Principale > Frutti di bosco

Parassiti in salmone rosa congelato

La famiglia del salmone è caratterizzata dal fatto che comprende più di 100 tipi diversi di pesce. Il salmone rosa è una di queste specie. Una caratteristica distintiva di questa specie è la presenza di una gobba particolare sul dorso di un pesce. Il suo nome corrisponde a questa caratteristica. I salmoni rosa non hanno un habitat permanente, ma migrano dai fiumi ai mari e viceversa, di regola, per spazzare il caviale.

Vive in acqua salata e alleva in acqua dolce. Preferisce le acque fredde di vari bacini situati più vicini alle latitudini settentrionali. La lunghezza media delle persone è di 50 cm, con un peso di circa 1,2 kg. Sebbene ci siano individui più grandi. Questo è un pesce molto gustoso e salutare che può decorare qualsiasi tavola di vacanza. A causa del fatto che il colore della sua carne ha una tinta arancione brillante, è anche chiamato "pesce rosso".

Proprietà utili e composizione del salmone rosa

Il salmone rosa è un pesce che si distingue non solo per i suoi eccellenti dati gustativi, ma anche per la composizione di sostanze benefiche che hanno un effetto positivo sulle funzioni del corpo umano. I vantaggi della carne di salmone rosa sono i seguenti:

  • La carne contiene un sacco di vitamine e minerali.
  • In presenza di micro e macro.
  • Nel numero minimo di calorie, che contribuisce alla perdita di peso.
  • Nel rafforzare il sistema immunitario umano, che aumenta la resistenza del corpo contro varie malattie di natura virale o batterica.
  • Nel migliorare il sistema cardiovascolare.
  • Nel muovere il sistema circolatorio del glucosio, che ha un effetto stimolante sulle cellule nervose.
  • In un effetto benefico sulla ghiandola tiroidea, fornendo la sua funzione con iodio.
  • Elimina le tossine e le scorie dal corpo, in tal modo purificando tutto il corpo.
  • Nella prevenzione delle malattie ossee, compresa l'osteoporosi.
  • Nella prevenzione delle patologie di Alzheimer associate alla vecchiaia.
  • Nel proteggere i denti, rafforzando lo smalto, grazie alla presenza di fosforo e altri elementi in traccia come il calcio.
  • Nel processo di ringiovanimento del corpo, migliorare la pelle e ammorbidire le pareti dei vasi sanguigni.

Composizione di carne

Nel salmone rosa c'è una grande concentrazione di elementi, senza la quale il corpo umano semplicemente non può funzionare normalmente. La composizione della carne include:

  • Omega-3 multivitaminici che proteggono il corpo dalle neoplasie.
  • Acido fosforico
  • Piridossina, che ottimizza il sistema nervoso centrale.

Contenuto calorico

100 grammi di carne di salmone rosa contengono da 140 a 170 kcal, a seconda del metodo di preparazione, che indica la natura alimentare del prodotto. Il suo uso è raccomandato dai nutrizionisti per tali categorie di persone come coloro che sono inclini ad ingrassare o coloro che sono già riusciti a ottenerlo.

La presenza di pesce nella carne, fino al 60% di amminoacidi, ti permette di rimanere pieno a lungo e di non sentirti affamato.

La presenza di vitamine e minerali

100 grammi di carne di salmone pura contiene:

  • 20,5 grammi di proteine.
  • 6,5 grammi di grassi (sani).
  • 71,8 grammi di liquido.
  • 1,1 grammi di multivitaminici.
  • Vitamine del gruppo B, comprese le vitamine A, D, E, C e PP.
  • Oligoelementi come calcio, zolfo, magnesio, cloro, sodio, fosforo, potassio e altri.

Consiglio medico

La presenza di una tale quantità di componenti utili nella carne di salmone rosa non è passata inosservata dai medici. Raccomandano di mangiare questo pesce per il cibo, anche se solo una volta al mese. Ciò ti consentirà di reintegrare regolarmente il corpo con vitamine, microelementi e altre sostanze benefiche che proteggono il corpo dalle influenze dannose. Questo dovrebbe tenere conto delle caratteristiche di ciascun organismo, in termini di risposta ai frutti di mare.

Controindicazioni

L'utilità della carne di salmone rosa è ovvia, quindi non ci sono quasi restrizioni. L'unico avvertimento serio è l'allergia ai frutti di mare, che è molto rara. Inoltre, ci sono ancora categorie di persone, da un punto di vista medico, che dovrebbero limitare il consumo di carne di salmone rosa. Ad esempio:

  • Le persone che soffrono dei problemi del tratto digestivo.
  • Persone affette da malattie epatiche e renali
  • Intolleranza al corpo iodio e fosforo.
  • Reazioni allergiche al consumo di pesce.

Sono state osservate reazioni simili, anche se molto raramente. In ogni caso, bisogna fare attenzione quando si mangia salmone rosa. Per prima cosa devi mangiare non un gran numero di pesci e se non sono apparsi sentimenti negativi, puoi usarli senza restrizioni. Se sono apparse sensazioni negative, allora è necessario usare un po 'o non usarlo affatto. Anche se è difficile trovare un prodotto che contenga così tanti nutrienti e nutrienti. In alternativa, puoi consultare il tuo dottore.

Malattie del tubo digerente e del fegato

Quando si consuma carne di pesce per il cibo, si dovrebbe sempre ricordare che è più utile in forma bollita o al forno, e ancora meglio mangiare il pesce nella sua forma grezza, perché in questo caso viene trattenuta la quantità massima di sostanze nutritive.

Quando si mangia pesce fritto, non bisogna dimenticare che di conseguenza si possono provocare malattie gastrointestinali e del fegato. Inoltre, il corpo inizia ad accumulare colesterolo dannoso, che può portare all'ostruzione dei vasi sanguigni o all'obesità. Di conseguenza, potrebbero esserci problemi nel lavoro del sistema cardiovascolare. Non dovresti anche abusare del sale e delle spezie, che possono causare ulcere gastriche o gastrite.

Come scegliere il salmone rosa?

L'opzione migliore è cucinare pesce appena pescato. Sfortunatamente, pochi hanno l'opportunità. Nella maggior parte dei casi, una persona va al mercato o al negozio, dove compra salmone rosa fresco o appena congelato. Quando acquisti un prodotto del genere, dovresti controllarlo per la freschezza, ispezionandolo attentamente visivamente. È meglio comprare un pesce, che non ha ancora tagliato la testa. Il colore delle branchie e degli occhi può facilmente determinare la freschezza del pesce. Gli occhi dovrebbero essere luminosi e chiari, e le branchie - di colore rosa. Se non c'è la testa, allora è meglio guardare nella sua pancia. Se il suo colore è rosa, significa che tutto è in ordine, e se è bianco, allora i pesci sono freddi. I pesci carcassa non dovrebbero avere danni meccanici, così come lividi.

Prima di andare per il pesce, devi capire chiaramente quale sarà il prodotto finale che verrà preparato.

Quando si sceglie, è necessario prestare attenzione a tutti i fattori che aiuteranno a proteggere dall'acquisto di pesce avariato, congelato o vecchio più volte, che può facilmente rovinare qualsiasi piatto.

Puoi cucinare il pesce in base a una delle seguenti ricette. Tutti loro sono volti a decorare la tavola di vacanza.

Ricette saporite dal pesce salmone rosa

Salmone rosa con salsa ai funghi

Per preparare un piatto così gustoso, avrai bisogno di:

  • Grande carcassa di salmone rosa.
  • Funghi freschi o in salamoia
  • Cipolle.
  • Un uovo
  • Farina, sale e spezie
  • Olio vegetale (può essere oliva).

La preparazione contiene i seguenti passaggi:

  • Il pesce viene tagliato, lavato e tagliato a pezzi. Si consiglia di rimuovere tutte le ossa.
  • L'impanatura viene effettuata in farina con sale e spezie. Una teglia da forno è presa, oliata e un salmone rosa è posto.
  • Preparare un ripieno di funghi e cipolle. Champignons o porcini tritati finemente.
  • Stufato di pesce in forno per circa 15 minuti. Le uova crude sono mescolate con sale. Dovrebbe fare un'omelette ordinaria.
  • Dopo 15 minuti, il pesce è farcito con funghi, cipolle e uova, montate con sale. Sopra il pesce si può mettere un cucchiaio di maionese o panna acida.

Il piatto è preparato per ottenere una crosta marrone.

Rotoli di salmone rosa e funghi

  • 1 grande salmone
  • Funghi salati o freschi, cipolle e uova (per il ripieno).
  • Sale, pepe e farina (per impanare).
  • Olio di oliva o vegetale.
  1. È necessario pulire il pesce e tagliarlo a pezzi, prima di rimuovere tutte le ossa.
  2. Arrotolare i pezzi nella farina con sale e pepe, spalmarli su una teglia unta.
  3. Per fare il ripieno, tritare finemente funghi (funghi o porcini) e cipolle.
  4. Tutto stufato fino a quando non dura 10-15 minuti. Mescolare le uova crude con sale, come su una frittata.
  5. Dividi in parti uguali e falle con il pesce. Per il gusto, è possibile mettere un cucchiaio di maionese o panna acida in cima.
  6. Cuocere in forno fino a doratura.

Pesce rosso farcito

Per preparare il piatto dovresti preparare questi ingredienti:

  • Grande carcassa di salmone rosa (1,5 kg).
  • Riso al vapore
  • Una carota
  • Un uovo
  • Sale marino, pepe
  • Uno spicchio d'aglio
  1. Il salmone rosa viene pulito e sciacquato sotto l'acqua fredda. Quindi separare la carne dalla pelle e rimuovere tutte le ossa.
  2. Riso bollito, carota, uovo e aglio.
  3. Tutto viene sfregato su una grattugia e le uova vengono tritate. Il pesce è farcito con riso e verdure. I bordi dell'addome sono uniti, e il pesce è disposto sulla padella con la pancia verso il basso.
  4. Cotto nel forno, a una temperatura di 180 gradi 25 minuti, dopo di che il pesce viene spruzzato con acqua e acqua viene aggiunta alla teglia da forno.
  5. Dopo di ciò, altri 20 minuti infornano.
  6. Dopo la cottura, il pesce viene tagliato in porzioni. Servito al tavolo, decorando il piatto con i verdi.

Insalata sana con insalata rosa e avocado

  • Un avocado
  • Pasta solida - 200 grammi.
  • 100 grammi di salmone rosa in salamoia.
  • Tre pomodori medi.
  • 100 grammi di olive.
  • 100 ml di olio vegetale.
  • Succo di limone - 3 cucchiai.
  • Spezie (possono essere senza di loro).

Come cucinare:

  1. Le fette di avocado vengono tagliate, dopo di che vengono annaffiate con una miscela di olio vegetale, succo di limone, sale e spezie.
  2. Il pesce è cotto e le olive sono sbucciate.
  3. Pasta cotta, pomodori lavati e tagliati. La pasta dovrebbe raffreddarsi.
  4. In conclusione, tutti gli ingredienti sono mescolati insieme.

Salmone rosa sotto una pelliccia

Il piatto si adatterà perfettamente a qualsiasi celebrazione. Per la sua preparazione tali prodotti sono preparati:

  • Due filetti di salmone rosa di medie dimensioni.
  • Cipolle giovani - 2 pezzi.
  • Qualsiasi fungo - 300 grammi.
  • Patate novelle - 4 pezzi.
  • 150 grammi di formaggio a pasta dura.
  • Maionese o panna acida.
  • Olio vegetale
  • Sale, limone e spezie a piacere.
  • Verdi.
  1. La teglia viene preparata per prima. È leggermente unto con un pezzo di burro.
  2. Il filetto di salmone viene strofinato con una miscela di sale, pepe e versato sopra con succo di limone e posto sul fondo della forma.
  3. Le cipolle con i funghi sono tagliate a pezzi e fritte in una padella, dopo di che il pesce viene cosparso.
  4. La patata viene strofinata su una grattugia e disposta sui funghi.
  5. Dopodiché, tutto viene salato, pepato, decorato con aneto e il formaggio duro viene strofinato sulla parte superiore.
  6. In conclusione, il piatto viene imbrattato con maionese e inviato al forno per 45 minuti, preriscaldato a 180 gradi.

Tale pesce come il salmone rosa è il prodotto di origine per la preparazione di vari piatti, come antipasti freddi o piatti caldi, sia il primo che il secondo. Può essere fritto, bollito, cotto, così come in salamoia e in salamoia. Nella sua forma grezza, è molto utile, e nel fritto è anche dannoso, dal momento che diventa pesante sullo stomaco. Tutti i piatti cucinati davvero a casa, senza problemi e senza ingredienti inaccessibili.

Piatti di pesce rosso, in particolare insalate e antipasti freddi sono sempre stati richiesti al tavolo della vacanza. Inoltre, non è solo gustoso, ma anche utile. Basta mangiare un piccolo pezzo di carne di salmone rosa al giorno e puoi reintegrare il tuo corpo con vitamine e oligoelementi. Allo stesso tempo, mangiare pesce in eccesso rispetto alla norma non porterà un effetto positivo: il corpo assumerà esattamente il numero di sostanze nutritive di cui ha bisogno.

Vermi in un salmone rosa: che aspetto hanno i vermi nella carne di pesce?

Nei tempi moderni, molte persone amano mangiare vari piatti di pesce rosso. I buongustai preferiscono spesso il salmone crudo o metà rosa, il salmone, il salmone o la trota. Nel frattempo, oltre al gusto straordinario, si possono trovare parassiti in questi prodotti.

Gli intenditori della cucina giapponese credono che il piatto di pesce dovrebbe essere cucinato con una quantità minima di sale e praticamente non soggetto a trattamento termico. Tali piatti squisiti includono insalate con pesce fresco e sushi, che hanno guadagnato ampia popolarità. Secondo gli esperti culinari, questo metodo di lavorazione della carcassa di pesce consente di salvare il gusto naturale, vitamine e minerali.

Vermi o uova elminti entrano nel corpo umano e infettano gli organi interni attraverso i pesci infetti malamente trattati. Di conseguenza, una persona sviluppa un'eruzione sulla pelle, c'è un disturbo nel lavoro dell'apparato digerente e altri segni di invasione elmintica.

Quali vermi possono essere nel pesce rosso

L'infezione da parassiti si verifica quando il pesce ingerito viene infettato da larve o elminti maturi. Vermi piatti e rotondi sono presenti in tutti i pesci marini che vengono raccolti industrialmente, tra cui salmone rosa, salmone, amico, trota.

Ci sono diversi tipi principali di elminti raffigurati nella foto, che possono vivere nel corpo di pesci marini e provocare lo sviluppo di varie malattie infettive.

  1. Largo di Lentz quando ingerito in un corpo umano causa diphyllobotriosis di invasione helminthic. Le larve di questi vermi si trovano di solito nella capsula - un guscio traslucido sottile, simile a un chicco di riso per forma e dimensione.
  2. Ci sono parassiti nel polpaccio, il tratto gastrointestinale, possono influenzare il miliardo, il fegato e i muscoli del pesce rosso. Quando la capsula viene distrutta, i vermi si trovano nel corpo del pesce. I giovani Lentets ampi hanno una tonalità bianca e lattiginosa, possono raggiungere lunghezze fino a 55 mm e larghezze fino a 3 mm.
  3. Mentre negli esseri umani, gli agenti della difillobotriosi crescono fino a 12 metri. La durata della loro vita spesso raggiunge i quindici anni o più. Per tutto questo tempo, i parassiti mantengono la loro vitalità e avvelenano gli organi interni di una persona infetta.
  4. Con lo sviluppo della malattia in un paziente c'è una forte debolezza, feci molli, spesso mal di testa, l'appetito peggiora. Spesso una persona si sente nausea, vomito, bruciore di stomaco, eruttazione. Le persone sensibili sviluppano un'eruzione cutanea e un forte prurito sulla pelle. Molto spesso, le larve di tali elminti sono in salmone rosa e chum.

Inoltre, quando si mangia pesce crudo crudo o elaborato in modo incompleto, una persona può essere infettata da nanofietosi. Le larve di questi parassiti raffigurati nella foto sono in grado di sopravvivere anche con una buona lavorazione della carcassa di pesce. I parassiti possono rimanere in vita per due settimane, pur essendo in condizioni di temperatura di 4 gradi.

Tuttavia, puoi uccidere i vermi, se salti i pesci, in questo caso i vermi muoiono il terzo o il quinto giorno. Quando bolle in acqua bollente, le larve e le persone mature muoiono entro i primi due minuti. È possibile diagnosticare la malattia nanofetoz su grave diarrea. La forma cronica della malattia provoca lo sviluppo di anemia.

L'anisacciasis è la malattia più comune e più conosciuta recentemente causata da nematodi. Questi parassiti sono presenti in quasi tutti i tipi di pesci marini. Il più delle volte, i vermi si trovano nel compagno, in secondo luogo l'infezione è rosa e salmone.

Catturati nel corpo del pesce, gli agenti patogeni di anizakidoza colpiscono il fegato, la milza, l'addome, il miliardo, il tratto gastrointestinale, le uova ed i muscoli. I vermi a forma di spirale hanno una tonalità biancastra, cremosa o marrone. Le persone mature possono raggiungere una lunghezza di 5 cm.

Dopo che i parassiti entrano nel corpo umano, iniziano a penetrare attivamente nelle membrane mucose dell'intestino e dello stomaco, il che porta a un'ulcera dell'intestino.

Anisacidosi e suoi agenti patogeni

Oggi, una malattia come l'anisacidosi è considerata la più comune, che si può ottenere se c'è un pesce di mare crudo o mal elaborato. Soprattutto spesso una tale infezione si trova tra i fan della cucina giapponese.

  • L'agente causale dell'anisacidosi è anisakid - le larve dei nematodi della famiglia Anisakidae, che si parassitano nei mammiferi marini, nei pesci marini predatori, negli uccelli che mangiano pesce.
  • Le femmine di parassiti possono raggiungere una lunghezza di 65 mm e i maschi - 55 mm.
  • Gli individui maturi hanno un corpo a forma di fuso che è ristretto ad entrambe le estremità. Sulla testa dell'elminto raffigurato nella foto, ci sono tre labbra.

I primi ospiti intermedi dei parassiti sono crostacei. Sono infetti ingestendo larve che si schiudono dalle uova fecondate che sono cadute nell'acqua. Dopo di ciò, gli anisakidi entrano nel corpo dei pesci marini, compreso il salmone rosa.

Le larve sono più spesso parassitarie nei muscoli, negli organi interni o sulla superficie esterna del pesce.

I parassiti in questa fase sono nelle cisti - una capsula traslucida con una lunghezza fino a 7 mm.

Infezione Anisacidosi Umana

Una persona viene infettata mentre mangia pesce infetto marino o frutti di mare contenenti larve di elminto. Per la prima volta una malattia come l'anisacidosi fu diagnosticata nel 1955 nel territorio dell'Olanda. Negli ultimi venti anni, la malattia si è diffusa ampiamente in Europa, nel Sud-est asiatico e nel Nord e Sud America.

Il persistente aumento dell'incidenza è dovuto principalmente alla crescente domanda di prodotti ittici, nonché alla diffusione della cucina giapponese, cinese e coreana, dove i piatti vengono preparati utilizzando pesce crudo e mezzo cotto. Inoltre, i residenti del Nord della Russia e dell'Estremo Oriente hanno una tradizione nazionale di mangiare pesce crudo, insufficientemente salato e affumicato, caviale "di cinque minuti".

  1. Quando le larve di anisakid finiscono nel tratto gastrointestinale umano, iniziano a invadere attivamente le membrane mucose e sottomucose. Molto spesso, i parassiti si trovano nello stomaco e nell'intestino tenue. Nell'area dell'introduzione delle larve si forma un processo infiammatorio, accompagnato da edema ed espressioni.
  2. Un tale processo infiammatorio è spesso la causa dell'ostruzione intestinale. In alcuni casi, le larve dei parassiti possono migrare verso i condotti epatici, la cistifellea, il pancreas, causando l'infiammazione e la formazione di granulomi.
  3. Essendo in un corpo umano, gli elminti non sono in grado di svilupparsi fino alla maturità. I parassiti vivono da poche settimane a tre mesi. Nel frattempo, i segni di infezione sotto forma di una reazione tossica o allergica possono durare per diversi mesi.

È possibile mangiare pesce rosso infetto

Le norme sanitarie dicono che i pesci freschi infettati con elminti sono condizionatamente adatti per mangiare. Ma per essere completamente sicuri per il corpo umano, è necessario seguire un regime di trattamento speciale. Solo in questo caso possiamo garantire che il prodotto ittico sia completamente decontaminato.

Per prevenire l'infezione da parassiti di pesci infetti, non può essere mangiato crudo. Neutralizzare le larve di vermi usando metodi industriali di lavorazione dei prodotti ittici. È anche importante saper cucinare bene il pesce e sapere quanto resistere durante il congelamento o la salatura.

Al fine di evitare l'infestazione da parassiti, è necessario seguire alcune regole di scelta, acquisto, lavorazione di pesce fresco o fresco congelato.

  • È necessario acquistare il salmone rosa solo in negozi specializzati o centri commerciali collaudati, dove il pesce è sottoposto a determinate trasformazioni industriali.
  • Si consiglia di acquistare pesci artificialmente coltivati ​​che sono stati nutriti con alimenti artificiali, sottoposti al trattamento e all'esame necessari per la presenza o l'assenza di elminti.
  • Pesce di mare catturato nell'oceano, è necessario immediatamente, proprio sulla nave marittima sottoposta a congelamento. Puoi scongelare una carcassa solo immediatamente prima della cottura.
  • Se non vi è alcuna possibilità di congelamento, il pesce deve essere inviato alla cottura immediatamente dopo che è stato catturato. Prima di questo, la carcassa di pesce deve essere sventrata per ridurre il rischio di infezione.

È anche importante essere in grado di preparare correttamente il salmone rosa in modo da uccidere tutti i possibili parassiti durante il trattamento termico. Per disinfettare il pesce rosso, può essere decapato, in salamoia o affumicato, seguendo le regole della cucina. È necessario farlo in ogni caso, poiché è impossibile determinare ad occhio se i parassiti maturi, le loro uova o larve siano nel salmone rosa.

Il piatto più sicuro è il pesce fritto o bollito. Per rendere il prodotto completamente sicuro, fai bollire la carcassa di pesce per 15-20 minuti dopo che l'acqua bolle.

La frittura viene effettuata per lo stesso periodo di tempo. Per comodità di lavorazione di grandi pesci è pre-tagliato lungo la cresta. Le torte di pesce sono cotte per mezz'ora.

Anche i pesci affumicati sono privi di vermi vivi. Per neutralizzare il prodotto, i pesci che pesano fino a due chilogrammi devono essere salati con una salatura a caldo per cinque o nove giorni, mentre la temperatura di lavorazione è di 15-16 gradi.

Quando si utilizza la salatura a freddo, il pesce deve essere salato per una o due settimane con una temperatura di 5-6 gradi. Se si utilizza la salatura a secco, il pesce viene invecchiato per almeno due settimane. Il sale per cucinare si basa sul 20 percento in peso di pesce.

Quando si congelano pesci rossi a una temperatura di -20 gradi, i parassiti muoiono in due giorni. Se la carcassa ha una temperatura di -27 gradi, il prodotto può essere mantenuto congelato per 12 ore.

Quando una persona usa un congelatore convenzionale, la temperatura media è di solito di -4 gradi, in queste condizioni il pesce deve essere tenuto per almeno un mese. Il video in questo articolo mostrerà parassiti nel salmone rosa.

Il pericolo del pesce salato "veloce"

ingredienti

Ricetta passo-passo

Il sito è sempre più una ricetta per il pesce salato "veloce", che ha portato me e alcuni dei miei amici. all'ospedale! Pertanto, voglio mettere in guardia gli stessi idioti ingenui di I. NON CREDERE che questo metodo di preparazione è sicuro, dubitare - digitare nel motore di ricerca "perazy in fish" e leggerlo da solo. Secondo gli scienziati, fino all'80% dei pesci sono infetti da alcuni parassiti (e in Siberia - molto più, quindi il pesce siberiano viene bollito non per 10-15 minuti, ma per 20-25 minuti / Pokhlebkin - la sezione "cucina russa").

Puoi leggere l'articolo qui sotto (per esempio) al link: http://www.argoland.ru/parazit/porpar.php

Pesce persico salato (ma non salato), il caviale di luccio porta costantemente nella clinica delle persone Impitm, nell'intestino del quale una vasta tenia si è insediata dall'ospite non invitato (chiamato anche pesce solitario). E recentemente a Mosca i casi di malattie sono diventati frequenti. dal salmone rosa. I moscoviti economici comprano questo gustoso pesce nei mercati all'ingrosso e lo salutano a casa. Il risultato: un letto d'ospedale. - Non ci sono parassiti nel salmone, quindi può essere messo sotto salatura nella tua cucina, - dice Alexander Bronstein. - Violazioni della tecnologia di salatura del salmone - e quanti moscoviti sanno che esiste una tecnologia simile? - portare a tristi conseguenze.

Il salmone rosa non è meno pericoloso del piatto di pesce giapponese "sushi". Nella capitale, è diventato molto di moda andare nei ristoranti giapponesi e c'è proprio questo "sushi" a base di pesce crudo dell'oceano. Ha sostenuto che il pesce di mare è sicuro per gli esseri umani in qualsiasi forma. Questo è un errore molto pericoloso. Bronstein ha dovuto trattare già diversi pazienti "a secco". Tutti avevano Anizakioz. Vermi parassiti anisakidi rotondi vivono nell'intestino dei pesci. Se il pesce catturato immediatamente si congela, i vermi rimangono nell'intestino del pesce o muoiono. Se il pesce non si congela per un po ', gli elminti dalle viscere si spostano sul tessuto muscolare. Un parassita mangiato dall'uomo insieme al pesce crudo viene solitamente introdotto nelle pareti dello stomaco, dove si forma un granulo eosinofilo (tumore). In questo bozzolo di anisakid cresce fino a 2-4 centimetri. Per estrarre un worm dannoso spesso è necessaria un'operazione. "Se il ristorante ti dice che non ci sono parassiti nel pesce dal Giappone e piatti di pesce giapponesi, non crederci", consiglia Alexander Markovich. - Il Giappone è uno dei primi posti al mondo in termini di incidenza di anisacidosi e altre malattie parassitarie trasmesse dai pesci.

SARÀ SAPORITO!

Pubblicazioni popolari

Commenti recenti

È possibile mettere in salamoia pesce in 2 ore: una ricetta completamente sicura per salmone salmone rosa è indistinguibile dal salmone!

Quindi, si è imbattuto in un numero enorme di articoli su come mettere sotto aceto lo sgombro in 3 ore, dicono, pesce molto gustoso e leggero senza troppi problemi e molto rapidamente.

A proposito, non andare su tali ricette, c'è un post script alla fine: "ma è meglio lasciare il pesce a marinare per almeno 12 ore in frigorifero". Esci, furbo

Siamo rimasti molto sorpresi da un tempo di cottura così breve e avendo frugato in articoli con ricette, abbiamo trovato le opzioni con la salatura solo 2,5, 2 e anche 1 ora!

Certo, abbiamo deciso di capire quanto sia sicuro questo modo di cucinare il pesce e se vale la pena rischiare la salute? Commenti molto graditi con esperienza personale!

Cosa temere?

Sai che siamo contrari alla "caccia alle streghe", ma bisogna osservare le regole elementari della sicurezza alimentare! Le persone si sbagliano spesso quando pensano che il pesce sia più fresco e meno elaborato da sale, aceto o alte temperature, più sicuro sarà. Questo non è assolutamente vero!

Per lo più il syroeda crede in modo così devoto, ma in genere sono ragazzi disperati, quindi non cadiamo sotto la loro influenza. Molti saranno sorpresi, ma i parassiti nei pesci, soprattutto nel mare - non è un evento così raro. Secondo le statistiche, circa il 75% della cattura mondiale totale contiene uova di vermi.

Il loro principale pericolo è che non solo è spiacevole in linea di principio avere un simile "vicino" con tutte le conseguenze che ne derivano, ma anche che è molto difficile per alcuni di essi essere visto dall'occhio umano e l'infezione può essere determinata solo con un microscopio.

Quindi, ma ti ricordi che siamo contrari alla caccia alle streghe? Non farti prendere dal panico e abbandona la zuppa e l'aringa sotto una pelliccia. I vermi pericolosi per l'uomo sono raramente catturati e diventano anche innocui dopo un trattamento adeguato.

Sì, il pesce senza parassiti è molto raro, tuttavia, i pesci con i rettili del corpo umano ostili sono anche rari, e possiamo sbarazzarci di loro, semplicemente preparando correttamente il pesce!

E a proposito, non pensare che se il salmone o il salmone fossero coltivati ​​in una fattoria o catturati "in acque libere", allora sono microbiologicamente puri. Il pesce selvatico, soprattutto dai bracconieri, non è meno pericoloso e non è consigliabile mangiarlo crudo.

Cosa aiuterà?

Quindi, come proteggere la tua salute da questo brutto bastardo (non inseriremo una foto, siamo ammalati e abbiamo una brutta sensazione):

congelamento

Viva, i vermi nei pesci muoiono a causa di temperature negative per loro! Per quanto tempo la carcassa dovrebbe giacere nel freezer e a quale testimonianza del termometro dipende dal tipo di parassiti.

Ma dal momento che non determineremo ancora se sono nel nostro pesce, e se sì, quali, quindi la raccomandazione generale per il congelamento, per così dire, con una riserva sarà: pesce di peso fino a 2 kg. È considerato decontaminato se congelato a -16 ° C per 2-3 giorni. La temperatura nel congelatore di un frigorifero medio varia tra 18-24 gradi.

Più grande è il pesce, più a lungo dovrà congelare.

Quindi consigliamo di acquistare lo stesso pesce congelato - sì, può essere più secco, ma non ci sono parassiti garantiti, cosa che non si può dire di quelli freschi. Naturalmente, questo vale per i pesci che sono correttamente congelati e conservati. A proposito, per preservare un massimo di sostanze utili nei pesci, deve essere scongelato in frigorifero e deve essere preparato immediatamente dopo lo scongelamento.

Frittura, bollitura e fumante

Il trattamento termico del pesce ha i suoi vantaggi. Il principale è la velocità, da 20 minuti a diverse ore dall'inizio della preparazione al servizio.

Decapaggio / decapaggio

Raccomandazioni sono date per il pesce oi suoi pezzi di peso fino a 2 kg. Quando si salatura, le larve dei parassiti muoiono: in condizioni di salatura a caldo (15-16 gradi) - in 5-9 giorni; freddo (5-6 gradi) - in 6-13 giorni; secco (proporzioni del 20% di sale in peso di pesce) in pesce triturato - in 7-12 giorni.

Se hai paura dei parassiti, ma vuoi salare il pesce

Dubitiamo fortemente di queste ricette: come si può salare il pesce solo per 2-3 ore? Tuttavia, leggono le raccomandazioni di medici e fabbricanti e stilano un elenco di regole importanti, grazie alle quali in ogni caso sarai in grado di proteggere te stesso e i tuoi parenti dai parassiti:

Va ricordato che il pesce nei negozi viene venduto già congelato e trasformato.

Molto spesso, un pesce che può essere acquistato in un supermercato normale subisce un congelamento secondario. Ciò significa che dopo aver catturato il pesce, vengono congelati su una nave, quindi consegnati alla fabbrica, vengono scongelati, lavorati e congelati di nuovo. Naturalmente, questa non è una garanzia al 100% della sua sicurezza, ma il Signore Dio stesso non ti darà questo.

Non salare pesce fresco.

Non vogliamo uccidere i buongustai in te, ma è davvero pericoloso. Soprattutto per comprarlo da queste povere zie, che, nel caldo e nel freddo, siedono per le strade accanto a vasche di ferro piene di pesci.

È meglio comprare congelato (è più economico) e lasciarlo in freezer per 2-3 giorni (più è lungo in questo stato, peggio sarà per eventuali parassiti al suo interno!). Credi, sarai più calmo!

È importante: aceto, cipolla, aglio e pepe non uccidono i parassiti nonostante il malinteso comune!

Salate il pesce nel freezer.

È molto facile farlo e sarà possibile per voi essere più calmo sia per la sicurezza del pesce che per la sua composizione. Per fare questo, ovviamente, è molto semplice: ancora una volta prepareremo una salamoia: per 1 kg di pesce in 1 litro d'acqua scioliamo 5 cucchiai. sale e 5 zucchero.

Mettiamo un pezzo di pesce in un contenitore, lo versiamo con una soluzione e lo mettiamo nel congelatore per almeno 24 ore. Tutto! Se necessario, estrarre i contenitori e scongelare i pesci durante la notte.

Noi stessi non avremmo mai pensato, ma dopo aver scongelato il pesce si rivela tenero, ma denso! E per mantenerlo molto più comodo, perché con la solita forma di pesce perde rapidamente il suo colore.

Se salate il pesce, potete farlo con una salamoia - una soluzione molto salata.

La proporzione abituale è la seguente: 100 gr di sale vengono diluiti con 1 litro di acqua. A questo punto, dovresti già decidere la quantità di tempo che dedichi alla salatura del pesce. Come se l'ambasciatore del pesce avesse luogo durante la notte (10-12 ore), allora 80 grammi saranno sufficienti. sale, e se non c'è affatto tempo (3-4 ore), allora la quantità di sale viene aumentata del 10%, cioè fino a 110 grammi.

Con questo metodo di salatura del pesce, i piatti vengono utilizzati con bordi alti in modo che il sale sia uniformemente distribuito e penetri nei pesci. Se si dispone di una piccola quantità di pesce, la salatura può essere effettuata in una ciotola convenzionale, coprendola con un coperchio e mettendo il carico in cima.

Prova a tagliare il pesce sottilmente: ci vorrà meno tempo per completare la salatura.

Se hai paura di marinare il pesce crudo, puoi prima friggerlo, farlo bollire in acqua o al vapore.

Sì, sembra strano, ma funziona davvero! Dopo la cottura, preparare la marinata: per 1 kg di pesce, prendere 2 litri di acqua, 75 gr. sale e 1 cucchiaio. zucchero. Portare l'acqua a ebollizione e aggiungere successivamente sale e zucchero. Ci sono anche alcune foglie di alloro e piselli al pepe nero.

Quindi mettere il pesce cotto in un barattolo di vetro, in cima puoi aggiungere anelli di cipolla. Tutto questo versare salamoia bollente. Mettete in frigorifero. Coprire e marinare in frigorifero per 12 ore.

Se sei molto preoccupato, salina il pesce per almeno 24, e preferibilmente 72 ore (3 giorni) sotto pressione

Ricetta utile del salmone rosa regale senza sforzo per 2 ore

Quindi, sulla base di tutti i nostri consigli, ti diamo una rapida ricetta di pesce che puoi mangiare e non aver paura dei parassiti:

ingredienti:

  • Salmone rosa (se i mezzi lo consentono, filetto pronto) - 1 pz.,
  • Acqua (per salamoia) - 1 l.,
  • Zucchero - 2 cucchiai. l.,
  • Sale - 4 cucchiai. l.,
  • Olio vegetale - 1 cucchiaio.

Ricetta passo passo con le foto:

Sarà più economico prendere un intero salmone rosa congelato, per un po 'di coscienza, tenerlo in freezer per 2 giorni e tagliarlo da solo, separare i filetti dalla cresta. Tuttavia, puoi semplicemente comprare filetti già pronti: è un frequentatore frequente dei negozi e vale un prezzo ragionevole.

Prima di cuocerlo, tenere leggermente il pesce negli scomparti superiori del frigorifero per facilitare il taglio. Non aspettare che scongeli completamente - allora nemmeno il coltello più tagliente non ti aiuterà! Basta mezz'ora, ma, ovviamente, tutto dipende dalle dimensioni

Preparare una salamoia. Se un pezzo di pesce fino a 500 grammi., 1 l. la soluzione salina è abbastanza per voi. Se il pesce è grande, è necessario aumentare proporzionalmente la quantità di ingredienti salamoia.

In questa ricetta, tozhluk sarà preparato come segue: in 1 l. aggiungere acqua bollita, aggiungere sale e zucchero (si può gettare una foglia di alloro) e lasciare raffreddare.

Nel frattempo, tagliamo il pesce a pezzi, rimuovendo le ossa mentre andiamo. Come hai intuito, hai bisogno di tagliare il pesce sottilmente in modo che la soluzione di sale e zucchero la inzuppasse dentro e fuori.

Se sei particolarmente sospettoso, premilo con una leggera pressione, ma fai attenzione: il filetto è una cosa morbida, può essere trasformato in un tratto informe.

Quando la salamoia si è raffreddata, versa il nostro bel pesce affettato e lasciatelo nelle camere superiori del frigorifero per 2 ore.

Dopo 2 ore, rimuoverlo dalla salamoia e metterlo in un contenitore di stoccaggio. Puoi mangiare immediatamente!

Speriamo di aver dissipato tutte le tue paure e ci abbia dato un'arma nella lotta contro i parassiti nei pesci!

Ti piace il nostro sito? Iscriviti o iscriviti (le notifiche sui nuovi argomenti verranno inviate per posta) sul nostro canale in MirTesen!