Principale > Prodotti

A proposito del giardino

La carota è una pianta biennale. Appartiene alla famiglia dell'ombrello e ha foglie ben sezionate.

Non è ancora noto dove è apparso per la prima volta. Tuttavia, l'Afghanistan è considerato il suo luogo di nascita. È arrivato alla parte europea solo nel XX secolo. E il suo colore arancione fu allevato per la prima volta in Olanda nel XVII secolo.

Ad oggi, ci sono più di 60 specie di questa radice. Nella foto delle carote, puoi vedere come tra loro hanno differenze significative in peso, colore, dimensioni.

Nei tempi antichi, le carote erano usate solo come aroma. Le foglie e i semi del frutto hanno un aroma meraviglioso. Hanno iniziato ad aggiungere cibo molto più tardi. Dopo che gli scienziati hanno scoperto che l'ortaggio ha proprietà benefiche.

Caratteristiche delle carote

Il frutto è abbastanza denso. Può pesare 500 grammi., Ma spesso quando raggiunge e più grande. La radice di Foma è cilindrica, mandrino, tronco-conico.

Lo schema di colori può essere variato, bianco, verde, bordeaux, arancione, viola. La tonalità dipende dai pigmenti, che è contenuto in un rapporto diverso in ogni tipo di frutto.

Nel primo anno le cime hanno un grappolo verde, e nel secondo c'è un'infiorescenza. Consiste in 15 ombrelli radiali e ha piccoli fiori rossastri o giallastri.

Le carote sono ricche di oligoelementi, come vitamina B, carotene, acido ascorbico, licopene, saccarosio. Tutti hanno un effetto positivo sul corpo umano.

Tipi di ortaggi a radice

Ci sono solo due tipi di carote:

Wild. Cresce in condizioni naturali. Ha una tinta bianca o leggermente giallastra. Nel cibo un tale frutto non viene consumato.

Semina. Sviluppato dall'uomo. È una sottospecie di carota selvatica. Questo tipo è diviso in due varietà di carote:

Carote da tavola / Queste varietà vengono coltivate per mangiare. La maturità può variare:

I primi possono essere consumati crudi o cotti. A metà stagione mangia meglio in forma cotta. La varietà tardiva è la più dolce, cresce più di 200 giorni.

Dove cresce la carota?

Carote selvatiche possono essere trovate in molti paesi in tutto il mondo. Cresce sia nei paesi europei che nei paesi asiatici. Si adatta al clima mite e temperato.

Non cresce solo in zone con condizioni climatiche severamente aride o nell'estremo Nord. Di norma, le carote crescono nella foresta, lungo le strade o ai margini.

I vantaggi della radice

Si noti che il frutto viene utilizzato, non solo in cucina, ma anche in cosmetologia. La composizione della carota include molte vitamine e oligoelementi.

In medicina, vengono usati il ​​frutto stesso e i suoi semi. I medici raccomandano di bere succo di carota per la prevenzione della carenza di vitamine, possono anche essere usati come antisettici o come agenti antinfiammatori.

Ripristina anche il metabolismo nel corpo umano. I semi di carota sono utilizzati nella produzione di oli essenziali in cosmetologia.

Controindicazioni

Come ogni prodotto, le carote non dovrebbero essere mangiate troppo. Può influire sul colore della pelle.

Le persone che hanno il diabete, con una ghiandola tiroidea, un'ulcera non sono raccomandate per l'uso durante la cottura.

Carote in crescita

Già all'inizio di aprile sono state piantate varietà di tipo precoce. Piantare carote in terreno aperto viene effettuato a una temperatura superiore a 2 gradi. La fine della semina termina a metà maggio.

In estate, è meglio non piantare una radice vegetale. Poiché la maturazione minima si verifica dopo 120 giorni. Solo non abbastanza tempo per la piena maturazione.

Molti residenti estivi hanno una domanda, come piantare carote. Questo non è difficile. In anticipo, devi scegliere una zona piatta in cui i raggi del sole cadono. L'area per la semina deve essere trattata con fertilizzanti e humus complessi. La terra deve essere scavata, approssimativamente ad una profondità di 35 cm.

Piantare semi di carota immediatamente nel terreno, preparatevi a ciò che dovrà diradarsi. Per evitare questo lavoro in futuro c'è un modo di piantare semi.

Ciò richiederà carta morbida. Dovrebbe essere tagliato a strisce sottili, quindi con una distanza di 5 cm mettere una pasta di pasta, successivamente incollata sui semi preparati del frutto. Posizionato nel terreno ad una profondità di 4 cm, pre-irrigato. Posto nel terreno e addormentarsi.

Se semini senza nastro, devi piantare a una distanza di 4 cm l'uno dall'altro.

carote

Le carote sono una pianta di due anni (raramente annuale o perenne) appartenente al regno vegetale, una sezione di piante da fiore, una classe dicotiledone, un fiore ombrello, una famiglia di ombrelli, un genere di carota (latino Daucus).

Il nome latino per carota deriva dall'antica parola greca "δαῦκος", che significa tutte le piante a ombrello. In russo, il nome è stato trasferito dall'antico slavo "mъrky", inserito nel caso genitivo - "mъrk've".

Carote: descrizione della pianta, caratteristiche e foto.

Nella prima stagione di crescita, la pianta forma un raccolto di radici e un rigoglioso mazzo di foglie verdi piumate e fortemente sezionate. La radice di carota è densa e carnosa, con un peso fino a 0,5 kg o più. La sua forma può essere cilindrica, tronco-conica o a forma di fuso.

A seconda del tipo, il colore della carota è giallo, arancione, marrone, arancio-rosso o viola-arancio, verde e anche bianco. Il colore delle carote dipende dal rapporto percentuale tra i pigmenti del gruppo di composti di antocianine e i coloranti naturali della classe dei flavonoidi.

La composizione chimica delle carote comprende carotene, vitamine del gruppo B, acido ascorbico e pantotenico, licopene, fitoene, fitofluene, zuccheri e altri macro e microelementi necessari per il funzionamento del corpo umano.

Nella seconda stagione, la pianta di carota forma un'infiorescenza complessa sotto forma di un ombrello di 10-15 raggi con piccoli fiori di colore rosso, giallo o bianco. La frutta di carota con una dimensione fino a 4 mm ha una forma ellittica e contiene due semi.

Tipi e varietà di carote, nomi e foto.

Nella varietà del genere distinguono 2 tipi di carote:

  • Carota selvatica (lat Daucus carota), che cresce in condizioni naturali. La radice della pianta è carnosa, con un colore bianco o giallastro, perché mangiare non è assolutamente adatto. Lo stelo raggiunge un'altezza di 0,25-100 cm, la parte superiore si ramifica e porta foglie triangolari o ovate molto robuste. La lunghezza delle foglie di carota può raggiungere i 20 cm con una larghezza fino a 5 cm. Il periodo di fioritura della pianta dura da giugno a luglio.
  • Semina carote (lat.Daucuscarotasativus), coltivate dall'uomo. È una sottospecie di carote selvatiche. Dentro la sottospecie c'è una divisione su alimentazione e sale da pranzo varietà.
torna al contenuto ↑

Alimentare le carote: tipi, varietà, foto.

Le carote alimentate vengono coltivate per l'inclusione nella dieta di bovini e piccoli animali domestici. La radice vegetale è cilindrica o allungata-conica, e la sua lunghezza varia da 30 a 50 cm. In alcune varietà di carote può avere una forma cilindrica con un'estremità arrotondata.

  • Varietà bianche di carote da foraggio: Arnimkrivenskaya bianco, Bianco a testa verde, bianco belga, gigante di Berlino, bianco Weybul, bianco dei Vosgi, bianco gigante, spessore, campionato.
  • Varietà di carote da foraggio di colore giallo: gigante gigante dalla testa verde, gigante giallo di Weybul, giallo Saalfelder, carota gialla di Lobbybury, Arnilkrivenskaya semilongolare, giallo dorato del Palatinato, Flandrskaya.
  • Varietà di carote rosse: gigante rosso-arancio lungo, gigante smussato lungo e spesso, rosso lungo Altringham, rosso lungo Brunswick, rosso gigante, rosso spesso, giallo-arancio Dippe.

Pranzare le carote: specie, varietà, foto.

Queste varietà sono coltivate per il consumo umano e, per la loro maturità, sono suddivise in maturazione precoce (anticipata), il mid, maturità tardiva (più tardi).

Carote precoci (primi): varietà e foto.

La stagione di crescita delle carote non supera i 100 giorni. Le colture radicali sono destinate ad essere consumate sia in forma grezza che per trattamenti termici e generalmente non sono destinate alla conservazione a lungo termine. Di seguito sono riportate alcune varietà di prime carote:

  • Carote parigine (carote di carota), con radici di arancia scura di forma arrotondata, con un diametro da 3 a 6 cm e un peso di 60 g, simile ai ravanelli. La carne di questa carota precoce è succosa, tenera, con un sapore dolce.
  • Carote "Drago" - una varietà di prime carote con frutti di colore porpora di forma conica allungata, lunghi fino a 25 cm e con un diametro fino a 15-30 mm, con polpa di arancia brillante.
  • Le carote di Amsterdam sono una varietà di prime carote con un raccolto di radice simile a un cilindro con una lunghezza di 15-17 cm e un diametro di 20-25 mm. La polpa vegetale sugosa con un nucleo piccolo ha un colore arancione brillante.
  • Carote "Fun" con ortaggi a radice cilindrica leggermente appuntiti, la cui lunghezza raggiunge i 10-15 cm e il peso fino a 60-100 g. La carne delle prime carote è dolce e succosa, di colore arancione. Questa varietà è adatta per la conservazione a lungo termine.

Varietà di carote di media stagione: descrizione e foto.

Dal momento che l'aspetto delle cime sulla superficie e la maturazione in carote di questa varietà ci vogliono fino a 120 giorni. Le colture radicali resistono allo stoccaggio a lungo termine e vengono utilizzate nei cibi dopo la cottura. Le migliori varietà di carote di media stagione:

  • Carote "Shantane" con densa carne rosso-arancio e cuore giallo pronunciato. La radice di carota ha una forma tronco-conica con estremità smussata. La sua lunghezza non supera i 15 cm, il peso è di 200 g, la pelle è liscia con piccoli "occhi" con lenticchie.
  • Carote "Vitamina" - varietà di media stagione con radici cilindriche e punta smussata, di peso fino a 170 g e lunga fino a 13-15 cm. La buccia delle carote e la sua polpa sono di colore arancione. Il nucleo di una piccola dimensione, rotonda o a forma di stella, è quasi lo stesso nel colore della polpa del frutto. Questa è la carota più dolce tra molte altre varietà.
  • Carota "Red Giant" con frutti d'arancio che ricordano in apparenza un lungo tronco di cono. Con un peso di circa 130 ge un diametro di 5-6 cm, la lunghezza delle carote può raggiungere i 20-25 cm. In termini di contenuto di beta-carotene, questa varietà di carote è superiore alle varietà a riposo, indipendentemente dal periodo di maturazione.
  • Carote "Sansone" - varietà di media stagione con radici, che hanno una forma cilindrica e una punta opaca. La polpa è succosa e dolce, di colore arancione. La lunghezza della carota in questa classe non supera i 20 cm e il peso è di 200 g.

Varietà di carote tardive: descrizione e foto.

La stagione di crescita delle carote di questa specie dura fino a 140 giorni. Le carote tardive hanno buon gusto e possono essere utilizzate sia a crudo che dopo il trattamento termico. I frutti delle carote hanno una lunga durata, fino al nuovo raccolto. Le migliori varietà di late carote:

  • Carote Imperator con forme cilindriche grandi, smussate, tubolari e densa carne arancione. La lunghezza dei singoli frutti può raggiungere i 30 cm e il peso di questi giganti è di 200 g.
  • Carote Flaccoro con frutti di arancia brillante di forma conica e un naso smussato. La lunghezza dei singoli esemplari può superare 35-39 cm e il peso è di 200 g.
  • Carote "Yellowstone" - una varietà tardiva di carote con grandi radici e polpa gialla succosa, con un aspetto a forma di fuso. La loro lunghezza varia da 20 a 25 cm, e il peso di una carota media raggiunge i 200 grammi. Varietà molto produttiva.
  • Carote "Regina d'autunno" con frutti cilindrici, la cui lunghezza non supera i 20-25 cm, e il peso di 150-180 g. La polpa densa e succosa delle carote di questa varietà è colorata in un luminoso colore rosso-arancio.

Dove cresce la carota?

La distribuzione delle carote selvatiche è molto ampia e comprende i paesi della regione mediterranea: Israele e Spagna, Francia ed Egitto, Spagna e Turchia, Tunisia e Italia. Cresce in Austria e in Irlanda, in Germania e nei Paesi Bassi, in Svizzera e nel Regno Unito. Molto in Australia e nel continente africano. Questa pianta è ampiamente distribuita in tutti i paesi dell'ex Unione Sovietica. Le carote selvatiche crescono sulle radure della foresta e sui bordi, lungo strade e burroni. Le cultivar di carote sono coltivate in tutte le regioni con un clima mite o temperato: solo le aree con clima arido e le condizioni estreme dell'estremo nord non sono adatte alla coltivazione di carote.

Carote: proprietà benefiche, vitamine e minerali. Applicazione di carote

Oltre all'utilizzo diffuso di carote in cucina, a crudo o dopo il trattamento termico, questa pianta è utilizzata con successo in medicina e cosmetologia. Dioscoride e Avicenna menzionarono anche le proprietà benefiche delle carote nei loro scritti.

Le proprietà benefiche delle carote sono spiegate dall'enorme contenuto di vitamine: B, C, PP, E, K. Esso contiene beta-carotene, che è un precursore della vitamina A. E anche in questo vegetale c'è un'enorme composizione minerale: ferro, potassio, fosforo, magnesio, cobalto, rame, iodio, zinco, cromo, nichel, fluoro.

Per scopi medicinali, usano sia ortaggi a radice che semi di carota. Il succo di carota è uno strumento indispensabile nella prevenzione dell'avitaminosi, la stabilizzazione dei processi redox del corpo, che avvengono a livello cellulare. Inoltre, il succo di carota appena spremuto è prescritto come antinfiammatorio e antisettico, con alcuni disturbi nel tratto gastrointestinale, nonché per normalizzare i processi di metabolismo dei carboidrati nel corpo.

Lo xantofilo contenuto nelle carote è un bloccante naturale per lo sviluppo delle cellule tumorali e la luteina protegge la retina dall'esposizione allo spettro dell'ultravioletto. Gli estratti di polpa di carota sono utilizzati per il trattamento della urolitiasi e patologie dei dotti biliari. Fanno parte della droga "Urolesan".

Dai semi della pianta producono la droga antispasmodica Daukarin, che è simile nel suo effetto a Papaverin. Inoltre, dai semi di carote estratti oli essenziali, che vengono utilizzati per la fabbricazione di cosmetici.

Top di carota: proprietà benefiche.

  • Le cime di carota contengono 6 volte più vitamina C della stessa frutta di carota.
  • Contiene un'enorme quantità di clorofilla, che purifica il sangue, i linfonodi e le ghiandole surrenali.
  • Una grande quantità di potassio e vitamina K (che non è nella radice, ma ci sono carote nelle parti superiori) riduce la pressione, sostiene il normale metabolismo, previene l'osteoporosi e le malattie cardiache.
  • Il succo delle foglie di carote è usato come antisettico.
  • È utile anche il tè di carote. Si consiglia di bere regolarmente prima di coricarsi per le persone che soffrono di edema, hanno problemi con i reni e il sistema urinario.
torna al contenuto ↑

Danni alle carote e controindicazioni

  • Il consumo di grandi quantità di carote può portare ad un eccesso di beta-carotene e carotenemia (colore della pelle gialla).
  • Il consumo di carote dovrebbe essere limitato a forti fumatori, non fumatori e non dovrebbe essere assunto con la dieta di carote.
  • Quando esacerbazioni dei processi ulcerosi, diabete mellito e problemi con la tiroide, non è consigliabile consumare carote in grandi quantità.
  • Le carote sono coltivate industrialmente con l'uso di fertilizzanti minerali. Per questo motivo, con il consumo regolare di carote, si consiglia di trovare un fornitore di fiducia che vende verdure prive di nitrati.

Piantare e coltivare carote. Come e quando piantare carote?

La semina delle carote dovrebbe essere fatta nel terreno ad una temperatura di 4-6 ° C. Pertanto, le date di semina per le prime varietà di carote cadono a metà aprile e le varietà a maturazione media e tardiva dalla seconda decade di aprile alla seconda settimana di maggio. Molti giardinieri sono interessati a piantare carote a giugno. In linea di principio, puoi piantare varietà di media stagione, ma non dimenticare di annaffiare regolarmente i letti (specialmente se c'è calore nella tua zona) e prepararti a raccogliere non prima di ottobre.

Per piantare le carote vengono selezionate aree lisce e ben illuminate dove precedentemente venivano coltivati ​​cetrioli, zucchine, pomodori, aglio o cipolle. Non usare il terreno dopo il prezzemolo, il finocchio, il cumino, l'aneto e i fagioli, perché queste colture impoveriscono molto il suolo.

La preparazione del sito selezionato inizia in autunno. Per fare questo, è saturo di fertilizzanti e humus complessi, quindi scavato a una profondità di 30-35 cm. Prima di piantare carote in primavera, l'area viene livellata.

Trattamento delle sementi di carote prima della semina.

Prima di piantare, i semi di carota sono appositamente trattati per aumentare la germinazione (puoi scegliere uno dei metodi per preparare i semi di carota per la semina):

  • È necessario immergere i semi di carota in una tintura d'acqua di cenere di legno per un giorno. La temperatura della soluzione nutritiva dovrebbe essere 30 0 C. Durante il tempo di lavorazione, la soluzione deve essere sostituita almeno 6 volte con una nuova. Dopo di ciò, i semi di carota vengono lavati con acqua pulita e posti per alcuni giorni in un luogo fresco (frigorifero).
  • I semi, posti in un sacchetto di tessuto denso, vengono immersi per 20-30 minuti in un contenitore con acqua calda, la cui temperatura è di almeno 50 ° C, dopo di che vengono rapidamente raffreddati con acqua fredda.
  • I semi di carote prima della semina si addormentano in una borsa di tela, sepolti nel terreno ad una profondità di 20-25 cm e tenuti in questo stato per dieci giorni.
  • per la semina, i semi di carota sono saturi di ossigeno in una soluzione di regolatore della crescita delle piante (soluzioni Epin o Seta) per 20 ore. Barbaters o compressori per acquari sono usati per questo.
torna al contenuto ↑

Piantare semi di carote in piena terra.

Dopo la lavorazione, i semi di carota sono pronti per la semina nel terreno. Come piantare le carote nel terreno senza diradarsi? C'è un modo complicato e facile per evitare di diradare le carote in futuro: per questo, strisce strette vengono tagliate dalla carta igienica, su cui vengono applicate gocce di pasta di farina con un intervallo di 3-4 cm, e quindi i semi preparati vengono immersi su di essi. Dopo che la colla si è asciugata, le strisce vengono piegate a metà e piegate in un rotolo sciolto.

Per la semina delle carote, vengono preparate delle scanalature poco profonde (non più di 2-3 cm di profondità), sono ben inumidite e si srotolano in nastri con semi. Se non hai fatto questi nastri, puoi piantare semi di carota direttamente nel terreno ad una distanza di 3-4 cm. Dopo questo, i solchi sono coperti di terra e triturati con uno strato di paglia o torba finemente tritata. Un tale passaggio impedirà la comparsa di una crosta densa sulla superficie del suolo, che impedisce la germinazione libera dei semi di carota. La distanza tra le scanalature adiacenti deve essere di almeno 20 cm.

Piantare carote in autunno.

Su terreni leggeri (sabbiosi e sabbiosi) è possibile piantare carote in autunno. L'atterraggio avviene negli ultimi giorni di ottobre o nella prima decade di novembre. La tecnologia delle carote per piantare l'inverno non è diversa dalla primavera. Con l'inizio del calore e la discesa del manto nevoso, l'area è coperta da un denso film di polietilene e mantenuta in tale stato fino alla germinazione. All'inizio del periodo di crescita, è necessario allentare e spudare le piante in modo intenso. Dopo che le cime delle carote si sono chiuse, la mobilizzazione si è fermata.

Prendersi cura di carote in piena terra. Carote innaffiare Quanto spesso alle carote d'acqua in campo aperto?

Molti giardinieri si stanno chiedendo come annaffiare le carote. Nonostante il fatto che la pianta tolleri bene la siccità, si raccomanda di annaffiare le carote regolarmente, evitando la completa essiccazione del terreno. Solitamente, l'irrigazione viene effettuata una volta alla settimana in solchi appositamente preparati, evitando che l'acqua penetri nelle cime, poiché ciò può portare a malattie fungine.

Nutrire le carote Come nutrire le carote?

Al fine di fornire alla pianta tutti i microelementi necessari, per l'intera stagione vegetativa vengono effettuati almeno tre pasti supplementari di carote. La prima concimazione viene effettuata immediatamente dopo la comparsa dei primi germogli. I restanti due vengono prodotti ad intervalli di un mese. Per concimare le carote vengono utilizzati solo fertilizzanti minerali. La composizione del "cocktail nutrizionale" richiesto per 10 litri di acqua comprende: nitrato di potassio (20 g), perfosfato (15 g), urea (15 g), nitrofosca (1 cucchiaio da tavola) e cenere di legno (2 tazze). L'applicazione della medicazione superiore viene effettuata nel terreno che viene inumidito dopo l'irrigazione.

Come alle carote sottili correttamente?

La prima volta che le carote si assottigliano quando appaiono diverse foglie. Annaffia bene il terreno prima di ogni diradamento, poiché sarà più facile estrarre la pianta dal terreno umido e le carote rimanenti saranno meno danneggiate. Quando si assottiglia, tirare i germogli di carota strettamente verso l'alto, altrimenti la radice della carota successiva potrebbe rompersi. Sarà necessario fare diversi diradamenti per non rimuovere l'eccesso (improvvisamente una parte dei germogli sarà danneggiata dai parassiti) e allo stesso tempo non interferire con la crescita delle colture radicali vicine. Se vuoi far crescere una piccola carota dolce, lascia una piccola distanza tra le radici (2-3 cm). La verdura cresce di piccole dimensioni, ma dolce. Se si desidera ottenere una carota grande, aumentare l'intervallo tra le piante di 5-7 cm, la semina ispessita non permetterà alle radici di crescere di grandi dimensioni.

È possibile trapiantare le carote?

Vale la pena notare che non ha senso trapiantare le carote, poiché inizierà a appassire immediatamente e non si riprenderà. Se hai bisogno di trapiantare le colture di radici strappate in un nuovo letto, fallo immediatamente nei fori preparati, senza piegare la radice. Altrimenti le carote si deformeranno. Dopo di ciò, le carote trapiantate dovrebbero essere ben annaffiate.

Perché la carota diventa gialla nel giardino?

La ragione di questa rizoctonosi è una malattia dei funghi che colpisce barbabietole, carote, prezzemolo e rape. Gli agenti causali di questa malattia abitano il terreno e gli ortaggi a radice. Le foglie di carota colpite diventano gialle e si asciugano e le radici iniziano a marcire durante la conservazione. Per evitare questa malattia nelle carote, non piantarla in zone impregnate d'acqua. E inoltre non mettere nuove culture sul luogo colpito prima di 3 anni.

Perché la carota non germoglia?

  • I semi di carota possono essere di scarsa qualità. Il loro periodo di conservazione potrebbe essere stato superato;
  • Le carote sono piantate a poca profondità e i semi vengono lavati via;
  • Semi piantati a una profondità maggiore del necessario. Su terreni argillosi è meglio piantare carote a una profondità inferiore a quella consigliata.
  • Irrigazione insufficiente. Le carote possono germogliare a lungo, quindi dovrebbe essere annaffiato correttamente. A una temperatura di 15 gradi le carote spuntano in 2 settimane, ma se la temperatura è impostata a più di 20 gradi, le carote spuntano in media in una settimana.
torna al contenuto ↑

Parassiti di carote e la lotta contro di loro.

  • Mosca delle carote Questo insetto inizia la sua attività nociva nella tarda primavera quando le pupe emergono dalle larve svernanti. Fortunatamente, non è difficile individuare i segni dell'attività della mosca carota: un colore bronzeo delle cime delle carote lo indicherà. Se non prendi le giuste misure, il fogliame appassirà e le carote moriranno. Tratta le tue piante con agenti chimici come ad esempio, Tsiper, Sharpay.
  • Carota listobloshka. Questo insetto è un po 'come una mosca, ma appartiene alla categoria delle pulci. Il volantino appare a marzo e poi inizia a deporre le uova. In futuro, le larve formate si sviluppano direttamente nei letti, e quindi succhiano i succhi dalle foglie dei top di carota, che portano al loro restringimento e all'asciugatura. Spruzzare la carota con il brodo di tabacco: 1 kg di rifiuto del tabacco versare 10 litri di acqua calda e aggiungere 30 g di sapone, la soluzione viene fatta bollire per 2 ore, filtrata e utilizzata per lo scopo previsto.
  • Nematode di Gall. Questo è un insetto simile a un verme che è un parassita difficile da uccidere. Questo parassita penetra nella radice, dopo di che gonfiore e crescite appaiono nelle carote. Ma l'effetto dannoso non è solo nella sconfitta di un particolare vegetale. Le larve di vermi possono rimanere nel terreno, allevare e mettere in pericolo tutte le nuove piante. Ancora non esistono modi efficaci per distruggere i nematodi. Pertanto, principalmente i giardinieri utilizzano misure preventive. Vale a dire, durante la lavorazione del terreno e la manipolazione dei semi, utilizzare solo strumenti disinfettati, scottati con acqua bollente. Il suolo stesso può essere trattato con disolfuro di carbonio, formalina o cloropicrina.
  • Afidi su carote, vive sui resti di vegetazione che non sono stati rimossi dalla caduta, quindi il metodo principale per affrontare questo parassita è quello di ripulire il giardino dai resti di rifiuti vegetali. Se, dopo tutto, la tua carota è stata attaccata dall'afide, devono essere osservate alcune misure:
    • Nel calore intenso, innaffia le carote in abbondanza, la pressione dell'acqua ucciderà gli insetti dalle cime;
    • Tra una sessione e l'altra, inumidire le foglie di carota con la cenere setacciata, che può essere mescolata 1: 1 con la polvere di tabacco.
    • Spruzzare le carote con le infusioni di erbe fermentate: versare acqua bollente su qualsiasi erba / erbe tagliate fresche e far fermentare per una settimana al sole, quindi filtrare e utilizzare per lo scopo previsto.
    • Accanto ai letti di carota puoi piantare calendule, patate, aglio, cipolle o altre piante che spaventano gli afidi.

Inoltre puoi leggere di più su ala in questo articolo.

Raccolta delle carote. Quando pulire le carote?

La raccolta delle carote avviene come maturazione delle radici, quindi il tempo di raccolta dipende dalla varietà. Le giovani carote vengono tirate fuori principalmente per assottigliare le file. La prossima fase di raccolta delle carote arriva a luglio, quando maturano le prime varietà. Le carote di media stagione vengono raccolte ad agosto. Nella seconda metà di settembre, iniziano a scavare le radici delle ultime varietà di carote.

Il giorno della raccolta deve essere asciutto e caldo. Se il terreno è leggero, le carote mature possono essere tirate fuori da esso, tirando le cime. Le carote sono scavate nel terreno denso con una pala o forchette. Le radici estratte vengono tagliate in cima alla testa, quindi vengono smistate, rimuovendo le carote danneggiate per l'elaborazione. Selezionati per conservare le verdure vengono trattati con una soluzione debole di permanganato di potassio e lasciati sotto una tettoia per 14 giorni ad una temperatura di circa 14 ° C per l'essiccazione. Successivamente, si consiglia di conservare le carote nel seminterrato.

Stoccaggio di carote Come conservare le carote?

La temperatura ottimale per conservare le carote va da 0 a +4 0 C. Per conservare le carote vengono utilizzati contenitori in legno con sabbia di fiume secca. Su uno strato di sabbia fino a 4 cm di spessore, ammucchiato sul fondo della scatola, mettere le radici in modo che non entrino in contatto l'una con l'altra. Dopo di ciò, vengono riempiti con un nuovo strato di sabbia (4-5 cm), su cui viene posata la porzione successiva di carote. L'operazione continua fino a quando la scatola è completamente piena. Invece di sabbia, è possibile utilizzare piccole varietà di alberi di segatura di legno duro.

Le carote possono essere conservate fino alla primavera successiva coprendole con un sottile strato di argilla. Per fare questo, preparare il talker di argilla, simile alla panna acida densa. Ogni radice viene immersa nella soluzione e asciugata, dopo di che le verdure "smaltate" affondano nel seminterrato. In assenza di un seminterrato, le carote in piccole quantità possono essere immagazzinate nel magazzino di un appartamento mettendole in scatole di legno o di cartone, precedentemente cosparse di sabbia o lolla di cipolle e aglio.