Principale > Odori

Come curare la vitiligine

La vitiligine è una malattia della pelle che si verifica a seguito della distruzione della melanina, il pigmento responsabile del colore della pelle. Come risultato di questo processo patologico, alcune aree della pelle perdono il loro colore, che si manifesta nella comparsa di macchie bianche. Il problema può apparire sia negli adulti che nei bambini.

Ora parliamo delle cause immediate che causano la malattia.

Cosa porta allo sviluppo della patologia cutanea?

È interessante notare che la vitiligine non è una malattia congenita, ma una malattia acquisita, ed è influenzata da fattori sia esterni che interni. La vitiligine non dipende dalla popolazione, ma il più delle volte si verifica nelle persone di colore.

Le cause della malattia includono quanto segue:

  • processi autoimmuni. Normalmente, l'immunità umana produce anticorpi per neutralizzare agenti stranieri invasori. Ma a seguito di processi autoimmuni, gli anticorpi iniziano a infettare i tessuti completamente sani, cioè, semplicemente, il corpo inizia a combattere con se stesso;
  • fattore ereditario;
  • le persone con gli occhi marroni hanno maggiori probabilità di ammalarsi rispetto a quelli che hanno, ad esempio, occhi grigi o blu. Questo è un fatto scientificamente provato;
  • disturbi endocrini;
  • squilibrio ormonale;
  • ferite, ustioni. Nelle aree colpite della pelle, il processo infiammatorio inizia con una componente autoimmune. Sono le cellule che producono melanina che sono più inclini a questo processo. E questo processo si sviluppa anche più attivamente se una persona espone la pelle a un'esposizione prolungata alla luce solare;
  • l'uso di determinati farmaci;
  • prodotti chimici, cosmetici di scarsa qualità;
  • malattie del tratto gastrointestinale.

I pazienti con vitiligine di solito hanno bisogno di aiuto psicologico, dal momento che un difetto estetico può causare uno stato depressivo e una sensazione di inferiorità.

Ora possiamo andare alla domanda su come trattare la vitiligine.

Trattamento della malattia

Un dermatologo effettua un'analisi differenziale della vitiligine e di altre malattie della pelle, per questo esegue un esame approfondito e, se necessario, prende un campione del materiale per chiarire la diagnosi. Quindi la vitiligine può essere curata?

Se non trattata, la malattia può progredire. Inoltre, la vitiligine può essere accompagnata da gravi patologie, quindi è importante considerare attentamente la scelta del farmaco. Questo dovrebbe essere fatto da uno specialista.

I farmaci glucocorticosteroidi sono agenti che possono sopprimere reazioni allergiche e processi autoimmuni.

Questo gruppo di farmaci è prescritto per la forma localizzata della vitiligine. In questo caso, prescrivere farmaci sotto forma di unguenti.

Nella forma generalizzata, i glucocorticosteroidi sono prescritti sotto forma di compresse.

Quando si cura una malattia, viene spesso utilizzata una lampada a raggi ultravioletti, quindi ai pazienti vengono prescritti farmaci con un effetto fotosensibilizzante.

Per quanto riguarda la terapia sistemica, i suoi compiti principali sono:

  • eliminazione dei disturbi ormonali;
  • ritiro dei pazienti dalla depressione.

Nuovi modi di combattere

laser

Le radiazioni di una certa lunghezza influiscono sulla pelle interessata ed eliminano il problema. Soprattutto il metodo è efficace nella forma locale della malattia, che è apparso non più di cinque giorni.

Ci vorranno diverse procedure, la prima durerà solo pochi secondi. La terapia laser risolverà in modo permanente il problema.

Sbiancamento della pelle

Le procedure di sbiancamento rendono meno visibili le imperfezioni. Tali procedure uniformano il tono della pelle. Tuttavia, dovresti consultare il tuo medico, dal momento che tali iniezioni hanno una serie di controindicazioni ed effetti collaterali. Inoltre, hanno un costo elevato, questo dovrebbe essere ricordato, poiché lo sbiancamento dovrebbe essere eseguito regolarmente, questa non è una procedura unica.

Intervento operativo

Si ricorre alla chirurgia nei casi in cui il problema abbia riguardato solo piccole aree della pelle. Un trapianto di auto avviene, cioè, la loro pelle viene trapiantata, solo da un'altra parte del corpo. Eppure questo metodo è associato ad alcuni rischi. La pelle trapiantata può essere rifiutata e suppurata. Non è noto come si comporterà il corpo, quindi gli esperti non possono garantire un effetto stabile e duraturo della procedura.

Gli scienziati stanno cercando di sviluppare un vaccino in grado di eliminare i processi autoimmuni.

fotochemioterapia

I moderni farmaci sono pieni di una varietà di farmaci che aumentano la sensibilità alle radiazioni ultraviolette. Tali fondi sono disponibili sotto forma di unguenti, soluzioni e compresse.

Questo gruppo di farmaci combinato con l'uso della luce ultravioletta. Per ottenere il massimo effetto, sono necessari molti corsi di tali procedure. Ci dovrebbero essere brevi pause tra di loro.

La fotochemioterapia ha una serie di sue controindicazioni, vale a dire:

  • la gravidanza;
  • neoplasie maligne;
  • bambini sotto i cinque anni;
  • le persone anziane oltre i sessanta;
  • malattie del sistema ematopoietico, digestivo, cardiovascolare, urinario.

Ora parliamo di come puoi sbarazzarti della malattia a casa.

Medicina popolare contro vitiligine

Parliamo dei rimedi popolari che hanno dimostrato di essere efficaci.
Erba di San Giovanni e cumino nero: gli oli di queste piante eliminano il punto focale della malattia.

Olio di iperico

L'erba di San Giovanni deve essere schiacciata e messa in un barattolo, quindi versare l'olio vegetale. Quindi significa insistere per diverse settimane. Una tal medicina ha un effetto curativo, ma ancora aiuterà debole, quindi è migliore per preparare una soluzione concentrata.

Per la preparazione di mezzi altamente efficaci è necessario utilizzare solo i fiori della pianta. Li mettiamo in un barattolo e versiamo olio di girasole raffinato o un po 'di olio medicinale, ad esempio l'olivello spinoso o la mandorla.

Solitamente tali soluzioni vengono messe in un luogo freddo e buio, ma qui dovresti fare il contrario. Metti la lattina di medicina al sole e scuotila periodicamente per due settimane.

Dopo due settimane, l'olio dovrebbe essere spremuto e aggiungere una nuova serie di fiori di Hypericum, dopo di che manteniamo lo strumento sotto il sole per due settimane. Quindi facciamo altre cinque volte.

Olio di cumino nero

L'olio può essere utilizzato sia come agente esterno che per uso interno.

La pelle interessata deve essere pulita con un panno inumidito con aceto, quindi applicare l'olio. Dopo questo, è necessario uscire e stare alla luce solare diretta per mezz'ora.

Puoi anche mescolare un cucchiaino di olio puro con un bicchiere d'acqua e usare all'interno.

Pepe nero

Secondo gli esperti, la piperina è un composto chimico che contiene la composizione di pepe nero e gli conferisce un gusto e un odore speciale, combatte efficacemente la vitiligine.

Per la preparazione di macchie anti-lattiginose, avrete bisogno di pepe macinato, che viene mescolato in proporzioni uguali con il bicarbonato di sodio. Lo strumento risultante viene applicato sulla pelle interessata. Come i risultati della ricerca mostrano, nel tempo, la pelle inizierà ad acquisire un aspetto naturale.

Unsen Sulsen

A casa, puoi anche usare Sulsen contro un difetto estetico.

In generale, questo unguento viene utilizzato per forfora e perdita di capelli, ma è anche efficace per le malattie della pelle. Lo strumento deve essere strofinato e dopo mezz'ora, sciacquare con acqua naturale.

Dopo alcune procedure, noterai il risultato!
Dovrebbe essere notato che prima del trattamento con rimedi popolari, si dovrebbe consultare il proprio medico, il loro uso improprio può portare allo sviluppo di gravi complicanze.

Catrame di betulla

Acquistato in una farmacia con macchie di catrame di betulla per un mese. Quindi fai una pausa di due settimane e riprendi il trattamento.

Aceto di mele

È usato sia come agente esterno che interno. Nel primo caso, l'aceto ha strofinato le macchie con un notevole miglioramento. Per uso interno, cucinano secondo la seguente ricetta: mescolare mezzo bicchiere d'acqua con due cucchiaini di aceto di sidro di mele e la stessa quantità di miele e bere mezz'ora prima dei pasti tre volte al giorno.

sesamo

I semi di sesamo devono essere macinati con cura in un macinino da caffè e consumare un cucchiaino al mattino e alla sera. Questo dovrebbe essere fatto prima che il problema scompaia.

Palude di palude

Questa pianta contiene molto bromo e iodio. Ciò è dovuto alle sue azioni nel trattamento della vitiligine. Per combattere la malattia preparando l'infusione. Lenticchia d'acqua tagliata viene posta in un contenitore di vetro scuro e versata vodka. Un cucchiaino di erba richiederà 50 grammi di vodka o alcool diluito. Insistere in un luogo buio a temperatura ambiente per 10 giorni, quindi filtrare. Tre volte al giorno, prendi la tintura all'interno di 15 gocce, che vengono diluite in acqua (1/4 di tazza). Conservare la medicina nel frigorifero.

noci

Applicare foglie e pericarpo di una pianta alla mascheratura delle macchie. Sono mescolati con quantità uguali e versati con vodka nel rapporto di 1 a 10. La miscela viene infusa in un luogo fresco e buio per circa due settimane. Una tintura finita viene pulita quotidianamente con delle macchie (una o due volte), dopo aver precedentemente spalmato una pelle sana con una crema protettiva. applicare fino a diversi mesi.

Recensioni

Le recensioni di coloro che hanno curato la vitiligine, aiutano a scegliere il metodo ottimale di trattamento, tuttavia il vantaggio dovrebbe essere dato alle raccomandazioni di uno specialista, e non a ciò che la gente dice. Eppure i loro esempi possono insegnare molto.

Oksana, 35 anni. La vitiligine venne da me da bambina. Anche mia madre ha questo problema, come ho capito, la malattia è ereditaria.

Macchie brutte sottovalutavano sempre la mia autostima e non mi davano riposo. Mi sono rivolto a uno specialista che mi ha parlato dell'eliminazione laser della malattia. Poiché non avevo i fondi per una tale procedura, ho deciso di provare la medicina tradizionale.

Risulta che il pepe nero può essere utilizzato non solo in cucina, è efficace nel trattamento della vitiligine. Ho mescolato il pepe nero tritato con la soda e lo ho strofinato sulla pelle colpita.

Dopo un po 'sono rimasto piacevolmente sorpreso. Naturalmente, se osservi attentamente, puoi vedere che c'è un problema, ma i punti bianchi sono diventati meno evidenti.

Julia, 22 anni. Ho avuto delle macchie bianche esattamente come me stesso. A vent'anni, ho deciso di liberarmi del mio problema, che mi ha causato problemi e sofferenza emotiva. Ho deciso su un metodo laser. Le prime procedure hanno richiesto solo pochi minuti. Ci sono voluti più di una sessione del genere, ma ora sono felice di guardare il mio bel corpo, come se non ci fossero problemi.

Quindi, la vitiligine è una malattia grave associata non solo a un difetto estetico, ma può anche indicare gravi disturbi nel corpo. Se decidi di essere trattato con metodi popolari, consulta comunque uno specialista. Qualunque sia il metodo di trattamento scelto, è importante sottoporsi a una diagnosi, perché solo uno specialista qualificato sarà in grado di condurre un'analisi comparativa e fare una diagnosi accurata. Non perdere tempo prezioso per l'autodiagnosi e l'auto-trattamento, fai attenzione alla prudenza e affronta la lotta con il problema della salute!

Succo di carota di vitiligine

Buona giornata

Sarei molto felice se la mia esperienza sarebbe utile a qualcuno.

Sono stato malato di vitiligine per circa 4 anni, ho provato molti modi diversi. Ad esempio: Vitilmna, Vitix, lenticchia d'acqua, lampada, bile, pelle di serpente e stomaco, olio di cumino nero, vitamine e una serie di altri farmaci, ma nessuno di questi ha dato un effetto duraturo.

Quest'estate ho iniziato a bere succo di carota ogni giorno (lo faccio a casa) con il latte (qualcosa di grasso da assimilare, ho provato l'olio d'oliva, panna, kefir, ecc., Il gusto più piacevole è il latte) e ogni giorno era un po ' il sole Quelle macchie che sono state esposte alla luce solare durante questo periodo hanno recuperato con forza, le macchie intorno agli occhi sono quasi completamente scomparse. Oltre al succo di carota, ho anche bevuto un complesso di vitamine, dove c'è più rame (ho visto spesso su Internet i suoi benefici per la vitiligine). Il sole è sparito e il progresso si è fermato, la lampada non ha quasi avuto alcun effetto e, se lo fa, è completamente instabile.

Mentre non c'è il sole provo una nuova tecnica - Vitiskin + lampada + farmaci autoimmuni, ho in programma di aggiungere qualcos'altro da questo sito. In generale, penso di provare ad andare al solarium e vedere come reagirà la pelle, forse ci sono più spettri che nella lampada e l'effetto sarà almeno un po 'simile al solare.

Trattamento dei rimedi popolari alla vitiligine

Contenuto dell'articolo:

Trattamento alla vitiligine con iperico e cumino nero

I migliori oli vegetali nel trattamento della vitiligine sono l'erba di San Giovanni e gli oli di cumino nero, che sono in grado di eliminare i focolai della malattia. Gli oli applicati sulla pelle fanno sì che le loro cellule producano melanina, responsabile della pigmentazione.

Olio di iperico da vitiligine

Spesso questo olio viene preparato secondo una ricetta molto semplice: riempire un barattolo con cacciatori schiacciati e versarlo con olio vegetale, e dopo un paio di settimane di infusione, il prodotto è pronto. Tuttavia, questo olio è inefficace! Dal momento che risulta non essere concentrato. Certo, questo olio ha un effetto curativo, ma il trattamento è molto lento.

Ricetta per concentrato di olio di iperico: per ottenere un olio di iperico veramente efficace sono necessari solo i fiori di iperico! Niente fogliame, solo fiori. Riempire un piccolo barattolo di vetro con i fiori di Hypericum, comprimendolo strettamente e leggermente compattandoli. Ci vorranno così tanti fiori per riempire un barattolo, ma allo stesso tempo, fino a 4-5 cm di spazio vuoto viene lasciato prima del collo. Riempi il raffinato olio di semi di girasole fino alla cima della lattina (puoi prendere qualsiasi altro olio medicinale, come l'olivello spinoso, la mandorla).

Mettiamo il vaso finito al sole (non in un luogo buio, ma viceversa sotto il sole), non meno di 2 settimane, agitando periodicamente. Dopo 2 settimane, l'olio viene spremuto e di nuovo aggiungere una nuova porzione di fiori di Hypericum! E di nuovo stand 2 settimane. E così fanno 5-6 giri, ma se vuoi, puoi e altro ancora.

Dal momento che l'erba di San Giovanni fiorisce per tutta l'estate, non ci dovrebbero essere problemi con le materie prime. Dopo aver superato tutte le difficoltà, si ottiene un olio veramente efficace di Hypericum rosso-marrone, che assomiglia alla panna nella sua consistenza.

Questo olio può essere utilizzato con successo per vitiligine, affaticamento muscolare, influenza, radicolite, nevralgia, osteocondrosi, ustioni, tagli, vari tumori, tonsilliti. Se si prende internamente per 1 cucchiaino. prima di mangiare, aiuta efficacemente con varie malattie del tratto gastrointestinale

Fonte: note di Vladimir Shved

Olio di cumino nero dalla vitiligine

Il cumino nero è coltivato da oltre 3000 anni nei paesi dell'Est, e per la stessa quantità di tempo una persona usa l'olio di questa pianta unica per curare varie malattie. I ben noti guaritori Ippocrate e Dioscoride hanno menzionato nei loro trattati medici le sue incredibili proprietà curative. Secondo Avicenna, l'olio di cumino nero aiuta ad aumentare l'energia vitale di una persona, aiutando a superare la stanchezza e l'esaurimento.

E studi moderni hanno dimostrato che l'olio di cumino nero ha una gamma molto ampia di proprietà benefiche, in particolare tra gli oli di altre piante.

Dove comprare? Acquista olio di cumino nero in negozi specializzati di alimenti sani o ordina nei negozi online alimenti sani. Il prezzo varia da 1000 a 2000r

Uso esterno. Macchie dolenti strofinate con aceto inumidito con un pezzo di stoffa, e quindi applicare l'olio su di esse. In questa forma, dovresti uscire al sole e stare sotto i suoi raggi per mezz'ora.

Uso interno L'olio puro può essere consumato all'interno e 1 cucchiaino. due volte al giorno, diluito con mezzo bicchiere d'acqua.

Lenticchia d'acqua nel trattamento della vitiligine

L'anatra delle piante acquatiche ha proprietà curative poiché contiene molto iodio, sali di bromo.

Da vitiligine, la lenticchia d'acqua è usata nelle infusioni e nella forma asciutta del terreno secondo le seguenti ricette:

Ricetta 1. La tintura di questa pianta è preparata sulla base di vodka nel rapporto di 1 cucchiaino di materie prime a 50 grammi di vodka. È necessario misurare la quantità di erba necessaria, sciacquare sotto l'acqua corrente, mettere in un piatto di vetro opaco di colore scuro. Riempi tutto con vodka o alcol diluito alla forza desiderata. Lasciare riposare il liquido per una settimana a temperatura ambiente in un luogo buio. La tintura di lenticchia d'acqua viene quindi filtrata attraverso una garza. Conservalo in un luogo buio e freddo. Diluire 15 - 20 gocce di tintura con un quarto di bicchiere d'acqua, utilizzare tre volte al giorno.

Ricetta 2. Macinare un cucchiaio di lenticchia d'acqua con un tritacarne, aggiungere la stessa quantità di miele. Dopo averlo mescolato, mettilo in un barattolo di vetro con un coperchio. Metti la composizione in frigorifero. Prendi 1 cucchiaino al giorno (colazione, pranzo, cena) per 2 anni. Con un breve periodo di trattamento è difficile ottenere gli effetti dovuti.

Il pepe nero aiuta davvero nel trattamento della vitiligine

Scienziati britannici hanno scoperto che il composto chimico piperina, che si trova in grandi quantità nel pepe nero, dandogli un odore speziato e un gusto speciale, può diventare una fonte di medicina per la cura della vitiligine. Poiché a causa di questa malattia, la pigmentazione è disturbata, il che causa la scomparsa del pigmento di melanina, alcune aree della pelle diventano bianche come il latte. E la piperina, contenuta nel pepe nero, stimola solo la sua produzione.

Al King's College di Londra, la capitale della Gran Bretagna, gli scienziati hanno condotto esperimenti sui topi per studiare gli effetti della piperina e dei loro derivati. Una sostanza è stata applicata sulla pelle di roditori che erano malati di vitiligine. Alcuni topi sono stati inoltre esposti ai raggi ultravioletti - tale irradiazione è stata usata a lungo come metodo per trattare la vitiligine, ma inefficace.

Come risultato di questi test, che durarono 6 settimane, la pelle dei roditori divenne un colore marrone chiaro uniforme. E in quei topi la cui pelle non era solo imbrattata di piperina, ma irradiata, si era rivelata un'ombra più scura. È stato possibile ottenere questo effetto molto prima rispetto alla terapia UV singola. La pelle era tinta in questo caso, secondo gli scienziati, era più uniforme.

Un gruppo di ricercatori guidati da Anthony Young giunse alla conclusione che questo effetto era ottenuto grazie alla capacità della piperina di formare cellule della pelle del pigmento (melanociti). Credono che ci sia la prospettiva di creare un farmaco con una base di questa sostanza che possa ridurre la necessità di radiazioni ultraviolette, che spesso porta allo sviluppo di melanoma cutaneo.

Nel frattempo, la medicina tradizionale offre una ricetta per la vitiligine: mescolare pepe nero macinato con bicarbonato di sodio in proporzioni uguali. La polvere risultante da sfregare in punti con punti chiari sulla pelle. Le osservazioni mostrano che il pigmento in quest'area inizia a formarsi intensamente, il colore delle macchie gradualmente si uniforma con il colore della pelle.

La ricetta efficace dal lettore - l'unguento Sulsen

In farmacia, compriamo unguento sulfureo o pasta (in genere, questo rimedio è usato contro la forfora e la caduta dei capelli), è piuttosto economico. È meglio prendere il 2%, poiché ha più concentrazione, quindi più effetto. Strofina le macchie di pigmento e tutto può essere lavato via in mezz'ora. Solo un paio di procedure per ottenere un risultato visibile!

Se sei fortunato a trovare il sapone di Sulsen, assicurati di prenderlo, ha anche un effetto curativo. Secondo diverse persone, le macchie scompaiono entro un paio di settimane, e in alcuni addirittura entro pochi giorni!

Ricette semplici per la vitiligine

Sesamo con vitiligine. Anche il sesamo ha proprietà curative. Viene utilizzato in questo modo: semi di sesamo macinati in un macinacaffè nella quantità di 10 cucchiai. cucchiai, mangiare al mattino e alla sera per 1 cucchiaino. ogni giorno Il risultato di questa procedura è la comparsa di macchie gialle in macchie bianche. Se continui il trattamento, in pochi mesi i segni della vitiligine scompariranno completamente. La polvere dovrebbe essere presa fino a quando le macchie bianche scompaiono.

Catrame di betulla in vitiligine L'uso di catrame nel trattamento di questa malattia è anche ben noto nella medicina tradizionale. Può essere acquistato in qualsiasi farmacia. Si consiglia di lubrificare gli spot per un mese dopo una breve pausa. Già durante il primo ciclo di terapia, le macchie diminuiscono, e dopo 2 settimane dall'inizio delle seguenti procedure mediche, scompaiono completamente.

Trattamento della noce di vitiligine. L'uso di foglie di pericarpo e noce nella lotta contro la vitiligine dà anche un buon risultato. Sono mescolati nella stessa proporzione, quindi versati in un rapporto di 1 parte di materie prime in 10 parti di vodka. Entro dieci giorni, l'agente viene infuso al buio e quindi è possibile lubrificare le aree della pelle colpite 1-2 volte al giorno. È necessario continuare il trattamento per diversi mesi. Per una pelle sana intorno alle macchie dovrebbe comprare la crema fitoprotettiva, che viene applicata durante le procedure con la tintura.

Lingue di maiale Ci sono casi di eliminazione della malattia, quando colpisce una vasta area della pelle. Nella dieta ogni giorno dovrebbero essere alcuni piccoli pezzi di lingua di maiale. Hanno bisogno di essere consumati ogni volta che andrai a mangiare. L'effetto atteso sotto forma di riduzione degli spot avviene entro un anno.

Aglio e cipolle dalla vitiligine. Buoni risultati nel trattamento possono essere raggiunti con aglio e cipolle. Le loro parti tagliate a metà dovrebbero essere massaggiate quotidianamente per 5 minuti. E cipolle e aglio dovrebbero essere usati alternativamente, un giorno sì e uno no. Quelle macchie che hanno appena iniziato a comparire scompaiono in una settimana. La pigmentazione normale ritorna ai punti più vecchi un po 'più tardi.

Acido acetilsalicilico e acido borico. È necessario miscelare acido acetilsalicilico o borico (e lo si può prendere in compresse, ma strofinarlo bene prima di aggiungerlo) con vaselina (al posto del quale funziona anche la normale crema per bambini), mescolare e finire per ottenere una composizione omogenea. La composizione risultante deve essere applicata ai luoghi interessati e andare a prendere un bagno di sole.

Tintura al peperoncino. Questa ricetta aiuta a sbarazzarsi delle macchie causate dalla vitiligine. Per questo, è necessario mettere sei baccelli di peperoncino, precedentemente essiccati, in un barattolo (un litro), versare mezzo litro di vodka (al solito quaranta gradi) in un barattolo, coprirlo con un coperchio di plastica e metterlo in un luogo inaccessibile alla luce Qualcosa di straccio. L'infusione deve essere lasciata per venticinque giorni, mentre ogni giorno è necessario prendere un barattolo e mescolare la soluzione, scuotendolo. Il ventiseiesimo giorno è necessario eliminare il peperone e strofinare la soluzione risultante in punti bianchi tre volte al giorno per cinque-dieci minuti. Le interruzioni non sono consentite. Dopo aver massaggiato circa mezz'ora o quaranta minuti dovrebbe essere al sole, in modo che cada sulle zone del corpo interessate.

Autore dell'articolo: Sokolova Nina Vladimirovna | phytotherapeutist Medical

Istruzione: Un diploma in medicina e trattamento è stato ottenuto presso l'Università NI Pirogov (2005 e 2006). Formazione avanzata presso il Dipartimento di Fitoterapia presso l'Università di amicizia dei popoli di Mosca (2008).

Succo di carota di vitiligine

Dal succo di barbabietola alle vertigini.

Il succo crudo di barbabietola rossa è il succo più prezioso per la formazione dei globuli rossi e per migliorare il sangue in generale.


La caratteristica più positiva della barbabietola rossa è che contiene più del 50% di sodio e solo il 5% di calcio. Questo rapporto è prezioso per mantenere la solubilità del calcio, soprattutto quando il potassio inorganico si accumula nelle pareti dei vasi sanguigni a causa del consumo di cibo cotto, che provoca un aumento della pressione sanguigna e una ridotta funzionalità del cuore. Il potassio contenuto nelle barbabietole rosse (20%) è sufficiente per fornire tutte le funzioni fisiologiche del corpo, l'8% di cloro è un eccellente detergente organico del fegato, dei reni e della cistifellea, oltre a stimolare la funzione del sistema linfatico.

Il succo è molto utile per le donne durante le mestruazioni, specialmente se lo bevi in ​​piccole porzioni, non più di 50-100 g 2-3 volte al giorno. Nel periodo del climaterio, questa procedura ha un effetto molto maggiore dell'azione dei farmaci, in particolare degli ormoni sintetici.

Il succo di barbabietola nella sua forma pura può causare una reazione sotto forma di leggero capogiro o nausea, quindi è meglio iniziare a bere la miscela con una predominanza di succo di carota, e quindi aumentare gradualmente la quantità di barbabietola. Di solito bastano 1-1,5 tazze di succo di barbabietola 2 volte al giorno.
Ancora una volta sul succo di barbabietola

Il succo di barbabietola e barbabietola è una fonte unica di elementi benefici e fibre. Più recentemente, abbiamo trattato con condiscendenza verdure da giardino ordinarie. Ma ora le barbabietole e il succo di barbabietola stanno vivendo solo una sorta di "boom della dieta". E questo non è sorprendente! Vediamo perché.

Le barbabietole cominciarono a crescere diverse migliaia di anni fa. Poi a Babilonia, in Iran, in Assiria, i suoi tuberi furono usati come medicina. E solo le foglie furono mangiate, ora sono chiamate barbabietole.

Gli arabi furono i primi a iniziare a cucinare piatti a base di tuberi di barbabietola, poi gli indiani assaggiarono questo ortaggio. Dall'India, le barbabietole migrarono verso l'antica Grecia e Roma. Ippocrate lo apprezzò specialmente e lo usò con piacere nella sua pratica medica. E nel ventesimo secolo, la barbabietola e il succo di barbabietola erano apprezzati dai nutrizionisti.

In termini di contenuto di aminoacidi, le barbabietole sono in vantaggio rispetto ad altre verdure. Contiene fibre, pectina, un gran numero di vitamine diverse, così come alcuni carotene (provitamina A) e acidi organici. Inoltre, le barbabietole sono una fonte insuperabile di ferro e rame facilmente assorbibili, di potassio organico e di cloro, che aiutano a detergere delicatamente il corpo e, per il quadro completo, il magnesio, il calcio, il manganese, il fosforo e lo iodio.

Il succo di barbabietola ha tutte le proprietà benefiche delle barbabietole, sebbene stimoli la peristalsi intestinale in misura minore, poiché le fibre rimangono nella torta. Pertanto, aggiungo sempre le torte di barbabietola al succo.

Il succo di barbabietola è particolarmente utile per le donne. Ma nella sua forma pura è meglio non usarlo. Questo è uno strumento molto potente e provoca un potente effetto purificante, oltre a nausea, vomito, debolezza e vertigini. Se mescoli succo di barbabietola con succo di mele acide o succo di carota (proporzioni - su sensazioni), ottieni un cocktail molto gustoso e sicuro.


Dal momento che il succo di barbabietola è ricco di sali di ferro organici, è raccomandato per le donne in gravidanza, così come durante le mestruazioni e la menopausa. I sali di ferro organici sono molto più attivi degli integratori "di ferro", che di solito sono raccomandati durante la gravidanza e vengono assorbiti più facilmente.

Il succo di barbabietola ha molte indicazioni. Quindi, è raccomandato per varie malattie del tratto gastrointestinale, del fegato e della cistifellea. Quando l'angina è molto utile per fare i gargarismi con il succo di barbabietola. E con un raffreddore, seppelliscilo nel naso.

Il succo di barbabietola ha alcune proprietà più preziose. Scioglie in modo indolore i calcoli biliari, il calcio inorganico, accumulato nei vasi sanguigni, i condotti epatici e altri organi, è in grado di eliminare la cistifellea e persino di sciogliere i trombi.

Ma non va dimenticato che bevono succo di barbabietola in piccole quantità. Il succo puro può essere usato non più di una pila per ricezione.

Vale anche la pena notare che quando si mangia carne nel corpo si forma un eccesso di acido urico, una sostanza che ha un effetto molto negativo sulla salute. Il succo di barbabietola (o cocktail con l'aggiunta di succo di barbabietola) fa fronte alla pulizia del corpo dall'acido urico.


Il cocktail più efficace a base di succo di barbabietola è una miscela di carote, cetrioli e succhi di barbabietola. Base - carote. Norman Walker considera questa miscela il modo migliore per pulire il corpo di sali, scorie e tutti i tipi di coaguli. Ma non puoi prendere questo cocktail in grandi quantità da solo, perché è un potente farmaco e può provocare il rilascio di calcoli da fegato, cistifellea e reni. Se non sai con certezza se hai calcoli nel fegato o nei reni, è meglio scoprirlo. Oppure prendere il succo di barbabietola e il cocktail di barbabietola-carota in dosi profilattiche.

Recentemente, il succo di barbabietola è sempre più utilizzato per il trattamento del cancro. Come molti studi hanno dimostrato, blocca lo sviluppo di tumori cancerosi.

Se spremete il succo - non farebbe male aggiungere alla vostra dieta insalate di barbabietole crude o bollite (anche sulle sensazioni - quale è più piacevole). Le insalate possono essere preparate per analogia con i succhi: barbabietola, carota, barbabietola, carota e cavolo. Buon appetito!

Sarebbe bello se scrivi un commento: Commenti:

Trattamento della vitiligine

I medici definiscono la malattia della vitiligine come speciale, in cui la pelle appare e aumenta costantemente in ampie, ovali, bruscamente limitate, macchie bianche (senza pigmenti) non smerlati (lisce), in cui i bordi sono colorati con un pigmento innaturalmente scuro. Come aiutare i pazienti con macchie bianche sulla pelle?


La maggior parte dei dermatologi ritiene che la vitiligine sia un difetto estetico e che non sia necessario trattarla, dicono, più gravi delle macchie bianche sulla pelle hanno problemi. La seconda ragione è la durata del trattamento, quando il paziente e il medico hanno bisogno di pazienza ed essere coerenti per ottenere risultati.

In base ai risultati di studi clinici e sperimentali, è stato riscontrato che la vitiligine non è un difetto estetico, ma una malattia basata su disordini metabolici profondi delle catecolamine, della tirosina, del rame e della serotonina. Pertanto, è necessario un approccio patogenetico appropriato per il trattamento della vitiligine. I pazienti hanno bisogno non solo del trattamento locale, ma anche di un effetto terapeutico sui sistemi di organi e sui processi metabolici che regolano la pigmentazione della pelle e la melanogenesi.

La malattia può iniziare a qualsiasi età (più spesso in giovane età), uomini e donne sono ugualmente sensibili a questo. Nel 19% dei casi, la malattia è simile alla famiglia. Ci sono molti esempi quando un padre o una madre sono malati e un bambino. Ci sono anche casi in cui, dalla nascita, tutta la famiglia ha macchie bianche sulla pelle e si trovano in un luogo della stessa forma. C'è una chiara eredità, trasmessa a livello di geni.

È stato rivelato che lo sviluppo della vitiligine è favorito dalla disfunzione del sistema nervoso (i fuochi bianchi nel 47% dei pazienti sono stati preceduti da traumi mentali e fisici: chirurgia, paura, situazioni stressanti), malattie degli organi interni (fegato, apparato digerente, cistifellea, pancreas), disturbi endocrini, avvelenamento, infezioni (incluso parassita), immunodeficienza e altri. Data l'intera gamma di fattori correlati, è impossibile parlare di una singola linea di cura per i pazienti con vitiligine. Il processo di pigmentazione in ognuno avviene a modo suo.

Il trattamento della vitiligine è prescritto per fasi: terapia antiparassitaria, riabilitazione di tutti i processi patologici identificati che si verificano nel corpo. Quindi solo - farmaci che migliorano la pigmentazione della pelle. Il trattamento della vitiligine deve essere effettuato in un complesso, cura l'intero corpo.

Oltre ai farmaci che aiutano la pigmentazione, il paziente per il trattamento della vitiligine ha bisogno di saturazione con microelementi e terapia vitaminica. E la saturazione è necessaria costantemente. Pertanto, non l'ultimo ruolo è dato a complessi vitaminici, vari additivi alimentari contenenti vitamine, amminoacidi e oligoelementi. Ci sono buoni preparati a base di piante - l'astragalo (contenente selenio), le piante con loro (contenente grandi quantità di rame), l'olio di palma con una vasta gamma di vitamine e altre sostanze.

Trattamento dei rimedi popolari alla vitiligine

Astragalo nel trattamento della vitiligine. Gli estratti sono fatti di foglie e radici (2 cucchiai di erba fresca tritata vengono infusi in 2 tazze di acqua refrigerata bollita per 4 ore, assunte 3-4 volte al giorno per 1/4 tazza, erba secca tritata 20 g.Esso viene versato con un bicchiere d'acqua, bollito 3 -4 minuti, 2 ore di infuso, prosciugato, preso 3 volte al giorno per 2-3 cucchiai da tavola; radici essiccate tritate 1 cucchiaino riempito con un bicchiere d'acqua, bollito per 4-5 minuti, infuso per 2 ore, filtrato, bevuto 3 volte al giorno per 1 / 2-1 / 3 tazza). Puoi mangiare foglie di astragalo aggiungendo alle insalate.

Priceless nel trattamento dei rimedi popolari di vitiligine sono il topinambur, il sedano, la pastinaca. Ma questi pazienti hanno davvero molti aiutanti. Inoltre, il processo principale di trattamento è in primavera e in estate, quando le prime piante verdi sono preziose. Tutto commestibile: le insalate possono essere fatte da tutto ciò che cresce nel giardino - cime di carote, ravanelli, foglie di ortica, barbabietole, piantaggine, dente di leone.

Nel periodo di flusso della linfa, i malati di vitiligine hanno bisogno di bere e raccogliere la linfa di betulla in quantità illimitate per un uso futuro. In primo luogo, è una fonte di microelementi e vitamine, e in secondo luogo, è un ottimo detergente per il corpo. Puoi cucinare il kvas sulla base, tutti i tipi di bevande e aggiungere le foglie di betulla alle insalate.

Dal calamo preparate radici candite, marmellata, composta. Le more, il biancospino devono essere consumati freschi, puoi cucinare da loro bevande, marmellate, conserve. Lemna, tanaceto, ribes sono anche piante molto utili per i nostri pazienti.

10 gr. origano, fiori di camomilla, calendula, 15 foglie di piantaggine e ortica, 20 - erba di San Giovanni e salvia. Un cucchiaio della miscela viene infuso in un bicchiere di acqua bollente per un'ora. Viene assunto 3 volte al giorno per 1 / 3-1 / 2 tazza di infusione prima dei pasti.

Trattamento dei rimedi popolari della vitiligine usando la lenticchia d'acqua, popolarmente chiamata tela di sacco. La lenticchia d'acqua è utilizzata nel complesso trattamento della vitiligine: fiori di calendula, foglie di piantaggine e ortica - in 3 parti, erba di successione, salvia - 4 ciascuno, erba di origano, trifoglio dolce e camomilla - 2 ciascuno, lenticchia d'acqua - 5. Cucchiaio di miscela di erbe viene versato in un thermos 1,5 tazze di acqua bollente, 2 ore infuse, filtrate. Viene assunto 2-3 volte al giorno per mezzo bicchiere di infuso un'ora prima dei pasti. Il corso del trattamento della vitiligine - 1-2 mesi. Durante il trattamento si consiglia di consumare grandi quantità di frutta e verdura colorata.

Nutrizione per la vitiligine

L'equilibrio di vitamine e microelementi può essere mantenuto introducendo nella dieta piatti contenenti le piante sopra elencate. E il cibo non dovrebbe ferire lo stomaco, il duodeno, la cistifellea, il fegato, il pancreas. Prima di tutto, assolutamente niente fritto - è necessario escludere fritti, cibi e piatti che stimolano la secrezione di succo gastrico, gonfiore dell'intestino e la sua fermentazione. Cucinando meglio con l'acqua o al vapore, puoi cuocere al forno. Dovrebbe essere di consistenza viscosa, liquida o semifluida. Il medico regola la dieta in base alla gravità della malattia.

I nostri pazienti con cibo dovrebbero ricevere gli oligoelementi necessari di rame (fegato di merluzzo, manzo, fegato di pollo, cervello, orata, carpa, agnello, manzo, verdure a foglia, noci, pomodori, mele, funghi) e zinco (grano d'orzo, grano integrale)., avena, mais, prugne, barbabietole, uva, ravanelli, fagioli, cetrioli, soia, piselli, pollo, calamaro, fegato d'oca, carpa, lucioperca, luccio, miele di agar, porcini, impermeabili, ombrelli, porcini e altri.

Ultravioletto con vitiligine

Rispetto ai raggi del sole, ci sono molte opinioni. Le macchie bianche sulla pelle non contrastano molto in inverno. La vitiligine fiorisce in primavera e in estate: il pigmento appare sulla pelle sana, l'abbronzatura non cade sulle zone malate, le macchie contrastano bruscamente. Ma una persona può permettersi di prendere il sole in un tempo strettamente definito, a condizione che sia trattato e prenda i preparativi necessari. Nel periodo che va dalle 11 alle 16 ore, anche le persone sane sono dannose per prendere il sole e specialmente i malati di vitiligine! E prima e dopo - per favore. E solo sullo sfondo del trattamento. Senza di esso, l'esposizione al sole aggrava il decorso della malattia. L'abbronzatura artificiale nel solarium non è desiderabile. I rimedi popolari per i semi ti aiuteranno a curare i semi.

Saranno utili tutte le procedure che leniscono il sistema nervoso: doccia, bagni, sauna, bagno, sedativi, compresi quelli di origine vegetale. Ma una persona agisce sul suo sistema nervoso meglio di qualsiasi altra medicina. Pertanto, impegnarsi in auto-allenamento, portare te stesso alla vita, aiuta molto.

Unguento di Wilkinson per il trattamento della vitiligine. In forma finita, non è nelle farmacie. Preparazione dell'unguento Wilkinson su ordinazione. Nelle aree colpite della vitiligine strofinata per un periodo di due settimane. Prendi una settimana dopo un bagno igienico, cambia letto e intimo. Familiarizzare con un'altra malattia della pelle - la psoriasi - e il suo trattamento con la medicina tradizionale - il trattamento della psoriasi. Buona fortuna per il trattamento.

vitiligine

Descrizione generale della malattia

Questo è un processo patologico sulla pelle di una persona, in cui il pigmento melaninico scompare in alcune zone della pelle. La malattia può svilupparsi a qualsiasi età. La vitiligine non è una malattia contagiosa che causa molti disagi psicologici a causa di problemi estetici.

Cause della depigmentazione della pelle e dello sviluppo della vitiligine

Le cause della scomparsa del pigmento melanina dalla pelle non sono esattamente note. Le opinioni di molti medici divergono. La teoria dell'origine genetica della malattia ha segnato di più.

Altri fattori che possono causare lo sviluppo della vitiligine includono:

  • Effetti sul corpo di composti chimici, veleni e sostanze (specialmente quelli contenenti gomma, vernici) - questo tipo di malattia scompare da solo dopo che il corpo non è più saturo e viene a contatto con loro;
  • processi di necrosi e infiammazione della pelle;
  • disturbi del sistema nervoso, endocrino, immunitario;
  • lesioni fisiche, malattie croniche degli organi interni;
  • violazioni dei processi metabolici per la lavorazione di ferro, zinco, rame, vitamine (possono svilupparsi a causa di problemi con il tubo digerente);
  • l'elmintiasi può causare lo sviluppo della vitiligine, poiché i vermi interferiscono con la normale attività delle ghiandole endocrine, che può causare una carenza di micro e macro elementi nel corpo (con questo problema, vale la pena eseguire una sverminazione completa del corpo, dopodiché le macchie bianche inizieranno a scomparire).

Sintomi della vitiligine

All'inizio della malattia, sulla pelle appaiono piccoli granelli di colore rosa chiaro o bianco. Se non trattate, le macchie iniziano a crescere di dimensioni e persino a unirsi, aumentando così l'area della lesione. I punti hanno sempre bordi arrotondati e chiari.

In generale, la pigmentazione appare sulle estremità, sul viso, nella regione cervicale, nelle aree intime (vicino ai genitali e vicino all'ano). Inoltre, le macchie appaiono su grandi pieghe, in luoghi di costante spremitura o attrito, dopo eventuali lesioni alla pelle.

Nella maggior parte dei casi, i punti sono disposti simmetricamente.

Le macchie appaiono senza dolore e senza altre sensazioni.

È importante! La pelle in cui si trovano i punti diventa insensibile alle basse o alte temperature. Pertanto, le aree del corpo con vitiligine devono essere protette dal freddo e dall'esposizione alla luce solare. Quando la vitiligine non può prendere il sole - la pelle è priva di melanina e sotto l'influenza delle ustioni ultraviolette con facilità, a causa della quale è possibile ottenere gravi ustioni. Inoltre, sul corpo abbronzato i punti bianchi sono espressi molto più intensi. Prima di uscire nella stagione calda, le zone aperte del pigmento dovrebbero essere lubrificate con crema solare con un alto grado di protezione, e in inverno con una crema densa per evitare il congelamento. Assicurarsi di indossare abiti caldi per evitare il congelamento.

Inoltre, il sudore e il sebo sono disturbati nelle zone della malattia, i problemi con musculo-voloskovymi e i riflessi vasomotori. Sulle macchie, i capelli perdono anche il loro colore e si scoloriscono.

C'è un mito che le persone con vitiligine sono più inclini al cancro. Questo mito è stato a lungo dissipato dagli specialisti con l'aiuto di studi speciali e dati statistici. La vitiligine non aiuta nella formazione delle cellule tumorali.

L'unica cosa che può succedere con la vitiligine è complicazioni. Dermatite, eczema e psoriasi possono svilupparsi (ciò è dovuto all'aumentata sensibilità della pelle nelle aree delle lesioni in cui sono presenti macchie). Questi casi vengono raramente osservati e vengono osservati quando la malattia viene trascurata.

Forme e tipi di vitiligine

La vitiligine è divisa in tipi e forme a seconda del luogo di origine e prevalenza.

Esistono 3 forme di vitiligine: locale (focale), generalizzata e universale. Le prime due forme sono ancora divise in 3 sottomaschere.

La forma locale o focale della vitiligine è: focale (in un centro c'è uno o un paio di punti); segmentale (macchie localizzate lungo i plessi nervosi o lungo la direzione dei nervi stessi) e mucose (le macchie con vitiligine compaiono solo sulle mucose).

La forma generalizzata è divisa in 3 sottoforma: acrofasciale (gli spot si trovano sulle mani, sul viso e sui piedi); volgare (le macchie sono sparse per tutto il corpo in modo caotico); misto (è possibile combinare sottomoduli di forme generali con forme focali).

Con una forma universale, quasi tutta la pelle è depigmentata.

Inoltre, ci sono 2 tipi di vitiligine:

  1. 1 tipo A (non segmentale) - la vitiligine è causata da malattie di natura autoimmune, in questo tipo di malattia il lavoro del sistema nervoso non è disturbato;
  2. Tipo 2 (segmentale) - macchie appaiono sullo sfondo di disturbi del sistema nervoso simpatico e si trovano nella direzione del plesso nervoso e direttamente sui nervi stessi.

Prodotti utili per la vitiligine

La nutrizione per la vitiligine è parte integrante del suo trattamento. La dieta del paziente è finalizzata alla normalizzazione del metabolismo, alla fortificazione e al ristabilimento dell'equilibrio mentale - poiché la vitiligine può svilupparsi a causa di disturbi nervosi e, al contrario, sullo sfondo della vitiligine, possono esserci malfunzionamenti nel sistema nervoso a causa della comparsa di problemi di salute e di aspetto le donne sono depresse da questo difetto estetico).

A tutto ciò, il corpo deve essere saturo di tirosina, per l'attivazione di cui sono necessari sali di rame. Queste sostanze sono necessarie per la formazione del pigmento di melanina. Per riempire il corpo con tirosina è necessario mangiare semi e fagioli di zucca. I sali di rame si trovano nel fegato di merluzzo, fegato di manzo, frutti di mare, pesce, funghi, banane, ciliegie, ananas, lamponi, in tutti i legumi e verdure a foglia.

Inoltre, il paziente deve mangiare cibi contenenti vitamine E, B, C, acido nicotinico e folico, iodio, zinco, ferro e manganese. Per ottenere le sostanze di cui sopra nel corpo, il paziente dovrebbe mangiare grano saraceno, fichi, meloni, pere, albicocche, more, noci, radice di sedano e prezzemolo.

Raccomandazioni per l'organizzazione dell'assunzione di cibo durante l'intero trattamento della vitiligine

Prima di ogni pasto, dovresti bere un bicchiere di acqua pura, quindi dopo 20 minuti, inizia a mangiare: devi prima mangiare insalate di verdure condite solo con olio vegetale (girasole, semi di lino, oliva, zucca, soia, sesamo). Poi l'insalata devi mangiare cereali bolliti.

La colazione può essere iniziata con frutta fresca e bacche (dovrebbero essere mangiate a stomaco vuoto di 200 grammi), dopo mezz'ora si dovrebbe mangiare ricotta a basso contenuto calorico o porridge.

Il cibo è necessario in piccole porzioni, il numero di ricevimenti dovrebbe essere almeno di sei.

Lo zucchero dovrebbe essere sostituito con frutta secca e caffè - con tè verde e succhi freschi. Zenzero o zenzero in polvere possono essere aggiunti a tutti i piatti. Carne e pesce dovrebbero essere non grassi, al vapore o cotti.

È severamente vietato mangiare troppo!

Medicina popolare per la vitiligine

I metodi tradizionali di trattamento della vitiligine comprendono diverse aree: uso interno ed esterno di agenti terapeutici, nonché macchie di mascheramento.

Per il trattamento interno della vitiligine vengono utilizzati decotti di erba di San Giovanni, salvia medicinale, achillea, foglie di fragola, primula primaverile, ortica, lenticchia d'acqua, tintura alcolica a base di peperone rosso.

Per il trattamento esterno, si usa il geranio rosso-sanguinante (i bagni vengono presi con il suo decotto), l'argilla rossa in combinazione con il succo di zenzero, i semi di ravanello macinati in polvere. Se ci sono macchie bianche sul viso, la pelle deve essere pulita con un decotto di semi di prezzemolo e succo di limone.

Per mascherare le macchie bianche usando l'olio di anice, il succo di rabarbaro, la tintura di foglie di noce e le loro pareti verdi. Spalmano le aree interessate, si scuriscono e diventano quasi invisibili.

Il trattamento precedente è iniziato, più efficace sarà. Pertanto, si dovrebbe prestare attenzione a eventuali cambiamenti nella pelle e in tutto il corpo.

I metodi della medicina tradizionale per la vitiligine dovrebbero essere usati per lungo tempo. Il trattamento può richiedere da 2 mesi a mezzo anno. Prima di utilizzare uno qualsiasi dei metodi terapeutici dovrebbe cercare l'assistenza di uno specialista. È grazie a lui che le cause delle macchie saranno correttamente stabilite, dopo di che la terapia verrà prescritta correttamente.

MirTesen

Trattamento dei rimedi popolari alla vitiligine.

Le macchie sul corpo "indossavano" otto anni!

Un uomo ha sofferto di vitiligine per diversi anni: ha iniziato a ammalarsi negli anni settanta e per dieci anni non è riuscito a riprendersi. Ho provato un sacco di ricette: ho bevuto lievito, ho messo unguenti, fatto iniezioni e trasfusioni di sangue, ho provato a bere vitamine, ma non ho curato, fino a quando un giorno la vita lo ha portato alla persona che lo ha influenzato più tardi. È un nobile pescatore, quindi appena ha caldo, ha preso l'esca. Una delle sue serate di pesca, ha incontrato un vicino di casa, anche un pescatore, che era seduto nelle vicinanze. Ha chiesto che cosa l'uomo è malato. E poiché era riuscito ad abbronzarsi in modo significativo al mattino, i punti bianchi erano particolarmente evidenti. L'uomo disse al suo vicino che la sua pelle aveva questo aspetto per dieci anni e disse il nome "vitiligine". Il vicino lo guardò sorpreso e rispose che c'era una cura. È necessario mescolare l'acido acetilsalicilico (e lo si può prendere in compresse, ma strofinarlo bene prima di aggiungerlo) con vaselina (invece di farlo funzionare anche la normale crema per bambini), mescolare e finire fino a ottenere una composizione omogenea. La composizione risultante deve essere applicata ai luoghi interessati e andare a prendere un bagno di sole.

Il suo amico era un impiegato della farmacia, quindi si rivolse a lui per chiedere aiuto nella preparazione della miscela. Il farmacista era più facile e fece quattro o cinque grammi del composto molto rapidamente. Tutti gli ingredienti della sua farmacia, naturalmente, lo erano. Mescolò la vaselina e l'acido, mescolò tutto accuratamente in un mortaio e mise la composizione su un pezzo di carta di cartone, spiegando che quindi doveva essere riposta in un barattolo.

L'uomo applicava la soluzione quotidianamente alla pelle e alle zone colpite, usciva al sole e prendeva il sole, mentre faceva i fatti suoi. Passarono due settimane - e lui non credeva nella sua felicità: le macchie scomparvero irrevocabilmente, e oltre a ciò, aveva una bella abbronzatura uniforme. Non poteva credere che il suo tormento fosse finito e che un semplice unguento nella composizione potesse curare ciò che non era passato da anni. Da allora, consiglia costantemente a tutti coloro che sono malati, questa ricetta per una cura.

Trattamento della bile della vitiligine

Una ragazza all'età di vent'anni si ammalò di vitiligine. L'apparizione di macchie bianche sul corpo era imbarazzante, quindi ha dovuto avvolgersi costantemente nei vestiti indipendentemente dalla stagione. In primavera, estate e autunno indossava calze e collant, quando la malattia andò avanti - cominciò a indossare vestiti che coprivano le sue braccia e guanti sottili. All'età di sessant'anni, l'intero corpo della donna era già macchiato, non c'era niente da fare. E lei non voleva più combattere.

Non molto lontano visse la sorella minore, che teneva la sua fattoria. E così, quando aveva bisogno di macellare un pollo, chiamò la sfortunata donna. Probabilmente molti hanno sentito che la bile dei polli guarisce, tuttavia, poche persone sanno come e cosa guarisce, ma le donne hanno deciso di provare. Ogni giorno mangiavano una cistifellea, dopo averla lavata bene e mangiata dritta con acqua. La cosa andò avanti per sette giorni, poi per una pausa di ventuno giorni e ancora per sette giorni. Di conseguenza, le macchie sul viso cominciarono a dissiparsi, gradualmente scomparendo completamente, seguite dal resto del corpo. Di conseguenza, dopo quattro mesi, la donna si liberò completamente della malattia, e in seguito consigliò questa ricetta a un altro amico, e anche lui l'aiutò.

Trattamento della vitiligine

La vitiligine è una malattia durante la quale una persona ha macchie bianche sulla pelle a causa della mancanza di melanina. Non fanno male e non infastidiscono, ma una lunga permanenza sotto il sole splendente, che brilla direttamente sulla zona interessata, può causare ustioni. Il processo di cura della malattia è lungo e complicato. È necessario fare un infuso di Hypericum secco, per fare questo, aggiungere ad esso un bicchiere di acqua calda nella proporzione di duecento grammi per cucchiaino, lasciare riposare per circa mezz'ora. Bere la medicina dovrebbe essere ogni giorno dopo i pasti - un cucchiaio tre volte al giorno. È necessario accettare i mezzi entro 21 giorni, quindi non accettare sette giorni e quindi alternare. Dopo otto di questi periodi, di solito si verifica il recupero. Per una maggiore garanzia, è possibile applicare un altro cosiddetto unguento in parallelo con la soluzione: è necessario aggiungere olio d'oliva a fagiolo secco finemente polverizzato in proporzioni da dieci a uno, lasciare a bagnomaria per trenta minuti, lasciare raffreddare e raffreddare la composizione risultante. collant o calze (il materiale è necessariamente nylon, poiché la garza non è adatta), versare in piatti scuri. Dovresti usare questo unguento e allo stesso tempo bere il primo decotto e allo stesso tempo. Applicare l'unguento è abbastanza semplice: è necessario bagnare un panno spesso con questa soluzione e fare impacchi sulle aree interessate, lasciando per mezz'ora o circa 40 minuti. Applicare il prodotto deve essere entro quaranta giorni.

Trattamento alla vitiligine con soluzione di vino

La seguente soluzione serve come un buon rimedio per la vitiligine: è necessario far bollire un tappo iniziale nel vino a fuoco basso, le proporzioni dovrebbero essere le seguenti: due litri di vino per ogni mezza tazza di erbe macinate. Fai bollire questa miscela per quindici minuti e poi bevi due volte al giorno prima dei pasti e un'altra volta prima di coricarsi, cinquanta grammi.

La causa della malattia è la mancanza di un tale pigmento responsabile del colore naturale della pelle, come la melanina. La diffusione della malattia può anche essere influenzata da altre malattie - come problemi con il funzionamento delle ghiandole surrenali, traumi mentali, malattie delle ghiandole sessuali e tiroide. Durante l'infezione e lo sviluppo della malattia, piccole macchie rotonde di colore bianco iniziano ad apparire sul corpo umano. Quindi iniziano a crescere di dimensioni e si fondono l'uno con l'altro. Il processo di guarigione richiede molto tempo, ma ne vale la pena. La medicina è più facile da preparare in estate, in quanto la composizione richiederà la lenticchia d'acqua. Deve essere accuratamente lavato e tritato, dopo di che è necessario aggiungere il miele in proporzioni di uno a uno. Prendi la miscela dovrebbe essere un'ora dopo aver mangiato due volte al giorno, un cucchiaio. In parallelo a questo, è necessario applicare il succo ottenuto dalla pianta (appena prelevato) ai siti di lesione, il numero di applicazioni è circa sei volte.

In inverno e in autunno, è necessario preparare in anticipo la seguente composizione: mescolare quattro cucchiai di lenticchia d'acqua tritata fresca tritata con alcol a quaranta gradi o mezzo litro di vodka e lasciare la stanza in un luogo dove i raggi del sole non cadano per una settimana. Quindi la soluzione risultante deve essere decantata e messa in un luogo buio. Dovrebbe essere trattato per mezz'ora prima dei pasti due volte al giorno, prendendo venti a trenta gocce con due cucchiai di acqua.

Trattamento della tintura di pepe alla vitiligine.

Questa ricetta aiuta a sbarazzarsi delle macchie causate dalla vitiligine. Per questo, è necessario mettere sei baccelli di peperoncino, precedentemente essiccati, in un barattolo (un litro), versare mezzo litro di vodka (al solito quaranta gradi) in un barattolo, coprirlo con un coperchio di plastica e metterlo in un luogo inaccessibile alla luce Qualcosa di straccio. L'infusione deve essere lasciata per venticinque giorni, mentre ogni giorno è necessario prendere un barattolo e mescolare la soluzione, scuotendolo. Il ventiseiesimo giorno è necessario eliminare il peperone e strofinare la soluzione risultante in punti bianchi tre volte al giorno per cinque-dieci minuti. Le interruzioni non sono consentite. Dopo aver massaggiato circa mezz'ora o quaranta minuti dovrebbe essere al sole, in modo che cada sulle zone del corpo interessate.

Trattamento della vitiligine con soluzione di acido borico.

Una donna si lamentava costantemente di grandi macchie sulla sua pelle. Divenne particolarmente insopportabile nei momenti caldi, quando, a causa del sudore, iniziarono a prudere e poi a diffondersi più forte. La maggior parte dei medici si strinse nelle spalle, prescrisse un trattamento, ma non ci furono risultati. La sua malattia è durata più di venti anni. Deliverance è stata una sorpresa completa per lei. Decise di pulire il corpo con alcool borico (una soluzione di acido borico). Davanti ai suoi occhi, le macchie cominciarono a restringersi, a smettere di grattarsi, e poi a scomparire del tutto. Era fuori di sé dalla felicità: tanti anni di tormenti - e un miracolo, pelle chiara, che lei aveva a lungo sognato.

Trattamento della vitiligine con le fragole

I pazienti con vitiligine devono mangiare quante più fragole possibile. Inoltre, ogni mattina a stomaco vuoto è necessario mangiare un cucchiaino di una miscela di miele e radice di rafano. Devi anche mangiare un cucchiaio di polline d'api al mattino e alla sera e bere una compressa di pirossina. Inoltre, è necessario prendere da dieci a dodici bagni, in cui aggiungere una manciata di erba di erba di San Giovanni, decotto di radice di calamo e una manciata di giri. Dopo l'uscita dal bagno, strofina sulle zone interessate con acido salicilico, fragole fresche, iodio o frutta a fico (a scelta a scelta), e poi abbronzatura. Devi ripetere la procedura per venti giorni, poi fare una pausa per dieci giorni e ripeterla di nuovo.