Principale > Frutta

Latticini per la diarrea, la diarrea, è possibile mangiare?

Contenuto dell'articolo:

L'uso di latticini con diarrea

Diarrea, grave diarrea - un processo di defecazione, ripetuto più di tre volte al giorno. Con la diarrea, le masse fecali hanno una consistenza liquida, una persona sente dolore all'addome, crampi, soffre di nausea e vomito. In alcuni casi, vi è febbre e altri sintomi fastidiosi. I disturbi digestivi richiedono il rispetto di una dieta delicata speciale.

Perché la diarrea appare, provoca la diarrea

Le feci liquide e la diarrea iniziano sotto l'influenza di una serie di fattori: malattie infettive e virali (compresa l'influenza e ARVI), avvelenamento con sostanze alimentari e tossiche, trattamento antibiotico, dieta squilibrata, mancanza di regime, eccesso di cibo, consumo di alcool, stress emotivo, stress, malattie del fegato, pancreas e reni, reazioni allergiche, intolleranza al lattosio, tumori del cancro.

Il trattamento mirato non all'eliminazione della diarrea include l'uso di droghe e una dieta obbligatoria. A seconda dei motivi dell'aspetto delle feci liquide, il consumo di prodotti a base di latte fermentato può essere accettabile o inaccettabile. Di seguito, vedremo come vari alimenti dell'acido lattico influenzano il sistema digestivo e se possono essere mangiati durante la diarrea.

Kefir per la diarrea, è possibile bere il kefir per la diarrea?

Kefir come prodotto è un deposito di aminoacidi, vitamine, oligoelementi e batteri dell'acido lattico, che sono probiotici naturali. Normalizza le feci, è coinvolto nel ripristino della microflora intestinale compromessa e migliora il metabolismo. Kefir è ampiamente utilizzato per vari fallimenti nei processi di digestione degli alimenti. Per estrarre il massimo beneficio dalla bevanda, non dovrebbe essere abusato, dal momento che una quantità eccessiva di kefir ubriaco può portare al contrario dell'effetto atteso - per aggravare i sintomi dolorosi, tra cui l'aggravamento della diarrea. Al giorno si consiglia di utilizzare non più di 200 grammi di kefir per i bambini e non più di 400 grammi per gli adulti.

Kefir è autorizzato a bere con:

- dysbacteriosis, quando la microflora intestinale è danneggiata a causa di una dieta scorretta, avvelenamento, trattamento con antibiotici. Inibisce la moltiplicazione dei batteri patogeni e impedisce la diffusione dell'infezione;

- disturbi mentali dovuti all'effetto sedativo e alla cessazione associata di diarrea;

- avvelenamento da alcol, perché è uno strumento eccellente per rimuovere tossine e tossine, purificare l'intestino;

- prevenzione di malattie dell'apparato digerente, fegato, reni.

Considerando quanto sopra, è possibile utilizzare il kefir per disturbi delle feci, diarrea e diarrea, mentre importanti dettagli dovrebbero essere ricordati: la bevanda, con un limite di tempo fino a tre giorni, ha un effetto lassativo e più di tre giorni - fissativo. Se il flusso di diarrea è in forma acuta, il malessere è accompagnato da dolore addominale, nausea e vomito, è necessario prima determinare la causa della malattia e solo successivamente decidere sull'opportunità di assumere kefir.

È vietato bere kefir se la diarrea o la diarrea sono causate da malattie infettive dell'intestino, aumento dell'acidità dello stomaco, dissenteria e anche da somministrare a bambini di età inferiore agli otto mesi. Non è sempre utilizzato per allergie, pancreatiti e ulcere gastriche. È importante fare attenzione quando si dà questa bevanda ai bambini sotto i tre anni.

Panna acida con diarrea, posso mangiare panna acida con diarrea?

La panna acida contiene proteine, grassi, acido lattico e vitamine, carboidrati, minerali. È facilmente digeribile e non causa pesantezza allo stomaco. Questo prodotto ha un effetto benefico sul sistema nervoso e normalizza gli ormoni. È incluso nella dieta quando si ripristina lo scarso appetito e le malattie ginecologiche. È ottimo per la prevenzione dell'aterosclerosi. Ciò è dovuto all'elevato contenuto di lecitina, che svolge una funzione ausiliaria nell'elaborazione del colesterolo. La panna acida contribuisce alla coerenza dello stomaco, del pancreas e dell'intestino. Grazie ai batteri del latte acido, prende parte alla normalizzazione delle feci.

È consentito l'uso in piccole quantità (circa 15 grammi al giorno) di panna acida a basso contenuto di grassi. Se viene abusato, la diarrea può iniziare o intensificarsi a causa della presenza di una quantità di grasso sufficiente. La panna acida causa diarrea nelle persone con deficit di lattosio, pertanto, quando si identifica questa malattia, si sconsiglia di mangiare panna acida. Al fine di evitare disturbi digestivi, la panna acida è meglio non dare ai bambini fino a due anni. Il suo uso è controindicato in gastrite, aumento dell'acidità dello stomaco, malattie del fegato, cistifellea e sistema cardiovascolare, processi ulcerativi, obesità.

Yogurt con diarrea, è possibile mangiare yogurt con diarrea?

È costituito da latte fermentato con bio-additivi, che hanno un effetto benefico sui processi digestivi, in particolare: migliorano il metabolismo, stabilizzano le funzioni ormonali, migliorano il funzionamento del sistema endocrino e nervoso, rafforzano il sistema immunitario. Questo prodotto può essere utilizzato anche in caso di diarrea acuta. Contiene il maggior numero di prebiotici tra gli altri prodotti caseari. È importante sapere che solo lo yogurt che contiene bifidobatteri e lattobacilli vivi e non ha edulcoranti è utile. Conservare un prodotto di questo tipo non può durare più di cinque giorni.

A casa, puoi fare lo yogurt a base di fermento lattico, che viene venduto in quasi tutte le farmacie. Per questo, il lievito viene riscaldato con latte caldo (40 gradi) e lasciato a caldo per dieci ore, di regola - di notte. La consistenza dello yogurt finito è cremosa. Può essere utilizzato da persone di ogni età, è ipoallergenico. Questo ti permette di prenderlo anche per i pazienti con deficit di lattosio. Con l'aiuto dello yogurt, combattono le infezioni intestinali, ripristinano le funzioni dell'apparato digerente e depurano il corpo dalle tossine e dalle scorie. Si consiglia di non utilizzare più di mezzo litro di yogurt al giorno. Ricevere più di questo prodotto può causare esacerbazione della diarrea e aumentare la formazione di gas. Gli stessi sintomi si verificano nelle persone sane che abusano di prodotti a base di latte fermentato.

Formaggio con diarrea, è possibile mangiare formaggio con grave diarrea?

Il formaggio contiene proteine, amminoacidi, grassi, vitamine e minerali facilmente digeribili. Grazie al calcio, è raccomandato per l'uso per le fratture ossee. Con la diarrea, può essere mangiato, perché ha un effetto benefico sulla microflora intestinale e contiene sostanze nutritive che il corpo perde durante la disidratazione causata dalla diarrea. Il principale vantaggio del formaggio rispetto ad altri prodotti simili è la presenza di proteine ​​e grassi facilmente digeribili, che garantiscono un accumulo ottimale di energia da parte dell'organismo.

Bastano appena cento grammi di formaggio al giorno per ricostituire la forza, che è particolarmente importante nel caso di disturbi digestivi, in cui la quantità di cibo consumata dovrebbe essere minima. Può essere consumato sia in forma pura sia strofinato in porridge o insalate. La digestione veloce dei grassi presenti nel formaggio è fornita dalla lecitina, che ha un effetto benefico sul processo digestivo. Questo rende possibile utilizzare il formaggio non solo per il trattamento, ma anche per la prevenzione della diarrea negli adulti e nei bambini.

Non è raccomandato l'uso di formaggi taglienti, specialmente se vengono diagnosticati: gastrite, colite, ulcera gastrica, patologia renale, ipertensione, malattie cardiache, edema. Il formaggio non dovrebbe essere mangiato con intolleranza al lattosio, in quanto ciò può causare diarrea. Le patologie di cui sopra indicano la necessità di sostituire il formaggio con la ricotta.

Cagliata con diarrea, è possibile mangiare la cagliata con la diarrea?

La ricotta è prodotta dall'acidità del latte e dalla decantazione del siero ottenuto. È ricco di vitamine, minerali e contiene pochissimi carboidrati. A seconda della quantità di grasso, la ricotta è grassa, audace e grassa. La ricotta è considerata il prodotto più prezioso utilizzato nella prevenzione e nel trattamento della diarrea. Questo prodotto purifica e rafforza il corpo, inibisce lo sviluppo di batteri nocivi nell'intestino. Le sue proprietà di fissaggio sono diverse volte più forti di quelle del kefir. Può essere mangiato da persone di ogni età.

Si consiglia di mangiare la ricotta con carenza di calcio, disturbi metabolici, ipertensione e anemia, obesità e disturbi nervosi. Una controindicazione importante è la malattia del fegato. Durante i disturbi intestinali, manifestati attraverso la diarrea, è necessario limitare l'uso della ricotta a 200 grammi al giorno, dividendo questa quantità in diverse dosi.

Riassumendo, notiamo che tali prodotti caseari come kefir, panna acida, yogurt, ricotta e formaggio possono essere utilizzati nella dieta per la diarrea. Ognuno di loro è unico e, a suo modo, supporta il funzionamento del sistema digestivo al giusto livello. L'uso di tali prodotti è consentito per lieve diarrea in piccole quantità. L'abuso porta anche ad un aumento dei sintomi dolorosi. Non è consigliabile assumere prodotti caseari con intolleranza individuale, che può provocare ulteriore disagio.

Posso mangiare yogurt per la diarrea

Contenuto dell'articolo

  • Posso mangiare yogurt per la diarrea
  • Puoi bere kefir con l'acne sul viso
  • Come nutrire un bambino con la diarrea

In molti casi, la diarrea è il risultato di gravi malattie del tratto gastrointestinale o di altri sistemi vitali del corpo umano. Tuttavia, abbastanza spesso tali disturbi si verificano tuttavia semplicemente come conseguenza di mangiare prodotti di scarsa qualità o squilibrio nel menu.

Quali alimenti sono utili e quali dovrebbero essere esclusi dalla dieta

Se il problema è causato da una semplice disfunzione gastrointestinale, ai pazienti viene spesso somministrata una dieta regolare di pectina. Cioè, si raccomanda al paziente di includere nella sua dieta un gran numero di prodotti contenenti pectine - sostanze che sono in grado di resistere attivamente a vari disturbi intestinali.

Quando la diarrea è vietata a mangiare pazienti, i medici di solito contengono prodotti contenenti grandi quantità di lattosio. Nei disturbi del tratto gastrointestinale, questa sostanza viene digerita molto male nel corpo. E questo, a sua volta, sfortunatamente, può portare ad un peggioramento della situazione con la diarrea.

Lo yogurt può essere usato con la diarrea?

Una caratteristica speciale dei prodotti lattiero-caseari, tra le altre cose, è che contengono una grande quantità di lattosio. Ecco perché con la diarrea è altamente indesiderabile, ad esempio, mangiare panna acida, latte, panna, gelato. Tuttavia, lo yogurt, nonostante appartenga al gruppo di prodotti caseari, è ancora una piacevole eccezione a questa regola.

Si ritiene che, nonostante il fatto che ci sia molto lattosio nello yogurt, è possibile e persino necessario mangiarlo per la diarrea. Il fatto è che la composizione di questo prodotto, oltre al lattosio, include anche una grande quantità di vari tipi di prebiotici, tra cui le pectine, che sono in grado di aiutare il corpo rapidamente e senza conseguenze spiacevoli.

Che yogurt puoi mangiare

Certo, c'è troppo yogurt per la diarrea. Altrimenti, la diarrea potrebbe effettivamente peggiorare a causa del lattosio. Mangiare un prodotto simile con la diarrea è di solito solo al mattino ed è eccezionalmente leggero e non untuoso.

Inoltre, quando si sceglie uno yogurt, assicurarsi di prestare attenzione alla data della sua fabbricazione e composizione. È consentito per la diarrea solo yogurt da produttori affermati che contengono bifidobatteri vivi. Inoltre, si ritiene che solo un prodotto fabbricato al massimo 3-5 giorni prima dell'acquisto possa essere incluso nella dieta di un paziente con diarrea.

Invece di conclusione

Quindi, è permesso mangiare yogurt con la diarrea. Tuttavia, può essere mangiato solo se la diarrea è in realtà una conseguenza di un semplice disturbo del tratto gastrointestinale.

Per gravi malattie associate a diarrea, questo prodotto dalla dieta, purtroppo, può essere escluso. Pertanto, in caso di diarrea, ovviamente, vale la pena invitare un medico a casa per una diagnosi. In futuro, è necessario seguire le raccomandazioni di uno specialista, compresa la possibilità di mangiare yogurt.

È possibile mangiare prodotti a base di latte fermentato con diarrea: kefir, panna acida, yogurt, formaggio?

La diarrea o la diarrea si riferiscono a feci molli che si verificano più di tre volte al giorno, che è spesso accompagnata da nausea, vomito, crampi, dolore addominale, febbre e altri sintomi spiacevoli. Nel periodo di mal di stomaco, dovresti abbandonare determinati alimenti e seguire una dieta.

Cause di diarrea

I seguenti fattori possono contribuire alla comparsa di feci molli:

  • malattie virali (influenza, ARVI);
  • malattie infettive;
  • uso di alcol;
  • intossicazione alimentare;
  • avvelenamento con sostanze velenose;
  • patologie dell'apparato digerente;
  • farmaci antimicrobici;
  • disturbi nervosi;
  • dieta malsana: cattiva alimentazione, violazione del regime, eccesso di cibo;
  • malattie del fegato, reni, pancreas;
  • le allergie;
  • intolleranza al lattosio (proteine ​​del latte);
  • infezione da parassita;
  • malattie oncologiche.

A seconda della natura della diarrea, viene prescritto un trattamento che include una dieta particolare. In alcuni casi, in caso di disturbi intestinali, è consentito l'uso di latte fermentato, in altri invece è severamente vietato.

Consideriamo più in dettaglio i prodotti dell'acido lattico, le loro proprietà, l'effetto sugli organi digestivi, le indicazioni e le controindicazioni per i disturbi digestivi.

Proprietà di kefir

Il Kefir è ricco di sostanze nutritive: minerali, vitamine, aminoacidi e batteri dell'acido lattico, che sono probiotici naturali, che hanno un effetto benefico sulla microflora intestinale e aiutano a migliorare il metabolismo e normalizzare le feci. Pertanto, è usato nei disturbi digestivi. La dose giornaliera media è: per un bambino di circa 200 grammi, per un adulto di circa 400. L'abuso di questa bevanda può provocare una esacerbazione di disturbi intestinali. Pertanto, dopo kefir, può verificarsi la comparsa di diarrea acuta.

È usato per i seguenti disturbi:

  1. Dysbacteriosis, cioè, in violazione della microflora intestinale a seguito dell'assunzione di antibiotici, cibo di scarsa qualità. È in grado di inibire la crescita di batteri nocivi nell'intestino, prevenendo in tal modo lo sviluppo di infezioni.
  2. Disturbi mentali, in quanto ha un eccellente effetto sedativo e aiuta ad eliminare la diarrea causata da questo disturbo.
  3. Raffredda e stimola le difese del corpo.
  4. Intossicazione da alcol, in quanto ha una proprietà depurativa, rimuove le tossine e le tossine dal corpo.
  5. Come profilassi contro le malattie del tratto gastrointestinale, reni, fegato.

L'uso di kefir per la diarrea è permesso, ma bisogna ricordare che una bevanda fatta meno di tre giorni fa provoca un allentamento dell'intestino, ma un tre giorni e più vecchio ha un effetto fissante. Ma se la diarrea è acuta, accompagnata da vomito, dolore addominale, non mangiare kefir prima di scoprire le cause della malattia. Bere è vietato usare:

  • con maggiore acidità dello stomaco;
  • nelle malattie infettive infiammatorie intestinali;
  • dissenteria;
  • bambino fino a otto mesi.

Con estrema cautela dovrebbe essere usato per ulcere dello stomaco, pancreatite, allergie, bambini fino a tre anni.

Proprietà crema acida

La crema acida contiene vitamine, proteine, grassi, carboidrati, acido lattico, minerali. È ben assorbito dal corpo, non crea una sensazione di pesantezza nella ghianda. I suoi effetti benefici sugli ormoni e sul sistema nervoso sono stati notati. È indicato nel trattamento di malattie femminili, scarso appetito. Questo è un eccellente mezzo per prevenire l'aterosclerosi, perché contiene la sostanza lecitina, che promuove la dissoluzione del colesterolo. La panna acida ha un effetto benefico sul lavoro degli organi digestivi: l'intestino, il pancreas, lo stomaco. Contribuisce alla normalizzazione delle feci a causa del contenuto di microrganismi benefici. Con le feci liquide, è consentito utilizzare panna acida con una piccola percentuale di contenuto di grassi, ma in quantità moderate - non più di quindici grammi al giorno. Altrimenti, sono possibili conseguenze indesiderate, poiché anche una persona sana può avere la diarrea dopo la panna acida. Ciò è dovuto all'elevato contenuto di grassi in questo prodotto, che contribuisce al rafforzamento dell'apparato digerente e alla comparsa di diarrea. Inoltre, la diarrea dopo aver mangiato panna acida può verificarsi con una malattia come il deficit di lattosio (intolleranza alle proteine ​​del latte).

La panna acida non è raccomandata per dare un bambino fino a due anni.

  • l'obesità;
  • aumento dell'acidità dello stomaco;
  • ulcere dell'intestino e dello stomaco;
  • gastrite;
  • patologie del fegato, della cistifellea;
  • disturbi cardiovascolari.

Proprietà dello yogurt

Lo yogurt è un latte fermentato contenente vari integratori alimentari che contribuiscono a:

  • migliorare la digestione e il metabolismo;
  • normalizzazione delle funzioni ormonali, specialmente quando il sistema endocrino fallisce;
  • rafforzare il sistema nervoso;
  • aumentare l'immunità.

La sua unicità sta nel fatto che è uno dei pochi prodotti consentiti nella diarrea acuta. Contiene più prodotti pribiotici rispetto ad altri prodotti a base di acido lattico. Ma solo quello yogurt è utile, dove la composizione contiene lattobacilli vivi, bifidobatteri e non ci sono dolcificanti (è consentito un contenuto di banana). La durata di questo prodotto non supera i cinque giorni. Puoi cucinare da te lo yogurt dal vivo. Per fare questo, è necessario acquistare una pasta madre lattica in una farmacia, diluirla nel latte, scaldarla a una temperatura di 40 gradi e metterla in un luogo caldo per dieci ore. Il prodotto finito ha la consistenza della panna acida. Questo yogurt non ha controindicazioni, può essere dato a un bambino a qualsiasi età, persone che soffrono di carenza di lattosio. È usato per combattere le infezioni fungine e intestinali, purificare il corpo, normalizzare il lavoro dell'apparato digerente. Il giorno si consiglia di utilizzare da uno a due bicchieri di yogurt. Il sovradosaggio può causare flatulenza, esacerbazione della diarrea. In una persona sana, la diarrea dopo lo yogurt può verificarsi in caso di abuso.

Proprietà di formaggio

Il formaggio è un prodotto che contiene grassi, proteine ​​facilmente digeribili, minerali, vitamine, amminoacidi. Aiuta con la frattura ossea perché è ricca di calcio. È incluso nella lista dei prodotti consentiti per la diarrea, perché aiuta a ripristinare la microflora intestinale. È usato come una preziosa fonte di nutrienti che devono essere reintegrati con la diarrea. Il suo principale vantaggio risiede nel contenuto di grassi e proteine ​​facilmente digeribili necessari per mantenere l'energia nel corpo. Inoltre, è sufficiente mangiare un piccolo pezzo al giorno (fino a cento grammi al giorno) per reintegrare la forza, e questo è importante per i disturbi intestinali, quando è necessario limitare la quantità di cibo consumato. Può essere aggiunto al cibo nella forma strofinata, ad esempio nel porridge di riso, raccomandato nel trattamento dei disturbi digestivi. I grassi vengono rapidamente digeriti a causa della lecitina, che è parte del formaggio, che ha un effetto positivo sulla digestione. Pertanto, è considerato un ottimo mezzo di prevenzione, trattamento della diarrea, anche nei bambini, e si raccomanda di essere incluso nella dieta quotidiana.

Non è permesso consumare tipi di formaggio taglienti, specialmente quando:

  • alta acidità;
  • malattie da ulcera peptica;
  • gastrite;
  • colite;
  • gonfiore;
  • malattie renali;
  • difetti cardiaci;
  • malattia ipertensiva.

Questo prodotto è anche controindicato in caso di intolleranza alle proteine ​​del latte, il cui sintomo corretto è la diarrea.

Con le patologie di cui sopra, il formaggio può essere sostituito con la ricotta.

Proprietà di cagliata

La ricotta è un prodotto ottenuto dalla fermentazione del latte con batteri speciali e dalla rimozione del siero formatosi. Consiste di minerali, vitamine, vari enzimi e ormoni, proteine, grassi e una piccola quantità di carboidrati. La saturazione della ricotta con proteine ​​e grassi benefici e facilmente digeribili influenza il tratto digestivo nel miglior modo possibile. Secondo il suo contenuto di grassi, è diviso in grasso, grasso, grassetto.

È il prodotto più prezioso che promuove il trattamento e la prevenzione della diarrea. È facilmente assorbito dall'organismo, contribuisce al miglioramento della digestione, alla soppressione dei batteri patogeni nel corpo, alla pulizia, al rafforzamento generale. Questo è un agente fissante, la cui azione è molte volte maggiore delle proprietà di kefir. Dopo gravi malattie infettive, viene utilizzato come agente riparatore e fortificante. È sicuro a qualsiasi età.

Anche mostrato è il suo uso in:

  • ipertensione;
  • aterosclerosi;
  • malattia del fegato;
  • anemia. Promuove la formazione di emoglobina;
  • l'obesità. È usato come strumento dietetico per la normalizzazione del peso;
  • disturbi nervosi;
  • violazione dei processi metabolici;
  • carenza di calcio.

Controindicazioni includono malattie del fegato.

In caso di diarrea, si consiglia di utilizzare ricotta a basso contenuto di grassi in quantità non superiore a 200 grammi al giorno e il dosaggio è progettato per diversi ricevimenti.

I prodotti a base di acido lattico, come kefir, panna acida, yogurt, formaggio, sono un'aggiunta eccellente per il trattamento della diarrea. Contribuiscono al mantenimento della normale microflora del tratto gastrointestinale, all'eliminazione dei sintomi spiacevoli associati all'indigestione. Possono e devono essere usati per una lieve diarrea. L'unica cosa che impedisce questo è l'intolleranza individuale a questi prodotti, in particolare, la mancanza di lattosio, che si manifesta con distensione addominale, feci molli e spasmi.

La diarrea è possibile?

La diarrea è tre o più movimenti intestinali dell'intestino al giorno. Le feci sciolte, non acquose e pastose non sono diarrea, e frequenti feci dure / normali non sono anche diarrea. La durata della diarrea acuta è di diversi giorni e la diarrea persistente si verifica quando la durata delle feci acquose supera le due settimane.

motivi

Cause comuni di diarrea:

  • infezioni virali (rotavirus, adenovirus, norovirus);
  • infezioni batteriche (E. coli, salmonella, shigella, campylobacter);
  • infezioni parassitarie (criptosporidio, giardia);
  • allergie e intolleranze alimentari;
  • intossicazione alimentare;
  • uso di antibiotici:
  • sindrome dell'intestino irritabile (IBS), celiachia, morbo di Crohn.

sintomi

Oltre a perdere le feci, la diarrea è anche associata ad altri sintomi dell'apparato digerente, tra cui:

  • coliche;
  • gonfiore e dolore;
  • scarico di gas dall'intestino;
  • uso frequente del bagno;
  • nausea;
  • vomito;
  • febbre.

Dieta per la diarrea

La dieta è fondamentale per un bambino con diarrea. Alcuni alimenti aiuteranno ad alleviare i sintomi della diarrea, altri li peggioreranno solo.

Con i sintomi acuti di diarrea in un bambino, molte persone sconsigliano di mangiare fibre grossolane perché contribuiscono alla formazione di feci acquose. Ma questo non è il caso. Dipende in gran parte dal tipo di fibra alimentare consumata dal bambino:

  • c'è la cellulosa, che è solubile in acqua e facilmente scomposta nell'intestino. Questi tipi di fibre sono prebiotici, rallentano la velocità con cui le feci lasciano il corpo, il che porta al suo consolidamento;
  • la fibra insolubile non viene assorbita nel corpo, ma assorbe l'acqua quando passa attraverso il tubo digerente, in tal modo ammorbidendo notevolmente le feci durante il suo passaggio attraverso l'intestino.

Pertanto, sarà necessario concentrarsi sugli alimenti con fibra solubile per aiutare a ripristinare la flora intestinale dei bambini per formare una feci più solide.

Durante e subito dopo l'attacco acuto di diarrea, la dieta dovrebbe concentrarsi su:

  • sostituzione di liquidi persi ed elettroliti;
  • l'esclusione di determinati alimenti che aggravano la diarrea, come il fritto;
  • inserimento nella dieta di cibi facilmente digeribili, ad esempio riso semplice.

reidratazione

L'assunzione di liquidi è molto importante per la diarrea, al fine di prevenire la disidratazione e la perdita di elettroliti vitali (sodio e potassio). Una corretta reidratazione è particolarmente importante per i bambini, perché possono morire di disidratazione in breve tempo.

Sebbene l'acqua sia estremamente importante per prevenire la disidratazione, non contiene elettroliti. I medici spesso raccomandano una speciale soluzione di reidratazione per i bambini, contenente gli oligoelementi che devono essere dimessi con la diarrea. È possibile acquistare questa soluzione in farmacia. Esempi di soluzioni di reidratazione includono:

Agenti riducenti di diarrea

Ci sono un certo numero di prodotti naturali che riducono gli attacchi di diarrea. Tutti contengono uno o più dei tre principi attivi: tannino, pectina e colla vegetale.

    I tannini sono sostanze chimiche che conferiscono a determinati alimenti durezza, cioè la capacità di legare e comprimere i tessuti. Si attaccano alle molecole proteiche delle mucose infiammate (cioè, intestino irritato nel caso di diarrea) e le fanno addensare, il che rallenta l'assorbimento delle tossine, aiutando il corpo a trattenere i fluidi. I tannini si trovano nelle foglie di mora e lampone. I tè delle foglie di queste piante reintegrano anche il volume di liquido perso con la diarrea, che è importante per prevenire la disidratazione. Assicurati di includere nella dieta prodotti che contengono foglie vere e non solo aromi.

Diarrea Super Food

In effetti, non c'è cibo che fermi immediatamente la diarrea. Ma ci sono alcuni alimenti che aiuteranno a ridurre i suoi sintomi.

  • mele. La polpa e la buccia delle mele sono ricche di pectina, quindi questo frutto è uno dei migliori alimenti per la diarrea. La pectina di mela aiuta anche la stitichezza, perché non ammorbidisce molto le feci;
  • tè. I tannini nel tè rinforzano la mucosa nell'intestino, che aiuta il corpo ad assorbire i liquidi con una leggera infiammazione nel tratto intestinale. Il tè dovrebbe essere preparato senza erbe, spezie e latte;
  • mirtilli e mirtilli. Queste bacche funzionano bene con la diarrea, perché sono ricche di tannini e pectina. È meglio usare bacche secche, non fresche. E la ricerca mostra che mangiare mirtilli riduce il rischio di sviluppare oncopatologia del colon;
  • carote. Le carote cotte leniscono il tratto digestivo e riducono la diarrea. Le carote hanno anche molte sostanze nutritive che vengono perse durante la diarrea;
  • cipolle verdi, porro, aglio. L'uso di cibi ricchi di prebiotici (da non confondere con i probiotici) che stimolano la crescita di batteri "buoni" nel tratto digestivo è utile per prevenire la diarrea. Le fonti naturali di prebiotici includono aglio, cipolle verdi e porri (hanno anche proprietà antisettiche). Consumare grandi quantità di questi alimenti rafforzerà il sistema immunitario e preverrà lo sviluppo di batteri che causano la diarrea;
  • riso bianco I prodotti a base di riso bianco e farina di riso sono senza fibre. Quindi, aiuta a rendere la sedia molto più difficile;
  • banane. Una banana matura è spesso il primo pasto del bambino perché è morbido e facile da digerire, rendendolo il pasto perfetto per la diarrea. Le banane contengono anche molto potassio, che si perde in diarrea;
  • yogurt. Lo yogurt contiene batteri attivi come L. thermophilus e L. bulgaricus, che aiutano a prevenire e fermare la diarrea. Dopo diversi studi, è stata dimostrata l'efficacia dello yogurt nel trattamento di un certo numero di disturbi digestivi.

Alimenti che possono causare diarrea

Alcuni cibi possono danneggiare l'intestino del bambino.

  1. I latticini contengono zucchero naturale, chiamato lattosio, che il bambino non assorbe a causa della mancanza di lattasi. Tuttavia, molti bambini con intolleranza al lattosio possono mangiare yogurt, in cui la quantità di questo enzima è inferiore rispetto ad altri prodotti lattiero-caseari.
  2. Il succo di frutta e il miele contengono zucchero naturale, chiamato fruttosio, che, se consumato eccessivamente, entra nell'intestino crasso, non digerito. Questo può causare processi di fermentazione, che portano a flatulenza e diarrea.
  3. Vitamina C. Anche se i benefici per la salute della vitamina C sono incredibilmente enormi e possono effettivamente proteggere il tratto digestivo, migliorando l'immunità contro i batteri spiacevoli, il consumo eccessivo può causare la diarrea. Grandi dosi di vitamina C, soprattutto più di 1000 mg / die, assunte regolarmente, possono causare problemi al tratto gastrointestinale. Se questo accade a tuo figlio, riduci la dose fino a quando il problema non scompare.
  4. Frutta e verdura Se un bambino non è abituato a mangiare molta frutta e verdura, e improvvisamente cominci ad offrirgli più del solito, a volte porta alla diarrea: gli agrumi e i fagioli, di norma, sono i colpevoli. È necessario ridurre il loro consumo e quindi entrare gradualmente.

Come nutrire un bambino fino a un anno con la diarrea?

Se il bambino ha meno di sei mesi, può nutrirlo tranquillamente con latte materno o formula, tranne nei casi di diarrea dovuta a intolleranza al lattosio. In tali situazioni, il medico prescrive una miscela priva di lattosio o idrolizzata. Quando un bambino ha più di sei mesi, puoi offrirgli:

  • purea di mele e banane;
  • purè di patate cotte;
  • porridge di riso bianco;
  • purè di barbabietola e carota;
  • porridge del bambino fatto da farina d'avena o grano.

Dieta per bambini da 1 a 3 anni

Offri i seguenti alimenti quando il bambino ha la diarrea:

  • le banane;
  • riso bollito;
  • pollo bollito;
  • brodo di carne;
  • succo di mela;
  • pane integrale;
  • verdure fresche: carote, barbabietole, zucca (tipo di zucca) e zucchine;
  • patate al forno o bollite.

Ricorda, un bambino perde il sodio durante la diarrea, quindi aggiungi un po 'di sale al cibo del tuo bambino. I bambini non hanno bisogno di più di 2 grammi di sale al giorno.

Dieta per bambini da 3 anni

La maggior parte dei medici consiglia di continuare a mangiare cibi solidi per la diarrea. L'opzione migliore è una dieta che include riso, banane, pane tostato, succo di mela, poiché sono morbidi per l'intestino. Altri alimenti che possono essere consumati durante la diarrea:

Prodotti vietati dalla diarrea

Ecco alcuni cibi che dovresti eliminare quando hai la diarrea nei bambini:

  1. Piatti speziati Le spezie irriteranno il tratto digestivo.
  2. Cibo fritto I grassi e gli oli aggiunti possono essere pesanti per un tratto gastrointestinale sensibile e, più probabilmente, i sintomi peggioreranno.
  3. Dolci. Gli zuccheri che entrano nel colon possono distruggere i batteri già sensibili, che peggiorano la diarrea.
  4. Prodotti con alto contenuto di fibre insolubili. La fibra aiuta a mantenere il sistema digestivo. Questo di solito è buono, ma con la diarrea, la fibra insolubile peggiorerà i sintomi.

Altri alimenti che non dovrebbero essere:

  • la maggior parte degli alimenti trasformati (prodotti semilavorati);
  • verdure crude;
  • alimenti che portano a processi di fermentazione nell'intestino: cavolfiori, broccoli, cavoli bianchi;
  • carne grassa;
  • latticini;
  • agrumi;

Dieta dopo la diarrea

La tua priorità dopo l'interruzione della diarrea dovrebbe essere quella di fornire al corpo dei bambini le sostanze nutritive che aiuteranno a velocizzare il recupero.

  • probiotici. Questi farmaci aiutano a reintegrare l'intestino con batteri buoni per ripristinare l'equilibrio ottimale.
  • cibo. Di norma, si consiglia di utilizzare cibi semplici, soprattutto nel primo giorno di attacchi di diarrea. Questi possono essere: patate bollite, pane tostato, crackers con sale, pollo cotto senza pelle o grasso. È meglio mangiare cibi più densi e morbidi, tra cui farina d'avena, banane e salsa di mele, riso normale.

Usando una dieta per diagnosticare le cause della diarrea cronica

Quando il medico sospetta che la diarrea sia causata da intolleranze alimentari o allergie, gli viene chiesto di evitare prodotti contenenti:

  • il lattosio, che è presente nei latticini e causa diarrea nei bambini con deficit di lattasi;
  • carboidrati;
  • il glutine contenuto nell'orzo, nella segale, nel grano (se il medico sospetta la celiachia);
  • altre sostanze.

Questo è necessario per scoprire se la diarrea diminuisce con un cambiamento nella dieta.

Dieta con IBS

L'IBS è una malattia in cui la funzione del colon è compromessa. I sintomi più comuni di IBS includono crampi addominali, gonfiore addominale, stitichezza e diarrea.

Per molti bambini con IBS, una dieta può aiutare a controllare i sintomi. Tuttavia, ogni dieta sarà leggermente diversa, perché i tipi di alimenti che saranno utili per uno possono danneggiare l'altro e viceversa. Quindi, uno dei primi passi per i genitori che hanno bambini con IBS è la familiarità con prodotti che sono noti per peggiorare i sintomi della malattia.

Molti genitori notano che i bambini con la diarrea IBS peggiora dopo aver mangiato determinati cibi:

  • latticini;
  • cioccolato;
  • bevande a base di caffeina;
  • cibi piccanti;
  • alcune verdure crude e frutta, in particolare broccoli e cavoli;
  • succhi di frutta;
  • fagioli;
  • cipolle;
  • dolcificanti artificiali;
  • cibi ricchi di grassi come burro, carne rossa e noci.

Dieta per la celiachia

La celiachia è una malattia in cui l'intestino tenue è danneggiato, il che interrompe l'assorbimento dei nutrienti dal cibo. I bambini che soffrono di celiachia non possono tollerare una proteina chiamata glutine contenuta nell'orzo, nella segale e nel grano.

Una tale dieta comporta l'esclusione dalla dieta di cibi contenenti segale, frumento e orzo. Non sono ammessi anche prodotti realizzati con questi grani. Nonostante questi limiti, i bambini celiaci possono seguire una dieta ben bilanciata con una varietà di alimenti, tra cui pane e pasta senza glutine. Ad esempio, possono mangiare patate, riso, soia, grano saraceno o prodotti a base di farina di fagioli invece di grano.

I prodotti senza glutine stanno diventando più disponibili nei negozi normali.

conclusione

In molti casi, la diarrea nei bambini dura solo pochi giorni ed è ben curabile a casa. Aumentare l'assunzione di liquidi, mantenendo una dieta semplice, aiuterà tutti a ridurre rapidamente i sintomi.

Se il corpo del bambino non risponde a queste procedure, dovrebbe essere mostrato a uno specialista per la diagnosi e il trattamento.

Posso bere il kefir con la diarrea

Nella sezione Genitori sulla questione della mamma, è possibile somministrare kefir o biolact a un bambino con diarrea? E cosa c'è di meglio? Il biolact è lo stesso kefir, solo con prebiotici. La migliore risposta data dall'autore di lei è di non dare nulla di latte adesso, quando non puoi prendere il latte per altre due settimane, ma puoi avere prodotti di latte acido.

2 risposte

Saluti! Ecco una selezione di argomenti con le risposte alla tua domanda: Mamme, è possibile dare kefir o biolact a un bambino con diarrea? E cosa c'è di meglio? Il biolact è lo stesso kefir, solo con prebiotici.

Risposta da Pink Spark
Penso che non ne valga la pena

Risposta da Ledy?
In caso di vomito e diarrea è necessario attenersi a una dieta. Escludere gelatina, frutta fresca, verdura e così via. consultare un medico

Risposta da Lyuka
non deve

Risposta di Ira
Kefir indebolisce lo stomaco. Kefir beve con costipazione. e con la diarrea, decotto di riso - si risolve

Risposta di Oksana Dronova
Sono d'accordo con tutti, ovviamente, il latte e la frutta sono impossibili.

Risposta da Mary Poppins
non è necessario, il latte non è sempre buono, quando lo sgabello è normalizzato qui ed è necessario ripristinare la microflora

Risposta da Victoria Romanova
Conosci la ragione del sollievo? In alcune infezioni intestinali (rotavirus, ecc.) Sono vietati TUTTI i prodotti caseari e i loro derivati.

Risposta di Anna Felice
Kefir sarà bravo a riprendersi da una malattia. Ora astenersi dal latte, sono d'accordo con gli imputati.

2 risposte

Saluti! Qui ci sono più argomenti con le risposte giuste:

La diarrea nei bambini non appartiene a una malattia indipendente, forse è un segno di varie patologie, ad esempio, infezioni intestinali, avvelenamento, disbiosi e altre malattie.

In base alla severità e ai sintomi aggiuntivi, viene prescritto un trattamento, ma, nonostante le cause e i sintomi, è necessario prendersi cura della nutrizione, e in questo articolo viene presentato il motivo per nutrire il bambino con la diarrea.

L'essenza delle diete con la diarrea

Il compito principale che si verifica durante il corso della diarrea è quello di ridurre i carichi sul tratto gastrointestinale, oltre a creare un ambiente favorevole nel corpo per il recupero più veloce.

Con la diarrea, i bambini vengono espulsi dal corpo con molto fluido e le sostanze nutritive non hanno il tempo di essere assorbite dall'intestino.

Inoltre, è necessario seguire le regole standard che dovrebbero essere utilizzate per le diete terapeutiche per la diarrea nei bambini:

  1. Ripristinare il bilancio del sale marino.
  2. Dieta rettificata, che dovrebbe essere frazionale e allo stesso tempo.
  3. Tutti i prodotti utilizzati devono essere facilmente digeriti.
  4. La dieta del bambino dovrebbe essere basata sull'età del bambino.

Ora è necessario trattare ogni elemento in modo più dettagliato per aiutare il bambino durante la diarrea.

Normalizzazione dell'equilibrio del sale marino

Con la diarrea nei bambini, prima di regolare la dieta, è necessario fare attenzione a non condurre il corpo alla disidratazione.

Se non c'è un tale sintomo in un bambino come il vomito, allora il recupero consiste in un aumento del consumo di acqua e di altri mezzi.

Le soluzioni speciali sono eccellenti per questo:

Sono venduti in farmacia e venduti senza prescrizione medica e per la preparazione è sufficiente sciogliere 1 confezione del prodotto in un litro d'acqua.

È necessario dare la soluzione in piccole porzioni di 5-30 ml, tra le dosi è fatto un intervallo di un quarto d'ora.

Il dosaggio dipende da quanti anni ha il bambino e da quanto sia grave la diarrea. Per determinare questi parametri, si consiglia di consultare un medico.

Oltre alle soluzioni mediche, ripristinano l'equilibrio e altri mezzi che possono essere fatti a casa. Questo include vari decotti di:

I bambini sono ben aiutati a recuperare l'acqua minerale, da cui viene rilasciato il gas prima dell'uso, è possibile preparare il tè verde, senza l'uso di dolcificanti.

La soluzione può essere fatta da solo, se si aggiunge a 500 ml di acqua ¼ di cucchiaino. sale e soda, così come ½ cucchiaino. zucchero.

Nutrizione del bambino

Quando la diarrea nei bambini aveva in precedenza utilizzato una dieta affamata, ma i medici hanno rifiutato tale terapia, perché il digiuno porta ad una mancanza di nutrienti, in particolare le proteine, a causa della quale il bambino può perdere peso, e il recupero dalla diarrea richiede molto più tempo.

I bambini che non hanno vomito con diarrea non dovranno smettere di allattare.

Se il bambino mangia il latte materno, allora può essere somministrato, ma sarà necessario aumentare la frequenza di alimentazione, riducendo il dosaggio del latte, che è dato per l'alimentazione. I bambini devono essere applicati al torace per 5-10 minuti.

I benefici dell'allattamento al seno sono i seguenti:

  1. La composizione del latte è perfettamente bilanciata per il bambino e ha tutti gli elementi utili e nutrienti.
  2. Il latte contiene molte sostanze attive biologiche che aiutano a liberarsi della diarrea.

Per i bambini al di sotto di un anno che si nutrono di miscele artificiali, può essere applicata una procedura di alimentazione simile. È necessario nutrire spesso, ma il dosaggio della miscela finita è dimezzato.

I medici per bambini fino a un anno raccomandano l'uso di miscele medicinali da latte per la diarrea.

In determinate situazioni, quando l'intestino è infetto nei bambini, i medici raccomandano l'uso di miscele di idrolisi, ad esempio Frisopep o miscele simili.

Per un bambino di un anno o bambino che ha già ricevuto esche artificiali, per la diarrea, è sufficiente cambiare il menu. In questo caso, l'alimentazione complementare è esclusa e l'alimentazione viene effettuata con latte materno o miscele.

Dopo il permesso del medico, in un paio di giorni è possibile reintrodurre gli integratori, ma in piccole dosi e monitorare la condizione. Si raccomanda di nutrire il bambino con tali alimenti, che era una normale reazione alla diarrea.

Nutrizione da 1 anno

Con la diarrea nei bambini di età superiore a 1 anno, dal primo giorno si possono dare latticini a basso contenuto di grassi, e il terzo giorno è possibile utilizzare un tipo di ricotta a basso contenuto di grassi per questo.

In un primo momento, vale a dire il primo paio di giorni con la diarrea, sarà necessario aumentare la frequenza delle poppate. Quindi, puoi nutrire un bambino 1-2 volte più spesso al giorno, di conseguenza dovresti mangiare 5-6 volte al giorno.

Come i bambini, le razioni alimentari dovrebbero essere ridotte e dovrebbero essere somministrati quantità ridotte di cibo. Se il bambino rifiuta di mangiare, non è necessario costringerlo.

Nelle forme gravi di diarrea, non è affatto necessario somministrare del cibo, vengono saltate 2 poppate, dopo di che il cibo può essere frazionato, con porzioni ridotte della metà.

Durante la settimana, la porzione di cibo dovrebbe essere gradualmente aumentata fino a quando tutto torna alla normalità.

All'inizio del corso di dieta, il bambino ha bisogno di mangiare più zuppe mucose in brodo vegetale, a cui viene aggiunto riso, grano saraceno o farina d'avena.

Inoltre, è permesso mangiare i porridge, che dovrebbero essere fatti sull'acqua e dati senza aggiungere olio, per i cereali si usano gli stessi cereali che per la zuppa.

Un bambino sotto i 2 anni ha bisogno di cucinare zuppe e pappe, ma prima di mangiare i pasti vengono puliti con syto per ottenere la consistenza di purè di patate.

È permesso dare gelatina, fatta da frutta fresca, specialmente mirtilli e varie composte durante la diarrea.

Se cucini su prodotti caseari, è consentito l'uso fin dai primi giorni di diarrea:

Tutti i prodotti possono essere forniti solo freschi, in cui non ci sono additivi e il contenuto di grassi non supera il 2,5%.

Il secondo giorno del menu dietetico, è possibile integrare le briciole di pane e il pane dietetico. Il terzo giorno puoi nutrire il bambino con purea di banana e ricotta.

Durante la diarrea, è utile preparare e nutrire il bambino con mele cotte, perché contengono sostanze che ripristinano rapidamente la flora e la mucosa intestinale.

Se vengono utilizzate mele, possono essere consumate fresche solo dal terzo giorno della dieta, solo in forma macinata.

Da 4 giorni dovrebbe essere aggiunto al menu dei prodotti a base di carne per bambini, vale a dire, pollo tritato o vitello, tacchino.

Da carne macinata si consiglia di cucinare cotolette di vapore, polpette di carne. È consentito anche l'uso di pesce e uova al vapore.

Se un bambino di età superiore a un anno ha la diarrea, la razione viene completamente rimossa dalla dieta:

  1. Prodotti a base di erbe fresche
  2. Noci.
  3. Latte e ryazhenka.
  4. Succhi di frutta freschi
  5. Prodotti a base di fagioli
  6. Funghi.
  7. Pane nero
  8. Dolci.
  9. Baking.
  10. Soda.

La diarrea dovrebbe essere accompagnata da restrizioni sullo zucchero. Assicurati di escludere il cibo dannoso, che è dannoso per il lavoro non solo del tratto digestivo, quindi del fegato e dei reni.

Questi prodotti includono cibi in salamoia, salati, affumicati e grassi.

È meglio non cucinare brodi di carne forti per i bambini, perché la diarrea non passa da questo. Tutti i piatti e il cibo dovrebbero essere riscaldati prima di mangiare, ma dovrebbero essere caldi, non caldi.

Quando la diarrea si arresta, è necessario continuare la dieta per altre 1-2 settimane.

I tempi della dieta possono essere discussi con il medico e dipendono direttamente dalle ragioni per cui la diarrea è comparsa e dalla sua gravità.

Cibo secondo il metodo di Komarovsky per bambini 1-5 anni

Dopo la comparsa di diarrea, il dott. Komarovsky non consiglia di dar da mangiare ai bambini il primo giorno. Dopodiché puoi dare del riso bollito, una porzione molto piccola, così come l'acqua, dove è stato cotto il riso.

Con la diarrea dopo il primo giorno, puoi dare banane e succo di mela, ed è anche utile dare da mangiare ai bambini con patate bollite, che ti permette di fermare la diarrea.

Il pane fresco non viene utilizzato, è consentito l'uso del pane bianco, dopo alcuni giorni dal momento della sua preparazione o è necessario crearne dei crackers.

La carne e il pesce possono essere utilizzati solo per specie a basso contenuto di grassi e i prodotti devono essere esclusivamente cotti a vapore. È consentito utilizzare gelatina o tè forte subito dopo l'insorgenza di diarrea.

Con la diarrea, devi dare più zuppe e pappe mucose che rinforzano lo stomaco e l'intestino. Dovrebbe essere anche dopo l'inizio della diarrea per impostare la modalità del giorno e nutrire il bambino allo stesso tempo.

Si consiglia di utilizzare le porzioni del medico ridotte, ma per renderle più frequenti.

Non appena i bambini hanno la diarrea, si raccomanda di non auto-medicare, soprattutto quando compaiono ulteriori sintomi, e andare immediatamente dal pediatra.

Indipendentemente dal trattamento, per la diarrea, è possibile utilizzare le regole e le raccomandazioni descritte sulla nutrizione, che aumenteranno l'efficacia e la velocità del trattamento.

10 alimenti che aiutano con la diarrea

banane

La fibra alimentare contenuta in una banana aiuta a consolidare le feci. Inoltre, le banane forniscono all'organismo un ulteriore potassio, che reintegra i nutrienti persi. Hanno un sacco di pectina. Le pectine hanno una capacità interessante: quando interagiscono con l'acqua, si gonfiano e assorbono il colesterolo dall'intestino, sostanze che non sono necessarie al corpo, incluse tossine, microbi e rimuovono queste sostanze nocive dal corpo.

A proposito, la capacità delle pectine di assorbire sostanze nocive aumenta in presenza di acidi malico, citrico e altri acidi organici contenuti nelle piante (i frutti contengono principalmente acido malico e bacche e agrumi contengono acido citrico). Quindi le pectine trattano varie malattie degli organi digestivi, normalizzano la microflora intestinale e il metabolismo del colesterolo nel corpo. Le pectine in questo modo purificano il corpo e lo proteggono dall'intossicazione.

Vedi anche: PRIMO AIUTO PER DIARREA

Riso bianco

Il riso bianco non è considerato il prodotto più utile, ma in questo caso si adatta perfettamente. La fibra alimentare che contiene fissa le feci e, grazie alla sua struttura morbida, è facilmente digeribile.

Salsa di mele

La salsa di mele è morbida e facile da digerire. Le pectine aiutano a fermare la diarrea (ricordate le banane!), E gli zuccheri naturali forniscono l'energia necessaria per la disidratazione e la perdita di grandi quantità di acqua.

Pane tostato

È molto importante che nulla si diffonda sul pane tostato. Il toast normale potrebbe non sembrare troppo appetitoso, ma fornisce al corpo carboidrati che ti daranno energia.

Yogurt probiotico

Se stai assumendo antibiotici, gli yogurt probiotici ti torneranno utili. Gli antibiotici uccidono i batteri che vivono nell'intestino, compresi quelli che causano la diarrea. I probiotici, a loro volta, aumentano la quantità di batteri buoni nell'intestino. Dopo il "duello" con la diarrea, assicurati di bere yogurt probiotico per migliorare l'intestino e prevenire il ripetersi del disturbo. Durante la diarrea, si consiglia anche di prendere 2 cucchiai di yogurt, e poi ogni giorno aumentare la porzione di un cucchiaio. Non si dovrebbe iniziare con porzioni abbondanti, troppi latticini durante la diarrea possono solo aggravare il problema.

Vedi anche: INATTIVITÀ DEL LATTOSIO: CAUSE, SINTOMI, TRATTAMENTO

Bevande sportive

Le bevande sportive possono essere consumate non solo dopo l'esercizio, ma possono anche essere utili nel trattamento della diarrea. Durante la diarrea, il corpo è disidratato e l'acqua non viene assorbita correttamente. Le bevande sportive contengono elettroliti che saturano il corpo e contribuiscono al processo di assorbimento nell'intestino.

Purè di patate

Le patate bianche sono un prodotto a basso contenuto di carboidrati che viene facilmente assorbito dall'organismo. Nella purea, puoi aggiungere un po 'di sale (questo ti aiuterà a mantenere l'idratazione), ma è meglio fare a meno del burro, poiché è difficile da digerire.

Filetto di pollo (al vapore)

Il pollo al vapore è abbastanza morbido da essere facilmente digerito. Le proteine ​​contribuiranno a preservare i nutrienti di cui il tuo corpo ha bisogno. Non farti coinvolgere in spezie e olio, ma un po 'di sale non fa male.

Vedi anche: DIETA DIETA

Brodo di pollo

Il brodo è il piatto perfetto per combattere la diarrea. Il brodo di pollo contiene elettroliti e sostanze nutritive che vengono eliminate durante la diarrea. Inoltre, il brodo ha un effetto calmante sullo stomaco. Durante la diarrea, lo stomaco e l'intestino tendono a gonfiarsi un po '. Il brodo caldo riporta il loro lavoro alla normalità. Si prega di notare che è necessario un semplice brodo di pollo, senza noodles e verdure!

È permesso usare la ricotta durante la gastrite?

La gastrite è una malattia piuttosto complicata e molto comune. La ragione per il verificarsi di questa malattia è considerata una dieta non salutare, in particolare il digiuno prematuro o la violazione della sua qualità. Il trattamento di questa malattia è impossibile senza una dieta appropriata, che il medico seleziona individualmente per ciascun paziente.

Una dieta equilibrata di tale paziente deve necessariamente includere alcuni prodotti caseari. Ma è possibile mangiare la ricotta durante la gastrite? Che effetto ha sul corpo e quali proprietà utili ha?

Cosa devi sapere sulla ricotta?

Questo prodotto utile è il risultato della fermentazione del latte. Ha un gusto molto delicato ed è rappresentativo di un gruppo di prodotti a base di latte fermentato. La ricotta ha tre livelli di grasso: scremato (meno dell'1,8%); non grasso (fino al 2,0%); grasso (più del 5%). La ricotta naturale è utile e necessaria per il corpo a qualsiasi età.

Ecco alcuni fatti interessanti sulle proprietà medicinali di questo prodotto che non sapevi prima:

  • La ricotta è un concentrato di latte e un'enorme fonte di proteine ​​- e gli aminoacidi presenti nella proteina influenzano il livello di colesterolo nel sangue, riducendolo significativamente - il che aiuta a prevenire l'obesità epatica.
  • Normalizza tutti i processi metabolici nel corpo.
  • Contiene una grande quantità di minerali e vitamine essenziali che stabilizzano i livelli di pressione sanguigna, supportano il lavoro del muscolo cardiaco, prevengono la formazione di coaguli di sangue.
  • Sali di fosforo e calcio - anche questo prodotto è ricco di essi, questi minerali ripristinano il tessuto osseo e aiutano a mantenere i denti sani per lungo tempo.
  • I batteri fermentati del latte riducono la crescita della flora intestinale patogena e supportano il normale funzionamento dell'apparato digerente.
  • In caso di assunzione di farmaci antibatterici, la ricotta aiuterà a prevenire la comparsa di disbiosi.

Quali sono le proprietà curative di questo prodotto contribuirà a far fronte ai sintomi della gastrite?

La cagliata con la gastrite può e deve essere consumata. Particolarmente utile per le persone che soffrono di questa malattia, ci sono una varietà di piatti preparati utilizzando questo prodotto a base di latte fermentato. Nel trattamento delle malattie dell'apparato digerente, la ricotta è generalmente indispensabile, ma bisogna sempre ricordare che dovrebbe essere consumato solo in una certa quantità.

Le proprietà uniche di questo prodotto consentono di essere assorbito molto rapidamente e facilmente dal corpo. Le proteine ​​della cagliata, entrando nello stomaco, iniziano immediatamente ad agire, contribuendo a stabilire il corretto funzionamento del sistema digestivo. La cagliata con la gastrite è anche una fonte di un'enorme quantità di vitamine che la rendono davvero indispensabile per la normalizzazione dei processi metabolici, in particolare il metabolismo delle proteine ​​carboidrati.

Questo prodotto lattiero-caseario, inoltre, aiuta a migliorare in modo significativo il sistema immunitario. Una ricotta a basso contenuto di grassi può anche ridurre il peso, lasciando cadere un paio di chili dalla vita. Dopo tutto, contiene tutti i minerali e le vitamine benefici e il contenuto calorico è minimo! Per questo motivo, le varietà a basso contenuto di grassi di ricotta sono autorizzati a mangiare in quantità illimitata.

È importante! Ricorda che la ricotta è meglio usare dopo il trattamento termico. Le proprietà utili del prodotto non scompariranno da nessuna parte, ma piuttosto aumenteranno.

Ma non mangiarlo troppo caldo o troppo freddo, poiché questo alimento agirà in modo irritante sulla mucosa dello stomaco e dell'intestino, causando la comparsa di forti dolori.

Yogurt - come influenza il decorso della gastrite?

Lo yogurt gastrite è un'ottima fonte di proteine, calcio, potassio e vitamina D. Inoltre, contiene batteri probiotici indispensabili per il tratto gastrointestinale. Questi batteri, che si muovono attraverso il canale alimentare, aiutano a digerire il cibo più velocemente.

Inoltre, i probiotici hanno un effetto rinforzante sul sistema immunitario. Gli scienziati di tutto il mondo credono che questi batteri possano avere un enorme impatto sul decorso di varie malattie gastrointestinali e in particolare della gastrite.

Non molto tempo fa, su Internet sono apparse informazioni che c'è molto utile gastrite yoghurt. È stato condotto uno studio scientifico, a seguito del quale si è scoperto che questo particolare prodotto può curare la gastrite, se la causa principale era l'effetto negativo del batterio Helicobacter pylori.

Pertanto, oggi si consiglia di includere nella dieta di tutti i pazienti la gastrite allo yogurt come mezzo estremamente utile ed efficace per curare la malattia.

Posso avere il formaggio se ho sintomi di gastrite?

Il formaggio è uno dei prodotti più popolari. Non è un segreto che lo preparano dal latte, che viene sottoposto a un trattamento speciale. Ma pochi conoscono le sue proprietà curative. Questo perché il formaggio viene spesso percepito solo come una prelibatezza e preferiscono usarlo esclusivamente per il suo gusto eccellente.

Questo prodotto ha un effetto positivo sul funzionamento del sistema nervoso e immunitario grazie alla sua composizione chimica unica. È un formaggio che può e deve essere mangiato per prevenire l'insorgere di malattie oncologiche.

Formaggio per gastrite, anche se tutte le sue proprietà utili, si consiglia di usare con cautela. In caso di esacerbazione della malattia, questo prodotto è vietato fino a quando non si verifica un periodo di remissione. Solo 2-4 giorni dopo l'esacerbazione, il medico può consentire l'inclusione del formaggio nel menu di un paziente con gastrite. Con questa malattia, questo prodotto può essere mangiato solo in una forma grattugiata, in modo da non danneggiare lo stomaco.

Proprietà utili di panna acida

La panna acida non è raccomandata nei pazienti con gastrite ad elevata acidità, anche durante la remissione, poiché aumenta l'acidità dello stomaco.

Se questa regola viene violata, le conseguenze come una violazione della digestione degli alimenti, l'infiammazione delle mucose, la diarrea e la comparsa di forti dolori all'addome non tarderanno ad aspettare.

È consentita la panna acida con gastrite a bassa acidità, ma solo a condizione di una remissione a lungo termine della malattia. È meglio non aggiungere più di 15 g del prodotto a vari piatti: cereali, zuppe, borscht, insalate.

Quali altri latticini possono essere mangiati durante la gastrite?

I latticini per la gastrite dovrebbero essere usati con attenzione, seguendo alcune regole.

Va notato che con questa malattia non tutti sono utili e alcuni di essi possono addirittura causare danni irreparabili al paziente:

  1. Latte e panna a basso contenuto di grassi sono consentiti per qualsiasi tipo di gastrite, in quanto ha un effetto rigenerante sulla mucosa gastrointestinale.
  2. Acido o ryazhenka - è proibito con l'aumento della gastrite, poiché aumenta leggermente l'ambiente acido dello stomaco. Ma con una ridotta secrezione di acido cloridrico, il latte cotto fermentato è un prodotto molto utile. Se la ryazhenka non ha un'acidità troppo elevata, può essere bevuta anche con il primo tipo di gastrite, ma solo per 7-8 giorni del periodo di remissione.
  3. Kefir - è indesiderabile mangiarlo anche durante la gastrite a bassa acidità, poiché ha un'acidità troppo alta.

Non dovrebbe anche, con questa malattia, c'è un formaggio affilato o salato. Ma i vari piatti di ricotta influenzano perfettamente il decorso della malattia e lo stato dell'apparato digerente: possono essere torte di formaggio, gnocchi, casseruole. La ricotta fresca è anche utile per il paziente con gastrite. Può essere consumato sotto forma di budini, soufflé, frutta, ecc.

Al fine di evitare complicazioni della gastrite e prolungare la remissione, il paziente deve mangiare correttamente, condurre uno stile di vita sano e seguire tutte le raccomandazioni del medico curante.

Solo seguendo queste regole, è possibile ottenere una pronta guarigione e la scomparsa di sintomi spiacevoli della malattia.

Regole per la selezione e la preparazione dello yogurt durante la gastrite

Lo yogurt è un prodotto a base di latte fermentato ottenuto dalla fermentazione del latte con batteri speciali. Questa bevanda ha un beneficio innegabile, ma le persone con infiammazione alle pareti dello stomaco - gastrite - prima di mangiare yogurt dovrebbero tenere in considerazione una serie di sfumature:

  • può yogurt durante la gastrite;
  • in che modo l'acidità del succo gastrico influisce sulla scelta del prodotto;
  • Quale yogurt è il più sicuro e più vantaggioso per le persone con gastrite.
  1. Qual è l'uso di yogurt
  2. È possibile mangiare yogurt durante la gastrite
  3. Cucinare yogurt a casa
  4. Controindicazioni e restrizioni per l'uso

Qual è l'uso di yogurt

Lo yogurt è un prodotto che disseta perfettamente la fame e la sete. Inoltre, può essere chiamato utile a causa del contenuto in esso:

  • proteina, che è il principale "materiale da costruzione" del corpo;
  • vitamine e oligoelementi (calcio, potassio);
  • probiotici - batteri che abitano il sistema digestivo e aiutano a digerire il cibo, a pulire il corpo dalle tossine, a attivare le difese del sistema immunitario; cioè, tutti i prodotti consumati con sostanze sane sono assorbiti molto meglio se si includono regolarmente nella dieta prodotti lattiero-caseari naturali.

Con la gastrite, la digestione è disturbata, poiché il cibo non viene digerito completamente. Pertanto, oltre ai sintomi localizzati nello stomaco stesso, il paziente soffre di disturbi intestinali:

Mancando con il cibo i nutrienti necessari a causa della violazione dell'attività dello stomaco, una persona si trova ad affrontare disordini funzionali e organici da parte di vari sistemi del corpo, principalmente immuni. Pertanto, lo yogurt con la sua capacità di normalizzare l'acidità dello stomaco, l'attività dell'intestino e il lavoro del sistema immunitario è un prodotto indispensabile per un'alimentazione sana nelle patologie dello stomaco.

Le proprietà benefiche dello yogurt per i pazienti con gastrite sono state scientificamente dimostrate. Ma prima di placare la tua fame con una tazza di yogurt, dovresti sapere del suo effetto sull'acidità del succo gastrico.

È possibile mangiare yogurt durante la gastrite

Il ricevimento dello yogurt a bassa acidità non è solo sicuro, ma anche utile, cioè è in grado di influenzare positivamente:

  • accelerare il processo di guarigione;
  • prevenzione delle complicazioni della malattia, la rimozione di sintomi spiacevoli.

Sebbene sia un prodotto a base di latte fermentato, non ha la capacità di cambiare il pH dello stomaco, poiché la sua acidità è inferiore all'acidità dell'acido cloridrico. E la proteina nella sua composizione ha la capacità di legare gli acidi nello stomaco, fornendo così un effetto terapeutico.

Il ricevimento di yogurt con gastrite ad elevata acidità è possibile, ma non si dovrebbe mangiare una grande quantità del prodotto in una volta. Durante il giorno, puoi usare un cucchiaio, nel qual caso non rappresenterà un pericolo sotto forma di progressione patologica, ma mostrerà tutte le sue proprietà benefiche.

Lo yogurt gastrite può essere consumato con:

  • marmellata;
  • frutta fresca consentita dall'infiammazione delle mucose dell'apparato digerente;
  • farina d'avena;
  • crusca;
  • e anche riempirli con un'insalata di verdure e frutta.

Pertanto, il prodotto è perfetto per un pasto completo e per uno spuntino. E il suo basso contenuto calorico e la facile digeribilità sono ulteriori qualità positive.

Il giorno non dovrebbe mangiare più di 1 tazza di yogurt con un volume di 200 ml.

Una sfumatura importante è che puoi mangiare solo un prodotto naturale. Puoi valutare lo yogurt con questo criterio, attirando l'attenzione su:

  • durata di conservazione dello yogurt, che non dovrebbe superare i 7 giorni;
  • assenza di aromi, addensanti e dolcificanti.

Cucinare yogurt a casa

Trova sullo scaffale del negozio tale yogurt è abbastanza realistico. Ma per essere completamente sicuri della qualità del prodotto e della sua sicurezza per il corpo, è meglio farlo da soli.

Per questo è necessario preparare:

  • thermos;
  • articoli sterili (è possibile scottare la capacità non plastica con acqua bollente);
  • lievito;
  • latte con 1,5-2% di grassi.

Il lievito naturale può essere acquistato in un normale negozio di alimentari o in una farmacia chiamata "bacchetta bulgara" e "streptococco di acido lattico termofilo" (Lactobacillus bulgaricus e Streptococcus thermophilus).

Il processo di produzione del latte fermentato fatto in casa è il seguente:

  • un bicchiere di latte dovrebbe essere portato a ebollizione, versato in un thermos e lasciato per un po 'di tempo;
  • 1 cucchiaino di lievito dovrebbe essere mescolato con un cucchiaio di latte in un contenitore sterile;
  • versare la soluzione risultante in un thermos con latte bollito;
  • chiudere saldamente il coperchio del thermos e lasciare per almeno 8 ore in un luogo caldo, avvolto in una coperta di termos;
  • fino a quando il prodotto non è pronto, il contenitore non deve essere scosso.

Per cucinare, è anche possibile utilizzare un dispositivo speciale - yogurt. A seconda del tipo di antipasto, le regole per preparare la bevanda possono variare leggermente, quindi è necessario studiare attentamente l'etichetta o le istruzioni allegate allo starter. È possibile conservare il prodotto finito in frigorifero per più di tre giorni.

Un tale yogurt naturale con gastrite è il più sicuro e utile come mezzo per prevenire molte patologie del corpo, inclusa la gastrite. Ma indipendentemente dal fatto che tu stia parlando di yogurt fatto in casa o comprato in un negozio, puoi usare un prodotto a base di latte fermentato, soggetto a restrizioni a seconda del livello di acidità dello stomaco.

Controindicazioni e restrizioni per l'uso

Indicazioni univoche per preferire altri prodotti allo yogurt sono:

  • scadenza del prodotto scaduta;
  • Il primo giorno di esacerbazione della gastrite, quando è meglio rinunciare a qualsiasi cibo fino a ridurre l'infiammazione delle mucose.

Lo yogurt naturale e di alta qualità con gastrite è assolutamente sicuro. Ma non dobbiamo dimenticare che qualsiasi prodotto ha controindicazioni. Ad esempio, a volte c'è un'intolleranza individuale al prodotto.

Se lo yogurt provoca sistematicamente disagio nell'apparato digerente, il suo uso dovrebbe essere abbandonato.

Niente disturba la vita come la diarrea (diarrea). Quali pillole per la diarrea possono essere prese per eliminare le manifestazioni spiacevoli? Il mercato dei prodotti medici offre molti prodotti per la diarrea. Ma puoi scegliere la medicina giusta solo se hai una diagnosi. Dopo tutto, la diarrea si verifica quando una varietà di malattie. Pertanto, il trattamento influenza non solo il sintomo, ma anche la causa della sua insorgenza.

Con la diarrea si intende un disturbo del sistema digestivo. La diarrea può essere considerata un movimento intestinale che si verifica più di tre volte al giorno. Ma questo non si applica ai neonati. Hanno uno svuotamento più volte al giorno e questo non è considerato diarrea. Il disturbo negli adulti è accompagnato da frequenti feci molli con dolore addominale.

Esistono due forme di diarrea: acuta e cronica. La forma acuta dura fino a 2 settimane e la diarrea è considerata cronica, che dura più di 2 settimane.

Cosa causa la diarrea?

Ci sono molte malattie che possono causare questo sintomo sgradevole. Ma la maggior parte dei disturbi digestivi si verificano a causa di:

  • infezione da virus, batteri;
  • intossicazione alimentare;
  • disbiosi;
  • infestazioni da vermi;
  • la malnutrizione;
  • malattie neurologiche;
  • intossicazione da farmaci;
  • assumere antibiotici per lungo tempo;
  • malattie intestinali;
  • la presenza di epatite;
  • cambiamento climatico, delocalizzazione;
  • avvelenamento da piombo, mercurio.

Virus che provocano diarrea: rotavirus, enterovirus, adenovirus. Il danno batterico al tratto gastrointestinale si verifica con salmonellosi, dissenteria (shigellosi), tumore, escherichiosi. La causa della diarrea può anche essere carenza enzimatica, che si sviluppa sullo sfondo di pancreatite, malattia del calcoli biliari, intolleranza congenita di determinati alimenti.

La diarrea accompagna malattie intestinali come enterite, enterocolite, colite ulcerosa, morbo di Crohn, malattia di Whipple. Malattie più gravi con manifestazioni di diarrea includono: adenocarcinoma, polipi, diverticoli.

Le malattie neurologiche che causano disturbi intestinali includono nevrosi. Quando si verificano ansia, sentimenti, traumi mentali, depressione, emozioni negative (paure, depressione, rimorso, disturbi mentali), si verifica un disturbo funzionale dell'apparato digerente. Per i disturbi neurologici, i disturbi gastrointestinali colpiscono l'80% di tutti i casi.

Gli agenti patogeni entrano nel corpo con l'uso di verdure e frutta non lavate. I bambini vengono infettati da mani sporche.

Come viene trattata la diarrea?

Per eliminare il sintomo spiacevole che accompagna la malattia di base, è necessario stabilire una diagnosi accurata. La diarrea può essere pericolosa e richiedere un trattamento immediato in un istituto medico o non pericolosa quando si può fare con mezzi improvvisati. A volte la diarrea viene trattata con successo con rimedi popolari. Ad esempio, se la diarrea è scatenata da una forte ansia, non è necessaria la terapia antibiotica.

Anche se parlare di diarrea è spesso accompagnato da battute, infatti può essere mortale. Circa 2 milioni di persone muoiono di diarrea ogni anno, secondo l'OMS. La causa del risultato letale è la disidratazione del corpo e la perdita di importanti oligoelementi (potassio, magnesio, calcio). I bambini, gli anziani e i pazienti esausti sono in un gruppo a rischio speciale. Con la diarrea, si verifica uno squilibrio acido-base e si sviluppa l'acidosi. A causa della perdita di potassio, alcune persone hanno i crampi.

Il trattamento standard per la diarrea comporta l'assunzione dei seguenti farmaci:

  • antimicrobici;
  • antibatterico;
  • probiotici;
  • antipiretico (con temperatura crescente);
  • soluzioni di sodio-potassio;
  • adsorbenti;
  • agenti leganti e avvolgenti;
  • antispastici.

Il trattamento con questi medicinali deve essere regolato dal medico in base alle condizioni del paziente e alla diagnosi stabilita. Non è raccomandato somministrare pillole per la diarrea ai bambini piccoli senza aver prima consultato un pediatra. Per eliminare la malattia che ha causato il sintomo spiacevole, viene assegnato un coprogramma (analisi fecale).

È anche molto importante durante il periodo di trattamento seguire una dieta dietetica. In caso di avvelenamento con sostanze tossiche, può essere richiesta la somministrazione di farmaci per via endovenosa, che può essere eseguita solo in ospedale.

Quali farmaci possono essere assunti per la diarrea?

Alla domanda su quali rimedi per la diarrea siano più adatti al paziente, è chiaramente impossibile rispondere. Tutto dipende dalla malattia e dalle caratteristiche individuali del paziente. Ci sono un certo numero di effetti anti-esposizione di farmaci.

Elenco dei farmaci per la diarrea:

  • ftalazol;
  • furazolidone;
  • cloramfenicolo;
  • tetraciclina;
  • Enterofuril;
  • sulgin;
  • Tannakomp;
  • intetriks;
  • nifuroxazide;
  • loperamide.

Tutti questi farmaci hanno effetti antibatterici, antimicrobici, antimicotici o antisettici. Ma oltre a loro, probiotici o preparati con batteri vivi sono inclusi nella terapia complessa. Questi includono Linex, Bifidumbakterin, Bifikol, Lactobacterin, Narine. Questi fondi aiutano a ripristinare la flora intestinale. È importante portarli da coloro che sono stati trattati con antibiotici per molto tempo e provocato diarrea.

Quando lo stress o il cambiamento climatico aiuteranno dalla pillola di diarrea Imodium. L'effetto arriva già nella prima ora dopo la ricezione. Questo farmaco è indicato per la diarrea di origine non infettiva.

Gli adsorbenti sono chiamati sostanze neutre che sono in grado di assorbire le tossine. Questi farmaci includono:

  • carbone attivo;
  • smectite;
  • enterosgel;
  • Kaopectate;
  • carbone bianco;
  • Polyphepanum;
  • polisorb MT.

Durante la disidratazione vengono prescritti reidrogen e gastrolit. Queste soluzioni saline che possono essere prese sia adulti che bambini. Il livello di elettroliti può essere reintegrato con l'uso di acque minerali alcaline, bevande alla frutta e tè. Alcune erbe hanno un effetto rassodante, quindi puoi fare le infusioni da loro.

Farmaci antipiretici raccomandati: ibuprofene, analgin, paracetamolo. Tuttavia, il medico regolerà la ricezione di tali farmaci. La maggior parte dei medici tende al fatto che la temperatura a 38,5 ° C non ha bisogno di abbattere. Il corpo stesso sta quindi combattendo l'infezione.

Il trattamento della diarrea nelle donne in gravidanza deve essere rigorosamente controllato dai medici. Tali farmaci sono prescritti che non danneggiano la futura mamma e il feto.

Quali sono i sintomi della diarrea?

Anche se la maggior parte dei casi di diarrea non è grave e si può prendere un rimedio a casa, ci sono ancora sintomi che richiedono una visita urgente da un medico. Con questo sintomo, lo sgabello potrebbe essere:

  • acquosa;
  • schiumoso;
  • con impurità di sangue;
  • verde (nei bambini)
  • nero;
  • con odore fetido o acido;
  • più di 20 volte al giorno.

Le feci acquose sono possibili con intossicazioni alimentari o infezioni intestinali. In questo caso non è richiesto il trattamento antimicrobico. Le eccezioni sono i casi di infezione da salmonella o colera in caso di ospedalizzazione. È anche necessario in presenza di feci sanguinolente.

Non posticipare la visita dal medico se la temperatura è superiore a 38 ° C e il paziente ha vomito, disturbi della coscienza, forti dolori addominali, eruzioni cutanee, oltre a diarrea

. Le feci nere con impurità ematiche indicano emorragia interna. L'aiuto dei medici è particolarmente necessario se il paziente è in età avanzata o, al contrario, un bambino.

Quando si verificano questi sintomi, non è necessario mangiare il cibo con la forza. Se il bambino rifiuta il cibo, non fa paura. A volte con malattie del tratto gastrointestinale la fame è utile per 1-2 giorni. La cosa principale con la diarrea è bere molti liquidi per evitare la disidratazione.

Come mangiare con il disturbo intestinale?

Le prime 6 ore, i medici raccomandano di non mangiare nulla. Questo è necessario per dare l'opportunità di recuperare il sistema digestivo. Se vuoi molta carne, dovresti mangiare carne magra. Cuocere a vapore o bollire. Puoi mangiare pollo, tacchino, coniglio, carne di vitello.

È buono cucinare polpette con carne di questo tipo. Il riso per la diarrea si raccomanda di mangiare, come tiene. Quando si cucina questo piatto, escludere il condimento. Il pesce è anche possibile, ma il metodo di cottura dovrebbe essere dietetico, senza aggiungere grassi e spezie. Le zuppe dovrebbero essere preparate da carne magra con l'aggiunta di riso o semola.

Cuocere il porridge da grano saraceno, farina d'avena, riso. Ma non dovresti cucinare con il latte, ma con l'acqua. I latticini sono autorizzati a utilizzare ricotta fresca a basso contenuto di grassi. Kefir compra troppo senza grassi. Le uova dovrebbero essere cotte delicatamente.

Dalle verdure puoi mangiare solo quelli che sono cotti nella zuppa. Del frutto permesso mele cotte. Non puoi mangiare uva, prugne. Buon effetto sul lavoro della gelatina del tratto digestivo, poiché aiutano a ripristinare la mucosa. È vietato mangiare pane fresco, focacce e altri muffin. Consentito l'uso di pane secco o cracker, fatto in casa senza condimento.

Prevenzione delle malattie dell'apparato digerente

La migliore prevenzione delle malattie dell'apparato digerente è il lavaggio delle mani. Lavati le mani con sapone antibatterico. È particolarmente importante osservare le misure igieniche per i bambini, perché spesso si mettono le mani in bocca. Tutte le verdure e i frutti acquistati sul mercato, sciacquare abbondantemente sotto l'acqua corrente.

Se l'acqua è di scarsa qualità, deve essere bollita prima dell'uso. Quando ci si sposta per adattarsi a bere la prima acqua minerale.