Principale > Frutta

I benefici e il danno della barbabietola e del succo di barbabietola

Il succo di barbabietola fresco è utile per l'ipertensione e anche come afrodisiaco. L'uso di colture radicali può inibire la crescita dei tumori. Le cime giovani possono essere utilizzate nelle insalate, cucinare le zuppe. E scopriamo quante barbabietole puoi mangiare al giorno?

Anche dal nostro articolo puoi scoprire quanto puoi mangiare carote al giorno.

Perché c'è un limite?

Nonostante le sue uniche proprietà curative, il vegetale ha nella sua composizione chimica sostanze che lo rendono dannoso nelle seguenti malattie:

  1. Urolitiasi. Le barbabietole contengono acido ossalico, che provoca convulsioni.
  2. Malattia renale Dal succo di barbabietola, lo stomaco può gonfiarsi e la digestione può deteriorarsi. A causa dell'alto contenuto di sale, le pietre possono aumentare.
  3. Osteoporosi. Il raccolto di radice impedisce l'assorbimento di calcio, quindi con questa malattia o una tendenza ad esso, è necessario escludere i piatti di barbabietola dalla dieta.
  4. Malattie del sistema cardiovascolare. La barbabietola in combinazione con l'aglio sovraccarica il muscolo cardiaco.
  5. Gastrite con acidità aumentata Le barbabietole crude e bollite aumentano ancora di più il contenuto di acido cloridrico nello stomaco, il che porta ad una esacerbazione della malattia.
  6. Il diabete mellito. Nella radice di un sacco di zucchero, perché produce zucchero.
  7. Diarrea cronica Barbabietole, in particolare crudo, migliora l'effetto lassativo.
  8. Ipotensione. Abbassa la pressione sanguigna.

Quanto può un giorno

Per i bambini

Più tardi, puoi dare fino a 50 grammi al giorno in insalate e succhi combinati. È preferibile somministrare ai bambini verdure bollite, poiché nel processo di cottura i nitrati, che sono contenuti in grandi quantità, vanno in acqua. E ancora, non nella sua forma pura, ma con cereali, zuppe, ecc.

Per gli adulti

Innanzitutto, affrontiamo le barbabietole crude. La dose ottimale di 50-70 grammi al giorno. Se non ci sono controindicazioni (vedi sopra), allora è necessario iniziare con un cucchiaio di grattuggiati o ortaggi a radice. La dose massima di 200 grammi al giorno. Il succo viene bevuto da mezzo bicchiere al giorno, aumentando gradualmente l'assunzione a 5-6 volte al giorno.

Puoi cucinare deliziose insalate e bevande utilizzando verdure crude e succhi basati su di esso. Ad esempio, puoi preparare un'insalata sana, gustosa e poco costosa: tritare la radice di sedano, aggiungere barbabietole crude grattugiate, sale, condimenti a piacere, condire con olio vegetale e succo di limone.

La dose ottimale di ortaggi a radice bollita - fino a 150 grammi al giorno. Inoltre, è più fresco, ha le stesse proprietà benefiche.

Cosa succede se ci sono barbabietole al giorno

greggio

Se si mangiano giornalmente 50-70 grammi di verdure a radice cruda, insieme ad altre verdure sotto forma di insalate e bevande, il corpo ne trarrà beneficio. Dovrebbe essere chiaro che stiamo parlando di persone sane.

cotto

Il tasso di consumo giornaliero di 100-150 grammi di barbabietole bollite non ha alcun impatto negativo sulla salute umana in assenza di controindicazioni.

Conseguenze del superamento della norma

  • Alcune persone potrebbero avere allergie.
  • Glicemia aumenterà, soprattutto nelle persone con diabete.
  • Le malattie croniche si intensificheranno.

Barbabietola - coltura radice molto utile.

  1. Aumenta l'immunità, grazie alla vitamina C.
  2. Aiuta con costipazione.
  3. Rafforza i vasi sanguigni (betanina, vitamina P, potassio).
  4. Antiossidante, usato per la prevenzione dei tumori.
  5. Abbassa la pressione sanguigna, aumenta l'emoglobina, è raccomandato per le persone che soffrono di ipertensione e anemia.
  6. Nel periodo del ciclo mestruale nelle donne è un analgesico.
  7. Utilizzato per la prevenzione dell'adenoma prostatico negli uomini.

In questo caso, le barbabietole non sono utili a tutti. Pertanto, le persone con malattie croniche hanno bisogno di mangiarlo con cautela, dopo aver consultato un gastroenterologo.

Barbabietola: proprietà utili, frequenza d'uso e nutrienti

Postato da BODYCAMP

19 febbraio 2016

Qual è l'uso della barbabietola merita un'attenzione particolare e quanto spesso vi è barbabietola per sentire tutte le sue proprietà utili. Smontiamo BJU, calorie, macro e microelementi e anche come preparare correttamente un vegetale, al fine di preservarne tutti i benefici.

In Oriente, dicono: "Se non ci sono frutti, le barbabietole e per l'arancia scenderanno". Persino mostra come la gente comune si rapporta a verdure commestibili. La barbabietola è stata sul tavolo fin dai tempi antichi, molti piatti sono stati preparati da esso. Oggi, comprando questo ortaggio, principalmente per il borscht, poche persone pensano che sia molto buono per la salute, e sarebbe auspicabile usarlo più spesso. Raccomandiamo di leggere il nostro precedente articolo: E 'possibile pulire il fegato - miti e realtà.

Composizione nutrizionale e barbabietola calorica

Il genere Beetroot, che appartiene alla famiglia botanica Amaranth, combina diverse specie di piante erbacee. Il più prezioso per gli umani sono questi tipi di barbabietole:

  • zucchero (serve come materia prima per la produzione di zucchero bianco);
  • mangime (usato come mangime per animali);
  • ordinario (usato dagli umani).

Barbabietola ordinaria (barbabietola rossa, barbabietola rossa) - prodotto molto utile e nutrizionalmente prezioso.

100 g di barbabietola contengono:

  1. circa 85 g di acqua;
  2. 9 g di carboidrati;
  3. 1,5 g di proteine;
  4. meno di 0,5 g di grasso;
  5. vitamine A, PP, C, E e D;
  6. Vitamine del gruppo B, compreso acido folico;
  7. minerali (come iodio, ferro, zolfo, potassio, calcio, fosforo, magnesio, fluoro, manganese);
  8. amminoacidi, tra cui gamma-aminobutirrico,
  9. fibra;
  10. betaina;
  11. bioflavonoidi;
  12. pectine;
  13. acidi organici (tartarico, citrico, lattico, ossalico, malico).

Qual è l'uso delle barbabietole

Sono apprezzate non solo le proprietà nutrizionali delle barbabietole, ma anche quelle medicinali. Nei tempi antichi, solo le foglie della pianta venivano utilizzate come cibo e la coltura delle radici veniva mantenuta per la preparazione di farmaci terapeutici.

È noto che un vegetale ha una vasta gamma di proprietà utili:

1. La barbabietola migliora la funzione cardiaca, rafforza i vasi sanguigni.

Top di radice e barbabietole sono raccomandati per il trattamento della prevenzione di aterosclerosi, ipertensione, malattia coronarica, perché contengono vitamine B, potassio, magnesio, fibre e betaina. Queste sostanze riducono il livello di colesterolo nel sangue, rafforzano le pareti dei vasi sanguigni, danno loro elasticità, riducono la pressione sanguigna. Il brodo di foglie di barbabietola è un vasodilatatore popolare.

2. Burak ha un effetto benefico sul metabolismo.

I nutrienti contenuti in esso aiutano a migliorare l'assorbimento di proteine ​​animali e vegetali da parte dell'organismo, normalizzano il metabolismo dei lipidi.

3. La barbabietola aiuta il normale funzionamento degli organi digestivi.

Prima di tutto, dovrebbe essere usato da persone con elevata acidità, pazienti con gastrite e ulcera peptica. Burak promuove la rigenerazione del fegato. Delicatamente rilassante, può risolvere il problema della stitichezza.

4. L'uso delle barbabietole - è la prevenzione del cancro.

Le proprietà di un vegetale proteggono il corpo dai radicali liberi, dalle particelle radioattive di metalli pesanti e persino lo trasformano in un antiossidante eccellente. È noto che con l'uso regolare riduce il rischio di sviluppare il cancro allo stomaco e all'intestino.

5. La radice aiuta a rafforzare l'immunità.

Il succo di barbabietola, crudo, bollito o cotto dal vegetale nutre il corpo con vitamine e minerali, aumenta la sua resistenza alle malattie.

6. La verdura migliora la vista.

Principalmente a causa dell'elevato contenuto di vitamina A.

7. Il succo di barbabietola e il decotto delle sue parti superiori contribuiscono alla guarigione di ferite e ulcere.

Questi preparati a base di erbe sono utilizzati esternamente come parte del trattamento non tradizionale di ferite, ustioni, eruzioni cutanee e altre malattie dermatologiche. Le proprietà idratanti delle barbabietole hanno imparato ad usare nella cosmetica domestica. Sulla base di una pappa di verdure o del suo succo, vengono preparate preparazioni idratanti per capelli, lozioni e maschere per idratare e ringiovanire la pelle del viso e delle mani.

8. La coltura delle radici ha un effetto positivo sul sistema urogenitale di uomini e donne.

Negli uomini, aiuta a rafforzare la funzione erettile, allevia l'infiammazione della vescica e della ghiandola prostatica (trattano la cistite e l'adenoma prostatico). Le donne possono assumere succo di barbabietola durante le mestruazioni come analgesico.

Inoltre, le barbabietole in forma cruda o cotta, il suo succo e il decotto delle foglie sono utilizzati per la moda che ora puliscono il corpo (le diete cosiddette "disintossicanti"), in particolare per disintossicare il fegato e il tratto gastrointestinale. Anche una quantità significativa di zuccheri (fruttosio, glucosio e saccarosio) non impedisce l'uso di vegetali per la perdita di peso. C'è un numero enorme di diete in cui Burak è il prodotto principale nella dieta. Senza di esso, è impossibile preparare la famosa "pulizia" insalata "Brush".

È possibile mangiare barbabietole crude?

Benefici della barbabietola grezza e danni al corpo - questo è un vero dilemma.

Da un lato, qualsiasi trattamento termico di un vegetale porta ad una parziale distruzione delle sostanze benefiche contenute in esso, ad esempio, parti di vitamine.

D'altra parte, ci sono diverse precauzioni prima di mangiare una radice grezza.

  1. La barbabietola cruda assorbe sostanze nocive dal terreno. Questi sono nitrati, sali di metalli pesanti, tossine, ecc.
  2. Essendo una verdura rossa, la radice vegetale è un potenziale allergene.
  3. Nelle persone con uno stomaco debole, mangiare barbabietole crude può causare frustrazione e diarrea.
  4. Nei pazienti con malattia urolitiasi o calcoli biliari, una verdura cruda può portare ad un peggioramento della condizione.
  5. Usare verdure di root prudenti, non trattate termicamente, dovrebbe essere ipotensivo. Dopo di ciò, possono sentirsi deboli, nauseati, vertigini.

Molte persone trovano la soluzione più appropriata per bollire o cuocere le barbabietole.

Come cucinare le barbabietole

Barbabietola benefici e danni alla salute cotti - un rapporto più pronunciato. Con una corretta cottura, la barbabietola conserva la maggior parte delle sue proprietà benefiche, ma le sostanze nocive che vi si sono accumulate vengono distrutte. Prima di cuocere, la verdura non dovrebbe mai essere pelata, rimossa dalla parte superiore del vegetale. Durante la cottura è necessario chiudere il coperchio. La durata del trattamento termico delle verdure di radice del peso di circa 250 g - 2 ore. Inoltre, puoi cuocere una verdura pre-lavata in un foglio.

Poiché la barbabietola è la verdura più dolce, è controindicata per i diabetici in qualsiasi forma. Va notato che dopo il trattamento, il suo indice glicemico è aumentato termicamente. Nelle verdure crude è solo 30, in bollito o al forno - 65. Può essere abbassato aggiungendo un po 'di olio vegetale, preferibilmente olio d'oliva, al piatto di barbabietola.

Quanto spesso puoi mangiare barbabietole

Tutte le proprietà benefiche del vegetale non sono in dubbio, ma il suo uso eccessivo non è raccomandato. La tariffa giornaliera per un adulto è di circa 250 g, quindi non dovresti appoggiarti solo alle barbabietole sapendo delle sue proprietà benefiche, ci sono un numero enorme di altri prodotti altrettanto sani, vedi, ad esempio, i benefici dell'avocado.

I benefici e i danni delle barbabietole. Proprietà medicinali delle barbabietole

I benefici e i danni delle barbabietole: quanto ne sappiamo a riguardo?

Tale attributo abituale alle nostre latitudini, un attributo obbligatorio di borscht, vinaigrette e barbabietole, le barbabietole ci sono state portate dai tempi di Kievan Rus da Bisanzio. Già i ricercatori antichi di cibi genuini valutavano le proprietà curative delle barbabietole come eccezionali. Gli scienziati moderni non solo hanno confermato le osservazioni dei loro predecessori, ma hanno anche dimostrato che la barbabietola è un vegetale unico e non può essere sostituita da nessun'altra persona nella dieta umana.

Le proprietà benefiche delle barbabietole, il suo valore nutrizionale speciale associato a due punti. In primo luogo, si tratta di un insieme unico di elementi che non si trovano da nessun'altra parte e, in secondo luogo, le barbabietole contengono un gran numero di sostanze che non sono soggette a distruzione durante la cottura a temperatura. I benefici delle barbabietole bollite sono al di là di ogni dubbio.

La composizione della barbabietola. Barbabietola calorica

Carboidrati - 14% della composizione: glucosio, fruttosio, saccarosio (ultimo 6%), pectine Vitamine, minerali, oligoelementi: B, BB, C (un po '), carotenoidi, acido folico e pantotenico, potassio, ferro, magnesio, manganese, iodio, cobalto, rame, zinco, fosforo, zolfo, cesio, rubidio, cloro, ecc. - l'intera tavola periodica e in quantità significative!

Acidi organici: citrico, ossalico, malico.

Amminoacidi: betaina, betanina, lisina, valina, arginina, istidina, ecc.

Cellulosa - una grande quantità.

Barbabietola calorica (per 100 grammi): Calorie, kcal: 40 Proteine, g: 1,5 Grassi, g: 0.1 Carboidrati, g: 8.8

Cosa sono le barbabietole utili? Proprietà medicinali delle barbabietole

Le proprietà benefiche della barbabietola grazie alla sua composizione biochimica.

La barbabietola è utile per la stitichezza cronica. A causa della cellulosa, degli acidi organici e di altri elementi, regola i processi metabolici, rafforza la motilità intestinale. La barbabietola rossa - il "detergente" dell'organismo n. 1, disinfetta l'intestino, anche distruggendo i batteri putrefattivi, e non solo mediante l'azione meccanica della fibra.

Le barbabietole sono utili in quanto contengono la sostanza lipotropica betaina, che regola il metabolismo dei grassi, previene l'infiltrazione del fegato e l'aumento della pressione sanguigna. La betaina di barbabietola svolge egualmente la sua funzione nel succo fresco e nel borscht caldo. Utilizzato nell'obesità, malattie del fegato.

Il magnesio, abbondantemente contenuto nelle barbabietole, contribuisce al trattamento dell'aterosclerosi e dell'ipertensione.

La barbabietola ha un effetto diuretico e lassativo. Allevia il dolore, ha un effetto antinfiammatorio, favorisce la guarigione, aiuta il corpo a combattere la depressione ed è un ottimo rimedio per i postumi di una sbornia come parte del borscht di carne.

Le barbabietole fanno bene alla salute del sangue. Consiste di oligoelementi responsabili di questi processi. Le persone la cui dieta è presente barbabietole, raramente soffrono di anemia.

Le barbabietole sono necessarie per le donne incinte. L'acido folico, che è incluso nella sua composizione, è vitale nella fase di pianificazione di un bambino e all'inizio della gravidanza, perché senza di esso un sistema nervoso sano di un piccolo non può formarsi. Inoltre, in questo stato, la stitichezza è frequente, e barbabietola a proposito.

Per quanto riguarda l'impatto del contenuto di iodio tra le radici, la sua presenza rende le barbabietole particolarmente utili per i disordini da carenza di iodio della ghiandola tiroide e per gli anziani affetti da aterosclerosi.

Si ipotizza che il betanin inibisca lo sviluppo di tumori maligni e il fatto che la barbabietola sia un potente lavoratore energetico è stato confermato da anni di ricerca.

Inoltre, barbabietole - prodotto a basso contenuto calorico. Correlato a questo è la popolarità e l'efficacia delle diete barbabietole per la perdita di peso.

Harm beet

Probabilmente è più corretto cucinare non sui pericoli delle barbabietole, ma sulle restrizioni nel suo uso. Sono anche dovuti alla composizione chimica delle barbabietole.

Osteoporosi, predisposizione ad esso. Ciò è dovuto al fatto che le barbabietole interferiscono con l'assorbimento del calcio.

Il diabete mellito. Perché è una verdura dolce, con un contenuto zuccherino abbastanza alto.

Urolitiasi (ossaluria principalmente). Le barbabietole sono controindicate in questo caso, perché contengono acido ossalico. Sulla rete si possono trovare molte ricette popolari sul trattamento dei calcoli renali e della vescica con succo di barbabietola. Questo non può essere fatto in nessun caso!

Diarrea cronica La barbabietola ha un pronunciato effetto lassativo.

Barbabietola nella medicina tradizionale

Le ricette di trattamento con barbabietola possono essere raccolte in almeno uno spesso volume. Di seguito sono riportati alcuni dei più popolari e provati.

Con l'ipertensione. Succo di barbabietola fresco mescolato con un cucchiaino di miele. Bere prima dei pasti per un quarto di tazza. Molto buono per questi scopi beet kvass, che è abbastanza semplice da preparare.

Quando la barbabietola da stipsi dovrebbe essere un prodotto preferito per lungo tempo e sotto forma di tutti i tipi di piatti, e sotto forma di brodo e succo. Con costipazione persistente, un decotto è prescritto in clisteri.

Le barbabietole sono incluse in molti piatti dietetici prescritti per il trattamento della tubercolosi.

A un succo di barbabietola freddo (preferibilmente acido, fermentato) viene instillato nel naso, 2-3 gocce 3 volte al giorno.

La barbabietola nella medicina popolare viene anche usata esternamente. Nel trattamento delle ulcere, le crepe, per esempio, la pappa da esso impongono ai luoghi colpiti. Mentre si asciugano, cambiano la medicazione e tutti ripetono. Aiuta a radicare l'acne vegetale e giovanile sotto forma di maschere di barbabietole.

Come se avessimo vinto Zingu, accadrebbe ancora. Il miglior cibo terapeutico per lo scorbuto sono le barbabietole sott'aceto. Su come cucinare le barbabietole acide - nella ricetta del borscht ucraino.

Un posto speciale nella dieta come mezzo di alta efficienza è il succo di barbabietola fresco - l'uso di barbabietole in esso (e controindicazioni allo stesso tempo) appare in una forma concentrata.

Barbabietola rossa

Barbabietole rosse: il vegetale non è semplice e alquanto controverso. Infatti, da un lato, si ritiene che questa coltura radicale possa guarire una persona anche dalle malattie più terribili e spietate del mondo, e dall'altra parte, la ricerca scientifica non trova nulla di soprannaturale nelle barbabietole. Ciò che rende possibile considerare la barbabietola come la verdura più comune, che non possiede nemmeno la metà delle proprietà curative attribuite da vari guaritori e guaritori tradizionali.

È chiaro che la verità, molto probabilmente, è da qualche parte nel mezzo. Pertanto, dovremo sperimentare le proprietà benefiche della barbabietola rossa sulla nostra salute (se le forze vitali, naturalmente). Bene, o, se sei fortunato, puoi vedere come le barbabietole aiutano a guarire e ripristinare la salute dei nostri amici intimi, parenti, vicini e chiunque sia disposto a condividere l'esperienza personale di trattare questo ortaggio a radice.

Qualche storia e fatti interessanti sulla barbabietola

Se passiamo alla storia, scopriamo che nel Medioevo gli slavi orientali credevano sinceramente: le barbabietole possono proteggere il corpo umano anche dalla peste! Questa convinzione è stata spiegata molto semplicemente - l'epidemia di peste non è mai riuscita a "divorare" il popolo dell'Europa orientale (che amava molto le barbabietole), anche se nell'Europa occidentale la peste stava imperversando fino in fondo.

Come già detto sopra, i ricercatori moderni non hanno ancora trovato nelle barbabietole quelle proprietà miracolose che i nostri antenati hanno dotato, ma è autenticamente noto che questa coltura radice contiene sostanze in grado di combattere efficacemente le cellule tumorali. È vero, una maggioranza assoluta di frutta e verdura ha proprietà anti-cancro, quindi è impossibile distinguersi con l'aiuto di questo fatto nelle barbabietole.

Il fatto più curioso, secondo la nostra opinione, è che le cime di barbabietola contengano in media il doppio di nutrienti delle verdure di radice. E questo vale non solo per la bietola (foglie di barbabietola), ma anche per la barbabietola da tavola più comune, che usiamo per fare il borscht, l'aringa sotto una pelliccia e altri piatti "rossi".

Da qui la conclusione: le foglie di barbabietola fresca non devono essere gettate via, ma mangiate sotto forma di insalata, beh, o in qualche altro modo...

A proposito, questo è esattamente ciò che le persone facevano nell'antichità. All'inizio furono mangiate solo piante selvatiche, un po 'più tardi - nell'area del secondo millennio aC - venivano coltivate le barbabietole. Bene, per motivi di colture di radice, le barbabietole sono state coltivate solo nel 4 ° secolo aC. (sulle isole del Mediterraneo).

Le radici della barbabietola arrivarono nelle terre russe intorno al 10 ° secolo d.C. Nell'Europa occidentale, le barbabietole sono comparse tre secoli dopo. Dopo altri tre secoli, le barbabietole furono divise in foraggi e sale da pranzo, e nel XVIII secolo furono anche distinte le barbabietole da zucchero.

Oggigiorno, la barbabietola è mangiata dappertutto, sia le persone che gli animali domestici. E circa un terzo di tutto lo zucchero del mondo è prodotto dalla barbabietola da zucchero.

La composizione chimica delle barbabietole

La composizione chimica della barbabietola dipende fortemente dalla fertilità del terreno in cui è cresciuto. Cosa non può che influire sui risultati degli studi di questo raccolto radice pubblicati nella comunità scientifica...

Ad esempio, alcuni scienziati sostengono che nella composizione chimica delle barbabietole rosse non vi sono quasi più elementi in tracce, ma un sacco di acido folico, mentre altri affermano che la barbabietola è piena di cromo, molibdeno, vanadio e altri micronutrienti e non c'è quasi nessun acido folico.

Allo stesso tempo, il numero di macronutrienti (calcio, potassio, fosforo, sodio, magnesio) e anche le vitamine del gruppo B sono quasi identici in tutti gli studi.

A cosa ci conduce? Per una delle due cose:

1) puoi scegliere i risultati della ricerca più gradita e seguirli nella vita

2) o per tener conto delle somiglianze e ignorare completamente gli indicatori controversi, nonché per monitorare i loro sentimenti quando si utilizzano le barbabietole

Si può anche passare alla medicina tradizionale, ma questa opzione è alquanto fuori dall'approccio "scientifico" alla valutazione delle barbabietole. Pertanto, non lo raccomanderemo. Anche se forse questo è quello che ti aiuterà alla fine...

Barbabietola calorica (bollita e cruda)

Separatamente, mi piacerebbe parlare delle calorie delle barbabietole. Perché qui ci sono alcune caratteristiche che dovrebbero essere note a tutti coloro che monitorano il loro peso e glicemia...

Per cominciare, le barbabietole bollite stimolano l'appetito, ma crudo - non. Perché? Sì, perché l'indice glicemico delle barbabietole (la capacità di aumentare lo zucchero nel sangue) durante il trattamento termico è notevolmente aumentato. Se lo si esprime in numeri, si ottiene la seguente immagine:

  • l'indice glicemico delle barbabietole crude è di circa 30
  • l'indice glicemico delle barbabietole bollite è di circa 65 anni
  • la barbabietola (bietola) è completamente innocua in questo senso, dal momento che il suo indice glicemico è di circa 15

Di conseguenza, alcuni nutrizionisti ritengono che le barbabietole bollite aumentino notevolmente i livelli di zucchero nel sangue e pertanto siano controindicate per le persone con diabete. Tuttavia, questo non è completamente vero. Dopo tutto, il contenuto calorico delle barbabietole bollite è di solo 44 kcal per 100 grammi (crudo - 42 kcal), e non tutti possono mangiare più di 150-200 grammi di barbabietole bollite in una sola seduta.

Inoltre, non importa quante calorie ci siano nelle barbabietole bollite, e qual è il suo indice glicemico, va tenuto presente che in cucina le barbabietole sono quasi sempre miscelate con olio vegetale, prodotti proteici o verdure saporite. Pertanto, qualsiasi piatto con barbabietole rosse ha un basso indice glicemico e praticamente non influisce sul livello di zucchero nel sangue.

Barbabietola rossa: beneficio e danno. Che altro?

Guardando avanti un po ', diciamo che le proprietà benefiche nelle barbabietole rosse sono chiaramente più che dannose. Tuttavia, esistono tuttora controindicazioni al normale consumo di barbabietole (su di esse - appena sotto). E ora parliamo più dettagliatamente dei benefici e dei pericoli delle barbabietole...

I benefici scientificamente provati delle barbabietole per il corpo sono i seguenti:

  • la barbabietola aumenta l'emoglobina, tuttavia, non con il ferro, ma con l'aiuto di sostanze coinvolte nella produzione di emoglobina (rame, vitamina B1)
  • elimina i vasi dal colesterolo "cattivo", prevenendo e curando l'aterosclerosi (con un uso regolare prolungato)
  • rinforza le pareti dei capillari e contemporaneamente aumenta la loro elasticità
  • dilata i vasi sanguigni, abbassando la pressione sanguigna (nota sui pazienti ipertesi)
  • rimuove facilmente l'acqua in eccesso dal corpo (allevia il gonfiore)
  • riduce il rischio di adenoma prostatico e tumore del colon-retto
  • Ha un effetto lassativo (aumenta la peristalsi del tratto gastrointestinale), tuttavia, si deve notare che la barbabietola aiuta dalla stitichezza solo quando una persona consuma una quantità sufficiente di liquido
  • adsorbe e rimuove le tossine dal corpo
  • regola il metabolismo dei lipidi (protegge contro l'obesità epatica)
  • riduce il tempo di recupero del corpo dopo lo stress fisico e mentale, oltre ad aumentare la resistenza umana (anche se leggermente)
  • stimola il cervello, "spingendo" in tal modo l'invecchiamento precoce e il restringimento

Come puoi vedere, l'elenco delle proprietà utili delle barbabietole rosse è molto lungo. Tuttavia, va notato che le barbabietole crude e bollite influenzano il corpo in modo diverso.

Qual è la differenza? Scopriamolo.

Cosa sono le barbabietole crude utili?

In generale, le proprietà benefiche delle barbabietole crude coincidono con quelle sopra elencate. Tuttavia, c'è qualcosa di speciale al riguardo:

1) tutte le vitamine sono conservate in barbabietole crude

2) la fibra grezza ha il doppio del potere "penetrativo" e adsorbente

3) indice glicemico basso (ma ne abbiamo già parlato)

D'altra parte, c'è la percezione che il succo di barbabietola fresco contenga alcuni composti dannosi che possono danneggiare la salute umana. A questo proposito, si raccomanda anche di difendere il succo di barbabietola appena spremuto per diverse ore (in modo da lasciare il tempo necessario all'evaporazione delle sostanze nocive). Infatti, più velocemente si mangia barbabietola cruda (succo di bevanda), più vitamine rimarranno. Per le vitamine vengono distrutti non solo sotto l'influenza della temperatura elevata, ma anche dal contatto con l'aria, la luce e l'acqua.

E il "danno" del succo di barbabietola fresco consiste nella sua capacità di lanciare una pulizia di emergenza del corpo (la distruzione di depositi di grasso con l'inevitabile rilascio di tossine nel sangue).

Cosa sono le barbabietole bollite?

I benefici delle barbabietole bollite per il corpo, nonostante l'alto indice glicemico, sono indiscutibili. Inoltre, sotto certi aspetti, le barbabietole bollite sono ancora più salutari di quelle crude. Dopotutto, durante la cottura, fondamentalmente, vengono distrutte solo tre vitamine: C, B5 e B9 (acido folico). Il resto delle vitamine e dei minerali raggiunge lo stomaco di una persona quasi intatta.

Inoltre, tutti i preziosi componenti delle barbabietole, che non vengono distrutti dal calore, diventano più accessibili al nostro corpo (a causa della parziale distruzione della struttura della fibra).

Eppure... le barbabietole bollite contengono meno nitrati di quelle crude. Perché la parte del leone di loro crolla quando viene riscaldata o si trasforma in un decotto.

Ora sai a cosa servono le barbabietole e se vale la pena cucinarle prima di mangiare. Affrontiamo le controindicazioni...

Danno della barbabietola e controindicazioni al suo uso

L'utilità delle barbabietole è messa in discussione solo in alcuni casi:

  • diarrea cronica (ha un effetto lassativo)
  • con ipotensione (bassa pressione sanguigna)
  • in urolitiasi (contiene acido ossalico), nonostante il fatto che alcuni consigliano di utilizzare barbabietole per distruggere i calcoli renali

Inoltre, va detto separatamente sul danno delle barbabietole crude: con gastrite e ulcere nel tratto gastrointestinale, questa coltura radicolare irrita le mucose già indebolite (a causa dell'abbondanza di fibre grossolane).

Abbiamo già parlato del danno delle barbabietole bollite - con un consumo eccessivo, stuzzica l'appetito e aumenta drammaticamente i livelli di zucchero nel sangue (se consumato senza olio o separatamente da cibi ad alto contenuto proteico e altri ortaggi salati).

Barbabietole durante la gravidanza e l'allattamento

È possibile che le barbabietole siano gravide? Sì, ma a condizione che la donna abbia la pressione normale o alta. Con l'ipotensione, le barbabietole dovrebbero essere mangiate con cautela.

Dovrebbe essere chiaro che le barbabietole con l'allattamento al seno e la gravidanza possono portare benefici tangibili. E non in un lontano futuro, ma giusto il giorno dopo. Infatti, molte donne in gravidanza hanno costipazione cronica (soprattutto quando assumono integratori di ferro) e le barbabietole con la loro fibra grossolana saranno molto utili qui.

Se la barbabietola è cresciuta anche in un terreno fertile, allora fornirà al corpo di una donna dei micronutrienti vitali, ma raramente ricordati (molibdeno, boro, cromo, cobalto, vanadio, ecc.). L'impatto di questi elementi sulla salute delle donne in gravidanza e in allattamento è molto grande, perché sono coinvolti in centinaia di processi nel corpo.

E, naturalmente, tutti questi microelementi "rari" entrano nel corpo dei bambini che si nutrono dei "succhi di vita" delle future madri già stabilite.

Quando posso dare barbabietole a un bambino?

Circa l'età in cui i bambini possono essere contestati sono tenuti costantemente. Le giovani madri dubitano, le nonne premurose danno consigli facilmente (in base alla loro esperienza e comprensione), ei bambini... i bambini trattano la barbabietola rossa in modo diverso: qualcuno ama, qualcuno addirittura non vuole guardare le barbabietole. In generale, tutto è come al solito. Pertanto, includiamo la logica, l'approccio scientifico e la conoscenza della composizione chimica delle barbabietole e affrontiamo questo una volta per tutte.

Quindi, quando introdurre barbabietole nel mangime? Idealmente, dopo sei mesi. Fino a quel momento, solo latte materno o formula di alta qualità. È possibile barbabietola figlio di un anno? Naturalmente! Ma a una condizione: il bambino non dovrebbe essere allergico alle barbabietole (inizia con qualche grammo di barbabietola). Beh, certo, non spingere le barbabietole nel bambino con la forza. Non importa quanto possa sembrare utile a te.

Dimagrimento con barbabietole. È possibile?

Mentre alcuni dubitano ancora che sia possibile mangiare barbabietole crude, le donne più propense stanno già sperimentando ogni sorta di diete biologiche. E per una buona ragione. Dopo tutto, i benefici del dimagrimento della barbabietola sono enormi!

Le barbabietole rosse contengono una grande quantità di sostanze che letteralmente distruggono il grasso nel corpo umano, vale a dire:

Grazie a questi componenti, la perdita di peso con l'aiuto delle barbabietole è rapida e indolore, perché la betaina accelera notevolmente il metabolismo (provocando così la conversione delle cellule grasse in energia) e la fibra rimuove tutto l'eccesso dall'intestino.

In questo caso, le barbabietole bollite per la perdita di peso sono quasi efficaci quanto quelle crude. La cosa principale è non mescolare barbabietole con maionese, pesce grasso (carne) e quantità eccessive di oli vegetali. Per questi prodotti si annulla quasi tutto l'effetto "snellente" delle barbabietole. Naturalmente, completamente senza burro, l'insalata della barbabietola non è saporita. Tuttavia, conosci la misura...

Tempo di cottura delle barbabietole

Il tempo medio di cottura delle barbabietole fino alla cottura in diversi piatti:

  • In padella - 60-120 minuti
  • In una doppia caldaia - 30-90 minuti
  • Nel microonde - 10-30 minuti
  • Nella pentola a cottura lenta - 30-90 minuti
  • In una pentola a pressione - 10-30 minuti

Dovrebbe anche essere chiaro che il tempo di cottura delle barbabietole dipende direttamente dalle dimensioni e dall'età del raccolto radice, nonché dalle preferenze per la morbidezza del prodotto. Ortaggi a radice particolarmente grandi o vecchi possono cuocere più a lungo del tempo specificato.

Stoccaggio di barbabietole

Quante barbabietole bollite sono immagazzinate? Nel frigorifero, la durata di conservazione delle barbabietole bollite è di solito di almeno 72 ore (e generalmente fino a una settimana). A temperatura ambiente, inizierà a deteriorarsi dopo 24 ore.

Come conservare le barbabietole nel frigorifero? Nella scatola per verdure senza ripiani, le barbabietole da tavola vengono facilmente conservate per diverse settimane.

È possibile congelare le barbabietole? Il significato di congelare le barbabietole bollite è disponibile in modo univoco. Dopotutto, se ora c'è tempo per cucinare, e la prossima volta potrebbe non esserlo, allora perché non approfittare dei "servizi" del congelatore? Ma le barbabietole crude per la conservazione a lungo termine è meglio posare in cantina.

Come salvare le barbabietole in inverno? Ideale - stoccaggio di barbabietole in cantina (nella sabbia o segatura). La temperatura di conservazione ottimale per le barbabietole è 1-4 ° C. L'umidità relativa dell'aria ambiente non è inferiore al 90%. Allo stesso tempo, nel seminterrato dovrebbe essere la ventilazione minima.