Principale > Odori

Fai parassiti nel tonno

Il tonno ha benefici specifici. Ma c'è un danno speciale. Quindi i frutti di mare sono difficili e richiedono un'analisi accurata.

struttura

Il tonno è chiamato l'intero gruppo di pesci della famiglia degli sgombri.

Il tonno calorico conservato nel suo stesso succo è di 191 kcal. Questa quantità di prodotto è presente:

  • 42,1 grammi di proteine ​​pure (per la maggior parte delle persone, questo corrisponde all'84% del fabbisogno giornaliero);
  • Dose giornaliera di selenio del 190%;
  • 110% di niacina;
  • 82% di vitamina B12;
  • 29% di vitamina B6;
  • 27% di fosforo;
  • Ferro al 14%;
  • su 11% di magnesio e potassio;
  • Zinco 8%;
  • 7% di vitamina B2.

Anche nel tonno sono:

  • vitamine - B1, E, A, acido folico, acido pantotenico;
  • oligoelementi - rame, calcio, manganese.

La presenza di acidi grassi omega-3 e antiossidanti nel prodotto è molto importante per la salute.

Proprietà utili

Danni dei radicali liberi

I benefici del tonno per il corpo umano associato alla presenza di sostanze in esso, che ha attività antiossidante. Come con qualsiasi altro pesce rosso o rosa, questo pesce ha l'antiossidante più potente sulla terra, l'astaxantina. È vero, è presente solo nei pesci selvatici. Il contadino si vanta della sua presenza non può.

Un'altra sostanza che è utile per la distruzione dei radicali liberi e che è abbondante nel tonno è il selenio. Di per sé, questo microelemento non mostra attività antiossidante, ma è necessario per la biosintesi di potenti antiossidanti interni del corpo umano.

Poiché la base della maggior parte dei mali gravi è l'impatto negativo sulle cellule dei radicali liberi, il tonno come prodotto ricco di antiossidanti, protegge da molte malattie.

Attività anti-infiammatoria

L'antiossidante non solo distrugge i radicali liberi. Esibiscono attività anti-infiammatoria. I processi infiammatori cronici nel corpo sono la seconda causa di molte gravi malattie dal cancro all'obesità. Quindi, i benefici del tonno, sia nel cibo in scatola e fresco - questo è di nuovo la protezione da una varietà di disturbi.

Oltre al selenio e all'astaxantina, un'altra classe di composti è presente nei pesci, che è importante per ridurre l'intensità dei processi infiammatori. Questi sono acidi grassi omega-3.

Alcune altre proprietà utili del tonno sono mostrate nella tabella.

Come funziona la perdita di peso?

I benefici del tonno mentre si dimagriscono sono spiegati dal fatto che si tratta di un prodotto alimentare a basso contenuto di proteine ​​con un alto contenuto di proteine ​​pure (42,1 grammi per barattolo di latta). Tutti i prodotti proteici sono utili per la perdita di peso, perché:

  • rallentare il processo di digestione e ridurre il livello di ormone della fame grelina (questo rende possibile ridurre l'appetito e nascondere il numero totale di calorie consumate durante il giorno);
  • accelerare il metabolismo.

Le proprietà extra-cicatrizzanti di questo pesce sono associate alla sua attività antiossidante, che aiuta a combattere l'infiammazione cronica nel corpo. Sono processi infiammatori pigri che di solito passano inosservati e sono, secondo le attuali informazioni scientifiche, una delle cause principali dell'aumento di peso.

Qual è il possibile danno?

È noto che il tonno, fresco o in scatola, non è solo buono, ma anche dannoso. E questo danno non è connesso con il pesce, in quanto tale, ma con le caratteristiche dell'ambiente in cui vive.

Molte persone hanno paura di coltivare il pangasio, perché pensano che sia terribilmente dannoso e inquinato da molti composti velenosi. Ma per i pesci selvatici le persone sono spesso più favorevoli.

Ma la triste verità è che oggigiorno gli oceani del mondo sono inquinati da metalli pesanti, principalmente mercurio. Una caratteristica speciale del tonno è la capacità di accumulare tossine di metalli pesanti. Il mercurio è presente nei pesci selvatici. Questo è un dato di fatto.

L'unica domanda è quanto di questa sostanza, quanto sia pericolosa.

È impossibile rispondere a queste domande in modo inequivocabile, poiché tutto dipende dal tipo di tonno, dal luogo in cui è pescato e persino dall'età del pesce stesso.

Posso mangiare il tonno crudo?

In teoria, questo non è vietato, dal momento che la carne di questo pesce non può essere infettata da quei parassiti che sono spesso presenti in altre varietà di frutti di mare e, se consumati crudi, possono causare infezioni.

Il tonno è pulito in questo senso. Ma questo non significa che non possa essere infettato da batteri patogeni. Potrebbe anche essere. Il pesce crudo, compreso il pesce di questa varietà, è molto più facile da avvelenare rispetto a quello che è stato trattato termicamente.

Inoltre, durante l'infezione della carne di questo pesce con batteri patogeni, si accumula un tipo speciale di tossina, che è estremamente pericoloso per l'uomo.

A causa di questa composizione, il tonno aiuta a prevenire molte gravi malattie (cancro, aterosclerosi, morbo di Alzheimer), rafforza il sistema immunitario e aiuta a perdere peso.

Sfortunatamente, oggi non puoi mangiare un sacco di questo pesce. Poiché è catturato nell'oceano, contiene mercurio. Gli analoghi Farm sono generalmente privi di benefici per la salute, ma possono anche causare danni.

Dovresti stare particolarmente attento quando mangi pesce crudo - sono possibili gravi avvelenamenti che mettono in pericolo la vita.

Ti piace questo articolo? Condividi con i tuoi amici!

Ti piace il post? Quindi iscriviti al nostro canale in Yandex.Dzen per essere sempre a conoscenza delle buone notizie dal mondo della corretta alimentazione.

MATERIALI CORRELATI

Ti piace il post? Quindi iscriviti al nostro canale in Yandex.Dzen per essere sempre a conoscenza delle buone notizie dal mondo della corretta alimentazione.

Tonno prezioso: i suoi benefici e danni per l'uomo, gli standard di consumo, le ricette di piatti

Tonno - uno dei pesci commerciali più preziosi, un parente stretto di sgombro, ha un gusto insuperabile.

Si chiama "sea calf" o "sea chicken" per il suo insolito sapore di pesce.

Lo sgombro - i nuotatori attivi, i loro muscoli contengono una grande quantità di mioglobina, che conferisce al prodotto un colore insolito.

Circa i benefici e i pericoli della carne di tonno per il corpo di uomini, donne e bambini, composizione e calorie per 100 grammi, controindicazioni, nonché i metodi di cottura del pesce - la nostra pubblicazione.

Come scegliere un prodotto di qualità

Il tonno viene venduto in forma fresca, congelata e in scatola. La durata di conservazione dei prodotti freschi e surgelati è limitata, i filetti freschi vengono conservati per non più di 4 giorni, congelati - fino a 2 settimane.

Il filetto di tonno fresco ricorda il manzo a colori. La freschezza incerta è indicata da un'ombra irregolare del pezzo desiderato.

Ancora peggio, ha macchie brunastre.

Quando si sceglie un prodotto confezionato, è necessario studiare attentamente le informazioni sulla confezione e prestare attenzione alla durata di conservazione. Il momento migliore per tali acquisti è maggio-agosto.

Più tonno disponibile in scatola, nel suo stesso succo e olio. Il pesce nel suo stesso succo conserva proprietà più benefiche rispetto a quello contenuto nell'olio.

Quando si sceglie il cibo in scatola prima cosa dovrebbe essere attentamente ispezionare la confezione. Le banche deformate, gonfie e con tracce di ruggine non meritano la tua attenzione.

Quindi è necessario prestare attenzione all'etichettatura e alle informazioni sull'etichetta. La marcatura può essere schiacciata dall'interno o applicata con vernice non lavabile.

I simboli sfocati e la scarsa qualità della vernice sono indicativi della migliore qualità del cibo in scatola. La marcatura più affidabile è convessa, perché viene applicata durante il processo di produzione, dopodiché la contraffazione diventa impossibile.

Nella prima riga di caratteri indica il codice di assortimento, nel caso del tonno sarà un'abbreviazione di GTH. La seconda riga di caratteri indica la data di produzione.

A parità di altre condizioni, è preferibile dare la preferenza a un prodotto pubblicato più di 3 mesi fa. Durante questo periodo, il tonno in scatola diventa ricco.

Inoltre, ha senso agitare il barattolo e stimare approssimativamente il rapporto tra pesce e liquido.

La composizione del cibo in scatola di tonno comprende solo carne di pesce, sale e olio vegetale, se si sceglie cibo in scatola con olio aggiunto. I prodotti nel loro stesso succo conservano proprietà più benefiche e più ricchi di gusto.

Inoltre, il cibo in scatola nell'olio ha un'altra "pietra sott'acqua": alcuni produttori mettono in tandem individui vecchi e giovani, e le differenze di gusto nelle maschere per olio.

Ciò significa che la cattura è stata effettuata legalmente, senza violare la tecnologia e non ha portato alla morte dei delfini.

Suggerimenti per i consumatori su come scegliere il tonno in scatola:

Composizione chimica, valore nutrizionale ed energetico

Il tonno è nocivo o utile? Il pesce è molto richiesto e questo non è affatto sorprendente. La carne di questi sgombri giganti contiene un'enorme quantità di sostanze utili, che vanno dagli amminoacidi essenziali e terminano con un ricco complesso di oligoelementi.

Contiene ferro, iodio, zinco, fosforo, magnesio e potassio, rame, cromo, calcio, manganese, selenio e sodio.

Oltre ai microelementi, sono state trovate vitamine nel tonno (calcolate per 100 g di prodotto):

  • retinolo (A), fino a 650 mg. Stimola la crescita e la rigenerazione dei tessuti, rafforza il sistema immunitario;

Colina (B4), 60 mg. Supporta le funzioni del cuore e del fegato.

piridossina (B6), fino a 0,5 mg. Partecipa alla regolamentazione dei processi di cambio;

tiamina (B1), 0,24 mg. Coinvolto nei processi del metabolismo plastico;

Riboflavina (B2), 0,25 mg. Rafforza la salute dei capelli, delle unghie e della pelle;

niacina (B3, acido nicotinico). Lenisce, normalizza il colesterolo nel sangue;

cianocobalamina (vitamina B12). Antianemico, prende parte alla formazione del sangue.

tocoferolo (E), 1 mg. Ha attività antiossidante, stimola la pubertà e la funzione riproduttiva del corpo;

Calciferolo (vitamina D), 5,5 μg. Regola il metabolismo del calcio;

  • acido folico (B9), 2 μg. Stimola i processi di rigenerazione.
  • Il tonno contiene una piccola quantità di grasso, che contiene acidi grassi polinsaturi, noti come omega-3 e omega-6. Questi composti mantengono la normale fluidità del sangue e il funzionamento del sistema cardiovascolare.

    Gli acidi grassi polinsaturi aiutano a migliorare la visione, stimolare il cervello, sostenere le funzioni del sistema riproduttivo. La presenza di grassi polinsaturi omega-3 e omega-6 rinforza la pelle, i capelli e le unghie.

    Il contenuto proteico di questo pesce varia dal 24% al 29%. Una cifra più alta si riferisce ai prodotti in scatola e si ottiene dalla parziale disidratazione dei tessuti durante il trattamento termico.

    Contenuto di grassi nel tonno fresco - fino al 5%, in scatola in olio - fino all'8%. Di conseguenza, la marinata di olio aumenta il contenuto calorico del prodotto a 200 kcal / 100 g, che deve essere considerato quando si include cibo in scatola in una dieta speciale.

    Il contenuto calorico del pesce conservato nel suo stesso succo è inferiore a quello di un prodotto fresco - circa 110 kcal / 100 g.

    L'indice glicemico del prodotto in scatola è 96.

    Proprietà utili

    Le proprietà benefiche della carne di tonno sono determinate dalla sua composizione chimica. Gli acidi grassi polinsaturi omega-3 e omega-6 riducono efficacemente il contenuto di colesterolo "cattivo" nel sangue.

    Questo riduce significativamente il rischio di aterosclerosi e altre malattie delle malattie cardiovascolari, sviluppando a causa di disturbi circolatori in presenza di lesioni aterosclerotiche.

    Il consumo giornaliero di 30 g di questo pesce riduce di circa la metà il rischio di malattie cardiovascolari (in particolare ipertensione).

    Con l'uso sistematico del tonno, i processi metabolici sono normalizzati, il che è particolarmente importante per le persone inclini a reazioni allergiche e altre malattie associate ad alterazioni del metabolismo plastico, rallentando i cambiamenti legati all'età.

    I piatti di tonno sono un supplemento indispensabile alla dieta per l'artrite e altre malattie articolari. Le sostanze con attività antiossidante proteggono le pareti cellulari dagli effetti dannosi dei radicali liberi.

    Processi ossidativi - uno dei momenti chiave nei processi di invecchiamento e degenerazione cellulare maligna. Cioè, questo pesce è uno dei mezzi più efficaci per prolungare la giovinezza e prevenire il cancro.

    Gli antiossidanti rafforzano il sistema immunitario e aumentano la resistenza del corpo a vari effetti tossici.

    L'effetto antitossico del prodotto è dovuto alla presenza di cromo e selenio, oligoelementi che aiutano a pulire il fegato.

    Un complesso unico di vitamine del gruppo B migliora le condizioni della pelle, stimola i processi di rigenerazione. Il tonno sarà la strada per le persone con lesioni cutanee di diversa origine.

    La vitamina A è utile per la retina, E - indispensabile per le giovani coppie che pianificano la nascita dei bambini.

    Le proprietà utili del tonno apriranno il programma "Cibo: vivo e morto:

    Cosa è buono per la salute?

    Per uomini e donne adulti

    La prevenzione è sempre più economica e più vantaggiosa del trattamento. Questa verità comune si applica a entrambe le malattie e ai cambiamenti legati all'età naturale.

    Inoltre, un prodotto e nessuna tecnologia possono ripristinare completamente la salute e la bellezza perdute.

    Alimenti sani contenenti una quantità sufficiente di sostanze nutritive e sostanze biologicamente attive sono una delle condizioni chiave per prolungare la giovinezza del corpo.

    Il tonno è un prodotto ad alto contenuto proteico, quindi si consiglia di includerlo in diete specializzate per atleti e persone che cercano di perdere peso.

    Gli uomini apprezzeranno questo pesce per rafforzare la forza maschile e mantenere la massa muscolare.

    Le donne preferiranno l'alto valore nutrizionale del prodotto in combinazione con un basso contenuto calorico. Complesso vitaminico, che è contenuto in questo pesce - un vero dono della natura per le belle donne, preservandone l'attrattiva.

    La vitamina E non solo migliora la pelle, ma sostiene anche la fertilità di entrambi i sessi.

    In questo articolo ti diremo che cosa si può fare con i pesci loach gustosi, veloci e sani.

    Informazioni sulle proprietà benefiche delle acciughe per il corpo di uomini, donne e bambini possono essere trovate in questa pubblicazione.

    Leggi i benefici e i danni del pesce bianco per il corpo umano nel nostro articolo.

    Durante la gravidanza

    Il tonno è utile per le future mamme? Contrariamente alle aspettative, non è consigliabile utilizzare questo prodotto nutriente e sano durante la gravidanza e l'allattamento.

    Durante la gravidanza, molte donne sperimentano disturbi transitori dei reni. In questi casi, l'elevato contenuto proteico nel cibo dall'indubbia dignità si trasforma in uno svantaggio altrettanto indubbio.

    Quando la gravidanza non è complicata, il tonno può essere incluso nella dieta, ma in quantità molto limitate, non più di 200 g al giorno e non più di due volte a settimana.

    Prima di prendere una decisione finale riguardo a questa prelibatezza, dovresti consultare il medico.

    Per i bambini

    Questo pesce è incluso nella dieta dei bambini solo dopo 3 anni, a causa del potenziale rischio di contenuto di mercurio. I bambini più grandi di tonno possono essere somministrati in base all'età di consumo raccomandata.

    Questo prodotto contribuisce al normale sviluppo armonioso delle capacità mentali e fisiche del bambino.

    Una proteina animale a pieno titolo soddisfa pienamente i bisogni di un organismo in crescita in aminoacidi essenziali.

    Una porzione contiene circa la metà del fabbisogno giornaliero di vitamine, in particolare il gruppo B.

    Fosforo, calcio e vitamina D contribuiscono al normale sviluppo dello scheletro, lo iodio è necessario per lo sviluppo dell'intelligenza.

    Per gli anziani

    Nella vecchiaia, i prodotti che inibiscono lo sviluppo di malattie cardiovascolari e di altra natura vengono alla ribalta. Il tonno è famoso per la sua capacità di normalizzare i processi metabolici, in particolare il metabolismo dei carboidrati e dei lipidi.

    A causa del ricco contenuto di vitamine e microelementi, i prodotti sono necessari per rallentare i cambiamenti legati all'età nel tessuto cartilagineo.

    La vitamina D in combinazione con calcio e fosforo in una forma facilmente digeribile è quasi un mezzo ideale per prevenire l'osteoporosi.

    Potenziale pericolo e controindicazioni

    Qualsiasi prodotto con un uso irragionevole può danneggiare, tuttavia, ci sono alcune categorie di persone che non sono raccomandate per il tonno o sono controindicati.

    Prima di tutto, sono donne incinte, madri che allattano e bambini sotto i 3 anni. Cos'è il tonno nocivo?

    Poiché questo pesce accumula mercurio nei tessuti, è meglio rifiutarlo. Se le future mamme possono occasionalmente gustare questa prelibatezza, i bambini vengono introdotti solo a 4 anni di età.

    Un alto contenuto proteico può danneggiare le persone con problemi renali. I piatti a base di carne di tonno sono controindicati nei pazienti con insufficienza renale grave. Alcune restrizioni possono essere imposte per altre malattie renali.

    Il prodotto è severamente vietato alle persone con grave allergia ai pesci marini, specialmente quando sono intolleranti alla carne di sgombro.

    Cosa può essere il tonno pericoloso, dire al programma "Per vivere in salute!":

    Quanto e come è

    Il tonno è adatto al consumo umano in qualsiasi forma. Nessun parassita è stato trovato in questo pesce, la sua carne cruda è tradizionalmente usata in Giappone per il sushi.

    Siamo più abituati ai piatti in cui il pesce subisce un trattamento termico preliminare. I tonni possono essere cucinati, fritti, al forno, in scatola vengono utilizzati per fare insalate.

    Il tonno è un prodotto dietetico, è incluso nelle diete terapeutiche e profilattiche raccomandate per le malattie cardiovascolari e alcune altre.

    È un prodotto ideale per la nutrizione sportiva e la correzione del peso corporeo.

    La quasi completa assenza di carboidrati significa che può essere tranquillamente incluso in una dieta speciale per le persone con diabete.

    Se ancora non sai perché le alghe fanno bene al corpo umano, leggi il nostro articolo!

    È possibile includere pesce gatto nel menu durante l'allattamento? La risposta alla domanda, guarda in questo articolo.

    Come determinare la qualità del caviale rosso al momento dell'acquisto, dirà questo materiale. Scopri di più!

    Cosa cucinare

    Ci sono molte ricette interessanti per cucinare questo pesce e ognuno dei piatti è in grado di decorare qualsiasi tavolo, dal quotidiano al festoso.

    Insalata di tonno con uva. Per cucinare avrete bisogno di filetto di tonno (400 g), yogurt (150 g), un grappolo d'uva, un bicchiere di noci, 1 limone.

    Cospargere il pesce con la scorza grattugiata, infornare a 180 ° per 20 minuti. Tritare il filetto finito con una forchetta in modo che rimangano piccoli pezzi.

    Friggere leggermente le noci, tritare, mescolare con l'uva, tagliare a metà, mescolare con yogurt saporito. Aggiungere il pesce tritato, mescolare, versare in un'insalatiera, guarnire con la scorza di limone e l'uva.

    Tonno ripieno Per cucinare avrete bisogno di: tonno carcassa (2-2,5 kg), carote (300 g), una cipolla, burro (170 g), 6 cucchiai. l. olio vegetale, pomodori (400 g), sale, alloro, spezie.

    Lavare il pesce, rimuovere delicatamente la pelle, rimuovere le ossa e tagliare. Grattugiare carote e pomodori, tritare finemente la cipolla. Friggere le cipolle e le carote separatamente in olio vegetale.

    Sciogliere il burro, unire con le carote. Circa un terzo delle carote e cipolle, mescolare con pomodori grattugiati, portare ad ebollizione, sale e aggiungere spezie e alloro.

    Pesce tritato, mescolato con cipolle e carote, sale e aggiungi le spezie a piacere. Risciacquare la pelle, riempirla.

    Versare la salsa di pomodoro preparata in piatti profondi, mettere il pesce e versarlo sopra la salsa. Cuocere in forno per un'ora, a volte versando salsa. La temperatura per la cottura è di 180 gradi.

    Ricetta video di bistecca di tonno:

    Tonno - un dono generoso della natura, la combinazione perfetta tra il piacevole e l'utile È degno di diventare un'aggiunta armoniosa al tuo menu.

    Tonno

    Il tonno è un pesce di mare della famiglia degli sgombri. Il nome della specie deriva dalla parola "thynō", che in greco significa "rush", "throw". Habitat di pesce - acque tropicali e subtropicali degli oceani Indiano, Pacifico, Atlantico. Questo è un importante oggetto commerciale. La carne di tonno è molto apprezzata nel mercato mondiale a causa del più alto contenuto proteico (22,26%) tra tutti i pesci, così come gli unici grassi omega-3, aminoacidi essenziali, vitamine A, B, E, PP, macro e microelementi. Questo è il record per la presenza di cromo, cobalto e iodio.

    Proprietà utili del tonno: prevenire lo sviluppo di patologie del cuore, dei reni, prevenire l'infarto, il morbo di Alzheimer, il cancro al seno, ridurre il processo infiammatorio nell'artrite, normalizzare il ritmo cardiaco, ridurre la pressione.

    Al giorno d'oggi gli sgombri in scatola sono molto popolari sul mercato mondiale. Sono raccolti in olio vegetale o nel loro stesso succo e consumati come spuntino indipendente. Il gusto del tonno sottolinea favorevolmente i verdi, le olive, il succo di limone. Inoltre, il pesce in scatola viene utilizzato per preparare insalate di verdure, pizza, condimenti per torte.

    Descrizione botanica

    Il più grande tonno catturato al largo della costa della Nuova Zelanda nel 2012 ha pesato 335 kg. Questo è un grande pesce commerciale in cui i parassiti sono estremamente raramente infestati. A causa di questo, un gran numero di prelibatezze crude e deliziose sono preparati con la sua carne. La vita del tonno non è possibile senza un movimento costante. Massicci muscoli laterali, corpo a forma di fuso stretto fino alla fine, pinna dorsale a forma di falce, chiglia coriacea sullo stelo caudale forniscono un rapido e lungo nuoto di un individuo nei mari Azov, Giapponese, Nero, Barents e Oceano Pacifico, Atlantico, Indiano. I pesci mantenevano grandi banchi.

    Il tonno è un ottimo nuotatore, che sviluppa velocità fino a 77 km / h all'inseguimento del cibo. Crostacei, molluschi e piccoli pesci (aringhe, sgombri, sardine) sono il cibo principale.

    La carne di tonno si colora di rosso per la presenza di mioglobina proteica contenente ferro prodotta durante il movimento ad alta velocità nei muscoli. La capacità di depositare le uova si verifica nelle femmine all'età di tre anni. La deposizione delle uova avviene a giugno-luglio nelle calde acque dei subtropicali. Il pesce è estremamente prolifico e può deporre 10 milioni di uova all'anno.

    sottospecie

    Tonno comune (rosso)

    Habitat - acque equatoriali dell'Atlantico e regioni del nord-est dell'Oceano Indiano, i Caraibi e il Mediterraneo, il Golfo del Messico. Raramente il tonno rosso si trova nel mare di Barents e vicino alla costa della Groenlandia. Il più grande rappresentante di questa specie ha raggiunto i 4,58 m di lunghezza e ha pesato 684 kg.

    Tonno dell'Atlantico (nero)

    Caratteristiche distintive della forma - dimensioni compatte, lati giallastri. La lunghezza degli esemplari adulti, di regola, non supera 1 m, e il peso è di 20 kg. Il tonno dell'Atlantico ha la vita più breve, che non supera i 6 anni. Questa specie è distribuita solo nelle calde acque dell'Atlantico occidentale (da Cape Cape Cod alle coste del Brasile).

    Tonno blu

    È la specie più grande. Il suo corpo spesso ha la forma di un cerchio in sezione trasversale. Il peso massimo raggiunge 690 kg e la lunghezza è di 4,6 M. Le bilance sono grandi, simili a un guscio lungo la linea laterale. Il tonno rosso ha il più alto valore commerciale. L'habitat è molto ampio e si estende dalle acque dell'oceano polare a quelle tropicali.

    Tonno albacora (coda gialla)

    Una caratteristica distintiva è il colore giallo brillante delle pinne posteriori. Un adulto rappresentante della specie ha 20 strisce verticali su una pancia d'argento, raggiunge i 2,4 m di lunghezza e guadagna una massa fino a 200 kg. Habitat - latitudini tropicali e temperate, ad eccezione del Mar Mediterraneo.

    Tonno bianco (Albacore)

    È famoso per la sua carne grassa, che è considerata la più preziosa tra i rappresentanti degli sgombri. Abita le latitudini tropicali e temperate dell'oceano. Questo è un pesce piccolo, pesa circa 20 kg.

    È interessante notare che il tonno prende il secondo posto in popolarità tra i frutti di mare, ottenendo premi per il campionato di gamberetti. Il più grande consumatore di carne di pesce rosso è il Giappone. Ogni anno, gli abitanti della terra del sol levante consumano più di 43 mila tonnellate di tonno. In Francia, il sapore del pesce è equiparato al vitello a vapore.

    Si ritiene che la carne di tonno sia completamente sicura da mangiare anche a crudo, perché non è esposta all'infezione da parassiti.

    Composizione chimica

    Il valore nutrizionale del tonno salato e affumicato è di 139 kcal per 100 g, bollito - 103 kcal, tostato - 254 kcal. Il pesce contiene il 19% di grassi e il 22% di proteine. 100 g del prodotto contengono il 400% del fabbisogno giornaliero di cobalto, il 180% di cromo, il 77,5% di niacina, il 40% di piridossina, il 35% di fosforo, il 33% di iodio, il 20% di tiamina, il 19% di zolfo, il 14% di potassio.

    Il tonno è un pesce d'ossa unico che può mantenere il calore nelle parti principali del suo corpo. Lei, come la maggior parte dei pesci, passa l'acqua fredda attraverso le branchie, che sono 30 volte più grandi di quelle di altri chiostri dei corpi idrici. Inoltre, il tonno ha un sistema di scambio termico che trattiene il calore. Il corpo dei rappresentanti dello sgombro è coperto da vasi sanguigni paralleli, garantendo il movimento di sangue caldo e freddo in direzioni opposte. A causa di questa caratteristica, il calore viene trattenuto nei tessuti e non sfugge attraverso le branchie.

    Il tonno più utile è giovane con polpa leggera, perché non è ancora riuscito ad accumulare mercurio nel suo corpo. Inoltre, la sua carne ha un sapore più tenero.

    Effetto positivo sul corpo

    Fatti sui benefici del tonno:

    1. Visione eccellente La composizione della carne di pesce contiene acidi omega-3 benefici. Impediscono la degenerazione maculare, che è la causa più comune di menomazione visiva nelle persone anziane.
    2. Cuore sano Sopprime la formazione di coaguli di sangue nei vasi, aumenta la concentrazione di colesterolo "buono", previene l'aritmia, combatte l'infiammazione di varia localizzazione.

    Acidi grassi polinsaturi nella carne di tonno sostengono la salute del cuore.

    1. Prevenzione del cancro dell'intestino, cavità orale, stomaco, esofago, ovaie, seno.
    2. Senza obesità, diabete Normalizza il metabolismo, migliora la risposta all'insulina, controlla il peso corporeo.
    3. Cervello sano Regola il flusso sanguigno, supporta gli impulsi nervosi, riduce i rischi infiammatori e previene la malattia di Alzheimer.
    4. Aiuto nella disintossicazione. Gli abitanti marini sono ricchi di selenio, che è coinvolto nella produzione di antiossidanti glutatione che proteggono il corpo umano da neoplasie maligne e malattie cardiache. Questi composti neutralizzano le sostanze nocive concentrate nel fegato.
    5. Buon umore Con il consumo regolare di pesce marino oleoso, lo stress diminuisce, la depressione scompare, il flusso sanguigno viene ripristinato e la produzione di serotonina migliora.

    La carne di tonno contiene quasi nessun carboidrato. È 1/3 in meno di colesterolo rispetto ad altre fonti di proteine ​​animali (petto di pollo). È interessante notare che 100 g di pesce contengono 25 g di proteine ​​alimentari, che copre il 50% del fabbisogno giornaliero di materiale da costruzione del corpo. Le proteine ​​che compongono il tonno sono digerite al 95% dal corpo umano. È il leader tra i pesci nel mantenimento degli aminoacidi. A causa di questo, il tonno ha guadagnato una grande popolarità tra gli appassionati di nutrizione sportiva che cercano di costruire muscoli.

    I rimanenti benefici della carne di pesce rosso sono legati alla sua composizione di vitamine e minerali:

    • nutre il muscolo cardiaco, controlla le sue contrazioni, migliora la conduzione nervosa (potassio);
    • fornisce l'apporto di ossigeno ai tessuti e agli organi interni (ferro);
    • nutre la ghiandola tiroidea (iodio);
    • rafforza il sistema immunitario, resiste all'invecchiamento cellulare (retinolo acetato);
    • ha un effetto vasodilatatore (niacina);
    • stabilizza il metabolismo dei carboidrati, grassi (tiamina);
    • rinforza i follicoli piliferi, le unghie (riboflavina);
    • protegge dall'osteoporosi e dal rachitismo (ergocalciferolo);
    • supporta gli ormoni (zinco);
    • promuove la rigenerazione del tessuto osseo (rame);
    • mostra proprietà antiossidanti (selenio).

    Il tonno è un prodotto unico ed equilibrato che combina le qualità nutrizionali della carne e le proprietà benefiche del pesce. Gli scienziati olandesi, americani e giapponesi giunsero alla conclusione che con il consumo regolare di 30 grammi di pesce al giorno, il rischio di un ictus ischemico diminuiva della metà, l'attività mentale aumenta, la vecchiaia "si allontana" e la conduttività degli impulsi nervosi migliora.

    Inoltre, il tonno è una fonte generosa di componenti proteici che servono come materiale da costruzione per il tessuto muscolare.

    Rischio potenziale

    Un membro della famiglia di sgombri può accumulare mercurio in parti del corpo. Per questo motivo, non è consigliabile mangiare grandi carcasse, soprattutto per le donne incinte, la tossiemia, le donne che allattano e gli adolescenti. Queste categorie sono più vulnerabili all'effetto tossico del metallo. Inoltre, il tonno non è raccomandato per le persone con disfunzioni renali e allergie. Ai bambini può essere dato il pesce come cibo a partire dai 12 anni, limitandolo a un tasso di 100 g a settimana.

    Ricorda, nelle prime fasi dell'avvelenamento da mercurio, l'infezione è asintomatica e di conseguenza può disturbare la coordinazione di movimenti, apparati del linguaggio, udito, causa di debolezza muscolare e problemi neurologici. Un feto che si sviluppa nell'utero, come un bambino, è più sensibile agli effetti negativi dell'heavy metal.

    Tonno - una fonte di purine, il loro eccesso nel corpo provoca lo sviluppo della gotta, urolitiasi. I pesci possono causare allergie alimentari, che possono manifestarsi come: capogiri, nausea, congestione nasale, lacrimazione degli occhi, eruzione cutanea, edema laringeo, problemi respiratori.

    Come cucinare

    Il tonno è un pesce grasso, ma se lo esagerano, si asciuga rapidamente. Al momento dell'acquisto, dare la preferenza a pesce fresco o sigillato di colore chiaro o rosa brillante. La carcassa deve essere priva di olio di pesce e produrre un sapore gradevole e fresco. A causa delle loro grandi dimensioni, il tonno viene spesso venduto sotto forma di bistecche. In Giappone, è fatto con teriyaki, sashimi e sushi, nella cucina mediterranea - torte, soufflé. In tutto il mondo, il tonno viene aggiunto a snack, insalate, pizza, pasta.

    Variazioni di cottura del pesce

    Tonno al forno

    Preriscaldare il forno a 220 gradi. Grasso con olio vegetale. Tagliare la carcassa di tonno in bistecche, 2,5 cm di spessore, mettere nella forma, cospargere con spezie, sale, spalmare la parte superiore con burro (pre-fuso). Cuocere 7-10 minuti.

    Tonno fritto

    Mettere la padella sul fuoco, versare l'olio d'oliva (3 cucchiai), scaldarlo. Risciacquare le bistecche di tonno sott'acqua, strizzare, asciugare con un tovagliolo. Arrosto a fuoco medio per non più di 12 minuti, altrimenti si asciugheranno. Le fibre del pesce finito dovrebbero esfoliare e mantenere il colore rosa. Per migliorare il gusto, il pesce viene impanato in un uovo sbattuto e poi in sesamo bianco e nero.

    Tonno sott'aceto

    Tagliare il filetto a strati di 2 cm di spessore e metterlo in un contenitore di vetro. Preparare la marinata da due parti di salsa di soia e 1 parte di olio di sesamo, succo di limone e sale a piacere. Versare il pesce con la miscela, lasciare per 12 ore. Trascorso il tempo specificato, scolare la marinata, asciugare le fette. Servire con cipolle verdi e olio d'oliva.

    Il tonno è un pesce universale, si sposa bene con riso, verdure, patate fritte e stufate. Dalla sua carne e spina dorsale preparare gustoso orecchio. I piselli imbiancati o verdi, i pomodori freschi, il formaggio, le uova, i cetrioli e le olive fanno armoniosamente il sapore delicato del tonno in scatola.

    Dopo aver comprato o preso pesce, è meglio cucinare lo stesso giorno. Massimo memorizzato 1 giorno in frigorifero. Per prolungare la durata, il tonno fresco viene avvolto nel cellophane e congelato. Allo stesso tempo, i pesci in scatola vengono conservati per due anni.

    Il tonno è disponibile sugli scaffali dei negozi tutto l'anno. Tuttavia, il momento migliore per acquistarlo è maggio-settembre. Il pesce fresco ha un sapore gradevole e carnoso, un filetto rosso-rosa intenso. La tinta marrone vicino alle ossa indica che la carcassa è nel supermercato non è il primo giorno.

    "Tonno con erbe provenzali"

    • pepe nero macinato, sale - ¼ di cucchiaino;
    • bistecche di tonno - 4 pezzi;
    • olio d'oliva - 1 cucchiaino;
    • Erbe provenzali - 2 cucchiaini;
    • succo di limone - 15 ml.

    Metodo di preparazione: mescolare tutti gli ingredienti, strofinare con una miscela di tonno piccante, metterla su una padella calda. Cuocere 3-4 minuti su ciascun lato fino a doratura. Decorare con foglie di lattuga.

    Tonno in scatola

    Questo è un prodotto molto popolare, ampiamente utilizzato per la preparazione di insalate, zuppe, contorni. Il tonno in scatola può essere consumato come piatto separato. Tuttavia, va ricordato che si tratta di un prodotto grasso e ipercalorico (230 kcal per 100 g) di una struttura a strati, pertanto le persone che soffrono di obesità dovrebbero essere escluse dal suo utilizzo. La carne di tonno è ben separata dalle ossa. Il rappresentante dell'ambiente della fauna marina (in scatola) conserva tutte le proprietà benefiche del pesce fresco ed è indicato per l'uso da parte di persone con malattie del tratto gastrointestinale, sistema cardiovascolare, organi della vista, cervello, sangue, ghiandola tiroidea.

    Il tonno si raccomanda di includere nella dieta di pazienti con i seguenti problemi di salute:

    • aritmia;
    • colecistite;
    • tromboflebite;
    • immunità molto debole;
    • disturbi del sistema nervoso;
    • bassi livelli di emoglobina;
    • gozzo;
    • processi infiammatori.

    Il tonno in scatola contiene complesso omega-3, un insieme di vitamine, macro e microelementi, 8 aminoacidi essenziali. Sono praticamente assenti colesterolo, carboidrati e grassi saturi. A causa della ricca composizione dell'abitante marino aumenta l'efficienza, migliora i processi metabolici, attiva l'attività cerebrale, previene la formazione di glaucoma, protegge la retina dall'asciugarsi e previene la degenerazione maculare. È controindicato nell'obesità, poiché può causare aumento di peso, disturbi del ritmo cardiaco e disturbi sensoriali.

    Criteri di selezione

    imballaggio

    Tonno in scatola "in scatola". Ispezionare la superficie del contenitore, non dovrebbe essere ruggine, scheggiature, deformazioni, macchie o macchie. Ricorda, qualsiasi violazione meccanica dell'integrità del vaso può portare a perdita di tenuta e danni ai pesci. Di conseguenza, il tonno è saturo di metalli, perde la sua freschezza e diventa inutilizzabile. Inoltre, se il fondo del cibo in scatola è gonfio, il prodotto si è deteriorato.

    marcatura

    Preferisci la delicatezza, sigillata in una nuova lattina. Su tale contrassegno di cibo in scatola stampato all'esterno o schiacciato dall'interno. Tali prodotti sono più difficili da falsificare, a differenza di quello in cui le informazioni sul prodotto sono indicate su un'etichetta di carta che non è difficile da incollare. Se i dati sono dipinti, controlla tutti i numeri e i segni. Dovrebbero essere chiaramente visibili. Ricorda, lo sfregamento non è permesso!

    Un indicatore fondamentale della qualità del prodotto è il peso. L'etichetta dovrebbe indicare il peso e il peso totali del pesce stesso, in conformità con GOST 7452-97 "Pesce in scatola, naturale. Condizioni tecniche Inoltre, il codice di marcatura prescritto codice prodotto - "OTR". Altrimenti, il gusto delle conserve non ti piacerà.

    Periodo di validità

    Di norma, i produttori prescrivono sull'etichetta la possibilità di conservare i prodotti per 3 anni. Tuttavia, è importante capire che con ogni mese la quantità di sostanze utili in esso è significativamente ridotta. Per questo motivo i nutrizionisti raccomandano di non comprare beni viziati, ma di dare la preferenza allo stagno, rilasciato 1-2 mesi fa. Dall'uso di questo prodotto è possibile ottenere il massimo beneficio e godere del gusto squisito.

    Ricorda, il cibo in scatola dovrebbe includere solo 3 ingredienti: tonno, sale, acqua. Prodotto di qualità prodotto in Spagna o in Italia.

    conclusione

    Il tonno è un grande pesce con un corpo allungato e fusiforme. Habitat: acque calde di mari tropicali e subtropicali. Si trova negli oceani Indiano, Atlantico e Pacifico. Il pesce nuota a grandi profondità, mantiene le greggi. A causa della perfetta struttura del corpo e del potente sistema circolatorio, si muove rapidamente (fino a 77 km / h), mantenendo la temperatura del sangue di 2-3 gradi sopra l'acqua circostante. Oggi ci sono 15 specie di tonni, di cui i più popolari sono il comune, l'Atlantico, il blu, il giallo e il bianco. Una caratteristica distintiva dei rappresentanti dello sgombro è un alto contenuto proteico del 22%. Il contenuto di grassi della carne è del 19%. Questo è un pesce commerciale di valore, non soggetto a infezione da parassiti. Si compone di aminoacidi essenziali, omega-3 grassi unici, vitamine A, B, D, E, cloro, sodio, calcio, potassio, fosforo, zolfo, magnesio, molibdeno, nichel, selenio, manganese, rame, fluoro, ferro, zinco, cobalto, iodio, cromo. Proprietà utili del tonno: ha effetto anti-infiammatorio, regola la glicemia, riduce il rischio di malattie cardiache, favorisce la rigenerazione delle membrane mucose, migliora la funzione cerebrale, supporta la salute degli occhi.

    Il metodo di trattamento preferito è cotto a vapore.

    Il tonno in scatola in olio vegetale o il suo stesso succo è molto popolare nel mercato mondiale. Il Giappone è considerato il più grande consumatore di pesce. Per mantenere la salute del corpo, si consiglia di consumare almeno 100 g di tonno a settimana. I giovani sono preferiti, poiché i grandi individui sono in grado di accumulare mercurio, che è particolarmente pericoloso per la salute dei bambini, le donne in gravidanza e in allattamento. Prima dell'uso, il pesce viene pulito di ossa e bucce, lavorato, servito con verdure e verdure fresche / salate.