto della ricotta, puoi permetterti un po 'di formaggio a pasta dura o un uovo alla coque.

Un efficace rimedio naturale per rafforzare la parete intestinale è il succo di barbabietole, spinaci e carote. Con una forte atonia, la quantità di succo di carota è in qualche modo ridotta e il succo di barbabietola è proporzionalmente aumentato.

Dieta per costipazione di origine spastica

In questa forma di disturbo, è necessario per un certo periodo abbandonare il cibo che può irritare la parete intestinale. Vengono mostrati alimenti ricchi di fibre, che dovrebbero essere consumati in forma squallida o semi-liquida (purè di verdura o mousse di frutta). Gli spasmi aiutano a ridurre il grasso, che è abbondante in verdure e burro non raffinato, così come crema e panna acida. Frutta e verdura sono meglio bollire o cuocere a bagnomaria, liberando dalla buccia. Nel processo di preparazione, è consigliabile aggiungere più zucchero, perché i carboidrati "veloci" sono molto utili in questa situazione.

Cosa puoi mangiare con costipazione e cosa no?

Prodotti consentiti e consigliati anche per movimenti intestinali difficili: (nascondi sotto il gatto)

  • minestre passate su brodo di carne magro e non molto forte;
  • latticini (i formaggi a pasta dura sono ammessi in un piccolo volume);
  • carne e pesce bolliti (magri);
  • pane di segale;
  • biscotti secchi (biscotti);
  • pasta (solo grano intero);
  • cottura (tranne per muffin);
  • marmellata;

Importante: per la stitichezza, è necessario abbandonare temporaneamente la ciliegia, la mela cotogna, il corniolo, il cachi, il mirtillo, il mirtillo ei limoni, ma al contrario è utile mangiare albicocche il più possibile.

Alimenti che non dovrebbero essere consumati in caso di movimenti intestinali difficili:

  • carne e pesce grassi;
  • pane fatto con farina di prima scelta;
  • cottura;
  • cibo in scatola (carne e pesce);
  • carne affumicata e salsicce;
  • salse e condimenti piccanti;
  • riso;
  • semola (consentita in piccole quantità);
  • rape;
  • dolci con crema;
  • cioccolato;
  • forte tè nero;
  • caffè;
  • prodotti con conservanti sintetici, dolcificanti, coloranti e aromi (compresa la soda dolce).

Importante: per le persone che soffrono di stitichezza di qualsiasi tipo, è severamente vietato consumare alcolici, comprese le bevande a bassa gradazione alcolica. Sebbene la birra sia un prodotto della fermentazione, l'etanolo presente in esso è in grado di compromettere la motilità intestinale.

Consigli per gli anziani

È importante che gli anziani escludano dalla dieta gli alimenti che causano un aumento della formazione di gas - piselli, fagioli, fagioli, così come cavoli colorati e bianchi. L'aumento della pressione nell'intestino sullo sfondo della difficoltà del suo svuotamento diventa spesso la causa dello sviluppo della sindrome del dolore.

Frutta e verdura dovrebbero essere fino al 40-50% del menu del giorno. Invece del latte intero, è meglio consumare il kefir (preferibilmente un giorno, fatto in casa), così come il siero di latte (latticello).

Aiutare a migliorare le condizioni della mucosa delle parti inferiori delle pectine del tubo digerente, che sono presenti in grandi quantità nelle mele. Sono meglio assorbiti dopo il trattamento termico, quindi è consigliabile cuocere le mele prima dell'uso.

Vladimir Plisov, revisore medico

7.717 visualizzazioni totali, 2 visualizzazioni oggi

Nutrizione adeguata per la stitichezza: cosa si può e non si può mangiare

Come con altre malattie del tratto gastrointestinale, le disposizioni di base della terapia dietetica per la stitichezza si basano sui principi di regolarità, rifiuto dei fast food, spuntini prematuri e una dieta sana. Un fattore necessario per una corretta alimentazione in caso di stitichezza è la stretta aderenza al regime di consumo, poiché il fluido (in qualsiasi forma) attiva le funzioni intestinali.

I principi di base della dietoterapia per la stitichezza

I principi di base della corretta alimentazione per la stitichezza sono la normalizzazione della dieta e l'osservanza di una dieta speciale. Dipende dal regime e dalla dieta che dipende il corretto funzionamento dell'intestino e la sua capacità di svuotare regolarmente. Pertanto, la terapia dietetica dovrebbe essere una componente obbligatoria del trattamento. In molti casi, una corretta alimentazione per costipazione intestinale è sufficiente per normalizzare le feci.

Come mangiare con costipazione per sbarazzarsi del problema? La nutrizione per la stitichezza dovrebbe essere completa e varia. L'assunzione giornaliera di nutrienti di base dovrebbe essere 400-450 g di carboidrati, 60-100 g di proteine ​​e 40-80 g di grassi. Inoltre, è necessario assicurarsi che la dieta contenga minerali, vitamine, macro e micronutrienti.

Quale cibo dovresti mangiare per la stitichezza di qualsiasi eziologia? Nella dieta di una persona che soffre di questa malattia, dovrebbero esserci molte fibre vegetali (sostanze di zavorra che stimolano la digestione in generale e la peristalsi intestinale in particolare). La fibra vegetale provoca una rapida sensazione di pienezza, sopprime l'appetito per un lungo periodo di tempo e allo stesso tempo contiene poche calorie. Le fibre vegetali aumentano la massa dei contenuti intestinali e la diluiscono, accelerando così il rilascio di feci dall'intestino.

Tuttavia, studiando la questione di come mangiare correttamente con la stitichezza, si dovrebbe prestare attenzione al fatto che i cibi ricchi di fibre vegetali possono provocare flatulenza (gonfiore) e negli anziani, incontinenza fecale. Pertanto, per aumentare la percentuale di fibre nella dieta dovrebbe essere gradualmente, prima in piccole quantità.

Nel consigliare quale cibo mangiare per la stitichezza, i medici consigliano sempre di tenere conto della risposta individuale del corpo a determinati prodotti: con una maggiore tendenza del corpo a gas, è meglio dare preferenza a patate, verdure fresche e frutta, riducendo al minimo il consumo di piselli, fagioli, cavoli e farina da forno macinazione grossolana

Cosa non può mangiare con costipazione, accompagnato da dolore addominale e disturbi dispeptici? In questo caso, non è consigliabile utilizzare crusca e farina d'avena. Questi prodotti possono anche diventare una causa indipendente di disturbi digestivi, quindi è necessario prima controllare la reazione del corpo a loro: mangiare una piccola quantità di farina d'avena o crusca al vapore in acqua bollente e valutare come reagisce il sistema digestivo.

Quale cibo da mangiare per la stitichezza: i cibi giusti

Si consiglia di consumare circa 25-30 g di fibre al giorno. Per ottenere questa quantità di fibra vegetale, è necessario mangiare circa 200 grammi di verdura e frutta, nonché 10-15 grammi di crusca al vapore. Correggere la dose giornaliera di fibra vegetale contenuta nel cibo, con costipazione, è meglio da sola, in base al proprio benessere e alla risposta del corpo all'introduzione di fibre nella dieta.

Il cibo durante la stitichezza deve contenere i seguenti prodotti:

  • verdure fresche, frutta e bacche (fagioli, patate, cavoli, zucca, piselli, cipolle, verdure a foglia verde (spinaci, lattuga), ravanello, rapa, barbabietola, cetrioli, prugne, pesche, albicocche, cachi, arance, ciliegie, ciliegia, fragola e lampone);
  • frutta secca (uva passa, albicocche secche, prugne secche, fichi, datteri, melone);
  • cereali di grano saraceno, orzo e miglio, così come mais, frumento, orzo e fiocchi d'avena;
  • semi di girasole;
  • pane integrale e pane integrale (crusca).

La fibra e l'amido appartengono al gruppo di carboidrati complessi non raffinati. Oltre a loro, ci sono anche carboidrati raffinati semplici - fruttosio, saccarosio, glucosio, lattosio (zucchero del latte). E se il primo gruppo di carboidrati dovrebbe essere incluso nella dieta il più possibile, allora il secondo gruppo di carboidrati dovrebbe cercare di usare l'importo minimo.

I carboidrati semplici sono meglio utilizzati nella composizione di prodotti di costipazione, come frutta e verdura, così come prodotti lattiero-caseari e cereali. La pasta contiene un gran numero di carboidrati facilmente digeribili, ed è meglio rifiutarli del tutto o usarli in quantità molto limitate.

Cosa puoi mangiare con costipazione dai prodotti da forno? Il pane è meglio mangiare segale, crusca o cereali integrali. Il pane bianco fresco e i dolci dovrebbero essere abbandonati, poiché provocano la fermentazione nell'intestino, rallentano lo svuotamento e possono causare lo sviluppo di processi putrefattivi durante il ristagno dei contenuti intestinali.

Una parte importante della dieta sono le proteine. Si trovano nei prodotti di origine animale: carne, pesce, latte e latticini, uova. Soia, fagioli e noci contengono proteine ​​vegetali, ma sono considerati inferiori a causa del contenuto incompleto di aminoacidi essenziali. Solo loro non sono sufficienti per mantenere il normale metabolismo e preservare tutte le funzioni del corpo in modo ottimale. Pertanto, il vegetarismo per la stitichezza è controindicato.

L'unica eccezione è la proteina di soia, che contiene un set completo di 22 amminoacidi essenziali. Ma usarlo solo senza un ulteriore consumo di proteine ​​animali è raccomandato per brevi periodi (ad esempio durante il digiuno).

Nelle frattaglie, carne in scatola, salsicce e carni grasse, il contenuto proteico è basso - circa il 25%. Ma in loro ci sono molti grassi saturi, che aumentano il livello di colesterolo nel sangue e causano l'obesità. Pertanto, è meglio non usarli, preferendo carne magra (pollo, agnello, vitello, coniglio, tacchino). Hai anche bisogno di mangiare pesce grasso marino, in cui, oltre alle proteine, ci sono fosforo, sali di sodio e potassio, acidi grassi polinsaturi, che sono necessari per il corretto metabolismo e la salute cardiovascolare.

E cosa c'è di meglio da mangiare con costipazione dai latticini? I medici raccomandano di usare formaggio a pasta dura, fiocchi di latte, kefir, ryazhenka. È meglio rifiutare il latte intero, poiché non è solo benefico per le malattie intestinali, ma provoca anche stagnazione nei processi di fermentazione.

Quando si cucina dalla stitichezza, prestare sempre attenzione alla lavorazione culinaria degli alimenti proteici: si dovrebbe escludere la frittura, cucinare meglio cuocendo, stufando, facendo bollire (compresa la cottura a vapore). Inoltre non puoi mangiare piatti affumicati (ad esempio, il pesce è meglio mangiare salato o al forno).

Per quanto riguarda i grassi, non possono essere abbandonati affatto, poiché sono una componente importante di una dieta umana a tutti gli efetti. Inoltre, non è necessario superare il tasso di consumo giornaliero consigliato. Quando si sceglie cosa mangiare per la stitichezza, dare la preferenza ai grassi vegetali: oli vegetali, noci che contengono molto grasso, semi. Di grassi animali, si raccomandano solo quelli trovati nei pesci marini. Il consumo di altri prodotti animali contenenti grassi saturi - uova, fegato, carne grassa, latte intero e burro - dovrebbe essere ridotto al minimo.

Quali alimenti sono stitici

Ci sono un certo numero di prodotti da cui la stitichezza può verificarsi anche in persone completamente sane. Dovrebbero essere abbandonati del tutto o limitare significativamente la loro presenza nella loro dieta.

Di seguito sono riportati i prodotti che non possono essere mangiati con costipazione in ogni caso:

  • carne e pesce in scatola. Le verdure in scatola non influiscono sulla funzione intestinale, quindi possono essere consumate in qualsiasi quantità ragionevole;
  • bevande e cibi raffinati;
  • pane bianco, pasticceria, torte, pasticcini, biscotti alla crema;
  • alimenti proteici, se sono prevalenti nella dieta. Se una persona mangia principalmente latticini, carne e prodotti a base di pesce, sviluppa la stitichezza;
  • verdure e frutta con proprietà che legano o provocano fermentazione (mirtillo, mirtillo rosso, pera, mela cotogna, corniolo, aglio, funghi, ravanello, cipolla, acetosa);
  • grassi animali (grasso di montone, strutto);
  • la pasta;
  • forti brodi di carne;
  • caffè naturale, tè nero o verde forte, gelatina, cacao;
  • dolci e cioccolatini;
  • vini rossi naturali;
  • succhi di mela e di uva, che provocano una maggiore formazione di gas e, di conseguenza, la creazione di intasamenti di traffico aereo nell'intestino, che impediscono l'escrezione di masse fecali;
  • salse pronte (maionese, ketchup, ecc.).

Cosa mangiare e bere per la stitichezza: cibo lassativo

Quindi cosa mangiare e bere per la stitichezza, per contribuire al movimento intestinale? Tra i prodotti che normalizzano la funzione di evacuazione del colon, sono inclusi:

  • frutta secca e frutta fresca, tranne la lavorazione a maglia;
  • verdure in qualsiasi forma (bollite, in umido, crude). Alcuni ortaggi (ad esempio i piselli) non sono consigliati per essere consumati crudi, mentre, dopo il trattamento termico, possono anche essere utili;
  • succhi di verdura e frutta con polpa (eccetto mele e uva);
  • marmellata, marshmallow, caramelle alla frutta, miele naturale;
  • prodotti a base di latte fermentato;
  • cavolo di mare

I primi piatti dovrebbero essere cucinati con carne magra o brodo di pesce. È ottimale cucinarli in brodo vegetale, a fine cottura, aggiungendo carne magra tritata separatamente.

I piatti di carne sono fatti da carne magra da cottura, stufatura o bollitura. Pesce meglio cotto a vapore. Il pesce salato è meglio escluso dalla dieta.

Quando cucini, dovresti dare la preferenza agli oli vegetali (oliva, girasole, mais, semi di lino, zucca), puoi anche usare il burro.

Ogni giorno è necessario mangiare uova di pollo, bollite morbide bollite o cotte sotto forma di omelette (anziché latte intero viene aggiunto un po 'di kefir alla frittata).

Ricotta, panna acida e formaggi duri sul tavolo devono essere freschi, non acidi e non troppo grassi. È meglio cucinare casseruole, budini, pasticcini (cheesecakes o cheesecakes con cavolfiore) da questi prodotti. È meglio scegliere varietà di formaggi non taglienti, senza spezie e aromi. Più spezie e aromi nel formaggio, maggiore è la probabilità che abbia un impatto negativo sul sistema digestivo.

Il tè deve essere bevuto con latte o panna. Il caffè dovrebbe essere debole e con il latte. Dovresti bere molta acqua (primavera o minerale). Di mattina a stomaco vuoto è necessario bere 1 bicchiere d'acqua e solo dopo 20-30 minuti dopo questo procedere a colazione. Puoi anche cucinare brodi e composte di rosa selvatica, prugne secche, mele secche e altri frutti secchi. Di bevande alcoliche uso accettabile di vini d'uva bianchi.

Dieta e modalità di consumo per la stitichezza: cosa mangiare e bere

Ora, quando sai che tipo di nutrizione per la stitichezza è raccomandata dai medici, fai attenzione alla dieta corretta. È meglio pianificare il menu in anticipo, per il giorno successivo: in questo modo, sarai in grado di controllare non solo la tua dieta, ma anche il tuo budget. Mangiare dovrebbe essere frazionario, in piccole porzioni, 5 volte al giorno (colazione, pranzo, cena, due spuntini).

La colazione non dovrebbe mai mancare perché "dà il tono" al tratto digestivo dell'intera giornata. E devi fare colazione non "in fuga", ma in un'atmosfera calma e senza troppa fretta. È meglio sviluppare l'abitudine di alzarsi al mattino 15-20 minuti prima, per avere il tempo per la calma, per fare colazione.

Cereali e altri piatti a base di cereali dovrebbero essere consumati a colazione, dato che il corpo per prenderli normalmente richiede molto tempo. Il porridge della cena è una cattiva idea, renderà difficile la digestione e causerà problemi mattutini con le feci. Per pranzo è molto desiderabile mangiare il primo corso - zuppa, borscht, zuppa di cavolo. La cena dovrebbe essere leggera, facile per il sistema digestivo. Di notte prima di coricarsi, è meglio bere 1 tazza di yogurt magro.

Sfortunatamente, non tutti hanno l'opportunità di mangiare regolarmente e completamente: lavoro, studio o altre preoccupazioni ti impediscono di mangiare in tempo.

Tuttavia, la dieta con stitichezza dovrebbe cercare di normalizzare in ogni caso, non è possibile saltare i pasti, fare uno spuntino "in fuga" o la gola la notte dopo un'intera giornata di digiuno. Se vivi in ​​questa modalità, significa che la stitichezza è causata solo dalla nutrizione sbagliata e irregolare.

Non solo la dieta, ma anche il regime di bere per la stitichezza è importante: una persona sana dovrebbe consumare almeno 2,5 litri di liquidi al giorno. Questa quantità comprende sia l'acqua ordinaria, e zuppe, tè, caffè, succhi di frutta. L'acqua bollita deve essere bevuta almeno 1-1,5 litri al giorno.

Le persone anziane dovrebbero bere un po 'meno, in modo da non sovraccaricare i reni e il sistema cardiovascolare con liquidi in eccesso. Di notte, è meglio non bere acqua, in modo da non provocare la comparsa di edema.

Quale cibo dovrebbe essere durante la stitichezza

Ottimo cibo lassativo per la stitichezza è frutta fresca, verdura, frutta secca, yogurt o kefir. Questi prodotti sono ideali per spuntini. Ad esempio, il primo spuntino (seconda colazione) può consistere in 2 mele o 1 tazza di kefir, il secondo spuntino (merenda) - da 50-100 g di frutta secca o 100 g di ricotta non acida.

Il giorno, devi mangiare circa 500 g di frutta e verdura fresca, e i medici raccomandano prima di ogni pasto principale (colazione, pranzo e cena) di mangiare prima 100 g di verdura fresca o macedonia di frutta. Come condimento, puoi usare yogurt magro, panna acida, succo di limone, olio vegetale. Al mattino a stomaco vuoto, dopo aver bevuto un bicchiere d'acqua, puoi mangiare 1 cucchiaino di miele o carote crude grattugiate - questo aiuta a normalizzare la digestione e, quindi, a svuotare l'intestino.

Fast food, cibi pronti (gnocchi, gnocchi, polpette e pancake pronti) e salsicce con salsicce dovranno essere abbandonati. Tale cibo è molto dannoso per il sistema digestivo. Inoltre, c'è troppo grasso e amido. Se non riesci a cucinare a casa un piatto completo, è meglio limitarti con un'insalata o semplicemente con la frutta.

Ma qui un altro estremo è possibile: una persona, non essendo in grado di cucinare costantemente per se stessa, inizia a passare a spuntini ea una dieta vegetale. Questo è anche sbagliato, perché il sistema digestivo e tutto il corpo, per un normale lavoro a tutti gli effetti, richiede una dieta normale e una dieta che conterrà tutti i nutrienti - proteine, carboidrati e grassi.