Principale > I dadi

Trattamento di Gardnerella con donne

Circa il 20% delle donne in età riproduttiva si trova di fronte a una malattia così spiacevole, come la gardnerellez. In realtà, questa malattia non è altro che uno dei tipi di vaginosi batterica - una condizione in cui la normale composizione della microflora vaginale viene interrotta.

Normalmente, la microflora di acido lattico prevale nella vagina. Quando esposti a determinati fattori (ridotta immunità, stress, ecc.), I lattobacilli vengono sostituiti da microflora opportunistica, che può contribuire allo sviluppo di molte malattie. Con un aumento della quantità di gardnerella nella vagina si verifica gardnerellez. Questi microrganismi patogeni condizionatamente non sono pericolosi, ma creano un ambiente favorevole per la riproduzione di Trichomonas, micoplasmi, funghi simili a lieviti, che possono portare allo sviluppo di gravi malattie della sfera genitale nelle donne. Pertanto, con il trattamento di Gardnerella, non vale la pena stringere.

La Gardnerellosi non è una malattia a trasmissione sessuale, ma il suo sviluppo è promosso da diversi fattori che predispongono all'infezione da malattie veneree. Molto spesso questa vaginosi batterica risulta dai seguenti motivi:

  • un gran numero di partner sessuali;
  • sesso occasionale;
  • cambiamenti ormonali nel corpo durante la gravidanza, la menopausa;
  • doccaggi frequenti, soprattutto antisettici (clorexidina, Miramistina);
  • l'uso di prodotti di protezione contenenti 9-nonoxynol;
  • assumere un farmaco antibatterico ad ampio spettro;
  • situazioni stressanti.

Gardnerella Symptoms

Segni che indicano lo sviluppo di Gardnerella, pochissimi e simili ai sintomi di altre malattie ginecologiche. Il principale, e nella maggior parte dei casi l'unico, sintomo della malattia è una consistenza omogenea non abbondante, scarico vaginale grigio-bianco o giallastro con un odore sgradevole (odore di "pesce marcio"). La comparsa di sintomi quali prurito e bruciore nella vagina, dolore addominale inferiore, disagio e dolore durante il rapporto sessuale indica lo sviluppo di processi infiammatori nella vagina e altri organi pelvici nelle donne.

Trattamento Gardnerella

Questa malattia richiede un trattamento completo volto a ripristinare il normale rapporto di microrganismi nella microflora vaginale, aumentando l'immunità locale in esso, oltre a rafforzare l'immunità generale. Il trattamento viene effettuato in due fasi: la prima è una riduzione del numero di gardnerella nella vagina, la seconda è la colonizzazione con i batteri dell'acido lattico. La seconda fase del trattamento non sarà efficace senza la prima.

Al fine di ridurre il numero di gardnerell nella vagina, vengono prescritti antibiotici (Trichopol, metronidazolo). Se ci sono controindicazioni per l'assunzione di questi farmaci (gravidanza, allattamento), viene prescritto un trattamento locale - il trattamento della vagina con la soluzione di Miramistina, il metronidazolo sotto forma di gel e le supposte di Betadine possono anche essere somministrate.

Il ripristino della normale microflora della vagina è la fase più difficile del trattamento. Ai pazienti vengono prescritti farmaci contenenti lattobacilli. Tali farmaci devono essere assunti per via orale, come nella maggior parte dei casi con vaginosi batterica, anche la disbiosi intestinale viene rilevata. Il corso di assunzione di farmaci in questo gruppo dura almeno un mese.

È anche importante aumentare lo stato immunitario generale del corpo. Ai pazienti viene prescritta terapia vitaminica (Biomax, Vitrum, Alfabeto, ecc.) E immunomodulatori naturali (echinacea, lemongrass).

Durante il trattamento, si raccomanda di evitare il sesso o usare metodi di protezione a barriera (preservativi). Dopo la fine del ciclo di trattamento, è necessario sottoporsi a un esame di controllo per valutare la sua efficacia, se necessario, il corso del trattamento è prolungato.

Prevenzione di Gardnerella

La prevenzione della malattia si riduce all'eliminazione dei fattori che portano al suo sviluppo:

  • vita sessuale ordinata, con un compagno sessuale;
  • evitare il sesso occasionale;
  • non fare la doccia senza prescrizione medica e abusare di questa procedura per prevenire con urgenza malattie trasmesse sessualmente;
  • igiene intima, cambio tempestivo di tamponi e assorbenti igienici durante le mestruazioni;
  • indossare biancheria intima sfusa realizzata con materiali naturali;
  • rafforzamento dell'immunità

Molte donne con diagnosi di gardnerellosi sono preoccupate per la necessità di trattare il proprio partner sessuale. Negli uomini, la gardnerella in rari casi può causare uretrite, cistite o prostatite, ma la corretta gardnerellosi in essi non può verificarsi a causa della struttura anatomica del sistema riproduttivo. Se una donna che ha un partner sessuale ha una ricaduta della malattia, è necessario esaminare il suo partner, poiché può essere la fonte di infezione per lei. In tali casi, il trattamento del partner sessuale è necessario per la prevenzione della recidiva di Gardnerella.

Quale dottore contattare

Quando compaiono perdite vaginali maleodoranti, puoi consultare un ginecologo o venereologo. Inoltre, la consultazione di un immunologo sarà utile, specialmente con episodi ripetuti della malattia.

Gardnerellosi negli uomini

La Gardnerellosi è una malattia infettiva-infiammatoria degli organi del sistema urogenitale, relativamente rara negli uomini, ma, tuttavia, registrata.

L'agente eziologico dell'infezione sono batteri opportunisti che vivono costantemente sulla mucosa vaginale nelle donne. Con un livello normale di immunità nelle donne, questi microrganismi non causano alcun disagio e malattia. Con la sua insufficienza e sotto l'influenza di altri fattori predisponenti, Gardnerella inizia a moltiplicarsi vigorosamente. Ciò porta a uno squilibrio persistente della microbiocenosi e allo sviluppo della cosiddetta vaginosi batterica.

Quando viene infettato da una donna affetta da disbiosi vaginale o vaginosi batterica, un uomo può sviluppare la gardnerellosi. Tuttavia, questo non accade molto spesso.

Con una sufficiente resistenza immunitaria dell'organismo, il sistema urogenitale sopprime l'attività di Gardnerell alla radice a causa della funzione barriera delle mucose.

Quali sono le ragioni della malattia?

Se l'immunità di un uomo è indebolita:

  • a causa di ipotermia,
  • processi infiammatori cronici nel tratto urogenitale
  • somatopatology,
  • infezioni genitali concomitanti,
  • assunzione incontrollata di antibiotici e farmaci ormonali;

Gardnerella può quindi conservare le loro proprietà patogene e manifestarle. Inoltre, lo sviluppo dell'infezione contribuisce alla scarsa cultura della vita sessuale e alla mancanza di igiene intima.

Frequenti cambi di partner sessuali, sesso promiscuo, mancanza di protezione durante il sesso, stile di vita asociale.

Quali sono i sintomi di Gardnerella negli uomini?

La manifestazione clinica di questa infezione è assolutamente atipica e nella stragrande maggioranza dei casi è estremamente mite.

Tra le possibili opzioni per i sintomi della malattia, è possibile l'infiammazione della mucosa del pene e del prepuzio e dell'uretra. Così come la prostata e la vescica.

Con lo sviluppo di Gardnerella balanopostite, i segni clinici possono essere rappresentati dalla formazione di una patina grigiastra, uniforme, spessa, con un odore sgradevole di pesce sulla testa e sotto le foglie del prepuzio. In questo caso, l'uomo avverte prurito mucoso, lieve bruciore e altri segni di disagio nell'area genitale.

Ci può essere una leggera sensazione di bruciore durante la minzione, dolore.

Quando un processo infiammatorio infettivo si diffonde alla mucosa dell'uretra, possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • dolore e sensazione di bruciore durante la minzione,
  • leggera fuoriuscita mucosa dall'apertura dell'uretra, principalmente al mattino sotto forma di una crosta essiccata.

Tuttavia, tutti questi sintomi possono essere osservati con altre infezioni urogenitali. Pertanto, assolutamente non può essere motivo di sospetto di alcuna particolare malattia, in particolare, gardnerellez.

I test di laboratorio sono necessari per determinare la diagnosi esatta. Se la vescica è danneggiata, il dolore nell'addome inferiore viene aggiunto ai sintomi sopra riportati di uretrite.

A volte - una minzione di sangue scende alle ultime porzioni di urina durante la minzione.

L'infiammazione della prostata è accompagnata da opachi dolori tiranti nella regione lombare, il sacro. Può dare nel cavallo, l'ano e le cosce interne.

Il quadro clinico dell'infezione da Gardnerella è completamente atipico.

Va tenuto presente che, nella maggior parte dei casi, i parassiti della gardnerella nei tessuti del tratto urogenitale non sono sotto forma di monoinfezione, ma in associazione con altri agenti patogeni microbici. Per questo motivo, la gardnerellosi si verifica quasi sempre come infezione poli-associata e i sintomi della malattia sono misti.

La diagnosi di Gardnerella negli uomini dovrebbe essere quantitativa. Poiché solo l'eccesso del livello normale di microrganismi in assenza di altri agenti patogeni microbici nel materiale può essere la base per fare una diagnosi del genere.

Vengono utilizzati metodi come microscopia a striscio, semina bacpoi e PCR. Il paziente prende una macchia dal canale uretrale, meno urina o sperma. Per la batterioscopia, uno striscio viene colorato con Gram e esaminato con un microscopio ottico.

La presenza di una lesione infiammatoria nel tratto urogenitale è indicata da un'aumentata concentrazione nel campo visivo di uno striscio di leucociti, cellule epiteliali e muco.

Quando i bakposeve coltivano le colonie di Gardnerell.

Durante la PCR, nel campione del test vengono rilevati livelli elevati di gardnerell.

Gardnelelosi (gardnerellosi): segni e metodi di trattamento nelle donne

La Gardnerellosi (giardiniere), detta anche vaginosi batterica, è una malattia diffusa tra le donne in età fertile (si verifica ogni cinque). I sintomi sono sempre pronunciati. A volte la malattia si verifica negli uomini.

Gardnerella vaginalis (gardnerella) - batteri anaerobici - in una piccola quantità e in uno stato indebolito esistono nella vagina di una donna sana. Quando il numero di batteri aumenta in modo significativo e diventano aggressivi sullo sfondo di un'immunità indebolita, la malattia si manifesta con il fatto che la mucosa vaginale si infiamma e si registra con un odore di pesce marcio. Di per sé, il batterio gardnerella non rappresenta un pericolo particolare, ma contribuisce alla penetrazione di altre infezioni che modificano la normale flora aerobica della vagina anaerobica patologica. Ci sono casi in cui la malattia ha un decorso asintomatico.

La disbatteriosi vaginale, come molti esperti ritengono, deriva da un disturbo ormonale. Gli antibiotici, la terapia ormonale, il dispositivo intrauterino, la situazione di stress, ecc. Possono provocare la malattia: viene determinato uno striscio per determinare la causa della malattia, viene determinata l'acidità della vagina.

Importante sapere! La Gardnerellosi non può essere attribuita alle malattie sessualmente trasmissibili, in quanto non si manifesta sempre dopo il contatto sessuale. Il trattamento tardivo della malattia porta a malattie più gravi.

Cause di Gardnerella

L'infezione batterica viene spesso trasmessa sessualmente, ma ci sono una serie di altri fattori provocatori legati a:

  • indebolimento del sistema immunitario (presenza di infezioni croniche, situazioni stressanti persistenti o gravi);
  • morte di lattobacilli nell'intestino, vagina a causa di una massiccia terapia antibiotica;
  • insufficienza ormonale, gravidanza, menopausa;
  • infezioni del tratto urinario;
  • assunzione di anticoncezionali (Brevetto, Ovale, ecc.) contenenti 9-nonoxynol, antidepressivi e corticosteroidi;
  • diabete, altre patologie nel campo dell'endocrinologia;
  • scarsa igiene intima;
  • abitudini di indossare costantemente biancheria intima fatta di materiali sintetici che si adattano strettamente al corpo;
  • procedure di pulizia regolari con clorexidina, Miramistina.

L'esposizione alla Gardnerellosi è più comune nelle donne che cambiano costantemente partner per il sesso, non usando il preservativo. Si espongono non solo alla malattia in questione, ma rischiano anche di "raccogliere" altri agenti patogeni: gonococco, virus dell'herpes, ureoplasma, clamidia, trichomonad.

Sintomi e complicazioni della malattia

La Gardnerellosi è caratterizzata da un periodo di incubazione fino a dieci giorni, oltre a:

  • Odore disgustoso e marcio dalla vagina, che ricorda l'odore di pesce in decomposizione. È causato dalla rottura del prodotto di scarto dei batteri (ammine). Una donna soffre di grave disagio, costringendola a lavarsi fino a 7-8 volte al giorno, e anche più spesso. In questo caso, l'effetto speciale non è sentito.
  • Lievi perdite vaginali di colore grigio-biancastro / giallastro / verdastro-grigio.
  • Bruciore, prurito nel perineo.
  • Frequente voglia di urinare.
  • Sensazioni dolorose nell'addome inferiore, che indica la presenza di un processo infiammatorio nella vagina.
  • Dolore durante il rapporto.
  • Lo scarico di consistenza cremosa lungo le pareti vaginali nel perineo.
  • Segni di cistite

Dopo il rapporto sessuale, il quadro sintomatico si manifesta con la massima forza e intensità, poiché i batteri che penetrano attivamente dallo sperma che è entrato nella vagina entrano nella vagina.

Senza trattamento, c'è un serio rischio di complicanze. Problemi particolari si verificano nel periodo di gestazione (sotto forma di sanguinamento uterino, rottura della membrana fetale), durante il parto (spesso prematuro). Forse lo sviluppo di varie malattie infettive, cancro cervicale, un corso parallelo di vaginosi batterica con clamidia e gonorrea.

Il decorso della malattia nelle fasi avanzate spesso termina con cistite cronica o pielonefrite.

Importante sapere! La vaginosi batterica è caratterizzata da un danno alla mucosa vaginale, negli uomini questo fenomeno, secondo la struttura anatomica del corpo, non è osservato. Ma vale la pena ricordare che l'uomo agisce come un partner sessuale, quindi può essere portatore di una patologia infettiva, il che significa che i sintomi si manifestano in lui. La malattia può causare la comparsa di uretrite, accompagnata da dolore, tagliando il processo di minzione. Il trattamento completo e obbligatorio deve essere applicato a entrambi: donna e uomo.

Ma vale la pena ricordare che l'uomo agisce come un partner sessuale, quindi può essere portatore di una patologia infettiva, il che significa che i sintomi si manifestano in lui. La malattia può causare la comparsa di uretrite, accompagnata da dolore, tagliando il processo di minzione. Il trattamento completo e obbligatorio deve essere applicato a entrambi: donna e uomo.

Diagnosi di Gardnerella

Prima di prescrivere il trattamento della malattia, il medico deve tenere conto della storia medica del paziente, prendere uno striscio dalla vagina per condurre lo studio. Viene anche stimato il pH della vagina (si verificherà un aumento della velocità durante l'infezione). Test per isonitrile, che consente di rilevare i batteri in grandi quantità. Questa è la cosa principale nella diagnostica: rilevare con precisione il numero e non il fatto dell'esistenza di batteri patogeni. Pertanto, l'immunofluorescenza diretta e la diagnostica del DNA sono considerati inappropriati.

Il metodo più efficace e accurato della reazione a catena della polimerasi è riconosciuto. Permette di identificare gli agenti causali delle malattie virali e infettive in qualsiasi forma e gravità, nelle fasi iniziali o avanzate, tenendo conto del loro DNA e RNA. Per questo studio viene prelevata una piccola quantità di biomateriale e nel sistema urogenitale, utilizzando questo metodo, è possibile rilevare anche un singolo microbo dannoso.

Trattamento Gardnerella

Le complicazioni possono essere evitate se si agisce rapidamente, si visita un medico e si inizia il trattamento.

L'approccio terapeutico, condotto in più fasi, è mirato principalmente alla distruzione dei batteri e viene effettuato utilizzando:

  • gel, supposte vaginali;
  • compresse antimicrobiche.

I principali farmaci che combattono con Gardnerella sono:

Gli esperti raccomandano l'uso di farmaci antibatterici insieme al trattamento locale. Ad esempio, utilizzare Metrogil (gel vaginale) con metronidazolo. Il regime di trattamento è selezionato dal medico curante.

Il secondo passo è il compito di ripristinare la microflora, per la quale sono indicati agenti probiotici / eubiotici saturi di batteri vivi (Lactobacterin, Linex). Sono in grado di distruggere i batteri nocivi. L'efficacia del trattamento è controllata da test speciali condotti ogni poche settimane. Gli immunomodulatori sono usati per migliorare le difese del corpo.

Il trattamento della malattia richiede in media fino a 14 giorni. Quando tutte le raccomandazioni e le prescrizioni di un medico sono soddisfatte, ci sarà un recupero completo. Al fine di evitare ricadute, entrambi i partner sono trattati e il sesso non protetto con preservativi dovrebbe essere evitato durante l'assunzione dei farmaci. Per evitare che i batteri si moltiplichino, si stanno compiendo sforzi per ripristinare la microflora vaginale, rafforzando in tal modo la difesa immunitaria locale. L'uso di capsule vaginali "Vagilak" e gel "Epigen-intim" sono raccomandati dai medici per raggiungere questi obiettivi. In media, la durata del trattamento dura 14 giorni.

Come affrontare i rimedi popolari gardnerellosi

La medicina alternativa ha molte ricette efficaci progettate per trattare la vaginosi batterica. La medicina tradizionale aiuta a normalizzare la microflora vaginale, a prevenire la patologia del sistema genito-urinario. Ma la terapia antibiotica aiuterà a completare il recupero. Pertanto, infusioni, decotti, altri mezzi sono usati in un complesso.

Uno dei pazienti più popolari e ben recensiti sono i seguenti farmaci:

  1. Infuso di aglio, foglie di ribes, limone. Prendi 10 teste di aglio, foglie di ribes tritate e un limone. Ribes versato acqua bollente, infuso per 10 minuti, poi in umido a fuoco basso. L'aglio tritato viene aggiunto, l'infuso viene bollito per altri due minuti. Quindi rimosso dal fuoco, si aggiunge il succo di limone. La bevanda viene consumata durante il giorno mezzo bicchiere.
  2. Camomilla. Un cucchiaio di camomilla, versato un bicchiere di acqua bollente, infuso, raffreddato, filtrato. Utilizzato come soluzione di pulizia.
  3. Corteccia di quercia Viene anche utilizzato per la detersione dopo dieci minuti di bollitura sul fuoco, infondendo per tre ore, filtrando. La procedura è meglio fare di notte, ripetere al mattino.
  4. Celidonia, timo, radice di liquirizia, foglie di betulla, camomilla, menta, geranio, nove. Parti uguali di tutte le piante vengono prese e mescolate, due cucchiai della miscela vengono versati con un litro di acqua bollente. Infuso 7,5 ore, filtrato, preso in mezza tazza tre volte al giorno prima dei pasti. La bevanda viene consumata entro un mese e, se necessario, i corsi possono essere quattro all'anno. È interessante notare che l'uso di questa infusione aumenta significativamente le difese del corpo.
  5. Ortica, foglie di mirtillo, boccioli di pino, lavanda, radice di Althea, assenzio. Queste piante sono utilizzate in un'altra infusione preparata allo stesso modo di cui al punto 4. Viene presa allo stesso modo. È possibile alternare queste due ricette durante l'anno sugli schemi del corso.
  6. Foglie di noce Raggiunto l'effetto batteriostatico. Le foglie vengono seccate, schiacciate, versate un bicchiere di acqua bollente, infuso per 30 minuti. L'infuso dovrebbe essere bevuto per tutto il giorno, prendendo piccoli sorsi. Il corso è un trattamento di due settimane.
  7. Sage. Con l'aiuto dell'infusione delle foglie di questa pianta viene ripristinata la mucosa vaginale. Le foglie tritate (1 cucchiaio) vengono versate con un bicchiere di acqua molto calda, infusa per 30 minuti. Si raccomanda di bere 400 ml di infusione al giorno per tutto l'anno.
  8. Alimentazione per lavarsi, composto da diverse erbe. L'erba secca viene schiacciata, un cucchiaio di raccolta viene versato con un litro d'acqua bollente, il composto costa tutta la notte. La procedura viene eseguita tre volte al giorno, 200 ml vengono utilizzati contemporaneamente. Per la pulizia si usano le seguenti composizioni:
  • fiori di tanaceto, foglie di betulla, mirtilli, polsini;
  • geranio, viola, corteccia di quercia, camomilla;
  • fiori di calendula, piantaggine, timo, veronica, radice di alpinista serpente;
  • corteccia di viburno, semi di lino, fiori di trifoglio, celidonia;
  • eucalipto, trifoglio dolce, wintergreen, menta.

Oltre alle piante, è possibile acquistare preparati farmaceutici per combattere le infezioni:

  1. Sale / manganese Tre volte al giorno con loro si consiglia di fare un bagno. Il metodo è usato per distruggere i batteri.
  2. Acido borico / lattico. Fare soluzioni di lavaggio per ripristinare rapidamente la microflora vaginale.
  3. Perossido di idrogeno. Douching con una soluzione di perossido ha un effetto sul pH della vagina, creando le condizioni per lo sviluppo di batteri lattici. La mattina e la sera per tutta la settimana dovrebbe essere fatto l'irrigazione all'1% di soluzione di perossido.
  4. Clorexidina. Ti permette di ottenere l'effetto di una cura temporanea, in quanto può distruggere la Gardnerella, ma non migliora il pH della vagina. Viene applicato due volte al giorno per 7 giorni.

Importante sapere! Il trattamento della Gardnerellosi dà risultati se le donne combinano i metodi per applicare la terapia locale e bere le infusioni. Allo stesso tempo i batteri vengono distrutti e l'immunità aumenta.

Prevenzione della vaginosi batterica

Le misure preventive devono rispettare alcune regole riguardanti:

  • igiene adeguata (doppio lavaggio giornaliero, cambio tempestivo dei tamponi, tamponi durante le mestruazioni, evitando l'uso di deodoranti in luoghi intimi);
  • selezione di abbigliamento adeguato (esclusi pantaloni stretti e stretti, biancheria intima in materiali sintetici);
  • igiene sessuale (usando i preservativi, mantenendo un contatto costante con un partner);
  • prendersi cura della propria salute (rafforzare le difese dell'organismo, curare le infezioni di natura cronica, disturbi ormonali);
  • passare esami medici regolari (due volte l'anno);
  • nutrizione equilibrata, evitamento di situazioni stressanti.

Miramistina con Gardenerise

Gardnerellosi (sinonimo: vaginosi batterica) è causata da uno squilibrio della microflora vaginale. Normalmente è rappresentato principalmente da lattobacilli. Questi batteri formano acido lattico e perossido di idrogeno, prevenendo la moltiplicazione di microrganismi condizionatamente patogeni. La composizione della microflora normale della vagina in piccole quantità può comprendere Gardnerella vaginalis, Mycoplasma hominis e batteri anaerobici (genere Mobiluncus e altri).Queste microrganismi presenti in piccole quantità nella vagina delle donne più sane.

Come risultato di pulizia uso di contraccettivi contenenti 9-nonoxynol (candele ovali patex, candele nonoxynol); il cambiamento del partner sessuale diminuisce la proporzione di lattobacilli nella microflora vaginale. Allo stesso tempo aumenta la percentuale di Gardnerella vaginalis, Mycoplasma hominis e batteri anaerobici. Quando ciò accade, la disbiosi della vagina - la cosiddetta gardnerellosi.

Gardnerellosi negli uomini

La Gardnerellosi, per definizione, è una disbiosi vaginale. Pertanto, gli uomini una tale diagnosi è sbagliata. A volte gli agenti causali di gardnerelleza causano l'uretrite negli uomini, che si manifesta con bruciore e dolore durante la minzione. In questo caso, il trattamento è necessario. In altri casi (identificazione di Gardnerella vaginalis con metodi esatti, gardnerellosi in un partner sessuale) non è necessario trattare gli uomini.

Infezione da Gardnerellosi

La Gardnerellosi non si applica alle malattie veneree. L'infezione a trasmissione sessuale non è provata. Tuttavia, è strettamente correlato ai fattori di rischio per le malattie a trasmissione sessuale (più partner sessuali, recente cambiamento di partner sessuale). Pertanto, le donne con Gardnerelle, è consigliabile esaminare le principali malattie sessualmente trasmissibili.

Fattori che contribuiscono allo sviluppo di gardnerelleza:

- Douching con antisettici contenenti cloro (Gibitan, Miramistin)

- Uso contraccettivo contenente 9-nonoxynol (candele ovali patex, candele nonoxynol)

- Uso di preservativi con lubrificante spermicida (9-nonoxynol)

- Molti partner sessuali

- Cambiamento recente di partner sessuale

- Assunzione di antibiotici ad ampio spettro

- L'uso di compresse vaginali e candele di un ampio spettro d'azione (Terzhinan, Polizhinaks, Betadin)

Maggiori informazioni sul ruolo del Douching nello sviluppo di Gardnerella

Quando si siringa, la normale microflora della vagina viene lavata via, che viene sostituita dalla patria opportunistica (ad esempio Gardnerella vaginalis).

Spesso, le donne con sintomi di gardnerellosi (un odore sgradevole di secrezioni vaginali) ricorrono in modo indipendente al lavaggio, associando un odore sgradevole con un'igiene insufficiente. In questo caso, l'irrigazione provoca un aggravamento ancora maggiore di Gardnerella.

Secondo i concetti moderni, il lavaggio non ha né effetto igienico, né profilattico, né terapeutico. Inoltre, è un fattore di rischio per Gardnerella, infiammazione delle appendici, gravidanza ectopica.

Sintomi di Gardnerella nelle donne

I sintomi di Gardnerella nelle donne comprendono scariche vaginali scarse, maleodoranti, uniformi, acquose, grigio-grigiastre, che coprono uniformemente le sue pareti.

Allo stesso tempo, l'odore delle secrezioni vaginali ricorda l'odore del pesce marcio.

Figura 1 Gardnerellosi, foto © Illustrazione fornita con il permesso di BINOM.

Complicazioni di Gardnerella

In precedenza, si riteneva che la gardnerellosi non fosse dannosa. Attualmente, è considerato un fattore di rischio per l'infiammazione dell'utero, infertilità femminile, parto prematuro, complicanze della gravidanza e del parto.

Diagnosi di Gardnerella

La diagnosi si basa sul quadro clinico e sui risultati di uno striscio generale. Identificare attivatori di vaginosi batterica (Gardnerella vaginalis, Mycoplasma hominis, Mobiluncus spp.) Al semina, mediante immunofluorescenza diretta (DIF) e la diagnostica del DNA (PCR) non è importante, poiché l'importante vaginosi batterica non solo la presenza e il numero di questi batteri. In piccole quantità, sono presenti nella vagina delle donne più sane.

Trattamento Gardnerella

Il trattamento per la Gardnerellosi comprende preparazioni topiche (compresse e supposte vaginali) e somministrazione orale (compresse o capsule).

I preparativi per il trattamento locale includono (i nomi internazionali sono elencati per primi, quindi i nomi commerciali sono elencati tra parentesi):

- metronidazolo, gel allo 0,75% (Metrogil, Flagil, Klion-D 100). Il farmaco viene introdotto nella vagina 2 volte al giorno per 5 giorni.

- clindamicina, crema al 2% (dalacina). Il farmaco viene introdotto nella vagina 1 volta al giorno (di notte) per 7 giorni.

I preparativi per la somministrazione orale includono (i nomi internazionali sono elencati per primi, quindi i nomi commerciali sono elencati tra parentesi):

- Metronidazolo (Klion, Metronidazole, Medazole, Metrogil, Trichopol, Flagyl, Efloran). Il farmaco viene assunto per via orale da 500 mg, 2 volte al giorno per 7 giorni. Il metronidazolo non è assolutamente compatibile con l'alcol!

- clindamicina (Dalatsin, Klimitsin, Clindamicina). Il farmaco viene assunto per via orale da 300 mg, 2 volte al giorno per 7 giorni.

Gli effetti collaterali del trattamento locale sono minori rispetto al trattamento sistemico. Tuttavia, dato il ruolo della gardnerella nello sviluppo dell'infiammazione delle appendici e dell'infertilità femminile, attualmente viene data sempre più preferenza ai preparati orali.

In alcuni casi, trattamento prescritto, integrazione di terapia antibiotica (immunoterapia, fortificanti farmaci, fisioterapia, ecc.).

Trattamento della Gardnerellosi in donne in gravidanza

Il trattamento con Gardnerella durante la gravidanza deve essere effettuato sotto la supervisione di un ginecologo. L'auto-trattamento è inaccettabile. La clindamicina (sia localmente che oralmente) è controindicata durante la gravidanza.

Anche nel primo trimestre di gravidanza il metronidazolo è controindicato. Durante l'esacerbazione di Gardnerella nel primo trimestre di gravidanza, viene prescritta l'ampicillina. Nei trimestri II e III viene prescritto il metronidazolo, che è più efficace dell'ampicillina.

Prevenzione di Gardnerella

La prevenzione si riduce al rifiuto del douching e all'uso di contraccettivi contenenti 9-nonoxynol (Patenteks Oval, Nonoxynol). In caso di rapporti sessuali casuali e contatti con partner sessuali non regolari, dovrebbero essere usati i preservativi.

L'uso di compresse vaginali e supposte di un ampio spettro d'azione (Terzhinan, Polygynax, Betadine) può anche contribuire allo sviluppo della gardnerella. La composizione di questi farmaci comprende agenti antibatterici ad ampio spettro che sopprimono la normale microflora della vagina.

Partner sessuali

Prima della fine del trattamento, si raccomanda di evitare i rapporti sessuali nella vagina senza preservativo. Il trattamento del partner sessuale non riduce la frequenza delle recidive nelle donne.

Gardnerella e Gardnerella

Gardnerella: il concetto e le proprietà.

A volte un dispensario o di una regolare visita dal ginecologo può essere messo in ombra dalla frase: "Nella tua striscio rivelato gardnerelly necessità di condurre interventi terapeutici per la prevenzione di vaginosi batterica e disbiosi nella mucosa vaginale."

Perché la presenza di questo batterio allarmante per la tua salute dal medico?

Gardnerella vaginalis (Gardnerella vaginalis) - l'unico tipo di microorganismi del genere di Gardnerella, famiglia - Bifidobacteriaceae, classe - Actinobacteria, anaerobi facoltativi, in un piccolo numero di regolare è normalmente presente nella mucosa vaginale in molte donne.

Riproduzione attiva e aumento della mucosa vaginale delle donne Gardnerell porta alla creazione di un ambiente favorevole per la crescita di batteri patogeni e lo spostamento della normale flora della vagina - lattobacilli. Di conseguenza, si sviluppano disturbi disbiotici della mucosa vaginale. Cambia i processi nelle cellule dell'epitelio vaginale e le proprietà immunitarie protettive delle mucose.

Gardnerella secerne un sacco di acido piruvico, aminoacidi, che sono necessari per vari patogeni per nutrizione e metabolismo. Quest'ultimo nel processo di decarbossilazione degli amminoacidi secerne ammine nella secrezione vaginale, il cui odore è simile all'odore dei pesci marci. L'aumento del numero di Gardnerell e dei patogeni associati con loro porta a una significativa riduzione dei lattobacilli e delle secrezioni vaginali abbondanti e sgradevoli.

La riproduzione normale per la mucosa vaginale opportunistiche batteri anaerobici Escherichia coli, mobilyunkusa, gardnerellas, peptostreptokokkov stafilococchi prevenire sostanze rilasciate lattobacilli - perossido di idrogeno, acido lattico, acido acetico, acido propionico, lisozima, batteriocine. L'ambiente acido creato da loro è distruttivo per gli agenti patogeni.

Condizioni di sviluppo, sintomi e diagnosi di gardnerella

Contribuire alla comparsa di Gardnerella: douching frequente - lisciviazione della mucosa vaginale fisiologica - lattobacilli; l'uso di antisettici contenenti cloro - Gibitan, Miramistin; contraccettivi contenenti 9-nonoxynol - candele "Nonoxynol" o "Patenteks Oval"; preservativi con lubrificante spermicida con 9-nonoxynol; frequente cambio di partner, sesso multiplo; assunzione di antibiotici irragionevole o incontrollata; ridotta immunità, disturbi ormonali o metabolici, malattie degli organi urinari, esposizione alle radiazioni, disbiosi intestinale prolungata.

Nel 50% dei casi, Gardnerella nelle donne non causa alcun sintomo. L'altra metà delle donne con gardnerelloze disturbo neobilnye, sgradevole smelling - l'odore di pesce marcio, omogenea, acquoso o cremosa, vaginale grigiastro coprire le sue pareti. Possono verificarsi prurito, disagio e / o dolore nel basso addome, durante il rapporto e a riposo. Possibile sviluppo di complicanze della vaginosi batterica: malattie infiammatorie degli organi pelvici, sanguinamento uterino, infertilità, complicazioni postpartum - endometrite.

La diagnosi di Gardnerella può essere fatta secondo eventuali reclami, a seconda dell'ispezione - la mucosa vaginale è rosa, senza segni di infiammazione, ma uniformemente coperta da un odore di odore, appiccicoso, un segreto grigiastro. Dopo l'inoculazione dello striscio con il metodo di immunofluorescenza diretta, viene determinata la gardnerella. Esame microscopico, striscio ginecologico - identificare "cellule chiave". Effettuare anche test delle ammine e determinazione del pH della scarica. La presenza di 3 di questi sintomi, in qualsiasi combinazione, indica la presenza di gardnerella.

La Gardnerellosi non è classificata come una malattia infettiva o trasmessa per via sessuale, molti negano la sua trasmissione sessuale. Tuttavia, il suo verificarsi è direttamente proporzionale al numero di contatti sessuali e all'attività sessuale.

Pertanto, quando si esamina una donna per vaginosi batterica, è necessaria un'ulteriore diagnosi e test dei partner per escludere altre infezioni a trasmissione sessuale: trichomonas, micoplasma, ureaplasma, clamidia, gonococco, candida, herpes genitale, HIV.

Gardnerellosi in donne in gravidanza.

Nelle donne in gravidanza, la vaginosi batterica associata alla presenza di gardnerell si riscontra nel 20-25% dei casi. Una donna può essere infettata da questo batterio da un corriere maschile prima della gravidanza. Durante la gravidanza, il background metabolico e immunitario, il tasso metabolico, le reazioni protettive cambiano. I cambiamenti nella microflora intestinale sono possibili - con una diminuzione dei ferti e dei bifidobatteri benefici, l'attività di Gardnerell aumenta drasticamente. Gardnerella spesso durante la gravidanza può causare disturbi e complicazioni formidabili: infezione intrauterina del feto, minaccia di aborto, rottura precoce del liquido amniotico, nascita prematura e / o sviluppo di infiammazione dell'utero dopo il parto e dopo l'aborto. Pertanto, è molto importante identificare e trattare questa malattia durante la gravidanza.

Le donne incinte hanno bisogno di ricordare che la gardnerella può portare a: parto prematuro, complicanze della gravidanza e del parto, sterilità femminile.

Se la gardnerella si trova in una donna incinta, in una macchia, non è spaventosa, e non c'è alcun punto (e pensieri) in un aborto. Se durante l'infezione parto del feto si verifica, passa senza lasciare traccia nel neonato. Questo batterio non indugia in un bambino e da solo non può causare un processo infiammatorio. Tuttavia, in un neonato, possono portare all'interruzione della formazione di microflora normale nelle membrane mucose e nell'intestino e allo sviluppo di dysbacteriosis.

Poiché questo batterio causativo "cammina sempre in coppia" con altri batteri patogeni al fine di evitare il verificarsi di un processo infiammatorio in utero e / o iniziare immediatamente il trattamento, una donna incinta dovrebbe sottoporsi a un test di striscio ogni mese. Quando viene rilevato, vengono eseguiti trattamenti locali e preparazione speciale per il parto. Un trattamento completo della malattia (se è presente un'infiammazione - con antibiotici) viene effettuato dopo il parto. Per il trattamento della vaginosi batterica in donne in gravidanza, vengono spesso usati Trihopol, Klion, Metrogil, Ornidazolo, Metronidazolo e antibiotici, che possono aumentare la disbatteriosi. Pertanto, i probiotici - lacto-bifidobatteri e i loro metaboliti - devono essere prescritti in ogni trimestre.

Gardnerella negli uomini.

Nel corpo maschile, gardnerella di solito non può coesistere per molto tempo e viene visualizzato diversi giorni dopo essere stato ingerito. Ma nel 10% dei casi, per lo più asintomatici, rimangono nei tessuti urologici. In rari casi, è possibile un trasporto prolungato. Con una diminuzione nell'attività delle reazioni difensive e lo sviluppo della gardnerellosi negli uomini compaiono: mattina abbondante scarico dall'uretra e da sotto il sacco prepuziale, odore sgradevole e prurito nella testa del pene, fastidio durante la minzione, sensazione di bruciore. In questi casi, parlano di uretrite non specifica o balanopostite associata a gardnerella.

Un numero maggiore di urologi e ginecologi ritiene che la gardneurlosi negli uomini sia relativamente sicura. Tuttavia, il trasporto di Gardnerell può causare l'infezione del partner sessuale, quindi deve essere trattato.

Trattamento gardnerelleza.

Il trattamento Gardnerella si compone di due fasi:

  1. La lotta e la rimozione delle infezioni esistenti, il trattamento dell'infiammazione aderente - più spesso sono antisettici e / o antibiotici (che sono molto negativi per la flora normale - lattobacilli); Inoltre, Gardnerella è resistente alle tetracicline, ai sulfonamidi, agli aminoglicosidi e alle cefalosporine, ma è sensibile all'ampicillina e alla clindamicina.
    Preparati a base di erbe - con azione antinfiammatoria e antisettica con gardneurlosis: in parti uguali mescolare le foglie di menta, timo, volodushki, borsa da pastore, polsino, corteccia di viburno, erba di San Giovanni, radice di Rhodiola rosea o citronella, camomilla e motherwort. Bevi da? tazze -2-3 volte al giorno per 3 mesi.
  2. Il ripristino della flora vaginale è più efficace delle forme liquide contenenti ferto-bifidobatteri attivi dal vivo e dei loro metaboliti, ad esempio: Normoflorins L - al mattino, D - sera, L - tamponi localmente.

Il trattamento locale della vaginosi viene effettuato con farmaci contenenti lattobacilli, ad esempio, Normoflorin L - 30-40 ml ad una diluizione di irrigazione 1: 2, tamponi - 2 volte al giorno o durante la notte, 10-14 giorni, in base alla gravità delle violazioni.

Con automedicazione o corsi brevi, questo insidioso batterio può "calmarsi e restare sdraiato" per un po ', ma poi con una diminuzione dell'attività di immunità, reazioni difensive, può manifestarsi nuovamente, già con il processo infiammatorio in altri organi. Pertanto, quando una sensazione spiacevole si trova in te stesso, dovresti contattare il tuo urologo o ginecologo.

E ricorda che nella lotta contro la gardnerella hai aiutanti affidabili, provati ed efficaci - vivo attivo e bifidobatteri - Normoflorina.

Come trattare la Gardnerellosi: una descrizione di farmaci e metodi

La Gardnerellosi (vaginosi batterica) si riferisce morfologicamente a quelle patologie che si riscontrano molto spesso nella pratica medica. Il principale provocatore della malattia - un eccesso di batteri Gardnerella vaginale, trovato in uno striscio convenzionale o analisi PCR. Normalmente, fanno parte della microflora sana del tratto urogenitale, ma la loro maggiore concentrazione è a favore della disbiosi.

Come trattare la gardnerellosi?

Il trattamento di Gardnerelle non è difficile per nessun medico, ma il risultato finale della terapia dipende dal quadro clinico del paziente. Il più delle volte, il medico prescrive farmaci locali, pulizia e, in rari casi, potenti antibiotici.

Candele di Gardnerella

Qual è il trattamento della gardnerellosi? Nel trattamento di Gardnerella, le supposte vaginali si sono dimostrate benemerite, che le case farmaceutiche chiamano anche capsule, compresse, supposte.

Il vantaggio principale delle supposte vaginali è l'assenza di effetti collaterali e ogni sorta di tossicità, poiché i loro principi attivi non penetrano nel sistema circolatorio, ma agiscono localmente.

Secondo le sperimentazioni cliniche e i risultati della pratica ginecologica, le seguenti supposte vaginali svolgono un ottimo lavoro con la vaginosi batterica:

Le candele sono utilizzate esclusivamente in posizione supina intravaginale. Il momento più appropriato per l'uso è al momento di coricarsi e dopo la minzione.

Terzhinan

Supposte vaginali Terzhinan con gardnerellosi sono un rimedio universale per il trattamento di malattie batteriche di varie etimologie. Il produttore del farmaco ha chiaramente indicato che i suoi ingredienti attivi bloccano la riproduzione e gli effetti patogeni:

  • batteri gram-negativi;
  • batteri gram-positivi;
  • Gardnerell e altri anaerobi.

Questo fatto indica già che Terzhinan riduce la concentrazione di Gardnerell. La microflora benefica non soffre.

Gli effetti collaterali del farmaco non sono disponibili se non per intolleranza individuale e reazioni allergiche.

Hexicon

Hexion a Gardnerella - supposte vaginali, che sono anche i più forti antisettici. Il loro scopo include non solo gram-negativi, batteri gram-positivi, ma anche il virus dell'herpes, anaerobi. Gardnerella sono rappresentanti di anaerobi facoltativi, pertanto la nomina di Hexicon è una soluzione efficace. Le supposte vaginali curano la malattia anche in presenza di sanguinamento e secrezione purulenta, quindi non ci sono controindicazioni specifiche per l'uso.

Il farmaco è completamente innocuo per le donne in gravidanza e in allattamento, perché il suo principale ingrediente attivo è la clorexidina. Contrariamente a tutte le credenze, non elimina i batteri dell'acido lattico dalla vagina, ma blocca le infezioni patogene.

polizhinaks

Polyginax con Gardnerelle - supposte antimicrobiche che colpiscono tutti i tipi di batteri, compresa la gardnerella. Il preparato contiene nistatina antibiotica e neomicina solfato. Ciò significa che è completamente controindicato per le donne in gravidanza e in allattamento, in quanto ha un forte effetto antibatterico. Per il farmaco non è un ostacolo alle mestruazioni e varie emorragie, quindi una interruzione del trattamento è indesiderabile.

Polygynax viene solitamente assunto in un tempo strettamente limitato, poiché con la somministrazione a lungo termine, Gardnerella ottiene stabilità o viene rilevata in numeri molto grandi.

antibiotici

Aantibiotici con gardnerelleze - una misura estrema di trattamento. I piccoli ceppi di Gardnerella vaginalis pongono la microflora sana della vagina e dell'uretra. Distruggerlo sul fatto della semplice presenza non è necessario. I farmaci antibatterici influenzano negativamente non solo la condizione dell'intestino, ma anche lo stato batterico del tratto urogenitale. Il medico prescrive antibiotici solo nelle seguenti situazioni:

  1. Gardnerella viene rilevata nella maggiore quantità possibile.
  2. Il trattamento con farmaci locali e agenti antimicrobici non porta risultati.
  3. Gardnerellosi è stata raggiunta da un'infezione secondaria.

Solo nei casi sopra indicati, è consigliabile utilizzare antibiotici e, in una situazione diversa, è possibile trattare per sempre Gardnerellais. Considerando la natura specifica della patologia, i medici prescrivono spesso i seguenti farmaci:

Gli antibiotici sono prescritti solo dopo aver condotto uno studio di laboratorio sulla sensibilità al loro spettro. Gardnerella può essere instabile per un certo gruppo di antibiotici, quindi il trattamento "ciecamente" porta a conseguenze pericolose.

vilprafen

Vilprafen with Gardnerelle è un antibiotico macrolide che è efficace contro batteri gram-negativi e gram-positivi, così come anaerobi, tra cui Gardnerella vaginalis. Il farmaco viene utilizzato nei casi in cui la gardnerellosi si verifica sullo sfondo di una specifica infezione (clamidia, gonorrea, tricomoniasi) o altre malattie infiammatorie.

Prima dell'uso, si consiglia di consultare un medico, poiché la composizione di Vilprofen è relativamente tossica. Tuttavia, nella maggior parte dei casi è ben tollerato.

amoxiclav

L'amoxiclav in Gardnerelle è un potente antibiotico penicillinico. È prescritto solo nei casi in cui la gardnerellosi si verifica in concomitanza con malattie infiammatorie delle vie urinarie e degli organi pelvici. Nella pratica clinica, il farmaco viene utilizzato in situazioni gravemente trascurate, quando la gardnerellosi ha acquisito una forma cronica.

I componenti attivi di Amoxiclav colpiscono quasi tutti i batteri patogeni. Gardnerella non fa eccezione, in quanto sono inclusi nella lista dei ceppi infettivi con cui l'antibiotico è eccellente.

azitromicina

L'azitromicina per gardnerella, nel suo gruppo farmacologico, è un antibiotico amisolide che uccide ceppi di batteri gram-negativi e gardnerellas. È inefficace contro alcuni agenti infettivi, ma la Gardnerellosi guarisce rapidamente.

Gli effetti collaterali sono rari, ma il farmaco non può essere somministrato a persone che soffrono di patologie renali ed epatiche. Durante la gravidanza e l'allattamento l'azitromicina non è raccomandata per il trattamento. Le uniche eccezioni sono i casi gravi.

Il dosaggio e il regime degli antibiotici sono stabiliti solo da un medico. La storia completa del paziente e i risultati dello screening di laboratorio sono presi in considerazione.

Irrigazioni (dilavamento)

Damping con gardnerelleze deve essere effettuato con estrema cautela, poiché vi è il rischio di pulire la microflora sana del tratto urogenitale. Ciò significa che irrigare la vagina e l'uretra preferibilmente 1-2 volte al giorno senza molto fanatismo. Dopo l'implementazione di tutte le manipolazioni dovrebbe astenersi dal contatto sessuale o dalla minzione per 2-3 ore.

Quando si rivela Gardnerella, è più efficace preparare una soluzione dei seguenti componenti:

  • perossido di idrogeno;
  • furatsilin;
  • erbe (calendula, camomilla).

Perossido di idrogeno con gardnerelleze

La soluzione di perossido di idrogeno ripristina l'ambiente acido del tratto urogenitale, che ha un effetto benefico sulla microflora. Per la siringatura, è necessario utilizzare il 3% di perossido, ma nella sua forma pura è pericoloso utilizzarlo, quindi il fluido di irrigazione deve essere diluito in anticipo. A tal fine, 2 cucchiai di perossido vengono miscelati con 1 litro di acqua bollita a temperatura ambiente.

La soluzione risultante viene versata in un contenitore con un volume di 200-250 ml e quindi viene eseguita la modellatura. Per l'irrigazione della vagina e dell'uretra è consentito l'uso di un tampone, una garza e la solita siringa. Alcuni medici raccomandano di acquistare immediatamente il perossido di idrogeno (1%) per non mescolarlo con l'acqua e effettuare immediatamente manipolazioni igieniche.

furatsilin

La furacilina è un antisettico molto pratico da usare nella vita di tutti i giorni. Per bagnare la vagina e l'uretra, 1-2 compresse di farmaci sono sufficienti per essere schiacciate in un contenitore riempito con acqua bollita (200-250 ml). Come fase finale, viene eseguita l'irrigazione del tratto genitale. Il corso del trattamento è di solito 3-5 giorni.

Altri antisettici (Miramistina, Clorexidina) con Gardnerellosi sono inutili, dal momento che la loro azione principale è diretta a specifiche infezioni (clamidia, gonorrea, tricomoniasi), nonché a malattie infiammatorie dell'uretra e della vagina.

Erbe (camomilla, calendula)

Camomilla e calendula sono antisettici naturali che curano più efficacemente la vaginosi batterica. Le farmacie vendono tinture già fatte, fiori, foglie di piante medicinali. La tintura di camomilla o calendula (1-½ cucchiaino) viene miscelata con acqua bollita di 200-250 ml. Un'ulteriore irrigazione del tratto genitale viene effettuata utilizzando una siringa, una garza e un tampone convenzionali.

Particolarmente apprezzato nel trattamento della gardnerella è un decotto di fiori, foglie di camomilla, calendula. La ricetta per questa soluzione è abbastanza semplice:

  1. 1-2 cucchiai di camomilla / calendula versare 1 litro di acqua bollente.
  2. Il contenuto risultante viene infuso per 1 ora.
  3. Il brodo viene filtrato attraverso una garza o un setaccio e poi versato in un contenitore da 200 ml.

I migliori farmaci per Gardnerella

Che tipo di farmaci per curare la gardnerellosi? Quando viene rilevata vaginosi batterica, i medici spesso prescrivono farmaci antimicrobici o antiprotozoici che hanno ripetutamente dimostrato la loro efficacia:

  1. Il metronidazolo per gardnerella è un farmaco antiprotozoico e antimicrobico che combatte numerosi ceppi di batteri, tra cui Gardnerella vaginalis. Il suo nome internazionale è Trichopol. Si presenta sotto forma di compresse, che vengono prese da 5 a 12 giorni sotto la stretta supervisione di un medico.
  2. Tinidazolo con gardnerelleze è un agente antiprotozoico con effetto antibatterico, ottenuto dallo stesso principio attivo (tinadzolo). Il farmaco si adatta bene alla gardnerella, ma è controindicato nei bambini sotto i 12 anni, così come nelle donne in gravidanza e in allattamento.
  3. Ornidazolo con gardnerelleze è anche un farmaco antiprotozoico e antimicrobico. La sua azione farmacologica è diretta a Gardnerella vaginalis, così come un numero di batteri gram-negativi e alcuni anaerobi. Si sconsiglia l'uso di Ornidazolo durante il 1 ° trimestre di gravidanza, l'allattamento al seno e la manifestazione di malattie del sistema nervoso centrale.
  4. MacGioror con Gardnerelle - compresse antimicrobiche ad azione antimicrobica. Il farmaco è relativamente sicuro da usare, in quanto provoca un minimo di effetti collaterali. Ideale per il trattamento di Gardnerella, che si verificano sullo sfondo di altre infezioni.
  5. Tiberal con Gardnerella è un analogo di Ornidazolo a causa dell'identico principio attivo. L'unica differenza è che Tiberal è più escreto dal corpo, il che significa che il farmaco ha un effetto più forte su Gardnerella vaginalis e altri batteri.
  6. Se la gardnerellosi si verifica in concomitanza con il mughetto, il trattamento migliore sarà costituito da compresse, creme o supposte vaginali Pimafucin con gardnerelleze. Il farmaco è disponibile in diverse forme e il metodo di amministrazione più conveniente è scelto dal medico insieme al paziente.
  7. Una buona reputazione nel trattamento della gardnerelleza utilizza il farmaco Clotrimazolo con gardnerelleze. È disponibile sotto forma di unguento, crema, soluzione, compresse vaginali. Questo è un rimedio universale che uccide tutti i batteri patogeni, i funghi. Gardnerella vaginalis è inclusa nella lista della sua azione farmacologica, che si riflette nei risultati di numerosi test.

Si scopre che la Gardnerellosi ha molti metodi di trattamento, perché il mercato farmaceutico è ricco di diversità. Una sfumatura importante è il quadro clinico e le caratteristiche individuali del paziente.

video

In questo video, scoprirai se è possibile passare la malattia senza trattamento. E anche gli antibiotici opiasnie con gardnerelleze.