Principale > Prodotti

Ristorante aperto

Negli ultimi anni / decenni, la separazione nel mondo è aumentata:

  • tra ricchi e poveri - praticamente non si intersecano, nemmeno per strada. Anche per caso
  • tra bambini intelligenti / di talento e stupidi / mediocri - i bambini di grande talento possono essere attaccati / addestrati, anche se i genitori non hanno soldi
  • il punto di specializzazione converge in un punto: da un lato sono richiesti specialisti mega-ristretti
  • d'altra parte, c'è bisogno di filosofi con una visione strategica globale dello sviluppo del mondo / dei paesi - economico, sociale, ecc. Le leggi sono così complesse e confuse che è necessario un punto di vista economico e filosofico sui problemi economici, sociali e ambientali

Non è rimasto lontano dalla divisione e dalla ristorazione: uno dei ristoratori ritiene che sia possibile concentrarsi e cucinare un piatto, ma è meglio a Mosca / Russia.

Altri, invece, cercano di "stipare in modo scatenato" il loro menu: pizza, sushi, panazia e cucina europea....

Parlerò di fast food, e per non causare discrepanze riguardo alla definizione del concetto di "fast food", dirò che prenderò in considerazione gli stabilimenti di ristorazione a Mosca

- con una media di fino a 600 rubli

Concetto di mono-prodotto

All'avanguardia del concetto di monoprodotto ci sono quei luoghi che nei tempi sovietici venivano chiamati ristoranti: gnocchi, chebuts, frittelle, hamburger, noodles, patate, ecc.

... Anche se anche qui, puoi aprire la discussione: ad esempio, sul cartello vediamo - PELMENNAYA. Cosa c'è nel menu?

· E, naturalmente, gnocchi. Diverso. E non solo gnocchi di 5-10 tipi, ma "prodotti per la pasta": manti, khinkali, chuchvara, gnocchi, ecc.

2. Supponiamo che in questo stabilimento l'implementazione degli gnocchi reali (prodotti a base di pasta e carne con un peso di 15-20 grammi ciascuno) dia il 10% del fatturato.

Domanda: questo concetto può essere considerato come monoprodotto? Dopotutto, i "veri" gnocchi danno solo il 10% del fatturato totale di "Gnocchi" e il 90% dà "non gnocchi"?

La mia opinione non lo è

Ma, nella saggezza convenzionale, - per un'anima dolce.

... Torniamo a "prodotti mono"

Che è vero e approssimativo (in seguito, le mie definizioni personali).

Per non saltare su prodotti / piatti, continueremo sull'esempio di gnocchi / gnocchi

Monoproduzione approssimativa - quando non una, ma diversi tipi di ravioli / + sono realizzati: diversi tipi di "prodotti a base di pasta bollita"

La mono-produzione approssimativa si trova nella ristorazione abbastanza spesso ed è considerata un modello di business di successo. Altrimenti, il numero di taverne e hamburger non crescerebbe.

Approssimativa mono-produzione nella vita quotidiana è semplicemente chiamata "mono-produzione" ed è in accordo con la suddetta ideologia obschepitovskoy: puoi cucinare un piatto, ma il migliore a Mosca - e avrai successo.

Anche se in realtà "queste persone" non offrono uno, ma diversi piatti, anche se simili: gnocchi con carne e gnocchi con patate sono piatti diversi. Sembra - sì. Ma - diverso

Vero mono-produzione - quando 1 tipo di gnocchi è realizzato.... (1 tipo di hamburger..... 1 tipo di pizza....1 tipo di salsiccia in un negozio di salsicce....1 servizio in uno studio legale... e così via)

I "True mono products" di cui sopra, per quanto ne so, nessuno applicato a Mosca.

Nel frattempo, sono sicuro che puoi avere successo se scambi solo 1 (uno) tipo di prodotto / prodotto / servizio

Questo è possibile se sono soddisfatte 3 condizioni:

- prodotto / prodotto / servizio dovrebbe essere richiesto da un gran numero di persone (grande mercato di consumo).

- il prodotto / prodotto / servizio dovrebbe essere significativamente inferiore a quello analogico - il prezzo dovrebbe essere il 50-70% dell'analogico. Insisto: il prezzo non dovrebbe essere inferiore, ma molto più basso, da una volta e mezzo a due

- il costo di questo prodotto / prodotto / servizio deve essere calcolato nel calcolo (per ogni settore e anche per ciascuna istituzione / situazione, i numeri possono variare in modo significativo)

Inoltre menzionerò non la condizione obbligatoria, ma quella auspicabile: il prodotto / i beni / i servizi devono essere di qualità superiore all'analogo.

Meglio sugli esempi:

  • Gnocchi - se qualcuno nel catering offre 1 tipo di gnocchi al prezzo di 120 rubli per porzione (ora il prezzo medio degli gnocchi "buoni" nei fast food è 200-230 rubli) - tali gnocchi saranno popolari. Anche se sarà solo 1 tipo di gnocchi
  • Hamburger - se qualcuno offre 1 hamburger di Novikovsky "Bryansky guy", 350 rubli, o Black Star Burger, 295 rubli - ad un prezzo di 190-200 rubli / hamburger - un hamburger del genere sarà popolare. Anche se sarà solo 1 tipo di hamburger
  • Cheburek - se qualcuno offre 1 tipo di pasticci con manzo al prezzo di 55-60 rubli / pezzo - tale cheburek sarà popolare. Anche se venderà solo 1 tipo di pasticci - da manzo
  • Mono-pizza - se qualcuno offre 1 tipo di pizza (ad esempio, la pizza di carne è la pizza più popolare a Mosca) ad un prezzo di 350 rubli / pezzo del peso di 550 grammi, D = 32 cm (prezzo medio a Mosca è di 500-550 rubli) - questo è mono -pizzeria sarà popolare. Anche se sarà solo 1 tipo di pizza.
  • Khinkali - se qualcuno offre 1 tipo di khinkali con carne di manzo al prezzo di 30 rubli / pezzo - tale taverna sarà popolare..... - ma ne dubito: i khinkali sono popolari, ma significativamente in ritardo in popolarità dai piatti di cui sopra.
  • Un negozio di salsicce che vende solo un tipo di salsiccia dal segmento democratico - Medici - ad un prezzo di 220 rubli / kg (il prezzo medio di un buon dottore è 390) - le persone in questo negozio cadrà dall'altra parte di Mosca - non ho detto, ha detto salsiccia Marketer, specialista al dettaglio.
  • La compagnia Jur, che si occupa solo della registrazione di LLC, ma al prezzo del 60-65% della media a Mosca - in una società giurata ci sarà una coda - queste non sono le mie parole, ma il proprietario di una compagnia di successo

Come ho detto prima, la qualità del prodotto / prodotto / servizio fornito dovrebbe essere superiore all'equivalente o almeno uguale.

E non è necessario, nemmeno in modo speculativo, portare la situazione al punto di assurdità e dire: Ma se il tuo negozio di salsicce... sarà su un terreno abbandonato a Biryulyovo... e così via - posizione / disponibilità del punto vendita - il fattore più importante in e di qualsiasi fonte..

Conclusione: nella ristorazione russa non esistono concetti di monoprodotto. E invano...

Il concetto di "tutti i piatti del mondo"

Dall'altra, di fronte ai monoprodotti, la coppa delle scale ideologiche è il concetto di stabilimenti di ristorazione con il nome condizionale "Tutti i piatti del mondo".

Il classico esempio di questo concetto è LUNCH-BUFFET, che nel suo menu annuncia 3.5 centinaia di piatti di 8 cucine diverse del mondo.

Anche se non capisco (forse, chi spiegherà?) La differenza fondamentale nel concetto di Rake con i loro 200 piatti e l'OB con 350 piatti - vedo solo una differenza quantitativa non molto significativa. Bene, l'interno è un po 'diverso... patatine... verdi...

Il pranzo ha più piatti - sì. Ma il termine "flusso libero" appartiene a Rakes, quindi 1: 1

A proposito, la food court nel centro commerciale è anche il concetto di "Tutti i piatti del mondo": solo i punti sulla food court - i componenti del concept - appartengono a diversi proprietari.

.... C'è anche una "corte di cibo artificiale" (come chiamo la food court sui mercati, su Danilovsky, per esempio) è anche il concetto di "All World Dishes"...

Domanda: è il limite raggiunto nel padroneggiare il concetto di "Tutti i piatti del mondo", cosa ne pensi?

Torniamo al "concetto di separazione" di tutto e di tutto, cioè all'inizio del post.

Se avrò ragione e la divisione in tutte le sfere dell'attività umana si approfondirà, allora per quanto riguarda il catering, vedremo presto:

- vere monoconceptions. Con uno, piatto di alta qualità e, allo stesso tempo, economico. In effetti, torniamo agli anni '50 del McDonald's con il suo mini-menu, ma su un livello diverso, più alto, a causa dell'esperienza accumulata e della disponibilità delle ultime tecnologie.

- il concetto di "Tutti i piatti del mondo" sarà sviluppato semplicemente perché tutto si sviluppa...

Ma come? E in quale direzione? Più piatti / cucine in un punto? Super pranzo a buffet?

... O più punti / concetti nello spazio limitato? Mega-Super-duper foodcourt? Foodcourse-città con un centinaio di concetti?

- il mezzo, cioè le istituzioni prive di un concetto ("un buon ristorante" non è un concetto) / o con un concetto vago saranno cancellate / forzate dai concorrenti incentrate su qualcosa di specifico: prodotto, chip, funzionalità di servizio, scalabilità, unicità della tecnologia, informazioni componente e t p

Monoprodotti negli esercizi di ristorazione

Il caffè mono-cibo è un formato semplice e comprensibile per tutti gli esercizi di ristorazione. Pizzeria, pancake, cheburechnaya, steakhouse (e così via) - oggi in ogni città del nostro paese puoi trovare facilmente i posti più diversi di questo formato..

Se non tutti sanno che cosa significa "cucina monoprodotto", allora spiegherò: si tratta di un'impresa di catering basata sulla produzione di un tipo di prodotto (pollo, pancake, patate, shawarma, ecc.). Tali stabilimenti possono essere aperti sia in piccoli padiglioni per le strade della città, sia in una stanza separata al primo piano di un edificio o in una food court. E in questo articolo voglio dire a tutti i ristoratori novizi (che potrebbero essere nella fase di scelta del concetto del loro futuro stabilimento) sui tipi più comuni di cucine monoprodotto, i loro vantaggi e difficoltà.

1. Pizza Pizzeria - una molto comune e amata da molti format dell'istituzione. Come suggerisce il nome, tali luoghi offrono ai loro visitatori una vasta scelta di pizze. Inoltre, questo mono-prodotto si trova spesso nei ristoranti fast-food che offrono una vasta gamma di piatti vari. Vantaggi: la popolarità della pizza nelle persone di diverse età e status sociale, la cucina veloce, la possibilità di cucinare la pizza, non solo per servire direttamente nell'istituzione, ma anche per il take-away. Difficoltà - è necessario avere un forno speciale per la cottura della pizza, non è adatto per la cottura in "condizioni esterne", ci possono essere difficoltà nella tecnologia, in particolare nella cottura di torte piatte e, di conseguenza, con la qualità del piatto finito.

2. Hot dog. È anche il catering in formato estremamente popolare (specialmente tra i giovani). Vantaggi - una piccola quantità di tempo per la preparazione (assemblaggio) di hot dog, una piccola quantità di materiale (e, di conseguenza, investimenti iniziali relativamente piccoli in questo business), una forma facile di utilizzo (ogni cliente prende un hot dog in un pacchetto e può mangiarlo mentre è in movimento o seduto in macchina), la capacità di garantire l'alta qualità del prodotto finito (devi solo trovare un fornitore affidabile che fornisce ingredienti e condimenti buoni e freschi). Difficoltà - possono sorgere difficoltà nell'ampliamento della gamma, all'interno del quadro di un concetto così scelto. Inoltre, un tale formato come la vendita di hot dog è utilizzato principalmente per strada, nei piccoli padiglioni e nei campi di ristoro. Cucinare hot dog in una stanza separata è molto problematico.

3. Pancakes. Appetitoso e piatto preferito di tutti. Vantaggi: sono semplici da preparare e possono essere la "base" per un numero enorme di piatti - è sufficiente utilizzare diversi ripieni (dalla carne al dolce). Inoltre, c'è la possibilità di aumentare l'assortimento in modo semplice - ad esempio vendendo le farciture separatamente (come insalate o snack). I pancake possono funzionare efficacemente in una varietà di formati e stabilimenti - nei campi di ristorazione, nelle stanze separate, ecc. Una piccola quantità di attrezzature necessarie consente di aprire un pancake, anche con un budget molto limitato. Difficoltà - ci sono pancake scomodi in movimento, in questo contesto, anche per organizzare un piccolo punto, devi avere una sala con tavoli (a meno che non ti concentri inizialmente sulla vendita di pancake per andare). Inoltre, per funzionare efficacemente, dovrai sviluppare con attenzione l'intero processo tecnologico, in cui i pancake vengono preparati rapidamente (senza interruzioni), anche con un grande afflusso di clienti.

4. Hamburger Questa versione del cibo "fast food" è amata anche dalle persone (soprattutto i giovani) e ha molti vantaggi. Gli hamburger sono facilmente venduti da asporto, in quanto possono essere serviti in una bella confezione monouso. Inoltre, il processo tecnologico non è molto complicato e, se correttamente calcolato, può essere portato all'automatismo, garantendo così tempi minimi di preparazione e la capacità di servire un numero elevato di visitatori in breve tempo. Hamburger - molto bello, ma piuttosto appetitoso guarda le foto, sui cartelli, provocando il desiderio di mangiare, anche nelle persone non affamate. Difficoltà - non molto adatte per mangiare in viaggio, gli hamburger sono meglio venduti nei campi di cibo o nei caffè stazionari con una sala. Inoltre, gli hamburger sono molto ricchi di calorie e anche in grandi quantità sono dannosi (che vengono costantemente ripetuti sugli schermi televisivi in ​​vari programmi e che a volte spaventano le persone che stanno cercando di monitorare la loro salute). Inoltre, dopo un piccolo raffreddamento, gli hamburger perdono il loro gusto. A questo proposito, è necessario un approccio molto attento al processo.

5. Pollo. Pollo: carne gustosa e succulenta, dalla quale puoi cucinare molti piatti deliziosi e belli. In questo contesto, una struttura di ristorazione che offre una vasta gamma di piatti a base di carne di pollo potrebbe già essere un formato da ristorante. Inoltre, i piatti di pollo possono essere facilmente "tirati su" e molti altri piatti aggiuntivi, fornendo un menù vario e di alta qualità. Il vantaggio dei piatti a base di pollo è che non perdono il loro gusto mentre si raffreddano e facilmente "tollerano" il riscaldamento, grazie al quale molti negozi li vendono per portare via e offrire ai loro visitatori un servizio come la consegna di cibo. Non ci sono praticamente difficoltà particolari. L'unica cosa da notare è che il consumo della maggior parte dei piatti di pollo in movimento è molto problematico, e alcuni sono impossibili, quindi una struttura basata sulla vendita di pollo dovrebbe essere aperta al chiuso (un caffè stazionario).

6. Shawarma - piatto estremamente appetitoso e abbondante. Il vantaggio è che un gran numero di vari ripieni ti dà l'opportunità di offrire un'ampia scelta ai clienti, ideale per il commercio da asporto, perché puoi mangiare shawarma in un pacchetto anche in viaggio, una piccola quantità dell'area richiesta, è possibile metterli entrambi in un piccolo ristorante con tavoli e posti in piedi così come nel padiglione della strada. Difficoltà - spesso c'è una situazione di non conformità con le norme e le condizioni di conservazione degli ingredienti originali, rapida perdita di gusto e aspetto (commercializzabile), e quindi il consumatore principale è una persona che ha intenzione di mangiarlo immediatamente dopo l'acquisto, escludendo la possibilità di acquistare shawarma, mangiare più tardi a casa o essere preso per una visita, che può essere facilmente fatto, per esempio, con pollo alla griglia.

7. Pies - pirozhkovye non è ancora un formato molto comune negli esercizi di ristorazione, specialmente nelle piccole città, ma comunque molto promettente. Vantaggi: una vasta selezione di vari ripieni, forme e dimensioni consente di realizzare un'ampia gamma. Le torte (prodotti semilavorati) possono essere acquistate dai fornitori o realizzate in modo indipendente nella vostra cucina. Le torte "facili" sono vendute da asporto, poiché sono convenienti per l'uso "in movimento". Per le torte si può "tirare su" la vendita di insalate, bevande e snack. Difficoltà - le torte sono associate principalmente - come un piatto economico (non molto costoso), per "spuntini veloci", in relazione al quale, aprire una torta, concentrandosi sulla vendita di solo torte (senza piatti aggiuntivi) in un caffè stazionario con tavoli spesso non è redditizia. Le torte sono piuttosto ricche di calorie (molta pasta), che possono "spaventare" alcuni clienti, in particolare il gentil sesso.

8. Patate - un prodotto amato dalla maggioranza della popolazione del nostro paese. Un caffè mono-alimentare basato su questo prodotto offre patate con molti ripieni diversi. Il vantaggio è la possibilità di una selezione relativamente ampia di posizioni nel menu a causa dell'uso di vari ripieni. Tali patate possono essere usate sul posto o portate con sé, il che consente di aprire un caffè-patata in vendita e di mangiare a un tavolo, sia nei padiglioni sulla strada (cibo di strada) che nella food court (nel centro commerciale). ), dotato di tavoli. Un altro vantaggio è la possibilità di una facile preparazione (con attrezzature appropriate). Difficoltà - nonostante la possibilità di fare vari ripieni, tale menu sarà accettabile e normale per una food court o in un padiglione, ma per un caffè stazionario - l'assortimento sembrerà ancora "scarso".

Grande enciclopedia di petrolio e gas

Prodotto mono

Il monoprodotto è rappresentato principalmente dal para-isomero. [1]

CASE-96 è un mono-prodotto realizzato nella tradizione della circolazione dei documenti russa. [2]

C'è un'industria pulita che produce un monoprodotto (carbone, petrolio), un'industria multiprodotto economica e un'industria amministrativa - imprese e organizzazioni che fanno parte dello stesso ministero. [3]

Quando si clorurizza o si bromura, viene dapprima formato un monoprodotto e quindi un secondo atomo di alogeno entra nella molecola, che può assumere rispetto alle prime posizioni di orto, meta e para. [4]

CLEAN INDUSTRY - un'industria che produce un singolo prodotto che produce un tipo di prodotto. [5]

In molti casi, una piccola impresa inizia come un'impresa monoproduttiva. Se il mercato non lo accetta, non ci sarà impresa (e le statistiche di stato, non importa quanto furbe sia, lo dicono. [6]

Il profitto dipende interamente dalle dinamiche della produzione petrolifera, poiché il petrolio è un mono-prodotto con un prezzo di vendita costante. [7]

Nel capitolo IX, la formazione della miscela equimolare di tutti i mono-prodotti secondari teoricamente possibili di sostituzione durante la nitrazione di idrocarburi ad alto peso molecolare è descritta in dettaglio. La sostituzione alle estremità della molecola di idrocarburo è in termini percentuali in meno, poiché la velocità di reazione relativa dell'atomo di idrogeno primario è molto inferiore a quella secondaria. Durante la nitrazione di n-dodecano, si ottiene circa l'8% molare. [8]

Nelle opere pubblicate e nel nostro modello, operiamo con impianti specializzati nella produzione di un singolo prodotto o in prodotti la cui struttura è simile per un numero di imprese. Queste, ovviamente, sono condizioni piuttosto difficili e limitano le possibilità di utilizzo del modello presentato. [9]

Si devono notare due caratteristiche del campo Vuktylskoye: una grande profondità di gas (3000-4000 m) e un elevato contenuto di condensa nel gas, che, da un lato, complica lo sviluppo del campo e, d'altra parte, trasforma l'industria del gas da una singola industria di prodotto in produzione integrata. [10]

INDUSTRIA - un insieme di imprese, industrie con produzione, tecnologia e necessità comuni da soddisfare. C'è un'industria pulita che produce un monoprodotto (carbone, petrolio), un'industria multiprodotto economica e un'industria amministrativa - imprese e organizzazioni che fanno parte dello stesso ministero. [11]

A seconda del numero di posizioni nella nomenclatura dei prodotti fabbricati o delle materie prime consumate (materiali, prodotti semilavorati e qualsiasi altra risorsa considerata nei vincoli dell'attività), un prodotto e il modello del prodotto differiscono.. Il modello a un solo prodotto può essere utilizzato non solo nelle industrie con un singolo prodotto, ma anche nei casi di produzione di pl. Allo stesso tempo, un metro comune della qualità utile dei prodotti dissimili è naturale. Utilizza inoltre la capacità di ridurre la varietà di prodotti a omogeneità, tenendo conto dell'interscambiabilità nei consumi. In questo caso, i componenti del vettore di domanda non sono caratterizzati dall'otd. Una varietà di prodotti alimentari sono tali modelli, in cui viene preso in considerazione il trasferimento inter-impianto di prodotti all'interno di un sistema industriale ottimizzato, tenendo conto delle variazioni di fornitura intra-industriale e industriale. [12]

È stato dimostrato che il precipitato che cade fino alla fine della nitrazione dell'antrachinone consiste nel 75-80% di 1 5-dinitroantrachinone e nel 20-25% di 1-nitroantrachinone; Con la sua ulteriore nitrazione con acido nitrico al 99%, si può ottenere puro 1 5-di-nitroantrachinone nel sedimento e nel filtrato una miscela di 1 5- e 1 8-dinitroantrachinoni. Se il precipitato formato dalla fine della reazione durante la nitrazione al monoprodotto viene rimosso, allora l'1-amminoantrachinone ottenuto dopo riduzione contiene solo il 6-7% di diamminantrachinoni. [13]

Per quanto riguarda gli obiettivi di sviluppo e la loro valutazione quantitativa, le imprese specializzate pongono l'accento sulla crescita e sull'aumento della quota di mercato, seppure diversificata, sul profitto. Ciò è determinato dal fatto che una società specializzata si occupa di un mono-prodotto e associa la crescita e l'espansione della quota di mercato come fonte di profitto stabile. Le imprese diversificate come poliprodotti hanno bisogno di un indicatore più generale, che è il profitto. [14]

Tutte le reazioni considerate in questa sezione sono riassunte in Tabella. 3.9. Sebbene gli anioni enolati possano in linea di principio subire sia l'alchilazione di O che di C, di solito solo i proventi della c alchilazione. Quando si utilizza il metodo Mokosh con TEBA e vari alogenuri alchilici, allilici e benzilici, si ottengono alte rese del mono-prodotto solo se l'agente alchilante viene assunto con un leggero eccesso. L'uso di un eccesso maggiore (2 5 - 3 moli) porta alla disostituzione. Questo è un argomento serio a favore della reazione all'interfaccia. Inoltre, è stato trovato [432] che molte ammine primarie, secondarie e terziarie catalizzano l'alchilazione di fenilacetone con butil bromuro e altri alchil alogenuri in presenza di idrossido di potassio acquoso al 50% o KOH solido. Alcune ammine non mostrano attività catalitica. Questi includono ammine, in cui l'atomo di azoto è stericamente ostacolato, o ammine con la struttura di anilina o piridina. Il fatto che la tributilamina non catalizzi l'imbottigliamento di fenilacetonitrile [433] è spiegata dalle condizioni di reazione estremamente lievi. La quaternizzazione, che porta al bromuro di tetrabutilammonio - un catalizzatore attivo, non cola in queste condizioni. [15]

In un feed: un prodotto

Evento emozionante per la mamma: il bambino viene a conoscenza di un nuovo prodotto? E come reagirà il suo corpo? Non voglio guai extra e problemi di salute del bambino - segui una delle regole principali per l'introduzione di alimenti complementari: inizia con succo, purè di patate, porridge con un prodotto monocomponente.

Monoprodotto: cos'è e cos'ha mangiato?

I prodotti alimentari per l'infanzia specializzati da nutrizionisti e pediatri sono convenzionalmente divisi in due gruppi: monocomponente e multicomponente (combinato).

I prodotti alimentari monocomponenti sono costituiti da un tipo di prodotto, ad esempio il succo di una specie di mele, solo le carote purè. Per migliorare il gusto, aggiungono sale, zucchero e per migliorare le qualità nutrizionali sono spesso arricchiti con vitamine e minerali.

La nutrizione multicomponente è una combinazione di diversi tipi di prodotti (succo di carote e mele, purè di carote e piselli), ciascuno di essi contribuisce ad aumentare il valore nutrizionale del prodotto finito.

Qualsiasi tipo di cibo complementare inizia con un singolo prodotto. L'eccessiva precauzione e accortezza non interferiranno, perché le conseguenze di un'introduzione errata di un nuovo prodotto sono imprevedibili. Possono manifestarsi sotto forma di feci molli, rigurgito, eruzioni cutanee. L'introduzione irragionevole di alimenti complementari può danneggiare la salute delle briciole, perché il suo sistema digestivo nel primo anno di vita non è completamente formato, la membrana della mucosa intestinale ha una maggiore permeabilità alle sostanze alimentari, manca un certo numero di enzimi digestivi, un sistema immunitario imperfetto. Tutto ciò può causare una reazione negativa del bambino all'introduzione di un nuovo prodotto.

Le allergie alimentari sono diffuse tra i bambini piccoli. L'uso di mono-prodotti nell'alimentazione di un bambino del primo anno di vita consente di rilevare l'intolleranza a determinati prodotti e, a volte, di identificare le allergie, di prendere misure in tempo per prevenirlo e curarlo. Al fine di evitare conseguenze negative, i prodotti indesiderati sono esclusi dalla dieta delle briciole e somministrati successivamente.

Monopyure

All'età di 5-5,5 mesi, le verdure vengono iniettate nella dieta del bambino e quindi vengono introdotte le puree di frutta. Questo è il secondo tipo di alimentazione principale.

La purea di frutta e verdura è più ricca di vitamine e minerali rispetto ai succhi. Contengono acidi organici e fibre, che ha un effetto benefico sul tratto digestivo del bambino.

Come i primi alimenti complementari prescritti purea monocomponente, che consistono in un tipo di verdura o frutta. Oltre ai frutti, il monoporzione di frutta può includere addensanti (amido, farina di riso) e verdure - sale. Le prime purè dovrebbero contenere il minor numero possibile di ingredienti aggiuntivi.

La prima purea di verdure - dalle zucchine. Ha una fibra delicata, facilmente digeribile, raramente dà reazioni allergiche. Se entro 3-4 giorni il bambino non ha reazioni negative al nuovo prodotto, può offrire un altro monopolio.

Purea di verdure a base di verdure bianche e verdi - cavolfiore e cavolo bianco, zucca, patate, zucca, piselli, fagiolini aiuteranno a espandere il menu dei bambini. Dopo aver familiarizzato con ogni tipo di verdura, puoi offrire un purè di patate combinato.

Particolarmente attentamente dovrebbero essere introdotte le carote. Alti livelli di beta-carotene possono causare reazioni negative al prodotto.

I prodotti per l'infanzia specializzati nella produzione industriale sono di buona qualità e sicuri per la salute del bambino, hanno un alto valore nutrizionale e sono inoltre arricchiti con vitamine e minerali.

Consulente: K.S. Ladodo, professore, MD, specialista nel campo delle pappe

Acclamare senza noia

Lo sviluppo fisico medio dei neonati

Strategie per la formazione della gamma, che un giovane marchio può imparare dal mercato di massa

Perché un giovane designer ha bisogno di rendere il prodotto migliore e non quello su cui puoi guadagnare di più? Quali strategie per la formazione dell'assortimento e del markup possono un marchio o negozio principianti prendere il sopravvento sui marchi del mercato di massa? Philip Milkov, capo di scarpe e accessori a befree, condivide la sua esperienza.

Philip Milkov - relatore del corso "Strategia per la formazione di una collezione commerciale". Puoi leggere il programma del corso e registrarti per partecipare qui.

Philip Milkov,
Testa di scarpe e accessori da befree (Melon fashion group)

Se un giovane marchio ha un budget limitato all'inizio, ad esempio 100.000 rubli, qual è il punto migliore da cui iniziare? Un singolo prodotto o la più ampia matrice di assortimento?

Hai bisogno di costruire su ciò che sai già come fare. Se il designer crea abiti fantastici, ma qualcuno gli ha detto che puoi guadagnare molto con le magliette, è sciocco cambiare la specializzazione. Se non c'è un'idea specifica per quanto riguarda l'assortimento, allora è meglio iniziare con un prodotto mono economico: una maglietta o una felpa, e dalla seconda collezione decidere cosa si vuole produrre.

In quale stagione è meglio gestire il marchio? Si ritiene che le collezioni autunno-inverno stiano vendendo meglio della primavera-estate.

Infatti, in autunno e in inverno, le collezioni vengono solitamente vendute meglio e possono essere pagate con un premio più alto. Ciò è dovuto al fatto che le persone sono disposte a spendere di più per vestiti caldi.

Una classica domanda su un cappotto. Ora quasi ogni marchio pensa che un cappotto sia esattamente la categoria di cose che vendono meglio. È davvero così?

Se il mantello è di alta qualità e costa, diciamo, 10.000 rubli, quindi, naturalmente, garantirà buone vendite per il marchio. Se il cappotto è semplicemente carino, non della migliore qualità e costa 25.000 rubli, allora dubito che sarà molto richiesto.

Se inizialmente il progettista non si specializza in questo gruppo di prodotti e vuole fare i primi guadagni, scegliere questa direzione è un percorso dubbio. Si tratta di un assortimento complesso, che dipende in gran parte dalla fornitura di tessuti, dall'esperienza tecnologica, dall'elaborazione del design e dai prodotti di piantagione. Se alcune sfumature non sono pensate e perse, il marchio potrebbe perdere la fiducia dei clienti e il denaro investito.

La collezione dovrebbe contenere il 60% di articoli di base, il 30% di articoli di tendenza e il 10% di articoli che esprimono la personalità del marchio. Sei d'accordo con questa divisione?

Fondamentalmente, sì. Questo è il rapporto ottimale tra cose basilari e uniche. Tuttavia, questa cifra è un po 'controversa: è adatta per il mercato di massa, ma non sempre per un marchio di design, in cui il prodotto più complesso può diventare un prodotto commerciabile. Pertanto, sarebbe più corretto dire che il 60% dovrebbe essere esattamente un prodotto commerciale, ma non di base.

Un marchio piccolo dovrebbe copiare il modello di mercato di massa e produrre capsule ogni mese, o è meglio attenersi allo schema tradizionale e rilasciare la collezione una volta a stagione?

Penso che il giovane marchio non abbia senso attenersi a uno schema rigido. È possibile dividere le consegne in periodi di alta stagione - per la gamma autunno-inverno questo è l'inizio di agosto e la fine di settembre.

I marchi del mercato di massa spesso producono capsule perché possono tracciare l'attività di vendita: ad esempio, in Zara le nuove raccolte vengono visualizzate una o due volte al mese. Effettuano la consegna di un certo prodotto in un secondo momento, perché sono sicuri che lo stiano facendo bene e in tempo. Se il marchio non ha una così grande esperienza di vendite e analisi attive, allora c'è il rischio che consegnerà qualcosa entro la fine di settembre, e questo prodotto sarebbe venduto meglio all'inizio di agosto. In modo ottimale - per dividere l'offerta in due periodi, ma allo stesso tempo guardare le vendite, provare a prevedere la domanda dei consumatori.

Cos'è una categoria di prodotti ausiliari? Sono queste cose di base o accessori e gioielli?

Una categoria ausiliaria è un buon strumento per un marchio che ha risorse. Questa è una categoria di prodotti, che viene gradualmente introdotta nella gamma man mano che il marchio si sviluppa. Se un marchio produce, ad esempio, solo un cappotto e il suo mono-prodotto vende bene, allora può introdurre un ulteriore assortimento in modo che il consumatore possa scegliere. Immagina che questa camicia. Cioè, il marchio sarà visivamente rappresentato da un gruppo di cappotti, ma le camicie porteranno il profitto principale. Vale anche la pena notare che la categoria ausiliaria non è necessariamente un prodotto piccolo e semplice come magliette e felpe.

Ora un gran numero di marchi ha iniziato a produrre calzini. Il margine su questo prodotto non è molto grande, rispettivamente, e anche il vantaggio non è molto grande. È possibile considerare questa categoria di beni come ausiliare?

Certo, questa è una buona soluzione per espandere la gamma. In questa situazione, non dovresti temere che il margine sia basso, poiché è molto probabile che tu venda tutto questo prodotto - anche con un piccolo margine, fornirà sia il ritorno sull'investimento che i guadagni al negozio. Non solo i calzini possono agire come tali aiutanti, ma anche piccole cose come gioielli, occhiali o, ad esempio, cosmetici (creme per le mani, sapone, balsami per labbra). Tutti questi prodotti possono essere il cosiddetto acquisto d'impulso, sul quale l'acquirente riflette poco. Inoltre, piccoli gruppi della gamma molto bene "scaricano" la percezione visiva dello spazio.

Quali cose possono essere un markup con un fattore di "10"?

In Russia, molti ritengono che i capispalla debbano essere costosi, quindi anche per un cappotto completamente sintetico proveniente da un mercato di massa, i consumatori sono disposti a pagare circa 10.000 rubli. In realtà, questo non è molto normale. Si può presumere che esistano gruppi di assortimento per i quali nelle condizioni del mercato russo è possibile impostare un margine superiore alla media. Ma ci sono sempre altri aspetti da considerare. Principalmente, il prezzo di un prodotto competitivo deve essere competitivo. Quindi, se il tuo concetto non è specifico, allora possiamo supporre che l'acquirente troverà un articolo sostitutivo da un'altra marca. Qui dovresti studiare attentamente l'offerta nel mercato in cui intendi lavorare, poiché, nel caso di prezzi non competitivi, la tua stagione si concluderà con forti sconti durante il periodo di vendita.

Se il tuo prodotto è difficile da competere, sarà un prezzo debolmente elastico, cioè, se ti piace, verrà acquistato con un basso ricarico e un ricarico sopra la media. Ma anche in caso di successo, vale la pena considerare un modello di progettazione più complesso, considerato che il suo costo è improbabile che sia un centesimo. Di nuovo, la situazione tende ad impostare un markup realistico.

Riassumendo quanto sopra, posso notare che, prima di impostare margini eccessivi, si dovrebbe arruolare un'analisi di marketing dettagliata dei concorrenti e della domanda del mercato. Quindi imparerai qual è la probabilità della domanda per il tuo prodotto sul mercato. Altrimenti, raccomando sinceramente di lavorare in una gamma di prezzi competitivi, specialmente all'entrata.

Perché amiamo i ristoranti mono-cibo

Il critico del ristorante Svetlana Kesoyan parla di polpa di granchio, pollo ed eclair

Gastrokritik Svetlana Kesoyan parla del cibo: molto, colorato e interessante. Oggi parliamo di ristoranti e caffè che servono una cosa sola: solo carne di granchio, solo pollo o solo eclair.

Questo è un desiderio molto infantile - c'è solo il più amato. Sempre. E non abbiamo bisogno di offrire di essere distratti da varie sciocchezze. Qui adori il gelato e hai cinque anni. Cosa sognano tutti in questa età? Proprio così - come fare in modo che in tutti i ristoranti e caffè, dove gli adulti ti conducono, si nutrono solo di gelato. E così nessuno offre carote e broccoli sani per il semplice motivo che c'è un gelato tutto intorno. Non ci sono verdure, non importa come ci provi, non si trovano.

In una situazione con ristoranti che lavorano oggi con prodotti mono, ci sono, naturalmente, considerazioni di business per adulti. È chiaro come rendere perfetto il menu breve enfatizzato, dove tutto è cucinato da anatra o granchi. I cuochi in cucina non vengono spruzzati su centomila articoli, ma ogni giorno preparano un massimo di una dozzina di piatti, ottenendo risultati magistrali in poco tempo. Stabilità delle prestazioni (quando vai da loro, tutto sarà uguale) - ecco perché la maggior parte di noi ritorna in buoni ristoranti. Tu ed io non abbiamo bisogno di sperimentare con il tuo cibo preferito. In questo caso, ricordiamo la nostra felicità quando, per esempio, nelle Carni di Londra, Mikhail Zelman, ci spingiamo con i denti nel meglio in questa città di Chateaubriand. E la prossima volta qualcuno ti chiederà: "Dov'è la tua carne da mangiare?", Risponderemo senza esitazione: "Carni" e non ricordo nemmeno di Gordon Ramsey con i suoi The Grills. Nel nuovo Zelman Meats di Harvey Nichols, comunque, stanno ancora preparando delle meravigliose bistecche wagyu - non dimenticarti di parlarne anche ai tuoi amici.

Burger online L'aragosta dello stesso Michael Zelman, nella stessa Londra o New York, è anche facile da gustare nel menu breve, che non ha oggetti estranei, ad eccezione di quelli già menzionati nel nome del ristorante. E democratico - 20 sterline - il prezzo aggiunge ancora più conforto al processo. Dal punto di vista del consumatore, tutto è semplice, non pensare, devi mangiare. Dal campanile del ristoratore, è facile controllare la qualità del servizio se si decide in anticipo sulla qualità del prodotto e sulla sua scelta. La concentrazione sui fornitori aiuta a fare un sacco di soldi con la coscienza pulita. È importante che questi fornitori di prodotti siano alla disponibilità elementare. In poche parole, se ci sono aragoste nel menu, il mare dovrebbe lavarsi vicino alle rive. Nel problema delle aragoste, la freschezza è importante e non puoi nasconderti. Più il tuo aragosta viva si avvicina al ristorante, minore è il costo dei pasti e più confortevole è il prezzo per il visitatore.

Con ristoranti a Mosca più difficile. Perché? Abbiamo con te almeno nessun oceano vicino. Ma ci sono i granchi dell'Estremo Oriente che vivono a Murmansk. A causa di questo paradosso agricolo, i granchi a Mosca oggi sono un prodotto singolo ricercato. La spina dorsale del granchio ha assicurato il successo del vino e del granchio dei fratelli Berezutsky nel passaggio di Tretyakovsky quest'anno. Un paio di anni fa, il progetto ancora di successo Crabs Are Coming (in Kalashny), con gli umori coreani di successo nel menu, lo ha provato nel campo dei granchi. Le consegne proprie sia in questo che in altri casi aiutano a mantenere i prezzi sotto controllo, quindi il flusso di persone fornisce la svolta necessaria per il successo. Devi girare come scoiattoli in una ruota, ma lo schema funziona.

Il secondo prodotto più popolare a Mosca è il pollo. AQ Chicken (in Trekhprudny Lane) sotto la guida di Andrian Ketglas è famoso per la sua buona volontà e prezzi accessibili. Paella di grano saraceno, ravioli, insalata di fegato di pollo con olio di olivello spinoso - se ti unisci alla seconda istituzione di pollo, Iskra cafe (autori dell'idea sono Anna Bichevskaya e Alena Ermakova, chef Christina Chernyakhovskaya), poi, onestamente, è ora di pubblicare un'enciclopedia ricette. Perché in questi due ristoranti troverai tutto il possibile e impossibile - cucinato con pollo e interiora. Il problema qui è solo uno: il pollo si annoia abbastanza rapidamente. E l'aragosta, in virtù delle sue caratteristiche organolettiche, no.

Uscire è ancora possibile. E se non hai tempo per volare a Parigi, dove c'è un ristorante Benedict (cucinano qualsiasi cosa dalle uova) o vai a Pomez, dove devi arrivare a causa della specializzazione delle mele, dovrai concentrarti sugli ecler. È abbastanza facile da organizzare senza lasciare l'anello del giardino. Ex direttore creativo di Fauchon, il pasticciere Christopher Adam ha aperto l'angolo L'éclair de génie con le sue torte nel centro commerciale Tsvetnoy. Sono perfetti e molto francesi. Mentre Adam ha lanciato la vendita di dieci sapori classici, e tra questi è necessario provare l'eclair con caramello salato - questo è un feticcio dell'autore, di origine bretone. Diete a dieta, ma la neve andrà ancora e dolci nel nostro caso - la cura migliore per monohandra stagionali.

  • Zelman Meats, 2 St Anne's Ct, Soho, Londra
  • Burger Lobster, 26 Binney Street, Londra
  • Vino e granchio, Nikolskaya st., 19-21, edificio 1, Mosca
  • I granchi arrivano, Kalashny per., 9, Mosca
  • AQ Chicken, Trekhprudny Lane, 11/13, k. 2, Mosca
  • Iskra, ul. Pokrovka, 38 anni, Mosca
  • Benedict, 19 Rue Sainte-Croix de la Bretonnerie, Parigi
  • Pomez, 109 Boulevard Haussmann, Parigi
  • L'éclair de génie, Tsvetnoy Department Store, Tsvetnoy Blvd., 15, Mosca

LADY NONI.RU

I vantaggi di un singolo prodotto. Il prodotto giusto

Succo di Noni tahitiano! (Succo TAHITIAN NONI®)

Non molto tempo fa, ho preso parte a un'accesa discussione sulle pagine di un blog che ho menzionato più volte da Evgenia Savkina, leader della compagnia Faberlic.

La discussione è divampata sul prodotto.

Preferisco trattare con il monoprodotto. E i miei avversari sostengono che una vasta gamma di prodotti contribuisce maggiormente al successo.

Improvvisamente, questa discussione è continuata.

Zhenya, apparentemente non soddisfatta del suo risultato, ha continuato questo argomento nel suo nuovo articolo: Qual è la scelta migliore e un vasto assortimento o mono-prodotto?

Ho a lungo voluto discutere questo argomento con il mio lettore. Pertanto, rispondo Evgenia Savkina nel mio blog.

Bene, prima di tutto, mi congratulo con Zhenya per il grande successo di TIC 10. (prolungato applauso con le urla di Bravo!) Quindi non è stato per niente che hanno provato... Continuate così!

Non so per quali meriti, non ho avuto discussioni così accese, ma il mio TIC è anche 10. Quindi Evviva! - entrambi noi...

In secondo luogo, grazie mille per tale mite attenzione alla mia umile persona.. Anche se certamente capisco che in realtà non ho nulla a che fare con esso, è solo un motivo per scrivere di nuovo sui tuoi meravigliosi prodotti. Cosa è veramente giusto...

E infine, terzo, sull'argomento. Al fine di evitare le accuse regolari che ancora una volta pubblicizzano il mio prodotto sul blog di qualcun altro, ho scritto una risposta dettagliata al mio posto.

Inoltre, vorrei collegare il mio lettore alla discussione...
Dal momento che sono nominato l'avversario principale, devo mantenere il marchio...

Non abbiamo confrontato "round con il rosso", come ha scritto Marina Aksenova nei commenti. Non abbiamo paragonato nulla a tutti. Abbiamo discusso, ognuno con il proprio.

Ho espresso il mio punto di vista. Vale a dire, per me 1200 nomi di prodotti sono troppo difficili.

Avviso - PER ME. Quindi ci sono ancora molti DB per i quali, per usare un eufemismo, è scomodo. A proposito, la stessa Zhenya ha confermato questo dicendo che "non tutto il team di Faberlik è soddisfatto della gamma aumentata. "

Questo di per sé non è né buono né cattivo. Questo è un dato. Realtà oggettiva.

E penso che, tuttavia, quelle persone che preferiscono il piccolo e il semplice sono molto più di quelli che amano le cose molte e difficili...

L'ultima volta ho cercato di trasmettere agli avversari l'idea che ciò che è buono per uno, l'altro può essere cattivo. Che niente è ugualmente buono. Lo è anche un aneddoto barbuto su questo argomento. - Il fatto che la cresta sia buona, il maiale - la morte.

Ancora una volta, questo "bene" è determinato dagli obiettivi e dagli obiettivi di ciascun individuo. Qui scrive Zhenya: "... Penso che un professionista dovrebbe essere in grado di vendere tutto, e non importa se ha usato il prodotto lui stesso o no!" Il suo compito e il suo scopo sono immediatamente visibili.

Personalmente, non ho un compito del genere: diventare un professionista del commercio, un venditore di qualsiasi cosa. Non vendo nulla. L'azienda vende... E sto costruendo una rete di consumatori che mi consiglia semplicemente un buon prodotto che ho già provato su me stesso e uno.

Il mio compito è quello di ottenere un reddito residuo, o come viene anche chiamato.

Sono venuta a lavorare in SM per "lavorare per meno e alla fine ottenere sempre di più". (Grazie ad Alexey Lukonin, l'ho ascoltato 30 volte)

Di solito, pianifico con un certo livello di reddito passivo, non faccio più affari. Dedicherò tutto il mio tempo ai miei amati nipoti e ai grandi viaggi estremi...

Ora, come per gli attacchi specifici sui monoprodotti in generale e sui miei specificatamente...

Un pensiero assennato risuonò nei commenti di Marina Aksenova... Grazie, Marina! "... un mono-prodotto di per sé è possibile solo nel caso della sua universalità, come ad esempio Natashin Juice ".

Ti dirò di più. Non tutti i mono-prodotti possono generare entrate. E proprio perché è uno (mono), cioè, l'acquirente non ha la possibilità di sostituirlo con qualcosa, in realtà dovrebbe avere un valore reale e, prima di tutto, l'efficacia.

Il tuo attacco, Eugene, su questo account è comprensibile, ma assolutamente infondato: "Ci sono semplicemente aziende che sono così costose, l'efficienza e il significato dei loro prodotti sono così alti che una persona comune ha semplicemente sopportato un cervello in presentazioni, a causa della quale deve pagare metà del salario o addirittura comprerei un barattolo di succo curativo o un pacchetto di cerotti adesivi per sbarazzarsi di tutti i tuoi seri problemi di salute una volta per tutte! ".

Tutto questo riguarda il vostro venditore professionista, che è in grado di vendere persino la neve in inverno, "senza nemmeno usarlo"... Ma solo una volta.

Affinché un mono-prodotto porti un reddito residuo, è necessario che venga acquistato ripetutamente, cioè che abbia davvero un valore reale e non artificiale, per essere efficace.

E nessuna presentazione duratura del cervello costringerà me o qualcun altro a comprare un prodotto, e anche per le mie due pensioni mensili, che non porteranno risultati, non risolverò il problema, ad esempio, con la salute. Sì, lo compri costantemente per molti anni...

Per portare reddito residuo, oltre al valore immutabile, il prodotto deve avere anche altre proprietà commerciali. Ad esempio, essere consumabili.

Il principale indicatore del successo e della redditività della società di rete è, stranamente, nemmeno il fatturato, è un indicatore per la rete all'ingrosso e al dettaglio. Per noi, l'indicatore principale è la percentuale di re-acquisto! Dopotutto, è grazie a lui che la circolazione delle merci sta prendendo forma, ed è grazie a lui che si sta costruendo il reddito residuo. Quando non hai più bisogno di vendere e attirare.

Eppure questa affermazione di Zheni non-appeal: "Realizzare risultati seri su un prodotto non è realistico!" - Mi ha fatto molto piacere.

Posso nominarti una dozzina di aziende di alto livello nelle classifiche mondiali - che hanno un mono-prodotto. Come MonaWi, Agel, Xango, Vemma e così via. E includendo la mia compagnia.

Nel corso dei 15 anni della sua vita, TNI ha venduto succhi noni a oltre $ 6 miliardi in quasi 90 paesi in tutto il mondo. E tu dici NON DAVVERO

Nella nostra azienda, centinaia di persone da tutto il mondo sono diventate milionarie in dollari. Cioè, abbiamo ricevuto un reddito totale di oltre un milione di dollari dalla firma del contratto con TNI.

Solo all'inizio del prossimo mese volerò alla scuola dei milionari: Vision Retreat - New Horizons.

Decolliamo dalla felicità. Isola del paradiso Millionaire School of the Bahamas Settembre 2010

L'anno scorso si è tenuto ad Atlantis, nelle Bahamas.

Abbiamo preso il Millionaire Club del mio sponsor dalla Sonata Rajyunene di 8a generazione. Le foto possono essere trovate sulla mia pagina di Facebook.

Lo stesso, nello stesso posto, allora.

Quest'anno questo meraviglioso evento si svolgerà a Phuket, in Tailandia.

E poi, insieme al nostro sponsor americano, continueremo a viaggiare in questo meraviglioso paese.

Quindi, è in questa scuola che si svolge la solenne dedicazione di quelle persone milionarie che hanno ottenuto questo status nell'ultimo anno. Ora festeggeremo i milionari del 2010.

Sono con il mio sponsor Sonata Rajyunene, un milionario del TNI

Abbiamo recentemente analizzato queste cifre.

All'inizio del viaggio, i primi DB hanno raggiunto un numero tale in appena un anno.

Ora quelli che hanno impiegato circa 10 anni, che sono un po 'meno, che sono un po' di più, stanno recuperando terreno.

Questo suggerisce che per coloro che non si arrendono, il successo è inevitabile come l'arrivo dell'inverno in Russia.

Si scopre che il reddito medio di queste persone è di 100 mila dollari l'anno, rispettivamente, con poco più di mille dollari al mese. È come la temperatura media dell'ospedale... Chiaramente, all'inizio - meno, alla fine - di più.

In Russia, l'azienda ha solo 5 anni e conosco già più di una dozzina di persone che guadagnano somme di questo tipo o considerevoli al mese. E nota: tutto questo accade su un monoprodotto.

Quanti distributori di altre aziende su grandi linee di prodotti possono vantare tali risultati delle persone della loro squadra? Penso non tanto. Sebbene sia sicuro che c'è di sicuro.

Quindi per qualcuno NON è REALE, ma per qualcuno è una vita molto reale.

E senza falsa modestia dirò che io stesso sono stato nel club dei milionari russi già da due anni. Finora, solo il rublo. Ma d'accordo, questo è un buon risultato per un principiante nella prima compagnia di rete. Sì, anche su un mono-prodotto che pensi non sia reale.

Spero che la mia idea sia chiara. E lei ha dichiarato ripetutamente. TUTTI - SE STESSI.

Ora pensavo che forse avrei dato qui un estratto dal mio corso "Come scegliere la giusta compagnia di rete", quella parte che riguarda il prodotto stesso.

Immediatamente ucciderò due piccioni con una fava: finalmente comunicherò la mia opinione su questo argomento, e forse, dopo aver letto la parte della ricerca, qualcuno vorrà studiarla completamente.

Chiedo scusa al lettore in anticipo se qualche pensiero duplicherà ciò che è già stato detto. Ma questo è solo un prodotto finito, non voglio distruggerlo.

Tutti amano leggere:

Oggi esamineremo un argomento molto importante: SCELTA DEL PRODOTTO GIUSTO. Non è un segreto che la maggior parte delle persone si rivolgono al SM sul prodotto. Lo scegliamo più spesso per caso, a volte per intuizione, ma ci sono alcuni punti su cui vorrei attirare la vostra attenzione.

Che cosa comprende la nozione di prodotto "giusto"?

Sembrerebbe, cosa c'è da discutere? Praticamente tutte le aziende hanno un prodotto competitivo di alta qualità, altrimenti semplicemente non terrebbero il mercato. "Cazzate" può "vparit" una sola volta. Non è possibile creare un'attività a lungo termine e, inoltre, una rete di consumatori che forniscono reddito residuo.

Tuttavia, ci sono anche le cosiddette piramidi, mascherate da SM e coperte dal prodotto solo per l'aspetto. È molto importante essere in grado di capirlo, in modo da non cedere all'esca dei truffatori di rete.

Il criterio principale per il prodotto giusto è quello di rispondere alla domanda: la compreresti se non avessi pagato per la sua promozione? Solo per rispondere deve essere onesto. Non c'è niente di più stupido di ingannare te stesso per i tuoi soldi.

Quindi, se la risposta è sì, allora tutto è in ordine, e continuiamo a considerare altre caratteristiche del prodotto giusto.

Prima di iniziare a scrivere questo corso, ho condotto un sondaggio tra colleghi di diverse società di rete. Si tratta di un pubblico abbastanza ampio, con il quale contatto a seminari e corsi di formazione, oltre che nei social network.

Una delle domande che ho suggerito era proprio quello che hanno guidato nella scelta di un prodotto? Sulla base di numerose risposte, è stato formato un elenco di criteri per la valutazione del prodotto giusto:

1. Produzione (il paese di origine, la produzione della società stessa o l'acquisto del prodotto promosso sul lato).
2. Monoprodotto con proprietà uniche o una vasta gamma di beni di consumo.
3. Destinatari (CA) o una cerchia di consumatori.
4. Proprietà commerciali (prestazioni, facilità d'uso, prezzo, percentuale di riacquisto)
5. Certificazione, legalità.
6. Missione

Condividerò la mia opinione su ciascun criterio e tu, sulla base di questo, puoi facilmente formulare il tuo atteggiamento. Il più importante dal mio punto di vista, prenderemo in considerazione in modo più dettagliato, altri - toccare di passaggio.

Paese di produzione è un fattore molto importante. Non è un segreto per nessuno che nella stragrande maggioranza dei beni importati abbia una qualità significativamente superiore al nostro domestico o, per dire, cinese. Questo è particolarmente vero per i prodotti per la salute.

Alcune compagnie russe stanno giocando sul sentimento di patriottismo dei nostri cittadini: dicono che sosterremo il produttore nazionale. Ottimo slogan, ma guarda la situazione dall'altra parte.

Veniamo a SM per iniziare finalmente a soddisfare i nostri bisogni personali. Se, ad esempio, voglio migliorare la mia salute o ottenere l'indipendenza finanziaria, allora con un prodotto di alta qualità, il desiderato può essere raggiunto più velocemente.

E solo allora, alla ricerca di nobili obiettivi, potrò investire il reddito ricevuto nello sviluppo della scienza, a sostegno dei produttori nazionali, o semplicemente partecipare a programmi di beneficenza. In questo caso, non è necessario mettere il carrello davanti al cavallo.

Preferisco i prodotti fatti in America. In America esiste la Food and Drag Administration Administration (FDA, USFDA), che protegge il diritto del consumatore a un prodotto di qualità.

La direzione esegue regolarmente il controllo di qualità di qualsiasi prodotto. Dio non voglia, nel pacchetto o nella bottiglia non sarà ciò che è indicato sull'etichetta! Il produttore dovrà affrontare una multa e una chiusura, seguita da un divieto di produrre qualsiasi cosa.

Il mio prodotto è un prodotto alimentare sano - succo di frutta tahitiana noni (lat Morinda citrifoliya). La mia salute e la mia vita, così come la mia indipendenza finanziaria, cioè il reddito derivante dalla sua promozione, dipendono davvero da questo succo esotico.

Inoltre, i nostri compatrioti sono abituati a fidarsi di più beni importati, il che significa che posso facilmente raccomandarlo. Soprattutto alla luce dell'attuale "reset" delle relazioni russo-americane.

La società stessa è un produttore del prodotto? Anche questa è una questione di principio.

TNI (Tahitian NONI International) Utah, sede di Provo

C'è un'opinione secondo cui un'azienda che promuove il proprio prodotto e che è un monopolista, può perseguire una politica dei prezzi inflessibile, dettare condizioni sfavorevoli ai suoi partner nella persona dei distributori.

Secondo me, questo argomento non regge. Qualsiasi azienda produttrice di un prodotto è interessata alla sua implementazione e, pertanto, non ha senso aumentare il prezzo.

Impianto primario di lavorazione e produzione di purè di noni. Tahiti.

Ma un produttore di terze parti in qualsiasi momento può interrompere il rapporto con l'azienda e trovare un altro partner che offrirà condizioni di implementazione più favorevoli. Il fattore umano non è stato cancellato.

Quindi l'azienda che vende il prodotto dovrà cercare un altro produttore o modificare il prodotto, che molto probabilmente avrà un impatto negativo sulla rete di distribuzione.

Impianti di succo di Noni di proprietà di TNI

Preferisco un'azienda che promuove il suo prodotto sul mercato che ha una propria base scientifica. Lo sviluppo, la produzione e la promozione del succo combinato in un unico ciclo consentono di esercitare un controllo di qualità approfondito.

L'azienda ha la capacità di reinvestire una parte significativa dei profitti nello studio delle sue proprietà fenomenali, del loro impatto sul corpo umano e dell'ampliamento della gamma.

TAHITIAN NONI Juice nasce dall'idea dell'azienda, del suo volto, del suo marchio, quindi farà di tutto per renderlo accessibile e di alta qualità.

2. Monoprodotto o una vasta gamma di prodotti.

Molte aziende che vendono prodotti di altri si proteggono espandendo costantemente la linea di prodotti e il numero di partner di produzione. Seguendo il noto postulato della necessità di conservare le uova in diversi cesti, questi, ovviamente, riducono i rischi.

D'altra parte, questo complica le cose. Per offrire con competenza un prodotto, i distributori sono costretti a studiare grandi volumi di informazioni aggiornate, il che rende il lavoro difficile e mal ripetuto.

Naturalmente, se il tuo obiettivo è guadagnare qualche soldo in più in questo modo, allora una vasta gamma di prodotti è per te. Ho distribuito i cataloghi per la strada e... - qualcuno ordinerà sicuramente qualcosa. Come si dice, pollo per grano.

Non ho guardato attraverso cataloghi di prodotti di aziende di rete. All'inizio, mi piace qualcosa, voglio provarlo, ma poi si scopre che ci sono molte cose buone, ma è costoso comprare tutto in una volta. Come sai, la scelta non rende felice una persona, e... di solito chiudo la directory con il pensiero che posso fare a meno di tutto questo.

Pertanto, preferisco un monoprodotto - un marchio incondizionato, più una piccola linea di prodotti per uso personale.

3. Destinatari (CA).

Il pubblico di destinazione dipende direttamente dalla scelta del prodotto. Più è ampia, maggiore è la percentuale di acquisti, maggiore è la probabilità di successo. L'ideale è un'informazione di destinazione illimitata. Dove lo prendi? Chi sono le persone che hanno bisogno del tuo prodotto?

Alcune delle mie interviste rispondono a questa domanda nel modo seguente: per avere un numero illimitato di Asia Centrale, devi scegliere i prodotti giornalieri che sono richiesti quotidianamente per ogni famiglia: detersivi, detersivi, dentifricio, cosmetici decorativi, profumeria, prodotti per la cura del viso e del corpo, capelli, ecc.

Altri hanno preferito prodotti per la salute, compresi gli integratori alimentari. Secondo Paul Zei Pilzner, un consigliere di due presidenti americani che avevano previsto con successo l'aumento delle risorse energetiche (idrocarburi) e delle tecnologie dell'informazione (computer) in passato, si aspettavano un vero boom nel prossimo futuro.

E qualcuno pensa che l'Asia centrale possa essere attratta da un unico, ma unico prodotto (una sorta di panacea) che ripristina la salute. In effetti, è difficile immaginare qualcuno che non abbia bisogno della propria salute o della salute dei propri cari.

Pertanto, la scelta del prodotto da questo punto di vista è determinata esclusivamente dalle tue preferenze. Con cosa stai lavorando veramente bene?

È impossibile raccomandare con entusiasmo un prodotto, la cui promozione causa disagio. Il tuo consumatore a livello di subconscio è falso, a meno che tu non sia un attore professionista. D'accordo, infinitamente impossibile da tergiversare.

La domanda che tutti dovrebbero porsi, mi divertirò sempre ad usare il prodotto da solo? Posso consigliarlo ai miei amici, conoscenti e sconosciuti?

Ti piace discutere con le donne per ore le proprietà di una crema progettata per un particolare tipo di pelle? Ti piace tenere lezioni di perfezionamento, spargere la tua faccia su chi lo desidera? ("Non vedi la differenza!")

Sei pronto a valutare il colore del rossetto o le preferenze di fragranza? Sei convinto che la bella metà dell'umanità sta diventando ancora più bella grazie a te? Quindi è probabile che cosmetici e profumi siano adatti a te, ma dovresti capire che il tuo target di riferimento sarà limitato principalmente al pubblico femminile di una certa età.

Ti piace discutere l'effetto degli anioni sul corpo umano? Allora è meglio fare i pad. Tuttavia, qui va ricordato che l'Asia centrale sarà limitata alle donne in età fertile.

Sei favorevole a uno stile di vita sano e ai prodotti per la salute? Vedi la tua Missione nel recupero dell'umanità e vuoi dare il tuo contributo a questa nobile causa?

Non puoi vedere la tua missione nella promozione di detersivi e prodotti chimici domestici? Posso dire con certezza che i prodotti di benessere sono per te, e il tuo pubblico di destinazione è quasi illimitato. Come si suol dire, non ci sono persone sane, ci sono sottoesposte.

Dovrebbe essere chiaro che in questo caso si condanna a una discussione costante dei mali di qualcuno da un lato e di incredulità assoluta nell'efficacia del prodotto dall'altro. Dopotutto, nel nostro paese, come sai, tutti sono dottori e tutti sono insegnanti.

Se non sei un medico, molto probabilmente sarà difficile per te in questa zona. Comprendere l'enorme linea di integratori alimentari e raccomandarli con competenza al consumatore, non avere un'educazione speciale, non tutti possono farlo e, cosa più importante, questo è mal ripetuto. Oltre a condurre master classes in cosmetica.

Come mostra il sondaggio, alcuni consulenti amano lavorare con additivi alimentari biologici, altri invece non lavorano con integratori alimentari, perché non vogliono essere responsabili per la salute di altre persone.

Diversi dispositivi medici che sono sviluppi unici della scienza nazionale e straniera, l'Asia centrale è molto più ampia. Tuttavia, è necessario avere una laurea scientifica, o almeno un'istruzione superiore per la loro promozione competente.

Inoltre, in questo caso, vedo un altro trucco completamente dall'altra parte. I prodotti high-tech nella nostra epoca di scienza in rapido sviluppo tendono a diventare obsoleti all'istante.

Molte invenzioni stanno diventando una cosa del passato, qualcosa di nuovo sta prendendo il loro posto, quindi costruire una rete di consumatori a lungo termine con loro, e ancor più ottenere un reddito residuo, è piuttosto problematico.

Come già sapete, per me stesso ho scelto il "mezzo d'oro" - un prodotto per la salute e l'Asia centrale illimitata, da un lato, e un prodotto facile da usare, lontano dai medici alimentari - dall'altra.

Per spiegare come usarlo per qualsiasi problema di salute, mi ci vogliono esattamente 3 secondi: scosso, versato e bevuto. È molto facile da duplicare.

4. Proprietà commerciali.

Vale a dire:
- ambito di applicazione;
- l'efficacia;
- semplicità;
- la percentuale di riacquisto;
- il prezzo

Probabilmente ricordi eventi così significativi nella nostra vita di macchina fotografica: "Polaroid", un miracolo della comunicazione: un cercapersone e una pillola "Cremlino" curativa. Dove sono adesso?

Per promuovere quest'ultimo, è stata persino organizzata una società di rete. Conosco un uomo che ha guadagnato molti soldi per promuovere questo dispositivo che aiuta a purificare il tratto digestivo, ma ovviamente non ci sono entrate residue. Ci sono dozzine di esempi del genere.

Da qui la conclusione: se vuoi veloce, ma soldi a breve, allora il prodotto high-tech è più probabile per te.

Se si desidera ottenere denaro "lungo", cioè residuo, o, in modo scientifico, reddito residuo, allora è necessario scegliere un prodotto a lungo termine.


Ed è meglio se questo prodotto è naturale. La natura, l'unico creatore le cui creazioni non sono obsolete e sempre pertinenti. Ho scelto un prodotto naturale, cioè naturale.

Sono sicuro, e penso che sarete d'accordo con me sul fatto che il prodotto dovrebbe essere efficace.

Sono in una piantagione di noni a Tahiti, nell'ottobre 2009

Un venditore di talento può persino vendere la neve in inverno, ma solo una volta.

Per costruire una rete di vendita o un consumo, hai bisogno di un prodotto decente con proprietà preziose.

Dobbiamo sempre ricordare che l'acquirente non prende il prodotto, ottiene i risultati delle sue azioni.

Ad esempio, nessuno è interessato al trapano da solo. Vengono acquistati perché hanno bisogno di fori di un certo diametro.

Nessuno ha bisogno di integratori alimentari o bevande funzionali da soli. Vengono acquistati perché aiutano il corpo a far fronte a problemi di salute, neutralizzano gli effetti dannosi dell'ambiente.

Il prodotto deve essere facile da usare e, per quanto possibile, dai medici, se si tratta di un prodotto per la salute. Tutto ciò è difficile, mal ripetuto. E la duplicazione è uno strumento importante per la SM e la condizione principale per ottenere un reddito residuo.

Il prossimo indicatore di vendita è la percentuale di riacquisto. In altre parole, il prodotto deve terminare rapidamente in modo che il cliente possa effettuare un acquisto ancora e ancora. Forse questa proprietà non è molto buona per il consumatore, ma in termini di reddito, è la più importante.

Un'alta percentuale di riacquisto - l'indicatore principale della "correttezza" del prodotto. Ad esempio, quanto spesso compri TV, frigorifero, aspirapolvere nella tua vita? Abbastanza raro Questo è il motivo per cui sono venduti nella rete wholesale-retail, o il metodo delle vendite dirette, ma non il metodo di rete.

Chi pensi abbia più entrate: una casa automobilistica o qualcuno che le fornisce beni di consumo, come il carburante? Hai assolutamente ragione.

I magnati del petrolio dei super profitti non sono un segreto per nessuno. Sì, e la parte del leone del reddito dell'industria automobilistica stessa ricade sui componenti, su parti che vengono regolarmente sostituite durante il funzionamento.

Pertanto, quando qualcuno dei distributori di aziende amichevoli mi informa felicemente che il loro prodotto è molto economico (un pacchetto di polvere o un tubetto di dentifricio sarà sufficiente per me per il resto della mia vita), allora questo è un po 'sconcertante.

Promuovendo un prodotto economico che ha una bassa percentuale di re-acquisti, dovrò sempre cercare nuovi e sempre nuovi consumatori e in realtà essere coinvolto in un censimento della popolazione.

Questo è più simile a un business lineare, piuttosto che a una rete. Il reddito residuo con un tale prodotto è molto elusivo. Soprattutto quando c'è sempre un'alternativa in un negozio vicino, anche se è di qualità leggermente inferiore, meno economica, ma più economica.

Il prossimo importante indicatore commerciale è il prezzo del prodotto. Come abbiamo detto, qualcuno preferisce lavorare con una vasta gamma di beni economici e qualcuno con un costoso prodotto mono esclusivo.

È difficile fornire raccomandazioni specifiche al riguardo, poiché entrambe le opzioni possono avere successo e sono determinate esclusivamente dalle preferenze personali.

Basti ricordare il rapido decollo di Ford Corporation, che ha creato l'auto del "popolo", mettendo il suo assemblaggio sul trasportatore, riducendo così il prezzo, aumentando così la disponibilità e quindi la domanda. Questo passo ha reso Henry Ford un miliardario.

O il nostro connazionale Yevgeny Chichvarkin, impegnato nella rivendita di telefoni cellulari di importanti compagnie straniere, riducendo il prezzo e aumentando il fatturato, un tempo condusse la compagnia Euroset ai leader indiscussi del mercato russo.

Tra le società di rete, la leadership incondizionata nel fatturato è detenuta anche da società che dispongono di una vasta gamma di beni a basso costo. A causa della convenienza, quasi tutti possono comprarli, ma va ricordato che sarai tu a garantire questo fatturato.

Questo non è coerente con il reddito residuo, e ancor più passivo, per il quale siamo venuti a SM. La maggior parte dei distributori principianti rompe i primi passi a causa del fatto che sono costretti a stare in giro con bottiglie di vetro, a venderli, a evitare la saturazione ea garantire un ricambio. Dopotutto, se non c'è fatturato, allora non ci sono entrate.

Spesso il reddito derivante dalla vendita di un prodotto costoso è pari al reddito derivante dalla vendita di dozzine di articoli a buon mercato. Ma per qualcuno vendere un prodotto costoso è molto più difficile di un sacco di economico.

Direi che queste due azioni sono caratterizzate dalla presenza di calli in luoghi diversi: uno ha calli sulla lingua e l'altro ha anche le gambe. Ecco perché la scelta di un prodotto costoso o economico dipende esclusivamente dalle tue preferenze e ambizioni personali.

Ad esempio, preferisco promuovere un prodotto esclusivo, unico e molto costoso. È interessante per me. Non voglio offendere nessuno, ma certamente non per me - portare barattoli economici per tutti i gusti con le borse. Dopotutto, è grazie a questi "venditori ambulanti" che l'arte popolare ha dato origine all'iscrizione già familiare sulle porte degli uffici: "L'ingresso è severamente vietato ai networker!"

Inoltre, l'alto costo del concetto di parente. Il prodotto è costoso rispetto a cosa? Se questo prodotto ha dato a te o ai tuoi figli la salute, allora c'è troppo di un prezzo per questo? Quanto costa la salute o la vita di una persona cara? Come può essere misurato? C'è il prezzo del prodotto, ma c'è il suo valore.

È un paradosso, ma la maggior parte di noi può facilmente nominare la quantità che spendiamo un mese per minare la nostra salute. Per esempio, quanti soldi fa un fumatore in fumo, soffiandoli letteralmente nel vento? E quanto spendiamo per l'alcol e altre bevande dannose? ("Generazione Pepsi")

Allo stesso tempo, difficilmente possiamo identificare l'importo speso per mantenere la nostra salute. Solo una piccola percentuale di utenti avanzati chiamerà il costo di un abbonamento al centro fitness.

So esattamente il prezzo della mia salute - Con il mio prodotto, il suo costo è di 80 rubli al giorno. Costoso o economico: decidi tu.

Va da sé che un prodotto deve avere tutti i documenti necessari, i certificati di registrazione, i certificati di qualità e altri documenti richiesti dalla legge per questo particolare prodotto.

Se si tratta di un prodotto importato, allora dovrebbe essere legalizzato nel paese, cioè passare attraverso la procedura di sdoganamento. È improbabile che qualcuno possa contestare il fatto ovvio che è impossibile costruire un reddito a lungo termine con un prodotto illegale.

La certificazione, ad esempio, degli stessi supplementi dietetici, è un processo molto complesso e lungo, che richiede non solo studi speciali e significativi costi finanziari, ma anche il superamento degli ostacoli burocratici.

Questo spiega il fatto che alcune società cinesi piuttosto conosciute che operano nel nostro mercato non si preoccupano di seguire queste "formalità".

Quando promuovi un prodotto non certificato, devi ovviamente capire che "quanto una corda non si arriccia è la fine".

Il mio succo contiene non solo tutti i documenti di registrazione standard, ma anche certificati aggiuntivi: ad esempio, certificato kosher, halal e anti-doping.

E l'ultimo della lista, ma non l'ultimo problema importante, è la Missione. Secondo Mark Yarnell, che ha guadagnato oltre un milione di dollari in SM, il successo è determinato da un alto obiettivo.

Se sei guidato solo dal desiderio di guadagnare, è improbabile che tu ottenga dei soldi davvero decenti. Solo stabilendo obiettivi significativi per tutta l'umanità puoi contare sul successo. Ti consiglio il suo libro "Your Best Year in Network Marketing".

La missione è spesso realizzata attraverso il prodotto. Se una persona grazie al prodotto è guarita da tutti i mali, allora naturalmente non sarà in grado di tacere e la porterà alle persone.

Se, pur promuovendo un prodotto, si è liberato dalla povertà, può dare la possibilità agli altri di cambiare vita, uscire dall'infinita "corsa al successo" e riempire la sua vita e la vita dei suoi cari con significato e gioia.

Qualcuno porta bellezza al mondo, qualcuno - salute, qualcuno benessere finanziario e qualcuno tutto in una volta. La missione di ognuno di noi è la nostra, qui è difficile consigliare qualcosa.

Riassumendo quanto sopra, possiamo concludere che è meglio scegliere un prodotto naturale efficace, facile da usare, rapidamente consumabile che trasformi le vite delle persone.

Questo è il prodotto che ho scelto per me stesso: Succo di frutta Noni di Tahiti.

È - naturale - creato dalla natura stessa, l'impatto dell'uomo su di lui è minimo;
- efficace, - ne ero convinto personalmente: nei primi tre mesi di utilizzo mi sono liberato di 8 diagnosi e disabilità di 10 anni;
- facile da usare - dimmi come usarlo, mi ci vogliono 3 secondi;
- lontano dai medici, in quanto prodotto di una sana alimentazione;
- ha un successo commerciale fenomenale - nei primi 10 anni è stato venduto per $ 5 miliardi, di cui oltre $ 2,7 miliardi sono stati pagati ai distributori. Ora nel mondo ogni tre secondi viene messa in vendita una bottiglia di succo di noni;

Trasforma il destino delle persone, che è nel migliore dei modi coerente con la mia missione personale, mostrare alle persone la via della libertà attraverso la salute e l'indipendenza finanziaria.

Se sei interessato al mio prodotto, ti consiglio di guardare il film "Origin and Fate"

Se vuoi saperne di più sul succo di noni, per essere consapevole dei migliori prodotti naturali per mantenere la tua salute, ti consiglio un altro film "Dall'albero alla bottiglia".

Se già comprendi che hai bisogno del mio noni, se ami te stesso e i tuoi cari, allora non capisco perché sei ancora seduto e non vai al sito web di TNI per ordinarlo urgentemente. * -)

Se hai qualche difficoltà, scrivimi qui o e-mail, ti aiuterò sicuramente...

Aspettando la tua opinione su questo interessante argomento. E non dimenticare di condividere con gli amici:
.