Principale > Frutti di bosco

Recensione: Magnete a base di carne di squalo - Semplicemente orribile.

Voglio parlarti della mia esperienza nell'acquisizione di carne di squalo.

Quando ho visto sulla finestra che vengono vendute le bistecche di squalo, volevo sicuramente comprarle. In primo luogo, amo il pesce. Volevo provare qualcosa di esotico come uno squalo. Inoltre, come ho letto su Internet, la carne di squalo è molto utile.

Ma allo stesso tempo, su Internet ho letto molte recensioni negative, come il fatto che la carne di squalo puzza di ammoniaca (cioè di urina). E tutto perché lo squalo non ha organi urinari e questo stesso fluido passa attraverso la pelle.

Ma tutto ciò non mi ha fermato. Volevo ancora provare. E ancora di più, ho letto che non c'era odore, hai solo bisogno di immergerlo per un paio d'ore in acqua con succo di limone o aceto.

Quindi, sono state acquistate bistecche di squalo. A proposito, erano economici: circa 200 rubli per chilogrammo.

Ho spremuto mezzo limone in acqua e ho messo uno squalo scongelato lì.

Non ha nemmeno tenuto 2 ore, ma quattro. Quindi ha iniziato a friggere. Ed è stato un orrore. L'odore non è andato via. L'odore di ammoniaca si diffuse in tutto l'appartamento.

Quando l'ho finito, ho deciso di provare un pezzo. E il gusto era disgustoso. Qualche carne amara e incomprensibile. orrore generale.

In memoria sfotkala:

Non comprare le bistecche di squalo, non ripetere i miei errori, non importa quanto sia interessante provarci. Questo è terribile

Qual è il beneficio della carne di squalo e qual è il suo sapore?

Si ritiene che lo squalo non si ammali di cancro. Probabilmente tutti conoscono un integratore alimentare come la cartilagine di squalo. Ci sono state segnalazioni, anche nella stampa, di quanto meravigliosamente tratta. Ma la vita ha mostrato il contrario. Come molte altre panacea per cancro, anche la cartilagine di squalo viene dimenticata. Ma alcune ben "mani scaldate" su malati di cancro ingannati. Il supplemento è capsule di gelatina biancastra con un odore che ricorda l'olio di pesce.

Carne di squalo e bistecche di katran del Mar Nero erano in vendita. Il pesce fritto è un pesce molto buono, grasso, disossato. Ha un sapore come le pelengas, ma è meglio.

Carne di squalo

descrizione

Gli squali sono creature antiche che sono cambiate poco più di milioni di anni. Hanno uno scheletro di cartilagine, 5-7 paia di branchie e palpebre mobili. Ad eccezione della coda, gli squali non usano le pinne per muoversi. Il genere degli squali ha 470 specie. Tutti i rappresentanti della pubertà raggiungono la capacità di riprodursi piuttosto lentamente. A causa di questo fatto, gli squali sono estremamente vulnerabili all'essere catturati e la loro popolazione è ora minacciata.

Interessante! Gli squali sono considerati uno dei frutti di mare più costosi al mondo. La parte più preziosa e utile di uno squalo sono le pinne. Secondo gli studi, il loro costo medio è di circa $ 500 al kg. La zuppa di pinne di squalo può costare da $ 70 a $ 100 per porzione.

struttura

La carne di squalo è ricca di proteine ​​(fino al 20%), vari oligoelementi (fosforo, bromo, iodio, cloro, cromo, zinco, ferro, selenio, rame e manganese) e vitamine del gruppo B.

I benefici

La carne della maggior parte delle specie di squali è dietetica, succosa, bianca o rosa chiaro. Inoltre non contiene ossa. È ricco di sostanze benefiche per il corpo umano.

Una delle parti preziose dello squalo è il fegato. Il suo estratto viene utilizzato nella produzione di una vasta gamma di farmaci antivirali.

La cartilagine di squalo è usata per curare il cancro. Ad esempio, un estratto acquoso di cartilagine viene trattato per carcinoma avanzato.

Le agenzie governative nella maggior parte dei paesi raccomandano di mangiare carne di squalo con estrema cautela. La ragione è che gli squali mangiano molti piccoli pesci e tutta la spazzatura che si trova nel mare. Per questo motivo, una quantità eccessiva di mercurio è presente nel corpo di un terzo degli squali catturati.

Come cucinare e servire

La fresca carne di squalo ha un odore di ammoniaca sgradevole. Per liberarsene, devi liberare tutto il sangue dal pesce e congelarlo. Per neutralizzare completamente l'odore della carne può essere immerso in soluzione salina o latte. Tuttavia, la maggior parte degli squali venduti nei negozi è già stata pre-elaborata e non richiede tali manipolazioni.

La carne di squalo è magra e non contiene grandi quantità di grasso. Prima di iniziare la cottura, è consigliabile marinare per un'ora o due. Questo lo aiuterà a rimanere succoso e tenero. Agrumi, erbe fresche, aglio tritato o zenzero dovrebbero essere usati come condimenti.

Esistono i seguenti metodi di cottura della carne di squalo:

  • Friggere in padella;
  • Cuocere al forno;
  • Cottura a vapore;
  • Kebab di squalo: spessi piccoli cubetti di bistecca di squalo, fettine di patate, pomodori e pepe rosso vengono messi su uno spiedino e cotti a fuoco;
  • La griglia è il metodo di cottura più popolare e delizioso. Prima di cuocere sulla griglia, si consiglia di far bollire la carne in una piccola quantità di latte caldo, vino, acqua o brodo per tre o quattro minuti.


Interessante! Lo squalo fu prima cucinato e mangiato in Cina durante la dinastia Ming (1368-1644), e da allora è stato considerato un lusso del cibo cinese, che veniva servito in generosi matrimoni e banchetti come un marcatore di alto status sociale.

Come scegliere

La carne di squalo dovrebbe essere ben pulita, più accurata di qualsiasi altra carne di pesce. Perché? Gli squali non hanno la capacità di urinare e tutti i prodotti di scarto vengono espulsi attraverso la pelle. Se non li pulisci subito dopo la pesca, il sapore della carne sarà quasi immangiabile.

immagazzinamento

La carne di squalo è deperibile, quindi è importante intagliare la carcassa entro 7 ore dalla cattura. La carne lavorata può essere conservata a lungo in frigorifero in forma congelata.

La carne di squalo edibile?

Coloro che vogliono provare la braciola di maiale, che ha tenerezza di pollo, aroma di pesce e sapore di capesante, dovrebbero certamente impegnarsi nella preparazione della carne di squalo che può darti tutte le sensazioni elencate. Dettagli sotto.

È possibile mangiare carne di squalo

Una persona che ha ricevuto carne di squalo fresca come prodotto iniziale si corruga dal cattivo odore di urea (questo abitante marino viene liberato da esso attraverso la pelle). Se la voglia di cucinare non scompare dopo, dovresti affrontare la rimozione dei cattivi fluidi immergendo pezzi di questo pesce cartilagineo oceanico, per diverse ore, in acqua fredda, a cui viene aggiunto latte o aceto.

La questione se sia possibile mangiare è in realtà risolta positivamente molto tempo fa - su più di mezzo migliaio di squali, quasi tutti sono commestibili, senza alcuna particella in discussione "combinata" con il verbo "mangiare".

Il mito della predatrice dei predatori del mare verso il cannibalismo, in generale, una delicatezza, non può servire come argomento contro il consumo di questo cibo - se il motivo per cui alcune persone non mangiano la pelle di squalo è esattamente questo, allora si può rinunciare a molti crostacei, nutrire, senza esagerazioni, carogne.

Persino gli australiani, che soffrono degli attacchi dei predatori oceanici più spesso di altri abitanti terrestri, non trascurano le prelibatezze ottenute con la loro carne. Dai un'occhiata alla geografia culinaria: Asia, Africa, Europa, Oceania e Sud America consumano prodotti di squalo tradizionalmente e su larga scala (cinesi, coreani e giapponesi sono particolarmente diversi in questo senso - ogni anno il pescato è di milioni di tonnellate) e i nordamericani si uniscono ritmo crescente.

In quest'ultimo caso, vi è anche una diminuzione della cattura di specie marine popolari - pesce spada e tonno.

Anche la Russia non è stata messa da parte - i supermercati considerano il loro dovere offrire tali prodotti alle casalinghe e contare le ricette per la sua preparazione nelle nostre condizioni.

Gustoso o no

La decisione finale se un piatto gustoso sia ottenuto da uno squalo può essere fatto solo in modo pratico: da un'eccellente descrizione artistica, dall'immagine più colorata, questo è impossibile da capire - è necessario (assaggiare) il gusto. Gli esperti dicono che lo squalo è sorprendentemente buono in fritto, affumicato e salato. Il cibo in scatola affumicato più popolare venduto in salsa di soia.

Una tale caratteristica si basava non solo sui risultati della degustazione - alla fine, ognuno ha diverse sensazioni gustative - ma anche sulle possibilità di un'ampia trasformazione del gusto utilizzando un'ampia varietà di spezie, salse e spezie che vengono assorbiti dalla polpa di squalo con straordinaria facilità.

E un attraente colore bianco gioca un ruolo positivo: elaborare con alte temperature conferisce al filetto di squalo solo un colore simile.

Beneficio o danno

Come tutti gli altri prodotti, le carni di squalo si combinano e sono utili (molte di esse) e alcune proprietà nocive.

Che utile

Elenchiamo i vantaggi indiscussi:

In primo luogo, non vi è alcun problema di "combattimento con le ossa" tradizionale per piatti di pesce - anche i bambini possono consumare akulyatina senza le dovute precauzioni, soprattutto perché è, senza riserve, attribuito ai prodotti dietetici.

In secondo luogo, la composizione biochimica è ricca di aminoacidi, vitamine (gruppo B) e minerali (ferro, potassio, calcio, magnesio, manganese, rame, sodio, selenio, fosforo, zinco).

Terzo (questa è una proprietà comune dei pesci), i nostri organismi assimilano rapidamente tale cibo.

Vi sono la quarta e la quinta, ecc.

Ad esempio, ecco cos'altro è utile:

    ipocalorico (attenzione - per chi vuole perdere peso) e colesterolo (i vasi andranno bene);

  • alto contenuto di proteine ​​di alta qualità - né uova, né latte, né carne di altri abitanti del mare profondo sono in competizione;
  • Il noto olio di pesce (Omega-3) costituisce fino al 2% della massa del filetto di squalo.
  • Basta osservare i valori della tabella del valore energetico (calcolati su 100 g) per comprendere la fattibilità di includere questo alimento nella dieta:

    Proprietà nocive

    Quando si scelgono i prodotti al supermercato, stiamo parlando di bistecche confezionate da squalo blu (sono le più comuni qui, e il giapponese, ad esempio, piace particolarmente preparare il tavolo con i piatti di questo pesce), porzioni con o senza pelle o fette di lombata, Prestare attenzione alla mancanza di odore di ammoniaca, che è intrinseco nella carne refrigerata, così come i fianchi rossi, sgradevoli da gustare. Quando si cucina per salatura o inscatolamento, non usare sale iodato, poiché contribuirà, a causa dell'elevata concentrazione di oligoelementi nella carne, del suo rapido annerimento o persino del deterioramento.

    Dalle proprietà effettivamente nocive della carne di squalo, si dovrebbe individuare la concentrazione elevata (sebbene non obbligatoria) di mercurio e sali di metalli pesanti in essa contenuti.

    A questo proposito, profilatticamente corretto limitare il consumo di tali alimenti per:

    • bambini;
    • donne in gravidanza e in allattamento;
    • persone di entrambi i sessi e di tutte le età con idiosincrasia ai frutti di mare.

    Dopo aver acquistato lo shampoo, non conservarlo per un lungo periodo di tempo - le tossine possono accumularsi al suo interno. Infine, specifica la geografia delle catture di squali che ti vengono offerte privatamente - le specie del nord che non sono in vendita ufficiale sono solitamente immangiabili e possono avvelenare male una persona.

    Come cucinare la carne di squalo

    Ci limitiamo a cucinare bistecche, per le quali, oltre a se stesso, avremo bisogno di:

    La tecnologia è la seguente:

    1. Fase preliminare: pulire la bistecca dalla pelle, eliminando gli odori sgradevoli con l'ammollo di 6 o di notte, sopra menzionato.
    2. 2-3 ore di marinatura sotto la pressa e in frigorifero, per il quale la carne lavata e asciugata posta in una ciotola viene versata con olio e salsa, cosparsa con un pizzico di crespino e coperta con anelli di limone e pepe tagliati (i grani di pepe vengono preventivamente rimossi).
    3. Hai bisogno di friggere su una padella già riscaldata, e non dovresti sentirti dispiaciuto per l'olio per la lubrificazione. La procedura bilaterale impiegherà circa 10 minuti se l'incendio è moderato.
    In generale, buon appetito. Questo è il caso in cui i benefici e il piacere del cibo raddoppiano l'effetto.

    Tutto quello che volevi sapere sulla carne di squalo

    Posso mangiare uno squalo?

    Non tutti gli squali causano paura e orrore, tranne che in uno stormo di aringhe o in giovani foche.

    Alcuni tipi di squali sono preziosi pesci da tavola, e i piatti da loro sono in grado di soddisfare il gusto di qualsiasi buongustaio.

    Lo squalo appartiene alle specie di pesci delle cartilagini oceaniche - questo significa che il suo scheletro, come lo storione, è costituito da cartilagine e non ha ossa.

    Quasi tutte le specie di squali, e più di 550 specie, sono commestibili e si differenziano solo per il diverso sapore della carne.

    La carne di squalo salata, fritta e affumicata è incredibilmente gustosa.

    È vero, la carne di squalo fresca ha un odore sgradevole, in quanto contiene molta urea. Ma questo può essere eliminato immergendolo per diverse ore in acqua fredda con l'aggiunta di aceto o latte.

    La carne di squalo è più tenera e si deteriora più velocemente della carne di altri pesci. Tuttavia, sapendo come prepararlo, questo può essere evitato.

    La scarsa popolarità della carne di squalo nella dieta della maggior parte delle persone è dovuta principalmente al fatto che lo squalo è considerato un mangiatore di uomini.

    Possiamo citare un pregiudizio simile della popolazione del nostro paese in relazione alla bottatrice, che si suppone si nutrano di carogne e persino di cadaveri umani, quindi una parte della popolazione della Russia non ama mangiare bottatrice.

    Tuttavia, va notato che la maggior parte dei pesci e molti animali che le persone mangiano possono anche mangiare i cadaveri (ad esempio i maiali), ma vengono mangiati senza avversione.

    Certo, queste sono ridicole superstizioni, ma spesso non permettono carne di squalo al tavolo da pranzo.

    Ad esempio, in un opuscolo pubblicato nel 1977 dall'Università delle Hawaii come parte dell'attuazione del programma oceanografico consultivo, gli squali non sono descritti come un "incubo dei marinai", ma come un "sogno da chef":

    A causa del sottile aroma della loro carne piacerà alla maggior parte delle persone, specialmente quando si usano salse, spezie e condimenti. Il filetto di squalo dopo il trattamento termico acquisisce un meraviglioso colore bianco e il pesce stesso viene preparato rapidamente e facilmente.

    Popolarità della carne di squalo

    Oggi la carne di squalo viene consumata in Sud America, Europa, Asia e Africa, meno spesso negli Stati Uniti e in Canada, anche se il suo consumo è in rapida crescita - con la popolarità del pesce fritto in padella e alla griglia e con scorte ridotte di tonno e pesce spada..

    Le varietà più popolari che hanno un'alta appetibilità sono l'aringa, lo squalo zuppa, il mako (squalo blu-grigio), il piede nero, il blu, l'katran e anche lo squalo leopardo e lo squalo volpe.

    I residenti di Corea, Cina e Giappone mangiano carne di squalo da tempo immemorabile. Forse in nessun posto del mondo gli squali consumano in quantità come in Cina e in Giappone - l'annuale cattura di squali è stimata in milioni di tonnellate, il che li mette a rischio di estinzione.

    Dalla carne di squalo di qualità inferiore in Giappone, fai uno spuntino di pesce chiamato Kamaboko.

    Inoltre, la carne di squalo viene venduta in forma fresca e in scatola. Uno degli alimenti in scatola più comuni è la carne di squalo affumicata in salsa di soia.

    E, naturalmente, i piatti a base di carne di squalo sono ospiti frequenti sulle tavole dei popoli che abitano l'Oceania, dove gli squali vengono trattati con meno pregiudizi rispetto ai continenti.

    Ad esempio, molte generazioni di australiani odiavano gli squali a causa del gran numero di attacchi agli umani.

    Tuttavia, quando è stato scoperto che alcune specie di squali hanno carne saporita e nutriente, gli australiani hanno iniziato a mangiarle.

    Le madri australiane hanno trovato un'altra caratteristica vantaggiosa della carne di squalo: è disossata e può essere data ai bambini piccoli senza rischi.

    In Russia, la carne di squalo è stata a lungo trasferita dalla categoria delle curiosità senza precedenti e molto costose alla categoria di alimenti abbastanza economici, che possono essere acquistati nella maggior parte dei grandi supermercati.

    Il pregiudizio che l'aculatina sia immangiabile è lungo e irrimediabilmente obsoleto. Su Internet ci sono centinaia di ricette di casalinghe russe ordinarie, che raccontano come cucinare uno squalo insieme ai soliti condimenti e ingredienti.

    Il valore nutrizionale della carne di squalo e i suoi benefici

    La carne di squalo è un deposito di minerali, vitamine e aminoacidi utili per l'uomo. Come altri pesci, è altrettanto buono e facilmente assorbito dal corpo umano. È apprezzato per le sue elevate proprietà nutritive, il basso contenuto calorico e il bassissimo contenuto di colesterolo.

    Ad esempio, il contenuto e la qualità delle proteine ​​nella carne di squalo sono molto più alti che nelle uova, nei latticini e in molti tipi di pesce.

    È un'ottima fonte di acidi grassi omega-3, 100 g di filetto contengono circa 2 g di questi grassi essenziali.

    Questo rende la carne di squalo un meraviglioso prodotto dietetico, che gli esperti includono attivamente in alcune diete moderne.

    La composizione della carne di squalo contiene quasi tutta la gamma di vitamine del gruppo B, potassio, calcio, una grande quantità di fosforo, zinco, ferro e persino selenio, rame e manganese.

    Ma la vitamina C e il carotene nella carne di squalo sono praticamente assenti, che devono essere presi in considerazione quando si tratta di dieta terapeutica che utilizza questo prodotto.

    Le concentrazioni massime di sostanze benefiche sono concentrate nella carne, che si trova nelle pinne. Ecco perché i piatti a base di pinne di squalo hanno vantaggi rispetto ad altre prelibatezze a base di pesce.

    Il valore energetico della carne di squalo per 100 g

    Vitamine (contenuto in 100 g di prodotto)

    Sostanze minerali (contenuto in 100 g di prodotto)

    Cheating with shark

    Negli Stati Uniti e in Europa, spesso pezzi di aringa, squalo martello e squalo zuppa sono presentati come pesce spada spezzato, tonno o storione di mare, poiché l'atteggiamento nei confronti di questi inquietanti predatori da parte dei compratori è prevenuto.

    Dare via uno squalo per un altro pesce è una vecchia frode commerciale.

    Turco rybotorgovtsy da tempo venduto in Russia squalo balyk da un katran, dando loro per storione.

    Le bistecche di squalo trattate con la tintura possono essere vendute come carne di salmone, mentre lo squalo volpe può essere venduto in lastre o halibut.

    I bastoncini di pesce sono fatti anche di carne di squalo, e con l'aiuto di coloranti alimentari convertono l'ombreggiatura in salmone, lo squalo è chiamato "pesce grigio", "anguilla" e "manzo di Falkston".

    Conoscendo l'atteggiamento prevenuto degli acquirenti russi sulla carne di squalo, le bistecche possono essere mascherate con i nomi "pesce di pietra", "storione di mare", "pesce bianco", ecc.

    Tuttavia, di recente, non vi è alcun bisogno speciale di tale inganno: i piatti a base di carne degli squali stanno diventando sempre più popolari tra i nostri compatrioti ed è possibile che presto la gamma di negozi di pesce sarà rifornita con varie varietà di squali.

    Nei supermercati puoi trovare bistecche confezionate, che sono chiamate "carne di squalo" o "bistecche di squalo" - nonostante il fatto che ci siano più di 550 specie di squali, in questo caso stiamo parlando di uno squalo blu.

    Di solito, uno squalo viene venduto in porzioni come bistecche rotonde con o senza pelle e filetti completamente puliti.

    Distinguere la carne di squalo da altri pesci commerciali è abbastanza difficile, è necessario concentrarsi sulla pelle ruvida al tatto, sulla mancanza di ossa e sulla grande cartilagine nel mezzo.

    Se la carne è fredda, l'odore specifico di ammoniaca aiuterà a "identificare" lo squalo.

    Non comprare mai carne di squalo rosso, che si trova sui lati del pesce - non differisce dal suo gusto gradevole.

    Regole di lavorazione della carne

    La carne di molti tipi di squali è piuttosto gustosa e tenera, ma nella sua forma grezza ha un odore sgradevole di ammoniaca e un sapore amaro-acido, quindi richiede una preparazione preliminare speciale - ammollo in acqua fredda con acidificanti (aceto, acido citrico).

    Puoi immergere la carne di squalo nel latte.

    Tuttavia, i filetti di specie come mako, aringa, zuppa, katran, ecc. Non hanno bisogno di pretrattamento speciale.

    La carne di squalo si scioglie più velocemente della carne di altri pesci. Per renderlo saporito e fragrante, è molto importante elaborare correttamente questo pesce.

    Gli squali catturati vengono immediatamente eviscerati (non più tardi di 7 ore dopo la cattura), spellati, rimuovendo la carne scura lungo le linee laterali, lavati e immediatamente raffreddati nel ghiaccio.

    Quando si salatura e inscatolamento, non si dovrebbe usare sale iodato, poiché a causa dell'alto contenuto di microelementi nella carne di squalo, diventerà nero o si deteriorerà rapidamente.

    Le ceramiche per la salatura devono essere smaltate, altrimenti inizierà il processo di lisciviazione della ceramica e la carne scomparirà.

    Dovresti anche essere consapevole che il fumo non aiuta a conservare la carne di squalo, ma aumenta solo l'odore specifico.

    Gli squali sono raramente venduti interamente - la maggior parte dei prodotti a base di carne di squalo è confezionata e congelata. Molto spesso si tratta di grandi pezzi rotondi con cartilagine nel mezzo.

    Lo squalo può essere identificato anche nel pezzo dall'assenza delle pietre costali e delle vertebre visibili visibili nella spina cartilaginea.

    Più giovane è lo squalo, più tenera e più gustosa la sua carne.

    Video - Rimozione della pelle e cottura del filetto di squalo per friggere:

    Squalo in cucina: quali piatti sono fatti con gli squali?

    La moda per gli esotici sta spingendo un numero crescente di casalinghe a riconsiderare il menu tradizionale, e la carne di squalo si sta diffondendo sempre di più tra cibi ipercalorici ea prezzi accessibili.

    Per preparare un piatto da uno squalo, non è necessario essere ricchi o cercare spezie rare. C'è un piatto che le finanze sono disponibili per quasi tutti i russi, e gli ingredienti per esso possono essere acquistati non solo al supermercato, ma anche in molti grandi mercati, perché la base è lo squalo quark, che si trova molto spesso nel Mar Nero.

    Nelle abili mani degli chef, molte specie di squali diventano capolavori culinari. In Oriente, i piatti di mako shark possono competere con il tonno rosso per il prezzo e la popolarità, mentre gli italiani preparano lo squalo aringa.

    Negli Stati Uniti, in particolare sulla costa atlantica, i filetti di squalo alla griglia vengono serviti spesso come bistecche.

    I giapponesi hanno dato un posto d'onore sul loro tavolo a uno squalo blu, che è fritto in pastella e fatto sulla base di brodi di filetto.

    La carne di squalo va bene non solo per le bistecche, anche se sono incredibili. In cucina con lui puoi disporre esattamente della stessa carne di maiale o di manzo, ovvero, in presenza di una certa dose di immaginazione, senza inutili problemi, puoi cucinare quasi tutti i piatti di carne.

    Ad esempio, la zuppa di pinne di squalo è tradizionale in Cina. Ma questo pesce è cucinato non solo lì, perché ne vengono fuori tutte le zuppe: molti dei primi piatti della cucina spagnola, greca e bulgara sono basati sullo squalo e varie verdure.

    Con lo stesso successo, puoi applicare lo squalo e il secondo. Di norma, un piatto del genere diventa un punto culminante indimenticabile della tavola festiva. E i prodotti culinari più deliziosi sono ottenuti dalla carne fresca predatore.

    Ci sono un gran numero di ricette per cucinare in una padella, in un forno o fritti.

    Durante la frittura, la carne non perde la sua forma e per la sua impanatura puoi prendere farina di grano e farina di mais, petali di noci e cracker. Conserva perfettamente la succosità della carne della pastella e il riso, le verdure sbollentate o al forno sono servite alla bistecca di squalo come guarnizione.

    La carne bollita o affumicata è perfetta per insalate e antipasti freddi. Nella cucina dei paesi mediterranei, la carne di squalo è presente nelle ricette per zuppe e stufati. La carne al forno viene servita con salse calde e aspre e stufata con vino bianco o aceto balsamico o succo di lime.

    Per rendere l'aroma del pesce più appetitoso e brillante, lo squalo può essere condito con timo o basilico, aglio, sedano, paprika e varietà di cipolla non acuta.

    Nel Nord Europa, i pesci vengono marinati nella birra e grigliati o infilzati, il che rende la carne di squalo molto simile al merluzzo.

    Ma gli italiani e gli spagnoli aggiungono necessariamente pomodori secchi e olio d'oliva non raffinato quando friggono katran.

    I funghi si combinano bene con lo squalo, che salva il filetto da possibili amarezze leggere.

    Così, la processione trionfale degli squali nelle cucine di tutto il mondo conquista sempre più attivamente i cuori di tutti gli ammiratori di piatti esotici.

    E già nell'accesso aperto c'è una magnifica collezione di ricette dallo squalo, alcune delle quali sostituiscono con successo i capolavori tra i deliziosi e deliziosi piatti della cucina mondiale!

    Video - Cottura di bistecca e mako squalo appena pescato:

    Danno di carne di squalo

    Quindi, è stato detto molto sulle qualità positive della carne di squalo e sui suoi benefici. Ma qual è il danno di questo prodotto e in quali casi dovrebbe essere evitato il suo utilizzo?

    Oggigiorno, l'acqua negli oceani è soggetta a forte inquinamento e anche i suoi abitanti ne sono colpiti. I pesci che vivono in aree inquinate possono accumulare una grande quantità di varie sostanze nocive, come mercurio e sali di metalli pesanti nei loro corpi.

    È noto che elevate concentrazioni di mercurio si osservano nei pesci con alti livelli trofici, specialmente in quelli predatori.

    Secondo la ricerca, la carne di tutti i pesci predatori, compresi gli squali, è predisposta all'accumulo di mercurio.

    Pertanto, non è raccomandato l'uso in grandi quantità di bambini il cui sistema immunitario non è ancora stato formato, così come le donne durante la gravidanza e l'allattamento.

    Questo gruppo comprende anche persone che soffrono di reazioni allergiche a qualsiasi pesce.

    Un altro fatto interessante dal punto di vista dei benefici e dei danni della carne di squalo è che durante la conservazione a lungo termine la quantità di sostanze tossiche nel prodotto inizia ad aumentare. Questa circostanza spiega la raccomandazione di utilizzare nuove sfumature.

    È categoricamente sconsigliato l'uso della carne delle specie nordiche di squali, in quanto la maggior parte di queste non è adatta al cibo.

    Ad esempio, puoi provare a cucinare uno squalo polare in qualsiasi modo, ma comunque, se una persona mangia un po 'di questa carne, sarà fortemente intossicato. Pertanto, la carne di questi tipi di squali in vendita non cade.

    Può causare disturbi del sistema nervoso, indigestione, convulsioni e altre manifestazioni di intossicazione.

    Tuttavia, queste proprietà non spaventano gli abitanti del Nord, dove lo squalo è diventato la base di uno specifico piatto di Haukarl, essiccato dalla tecnologia sviluppata dalla carne dei Vichinghi.

    Guida di carne di squalo

    Health Canada ha sviluppato una guida sul consumo di pesce per donne, bambini e uomini.

    La dimensione di una porzione - 75 grammi.

    Secondo il programma di monitoraggio dell'American Food and Drug Administration (FDA), il pesce spada, lo squalo, lo sgombro reale, il tonno, il marlin sono riconosciuti come pesci che contengono una maggiore quantità di mercurio nella loro carne.

    Ad esempio, l'aringa contiene circa 0,01 ppm di mercurio, mentre il contenuto di mercurio nel corpo di alcune specie di squalo (ad esempio, polare) può superare 1 ppm.

    La concentrazione massima ammissibile (MPC) di mercurio nei pesci destinati all'alimentazione è 0,5 mg / kg (0,5 ppm).

    Quindi, una persona non è raccomandata a mangiare piatti di squalo troppo spesso e in grandi quantità.

    La storia della carne di squalo in diversi paesi del mondo

    La gente ha iniziato a mangiare gli squali nel cibo sin da quando hanno iniziato a catturare pesci oceanici. I primi abitanti dell'America, gli indiani che abitavano nel sud-est della Florida, mangiarono gli squali. La menzione degli squali che troviamo in opere d'arte e letteratura degli antichi greci e romani.

    Spesso, nei loro trattati accademici, gli autori antichi discutono su come preparare e mangiare gli squali. Linkay di Rodi, prendendo in giro i fieri pescatori ateniesi, sostenne che nessuno dei loro pesci poteva paragonarsi a quello del miglior pesce rhodese, la volpe marina.

    In Francia, storie di squali commestibili e immangiabili avvenivano nel XVIII secolo, e nelle isole dell'Oceano Pacifico - in tempi ancora più lontani.

    Su Saipan, per esempio, c'è un tabù sullo squalo nero, e su Guam, dove non esiste un tale tabù, viene mangiato. La carne dello squalo a sei punte in California viene mangiata e in Germania viene usata come lassativo.

    Le antiche tribù che vivevano su alcune delle isole dell'Oceano Pacifico credevano che coloro che mangiano lo squalo condividono un pasto con il diavolo.

    Attitudine allo squalo in America

    È possibile trattare queste assurde superstizioni con un sorriso condiscendente, ma i pregiudizi che non consentono carne di squalo alla tavola, per esempio, gli americani, non sono più ragionevoli.

    Tutti i tentativi di costringere gli americani a mangiare carne di squalo hanno fallito. Una tale campagna, con lo slogan "Gli squali sono utili per te", iniziò a preparare l'amministrazione statunitense della pesca nel 1916.

    E proprio in quel momento hanno avuto luogo gli attacchi di squali di fama mondiale nel New Jersey. C'è da meravigliarsi se dopo quattro persone sono state uccise dagli squali e uno è stato gravemente ferito, nessuno voleva includere uno squalo nel loro menu.

    Quando l'America entrò nella prima guerra mondiale, fu lanciata una nuova campagna. Su richiesta dei ministeri dell'industria alimentare e della pesca commerciale, la famosa fabbrica di pesce in scatola di Gorton a Gloucester iniziò a produrre cibo in scatola da katran.

    Il prodotto in scatola per il gusto e l'aspetto era di qualità abbastanza buona, ma quando le banche furono aperte, il pesce emanò un forte odore di ammoniaca. Pertanto, tutto ciò che abbiamo inviato è tornato a noi. Naturalmente, abbiamo interrotto la produzione di cibo in scatola di squali ", ha detto F.M. Bundy, presidente dell'azienda.

    Il presidente degli Stati Uniti, Theodore Roosevelt, riteneva che la carne di squalo avesse un grande gusto e dichiarò pubblicamente di incoraggiare le persone a mangiare gli squali.

    Durante la prima guerra mondiale, Roosevelt si rivolse al suo amico Russell Coles, che aveva studiato e catturato gli squali nelle Isole Caroline per molti anni di seguito. Coles si vantava di aver provato almeno 10 diversi tipi di squali.

    Su richiesta di Roosevelt alla domanda "Che sapore ha uno squalo?" Coles ha dato la seguente risposta entusiasta:

    Lo squalo balia ha un gusto abbastanza decente, sebbene la sua carne sia un po 'più dura di quella di altre specie; Smooth kunya shark - uno dei pesci più deliziosi al mondo; la carne di zolfo bovina ha un odore piuttosto forte, ma se la si cucina correttamente, è abbastanza buona per il cibo; squalo martello - decorazione di ogni cena; lo squalo marrone non lascia nulla a desiderare.

    Ma gli sforzi congiunti di Coles e Roosevelt - e persino il patriottismo degli americani - non potevano farli mangiare agli squali.

    C'è voluto un grande evento come una guerra per far sì che almeno gli americani ci pensassero.

    Durante la seconda guerra mondiale, il Dipartimento della pesca commerciale marittima fece appello di nuovo alla popolazione per colmare la carenza di carne che era sul mercato in quantità limitata, mangiando più pesce, compresi gli squali.

    Uno degli autori di questo libro, Capitan Young, è stato incaricato di organizzare la pesca degli squali per iniziare la seconda campagna con lo slogan "Gli squali ti sono utili".

    Ecco cosa ha detto il Capitano Yang:

    Ho ricevuto l'ordine di inviare mezzo tonnellata di carne fresca di squalo a un grossista di pesce con base a New York. Sono andato nel Golfo del Messico, a Bilohi, dove si trovano il crepuscolo e gli squali neri e squadrati, e li ho visti mentre filavano dal bordo delle navi impegnate nella pesca dei gamberetti.

    Quando i pescatori ispezionano le reti, scelgono solo gamberi e piccoli pesci vengono rigettati in mare. Quindi gli squali erano più che sufficienti.

    Prendendo uno squalo, ho subito tagliato la coda e rilasciato sangue. Da questo la sua carne divenne più bianca.

    Non appena abbiamo raggiunto la riva, ho inviato gli squali a New York in scatole con ghiaccio secco. Sono arrivati ​​in gran forma e, come mi è stato detto in seguito, la maggior parte degli acquirenti non ha lamentato.

    Sapendo che le persone hanno dei pregiudizi contro la parola "squalo", la compagnia ha deciso di venderla sotto il nome "Graish". Ma il governo si offrì di vendere gli squali con il loro nome, e quella fu la fine del business.

    Questo trucco - mascherare uno squalo sotto un altro pesce - è stato applicato, ed è ancora usato in molti paesi.

    Squali sui tavoli degli inglesi

    Gli inglesi hanno mangiato gli squali per secoli, spesso sotto falso nome. Il poeta sconosciuto dell'era elisabettiana, che catturò nelle sue poesie il pesce che mangiarono in quei tempi, oltre a aringhe, merluzzi, halibut e merlan, menziona anche la volpe di squalo.

    Shakespeare menziona anche gli squali, ma in un contesto del genere non è certo una buona raccomandazione per loro: in quella droga che tre streghe preparano nel Macbeth, tra gli altri ingredienti c'è la bocca di uno squalo.

    Nell'era elisabettiana, la carne di squalo era molto popolare e, esportando pesce nel continente, i prezzi gonfiati nel mercato ittico inglese, gli amanti del pesce in Inghilterra erano molto infelici.

    Nel 1578, redassero una petizione, che analizzò questa situazione con disapprovazione.

    I metodi di cottura degli squali nelle isole britanniche ai vecchi tempi avrebbero fatto inorridire un buongustaio moderno. Nelle isole Shetland, ad esempio, i pesci venivano sepolti nel terreno per risparmiare e si credeva che questo conferisse loro un sapore speciale.

    Dalla katran si tolsero anche la pelle in modo che fosse impossibile riconoscere lo squalo, poi sventrato, essiccato, esposto al sole e venduto per il salmone.

    Forse fu proprio a causa di queste manipolazioni e del finto salmone che lo squalo cessò gradualmente di godere del successo in Inghilterra.

    Nel 1904, durante la depressione economica, la carne di squalo cominciò a mangiare di nuovo in Inghilterra. I piccoli negozianti in cerca di pesce, che potevano essere venduti a buon mercato ai poveri e ancora ricavassero un qualche profitto da questo, scoprirono che potevano comprare lo scellino di katran per 30 chilogrammi.

    Hanno chiamato la carne del pungente squalo "salmone di montagna" e l'hanno venduta insieme a gettoni di un penny e mezzo per porzione - non c'è posto più economico (ci sono 12 pence in uno scellino).

    Nel 1922, gli inglesi iniziarono ad importare katrans dalla Norvegia, sebbene le loro acque letteralmente brulicavano di questi squali. Lo spinello norvegese, ben confezionato, sempre perfettamente fresco, ha trovato di nuovo una vendita tra i commercianti inglesi di pesce fritto con patate.

    Ora in Inghilterra vengono catturate più di 8 tonnellate di katran ogni anno; la maggior parte di questa cattura va a Billingsgate Market, un enorme mercato del pesce che da secoli rifornisce gli inglesi di pesce.

    Foto: carne di squalo katran

    Carne di squalo in Europa

    Per anni l'Italia ha portato uno squalo aringa dai paesi scandinavi. Quando Benito Mussolini salì al potere, bandì l'importazione di squali, non volendo che gli italiani fossero disprezzati per aver mangiato gli squali.

    Nonostante questo divieto, gli squali norvegesi e danesi sono stati introdotti clandestinamente in Italia.

    Ora l'Italia sta nuovamente importando gli squali dalla Scandinavia, sebbene almeno 60 specie di squali vivono nelle acque italiane. Un'enorme proporzione delle catture di aringhe in Norvegia e Danimarca - circa 500 tonnellate all'anno - viene congelata e spedita in Italia.

    La Norvegia, che ha risolto il problema della conservazione della carne fresca di squalo, ha un numero enorme di acquirenti e vende milioni di chili di carne di squalo.

    Ad esempio, per mezzo anno - da gennaio a giugno 1961 - circa 2 milioni di chilogrammi di carne di squalo spinoso esportati in Inghilterra e Irlanda del Nord e circa 1 milione di chilogrammi di carne in Svezia, Belgio, Olanda, Lussemburgo, Francia erano inclusi nelle esportazioni di pesce norvegese., Italia e Germania Ovest.

    Negli stessi paesi, oltre a Germania Est, Austria e Cecoslovacchia, nello stesso periodo sono stati congelati altri 2,5 milioni di chili di carne di squalo spinoso.

    In Norvegia, per questo è stato sviluppato un metodo unico di conservazione a lungo termine di carne fresca di squalo.

    Gli squali vengono sventrati, tagliati fuori dalla busta, poi messi in scatole di gelatina e posti in celle frigorifere a meno 15 gradi per un periodo di 24-36 ore.

    Il pesce è fermamente congelato, ma non c'è gelatina; forma uno strato protettivo sotto il quale il pesce è conservato, in effetti, per sempre. Quando si vende pesce uno alla volta viene rimosso dal pacchetto.

    Scam Meat Shark negli Stati Uniti

    Rispetto ad altri pesci, gli squali non sono molto popolari con le hostess americane. Ad esempio, nel 1959, circa 3 milioni di chilogrammi di carne di squalo furono venduti al mercato del pesce negli Stati Uniti, per un valore di 162.000 dollari.

    Questa cifra cessa immediatamente di essere impressionante, se la confrontiamo con, diciamo, le cifre degli utili derivanti dalla vendita del merluzzo. Nello stesso anno del 1959 furono venduti circa 30 milioni di chilogrammi di merluzzo, per un valore di oltre 4 milioni di dollari.

    Molti squali, la cui carne viene mangiata negli Stati Uniti, appaiono sui piatti con un falso nome. Quando a un venditore di pesce viene offerto uno squalo aringa, potrebbe essere tentato di presentare uno squalo in forma mascherata ai suoi clienti.

    Per fare questo, devi solo tagliare la testa, le pinne e la coda e tagliarla a pezzi. Come tale, la sua carne andrà bene con la carne di pesce spada più costoso, e poche persone sentiranno la differenza.

    In alcuni mercati del pesce in America, lo squalo spinoso katran è venduto sotto il nome di "grafefish". Lo squalo mako e alcune altre specie di squali sono venduti sotto l'etichetta del pesce spada.

    A un certo punto, nell'estate del 1944, un visitatore di un ristorante di Long Beach, in California, guardava con disapprovazione i pesci serviti come cernia bianca, ippoglosso californiano, barracuda e salmone.

    Il salmone sembrava particolarmente sospettoso, ma il visitatore sapeva che il resto del pesce non era altro che uno squalo affettato. Questo visitatore era William Ellis Ripley del Dipartimento della pesca marittima della California.

    Il proprietario dell'istituzione fu costretto ad ammettere che la carne del pesce, che distribuiva per il salmone, fu sottoposta a un trattamento speciale per conferirgli un colore rosa.

    E in molte altre città dello stato, la carne dello squalo viene venduta sotto falso nome. Anche in un porto di pesca come Santa Barbara, la volpe marina e lo squalo zuppa andavano per l'halibut, il merluzzo, ecc.

    Per molti anni, il commercio di carne di squalo negli Stati Uniti è stato condotto solo grazie agli immigrati italiani e cinesi e ai loro discendenti.

    Ogni anno il Fulton's New York Fish Market, il più grande mercato ittico all'ingrosso della costa atlantica degli Stati Uniti, vende da 30 a 40 mila chilogrammi di quatro e quasi tutti gli acquirenti sono italo-americani.

    Sia sulla costa atlantica che sulla costa del Pacifico, le persone provenienti dalla Cina forniscono la richiesta di pinne di squalo per la loro zuppa preferita.

    La bassa popolarità della carne di squalo negli Stati Uniti è dovuta principalmente al fatto che lo squalo ha una reputazione come cannibale, che è un argomento molto attuale qui, perché il numero di attacchi di squali alle persone negli Stati Uniti è in costante aumento da un anno all'altro.

    Dove mangia la carne di squalo marcia?

    Ambar hakarla ricorda l'odore che regna in disordinati bagni pubblici. E Hakarl sembra formaggio a cubetti. Ma nemmeno così una persona normale non vuole mangiare hakarl. È terribile della sua origine. Hakarl non è altro che marcio fino all'ultima carne delle cellule muscolari di un inoffensivo squalo gigante della Groenlandia. In Islanda, questa prelibatezza è inclusa nel programma obbligatorio delle feste di Natale e di Capodanno.

    Mangiare la rasatura marcia - significa essere resistenti e forti, come un vero vichingo. Dopo tutto, al lavoro, il ferro del vichingo non è solo un'armatura, ma anche uno stomaco.

    Hakarl - il piatto più specifico della cucina vichinga. Si tratta di una carne di squalo decomposta, che per lungo tempo (6-8 settimane) giace in una miscela di sabbia e ghiaia in una scatola, o addirittura sepolta nel terreno, per fornire il grado di decomposizione desiderato.

    Quindi i pezzi di carne marci estratti dal terreno vengono appesi ai ganci e lasciati all'aria aperta per altri 2-4 mesi. In totale, dopo sei mesi di esposizione, il piatto finito è decorato con verdure a vapore e servito sul tavolo per gli amanti delle sensazioni gastronomiche, la maggior parte dei quali mangia questa delicatezza per entrambe le guance.

    Il sapore di hakarla è qualcosa tra uno storione e un calamaro, ma l'odore è insopportabile e il prezzo è trascendentale. Una porzione di tale trattamento vale almeno 100 euro *.

    Il significato di questo brutto cibo è che lo squalo gigante è un alimento piuttosto pesante, ma la sua carne fresca è velenosa, contiene molto acido urico e trimetilammina, che scompaiono quando il prodotto decade. Il hakarl pronto per i negozi è pieno zeppo, come i nostri calamari alla birra da una bancarella. Si consiglia ai consumatori inesperti di tapparsi il naso alla prima degustazione, perché l'odore è molto più forte del gusto. Sembra ebreo in faccia bianca o sgombro molto affilato.

    Hakarl è di due varietà: da uno stomaco marcio e dal tessuto muscolare marcio.

    Ed ecco cosa scrive Alex P. di questo piatto.

    Ecco cosa ho letto in una guida turistica sulla cucina islandese:

    La cucina tradizionale islandese si basa, non a caso, su pesce e frutti di mare. Nelle ricette tradizionali vengono usati molti piatti estremamente particolari, anche se non sempre commestibili, che non sono abituati a tali "delizie" dello stomaco, piatti che ci sono giunti fin dai tempi del lontano Medioevo. La base della dieta è il pesce di tutti i tipi di cottura, in particolare di merluzzo, aringa e salmone in tutte le forme. Il famoso salmone marinato "gravlax", aringhe in salamoia con le spezie, vari sandwich con pesce, pesce fritto o essiccato "hardfishkur", nonché necessariamente offerti ai turisti come "crostata" hakar "o carne di pesce esotico locale sono estremamente popolari. mammiferi marini.

    Tra le bevande più popolari il caffè. A differenza della maggior parte dei paesi scandinavi, la birra non è così ampiamente distribuita (per la maggior parte a causa del suo prezzo relativamente alto). La bevanda tradizionale islandese è considerata "brannivin" (qualcosa tra vodka e whisky)...

    Naturalmente, essendo su questa isola di Sevrny, ho deciso di sorseggiare cose esotiche, era HAKARL, dal momento che SILD-SALEDKA era banale, a giudicare dal nome, mi sembrava una miscela di diarrea, beh, su HARDFISKUR - era semplicemente impossibile da pronunciare, e Non mi è piaciuto molto il taranka islandese.

    Diverse volte, chiedendomi se volevo davvero ordinare un hakarl, la cameriera mi sollevò con un dolce sorriso e mi condusse in fondo al corridoio, dove c'erano tre tavoli vuoti in una piccola sala di vetro.

    Un passo molto prudente, considerando che hakarl è una CARNE SQUALUTA EMISSIONE. Sì, sì, lo squalo viene catturato, sepolto nella sabbia per 3-4 mesi, quindi estratto, cucinato e servito in tavola, pre-decorato con stufati di verdure. Ma prima di rendermi felice con un piatto del genere, la cameriera mise sul tavolo una decanter con 200 g di brannevine - vodka locale, che in realtà gli islandesi chiamano la "morte nera" e non bevono in nessuna circostanza, preferendo Bourbon o banale vodka finlandese. Bene, il nero non era nero, ma il liquido torbido era fuori misura. Questo, in generale, non è sorprendente, dato che sono stati guidati da patate e quindi conditi con cumino.

    A quel tempo, sulla triste esperienza del mio portafoglio, ero già convinto di quanto alti fossero i prezzi degli alcolici in Islanda, quindi ho suggerito alla ragazza di riportare la "morte".

    Tuttavia, lei, educatamente ma con insistenza, annunciò che avrebbe lasciato il piccolo decanter sul tavolo per il mio bene.

    La prudenza della cameriera divenne chiara quando lei, con un sorriso malizioso, portò un piatto di hakarl nella stanza. Dolce-zuccherato, con tinte di acidità, l'odore di carne arrosto in decomposizione si diffondeva acutamente nella stanza. Non credevo fino all'ultimo che avessi abbastanza forza di volontà per permettere a hackarl di stare nello stomaco.

    Tuttavia, non era russo rifiutare il cibo quando gli occhi di tutti nella stanza erano fissi su di te.

    Tagliando un pezzo impressionante di squalo (o meglio, ciò che ne è rimasto), l'ho mandato nella mia bocca. Non c'era più sentimento vile nella vita. Sembrava che una piccola pianta chimica fosse esplosa in bocca. O ho preso un po 'di igiene, che di solito è lasciato nell'aereo sul retro dei sedili. Ho involontariamente allungato la mano verso la caraffa, ho versato 50 g di gramnevine in un bicchiere e me li ho rovesciati in bocca. La peste nera ha pagato. Per i primi secondi ho avuto un lungo e doloroso pensiero che fosse più disgustoso - Hakarl o questa vodka, perché quest'ultimo aveva lasciato dietro di sé un retrogusto oleoso che volevo salire sul muro.

    Bene, dopo un simile attacco ai miei recettori, il gusto che fino ad allora avevo considerato il più disgustoso della mia vita - la vodka al peperoncino, morsa dalla torta, mi sembrava un'ambrosia. Avendo in qualche modo padroneggiato metà del hakarl (la cameriera in seguito disse che si trattava di un disco negli ultimi tre anni), io, con la faccia di un martire, feci scivolare verso l'uscita dalla prigione di vetro.

    Sulla soglia, mi imbattei in un giapponese ancora allegro. Il pover'uomo, non sapendo del suo destino, ordinò un'altra prelibatezza locale - hritspungur, cioè uova di agnello, sottaceto nel latte acido, e poi premuto nella torta.

    E qui c'è qualcosa di più di un piatto simile Kiviak - il cibo non è per tutti, ma un cibo così interessante come le formiche messicane e cosa bere? Qui bevi "Snake Poison"

    Tutto sugli squali

    Squalo e cucina

    Non tutti gli squali causano paura e orrore, tranne che in uno stormo di aringhe o in giovani foche.
    Alcuni tipi di squali sono preziosi pesci da tavola, e i piatti da loro sono in grado di soddisfare il gusto di qualsiasi buongustaio.
    Questa delicatezza viene marinata, fritta in una padella o carne alla griglia di tali specie di squali come aringa, zuppa, katran, mako e molti altri.
    In linea di principio, la maggior parte delle specie di squali presenti in natura sono adatte al consumo umano e senza molto pretrattamento.
    E solo i pregiudizi persistenti nati dall'immaginazione umana e dalla fantasia per lungo tempo non ci hanno permesso di apprezzare appieno il valore gastronomico del pesce squalo.

    È possibile mangiare akkulinina?

    Salato, affumicato e cotto in altro modo, la carne fresca di molte specie di squali è incredibilmente gustosa.
    È vero, la carne di squalo fresca ha un odore sgradevole, in quanto contiene molta urea. Ma questo può essere eliminato immergendolo per un paio d'ore in acqua fredda con l'aggiunta di aceto o latte.
    La carne di squalo è più tenera e si deteriora più velocemente della carne di altri pesci. Tuttavia, sapendo come prepararlo, questo può essere evitato.

    La scarsa popolarità della carne di squalo nella dieta della maggior parte delle persone è dovuta principalmente al fatto che lo squalo ha una reputazione come orco. Possiamo citare un pregiudizio simile della popolazione del nostro paese in relazione alla bottatrice, che si suppone si nutrano di carogne e persino di cadaveri umani, quindi una parte della popolazione della Russia non ama mangiare bottatrice. Tuttavia, va notato che la maggior parte dei pesci e molti animali che le persone mangiano possono anche mangiare i cadaveri (ad esempio i maiali), ma vengono mangiati senza avversione.
    Certo, questa è una superstizione ridicola, ma spesso non consente carne di squalo al tavolo da pranzo.

    Nel secolo scorso, il presidente degli Stati Uniti, Theodore Roosevelt, riteneva che la carne di squalo avesse un gusto eccezionale e lo dichiarò pubblicamente per incoraggiare le persone a mangiare gli squali.
    Durante la prima guerra mondiale, Roosevelt si rivolse al suo amico Russell Coles, che aveva studiato e catturato gli squali nelle Isole Caroline per molti anni.
    Coles si vantava di aver provato almeno 18 tipi diversi di squali e razze. Su richiesta di Roosevelt, Coles pose la domanda: "Che sapore ha uno squalo?" La seguente risposta entusiasta:

    Lo squalo ha un gusto discreto, anche se la sua carne è un po 'più dura di quella di altre specie, lo squalo martora è uno dei pesci più deliziosi del mondo, l'odore dello zolfo bovino ha un odore piuttosto forte, ma se lo cucini bene, è buono per il cibo, il martello è la decorazione di ogni pasto, lo squalo marrone non lascia nulla a desiderare. "

    Molte generazioni di australiani odiavano gli squali e, naturalmente, avevano molte più ragioni per questo rispetto ai residenti di altri paesi.
    Ma quando si è scoperto che alcune specie di squali hanno carne saporita e nutriente, gli australiani hanno iniziato a mangiarle.
    Le madri australiane hanno scoperto un'altra caratteristica vantaggiosa della carne di squalo: è disossata e può essere data ai bambini piccoli senza rischi.
    Tuttavia, l'Australia sembra essere l'unico dei cosiddetti paesi civilizzati, dove lo squalo viene mangiato con il proprio nome, in altri paesi occidentali spesso viene data carne di squalo per la carne di alcuni pesci commerciali, mentre la contraffazione non è quasi evidente.

    I residenti di Corea, Cina e Giappone mangiano carne di squalo da tempo immemorabile. Forse in nessun'altra parte del mondo gli squali consumano in quantità come in Giappone - il pescato annuale di squali e pattini viene calcolato lì in milioni di tonnellate. Dalla carne di squalo di qualità inferiore si producono dolci di pesce chiamati Kamaboko. Migliaia di tonnellate di kamaboko vengono vendute ogni anno in Giappone.

    Inoltre, la carne di squalo viene venduta in forma fresca e in scatola. Uno degli alimenti in scatola più comuni è la carne di squalo affumicata in salsa di soia.
    E, naturalmente, i piatti a base di carne di squalo sono ospiti frequenti sulle tavole dei popoli che abitano l'Oceania, dove gli squali vengono trattati con meno pregiudizi rispetto al Vecchio Mondo.

    Tra i paesi occidentali, la Norvegia, che ha risolto il problema della conservazione della carne fresca di squalo, ha un numero enorme di acquirenti e vende milioni di chilogrammi di squalo e carne di pastinaca in Inghilterra, Irlanda del Nord, Svezia, Belgio, Olanda, Lussemburgo, Francia, Italia, Germania e altri paesi.
    In Norvegia è stato sviluppato un metodo per la conservazione a lungo termine di carne fresca di squalo.
    Gli squali vengono sventrati, tagliati fuori dalla busta, poi messi in scatole di gelatina e posti in celle frigorifere a meno 15 gradi per un periodo di 24-36 ore. Il pesce è fermamente congelato, ma non c'è gelatina; forma uno strato protettivo sotto il quale il pesce è conservato, in effetti, per sempre.
    Quando si vende pesce uno alla volta viene rimosso dal pacchetto.
    Oltre alla carne, la Norvegia consuma uova di squalo spinato e razze, aggiungendole all'impasto al posto delle uova di gallina. Le uova del tuorlo squalo sono anche più grandi di quelle delle galline.

    Oggigiorno, quando la crescente popolazione mondiale sta esaurendo le risorse alimentari tradizionali, l'atteggiamento irresponsabile nei confronti di cibo economico, abbondante e nutriente, che il mare ci offre, è almeno ridicolo.
    Negli ultimi 70 anni, la popolazione mondiale è quasi raddoppiata e, secondo gli specialisti, raddoppierà ogni 40-50 anni, se la crescita procede allo stesso ritmo fenomenale di adesso. Gli scienziati coinvolti in problemi di popolazione credono che le nuove bocche possano essere alimentate solo se è molto più efficiente usare la ricchezza degli oceani.

    Un raccolto abbondante, che potrebbe essere prelevato dai 36 miliardi di ettari di pascoli oceanici che coprono il nostro pianeta, molto spesso rimane intatto.
    Questo raccolto è un pesce, un alimento ricco di proteine ​​che contiene, al contrario di alcune forme di proteine ​​sulla Terra, assolutamente tutti gli amminoacidi necessari all'uomo. Eppure, nonostante due terzi dell'umanità non ricevano la necessaria proteina per la vita, la sua fonte migliore e più facilmente accessibile è, infatti, non utilizzata affatto.
    Ogni anno sarebbe possibile catturare 1 miliardo di tonnellate di pesce senza danneggiare l'ambiente: 30 volte di più rispetto a quello che viene catturato in tutto il mondo, e non in aree così impoverite come, per esempio, il Mare del Nord. Sfortunatamente, la tecnologia di pesca commerciale è ancora per lo più al suo livello più basso.
    Tuttavia, gradualmente iniziamo a capire che solo il pesce può aiutarci a nutrire il mondo che muore di fame.

    E come mangiarlo.

    Le persone esperte dicono che la possibilità di essere colpiti da un fulmine è di uno a 2 milioni, morire da un morso di calabrone va da uno a 5 milioni, per compiacere un pezzo caduto da un aereo è da uno a 10 milioni e da uno squalo da uno a 300 milioni!
    In Nord America, il numero di persone che muoiono ogni anno a causa degli stuzzicadenti ingeriti è più alto del numero ucciso dagli squali nell'ultimo decennio.
    Pertanto, la cattiva reputazione degli squali in un contesto gastronomico non può essere considerata meritata.

    Molti credono che questi squali vengano sistematicamente mangiati dagli umani, mentre in realtà la situazione è completamente diversa. È così diverso che su 350 specie di squali, oltre l'80% è minacciato di distruzione a causa dell'ardente desiderio dell'umanità di gustare la carne e le pinne.
    Sì, gli squali della creazione sono pericolosi. Oltre 450 milioni di anni, costantemente "pattugliando" le distese degli oceani, si trasformarono in abili predatori, occupando un posto in cima alla piramide alimentare.
    Eppure oggi, nel ruolo di un predatore, più spesso una persona agisce, e nel ruolo di una vittima - un cacciatore nato stesso.

    Oggi la carne di squalo viene consumata in Sud America, Europa, Asia e Africa, meno spesso negli Stati Uniti e in Canada, anche se il suo consumo è in rapida crescita - con la popolarità del pesce fritto in padella e alla griglia e con scorte ridotte di tonno e pesce spada..
    La carne di tutti gli squali, con rare eccezioni, è commestibile. Le varietà più popolari che hanno un'elevata appetibilità sono lo squalo aringa, il mako (squalo blu-grigio), il collo nero, il blu, il grigio, il katran, e anche lo squalo leopardo, lo squalo zuppa, lo squalo volpe e un certo numero di altri.

    La carne di squalo è apprezzata per il suo alto contenuto proteico, quasi senza grassi e colesterolo. 150 grammi di carne di squalo crudo forniranno circa 120 grammi di carne magra cotta, che contiene circa 30 grammi di proteine ​​di alta qualità e solo circa un centinaio di calorie.
    In un opuscolo pubblicato nel 1977 dall'Università delle Hawaii come parte del programma oceanografico consultivo, gli squali non sono descritti come un incubo da marinaio, ma come "sogno da chef", poiché "grazie all'aroma sottile la loro carne soddisferà la maggior parte delle persone, specialmente quando si usano salse spezie e condimenti Lo squalo filetto dopo il trattamento termico acquisisce un meraviglioso colore bianco e il pesce stesso viene preparato rapidamente e facilmente. "

    La carne di squalo mako, che raggiunge una lunghezza di 6 metri, è spesso paragonata alla carne di pesce spada, e lo squalo ottiene più complimenti, anche se oggi in alcuni ristoranti è servito come pesce spada o "pesce bianco" o "pesce grigio" ". Dal momento che il sapore della carne di squalo è quasi indistinguibile da qualsiasi altra carne bianca densa, pochissime persone sono in grado di riconoscerlo esattamente come uno squalo.

    La maggior parte di tutte le carni di squalo viene consumata in Giappone, dove l'annuale cattura di squali è stimata in milioni di tonnellate. La carne di squalo viene venduta fresca, in scatola, affumicata, salata, salata e asciugata. La delicatezza è considerata la zuppa di pinne di squalo, in particolare dalla zuppa di pinne di squalo. In vendita possono essere trovati in forma secca non sbucciata o purificata.

    A proposito, ai vecchi tempi l'abilità dei cuochi cinesi era spesso determinata dalla capacità di cucinare pinne di squalo.
    Nella cucina cinese, un piatto delizioso fatto di labbra di squalo stufate con germogli di bambù o con cetrioli di mare e pollo è molto popolare.
    In Italia, lo squalo delle aringhe è popolare, la sua carne bianca tenera è molto apprezzata ed è ampiamente utilizzata per la preparazione di insalate.
    In Inghilterra preferiscono la carne di katran, che viene cucinata con patate fritte.
    Il fegato degli squali è molto ricco di vitamina A, è stato da lei che un tale rimedio come "olio di pesce" è stato ottenuto prima.
    Separatamente sullo sfondo di tutta questa abbondanza gastronomica c'è la zuppa di pinne di squalo, che agli albori del nuovo millennio, gli ambientalisti si sono trasformati nell'oggetto degli attacchi più violenti, dichiarando milioni di coloro che credono che tale zuppa aumenti la potenza e lo status sociale (tra gli accusati quasi interamente uomini cinesi).

    Questo piatto - uno dei ristoranti più costosi del menu - è dichiarato il principale colpevole della forte riduzione del numero di squali.
    Secondo alcuni rapporti, lo squalo martello ha sofferto di più, il cui numero è diminuito dell'89% rispetto al livello del 1986.
    La popolazione degli squali volpi è diminuita dell'80%, la tigre - del 65%, il blu - del 60% e gli eroi delle "Jaws" - squali bianchi, noti anche come i principali squali mangiatori di uomini, - del 79%.

    Le persone più preoccupate di tali dinamiche affermano che, sebbene in numerosi paesi, e in particolare in India e Brasile, la carcassa degli squali sia pienamente utilizzata come fonte di proteine, sempre più spesso questi pesci vengono catturati principalmente per lo spinnamento, che sono molto più costosi della carne. Al fine di risparmiare spazio sulle navi per le specie di pesci più pregiate e le stesse pinne di squalo, e anche per prevenire il danno di altri pesci dall'ammoniaca emessa dai corpi di squali, le pinne sono spesso tagliate fuori dagli squali ancora vivi, dopo di che i pesci sfigurati vengono rigettati in mare, dove sono lentamente affondare sul fondo, o diventare vittime di altri squali.
    La situazione è talmente deprimente che in molti paesi è già stato imposto un divieto alla pesca nelle acque territoriali locali degli squali esclusivamente a scopo di pinne. E la cattura di alcune specie di squali è severamente vietata.

    Ma non tutto è così roseo.

    La carne di squalo polare è velenosa per gli animali a sangue caldo, compresi cani da slitta, corvi e umani.
    Anche una piccola quantità di carne di squalo polare porta spesso a convulsioni, salivazione eccessiva, vomito e diarrea, congiuntivite, contrazioni muscolari, insufficienza respiratoria, convulsioni e, in casi gravi, morte.
    Queste spiacevoli conseguenze possono essere eliminate se la carne viene bollita più volte, cambiando acqua o seppellendo la carne per diversi mesi nel terreno, in modo tale che le azioni microbiche lo modificano chimicamente (a proposito, molte popolazioni del nord hanno un simile piatto nazionale).
    Come con gli squali di acque profonde, i tessuti dello squalo polare hanno subito modifiche in accordo con il loro habitat. Tutti i processi vitali nel suo passaggio, come al rallentatore. In media, i processi biochimici si verificano tre volte più lentamente, come in tutta la Groenlandia, che, secondo gli esperti, è in ritardo rispetto agli altri paesi di diversi secoli.

    In alcuni paesi, tra cui la Russia, per un periodo piuttosto lungo, la carne di squalo era prevenuta, quindi è stata venduta sotto una varietà di nomi.
    Ad esempio, dalla Turchia alla Russia pre-rivoluzionaria, i produttori di pesce hanno portato il balyk da uno squalo katran, facendolo passare come balyk da uno storione.
    Negli Stati Uniti, bastoncini di pesce di squalo aringhe e squali mako sono stati venduti sotto l'apparenza di bastoncini di pesce spada.
    La carne di squalo trattata con pittura commestibile è stata venduta in alcuni paesi come carne di salmone, carne di squalo volpe e altri squali, come carne di ippoglosso, lastra, carne di merluzzo, ecc.
    Inoltre, la carne di squalo si può trovare sugli scaffali dei negozi e con i seguenti nomi: "pesce grigio", "salmone di pietra", "anguilla di mare" e persino "manzo piemontese".

    La carne di squalo, come altre carni di pesce, è ricca di proteine, che nella loro composizione aminoacidica sono vicine alle proteine ​​del manzo, ci sono calcio, fosforo, iodio e sali di rame, vitamine A e B.
    Dovresti sapere che la carne di alcune specie di squali grigi contiene una grande quantità di mercurio, che può influire negativamente sul sistema nervoso. Pertanto, tale carne non è raccomandata per le donne incinte e i bambini fino a 16 anni.
    La carne di molti tipi di squali è piuttosto gustosa e tenera, ma nella sua forma grezza ha un odore sgradevole di ammoniaca e un sapore amaro-acido, quindi richiede una preparazione preliminare speciale - ammollo in acqua fredda con acidificanti (aceto, acido citrico). Puoi immergere la carne di squalo nel latte. Tuttavia, i filetti di specie come mako, aringa, zuppa, katran, ecc. Non hanno bisogno di pretrattamento speciale.