Principale > Frutta

È possibile andare al bagno con il glaucoma?

La pressione intraoculare soggiacente al glaucoma può aumentare drammaticamente in mezzo a situazioni di stress per il corpo. Un forte aumento o diminuzione della temperatura, un aumento della pressione sanguigna, stress e stress emotivo possono innescare un aumento della pressione intraoculare. Di conseguenza, può svilupparsi un attacco acuto di glaucoma, motivo per cui il nervo ottico è gravemente colpito. Quindi, se non vuoi improvvisamente diventare cieco, non consiglia di fumare con il glaucoma. Particolarmente controindicato per un lungo soggiorno a temperature elevate.

Se la malattia è in fase di remissione - stai assumendo farmaci o è stata operata, allora dovresti prendere delle precauzioni, poiché le ricadute sono sempre possibili. Ciò non significa che un bagno per il glaucoma sia completamente escluso: puoi visitarlo esclusivamente per le procedure igieniche. Allo stesso tempo, assicurarsi che il forno non sia troppo caldo. È possibile ottenere con un livello di riscaldamento medio al fine di sentirsi a proprio agio e non surriscaldare. Queste regole si applicano anche alla balneazione - sfortunatamente, dovrai dimenticare il piacere di "vomitare".

Posso andare al bagno (sauna) con il glaucoma?

Con il glaucoma si verifica un aumento della pressione intraoculare. Le situazioni stressanti per un organismo possono influire sul suo livello. Tali fattori avversi includono ipertensione, cambiamenti improvvisi (aumento o diminuzione) della temperatura, stress emotivo pronunciato, stress. A seguito di un'impennata del livello di pressione intraoculare, può verificarsi un attacco acuto di glaucoma. Questa situazione è urgente, poiché spesso porta a conseguenze catastrofiche dal nervo ottico.

Per evitare cecità improvvisa, non è raccomandato per i pazienti con glaucoma fare il bagno in un bagno o in una sauna, poiché l'esposizione prolungata a temperature elevate è molto dannosa per loro.

I pazienti il ​​cui glaucoma è in remissione, cioè, è possibile mantenere un normale livello di pressione intraoculare attraverso l'uso di farmaci, è particolarmente importante osservare le precauzioni. Ciò è dovuto all'alto rischio di recidiva. Naturalmente, non è possibile vietare completamente una visita al bagno, ma questo può essere fatto solo per le procedure igieniche. È importante assicurarsi che l'aria non sia troppo calda. Abbastanza livello di riscaldamento medio del forno per sentirsi a proprio agio, ma non surriscaldare. Le stesse regole si applicano alla balneazione, è vietato per i pazienti con glaucoma a vapore in acqua troppo calda.

E sai cosa non puoi fare categoricamente con il glaucoma, e cosa può fare?

Il glaucoma è una malattia insidiosa. Scorre quasi senza sintomi, un giorno può portare alla totale cecità.

Nell'articolo considereremo cosa non si può fare con il glaucoma - quali farmaci non dovrebbero essere assunti con una pressione intraoculare maggiore, quanto sonno hai bisogno, perché non dovresti lavorare di notte con il glaucoma e altre restrizioni. Parliamo solo di ciò che è possibile.

Cos'è così pericolosa questa malattia?

All'interno del bulbo oculare c'è sempre una piccola quantità di liquido che fornisce nutrimento alla vista. Circola costantemente, cioè forma e fluisce liberamente dalle camere oculari. Con i cambiamenti glaucomatosi, il deflusso del fluido è disturbato. Accumula e schiaccia l'occhio dall'interno, aumentando la pressione intraoculare (IOP).

L'eccessiva pressione all'interno del bulbo oculare influisce negativamente sulla vista. Nel tempo, porta all'atrofia del nervo ottico. Per una persona, minaccia con una diminuzione graduale, appena percettibile della visione, fino alla sua completa scomparsa. La caratteristica di ridurre la visione nel glaucoma è di ridurla lateralmente. A causa del fatto che la visione centrale è persa per ultima, la persona stessa non sente il problema. Pertanto, dopo 40 anni è importante misurare regolarmente la pressione intraoculare. Il risultato di un aumento della PIO in un evento avverso è la cecità e l'invalidità irreversibili.

Limitazioni con aumento della pressione intraoculare

Il glaucoma è una patologia cronica e va avanti per molti anni. Non può essere curato completamente, ma la cecità deve essere prevenuta. Una persona deve vivere con maggiore pressione all'interno del bulbo oculare.

Al fine di evitare picchi di pressione e ridurre la visione, i pazienti glaucomatosi dovrebbero seguire alcune semplici regole per la gestione dello stile di vita.

farmaci

Ogni persona che ha un glaucoma fisso, insegna a studiare sempre le istruzioni per l'uso del farmaco. Alcuni farmaci aumentano la PIO, pertanto sono controindicati per l'uso:

ARTICOLI SU ARGOMENTO:

  • atropina;
  • alcuni antipertensivi;
  • contraccettivi orali;
  • vasodilatatori;
  • nitrati;
  • antistaminici - suprastin, difenidramina;
  • alcuni analgesici.

IMPORTANTE! Uno dei famosi antidolorifici - l'aspirina - causa il gonfiore della lente. Il deflusso di liquido in questo caso è in peggioramento, il che causa danni alla vista.

Dovremmo anche menzionare le gocce nel naso con un raffreddore. Il più comune di questi non è raccomandato per i pazienti affetti da glaucoma, poiché causano un salto a breve termine nella IOP. Pertanto, non si dovrebbe usare con il raffreddore:

  • Xilometazolina (Renostop, Rinorus);
  • naphazoline (Naphthyzinum);
  • fenilefrina (Vibrocil);
  • oxymetazoline (Nazivin, Afrin).

Possono essere sostituiti con altri mezzi. Lavaggio efficace con acqua di mare calda: idrata la mucosa e lava via il muco.

Tra le gocce e gli spray consentiti, i farmaci comunemente usati con un componente antistaminico e gli agenti ormonali locali. Non aiutano tanto rapidamente quanto il classico vasocostrittore, ma sono sicuri per i pazienti glaucomatosi:

  • ALLERGODIL;
  • Nasonex;
  • Aldetsin.

Alcuni farmaci utilizzati durante l'anestesia hanno anche la capacità di aumentare la IOP. Pertanto, se la chirurgia è pianificata, dovresti informare l'anestesista del tuo glaucoma. Il medico selezionerà il tipo di anestesia che non danneggia gli occhi.

Tra i farmaci ipnotici ci sono persone indesiderabili con fondi per il glaucoma. Bloccano il flusso del fluido, aumentando la pressione intraoculare. È meglio non applicare per un sonno profondo Eunis e Donormil - contengono doxilamina, proibita nei pazienti con glaucoma. Ma puoi usare sonniferi moderni - Ivadal o Sanval. La loro composizione contiene zolpidem - sicuro con IOP elevato.

Attività fisica

Eccessivo stress fisico, duro lavoro contribuiscono ad un aumento della pressione, e quindi non sono raccomandati per il glaucoma diagnosticato. Soprattutto è necessario limitare quelle attività che portano al flusso di sangue alla testa:

  • lavapavimenti;
  • pulizia della moquette;
  • diserbo;
  • raccogliere funghi e bacche;
  • piantare piantine.

Lavorare in giardino, oltre alla situazione sfavorevole, è anche pericoloso a causa del caldo. In queste condizioni, la testa si surriscalda rapidamente, causando un afflusso di liquido intraoculare e un aumento di pressione.

Pertanto, il lavoro in giardino nella stagione calda è limitato a 20 minuti al giorno, e con tempo freddo fino a un paio d'ore. Assicurati di fare pause regolari nel lavoro che è necessario per il deflusso di sangue. Mentre dovrebbero sedersi, tenendo la testa sopra il corpo.

RIFERIMENTO: durante i lavori in strada, si raccomanda di indossare sempre un cappello, perché riduce il rischio di surriscaldamento.

Una moderata educazione fisica non danneggerà i tuoi occhi. Miglioreranno le condizioni delle navi e il flusso sanguigno in generale. Puoi fare sport basati sull'esercizio aerobico. Nuoto utile in piscina, atletica, ciclismo, ecc.. Quando li esegui, vale la pena controllare la condizione generale. Qualsiasi sintomo di aumento della PIO funge da campanello per interrompere l'esercizio.

Non è auspicabile praticare immersioni subacquee e immersioni profonde - questo provoca un aumento della pressione. Completamente degno di escludere gli sport traumatici che facilmente portano a ferite e lesioni alla testa e agli occhi. Esempi di che tipo di sport non puoi fare:

  • sollevamento pesi;
  • boxe;
  • calcio, hockey, rugby.

Luce solare ed elettrica

La luce intensa periodica per una persona con glaucoma non è dannosa. Ma dopo un lavoro prolungato in una stanza che è troppo illuminata, con uno schermo di computer o tablet, l'EDC aumenta. Pertanto, non è consigliabile lavorare con apparecchiature elettroniche per lungo tempo senza interruzioni.

Speciali occhiali insoliti proteggono dalla luce solare agli occhi con ipertensione. Gli occhiali verdi sono ideali: proteggono dalla luce e non oscurano.

Attraverso i classici occhiali da sole scuri tutto appare nel crepuscolo, che provoca attacchi di glaucoma.

I pazienti affetti da glaucoma sono controindicati nel lavoro notturno. Al crepuscolo, la pupilla si espande, impedendo il deflusso del fluido dalle camere degli occhi. In una tale situazione c'è una minaccia di un'impennata della pressione intraoculare. Pertanto, se prima il lavoro era in servizio notturno, dopo la diagnosi dovrebbe essere abbandonato.

sauna

Il vapore e l'alta temperatura all'interno della sauna o del bagno possono aumentare leggermente e brevemente la pressione. Pertanto, una lunga permanenza nella sauna è indesiderabile. Puoi tranquillamente andare a vapore nella vasca da bagno / sauna per non più di 15 minuti. Ma ancora più pericolosi sbalzi di temperatura: saltare nella neve o bagnarsi di acqua fredda dopo un bagno. Queste attività causano forti balzi nella pressione intraoculare, quindi questo non può essere fatto affatto.

IMPORTANTE! Anche le docce contrastanti e le asciugature sono indesiderabili. Sono sostituiti da bagni a contrasto più delicati per le mani, con una buona resistenza.

Lavora e dormi

Una persona con glaucoma può funzionare come il resto. Ma un po 'più attento al tuo benessere: spesso fai delle pause e concedi meno tensione nervosa.

Il posto di lavoro dovrebbe essere in una stanza luminosa, ma a una distanza dalle fonti di luce diretta, che hanno un effetto irritante sulla visione.

Il sonno è raccomandato alle stesse persone sane, complete e in buona salute. La mancanza di sonno costituisce un carico eccessivo sul sistema nervoso, che in un paziente con glaucoma può causare mal di testa e aumento della PIO. È meglio se la testata del letto è più alta del piede - questo facilita il deflusso del sangue dalla testa. Se compare un mal di testa dopo il risveglio, il bordo della testa viene sollevato ancora più in alto.

Guidare una macchina

Molte persone chiedono: posso continuare a guidare? Guidare al volante con il glaucoma non è controindicato se la visione non è totalmente ridotta. Nelle ultime fasi, se la persona non ha ricevuto un trattamento e ha perso la maggior parte del suo punto di vista, non gli sarebbe stato permesso di essere visto durante l'ispezione.

Non è desiderabile trascorrere al volante un sacco di tempo al crepuscolo e di notte - in questo momento la visione nei pazienti glaucomatosi è significativamente ridotta. Inoltre, vengono aggiunti il ​​fattore di una pupilla ampia e un possibile salto nella pressione intraoculare. Durante la guida è necessario prendere in considerazione possibilmente la visione peggiore nella periferia. Pertanto, dovresti stare estremamente attento al volante, seguire la strada non solo di fronte a te, ma anche di lato.

Viaggio aereo

I voli con persone affette da glaucoma di solito tollerano bene. Un leggero disagio può causare episodi di decollo e atterraggio associati a cadute di pressione. Ma questi sono brevi momenti, dopo i quali la pressione diventa presto normale. Per sicurezza prima del volo dovresti assolutamente visitare un oftalmologo: il medico dopo l'esame ti permetterà di pilotare un aereo o di astenervi.

cibo

La dieta per il glaucoma è simile alla dieta normale di una persona sana. Non è raccomandato mangiare cibi piccanti e salati spesso. La preferenza è data a prodotti lattiero-caseari e vegetali con un trattamento termico delicato. È vietato utilizzare prodotti che aumentano la pressione intraoculare: tè e caffè forti, bevande energetiche. Tutte le caratteristiche sono discusse in un articolo separato sulla nutrizione nel glaucoma.

RIFERIMENTO: non è richiesto il pieno rifiuto di caffè e tè - non utilizzare più di 1-2 bicchieri di bevanda al giorno. Bevi a piccoli sorsi, lentamente.

fluido

La quantità totale di liquidi che il paziente glaucomatoso deve bere non è diversa dalle raccomandazioni standard. Bene, se bevi circa 2 litri di acqua pulita. Con il glaucoma, non è consigliabile bere più di 200 ml o un bicchiere di liquido alla volta. Se più di 200 ml o un bicchiere di liquido entrano nel corpo alla volta, la pressione rischia di aumentare.

Fumo e alcol

Anche una persona in buona salute, le sigarette e le bevande alcoliche sono dannose. Nel caso del glaucoma, se bevi alcolici, l'equilibrio idrico nel corpo è molto disturbato.

Questo porta a perdite di pressione del fluido intraoculare, che complica il decorso della malattia e contribuisce alla rapida perdita della vista. Fumare limita drasticamente i vasi sanguigni, che interferisce anche con la normale circolazione del fluido intraoculare e compromette la visione.

Lenti a contatto

Indossare lenti per il glaucoma non è controindicato. Le gocce terapeutiche si accumulano nella lente a contatto in una piccola quantità, come nel deposito, e gradualmente emergono da esso verso l'occhio. Ciò ha un effetto positivo sulla condizione degli occhi e consente di ridurre il dosaggio del medicinale.

Alcuni farmaci prescritti per il glaucoma possono causare secchezza degli occhi. Per far fronte a questa condizione, sono raccomandate gocce idratanti e soluzioni. Nella sindrome dell'occhio secco grave, che spesso accade con i lavoratori del computer, è meglio cambiare le lenti a contatto con gli occhiali.

La rilevazione di una pressione intraoculare aumentata non dovrebbe portare al panico. Oggi, i farmaci e i piccoli interventi chirurgici aiutano a rallentare la progressione del glaucoma e ad evitare la cecità. Visite regolari a un oftalmologo, tonometria e aderenza a semplici regole per i cambiamenti dello stile di vita ti aiuteranno a mantenere la tua visione chiara per molti anni.

Caratteristiche di stile di vita e nutrizione per il glaucoma

IMPORTANTE DA SAPERE! Un mezzo efficace per ripristinare la vista senza chirurgia e medici, raccomandato dai nostri lettori! Leggi oltre.

Dall'articolo, chiunque può apprendere cosa fare con il glaucoma e cosa dovrebbe essere scartato per non causare la sua diffusione a lungo termine.

Cos'è il glaucoma?

È una malattia dell'occhio che è caratterizzata dalla comparsa di pressione all'interno dell'occhio. La malattia può svilupparsi in persone di qualsiasi età, ma soprattutto negli anziani. Per il trattamento del glaucoma, il medico prescrive vari farmaci, corregge lo stile di vita e la dieta del paziente. Ma in alcuni casi questo non è abbastanza.

Se una persona ha un'alta pressione intraoculare, deve essere ben consapevole di quali controindicazioni ci sono per il glaucoma. Ciò è dovuto al fatto che i farmaci da soli non possono ottenere l'effetto desiderato. Di particolare importanza è il comportamento del paziente e il rispetto di tutte le raccomandazioni fornite dal medico.

L'uso regolare di farmaci prescritti da un medico per ridurre la pressione all'interno dell'occhio e il rispetto di tutte le raccomandazioni di un medico contribuirà a prevenire un'ulteriore diffusione della malattia. Le controindicazioni sono molto estese e diverse e riguardano tutte le sfere della vita umana: dalla salute fisica e dallo stato psicologico del paziente, al sonno e al riposo. Quali farmaci non possono essere assunti nei pazienti con glaucoma?

I medici dicono che tutti i pazienti affetti da questa malattia non dovrebbero usare droghe come:

  • Antidepressivi e farmaci antiparkinsoniani;
  • Colliri vasocostrittori e anticonvulsivi;
  • Analgesici e contraccettivi orali.

È importante ricordare che la modalità di uso del farmaco compatibile con il glaucoma viene scelta anche dal medico curante.

Che temperatura dovrebbe avere il paziente?

È importante ricordare che qualsiasi aumento o diminuzione della temperatura porta a sensazioni spiacevoli in un paziente con glaucoma. Quindi, ha bisogno di eliminare improvvisi sbalzi di temperatura, di non uscire a lungo nel freddo pungente esterno. In estate, tutti i pazienti affetti da glaucoma dovrebbero evitare di stare all'aperto nel periodo dalle 11 alle 17 del pomeriggio. Inoltre, tutti i pazienti che si affacciano sulla strada, si consiglia di indossare occhiali da sole in qualsiasi momento dell'anno. I medici per tutti i pazienti affetti da glaucoma sono consigliati a indossare occhiali speciali con occhiali verdi. Impediscono ai raggi ultravioletti di entrare negli occhi. Il vantaggio principale degli occhiali è la presenza di speciali filtri luminosi in essi. I pazienti non dovrebbero indossare occhiali normali, perché distorcono il mondo intorno a loro. A questo proposito, aumenta la tensione e la pressione all'interno degli occhi. È importante ricordare che un bagno per i pazienti con pressione intraoculare elevata è controindicato. Non vi è alcun divieto categoriale di fare il bagno, ma la temperatura al suo interno dovrebbe essere ottimale per una persona. Il paziente non dovrebbe fare il bagno alle alte temperature o usare una scopa. Il paziente dovrebbe visitare il bagno per eseguire procedure igieniche.

Per trattare gli occhi senza interventi chirurgici, i nostri lettori usano con successo il Metodo Proven. Avendo studiato attentamente, abbiamo deciso di offrirlo alla vostra attenzione. Leggi di più.

Può un paziente con glaucoma impegnarsi in attività fisica?

Con lo sviluppo del glaucoma da parte dei medici, qualsiasi tipo di sport è controindicato. Ciò è dovuto al fatto che in qualsiasi tipo di sport, la pressione arteriosa e intraoculare di una persona aumenta. Inoltre, il paziente non può lavorare molto, specialmente la sera o il giorno. Ciò peggiora la salute del paziente e aumenta la pressione intraoculare. Il paziente non è raccomandato per lungo tempo di essere in uno stato inclinato, in particolare per inclinare la testa e il busto. Ad esempio, il paziente dovrebbe ridurre al minimo l'occupazione di pulizia e lavoro in giardino. Il paziente non deve sollevare più di 7 kg. Esercizi di sport leggeri per coinvolgere il paziente dovrebbero, ma non eseguire carichi di energia.

In che modo un paziente glaucoma dorme correttamente?

Una persona deve dormire completamente. La quantità ottimale è di 8 ore. Non è consigliabile dormire senza cuscino su una superficie piana o sullo stomaco. I medici raccomandano ai pazienti di dormire su cuscini alti. Ciò è dovuto al fatto che il cuscino alto aiuta a normalizzare la pressione all'interno dell'occhio. Inoltre, dopo essersi svegliati, tutti i pazienti sono invitati a non sdraiarsi a letto per un lungo periodo di tempo, per alzarsi immediatamente. Questo contribuisce ad abbassare la pressione sanguigna.

Il paziente deve guardare la TV o lavorare al computer solo in buona luce. Guidare un'auto di sera e di notte dovrebbe essere completamente escluso. Quando si guida un'auto durante il giorno o in piena luce, si consiglia di indossare occhiali con lenti verdi.

Dieta per il glaucoma

Una persona deve seguire le seguenti regole:

  • Eliminare completamente il consumo di bevande alcoliche e liberarsi delle cattive abitudini;
  • Per escludere l'uso di bevande con un effetto tonico e stimolante. Questi includono caffè e tè forte.
  • Completamente escludere il consumo di cibi grassi, speziati, salati e sott'aceto.
  • Il paziente non dovrebbe mangiare brodi a base di carne, pollo e pesce.
  • Per escludere dal cibo le frattaglie e i prodotti da forno, zucchero, miele, dolci.
  • Il giorno in cui il paziente ha bisogno di bere non più di 1500 ml. Una grande quantità di liquido può aumentare la pressione sanguigna.

L'intera dieta del glaucoma comprende la riduzione al minimo del consumo di grassi animali. È meglio sostituirli con grassi vegetali. Inoltre, dovrebbero essere consumati carboidrati facilmente digeribili. I prodotti controindicati devono essere assunti solo con il permesso del medico curante.

Quindi, se una persona soffre di glaucoma, allora dovrebbe visitare il medico curante per iniziare il trattamento. Farmaci adeguatamente selezionati aiuteranno non solo a rimuovere i sintomi spiacevoli, ma anche a sbarazzarsi della malattia.

In segreto

  • Incredibilmente... puoi curare i tuoi occhi senza un intervento chirurgico!
  • Questa volta
  • Senza andare dai dottori!
  • Questi sono due.
  • Meno di un mese!
  • Questi sono tre.

Segui il link e scopri come lo fanno i nostri abbonati!

Glaucoma e bagno compatibili

Disabilità del glaucoma - Quando rilasciata

Il glaucoma è una malattia oftalmologica caratterizzata da un aumento costante o periodico della pressione intraoculare, che influisce negativamente sulla funzione della visione. Pertanto, in assenza di un trattamento tempestivo, sorgono gravi complicazioni che portano a disabilità e interruzione del self-service. A questo proposito, la disabilità è data per il glaucoma.

Definizione di disabilità

Nei casi di compromissione persistente della funzione visiva, viene mostrata la definizione del gruppo di disabilità. Questo è un processo lungo che comporta l'adempimento di diverse condizioni:

  • valutazione approfondita della funzione dell'organo della visione e valutazione della sua capacità di riserva;
  • completare l'esame clinico e di laboratorio del paziente, tenendo conto delle comorbidità esistenti;
  • la decisione della commissione medica sulla necessità di assegnare una disabilità;
  • qualifica di un particolare gruppo di disabilità.

    La questione della necessità di assegnare una disabilità a una persona ipovedente è gestita dall'oculista curante. Determina se una persona ha bisogno di un gruppo di disabilità o meno. Se crede che esista una limitazione della normale attività vitale di una persona e questo è associato a funzioni visive compromesse, allora il medico prepara un pacchetto di documenti necessari per la valutazione delle commissioni.

    Nel determinare il gruppo di disabilità nel glaucoma, c'è una sfumatura. Sta nel fatto che è necessario valutare la sicurezza delle funzioni visive nell'occhio che la vede meglio. Ciò è dovuto al fatto che l'organo della visione è accoppiato. Pertanto, se la visione in un occhio è praticamente assente, e il secondo è dell'8%, la persona viene assegnata non al primo gruppo di disabilità, ma al secondo. L'emergere di casi controversi da parte del paziente è associato a questa caratteristica di valutare la vita umana. Tuttavia, nell'ordine per l'assegnazione della disabilità tutte queste sfumature sono chiaramente definite.

    Pertanto, la disabilità in presenza di glaucoma, come in ogni altro caso, è la decisione della commissione medica, e non un medico. Nei casi controversi, è necessario condurre un esame della vita a un livello superiore, il che implica un numero maggiore di partecipanti al processo.

    Qualifiche di gruppo di disabilità

    Disabilità visiva - il glaucoma ha criteri chiari che determinano in quali casi viene emesso il gruppo di disabilità. Sono basati sul grado di disfunzione del corpo. In alcune situazioni in cui vi è un qualche tipo di violazione e il gruppo di disabilità non è assegnato. Proviamo a capire questo problema.

    Il primo gruppo di disabilità (il più grave) è assegnato a una persona quando c'è un quarto grado di funzionamento alterato dell'analizzatore visivo. Ciò suggerisce che la capacità di auto-servizio, lavoro, movimento e orientamento è fortemente compromessa, cioè che una persona non può fare a meno di un aiuto esterno. Quali sono i disturbi clinici e funzionali caratteristici di questo gruppo di disabilità? Questi includono:

    Il secondo gruppo di disabilità implica una maggiore conservazione della funzione visiva. Questo gruppo corrisponde al terzo grado di restrizione del normale funzionamento del corpo. La capacità di auto-servizio, movimento, orientamento nello spazio, apprendimento e lavoro è relativamente intatta, cioè una persona può quasi completamente dispensare dall'aiuto esterno. Le principali caratteristiche cliniche e funzionali dei pazienti che hanno mostrato il secondo gruppo di disabilità sono:

  • campo visivo ristretto al livello di 20 gradi;
  • l'acuità visiva è del 4-8%;
  • ci sono segni di atrofia del nervo ottico o scavo regionale del suo disco;
  • ci sono scotomi sia centrali che periferici.

    Il terzo gruppo di disabilità è caratterizzato dalla presenza di disturbi funzionali di secondo grado del corpo. Ciò porta a una leggera interruzione dell'orientamento nello spazio, alla capacità di apprendere e lavorare. Per assegnare il terzo gruppo di disabilità, è necessario avere i seguenti disturbi clinici e funzionali:

    • scavo della testa del nervo ottico;
    • campi visivi ristretti a 45 gradi (c'è un'eccezione - non dovrebbe esserci un restringimento di oltre 15 gradi dal naso o 20 gradi dagli altri lati);
    • l'acuità visiva è pari al 9-40% (nel determinare il gruppo di disabilità in questo caso, si dovrebbe prendere in considerazione la professione di una persona, poiché in certe specialità è necessario eseguire accurati lavori in miniatura).

    Se un occhio vede bene, e l'altro occhio ha i seguenti cambiamenti, allora questo è anche la base per determinare il terzo gruppo di disabilità. Queste caratteristiche includono:

  • acuità visiva dallo 0 al 2%;
  • restringimento del campo visivo a 5 gradi.

    Oltre al gruppo di disabilità, in alcuni casi, una commissione di consulenza medica può rilasciare una dichiarazione sui limiti delle capacità e delle capacità di una persona. La necessità di ciò si presenta nelle seguenti situazioni:

  • il danno a un occhio porta a una diminuzione dell'acuità visiva fino al 3% (range di fluttuazioni dal 100% al 3%);
  • se il processo è a due lati, viene presa in considerazione la massima riduzione di un occhio particolare (varia dal 50 al 100%). Assicurati anche di condurre una valutazione dopo la correzione della vista.

    Glaucoma Disabled Lifestyle

    La presenza di glaucoma e complicanze associate ad esso lascia un'impronta definitiva sulla qualità della vita del paziente. Lo stile di vita del glaucoma deve essere ridefinito in favore del mantenimento della salute. Per questo vengono mostrate le attività di riabilitazione. Includono l'uso della terapia farmacologica, che impedisce lo sviluppo di complicanze. Anche le procedure fisioterapeutiche che migliorano il metabolismo del tessuto nervoso (nervo ottico) si sono dimostrate efficaci.

    In questa fase, è importante escludere il lavoro fisico pesante e il sollevamento pesi di oltre 5-10 kg per quei pazienti sottoposti a chirurgia del glaucoma. Non è consigliabile rimanere per molto tempo dietro al fornello a gas, e anche loro non possono stare al sole.

    Data la presenza di fattori che aggravano il decorso di questa malattia oftalmologica, si raccomanda di influenzarli. Pertanto, è necessario misurare regolarmente il livello di pressione sanguigna, massaggiare la zona del collo, ecc.

    Per quanto riguarda il lavoro, dovrebbe essere rivisto dopo aver ricevuto un particolare gruppo di disabilità. Il primo gruppo esclude qualsiasi attività lavorativa. Nel secondo e terzo gruppo, una persona può lavorare, ma il suo posto di lavoro di solito cambia per ridurre l'affaticamento della vista.

    In conclusione, si dovrebbe notare che la disabilità nel glaucoma è assegnata nei casi in cui vi è una limitazione della capacità funzionale dell'organo della vista. Ciò influisce negativamente sulla capacità di self-service, formazione, lavoro e orientamento nel tempo. Nei casi avanzati, la persona perde la capacità di auto-servizio. A seconda della gravità di alcune violazioni, viene emesso il primo, il secondo o il terzo gruppo di invalidità. Questo dà il diritto di usare certi benefici sociali. Tuttavia, al fine di evitare la necessità di assegnare un gruppo di disabilità, è necessario effettuare un trattamento tempestivo del glaucoma e prevenire lo sviluppo di gravi complicanze.

    Condurre un programma di riabilitazione completo consente a una persona di migliorare lo stato dell'organo della vista, che porterà al rifiuto di un particolare gruppo di disabilità. Questa domanda è anche decisa dalla commissione dopo un esame dettagliato del paziente e la valutazione delle possibilità della funzione visiva.

    È utile sapere cosa è impossibile con il glaucoma.

    In caso di glaucoma, oltre al fatto che è necessario eseguire tutte le prescrizioni del medico curante, è molto importante mantenere uno stile di vita razionale al fine di preservare la vista e prevenire il ripetersi della malattia. In caso di accesso tempestivo a un oftalmologo, quando la diagnosi viene fatta in uno stadio precoce della malattia, è possibile prevenire le gravi conseguenze del glaucoma. Ma dovresti sapere che anche se non ci sono sintomi della malattia, dovrebbe essere trattato costantemente.

    Il glaucoma in sé è pericoloso in quanto l'aumento della pressione intraoculare nello spazio chiuso dell'occhio causa la spremitura dei vasi sanguigni, che porta all'ipossia o alla riduzione della nutrizione dei tessuti oculari con l'ossigeno. E l'ipossia porta all'edema e quindi all'atrofia del nervo ottico e della retina.

    Per aiutare te stesso e non danneggiare, dovresti sapere come agire e trattare con calma questa situazione. Non trascurare la loro malattia, poiché il glaucoma è un nemico infido. Puoi semplicemente diventare cieco per due ore dopo un grave attacco di mal di testa, anche senza sospettare che si trattasse di un attacco di glaucoma. Aderendo a regole non così difficili, è possibile evitarlo.

    Ogni paziente deve sapere che con il glaucoma è impossibile provocare un aumento della pressione intraoculare. La prevenzione della recidiva del glaucoma si riduce a una diminuzione delle fluttuazioni giornaliere della pressione intraoculare.

    L'impatto dello stress emotivo e fisico sul decorso della malattia

    Il meccanismo di sviluppo della medicina per il glaucoma non è stato ancora completamente studiato. Tuttavia, è noto che la malattia non accetta categoricamente situazioni stressanti e stress emotivo e fisico. Va notato che l'esercizio prolungato con la testa inclinata può causare un aumento della pressione intraoculare. La lente dell'occhio, spostandosi verso il basso, può bloccare i percorsi di deflusso del fluido intraoculare, che può scatenare un attacco di glaucoma.

    Se possibile, si dovrebbero evitare situazioni che causano un afflusso di sangue alla testa:

  • Pulizia del pavimento
  • lavaggio
  • Raccogliere bacche
  • Funziona sulla trama
  • Vale la pena ottenere una panca bassa per le faccende domestiche. Se hai un orto, dovresti lavorare seduto su di esso, diserbando i letti.

    Lo sforzo fisico leggero nel glaucoma non è controindicato. Tuttavia, dovrebbero essere seguite regole severe. Non eseguire esercizi con spigoli vivi e inclinazioni della testa. Non puoi capovolgere. E il sollevamento e il trasporto di pesi sono severamente vietati. Il peso ammissibile del carico non è superiore a 3 kg in ciascuna mano.

    La lettura, il ricamo, la maglieria e altre attività di affaticamento degli occhi devono essere eseguite con un'adeguata illuminazione.

    Quando guidi un'auto, devi seguire alcune regole:

  • Non guidare la macchina al tramonto o di notte.
  • In piena luce, dovresti usare occhiali da sole speciali.

    Tabù di base per i pazienti affetti da glaucoma

    1. Luce solare intensa.

    Non puoi stare in tempo soleggiato senza occhiali da sole. I medici raccomandano l'uso di occhiali con lenti verdi con un alto grado di protezione dai raggi del sole. Il colore verde delle lenti non solo riduce la pressione intraoculare, ma calma anche il sistema nervoso.

    Non usare occhiali da sole con lenti molto scure. Ciò porta ad un aumento della pressione intraoculare, poiché oscurano fortemente la situazione.

    2. Stare a lungo al buio.

    Non dovresti stare in una stanza buia per molto tempo. Rifiuta di vedere la TV con le luci spente. La TV non dovrebbe essere l'unica fonte di illuminazione. Anche durante una notte di sonno, si consiglia alle persone con glaucoma di accendere la luce notturna.

    3. Dieta inadeguata e grande volume di liquido.

    Le persone con glaucoma non dovrebbero mangiare troppo. L'abuso di piatti speziati, salati e affumicati può aumentare la pressione sanguigna, che a sua volta porterà ad un aumento della pressione intraoculare. È necessario rifiutare le bevande contenenti caffeina. Il caffè e il tè forte contribuiscono al restringimento dei vasi sanguigni, che può causare un attacco di glaucoma.

    L'aumento della pressione intraoculare può essere consumato da carne concentrata o brodo di pesce, sottoprodotti della carne. I pazienti dovrebbero limitare le carni grasse, la panna acida, il burro, i dolci e i carboidrati semplici.

    Non è possibile superare la quantità di fluido consumata più di un litro e mezzo al giorno. Un grande volume di liquido può aumentare la secrezione del fluido intraoculare, che causerà ulteriori fluttuazioni nella pressione intraoculare. Liquido significa non solo acqua, ma anche zuppe, succhi, latte, ecc.

    Non dovrebbe essere contemporaneamente bere più di 200 ml di liquido. È meglio distribuire l'assunzione giornaliera di liquidi in più passaggi. Non dovresti bere "tutto d'un fiato". Stimola anche la secrezione del liquido intraoculare.

    4. Funzione intestinale errata.

    Non dimenticare il corretto funzionamento degli intestini. Dieta scorretta, stile di vita sedentario può portare a movimenti intestinali irregolari e costipazione. Durante la stitichezza, la pressione intraoculare (fino a 50 mmHg alla velocità di 18 mmHg) può aumentare notevolmente.

    5. Posizione del corpo errata durante il sonno.

    Non dormire senza cuscini. La posizione bassa della testa durante il sonno provoca il ristagno del liquido intraoculare. La testa dovrebbe essere sollevata. Dopo il sonno, è meglio non sdraiarsi sul letto, poiché durante la mattina la pressione intraoculare può aumentare. Per ridurlo, esegui un riscaldamento fisico.

    6. Temperatura ambiente.

    La malattia non ama l'esposizione alle basse temperature. Ai pazienti non è raccomandata una lunga permanenza al freddo. Anche i bagni freddi possono innescare un aumento della pressione intraoculare. Camminare all'aria aperta e l'indurimento generale possono avere un effetto positivo sul corso del processo patologico nel glaucoma.

    Il surriscaldamento può anche innescare un attacco di glaucoma. Nella stagione calda, la testa dovrebbe essere protetta dal sole. È meglio se è un cappello con una tesa larga o un berretto. Non è consigliabile visitare la sauna o il bagno. Anche la lunga permanenza sulla piastra riscaldante è esclusa.

    Nicotina e alcol nel glaucoma

    L'occhio ha strutture che producono il fluido e sistemi di drenaggio che drenano questo fluido. Normalmente, questi processi sono in uno stato di equilibrio dinamico. Non appena si verifica uno squilibrio, si verifica un aumento della pressione intraoculare temporaneo o permanente.

    Prima di tutto, il nervo ottico inizia a soffrire. Il fumo provoca non solo il restringimento dei vasi sanguigni, provocando l'ipossia tissutale, ma ha anche un pronunciato effetto tossico sul tessuto del nervo ottico.

    Tra gli amanti degli alcolici c'è un mito che l'uso di una piccola quantità di forti bevande alcoliche riduce la pressione intraoculare. Questo è parzialmente vero. La pressione può scendere due ore dopo aver bevuto 50 ml di alcol. Ma dovresti sapere che dopo un po 'può essere osservato un salto nella pressione intraoculare. Inoltre, l'alcol ha un effetto distruttivo sul nervo ottico.

    Pericolo di auto-trattamento

    È severamente vietato aumentare o diminuire il dosaggio del farmaco prescritto, anche se per qualche motivo non è stata rilevata l'instillazione dell'occhio. L'intervallo di tempo tra la somministrazione del farmaco dovrebbe essere approssimativamente lo stesso. Con la doppia somministrazione del farmaco, seppellire in modo ottimale il farmaco al mattino e alla sera prima di coricarsi.

    Prima di usare farmaci che hanno un effetto vasocostrittore, dovresti sempre consultare un oftalmologo. L'uso di atropina è severamente proibito. Assicurati di segnalare la tua malattia, comunicando con medici di altre specialità.

    Anche se vengono prese tutte le misure per combattere la malattia e vengono seguite le raccomandazioni, non si dovrebbe trascurare di visitare un oculista per un controllo di follow-up. Questo vale anche per coloro che hanno subito un trattamento chirurgico o laser della malattia.

    Il glaucoma può essere asintomatico, causando cambiamenti patologici per un lungo periodo. Non rimandare una visita dal medico con i seguenti sintomi: tensione negli occhi, visione offuscata, arcobaleno, dolore alle sopracciglia, forte mal di testa. In nessun caso non può auto-medicare. Questo può portare alla completa perdita della vista.

    Durante lo spostamento, un estratto dalla storia medica deve essere preso dal medico con una descrizione dettagliata del corso del glaucoma e del suo trattamento.

    A causa dell'alta prevalenza e dell'alta percentuale di disabilità visive tra le malattie degli occhi negli esseri umani, il glaucoma è uno dei principali problemi medici e sociali nell'oftalmologia. Pertanto, una diagnosi e un trattamento tempestivi aiuteranno a preservare la visione per lungo tempo.

    Condividi questo articolo con gli amici:

    E 'possibile fare il bagno in un bagno per l'ipertensione o un bagno è controindicato per i pazienti ipertesi?

    Il contenuto

    È possibile fare il bagno nel bagno per l'ipertensione? Abbastanza una domanda comune nel nostro tempo. Una visita al bagno è equivalente alle procedure di benessere dell'intero organismo, ma nel caso di specialisti ipertesi, hanno la loro opinione. L'alta umidità e la temperatura dell'aria non solo possono aggravare la situazione, ma anche portare alla morte. Se la malattia non ha avuto il tempo di andare lontano, allora esiste l'uso del bagno. Ma per cominciare è meglio avere una consulenza di esperti.

    Compatibilità del bagno e ipertensione

    Da quale istituzione va iperteso, dipende completamente dalla sua condizione. Ad esempio, un bagno per l'ipertensione influisce sulla circolazione sanguigna. Il cuore deve aumentare il suo ritmo, da cui può saltare la pressione. Se la frequenza cardiaca supera il segno di 160, la persona lo sente, la condizione può deteriorarsi bruscamente.

    Considera l'opzione - ipertensione e sauna. Qui l'atmosfera è completamente diversa, l'effetto del vapore sul cuore è il più benigno. Poiché l'aria nella sauna è secca, la frequenza cardiaca di solito non supera i 130. Dopo mezz'ora dopo la visita, il cuore inizia a funzionare normalmente.

    Non consiglio di visitare il bagno per i pazienti ipertesi di secondo grado, che non si possono dire sul primo stadio della malattia. Con il giusto approccio e la consulenza di esperti, tali procedure saranno addirittura utili.

    Le persone con pressione alta dovrebbero attenersi alle seguenti regole:

  • prima di sudare è necessario misurare la pressione, se è elevata, è meglio rifiutarsi di andare al bagno;
  • non è necessario riempire lo stomaco prima di visitare il bagno turco;
  • non puoi andare al bagno da solo, un amico deve essere a conoscenza dello stato per fornire il primo soccorso;
  • l'uso di oggetti speciali destinati al bagno (cappello, acqua potabile);
  • Non puoi fare una doccia a contrasto dopo un bagno turco;
  • riposati dopo il bagno

    I concetti di bagno e ipertensione sono in qualche misura compatibili, date le sfumature elencate. Ogni paziente iperteso deve ricevere istruzioni dal medico curante e capire che sono possibili complicazioni. Pertanto, la necessità di visitare il bagno dovrebbe essere attentamente considerata, dopo aver valutato tutti i pro ei contro.

    Controindicazioni delle procedure di bagno per i pazienti ipertesi

    L'ipertensione del secondo e ulteriore grado è la principale controindicazione di visitare tali istituzioni. Il calore aumenta la temperatura del corpo umano, quindi il surriscaldamento degli organi interni e del cuore.

    Aumenta la pressione del sangue, che è controindicato per i pazienti ipertesi. Nella migliore delle ipotesi, il paziente semplicemente perderà conoscenza e nel peggiore dei casi si verificherà un'insufficienza cardiaca, con conseguente morte.

    I pazienti ipertesi di primo grado possono visitare il bagno, ma è importante controllare la situazione. Prima di andare in sauna o in bagno, il paziente deve consultare il medico. È importante prendere in considerazione le malattie associate. Ad esempio, in caso di diabete, i medici vietano la cottura a vapore, in quanto la malattia può essere aggravata.

    Le raccomandazioni principali includono:

  • Rifiuto di alcol e fumo prima del bagno.
  • Non usare farmaci contenenti caffeina.
  • Misurazione della pressione sanguigna prima di andare al bagno.
  • Controllo della temperatura e dell'umidità nel bagno turco.
  • Monitora il tempo trascorso nella sauna o nel bagno.
  • Nessuna attività fisica nelle pause tra le visite al bagno turco.
  • Elimina le bevande energetiche.

    Per quanto riguarda questi aspetti del bagno non può che ottenere un effetto positivo. La cosa principale è che i viaggi nella sauna portano gioia e buon umore.

    Principi dell'impatto del bagno sul corpo

    Bath è da tempo famoso per i suoi effetti curativi sul corpo umano. In effetti, dopo tale procedura, molti si sentono meglio. La cosa principale è non esagerare con il tempo di permanenza. Questo è particolarmente vero per le persone con ipertensione.

    Un bagno adeguato può avere un effetto positivo sui seguenti organi del corpo umano:

  • Cuore. Durante le procedure accoppiate, il muscolo principale inizia a contrarsi più velocemente, disperdendo così il sangue attraverso i vasi. Il funzionamento di tutti gli organi migliora notevolmente.
  • Polmoni. Il vapore influisce favorevolmente sugli organi respiratori. Questa è una vera terapia per i polmoni deboli.
  • Sistema nervoso Quando il corpo si rilassa, i nervi si calmano. Molti hanno notato che dopo un mal di testa affannoso o spasmi muscolari scompaiono. La persona diventa più equilibrata e calma.

    Tutto sul glaucoma e il suo trattamento

    Recensioni Tutto sul glaucoma e il suo trattamento

    Glaucoma: sintomi, segni, moderni metodi di diagnosi e trattamento

    Più di 70 milioni di persone in tutto il mondo soffrono di glaucoma. Il glaucoma è talvolta chiamato il "ladro tranquillo della vista", poiché, nella maggior parte dei casi, non si manifesta per molto tempo (non c'è dolore e nessun altro sintomo), tuttavia, gradualmente, se non curato, porta a una progressiva perdita della vista, persino alla cecità.

    La perdita della vista o il glaucoma è un processo irreversibile, quindi il compito principale che tu e il tuo medico dovete affrontare è quello di fermare la malattia nella fase in cui avete chiesto aiuto. La diagnosi precoce e il trattamento ben scelto possono rallentare o arrestare la progressione della malattia e l'ulteriore compromissione della vista.

    Cos'è il glaucoma?

    La definizione tradizionale del concetto di glaucoma comprende un ampio gruppo di patologie oculari caratterizzate da un aumento costante o periodico della pressione intraoculare. a causa della violazione del deflusso dell'umore acqueo dall'occhio.

    Per comprendere l'essenza dei processi che portano allo sviluppo del glaucoma, è necessario avere una certa conoscenza della struttura degli occhi. In particolare: l'occhio umano è una cavità ermeticamente sigillata riempita con un fluido speciale che non può lasciare lo spazio intraoculare se non attraverso uno speciale sistema di drenaggio. In una persona sana, la pressione del fluido intraoculare viene mantenuta entro limiti rigorosi. Il valore normale medio della pressione intraoculare è 16-27 mm Hg. (misurato dal tonometro Maklakov).

    Il fluido intraoculare viene prodotto lentamente dalla speciale struttura dell'occhio, situata dietro l'iride (corpo ciliare).

    Il fluido intraoculare circola costantemente nel segmento anteriore dell'occhio. Lava la cornea e la lente e poi fluisce indietro attraverso la minuscola formazione netta (angolo della camera anteriore dell'occhio), che funge da sistema di drenaggio dell'occhio.

    Se questo sistema di drenaggio dell'occhio non riesce (ad esempio, se le sue aperture sono chiuse), l'equilibrio tra l'afflusso e il deflusso del fluido nell'occhio è disturbato. L'accumulo di liquidi porta ad un aumento della pressione intraoculare, che inizia a comprimere il tessuto circostante. Il punto più debole esposto a questo effetto è il nervo ottico, che si trova sul polo posteriore dell'occhio e conduce impulsi visivi (informazioni) al cervello.

    Con il glaucoma, il deterioramento visivo caratteristico si sviluppa a causa di un aumento prolungato della pressione intraoculare: perdita di parti del campo visivo (punti scuri prima degli occhi), cecità progressiva e atrofia (distruzione) del nervo ottico.

    Il trattamento precoce del glaucoma può fermare ulteriori danni al nervo ottico, perdita della vista e prevenzione della cecità.

    Cause del glaucoma

    Sono stati stabiliti numerosi fattori che aumentano la probabilità di sviluppare il glaucoma:

  • età oltre 40 anni
  • la presenza di glaucoma nei parenti più prossimi
  • la presenza di malattie concomitanti del sistema cardiovascolare (ipertensione, malattia coronarica)
  • miopia
  • uso a lungo termine di ormoni steroidei

    Se hai più di 40 anni e hai trovato uno dei fattori di rischio sopra elencati, contatta il tuo oftalmologo per escludere il glaucoma asintomatico.

    Forme di glaucoma

    Tutti i tipi di glaucoma sono suddivisi in 2 categorie:

    1. Glaucoma congenito
    2. Glaucoma acquisito

    Il glaucoma congenito si verifica nei bambini ed è associato ad uno sviluppo anormale degli occhi nei bambini.

    Il glaucoma acquisito, a sua volta, è diviso in primario e secondario. Il glaucoma primario si sviluppa come una malattia indipendente (cioè, si verifica in una persona sana). Il glaucoma secondario è sempre una complicazione di altre malattie dell'occhio o degli organi interni.

    In particolare, si distinguono le seguenti forme di glaucoma secondario:

  • infiammatorio e dopo glaucoma infiammatorio, che si sviluppa dopo i processi infiammatori dell'occhio (come l'uveite);
  • glaucoma phacogenic, che si verifica sullo sfondo di malattie della lente dell'occhio, per esempio, quando è dislocato;
  • glaucoma vascolare, che si verifica quando i vasi sanguigni dell'occhio sono colpiti, ad esempio, il diabete mellito;
  • glaucoma distrofico, che si osserva con anomalie della struttura degli occhi;
  • glaucoma traumatico che si verifica dopo lesioni, ustioni, contusioni agli occhi;
  • glaucoma postoperatorio, che si verifica dopo l'intervento chirurgico per la rimozione della cataratta;
  • glaucoma neoplastico che si manifesta sullo sfondo dei tumori dell'occhio e dell'orbita.

    Glaucoma ad angolo aperto e ad angolo chiuso

    A seconda dello stato dell'angolo della camera anteriore (il percorso principale del deflusso del fluido intraoculare), il glaucoma acquisito è classificato in: angolo aperto, angolo chiuso.

    Il glaucoma ad angolo aperto procede senza sintomi, senza disturbi e porta lentamente alla completa perdita della vista.

    Il glaucoma ad angolo chiuso si presenta come un'alternanza di attacchi di aumento della pressione intraoculare. Ogni attacco può provocare la perdita parziale o totale della vista e la formazione di cicatrici e aree di atrofia delle strutture dell'occhio (iride, nervo ottico).

    Sintomi e segni di glaucoma.

    Il sintomo più importante del glaucoma è l'insorgenza di difetti del campo visivo. Il campo visivo è lo spazio che vediamo intorno a noi. Nella fase iniziale del glaucoma, il più delle volte, ci sono sottili gocce di piccole aree centrali del campo visivo, che il paziente potrebbe non notare affatto o notare come macchie scure con contorni irregolari (se cerca di guardare con un occhio).

    Con l'ulteriore sviluppo del glaucoma, il paziente nota un costante restringimento dei confini periferici del campo visivo (il paziente vede solo lo spazio situato direttamente di fronte a lui, ma non vede cosa sta succedendo da entrambi i lati di lui). Negli ultimi stadi della malattia viene preservata solo la visione tubulare, sotto forma di una piccola immagine (come se il paziente stesse osservando il mondo attraverso un lungo tubo). Nella fase terminale del glaucoma, la visione scompare completamente (si sviluppa la cecità completa).

    Attacco di glaucoma

    In alcuni casi, in pazienti con angina acquisita, il glaucoma può sviluppare un attacco acuto. Un attacco di glaucoma si sviluppa quando la pressione del fluido intraoculare supera 50-60 mm Hg.

    Un attacco di glaucoma può essere innescato dai seguenti fattori:

  • lunga permanenza in una stanza buia;
  • abbigliamento per schiacciare;
  • assunzione di grandi quantità di liquidi, alcool, cibi grassi;
  • lunga conservazione della posizione inclinata della testa;
  • ricezione di caffè o tè forti;
  • instillazione di goccioline pupillari dilatate (ad esempio atropina).
  • I sintomi principali di un attacco sono dolore agli occhi e alla testa, arrossamento degli occhi, "nebbia" davanti agli occhi, o un netto calo dell'acuità visiva, nausea e vomito.

    A volte gli attacchi sono accompagnati da dolori all'addome o nella regione del cuore e vengono dati nella mano sinistra (come con l'angina), che può essere fuorviante e causare un trattamento improprio.

    In caso di sintomi di un attacco di glaucoma, è necessario consultare immediatamente un medico.

    Prima di andare dal medico, puoi:

  • assumere diacarb o furosemide
  • gocciolare pilocarpina negli occhi
  • fare bagni caldi ai piedi.

  • siediti con la testa bassa
  • prendi antidolorifici te stesso

    Diagnosi di glaucoma

    La diagnosi di glaucoma comprende i seguenti esami:

    Tonometria: misurazione della pressione intraoculare. La base di questo metodo è la misurazione del grado di deformazione del bulbo oculare con la pressione dall'esterno. Normalmente, la pressione oculare è 16-27 mm Hg.

    Oftalmoscopia - utilizzato per esaminare le strutture interne dell'occhio e in particolare il nervo ottico.

    Perimetria - un test per determinare i confini dei campi visivi e la presenza di difetti in esso.

    La gonioscopia è un metodo per studiare le strutture dell'angolo della camera anteriore - la via principale del deflusso del fluido intraoculare: consente di determinare il tipo di glaucoma e le tattiche per un'ulteriore gestione del paziente.

    Trattamento del glaucoma

    Il compito principale del trattamento del glaucoma è fermare la progressione della malattia e l'ulteriore deterioramento della vista. A seconda della gravità della spesa per il glaucoma

  • trattamento farmacologico con collirio
  • laser o intervento chirurgico.

    Farmaci per il trattamento del glaucoma

    Il primo passo nel trattamento del glaucoma, con l'obiettivo di ridurre la pressione intraoculare, è la nomina di colliri al timololo maleato (normina). Nei pazienti con glaucoma ad angolo chiuso, il farmaco di prima scelta è colinomimetico - pilocarpina (pilocarpina).

    Con un effetto debole di un tal trattamento, le combinazioni di medicine di vari gruppi farmacologici (il pilota, FOTIL) sono anche possibili.

    Dato che la maggior parte dei colliri ha effetti collaterali, il loro uso deve essere effettuato esclusivamente per lo scopo e sotto la supervisione di un medico.

    È importante notare che nessun metodo di trattamento non farmacologico - dieta, supplementi nutrizionali o esercizi, così come qualsiasi metodo tradizionale di trattamento - non sostituirà il trattamento prescritto dal medico.

    Trattamento laser per il glaucoma

    In alcuni casi, in alternativa al trattamento chirurgico, la terapia laser viene temporaneamente o definitivamente utilizzata, ma l'efficacia di tale manipolazione diminuisce con il tempo.

    Il laser aumenta il rendimento dei vecchi metodi di deflusso del fluido intraoculare (trabeculoplastica, iridotomia) senza aprire il bulbo oculare.

    Nel caso del glaucoma ad angolo chiuso in entrambi gli occhi, una procedura laser può essere mostrata in entrambi gli occhi per prevenire attacchi acuti.

    Chirurgia del glaucoma

    In caso di insufficiente efficacia del trattamento medico o laser e progressiva riduzione della vista, si raccomanda un trattamento chirurgico per prevenire lo sviluppo della completa cecità.

    Lo scopo dell'intervento chirurgico nel glaucoma è quello di creare nuovi modi di deflusso del fluido intraoculare o di aumentare la capacità dei percorsi esistenti.

    Raccomandazioni dopo la chirurgia dell'occhio

    Dopo l'intervento, il medico può consigliare di massaggiare il bulbo oculare per migliorare il deflusso del liquido intraoculare. Il massaggio consiste alternativamente leggermente premendo i bulbi oculari con gli indici. La durata del massaggio è di 3-5 minuti. Il massaggio può essere effettuato 2-3 volte al giorno. Se il medico non ti ha detto del massaggio, non eseguire il massaggio fino a quando non scopri dal medico se è possibile farlo.

    Caratteristiche del corso e trattamento del glaucoma nei bambini

    Come accennato in precedenza, il glaucoma causale nei bambini è un'anomalia nello sviluppo dell'angolo della camera anteriore.

    A causa dell'elasticità delle membrane oculari nei bambini, il glaucoma congenito è caratterizzato da un rapido allungamento progressivo dei bulbi oculari. La cornea dei bambini con glaucoma ha un diametro grande, la sclera diventa più sottile e assume una sfumatura bluastra, mentre la pressione intraoculare può essere compresa nell'intervallo normale.

    Il trattamento farmacologico del glaucoma congenito nei bambini è inefficace, quindi, nella maggior parte dei casi, è indicato un trattamento chirurgico.

    Compatibilità dell'ipertensione e del bagno

    Bagno russo - il miglior agente riparatore e terapeutico per molte malattie. Gli scienziati hanno ragionevolmente dimostrato che le procedure di balneazione sono un eccellente simulatore per il sistema cardiovascolare umano. Cadute di temperatura improvvise causano il contrarsi dei vasi e poi il rilassamento.

    A prima vista, la compatibilità delle procedure di bagno e ipertensione è altamente discutibile. È possibile fare il bagno nel bagno per l'ipertensione? Cosa succede agli umani quando si visita un bagno turco?

    Sotto l'influenza del calore del bagno, i vasi della persona si espandono, il che porta ad un'accelerazione della circolazione sanguigna e del flusso linfatico. Visivamente, è caratterizzato da arrossamento della pelle. A questo punto, le navi sono espanse quasi 2 volte le dimensioni normali. Ciò indica che possono passare fino al 40% in più di sangue.

  • Tutte le informazioni sul sito sono solo a scopo informativo e NON SONO A manuale per l'azione!
  • Solo un MEDICO può darti un DIAGNOSI esatto!
  • Ti invitiamo a non fare auto-guarigione, ma a registrarti con uno specialista!
  • Salute a te e alla tua famiglia!

    Nei vasi più piccoli, i capillari, la cui area totale di throughput nel corpo umano è normalmente di 800 metri quadrati. cm, aumentando anche l'espansione della larghezza di banda. Il sangue scorre dal centro verso la periferia. Facilita il lavoro del cuore e addestra le navi. L'impulso con la corretta osservanza del dosaggio del tempo trascorso nella stanza del vapore viene aumentato a 125 battiti al minuto.

    Come ogni medicina, un bagno può diventare un veleno con eccessivo zelo. Il totale dovrebbe essere con moderazione.

    Un po 'di storia

    La storia del bagno ha lo stesso numero di anni, quanti anni sono contati dall'umanità, che ha imparato a usare il fuoco. La storia del bagno ci ha raggiunto attraverso miti e leggende. Gli scavi archeologici in varie parti del mondo sono diventati prove reali dell'esistenza di bagni diversi migliaia di anni fa.

    Così, negli habitat delle tribù Maya in America Centrale sono stati trovati i resti di strutture, prototipi di bagni moderni, risalenti al 2000 aC. La più antica menzione scritta delle procedure per il bagno era la cronaca di Herodot, in cui nel 450 aC si fece una voce su un'interessante usanza scita.

    È stata costruita una struttura simile a una yurta. Diversi pali collegati ad un'estremità erano coperti di materiale feltro. Sul pavimento, nel bel mezzo della tenda improvvisata, giacevano pietre piatte, su di esse veniva posta una caldaia con decotto bollente di varie erbe medicinali. Periodicamente, le pietre venivano gettate contro di lui, riscaldate da un fuoco fuori dalla tenda. Come risultato, si è formato vapore, che ha saturato l'aria con i phytoncides.

    La prima menzione scritta del bagno russo si trova negli annali del IX secolo. E nel 1733, il bagno ha ricevuto l'approvazione ufficiale e il permesso di esistere dall'ufficio medico. A proposito, fu allora che era vietato bere alcolici nella vasca da bagno.

    I bagni russi tradizionali erano di diverse varietà: "nero", "bianco" e all'interno della stufa russa. Nei bagni "neri", un focolare aperto veniva eretto direttamente sul pavimento, che riscaldava non solo l'aria della stanza, ma riscaldava anche le sue pareti.

    Il fumo del fuoco uscì dalla porta aperta o attraverso uno speciale foro nel soffitto. Nello stabilimento balneare, la stufa fu piegata e la caldaia si alzò per riscaldare l'acqua. Attualmente, i bagni di questo tipo sono usati solo come intrattenimento esotico.

    Bath "in white" è una versione del bagno, a cui tutti siamo abituati. C'è un bagno turco con una stufa e una stufa per il riscaldamento dell'aria, una lavanderia e una sala di riposo. Nei tempi antichi, la stufa veniva riscaldata con il legno. Attualmente ci sono forni elettrici.

    E un'opzione completamente esotica - un bagno dentro una stufa russa. Il forno è stato riscaldato, l'acqua è stata riscaldata nella pentola. Poi la cenere della fornace fu rimossa e la paglia fu posta lì. È così: la sala vapore è pronta! Hanno persino cotto a vapore nel forno con una scopa.

    La disabilità nell'ipertensione viene assegnata nei casi in cui una persona non può lavorare pienamente.

    Un elenco di pillole per l'ipertensione può essere trovato qui.

    I nostri antenati consideravano il bagno un potente strumento terapeutico. Si credeva persino che se il bagno non avesse aiutato il paziente, nulla sarebbe stato d'aiuto.

    I bagni e l'ipertensione sono compatibili?

    Compatibile o no? Questa domanda interessa molti russi. Dopo tutto, una visita al bagno non è solo una procedura igienica, ma una tradizione nazionale. I benefici degli effetti del calore e del vapore sul sistema cardiovascolare del corpo non possono essere sopravvalutati. In questo caso, il comandamento "non nuocere" è valido.

    Bath (bagno turco) è decisamente controindicato per i pazienti con ipertensione di 3 gradi. Con 1 e 2 gradi della malattia, le procedure del bagno contribuiranno a migliorare le condizioni generali del corpo nel suo insieme e le navi in ​​particolare. Ma per arruolare il sostegno del medico curante vale ancora la pena. Infatti, oltre all'ipertensione, il paziente può avere altre malattie concomitanti (ad esempio il diabete).

    Il bagno per ipertensione di grado 2 è permesso. Ma è necessario prendere in considerazione la frequenza delle crisi ipertensive. livello di pressione al mattino e alla sera, frequenza cardiaca, ecc. La possibilità e la durata di una visita al bagno turco dipende da questo. Per i pazienti con ipertensione di 1 grado in assenza di manifestazioni di cattiva salute, un bagno non solo non è pericoloso, ma anche utile.

    Qual è il pericolo delle procedure di bagno per i pazienti ipertesi? Prima di tutto, il fatto che il comportamento analfabeta del paziente nel bagno può provocare una crisi ipertensiva.

    L'effetto negativo dell'ipertensione su vari organi e sistemi del corpo umano

    Regole di condotta nel bagno per i pazienti con ipertensione:

  • Prima di visitare il bagno, la pressione sanguigna deve essere misurata con un tonometro. Se è superiore ai normali indicatori, la visita al bagno dovrebbe essere posticipata.
  • Il giorno della visita al bagno non vale la pena di mangiare bene. Il cibo dovrebbe essere facilmente digeribile e non più tardi di 2 ore prima del bagno turco.
  • Dovresti avere medicine per ridurre la pressione e un monitor della pressione sanguigna per i casi di emergenza.
  • È meglio se una persona con ipertensione cammina con un partner che è a conoscenza dei problemi di salute della sua controparte per condurre le procedure del bagno.
  • Quando sei nel bagno turco, devi usare uno speciale cappello di feltro sulla testa per evitare il surriscaldamento.
  • Per ripristinare l'equilibrio dei liquidi corporei, è necessario bere acqua pulita o tisane, che non sono allergiche e altre reazioni inappropriate dal corpo, nel processo delle procedure del bagno.
  • Le bevande alcoliche prima, durante e dopo il bagno sono severamente proibite. Il divieto si applica a qualsiasi tipo di alcol, indipendentemente dalla sua forza.
  • Per gli ipertesi, il rapporto tra temperatura e umidità nella stanza del vapore è molto importante:
  • quando l'umidità è superiore all'80%, la temperatura nella stanza del vapore non deve superare i 50 gradi;
  • con un'umidità di circa il 15%, la temperatura può essere di circa il 90%.
  • Il tempo trascorso nella stanza del vapore dovrebbe essere aumentato gradualmente, a partire da 3 minuti e in base allo stato di salute. Non si dovrebbe dimenticare che quando si è in una stanza di vapore per più di 20 minuti, il corpo perde una quantità catastrofica di liquido. Arriva la sua disidratazione, il sangue diventa più spesso, la pressione aumenta bruscamente. Questo è un grande rischio di ictus o infarto.
  • I pazienti ipertesi non possono, dopo una coppia, immergersi in acqua fredda o versare acqua fredda su di essi. L'opzione migliore è una doccia calda.
  • È necessario riposarsi dopo un bagno turco in una stanza ben ventilata, preferibilmente sdraiati. Dopo una lunga permanenza nel bagno turco, il resto dovrebbe essere di almeno 30 minuti. Durante questo periodo, le navi ripristinano il loro stato originale dopo l'espansione.

    Ipertensione e sesso sono concetti compatibili, ma alcune regole devono essere seguite ed è consigliabile consultare un medico.

    Descrive i metodi di prevenzione dell'ipertensione, che contribuiranno alla stabilizzazione della condizione umana.

    Una cataratta (dal greco Katarrhaktes - cascata) è un annebbiamento della lente dell'occhio. La funzione principale dell'obiettivo: focalizzare i raggi di luce sulla retina per creare un'immagine chiara e nitida. L'obiettivo è nella capsula (sacchetto speciale). Con la morte di vecchie cellule della lente, si accumulano nella capsula e portano alla comparsa di opacità, l'obiettivo è come se coperto da una pellicola sottile. Di conseguenza, il potere di rifrazione della lente cambia e, cosa più importante, i raggi di luce semplicemente cessano di attraversarlo.

    La cataratta è una malattia molto comune negli anziani (oltre 55 anni). Si potrebbe anche dire che una cataratta è un risultato naturale dell'invecchiamento. Inoltre, l'offuscamento della lente è possibile a seguito di lesioni, gli effetti di alcuni tipi di radiazioni, come effetto collaterale di un certo numero di farmaci. Una cataratta può svilupparsi come complicazione di alcune malattie - sia comuni (diabete, miotonia), sia oculari (glaucoma, miopia e altri).

    Il sintomo principale di una cataratta è un progressivo deterioramento della vista su uno o entrambi gli occhi: l'immagine diventa fangosa e sfocata, come se un film di cellophane o un vetro appannato apparisse davanti agli occhi. Spesso una cataratta è accompagnata dall'apparenza (o un aumento del grado) della miopia.

    Il trattamento della cataratta è possibile solo con la chirurgia. Attualmente non ci sono medicine (unguenti, compresse, colliri) o esercizi per gli occhi che possano almeno alleviare l'opacizzazione della lente. Tutti i tipi di chirurgia della cataratta si riducono alla rimozione della lente torbida e alla sua sostituzione con una artificiale.

    Trattamento laser

    La chirurgia laser offre ricche opportunità per un trattamento efficace del glaucoma. L'uso di un laser in questo caso offre una serie di vantaggi, i più importanti dei quali sono la massima precisione, non invasività e gli effetti a breve termine di un impulso laser.A seconda della forma della malattia, è possibile utilizzare l'una o l'altra procedura laser.

    Le tecniche di trattamento del glaucoma laser hanno i loro innegabili vantaggi, così come alcuni svantaggi.

    I vantaggi dei metodi di chirurgia laser glaucoma sono:

    Indolore (può essere eseguito in anestesia locale a goccia)

  • Non invasivo e bassa incidenza di complicanze sia durante che dopo l'intervento chirurgico
  • Uso di percorsi di deflusso del fluido intraoculare naturale
  • La possibilità di un'operazione a livello ambulatoriale, in entrambi gli occhi per una visita
  • Mancanza di un lungo periodo di riabilitazione
  • Disponibilità dovuta al basso costo della procedura

    Gli svantaggi della chirurgia laser per il glaucoma sono:

  • L'effetto ipotensivo raggiunto non è costante e diminuisce nel tempo.
  • Il rischio di aumento reattivo della pressione intraoculare immediatamente o poco dopo l'operazione, seguito dallo sviluppo di un processo infiammatorio reattivo
  • Il rischio di danni durante l'intervento chirurgico dei vasi dell'iride, cellule epiteliali corneali e capsula del cristallino
  • Il rischio di formazione nell'area interessata da travi laser postoperatorie

    La procedura chiamata iridectomia laser viene utilizzata per trattare il glaucoma ad angolo chiuso. Questa procedura è anche un modo efficace per prevenire gli attacchi ricorrenti di glaucoma acuto. Nel processo di esecuzione dell'iridectomia laser mediante esposizione di raggi focalizzati a una porzione limitata della parte periferica dell'iride, viene creato un foro di diametro ridotto, che assicura un sufficiente deflusso del fluido intraoculare dallo spazio dietro l'iride alla camera anteriore dell'occhio. La procedura in sé è indolore, raramente accompagnata dall'apparizione di complicazioni, non richiede un addestramento speciale ed è caratterizzata da un breve periodo di riabilitazione.

    La trabeculoplastica laser è un tipo di intervento più efficace nelle prime fasi del glaucoma ad angolo aperto. Lo scopo di questa procedura è di allungare le trabecole del sistema di drenaggio dell'occhio nella regione del canale di Schlemm, riducendo così la pressione intraoculare migliorando la circolazione del fluido intraoculare. Tecnicamente, ci sono diverse forme di realizzazione di questa procedura (argon-laser, selettiva, ecc.). I vantaggi della procedura sono: velocità, indolenzimento, possibilità di ri-conduzione, basso rischio di complicanze, mancanza di un addestramento speciale prima di eseguire l'intervento (può essere fatto su base ambulatoriale), effetto ipotensivo a lungo termine.

    Intervento chirurgico

    Il trattamento chirurgico del glaucoma deve essere affrontato nei casi in cui altri metodi di trattamento della pressione intraoculare non danno un effetto positivo, e il glaucoma e il restringimento del campo visivo continuano a progredire. La chirurgia del glaucoma comporta azioni per ridurre la pressione intraoculare. Il metodo chirurgico è volto a creare percorsi aggiuntivi per il deflusso del fluido dalla cavità oculare nei tessuti circostanti. Quando l'occhio è sano, il deflusso del fluido avviene attraverso uno speciale reticolo (trabecole) nel canale (seno) e più avanti lungo i vasi. Quando appare il glaucoma, il lavoro di questo sistema è disturbato, le gocce non sempre aiutano a ridurre la pressione, in questo caso è necessario un trattamento chirurgico del glaucoma.

    La chirurgia coinvolge 3 tipi principali di operazioni:

  • Il primo tipo di chirurgia è chiamato fistolizzazione, cioè penetrante. Con la chirurgia fistuliziruyuschey includono azioni associate alla creazione nella parte sclerale della cicatrice del filtro limbus. Tale trattamento del glaucoma porta a una diminuzione a lungo termine della pressione intraoculare e alla normalizzazione del deflusso dell'umidità. Pertanto, la chirurgia di glaucoma focalizzante è la più comune al mondo. L'intervento chirurgico viene eseguito in condizioni stazionarie, il periodo di ospedalizzazione per la chirurgia del glaucoma è di 7 giorni.
  • Il secondo metodo più comune è l'intervento non invasivo attraverso la sclerectomia profonda non penetrante. Il trattamento consiste nell'asportazione di un sito di tessuto, tuttavia, a differenza della trabeculectomia sinusale, questo metodo di chirurgia del glaucoma non porta alla comparsa di un'apertura a tutti gli efetti, lasciando lì il film più sottile. Confrontando con la chirurgia con il metodo di fistulizzazione, va detto che con questo metodo la probabilità di eventuali complicazioni durante il trattamento è significativamente ridotta.
  • Il terzo tipo di operazioni di glaucoma sono azioni con l'uso di dispositivi di drenaggio. Questo metodo di deflusso del fluido, in cui vengono utilizzati dispositivi di drenaggio microscopici, viene utilizzato se la chirurgia convenzionale non porta al recupero completo. Un esempio potrebbe essere un intervento chirurgico per il glaucoma secondario o dopo interventi fistulizirovannyh inefficaci eseguiti in precedenza. Ci sono un gran numero di varietà di dispositivi di drenaggio, ma a prescindere dal tipo, sono tutti destinati a raggiungere lo stesso obiettivo: ridurre la pressione oculare normalizzando l'uscita del fluido.

    Dopo l'operazione, è impossibile

    Per non rovinare i risultati dell'operazione, i pazienti devono sapere come comportarsi con il glaucoma dopo l'intervento. La conformità con queste raccomandazioni elementari ti consentirà di ottenere un risultato migliore.

    In caso di glaucoma, è preferibile sdraiarsi per alcune ore sul retro dopo l'operazione. Quindi puoi alzarti e mangiare se lo desideri. Non mangiare cibi caldi e solidi. Durante la settimana è necessario dormire sulla schiena o sul lato opposto all'occhio con il glaucoma dopo l'intervento.

    Non sfregare o toccare l'occhio operato. Non utilizzare soluzioni fatte da sé o altri liquidi che il medico non ha prescritto per i tuoi occhi. Nei primi dieci giorni dopo l'operazione, l'acqua non deve entrare nell'occhio operato. Non dimenticare di usare gocce speciali prescritte da un medico.

    Per evitare che polvere e sporco entrino nell'occhio operato, gli occhiali da sole devono essere indossati. Dovrebbero essere lavati ogni giorno con sapone. È necessario eliminare il carico sugli occhi - guardare la TV, leggere, il lavoro a maglia è vietato.

    Nel primo mese, i pazienti con glaucoma dopo l'intervento chirurgico sono vietati l'uso di alcol e bevande gassate, così come i liquidi in grandi quantità. Non ci sono quasi restrizioni sul cibo: mangiare come al solito. È vietato eseguire lavori pesanti, che sono associati a pesanti sforzi fisici, sollevamento pesi, spostamento di mobili, salto e corsa, lavoro in pendenza. Puoi sollevare un peso fino a cinque chilogrammi. È permesso andare al cinema, guardare programmi TV, andare a teatro, solo seppellire gocce nel tempo.

    Non puoi andare al bagno o alla sauna, se non sei passato altri due mesi dopo l'operazione.

    Costo di

    È impossibile dire con certezza quale sia il costo della chirurgia del glaucoma. Un metodo micro-invasivo di sclerectomia profonda non penetrante in un occhio può costare circa 19-20 mila rubli. (esclusi i programmi di diagnostica). L'operazione con l'impianto, la cosiddetta valvola, Ahmed, può costare 37-40 mila rubli. Il drenaggio limboskleektomiya può gestire nella gamma da 9 a 15 mila rubli. (il prezzo può dipendere dal fatto che si tratti di un'operazione di glaucoma primaria o ripetuta).

    Glaucoma. Trattamento del glaucoma

    Una delle cause della malattia è la forte alcalinità del corpo e la distruzione del pancreas a causa del danneggiamento delle cellule epiteliali di aspirazione del duodeno. Tutti sembrano aver notato che se si mangia una grande porzione di pepe (circa 1/2 cucchiaino), presto si sentirà il sudore sulle palpebre superiori. Ciò è dovuto all'azione del pepe sulla membrana mucosa del duodeno: immergendolo in esso, il pancreas rilascia vigorosamente l'insulina che, entrando nel sistema oculare, gli dà un sacco di glicogeno. Le cellule oculari migliorano notevolmente il processo di sintesi beta, ossidando in tal modo le aree catturate dal glicogeno, riscaldando l'occhio e causando un processo diaforetico in esso.

    Trattamento del glaucoma

    Detto questo, possiamo raccomandare diverse ricette per combattere il glaucoma.

    1. Ripristinare il tratto gastrointestinale.

    2. Rafforzare il pancreas, utilizzando per questa infusione delle seguenti erbe, preparato al ritmo di 1 cucchiaio per tazza di acqua, e quindi insiste in un thermos per 8 ore:

    Cicoria, cardo selvatico (campo), gorchak (peperoncino), noce moscata (noce), Sophora (giapponese), sakura, fagioli, acondia, trifoglio, celidonia, pervinca, autunno croco, dente di leone, millefoglie, hevea, ficus, rododendro, tutto latteo, Angostur amaro aromatico, ranuncolo acre, eufrasia, sedum, galega, mirtillo, falco.

    3. Accettare gli enzimi sui peperoni, nonché su amari (peperoncino), ecc.

    La ricetta per creare enzimi è la seguente:

    Per fare questo, prendere 3 litri di siero, 1/2 tazza di celidonia erba (o altre piante essenziali), un bicchiere di zucchero, 1 cucchiaino di panna acida. Tutto vaga in una stanza calda per almeno 2-3 settimane.

    4. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al bagno finlandese con tè diaforetici, a cui aggiungere pepe rosso e nero. 1-2 volte a settimana fare un bagno caldo, riscaldando per 10-15 minuti. Poi negli occhi con maggiore pressione si addormentano sale fino, preso in volume "sulla punta di un coltello". Sarà difficile da pizzicare - devi essere paziente. Comincerà il processo di lacrimazione e "dissanguamento" del liquido in eccesso dal bulbo oculare.

    5. Negli occhi seppellire gli enzimi di arnica, celidonia, limone, mirtillo, lampone, rosmarino selvatico.

    6. Bere enzimi di sambuco, carota, kalgan, eufrasia, falco e piante della famiglia delle Araliaceae.

    7. Viso (occhi) lavare prima di andare a letto tè al tè Ledum