Principale > Odori

ACIDO DI LATTE

ACIDO DI LATTE (2-idrossipropionico-ta) CH3CH (OH) COOH, mol. 90,1; bestsv. cristalli. D (+) - latteria a-che, D (-) - prodotti lattiero-caseari (carne e prodotti lattiero-caseari) a-quello e racemic sono noti. L'acido lattico è lattico per la fermentazione. Per acido D, L- e D-lattico p.f. rispettivamente. 18 ° С e 53 ° С; t. balle. rispettivamente. 85 ° C / 1 mm Hg e 103 ° C / 2mmHg; per l'acido D-lattico [a]D 20 -2,26 (concentrazione dell'1,24% in acqua). Per D, acido L-lattico DH 0 arr - 682,45 kJ / mol; DH 0 pl 11,35 kJ / mol; DHspagnolo 110,95 kJ / mol (25 ° C), 65,73 kJ / mol (150 ° C). Per acido L-lattico DH 0 brucerà - 1344,8 kJ / mol; DH 0 OBP -694,54 kJ / mol; DH 0 pl 16,87 kJ / mol.

A causa dell'elevata igroscopicità dell'acido lattico, viene solitamente utilizzato il suo concentratore. bestsv a forma di sciroppo d'acqua. liquidi inodori. Per soluzioni acquose di acido lattico d 20 4 1.0959 (40%), 1.1883 (80%), 1.2246 (100%); nD 25 1,3718 (37,3%), 1,4244 (88,6%); h 3,09 e 28,5 MPa. con (25 0 С) acc. per le soluzioni 45.48 e 85.32%; g 46.0. 10 -3 N / m (25 ° С) per 1 M r-ra; e 22 (17 ° C). Acido lattico in acqua, etanolo, scarsamente in benzene, cloroformio e altri alogenidrocarburi; pKe 3.862 (25 ° C); Il pH del fossato acquoso p è 1,23 (37,3%), 0,2 (84,0%).

L'ossidazione dell'acido lattico è solitamente accompagnata dalla decomposizione. Sotto l'azione di HNO3 o o2 aria in presenza. Сu o Fe sono formati da HCOOS, CH3COOH (COOH)2, CH3CHO, CO2 e piruvico per quello. Riduzione dell'acido lattico L'HI porta all'acido propionico e alla riduzione della presenza di. Re-mobile - al glicole propilenico.

L'acido lattico è disidratato in acrilico, con il calore. con HBr forma un 2-bromopional to-that, con l'interazione. Sa-sale con l5 o SOSL2-2-cloropropionil cloruro. Alla presenza di. minatore. K-t avviene auto-esterificazione dell'acido lattico con la formazione di lattone f-ly I, nonché di poliesteri lineari. Quando l'interazione. acido lattico con alcoli si formano idrossi acidi RCH2CH (OH) COOH, a nell'interazione. sali di acido lattico con esteri di alcol. Sali ed esteri di acido lattico chiamati. lattati (vedi tab.).

L'acido lattico si forma a seguito della fermentazione dell'acido lattico (nell'acidità di latte, crauti, verdure in salamoia, formaggio stagionato, mangime insipido); L'acido D-lattico si trova nei tessuti di animali, piante e anche in microrganismi.

Nel prom-sti l'acido lattico è ottenuto per idrolisi di 2-cloropropionico e dei suoi sali (100 ° C) o lattonitrile CH3CH (OH) CN (100 ° C, H2SO4) con l'ultimo. la formazione di esteri, l'isolamento e l'idrolisi di to-ryh portano ad un prodotto di alta qualità. Sono noti altri metodi per produrre acido lattico: l'ossidazione del propilene con ossidi di azoto (15-20 ° C) seguita da Trattamento H2SO4, interazione. CH3CHO con CO (200 ° C, 20 MPa).

PROPRIETÀ DI ALCUNI LATTATI

L'acido lattico è usato nei cibi. prom-sti, nella tintura protravelny, nell'industria conciaria, nelle officine di fermentazione come mezzo battericida, per ottenere lek. Wed-in, plastificanti. I lattati di etile e butile sono usati come p-ers di eteri di cellulosa, essiccando olio, crescono. oli; butil-lattato e un solvente p di alcuni sintetici. polimeri.

Produzione mondiale di acido lattico 40 mila tonnellate (1983).

Servata forma

Recensioni di cosmetici

popolare

Acido lattico

Acido lattico Formula strutturale

Acido lattico (C3H6O3, acido α-idrossipropionico (2-idrossipropanoico), E270) è un prodotto della fermentazione lattica di glucosio, saccarosio o lattosio (reazione enzimatica). Utilizzato nelle industrie alimentari e cosmetiche come conservante, indurente e aromatizzante. Nella produzione di birra, l'acido lattico viene utilizzato per abbassare il livello di pH.

L'acido lattico ha un indice di integrazione nutrizionale di E270, cioè è incluso nei conservanti. Solo su questa base si presume da molti avere effetti collaterali dannosi. Proviamo a capire tutte le storie dell'orrore sul danno dell'acido lattico:

L'acido lattico è dannoso per i bambini.

L'acido lattico è un sottoprodotto del metabolismo del glucosio, che è la principale fonte di energia per il sistema nervoso e per i muscoli. In altre parole, una persona normale sana, indipendentemente dall'età, ha una quantità quasi stabile di acido lattico nel corpo. Questo è uno stato naturale e chiamarlo linguaggio dannoso non si trasforma. Non ci sono sostanze nocive, ci sono concentrazioni dannose. E l'E270 è la soluzione migliore per questo aforisma.

L'eccesso di acido lattico sconvolge il metabolismo aerobico.

Fino a poco tempo fa, si credeva che l'acido lattico si formasse nel corpo a causa della mancanza di ossigeno (metabolismo anaerobico), e quindi è una sorta di marker di fame di ossigeno e affaticamento. Recenti studi hanno dimostrato l'errore di queste ipotesi. L'acido lattico si forma sempre durante il metabolismo del glucosio. Inoltre, l'acido lattico è una fonte di energia per le cellule. Una piccola molecola di acido lattico penetra facilmente nelle membrane cellulari, in contrasto con lo stesso glucosio, che ha bisogno dell'aiuto di insulina. Quindi, la presenza di acido lattico nel corpo è buona.

La luce del sole nel libro "Numerologia dei numeri fortunati" afferma che E270 deturpa i bambini.

Non è nemmeno divertente. E discutere gli stessi passaggi non ha senso.

Una cosa è certa: la persona che afferma che il prodotto naturale del metabolismo "deturpa i bambini" e "distrugge la codifica della matrice bioenergetica" è o un idiota rotondo o un grande umorista. In ogni caso, prendere sul serio le sue parole non vale la pena.

L'acido lattico è uno dei conservanti più popolari. Non è proibito in nessun paese del mondo. Nella Federazione Russa, l'uso di E270 è regolato da norme e regolamenti sanitari ed epidemiologici. Questa è una pratica normale.

E270 non può essere presente in "cosmetici biologici".

Al contrario, è difficile pensare a un conservante più "naturale" e "organico".

E270 si decompone nel tempo.

Questo è vero In presenza di ossigeno e quando riscaldato (specialmente se i catalizzatori - alcuni metalli partecipano alla reazione), l'acido lattico si decompone in vari composti che, sebbene non dannosi, non hanno già le proprietà battericide dell'acido lattico originale.

Pertanto, è molto importante osservare la modalità di conservazione della temperatura dei cosmetici e prevenire la perdita della confezione.

Conclusione: l'acido lattico è un ingrediente utile e spesso necessario dei cosmetici. Non ha senso rifiutare i prodotti che contengono E270.

L'acido lattico (C3H6O3, acido α-idrossipropionico (2-idrossipropanoico), E270) è un prodotto della fermentazione dell'acido lattico di glucosio, saccarosio o lattosio (reazione enzimatica). Utilizzato nelle industrie alimentari e cosmetiche come conservante, indurente e aromatizzante. Nella produzione di birra, l'acido lattico viene utilizzato per abbassare il livello di pH.

L'acido lattico ha un indice di integrazione nutrizionale di E270, cioè è incluso nei conservanti. Solo su questa base si presume da molti avere effetti collaterali dannosi. Proviamo a capire tutte le storie dell'orrore sul danno dell'acido lattico:

L'acido lattico è dannoso per i bambini.

L'acido lattico è un sottoprodotto del metabolismo del glucosio, che è la principale fonte di energia per il sistema nervoso e per i muscoli. In altre parole, una persona normale sana, indipendentemente dall'età, ha una quantità quasi stabile di acido lattico nel corpo. Questo è uno stato naturale e chiamarlo linguaggio dannoso non si trasforma. Non ci sono sostanze nocive, ci sono concentrazioni dannose. E l'E270 è la soluzione migliore per questo aforisma.

L'eccesso di acido lattico sconvolge il metabolismo aerobico.

Fino a poco tempo fa, si credeva che l'acido lattico si formasse nel corpo a causa della mancanza di ossigeno (metabolismo anaerobico), e quindi è una sorta di marker di fame di ossigeno e affaticamento. Recenti studi hanno dimostrato l'errore di queste ipotesi. L'acido lattico si forma sempre durante il metabolismo del glucosio. Inoltre, l'acido lattico è una fonte di energia per le cellule. Una piccola molecola di acido lattico penetra facilmente nelle membrane cellulari, in contrasto con lo stesso glucosio, che ha bisogno dell'aiuto di insulina. Quindi, la presenza di acido lattico nel corpo è buona.

La luce del sole nel libro "Numerologia dei numeri fortunati" afferma che E270 deturpa i bambini.

Non è nemmeno divertente. E discutere gli stessi passaggi non ha senso.

Una cosa è certa: la persona che afferma che il prodotto naturale del metabolismo "deturpa i bambini" e "distrugge la codifica della matrice bioenergetica" è o un idiota rotondo o un grande umorista. In ogni caso, prendere sul serio le sue parole non vale la pena.

L'acido lattico è uno dei conservanti più popolari. Non è proibito in nessun paese del mondo. Nella Federazione Russa, l'uso di E270 è regolato da norme e regolamenti sanitari ed epidemiologici. Questa è una pratica normale.

E270 non può essere presente in "cosmetici biologici".

Al contrario, è difficile pensare a un conservante più "naturale" e "organico".

E270 si decompone nel tempo.

Questo è vero In presenza di ossigeno e quando riscaldato (specialmente se i catalizzatori - alcuni metalli partecipano alla reazione), l'acido lattico si decompone in vari composti che, sebbene non dannosi, non hanno già le proprietà battericide dell'acido lattico originale.

Pertanto, è molto importante osservare la modalità di conservazione della temperatura dei cosmetici e prevenire la perdita della confezione.

Conclusione: l'acido lattico è un ingrediente utile e spesso necessario dei cosmetici. Non ha senso rifiutare i prodotti che contengono E270.

Formula strutturale dell'acido lattico

La composizione chimica dell'acido lattico

Peso molecolare: 90.078

Acido lattico (lattato) - acido α-idrossipropionico (2-idrossipropanoico).

  • tpl 25-26 ° C otticamente attiva (+) - o (-) - forma.
  • tpl Forma racemica di 18 ° C.

L'acido lattico si forma durante la fermentazione lattica degli zuccheri, in particolare nel latte acido, durante la fermentazione del vino e della birra.
Fu scoperto dal chimico svedese Karl Scheele nel 1780.
Nel 1807, Jens Jakob Berzelius isolò il sale di zinco acido lattico dai muscoli.

Acido lattico negli esseri umani e negli animali

L'acido lattico è formato dalla scomposizione del glucosio. A volte chiamato "zucchero nel sangue", il glucosio è la principale fonte di carboidrati nel nostro corpo. È il principale carburante per il cervello e il sistema nervoso, così come per i muscoli durante lo sforzo fisico. Quando il glucosio viene degradato, le cellule producono ATP (adenosina trifosfato), che fornisce energia per la maggior parte delle reazioni chimiche nel corpo. Il livello di ATP determina quanto velocemente e quanto a lungo i nostri muscoli possono contrarsi durante l'esercizio.
La produzione di acido lattico non richiede la presenza di ossigeno, quindi questo processo è spesso definito un "metabolismo anaerobico" (vedi allenamento anaerobico). In precedenza, si riteneva che i muscoli producano acido lattico quando ricevono meno ossigeno dal sangue. In altre parole, sei in uno stato anaerobico. Tuttavia, studi moderni dimostrano che l'acido lattico si forma anche nei muscoli che ricevono abbastanza ossigeno. L'aumento della quantità di acido lattico nel sangue indica solo che il suo livello di reddito supera il livello di rimozione. Un brusco aumento (di 2-3 volte) nel livello di lattato sierico è osservato in gravi disturbi circolatori come shock emorragico, insufficienza ventricolare sinistra acuta, ecc., Quando l'apporto di ossigeno ai tessuti e il flusso ematico epatico sono simultaneamente influenzati.
La produzione di ATP dipendente dal lattato è molto piccola, ma ha una grande velocità. Questa circostanza lo rende ideale per l'uso come carburante quando il carico supera il 50% del massimo. Con il riposo e il carico moderato, il corpo preferisce abbattere i grassi per l'energia. Con un carico del 50% del massimo (la soglia di intensità per la maggior parte dei programmi di allenamento), il corpo ricostruisce il consumo preferenziale di carboidrati. Più carboidrati usi come combustibile, maggiore è la produzione di acido lattico.
Gli studi hanno dimostrato che negli anziani nel cervello, la quantità di sali acidi (lattati) ha un livello elevato.

Perché il glucosio passi attraverso la membrana cellulare, ha bisogno di insulina. La molecola di acido lattico è due volte più piccola della molecola di glucosio e non ha bisogno di supporto ormonale - passa facilmente attraverso le membrane cellulari.

L'acido lattico può essere rilevato dalle seguenti reazioni qualitative:

  • Interazione con n-ossidifenile e acido solforico:

Quando riscalda delicatamente acido lattico con acido solforico concentrato, forma dapprima aldeide acetica e acido formico; quest'ultimo si decompone immediatamente: CH3CH (OH) COOH → CH3CHO + HCOOH (→ H2O + CO) L'aldeide acetica interagisce con n-ossidifenile e, apparentemente, la condensazione si verifica nella posizione O al gruppo OH con la formazione di 1,1-di (oxidifenil) etano. In una soluzione di acido solforico viene lentamente ossidato a un prodotto viola di composizione sconosciuta. Pertanto, come per la rilevazione dell'acido glicolico con 2,7-diossinaftalene, in questo caso l'aldeide reagisce con il fenolo, in cui l'acido solforico concentrato agisce come agente condensante e agente ossidante. L'acido α-idrossibutirrico e l'acido piruvico danno la stessa reazione cromatica.
Esecuzione della reazione: in un tubo asciutto, riscaldare una goccia della soluzione di prova con 1 ml di acido solforico concentrato in un bagno d'acqua a 85 ° C per 2 minuti. Dopodiché, raffreddare sotto il rubinetto a 28 ° C, aggiungere una piccola quantità di n-ossidifenile solido e, mescolando più volte, lasciare riposare per 10-30 minuti. La colorazione viola appare gradualmente e dopo un po 'di tempo diventa più profonda. Apertura minima: 1,5 · 10-6 g di acido lattico.
  • Interazione con soluzione di permanganato di potassio acido solforico acidificato

Esecuzione della reazione: Versare 1 ml di acido lattico nel tubo e poi la soluzione di permanganato di potassio leggermente acidificata con acido solforico. Scaldare per 2 minuti a fuoco basso. Si sente l'odore dell'acido acetico. C3H6oh3 + [O] = C3H4O3 + H2O ↑ Il prodotto di questa reazione può essere l'acido piruvico C3H4oh3, che ha anche un odore acido acetico. C3H6oh3 + [O] = C3H4O3 + H2O ↑ Tuttavia, in condizioni normali, l'acido piruvico è instabile e si ossida rapidamente in acido acetico, quindi la reazione procede secondo l'equazione totale: С3H6oh3 + 2 [O] = CH3COOH + CO2↑ + H2O

Applicazione e ricevuta

Nell'industria alimentare è usato come conservante, un additivo alimentare E270.
Per policondensazione dell'acido lattico si ottiene plastica PLA.
L'acido lattico è ottenuto dalla fermentazione lattica del glucosio (reazione enzimatica):
C6H12O6 → 2CH3CH (OH) COOH + 21,8 · 10 4 J

Formula dell'acido lattico

Definizione e formula dell'acido lattico

In condizioni normali è un cristallo incolore. È fortemente igroscopico, per cui è più spesso usato sotto forma di soluzioni acquose concentrate, che sono liquidi incolori e inodori.

L'acido lattico è solubile in acqua ed etanolo, scarsamente in benzene, cloroformio e altri idrocarburi alogeni. Si forma durante la fermentazione lattica di sostanze zuccherine causate da speciali batteri. Contenuto in latte, salamoia, crauti, insilati.

Formula chimica dell'acido lattico

Formula chimica dell'acido lattico CH3CH (OH) COOH o C3H6O3. Mostra che questa molecola contiene tre atomi di carbonio (Ar-12 amu), sei atomi di idrogeno (Ar = 1 amu) e tre atomi di ossigeno (Ar = 16 amu). m.). La formula chimica può essere utilizzata per calcolare il peso molecolare dell'acido lattico:

Formula strutturale (grafica) di acido lattico

La formula (grafica) strutturale dell'acido lattico è più visiva. Mostra come gli atomi sono collegati tra loro all'interno della molecola (Figura 1).

Fig. 1. Formula grafica dell'acido lattico.

Formula strutturale dell'acido lattico

Piridossina - Vitamina, che svolge un ruolo importante nel garantire i processi di crescita, formazione del sangue e funzionamento del sistema nervoso centrale (vitamina B6). L'attività piridossina è associata alla sua conversione in fosfato piridossale.

elenco

Le alofite sono piante adattate alla sussistenza in condizioni di eccessiva salinizzazione (non salina, leggermente salina, suoli moderatamente salini e saline).

elenco

Assorbimento - trasporto attraverso lo spazio intercellulare di una certa quantità di una sostanza.

elenco

Stelo - Parte a doppio filamento della forcina, formata da basi accoppiate.

elenco

Autopoliploidia - Poliploidia a causa della presenza di più di due serie di cromosomi della stessa specie.

elenco

Anomalia - una deviazione dalla norma, dal modello generale, dall'irregolarità.

Acido lattico

Acido lattico (acido α-idrossipropionico, acido 2-idrossipropanoico) - acido carbossilico con formula CH3CH (OH) COOH ed essendo il prodotto finale della glicolisi anaerobica e della glicogenolisi.

Aperto da Karl Scheele nel 1780. Nel 1807, Jens Jakob Berzelius isolò il sale di zinco acido lattico dai muscoli. Quindi, questo acido è stato trovato nei semi delle piante.

Il contenuto

[modifica] Proprietà fisiche

L'acido lattico esiste come due isomeri ottici e un racemo.

Per le forme + o -, il punto di fusione è 25-26 ° C. Per un racemato, il punto di fusione è 18 ° C. La massa molare è 90,08 g / mol. La densità di una sostanza è pari a 1,209 g / cm³.

[modifica] Proprietà chimiche

I sali e gli esteri dell'acido lattico sono chiamati lattati. Ad esempio il lattato di sodio:

[modifica] Produzione

L'acido lattico si forma durante la fermentazione lattica di sostanze zuccherine (nel latte acido, durante la fermentazione del vino e della birra) sotto l'azione dei batteri lattici:

L'uomo per esigenze industriali riceve acido lattico mediante fermentazione enzimatica di melassa, patate, ecc., Seguita dalla trasformazione del sale di Ca o Zn, dalla loro concentrazione e acidificazione con acido solforico H2SO4; idrolisi di lattonitrile.

L'acido lattico è usato nella forma del racemo nella produzione di medicinali, plastificanti, con tintura di protravel.

Poiché i vapori dell'acido lattico hanno proprietà battericide, come lo stafilococco e lo streptococco, vengono utilizzati per assicurare la purezza batterica delle stanze di trattamento e dei reparti ospedalieri. L'acido lattico è anche usato come un cauterizzatore.

L'acido lattico migliora le proprietà organolettiche del cibo.

L'acido lattico è anche incluso nella composizione dei preparati fungicidi usati per trattare i tessuti nell'industria tessile.

L'acido lattico che entra in una reazione di policondensazione forma un polilattide. Polilattidi ad alto peso molecolare possono essere utilizzati per produrre filamenti durante la cucitura in chirurgia.

[modifica] Biochimica medica

L'acido lattico è il prodotto finale della glicolisi anaerobica e della glicogenolisi, inoltre serve da substrato per la gluconeogenesi. Inoltre, parte dell'acido lattico dal sangue viene assorbito dal muscolo cardiaco, dove viene utilizzato come materiale energetico.

Nel sangue di una persona in condizioni normali con riposo muscolare, il contenuto di acido lattico varia da 9 a 16 mg%. Con un intenso lavoro muscolare, il contenuto di acido lattico aumenta drasticamente - 5 - 10 volte rispetto alla norma.

Il contenuto di acido lattico nel sangue può essere un test diagnostico aggiuntivo. In condizioni patologiche accompagnate da un aumento della contrazione muscolare (epilessia, tetania, tetano e altri stati convulsi), la concentrazione di acido lattico aumenta di norma. Un aumento del contenuto di acido lattico nel sangue è anche notato durante l'ipossia (insufficienza cardiaca o polmonare, anemia, ecc.), Tumori maligni, nell'epatite acuta, nella fase terminale della cirrosi epatica e nella tossicosi.

L'aumento della concentrazione di acido lattico nel sangue è principalmente dovuto all'aumento della sua formazione nei muscoli e all'abbassamento della capacità del fegato di convertire l'acido lattico in glucosio e glicogeno.

Con il decompensation del diabete mellito nel sangue, aumenta anche la concentrazione di acido lattico, che è il risultato del blocco del catabolismo dell'acido piruvico e un aumento del rapporto NADH • N / NAD.

Di norma, l'aumento della concentrazione di acido lattico nel sangue è accompagnato da una diminuzione della riserva alcalina (vedi bilancio acido-base) e un aumento della quantità di ammoniaca NH3 nel sangue.

L'acido lattico è un prodotto del metabolismo di molti microrganismi anaerobici.

Acido lattico (acido lattico)

Il contenuto

Formula strutturale

Nome russo

Nome della sostanza latina Acido lattico

Nome chimico

Formula lorda

Gruppo farmacologico di sostanza acido lattico

Codice CAS

Interazioni con altri principi attivi.

Nomi commerciali

  • Kit di pronto soccorso
  • Negozio online
  • Sulla compagnia
  • Contattaci
  • Contatti del publisher:
  • +7 (495) 258-97-03
  • +7 (495) 258-97-06
  • E-mail: [email protected]
  • Indirizzo: Russia, 123007, Mosca, st. 5a linea principale, 12.

Il sito ufficiale dell'azienda radar ®. La principale enciclopedia di farmaci e prodotti farmaceutici comprende Internet russo. Il libro di consultazione di medicine Rlsnet.ru fornisce agli utenti l'accesso a istruzioni, prezzi e descrizioni di medicine, supplementi dietetici, dispositivi medici, dispositivi medici e altri beni. Il libro di riferimento farmacologico include informazioni sulla composizione e sulla forma di rilascio, azione farmacologica, indicazioni per l'uso, controindicazioni, effetti collaterali, interazioni farmacologiche, modalità di utilizzo dei farmaci, aziende farmaceutiche. Il libro di consultazione medicinale contiene i prezzi delle medicine e dei beni del mercato farmaceutico a Mosca e in altre città della Russia.

Il trasferimento, la copia, la distribuzione di informazioni sono vietati senza il permesso di LLC RLS-Patent.
Quando si citano materiali informativi pubblicati sul sito www.rlsnet.ru, è necessario fare riferimento alla fonte di informazioni.

Molti altri interessanti

© REGISTRAZIONE DI MEDICINALI DI RUSSIA ® Radar ®, 2000-2019.

Tutti i diritti riservati.

L'uso commerciale di materiali non è permesso.

Le informazioni sono destinate ai professionisti medici.

Acido lattico

Acido lattico - formula chimica dell'acido idrossicarbossilico monobasico di a-idrossipropione

CH 3 CH (OH) COOH. Un importante prodotto intermedio dello scambio di organismi viventi. Fu scoperto dal chimico svedese Karl Scheele nel 1780.

Acido lattico - cristalli incolori, facilmente solubili in acqua. C'è nella forma di due forme otticamente attive (+) e (-) (tpl 25 - 26? C), così come nella forma del racemato (t PL 18? C). La racemation delle forme (+) e (-) si verifica a 130-150? C. Sali di forme - lattati ed eteri. Reazione qualitativa - interazione con n-ossidifenile e acido solforico.

Molto comune in natura, dovuto al fatto che è il prodotto finale della fermentazione dell'acido lattico, che avviene durante l'acidificazione di sostanze contenenti zucchero (latte, linfa delle piante, ecc.). Allo stesso tempo, a seconda del tipo di batteri e zucchero, si forma il racemo o una delle forme ottiche dell'acido.

Nelle cellule muscolari animali, (+) - l'acido lattico si forma come risultato della decomposizione enzimatica anidrica del glicogeno durante la contrazione muscolare (il processo è chiamato glicolisi). L'accumulo di acido provoca dolore e stanchezza nei muscoli. Una caratteristica del metabolismo dell'acido lattico negli animali è che può essere trasportato dai muscoli del fegato, dove in presenza di ossigeno ed energia, l'energia viene ripristinata al glucosio, che a sua volta viene trasportato ai muscoli e ripristinato al glicogeno (il ciclo Corey).

Acido lattico 80% L-, Commestibile

Importazione di acidi organici

Acido lattico L-, commestibile

integratore alimentare E270

Nome internazionale: acido lattico

Numero di catalogo dell'acido lattico: CAS 50-21-5

Descrizione dell'acido lattico:

Liquido sciropposo quasi trasparente, leggermente giallastro, igroscopico, con un odore leggermente acido, simile all'odore dello yogurt. Solubile in acqua, etanolo, cattivo in benzene, cloroformio e altri idrocarburi alogeni. Esistono vari isomeri otticamente attivi di forma D e L. Così come una miscela otticamente inattiva di D e L. Quest'ultima è ottenuta per sintesi chimica e le forme attive sono batteriche. (metodo enzimatico) Nel corpo umano, è la forma otticamente attiva L che prende parte al ciclo di Kreps, motivo per cui si raccomanda di usarla come additivo (acido lattico, E270), in altri settori non svolge un ruolo speciale.

Il nome mondiale Acido lattico (acido lattico) non si è bloccato in Russia, ma il nome dei suoi sali di lattato si trova ovunque, molto più spesso dell'acido lattico di calcio, tagliamo il lattato di calcio.

Le specifiche per l'acido lattico sono dell'80%.

Punto di ebollizione (soluzione al 100%) 122 ° С (115 mm Hg)
Peso specifico (20 ° С) 1,22
Solubilità in acqua completamente solubile
Densità (a 20 ° С) 1,18-1,20 g / ml
Metalli pesanti, non più dello 0,001%
Contenuto di ferro, non più dello 0,001%
Contenuto di arsenico, non più dello 0,0001%
Contenuto di cloruro, non più dello 0,002% (in realtà 0,0015%)
Contenuto di solfato, non più dello 0,01% (in effetti, 0,004%)
Il residuo dopo la calcinazione, non più dello 0,1% (in realtà 0,06%)

Produttore: Cina
Imballo: fusti da 25 kg o cubi da 1200 kg

Le principali proprietà fisiche dell'acido lattico:

Punto di fusione: 17 ° C Per otticamente inattivo (racemico),
25-26 ° C otticamente attivo + o - forma
(Le differenze nei punti di fusione consentono di distinguere qualitativamente e rapidamente le forme otticamente attive più costose da quelle inattive più economiche !!)
Densità relativa (acqua = 1): 1.2
Solubilità in acqua: mista
Peso molecolare: 90,08 g / mol
Punto di infiammabilità: 110 ° C c.c.
Coefficiente di ripartizione ottanolo / acqua come log Pow: -0.6

Pericolo di esplosione e incendio:

Stabilità chimica: stabile a temperature e pressioni normali.
Evitare le condizioni: formazione di polvere, calore eccessivo.
Incompatibilità con altri materiali: forti agenti ossidanti, acidi minerali.
Prodotti di decomposizione pericolosi: ossidi di azoto, monossido di carbonio, anidride carbonica, fumi
cianuro.
Polimerizzazione pericolosa: non nota.

Pericolo per l'uomo:

Vie di ingresso nel corpo: la sostanza può essere assorbita nel corpo per inalazione dell'aerosol e attraverso la bocca.

All'esposizione a breve termine a concentrazioni superiori all'MPC: La sostanza è irritante per la pelle e il tratto respiratorio e ha anche una corrosività
azione sugli occhi. Effetti corrosivi se ingeriti.

Contatto con gli occhi: arrossamento. Pain. Grave ustioni profonde. Occhiali di protezione, o
maschera protettiva Per prima cosa sciacquare abbondantemente con acqua
minuti (rimuovere le lenti a contatto, se non è difficile), quindi consegnare a un medico.

Standard dell'area di lavoro:

Cancerogenicità: non elencato da ACGIH, IARC, NTP o CA Prop 65.
Epidemiologia: nessuna informazione disponibile.
Tetratogenicità: nessuna informazione.
Effetti sulla riproduzione: nessuna informazione.
Mutagenicità: nessuna informazione
Neurotossicità: nessuna informazione disponibile.

Gli esperimenti sugli animali hanno mostrato:
LD50 / LC50:
Draize test, coniglio, occhi: 100 mg Severe;
Draize test, coniglio, pelle: 500 mg / 24 H Lieve;
Ratto di inalazione: LC50 => 26 mg / m (cubico) / 1H;
Orale, topo: LD50 = 1940 mg / kg;
Ratto orale: LD50 = 1700 mg / kg;
Pelle, coniglio: LD50 => 10 g / kg;

Attenzione. Le informazioni sono fornite sul concentrato della sostanza, in piccole quantità e concentrazioni di acido lattico, secondo i dati attualmente disponibili è innocuo!

Formula strutturale dell'acido lattico

dove R I R II R III - radicali di idrocarburi di acidi grassi superiori di struttura normale con un numero pari di atomi di carbonio. La composizione dei grassi può includere residui di acidi sia saturi che insaturi.

C3H7COOH - olio (contenuto nel burro), ecc.

C17H29COOH - linolenico, ecc.

I grassi sono ottenuti da fonti naturali di origine animale e vegetale.

Le proprietà fisiche dei grassi sono dovute alla loro composizione acida. Grassi contenenti residui prevalentemente acidi saturi - sostanze solide o unguenti (montone, sego di manzo, ecc.) I grassi, che contengono principalmente residui di acidi insaturi, hanno una consistenza liquida a temperatura ambiente e sono chiamati oli. I grassi non si sciolgono nell'acqua, ma si sciolgono bene nei solventi organici: etere, benzene, cloroformio, ecc.

Proprietà chimiche Come tutti gli esteri, i grassi vengono idrolizzati. L'idrolisi può avvenire in ambiente acido, neutro o alcalino.

1. Idrolisi acida.

calcolatrice

Servizio preventivo gratuito

  1. Compila una domanda. Gli esperti calcoleranno il costo del tuo lavoro
  2. Il calcolo del costo arriverà per posta e SMS

Il numero della tua applicazione

In questo momento una lettera di conferma automatica verrà inviata per posta con informazioni sull'applicazione.