Principale > Frutta

Quali farmaci assumere con aritmia cardiaca

L'aritmia è un gruppo di malattie cardiovascolari unite da un sintomo comune - una violazione del normale ritmo cardiaco. Nella maggior parte dei casi, la patologia è una complicazione di altre malattie (infarto miocardico, ipertensione arteriosa, diabete mellito) e talvolta l'aritmia è definita come un disturbo indipendente.

La nomina dei farmaci viene effettuata con un quadro clinico pronunciato, quando il paziente presenta una significativa compromissione della qualità della vita. In assenza di terapia specifica, possono svilupparsi complicanze più gravi.

Per sapere con certezza quali pillole per aritmia cardiaca dovrebbero essere usate, il medico prescrive metodi di ricerca aggiuntivi. Prima di tutto, questa è l'elettrocardiografia, quindi, a seconda dei sintomi della malattia, vengono eseguiti il ​​monitoraggio Holter, test di stress e test clinici. I regimi approssimativi di farmaci raccomandati per la tachicardia sono mostrati nel video qui sotto.

Trattamento video per la tachicardia

Gruppi di farmaci usati nelle aritmie

Nella pratica medica, viene utilizzata la scala di Vaughan Williams, che comprende quattro gruppi di farmaci più comunemente usati in varie forme di aritmia:

  • I beta-bloccanti. L'efficacia dell'azione si manifesta riducendo l'attività dei mediatori coinvolti nell'aumento della frequenza cardiaca e della forza di contrazione. I rappresentanti più brillanti di questo gruppo sono metoprololo, propranololo, atenololo, ecc.
  • Bloccanti dei canali del calcio Interrompere il trasferimento di complessi ionici, che influenzano direttamente il rafforzamento della funzione contrattile del miocardio. I farmaci più famosi in questo gruppo sono diltiazem e verapamil.
  • Bloccanti dei canali del sodio Influiscono sulla contrattilità e sull'eccitabilità dei cardiomiociti, stabilizzano anche la loro membrana. Di questo gruppo è la lidocaina più comunemente usata, la novokinamid, la chinidina. Sono noti anche disopiramide e mexiletina.
  • Farmaci dell'aritmia che normalizzano il periodo refrattario. Il gruppo comprende cinque farmaci: sotalolo, amiodarone, bretily, ibutilide, tosilato.

La classificazione presentata non è perfetta, poiché non sono stati inclusi alcuni comuni prodotti di digossina, atropina e adenosina. Inoltre, alcuni farmaci, come l'amiodarone, agiscono contemporaneamente in più direzioni, quindi possono essere considerati complessi. In cardiologia, i farmaci di diversi gruppi sono più spesso utilizzati, e questo trattamento è anche chiamato complesso. Il prossimo sarà considerato il più frequentemente usato nei gruppi di farmaci cardiologici che mostrano la loro efficacia nelle aritmie cardiache.

La conclusione finale sulla domanda di quali farmaci dovrebbero essere assunti dal paziente durante le aritmie cardiache viene effettuata dal medico curante.

Farmaci antiaritmici

La gravità delle aritmie viene spesso eliminata o ridotta assumendo farmaci antiaritmici. Le loro cellule bersaglio sono cardiomiociti, che iniziano a ridursi più ritmicamente. Inoltre, migliorano i processi metabolici nel miocardio.

I farmaci dal gruppo di antiaritmici sono forniti senza un dosaggio, perché sono prescritti solo dal cardiologo che partecipa:

Quando si utilizzano farmaci antiaritmici spesso hanno effetti collaterali sotto forma di una sensazione di disagio o dolore. In questi casi, l'auto-interruzione dei farmaci non dovrebbe essere. È necessario segnalare il disagio al medico e quindi la dose del farmaco può essere regolata o sostituita da un altro agente.

Video aritmia: consigli su come calmare il cuore

Farmaco sedativo

La maggior parte delle malattie cardiovascolari sono causate da stress frequenti. Ecco perché la sedazione è spesso raccomandata per il trattamento e la prevenzione dell'aritmia. I principali rappresentanti di questo gruppo sono barbiturici, costi della droga e bromuri.

  • Spese mediche: si tratta di un recente passaggio, persiano, antares 120, altalex, sanosan, costi lenitivi №№ 1 e 2.
  • I barbiturici sono un noto corvalolo, ampiamente utilizzato dalle nostre madri e nonne.
  • Bromuri - il più comune è bromuro di potassio e bromuro di sodio.

I farmaci sedativi sono molto facili da overdose, che possono causare una serie di disturbi neuropsichiatrici, nonché problemi nell'attività del cuore. Pertanto, è estremamente importante assumere farmaci in base alla coerenza del medico.

tranquillanti

I farmaci antiaritmici non sono adatti a tutti i pazienti, quindi, in caso di intolleranza, ci sono i tranquillanti. Molto spesso questi strumenti sono utilizzati nella fibrillazione atriale, ma possono anche essere utilizzati per la rapida normalizzazione dell'attività cardiaca. I preparati del gruppo di tranquillanti dilatano i vasi sanguigni, riducendo così la pressione sanguigna. Inoltre, con il loro aiuto, la frequenza cardiaca diminuisce, quindi vengono spesso prescritti per il trattamento della tachicardia.

Per i tranquillanti, di norma, vengono fornite le prescrizioni, ma anche con una vendita gratuita non bisogna prenderle senza l'approvazione del medico, poiché il rischio di gravi complicazioni è alto.

Dal gruppo di tranquillanti in caso di aritmia, seduce, fenazepam ed elio sono spesso usati. Anche noti farmaci come diazepam, medazepam, xanax. Non così spesso, ma ancora usato grandaxine. Allo stesso tempo, è possibile fare a meno dei tranquillanti se viene curata la malattia principale (ad esempio, cardiopatia ischemica, infarto del miocardio, ipertensione arteriosa).

omeopatia

Quando l'aritmia è spesso determinata da vari disturbi metabolici nel corpo. Livelli elevati di colesterolo possono essere determinati, il che influenza anche l'attività cardiaca. In caso di tali violazioni, i preparati omeopatici aiutano bene, che possono essere espressi nelle seguenti forme:

  • Nervohel: mostrato in varie condizioni simili alla nevrosi che possono essere associate a cambiamenti ormonali nel corpo. Viene assunto sublinguale, tre volte al giorno per un tablet.
  • Tintura di valeriana - usata quando sovraeccitata. Utilizzato principalmente di notte per 25 gocce, ma può essere 2-3 volte e durante il giorno, 20 gocce.
  • Kralonin - usato per le violazioni del ritmo del cuore nella vecchiaia, ed è anche indicato per la cardioneurosi. Spesso aggiunto al trattamento complesso di infarto del miocardio.

Infine, vale la pena notare che una lieve aritmia può essere corretta con l'uso regolare di un cucchiaio di miele durante la notte. Albicocche e albicocche secche hanno un effetto positivo sul cuore. Vitamine utili e oligoelementi saturano il corpo con vari frutti di bosco, in particolare cocomeri, lamponi, ribes.

Trattamento delle aritmie cardiache

Un medico esperto considera il polso come uno specchio del sistema cardiovascolare. Se accelera o, al contrario, diminuisce, questo indica lo sviluppo o la complicazione di un processo patologico esistente nel cuore. Per questo motivo, quando si individuano deviazioni della frequenza cardiaca dalla norma, è necessario consultare un medico.

Il polso è l'oscillazione ritmica delle pareti dei vasi sanguigni, corrispondente alle contrazioni del cuore. È uno dei principali indicatori per la valutazione del normale funzionamento del sistema cardiovascolare. Indica il ritmo e la forza del cuore, così come il riempimento del flusso sanguigno.

Una condizione in cui il ritmo di un'oscillazione del polso cambia si chiama aritmia. Molti fattori possono influenzare questo:

  • patologia del cuore e del sistema vascolare
  • squilibrio ormonale,
  • condizioni stressanti
  • esacerbazione di malattie croniche
  • sovraccarico psicologico e fisico,
  • uso eccessivo di alcool, nicotina, caffè e altre bevande energetiche.

Oltre al ritmo, la frequenza del battito del polso è importante: il numero di oscillazioni del polso al minuto. Una persona con un cuore sano e vasi sanguigni in uno stato fisico e psico-emotivo calmo, questa cifra è nella gamma da 60 a 90 battiti al minuto.

Qual è l'essenza dell'aritmia?

Sotto capisce qualsiasi deviazione dalla norma naturale. Il ritmo sbagliato è accompagnato da:

  • attacco di panico
  • sentendo il fiato corto,
  • brividi,
  • vertigini,
  • altri sintomi.

Le violazioni si verificano se gli impulsi elettrici che causano il battito cardiaco, si presentano in modo intermittente - irregolarmente, irregolarmente, troppo lentamente o, al contrario, rapidamente.

Cos'è l'aritmia pericolosa?

Durante un attacco, una persona avverte disagio, ansia, paura e paura della morte. Il cuore inizia a battere così forte e veloce che compaiono dolori al petto, nausea e vomito e vertigini. La pressione sanguigna scende bruscamente, causando sincope o svenimento.

L'aritmia cardiaca è pericolosa perché il corpo del paziente soffre di "sangue a digiuno" durante un attacco. Ciò ha un effetto negativo sullo stato e sul funzionamento dei sistemi, dei tessuti e degli organi che sono sensibili ad esso - il sistema nervoso centrale, compreso il cervello, il flusso sanguigno e i polmoni.

cause di

A seconda della causa del battito cardiaco anormale, ciascuna delle patologie presenta sintomi caratteristici.

  1. La distonia vegetativa è accompagnata da un aumento del tono vascolare dell'intero organismo, incluso il miocardio. Questa condizione provoca anche la sensazione di un nodo alla gola sullo sfondo di un ritmo cardiaco caotico.
  2. Patologia del nodo del seno accompagnata da un battito cardiaco raro e irregolare.
  3. Quando la fibrillazione atriale manca al battito cardiaco irregolare; L'ictus "extra" caratterizza l'extrasistola.

Questa violazione insidiosa non avviene per caso, se la sua causa non è nei disturbi vegetativi, quindi l'aritmia viene rilevata sotto l'influenza di manifestazioni somatiche. Quando osteocondrosi, anomalie nella ghiandola tiroidea, obesità, malattie respiratorie.

Se le deviazioni del ritmo cardiaco si verificano sullo sfondo dei cambiamenti ormonali (adolescenza, periodo pre-menopausale nelle donne, gravidanza) o dopo l'abuso di alcool, lo sforzo fisico, questo non rappresenta un pericolo per la salute.

Quando dovresti cercare un aiuto medico?

Con frequenti deviazioni dalla norma, che sono accompagnate da dolore al petto, mancanza di respiro, debolezza, è necessario sottoporsi ad un esame cardiologico. Il medico determinerà la causa e il grado di sviluppo della patologia, la natura dei disturbi emodinamici.

Il risultato di una visita medica approfondita determinerà il tipo di farmaci da assumere per alleviare i sintomi e curare la malattia.

Diagnosi di aritmia

I tassi normali sono 50 - 100 battiti / min. Ridurre il numero di colpi al minuto si chiama bradicardia e l'aumento - tachicardia. Quando tra i battiti del cuore normali appaiono aggiuntivi, in questi casi possiamo parlare di aritmie. Questi cambiamenti possono essere avvertiti dal paziente o essere completamente asintomatici, ma sono tutti chiaramente visibili sull'ECG.

Al fine di identificare la causa di aritmia cardiaca, un cardiologo dopo l'assunzione iniziale prescrive:

  • Elettrocardiografia - normale o sotto l'influenza di atropina, che modifica il ritmo cardiaco (test atropina),
  • ECG sotto l'influenza dell'attività fisica,
  • Monitoraggio ECG - rimozione dell'elettrocardiogramma durante il giorno,
  • Ecocardiografia o ecografia del cuore

Cosa succede se l'aritmia non viene trattata?

Progredirà e ciò potrebbe innescare lo sviluppo di condizioni pericolose per la vita umana, tra cui:

  • Aumento della trombosi Ictus, infarto in seguito a coaguli di sangue formatisi nei vasi durante un attacco aritmico.
  • L'ischemia del cervello è il risultato del suo scarso apporto di ossigeno e sostanze nutritive.
  • La fame di ossigeno del miocardio, a causa della quale il muscolo cardiaco si consumerà più velocemente.
  • Violazioni delle funzioni del cuore, di cui il più pericoloso è l'indebolimento della sua funzione di pompaggio. Il miocardio è in grado di ridurre completamente solo con una certa frequenza.
  • Tachicardia extrasistolica: conseguenza dell'emergenza di extrasistoli funzionali (contrazioni straordinarie dei muscoli cardiaci). Pericolo di allungamento eccessivo di una o più parti del cuore.

Come trattare l'aritmia cardiaca?

Per la maggior parte delle persone, la ritmicità delle contrazioni cardiache viene normalizzata se viene eliminata la causa che la causa. Se non è possibile trovare la causa, la persona deve assumere farmaci che regolano il ritmo cardiaco.

Farmaci per aritmia cardiaca e tachicardia

Tutti i farmaci sono divisi in gruppi in base al meccanismo della loro azione. Possono essere prescritti da un medico in uno schema separato o in combinazione.

compresse

Eliminare rapidamente il disagio aiuterà i depressivi su base vegetale: glicina, novopassiccio, motherwort, valokardin, valeriana, corvalolo. Nonostante la composizione innocua, è necessario affrontare attentamente la scelta del farmaco. Ad esempio, alcuni di essi hanno un effetto ipnotico, devono essere presi in considerazione quando si lavora, richiedono concentrazione e attenzione.

Altri possono abbassare leggermente la pressione sanguigna. Non dimenticare il fattore di intolleranza individuale ai componenti dei farmaci, dovresti sempre iniziare a usare un nuovo farmaco con piccole dosi e gradualmente.

Con lo stesso scopo, il medico può prescrivere vitamine del cuore: Riboxin, Panangin (Asparkam), Magne B6. La panangina migliora il metabolismo del muscolo cardiaco, migliorando i processi metabolici nel corpo. Indirettamente, quindi, proteggendo il corpo dal sovraccarico, dal ritmo rapido. Riboxin contiene inosina, che regola la forza delle contrazioni del cuore e previene l'ipossia dei tessuti cardiaci. Le vitamine sono innocue e vengono prescritte dall'infanzia non solo per il trattamento, ma anche come agenti profilattici delle patologie cardiache.

Terapia tradizionale per aritmie cardiache

Per fornire il primo soccorso prima dell'arrivo dell'ambulanza, è necessario sapere quali gruppi sono divisi farmaci per le aritmie. Esistono 4 classi di farmaci:

  1. Stabilizzatori di membrana (bloccanti cardiomiociti) - chinidina, lidocaina, propanorm, propafenone sono popolari. L'azione è di ridurre l'eccitabilità del muscolo cardiaco.
  2. I beta-bloccanti sono farmaci che regolano l'eccessiva influenza del sistema nervoso simpatico sul cuore. Questi includono Anaprilin, metoprololo.
  3. I bloccanti dei canali del potassio riducono il consumo di ossigeno da parte del miocardio, dilatando le arterie - Nibentan, Cordaron.
  4. Per rilassare i vasi sanguigni utilizzati Verapamil, Isoptin, Diakordin.

Altri farmaci includono l'ultima generazione di farmaci che hanno un lieve effetto complesso sul muscolo cardiaco. Ad esempio, Concor: è dichiarato come beta-bloccante. Elimina efficacemente le tachiaritmie di qualsiasi origine. A seconda dello scopo dell'appuntamento, la dose del farmaco può variare da 2,5 a 10-20 mg al giorno.

IMPORTANTE! Il medico determina la causa dell'aritmia. Quando si calcola la dose, è necessario essere consapevoli della capacità dei farmaci da alta pressione e aritmie di migliorare l'effetto l'uno dell'altro. Non impegnarsi mai nell'auto-selezione dei farmaci!

Come ripristinare il ritmo cardiaco a casa

Il cuore umano batte nel suo ritmo, cambiando e adattandosi alle circostanze. Ma ci sono cambiamenti patologici nel ritmo che possono portare a conseguenze irreparabili. Ma non è sempre possibile arrivare immediatamente dal medico. Cosa fare per facilitare l'attacco di aritmia e attendere l'assistenza medica? Le azioni corrette aiuteranno a far fronte al problema.

Ci sono tecniche semplici che aiutano a riportare rapidamente l'uniformità e la frequenza cardiaca:

  1. Premi sui bulbi oculari con forza moderata con le dita e tienilo premuto per alcuni secondi.
  2. Inspirare profondamente ed espirare il più profondamente possibile, quindi tenere il naso, chiudere la bocca e trattenere il respiro per qualche secondo.
  3. Indurre il vomito (artificialmente, ma senza l'uso di medicinali).

Anche se il paziente con aritmia si sente abbastanza normale, ha bisogno di cure. Non puoi lasciare che tutto faccia il suo corso, un attacco di aritmia dovrebbe cercare di alleviare. Se ciò non può essere fatto, l'assistenza medica di emergenza è indispensabile.

La terapia farmacologica viene eseguita prima. Poiché le interruzioni del ritmo cardiaco spesso causano insufficienza cardiaca, ipertensione arteriosa, malattia coronarica e altre patologie del sistema cardiovascolare, un cardiologo prescrive preparati farmaceutici per il loro trattamento. Ci vorrà molto tempo, altrimenti l'indisposizione potrebbe tornare.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Qualsiasi farmaco può causare una serie di effetti collaterali. Quando si assumono antiaritmici influisce sulle funzioni di quasi tutto il corpo. I reclami comuni possono includere:

  1. Sintomi dispeptic: nausea, vomito, feci anormali, dolore addominale.
  2. Reazioni allergiche: da dermatite a shock anafilattico.
  3. Manifestazioni vegetative: insonnia, depressione.

Appaiono con frequenze diverse, possono verificarsi insieme e separatamente.

Leggere attentamente le istruzioni prima di usare farmaci per aritmie cardiache. Per esempio, in caso di asma bronchiale non si può usare l'adrenoblocker, poiché il meccanismo della loro azione è associato al restringimento dei bronchi. Ciò causerà esacerbazione della malattia sottostante.

Controindicazioni comuni all'uso di farmaci antiaritmici sono:

  • infarto miocardico acuto;
  • asma bronchiale;
  • ipotensione persistente;
  • gravi violazioni dei reni e del fegato;
  • l'acidosi;
  • cardio.

La maggior parte dei farmaci antiaritmici non è prescritta per: infarto miocardico; esacerbazione di asma bronchiale; pressione ridotta; grave insufficienza renale o epatica. Se la terapia viene scelta correttamente, dopo aver subito un ciclo di trattamento, l'aritmia viene eliminata. Tuttavia, negli anziani, la terapia può essere permanente a causa di malattie concomitanti.

IMPORTANTE! Non si può perdere una dose di farmaci per l'aritmia cardiaca, la cancellazione brusca porta un grande carico sul corpo.

Le eccezioni sono l'ultima generazione di farmaci che hanno un effetto cumulativo. Con la dose dimenticata nel sangue rimane una certa quantità del principio attivo, sostenendo la frequenza cardiaca in condizioni normali durante il giorno.

Quale dottore contattare?

Il controllo medico per un paziente con aritmia è una necessità vitale. La frequenza delle visite dal medico è individuale: si deve farlo ogni mese, mentre altri ne hanno abbastanza una volta all'anno.

I disturbi del ritmo cardiaco vengono eseguiti da un cardiologo o, più precisamente, da un aritmologo. Uno specialista nella diagnosi funzionale è coinvolto nella diagnosi. Alcuni pazienti hanno bisogno di consultare un ginecologo (con menopausa complicata), un endocrinologo (per esempio, in caso di ipertiroidismo o diabete mellito) o altri professionisti medici specializzati. Per stabilire il ritmo del lavoro del cuore, è sufficiente per molti pazienti curare la malattia che ostacola il suo normale lavoro. In caso di insufficiente efficacia della terapia farmacologica, il chirurgo cardiaco consiglierà l'ablazione con radiofrequenza o l'impianto di pacemaker.

IMPORTANTE! Inizialmente, il paziente potrebbe non avvertire un'aritmia fino a quando gli attacchi non diventeranno abbastanza forti. Nelle fasi iniziali, è molto più facile da curare. Solo una via d'uscita: andare regolarmente dal cardiologo per un controllo per iniziare a trattare un disturbo del ritmo cardiaco nel tempo e correttamente.

Prevenzione dell'aritmia

L'integrazione obbligatoria al trattamento farmacologico è l'osservanza di uno stile di vita corretto, l'eliminazione di fattori psicologici negativi e una dieta completa ed equilibrata.

Cosa prendere con le aritmie cardiache

Farmaci per diversi tipi di aritmie

Nel trattamento delle aritmie sinusali, viene anche usato un complesso di vari farmaci, che interrompono l'effetto del fattore causale e ripristinano il ritmo cardiaco. Se i problemi cardiaci sono accompagnati da tachicardia, si raccomandano i sedativi. Calmano il sistema nervoso, eliminando così l'aritmia.

Se un attacco si verifica durante un periodo in cui il paziente è a riposo, si raccomandano i seguenti farmaci:

I pazienti con aritmia sinusale devono assumere regolarmente "Aspark" o "Panangin". Se necessario, il neurologo prescrive altri farmaci che hanno un effetto più forte sul corpo.

L'attacco di fibrillazione atriale richiede cure mediche di emergenza. Il ripristino del ritmo cardiaco in tali circostanze viene effettuato mediante somministrazione endovenosa della sostanza attiva:

Buoni risultati nel trattamento della fibrillazione atriale possono essere ottenuti utilizzando una combinazione di farmaci del gruppo di aminoquinoline e bloccanti adrenergici.

Per mantenere il paziente in uno stato normale e per prevenire un altro attacco di fibrillazione ventricolare, viene mostrato l'assunzione regolare di agenti che sopprimono l'eccitazione anormale nei tessuti del cuore.

Trattamento dell'aritmia.

Per alleviare i disturbi emotivi e nervosi in caso di aritmia, vengono prescritti sedativi. In realtà per il trattamento delle aritmie vengono utilizzate tre classi di farmaci: i farmaci che stabilizzano la membrana cellulare, i bloccanti dei recettori beta-adrenergici, i calcio-antagonisti.

Oltre a loro, altri agenti possono anche avere attività antiaritmica, per esempio preparazioni contenenti sali di potassio e magnesio. Quando si verificano aritmie associate a stress emotivo, assumere sedativi.

L'aritmia è una violazione della sequenza e della frequenza delle contrazioni del cuore. Il cuore umano si riduce in una certa modalità. Questa modalità forma il sistema di conduzione cardiaca. Rappresenta i nodi e i fasci di tessuto nervoso - gruppi di cellule nervose e fibre situate in aree del miocardio che generano impulsi bioelettrici nel cuore e li conducono.

Quando si sceglie un trattamento per le aritmie, è imperativo stabilire la causa e determinare il tipo di aritmia. L'identificazione della malattia di base è uno dei compiti importanti del trattamento complesso di tali condizioni. Un altro compito importante è eliminare l'aritmia stessa.

È necessario iniziare il trattamento della malattia che ha causato l'aritmia il prima possibile. La scelta dei farmaci (cuore, antinfiammatorio, ormonale, ecc.) Dipende dalla diagnosi corretta.

Ma non sempre il trattamento di queste malattie da solo è sufficiente per normalizzare la conduttività del muscolo cardiaco. In molti casi, farmaci speciali prescritti - antiaritmico.

Esistono diversi gruppi di farmaci antiaritmici. Alcuni di essi riducono la conduzione cardiaca, mentre altri, al contrario, aumentano.

Alcuni di loro, inoltre, alleviano il dolore al cuore. Il trattamento è ampiamente usato minerale e complessi vitaminici.

Ci sono diversi effetti riflessi che riducono la frequenza cardiaca durante la tachicardia parossistica e sinusale. Questo è un metodo di pressione sui bulbi oculari per diversi minuti, un massaggio delle superfici laterali del collo su entrambi i lati (non usato negli anziani).

Lo stesso effetto è esercitato dalla pressione sugli addominali, dalla respirazione profonda, dall'induzione di un riflesso emetico. Questi effetti non sono utilizzati in pazienti con infarto miocardico acuto, con stadi gravi di angina, con aterosclerosi dei vasi cerebrali.

L'azione di queste tecniche si basa sulla riduzione dell'effetto eccitatorio sul cuore dal sistema nervoso.

Oltre alle terapie farmacologiche e alle tecniche di riflesso, i pacemaker vengono utilizzati nel trattamento delle aritmie, che aiutano il ritmo del restauro del miocardio.

Il trattamento di fisioterapia per le aritmie viene prescritto in modo molto selettivo. A extrasistoli è possibile usare electrosleep, un campo magnetico a bassa frequenza, biossido di carbonio e bagni di radon.

Se gli attacchi di fibrillazione atriale non si verificano più di 1-2 volte al mese, è possibile includere nel trattamento di acqua di anidride carbonica e bagni asciutti, nonché bagni a quattro camere. Con i blocchi e altre forme di aritmie, ad eccezione della fibrillazione atriale e della tachicardia parossistica, i metodi di fisioterapia non vengono utilizzati.

Il cuore è uno degli organi più importanti di una persona. Ogni giorno pompa più di 8.000 litri di sangue e fa circa 100.000 riduzioni. Inoltre, il cuore è sensibile a tutti i cambiamenti interni ed esterni che si verificano con una persona. Non c'è da stupirsi che in questa situazione sia molto facile interrompere il lavoro di questo importante organismo.

Aritmia e suoi sintomi

sedativi

Di norma, quando i battiti cardiaci falliscono, i cardiologi usano una terapia conservativa, cioè prescrivono farmaci. Qualsiasi pillola per aritmie è essenzialmente un blocco che rafforza le cellule e protegge il corpo dagli effetti dei fattori negativi.

Spesso questi strumenti sono in grado di eliminare completamente il problema e talvolta il medico li prescrive come preparazione per procedure mediche più serie.

I preparativi per l'aritmia sono divisi in 4 gruppi:

  • Beta-bloccanti - proteggono il miocardio dagli effetti negativi;
  • Canali di potassio - progettati per riposare e riparare le cellule;
  • Canali di calcio - bloccano il passaggio del calcio nelle cellule;
  • Canali di sodio: sviluppano la resistenza cellulare alle contrazioni improvvise e ai fattori negativi.

Queste medicine possono prendere solo un dottore. Non portarli da soli, in quanto ciò potrebbe causare conseguenze pericolose inaspettate.

Lo specialista dovrebbe anche essere a conoscenza delle altre malattie del paziente e del modo in cui vengono trattate. Egli prescriverà farmaci appropriati per le aritmie, determinerà quali farmaci non possono essere bevuti con i cardio-bloccanti.

Questo gruppo è assegnato specificamente per il trattamento dei fallimenti del ritmo cardiaco e non per alleviare i sintomi. I farmaci antiaritmici migliorano la conduttività delle cellule del miocardio e hanno un effetto benefico sui processi metabolici.

Questi includono:

  • procainamide,
  • aymalin,
  • chinidina,
  • ritmilen,
  • pulsnorma,
  • etatsizin,
  • lidocaina,
  • etmotsin,
  • ritmonorm.

Se nel processo di ricezione del paziente si nota un peggioramento della salute, mancanza di respiro o dolore allo sterno, è necessario consultare immediatamente il medico.

È impossibile continuare o annullare il trattamento da solo, nonché modificare il dosaggio e il regime di trattamento.

Questi farmaci possono essere utilizzati nel trattamento delle aritmie, nonché per la sua prevenzione. Sono noti all'umanità da molto tempo, hanno un effetto lieve e, di norma, non creano dipendenza. Tuttavia, anche tali compresse o gocce devono essere prese con cautela, nel rispetto del dosaggio.

Usano i sedativi per alleviare la tensione nervosa, migliorare il sonno, ridurre il nervosismo e l'irritabilità. Un altro nome per i sedativi è barbiturici. Sono fatti sulla base di materiali vegetali naturali (erbe medicinali).

Con questa malattia, si verifica una contrazione caotica di entrambi gli atri. Di solito i medici prescrivono allapinina, sotalolo, amiodarone, disopiramide, chinidina, propafenone.

Questa patologia è caratterizzata da contrazioni premature del muscolo cardiaco. Con questa malattia vengono utilizzati farmaci come talinololo, pindololo, oxprenololo, atenalolo, metoprololo, sotalolo, amiodarone. Accettali solo su raccomandazione di un cardiologo.

Il trattamento delle aritmie con piante medicinali può essere efficace, ma questo effetto dipende dal tipo di aritmia (pertanto, è necessario consultare un medico, almeno per un elettrocardiogramma). Per il trattamento di questa malattia vengono utilizzate piante con molte proprietà, ma le principali sono antiaritmiche, vasodilatatorie, lenitive, cardiotoniche.

Per normalizzare la frequenza cardiaca, si raccomandano i seguenti gruppi di farmaci:

  • bloccanti;
  • stabilizzatori di membrana.

Il primo gruppo di farmaci comprende:

I bloccanti adrenergici sono prescritti nei casi in cui la disfunzione contrattile si sviluppa sullo sfondo della malattia coronarica. I farmaci in questo gruppo sono raccomandati per le persone con ipertensione. I farmaci normalizzano gli indicatori della pressione arteriosa e riducono la necessità di fibre muscolari in ossigeno. Tali farmaci non sono raccomandati per le persone con asma, in quanto restringono le pareti dei bronchi.

Nel trattamento della fibrillazione atriale complicata dalla tachicardia, vengono utilizzati beta-bloccanti:

Questi farmaci influenzano direttamente il muscolo cardiaco.

Gli stabilizzatori di membrana prevengono l'aumento dell'attività delle singole fibre dei ventricoli e degli atri, eliminando in tal modo l'aritmia. I farmaci in questo gruppo sono divisi in diversi tipi a seconda della natura dell'impatto.

Per ridurre il passaggio degli impulsi nervosi attraverso le fibre cardiache vengono utilizzati:

I farmaci in questo gruppo riducono anche la durata del potenziale d'azione. Un effetto simile si ottiene assumendo farmaci:

Questo gruppo di farmaci non inibisce il passaggio di un impulso elettrico. Se è necessario ottenere un effetto diverso (per ridurre la conduttività, ma lasciare il potenziale di azione invariato), vengono assegnati:

Oltre ai farmaci sopra citati nel trattamento delle aritmie vengono utilizzati:

  1. Antagonisti del canale del potassio (Ibutilide, Kordaron e altri). I farmaci ripristinano la produzione di potassio.
  2. Bloccanti dei canali del calcio (Gallopamil, Cardil e altri). Questi farmaci sono generalmente prescritti per le aritmie causate dalla disfunzione del nodo atrioventricolare.

Tutti i farmaci descritti in precedenza ripristinano il ritmo cardiaco. Tuttavia, in caso di aritmia, è anche necessario eliminare l'influenza del fattore causale. Pertanto, nel trattamento di una condizione patologica vengono utilizzati:

  • glicosidi;
  • Magne B6;
  • "Adenosina";
  • "Captopril";
  • farmaci dal gruppo di letti;
  • Asparks e altri medicinali che influiscono direttamente o indirettamente sul ritmo cardiaco.

L'assunzione di farmaci senza l'approvazione di un medico in caso di aritmia è controindicata. Queste medicine hanno molte controindicazioni.

Controindicazioni

I farmaci che ripristinano il ritmo cardiaco sono vietati per le persone con intolleranza individuale ai singoli componenti. Va tenuto presente che le medicine hanno un effetto diverso sul corpo. Pertanto, non possono essere utilizzati in presenza delle seguenti circostanze:

  • gravi malattie cardiache (miocardite, endocardite), fegato e reni;
  • blocco del nodo atrioventricolare;
  • violazione della conduzione degli impulsi all'interno dei ventricoli;
  • bassa pressione sanguigna;
  • shock cardiogeno;
  • fase acuta di infarto miocardico;
  • diabete mellito complicato da acidosi;
  • problemi con la formazione del sangue;
  • asma bronchiale nella fase acuta;
  • aneurisma aortico;
  • bradicardia causata da disfunzione del seno;
  • cardio.

Non è consigliabile assumere farmaci per ripristinare il ritmo cardiaco nei pazienti con malattia di Raynaud e coloro che hanno assunto glicosidi cardiaci per un lungo periodo di tempo.

Possibili complicazioni

Le persone con farmaci ipersensibili per aritmie causano vari effetti collaterali. In questi pazienti si osservano:

  1. Disfunzioni del tratto gastrointestinale. Si manifestano sotto forma di nausea, dolore all'addome, vomito, perdita di appetito o addirittura perdita completa.
  2. Disturbi del sistema nervoso. I pazienti dopo l'assunzione di farmaci sono preoccupati per vertigini e mal di testa. Sono possibili anche l'insonnia e il tremore delle estremità.

A causa del fatto che i farmaci antiaritmici agiscono direttamente sul cuore, l'assunzione di farmaci può causare attacchi di bradicardia. Un certo numero di farmaci può causare broncospasmo, portando a un attacco d'asma.

Un po 'meno spesso i farmaci provocano:

  • un netto declino della visione;
  • ricorrenza della psoriasi;
  • diminuzione o aumento della sensibilità della pelle;
  • fluttuazione dei livelli di glucosio nel sangue.

Inoltre, la terapia farmacologica, prescritta per le aritmie, contribuisce allo sviluppo della depressione, che è causata da disturbi mentali.

Il trattamento di una condizione patologica dovrebbe essere effettuato sotto la supervisione di un medico. L'assunzione incontrollata di farmaci antiaritmici provoca conseguenze negative, inclusa la morte, provocate dalla fibrillazione ventricolare. È importante nella selezione dei farmaci prendere in considerazione le caratteristiche individuali del paziente e la causa dello sviluppo di aritmia.

Cosa bere con aritmie cardiache

Aritmia, descrizione, tipi, sintomi, trattamento

Uno degli organi umani più importanti è il cuore. Ogni giorno pompa circa 800 litri di sangue e fa più di 100.000 riduzioni. Inoltre, il nostro cuore è sensibile ai cambiamenti interni ed esterni che si verificano nel nostro corpo.

Le interruzioni del ritmo, della frequenza o della sequenza delle contrazioni cardiache sono chiamate aritmie cardiache. Probabilmente, tu, spesso, hai notato che in uno stato di calma una persona sente solo deboli battiti del cuore, cioè, al momento, il tuo cuore sta riposando. Con l'aritmia, una persona sente chiaramente interruzioni nel lavoro del cuore. Tali interruzioni includono contrazioni aumentate o caotiche del cuore, sbiadimento marcato.

L'insorgenza di aritmie può contribuire a patologie cardiache precedentemente patologiche, infezioni.

Ma è anche importante ricordare che anche le persone sane sono inclini alle aritmie. Dopo tutto, l'aritmia può verificarsi a seguito di situazioni mentali, emotive e persino stressanti. Ma una persona li ha nella loro intera vita non è abbastanza.

    Inoltre, ognuno di voi deve conoscere i sintomi dell'aritmia. Questi includono
  • 1. Affaticamento, vertigini, debolezza
  • 2. Pressione e dolore al petto
  • 3. La dispnea appare, la respirazione diventa più veloce.
  • 4. Svenimento o svenimento.

I seguenti tipi di aritmie possono essere distinti in base alle aritmie cardiache.

1. Tachicardia: la frequenza cardiaca aumenta fino a 90 battiti al minuto. A sua volta, la tachicardia è suddivisa:

- Fisiologico o sinusale - una frequenza cardiaca di 120-200 battiti al minuto. Si verifica nelle persone sane a causa di un grande stress fisico ed emotivo. - La frequenza cardiaca patologica o parossistica aumenta bruscamente a 130-200 battiti al minuto.

2. Bradicardia: rallentamento dell'impulso in un adulto inferiore a 60 battiti al minuto. I principali segni di bradicardia includono debolezza, affaticamento, dolore al cuore, vertigini. Si presenta con un alto livello di potassio nel sangue, nella nevrosi e nelle malattie endocrine.

3. Extrasistole: si verifica una violazione dell'attività cardiaca, ad es. contrazione prematura dell'intero cuore o delle sue singole parti. Sintomi di extrasistole - debolezza e vertigini, "affondamento del cuore".

4. Fibrillazione atriale - contrazione atriale caotica.

    La diagnosi di arrhythmia è effettuata nei modi seguenti:
  • 1. Il più comune è un cardiogramma - una rappresentazione grafica degli impulsi elettrici.
  • 2. Il prossimo metodo è il monitoraggio Holter. Qui, il cuore del paziente viene monitorato durante il giorno.
  • 3. Studio elettrofisiologico. Durante questo esame, speciali sensori vengono inseriti nel paziente attraverso le vene nel cuore. È prescritto nel caso in cui utilizzando i metodi sopra descritti sia impossibile fare una diagnosi definitiva.

Per il trattamento delle aritmie, ci sono molti farmaci. Elenchiamo il principale di loro. Quindi nel trattamento della tachicardia, puoi prendere il Corvalolo, la tintura di valeriana. Quando bradicardia, è possibile utilizzare atropina, alupente, atenololo o aminofillina. Ma ricorda che non è necessario in ogni caso usarli senza previa consultazione con il medico. Nel trattamento dell'aritmia, è possibile assumere farmaci come propranololo, pindololo, oxprenololo, metoprololo, atenalolo, talinololo, amiodarone e sotalolo. La fibrillazione atriale può essere trattata con l'aiuto di farmaci come amiodarone, chinidina, disopiramide, allapinina, propafenone, etatsizin, sotalolo.

E soprattutto: è necessario ricordare che lo sviluppo delle malattie cardiache può essere prevenuto. Per solo è necessario condurre uno stile di vita sano. Dopotutto, il fumo, l'abuso di alcool, forti sconvolgimenti emotivi portano a una riduzione della tua vita. E tu scegli la vita migliore senza ospedali, dottori, droghe o viceversa.

Aritmia - deviazione del battito cardiaco dal ritmo normale. Se ascolti il ​​tuo cuore quando sei calmo, non sentirai nulla. Ma ci sono momenti in cui il tuo cuore si ferma o batte, come pensi, ad un ritmo da record. Tutto ciò può essere chiamato in una parola: aritmia. Di norma, non rappresenta una grande minaccia per il corpo umano. MA è meglio consultare un medico ai primi segni di aritmia per ricevere assistenza tempestiva.

Oggigiorno, i medici sono consapevoli di vari tipi di aritmie, che differiscono l'una dall'altra nelle loro manifestazioni e origini. Molto spesso, l'aritmia può manifestarsi dopo malattie endocrine, malattie del sistema nervoso, oltre a gravi stress e situazioni emotive.

I principali tipi di aritmie includono:

1. Tachicardia, che a sua volta è suddivisa in

- il battito del seno sinusale può aumentare fino a 120-200 battiti al minuto.

- patologico - c'è un forte aumento del battito cardiaco.

2. La bradicardia - si osserva più lentamente della frequenza cardiaca a 60 o meno battiti al minuto.

È inoltre possibile selezionare un'aritmia sinusoidale, che può essere uno qualsiasi dei tipi sopra elencati.

3. Extrasistole - una violazione dell'attività cardiaca associata alla contrazione prematura del cuore o delle sue singole parti.

4. Aritmia tremolante - contrazione atriale caotica. Con questa villa arrhythmia, si verificano disturbi circolatori. Di conseguenza, possono comparire mancanza di respiro e affaticamento.

Al giorno d'oggi ci sono molti metodi diversi per tracciare l'aritmia cardiaca. Tutto ciò che è richiesto a una persona è di sottoporsi a esami preventivi in ​​tempo, di attenersi alle istruzioni dei medici e in nessun caso a loro agio non si auto-medicare. Dopo tutto, l'uso di qualsiasi farmaco senza previa consultazione con un medico può portare a conseguenze disastrose. Inoltre non abusare e ricette popolari.

Cerca di mangiare il più possibile alimenti ricchi di potassio, magnesio e calcio. Prenditi cura della tua salute.

E soprattutto: ricorda che qualsiasi malattia può essere prevenuta molto prima che appaia. Considera se vale la pena dedicare del tempo ai viaggi per i medici, se puoi passarlo con la famiglia, gli amici, i parenti.

Come è noto, l'aritmia è una interruzione del ritmo, della frequenza cardiaca. Per prevenire lo sviluppo di questa malattia, prima di tutto, è necessario condurre uno stile di vita sano. È necessario smettere di fumare, abusare di alcol e, soprattutto, evitare forti sconvolgimenti emotivi.

E anche per la prevenzione e il trattamento delle aritmie, è necessario colmare la mancanza di oligoelementi nel corpo. Questi includono magnesio, potassio, calcio. Tutti questi elementi sono contenuti in cibi crudi.

Il potassio è ricco di frutta e verdura come banane, patate, ribes, cavoli, frutta secca (uva passa, prugne secche).

Una grande quantità di calcio si trova nel pesce e altri frutti di mare, noci, barbabietole, kapute, mais, fiocchi di latte e formaggio.

Quando mangi il grano saraceno, i cetrioli, i piselli, i fagioli e le noci, riceverai il magnesio necessario per il tuo corpo.

Dovresti anche ricordare: se improvvisamente trovi il minimo disturbo del ritmo del tuo cuore, cerca di limitarti all'uso di zucchero e dolci. È anche meglio evitare cibi ricchi di colesterolo nella dieta. E la cosa più importante è ridurre al minimo l'uso di sale da cucina.

Iniziare a introdurre alghe nella tua dieta quotidiana e provare a mangiare più fichi, perché È molto utile nelle palpitazioni. Per aumentare il livello di potassio nel sangue, puoi bere l'aceto di mele. Prova ad usarlo tutti i giorni, 2 cucchiaini da tè 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. È meglio prendere l'aceto diluito: per 1 tazza di acqua, 2 cucchiaini di aceto e miele.

Se con tutto questo hai ancora un eccesso di peso, allora hai bisogno di trascorrere giorni di digiuno: fiocchi di latte, kefir, mela. Anche per il tuo corpo sarà utile esercizio sistematico, passeggiate all'aria aperta, l'uso di acqua di sorgente o di pozzo.

Ricorda: la tua salute dipende da te!

Aritmia (disturbo del ritmo cardiaco)

Navigazione: Home | A | Aritmia | Aritmia (disturbo del ritmo cardiaco)

- Ripristina rapidamente il ritmo cardiaco utilizzato dall'esercizio dello yoga - per creare un mudra: per la tastiera per attaccare l'indice, il medio e l'anulare e raddrizzare il mignolo. Fai questa combinazione su entrambe le mani e resisti a 1-2 minuti.

- E 'possibile rimuovere il dolore al cuore anche senza farmaci, se si massaggia per 1-2 minuti il ​​letto ungueale del mignolo della mano sinistra e destra.

- Aritmia sinusale, disturbi cardiaci ed extrasistoli scompaiono. se prendi 5 cucchiai. l. aghi sminuzzati + 5 cucchiai. l. corteccia di pino + 1 litro di acqua bollente, far bollire per 10-15 minuti. insistere in una notte di thermos, filtrare e bere caldo per 2/3 di pila. 3-4 r. al giorno, aggiungendo 20 cap. infusione di echinacea.

- La frequenza cardiaca si stabilizza. se bevi 1-2 pile. semplice, ma acqua potabile pulita e mettere sotto la lingua 1 - 2 cristalli di sale grosso, migliore mare. Questo normalizza il polso e il "battito" del cuore si arresta, la mancanza di respiro scompare e la pressione sanguigna cala.

- 2 cucchiaini. i fiori secchi di calendula iniettano 2 tazze. acqua bollente, insistere 1 ora, filtrare e bere a 0,5 pila. 3 p. al giorno per 3-4 mesi all'anno per 2 anni.

- 2 cucchiai. l. corteccia di salice tritata raccolta a maggio - giugno, versare 1 pila. acqua, far bollire per 10 minuti. filtrare e bere 1 cucchiaio. l. 4-5 volte al giorno prima dei pasti.

- 1-1,5 kg. patate grattugiate su una grattugia grossa + 50-60 ml. mix di latte naturale crudo, insistono 30 minuti. leggermente spremere, mettere pappa di 1 cm di spessore su un tessuto di cotone sottile, mettere in testa, coperto con un fazzoletto, e in cima - un cappello fatto di lana o di pelliccia naturale per 1-1,5 ore prima di coricarsi. La procedura viene eseguita ogni altro giorno 10-12 volte. Il metodo è molto efficace e ha ricevuto il nome del cap di patate Dimkov - guaritore bulgaro.

- 70 g fresco o 2 cucchiai. l. ortica secca per 0,5 litri. acqua, far bollire per 10 minuti. a fuoco basso, filtrare e mantenere il brodo in frigorifero. Bevi un decotto di 1/3 di pila. 3 p. al giorno 5-6 giorni.

Fai una pausa per 3 giorni e ripeti il ​​ciclo di trattamento altre 2 volte.

- Se c'è un battito cardiaco irregolare, è necessario preparare il succo da 2-3 cetrioli freschi e mescolarlo con latte bollito fresco 1: 1. Questa miscela deve essere presa in% pila. 4 p. il giorno prima dei pasti. L'uso prolungato della miscela elimina l'eccesso di peso, l'edema, migliora il funzionamento della cistifellea ed è molto utile per la sclerosi.

- Con la tachicardia (palpitazioni cardiache) è molto efficace produrre frutti di biancospino e rosa canina, tè verde e motherwort in un thermos, per insistere per 15-20 minuti. e bevi come tè senza limiti. Oppure: trita 3-4 gherigli di noci e aggiungi 1 cucchiaio. l. miele, mescolare e mangiare prima di coricarsi. Il corso di prendere 1-1,5 mesi.

- Quando le palpitazioni cardiache con ipertensione arteriosa devono essere prese l'infusione della miscela: 2 cucchiai. l. Calendula + 2 cucchiai. l. melissa + 2 cucchiai. l. palude di palude + 3 cucchiai. l. menta piperita e non più di 1 cucchiaino. rue fragrante. Mescolare tutto, prendere 3 cucchiai. l. miscela, versare 1,5 litri. acqua bollente, insistono 15 minuti. filtrare e bere 0,5 pila. 3 p. al giorno Si consiglia inoltre di saltare la parte verde in superficie dell'avena attraverso un tritacarne, spremere il succo e bere per 0,5 pila. 3 p. 2-3 pasti al giorno prima dei pasti.

- Con intensi battiti cardiaci: 1 cucchiaino. fiori blu fiordaliso versare 1 pila. acqua bollente, insistere 1 ora, filtrare e bere a 0,5 pila. 3 p. al giorno per 3 settimane. Oppure: 1 cucchiaino. Fiori di calendula Versare 1 pila. acqua bollente, insistere 1 ora, filtrare e bere a 0,5 pila. 3 p. al giorno per 3 settimane. Il menu include cibi che contengono molto potassio: patate al forno, banane, arachidi, albicocche, albicocche secche. Porridge molto utile da miglio calcinato. Calcolare il miglio in una padella a fuoco vivo, in modo che non cambi il suo colore, e cuocere il porridge. Quando si blocca il cuore, questi alimenti non sono raccomandati.

- Assumere un pizzico di fragoline di bosco e valeriana medicinale + 2 pizzichi di asparagi e motherwort + 3 pizzichi di melissa, mescolare, prendere 3 cucchiai. l. miscela, versare 1 l. acqua bollente, far bollire per 30 secondi. Insistere per 1 ora, filtrare e bere 0,5 unità. 3-4 r. al giorno

- 200 g di radici di girasole finemente tritate versare 2 litri. acqua, far bollire per 5 minuti filtrare il brodo e bere le porzioni durante il giorno e aggiungere nuovamente 2 litri di radici. acqua e far bollire per 10 minuti. filtrare, bere il brodo e le radici versare nuovamente 2 litri. acqua e far bollire per 15 minuti. ceppo e brodo da bere per tutto il giorno.

- Assumere un pizzico di erbe tritate con fiori: celidonia, achillea, camomilla e Potentilla, macinare in un macinino da caffè o tritacarne e 2 cucchiai. l. polvere versare 1 l. acqua bollente, far bollire sotto un coperchio a fuoco basso per 10 minuti. Tutti versare in un thermos, insistere 1 notte, filtrare e bere 0,5 stack. tra 20 minuti prima dei pasti

Oppure: prendere per la preparazione di infusione in parti uguali: menta, achillea, fiori di trifoglio e groundwort; foglie di lampone, germogli di rosmarino selvatico, radici di Leuzea e devyala; assenzio, fiori di tiglio, corteccia di olivello spinoso e semi di aneto. Aiuta anche se bevi succo d'arancia o vino d'uva secco a 30-40 gocce per% di pila. acqua.

- 3 grandi fogli schiacciati di "baffo dorato" versare 3 cucchiai. l. succo di limone + 300 g di miele, mescolare e prendere 1 cucchiaio. l. 3 p. al giorno per 40 minuti prima dei pasti Il corso del trattamento è di 10 giorni. Prenditi una pausa di 7 giorni e il trattamento può essere ripetuto.

- 1 parte di frutta di viburno + 1 parte di frutta di biancospino + 2 parti di frutta di rosa canina, salire in forno per 1 ora, aggiungere 0,5 parti di zucchero, mescolare e tenere al freddo. Prendi 50 ml al mattino e alla sera. a stomaco vuoto

- Con normale protrombina. 70 g di ortiche tritate versare 0,5 litri. acqua. Dopo 30 minuti mettere sul fuoco e far bollire per 10 minuti. Insistere per 1 ora, filtrare e conservare in frigorifero. Cuocere il brodo ogni 2-3 giorni. Bere 5 giorni 1 cucchiaio. l. 3 p. il giorno prima dei pasti. Fai una pausa per 3 giorni, poi bevi altri 5 giorni e fai una pausa per 3 giorni. Quindi bevi ancora 5 giorni. Crea un ECG.

- Con elevata protrombina. 200 gr di radici di gelso tritate fresche, versate 1 l in una ciotola di smalto. acqua fredda e dopo 1 ora mettere a fuoco basso. Far bollire per 15 minuti. filtrare e conservare in frigorifero. Bevi 1 pila. 3 p. al giorno per 30 minuti prima dei pasti - 5 giorni. Fai una pausa per 3 giorni. Quindi, bere un decotto di ortica per la ricetta di cui sopra. Crea un ECG. Puoi ripetere il corso 2-3 volte.

- Quando la fibrillazione atriale. Versare in un thermos 2 cucchiai. l. rosa canina e 2 cucchiai. l. frutta di biancospino, versare 0,5 litri. acqua bollente, insistono 12 ore e scolare. Bevanda per infusione in parti uguali per tutto il giorno per 10 minuti. prima di mangiare e per il bruciore di stomaco, dopo aver mangiato. In serata, riempire il thermos con una nuova porzione. E così - 3 mesi. Fai una pausa per 1 mese. e ripetere il trattamento. Con la pressione alta nella miscela per fare 2 cucchiai. l. erba madrewort.

- Bene aiuta, se 0,5 kg. grattugiare i limoni, mescolare con 500 g di miele, aggiungere 20-25 gherigli di albicocca schiacciati, mescolare e prendere 1 cucchiaio. l. a stomaco vuoto al mattino e alla sera prima di coricarsi.

- 2 cucchiai. l. fiori e foglie di biancospino versano 0,5 litri. acqua bollente, insistono 30 minuti filtrare e bere 0,5 pila. 4 p. un giorno dopo i pasti. Inoltre: 1 cucchiaio. l. Motherwort preparare 2 stack. acqua bollente, insistono 30 minuti filtrare e bere 1 pila. 2 p. al giorno

- 0,5 l. bottiglia verso l'alto con partizioni di noce e versare la vodka, insistere in un luogo buio per 2 settimane. Prendi 1 p. al giorno 30-40 cap. 0,5 stack. acqua.

- Quando le aritmie atriali e parossistiche sono molto efficaci: 4 cucchiai. l. massa frantumata a secco tritata in eccesso di tricolore viola per 0,5 litri. acqua bollente, insistere 2 ore, filtrare e bere allo 0, 5 pila. 2 p. al giorno

- A fibrillazione atriale e tachicardia. 1 cucchiaio. l. Fiori di calendula + 1 cucchiaio. l. fiori di biancospino + 1 cucchiaio. l. Foglie di cicoria + 2 cucchiai. l. macinare l'erba levigata in un macinino da caffè e versare 1 l. acqua bollente, bollire non più di 30 secondi. Insistere 1 ora, filtrare e bere 2 cucchiai. l. 7 r. al giorno

- Se tachicardia (palpitazioni cardiache) e ipertensione. 1 cucchiaio. l. Fiori di calendula + 1 cucchiaio. l. foglie di melissa + 1 cucchiaio. l. erbe erbe + 2 cucchiai. l. menta + 0,5 cucchiaini. rue mix e 2 cucchiai. l. macinare la miscela in un macinino da caffè, versare 1 l. acqua bollente, bollire non più di 30 secondi. Insistere per 1 ora, filtrare e bere 0,5 unità. 3 p. al giorno

- Viene proposta una ricetta, secondo la quale la fibrillazione atriale può essere eliminata in 1 anno, prendendo pause di 7 giorni ogni 2 mesi. ricezione. Per questo è necessario asciugare le foglie in fase di fioritura, e in autunno - tuberi di topinambur. I tuberi passano prima attraverso una grattugia grossolana e poi si asciugano. Prendi 1 cucchiaio. l. tuberi secchi di topinambur + 1 cucchiaio. l. le sue foglie schiacciate, versare 0,5 litri. acqua bollente, insistono 30 minuti filtrare e bere 0,5 pila. 3-4 r. al giorno per 20 minuti prima dei pasti

- Con varie aritmie causate da aterosclerosi e tachicardia, bere una miscela di succo di ravanello, carota e barbabietola 1: 1: 1 ogni giorno per 2-3 mesi consecutivi. Il menu include costantemente un'insalata di pappa di mele e pappa di cipolla, e nella stagione delle mele - giorni di mela. Uno dei trattamenti più efficaci per l'aritmia, inclusa la fibrillazione atriale, è la menta piperita sotto forma di infusione: 1 cucchiaino. foglie di menta schiacciate secche, versare 1 pila. acqua bollente, insistere 1 ora, filtrare e bere l'intero volume a piccoli sorsi per 30 minuti. prima di colazione L'infusione da bere rigorosamente ogni giorno per molto tempo, e in casi avanzati - costantemente.

- 0,5 pila. bacche di biancospino secco versare in un thermos 1 l. acqua bollente, insistere 1 notte, filtrare e bere senza limiti come tè con miele, zucchero o marmellata a piacere.

- 2 cucchiai. l. erbe di melissa tritata per 0,5 litri. acqua bollente, insistono 40 minuti. filtrare e bere durante il giorno, lasciando la maggior parte del volume per la sera.

- Il menu per qualsiasi aritmia dovrebbe essere abbondante: fragole, cetrioli, zucca, prezzemolo, pere, limoni e soprattutto mele, cavoli, miele, albicocche secche, arance, albicocche, albicocche, uvetta, mirtilli rossi, cime di rapa e fagioli giovani, barbabietole, carote, noci, ravanelli, latte e latticini, uva passa, pesche, ciliegie, mirtilli, ciliegie, menta.

La durata del trattamento delle aritmie fino a 2 anni senza interruzione e ulteriormente per la prevenzione, ripetere il ciclo di trattamento ogni primavera e autunno per 1-2 mesi.

  • Vai all'elenco alfabetico delle malattie (sintomi e metodi di trattamento)

Chiedi a un dottore:

La consultazione è anonima e gratuita. Il medico ti contatterà sul telefono specificato entro due ore dalla data di applicazione.

Attenzione: al momento la consultazione è disponibile solo per i residenti di Mosca, Regione di Mosca e San Pietroburgo.

Palpitazioni, interruzioni nel cuore e altre aritmie frequentemente registrate. Cosa succede nella norma? Cosa dice sulle malattie cardiache? Monitoraggio giornaliero dell'ECG.

(domande frequenti)

Sono molto preoccupato per il lavoro del mio cuore. Un paio di volte un impulso appositamente misurato. Quando sono in movimento, il polso si alza leggermente, rispettivamente, non appena ci si siede, subito dopo l'impulso aumentato, ci sono immediatamente 5 tratti lenti, quindi accelera di nuovo e ritorna normale. Dimmi, è un tale cambiamento del polso normale o no? Ho 21 anni, non fumo. Raramente bevo alcolici.

La frequenza del ritmo normale (sinusale) varia nell'uomo in un ampio intervallo a seconda dello stato dell'attività fisica e della regolazione nervosa. Il limite inferiore della frequenza normale (minima) è di circa 40 battiti al minuto, un impulso raro è normale in uno stato di rilassamento, riposo fisico e sonno notturno, questo è chiamato bradicardia sinusale. Con vigoroso sforzo fisico, il polso dovrebbe aumentare più di 100 al minuto, con agitazione, ansia (!), Altre emozioni, anche aumenti regolari (tachicardia sinusale). Il limite superiore della frequenza massima delle pulsazioni di una persona nella corrispondente situazione fisiologica viene calcolato approssimativamente utilizzando la formula 220 meno l'età. Questo spesso non è sospettato, ma la gamma della frequenza normale del ritmo di una persona vivente, attivamente sentita o attiva è molto grande.

Naturalmente, tagli e ritmi ripetuti aumentano durante il giorno (e la notte), variando dalla frequenza minima al massimo. anche non in un intervallo così pronunciato, caratterizzato da transizioni - rallentamento o accelerazione della frequenza cardiaca - vale a dire. arteria del seno va bene È normale anche durante un ciclo respiratorio, diventando più frequente e rallentando a seconda della fase respiratoria - l'inspirazione o l'espirazione. Ciò che viene chiamato aritmia del seno respiratorio.

La frequenza cardiaca media giornaliera (calcolata durante il monitoraggio giornaliero dell'ECG) deve essere superiore a 50 al minuto e inferiore a 100 al minuto. Solo se la frequenza media del ritmo al giorno in un adulto in base ai dati di monitoraggio supera 110-115 al minuto, c'è il pericolo di un cosiddetto. cardiomiopatia aritmogena, es. disfunzione del cuore dovuta a sovraccarico dovuto al costante aumento del ritmo. Con la tachicardia sinusale, questo è raro, e solo per gravi motivi (malattie), che si manifestano e vengono rilevati, e per molti altri disturbi.

E se le fluttuazioni del polso si adattano ai limiti sopra indicati nell'ambito delle corrispondenti situazioni fisiologiche, sia elencate che molte altre che costituiscono la vita di una persona, non hai nulla di cui preoccuparti e non ci sono motivi per prendere i farmaci per influenzare la frequenza del ritmo. Molte persone hanno paura della fisiologica tachicardia, ma invano. Il problema qui non è la tachicardia, ma l'abitudine emergente della paura. Giusto, durante le lezioni di educazione fisica, quando eri a scuola, la tua frequenza cardiaca era molto più alta. Sì, e quando corri in recesso. Ma poi non ti è venuto in mente di temere e contarlo.

Aumento dell'ansia e l'abitudine di aggrapparsi rapidamente al polso diventa un problema indipendente che non ha nulla a che fare con il cuore. Ma come ogni stato psicologico squilibrato, influisce naturalmente sulla regolazione del ritmo normale del cuore, e lo accresce. Nella paura, non solo gli occhi sono grandi, ma il polso è sempre frequente. Spesso, l'ansia porta al fatto che il battito del cuore inizia a disturbare anche quando non c'è un aumento quantitativo della frequenza del polso.

Se si sospetta che la frequenza cardiaca non corrisponda a condizioni fisiologiche o che la regolarità del ritmo sia disturbata in misura maggiore rispetto a quanto spiegato dall'aritmia sinusale, è necessario eseguire un monitoraggio ECG ambulatoriale di 24 ore.

Ho 34 anni, prima di nulla gravemente malato. Recentemente, ho la sensazione di insufficienza cardiaca, "ruzzolare". e poi, fermandosi, svanendo. In quel momento diventa spaventoso. Cosa potrebbe essere?

Il più delle volte, si tratta di extrasistoli, contrazioni straordinarie del cuore, dopo le quali sorge spontanea una pausa compensativa, che di solito è percepita come sbiadisc, interruzioni, irregolarità e "arresto cardiaco". Ma la pausa compensatoria dopo l'extrasistolia che si verifica prematuramente non è assolutamente pericolosa, non ha nulla a che fare con l'arresto cardiaco, e significa solo che una contrazione regolare del cuore avverrà dopo di esso e non di nuovo prematuro, e la frequenza del ritmo totale rimane normale, la stessa. Effettuare un ECG (e il suo monitoraggio giornaliero) per assicurarsi che oltre alle extrasistoli non ci siano altri disturbi del ritmo significativi o non ci siano gravi anomalie elettrofisiologiche. In questo modo si scopre che il monitoraggio quotidiano è stato fatto invano, perché non ha portato alcuna chiarezza, è estremamente importante tenere un diario delle sensazioni durante il monitoraggio, indicando accuratamente l'ora delle interruzioni, lo sbiadimento, il battito cardiaco, ecc. Quindi questi punti temporali saranno confrontati con l'ECG, le stampe di questi episodi sono fatte e diventerà chiaro cosa esattamente si sente, e quanto in realtà queste sono connesse con i cambiamenti nel ritmo cardiaco.

Se prima non sono state rilevate malattie cardiache significative ed ecocardiografia (ecografia del cuore), i loro segni strutturali (organici) non sono rivelati, le extrasistoli non sono il risultato di una malattia cardiaca, ma diverse influenze extracardiache, riflesse, non regolate sul ritmo cardiaco. In tali casi, extrasistoli sono classificati come disturbi del ritmo non pericolosi, e la loro prognosi è considerata favorevole, vale a dire non intaccando la salute e la longevità. Sebbene siano spesso soggettivamente spiacevoli, specialmente nelle persone sensibili con una percezione intensificata, un aumento del livello di ansia e una tendenza all'auto-approfondimento. Cominciano a temere la sorpresa, non sanno e non capiscono cosa sia. Allo stesso tempo, l'atto dello starnuto, per esempio, che non viola il ritmo del respiro di una persona, lo fa ritardare, e quindi costringe un'espirazione rumorosa di "pallavolo" che non spaventa nessuno. Anche se a volte starnutire è anche abbastanza spesso, non una volta, o anche in intere "code". Ma il fenomeno familiare non causa non solo paura, ma anche interesse. Certamente, non esiste un parallelismo completo nello starnuto con extrasistoli, ma il punto dell'esempio è che entrambi possono essere completamente indifferenti allo stato generale di salute di un'origine riflessa del fenomeno.

Infatti, questo tipo di extrasistoli viene registrato durante il monitoraggio prolungato dell'ECG nel 50-70% delle persone sane (!). In particolare, la prevalenza in soggetti sani di singoli extrasistoli ventricolari monomorfici è 1-4%, polimorfica - 10-30%, in coppia - 4-60%, episodi di tachicardia ventricolare - fino al 4%. Le extrasistoli sono molto comuni nei disturbi nevrotici e non richiedono trattamento. Se qualcosa richiede una correzione medica, allora questa è la loro percezione neuro-emotiva soggettiva. Sfortunatamente, c'è spesso un circolo vizioso: più si preoccupano e prestano attenzione a loro, più si preoccupano. Ecco come funziona il nostro cervello.

A volte i sentimenti di interruzione e sbiadimento sono eccessivi e ingannevoli, in questa situazione c'è una tipica dissonanza tra il risultato molto "modesto" del monitoraggio ECG (spesso ripetuto) e la gravità delle sensazioni. Un'adeguata conclusione di un simile risultato è di smettere di preoccuparsi in modo vuoto, di dimenticare, di distrarre, ad es. "Cambia la tua attitudine al problema, e smetterà di disturbarti." La percezione ansiosa e panico delle loro sensazioni ipertrofiche, e spesso inverosimili, auto-percepite, al contrario, aggrava il sospetto e la fissazione nella speculazione ossessiva su possibili aritmie potenzialmente letali non registrate.

In questi casi, per persone particolarmente caute e sospettose, oltre al monitoraggio giornaliero dell'ECG, è ora possibile registrare con precisione tutte le deviazioni del ritmo al momento delle sensazioni di interruzione o tachicardia: assumere un cardiopager o un registratore ECG portatile con la possibilità di autoattivazione al momento giusto e 24 ore su 24 Valutazione dell'ECG presa per telefono o e-mail: basta premere il pulsante e registrare i tuoi sentimenti esattamente al momento del loro verificarsi. È importante ricordare che è necessario utilizzare i servizi di un istituto cardiologico qualificato e di apparecchiature portatili di alta qualità.

Ciò che è importante non è il fatto della presenza di extrasistole, in quanto tale, ma lo stato del cuore umano, che a sua volta non indica un extrasistole nella sua forma isolata.

Mezzi lenitivi, psico-allenamento, rifiuto delle cattive abitudini, aiuto alle procedure idriche, attività fisica regolare - lo sport dilettantistico e il fitness sono molto utili. Tè e caffè dovrebbero essere abbandonati a favore delle infusioni di acqua tiepida di erbe rilassanti e di acque mineralizzate come Essentuki n. 4, 17, contenenti microelementi e macroelementi benefici.

I farmaci antiaritmici in questi casi non sono necessari - non sono giustificati e qualsiasi farmaco dovrebbe essere assunto solo secondo le indicazioni, questa è la principale garanzia della sua efficacia e sicurezza.

Qualsiasi farmaco "metabolico" spesso prescritto non è efficace, la causa di extrasistoli non influisce e molto probabilmente - non importa quale.

Ferro, Aliy, magnesio e altri macro e micronutrienti sono molto importanti per una persona, la loro carenza può influenzare sia il ritmo cardiaco che il benessere. In precedenza, era consuetudine prescrivere preparati di potassio per i battiti prematuri, oggi i preparati di magnesio sono spesso "preferiti". In effetti, è più corretto determinare gli indicatori di carenza di ferro e il livello di elettroliti nel sangue. Poiché la prescrizione di farmaci con minerali è mostrata quando sono scarse e senza la sua conferma, spesso è solo formalmente. Tuttavia, la carenza di ferro (anche a livelli normali di emoglobina) è molto comune nelle donne, specialmente nei periodi di maggiore affaticamento e trucchi dietetici (o una dieta povera in una dieta irregolare e monotona) e altri zigzag di stile di vita possono portare a una mancanza di assunzione nel corpo. minerali. In tali situazioni, preparazioni appropriate di ferro e minerali.

Ciao dottore! Ho 25 anni, gli ultimi anni sono stati preoccupati per le interruzioni nel mio cuore. La sensazione di un'onda nel cuore, un colpo di stato o una forte scossa. Come se il cuore fosse schiacciato da qualcosa, e poi spinto. Queste interruzioni possono essere ogni giorno e una volta al mese. Una volta che ho iniziato ad avere queste interruzioni, sono andato dal medico, ho fatto un elettrocardiogramma, ho bevuto alcune pillole e ho avuto meno interruzioni. Si diceva che la ghiandola tiroidea era ingrandita, ora è normale. Cosa potrebbe essere e se prendere la medicina?

Prima di tutto, devi capire che ciò che ti preoccupa non è un fenomeno cardiaco, ma nervoso. Effettuare il monitoraggio ECG giornaliero per assicurarsi che, oltre alle possibili extrasistole, che spiegano le interruzioni, non venga più rilevato nulla. Le interruzioni sono spesso temute (anche se spesso non vengono notate affatto), ma l'angoscia per questo è il problema, loro stessi non portano alcun danno a un cuore sano. L'ecografia del cuore può essere fatta, più per ordine e calma, per assicurarsi che sia sano. E l'analisi sul livello di TSH e degli ormoni tiroidei, se non determinato, l'ecografia per valutare la funzione della ghiandola tiroidea non dà nulla.

Il modo migliore per aiutarti a normalizzare il modo di vita, il rifiuto delle cattive abitudini, l'attività fisica regolare, le procedure idriche e, ovviamente, lo psicofarmaco - ti costringono a non auto-esagerare inutilmente e alleviare l'allarme. Sbarazzati di ansie e paure su questo - tutto passerà. E non c'è nulla da temere, e cercare le malattie cardiache, dove non ce n'è nemmeno.

Non c'è bisogno di farmaci per l'aritmia a questo proposito: la prossima domanda dopo la loro prescrizione sarà - quanto dovrei prenderli quando posso fermarmi? E i farmaci per il cuore seri per gravi indicazioni per il loro scopo non sono cancellati, ma presi continuamente. Ma questo non è il tuo caso. Gli effetti collaterali dei farmaci antiaritmici possono essere molto più pericolosi di extrasistoli innocui.

Ho 25 anni, da 2 anni soffro di battiti prematuri ventricolari. è frequente, è raro. L'esame ha mostrato che non c'erano problemi con il cuore: una diagnosi VVD cardiopolmonare, un cardiologo non ha nemmeno prescritto alcun farmaco, ha detto che questa aritmia non rappresenta una minaccia per la vita e il trattamento può solo danneggiare.

Ma recentemente il nostro neurologo ha detto che qualsiasi aritmia è pericolosa e richiede un trattamento, e nel mio caso si può sviluppare un'aritmia ancora più pericolosa: tachicardia ventricolare e fibrillazione ventricolare se non prenoto extrasistole. Cosa dovrei fare? Ho vissuto per 2 anni e non ho prestato attenzione a questi cuori svaniti, e ora sono spaventato. Dimmi, per favore, un'aritmia nel mio caso può trasformarsi in una forma pericolosa di aritmia? Perché tutti dicono in modo diverso? E dovrei trattarla?

Devi ascoltare uno specialista. Un neurologo non è uno specialista di aritmia. È dubbio che sia anche uno specialista del sistema nervoso se fa dei pazienti così francamente nevrotici e terrificanti espressioni.

Il cardiologo ti ha detto che tutto è assolutamente corretto. Non c'è bisogno di soffrire di questo extrasistole, e per essere precisi - da ansia, paure ed esperienze su questo, perché gli extrasistoli stessi non causano alcun disturbo nel lavoro del cuore e "tormenti". No, anche le frequenti extrasistoli, in qualsiasi alternanza con contrazioni successive del cuore (bigeminia, trigeminia), di qualsiasi "gradazione" non hanno di per sé implicazioni sul lavoro cardiaco e sulla salute e non provocano l'arresto cardiaco. Un tale battito, senza soffrire di gravi malattie cardiache (che dimostra il sondaggio) non ha alcun effetto sulla salute. La paura più tormentata e crescente su questo, più si dà fastidio - in piena conformità con le leggi dell'attività nervosa superiore. apri il nostro grande connazionale I.P. Pavlov, che ha vinto il premio Nobel per le sue scoperte. Tutto questo è descritto molto bene e spiegato nei libri di A. Kurpatov ("Mezzi per distonia vascolare", "Mezzi per la paura" e altri), è estremamente utile da leggere.

E se durante l'esame si scopre che ci sono malattie che rappresentano una reale minaccia di sviluppo improvviso di tachicardia ventricolare e fibrillazione ventricolare, i medici sono obbligati a prevenire questa minaccia, e non solo a parlarne. A questo scopo, non vengono trattate le extrasistole - questo è di scarsa utilità, ma viene impiantato uno speciale dispositivo portatile, chiamato defibrillatore cardioverter. In caso di una potenziale aritmia potenzialmente pericolosa per la vita, questo dispositivo si accende e dà una scarica elettrica, che ripristina il ritmo corretto. Le indicazioni per l'impianto di questo dispositivo sono ben note e ben definite. Extrasistole in sé, naturalmente, non è tale, proprio perché non rappresenta un pericolo, nonostante il disagio e la paura.

In rari casi, in persone senza una grave cardiopatia strutturale, questo può essere necessario, ad esempio, con una combinazione di:

- bagni di vapore frequenti, extrasistoli ventricolari politopici e corse di tachicardia ventricolare (in particolare, la cosiddetta tachicardia ventricolare fusiforme)

- con un significativo allungamento dell'intervallo QT sull'ECG di oltre 500 ms (se l'allungamento QT e l'aritmia non vengono attivati ​​dai farmaci)

- e sincope inspiegabile e morte improvvisa in giovane età in famiglia.

Ma tali situazioni sono incomparabilmente meno frequenti di extrasistole, che è completamente innocuo e non ha alcun effetto sulla prognosi della vita.

Fai una semplice analisi comparativa: guarda attraverso le pagine di consultazione, vedi quanto spesso i giovani e le persone di mezza età sono disturbati da extrasistoli, come i tuoi, e dall'ansia per il loro pericolo. Ci sono molte persone simili. E ora ricorda te stesso e chiedi a tutti i tuoi conoscenti - qualcuno conosce una persona con un defibrillatore impiantato (non confondere con un pacemaker, questo è qualcosa di completamente diverso).

Inoltre, se riconsiderate il vostro stile di vita e la vostra alimentazione, usate distrazione e anti-stress (ad esempio, esercizio fisico regolare, viaggi, attività interessanti) e sedativi leggeri (meglio di origine vegetale - infusioni di erbe sedative e per disturbi d'ansia e di panico - ansietà mezzi prescritti da uno psicoterapeuta), i battiti, gradualmente e impercettibilmente per voi, cesseranno di disturbarvi. Sarebbe molto più logico ascoltare un neuropatologo competente che conosca i principi della struttura dell'attività nervosa superiore e del sistema nervoso autonomo umano.

Benvenuto! Voglio ringraziare te e il tuo sito. Il tuo consiglio mi ha aiutato molto. C'era una costante extrasistola, ma grazie al tuo consiglio, ora non c'è, anche se ero abituato a prendere molti farmaci, compresse che aiutavano solo durante il trattamento, o che non mi aiutavano affatto. Solo lo sforzo fisico e l'ostetrica aiutarono, bevvero per 3 mesi e scomparvero le extrasistole. Grazie!

Felice di aiutare e felice per te. La cosa principale - la giusta attitudine al problema. Grazie a questo, hai affrontato la disfunzione vegetativa ed eri convinto che non dovresti averne paura.

Benvenuto! Mia madre ha 55 anni. Reclami di interruzioni nel lavoro del cuore, mancanza di respiro. Dopo aver fatto riferimento a un cardiologo, la conclusione è stata fatta: cardiopatia ischemica, battiti prematuri ventricolari. Su bicicletta ergometry: il ZhE iniziale iniziale, la scomparsa a carico e l'apparizione di nuovo nel periodo di ricupero. I risultati del monitoraggio ECG: ritmo sinusale 57-141 battiti. in 1 minuto 30452 extrasistoli ventricolari. In considerazione dell'alta frequenza dei battiti, viene mostrata una soluzione al problema dell'ablazione a radiofrequenza (RFA). Dimmi, per favore, quanto è pericolosa la condizione? È possibile un trattamento alternativo?

Se non è stato ottenuto alcun test ischemico positivo con VEM, IHD non ha nulla a che fare con esso. Di per sé, l'extrasistole, essendo l'unico segno, più spesso non ha nulla a che fare con la malattia coronarica e, in generale, con le malattie cardiache in quanto tali. Se CHD è "e" (che è improbabile), quindi "nulla" della RFA. La RFA non è un trattamento per CHD.

La causa di extrasistoli può essere cause neurovegetativa, elettrolitico-ormonale (ad esempio, di origine menopausale), l'effetto irritante di qualsiasi organo interno e plesso nervoso, mentre gli extrasistoli si presentano in modo riflessivo. Di per sé, i battiti isolati, a qualsiasi frequenza, non sono pericolosi, non influenzano il lavoro del cuore, non provocano mancanza di respiro e non minacciano nulla. Oggi, durante il monitoraggio, ci possono essere 30 mila.Domani 10 o 3 mila.Una settimana dopo, ancora 30. In una o un'altra quantità, è registrato in molte persone sane. Circa 1000 extrasistoli al giorno sono generalmente considerati la norma completa. Non è la quantità che determina il significato di extrasistole, e non la gradazione per classe in accordo con le tradizionali classificazioni formalmente usate.

Alla fine degli anni '80, è stato dimostrato che la soppressione di un extrasistole, la "guarigione" di esso, non dà risultati positivi, né in relazione all'aspettativa di vita delle persone o in relazione alla loro salute. È precisamente perché l'extrasistole stesso non influisce su questo. Pertanto, il calcolo della sua quantità giornaliera, tradizionalmente prodotta, essendo incorporato in programmi per computer per decifrare i risultati del monitoraggio, ha, in senso stretto, perso il suo significato clinico.

La necessità di trattare extrasistoli (compresi i farmaci antiaritmici) può insorgere se è uno dei sintomi di una grave malattia cardiaca, o altre aritmie più gravi, così come i noti fattori di rischio per la loro insorgenza, vengono rilevati durante il monitoraggio. Non meno importante in questa situazione è il trattamento della malattia di base, compreso tempestivo tempestivo: ripristino del flusso sanguigno coronarico nella grave cardiopatia ischemica, correzione delle malattie cardiache, ecc. E in una situazione in cui la tachicardia ventricolare pericolosa per la vita si presenta o è minacciata, come menzionato sopra, l'impianto di un defibrillatore cardioverter è necessario, e non solo un sollievo da extrasistole.

Per quanto riguarda l'uso di RFA in extrasistole benigna, che non è una conseguenza delle malattie cardiache, è difficilmente giustificabile. È solo ora un metodo di trattamento popolare. È davvero progressivo e, con alcune gravi aritmie che richiedono un trattamento costante, la RFA è una vera via d'uscita. Per questo, è stato inventato - un punto cauterio (ablazione) del cuore delle aritmie.

Si dice spesso che la ragione per il riferimento alla RFA è il disagio soggettivo di interruzioni, svanimenti e shock di cui vogliono sbarazzarsi con il suo aiuto. Dovrebbe essere compreso che la vera ragione di queste sensazioni e il loro significato per una persona (o meglio, paura e panico, derivanti dalla sensazione di interruzioni e moltiplicarle molte volte) non è extrasistolica, in quanto tale, ma caratteristiche dello stato psicologico e del tipo di risposta umana. Usare la RFA come psicoterapia non è troppo razionale, ci sono metodi di influenza psicoterapeutica molto più mirati, radicali e senza sangue.

Quando extrasistoli RFA aiuta solo se tutti gli extrasistoli provengono dalla stessa concentrazione. Extrasystole dopo RFA può diventare meno comune (ma potrebbe anche esserne privo), ma nessuno garantisce che non riappaia più tardi. Chiedi ai medici che inviano la madre alla RFA se possono garantirlo. E sono sicuri che dopo l'eliminazione di un focus di extrasistole, la madre non ne avrà un'altra - e che, di nuovo, cauterizzerà? Dopo tutto, la stessa reflex, che causa extrasistoli, non è influenzata dall'RFA. E la sua fonte, molto probabilmente, come menzionato sopra, è extracardiaca (extracardiaca). Pertanto, è meglio influenzarlo.

Inoltre, se non è spaventato, l'extrasistolo molto spesso passa o si riduce da solo, e dai sedativi, dal praticabile - ma regolare (!) Fitness, e dall'assunzione di droghe con un alto contenuto di potassio (come la cloruro di potassio liquido), un complesso multivitaminico-minerale - specialmente quando la dieta è carente in coloro che sono appassionati di perdere peso, e dalla sostituzione di tè e caffè con acque mineralizzate. Ancora una volta, conferma l'effetto positivo dello sforzo fisico sulla scomparsa di extrasistole durante un test HEM, che, di norma, è caratteristico di extrasistole benigno non associato a malattie del muscolo cardiaco.

Quindi, è molto più importante stabilire se extrasistoli sono associati a qualsiasi malattia cardiaca significativa. Se lo è, devi lavorarci sopra. Se non sono correlati, è necessario trattarlo correttamente.

La migrazione di un pacemaker, il ritmo atriale nei bambini è pericoloso? Questa è una controindicazione all'educazione fisica?

Come risultato su un ECG in un bambino sano, e in un adulto, di norma, questo non ha un significato indipendente. L'educazione fisica può essere fatta.

Mia madre ha 42 anni, a 14 anni le è stata diagnosticata una tachicardia av-nodulare. Attacchi circa una volta al mese, suggeriscono di fare un intervento chirurgico. Dimmi se ci sono metodi alternativi di trattamento senza chirurgia, se no, quanto costa la chirurgia e qual è la percentuale di buon risultato?

Esistono metodi alternativi, solo che sono molto peggio. Con frequenti attacchi di comprovata av-tachicardia, è meglio eseguire la chirurgia RFA intravascolare (ablazione con radiofrequenza) senza incisione e anestesia, e sbarazzarsi di questo problema piuttosto che prendere la medicina tutto il tempo, che non sono privi di effetti collaterali e per nulla radicali. Questo è solo il caso in cui RFA è preferito e mostrato.

Quanto è - bisogno di scoprire in un particolare ospedale. Secondo la quota statale o l'assicurazione, un cittadino della Federazione Russa non varrebbe nulla.

Per quanto riguarda l'efficienza, è inequivocabilmente superiore a quella dei farmaci, ma proprio - l'aritmologo dirà, dipende dal caso specifico.