Principale > I dadi

Proprietà utili e controindicazioni alla menta, possibilità di utilizzo

La fitoterapia è un trattamento a base di erbe noto da lungo tempo. Molte piante familiari a tutti hanno proprietà medicinali, tra cui la menta piperita. Tutti possono coltivare piante senza pretese con un odore luminoso nei loro orti e, se necessario, utilizzarli non solo per scopi culinari, ma anche per risolvere alcuni problemi di salute. Se si tiene conto di alcune controindicazioni, è possibile ottenere un grande aiuto nel trattamento di vari tipi di disturbi.

Dove sta crescendo e come appare

La menta è una delle piante piccanti più comuni, con circa 300 specie (campo, limone, mentolo, ricci). C'è una pianta del Mediterraneo, è stata a lungo utilizzata nell'antica Grecia, a Roma e in altri paesi per scopi profumati e medicinali.

La menta piperita (altrimenti chiamata "inglese" e "fredda") è un'erba perenne, che raggiunge un'altezza di 50-100 cm. È una pianta coltivata ottenuta incrociando acqua e menta da giardino. Le due principali varietà di pepe sono bianche, con steli verdi e neri (steli rosso scuro e fogliame scuro).

Foglie bianche brillanti, steli verdi e fiori chiari sono caratteristici della menta piperita bianca.

Le piante sono molto cespugliose. I forti steli tetraedrici possono essere nudi o ricoperti di peli sparsi. Le foglie appuntite con bordi a spigolo vivo sono generalmente oblunghe o ovate. Piccoli fiori, raccolti in infiorescenze a forma di punta, hanno un colore viola chiaro o rossastro. La fioritura inizia da giugno a luglio e dura fino ad agosto-settembre. L'inizio dell'accumulo di oli essenziali avviene simultaneamente con la fioritura della pianta, quindi la zecca è temporizzata al periodo luglio-agosto.

La menta nera ha gambi color grigio antocianina.

Attualmente, ci sono circa 2 dozzina di varietà riproduttive di menta piperita. È cresciuto ovunque (nei paesi di America, Europa, Asia). In Russia, la coltivazione industriale è stata stabilita nella regione di Voronezh e nel territorio di Krasnodar. Le più famose varietà nazionali, bielorusse e ucraine: Prilukskaya, Medicinal 4, pepe ucraino, Riddle, Charm.

Un po 'sulle caratteristiche della pianta: video

Proprietà medicinali di menta piperita

Le proprietà utili sono spiegate dalla sua composizione chimica unica. Le sue foglie e gambi contengono tannini, acido ascorbico, caffeico e altri acidi, così come vitamina P, glucosio e una serie di altri elementi utili. I semi contengono circa il 20% di olio.

Per scopi terapeutici e cosmetici, usare foglie, olio essenziale e mentolo.

Le foglie di solito non vengono utilizzate fresche, ma sono fatte da loro infusi e decotti, oltre a bagni e lozioni. Le infusioni delle foglie, mescolate con l'aggiunta di olio di menta, costituiscono la tintura Mint Drops, che è un mezzo per stimolare l'appetito e un antispasmodico per lo stomaco.

La menta piperita beneficia di una serie di sintomi spiacevoli:

  • migliora la digestione, aiuta con la nausea, è usato come coleretico;
  • agisce come un lieve sedativo e antidolorifico, aiuta con il mal di testa;
  • in caso di disturbi del sonno, la menta funziona come un sonnifero debole;
  • decotti e infusi aiutano a fermare l'infiammazione;
  • la menta piperita aiuta a rilassare i muscoli, quindi può essere usata per lo stomaco o crampi intestinali;
  • aiuta a ridurre la flatulenza;
  • utilizzato per il trattamento complesso delle malattie cardiovascolari, in quanto provoca la dilatazione dei vasi sanguigni;
  • le foglie preparate con il miele aiutano a facilitare la respirazione durante il raffreddore;
  • le infusioni alleviano il prurito e aiutano con altre malattie della pelle;
  • il risciacquo del decotto alla menta aiuta con la stomatite;
  • utilizzato nel trattamento delle malattie del sistema urinario.

Quali sono i benefici per uomini, donne e bambini?

Per le donne, la menta è considerata particolarmente utile: basandosi su di essa, vengono preparate formulazioni per il trattamento delle infiammazioni degli organi genitali femminili. Inoltre, si raccomanda di prenderlo per alleviare la condizione durante la sindrome della menopausa. Molte donne possono essere interessate a una pianta come un cosmetico che riduce la lucentezza oleosa della pelle, stringe i pori e aiuta ad eliminare l'acne.

Per gli uomini, la menta può aiutare a smettere di fumare se, con un desiderio acuto di fumare una sigaretta, fai 2-3 sorsi di tè.

Per i bambini, la menta è usata come sedativo. Per i bambini irrequieti, prepara i bagni con l'aggiunta di infuso di menta e dai 3 anni di età, puoi dare un tè debole.

Applicazione di olio di menta piperita

Il prezioso olio essenziale si trova in tutte le parti terrestri della pianta. La percentuale più alta di contenuto di olio nei fiori (4-6%), circa la metà di olio contiene foglie (2.4-2.75%), e molto poco è presente nei suoi steli. Per estrarre l'olio, la menta piperita viene distillata con vapore. L'olio è limpido, giallastro o verdastro, piacevolmente rinfrescante gusto e aroma. Con una conservazione prolungata, si addensa e si scurisce.

L'olio di menta piperita è un liquido chiaro, leggermente giallastro.

L'olio di menta piperita è utilizzato principalmente come materia prima per la produzione di mentolo, che viene utilizzato nella produzione di liquori, dolci, viene introdotto in dentifrici e polveri, viene utilizzato in prodotti farmaceutici (vaselina al mentolo per il trattamento della rinite, matite mentolate per l'emicrania e in forma pura per inalazione e uso interno in varie malattie).

Controindicazioni da usare

Come altri rimedi, la pianta ha una serie di controindicazioni. È vero, non ce ne sono troppi, ma è necessario tener conto del potenziale danno della menta.

Controindicazioni complete da usare:

  • ipotensione;
  • allergia al mentolo;
  • malattia varicosa (tono vascolare ridotto durante l'ammissione può aggravare la situazione);
  • i bambini sotto i 3 anni non possono assumere farmaci alla menta all'interno, specialmente controindicati nei bambini - possono addirittura portare all'arresto respiratorio;
  • problema di infertilità (peggiora solo con la menta);
  • aumento della sonnolenza.

Oltre a questi elementi si dovrebbe tenere presente che prima di guidare una macchina non dovrebbe usare il tè alla menta. C'è anche una dichiarazione non completamente verificata sull'effetto negativo sulla libido maschile.

L'uso a lungo termine può danneggiare: lo sfintere si rilassa tra l'esofago e lo stomaco, così che il succo digestivo viene rilasciato nell'esofago, portando al bruciore di stomaco.

Posso usare durante la gravidanza e l'allattamento

Poiché la menta piperita è uno dei migliori rimedi per la nausea e il vomito, aiuta le donne incinte ad affrontare la tossiemia.

Le donne incinte non possono assumere droghe che hanno nella loro composizione olio di menta!

I decotti di menta piperita sono particolarmente raccomandati nel primo trimestre di gravidanza per alleviare l'eccitazione, ridurre la tossicosi e migliorare le condizioni della pelle. Per ridurre la nausea, si consiglia di assumere la menta nelle seguenti forme:

  • 2-3 cucchiaini di foglie messe in acqua bollente (200-250 ml), far bollire per 3-4 minuti, lasciare sotto il coperchio per 10 minuti, scolare. Una tazza di tè freddo prima dei pasti riduce la nausea e aumenta l'appetito. Il brodo caldo può anche sciacquarsi la bocca;
  • quando compaiono segni di nausea, impasta con le dita una foglia di menta fresca e inspira profondamente diverse volte.

Nel secondo trimestre, che di solito passa senza tossicosi, la menta viene utilizzata per migliorare la digestione e aumentare l'appetito, aggiungendo foglie di menta fresca al cibo.

Nell'ultimo trimestre di gravidanza si consigliano i decotti quando compare l'ansia, i segni di tossicosi tardiva e il prurito della pelle dell'addome e delle gambe.

Nei periodi successivi di gestazione, è meglio non usare la menta - fa sì che l'utero tonica e possa causare un travaglio prematuro.

Non usare la menta per quelle donne incinte che hanno pietre nella cistifellea. Stimola la secrezione della bile e può causare uno spostamento della pietra, che durante la gravidanza è completamente indesiderabile.

Anche se la menta è considerata accettabile per le donne in gravidanza, è meglio consultare un medico prima di usarlo.

Le donne infermieristiche non sono raccomandate per l'uso regolare di menta piperita, perché riduce l'attività e porta a un disturbo del ritmo cardiaco. Tuttavia, con problemi di allattamento, la pianta aiuta, poiché migliora la circolazione sanguigna. Pertanto, sono consentiti i rari metodi monouso di decozione da parte delle madri che allattano.

Utilizzare in varie condizioni del corpo

Peppermint può essere utilizzato per migliorare le condizioni del corpo in vari casi.

Il comune raffreddore. Per il raffreddore, il tratto respiratorio superiore viene colpito per primo. La menta piperita contribuisce alla separazione dell'espettorato ed è raccomandata come espettorante. Le inalazioni con l'aggiunta di olio di menta piperita trattano il raffreddore.

Insonnia. L'effetto sedativo menta è particolarmente evidente in caso di problemi con il sonno. Per alleviare la sovrastimolazione e il trattamento dell'insonnia, vengono utilizzate tinture alcoliche di mentolo e soluzioni a base di olio e, a casa, è possibile utilizzare un decotto concentrato o un'infusione di foglie.

I postumi della sbornia Dato che la menta allevia nausea e pesantezza nello stomaco e riduce il mal di testa, è un mezzo indispensabile per alleviare i postumi di una sbornia.

Tè alla menta - il modo più popolare per usare la menta

Violazione del ciclo mestruale. Il tè alla menta e l'olio aiutano ad alleviare il dolore durante le mestruazioni, stabilizzano gli ormoni e regolano il ciclo.

Diabete. Nel diabete la menta sarà benefica come coleretica, oltre che come mezzo per stimolare il pancreas. Un'infusione di menta calda aiuta a ridurre i livelli di glucosio. Tuttavia, i medici raccomandano ai diabetici di usare cautela quando vengono usati.

Gastrite ad alta acidità. Nonostante il fatto che in alcuni casi, l'uso costante di menta piperita porta al bruciore di stomaco, è usato con successo per trattare la gastrite e anche la malattia dell'ulcera peptica. Ciò è dovuto alla capacità della pianta di rimuovere l'eccitazione nervosa e la nausea, spesso associata a malattie dello stomaco, così come la sua azione battericida.

Eruzioni cutanee Lozioni e bagni alla menta aiutano ad alleviare irritazioni e prurito della pelle, eliminando le eruzioni cutanee.

La medicina popolare russa ha usato a lungo la menta allo scopo di rinfrescare, per intensificare la separazione della bile e della sudorazione. La malattia renale della pietra è trattata con succo fresco di foglie di menta, lo stesso succo con l'aggiunta di vino bianco è un efficace diuretico.

A luglio e agosto, la menta fiorisce ed è in questo momento che è necessario raccoglierla.

Ricette di droghe di menta

Per la fabbricazione di medicinali, tagliare la parte intera della zecca. Le foglie ingiallite e secche vengono strappate, gli steli vengono rimossi, lasciando solo foglie e infiorescenze di alta qualità. Per lo stoccaggio, è meglio asciugare all'ombra all'aria aperta (durata di conservazione 2 anni). Un buon modo per conservare è il congelamento, permettendoti di usare la menta fresca in qualsiasi momento dell'anno. Puoi fare marmellata di menta e limone. Ben bollito e arrotolato nelle banche, può persistere tutto l'inverno ed essere usato per trattare bronchiti, mal di gola e raffreddori.

Di regola, la menta piperita viene ingerita sotto forma di infusione di foglie. Si prepara con 2 cucchiai di foglie fresche o essiccate e 0,2 ml di acqua appena spremuta. La miscela è coperta con un coperchio, avvolto in un panno caldo e lasciato per 1-1,5 ore. Il liquido risultante viene filtrato e prende 50-70 ml prima dei pasti. Questo farmaco è usato per curare emicranie e raffreddori. Inoltre, questa infusione aiuta a liberarsi delle tossine in caso di avvelenamento, se lo bevi tre volte al giorno mentre mangi 1 cucchiaio.

Puoi preparare un infuso di menta per un'altra ricetta. Le foglie secche (1 cucchiaio) vengono preparate con un bicchiere di acqua bollente e lasciate riposare per 1/2 - 2/3 ore, quindi filtrate. Questo farmaco aiuterà con il dolore addominale (1 cucchiaio da tavola ogni 3 ore), con il vomito (1/2 tazza) e per ridurre la tossicosi nelle donne in gravidanza (mezza tazza prima dei pasti due o tre volte al giorno).

La stessa infusione aiuterà con l'infiammazione della pelle, prurito o eruzioni preparate facendo lozioni da esso o pulendo la pelle del viso e del corpo.

La pappa fresca delle foglie di menta aiuterà con le malattie fungine (micosi) dei piedi, se la imponi su un punto dolente per 50-60 minuti. Puoi tritare le foglie con sale grosso.

Durante un raffreddore, bronchite, tonsillite, un buon effetto è la ricezione del tè alla menta piperita. Per fare questo, è necessario prepararlo come un normale tè, alloro 1 cucchiaio di foglie secche tritate di 0,25 litri di acqua bollente e infuso per 10-15 minuti. Per alleviare la tosse, devi gocciolare un po 'di olio di menta nell'acqua e inalarla.

Cooking Mint Jam - Video

Per curare i disturbi gastrici, prevenire la gastrite e ridurre la nausea, fare un'infusione di 2 cucchiaini di foglie di menta essiccata per 200-250 ml di acqua bollente. Il liquido viene lasciato per 0,5 ore, filtrato e bevuto 15-20 minuti prima di un pasto, 60-70 ml due volte al giorno.

Con nausea e vomito, il sollievo porterà 20-25 gocce di tintura di alcol menta sciolta in un bicchiere d'acqua.

Per il trattamento della gastrite causata dall'acidità, una zecca non è sufficiente. Nella quantità di 15 g si aggiunge alla miscela di altre erbe medicinali: achillea (15 g), erba di San Giovanni (30 g), bobster (un pizzico). Erbe tritate e ben miscelate versano acqua bollente (0,4 l), lasciano riposare per 2-3 ore, filtrano. La bevanda risultante deve essere bevuta durante il giorno in porzioni di 70 ml.

Per i pazienti con gastrite a bassa acidità, viene preparata una tisana, tra cui menta piperita (20 g), barbabietola e poligono (15 g ciascuno), achillea, camomilla e radici di valeriana (10 g ciascuno), semi di aneto e semi di cumino (10 g ciascuno). ), hop (5 g). La miscela di ingredienti viene prodotta con 1 litro di acqua bollente, avvolta e lasciata per una notte. 1 tazza dovrebbe essere bevuta al mattino a stomaco vuoto, il resto - durante il giorno a intervalli regolari.

Erbe medicinali incluse nelle tasse insieme a menta piperita, foto

Per prevenire le crisi ipertensive, utilizzare la raccolta di menta piperita, camomilla e valeriana (rapporto 1: 1: 0,5). Preparando un infuso di queste erbe, bevilo a 60-70 ml al giorno per 30 giorni.

Le sensazioni spiacevoli derivanti dalla menopausa aiutano ad alleviare il decotto di menta piperita. Foglie di menta secca (2 cucchiaini) vengono poste in acqua calda (0,5 l) e lessate.

1 cucchiaio di foglie, riempito con 0,5 litri di acqua bollente e infuso per 2 ore, aiuterà a eliminare l'alito cattivo se si utilizza l'infusione per sciacquare la bocca.

Menta piperita da 40 malattie - video

In caso di mal di testa, la menta può essere utilizzata in diversi modi:

  • le foglie fresche sono appuntate sulla fronte;
  • bere acqua con l'aggiunta di tintura di menta - 10-15 gocce per 200 ml. Per preparare la tintura, le foglie tritate finemente devono essere infuse 7-8 giorni in alcool al 70% in un rapporto di 1:20), aggiungendole all'acqua (200 ml);
  • menta infusa su tripla colonia, viene utilizzata per strofinare le parti frontali, temporali e occipitali della testa;
  • strofinato sulla pelle della fronte e templi all'olio di menta.

Alleviare i sintomi di una sbornia aiuterà l'infusione di menta piperita - allevierà mal di testa e pesantezza nello stomaco. Un buon rimedio è un infuso di menta e salvia (rapporto 1: 1), che dopo la fermentazione viene lasciato in un luogo caldo per 2-3 ore.

Come trattare il fegato - video

Le persone con diabete si consiglia di bere 2-4 volte al giorno, 0,25 tazze di decotto di foglie di menta (1 cucchiaino) e radici di dente di leone (3 cucchiaini). La quantità specificata di materia prima viene versata con un bicchiere d'acqua, fatta bollire per 6-7 minuti, infusa per 0,5 ore e filtrata. Questo brodo inoltre migliora l'attività del pancreas e ha un effetto coleretico.

In presenza di pietre nella cistifellea, prendere mezzo bicchiere (50-70 ml) di infuso di 1 cucchiaino di foglie di menta per 0,25 l di acqua bollente (lasciare per 30 minuti, filtrare, spremere la torta).

Per nevrosi e insonnia, viene preparata un'infusione secondo la seguente ricetta: 20 g di foglie essiccate vengono versate con 0,5 litri di acqua calda, aspirate per 6-8 ore, filtrate. Assumere prima di coricarsi (per adulti 100 ml, per bambini 50-70 ml).

Come fare una tintura di menta da soli a casa - video

Ricette di bellezza

La menta piperita non è solo una medicina, ma è anche indispensabile in cosmetologia: si aggiunge a maschere per capelli e pelle, impacchi, creme.

Benefici dei capelli

L'infuso di menta, se sciacquato con i capelli, favorisce la guarigione del cuoio capelluto e dei capelli (soprattutto secchi o colorati). Odore gradevole, corroborante ed edificante.

Un mezzo ancora più efficace per mantenere la bellezza dei capelli è un decotto di foglie di menta e lo stesso numero di fiori di tiglio. Questa miscela deve essere versata oltre 400 ml di acqua bollita e riscaldata per 15-20 minuti a bagnomaria. Non puoi far bollire il brodo!

Il brodo deve essere drenato e utilizzato per il risciacquo e anche per lavare i capelli (con lo shampoo quotidiano).

Per il trattamento della forfora preparare la composizione di 2 cucchiai di olio di ricino e 2-3 gocce di olio di menta piperita. La maschera viene applicata sui capelli e lasciata per 30-35 minuti sotto un cappuccio di plastica, lavata via con lo shampoo.

L'uso di olio essenziale di menta piperita per mantenere la bellezza della pelle e dei capelli - video

Per la bellezza della pelle

Per restringere i pori e ridurre il contenuto di grasso della pelle, vengono fatte le maschere della seguente composizione: 2 cucchiaini di foglie di menta schiacciate, treno, piante di camomilla, farina d'avena macinata (3 cucchiaini), aggiunta acqua bollente fino a ottenere la consistenza della panna, riscaldata in bagnomaria 10- 15 minuti.

La maschera messa su una pelle è coperta con un asciugamano. Puoi sciacquare con acqua naturale e dopo la maschera applicare l'olio di argan sulla pelle.

Per idratare la pelle preparano una maschera simile di menta, camomilla e piantaggine.

La menta piperita è un raccolto senza pretese che non richiede molti sforzi di coltivazione, ma porterà grandi benefici a una varietà di malattie. Per una persona sana, la menta sarà un ingrediente piacevole in vari capolavori culinari. Per evitare problemi, prima di usare la menta, dovresti avere familiarità con le controindicazioni da utilizzare.

Menta - proprietà medicinali e controindicazioni, varietà, uso in cucina e medicina tradizionale

In molti appezzamenti di terreno c'è un orto dove crescono oltre a patate, cetrioli e pomodori, spezie e spezie aromatiche. Alcuni di loro sono adatti solo per l'uso in cucina, mentre altri hanno una massa di proprietà utili e sono usati per trattare varie malattie. Una di queste piante è una menta profumata. Ha un minimo di controindicazioni. Questo è un ingrediente eccellente per la preparazione non solo di cocktail rinfrescanti, ma anche della maggior parte dei prodotti cosmetici, decotti medicinali e tinture.

Cos'è la menta

La scienza conosce circa 40 specie e ibridi di questa pianta profumata, ma solo una è riconosciuta come medicina ufficiale - menta piperita. Questa pianta erbacea, apparentemente insignificante, appartiene alla famiglia di Cluster. Su un tronco orizzontale, che raggiunge un'altezza di un metro, le foglie oblunghe con spigoli vivi e una base a forma di cuore sono disposte trasversalmente. I piccoli fiori di un'ombra leggera-viola si riuniscono in inflorescenze su punte di fughe.

Composizione chimica

Una pianta è apprezzata non per il suo aspetto, ma per la sua qualità. La menta è molto rinfrescante, ha un buon profumo e una ricca composizione. 100 grammi di foglie fresche contengono 70 chilocalorie, di cui 15 g sono carboidrati, 4 g sono proteine ​​e 1 g sono grassi. Oltre all'olio essenziale, che conferisce alla pianta il suo caratteristico odore, contiene potassio, magnesio, fosforo, calcio, ferro, quasi tutte le vitamine del gruppo B, acido ascorbico e nicotinico, retinolo. Degli altri elementi chimici sono evidenziati:

  • tannini;
  • carotene;
  • rutina;
  • esperidina;
  • betaina;
  • arginina;
  • il glucosio;
  • saponine neutre;
  • fitostiroly;
  • ramnosio;
  • acidi - oleico, caffè, ursolico, clorogenico.

Proprietà medicinali di menta piperita

L'erba è usata per creare molti farmaci: lecca-lecca, tinture di alcol, gocce di menta, olii essenziali per inalazione. La menta ha proprietà antisettiche, ha effetti coleretici e battericidi. I preparati con l'aggiunta di questa pianta sono usati per alleviare il dolore nell'addome, nel cuore, nel mal di denti, nel trattamento dell'emicrania, nelle malattie dello stomaco, del fegato, dell'apparato digerente.

Recenti studi condotti da scienziati hanno rivelato un effetto antitumorale in lei, e pertanto le medicine con estratti di menta sono state utilizzate attivamente per prevenire il cancro di diverse eziologie. L'erba profumata aumenta la resistenza delle cellule del corpo quando esposta a sostanze radioattive, aiuta a ripristinare il sistema immunitario, riduce l'infiammazione.

I benefici della menta non finiscono qui. L'olio essenziale di mentolo ha un marcato effetto vasocostrittore antispasmodico, antisettico e lieve. Grazie a queste proprietà benefiche, gli estratti di menta fanno parte delle preparazioni del cuore e si consiglia l'erba fresca durante il trattamento dell'angoscia e dell'aterosclerosi. Esistono prove non confermate del fatto che il mentolo ha un effetto benefico sullo stato dei vasi cerebrali.

Proprietà utili per le donne

Alcuni esperti sostengono che in assenza di difetti congeniti del sistema riproduttivo e controindicazioni, l'uso di tè alla menta con limone aiuterà nel trattamento dell'infertilità femminile. Inoltre, il bellissimo pavimento utilizza foglie di menta, radici e steli per cucinare:

  • Lozioni domestiche, creme, maschere per il viso. L'uso di questa erba per scopi cosmetici migliora la condizione della pelle problematica (restringe i pori, rimuove il rossore, rimuove la lucentezza oleosa), rinfresca l'incarnato, combatte con le piccole rughe del viso.
  • Decotti e tinture. Le proprietà curative della menta per le donne sono associate al trattamento delle malattie ginecologiche. Le medicine vengono utilizzate durante le mestruazioni pesanti, per eliminare improvvisi sbalzi d'umore, con la menopausa.
  • Un bagno sedentario per alleviare il dolore, eliminare il prurito e bruciare con la cistite. Le procedure sono controindicate per il dolore di eziologia inspiegata e per le donne con pelle ipersensibile.

Durante la gravidanza

Piatti di menta, losanghe di mentolo saranno utili nel periodo di gestazione. I guaritori popolari sono particolarmente consigliati a bere il tè con la menta nel primo trimestre per le donne incinte che soffrono di tossiemia grave. Bevanda rinfrescante allevia la nausea, aiuta a evitare attacchi di vomito mentre mangia, elimina bruciore di stomaco, stitichezza, gonfiore. Le foglie di menta fresca possono essere aggiunte ad insalate, marinate, dolci.

Al primo segno di un raffreddore, i farmaci di questa spezia contribuiranno ad alleviare il mal di gola, il gonfiore della mucosa nasale e il dolore muscolare. Per far fronte alla tossicosi incinta, è possibile utilizzare solo foglie fresche o secche, ma l'estratto concentrato di oli è assolutamente controindicato. Contiene un'alta percentuale di mentolo, che ha la capacità di ridurre il tono vascolare. Il mentolo può portare a ipertonia dell'utero, lo sviluppo di sanguinamento, provocare un parto prematuro.

L'allattamento al seno

La medicina ufficiale è controindicata per l'uso di prodotti di menta piperita durante l'allattamento. Nel corso di numerosi esperimenti, è stato riscontrato che l'uso sistematico del mentolo inibisce la produzione di latte materno. L'uso di preparati a base di estratti di menta è consigliabile solo per una fine liscia del periodo di allattamento al seno.

Non tutte le specie di questa pianta agiscono così negativamente sull'allattamento: alcune lo sopprimono, mentre altre hanno la capacità di aumentare la quantità e la qualità del latte. Queste piante includono menta e oli essenziali da esso. Questa erba contiene la quantità minima di mentolo, ma prevale un'altra sostanza - carvone, utile per le madri che allattano. Prima di iniziare qualsiasi assunzione di mentolo, è necessario considerare prima tutte le proprietà medicinali e le controindicazioni di menta per le donne.

Menta per dormire

Una pianta apparentemente poco appariscente è capace di calmare i nervi che infuria, quindi è spesso inclusa in preparazioni medicinali sedative. Anche una normale tazza di tè con foglie di menta ti aiuterà a rilassarti e ad addormentarti tranquillamente. Per l'insonnia, si consiglia di preparare le varietà di pepe in tali proporzioni: 1 parte di erba, la stessa quantità di tè verde o infiorescenze di camomilla per 5 parti di acqua bollente. Tale bevanda sarà lenitiva per tutto il giorno, ma dovrebbe essere usata con cautela - un effetto sedativo influisce sulla capacità di rispondere rapidamente e inibisce la reazione.

Con un raffreddore

La menta piperita può aiutare a curare le malattie virali e farle apparire se, durante il caldo clima estivo, decidete di abusare di una bevanda rinfrescante. Le foglie della pianta sono concentrate in una grande quantità di olio essenziale, che ha un effetto antinfiammatorio, analgesico e antisettico. Durante le epidemie di malattie respiratorie, i medici raccomandano l'inalazione dell'odore di mentolo, l'inalazione e la preparazione di tè medicinali. Questo trattamento è controindicato per i bambini sotto i 6 anni.

Per gli uomini

Proprietà utili di menta e controindicazioni per gli uomini - l'argomento più controverso. Da un lato, questa pianta:

  • aiuta ad alleviare la fatica;
  • sbarazzarsi di eccessivi piedi sudati;
  • normalizza il sonno;
  • rende il sangue più fluido, migliorando la circolazione sanguigna;
  • ha un effetto coleretico, previene lo sviluppo di urolitiasi, normalizza la funzionalità epatica;
  • facilita la respirazione, che è utile se un uomo fuma;
  • allevia lo stress;
  • aiuta a rinfrescare durante il riscaldamento.

D'altra parte, gli scienziati dell'American Institute of Nutrition hanno scoperto che la pianta contiene una grande quantità di ormoni femminili - i fitoestrogeni, che influiscono negativamente sulla potenza. Per fare questo, hanno condotto un esperimento curioso. Un gruppo di roditori sperimentali, scienziati, invece dell'acqua ordinaria, hanno ricevuto il tè alla menta. Alla fine del test, è stata rilevata una diminuzione del livello di testosterone nel sangue, i roditori hanno completamente perso interesse per le femmine e l'infertilità si è sviluppata. Dati questi dati, l'abuso di tali bevande è controindicato per gli uomini.

Proprietà utili e controindicazioni alla menta di limone

Ha un altro nome - melissa officinalis. La pianta è stata usata nella medicina popolare e scientifica per più di 20 secoli in molti paesi in tutto il mondo. L'erba utile si trova nel sud della Russia e nel Caucaso, spesso coltivata non solo su scala industriale, ma anche su appezzamenti personali per uso personale. La melissa è ricca di vari micro e macroelementi, ma soprattutto contiene vitamina C. L'erba medicinale aumenta l'immunità, ha proprietà antipiretiche, quindi è spesso usata per curare i raffreddori.

Tra le altre proprietà utili, vale la pena evidenziare l'azione antispasmodica, sedativa, antidepressiva, antimicrobica della melissa. Una vasta gamma di effetti terapeutici ha portato all'utilizzo di piante per il trattamento di:

  • nevrosi;
  • eczema;
  • dermatiti;
  • tachiaritmia;
  • ipertensione;
  • flatulenza;
  • disbiosi intestinale;
  • discinesie;
  • malattie gastrointestinali acute e croniche;
  • disturbi nervosi;
  • mal di testa.

Ai bambini viene mostrato un elenco relativamente limitato di piante medicinali, inclusa la melissa. Le proprietà benefiche di questa erba medicinale lo rendono adatto per il trattamento di nevrosi infantili, reumatismi, obesità, diabete, colecistite cronica e pielonefrite. Le medicine a base di melissa sono spesso utilizzate nella fitoterapia di bambini nati con difetti cardiaci.

Le foglie fresche di melissa vengono applicate esternamente sotto forma di impacchi di bolle, acne adolescenziale e risciacquo per l'infiammazione delle gengive. Come con qualsiasi altra pianta medicinale, Melissa ha una serie di controindicazioni, che includono:

  • bambini fino a 3 anni;
  • epilessia;
  • ipotensione;
  • intolleranza individuale alla melissa;
  • grave malattia del fegato (cirrosi, epatite, insufficienza epatica).

È possibile mangiare la menta

Le spezie sono ampiamente utilizzate in cucina sia in forma fresca che secca. Si aggiunge alla cottura, alla pasticceria, alle bevande, alle marinate. Nei paesi dell'est, questa erba è semplicemente indispensabile per qualsiasi tavolo. La ragione risiede nelle peculiarità della cucina asiatica - è molto forte e piccante. La freschezza delle foglie aiuta a migliorare la digestione e ammorbidisce il gusto dei piatti. Dovresti sapere che le bevande alla menta non soddisfano la fame, ma, al contrario, stimolano solo l'appetito, quindi sono controindicate per coloro che vogliono perdere peso.

Nuova domanda

Nell'industria farmaceutica vengono preparati preparati galenici da questa pianta (medicinali ottenuti da materie prime vegetali mediante estrazione) sotto forma di medicinali, tè, acque aromatiche, decotti, tinture e compresse. In assenza di controindicazioni, questi medicinali sono attivamente utilizzati nel trattamento di:

  • malattie di natura virale e infettiva - tonsillite, faringite, rinite, bronchite, tubercolosi;
  • sistema cardiovascolare - angina pectoris, spasmo delle navi coronarie, ipertensione arteriosa, aritmie cardiache.
  • tratto gastrointestinale - flatulenza, gastrite, coliche, bruciore di stomaco, nausea e vomito, colecistite, sindrome dell'intestino irritabile, infestazione da vermi, crampi allo stomaco, calcoli biliari;
  • sistema nervoso - insonnia, stress, emicrania, depressione;
  • mucose e pelle - prurito, eruzioni cutanee, infiammazioni, dermatiti, ustioni, acne, sudorazione eccessiva;
  • sindrome del dolore - dente o mal di testa, spasmi muscolari, lividi, distorsioni, nevralgie.

Menta fresca

Ai vecchi tempi, l'infuso di foglie fresche era mescolato con maggiorana, beveva per migliorare la memoria. Le parti superiori dei germogli erano considerate il miglior analgesico per reumatismi, dolori articolari, lividi. Dalle foglie fresche puoi cucinare molto utile:

  • Se senti una congestione nasale, inspira. Per fare questo, versare una manciata di foglie fresche con acqua bollente, coprire con un asciugamano e respirare sul vapore per diversi minuti. L'effetto benefico di tale trattamento sarà simile alle gocce per il naso, ma il metodo stesso è più economico e più naturale.
  • Se le foglie speziate hanno cominciato a svanire e non sono più adatte al consumo umano, fai il ghiaccio. Dopo il congelamento, i cubetti di menta possono essere messi in acqua, aggiungere al tè o alla limonata, dando freschezza alla bevanda. Il ghiaccio può asciugarti la faccia al mattino. Tali procedure ringiovaniscono, alleggeriscono la pelle, aiutano a combattere le rughe.
  • Cuocere il dentifricio in casa. Per fare questo, spremere le foglie del succo, macinandole con un frullatore, mescolare con bicarbonato di sodio e acqua ossigenata. Vale la pena sapere che il dentifricio alla menta con perossido è controindicato per le persone con lo smalto dei denti sensibili.

Olio di menta piperita

L'elenco delle proprietà benefiche dell'olio essenziale di menta piperita non termina con un effetto calmante e antinfiammatorio. Nel campo della medicina, questo estratto è usato per alleviare i disturbi astenici, con vertigini, mal di denti, attacchi di bruciore di stomaco, crampi cardiaci, con sovraccarico fisico e come mezzo di cinetosi durante il trasporto.

Un'altra proprietà utile dell'olio - antibatterico. Se non ci sono controindicazioni, questa forma di dosaggio viene utilizzata per pulire le mucose, l'olio aromatico si adatta perfettamente alla rosacea, normalizza la circolazione sanguigna. L'etere aiuta a rimuovere la rete vascolare dalla superficie della pelle, dall'acne, dall'acne. Esistono molti modi per utilizzare l'olio:

  • Può essere aggiunto al bruciatore di olio. Un odore gradevole aiuterà a rilassarsi, alleviare il mal di testa, calmare i nervi.
  • Per preparare un rilassante bagno alla menta. A tal fine, l'emulsionante viene diluito nella quantità di 7 gocce per 100 litri di acqua.
  • Viene aggiunto ai cosmetici, mescolando in parti uguali con qualsiasi altro olio solvente. Shampoo e maschere per capelli contribuiscono alla scomparsa della forfora, nutrono il cuoio capelluto. Lozione o crema alla menta piperita è adatta per la pelle flaccida. Con l'uso regolare, diventa elastico e teso, le rughe sottili scompaiono. Le stesse composizioni sono usate per impacchi, sfregamenti, massaggi.
  • L'olio aiuta ad eliminare l'infiammazione delle gengive. In questo caso, utilizzare il metodo di applicazione: batuffolo di cotone con una miscela di menta e olio vegetale, preso in parti uguali.
  • In cucina, l'emulsionante viene utilizzato per aromatizzare vino, vin brulè, tè, limonata, dessert.

estratto

È venduto sugli scaffali delle farmacie sotto forma di infusi di alcol. L'estratto di menta è spesso incluso nella composizione di gocce di cuore e compresse (ad esempio, Validol contiene un ingrediente attivo come l'estratto di mentolo). A causa della tosse e del broncospasmo, inalano, questo tipo di medicina è raccomandato dai medici durante il trattamento di complicate malattie respiratorie virali. L'uso esterno della tintura aiuterà a sbarazzarsi di un forte mal di testa. Per fare questo, alcune gocce di estratto di menta devono essere strofinate nella regione temporale.

Le proprietà benefiche dell'estratto di menta, espresse negli effetti disinfettanti e asciuganti sulla pelle, sono ampiamente utilizzate in cosmetologia. Gli shampoo alla menta si rinnovano e aiutano a liberarsi dalla forfora. La tintura è spesso aggiunta al gel, che aiuta a rimuovere il gonfiore dei tessuti molli e allevia l'affaticamento. Lozioni su questa base normalizzano il lavoro delle ghiandole sebacee, eliminano la lucentezza della pelle grassa.

Menta secca

Foglie di menta essiccate, infiorescenze e steli vengono utilizzati principalmente sotto forma di infusi alcolici o acquosi, per preparare decotti o tè. Possono essere preparati in estate in modo indipendente, avendo raccolto parti di una pianta prima della fioritura e dopo essersi asciugati all'ombra, oppure acquistare una collezione già pronta in farmacia. I fiori secchi sono usati nelle malattie gastrointestinali con il tè. Tale bevanda avrà proprietà antinfiammatorie, disinfettanti, antispasmodiche.

Se ci sono problemi con le vie biliari, l'acidità gastrica o l'emorragia polmonare, i decotti sono fatti da materie prime essiccate. Esternamente, sono usati per trattare ferite e graffi, come collutorio per l'infiammazione delle gengive o mal di denti. La bevanda alla menta allevia il mal di testa moderato e mite, rinfrescando l'alito, utile quando è necessario interrompere l'impulso di vomito.

Ricette popolari

La medicina informale usa non solo menta piperita, ma anche altri tipi di esso - campo, acqua, ricci. Per la preparazione di farmaci con foglie secche e fresche, oli essenziali. Proprietà utili di questa erba sono completamente esposte in droghe alcoliche, decotti, tinture d'acqua. Questa pianta fa parte di numerose tasse, tra cui quella antitumorale. Esternamente, la vodka al pepe viene utilizzata sotto forma di bagni rilassanti o rilassanti, impacchi per nevralgie, radicolite, per il lavaggio o il trattamento delle ferite.

tintura

Quando si curano le malattie del sistema nervoso, vengono preparate le infusioni d'acqua. Sono anche utilizzati a scopo cosmetico per migliorare la carnagione, trattare la pelle problematica, eliminare le rughe del viso e aumentare l'elasticità dell'epidermide. Metodo di preparazione di infusione d'acqua:

  1. 1 cucchiaio. l. foglie di menta secca si sfilano, versare 200 ml di acqua bollente.
  2. Brodo insiste in un thermos o avvolge un contenitore con del liquido con un asciugamano.
  3. Dopo circa un'ora, la bevanda viene filtrata attraverso diversi strati di garza.
  4. Per le malattie del tratto gastrointestinale, disturbi digestivi, nevrosi, prendere la medicina un sorso 3-4 volte al giorno per 10 giorni.
  5. Per uso esterno nel brodo inumidito con un batuffolo di cotone. Le procedure cosmetiche vengono eseguite prima di coricarsi. Se non ci sono controindicazioni, è possibile utilizzare regolarmente cosmetici alla menta.

Tintura alcolica è usata per alleviare sindromi dolorose per reumatismi, lividi, sfregamento con malattie della pelle o emicranie. All'interno della medicina viene assunto durante le mestruazioni pesanti, durante la menopausa, a scopo profilattico durante un'epidemia virale respiratoria. Per ottenere delle tinture alcoliche è necessario:

  1. Mescolare 1 parte di materie prime secche con 5 parti di vodka a 40 gradi.
  2. Tara strettamente intasare, avvolgere con un foglio.
  3. Rimuovere in un luogo buio da infondere per 2 settimane.
  4. La tintura finita deve essere filtrata.
  5. È necessario assumere il medicinale diluendo 15 gocce d'acqua due o tre volte al giorno con acqua.
  6. Il corso del trattamento viene selezionato singolarmente, ma non deve superare i 30 giorni.
  7. Le tinture alcoliche sono categoricamente controindicate per problemi al fegato, ulcere, ipertensione.

Decotto di menta

Infuso di acqua utilizzato nella preparazione di bagni per il trattamento di dermatiti, bevande con disturbi del ritmo cardiaco, nausea, per eliminare l'alitosi. Il decotto di menta è anche usato per scopi cosmetici come un risciacquo dei capelli. Lo strumento aiuta a sbarazzarsi di grasso per capelli, rafforza le radici, previene la comparsa di doppie punte. Nota le seguenti ricette:

  • Quando nausea, palpitazioni, versare 1 cucchiaio. l. foglie di menta essiccate 500 ml di acqua tiepida. Fai bollire la miscela a fuoco basso per 15 minuti. Coprire, lasciare raffreddare e infornare per 5-10 minuti. Assumere 100 ml due volte al mattino e prima di coricarsi. La bevanda può essere addolcita con un cucchiaino di miele. Il corso della terapia è di 7-14 giorni.
  • Per fare un agente coleretico, preparare ½ cucchiaio. l. foglie di menta con un bicchiere di acqua bollente. Riscaldare la miscela sul bagno di vapore per 3-5 minuti, mescolando spesso. Lascia raffreddare, spremi la torta. Preparare il brodo 2-3 volte al mattino e alla sera, 100 ml per 15 minuti prima dei pasti per 10 giorni e poi fare una pausa.
  • Quando gastrite preparare 1 cucchiaio. l. foglie di menta essiccate 250 ml di acqua bollente. Riscaldare per 15 minuti a vapore, filtrare. Prendi la medicina fino a quattro volte al giorno per ¼ di tazza, un corso di 10 giorni.
  • Con la depressione 1 cucchiaio. l. Le foglie di menta fermentano 200 ml di acqua bollente. Coprire con il coperchio, lasciare fermentare per 7-10 minuti. Prendete per 2 settimane mezzo bicchiere due volte al mattino e prima di andare a dormire.

Controindicazioni

Quando si usano farmaci in conformità con i dosaggi della pianta è ben tollerato dal corpo. È necessario attenersi rigorosamente alle raccomandazioni indicate nelle istruzioni per l'uso o la prescrizione. Le deviazioni dalla norma possono portare a reazioni allergiche e altri effetti collaterali, che sono espressi in:

  • forte mal di testa;
  • nausea;
  • broncospasmo;
  • eruzioni cutanee sul corpo;
  • prurito;
  • insonnia.

Inoltre, la pianta ha le sue controindicazioni. Soprattutto il danno è notevole quando si usa un uso incontrollato di rimedi popolari. È necessario limitare l'uso di tinture alla menta, tè e altre bevande per uomini, donne incinte e donne durante l'allattamento. Controindicazioni categoriali per la menta sono le seguenti malattie e condizioni del corpo:

  • bambini fino a 6 anni;
  • gravi malattie del fegato - cirrosi, epatite, colica epatica;
  • ipotensione;
  • irritabilità nervosa eccessiva;
  • epilessia;
  • intolleranza individuale;
  • ridotta acidità del succo gastrico.

Poiché l'erba ha una proprietà lenitiva pronunciata, per il momento del trattamento vale la pena di rifiutare di controllare i veicoli a motore e di eseguire lavori associati a una maggiore concentrazione e al rischio per la salute. Non dimenticare che la pianta contiene mentolo, quindi non dovresti drogarti sulle mucose degli occhi e aprire le ferite.