Principale > Odori

camomilla

Camomilla (sinonimo di droga camomilla, latino: Matricaria chamomilla) è un'erba annuale con un forte odore specifico. Si trova nella cintura media e nel sud della Russia, così come nelle corrispondenti zone climatiche dell'Europa occidentale e orientale, nel sud della Siberia e in Asia centrale. In tutte queste aree, in luoghi coltivati ​​su scala industriale come pianta medicinale. Nell'area della sua distribuzione cresce quasi ovunque: nei prati, campi, bordi della foresta, lungo le strade, ecc. Nomi popolari: il fiore della ragazza, la camomilla sbucciata.

I principi attivi della camomilla

I fiori di camomilla contengono olio essenziale, flavonoidi, cumarine, acidi organici, acido ascorbico, carotene, gomme, polisaccaridi, amari, poliacetileni, macro e microelementi e altre sostanze biologicamente attive. Il componente più prezioso dell'olio essenziale è la camomilla azulene chamazulene (il suo contenuto in olio varia dall'1,64 all'8,99%, una media del 4,6%).

Nell'industria farmaceutica, l'analogo sintetico del camazulene - guayazulene (codice ATX S01XA01) è ampiamente utilizzato.

La camomilla farmaceutica nella sistematica delle piante

Secondo la classificazione moderna, il genere Camomilla è un membro della famiglia Astro (lat Asteraceae), o Compositae (lat. Compositae), ordine Astro-color, classe Dicate, dipartimento di fioritura, regno vegetale.

Camomilla insieme di più con circa 20 specie costituisce una sorta di Camomilla: Matricaria aserbaidshanica - camomilla azero, Matricaria aurea - Camomilla d'oro, australis Matricaria - Camomilla sud, Matricaria brachyglossa - Camomilla korotkoyazychkovaya, Chamomilla recutita - Piretro ordinaria, o medicinali vulgaris camomilla, o hamomilla comune, Matricaria discoidea - camomilla profumata, o camomilla senza lingua, o camomilla verde, o camomilla profumata, o camomilla camomilla, Matricaria grossheimii - camomilla Grossheim, Matricaria hookeri - Hooker camomilla, Matricaria karjaginii - Karchagina camomilla, Ma tricaria lasiocarpa Chikhachyova, Matricaria tetragonosperma, Matricaria transcaucasica - Camomilla transcaucasica.

Origine del nome Matricaria chamomilla

Il generico nome latino Matricaria introdusse il botanico e medico svizzero Albrecht von Haller (1708-1777). Descrivendo ed esplorando gli effetti che ha fatto la camomilla, ha formato un nome dalla parola latina matrix, che significa l'utero. Ciò è dovuto al fatto che i fiori di camomilla al momento della farmacia erano tradizionalmente utilizzati per il trattamento di malattie ginecologiche.

La farmacia di camomilla ricevette l'ultimo nome latino Matricaria chamomilla e la descrizione botanica di Karl Linnaeus (1707-1778), che introdusse la nomenclatura binomia dei nomi latini in scienza, consistente nel nome del genere e nel nome specifico della pianta, che è ancora usato oggi. La camomilla ha un odore abbastanza forte e gradevole di mele appena tolto dall'albero, e non è stato per niente che C. Linnai ha dato un nome che si traduce come "albero di mele basse".

Proprietà della camomilla farmaceutica

Le proprietà curative della camomilla farmaceutica sono note da tempo. I medici della Grecia antica Ippocrate (V-IV secolo aC) e Dioscoride (I secolo) lo consigliavano per lenire il dolore e i crampi. Nel I secolo, Plinio il Vecchio, notando che la margherita era molto apprezzata da Asclepio, il dio della guarigione, scrisse che tutte le parti della pianta possono essere usate come antidoto per morsi di serpente, decotto come diuretico, per malattie del fegato, eccessiva secrezione di bile, malattie agli occhi e piante masticate può curare le ulcere. Le parole dell'antico medico Galeno (II-III secolo) sono note, che "la camomilla non è lontana da una rosa dalla tenerezza dell'azione". Avicenna (X - XI secolo) sosteneva che la camomilla è "un utile rimedio per l'esaurimento, perché il suo calore è simile a quello di un animale".

Nella moderna medicina scientifica si usano infusi e decotti di fiori di camomilla e il suo olio essenziale:

  • L'infusione di cesti di fiori di camomilla ha effetto antinfiammatorio, emostatico, antisettico, astringente debole, analgesico, sedativo, anticonvulsivo, diaforetico, coleretico.
  • L'olio essenziale di camomilla ha un effetto disinfettante e diaforetico, riduce la formazione di gas, allevia il dolore, riduce l'infiammazione, normalizza la funzione alterata del tratto gastrointestinale, stimola il sistema nervoso centrale: aumenta e accelera la respirazione, aumenta il numero di contrazioni cardiache, espande i vasi cerebrali. Grandi dosi di olio essenziale causano mal di testa e debolezza generale.
L'uso della camomilla farmaceutica

L'infusione di fiori di camomilla viene presa per bocca quando:

  • malattie del tratto gastrointestinale
  • malattie del fegato e delle vie biliari
  • flatulenza, crampi allo stomaco
sotto forma di microclittori con:
  • emorroidi
  • colite
  • incrina il retto dello sfintere.
Il succo di camomilla è usato internamente con:
  • trattamento della gastrite
  • trattamento dell'ulcera gastrica
  • crampi e dolori allo stomaco e all'intestino
  • flatulenza
  • diarrea
  • malattie del fegato
  • cistifellea
  • colica renale.
Durante l'esacerbazione finale o nel periodo di remissione della malattia, il GERD può assegnare fitoterapia o acqua minerale. Si raccomandano le seguenti tariffe:

1. Celidonia (erba) - 10,0 g;
achillea (erba) - 20,0 g;
Camomilla (fiori) - 20,0 g;
Erba di San Giovanni (erba) - 20,0 g.
Brodo prendere 1-2 tazze al giorno.

2. Camomilla (fiori) - 5,0 g;
Calendula officinalis (fiori) - 20,0 g;
farfara (foglie) - 20,0 g.
Infusione prendere 1 cucchiaio 3-4 volte al giorno per 15-20 minuti prima dei pasti.

Il medico consiglia i rimedi popolari per trattare la gastrite con bassa acidità (tutti i metodi richiedono un uso prolungato, da 6 mesi a 2-3 anni) tisana:

Erba poligonale e erba di San Giovanni - 4 parti, foglie di mirtillo - 3 parti, infiorescenze achillea, fiori di immortelle, erba centenaria - 2 parti, foglie di menta piperita e camomilla farmaceutica - 1 parte; 4 cucchiai. cucchiaio della miscela versare una notte 1 l di acqua fredda, mettere sul fuoco al mattino, portare ad ebollizione, far bollire per 5-7 minuti, lasciare per 20 minuti nel fuoco, scolare. Bere 1 bicchiere 4-5 volte al giorno mezz'ora prima dei pasti. (Okulova G. Anacid gastrite Cosa fare?).

Si possono trovare cariche di piante medicinali raccomandate per i bambini con gastrite, enterite, enterocolite.

Nelle collezioni con altre piante, la farmacia di camomilla viene utilizzata anche per l'adenoma prostatico, la glomerulonefrite cronica, la prostatite cronica e la cistite cervicale.

Infiorescenze di camomilla in fito-tolneologia sono utilizzate nel trattamento della colite post-disterica, della disbiosi, della gastrite cronica; in endocrinologia - per la normalizzazione delle funzioni delle ghiandole endocrine e dei processi metabolici; in ostetricia e ginecologia - con dismenorrea, algomenorrea, vulvite, endocervicite, vaginite, fessure del capezzolo nelle madri che allattano; in odontoiatria - con malattia parodontale, gengivite, parodontite, stomatite; in dermatologia - come depigmentante, antimicotico, con seborrea, ipercheratosi del cuoio capelluto.

In omeopatia, l'essenza della farmacia di camomilla viene utilizzata per la dispepsia nei bambini, la diatesi essudativa, i crampi allo stomaco e il meteorismo.

Fiori di camomilla (lat Chamomillae flores) - il principio attivo dei fiori di camomilla (Flores Chamomillae officinalis) produce Krasnogorskleksredstva (Russia).

Composizione e forma di rilascio:
materie prime vegetali medicinali per la preparazione di infusi contengono olio essenziale (non inferiore a 0,3%), azulene, acido antimico, flavonoidi e altre sostanze; in bricchette rotonde da 7 g ciascuna; in un blister confezione di film in polietilene 6 pezzi, in un pacchetto di cartone 1 pacco.

Azione farmacologica:

  • locale anti-infiammatorio
  • stimolando la riparazione dei tessuti
  • antispasmodico
  • antisettico
  • radioprotettiva
  • concia
  • protivogemorroidalnoe
Dosaggio e somministrazione: 1 bricchetta viene versata 200 ml di acqua bollente, riscaldata in un bagno di acqua bollente per 15 minuti, filtrata, regolata al volume originale. Accettare caldo dentro, dopo aver mangiato il bicchiere ½ - ⅓ 3-5 volte al giorno. Esternamente utilizzato per il risciacquo, lozioni e bagni.

Forme farmaceutiche di dosaggio della camomilla

Romazulan - una droga il cui ingrediente attivo è l'estratto di farmacia di fiori di camomilla (estratto di Chamomillae recutitae floridis), un agente antinfiammatorio e deodorante, usato per via orale per:

  • gastrite
  • colite
  • flatulenza
esteriormente (risciacqui, comprime, clisteri) - con:
  • gengivite
  • stomatite
  • otite
  • vaginite
  • uretrite
  • cistite
  • dermatosi infiammatoria
  • ulcere trofiche.

Secondo l'indice farmacologico, il macrozulano si riferisce ai gruppi "Antisettici e disinfettanti", "Altri analgesici non narcotici, compresi farmaci anti-infiammatori non steroidei e altri". Da ATC - al gruppo "Altri farmaci" e ha il codice A01AB11.

Composizione e forma di rilascio:

100 ml di un concentrato per la preparazione di una soluzione per l'ingestione, la somministrazione topica o topica contengono estratto di camomilla 95,881 g, azulene 0,037 ge tween-80 4,082 g; in flaconcini da 50 e 100 ml, nella confezione 1 flacone.

Dosaggio e somministrazione:

per via orale, per malattie gastrointestinali, ½ cucchiaino della soluzione, diluito in 200 ml di acqua calda, 2-3 volte al giorno. Corso - 2-3 settimane.

Esternamente, localmente, per microclima - diluire 1,5 cucchiai in 1 litro d'acqua (usato per risciacquo, risciacquo, instillazione, impacchi, tamponi).
Effetti collaterali: possibili reazioni allergiche.

Rotokan ® (Rotocanum ®) - estratto per somministrazione orale topica (liquido); bottiglia (bottiglia) di vetro scuro di 50 ml. Ha il principio attivo: estratto di fiori medicinali di calendula + estratto di fiori di camomilla fiori + estratto di erbe millefoglie (estratto di calendulae officinalis floridis + estratto di florida di chamomillae recutitae + estratto di achillea millefolii herbae).

Secondo l'indice farmacologico, Rotokan ® appartiene al gruppo "Altri analgesici non narcotici, compresi farmaci anti-infiammatori non steroidei e altri". Da ATC - al gruppo "Altri farmaci" e ha il codice A01AB11.

Composizione e forma di produzione: estratto idroalcolico proveniente da una miscela di materiali vegetali medicinali: fiori di camomilla, fiori di calendula (calendule) e millefoglie in un rapporto di 2: 1: 1; in bottiglie di vetro scuro da 50 ml.

Dosaggio e somministrazione:

applicare una soluzione acquosa preparata al ritmo di 1 cucchiaino da tè di rotokan a 1 tazza di acqua bollita calda (con una buona tolleranza, la concentrazione può essere aumentata a 3 cucchiaini).
Per le malattie della mucosa orale, la soluzione rotokan viene applicata con il metodo di applicazione (15-20 minuti) o con la bocca (1-2 minuti) 2-3 volte al giorno per 2-5 giorni.
Il trattamento parodontale viene eseguito dopo la rimozione della placca dentale e il curettage delle tasche patologiche delle gengive. Per 20 minuti vengono introdotti nelle tasche delle gengive sottili turbolenze, abbondantemente inumidite con una soluzione di rotocalco. La procedura viene eseguita 1 volta al giorno, ogni giorno o ogni altro giorno, solo 4-6 volte.

In gastroenterologia, rotocan viene utilizzato internamente e in microclea. Dentro - per ½ - ⅓ tazza di soluzione 30 minuti prima dei pasti o 40-60 minuti dopo i pasti 3-4 volte al giorno. Corso - 2-3 settimane.

Microcliter con 50-100 ml di soluzione vengono utilizzati dopo un clistere di pulizia 1-2 volte al giorno. Il corso dura 3-6 giorni.

Altri usi della camomilla

Efficacia fotoprotettiva nota degli estratti di camomilla del farmaco. Nei cosmetici, è utilizzato in prodotti per bambini (sapone, creme, lozioni), dentifrici, creme per viso e mani, rossetti, prodotti abbronzanti, oli per la cura della pelle del corpo, shampoo e risciacqui.

L'estratto di camomilla contiene flavonoidi in combinazione con vitamina C, che fornisce un complesso antiossidante che protegge la pelle dagli effetti negativi dell'ambiente. Pertanto, viene introdotto nel trucco di una nuova generazione.

Nella vita di tutti i giorni, il viso viene lavato con un decotto di camomilla, assumendo che la pelle diventi vellutata e morbida. L'estratto di camomilla ha la capacità di assorbire tossine e prodotti del metabolismo cellulare. I estetisti li consigliano di lavare al posto del sapone. L'estratto di camomilla è incluso nella composizione di cosmetici detergenti, tonici, prodotti per la cura delle labbra. Le maschere cosmetiche, che includono olio di camomilla, sono raccomandate per la pelle secca e contribuiscono alla sua pulizia e rigenerazione, migliorando la struttura.

La tintura di camomilla è inclusa nella composizione di creme nutrienti che normalizzano i processi metabolici della pelle, tonificano e nutrono.

L'olio di camomilla è usato in aromaterapia per l'insonnia, l'emicrania, l'infiammazione della pelle, così come le bruciature e l'eczema, è consigliato per l'asma, la bronchite, la tosse, l'influenza, la cistite, l'irritabilità, utile per i bambini e gli anziani. Quando è depresso, l'aromaterapeuta professionista Joan Redford raccomanda l'olio di camomilla in un bruciatore o un bagno. La camomilla essiccata, che entra nella composizione di cuscini aromatici alle erbe, contribuisce al rilassamento muscolare. Le applicazioni di olio di camomilla aiutano a prevenire le reazioni allergiche dopo una puntura d'insetto e sono consigliate per le contusioni. Lozioni con olio di camomilla sono utilizzate per il colpo di calore e distorsioni, macinatura - con scottature solari, insonnia. Alle ferite vengono applicate medicazioni all'olio di camomilla e, con il mal di denti, al dente dolente viene applicato un batuffolo di cotone con olio. Quando l'irritazione della pelle nei neonati applica massaggio, bagno, lampada aromatica con olio di camomilla.

Nell'industria alimentare, l'olio essenziale di camomilla viene utilizzato per aromatizzare liquori, vini (ad esempio, sherry) e tinture amare, mentre le foglie di camomilla vengono utilizzate come spezie. La parte fuori terra è usata come sostituto del tè.

L'effetto della camomilla sull'acidità dello stomaco
Controindicazioni farmaceutiche alla camomilla

Nonostante il suo uso diffuso, ci sono alcune controindicazioni alla somministrazione di camomilla. Quindi, i medici non raccomandano l'uso della farmacia di camomilla durante la gravidanza. Il fatto è che i fiori di camomilla possono stimolare in modo significativo la produzione di estrogeni dalle ovaie e, durante la gravidanza normale, il loro numero dovrebbe essere piccolo. Livelli elevati di estrogeni possono portare a conseguenze imprevedibili, fino alla cessazione della gravidanza.

Se una persona soffre di malattie del tratto urinario (vescica o rene), la camomilla deve essere usata con cautela. Inoltre, con una varietà di disturbi mentali, la farmacia di camomilla può portare all'inibizione di alcune funzioni cerebrali.

Le proprietà benefiche dei farmaci per overdose di camomilla basati su di esso vengono perse. Inoltre, l'uso incontrollato di questa pianta medicinale può causare mal di testa, irritabilità, vertigini. I fiori di camomilla non sono raccomandati per l'uso nelle infusioni nel trattamento della congiuntivite.

Tuttavia, le proprietà benefiche della farmacia di camomilla hanno un effetto positivo molto maggiore sul corpo rispetto al possibile danno derivante dal suo utilizzo, l'importante è utilizzare la pianta medicinale per lo scopo previsto, attenendosi scrupolosamente alle raccomandazioni. Quindi, prima di iniziare il trattamento per questo, assicurati di consultare il medico.

Tipi di margherite

I rappresentanti più belli della flora sono senza dubbio fiori. Decorano ogni spazio e ci deliziano con la loro diversità e bellezza. Fanno canzoni sui fiori e dedicano poesie a loro, non un singolo evento solenne può fare a meno di loro, e alcuni rappresentanti di questo "regno" hanno anche proprietà curative. I rappresentanti più famosi e diffusi sono le margherite.

Cos'è?

Da un punto di vista artistico, la camomilla è un fiore semplice e delicato con una sottile fragranza simile a mela, fragranza e fragilità, assorbita da un pezzo di sole, con un fascino modesto e una bellezza pura. Fiori luminosi, belli da vedere, deliziare lo sguardo, deliziare e ispirare i poeti verso poesie piene di estasi, dedicate alla loro straordinaria bellezza.

La stessa descrizione botanica è in qualche modo diversa. Dal punto di vista della classificazione scientifica, le camomille sono piante erbacee appartenenti all'ordine delle piante da fiore, la cui caratteristica distintiva è la presenza di un fiore che svolge la funzione di riproduzione.

Per una descrizione più accurata, gli scienziati hanno attribuito questa pianta alla famiglia di Astrov, o Compositae, selezionandola in un genere separato. Ha foglie pennate e infiorescenze nella forma di un emisfero. L'infiorescenza stessa è composta da due tipi di fiori: il giallo tubolare, situato nel mezzo e le false lingue pistillate, che incorniciano l'infiorescenza lungo il bordo.

La camomilla viene propagata con l'aiuto di semi. È caratterizzato in precedenza dalla fioritura, a partire da marzo, e nelle zone più calde da febbraio fino a novembre.

In latino, la margherita si chiama Matricaria, letteralmente "madre erba". Ha ricevuto questo nome non a caso: alcune specie di piante hanno proprietà curative, specialmente quando si trattano malattie femminili comuni.

specie

L'habitat delle margherite è molto ampio. In termini di habitat e altre caratteristiche sono suddivisi in tutti i tipi di varietà:

  • La camomilla selvatica è diffusa in Eurasia e in Nord America. Questa specie include le due specie più famose, che sono spesso confuse l'una con l'altra. Una specie ha proprietà curative e ha un caratteristico odore di mela e miele. Questa è una farmacia nota o come viene chiamata anche camomilla medicinale. La seconda specie non è fragrante o triedrale, con un caratteristico stelo dritto e foglie situate su di esso, simile nella struttura alle foglie di una camomilla farmaceutica.
  • Una caratteristica della camomilla medicinale e il suo segno distintivo è l'infiorescenza con un ricettacolo cavo. I fiori interni della camomilla farmaceutica formano una forma simile a un cono, mentre nel triedro il centro è piatto e anche leggermente concavo. Questa camomilla ha preso il nome dalla presenza di un certo numero di sostanze nutritive.
  • Camomilla romana o nobile camomilla, così come farmacia, ha proprietà curative. Le sostanze in esso contenute sono molto vicine nella composizione alla camomilla medicinale, quindi questa specie viene coltivata. Questa pianta perenne cresce in Europa occidentale.
  • Un'altra specie con le sue proprietà medicinali è una camomilla odorosa senza lingua, a volte chiamata spogliata per l'assenza di petali. Ha un odore più forte rispetto alla farmacia. Di norma, questo tipo viene utilizzato per uso esterno.
  • La camomilla può essere chiamata piante del genere piretro. Rappresentanti di questo genere dalmata, persiano e rosa hanno proprietà insetticide, cioè contengono sostanze che hanno un effetto distruttivo sugli insetti, ma sono assolutamente innocui per gli esseri umani e gli animali a sangue caldo.
  • La margherita del prato, che cresce in Eurasia, ha un nome botanico "fiordaliso comune". Nella gente comune si chiama Popovnik. Anche se non è del tutto corretto chiamare questo fiore camomilla, ma in apparenza il fiordaliso è molto simile a lei. Una caratteristica di questa pianta sono le foglie che hanno una struttura coerente. L'allevatore non ha proprietà curative, ma viene utilizzato dagli allevatori per l'allevamento di forme decorative.
  • Per comodità della percezione, le margherite chiamano alcune specie di piante della famiglia degli asterici. La loro varietà - nivyanik, crisantemo margherita. Questa pianta perenne è l'antenato di molte forme coltivate per la coltivazione in giardino. Forma cespugli piuttosto alti con singole grandi infiorescenze.

Varietà e loro nomi

Varie varietà di margherite ornamentali sono state allevate per decorare il giardino. Ogni giorno, queste magnifiche piante stanno diventando sempre più popolari con la maggior parte dei giardinieri a causa della loro mancanza di pretese e scarsa preparazione. L'antenato di ciascuna varietà è una certa specie a crescita spontanea, che combina varietà su vari terreni.

Le varietà derivate dal nivyanik comune differiscono sotto forma di petali (fiori di ance) e il loro numero, che determina il loro contenuto in spugna.

  • Le piante di Crazy Daisy raggiungono un'altezza di 90 cm e hanno bellissime infiorescenze lussureggianti con un diametro di 10 cm, che fioriscono a luglio.
  • La varietà di Aglaia è leggermente più bassa, le sue piante raggiungono un'altezza di 50-60 cm e le infiorescenze sono leggermente più grandi di quelle di Crazy.
  • La Snow Lady possiede grandi infiorescenze che raggiungono un diametro di 17 cm, ma sfortunatamente le piante di questa varietà non sopportano il freddo invernale, quindi sono più spesso coltivate come annuali. Al contrario, la stella alpina o la camomilla francese fino a 90 cm di altezza è resistente al gelo, fiorisce da luglio fino al gelo. Si distingue per le sue belle infiorescenze fino a 12 cm di diametro, in forma simile ai crisantemi.
  • Oltre a questi, ci sono molte altre varietà come: Regina di maggio, Maxima Koenig, Alaska, Beethoven, Viral Suprim e altri.

Le varietà derivate dal Piretro hanno una caratteristica distintiva: le foglie di felce. I rappresentanti più importanti di questo genere sono le varietà Golden Ball, Carlos, Snow Globe, Paradise e Robinson.

Il genere Doronicum divenne l'antenato di 36 specie di camomilla da giardino. Le varietà più popolari sono Doronicum Caucasian, lungo la strada e orientale.

dimensioni

Le dimensioni di tutte le varietà coltivate dipendono da molti fattori, tra cui il tipo di piante selvatiche prese dagli allevatori come base.

Le piante più grandi appartengono alla serra. Queste piante perenni raggiungono un'altezza di 90 cm e hanno infiorescenze ugualmente grandi. Grazie agli sforzi degli allevatori, alcune varietà sono state allevate raggiungendo un'altezza di un metro.

Le infiorescenze di queste piante perenni sono appropriate, piuttosto grandi da 10 a 12 cm, e nella Signora delle Nevi raggiungono i 17 cm. Per dimensioni così impressionanti, i giardinieri hanno dato al nivyanik il nome alternativo "margherita gigante".

Tra i nivyanik ci sono specie con dimensioni più modeste. La palude nivyanik o il crisantemo della palude che cresce nel sud del Portogallo e della Spagna raggiunge un'altezza di soli 25 cm e le sue infiorescenze hanno un diametro di 3 cm. Nella stessa misura modesta, il nivyanik Kurilian è diverso. Questa pianta perenne a fioritura tardiva, comune nelle isole Curili, ha un'altezza di 20 cm.

Per le grandi specie sono presenti varietà decorative di Partenio. L'altezza di questa pianta perenne varia da 50 cm a un metro e mezzo, a seconda della varietà.

Tra il genere Doronicum vi è una specie, che si distingue per le sue dimensioni imponenti, con il nome di Doronicum porozhenny. L'altezza di questa pianta raggiunge i 140 cm e le sue infiorescenze hanno un diametro di 12 cm. Le specie caucasiche e orientali del genere Doronicum sono meno modeste.

Il colorante o l'antemis del camoscio si distingue per le sue piccole dimensioni. L'altezza della pianta è di soli 30 cm.

colore

I rappresentanti di vari gradi differiscono non solo in dimensioni, ma anche in sfumature di infiorescenze. La loro gamma di colori è molto ampia e diversificata.

  • Tutte le varietà di fiordaliso o camomilla gigantesca, come viene anche chiamata, hanno un'infiorescenza di colore bianco. Il nucleo giallo brillante è circondato da petali bianchi, diversi per forma e quantità in ciascuna varietà.
  • Infiorescenze dai colori vivaci si trovano tra gli umbidi. Il cuore giallo si erge sopra una rosetta di grandi foglie circondate da petali (fiori di canna) di bianco, rosa acceso, cremisi, lilla, viola, rosso e persino bordeaux.
  • Il Doronicum è caratterizzato da infiorescenze con colorazione gialla. Le sfumature dei fiori delle canne variano dal giallo limone all'arancio.
  • La tintura di anemis o camomilla ha boccioli caratteristici di colore giallo brillante.

Una tavolozza luminosa e varia di camomille da giardino offre a ogni giardiniere l'opportunità di scegliere una varietà di quasi tutte le sfumature.

Metodi di atterraggio

Per coltivare camomille nel giardino, non sono necessari costi e sforzi per materiali speciali, anche un giardiniere novizio può facilmente far fronte a questo compito. Tuttavia, è necessario prendere in considerazione alcune delle sfumature caratteristiche di un particolare metodo di impianto:

  • La camomilla è cresciuta con i semi. La semina viene effettuata direttamente nel terreno aperto o nelle piantine prima cresciute e solo successivamente trasferite sul terreno aperto.
  • Le piantine richiedono vassoi con fori di drenaggio che devono essere riempiti con terreno costituito da parti uguali di torba e sabbia. Il substrato risultante viene inumidito e posto in esso semi di camomilla, leggermente cosparso. Gli atterraggi coprono con un film e sono collocati in un luogo caldo. Gli spari compaiono dopo circa tre settimane. Dopo la loro comparsa, il rifugio deve essere rimosso e il vassoio con le piantine posto sul davanzale, proteggendo contro le correnti d'aria.
  • Quando le piantine raggiungono i 5 cm, vengono esaminate e lasciate solo da quelle più avanzate. Le piantine rifiutate non si estraggono, ma si staccano delicatamente dalla superficie del terreno. Per la formazione di germogli laterali piantine coltivate pizzicare sulla terza foglia. In semenzaio le piantine vengono piantate entro la fine della primavera con la fine delle gelate. La temperatura ottimale è favorevole per l'atterraggio di +16 C.
  • Dopo la preparazione del sito, le piantine vengono poste nei fori preparati a una distanza di 20-40 cm l'una dall'altra. Il terreno sotto le piantine è leggermente compattato e innaffiato abbondantemente.

Come crescere daisy senza perdita è descritto nel video qui sotto.

Esempi di utilizzo nella progettazione del paesaggio

Camomilla da giardino - una delle culture preferite, sia professionisti che amatori, che la utilizzano per decorare il paesaggio.

camomilla

Romashka (lat. Matricária) - un genere di piante perenni della famiglia delle Asteraceae o Asteraceae (Asteraceae), riunisce una ventina di specie [4] di erbe odorose basse [5] che fioriscono nel primo anno di vita.

La specie più famosa è la camomilla (Matricaria chamomilla, syn Matricaria recutita), questa pianta è ampiamente usata per scopi medicinali e cosmetici.

Il contenuto

nome

Il nome scientifico (latino) del genere, Matricaria ("madre erba"), deriva dalla matrice latina ("utero"), che si spiega con l'uso tradizionale della pianta nel trattamento delle malattie ginecologiche. Per la prima volta, questo nome fu usato dal botanico e medico svizzero Albrecht von Haller (1708-1777).

Lo scrittore e scienziato romano Plinio il Vecchio nella sua opera in più volumi "Storia naturale" descrisse questa pianta chiamata Chamaemellon, il cui nome deriva dal greco. χᾰμαι (chamai, "basso") e μῆλον (mellon, "mela"), che è spiegato dalla piccola altezza dell'erba e dall'odore dei fiori, simile all'odore delle mele.

Il nome russo "daisy" è stato preso in prestito dalla lingua polacca e deriva dalla romana latina ("romana"). Il primo impianto fu così chiamato dai polacchi, già a metà del XVI secolo, descrivendolo come "romanzi colorati".

La parola "camomilla" viene spesso chiamata dalla gente qualsiasi pianta con fiori (gemme) che hanno una parte centrale circondata da petali bianchi - camomilla, alcuni tipi di piretro, nivyanik (vivaio), triestino e altri.

Descrizione botanica

I rappresentanti del genere sono piante erbacee basse con foglie semplici o doppie peristrassing, costituite da numerosi lobi fini [5].

L'infiorescenza è complessa - i cestelli emisferici con un diametro di 4-20 mm sono riuniti in una infiorescenza coricosa. Nei cestelli ci sono due tipi di fiori: sul disco ci sono dei fiori tubolari gialli bisellati, sul bordo - pistillo bianco di canna (occasionalmente ci sono cestini solo con fiori tubolari). Il ricettacolo è cavo, spesso conico [6].

Il frutto è un achene con tre o quattro costolette sottili, con un ciuffo appena percettibile (a volte senza di esso) [6].

L'odore è debole, molto caratteristico. È impollinato dalle vespe, meno spesso dalle api. Daisy inizia a sbocciare presto, i suoi bellissimi fiori giallo-bianchi sono ampiamente trovati in marzo-aprile, e nelle zone più calde anche a febbraio. Poiché la fioritura non inizia contemporaneamente, le piante da fiore si trovano durante l'estate, fino a ottobre.

Distribuzione ed ecologia

Rappresentanti del genere sono ampiamente distribuiti in Eurasia, America e Sud Africa, naturalizzati in Australia.

In Eurasia, farmacia di camomilla, o spogliato (Matricaria recutita) e Camomilla senza lingua, o odoroso (Matricaria discoidea), precedentemente chiamato Matricaria matricarioides auct. o Matricaria suaveolens (Pursh) Buchenau.

Nell'Africa centrale, diverse specie di camomilla furono completamente distrutte dalle tribù locali a causa della superstizione che queste piante presumibilmente attiravano gli spiriti maligni.

Distribuzione in Russia

La farmacia selvatica di camomilla si trova in Siberia, Altai, Kuznetsk Alatau, nella zona delle steppe della Transbaikalia e dei paesi baltici, nel Tien Shan, nel Pamir. Dopo essere stata introdotta nella cultura nella Russia centrale, era ampiamente insediata lungo i bordi dei campi, lungo i bordi delle strade, vicino alle abitazioni, nelle terre desolate e nei prati incolti, come una pianta infestante. Viene coltivato per la produzione di materie prime medicinali su piantagioni speciali.

Composizione chimica

I fiori e le parti superiori della camomilla farmaceutica contengono olio essenziale, azulene, acido antemis, glucosidi.

applicazione

La farmacia di camomilla secca e fresca viene utilizzata in medicina: (decotti, estratti) - come antinfiammatorio, antisettico debole e astringente, esteriormente - per il risciacquo, lozioni e bagni. La camomilla viene assunta internamente sotto forma di tè (un tradizionale rimedio casalingo inglese) o infuso, viene usata per crampi intestinali, flatulenza e diarrea e anche come diaforetica. Preparativi - Rekutan, Rotokan.

L'estratto di camomilla è incluso nella composizione di molti cosmetici, specialmente nelle creme. Infuso di capelli camomilla risciacquati per dare loro una tonalità dorata.

L'olio essenziale di camomilla farmaceutica ("camomilla tedesca") è usato in aromaterapia; più spesso - come un sedativo. A causa del prezzo elevato, è spesso falsificato, compresa la sostituzione dell'olio di camomilla con la camomilla.

Alcune specie sono usate come piante da giardino ornamentali da fiore, un gran numero di varietà sono conosciute. Le piante sono coltivate nei giardini rocciosi e nei confini, le infiorescenze di alcune specie sembrano belle nei bouquet [5].

Nella cultura

Oltre alle specie di camomilla coltivate come piante ornamentali, nei paesi europei come pianta coltivata la camomilla è ampiamente distribuita.

I rappresentanti del genere preferiscono terreni sabbiosi sciolti ben drenati, crescono meglio in luoghi aperti. Possiede elevata resistenza al gelo. Riproduzione - semi [5]

Camomilla etnobotanica

Le piante di camomilla sono diffuse in molti paesi. Per la sua bellezza, le sue proprietà medicinali e aromatiche sono amate dalla gente, è spesso menzionata nei testi del folclore. Nel dizionario Dahl fornisce più di una dozzina di nomi popolari affettuosi, comici e stravaganti per questa pianta: "Morgun, sokonka, occhi da buoi, erba cadente, Belik, cane romain, erba caustica, pulci, erba vuota, pugvin", ecc.

classificazione

Posizione tassonomica

Camomilla genere con generi Anatsiklis (Anacyclus), Otantus (Otanthus), Yarrow (Achillea) e Geliokauta (Heliocauta) forma subtribe camomilla (Matricariinae) tribù composto Antemideevye (anthemideae) sottofamiglia Asteraceae (Asteroideae) famiglia Asteraceae o Compositae (Asteraceae) [3] [7].

Secondo The Plant List (2010), il genere comprende 22 specie [4] (sono elencati anche alcuni sinonimi comuni):

  • Matricaria aserbaidshanica Rauschert - Camomilla azera
  • Matricaria aurea (Loefl.) Sch.Bip. - Camomilla d'oro
    • [Syn. Chamomilla aurea (Loefl.) Gay ex Coss. Kralik]
    • [Syn. Cotula aurea Loefl. ]
  • Matricaria australis (Pobed.) Rauschert - Camomilla meridionale
  • Matricaria brachyglossa Benth. Hook.f. - Camicia corta a camomilla
  • Matricaria breviradiata (Ledeb.) Rauschert
  • Matricaria chamomilla L. - Camomilla farmaceutica o camomilla o camomilla o camomilla tedesca.
    • [Syn. Chamomilla recutita (L.) Rauschert - Camomilla, o Camomilla medicinale, o Hamomilla ordinario]
    • [Syn. Matricaria recutita L.] typus
  • Matricaria courrantia DC.
  • Matricaria decipiens (Fisch. Mey.) K.Koch
  • Matricaria elongata (DC.) Hand.-Mazz.
  • Matricaria grossheimii Rauschert - Camomilla di Grossheim
  • Matricaria hookeri (Sch.Bip.) Czerep. - Camomilla Hooker
    • [Syn. Tripleurospermum hookeri Sch.Bip. - Trekhreёbernik Hooker]
  • Matricaria karjaginii Rauschert - Camomilla Karchagin
  • Matricaria lasiocarpa Boiss. - Camomilla shershavoplodnaya
  • Matricaria matricarioides (Less.) Porter - Camomilla comune, o camomilla camomilla
    • [Syn. Matricaria discoidea DC. - La camomilla è odorosa, o la camomilla è senza lingua]
    • [Syn. Matricaria suaveolens (Pursh) Buchenau]
  • Matricaria occidentalis Greene - Camomilla occidentale
  • Matricaria rupestris Rauschert - Rock Chamomile
  • Matricaria sevanensis (Manden.) Rauschert - Camomilla Sevan
  • Matricaria subpolaris (Pobed.) Holub - Camomilla polare
    • [Syn. Tripleurospermum subpolare Pobed. - Sottopolare tripartito]
  • Matricaria szowitzii (DC.) Rauschert
  • Matricaria tchihatchewii (Boiss.) Voss - Camomilla Chikhachev
  • Matricaria tetragonosperma (F.Schmidt) Hara Kitam.
  • Matricaria transcaucasica (Manden.) Rauschert - Camomilla transcaucasica

note

  1. ↑ Viene anche usato il nome Angiosperme.
  2. ↑ Circa la condizionalità di specificare la classe dei dicotiledoni come un taxon superiore per il gruppo di piante descritto in questo articolo, vedere la sezione "Sistemi APG" dell'articolo "Dicotyledons".
  3. ↑ 12Matricaria L. // Rete di informazione sulle risorse del germoplasma (GRIN) - 10 aprile 2011. (inglese) (Estratto del 27 novembre 2012)
  4. ↑ 12Matricaria: informazioni nel database The List List. (eng.) (verificato il 23 novembre 2012)
  5. ↑ 1234Botany, 2006
  6. ↑ 12Romamashka - un articolo dalla Grande Enciclopedia Sovietica (verificato l'11 dicembre 2012)
  7. ↑ Un elenco completo dei generi di sottotribuzione Matricariinae // Germplasm Resources Information Network (GRIN) - 10 aprile 2011. (Inglese) (verificato il 27 novembre 2012)
  8. ↑ Sottofamiglia di asteroidi // Rete di informazione sulle risorse del germoplasma (GRIN) - 6 gennaio 2011. (inglese) (Testato il 27 novembre 2012)

letteratura

  • Matricaria // Botanica. Enciclopedia "Tutte le piante del mondo": Trans. dall'inglese = Botanica / Ed. D. Grigoriev e altri - M.: Könemann, 2006. - p 565-566. - 1020 s. - ISBN 3-8331-1621-8
  • Pobedimova EG. Genere 1525. Camomilla - Matricaria L. // Flora dell'URSS. Â 30 t / Iniziato con il manuale e sotto la direzione principale di Acad. V.L. Komarova; Ed. Volumi B. K. Shishkin ed E. G. Bobrov. - M. - L.: Casa editrice dell'Accademia delle scienze dell'URSS, 1961. - T. XXVI. - Pag. 147-152. - 938 s. - 2400 copie

riferimenti

  • Camomilla medicinale (testata il 24 luglio 2009)

Wikimedia Foundation. 2010.

Scopri che "chamomile" in altri dizionari:

Daisy - femmina marito di romen pianta Anthemis nobilis, camomilla romana, ombelico; | Matricarta chamom., Farmacia, camomilla medicinale, sonyka, Morgun. Margherita blu, Aster asmellus, occhi di bue, foraggio, erba pungente. Margherita persiana, Pyrethrum roseum... Dal dizionario

CAMOMILLA - (camomilla reale), un genere di erbe annuali (la famiglia compositae). Circa 50 specie in Eurasia e in Africa. Pianta medicinale farmaceutica di camomilla (antisettico, sedativo e astringente). Camomilla chiamato anche tipi di piretro, camomilla,...... Enciclopedia moderna

CAMOMILLA - (camomilla reale) è un genere di erbe annuali della famiglia Compositae. Circa. 50 specie in Eurasia e in Africa. Pianta medicinale farmaceutica di camomilla (diaforetica, antisettica e astringente). La camomilla è anche chiamata i tipi di piretro, camomilla, nivyanik... Grande dizionario enciclopedico

CAMOMILLA - CAMOMILLA, CAMOMILLA, DONNA (Bot.). 1. solo unità Erba annuale di questa famiglia Asteraceae. 2. Il fiore di questa pianta. Bouquet di margherite 3. solo unità Infusione medicinale sui fiori di una delle specie di questa pianta. Bevi daisy. 4. Polvere...... Dizionario esplicativo di Ushakov

Camomilla - (camomilla reale), un genere di erbe annuali (la famiglia Compositae). Circa 50 specie in Eurasia e in Africa. Pianta medicinale farmaceutica di camomilla (antisettico, sedativo e astringente). La camomilla è anche chiamata i tipi di piretro, camomilla,...... Dizionario Enciclopedico Illustrato

camomilla - nivyanik, camomilla, capriolo Dizionario di sinonimi russi. chamomile n., numero di sinonimi: 19 • anthemis (2) •... Dizionario di sinonimi

CAMOMILLA - CAMOMILLA, e, fem. 1. Semenza di piante di erbe Compositee con fiori, i petali sono solitamente bianchi e il centro è giallo. Campo, giardino p. Indovinare su una margherita (indovinando l'amore, tirando fuori uno dopo l'altro i petali del fiore e ripetendo allo stesso tempo:...... Dizionario Ozhegov

Daisy è un'erba annuale di questa famiglia. Compositae, ha un uso medico. Dizionario di parole straniere incluso nella lingua russa. Chudinov A.N., 1910... Dizionario di parole straniere della lingua russa

Camomilla - (Matricaria Chamomilla L.): 1) pianta erbacea annuale della famiglia delle Asteraceae, che cresce selvaggiamente nei raccolti, nei campi a vapore, lungo le strade, gli orti, generalmente come una pianta infestante; a volte R. è diluito come una pianta medica (flores...... Enciclopedia di Brockhaus e Efron

Daisy - Daisy, e, bene. Gioco di sesso in cui i partecipanti si siedono (si trovano) tutto intorno (come petali di fiori)... Dizionario russo di Argo

camomilla - occhi gialli (V. Kamensky); odorosi (Kuprin) epiteti del discorso letterario russo. M: Fornitore della Corte di Sua Maestà, l'Associazione di Skoroponetny A. A. Levenson. A.L. Zelenetsky. 1913... Dizionario di epiteti

Quale regno, tipo, classe, squadra, famiglia, genere, specie è un CAMOMILLO

Risparmia tempo e non vedi annunci con Knowledge Plus

Risparmia tempo e non vedi annunci con Knowledge Plus

La risposta

Verificato da un esperto

La risposta è data

Giorgio

Connetti Knowledge Plus per accedere a tutte le risposte. Rapidamente, senza pubblicità e pause!

Non perdere l'importante - connetti Knowledge Plus per vedere la risposta adesso.

Guarda il video per accedere alla risposta

Oh no!
Le visualizzazioni di risposta sono finite

Connetti Knowledge Plus per accedere a tutte le risposte. Rapidamente, senza pubblicità e pause!

Non perdere l'importante - connetti Knowledge Plus per vedere la risposta adesso.

camomilla

Fiori di camomilla - Flores Chamomillae recutitae

Camomilla - Chamomilla recutita L. (sin. Matricaria chamomilla L.)

Famiglia Aster - Asteraceae

- erba uterina

- camomilla

- camomilla sbucciata

- Kamila

- rumyanok

- Morgun

- Erba di Romanov

Caratteristiche botaniche Erba annuale alta 15-40 cm, stelo ramificato, nudo. Foglie alternate, sessili, a doppia deviazione in lobi stretti. I cesti di fiori sono singoli, grandi, situati alle estremità del gambo e dei rami. I cestini hanno fiori bianchi e finti-linguali situati ai loro bordi e numerosi fiori gialli bisessuali interni situati su un letto conico interno nudo. I cestini si appoggiano su lunghi peduncoli, sbocciano gradualmente: all'inizio della fioritura, i fiori con la falsa lingua sono rivolti verso l'alto, quindi sono disposti orizzontalmente e il letto è tirato fuori. Frutta - achene. L'intera pianta è fragrante. Fiorisce da maggio a luglio, porta frutti da giugno.

Distribuzione. In forma selvatica cresce nel sud e nella fascia centrale della parte europea del paese, nel Caucaso. Le principali aree di approvvigionamento - Crimea, Kherson e Nikolaev. Coltivato in molte fattorie statali e collettive. Coltivare la pianta sui terreni fertili bagnati illuminati. Concimi il terreno con letame marcito, concimi minerali fosfatici e azotati. Propagato da semi. Semina all'inizio della primavera, in estate, o meglio prima dell'inverno. Quando semina l'estate, chiudi i semi a una profondità di 0,5-1 cm, prima dell'inverno, seminato in cima al terreno. Distanza delle file di 45 cm. Quando il terreno secco spara facilmente. Allenta il terreno, distruggi le erbacce. Infiorescenze essiccate per la raccolta 5-10 c / ha. Erba da campo

Habitat. Su depositi, campi, in luoghi abbandonati, lungo strade.

Preparazione di materie prime, lavorazione primaria, essiccazione. La raccolta di cestini di camomilla farmaceutica effettuata in tempo soleggiato soleggiato, quando i fiori marginali si trovano orizzontalmente o diretti leggermente verso l'alto.

Sui boschetti naturali i cesti con il resto dei peduncoli non più lunghi di 3 cm vengono pizzicati a mano o con l'aiuto di pettini speciali. Nelle piantagioni, le materie prime vengono pulite mediante macchine da raccolta appositamente progettate.

Per asciugare la camomilla i fiori dovrebbero essere in essiccatori a una temperatura non superiore a 40 ° C, così come sotto i capannoni e in solai con buona ventilazione, spargendo uno strato sottile e mescolando di tanto in tanto. La resa della materia prima secca è del 25-27% in peso di appena raccolta.

Quando si raccolgono i cesti si devono distinguere le infiorescenze delle piante, simili nell'aspetto alla farmacia della camomilla, ma non medicinali. Questi includono camomilla e camomilla inodore. Camomilla inodore Matricaria perforata Merat (= M. Inodora L.) hanno una infiorescenza a forma di piccolo tubero emisferico solido (senza cavità).

Smusso di cane Anthemis cotula L., smusso di campo A. arvensis L. e camomilla russa A. ruthenica Bieb. avere un ricettacolo incompleto dalla forma conica a quella cilindrica, sulla quale si notano brattee membranose subulate.

Standardizzazione delle materie prime. La qualità delle materie prime è determinata dai requisiti del Fondo globale XI e degli emendamenti №№ 1-6.

Misure di sicurezza È necessario lasciare alcune piante nella raccolta per la semina, cercare di non calpestarle.

in primo piano e al microscopio.

Segni esterni Secondo GF XI e GOST, i cesti di camomilla dovrebbero avere una forma emisferica o conica senza peduncoli o con residui non più lunghi di 3 cm. I fiori falsi sono bianchi. I fiori centrali sono bisessuali, tubolari, con un alone a cinque punte su un ricettacolo conico, a pavimento e nudo. Il cestino avvolgente è piastrellato. Il gusto è speziato, viscido. I cestini della camomilla farmaceutica differiscono dalla fragrante fragranza della camomilla dei fiori bianchi di canna. L'odore è forte La qualità delle materie prime è ridotta da lunghi peduncoli, cestini di un colore diverso, impurità schiacciate e trash.

Possibili impurità La camomilla è inodore - Matricaria inodora L., che, a differenza della camomilla, ha un letto continuo e uno più grande (fino a 12 mm). Cesti di fiori senza odore. Camoscio di campo - Anthemis arvensis L. ha un letto incompleto conico membranoso. I canestri sono più grandi, inodori. Camomilla - Anthemis cotula L. da segni esterni quasi non differisce dalla farmacia di camomilla, ma il letto è incompleto e membranoso nella parte superiore. L'odore è sgradevole. Pertanto, il segno principale della differenza tra la camomilla farmaceutica e la fragranza dalle impurità è ricettiva: nella prima è vuota all'interno e nelle impurità è continua.

Microscopia. Per l'esame microscopico mediante preparazioni superficiali di fiori e involucri di volantini. Le ghiandole dell'olio essenziale, costituite da 6-8 cellule escretorie situate su 2 file e 3-4 livelli, hanno un valore diagnostico. Sono sulla superficie degli involucri di fiori e volantini. Inoltre, i passaggi secretori passano lungo la vena centrale dei volantini dell'involucro. Il mesofillo di fiori tubolari contiene piccoli cristalli di ossalato di calcio, indicatori numerici. Il contenuto dell'olio essenziale non è inferiore allo 0,3%, è determinato da GF XI (metodo 1 o 2); umidità non superiore al 14%; cenere totale non superiore al 12%; ceneri insolubili in soluzione di acido cloridrico al 10%, non più del 4%; foglie, steli, canestri con resti di peduncoli più lunghi di 3 cm, non più del 9%; cesti anneriti e brunastri non più del 5%; impurità organica non superiore al 3%, minerale - non più dello 0,5%.

Composizione chimica I cesti di fiori contengono lo 0,2-0,8% di olio essenziale, che include il camazulene. L'olio essenziale è un liquido denso di colore blu scuro, difficilmente solubile in acqua. Il colore blu è associato alla presenza di chamazulene. Quando si conserva l'olio essenziale, il camazulene viene ossidato dall'ossigeno nell'aria e l'olio prima diventa verde e poi marrone. L'olio essenziale contiene anche sesquiterpeni, cadinene, farnezen, sesquiterpen, bisabololo, acido caprilico e isovalerico.

Di infiorescenze ligule bianchi margherita isolato flavonoidi glicoside apiin (che dà mediante idrolisi apigenina, glucosio e apiosio) matricin prohamazulen e lattone matrikarin (ad alta temperatura, entrambe queste sostanze vengono convertiti camazulene) dioksikumariny, umbelliferone e il suo estere metilico erniarina, triakantin, colina, fitosterolo, acido salicilico, acido ascorbico, carotene, amarezza, muco, gomma. Inoltre, sono presenti sostanze amare.

Il contenuto di oli essenziali nella massa aerea (erba) raggiunge lo 0,37%. I componenti principali dell'olio sono mircene e farnezen, anche i flavonoidi sono presenti. Secondo il contenuto della quantità di flavonoidi, l'intera parte fuori terra della fragranza della camomilla è più ricca della materia prima farmacopea (cioè le infiorescenze), quindi è consentita la raccolta dell'erba (durante il periodo di fioritura).

Oltre alle classiche materie prime, l'uso di materie prime per la raccolta meccanizzata Flores Matricariae contusae - fiori di camomilla trebbiati.

Raccolti durante il periodo di fioritura, i fiori essiccati e trebbiati di una pianta annuale coltivata di camomilla sono usati come medicinali per uso esterno.

La qualità di questa materia prima è regolata da VFS 42-974-80 e FSP 42-0045-0066-00 ("Medifarm"). Secondo i segni esterni, si tratta di una miscela di fiori tubolari e marginali, un letto di infiorescenza, cesti intere meno frequenti, così come pezzi di steli e foglie.

Indicatori numerici. Il contenuto di olio essenziale non è inferiore allo 0,2%; umidità non superiore al 14%; cenere totale non superiore al 12%; particelle che non passano attraverso un setaccio con aperture con un diametro di 5 mm, non più del 10%; particelle che passano attraverso un setaccio con aperture del diametro di 0,315 mm, non più dell'8%; foglie, parti di stelo non superiori al 35%; impurità organica non più del 4%, minerale - non più dell'1%.

Bagagli. In ambienti asciutti, su scaffali, imballati in scatole di compensato, rivestiti con carta. Periodo di validità fino a 2 anni. Periodo di garanzia - 1 anno.

Proprietà farmacologiche. L'olio essenziale di camomilla negli esperimenti sugli animali migliora l'attività riflessa, stimola il midollo allungato, accelera la respirazione e il ritmo cardiaco, dilata i vasi cerebrali; a grandi dosi, inibisce il sistema nervoso centrale e riduce il tono muscolare.

L'estratto liquido, l'infusione acquosa e l'olio essenziale in studi sperimentali riducono l'intensità delle contrazioni di un segmento isolato dell'intestino tenue, riducono il tono e alleviano lo spasmo causato dall'acetilcolina e dal cloruro di bario. L'effetto coleretico ha un estratto di camomilla liquido e olio essenziale.

La camomilla è un rimedio diaforetico, carminativo e antispastico, ha proprietà lenitive e analgesiche. Le preparazioni di camomilla accelerano i processi di rigenerazione epiteliale nelle ulcere sperimentali e ritardano lo sviluppo dell'infiammazione sperimentale.

L'olio essenziale di camomilla ha proprietà disinfettanti e antinfiammatorie dovute alla presenza di camazulene. Le preparazioni di camomilla riducono i processi di fermentazione e marciscono nell'intestino. Gli effetti antiallergici e antinfiammatori della camomilla e dei preparati di oli essenziali sono anche associati al camazulene. L'olio essenziale di camomilla, somministrato per via orale agli animali in dosi di 0,05-1 ml / kg, non ha un effetto tossico sulla condizione generale, sul quadro ematologico e sugli organi interni, non irrita la membrana mucosa del tratto gastrointestinale.

I glicosidi della camomilla hanno un debole effetto atropina, rilassa la muscolatura liscia ed elimina gli spasmi degli organi addominali. Camomilla ottenuta e studiata sperimentalmente il farmaco "Camilloside", che ha proprietà ulcerative.

Droga. Fiori di camomilla, infusi, cariche, mattonelle, la droga "Romazulan".

Applicazione. La camomilla viene rilasciata dalla farmacia per la preparazione di infusi, inclusi nelle tariffe mediche. Sotto forma di infusione viene utilizzato internamente come antispasmodico per la gastrite, la colite spastica cronica, accompagnato dalla fermentazione nell'intestino, per stimolare la secrezione biliare e migliorare la digestione. In caso di ulcera gastrica e ulcera duodenale, gastrite iperacida, accompagnata da dolore, bruciore di stomaco e nausea, l'infuso di camomilla viene prescritto 1 cucchiaio 5-6 volte al giorno prima di mangiare o raccogliere fiori di camomilla, fiori di calendula ed erbe della pianta palustre, presi allo stesso modo. Per fare questa infusione da questa raccolta, 1 cucchiaio della miscela viene versato 200 ml di acqua bollente, aspirata per 3-4 ore, presa in una forma riscaldata, 1 cucchiaio da tavola 4-5 volte al giorno prima dei pasti. Nelle malattie dello stomaco, la camomilla è combinata con erba millefoglie, erba di erba di San Giovanni, foglie di menta piperita, tiglio, semi di lino o melma delle pulci piantaggine. Fiori di camomilla con radice di valeriana e semi di cumino sono inclusi nella collezione carminativa.

Quando l'infiammazione delle emorroidi, paraproctite prescritto pulizia emulsione clisteri (1 cucchiaio di olio vegetale, decotto di camomilla 6.0: 200.0 per un clistere). Per microclittori terapeutici con colite, flatulenza, proctite, paraprocitite, infiammazione delle emorroidi usare 30-50 ml di caldo decotto di camomilla o infuso di camomilla, calendula e achillea.

L'infusione di camomilla come leggero agente sedativo e antispastico viene prescritta a pazienti con asma bronchiale e 1/3 di tazza di notte in forma calda per prevenire attacchi di asma. I pazienti con asma bronchiale e malattie broncopolmonari croniche che provocano una esacerbazione della malattia, effettuano una riorganizzazione del rinofaringe, compresa l'inalazione di infusione di camomilla. Infuso di camomilla è usato per il risciacquo della bocca e della gola con mal di gola, tonsillite, laringite. La camomilla è spesso combinata con altre piante medicinali, ad esempio con fiori di tiglio in parti uguali (fermentate come il tè).

Il farmaco Romazulon contenente 96 ml di estratto di camomilla e 0,3 ml di olio essenziale di camomilla proviene dalla Romania. È usato come agente antinfiammatorio e deodorante per il risciacquo della bocca con tonsillite e tonsillite cronica, stomatite, gengivite, glossite, malattie dei denti e delle gengive, per la riabilitazione preventiva delle prime vie respiratorie. Per il risciacquo diluire 1-2 cucchiaini di romazulon in 1 bicchiere di acqua tiepida. La stessa soluzione viene utilizzata esternamente per le malattie della pelle, neurodermite, orticaria, punture di insetti, ulcere trofiche, piccole ferite. Per le installazioni e i doppi, la soluzione di Romazulon viene utilizzata per colpitis, vaginite, erosione cervicale, uretrite, cistite, prostatite e altre malattie.

Per esacerbazioni di gotta, malattie delle articolazioni, bagni generali o locali con decotto di camomilla (20 g per 1 l di acqua), lozioni e impacchi sono raccomandati su giunture fatte di garza multistrato inumidita con decotto di camomilla, impiastri di erbe (calde si applicano alle articolazioni, coperte con pergamena o avvolgere per 1-2 ore).

All'interno del decotto di camomilla si usa caldo (1 tazza per ricezione) come sudorifico.

La camomilla è un cosmetico usato per dare ai capelli una tonalità dorata e una pelle vellutata e tenerezza. In profumeria, i fiori di camomilla sono utilizzati nella produzione di creme, lozioni e shampoo nutrienti.

L'infusione viene preparata da 10 g di fiori di camomilla schiacciati in 200 ml di acqua; riscaldare a bagnomaria bollente per 30 minuti, raffreddare, infondere per 3-4 ore, filtrare, spremere i residui. Aggiungere acqua bollita al volume originale. Le infusioni di camomilla sono preparate mediante ebollizione continua, in quanto matricina e prohamazulene ad alte temperature si trasformano in hamazulene, che aumenta l'attività dei preparati. L'infusione viene assunta per via orale per 1 / 2-1 / 3 tazza 2-3 volte al giorno.

La camomilla profumata è utilizzata in medicina solo per uso esterno: impacchi, lozioni, risciacqui, clisteri, impacchi.