Principale > Frutta

Medicina 2.0

Per i diabetici, i cinorrodi sono un deposito di salute. Il contenuto di vitamina C in questa pianta appartiene al palmo di tutte le piante portatrici di vitamine selvatiche.

I fianchi della vitamina C alla cannella sono 10 volte più del ribes nero e 100 (!) Volte più dei limoni. Inoltre, la rosa selvatica è ricca di vitamine del gruppo B, E, K, sostanze con attività multivitaminica, composti flavonoidi e carotene. Le bacche di rosa canina sono alte in molti oligoelementi: ferro, potassio, calcio, magnesio, manganese, fosforo.

Avverto sempre i pazienti diabetici sulla possibilità di perdere la vista! La rosa canina e altre piante adattogene sono eccellenti assistenti nel mantenimento e nel ripristino della vista. Suggerisco la seguente infusione e lozioni.

ricette

Bacche secche di rosa selvatica - 200 g, bacche secche di Schizandra cinese - 200 g, erba da cocomero - 100 g

Metodo di preparazione: mescolare accuratamente tutti gli ingredienti e macinare su un macinino da caffè. Al vapore in un thermos al ritmo di: 2 cucchiai. l. miscele di 300 ml di acqua bollente. Insistere per 30 minuti, filtrare. Bere 3 volte al giorno, 50 ml, erbe al vapore per mettere in sacchetti di garza per gli occhi.

La mia ricetta "deliziosa" aiuta anche a ripristinare la vista e i diabetici, e altre persone con una vista ridotta. In generale, dogrose tratta molte complicate malattie dell'occhio: retinite emorragica, coroidite, varie emorragie.

Marmellata di rosa canina cruda

Metodo di preparazione: in autunno, quando i fianchi iniziano a maturare, devono essere raccolti e messi in congelatore per 1 ora. Quando li scongeli, le bacche saranno molto morbide. Strofinare le bacche attraverso un setaccio, mettere la massa risultante in barattoli di vetro e conservare in frigorifero. Attenzione! Non aggiungere zucchero!

Per migliorare la tua visione, ti consiglio di mangiare 50-70 g di marmellata al giorno. Non gettare via le pietre che rimangono dopo il processo di asciugatura! È nei pozzi contiene molte vitamine, possiamo dire - c'è tutta la forza della rosa selvatica. Dal seme, puoi produrre olio, che non solo migliora la visione, ma ha anche un effetto positivo sul funzionamento del fegato, della cistifellea, del pancreas e del sistema cardiovascolare.

Rose Hips

Metodo di preparazione: in primo luogo, le ossa dovrebbero essere un po 'asciutte, quindi macinare su un macinino da caffè. I semi tritati versano olio di mais in un rapporto di 1: 1. Stufare a bagnomaria per 30-50 minuti. Quando l'olio assume un colore arancione brillante, filtrare e imbottigliare. Bevi 1 cucchiaino. 3 volte al giorno prima dei pasti (rigorosamente a stomaco vuoto!).

Le famiglie ucraine spesso bevono tè alla rosa canina. Influisce sul corpo come agente tonico e fortificante, ha un effetto antinfiammatorio, normalizza le funzioni del sistema nervoso e vascolare, migliora la memoria. La rosa canina ripristina le cellule del fegato e guarisce in generale l'intero tratto gastrointestinale.

I pazienti con diabete dovrebbero prendersi cura del lavoro dei reni, anche i fianchi miracolosamente schiacciano pietre e sabbia.

Radici di rosa canina

Radici di rosa canina - 100 g, 300 ml di acqua.

Preparazione: 1 cucchiaio. l. radice di rosa canina tritata versare acqua fredda. Far bollire per 10 minuti, filtrare e bere durante il giorno a piccoli sorsi. Il trattamento viene effettuato per 14 giorni.

Se noti che sei diventato più pallido del solito e che i tuoi esami del sangue indicano bassi livelli di emoglobina, non esiste un rimedio migliore dell'infusione di bacche di rosa canina.

Infuso di bacche in un thermos

Bacche di rosa canina - 300 g, 300 ml di acqua.

Preparazione: tritare i frutti di bosco, metterli in un thermos, versare acqua bollente su di loro. Infondere 2 ore, filtrare un succo denso e bere 3 volte al giorno per 20-30 ml. Cogliere 1 cucchiaino. miele di grano saraceno (anche i diabetici!).

Olio di rosa canina

Rosa canina - un mezzo riconosciuto dalla medicina popolare in molti paesi. Dalle sue radici, foglie, fiori e frutti fanno una varietà di farmaci brevettati. In particolare, l'olio di rosa canina è molto apprezzato. È stato a lungo considerato un eccellente agente di guarigione delle ferite. Gli scienziati hanno scoperto che l'olio di rosa canina e l'olio di olivello spinoso aumenta la resistenza del corpo alle radiazioni, normalizzando il metabolismo nei pazienti con diabete. Questo olio può essere preparato a casa.

Rosa canina (fresca o secca) - 100 g, frutti di olivello spinoso freschi - 100 g, foglie di noce - 200 g, radice di calamo - 100 g, olio di semi di girasole.

Preparazione: rosa canina e olivello spinoso in un tritacarne. Foglie e radici tritate finemente. Mescolare il tutto in un piatto di vetro, versare l'olio di girasole in modo che la miscela sia completamente coperta. Immergere in un bagno d'acqua per un'ora. Insistere per altre 2 ore, filtrare. Lubrificare la pelle interessata secondo necessità. Può essere usato per ustioni e massaggi. Conservare in un luogo buio.

Il fatto è che i diabetici spesso causano eruzioni allergiche, dermatosi, crepe sui talloni, ulcere trofiche a causa della scarsa funzionalità epatica. L'olio preparato nella mia ricetta può essere usato non solo esternamente, è utile da bere per rafforzare il sistema immunitario (1 cucchiaino tre volte al giorno prima dei pasti).

Rosa canina per abbassare lo zucchero nel sangue

Permettetemi di darvi un'altra raccolta di ricette con i fianchi, che contribuirà ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue e, in generale, migliorerà le condizioni generali del paziente.

Rosa canina - 20 g, frutti di ginepro - 10 g, semi di lino - 20 g, foglie di cowberry - 25 g, foglie di mirtillo - 25 g, erba di capra medicinale - 25 g, radici di dente di leone - 10 g, radice di cicoria - 10 g.

Metodo di preparazione: mescolare accuratamente tutti gli ingredienti. 1 cucchiaio. l. raccolta versare 300 ml di acqua fredda, portare a ebollizione e far bollire a fuoco basso per 3 minuti. Insistere per 15 minuti, filtrare. Prendi 100 ml 2-3 volte al giorno prima dei pasti.