Principale > Prodotti

coniglio

La carne di coniglio è considerata un prodotto a base di carne dietetica. La carne di coniglio appartiene alle carni bianche, che hanno un valore biologico inferiore rispetto al rosso, ma contengono, rispettivamente, meno grassi saturi. Questi grassi "nocivi" sono controindicati per l'uso da parte di persone con anomalie nel tratto digestivo e nei disturbi del metabolismo lipidico. E carne di coniglio sono ammessi.

La carne di coniglio è raccomandata per l'introduzione nella dieta di tutti: dal piccolo al grande. Grazie alla sua facile digeribilità, dietetica e bassa allergenicità, il coniglio è la carne perfetta per la prima poppata di neonati.

Il grasso interno (interno) del coniglio ha proprietà cicatrizzanti e antiallergiche tremende, pertanto è spesso usato come rimedio domestico all'aperto per varie malattie dermatologiche.

I conigli sono allevati da molto tempo. L'allevamento del coniglio è un ramo in rapida crescita della zootecnia. Questi animali crescono rapidamente e crescono bene. Con un'organizzazione razionale della coltivazione di questi animali per un guadagno di un kg di peso, un animale ha bisogno di fino a 5 kg di mangime.

Composizione chimica

La composizione chimica della carne di coniglio può essere caratterizzata come segue: un sacco di proteine ​​(20-22%), un po 'di grassi (10-11%), contenuto moderato di basi di purine e colesterolo. La carne di coniglio è tenera perché contiene alcune fibre di tessuto connettivo. Per questo motivo, viene rapidamente preparato e facilmente masticato.

Le proteine ​​della carne di coniglio contengono diciannove amminoacidi, incluso tutto l'essenziale (indispensabile per l'uomo).

Degli aminoacidi essenziali, 100 g di questa carne contengono un sacco di triptofano (50% del fabbisogno giornaliero), valina, isoleucina (45% ciascuno), leucina (40%), istidina e metionina (30% ciascuno).

I grassi di coniglio sono rappresentati da acidi grassi saturi e insaturi (FA), che è raro per il grasso animale.

Il rapporto tra acidi grassi saturi e insaturi nel coniglio è quasi perfetto: è 1: 2. Questa proporzione mantiene gli acidi grassi allo stato liquido, che ha un buon effetto sul metabolismo dei lipidi nel corpo. La composizione del grasso di coniglio è un sacco di lecitina - un complesso di fosfatidi, che esibisce l'azione anti-colesterolo.

Non ci sono praticamente carboidrati in questo prodotto a base di carne, quindi non svolgono un ruolo biologico.

Tra le vitamine nella carne di coniglio, la vitamina B12 (140% del fabbisogno giornaliero), l'acido nicotinico (fino al 60%), la piridossina e la colina (25%) sono di grande importanza.

Anche la composizione minerale della carne di coniglio è molto ricca: contiene molti macro e microelementi in quantità significative per il corpo umano. Il cobalto (160% della domanda giornaliera), lo zolfo e il fosforo (23-24%), lo zinco e il cromo (fino al 20%), il potassio e il rame (circa il 15%) hanno il valore più alto tra i minerali.

La carne di coniglio appartiene ai prodotti animali non calorici: il suo contenuto calorico è di circa 180 kcal per 100 g.

Proprietà utili

La carne di coniglio saporita, ipocalorica e facilmente digeribile ha molti effetti benefici sulla maggior parte degli organi e dei sistemi del corpo umano.

Con la presenza regolare nella dieta il coniglio influenza i sistemi cardiovascolare ed ematopoietico:

  • riduce la concentrazione di colesterolo nel sangue;
  • migliora l'elasticità dei vasi sanguigni;
  • dilata i vasi sanguigni periferici;
  • aumenta il tono delle pareti venose;
  • aiuta a ridurre la pressione sanguigna;
  • riduce la permeabilità delle pareti vascolari;
  • ripristina l'intima danneggiata delle arterie e delle vene;
  • normalizza la viscosità del sangue;
  • migliora l'ossigenazione del miocardio;
  • promuove i livelli di emoglobina.

La carne di coniglio ha un effetto stimolante sugli organi digestivi:

  • accelera il recupero delle cellule delle mucose del tubo digerente;
  • promuove la secrezione di succo pancreatico;
  • riduce la viscosità della bile, che impedisce il ristagno nei dotti biliari e nella vescica;
  • aumenta la secrezione biliare;
  • normalizza la motilità intestinale.

La carne di coniglio contiene meno allergeni rispetto ad altri tipi di carne, quindi può essere utilizzata da persone con numerose allergie alimentari.

Proteine, acidi grassi, vitamine e minerali di carne di coniglio sono utili:

  • bambini;
  • donne incinte;
  • donne che allattano;
  • anziani e anziani;
  • il recupero;
  • durante la malattia grave e prolungata;
  • con immunità indebolita.

Il basso contenuto calorico della carne di coniglio permette di essere incluso nella dieta delle persone con obesità e diete.

Proprietà nocive

Raramente c'è un'allergia alla carne di coniglio, ma sembra ad alcune persone. Nelle reazioni allergiche alla carne di coniglio, il suo consumo è proibito.

In termini di basi puriniche, la carne di coniglio è un "anti-leader" tra tutti i tipi di carne: contiene la più piccola quantità - 38-40 mg di purine per 100 g Per confronto, in 100 g di vitello ci sono 48 mg e in 100 g di maiale - fino a 70 mg. Pertanto, la carne di coniglio è il tipo di carne che è consentita in piccole quantità ai pazienti con gotta, ma non più di tre o quattro volte al mese.

A causa del contenuto di purine, la quantità di carne di coniglio consumata dovrebbe essere seguita da bambini con ipereccitabilità del sistema nervoso e con un tipo di costituzione neuro-artritica (diatesi).

Il consumo di pazienti con coniglio con dermatite psoriasica dovrebbe essere limitato a due o tre dosi a settimana. In questo caso, è necessario cucinare senza grassi, cioè, bollente o al vapore.

Applicazioni mediche

Date le proprietà benefiche che il coniglio esibisce sul corpo umano, si raccomanda di includerlo nella dieta per varie malattie:

  • sistema circolatorio (aterosclerosi, post-infarto e post-ictus, ipertensione arteriosa, cardiopatia ischemica);
  • organi digestivi (gastrite, ulcera peptica, discinesia biliare, epatite, fegato grasso, pancreatite, colite);
  • metabolismo (obesità, diabete, carenza proteica);
  • sistemi di sangue (anemia, immunità indebolita, pancitopenia);
  • allergie.

È utile utilizzare questo prodotto a base di carne per i pazienti affetti da malattie dermatologiche. Sostanze contenute nel coniglio, accelerano la guarigione delle ferite sulla pelle, migliorano le sue condizioni.

Per la carne di coniglio ha beneficiato e non ha mostrato proprietà nocive in varie malattie negli esseri umani, deve essere preparato utilizzando metodi delicati: bollitura, cottura a vapore, stufatura. Friggere e arrostire la carne di coniglio aumenta il suo contenuto calorico, aumenta il contenuto delle basi purine, distrugge aminoacidi e vitamine, ossida gli acidi grassi benefici.

Uso esterno

Il grasso interno del coniglio è usato come mezzo per uso esterno in varie malattie della pelle (ulcere trofiche, psoriasi, eczema, calli secchi, ferite, ustioni).

È anche usato per migliorare la crescita dei capelli mescolando con burro e miele in proporzioni uguali e aggiungendo uno spicchio d'aglio. Lo strumento appena preparato deve essere strofinato sul cuoio capelluto. 60 minuti dopo l'applicazione, risciacquare con acqua tiepida. Dopo alcuni trattamenti, i capelli diventano più forti e iniziano a crescere più velocemente.

Come scegliere e memorizzare

Quando si sceglie una carcassa di coniglio sul mercato, è necessario seguire semplici consigli:

  • dovete rifiutare di acquistare questo prodotto nei mercati naturali, dove non esiste un laboratorio sanitario veterinario e le condizioni per la vendita di carne refrigerata;
  • controllare per timbri veterinari;
  • il peso della carcassa non deve essere inferiore a 1100 g;
  • la carcassa deve essere completamente drenata;
  • la superficie della carne deve essere moderatamente bagnata ed elastica;
  • non dovrebbe esserci odore estraneo dalla carne, tranne per il leggero odore di carne fresca.

È impossibile usare carne fresca per cucinare: deve maturare. Per essere sicuri della maturità della carne, dopo l'acquisto, dovrebbe riposare per almeno 8 ore in frigorifero.

La durata di conservazione della carne di coniglio dipende dalle condizioni di conservazione ed è:

  • nella zona di freschezza del frigorifero a una temperatura da 0 a + 2 ° C - fino a cinque giorni;
  • in un frigorifero a una temperatura di + 2 ° C a + 6 ° C - fino a due giorni;
  • nel congelatore a -18 ° C - 6 mesi;
  • in un congelatore sottovuoto a -18 ° C - 10 mesi.

Applicazione di cottura

Carne di coniglio - universale nel modo di cucinare il prodotto a base di carne. Il coniglio è bollito, cotto a vapore, grigliato, al forno, fritto, stufato, affumicato.

Prima del trattamento termico, la carne di coniglio viene spesso messa in salamoia in panna acida, siero di latte, aceto, vino bianco. La marinata evita che la carne si secchi durante la frittura o la torrefazione. Va bene con i condimenti:

A causa del fatto che ha un po 'di grasso, la carne di coniglio può essere preparata come dieta e piatto ipercalorico.

Coniglietto dietetico

Per la sua preparazione è necessario prendere: metà della carcassa del coniglio (preferibilmente quella anteriore), radice di sedano, una carota, due cipolle, sale e alloro. Piccoli pezzi di carne devono essere riempiti con acqua, far bollire a fuoco vivo e far bollire fino a quando una grande quantità di schiuma. Quindi, scolare tutto il liquido, lavare la padella. La carne lavata di nuovo mettere in una casseruola, versare acqua bollente, sale e portare ad ebollizione a fuoco basso. In brodo bollente versare le verdure sbucciate e tritate. Stufare a fuoco basso per almeno un'ora. Prima di spegnere aggiungi una foglia di alloro. Servire con broccoli o asparagi sbollentati.

Coniglio nedietico in salsa di panna

Questo piatto richiede: 0,5 kg di coniglio, un bicchiere di panna acida e acqua, cipolla, 2 cucchiai di burro, sale qb, condimenti (curcuma, paprika, erbe italiane, pepe bianco). Su una padella calda e unta, fai rosolare i pezzi di coniglio. Sbucciate e sbucciate le cipolle, sbucciate e tagliate a rondelle o semianelli, nel burro in una padella a parte fino a renderle trasparenti. Mescolare la panna acida con acqua, sale e spezie a piacere. Metti il ​​coniglio arrosto e la cipolla in una padella, versaci sopra la panna acida preparata. Fai bollire il piatto a fuoco basso per 1,5-2 ore (a seconda dell'età del coniglio).

risultati

La carne di coniglio è una carne ideale per la dieta. È utile per bambini, anziani, persone sane e malate. L'alto valore biologico e il basso contenuto calorico della carne di coniglio sono dovuti alla presenza di aminoacidi essenziali e acidi grassi benefici in esso in assenza di carboidrati.

La carne di coniglio ha molte proprietà benefiche sul corpo, quindi è utilizzata con successo nella nutrizione dietetica e medica nelle malattie cardiovascolari, nelle patologie dell'apparato digerente, nel sangue e nel sistema immunitario. Questo prodotto a base di carne è utile per il diabete. L'applicazione esterna del grasso interno di coniglio è utile per i problemi dermatologici.

Limitare la quantità di coniglio consumato nel cibo è necessario per le persone che soffrono di gotta e altri disturbi del metabolismo delle purine.

Carne di coniglio nel menu del cibo: sana perdita di peso

La carne di coniglio è un ottimo prodotto dietetico e può diventare non solo la base della dieta proteica per i sostenitori della corretta alimentazione, ma anche una garanzia di una sana perdita di peso per coloro che sognano di sbarazzarsi di chili in più. Tuttavia, nonostante tutti i suoi vantaggi, non è un ospite frequente ad ogni tavolo. Se non sei ancora un fan della carne di coniglio, tuttavia, stai cercando un'alternativa ai prodotti dietetici a base di carne che usi, è il momento di prestare attenzione alla salutare carne di coniglio e includerla nel tuo menu alimentare.

La composizione del coniglio: vitamine e sostanze nutritive

Coniglio ha un sacco di proteine ​​e amminoacidi di alta qualità, facilmente digeribili (compresi quelli essenziali - lisina, triptofano e metionina), ma ci sono pochi grassi e quasi nessun carboidrato. E grazie alla composizione di elementi minerali e vitamine, la carne di questo animale è in grado di oscurare tutte le altre varietà. Ad esempio, contiene una quantità sufficiente di sostanze utili come zinco, fluoro, rame, manganese e potassio; abbonda di ferro, cobalto, magnesio e fosforo e, grazie alla presenza di zolfo, è tra i chiari interruttori di record tra alimenti simili.

Per quanto riguarda la composizione vitaminica, la carne di coniglio è un magazzino delle vitamine E, A, C e del gruppo B e per fornire al corpo umano adulto il tasso giornaliero di cianocobalamina (vitamina B12), è sufficiente mangiare solo 100 g di questo prodotto.

Coniglio per la salute

Una tale composizione vitaminica e ricca di carne di coniglio lo rende estremamente salutare, quindi può essere raccomandato per menu alimentari di tutte le età, compresi i bambini, nonché per l'uso in diete terapeutiche. Successivamente, elenchiamo alcune delle sue proprietà curative che hanno un effetto benefico sul corpo umano.

La carne di coniglio è ben digerita, quindi sarà utile in caso di disturbi del tratto gastrointestinale, nelle malattie del fegato, del pancreas e della cistifellea. Inoltre, i bambini e le persone anziane, le donne durante la gravidanza e l'allattamento, così come coloro che sono sottoposti a forti sforzi fisici (atleti, ecc.) O coloro che sono impegnati in condizioni estreme (subacquei, piloti) hanno bisogno di una proteina così facilmente digeribile. e così via)

Si prega di notare: per quanto riguarda queste categorie di persone, è più una questione di nutrizione medica o corretta rispetto a diete per la perdita di peso.

La carne di coniglio contiene una piccola quantità di sali di sodio, quindi è indispensabile per l'ipertensione, e dato il suo basso contenuto di colesterolo, ma molta lecitina, è perfetta per l'alimentazione dei pazienti aterosclerosi.

A causa del suo alto contenuto di ferro, sarà utile per l'anemia e le vitamine B avranno un effetto benefico sul funzionamento del sistema nervoso nel suo complesso.

La carne di coniglio può ridurre gli effetti nocivi delle radiazioni sul corpo umano, quindi si consiglia di includerla nel menu nutrizionale dei pazienti oncologici durante la chemioterapia. Ma questa proprietà è inerente solo alla carne ottenuta da un giovane coniglio. Il fatto è che l'organismo di questi animali all'età di fino a sette mesi non percepisce lo stronzio: una sostanza radioattiva utilizzata per irradiare tumori cancerosi.

Le persone esposte a varie reazioni allergiche, comprese le malattie della pelle (dermatiti, ecc.) Devono includere questo prodotto a base di carne nella dieta, in quanto ciò potrebbe ridurre la gravità della malattia.

Coniglio per la bellezza

Utile carne di coniglio e bellezza. Dal momento che è ricco di vitamine A, E, C, si può giustamente definire un potente antiossidante naturale che si prende cura delle condizioni della pelle e dei capelli, prevenendoli dall'invecchiamento precoce. Questa proprietà viene utilizzata anche dai produttori di cosmetici che utilizzano il grasso interno di un mammifero come base per creme anti-invecchiamento. Inoltre, questo ingrediente è ipoallergenico, quindi è incluso nella composizione dei preparati per il trattamento esterno delle eruzioni allergiche.

Il grasso di coniglio può essere usato per scopi cosmetici o medicinali, così come a casa. Quindi, nel primo caso, viene utilizzato per il raffreddore come mezzo di sfregamento, e nel secondo come crema per idratare e nutrire la pelle delle mani. E per un rimedio, e per una crema cosmetica, il grasso può essere assunto non solo in forma pura, ma anche in combinazione con il miele (di solito in proporzione: due parti di grasso per un piatto di miele).

Coniglio per perdita di peso

Ricordiamo che la carne di coniglio è indicata come un tipo di carne alimentare a causa del suo basso contenuto di grassi e basso contenuto calorico, quindi rappresenta un'altra scoperta nel tesoro di coloro che sognano una figura snella e tesa. Inoltre, quasi tutti i nutrizionisti concordano sul fatto che regolarmente la carne di coniglio inclusa nel menu alimentare può non solo ridurre il peso, ma anche migliorare il metabolismo, oltre a normalizzare il metabolismo di grassi e carboidrati nel corpo.

L'unicità di questo prodotto a base di carne è anche il fatto che non è solo un'ottima fonte di proteine ​​facilmente digeribili, ma anche grassi, costituiti principalmente da acidi grassi sani, che sono anche completamente assorbiti dal corpo umano. E questo renderà efficace la perdita di peso non solo possibile, ma anche sicuro per la salute.

Tuttavia, in tutta onestà, notiamo che tutte queste proprietà sono più caratteristiche delle carni ottenute da un animale giovane. Si ritiene che la carne di un coniglio di 3-5 mesi sia la più adatta per il menu dietetico, poiché man mano che cresce, la quantità di proteine ​​e grassi nei tessuti di un mammifero aumenta e questo aumenta il contenuto calorico del prodotto finale.

Carne di coniglio: diete dimagranti

Questo tipo di carne è ideale per coloro che aderiscono ai principi di una buona alimentazione e preferiscono cibi a basso contenuto di grassi. Se parliamo della scelta delle diete usando il coniglio, non ce ne sono così tante. Fino ad oggi, solo 10 giorni di perdita di peso proteico su carne di coniglio, così come diverse opzioni per i giorni di digiuno sono offerti. Di seguito ci concentreremo sulla descrizione di questi sistemi alimentari in modo più dettagliato.

Dieta a base di carne su coniglio

Questo menu è un tipo di dieta a base di carne ed è progettato per 10 giorni, dopo di che è stato promesso di sbarazzarsi di 5 chilogrammi di peso in eccesso. La base della dieta qui sarà il coniglio, che può essere preparato con qualsiasi mezzo, ad eccezione della frittura, in quanto ciò aumenta il contenuto calorico del piatto finito.

Una dieta per la perdita di peso nella carne di coniglio comporta le seguenti regole:

Oltre alla carne di coniglio, è permesso mangiare:

  • pesce magro, frutti di mare e uova;
  • lenticchie e funghi;
  • ricotta e formaggi (duri o in salamoia);
  • verdure (ad eccezione di barbabietole, mais, carote e patate).

Delle bevande, potete permettervi una quantità ragionevole di caffè naturale, tè nero e verde, verdure fresche, ma l'acqua minerale non gassata o acqua potabile pulita dovrebbero essere consumate nella quantità di 1,5-2 litri al giorno.

I cibi proibiti includono:

  • sale, compresi tutti i sottaceti industriali o fatti in casa;
  • zucchero, tutti i dolcificanti e confetteria;
  • tutti i frutti e bacche;
  • tutti i prodotti di farina (pane, dolci, pasta, ecc.);
  • cereali;
  • latticini e prodotti caseari (ad eccezione della ricotta e del formaggio);
  • succhi confezionati, succhi di frutta e bevande dolci gassate;
  • tutti i tipi di alcol.

Durante il giorno, ci sono tre pasti principali e due spuntini, mentre la cena dovrebbe essere tenuta non più tardi delle 20.00.

Importante: la dieta proposta è a basso contenuto calorico e arricchita con proteine, e questa opzione non è per tutti. Anche se sei relativamente sano, prima dell'inizio della dieta sarà utile consultare un medico.

Di seguito è riportato un menu di esempio per il giorno:

  • Per colazione, mangia una porzione di uova strapazzate e bevi una tazza di caffè non zuccherato con un pezzettino di formaggio duro.
  • Dopo 2-2,5 ore, abboccate con un'insalata di cavolo fresco con cipolle e piselli verdi (una porzione di 100-150 g).
  • Per il pranzo, far bollire la zuppa di pomodoro con le lenticchie e, per il secondo, cuocere un coniglio con le verdure. Mangia circa 150 ml del primo piatto e 200 g del secondo.
  • Nel tè del pomeriggio, concedetevi uova sode (2 pezzi) e bevete un bicchiere di verdure fresche (per esempio, sedano e pomodori).
  • Per cena, mangiare 150-200 g di ricotta o una porzione di pesce bollito con verdure al vapore.

Importante: è possibile concludere che la scelta di programmi di dieta con l'uso di carne di coniglio, per usare un eufemismo, è limitata, ma in realtà quasi qualsiasi dieta per la perdita di peso, in particolare le proteine, può essere adattata a questo prodotto. È necessario sostituire completamente i prodotti a base di carne proposti con la carne di questo animale birichino o diversificare la dieta introducendo il coniglio nel menu del cibo insieme ad altri tipi di carne, senza aumentarne l'assunzione giornaliera.

Giornate di digiuno proteico su carne di coniglio

Lo scarico sulla carne di coniglio è anche una versione adattata della perdita di peso a base di carne, mentre è consentito non più di uno o due di questi giorni alla settimana. La durata della dieta di scarico è di un mese, la ripetizione è possibile ogni 3-4 mesi. Devi anche seguire alcune regole:

  • È consentito combinare questo prodotto proteico con qualsiasi verdura di tua scelta (ma non con patate e mais). Carne e verdure sono bollite, in umido o al forno, e aglio, cipolle, verdure secche, pepe e senape possono essere condite a base di carne. Una porzione di carne di coniglio sarà di circa 400 g, e verdure - 400-600 g.
  • I prodotti proposti sono suddivisi in cinque o sei porzioni e sono distribuiti uniformemente durante il giorno, con l'ultimo pasto che dovrebbe avvenire 2-3 ore prima di una notte di sonno.
  • Nei pasti principali è consentito bere caffè naturale non zuccherato (è possibile con l'aggiunta di latte scremato), qualsiasi tè non zuccherato e brodo di rosa canina. Non rinunciare a prodotti lattiero-caseari, ma dovrebbe scegliere bevande con una percentuale minima di grassi. Inoltre, sarà necessario bere 2 litri di acqua. Qualunque offerta liquida da bere prima del pasto o un'ora dopo.

Controindicazioni per l'inclusione di coniglio nel menu del cibo

La carne di coniglio è certamente benefica e sicura per la salute umana, quindi dovrebbe essere inclusa nella dieta quotidiana per quasi tutti, con rare eccezioni, che sono:

  • intolleranza individuale del prodotto, compresi, abbastanza stranamente, rari casi di allergia a questo tipo di carne;
  • malattie delle articolazioni, in particolare gotta (soprattutto nella fase acuta), e per tali malattie come l'artrosi e l'artrite il suo consumo è limitato.

In conclusione, presentiamo un fatto interessante sui conigli. In precedenza, i marittimi, trovando un'isola deserta, lasciavano in modo specifico questi mammiferi, ma non gli davano da mangiare. Si riteneva che questi animali pelosi fossero ben adattati in natura e avessero un alto tasso di sopravvivenza. Alla fine, tutto ciò aumentò le possibilità di sopravvivenza dei naufraghi su un'isola del genere, perché allora gli animali potevano diventare una fonte di cibo e permettere alle persone di sopravvivere finché non furono trovate. Certamente, questi "allevatori" non pensavano alle proprietà benefiche della carne di coniglio, ma in un certo senso avevano ragione: è ideale per il menu di nutrizione umana e può dare al corpo quasi tutte le sostanze necessarie per assicurare la sua normale attività vitale.

Carne di coniglio nutriente e gustosa: i benefici e i danni per il corpo umano, ne vale la pena o meno, chi non può

La carne di coniglio non è l'ospite più frequente nel menu, sebbene abbia un'ottima reputazione come prodotto dietetico.

Il fatto è che le piccole fattorie, di norma, sono impegnate nella sua produzione, ed è una questione se ti troverai nella zona di distribuzione degli agricoltori per i loro prodotti.

Se sei fortunato, avrai sempre sul tavolo un prodotto fresco, non congelato, non farcito con prodotti "chimici" con tutte le proprietà di valore.

Composizione, valore nutrizionale e calorie

La carne di coniglio dietetica è considerata principalmente a causa del suo basso contenuto calorico - 180 kcal per cento grammi di carne.

Anche ai nutrizionisti piace la sua struttura: l'85 percento è tessuto muscolare, che è superiore a quello della carne bovina, per esempio, o del maiale.

Il contenuto di grassi è inferiore al dieci percento (i nutrizionisti chiamano questa quantità utile). Uno scoiattolo su cento grammi serve 21,2 grammi, approssimativamente la stessa quantità si trova anche nell'amato petto di pollo.

Un altro punto importante: la carne di coniglio è del 90 percento, cioè quasi completamente assorbita (per confronto questa percentuale è del 62 percento per la carne bovina).

Qual è la carne di coniglio utile? La carne di coniglio è ricca di micro e macronutrienti, varie vitamine. Ha:

In questo prodotto, c'è un bel po 'di colesterolo, che praticamente tutti coloro che aderiscono alle preoccupazioni nutrizionali sane oggi, ma un sacco di lecitina, la cui presenza rende lavorabili i nostri corpi.

La griglia e la grigliatura, purtroppo, non soddisfano i requisiti dei piatti dietetici, anche se consentono di cucinare piatti molto gustosi.

Quali sono i benefici e i danni della carne di coniglio per il corpo? Comprendiamo con il programma "Live is great!":

Proprietà utili di coniglio

La carne di coniglio può essere tranquillamente considerata la base per una grande cena di famiglia, che riunisce sia i vecchi che i giovani. I piatti sono utili a rappresentanti di tutte le età, senza eccezioni.

Questo prodotto ha un effetto molto benefico sugli organi del tratto gastrointestinale, una persona non ha problemi come se mangiasse carne di maiale, agnello o manzo, e poi inghiotti pillole e si maledisse per aver perso la guardia.

Grazie al coniglio abilmente preparato, le malattie gastriche non diventano esacerbate e l'intestino funziona esattamente come un orologio.

A proposito, questo tipo di prodotto è caratterizzato da una linea molto chiara tra grasso e carne, quindi se hai bisogno di stare molto attento, allora il cuoco non avrà alcuna difficoltà a separare il grasso e a non usarlo affatto.

Il prodotto aiuta a migliorare l'attività cerebrale, poiché aumenta il consumo di cellule cerebrali di ossigeno.

A causa della sua composizione chimica, il coniglio ha un effetto positivo sul sistema circolatorio del corpo umano, sulla sua pelle e sulle mucose, rafforza le ossa.

Coniglio è utile per le persone con una varietà di malattie, comprese quelle gravi, e per il recupero nei giorni postoperatori.

I medici diabetici, di regola, raccomandano questo particolare tipo di carne, in quanto è in grado di mantenere il livello richiesto di glucosio nel sangue.

E per le persone che soffrono di gotta, per le quali i tabù sono stati imposti sui piatti a base di carne, vengono allentati - nella carne di coniglio ci sono alcune basi indesiderabili per tali pazienti.

E nella medicina popolare, il grasso del coniglio è stato a lungo usato. È usato nei pazienti con bronchite e per fermare una tosse forte e debilitante strofinare il seno.

Conoscete i benefici del kiwi per il corpo umano? La risposta alla domanda può essere trovata sul nostro sito web.

Sulle proprietà benefiche dei porri raccontiamo la nostra pubblicazione.

Leggi su come utili proprietà e controindicazioni spinaci ha in questo articolo.

Per le donne

Le donne che si preoccupano della loro figura e al tavolo che si limitano a quasi tutto, preferiscono la carne di coniglio per il suo basso contenuto calorico.

A proposito, bisogna tenere presente che solo i conigli che hanno meno di tre mesi sono adatti a questo scopo. In futuro, inizierà l'accumulo di grasso e un aumento del numero di calorie, e quindi il valore della dieta si deteriora.

Nel frattempo, gli specialisti si riferiscono al grasso interno come composti chimici biologicamente attivi e li usano in cosmetologia.

Molte donne usano creme, maschere, fatte sulla base. E a casa è efficacemente usato come una crema nutriente per i piedi e le mani.

Puoi usarlo in forma pura o in combinazione con il miele, in un rapporto 2: 1.

Per gli uomini

Un prodotto ben digeribile e ricco di proteine ​​è l'ideale per gli uomini nelle occupazioni estreme e nello stile di vita appropriato: subacquei, piloti, soccorritori, coloro che sono costretti a lavorare in aree con un'ecologia disturbata, contaminata da radiazioni.

Anche gli atleti che dedicano molto impegno alla formazione beneficeranno di questo prodotto.

Necessaria cautela: non comprare carne di coniglio nel supermercato, in cui arriva in grandi quantità da grandi produttori.

Dove la produzione è messa su "binari industriali", vengono usati vari farmaci per allevare animali, tra cui l'estrogeno, l'ormone femminile. Per il corpo maschile, tali "additivi" sono indesiderabili.

Per i bambini

La carne di coniglio è buona per i bambini? Coniglio - questa è probabilmente la prima carne che si trova nel menu per bambini. Viene dato a bambini che non hanno nemmeno sette mesi.

Dai un'occhiata, tra l'altro, sugli scaffali dei negozi di alimenti per l'infanzia - ci saranno sempre vasetti con solo un coniglio e non altri tipi di carne.

Sia i grandi produttori che tutte le madri sanno quanto sia utile questo prodotto dietetico per il piccolo organismo.

Invecchiando, quando si formano tutti gli organi vitali, non si dovrebbe rifiutare un prezioso prodotto dietetico.

Maternità e assistenza infermieristica

Il menu di donne incinte e madri che allattano è completamente subordinato agli interessi dei loro bambini - futuri e già nati. Da quello che solo i prodotti preferiti non devono arrendersi per non danneggiare il bambino!

Uno dei principali pericoli è rappresentato dalle reazioni allergiche, che sono diventate molto diffuse nel mondo moderno con la sua ecologia problematica.

In questa situazione, il coniglio diventa un vero toccasana, perché è un prodotto ipoallergenico e allo stesso tempo molto utile, a tutti gli effetti, capace di dare forza e salute sia alla mamma che al bambino.

Quando e come utilizzare al meglio, i tassi di consumo

Per le persone giovani e di mezza età che sono sane e non soffrono di malattie croniche, il tasso di consumo di carne è da tre a cinque volte a settimana. Per le persone oltre i quaranta, con una piccola attività fisica - due - tre.

Per quanto riguarda le porzioni giornaliere, per diverse categorie di persone sono le seguenti:

  • per le donne - fino a 150 g;

per gli uomini, fino a 180 g;

per un bambino - da 50 a 100 g;

  • per una persona anziana - fino a 100 g
  • In quale forma è meglio usare il coniglio, dipende dalle preferenze gastronomiche di una determinata persona.

    Sebbene gli esperti culinari sostengano che questa carne dietetica è "difficile da rovinare", è così facile da preparare. Il brodo elementare risulta molto gustoso.

    Il gusto dolce del coniglio si abbina bene con frutta secca, miele, carote, questi ingredienti sono solitamente usati in un piatto in umido e quando cuociono in forno. Per i bambini, il brodo e la purea sono i più adatti.

    Ognuno di questi piatti è buono per la colazione o il pranzo, ma per mangiarli di notte non è raccomandato.

    A quest'ora del giorno, le ghiandole digestive sono meno attive che durante il giorno, e anche la carne dietetica non avrà il tempo di digerire correttamente, mentre la persona sta dormendo.

    Il risultato è un processo di decadimento nell'intestino, gonfiore, intossicazione.

    Se sei curioso dei benefici di una rapa per il corpo, leggi il nostro articolo.

    Informazioni sulle proprietà benefiche della camomilla possono essere trovate in questa pubblicazione.

    Sai quali prodotti contengono rame? Te lo diremo! Un sacco di informazioni utili e interessanti possono essere trovate qui.

    Suggerimenti importanti per la cottura

    Di solito il coniglio viene cucinato sottoforma di pezzi tagliati, quindi non saranno necessari piatti grandi per la sua preparazione.

    Lascia che sia una teglia da forno o una padella con "lati" alti e spessi o una teglia smaltata.

    Le rimanenti fasi di cottura procedono rapidamente. Ad esempio, la tostatura in forno richiederà circa mezz'ora.

    E ancora, non è necessario rifiutare la marinatura, anche per risparmiare tempo. Senza di esso, il piatto diventa duro, con un odore caratteristico per questo animale, che non piace a tutti.

    Per la marinatura usare l'aceto di vino o il vino bianco o, come nella cucina francese, il rosso.

    Altre marinate sono siero di latte o olio d'oliva con aglio schiacciato.

    La carne di coniglio ama le spezie, quindi oltre alla tradizionale alloro e al pepe nero, gli esperti culinari consigliano di utilizzare:

    • cannella;

    Come contorno sarà buon grano saraceno, riso, patate.

    Per ottenere un buon risultato, la cottura, ad esempio, dovrebbe avvenire a una temperatura di 160 gradi.

    Potenziale pericolo e controindicazioni

    Abbiamo già parlato della possibilità dell'uso di pazienti con coniglio con la gotta. Sfortunatamente, a volte anche la carne di coniglio può danneggiare questa categoria di pazienti.

    Pertanto, la consultazione del medico curante sarà molto utile.

    Problemi simili si applicano alle persone con artrite. Il coniglio non è utile per i pazienti con psoriasi: gli aminoacidi presenti nel prodotto, dopo la digestione, vengono trasformati in acidi cianidrico, che riducono il livello generale di acidità nel corpo.

    Nella psoriasi, il paziente dovrebbe ricevere farmaci alcalinizzanti.

    Come scegliere e memorizzare

    È desiderabile che fosse la carne di un giovane animale, leggero con una sfumatura rosa, senza lividi. Secondo segni esterni - elastico, denso.

    Se effettui un acquisto sul mercato, ti verrà offerta una carcassa, su una zampa di cui verrà salvata la pelliccia.

    L'odore della carne fresca è quasi inesistente, ma se senti l'odore del fieno, tieni a mente: ti offrono un vecchio coniglio.

    Nel negozio, la carne viene solitamente venduta congelata, spesso confezionata sottovuoto. Leggi attentamente l'etichetta con la data di scadenza e considera un buon prodotto: se guarda alla "tua età", oppure i lavoratori del settore hanno sentito un po 'di qualcosa e vogliono vendere i beni stantii.

    Se a casa non si inizia immediatamente a lasciare l'acquisto nel business, quindi rimuovere il suo congelatore (è possibile per un mese). Una carcassa raffreddata ma non congelata (questa è, comunque, l'opzione migliore) dovrebbe anche essere conservata in frigorifero, ma non nel freezer e non per molto tempo - non più di due giorni.

    Ricette interessanti e semplici

    Molte persone oggi usano multivark. Ecco come possono cucinare un piatto semplice e gustoso.

    Per prima cosa, la carne viene messa a bagno in acqua per un'ora, poi tagliata a pezzi, posta in un fornello lento, aggiungere cerchi di carote e semianelli di cipolla.

    Versare un bicchiere d'acqua, mettere un po 'di panna acida e concentrato di pomodoro e cuocere in modalità "Quenching" e una mezz'ora. Alla fine del processo di cottura, cospargere il cibo con aglio tritato, mettere le prugne tagliate a metà.

    Il vantaggio di questo piatto, così come tutto ciò che cuciniamo in un fornello lento: la carne diventa più morbida e succosa che se fosse stata cotta su un fuoco normale.

    E un'altra ricetta. Di solito il coniglio è cotto con panna acida, ma può essere sostituito con lo yogurt. Ecco come è fatto. Porzioni di sale, pepe, cospargere con succo di limone.

    Quindi dorare leggermente in una padella e, senza trasferire in un'altra ciotola, versare acqua o brodo, stufare per circa un'ora, quindi aggiungere 200 millilitri di yogurt (senza aromi), versare una manciata di basilico secco.

    Fai un altro quarto d'ora. In un pasto pronto metti un po 'di aglio tritato.

    La panna acida viene diluita con acqua e versare il contenuto della pentola. Manda in forno per circa un'ora.

    Scoprirai se la carne di coniglio è utile e quali, esattamente come i principi principali della sua preparazione, dal seguente video:

    La carne di coniglio è nutriente, gustosa e consente al cuoco di mostrare molta immaginazione per cucinare piatti originali.

    E anche le hostess principianti non incontreranno particolari difficoltà, perché questo è il caso quando più semplice, più sano è il cibo. E cosa potrebbe essere più importante della salute e del benessere dei propri cari?

    La carne di coniglio ha proprietà benefiche. Carne di coniglio (carne di coniglio): dietetica o meno, che utile, con ciò che è combinato

    La carne di coniglio non è popolare come il maiale o il pollo. E alcuni considerano la carne una prelibatezza. Ma i medici raccomandano di sostituirli con altri tipi di carne. Ciò è giustificato dal fatto che la carne di coniglio è un prodotto dietetico. E la quantità di sostanze nutritive in esso migliorerà la salute. Quindi quali componenti giustificano i benefici e i danni della carne di coniglio?

    La composizione e il coniglio carne calorico

    Coniglio calorico consente di utilizzare il prodotto per la perdita di peso. Ha una grande quantità di proteine, che è un materiale da costruzione per i muscoli. Questo non significa che non sia abbastanza per gli atleti. Al contrario, dopo aver mangiato carne c'è abbastanza energia, e la composizione di BJU è ideale per i carichi e raggiungere la forma desiderata. Vale la pena notare che il contenuto calorico esatto può essere trovato solo a condizione che l'età dell'animale e anche la sua razza saranno noti, dal momento che gli indicatori variano in modo significativo a seconda dei fattori:

    • un coniglio in umido ha 189 calorie;
    • in bollito - 172 calorie;
    • Cotto - 141 calorie;
    • fritto - 175 calorie.

    Poiché la carcassa è composta per l'85% da tessuto muscolare, il prodotto contiene molte proteine. L'uso del coniglio per il corpo a causa della presenza nella composizione di vitamina C, B3 e B12. Il coniglio è ricco di ferro, fosforo, potassio, fluoro e manganese. I nutrizionisti prestano particolare attenzione alla bassa percentuale di colesterolo.

    I benefici della carne di coniglio

    I prodotti a base di carne devono essere presenti nel menu per ottenere la normale funzione del corpo. Soprattutto una delicatezza come il coniglio.

    Qual è l'uso della carne di coniglio nell'alimentazione umana:

    1. Satura le cellule cerebrali con l'ossigeno.
    2. Aumenta la capacità mentale.
    3. Rafforza le ossa, le articolazioni.
    4. Migliora le condizioni del derma.
    5. Ripristina la forza del corpo, accelera la riabilitazione dopo le precedenti operazioni e malattie.
    6. Accettabile nelle patologie dell'apparato digerente.
    7. Consente di normalizzare i livelli di zucchero nel sangue.
    8. Non ci sono composti purinici in esso, il che significa che non è proibito per la gotta.
    9. A basso contenuto calorico
    10. Una grande quantità di proteine ​​consente di accelerare la crescita della massa muscolare di un atleta e aiuta anche le persone a riprendersi da carichi pesanti.
    11. La carne è bene e rapidamente assorbita dall'organismo, quindi è consentita nella dieta dei bambini e degli anziani.
    12. L'uso della carne di coniglio è la prevenzione dell'aterosclerosi.

    Per gli uomini

    Per il corpo maschile, la carne di coniglio è principalmente benefica per il suo alto contenuto proteico. Questa proprietà ti consente di recuperare rapidamente dopo allenamenti e carichi pesanti. La carne di coniglio viene mostrata a coloro che lavorano nelle industrie pesanti e si occupano di inquinamento ambientale e persino di radiazioni. Il più grande beneficio porta carne non più vecchia di tre mesi. Inoltre, aumenta la quantità di grasso. E il gusto è povero.

    È importante! Acquistare carne di coniglio nel supermercato, non sperare di migliorare la salute.

    In questo caso, gli animali sono stati allevati in condizioni artificiali. I mangimi che hanno ricevuto si saturano di estrogeni. E questo è un ormone femminile, che nel corpo maschile sarà del tutto inappropriato.

    Per le donne

    Per le donne, i benefici del coniglio sono fantastici. Non c'è da meravigliarsi se i nutrizionisti dicono che il pollo, e in particolare la carne di maiale, dovrebbe essere sostituito da un prodotto più utile e dietetico, e molto spesso è esattamente carne di coniglio. A basso contenuto calorico attirerà chiunque cerchi di seguire la dieta.

    Non dimenticare la composizione vitaminica. I nutrienti di questo prodotto permettono alla pelle di apparire tonica e giovane a qualsiasi età. È dal grasso del coniglio che sono fatte maschere facciali fatte in casa. Ma il prodotto è utilizzato non solo nella cosmetologia domestica, ma anche professionale. Non è difficile da trovare nelle composizioni di cosmetici.

    Per i bambini

    Un coniglio è un animale la cui carne può essere data ai bambini anche fino a un anno. Dopo tutto, è molto facile da digerire anche nei bambini, nonostante il debole sistema GIT. Non contiene una grande quantità di grasso, che è dannoso per il bambino. E le proteine ​​non sono affatto pesanti. Allo stesso tempo, il prodotto contiene una grande quantità di vitamine e microelementi necessari per la crescita e la formazione di un piccolo organismo.

    A conferma dei vantaggi sugli scaffali dei negozi è possibile trovare alimenti per l'infanzia con carne di coniglio, non con mucche o maiali.

    Maternità e assistenza infermieristica

    Il menu di una donna incinta dovrebbe essere formato in modo che la futura gestante possa trarne molti benefici per sé e per il suo bambino. Pertanto, la carne di coniglio in questo periodo è consentita. E anche la delicatezza dell'allattamento al seno non è un ostacolo.

    Suggerimento: Pediatri e ginecologi consigliano di introdurlo nella dieta della madre appena fatta a partire dal 10 ° giorno di alimentazione, a condizione che il bambino non sia allergico.

    Tuttavia, questo è estremamente raro. Dopotutto, la carne di coniglio è ipoallergenica e consente persino di eliminare i sintomi di allergie. Nei primi giorni, la quantità del prodotto non dovrebbe superare i 40 grammi. Dovrebbe essere cotto a vapore, stufato senza spezie e maionese. Si consiglia di scegliere una carcassa di età inferiore a tre mesi, ha più proteine ​​e meno grassi.

    Il tasso di utilizzo coniglio

    L'uso eccessivo del coniglio è irto di conseguenze negative. Ci sono norme di consumo di carne di coniglio. Si raccomanda una settimana di usare il piatto non più di 3-4 volte.

    1. La donna - 150 grammi.
    2. L'uomo - 180 grammi.
    3. Nei bambini - da 50 a 100, a seconda dell'età.
    4. Più vecchio - 100 grammi.

    I benefici della carne di coniglio per la perdita di peso

    La carne di coniglio è la scelta migliore per la perdita di peso. Se prendi una giovane carcassa, sarà la quantità minima di grasso. Ma gli adulti non dovrebbero avere paura, dal momento che il grasso nella dieta non può essere completamente escluso dalla dieta. A basso contenuto calorico e grandi quantità di proteine ​​non è l'unico vantaggio. Le sostanze incluse nella composizione hanno un effetto positivo sulla digestione e accelerano il metabolismo.

    I benefici e i danni del fegato di coniglio

    Si raccomanda di usare non solo il filetto di coniglio, ma anche il suo fegato. Il prodotto è ricco di ferro. Pertanto, deve essere mangiato con anemia. Fegato ipocalorico, contiene molte proteine. Accelera la digestione, ben influenza una condizione di unghie, capelli, pelle. Soprattutto devi prestare attenzione alle sue persone anziane. Dopo tutto, il fegato agisce bene sul sistema cardiovascolare, rafforza le articolazioni ed è ben assorbito.

    Benefici del fegato di coniglio e non minacciano la salute umana. Tuttavia, a condizione che ce ne sia molto nella dieta, si può notare un effetto negativo. Dopotutto, qualsiasi prodotto contiene non solo sostanze utili, ma anche nocive. Per fare tutto bene, si consiglia di utilizzare il prodotto non più di una volta alla settimana.

    I benefici e il danno del brodo di coniglio

    Brodo di coniglio - una bevanda utile durante la malattia, il recupero, i periodi postoperatori. Ha le stesse proprietà del raccordo stesso. Non danneggerà con un uso moderato, da una a tre volte a settimana.

    Come cucinare un coniglio

    La carne di coniglio è adatta a tutti i tipi di lavorazione. Può essere in umido, cotto, fritto, grigliato. Un paté risulta molto delicato e fragrante. Va bene con verdure, funghi, noci, frutta. Finocchio, timo, alloro e zenzero aggiungono un sapore speziato.

    Tuttavia, prima di cucinare è importante liberarsi del gusto specifico. Puoi immergerlo in latte, acqua, vino bianco per circa tre ore. La parte anteriore del coniglio rivela bene il sapore dopo la bollitura e l'estinzione. Ma la parte posteriore è desiderabile per friggere. Va notato che ogni parte richiede un certo tempo a seconda del tipo di trattamento.

    Danno di carne di coniglio e controindicazioni all'uso

    La carne di coniglio ha molte proprietà positive. Tuttavia, ci sono casi in cui la delicatezza dovrebbe essere abbandonata. Questo vale per i pazienti con malattie renali, artrite, alcuni disturbi del tratto gastrointestinale e la psoriasi. Non sono stati segnalati casi di allergie, poiché il grasso di coniglio contiene sostanze che inibiscono le reazioni.

    Una grande quantità di sostanze purine diventa acido urico, che viene depositato nelle articolazioni. E gli aminoacidi tendono ad ossidare il corpo. Tutti questi problemi possono verificarsi sullo sfondo del consumo frequente di carne. Coloro che con attenzione degustano la delicatezza, non sono a rischio.

    Come scegliere e conservare la carne di coniglio

    La carne di coniglio porta non solo beneficio, ma anche danno al corpo umano. Per ottenere il massimo beneficio, è necessario scegliere la carcassa giusta. Comprando carne cattiva, puoi anche ferirti. Presta particolare attenzione al colore e all'olfatto. L'ombra dovrebbe essere leggermente rosa, delicata, uniforme. L'odore di coniglio non è affatto. Se ci provi davvero, puoi percepire un aroma molto leggero. Ma se porta il fieno dalla carcassa, allora il vecchio coniglio.

    La carcassa in sé non supera il peso di 1,5 chilogrammi. La sua superficie è idealmente resiliente, non alterata, non scivolosa. Il coniglio può essere confuso, ma spesso sulla zampa viene lasciata una zampa pelosa.

    È consigliabile acquistare carne fresca, ma se non esiste tale possibilità e congelato nelle vicinanze, dovrebbe essere nel vuoto.

    conclusione

    I benefici e i danni della carne di coniglio sono posti dalle sostanze che sono nella sua composizione. Questo prodotto dietetico è utile a qualsiasi età, è consentito per i bambini fino a un anno e non causa reazioni allergiche. Delicatezza adatta per bollire, friggere, stufare. Va bene con verdure e anche frutta.

    Popolare in molte cucine del mondo, piatti gustosi e sostanziosi di coniglio meritatamente amati come prodotti di uso quotidiano e come prelibatezze che adornano la tavola festiva. Secondo i principi della nutrizione moderna, il cibo non dovrebbe soddisfare solo i bisogni gastronomici di una persona, ma anche raggiungere obiettivi terapeutici e preventivi. Pertanto, coloro che amano la carne di coniglio, sarà interessante sapere quali benefici e danni al corpo possono portare il suo uso.

    La composizione della carne di coniglio

    La carne di coniglio si differenzia in una consistenza delicata, morbida e succosa, è quasi completamente assimilata (dal 90-95%), per il suo valore nutrizionale supera in modo significativo altri tipi di carne e dal contenuto di composti azotati è seconda solo al tacchino.

    La carne di coniglio rosata, morbida, densa, non untuosa, è costituita da fibre muscolari sottili che praticamente non si mescolano con il grasso interno.

    Tabella: il contenuto di nutrienti, vitamine, macro e micronutrienti principali in 100 g di carne di coniglio

    Il valore biologico della carne di coniglio è anche dovuto alla sua composizione amminoacidica, in cui sono presenti tutti gli amminoacidi essenziali. Inoltre, il coniglio è una fonte di acidi grassi polinsaturi: arachidonico, linoleico, linolenico.

    Rispetto alla carne di altri animali, tradizionalmente utilizzati per il cibo, il contenuto di colesterolo di coniglio è significativamente inferiore: 40 mg per 100 g di parte edibile.

    I benefici della carne di coniglio per il corpo

    Le caratteristiche della composizione biochimica in combinazione con un basso contenuto calorico (183 kcal / 100 g) rendono il coniglio un prodotto indispensabile in quasi tutti gli schemi di alimentazione terapeutica e dietetica.
    A causa della piccola quantità di grasso, la quasi completa assenza di colesterolo, alto contenuto di colina, carne di coniglio è un alimento lipotropico (bruciare i grassi), anti-sclerotico e fattore di normalizzazione dello scambio. Pertanto, è particolarmente raccomandato per le seguenti malattie:

    Il grasso di coniglio è ampiamente usato nell'industria farmaceutica e in cosmetologia come base ipoallergenica per i cosmetici.

    • Gli atleti e coloro che cercano di mantenere una buona forma fisica sono invitati a includere nel menu coniglio per guadagnare massa muscolare, mantenere il tono generale del corpo.
    • È stato dimostrato che mangiare carne di coniglio accelera l'escrezione di radionuclidi, quindi si consiglia di includere il prodotto nella dieta delle persone che soffrono di malattie da radiazioni, durante il corso della chemioterapia, nonché di persone che vivono in regioni con condizioni ambientali sfavorevoli.
    • A causa delle spiccate proprietà antiossidanti, il coniglio è considerato un profilattico contro i tumori maligni, e anche raccomandato alle persone anziane di ridurre i processi negativi nel corpo durante l'invecchiamento.
    • Grazie al suo contenuto ipoallergenico e ricco di proteine, la carne di coniglio è un prodotto indispensabile per l'alimentazione dei bambini. Per lo stesso motivo, è utile per le donne durante i periodi di gestazione e allattamento.

    Inoltre, è noto che con l'uso regolare di carne di coniglio:

    • le cellule cerebrali sono più intensamente sature di ossigeno;
    • i livelli di glucosio sono normali;
    • migliore sintesi e metabolismo del DNA;
    • ridotta pressione del fondo;
    • riabilitazione più rapida dei pazienti nel periodo postoperatorio.

    Il grasso di coniglio è anche usato come agente antinfiammatorio e rigenerante per le malattie della gola e dei polmoni.

    Il danno della carne di coniglio al corpo

    La carne di coniglio si combina bene con altri tipi di carne e vari prodotti, conserva perfettamente il suo gusto e le sue qualità nutrizionali in forma fresca, salata, affumicata e in scatola.

    I nutrizionisti sono unanimi, affermando che non è vietato l'uso della carne di coniglio. Il danno al corpo può essere causato solo dall'abuso di questo prodotto. Limitato a includere nella dieta piatti del coniglio dovrebbero essere quelli che soffrono di disfunzioni della colecisti, gotta, psoriasi, artrite. Ciò è spiegato dal fatto che i composti purinici contenuti nella carne, quando usati come risultato della biosintesi, vengono trasformati in acido urico. Il suo accumulo e l'eccesso nel corpo possono portare a disturbi metabolici. Le conseguenze di questo fallimento sono i depositi di sali nei tessuti, lo sviluppo e l'aggravamento di alcune malattie dei reni, delle articolazioni e dei tendini.

    È possibile ridurre la quantità di purine nella carne di coniglio se l'acqua viene cambiata più volte durante la bollitura.

    A causa dell'alto contenuto proteico non dovrebbe includere nel menu coniglio chi aderisce ad una dieta a basso contenuto proteico. Ci sono pochi casi in cui la carne di coniglio è controindicata: l'intolleranza individuale, così come lo sviluppo della diatesi neuro-artritica nei bambini.

    I dietisti consigliano di aderire a un determinato regime quando usano il prodotto: da 3 a 5 volte a settimana, in modo che le proprietà benefiche della carne di coniglio si manifestino pienamente, senza causare danni alla salute. Allo stesso tempo la tariffa giornaliera in grammi è:

    • per i bambini - 50-100;
    • per le donne - 150;
    • per gli uomini - 180.

    Come scegliere

    Tutto ciò che viene detto sui benefici del prodotto riguarda la carne dei giovani individui. Quando un animale cresce, compaiono cambiamenti regolari nella composizione biochimica della carcassa di coniglio: le sue parti commestibili diventano meno succose a causa di una diminuzione della quantità di acqua, e il contenuto di grassi e proteine ​​aumenta, il che altera le proprietà dietetiche e organolettiche della carne. Il valore nutrizionale massimo della carne sono giovani, non più vecchi di 4 mesi, coniglietti. Il peso della carcassa di questi animali non supera in genere 1 kg. Oltre al fatto che la carne di vecchi conigli è molto più scura, più secca e raffermo, può avere un odore specifico di fieno. Hai bisogno di sapere questo quando acquisti carne di coniglio per fare la scelta giusta.

    È importante che il trattamento termico non modifichi la composizione qualitativa degli aminoacidi della carne, ma influenzi solo la loro quantità.

    Indipendentemente da dove acquistano carne, in un negozio o sul mercato, prestate attenzione ai seguenti criteri:

    • La buona carne di coniglio dovrebbe essere bianca con una tonalità rosa pallido.
    • La carcassa fresca ha una superficie asciutta, senza tagli, aree screpolate, macchie, lividi.
    • Quando viene premuto con un dito, la fossa, se la polpa è di alta qualità, viene rapidamente livellata.
    • Il giovane coniglio fresco praticamente non odora o ha un odore caratteristico della carne molto leggero.
    • Quando si sceglie tra una carcassa congelata o refrigerata (le sue parti), quest'ultima deve essere preferita: la sua qualità è migliore, perché tale carne è riuscita a passare attraverso tutti i processi di fermentazione necessari.
    • Il colore rosa ghiaccio non è ammesso sulla carcassa: ciò potrebbe indicare un ripetuto congelamento della carne di coniglio. Se la carne viene venduta in un pacchetto sottovuoto, non dovrebbe esserci sangue congelato al suo interno.
    • Per non comprare la carcassa di un gatto sul mercato con le sembianze di un coniglio, è necessario prestare attenzione alle zampe: almeno una di loro è un venditore fedele lasciato con la pelliccia.

    Gustosi, insolitamente sani, ipoallergenici, con eccellenti qualità dietetiche della carne di coniglio devono essere nella dieta di tutti coloro che si preoccupano della loro salute.

    Pochi hanno sentito dire che la carne di coniglio è una carne eccezionalmente sana che può e deve essere mangiata il più spesso possibile. E stranamente, lo è davvero. La carne di coniglio ha in realtà un valore nutrizionale fenomenale!

    Caratteristiche esterne coniglio

    Il peso medio di una carcassa di coniglio messa in vendita varia solitamente da 4 a 5 chilogrammi.

    Il coniglio fresco ha un colore bianco con una leggera sfumatura rosata. Le ossa di coniglio sono sottili e molto forti. La carne è costituita da sottili fibre muscolari e non contiene quasi grasso. Inoltre, nel grasso di coniglio non è quasi mescolato con i muscoli. Pertanto, la carne stessa è piuttosto densa al tatto.

    E anche se il coniglio è ben nutrito, il grasso si accumula fondamentalmente separatamente dal corsetto muscolare. E piccoli strati grassi, che a volte sono ancora presenti, rendono semplicemente il coniglio più tenero e morbido, ma non di più.

    Proprietà utili di coniglio

    La carne di coniglio è molto più sana di tutti gli altri tipi di carne. Questa affermazione è supportata dal fatto che:

    • La carne di coniglio contiene da una volta e mezzo a due volte meno calorie rispetto a manzo, maiale o agnello;
    • Il tessuto muscolare nella carcassa di coniglio è circa dell'85% (in altri tipi di carne, questo indicatore si trova nella regione del 40-60%);
    • La carne di coniglio contiene TUTTI gli amminoacidi essenziali necessari al corpo umano;
    • La carne di coniglio viene assorbita fino al 90%, mentre per la carne bovina questo indicatore si aggira intorno al 60%;
    • La carne di coniglio è ipoallergenica e sicura dal punto di vista della radiazione di fondo (non contiene lo stronzio-90, che si forma a seguito della scomposizione di pesticidi ed erbicidi che vengono ingeriti con il cibo).

    Ciò significa che la carne di coniglio è un prodotto ideale per le persone che vivono in aree contaminate da radiazioni e sottoposti a chemioterapia per malattie oncologiche.

    La carne di coniglio contiene poche calorie e colesterolo. Di conseguenza, può facilmente mangiare le persone che soffrono di obesità e avere problemi con il metabolismo. Inoltre, mangiando carne di coniglio invece di manzo e maiale, puoi aspettarti di essere molto meno minacciato da diagnosi come l'ipertensione e l'aterosclerosi dei vasi sanguigni.

    Si raccomanda di avere carne di coniglio anche quando la malattia ha già superato una persona. Dopo tutto, la carne di coniglio è in grado di normalizzare il metabolismo dei grassi nel corpo e aiutare con il recupero. La carne di coniglio è particolarmente favorevole per il tratto digestivo, stimolando la funzione secretoria e ripristinando la normale attività dell'intero apparato digerente.

    Quale carne di coniglio è la più utile?

    Giovane e fresco L'età ideale per la macellazione dei conigli è da 4 a 5 mesi. Perché è durante questo periodo che la loro carne è la più utile per il corpo umano.

    Sin dai tempi antichi, la carne è parte integrante della dieta di quasi tutte le culture umane. A causa del contenuto proteico e insostituibile, che non può essere ottenuto da altri tipi di alimenti, la carne è estremamente utile per gli atleti e le persone che sperimentano lo sforzo fisico.

    La carne aiuta a recuperare da carichi pesanti. È possibile discutere a lungo quale carne sia la più utile, poiché i suoi diversi tipi hanno diversi vantaggi e svantaggi. Confrontali per valore nutrizionale:

    Tipi di carne, tabella delle calorie:

    Carboidrati per 100 g

    Dal tavolo si può vedere che i tipi di carne dietetici sono: carne di vitello, carne di cavallo, tacchino, pollo e coniglio. Ma dal mangiare carne di maiale, anatre, oche e montoni grassi - le dieters dovrebbero astenersi. Per gli atleti, è anche preferibile scegliere carni magre.

    L'uso del prodotto a base di carne dipende non solo dalla scelta della carne, ma anche dal metodo di preparazione. La carne non è consigliata per essere fritta, trasformata in carne macinata, mangiata con cibo difficile da digerire. Non dovresti usare ed equiparare i prodotti semilavorati di carne, le salsicce e le carni affumicate, perché gli additivi e gli stabilizzanti che contengono sono estremamente dannosi.

    La carne migliore è al vapore o in umido, con un contorno di verdura e una quantità minima di sale. Per scoprire quale carne è più utile, considera ogni specie in modo più dettagliato.

    coniglio

    Qual è la carne più dietetica? La risposta è inequivocabile: la carne di coniglio. Il rapporto tra proteine, grassi e calorie in esso è vicino all'ideale, e quindi questa carne è inclusa in molte razioni alimentari. Un fatto interessante è che la carne di coniglio normalizza il metabolismo dei lipidi, il che significa -.

    Se sei incline a reazioni allergiche, la carne di coniglio è la scelta migliore per il tuo cibo, è ipoallergenico. La cosa più importante è scegliere una carcassa fresca. Il suo colore dovrebbe essere uniforme, rosa pallido, senza lividi e lividi, non dovrebbe odore e essere asciutto.

    tacchino

    La carne di tacchino è anche nella lista delle carni alimentari a causa del suo basso contenuto di grassi. C'è ancora più fosforo in questo uccello che nel pesce, che è considerato il campione dal contenuto di questa sostanza. Una porzione di tacchino fornirà al corpo metà del consumo giornaliero di vitamine e l'assunzione giornaliera di vitamina R.

    Se si perde peso, scegliere la parte più luminosa del tacchino, che è il meno grasso. Non mangiare la sua pelle. Un grande tacchino in più: la presenza di selenio, un potente antiossidante.

    pollo

    Per cosa è famosa la carne di pollo? Facile digeribilità, bassa percentuale di grassi e buon gusto. Il pollo contiene ferro e fosforo, oltre a vitamine e. Inoltre, è molto facile da preparare, si abbina bene a molti prodotti ed è disponibile in qualsiasi negozio.

    Suggerimento: per ridurre la quantità di grasso, separare il pollo dalla pelle prima della cottura. Non mangiare i corpi di pollo, perché non hanno quasi nessun beneficio.

    vitello

    La carne più dietetica nella nostra tavola. È abbastanza facile perdere peso con l'aiuto della carne di vitello, perché il suo contenuto calorico è parecchie volte inferiore a quello degli altri tipi di carne dal nostro elenco. Ma perché non possiamo definire la carne più utile la carne di vitello? Lei ha un numero di inconvenienti.

    In primo luogo, i suoi muscoli non sono sufficientemente formati e le fibre immature sono dannose per la salute. In secondo luogo, la carne di vitelli, così come qualsiasi altra carne di colore rosso, aumenta il rischio di sviluppare tumori maligni in coloro che hanno una predisposizione al cancro.

    La carne di vitello può essere inclusa nella dieta per un cambiamento, ma non dovresti mangiarla più di una volta alla settimana.

    manzo

    Il manzo è uno dei tipi di carne più popolari al mondo. La sua composizione e proprietà uniche lo rendono prezioso. Si ritiene che troppo spesso consumare carne non sia sicuro, ma certamente non nel caso delle carni bovine. Aiuta a normalizzare l'acidità dello stomaco, facilmente e rapidamente assorbita dal corpo.

    Lo zinco nella carne bovina è molto più che in altri tipi di carne e l'alto contenuto di sostanze minerali migliora la formazione del sangue. L'unico svantaggio è il fatto che cucinare carne bovina è un processo piuttosto laborioso e che richiede tempo.

    Carne di cavallo

    Questa carne, purtroppo, non è popolare nel nostro paese, ma dovrebbe sicuramente prestare attenzione agli atleti. Ha un'enorme quantità di proteine ​​di alta qualità e un bel po 'di grassi. Diversi tipi di amminoacidi, potassio, fosforo, ferro e magnesio, così come le vitamine del gruppo B rendono la carne di cavallo il prodotto più prezioso per fornire all'organismo sostanze benefiche.

    Inoltre, manca di colesterolo, che lo rende prezioso per le persone che si preoccupano dello stato delle navi. L'unico aspetto negativo è il gusto specifico, non abbastanza familiare alla maggior parte delle persone. Scegli la carne più giovane - ha meno grassi.

    agnello

    L'agnello contiene un gran numero di sostanze nutritive e oligoelementi. In particolare: ferro, vitamine del gruppo B,. Questo è un detentore del record di ferro nella carne, quindi l'agnello è raccomandato per l'anemia.

    Il grasso d'agnello è un prodotto curativo e facilmente digeribile. Fin dai tempi antichi utilizzati dai popoli del Caucaso per scopi medicinali. E la scienza moderna conferma le sue proprietà curative, quindi la lecitina contenuta nella carne di agnello ha un effetto benefico sul metabolismo del corpo e normalizza i livelli di colesterolo.

    Va tenuto presente che il consumo eccessivo di montone può portare allo sviluppo di obesità e sclerosi. E non è raccomandato per gli anziani o le persone con artrite. Alte concentrazioni di lipidi nell'agnello, creano il rischio di sviluppare malattie del sistema cardiovascolare.

    carne di maiale

    La carne di maiale contiene quasi tutte le vitamine del gruppo "B", ferro, zinco. Nonostante il mito abbastanza ben consolidato, è abbastanza facile da digerire dal corpo. Si consiglia l'uso di carne di maiale da parte delle donne che allattano per stimolare la produzione di latte materno. Alto contenuto calorico consente di ripristinare rapidamente le riserve di energia.

    Sommario di stile

    A seconda di quali obiettivi hai impostato per la tua dieta, dovresti scegliere la carne per te. Dopo aver analizzato i vantaggi e gli svantaggi di ogni tipo, possiamo concludere quali di essi aiuteranno a guadagnare muscoli, quale - per perdere peso e quale - per ripristinare la salute. Styletyle raccomanda chiaramente ai suoi lettori di includere la carne nella dieta.

    Se chiedi al coltivatore di conigli una domanda se la carne di coniglio è buona o cattiva, la sua prima reazione sarà perplessa. Non un singolo trader privato che abbia esperienza nell'allevamento di conigli per se stesso o per la vendita, non ha dubbi che la sua carne sia molto sana e gustosa. E tale fiducia ha ogni ragione. Basti dire che è consigliato mangiare a diete e tutto andrà a posto. Ma questo è solo a prima vista. Proprio come non esiste un prodotto assolutamente dannoso, non c'è nemmeno una cosa assolutamente utile - tutto ha le sue sfumature e l'abuso di uno o di altri prodotti non è sicuramente utile a una persona. Questo vale anche per la carne di coniglio.

    Proprietà utili di coniglio

    100 gr. Un quinto della carne è occupato da proteine ​​di alta qualità e di alta qualità, che ha una proprietà preziosa da assorbire quasi completamente dal corpo umano, senza lasciare prodotti di decomposizione nocivi. Oltre alle proteine, la carne contiene diciannove amminoacidi essenziali per il metabolismo e l'attività vitale - in particolare, lisina (10, 4%), metionina (2, 3%) e triptofano (1, 5%), e il loro contenuto praticamente non cambia con età del coniglio. Ed è interessante notare che il trattamento termico sulla loro qualità, come le altre proprietà della carne, non influisce completamente.

    La carne di coniglio si differenzia favorevolmente dalla carne di altri animali della fattoria e dalla presenza dei seguenti elementi utili:

    1. ferro (due volte di più della carne di maiale)
    2. fosforo (duecentoventi mg per 100 g)
    3. magnesio (venticinque mg per 100 g)
    4. cobalto.
    5. di rame.
    6. potassio.
    7. magnesio.
    8. fluoro.
    9. zinco.
    10. vitamine del gruppo B.

    È stato a lungo notato che l'inclusione sistematica nel menu giornaliero della carne di coniglio (ovviamente entro limiti ragionevoli) è influenzata positivamente dai processi metabolici e supporta il necessario equilibrio di nutrienti. Non a caso si consiglia al coniglio di mangiare per i seguenti disturbi:

    1. gastrite.
    2. ulcera allo stomaco e ulcera duodenale.
    3. colite e enterocolite.
    4. ipertensione.
    5. aterosclerosi.
    6. diabete mellito.
    7. tutti i tipi di malattie del fegato, delle vie biliari, del cuore, del tratto gastrointestinale e dei reni.
    8. vari tipi di allergie (tranne le allergie al coniglio stesso).

    La carne di coniglio è anche un antiossidante, che ha un effetto benefico sulla pelle, sulle mucose, una buona alimentazione per il midollo spinale e il cervello e un eccellente regolatore dei livelli di glucosio nel sangue. Esperti-nutrizionisti raccomandano di includerlo nel cibo per le professioni associate al rischio quotidiano per la vita e con uno sforzo fisico pesante - ad esempio, piloti, subacquei, atleti.

    Non meno utile è la carne a causa del contenuto di alcuni acidi grassi deficienti in altri prodotti - in particolare, arachidonico - e grasso di coniglio. Viene spesso usato come medicina per alcune malattie (ad esempio, quando tossisce, si strofina il petto e con la bronchite beve), e come sostanza preziosa in cosmetologia - quando si prende cura della pelle delle mani. È anche un ingrediente importante per la preparazione di una forte miscela terapeutica con il miele in un rapporto 2: 1 (due parti di grasso - una parte di miele).

    È noto che il più vecchio è un animale, più le proprietà utili la sua carne perde. Diversi processi si svolgono con il coniglio: c'è meno liquido in esso (in un coniglio ne contiene più della metà di 100 g. Peso), e la quantità di proteine ​​e grassi, al contrario, aumenta. Tuttavia, insieme a questo, la composizione degli amminoacidi cambia: la quantità di leucina, arginina, alanina, glicina e prolina diminuisce, ma aumenta la proporzione di istidina, triptofano, tirosina, fenilalanina e acido aspartico. Questo è irto del fatto che la carne di coniglio diventa meno dietetica. Pertanto, nonostante un animale possa vivere fino a dieci anni, raramente uno degli allevatori lo tiene in pratica per più di quattro o cinque anni.

    Danno del coniglio

    Dopo aver letto tutto quanto sopra, si potrebbe pensare che il mondo abbia finalmente trovato una panacea per tutte le malattie, soprattutto perché si raccomanda che il coniglio venga usato anche da persone che vivono o lavorano in zone radioattive contaminate. Sarebbe meraviglioso, e saremo i primi a rallegrarci in questa circostanza, ma, sfortunatamente, non è così. Per tutta la sua utilità e valore nutritivo, il coniglio ha alcune proprietà nocive.

    In particolare, contiene un cosiddetto. basi purine - composti organici, derivati ​​delle purine. Questi includono principalmente adenina, guanina, caffeina e teobromina. Da soli, non recano danno e sono attivamente coinvolti nella vita dell'organismo, ma troppi contenuti portano alla loro trasformazione in acido urico. Lei, accumulandosi in tendini e muscoli, può causare artrite, gotta e diatesi neuro-artritica da bambini. Quest'ultima malattia è particolarmente sensibile ai bambini di età inferiore a un anno. Tuttavia, il contenuto di queste sostanze può essere significativamente ridotto facendo bollire la carne in acque diverse più di una volta.

    Durante la lavorazione del coniglio da parte del corpo umano, alcuni aminoacidi vengono convertiti in acidi cianidrico. Ciò rende il suo ambiente più acido e crea le condizioni per lo sviluppo di alcune malattie - in particolare, la psoriasi, l'artrite poriatrica e una serie di malattie del tratto gastrointestinale. Alcune persone, stranamente, hanno un'allergia al coniglio.

    conclusione

    Ma non così spaventoso. In primo luogo, le proprietà negative del coniglio, sebbene siano comuni, non sono così pronunciate come positive e, di conseguenza, i benefici della carne sono comunque maggiori. In secondo luogo, i casi dei suoi effetti nocivi sul corpo sono più individuali - dopo tutto, non tutti soffrono di allergie alla carne e alle malattie del tratto gastrointestinale. E, in terzo luogo, gli effetti dannosi della carne di coniglio possono essere minimizzati in un modo semplice e accessibile - per non abusarne. Allora sarà utile a assolutamente ogni persona.