Principale > I dadi

Vitamina B12 e acido folico

Le notevoli conquiste della vitaminologia negli ultimi anni sono state associate alla scoperta di acido folico e vitamina B12, due vitamine che sono coinvolte nella formazione del sangue e nella formazione di globuli rossi - eritrociti.

La formazione di globuli rossi si verifica nel midollo osseo, da dove entrano nel sangue. Un millimetro cubo di sangue contiene un gran numero - circa 5 milioni - di erythrocytes. Con l'aumento della distruzione e la violazione della formazione dei globuli rossi, il loro contenuto nel sangue diminuisce, si sviluppa anemia o, altrimenti, l'anemia. Con anemia e riduzione dei livelli ematici di emoglobina.

Tra le varie forme di questa malattia, l'anemia maligna è la più grave. Anche nel passato recente, l'anemia era considerata incurabile.

Il sintomo principale di questa malattia - una diminuzione del numero di globuli rossi nel sangue e una violazione della loro formazione nel midollo osseo - è accompagnato dall'apparizione nel sangue di globuli rossi anormalmente grandi - i megaloblasti. Gli eritrociti maturi normali non hanno nuclei.

Oltre ai cambiamenti nel midollo osseo, le funzioni dell'apparato digerente sono disturbate e si osservano cambiamenti nel sistema nervoso. Questi ultimi sono tra i cambiamenti più persistenti e intrattabili nel corpo dei pazienti con anemia.

In che modo l'acido folico e la vitamina B12 influenzano questa malattia e quale effetto hanno sull'uomo e sugli animali? Ma prima di rispondere a questa domanda, guardiamo prima alle proprietà dell'acido folico.

L'acido folico è stato inizialmente isolato dalle foglie di spinaci. In latino, la foglia - "folium", e quindi il nome di questa vitamina - acido folico. I cristalli di questo acido sono arancioni, solubili in acqua calda, peggio - in acqua fredda e alcol.

La fonte di acido folico è il fegato e dai cibi vegetali - lievito, spinaci, cavolfiori, foglie verdi di tutte le piante. I batteri intestinali che abitano l'intestino umano e alcuni animali possono formare acido folico, fornendo così una certa parte del fabbisogno di questa vitamina.

Il fabbisogno giornaliero di acido folico non è stabilito con precisione, e in base a un dato è 0,1-0,2 milligrammi al giorno e, secondo altri dati, circa 2 milligrammi.

Nel cibo, è contenuto in una forma legata che non possiede attività vitaminica, e solo nel corpo, sotto l'influenza di specifici enzimi, c'è la conversione dell'acido folico legato nella forma attiva libera. Gli enzimi che svolgono questa trasformazione sono più abbondanti nel fegato, nello stomaco e nell'intestino.

La forma libera dell'acido folico subisce ulteriori trasformazioni nel corpo e forma composti che sono ancora più attivi dell'acido folico stesso. La vitamina C è coinvolta nella formazione di questi composti.

L'acido folico contribuisce al normale sviluppo dei globuli rossi, influisce sulla formazione delle proteine ​​nel corpo e partecipa al metabolismo dei grassi.

L'acido folico è usato con successo nel trattamento dell'anemia che si verifica a causa della malnutrizione, durante la gravidanza e nelle malattie del fegato. I tentativi di curare l'anemia maligna con questo acido non sono stati coronati da successo. Questo metodo di trattamento ha portato a questi pazienti solo un sollievo temporaneo e, cosa più importante, non ha avuto alcun effetto sul danno al sistema nervoso.

La vittoria su questa terribile malattia fu vinta dalla scienza dopo che un altro rappresentante delle vitamine del gruppo B fu scoperto - la vitamina B12, che ora è giustamente chiamata la vitamina antianemica.

La scoperta della vitamina B12 è direttamente correlata alla ricerca del "principio attivo" degli estratti di fegato, che sono stati a lungo usati per trattare l'anemia maligna.

Sin dai tempi antichi, il fegato è stato usato per trattare varie malattie. Tale trattamento è stato particolarmente efficace nei casi in cui i pazienti mangiavano fegato bollito crudo, non bollito. Tuttavia, il cattivo gusto dei piatti preparati da un tale fegato spesso causava una sensazione di irresistibile disgusto nei pazienti. Pertanto, un grande risultato nel trattamento dell'anemia maligna era la produzione di concentrati epatici, che si distinguevano per l'alta attività terapeutica. Ciò ha permesso di inserirli nel corpo del paziente in quantità molto minori rispetto al fegato grezzo, non solo all'interno, ma anche per via intramuscolare mediante iniezioni.

Come giustamente scrive il professor I. A. Kassirsky, la scoperta del trattamento del fegato è stata una delle più brillanti conquiste della medicina nel 20 ° secolo. L'anemia maligna ha cessato di essere una malattia senza speranza.

Da cosa dipende la proprietà curative del fegato crudo e dei concentrati epatici? A questa domanda fu data risposta solo nel 1948, quando quasi contemporaneamente in Inghilterra e negli Stati Uniti una sostanza cristallina fu isolata dal fegato, che cura l'anemia maligna. Questa sostanza era chiamata vitamina B12. Nell'URSS, un metodo industriale di produzione di vitamina B12 cristallina è stato effettuato presso l'Istituto di Biochimica imeni A. N. Bakh dell'Accademia delle scienze dell'URSS.

La composizione della vitamina B12 è il cobalto, i cristalli coloranti di questa vitamina in rosso. Le soluzioni acquose di vitamina tollerano la sterilizzazione a 100 gradi e non collassano durante la successiva conservazione a lungo termine.

Il contenuto di vitamina B12 nel fegato è basso. Basti dire che può essere isolato da una tonnellata di fegato solo di 25 milligrammi. Tuttavia, l'attività terapeutica della vitamina B12 è estremamente alta. Pertanto, è prescritto in ppm grammi o gamma.

Apparentemente, l'unica fonte di formazione di vitamina B12 in natura sono i microrganismi: batteri, funghi radiosi, alghe. I batteri che popolano lo stomaco dei ruminanti (mucche) lo formano in grandi quantità, a condizione che il cibo contenga un componente di questa vitamina - cobalto. In piccole quantità, la vitamina B12 è probabilmente formata nell'intestino umano.

Vasti quantitativi di vitamina B12 si formano negli impianti di trattamento delle acque, dove il trattamento delle acque reflue viene applicato con l'aiuto di batteri. Molti di quei rifiuti che si formano durante la produzione di antibiotici. E alcuni di questi farmaci, come è noto, sono ottenuti come risultato dell'attività vitale dei funghi radianti. Tutti questi rifiuti sono attualmente la fonte per la preparazione industriale della vitamina B12 cristallina.

Dei prodotti animali la maggior parte della vitamina B12 si trova nel fegato e nei reni degli animali, così come nei pesci. Piccole quantità di esso si trovano nel latte e nei prodotti lattiero-caseari.

Il fabbisogno umano di vitamina B12 è ridotto e ha solo 2-3 gamme al giorno. In condizioni normali, il suo contenuto nel cibo è abbastanza sufficiente per garantire il normale funzionamento del corpo. Perché, allora, le persone possono diventare carenti di vitamina B12 e della malattia ad essa associata - anemia maligna?

È stato ora trovato che la vitamina B12 si trova nel cibo in uno stato libero. In questa forma, è facilmente assorbito dai batteri intestinali e non può essere utilizzato dal corpo. La vitamina B12 protegge contro la cattura di batteri da una speciale sostanza proteica - la mucoproteina, che è prodotta dalle cellule della mucosa gastrica ed è contenuta nel succo gastrico di ogni persona sana.

In combinazione con la mucoproteina, la vitamina B 12 penetra nell'intestino, senza essere catturata dai batteri, e passa facilmente attraverso la parete intestinale, arrivando da lì al fegato, quindi al midollo osseo e ad altri organi. Il succo gastrico di pazienti con anemia maligna non contiene mucoprotein. Pertanto, la vitamina B12, introdotta da lui con il cibo, non viene assorbita dall'organismo e da esso viene ricavata attraverso l'intestino.

Pertanto, l'anemia maligna non è dovuta alla mancanza di vitamina B12 nel cibo, ma a causa della lesione primaria della mucosa gastrica, a causa della quale cessa di produrre mucoproteine. Per tali pazienti, la vitamina B12 viene somministrata per via intramuscolare o somministrata per via orale insieme a preparati contenenti mucoproteina. Una singola dose per l'iniezione intramuscolare è di 30 gamme e per un ciclo di trattamento sono generalmente necessari 300-500 gammi. L'effetto benefico della vitamina B12 si avverte molto presto, molto spesso dopo la prima iniezione.

Un paziente di 41 anni, con tutti i segni caratteristici dell'anemia maligna, è stato consegnato in una clinica di Mosca. La paziente aveva la pelle giallo limone, la lingua gonfia rossa brillante. Si lamentava di debolezza generale, acufeni, tremolio negli occhi, vertigini, mancanza di respiro, palpitazioni, dolore nella regione del cuore, scarso appetito e pesantezza sotto il cucchiaio. Il paziente era irascibile, irritabile, lamentoso. Ho sentito intorpidimento alle dita delle mani e dei piedi, abbassando la sensibilità sulle gambe. "Le mie gambe sono come il cotone", ha detto la paziente. Particolarmente preoccupato per il suo dolore alla lingua, che si è intensificato assumendo cibo salato, acido, speziato e piccante. Nello studio del sangue in esso è stato trovato solo circa un milione di globuli rossi e il 28 per cento di emoglobina.

Nella clinica, al paziente è stato prescritto un trattamento con vitamina B12. E letteralmente con miracolosa rapidità già un giorno dopo la prima iniezione - iniezione intramuscolare di 30 gamme di questa vitamina - nelle condizioni del paziente c'è un miglioramento indubbio. A partire dal 4 ° giorno, è iniziato un aumento del numero di eritrociti e di emoglobina nel sangue. Il trattamento richiedeva solo 240 gamme di vitamina B12. Il paziente è stato dimesso dalla clinica in buone condizioni. Il numero di globuli rossi nel frattempo ha raggiunto i 4 milioni e l'emoglobina è stata del 67%. Tutti i gravi sintomi della malattia sono scomparsi.

Come la vitamina A12 agisca sulla formazione del sangue nel midollo osseo non è stata ancora determinata con precisione. Si presume che esegua la sua azione congiuntamente all'acido folico.

Il valore della vitamina B12 per il corpo umano e gli animali non si limita al suo effetto sui processi di formazione del sangue. La vitamina B12 aumenta l'uso di proteine ​​nel corpo, regola l'accumulo di grasso nel fegato e svolge una serie di altre funzioni che sono estremamente importanti per il corpo.

A scopo terapeutico, la vitamina B12 è utilizzata non solo per il trattamento dell'anemia maligna, ma anche per l'anemia durante la gravidanza, per le malattie intestinali, ecc. Risultati favorevoli dell'uso di questa vitamina sono stati osservati nel trattamento dei disturbi alimentari nei bambini, per le malattie del fegato, per la malattia da radiazioni, per alcune malattie del sistema nervoso e malattie della pelle.

La vitamina B12 è stata ampiamente utilizzata negli allevamenti recentemente.

Acido folico con vitamine b12 e b6: istruzioni per l'uso

Il corpo umano non è in grado di produrre la maggior parte delle sostanze di cui ha bisogno da solo. Pertanto, è necessario reintegrare le loro scorte, prendendo preparazioni multivitaminiche. I farmacisti di Evalar hanno sviluppato una speciale composizione multivitaminica "Acido folico con vitamine B12 e B6".

Il complesso vitaminico si riferisce ad un numero di additivi alimentari biologicamente attivi (BAA).

Il complesso vitaminico si riferisce ad un numero di additivi alimentari biologicamente attivi (BAA), dove la vitamina B9 (acido folico) solubile in acqua svolge il ruolo di un partecipante indispensabile in tali processi vitali come la formazione del sangue e il metabolismo. E gli elementi aggiuntivi - cianocobalamina (B12) e piridossina (B6) - contribuiscono ad una migliore digeribilità di questo importante ingrediente.

Modulo di rilascio

Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse (40 pezzi da 0,22 g), confezionato in una scatola di cartone.

struttura

Come parte di 1 compressa contiene:

  • acido folico (B9) - 600 mcg (300% di una dose giornaliera sufficiente, che è consentita per il consumo giornaliero);
  • cianocobalamina (B12) - 5 μg (500% della norma giornaliera);
  • piridossina (B6) - 6 mg (300%).

La shell del tablet consente di rilasciare i componenti contenuti all'interno.

Supplementi nutrizionali aggiuntivi:

  • cellulosa - riduce le calorie;
  • stearato di calcio - svolge il ruolo di un emulsionante (legante);
  • biossido di silicio - favorisce la formazione di una sostanza omogenea.

La composizione del rivestimento solubile esterno comprende:

  • addensanti (idrossipropilmetilcellulosa, polietilenglicole);
  • coloranti (curcuma, biossido di titanio).

Il guscio del tablet consente di rilasciare i componenti contenuti all'interno del dosaggio, che consente alle sostanze benefiche di essere assorbite nel corpo gradualmente e in modo più efficiente.

Azione farmacologica

L'acido folico, la piridossina e la cianocobalamina sono elementi ben collegati, pertanto è raccomandato l'uso combinato. Una mancanza di elementi B6 o B12 nel corpo porta ad una mancanza di acido folico. Questa combinazione di ingredienti interrelati del gruppo B è coinvolta nel rilascio di emoglobina, contribuisce al rilascio di energia, aiuta la produzione di adrenalina e serotonina, regolando così lo stato psicologico generale di una persona.

La B9 è coinvolta nella reintegrazione di tutti gli elementi del sangue.

Come funzionano gli ingredienti?

B9 serve come stimolatore della crescita che il corpo ha bisogno di riprodurre nuove cellule tissutali. L'ingrediente è coinvolto nella reintegrazione di tutti gli elementi del sangue e dei processi metabolici con sostanze biologicamente attive. Cyancobalamin B12 migliora queste funzioni, aiuta a mantenere l'equilibrio del livello B9 in quantità sufficienti. B6 mantiene il livello di omocisteina nel sangue (aminoacidi che non possono essere riempiti con il cibo, ma è indispensabile nel processo di sintesi proteica).

Nominato come un complesso di terapia vitaminica, lavora attivamente nel corpo umano, svolgendo le seguenti funzioni:

  • facilmente assorbito nel tratto digestivo;
  • entra nelle proteine ​​del plasma;
  • distribuito rapidamente a tessuti e organi;
  • metabolizzato dai reni.

Il complesso è facilmente assorbito nel tratto digestivo.

Quali sono i benefici delle vitamine B6, B12 e acido folico?

Questi supplementi utili sono necessari per:

  • migliorare l'immunità;
  • migliorare la digestione;
  • normale funzionamento dell'attività cerebrale;
  • ridurre il rischio di sviluppare anemia;
  • mantenere il sistema cardiovascolare;
  • esclusione di condizioni nervose, depressione, stanchezza.

Con una carenza di sostanze nutritive nel corpo fino al 70% della popolazione. La vitamina B9 e i suoi elementi attivi compatibili sono particolarmente richiesti dal corpo femminile.

Per la salute e la bellezza delle donne

Il complesso vitaminico aiuta:

  • ringiovanimento cutaneo;
  • ridurre la fragilità e migliorare la struttura di capelli e unghie;
  • regolazione del ciclo mestruale;
  • alleviare la menopausa.

Con la mancanza di B9, le donne, soprattutto dopo 40 anni, sperimentano:

  • vertigini;
  • nausea;
  • la debolezza;
  • deterioramento dell'apparenza e benessere generale.

La vitamina B6 agisce sul principio degli estrogeni (ormoni femminili) e come un farmaco somatico:

  • calmante;
  • mette a dormire;
  • controlla la sudorazione;
  • normalizza la pressione;
  • ripristina il ritmo del battito cardiaco.

Elemento B12 (l'unico del gruppo che contiene l'elemento minerale essenziale cobalto):

  • migliora la memoria;
  • aumenta l'appetito;
  • previene l'anemia;
  • coinvolto nella formazione della struttura del DNA.

Prodotti contenenti vitamine b12, b6 e acido folico

Uno stile di vita sano e una corretta alimentazione consentiranno a una persona di mantenere l'immunità e garantire il mantenimento del benessere da soli. Nei periodi di bassa stagione, con infezioni massicce, situazioni stressanti posticipate, è indicato per assumere complessi vitaminici che aiutano il corpo nella lotta contro gli effetti negativi.

Per ricostituire l'elemento B9, è necessario includere nella dieta:

  • fegato e altre frattaglie;
  • uova;
  • fagioli e fagioli;
  • barbabietole e pomodori;
  • asparagi e spinaci;
  • fragole;
  • melone;
  • lievito.

Fonti di vitamina B6:

  • carne (compreso il pollame);
  • le banane;
  • grano e legumi;
  • farina d'avena;
  • panna acida.

La carenza di vitamina B12 può essere compensata da:

Indicazioni per l'uso del farmaco

I supplementi con gli ingredienti B9, B12 e B6 sono indicati per l'uso per migliorare tali condizioni:

  • prevenzione delle malattie cardiache e dell'ictus;
  • terapia dell'aterosclerosi;
  • ridurre gli attacchi di cuore;
  • ostacoli all'osteoporosi;
  • reintegrazione del contenuto di vitamine di questa serie;
  • prevenire lo sviluppo di neoplasie benigne e maligne.

Altre indicazioni per l'appuntamento:

  • l'anemia;
  • gastroenterite;
  • leucopenia;
  • tubercolosi intestinale;
  • la gravidanza.

Dosaggio e somministrazione di acido folico e vitamine b12 e b6

Una dose sufficiente del farmaco per un paziente adulto - 1 compressa (220 μg) al giorno. Prenda il farmaco dovrebbe essere con il cibo o dopo un pasto. Il dosaggio può aumentare a 440 mcg (secondo le indicazioni della malattia identificata). Il corso di terapia vitaminica dura da 2 a 8 settimane. I bambini, le donne incinte e le madri che allattano devono regolare il tasso, come raccomandato dal medico.

Prenda il farmaco dovrebbe essere con il cibo o dopo un pasto.

Per i bambini

La ricezione di un complesso vitaminico è mostrata secondo età:

  • fino a 6 mesi - 25 mcg;
  • da 6 mesi a 3 anni - 50 mcg;
  • da 3 a 15 anni - 100-200 mcg;
  • da 15 anni - 220 mcg o dose per adulto (440 mcg).

Se è difficile misurare la giusta quantità della forma della pillola, essa deve essere schiacciata e agitata in acqua e, con l'aiuto di un misurino, assumere la dose necessaria, pronta per l'uso. Se il bambino è allattato al seno e la madre è aderente ad una dieta corretta ed equilibrata, allora non ha bisogno di ulteriori prescrizioni del farmaco.

Durante la gravidanza e l'allattamento

B9 è chiamata "vitamina maternità", poiché l'elemento è particolarmente importante durante la gravidanza. Sotto la sua influenza:

  • il frutto è formato;
  • la crescita cellulare avviene;
  • la placenta si sviluppa;
  • La struttura del DNA è stata creata.

B9 è chiamata "vitamina maternità", poiché l'elemento è particolarmente importante durante la gravidanza.

La mancanza di vitamina nelle prime fasi della gravidanza minaccia il neonato con anomalie patologiche nel sistema nervoso. Acido folico particolarmente necessario in combinazione con gli ingredienti B12 e B6. La loro mancanza nella dieta della futura madre:

  • può provocare un aborto;
  • aumenta il rischio di patologie;
  • porta al distacco della placenta.

I ginecologi consigliano di iniziare i dosaggi profilattici 3 mesi prima della gravidanza programmata e di continuare i successivi 9 mesi. La dose è di 55 microgrammi (una compressa di un quarto). Se una donna non è il primo figlio e sono state riscontrate patologie in precedenti gravidanze, la norma deve essere aumentata di 2 o più volte (la dose giornaliera ammissibile è di 660 mcg, viene selezionata in base alle indicazioni del medico).

Controindicazioni

Non prescrivere vitamine B9, B6 e B12 per:

  • intolleranza individuale;
  • manifestazioni allergiche;
  • asma bronchiale;
  • insufficienza renale;
  • pielonefrite;
  • emocromatosi (metabolismo del ferro).

Ma gli elementi attivi di B9 sono in grado di stimolare non solo i processi vitali nel corpo, ma anche le cellule tumorali. Pertanto, il farmaco non è prescritto in caso di malattia oncologica.

Overdose del complesso vitaminico è improbabile. Se ciò accade, si verificano i seguenti sintomi:

  • eruzione cutanea e prurito;
  • un attacco d'asma;
  • convulsioni;
  • dolore addominale acuto;
  • infiammazione della cavità orale.

Se trovi questi segni, devi interrompere l'assunzione del farmaco.

Condizioni di conservazione

Si raccomanda di conservare a una temperatura non superiore a + 25 ° C.

Periodo di validità

Il costo delle compresse del multi-complesso "Acido folico con vitamine B12 e B6" nelle farmacie (per regione):

  • 152 rub. (Moscow);
  • 128 rub. (Ekaterinburg).
  • 119 rub. (Omsk);
  • 106 rub. (Krasnodar).

analoghi

Compresse di uno spettro di azione simile:

  • Doppelger Active (integrato con altre vitamine, C ed E);
  • Solgar (Folate Acido Folato);
  • Elevit Pronatal (prescritto per gravidanza);
  • Vitamir e altri

Sulla base di questa composizione vitaminica (B9, B6 e B12), Medivitan è preparato per la somministrazione intramuscolare e endovenosa.

Recensioni

Elena, 47 anni, Omsk.

Ho l'anemia In questa malattia, è necessario assumere supplementi di ferro. Per il suo migliore assorbimento, è necessario l'acido folico. Con la nutrizione per ricostituire il corpo con tutte queste sostanze necessarie non funziona. Complesso vitaminico assegnato da "Evalar". Accetto corsi 2 volte all'anno. Convenientemente, che solo 2 compresse, e non 4 pezzi, se si applicano tutti i componenti separatamente.

Ulyana, 35 anni, Murmansk.

Ho un ciclo mestruale doloroso e instabile. Accetto integratori alimentari con B9, B6 e B12 su indicazione di un ginecologo. Ho bevuto completamente 40 pillole, sono passati 3 mesi, fin qui tutto bene. Il medico consiglia di ripetere i trucchi ogni 6 mesi, in base al suo stato di salute. Inoltre, ora puoi fare a meno dei farmaci ormonali.

Olga, 29 anni, San Pietroburgo.

In autunno bevo sempre un corso di vitamine, perché mi sento sopraffatto, stanco e nervoso. Per il terzo anno consecutivo compro questo gruppo vitaminico e prendo 1 compressa al giorno. In una sola settimana della durata dell'assunzione, si avvertono cambiamenti dell'umore positivi, la pelle è tonica e la vista è migliorata.

Preparati e prodotti con acido folico e vitamina B12

I preparati con acido folico e vitamina B12 sono altamente efficaci. La loro azione è dovuta alla combinazione complementare di queste due componenti. Esistono molti rimedi efficaci, tra cui è possibile scegliere lo strumento migliore per il trattamento o la prevenzione.

Benefici di acido folico e vitamina B12

Sia B9 che B12 hanno molte qualità positive anche se usate da sole.

L'acido folico, noto come B9, esegue questa azione:

  • migliora la funzione cerebrale;
  • effetto positivo sul fegato;
  • normalizza il tratto gastrointestinale;
  • combatte la stanchezza;
  • partecipa alla sintesi delle cellule della pelle;
  • mantiene il livello di emoglobina;
  • rafforza il sistema immunitario;
  • stimola la spermatogenesi;
  • sostiene la salute delle donne;
  • ha un effetto benefico sullo sviluppo del bambino durante la gravidanza;
  • è la prevenzione delle malattie del cuore e dei vasi sanguigni.

La mancanza di acido folico può derivare dalle seguenti circostanze:

  • bere eccessivo;
  • tensione nervosa a lungo termine;
  • un ciclo di antibiotici;
  • diete non bilanciate estenuanti.

Per vostra informazione! Un eccesso di vitamina B9 minaccia solo con un eccesso prolungato del dosaggio giornaliero del farmaco, che può essere espresso da nausea, elevata eccitabilità (specialmente nei bambini) e inibizione di B12.

La vitamina B12 (cianocobalamina) è una sostanza che viene spesso utilizzata in combinazione con acido folico e altre vitamine. Ha il seguente effetto:

  • normalizza i processi metabolici;
  • effetto benefico sul sistema nervoso centrale;
  • accelera i processi di rigenerazione;
  • prende parte alla formazione del DNA;
  • combatte l'anemia.

L'acido folico, le vitamine B6 e B12, C, E, agiscono insieme, possono resistere alle malattie, rafforzare e sostenere il corpo e anche servire come mezzo per prevenire patologie della crescita intrauterina, sangue, ecc.

L'acido ascorbico (vitamina C) è uno dei componenti frequenti dei complessi multivitaminici. Questa vitamina:

  • influisce sul processo di formazione del sangue;
  • promuove la guarigione delle ferite;
  • sostiene l'immunità;
  • rallenta i cambiamenti di età;
  • supporta il lavoro di molti organi e sistemi.

Monopreparazioni con acido folico e B12

Quando si sceglie un farmaco con B12 e acido folico, è necessario tenere conto dell'incorporazione nella composizione di altre sostanze. Tra i farmaci popolari, non solo i farmaci complessi, ma anche i mono-agenti si sono dimostrati efficaci.

Vitamina B9

L'acido folico è disponibile in forma pura in varie forme, consentendo di scegliere l'opzione più adatta per ogni caso. Questi possono essere:

B9, entra nel corpo, viene assorbito attraverso il tratto gastrointestinale e reagisce con il plasma sanguigno. La concentrazione massima viene raggiunta circa 60 minuti dopo l'ingestione.

Come principale ingrediente attivo del farmaco, l'acido folico viene utilizzato secondo le seguenti indicazioni:

  • prevenzione dei disturbi del sistema nervoso del bambino durante la gravidanza;
  • terapia di anemia;
  • Carenza di vitamina B9 in caso di malnutrizione.

Vitamina B12 e acido folico

La vitamina B12 e l'acido folico sono vitamine di base molto importanti, senza le quali una persona può sperimentare gravi carenze nutrizionali e problemi psicofisici. Pertanto, è importante prendere le necessarie precauzioni per aiutare il nostro corpo a mantenere in equilibrio questi importanti componenti.

Diamo uno sguardo più da vicino alle funzioni della vitamina B12 e dell'acido folico, perché sono importanti, quali cibi dovrebbero essere combinati.

Cos'è la vitamina B12

La vitamina B12 o cobalamina idrosolubile è anche conosciuta come "vitamina energetica" per la sua forza energetica ed è necessaria per la longevità.

Non può essere sintetizzato, ma si forma su colonie di batteri o muffe, che sono principalmente presenti sulla carne; B12 è una vitamina rosso scuro che gli viene conferita dal cobalto.

Perché la vitamina B12 è importante

La vitamina B12 è molto importante per la sintesi dell'emoglobina. È necessario per il metabolismo del tessuto nervoso, proteine, grassi e carboidrati. Regola anche l'assunzione di ferro da parte del corpo e fissa la vitamina A nei tessuti.

Dove contiene la vitamina B12

La principale fonte di vitamina B12 è la proteina animale. Il fegato è la fonte migliore e quindi i reni, i muscoli della carne e del pesce; in campo vegetariano, si trova nei tuorli e, in piccole quantità, nei formaggi, per lo più stagionati.

Quali sono i problemi con la carenza di vitamina B12

La carenza di vitamina B12 include gravi disturbi neurologici e comportamentali che possono portare all'anemia.

Gravi deficit di vitamina B12 dovuti ad insufficiente assunzione di cibo sono rari, ma possono riguardare i vegetariani, le persone con difficoltà di assimilazione e gli anziani.

I sintomi della carenza di vitamina B12 possono essere riconosciuti in: debolezza, pallore, ittero, affaticamento, lingua dolorante, formicolio agli arti, ridotta percezione del dolore, irritabilità, mal di testa, depressione, disturbi del sonno, difficoltà nel ricordare,

Cos'è l'acido folico

L'acido folico è anche conosciuto come vitamina B9. Il nome deriva dal latino folium, che identifica le verdure a foglia caduca come gli spinaci o le bietole, che ne sono ricche. L'acido folico ha una struttura complessa che include benzene e nuclei eterociclici con azoto.

Perché l'acido folico è importante

L'acido folico è essenziale per la sintesi del DNA e delle proteine ​​e per la formazione dell'emoglobina ed è importante per la corretta crescita dell'embrione. La presenza di acido folico è necessaria per bilanciare i livelli di omocisteina, un amminoacido associato a malattie cardiovascolari e attacchi cardiaci. Per l'azione protettiva dei tessuti che formano il feto, è importante per la prevenzione di difetti alla nascita (diabete, malformazioni, anemia).

Dove si trova l'acido folico

L'acido folico si trova in abbondanza in alcuni alimenti, come verdure a foglia verde, come spinaci, broccoli, cavoletti di Bruxelles, asparagi, lattuga; si trova anche nei legumi, cereali integrali, frutta, come limone, melone, kiwi, fragole, arance e lievito di birra. Bisogna fare attenzione perché il processo di cottura distrugge parte del folato presente nel cibo.

Gli effetti della carenza di acido folico

La mancanza di acido folico nelle prime fasi della gravidanza può aumentare significativamente il rischio di sviluppare malformazioni del feto; può anche causare ritardo della crescita intrauterina, parto prematuro o danno alla placenta.

Negli adulti, la deficienza di folati può causare anemia megaloblastica. I primi sintomi della sua carenza sono una sensazione di stanchezza, depressione, una diminuzione della difesa immunitaria.

L'importanza di combinare vitamina B12 e acido folico

L'acido folico, come la vitamina B12, è anche parte delle vitamine del gruppo B necessarie per il corretto funzionamento del nostro corpo. La vitamina B9 o acido folico è idrosolubile e agisce come un coenzima insieme alla vitamina B12 nella decomposizione e nell'uso delle proteine.

Due vitamine sono strettamente correlate: la carenza di vitamina B12 può causare deficienza di acido folico e la carenza di vitamine può causare anemia. La vitamina B12 agisce in realtà in combinazione con acido folico per assicurare una perfetta emopoiesi. Sì, quindi, alle combinazioni di prodotti contenenti vitamina B12 e acido folico, come descritto sopra.

I benefici della combinazione di acido folico con vitamine B12 e C e le migliori droghe

Quale effetto sul corpo ha acido folico, cianocobalamina e acido ascorbico. I migliori farmaci con acido folico e B12.

Nella pratica medica, l'uso combinato di acido folico con vitamine B12 e C è comune. Ciò è dovuto alla capacità di ciascuno degli elementi di rafforzare e completare l'azione l'uno dell'altro. Quali sono le caratteristiche delle vitamine? Quali farmaci sono più richiesti e quando si consiglia di assumerli? Ciascuna di queste domande richiede uno studio dettagliato.

Quali sono i benefici delle vitamine B9, B12 e acido ascorbico?

Prima di considerare i prodotti farmaceutici e le caratteristiche del loro consumo, vale la pena sottolineare l'effetto di ciascuna delle vitamine separatamente.

  1. L'acido folico (B9) svolge le seguenti funzioni:
    • Partecipa alla formazione dei globuli rossi e mantiene un livello sufficiente di emoglobina nel plasma sanguigno.
    • Elimina la depressione e allevia la fatica.
    • Normalizza il tratto digestivo e ripristina il funzionamento del fegato.
    • Migliora la funzione cerebrale e migliora le prestazioni generali.
    • Prepara il corpo femminile a concepire e portare il feto. È dimostrato che l'assunzione di acido folico durante la gravidanza rafforza il corpo e riduce il rischio di aborto spontaneo.
    • Riduce il rischio di sviluppo di malattie genetiche ed ereditarie in un bambino.
    • Ritarda l'inizio della menopausa nel corpo femminile.
    • Attiva il lavoro dello sperma maschile.
    • Rafforza il sistema immunitario, riduce il rischio di accumulare colesterolo pericoloso e protegge anche il sistema cardiovascolare da ictus o infarto.

  • La cianocobalamina (cobalamina, B12) è una sostanza che agisce come segue:
    • Aiuta a sviluppare i globuli rossi e normalizza il processo di formazione del sangue, è coinvolto nella formazione del DNA.
    • Accelera il processo di rinnovamento dei tessuti viventi: pelle, mucosa gastrointestinale, sistema immunitario e sangue.
    • Normalizza la formazione delle fibre del sistema nervoso centrale.
    • Accelera i processi metabolici e partecipa anche alla conversione dei carboidrati nel corpo.
    • Protegge dagli effetti negativi dell'anemia (specialmente durante l'infanzia).
    • Migliora l'appetito nei bambini, accelera la crescita del corpo.
    • Aumenta la quantità di energia prodotta, mantiene i muscoli in forma.
    • Migliora la memoria e la concentrazione, supporta il sistema nervoso centrale e allevia l'irritabilità.
    • Accelera il recupero in gastrite cronica e pancreatite, polineurite e varie forme di anemia.
  • L'acido ascorbico (vitamina C) agisce come segue:
    • Rafforza il sistema immunitario e protegge il corpo dai virus.
    • Accelera la produzione di ormoni e la guarigione delle ferite.
    • Normalizza la permeabilità capillare, migliora la formazione del sangue.
    • Partecipa alla produzione di collagene, necessario per la normale crescita della cartilagine, delle ossa e dei tessuti.
    • Regola i processi metabolici, rimuove gli elementi tossici dal corpo.
    • Migliora il processo di scarico della bile.
    • Ottimizza la tiroide e il pancreas.
    • Accelera la rimozione delle tossine dannose.
    • Rallenta il processo di invecchiamento, riduce l'intossicazione del corpo tra tossicodipendenti e alcolizzati.
    • Gioca il ruolo di un potente tonico.
  • I migliori farmaci con acido folico e B12

    Il mercato farmaceutico è rappresentato da un gran numero di farmaci che contengono acido folico con vitamina B12 e altri elementi altrettanto importanti. Di seguito consideriamo le più rappresentate monopreparazioni e complessi.

    Acido folico

    Questa è una vitamina che viene spesso venduta nella sua forma pura (sotto forma di gocce, pillole o compresse). Una delle forme più popolari è compresse, che contengono 1 mg di B9. Nel ruolo di elementi aggiuntivi sono:

    • magnesio stearato;
    • fecola di patate;
    • povidone;
    • cellulosa;
    • lattosio.

    L'acido folico è richiesto dal corpo per formare nuove cellule del sangue, compresa la formazione di normoblasti ed eritroblasti. L'azione combinata dei due elementi (vitamina B12 e acido folico) fornisce la sintesi degli amminoacidi, accelera la produzione di acidi nucleici e il metabolismo della colina. Dopo essere entrato nel corpo, B9 viene assorbito attraverso le pareti del tubo digerente e si lega alle proteine ​​plasmatiche. La massima concentrazione si raggiunge entro un'ora dalla somministrazione.

    La vitamina B9 nella sua forma pura è assegnata ai seguenti compiti:

    • trattamento dell'anemia;
    • prevenzione dei disturbi del tubo neurale in un bambino (durante la gestazione);
    • Correzione della carenza di acido folico dovuta alla malnutrizione.

    Il farmaco non è raccomandato in presenza di ipersensibilità, con una carenza di B12, presenza di tumori o anemia parziale.

    Usato come segue:

    • Durante la gravidanza per la prevenzione - 1 mg al giorno.
    • Per il trattamento - 1-5 mg al giorno.

    Nel processo di assunzione di possibili effetti collaterali - allergie, nausea, gonfiore, la comparsa di amarezza in bocca.

    Compresse di acido folico disponibili da 10, 20, 30, 40,50 e 100 pezzi.

    Vitamina B12

    Questo farmaco è talvolta prescritto in forma pura. Uno dei rappresentanti più popolari - un prodotto dell'azienda Soglar.

    Il supplemento è disponibile sotto forma di compresse destinate a succhiare sotto la lingua. Una compressa contiene 1 mg di principio attivo B12, nonché un numero di elementi ausiliari:

    • magnesio stearato;
    • acido stearico;
    • alcol mannitolo;
    • cianocobalamina;
    • aroma naturale di ciliegie.

    Il supplemento assicura il normale funzionamento del sistema nervoso centrale, il rinnovamento tempestivo dei tessuti, la partecipazione alla divisione cellulare e la divisione di BJU. L'assunzione di vitamina è raccomandata per la depressione, i muscoli indeboliti e l'affaticamento aumentato. Negli anziani, la vitamina B12 rafforza la memoria. Al centro del prodotto non ci sono elementi di origine animale, che permettono la sua ricezione anche ai vegetariani.

    Porzione giornaliera - 1 compressa, che semplifica il processo di dosaggio e integrazione.

    Compresse di vitamina 12 e acido folico da Nowfoods

    Questo è un prodotto di qualità progettato per risolvere una serie di problemi:

    • Eliminazione di depressione e malattie mentali.
    • Ridurre i sintomi di tensione nervosa.
    • Protezione dalle malattie cardiovascolari.

    Complesso assegnato con pressione ridotta, asma bronchiale, infiammazione articolare e sclerosi multipla. Un importante effetto della cobalamina è l'accelerazione dei processi di recupero e l'ottimizzazione della funzione respiratoria a livello cellulare.

    Passare il corso è un'opportunità per sostenere la funzione fagocitica dei neutrofili del sangue e per rafforzare il sistema immunitario.

    Una compressa contiene 1000 μg di cianocobalamina e 100 μg di B9. La frequenza di ammissione - una compressa al giorno durante il pasto. Controindicazioni - reazioni allergiche a uno degli elementi del supplemento.

    Foliber

    Queste sono compresse di colore giallo, piatte e rotonde. Composto da:

    • cianocobalamina - 2 μg;
    • acido folico - 400 mcg.

    Elementi aggiuntivi - lattosio monoidrato, magnesio stearato, cellulosa microcristallina, acido citrico e altri.

    L'additivo è disponibile in blister, in una quantità di 28 pezzi, in confezioni di cartone. Assegnato per le seguenti attività:

    • Copertura della carenza di acido folico durante la pianificazione della gravidanza.
    • Protezione contro l'interruzione dello sviluppo del tubo neurale nel primo trimestre del trasporto di un bambino.

    Il dosaggio giornaliero del supplemento è di una compressa. Orario di ricevimento - poco prima del pasto.

    Effetti collaterali - reazioni allergiche. Controindicazioni - ipersensibilità. Il supplemento deve essere usato con cautela in caso di malfunzionamenti nel processo di assorbimento del galattosio e in caso di deficit di lattasi (23 mg di lattosio in una compressa).

    Non è consigliabile prendere Foliber in combinazione con Metotrexato, poiché quest'ultimo agisce come antagonista di B9. In caso di uso simultaneo con farmaci contro l'epilessia, l'effetto di quest'ultimo è ridotto.

    Doppelgerts Active Folic Acid

    Il farmaco, che viene assegnato come integratore alimentare per eliminare la carenza di acido folico con vitamine B12 e B6. La composizione dell'additivo contiene i seguenti componenti:

    • B9 (600 μg) - è coinvolto nel metabolismo delle proteine ​​e nella produzione di acidi nucleici. Sotto l'azione di B12 e B9, l'omocisteina viene convertita in metionina, normalizzando il processo del metabolismo dei grassi. È scientificamente provato che una quantità sovrastimata di omocisteina nel sangue aumenta il rischio di aterosclerosi a causa della formazione di radicali liberi.
    • B6 (6 mg) - è coinvolto nel metabolismo dei lipidi nel corpo, accelera la produzione di emoglobina, protegge la pelle e accelera la crescita del tessuto muscolare.
    • B12 (300 mg) è una vitamina che fornisce una normale formazione del sangue e protegge contro lo sviluppo di anemia. Inoltre, la cianocobalamina è coinvolta nel metabolismo degli amminoacidi e dei carboidrati, ripristina il normale funzionamento delle cellule nervose.
    • Vitamina C (300 mg) - rafforza il sistema immunitario, partecipa al metabolismo dei carboidrati e dei lipidi, supporta la funzione dei tessuti connettivi.
    • Tocoferolo (36 mg) - ha un effetto antiossidante, partecipa ai processi metabolici, rafforza e rende i capillari più flessibili. Inoltre, la vitamina E rafforza il sistema immunitario e migliora i processi metabolici a livello cellulare.

    Il farmaco Doppelgerts Activ L'acido folico aiuta in breve tempo a compensare la carenza di vitamine - acido ascorbico, vitamina B12, acido folico e tocoferolo.

    Il supplemento è preso una compressa una volta al giorno durante il pasto. Il farmaco viene lavato giù con acqua, senza masticare. In alcuni casi, è consentita la divisione di una compressa in due parti.

    Vietato dall'assumere integratori nei seguenti casi:

    • la gravidanza;
    • l'allattamento al seno;
    • intolleranza individuale.

    Prima di iniziare a prenderlo si consiglia di consultare un medico.

    Zinco di fenuli

    Questo farmaco è destinato a coprire la carenza di zinco, ferro, acido folico, B12 e piridossina. Nominato come parte di un trattamento complesso e di prevenzione. È anche raccomandato durante l'allattamento o la gravidanza, compresi i bambini.

    Il farmaco contiene:

    • Solfato di ferro - 150 mg.
    • Acido folico - 1,5 mg.
    • Piridossina cloridrato - 3 mg.
    • Cyanocobalamin - 15 mg.
    • Zinco solfato monoidrato - 61,8 mg.

    Il farmaco è disponibile in confezioni da 10, 30, 60 e 90 pezzi.

    • Come parte del trattamento volto ad eliminare i problemi della pelle - alopecia areata, acne, dermatite.
    • Per il trattamento e la prevenzione della carenza di vitamine e microelementi presenti nella composizione dell'additivo.

    Il dosaggio dipende dalla complessità della malattia:

    • Prevenzione. Il dosaggio giornaliero per la somministrazione orale è di 1 compressa al giorno. Viene assunto durante o dopo i pasti.
    • Trattamento di carenza di ferro - 2 compresse al giorno. Il corso è di 3-5 mesi. Il supplemento viene utilizzato fino a quando il livello di emoglobina ritorna normale. Durante la gravidanza, si consiglia di assumere 1-2 capsule al giorno.

    Gli effetti collaterali sono rari e sono espressi come segue:

    Si sconsiglia di prendere in considerazione vitamine con acido folico e B12 nei seguenti casi:

    • anemia non deficiente;
    • stenosi esofagea;
    • eccessivo contenuto di ferro nel corpo;
    • età fino a 12 anni;
    • sensibilità agli elementi additivi;
    • violazione del processo di utilizzo del ferro.

    È importante attenersi ad una particolare cautela quando si prescrive nel periodo delle malattie intestinali, nonché in caso di ulcera duodenale e ulcera gastrica.

    La combinazione con altri complessi minerali o multivitaminici non è raccomandata per evitare il sovradosaggio. La reception è un'ora prima o due ore dopo aver bevuto latticini o preparazioni complessanti.

    Il supplemento non è consigliato nominare, insieme con medicine che contengono il magnesio, i sali di alluminio e il calcio.

    Gemoferon

    Questo è un complesso con ferro, vitamina B12 e acido folico. Il farmaco viene prescritto per normalizzare il processo di formazione del sangue, durante la gravidanza e l'allattamento, con anemia da carenza di ferro, così come la carenza di ferro e altri elementi del supplemento.

    La composizione di Hemoferon include (per 100 ml):

    • Acido folico - 0,03 grammi.
    • Citrato di ferro ammonico - 4 grammi.
    • Cyanocobalamin - 0,001 grammi.

    Il farmaco viene assunto per via orale e il suo dosaggio viene calcolato utilizzando una siringa o un bicchiere con misurazioni. Hemoferon è preso nelle seguenti parti:

    • All'età di 10 anni e più - 15-20 ml al giorno.
    • All'età di 10 anni (nel trattamento dell'anemia) - 3-6 mg per chilo di peso.

    Il prodotto contiene alcol etilico, quindi quando è prescritto a un bambino (sotto i cinque anni) è importante monitorare la concentrazione della sostanza nel sangue (non deve essere superiore allo 0,5%). Per evitare problemi, si consiglia di dividere la porzione in due dosi e mescolare con un cucchiaio di acqua. La durata del trattamento è di 30-90 giorni.

    In caso di sovradosaggio, sono possibili i seguenti sintomi:

    Se si manifestano tali sintomi, si raccomanda la lavanda gastrica con una soluzione di bicarbonato di sodio.

    Effetti collaterali:

    • intolleranza individuale;
    • diarrea;
    • nausea;
    • dolore addominale;
    • costipazione;
    • reazioni allergiche (prurito, eruzione cutanea).

    Il ricevimento di preparati speciali e complessi vitaminici contenenti acido folico, cianocobalamina e vitamina C rappresenta un'opportunità per risolvere una serie di problemi legati al sistema immunitario e al sistema nervoso centrale, rafforzare il cuore e normalizzare i processi metabolici.

    6 cibi migliori con acido folico e vitamina B-12

    Potresti non saperlo, ma il tuo corpo richiede questi componenti per una buona attività ogni secondo del giorno. Al livello più sottile, le vitamine specifiche svolgono un ruolo essenziale nel fornire segnali nervosi, trasferire informazioni tra le cellule e una corretta sintesi del DNA.

    In questo complesso, ma incredibilmente meraviglioso processo, l'acido folico e la vitamina B-12 facilitano l'azione dei segnali nel corpo e contribuiscono alla funzionalità interna del tuo corpo. Senza di loro, il lavoro interno del corpo si sposterà rapidamente al livello di attività debole e alcuni importanti processi potrebbero persino fermarsi.

    Se sei interessato ad aumentare i livelli di acido folico e B-12 nella tua dieta, continua a leggere per saperne di più su ciò che questi importanti componenti del corpo fanno e quali prodotti li contengono in quantità significative!

    Acido folico

    Questa vitamina solubile in acqua è molto vitale per il processo di sintesi del DNA e la divisione cellulare nel corpo. Abbiamo anche bisogno di acido folico per produrre globuli rossi, che sono le cellule che trasportano l'ossigeno dai polmoni a diverse parti del corpo, compreso il cervello e i muscoli di lavoro. Le donne incinte richiedono questo nutriente in quantità maggiori per ridurre il rischio di alcune complicazioni alla nascita di un bambino.

    Quando il folato viene aggiunto al cibo, è noto come acido folico. Pane, cereali, riso, pasta contengono un componente di acido folico.

    Gli uomini e le donne dovrebbero consumare almeno 400 microgrammi di acido folico ogni giorno. Durante la gravidanza, specialmente nel primo periodo, questo requisito aumenta a 600 microgrammi per le donne. L'acido folico è fortemente raccomandato in questo momento.

    1. Soia verde (il 61% dell'importo raccomandato giornaliero in 1/2 tazza)

    I semi di soia verdi sono un piacere nutrizionale che può essere cucinato in qualsiasi momento! Non solo contengono un componente di acido folico, ma forniscono anche i benefici di molti altri nutrienti, tra cui proteine, grassi, fibre, vitamina K, tiamina.

    Puoi trovare pacchetti di soia verde congelata, pelati o non pelati, nella sezione alimenti surgelati della maggior parte dei supermercati, insieme ad altri prodotti salutari come i piselli.

    Come spuntino nutriente, fai bollire alcuni semi di soia verde sbucciati secondo le indicazioni riportate sulla confezione, quindi condisci con sale, peperoncino e un po 'di succo di limone appena spremuto.

    Stai cercando un'opzione di snack che puoi portare con te ovunque? Puoi goderti i semi di soia arrostendoli e condendoli con spezie. In questa forma, sono molto simili ai tuoi dadi preferiti!

    2. Spinaci (30% dell'importo raccomandato giornaliero in 2 tazze)

    Oltre all'acido folico, gli spinaci sono anche una fonte, ovviamente, il vincitore tra le vitamine: la vitamina K. Vuoi una dose ancora più elevata di acido folico? Acquista gli spinaci confezionati in sacchetti o sacchetti di plastica nella parte anteriore della teca.

    In uno studio intrigante nel Journal of Agricultural and Food Chemistry, i ricercatori hanno scoperto che l'illuminazione fluorescente poco attraente degli scaffali in un supermercato può davvero imitare la luce solare naturale, consentendo agli spinaci di continuare a immagazzinare sostanze nutritive, eseguire la fotosintesi e mantenere livelli di determinati nutrienti, come l'acido folico, fino a fino al 100 percento.

    3. Asparagi (30% della dose giornaliera consigliata in 10 germogli)

    Questo ortaggio, che ora vive sugli scaffali dei negozi tutto l'anno, è un modo garantito per fornire una buona dose di acido folico. È un componente solubile in acqua, il che significa che può entrare nell'acqua in cui è preparato il piatto, quindi è meglio cuocere a vapore verdure, come asparagi e verdure, invece di bollirle, al fine di preservare l'acido folico extra. L'asparago congelato è anche una fonte affidabile di acido folico.

    Altre eccellenti fonti del componente acido folico sono fegato, senape, cavolo, lenticchie, ceci, fagioli, broccoli, avocado, germe di grano, quinoa, semi di girasole, nocciole.

    Vitamina B-12

    Questi nutrienti vitali sono necessari per alcuni processi molto importanti, come il corretto funzionamento neurologico, la formazione di globuli rossi e la sintesi del DNA. A causa del loro ruolo nella produzione di globuli rossi, la mancanza di un componente della vitamina B-12 può portare alla fatica, perché l'ossigeno non viene trasportato correttamente in tutto il corpo. B-12 è anche necessario per convertire i carboidrati in glucosio, che può essere utilizzato per guadagnare energia durante gli allenamenti.

    Per gli adulti, indipendentemente dal sesso, la necessità giornaliera di un componente di vitamina B-12 è di 2,4 microgrammi.

    1. Molluschi (461% della quantità giornaliera raccomandata di 30 grammi)

    Devi essere carnivoro per avere abbastanza vitamina B-12 componente, dal momento che è principalmente presente in alimenti di origine animale, come i crostacei. Prepara delle vongole per il pranzo e fornirai le tue necessità quotidiane per un componente di vitamina B-12. Durante il tuo prossimo viaggio al negozio di pesce, passa il salmone e gamberetti.

    2. Yogurt 23% (quantità giornaliera raccomandata in 1 tazza)

    Sia che tu scelga yogurt bianco o greco con un contenuto proteico significativo (consigliamo quest'ultimo), qualsiasi yogurt è una fonte garantita di vitamina B-12. Un altro importante vantaggio è che il consumo regolare di prodotti a base di latte fermentato offre l'opportunità di riempire il vostro sistema digestivo con batteri più benefici, chiamati probiotici, che possono aiutare a migliorare l'attività dei sistemi immunitario e digestivo.

    3. Lievito commestibile (145% della dose giornaliera raccomandata di 2 cucchiai)

    Se si decide di limitare il consumo di carne e latticini nella dieta, il lievito alimentare è un altro modo per ottenere grandi quantità di vitamina B-12. Il lievito alimentare è così ricco di vitamine del gruppo B che chiunque può trarre grandi benefici dal cibo con questo ingrediente.

    I lieviti dietetici sono un tipo di lievito disattivato con un caratteristico sapore di formaggio. Potete preparare questo lievito nel modo seguente: aggiungeteli a chicchi tostati, che li trasformeranno in una salsa di "formaggio" per verdure, versateli su popcorn, verdure in umido o aggiungete alla carne per un hamburger.

    Una tale salsa super con vitamina B-12 può essere trovata nei negozi di alimentari o all'ingrosso con reparti alimentari sani.

    Altre buone fonti di B-12 includono frattaglie, ostriche, cozze, trota arcobaleno, salmone, polipo, aringa, sgombro, latte, uova.