Principale > Frutta

Daikon che tipo di beneficio e danno vegetale

I giapponesi sono estremamente sensibili al loro stato di salute - il paese occupa uno dei primi posti nel numero di fegati lunghi. Oltre al riso e ai frutti di mare, una parte importante della dieta della popolazione dell'isola è il daikon, una radice vegetale dal sapore delicato e dal profumo delicato. I giapponesi lo usano crudo e stufato, aggiunto a zuppe spesse e sushi. I benefici di daikon e il suo danno sono costantemente rivisti. Particolarmente popolari sono i succhi di frutta freschi, una fonte di vitamine e composti minerali. Il Daikon è apprezzato non solo per le sue proprietà nutrizionali, un ortaggio dal sapore delicato è anche usato in terapia e per la prevenzione di numerose patologie.

struttura

Il vantaggio principale di daikon è che può essere conservato per diversi mesi. Inoltre, non perde le sue proprietà nutrizionali e la concentrazione di sostanze biologicamente attive nel raccolto radice non diminuisce affatto.

L'effetto benefico di un ravanello giapponese sulla salute umana risiede nella sua composizione unica:

  • vitamine liposolubili A ed E;
  • l'intera linea terapeutica delle vitamine B;
  • acidi ascorbico e nicotinico;
  • sostanze minerali: molibdeno, ferro, fosforo, calcio, rame, potassio, fluoro, zinco;
  • immunostimolanti di carotene;
  • enzimi, enzimi, fibra grossolana.

Una caratteristica importante dei daikon è la sua capacità di non accumulare composti tossici. Dal terreno all'interno della radice non penetra metalli pesanti e radionuclidi. Il ravanello giapponese è un prodotto alimentare completamente sicuro.

Daikon contiene rare tracce di selenio. È responsabile dell'umore eccellente di una persona e della capacità di resistere alle infezioni virali e batteriche. La combinazione di selenio e iodio consente di utilizzare la radice nel trattamento dell'ipofunzione tiroidea.

proprietà

Endocrinologi raccomandano daikon ravanello per la prevenzione e il trattamento del diabete di eziologia dello zucchero. L'uso costante di verdure in forma cruda o al forno aiuta a normalizzare i livelli di zucchero nel sangue. Inoltre, la radice contiene un sacco di fruttosio, un composto biologicamente attivo indispensabile nella dieta dei diabetici.

Daikon appartiene a cibi a basso contenuto calorico (20 kilocalorie per 100 g), quindi, le persone che stanno osservando per il peso o cercando di perdere peso velocemente lo includono nella loro dieta. Una fibra ruvida pulisce perfettamente l'intestino dalle tossine accumulate e dalle tossine. Nello spazio libero si stabilirono ceppi utili di batteri.

Daikon riduce il contenuto di colesterolo dannoso nel sangue, aiuta a eliminare le placche formate. Se hai una storia di patologie cardiovascolari o aterosclerosi, dovresti includere un ortaggio a radice nella tua dieta quotidiana.

In primo luogo, nella patria e poi in tutto il mondo, sono state utilizzate le proprietà battericide e antisettiche del rafano giapponese. Se ogni giorno si applica del succo di daikon appena spremuto sulla pelle, dopo 1-2 mesi il numero di lesioni dell'acne, bolle, piccoli brufoli diminuisce significativamente, il metabolismo in tutti gli strati dell'epidermide viene normalizzato.

Quando si strofina il succo nel cuoio capelluto, si verificano le seguenti modifiche:

  • la crescita dei capelli accelera;
  • il loro aspetto migliora;
  • la forfora scompare.

Sbarazzarsi delle brutte macchie di pigmento è del tutto possibile. Per fare questo, pulire la pelle scura con una fetta di daikon. Il succo di ravanello giapponese ha proprietà sbiancanti e ammorbidenti. Dopo le procedure cosmetiche, le macchie scompaiono completamente o diventano meno evidenti.

Indicazioni e vantaggi

Le proprietà benefiche dei daikon consentono l'uso di verdure per il trattamento e la prevenzione di patologie di tutti i sistemi di attività umana. Il raccolto di radici rafforza il sistema immunitario liberando il corpo dalle sostanze nocive:

  • prodotti metabolici;
  • farmaci farmacologici;
  • bevande alcoliche;
  • composti tossici di origine vegetale e animale.

Questo effetto è possibile a causa del lieve effetto lassativo e diuretico del ravanello giapponese. Gli oligoelementi di potassio e calcio contribuiscono all'eliminazione di edemi di varia origine dovuti alla rimozione del fluido in eccesso dalle cellule dei tessuti. Le proprietà lassative dei daikon consentono a una persona di ripristinare la normale motilità intestinale, di eliminare la stitichezza cronica. I nutrizionisti raccomandano di includere ortaggi a radice nella dieta per reintegrare vitamine e minerali nel corpo.

A causa della presenza nella composizione di produzione volatile, daikon viene utilizzato per la prevenzione e il trattamento del raffreddore. Il ravanello giapponese facilita la respirazione, elimina la tosse, rimuove il muco accumulato dal tratto respiratorio superiore e inferiore.

A differenza del ravanello nero, il gusto dei daikon non è così acre e tagliente. Ciò è dovuto all'assenza di determinati oli nella composizione vegetale, che hanno un effetto irritante sulla mucosa gastrica.

Le proprietà depurative della radice possono essere utilizzate nel trattamento delle patologie dell'apparato urinario:

  • nella formazione di focolai di infezione in uno dei reparti;
  • con glomerulonefrite, pielonefrite;
  • con cistite emorragica;
  • con disturbi della minzione.

Se bevi mezzo bicchiere di succo di daikon appena spremuto, il lavoro del pancreas e del fegato è migliorato. Gli epatociti producono una maggiore quantità di enzimi, il metabolismo viene accelerato - proteine, grassi e carboidrati.

L'uso di daikon ha anche un effetto positivo sul sistema nervoso centrale. Dopo l'inclusione del ravanello giapponese nella dieta, una persona diminuisce l'irritabilità e l'ansia nervosa, migliora la memoria e la capacità di concentrazione. Soprattutto vale la pena notare l'effetto positivo delle verdure sul sonno. La fase del sonno si normalizza, al mattino una persona si sente sveglia e assonnata. Basta non mangiare il ravanello giapponese appena prima di addormentarsi - potrebbe verificarsi un bruciore di stomaco.

Controindicazioni e danni

Il ravanello bianco contiene nella sua composizione molte fibre grossolane, che sono una sorta di "frusta" per tutti gli organi dell'apparato digerente. Ma causano anche irritazione del rivestimento interno dello stomaco. Tale cibo è troppo lungo digerito, richiede un sacco di acido cloridrico e pepsina per abbattere. Pertanto, i gastroenterologi raccomandano di escludere daikon dalla dieta dei pazienti con le seguenti malattie:

  • ulcera peptica e ulcera duodenale;
  • duodenite;
  • gastrite erosiva o cronica;
  • colecistite;
  • sindrome dell'intestino irritabile.

L'assenza di olio di senape nella coltura radicale ne consente l'utilizzo anche a persone con patologie dell'apparato gastrointestinale. Ma è meglio usare il daikon al forno o come ingrediente di zuppe spesse, zuppe purè.

I pazienti con patologie del sistema urinario dovrebbero consultare un medico prima di utilizzare daikon. La proprietà positiva del ravanello giapponese per accelerare il metabolismo ha un lato negativo. Il rapido metabolismo delle sostanze inorganiche provoca una maggiore cristallizzazione dei composti minerali, oltre a calcoli renali e vescica.

Daikon - una delle radici più utili e nutrienti per tutti i membri della famiglia. Può essere usato non solo per gli adulti, ma anche per i bambini. Il corpo di un bambino richiede molti minerali e vitamine per una corretta crescita e sviluppo, che sono abbondantemente contenuti nel ravanello giapponese. La verdura conserva le sue proprietà benefiche anche con un trattamento termico prolungato.

Daikon. Recentemente, questo ortaggio è diventato popolare nei mercati della Russia. Pertanto, è il momento di scoprire quali sono i vantaggi e i danni dei daikon.

Sulle pagine di "MEDIMARI" abbiamo già parlato delle proprietà curative del ravanello amaro (dopo tutto, daikon è un ravanello), ma daikon e il nostro ravanello hanno molte differenze. Il ravanello nero ha un sapore amaro dai colori vivaci, e daikon è molto piacevole e non contiene olio di senape.

La gente chiamava daikon un ravanello bianco. Ma puoi sentire i seguenti nomi: ravanello giapponese o cinese, baylobo, mulo. Tradotto dal giapponese, la parola "daikon" significa "grande radice". E, in effetti, una radice può raggiungere un chilogrammo di peso e anche di più, e una lunga fino a 60 cm.

Daikon. Benefici e danni

In Giappone, sono consapevoli delle caratteristiche benefiche dei daikon: basso contenuto calorico, grandi quantità di minerali, proprietà antibatteriche e altre. Pertanto, questa radice viene coltivata su scala industriale, raccogliendo diverse volte l'anno.

Fondamentalmente, daikon è usato nel cibo. Nei paesi dell'est, daikon è incluso nel menu del giorno, poiché abbiamo patate o carote. È fritto, bollito, aggiunto a zuppe, guarnito per piatti di pesce. Il ripieno di torta è fatto da esso, aggiunto al sushi, in salamoia, essiccato. Ma il più delle volte si mangia crudo, facendo insalate e succhi medicinali.

Utilizzare le proprietà benefiche dei daikon e in cosmetologia per il trattamento di difetti della pelle, malattie dei capelli e delle unghie.

  • la proprietà sbiancante è usata per rimuovere le lentiggini e le macchie dell'età
  • proprietà antibatteriche e antimicrobiche - per il trattamento della pelle sotto forma di una maschera di polpa di ravanello bianca da acne, acne e arrossamento

Se qualcuno ha familiarità con l'arte di intagliare (tagliare belle figure da frutta e verdura), la densa carne di daikon viene usata per tagliare fiori bianchi.

Ma, nonostante l'evidente beneficio di daikon, lui, come ogni prodotto, ha controindicazioni. Parliamo, sia dei vantaggi di questo prodotto, sia del suo danno.

I benefici di daikon

Le proprietà benefiche dei daikon vengono utilizzate dai medici dell'est da molto tempo. Questo e la sua composizione minerale, a basso contenuto calorico, fibre grossolane e proteine ​​vegetali. Daikon può tranquillamente essere definito un prodotto utile per varie malattie, così come nella loro prevenzione. Perché la composizione di daikon include:

Queste vitamine e minerali in combinazione hanno un effetto benefico sul lavoro del sistema nervoso, rafforzando le difese del corpo.

  • Lisozima - Composto proteico - Buon antisettico
  • Phytoncides - rinforza le difese del corpo contro varie infezioni (virus, batteri e funghi)
  • L'acido di Isoiordan - è un mezzo per la prevenzione del cancro
  • Enzimi e pectine - Migliora la digestione
  • Proteine ​​- partecipa alla costruzione di cellule
  • Cellulosa: aiuta a purificare l'intestino
  • Enzimi: scissione di carboidrati, specialmente amido

Proprietà utili di daikon:

  • - antisettico
  • - antimicrobico
  • - battericida
  • - antiossidante
  • - lenitivo
  • - espettorato dimagrante
  • - anti-cancro
  • - giorni di digiuno e di digiuno
  • - diuretico
  • - rafforza il sistema immunitario
  • - stimola la digestione
  • - dissolve le pietre
  • - influenza la crescita di batteri benefici nell'intestino

Il valore nutrizionale di daikon

basato su un singolo apporto di prodotto nella quantità di 50gr:

Il raccolto di radici di Daikon fa parte della fornitura alimentare di pazienti con malattie cardiovascolari, aterosclerosi, reumatismi, diabete, obesità, disturbi dell'appetito, malattie delle vie biliari, fegato, reni.

Se includi ravanello daikon nella tua dieta quotidiana, nella maggior parte dei casi porterà benefici inestimabili nella prevenzione di varie malattie. Ma allo stesso tempo, non bisogna dimenticare il danno che il consumo illimitato di questo prodotto può causare. Dopotutto, qualsiasi prodotto ha controindicazioni.

Daikon Damage

Per una persona sana, i piatti di daikon in dosi moderate non causano alcun danno. Ma se la mangi troppo, una grande quantità di fibre e acidi organici può causare non solo pesantezza allo stomaco, ma anche flatulenza, irritazione della mucosa intestinale e persino indigestione allo stomaco. Pertanto, in tutto ciò che è necessario sapere quando fermarsi.

Devi sapere che daikon appartiene alla famiglia dei cavoli, quindi se non sei "amico" di cavolo, fai attenzione.

Se hai malattie gastrointestinali croniche come gastrite, ulcera gastrica, gotta, disturbi metabolici, malattie renali, quindi stai molto attento. Durante il periodo di esacerbazione di queste malattie, è meglio non sperimentare e rinunciare a ravanello di qualsiasi tipo per un po ', anche se è daikon e non amaro.

Cosa può essere cucinato da daikon

Come accennato in precedenza, nei paesi dell'est come la Cina e il Giappone, questa domanda sarebbe sorprendente. Dopotutto, in quasi ogni casa, i piatti dei daikon sono inclusi nella dieta quotidiana. Soprattutto come la grande radice in salamoia. In Russia, il daikon cucinato al momento viene preparato principalmente, producendo insalate e l'uso della polpa deikon viene utilizzato anche nella nutrizione medica.

Dal momento che l'insalata non ha amarezza, non guasta varie insalate di vitamine in combinazione con altre verdure, ma, al contrario, decorerà la tavolozza del gusto.

  1. Strofinare il daikon sbucciato su una grattugia grossa, quindi condire a piacere con qualsiasi salsa, olio vegetale, panna acida o crema densa, a volte con la maionese. Sale in questa insalata - un dilettante.
  2. Insalata di daikon e carota, solitamente condita con olio di sesamo, salsa di soia e salsa di aceto di riso. Prima di servire, devi tenerlo un po 'in frigo per insistere.
  3. I giovani daikon freschi, tagliati a strisce, fritti in olio vegetale e vanno come additivo a qualsiasi insalata di carne, uova e insalata di cipolle.
  4. Puoi cucinare i daikon brasati con carne o funghi, con frutti di mare, per esempio, calamari
  5. Ravanello Daikon marinato: griglia e marinare con spezie. Questa è un'aggiunta alle insalate o un piatto separato - un contorno per pesce o carne.
  6. Zuppa di miso: mescolare il brodo di pesce con alghe, funghi shiatsu, tofu e daikon grattugiato.
  7. Ravanello secco, come una soda per l'inverno. Grattugiare o tritare finemente e asciugare.

In nutrizione clinica, certamente, è più utile mangiare piatti da daikon, senza trattarlo termicamente, non a sale, soprattutto per non marinare. Il più corretto sarà quello di mangiare insalate di daikon fresco. Quindi tutte le sue proprietà utili rimarranno.

Ormai è inverno e mancano tutti vitamine. Il ravanello è solo un magazzino di tutto ciò di cui hai bisogno per il tuo corpo, quindi abbellisci la tua dieta con insalate a base di ravanello amaro fresco o daikon dolce. Se non ti piace la sua amarezza, allora daikon con il suo gusto gradevole e leggermente aspro lo correggerà, ma non cederà alla salubrità del nostro ravanello amaro.

Non dimenticare, daikon, anche se preserva la salute della radice, ma con eccesso può danneggiare il corpo (come qualsiasi altro prodotto).

Puoi leggere informazioni più interessanti e utili sul sito di MEDIMARI negli articoli:

  • Proprietà utili di senape immeritata dimenticata
  • I benefici e il danno dei semi di zucca
  • Cibo sano crauti
  • Ravanello - un vegetale utile
  • Le verdure e la frutta sono sempre utili?

Daikon - una radice vegetale, allevata una volta in Cina e somiglia a un ravanello o una grande carota in apparenza. Per questi motivi, è anche chiamato "ravanello cinese". Questo ortaggio ha trovato molti fan in diversi paesi del mondo e il popolo della Russia non fa eccezione.

Daikon contiene una quantità record di vitamine e oligoelementi

Ma è apprezzato non solo per il gusto elevato. Un gran numero di sostanze importanti per le sostanze del corpo umano che compongono la sua composizione, rende questo raccolto radicale incredibilmente utile. Da questo articolo imparerai quali sono le proprietà e le controindicazioni utili di daikon, così come potrai scegliere da te diverse ricette per la preparazione di questo straordinario vegetale.

Come imparare daikon?

La radice di Daikon ha l'aspetto di un grosso ravanello o carota. La sua lunghezza raggiunge mediamente 30 cm e il suo diametro è di circa 8 cm. In condizioni favorevoli, questo ortaggio può crescere fino a 60 cm di lunghezza e avere un peso di 500 grammi.

Come si vede nella foto sopra, il daikon è dipinto di bianco. Nel gusto, è simile allo stesso ravanello, ma a causa dell'assenza di oli di senape nella sua composizione, ha un aroma più gradevole e un sapore più delicato.

Questo ortaggio è uno degli ingredienti principali della cucina giapponese. Viene servito come contorno, aggiunto alle insalate. Il gusto del ravanello daikon si abbina bene con piatti di carne e pesce, spesso viene messo in zuppa di miso e il sashimi lo completa.

Proprietà utili

Ora è necessario dire qual è il beneficio e il danno di daikon. E prima, scopriamo le sue proprietà.

    Contiene vitamina C, che aiuta il corpo a superare il raffreddore e rafforza il sistema immunitario.

Suggerimento: Se sei ancora alla ricerca di un prodotto, in una piccola porzione della quale sarà contenuta una dose giornaliera di vitamina C, allora l'hai già trovata. Questo è daikon, e per soddisfare le condizioni sopra descritte, dovresti mangiare solo 300 g di questo ortaggio al giorno.

  • A causa della presenza di vitamina B, questa coltura radicale ha un effetto positivo sul lavoro del sistema nervoso centrale, aiuta a normalizzare l'equilibrio mentale e ripristina la concentrazione di attenzione.
  • Il potassio presente in questo ortaggio è indispensabile per la salute e la forza dei denti, dei capelli e del tessuto osseo.
  • Questa radice aiuta a ripristinare il fegato e scioglie la sabbia e le pietre nei reni.
  • La presenza di acido isorodico rende possibile l'uso dei daikon come agente profilattico per il cancro.
  • La fibra lo rende un prodotto indispensabile nella dieta - una piccola porzione dà una sensazione di saturazione, che è sufficiente fino al prossimo pasto.
  • Gli enzimi contribuiscono alla rottura dell'amido, il cui eccesso può portare ad un aumento di peso.
  • I phytoncides esibiscono un effetto battericida e proteggono il corpo dalle infezioni.
  • Il contenuto calorico di daikon è insignificante: solo 21 kcal per 100 g di prodotto.
  • Se usi questa verdura cruda, puoi eliminare il corpo dal colesterolo, dalle sostanze radioattive e tossiche.
  • Nel corso di una ricerca condotta da scienziati, è emerso che l'uso di questa radice ha un effetto positivo sulla salute dei pazienti con diabete e malattie cardiovascolari. Come agente esterno, si consiglia di utilizzarlo sotto forma di impacchi per guarire le ferite, rafforzare i capelli e liberarsi delle lentiggini.

    Controindicazioni

    Il ravanello daikon è di grande beneficio per il corpo umano, ma per non causare danni, devi essere consapevole delle controindicazioni:

      disturbi del tratto gastrointestinale;

    È importante! Una grande quantità di fibra, che viene digerita a lungo nel corpo, può causare effetti indesiderati.

  • gastrite;
  • ulcera gastrica;
  • gotta;
  • grave danno ai reni e al fegato.
  • Ora conosci i vantaggi del daikon e in quali casi il suo utilizzo è inaccettabile. Ma in ogni caso, prima di includere questo ortaggio nella tua dieta quotidiana, è consigliabile consultare un nutrizionista.

    Cosa cucinare?

    È piuttosto difficile determinare quale daikon - ravanello o ravanello assomigli più a suo gusto, ma a differenza di loro, questo raccolto di radici è completamente privo di sapore amaro. Questo fatto ti permette di usarlo crudo e includere nelle insalate di vitamine. E, soprattutto, in questo caso, manterrà tutte le sue proprietà uniche.

    Ma non tutte le ricette suggeriscono l'uso di daikon nella sua forma grezza. Questo ortaggio può essere in umido, arrostito e in salamoia. E se non hai ancora provato il "ravanello bianco", ti suggeriamo di correggere questo equivoco.

    Daikon orientale marinato

    1. In un contenitore versare 50 ml di acqua, aggiungere 50 g di zucchero, 30 ml di aceto di mele, un pizzico di curcuma.
    2. Mettere sul fuoco, portare a ebollizione il contenuto e, dopo aver completato lo scioglimento dello zucchero, togliere dalla stufa.
    3. 100 g di scorza di daikon, tagliata a fette sottili e sale.
    4. Trasferire la verdura preparata in un colino e lasciare per un'ora. È importante! Questo è necessario per lasciare il liquido in eccesso.
    5. Dopo il tempo specificato, sciacquare il daikon con acqua e asciugare le fette con un tovagliolo di carta.
    6. Piegare la radice vegetale in un contenitore di plastica o di vetro, versare la marinata.
    7. Chiudere saldamente e scuotere il contenitore più volte.
    8. Lasciare a salamoia durante la notte.

    Il daikon marinato può essere usato come contorno o come involucro.

    La trota rotola con daikon

    1. 4 filetti di trota gratuiti da ossa e pelle, messi su una tavola.
    2. 3 fette di aglio, 1 pezzettino di zenzero fresco e 2 scalogni tritati finemente con un coltello.
    3. Mettere in un contenitore, aggiungere il succo e la scorza di un lime, 60 ml di salsa di soia, 20 ml di miele liquido, 130 ml di olio d'oliva, mescolare.
    4. Dividere la marinata in due parti, aromatizzarne una con sale e pepe bianco.
    5. Versare il filetto condito con la marinata, torcere ogni strato con un rotolo, avvolgere in due strisce di pancetta affumicata e inviare al frigorifero per 25 minuti.
    6. Un media daikon deve essere sbucciato e tagliato a fette sottili usando un coltello speciale.
    7. 2 gambi di cipolla verde tagliata a piume, aggiungerla al daikon, versare la seconda parte della marinata, sale e pepe.
    8. Prendi il filetto marinato e avvolgilo in una piccola quantità di insalata di daikon.
    9. Cuocere in forno a 170 ° per 20 minuti.

    Suggerimento: Questi rotoli possono essere cucinati in qualsiasi modo accettabile: far bollire a bagnomaria, friggere su una griglia o avvolgere in un foglio di alluminio e far bollire in una casseruola.

    I rotoli di pesce con daikon decoreranno qualsiasi tavolo delle feste

    Insalata giapponese

    1. 1 radice di daikon piccola e 1 cetriolo fresco tagliato a fettine sottili, sale.
    2. Mettere le verdure in un colino e lasciare per 15 minuti per drenare il liquido in eccesso.
    3. In un contenitore separato combinare 2,5 cucchiai di sake, 5 cucchiai di aceto di riso e una piccola quantità di acqua.
    4. Verdure ripiegate in un piatto, versare il condimento cotto, sale, aggiungere un cucchiaio di zucchero, mescolare.

    L'insalata è incredibilmente leggera e gustosa.

    Aggiungi daikon a vari piatti, crea le tue ricette e rimani in salute.

    Sei uno di quei milioni di donne che stanno lottando con il sovrappeso?

    E tutti i tuoi tentativi di perdere peso non hanno avuto successo? E hai già pensato a misure radicali? È comprensibile, perché una figura snella è un indicatore di salute e motivo di orgoglio. Inoltre, è almeno la longevità dell'uomo. E il fatto che una persona che perde "chili in più" sembra più giovane è un assioma che non richiede prove. Pertanto, ti consigliamo di leggere la storia di una donna che è riuscita a perdere peso velocemente, in modo efficiente e senza costose procedure... Leggi l'articolo >>

    Daikon è un ortaggio a radice, menzionato per la prima volta nell'antico Giappone. Esternamente simile a carote o ravanelli. Grazie ai rari componenti che compongono la composizione, il ravanello giapponese è considerato un prodotto prezioso. La coltura delle radici è usata nella medicina popolare, nella nutrizione, nella cucina.

    Daikon - che cos'è?

    Questa è una pianta incredibile che sa di ravanelli o di ravanelli. La verdura pesa circa 2-5 kg. A differenza di altri ortaggi a radice, ha un sapore raro. La carne è succosa e tenera, l'amarezza non è inerente alle verdure di radice. Il colore del ravanello giapponese è quasi bianco. In cucina, usa la radice e le foglie giovani.

    Daikon ha deciso non solo di friggere e far bollire, ma anche di salamoia e salamoia. Durante l'inverno viene conservato in cantina, mentre non perde le sue proprietà. Anche la resa del vegetale è elevata. Tutto ciò rende l'ortaggio più popolare ogni giorno.

    Daikon: proprietà e controindicazioni utili

    Impianto Daikon, i cui benefici e danni sono dimostrati nel corso degli anni. Nonostante la capacità delle radici di danneggiare la salute, i suoi benefici sono ancora evidenti.

    Proprietà utili

    Nel daikon ci sono un gran numero di sostanze nutritive, vitamine ed elementi. Considera il più importante di loro:

    1. La vitamina C, che è contenuta nella radice, ha un effetto benefico sul sistema immunitario, aiuta a superare i raffreddori e migliorare la salute. Un adulto può ricevere una dose giornaliera di vitamina se mangia giornalmente 300 grammi di ortaggi a radici.
    2. Normalizzare il sistema nervoso permetterà alle vitamine del gruppo B, che fanno parte del vegetale. Lenire e contribuire al ripristino dell'attenzione, della memoria.
    3. A causa del contenuto di potassio, il raccolto radice rafforza i denti e le gengive, i capelli e le unghie. Effetto benefico sulla trasmissione degli impulsi nervosi alle cellule.
    4. La capacità di questa pianta di sciogliere pietre e sabbia che si trovano nei reni è stata a lungo notata. Pulisce e normalizza il fegato.
    5. L'acido Isorodanova, consente l'uso di daikon sia per la prevenzione che per il trattamento delle malattie del cancro.
    6. Daikon è un prodotto dietetico, una piccola porzione dà una sensazione di saturazione per lungo tempo. I suoi enzimi contribuiscono alla rapida disgregazione dell'amido. Gli enzimi normalizzano l'assorbimento di proteine, grassi, carboidrati.
    7. I phytoncides hanno un effetto negativo sui microbi. Proteggono il corpo dalle malattie infettive.
    8. L'uso di daikon aiuta ad abbassare il colesterolo e lo zucchero nel sangue, aiuta a purificare il corpo dalle tossine.

    Controindicazioni all'uso

    Sfortunatamente, ci sono indicazioni per le quali i daikon sono dannosi per la salute. Non è auspicabile che gli anziani utilizzino il prodotto, poiché la fibra contenuta può sovraccaricare gli organi digestivi. Questo può portare ad esacerbazioni di malattie e danneggiare il corpo.

    Malattie in cui l'uso del rafano giapponese è impossibile:

    • ulcera gastrica;
    • gastrite;
    • reni e malattie del fegato;
    • gotta;
    • disturbi metabolici significativi.

    Se sospetti di queste malattie, devi consultare un medico. L'uso incontrollato di daikon può portare a esacerbazioni di disturbi. Durante la gravidanza e l'alimentazione, è auspicabile escludere dalla dieta le verdure di radice.

    Il consumo eccessivo e la somministrazione di daikon nella dieta per malattie possono causare danni all'organismo. E portare alle seguenti conseguenze:

    • esacerbazione di malattie croniche;
    • dolore e pesantezza nell'addome;
    • bruciore di stomaco, flatulenza;
    • violazione dell'acidità nello stomaco.

    Daikon: calorie

    Il contenuto calorico del vegetale è piccolo, quindi ci sono 21 kcal per 100 grammi. La composizione del ravanello giapponese include:

    • 1,2 g - proteine;
    • 0,0 g - grassi;
    • 4,1 gr - carboidrati.

    Pertanto, daikon può essere definito un prodotto dietetico utile. Le insalate di verdure con daikon sono ideali per una corretta alimentazione.

    Un totale di 200 grammi di lattuga con ortaggi a radice fornirà al corpo una dose giornaliera di vitamina C, che contribuisce alla corretta digestione. La fibra porta alla rapida saturazione e alla rimozione di composti tossici dal corpo. I nutrizionisti consigliano l'insalata dimagrante perfetta, composta da daikon, prezzemolo e olio d'oliva. È possibile ottenere grandi benefici aggiungendo olive o olive. Per un gusto più luminoso, cospargere con pepe e un pizzico di sale.

    Molte donne producono ravanelli giapponesi. Cocktail di daikon, prezzemolo, cetriolo - un'ottima colazione equilibrata. Prima dello sforzo fisico, si consiglia un cocktail daikon manne con mango, che aumenta la combustione dei grassi. I benefici di daikon per uomini e donne per la dieta sono grandi.

    Daikon in cucina

    Daikon è anche popolare in cucina in tutto il mondo. È marinato, salato, aggiunto alle insalate, combinato con verdure, carne, cereali, frutta e formaggio. Il gusto del vegetale è distribuito in modo tale che l'amarezza sia più vicina alle foglie, il gusto più raffinato è nella parte superiore, e nel mezzo è il sapore più dolce. Pertanto, gli chef esperti utilizzano diverse parti di ravanello giapponese per cucinare determinati piatti.

    Il gusto della pianta è delicato e succoso, con amarezza fragrante. Il rafano giapponese fresco è il più delizioso e salutare. Ma il gusto e le proprietà utili di daikon possono perdere in 30-40 minuti dopo il taglio, quindi è importante mangiare un'insalata con una radice vegetale il prima possibile.

    Insalata di primavera perfetta con sesamo e daikon

    Per preparare l'insalata avrà bisogno di:

    • Daikon - 250-300 g;
    • sesamo bianco - 2 cucchiai. cucchiai;
    • aneto e cipolle verdi - un mazzo;
    • prezzemolo tritato;
    • cetriolo - 2 pezzi;
    • pepe e sale a piacere;
    • olio d'oliva e salsa di soia nel rapporto di 3: 1.

    Daikon esca su una grattugia o tagliata a pezzi sottili. Aneto spezzettato, cipolla tritata, cetrioli tagliati a fette. Tutti gli ingredienti sono mescolati con ravanello giapponese. Distribuire in un'insalatiera, cospargere con semi di sesamo e cospargere con salsa, olio, pepe e sale.

    Daikon e insalata di pollo

    Avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

    • Daikon - 200 g;
    • pollo bollito - 150 gr;
    • cetrioli e pomodori;
    • basilico, menta, coriandolo;
    • rifornimento di carburante - 4 cucchiai. cucchiaio di yogurt non zuccherato.

    Filetto di pollo diviso in fibre. Tutte le verdure vengono tagliate in una bella, anche paglia, verdure tritate finemente. Tutti gli ingredienti sono mescolati in un'insalatiera e condimento versato.

    Insalata a basso contenuto calorico con daikon e carote

    Per cucinare hai bisogno di:

    • Daikon - 200 g;
    • carote - 200 g;
    • panna acida - 2 cucchiai. cucchiai;
    • sale.

    Verdure esca su una grattugia grande, sale, condire con panna acida. L'insalata è preferibilmente lasciata in infusione per 30 minuti.

    L'uso di daikon nella medicina tradizionale

    La portata del vegetale è diversa. Le proprietà delle radici sono utilizzate attivamente in cosmetologia, per il trattamento e la prevenzione di molte malattie. La radice fresca ha un forte effetto curativo. Principali sfere di applicazione degli ortaggi a radice:

    1. Trattamento di varie ferite, crepe, abrasioni, lesioni cutanee. Verdura strofinata su una grattugia e applicata alle aree problematiche, fissando una benda.
    2. La radice è un ottimo rimedio per il trattamento del raffreddore. Per lo scarico di espettorato prendere il succo di verdura (50 grammi), mescolato con miele.
    3. Per il trattamento delle aritmie, la pianta viene sfregata su una grattugia e ricoperta di zucchero. Il succo risultante deve essere consumato prima dei pasti, 1 cucchiaio. cucchiaio tre volte al giorno.
    4. Per far fronte all'anemia richiederà il daikon in scatola. Per fare questo, strofinare il ravanello, le carote e le barbabietole su una grattugia. Mescolare e inviare al forno a bollire lentamente per 3 ore. Questa preparazione è consumata in 1 cucchiaio. cucchiaio tre volte al giorno prima dei pasti.
    5. Una miscela di daikon grattugiato con miele e acqua (3: 2: 1) è un ottimo strofinamento per le persone che soffrono di radicolite e reumatismi. Aiuta a ridurre il dolore

    Crescendo

    In Asia, l'ortaggio a radice è molto popolare. Può essere trovato nella dieta dei giapponesi quasi ogni giorno. Pertanto, la coltivazione di daikon è impegnata a livello statale.

    La pianta è senza pretese, ma richiede comunque attenzione. Ad esempio, la piantagione di daikon non dovrebbe iniziare nel terreno, dove la cultura cavolo era cresciuta in precedenza. Suoli sciolti e leggeri aumentano la resa della radice. Scava il terreno in autunno e primavera, mentre aggiungi un fertilizzante speciale. Daikon è preferibile piantare semi. Ma per la raccolta anticipata è possibile atterrare trapiantando. Gli sbarchi di solito avvengono in piena estate, a luglio. La radice richiede un'abbondante irrigazione, quindi crescerà ancora più succosa. Senza umidità, la pianta si svilupperà intensamente e potrebbe rompersi.

    Una grande coltura radicale può essere coltivata in un clima con una bassa temperatura estiva. Impressionante foto daikon gigante. In Giappone, si tengono competizioni sulla coltivazione di radici giganti.

    Daikon preparano vari piatti sani. La verdura può essere acquistata in molti negozi o crescere sul tuo sito. I benefici per la salute di Daikon sono ovvi e il suo uso corretto nel cibo arricchirà il corpo di vitamine, elementi utili e sostanze. Basso contenuto calorico permette di essere mangiato da uomini e donne che guardano il loro peso.

    Daikon - proprietà e controindicazioni utili

    Daikon, che è sempre più chiamato il ravanello giapponese (o cinese?), Nel nostro paese non è considerato un abitante estivo abituale e "addomesticato" di un raccolto di radice.

    Per molti, è ancora "esotica", anche se completamente senza pretese, piacevole con ricchi raccolti e benefici evidenti per il corpo.

    Gli intenditori della questione non hanno ancora deciso quale dei paesi asiatici sia la vera patria dei daikon - Cina o Giappone - ed è davvero così importante?

    La cosa principale è che daikon è noto all'umanità da più di tremila anni, è venerato in Oriente per il suo gusto insuperabile e le qualità curative. È interessante per tutti quelli che si preoccupano della loro salute e della loro longevità, così come i saggi cinesi e giapponesi.

    Conflitto di ravanello ravanello

    Daikon è ancora lontano dalla popolarità di carote, ravanelli, barbabietole e altri ortaggi locali, ma conquista con sicurezza il cuore dei nostri compatrioti, con il suo gusto delicato e la sua disponibilità.

    Daikon è un raccolto molto economico, ma non meno prezioso. Tra i suoi parenti più "russi" - ravanello.

    Ricco di vitamine, olii, famoso per le sue proprietà curative, ma terribilmente amaro, poco appetitoso, causa di tale spiacevolezza come flatulenza.

    Quindi, daikon è un'alternativa completa al nostro ravanello, derivato solo da antichi allevatori.

    Daikon si è rivelato un esperimento sorprendentemente riuscito: stabilmente produttivo, con una piccola quantità di oli di senape e un gusto delicato, ben conservato, non richiede cure complesse e agrotecnologie.

    Il suo gusto piacevole era piaciuto prima agli asiatici e poi alle altre nazioni del mondo. Oggi, daikon è cresciuto con successo in molti paesi in tutto il mondo, tra cui l'Ucraina e la Russia.

    Esternamente, il daikon ricorda la radice di prezzemolo o la carota bianca. Molto succoso, quasi inodore. È usato per fare varie insalate. Va bene con le carote, i cetrioli freschi.

    Adatto per zuppe fredde, snack. Può essere messo in okroshka, per esempio, o in barbabietola rossa. In Giappone e in Cina, quasi il 90% dei piatti di cucina nazionale suggeriscono l'uso di daikon.

    Lì è salito, bollito, cotto, servito freddo e caldo, messo anche nei dolci.

    Le nostre casalinghe dovrebbero prendere nota del fatto che daikon appartiene alla famiglia dei cavoli, ed è quindi adatto per il trattamento termico, e non solo per le insalate.

    I cuochi asiatici possono adottare molti modi per cucinare i daikon per scoprire gradualmente la versatilità del gusto e delle proprietà di questo straordinario vegetale.

    Composizione chimica dei daikon

    Daikon è l'ideale per i sostenitori di una dieta sana. È a basso contenuto di calorie, ricco di elementi preziosi per il corpo, ben assorbito, privo di gravi controindicazioni.

    Vale la pena ricordare che daikon è uno dei fondamenti della cucina giapponese, e che i giapponesi non mangiano mai nulla per niente, tutti i loro prodotti alimentari per la salute, l'estensione della vita.

    In Daikon, oltre a una grande quantità di vitamine e minerali, un sacco di enzimi.

    Nella composizione del piombo vegetale:
    • vitamina C;
    • tutti i membri del gruppo B;
    • vitamina PP;
    • micro e macrocomponenti - iodio, selenio, ferro, fosforo, potassio, calcio, sodio, rame e altri;
    • pectine;
    • phytoncides;
    • enzimi preziosi;
    • antiossidanti.

    I nutrizionisti raccomandano dieta Daikon, come uno dei più efficaci ed equilibrati per coloro che vogliono perdere peso. Un uso quotidiano di daikon viene mostrato a tutte le persone per migliorare il funzionamento dei sistemi principali del corpo.

    Daikon - proprietà utili

    Daikon - un mezzo semplice e economico per molti problemi di salute. Cura, previene le malattie, migliora la salute e soddisfa il suo gusto delicato e ricco.

    Ecco solo una piccola lista delle proprietà benefiche del ravanello giapponese:

    1. Una grande quantità di fibra migliora la digestione e pulisce l'intestino dalle tossine e dai depositi tossici.

    2. I minerali contenuti nei daikon supportano la salute del sistema bronco-polmonare, del muscolo cardiaco e del fegato.

    3. La coltura delle radici ha un effetto benefico sulla formazione del sangue.

    4. È utile per il raffreddore, in quanto contiene molta vitamina C - in 100 grammi di daikon oltre il 40% del fabbisogno giornaliero di questa vitamina.

    5. L'abbondanza di vitamine del gruppo B ha un buon effetto sullo stato del sistema nervoso centrale.

    6. La pectina riduce il livello di zucchero e colesterolo nel sangue.

    7. Daikon è un antiossidante riconosciuto che previene le malattie del cancro.

    8. I phytoncides, predominanti nella radice, aumentano la resistenza del corpo agli attacchi di virus e batteri.

    9. Daikon aiuta a normalizzare la pressione sanguigna.

    10. Aumenta le prestazioni, allevia l'affaticamento emotivo e fisico.

    11. Gli enzimi Daikon rapidamente abbattere il cibo in componenti che sono rapidamente e completamente assorbiti dal corpo, quindi, il cibo porta più benefici, meglio e più velocemente saturi.

    12. Daikon accelera i processi metabolici, riduce il tempo di digestione degli alimenti, previene la sua decomposizione nell'intestino.

    13. Gli enzimi semplificano la degradazione di proteine ​​e grassi.

    14. Il ravanello giapponese è un buon alleato nella lotta contro l'aterosclerosi e altre patologie vascolari e cardiache.

    15. Agisce sul corpo ringiovanente, perché accelera il metabolismo e favorisce l'eliminazione delle tossine.

    16. Buona riduzione di peso.

    17. Rimpiazza il deficit di potassio coinvolto nel processo di escrezione dei prodotti di decomposizione.

    18. Il succo di Daikon aiuta ad addormentarsi rapidamente, lenisce delicatamente il sistema nervoso.

    19. Per scopi cosmetici, la polpa deikon è usata per combattere l'acne.

    20. La presenza di acido folico rende i daikon particolarmente utili per le donne durante la pianificazione della gravidanza.

    21. Rimuove la sabbia dai reni, allevia l'infiammazione esistente nel sistema urogenitale.

    È anche noto che il rafano dolce è un rimedio provato per i postumi di una sbornia. Il suo effetto benefico sul corpo avvelenato dall'alcol è dovuto alla sua potente azione purificante.

    Un'altra caratteristica utile di un ravanello insolito è che non accumula sostanze nocive durante la crescita e, quando ingerita, rimuove dal corpo i metalli pesanti, i loro ossidi e i radionuclidi.

    Allevia la condizione in caso di artrite e artrosi, non consente alla malattia di progredire.

    Daikon - controindicazioni

    Con un uso moderato e ragionevole delle verdure non si può danneggiare una persona.

    Problemi di attesa per coloro che non si limitano al cibo, inclini a mangiare troppo.

    L'eccessivo consumo della radice può causare flatulenza.

    Con cautela, è necessario mangiare le ulcere, le persone con pietre nei dotti dei reni, gall. Sii sano

    daikon

    La cultura vegetale Daikon, nota anche come ravanello cinese o ravanello giapponese o daikon giapponese, è una pianta radice appartenente alla famiglia delle Crucifere e una sottospecie della pianta di ravanello. Questa pianta si differenzia da rafano e ravanello in quanto non contiene olio di senape e il suo aroma è relativamente mite. Questa varietà è stata allevata da allevatori giapponesi in tempi antichi, ed è stata ottenuta da una pianta di fronte appartenente al gruppo asiatico di varietà di ravanello, che si trova naturalmente in Cina. Daikon dal giapponese si traduce come "grande radice". Nella cucina giapponese, questo ravanello è uno degli ingredienti più importanti, viene utilizzato per cucinare zuppe, insalate e contorni in forma bollita, in salamoia, fresca e in umido. In Cina, questo ortaggio viene cucinato con funghi shiitake, mentre i birmani ei coreani preferiscono il daikon salato. Nell'Europa orientale, questo raccolto di radici viene spesso definito "ravanello bianco" o "ravanello bianco", da esso vengono ricavate insalate con panna acida, burro o crema.

    Caratteristiche Daikon Ravish

    Daikon può essere annuale o biennale. Nel tempo, la pianta dovrebbe formare uno sbocco, che consiste di 12-40 piatti fogliari fortemente sezionati. Cresce anche un raccolto di radici, che ha un valore maggiore rispetto al rafano, pesa 0,6-4 kg, ma a volte ci sono radici che pesano circa 20 kg. Tali frutti non hanno nitidezza intrinseca al ravanello e la loro polpa è più tenera e succosa. Tale ravanello si distingue per una buona conservazione e viene coltivato con successo nelle medie latitudini. La stagione di crescita è di 40-200 giorni, e dipende dalla varietà. Questa pianta è considerata un parente di ravanelli, cavoli, rape e altri rappresentanti non noti della famiglia Cruciferous. Ogni anno, questa cultura sta diventando sempre più popolare tra i giardinieri, perché daikon è altamente produttivo e senza pretese.

    Daikon crescente dai semi

    semina

    Le piantine, di regola, crescono quelle varietà di daikon, che hanno frutti freddi ovali o rotondi. Il fatto è che le varietà con radici lunghe reagiscono molto negativamente al raccolto e al trapianto in terreni aperti. La semina avviene dalla seconda metà di marzo fino ai primi giorni di aprile. I semi hanno bisogno della preparazione del prepuzio. Per fare ciò, vengono immersi nell'acqua calda (50 gradi) per un terzo d'ora, quindi immediatamente raffreddati in acqua molto fredda, e quindi rimossi per 24 ore sul ripiano di un frigorifero progettato per le verdure. Si consiglia di seminare semi per piantine in vasi di torba o humus o in tavolette di torba. Piantare piantine di daikon direttamente con questi vasi o pillole. Se decidi di seminare i semi in un contenitore o una scatola, allora dovresti scegliere un contenitore la cui profondità non sia inferiore a 10 centimetri, perché questa pianta ha una radice abbastanza lunga. La semina viene effettuata su un substrato umido, leggero e friabile, mentre i semi devono essere seppelliti di 20 mm. La capacità dall'alto deve essere coperta con vetro o pellicola e quindi trasferita in un luogo caldo.

    Cura delle piantine

    Se le condizioni di crescita sono favorevoli, le prime piantine appariranno dopo 5 giorni, dopodiché sarà necessario rimuovere il film. Prendersi cura delle piantine è abbastanza semplice, dovrebbe essere annaffiato in maniera tempestiva e allentare regolarmente la superficie del substrato. Dopo che la prima coppia di piastre a foglia vera si è formata nelle piante, sarà necessario diluire le piantine, per questo è necessario rimuovere le piantine deboli e pigre, in quanto interferiranno con la crescita e lo sviluppo di piante più forti. Quando le piantine sono diradate, avranno bisogno di un'alimentazione aggiuntiva, per questo usano una soluzione di fertilizzante minerale a bassa concentrazione. Le piantine Daikon non hanno bisogno di lunghe ore di luce, in quanto ha bisogno di coltivare le radici. Se la luce del giorno sarà eccessivamente lunga, allora la pianta potrebbe sbocciare e il giardiniere sarà lasciato senza un raccolto. Le piantine che verranno trapiantate in una serra sono consigliate per crescere su una loggia vetrata. Se i ravanelli daikon saranno piantati in piena terra, quindi una quindicina di giorni prima di piantare, è necessario iniziare a indurire. Per fare questo, ogni giorno, le piantine vengono trasferite all'aria aperta, la durata di questa procedura deve essere aumentata gradualmente e farlo fino a quando le piante possono essere sulla strada tutto il giorno.

    Piantare daikon in piena terra

    Quando piantare

    Si raccomanda di piantare le piantine daikon nel terreno aperto dopo che le piante hanno 2 paia di piastre a foglia vera. Le caratteristiche climatiche della tua regione, così come la lunghezza del giorno, influenzano fortemente il tempo di piantare le piantine in piena terra, non dovrebbe essere più di 12-15 ore durante la crescita e lo sviluppo del frutto. Se il giorno luce è più lungo, allora è molto probabile che i cespugli vanno alla freccia. Durante l'atterraggio di daikon in terreno aperto, la temperatura dell'aria non deve essere inferiore a 10 gradi. Per la coltivazione di questa coltura dovrebbe scegliere l'area più illuminata.

    Terreno adatto

    Questa pianta è poco impegnativa per la composizione del terreno, tuttavia, si nota che cresce meglio su terreni neutri e sabbiosi o argillosi, mentre l'acqua di falda dovrebbe essere abbastanza profonda. Tuttavia, ci sono anche varietà che crescono bene su argille pesanti. Il terreno acido può essere corretto aggiungendo la calce ad esso. Il modo migliore per coltivare questo raccolto è un terreno con un pH di 6.0-8.0.

    Il terreno per daikon dovrebbe essere preparato in autunno. Quindi, il terreno avrà bisogno di scavare fino alla profondità della baionetta, mentre dovrebbe essere aggiunto a 20 grammi di solfato di ammonio e solfato di potassio, da 1 a 2 chilogrammi di humus o compost e 40 grammi di superfosfato per 1 metro quadrato di terreno. Se è necessario aggiungere la calce al terreno, allora lo fanno una quindicina prima di concimarlo. Si consiglia di applicare fertilizzanti organici al raccolto precedente e non immediatamente prima della crescita deikon. I migliori predecessori di questa pianta sono i cetrioli, le barbabietole, le patate, i pomodori e le carote. Coltivare un tale ravanello non è raccomandato nelle aree in cui i rappresentanti della famiglia Cruciferous (rapa, rapa, cavolo e ravanello) stavano crescendo prima.

    Regole di atterraggio

    Piantare piantine nel terreno aperto secondo lo schema 30x60 centimetri, mentre la larghezza tra le file dovrebbe essere pari a 0,6 m, e la distanza tra i cespugli in una fila non inferiore a 0,3 M. L'atterraggio è fatto nel terreno inumidito. Quando le piante vengono piantate, il terreno viene leggermente calpestato, dopo di che la sua superficie viene coperta con uno strato di pacciame (torba). Se c'è una minaccia di ritorno di gelate primaverili, allora si consiglia di coprire le piante per i primi giorni dopo la semina di notte con qualsiasi materiale di copertura, ad esempio, con pellicola trasparente.

    Piantare daikon prima dell'inverno

    È possibile ricorrere ai daikon dell'inverno sub-invernale. Il suo vantaggio è che i terreni sono adatti alla semina dopo la raccolta delle seguenti colture: lattuga, aneto o cipolla. Inoltre, in questo momento c'è una diminuzione della luce diurna, e quindi il rischio che i cespugli inizino a fiorire invece di crescere il raccolto radicale è significativamente ridotto. Tuttavia, quando si semina questo raccolto in autunno, si dovrebbe tener conto dell'elevata probabilità che i frutti non abbiano il tempo di raggiungere il loro valore massimo. Prima di procedere alla semina, la semente deve essere sottoposta a una preparazione di preparazione. È anche necessario preparare il terreno sul sito. Gli esperti difficilmente avrebbero chiamato questo podzimny piantagione, perché è stato effettuato negli ultimi giorni di luglio o il primo - in agosto. Tuttavia, nelle regioni meridionali, i semi possono essere seminati a settembre.

    La semina viene effettuata in un terreno umido, mentre in una buca dovrebbe essere messo su 2 o 3 semi. La distanza tra i fori non deve essere inferiore a 0,3 m, mentre la distanza tra le file dovrebbe essere di circa 0,6 m. Seminare i semi nel terreno ad una profondità di 15-20 mm. Al termine della semina, la superficie del letto deve essere coperta con uno strato di pacciame (torba). Dopo l'apparizione delle piantine, è necessario farle assottigliare, mentre in ogni buca dovrebbe rimanere una delle piantine più sviluppate. Va notato che le piantine in eccesso non devono essere estratte, ma strappate, evitando così il danneggiamento del feto dalla pianta rimanente nella buca.

    Cura Daikon

    Far crescere daikon nel tuo giardino è relativamente semplice. Quindi, questa pianta dovrebbe essere annaffiata in modo tempestivo, per allentare la superficie dei letti, rimuovere le erbacce, nutrire (se coltivata in terreno povero), e anche proteggere da insetti e malattie dannosi. Inoltre, i cespugli hanno bisogno di essere abbattuti, perché col tempo il frutto inizia a guardare fuori dal terreno (in alcuni casi, 1/3 della sua lunghezza).

    Come innaffiare

    Per raccogliere un ricco raccolto di daikon, è necessario annaffiarlo sistematicamente mentre si utilizza una quantità di acqua sufficiente. Il terreno nel giardino dovrebbe essere leggermente bagnato durante la stagione di crescita. La prima irrigazione viene effettuata dopo che le piantine sembrano. Con una quantità insufficiente di umidità, c'è un'alta probabilità che i cespugli andranno alla freccia, e la carne dei frutti formati diventerà dura, e avrà anche un aroma sgradevole e un retrogusto amaro. Innaffiare i letti dovrebbe essere sistematico, altrimenti appaiono delle crepe sulle radici e un impatto molto negativo sulla loro qualità di conservazione. Si raccomanda di innaffiare i cespugli in media una volta ogni 5 giorni. Nella stagione secca avrà bisogno di annaffiature più frequenti, e nelle piogge - dovrà annaffiare di meno.

    Parassiti e malattie Daikon

    Se è sbagliato prendersi cura di daikon o violare le regole agrotecniche, diminuisce la resistenza di questa pianta a malattie e parassiti. È affetto dalle stesse malattie del resto della famiglia Cruciferous.

    La batteriosi mucosa inizia a svilupparsi nel caso in cui nel terreno si verifichi un frequente ristagno di umidità. I primi segni di questa malattia iniziano a comparire, di regola, nella seconda metà della stagione vegetativa. Man mano che la malattia progredisce, il raccolto radicale si ammorbidisce e diventa scuro. In alcuni casi, quando si depongono le verdure nel magazzino, è possibile rilevare su di esse i segni della malattia, in modo che sulla superficie delle radici si possa vedere il centro del marciume umido.

    Anche questa cultura è soggetta a malattie come: la gamba nera, il mosaico, il kila, la batteriosi vascolare e la malattia del feltro. Prevenzione delle malattie virali e fungine:

    • aderire alle regole dell'ingegneria agricola e alla rotazione delle colture della coltura;
    • per la semina, utilizzare semi di varietà resistenti alle malattie fungine;
    • Prima di seminare, assicurati di preparare i semi;
    • rimuovere le erbacce dal giardino in tempo, così come combattere contro gli insetti dannosi, che sono i principali portatori di malattie incurabili;
    • assicurati di disinfettare il caveau;
    • dopo la raccolta dal sito è necessario rimuovere tutti i residui vegetali che devono essere bruciati.

    Il più grande pericolo di tutti i parassiti per i giovani cespugli è la pulce cruciforme. Su una tale pianta possono ancora sistemare scoop da giardino, germogli e mosche primaverili, insetti di colza e tsveto, lumache, cavoli, afidi e falene.

    Elaborazione Daikon

    Al fine di prevenire la sconfitta delle piante da malattie fungine, è necessario prendere tutte le misure preventive. Ma se il cespuglio è ancora malato, dovrai trattare l'intero letto con una soluzione di un preparato biologico Planriz o Binoram, e devi seguire le istruzioni allegate alla preparazione. È impossibile curare il mosaico, quindi i cespugli malati dovrebbero essere rimossi dal suolo il più presto possibile e distrutti, e il pozzo dovrebbe essere versato con una soluzione molto potente di potassio di manganese.

    Per evitare che le pulci di cavolo si depositino sui cespugli dei daikon, non appena le piantine vengono piantate in un terreno aperto, la superficie dei letti deve essere coperta con grandi ceneri di legno. Non appena le piantine sembrano piantate o piantine nel giardino, la superficie del terreno dovrebbe essere cosparsa di ammenda di cenere di legno. Se altri parassiti si sono depositati sui cespugli, dovrebbero essere spruzzati con un infuso di peperoncino rosso. Per prepararlo è necessario collegare 1 l di acqua calda con cinque cialde di peperoncino rosso. L'infusione sarà pronta in 12 ore, dopo di che deve essere drenato e collegato a 1 secchio d'acqua. Nel caso in cui dopo una spruzzatura di infusione ci siano parassiti sui cespugli, dopo 3-4 giorni devono essere nuovamente trattati. Per distruggere le larve, la pianta deve essere annaffiata con una soluzione debole di potassio di manganese. Per spaventare le mosche, i margheritali dovrebbero essere seminati lungo il perimetro del letto con questo raccolto. Per evitare che le lumache arrivino in giardino, è necessario scavare una scanalatura intorno a essa, che dovrebbe essere riempita con cenere di legno.

    Pulizia e conservazione dei daikon

    È necessario iniziare a raccogliere daikon 40-70 giorni dopo la semina (a seconda della varietà). Se il ravanello daikon è stato seminato nel terreno in autunno, allora il raccolto dovrà essere raccolto in ottobre prima che inizi un freddo costante. Non lasciare che le radici rimangano nel terreno per un tempo molto lungo, poiché i cespugli possono iniziare a fiorire o i frutti perdono il loro gusto. La raccolta deve essere effettuata in una giornata soleggiata e asciutta. Se il terreno è leggero e sciolto, i cespugli possono essere estratti con le mani, tenendo le cime. Dal terreno pesante, il frutto dovrà essere estratto usando una pala o un forcone. Frutti secchi estratti dal terreno, spargendoli lungo i letti, dopo di che rimuovono i resti della terra e producono cime di potatura. Le colture di radici vengono conservate in una cantina per la conservazione, dove la temperatura dell'aria deve essere di 0-5 gradi, e devono essere collocate in scatole con sabbia in modo che non entrino in contatto l'una con l'altra. Se si creano condizioni favorevoli, i frutti deikon saranno in grado di mentire fino all'inizio di gennaio.

    Varietà Daikon

    Daikon ha molte varietà che sono classificate, data la forma della radice e la profondità della sua immersione nel terreno. Ad esempio:

    1. Le varietà del gruppo Nerime. Le radici delle radici hanno una forma fusiforme e un colore bianco, la loro lunghezza varia da 0,4 a 0,7 me nel diametro raggiungono gli 8-10 centimetri. La loro carne è molto succosa. Frutta inserita nel terreno 1/3 o della lunghezza.
    2. Ibridi Miyaxige. Sono molto popolari con i giapponesi. La lunghezza del frutto ha una forma cilindrica, da 0,35 a 0,5 m, e in diametro raggiunge da 70 a 90 mm, mentre nel terreno sono incassati da 2/5 o ½ della lunghezza.
    3. Gruppo Shoogoin. Ha una resa inferiore, ma tali varietà crescono bene nel terreno argilloso pesante. La forma delle radici può essere piatta e rotonda, di diametro che raggiunge i 15-20 centimetri. Nel terreno sono immersi 1 / o 1/5 della lunghezza.
    4. Il gruppo di Sirogaris. Qui sono raccolte varietà precoci mature. La lunghezza del frutto cilindrico da 0,25 a 0,3 m, e nel diametro che raggiungono da 6 a 7 centimetri. Nel terreno, i frutti sono incassati di 2/3 o della lunghezza. La durata della stagione di crescita in queste varietà è di circa 55 giorni.
    5. Gruppo Minovase (Minovasi). Questo è un gruppo relativamente grande che combina varietà a maturazione precoce resistenti al calore e alle malattie. La parte inferiore del frutto è allungata-conica, e la parte superiore è cilindrica. Alla fine raggiungono 0,4-0,5 m, e in un diametro - 7-8 centimetri, i frutti sono immersi nel terreno per lunghezza. Tali varietà devono essere coltivate su sabbia chiara e sabbiosa. Questo articolo descrive come seminare e coltivare varietà di daikon in questo gruppo.
    6. Gruppo Nineigo. Include varietà in cui le radici sono completamente immerse nel terreno, la parte inferiore di esse è allungata-conica e la parte superiore è cilindrica. La lunghezza del frutto è da 0,4 a 0,6 m, e nel diametro che raggiungono 50-60 mm. Queste varietà sono resistenti al gelo e allo strelkovuyu e si consiglia di coltivare in terreni leggeri.
    7. Gruppo Kameida. Le varietà in esso introdotte hanno frutti conici, raggiungono una lunghezza di 12-15 centimetri, e il loro diametro è di 10-50 mm, sono incassati nel terreno per 2/3 di lunghezza. Il gusto del frutto è forte. In queste varietà nel cibo e mangiamo le foglie. Per coltivare varietà di questo gruppo è consigliato in aree con terreno leggero.

    Le varietà sono inoltre suddivise in base alla stagione di coltivazione per la prima (primavera), metà della maturazione (estate) e la maturazione tardiva (autunno). Di seguito verranno descritte varietà insolite di daikon, di cui ognuno sarà in grado di scegliere quello che è adatto per il suo giardino:

    1. Daikon Sasha. Questa varietà a medio rendimento a maturazione precoce è suddivisa in zone per le medie latitudini. La stagione di crescita è di 35-45 giorni. Un grande frutto di colore bianco immerso nel terreno a ½ della lunghezza. La polpa croccante e succosa ha un gusto moderatamente piccante e un colore bianco come la neve, è verde chiaro sulla superficie. Coltivare una tale varietà è abbastanza semplice, ma bisogna tenere presente che i suoi frutti possono avere dimensioni diverse.
    2. Misato di glitter rosa. Questa è una varietà di selezione giapponese. Sul taglio del frutto, puoi vedere un bagliore rosa chiaro. Se questa varietà viene seminata in primavera, allora è probabile che andrà alla freccia. E quando si pianta in autunno, le sue radici avranno una piccola quantità. Questa varietà è raccomandata per crescere nelle regioni meridionali e per le latitudini medie non è molto adatta.
    3. Dubinushka. Questa varietà di media stagione è resistente alla batteriosi delle mucose. Se le condizioni di crescita sono ottimali, i frutti bianchi in lunghezza raggiungeranno 0,6 me peseranno da 3 a 4 chilogrammi. La polpa bianca è dolce e succosa.
    4. Il drago Questa varietà di media stagione è caratterizzata dalla resa. I frutti lisci hanno una forma conica e colore bianco, raggiungono 0,3-0,6 m di lunghezza e 60-80 mm di diametro. Pesa circa 1 chilogrammo. La carne succosa e molto tenera è abbastanza densa, ha un sapore dolciastro e il suo sapore è alto.
    5. Flamingo. Questo ibrido di metà stagione è resistente alla tsvetushnosti e alla resa. Il frutto liscio ha una dimensione media e la forma di un ghiacciolo, è dipinto in un colore viola-rosa-bianco, mentre la sua carne è rosa. La frutta pesa da 0,6 a 0,8 kg, è immersa nel terreno per 2/3 della lunghezza.
    6. Croce di primavera Tsukushi. Un tale ibrido precoce si distingue per resa e resistenza alla bullonatura. La forma di frutti bianchi lisci è cilindrica, pesano circa 0,8 kg. La carne succosa e tenera è dipinta di bianco. Il frutto fetale può essere estratto dal terreno.

    Anche nelle medie latitudini si possono coltivare varietà come: Caesar, Preferito 9908099, Giapponese Bianco Lungo, Tokinashi, Grande Toro, Zanna di Elefante, Aokabi-Daikon, Sakurajima, ecc.

    Proprietà Daikon: danno e vantaggio

    Proprietà utili di daikon

    Il daikon è un prodotto a basso contenuto calorico, che contiene una grande quantità di vitamina C. Inoltre, le radici contengono un enzima che aiuta a migliorare la digestione degli amidi. A questo proposito, si raccomanda di includere nella dieta la dieta per le persone che vogliono perdere peso. Contengono anche phytoncides, che migliorano la resistenza del corpo a varie infezioni. E gli strati di potassio in essi contenuti contribuiscono al fatto che il corpo è liberato da scorie, tossine e anche da liquidi in eccesso. Inoltre contengono sostanze come l'esterasi, l'amilasi e gli enzimi, che contribuiscono alla normalizzazione dei processi metabolici nell'organismo, oltre a migliorare l'assorbimento di grassi, carboidrati e proteine. Inoltre, i frutti di questa pianta contengono sali di magnesio, fosforo e ferro, fibre e pectine, una grande quantità di beta-carotene e vitamine del gruppo B.

    Daikon è raccomandato per l'uso nel trattamento di malattie cardiovascolari e aterosclerosi. Se viene mangiato crudo, la persona migliorerà il suo appetito e il suo corpo sarà purificato dal colesterolo in eccesso e contribuirà anche alla rimozione delle radiazioni. Immediatamente prima di un pasto, si consiglia di bere 1 cucchiaio. il succo di una tale pianta, in quanto contiene zolfo, che ha un effetto positivo sulla cistifellea e sul fegato. Per le malattie delle vie respiratorie (asma, raffreddore, bronchite, tosse cronica e influenza), gli esperti consigliano anche di usare il succo di daikon, poiché ha un effetto antimicrobico e antivirale. Sbarazzarsi dei postumi di una sbornia aiuterà 0,2-0,3 kg di radice grattugiata grattugiata. Per rimuovere le lentiggini, curare le ferite purulente e anche per rendere i capelli più forti, si consiglia di utilizzare questo succo esternamente sotto forma di lozioni e impacchi.

    Controindicazioni

    Questa radice non è raccomandata per le persone affette da malattie del tratto digestivo, in quanto include una grande quantità di fibre e può causare indigestione e flatulenza durante la digestione. Inoltre, non può essere mangiato in presenza di ulcere, gotta o gastrite iperacida e persino in violazione dei reni. Si consiglia a coloro che hanno più di cinquant'anni di consultare uno specialista prima di includere i daikon nella loro dieta.