Principale > Verdure

ginepro

Il ginepro (Ginepro latino) è un genere di sempreverdi conifere e arbusti della famiglia Cipresso (Cupressaceae), che ha più di 60 specie di piante dioiche o monoiche che crescono nell'emisfero settentrionale dalla zona polare ai tropici di montagna. Esistono diverse versioni riguardanti l'origine del nome di questa pianta. Alcuni ricercatori ritengono che sia stato formato dalla frase "mezhelnik" (nel nord cresce tra gli abeti), mentre altri propongono una versione che ha una propria etimologia dall'antica parola russa "latte", che significa "nodo", poiché il ginepro ha rami e tronco annodati. Tuttavia, gli scienziati non hanno raggiunto un consenso non solo per quanto riguarda l'origine del nome russo, ma anche per il suo sinonimo latino "Juniperus", che può essere trovato in Plinio e Virgilio. Forse viene dal celtico Jeneprus - "pungente", e forse dal latino Junior - "junior", per la ragione che i giovani frutti del ginepro appaiono quando i vecchi non sono ancora caduti.

Il ginepro può essere un arbusto (a volte strisciante), che raggiunge un'altezza di 1,5-3 me un albero piccolo fino a 10-12 m, raramente fino a 20-30 m In condizioni climatiche difficili, il ginepro può assumere una forma elfica. La corona in piante maschili è colonnare e densa, e in donne è ovale e tentacolare.
Gli aghi di ginepro sono di due tipi: nelle giovani piante - l'ago verde, molto affilato, lungo circa 1,5 cm, e negli esemplari più vecchi sia l'ago che la squamosa.

Il ginepro fiorisce a maggio. I coni maschili gialli hanno una forma sferica o allungata e quelli femminili verdi sono raccolti in piccoli gruppi. Nel primo anno dopo la fecondazione, i fiori femminili sembrano delle palle brunastre e nel secondo anno sono pieni di succo e prendono la forma di bacche. Dall'autunno, i coni cambiano colore a blu scuro o nero-viola, meno spesso rosso-marrone, con una fioritura bluastra.

Il ginepro cresce principalmente nel sottobosco di pini e foreste decidue leggere o forma boscaglie sulla sabbia, su pendii rocciosi e asciutti di montagne o colline. Non è esigente per il suolo, perché le sue potenti radici sono in grado di estrarre acqua e sostanze nutritive dai terreni più poveri. Inoltre, è una pianta tollerante all'ombra, resistente alla siccità e resistente al gelo, in grado di resistere al gelo fino a -40 ° C. Nonostante il ginepro cresca molto lentamente, è caratterizzato dalla longevità - alcuni esemplari vivono fino a 3000 anni.

In Russia, ci sono circa 30 specie di ginepro. Nella zona boschiva (ad eccezione dell'Estremo Oriente) il ginepro comune (J. communis) è più comune e il ginepro del cosacco (M. sabina) cresce nell'Europa meridionale e nell'Asia centrale, lungo i pendii montuosi e le rive sabbiose dei fiumi dell'Estremo Oriente, Siberia orientale, J. Davurica si trova anche nel nord della Cina e in Mongolia. Alcune specie di questa pianta sono relitte, quindi sono elencate nel Libro Rosso e sono soggette a protezione completa. Tra questi: ginepro alto (J. excelsa), ginepro Sargent (J. sargentii) e ginepro solido (J. rigida), che si trova naturalmente in Primorye, in Cina, in Giappone e nel nord della penisola coreana. Inoltre, una specie rara elencata nel Libro Rosso è il ginepro a frutti multipli (J. polycarpos). In natura, questa pianta si trova nel Mediterraneo orientale, in Crimea, nel Caucaso (Daghestan), in Turchia, in Iran, in Afghanistan. Nel Caucaso crescono anche: ginepro a foglia lunga (J. oblonga) - un piccolo albero con foglie strette e lunghe (1,6-2 cm), ginepro rosso (J. oxycedrus) - un grande arbusto dioico o albero alto fino a 10 m con aghi molto spinosi (lunghi fino a 2 cm) e coni rosso-marroni e ginepro puzzolente (J. foetidissima) - albero alto fino a 16 m Il ginepro Turkestan - archa (J. turkestanica) cresce nelle montagne di Tien-Shan e Pamir-Alay - albero monoico fino a 18 m di altezza, che si distingue per coni commestibili dolci neri. Tra le numerose specie di ginepro, non si può non menzionare l'albero della matita - J. virginiana, il cui legno è di grande importanza economica, compreso il suo uso per la fabbricazione di matite.

Il ginepro può essere coltivato non solo in giardino, ma anche a casa, formandolo in un albero o cespuglio nano standard. A casa, questa pianta attraente piacerà agli occhi e purificherà l'aria per diversi metri, perché ha forti proprietà antisettiche.

CARATTERISTICHE DI COLTIVAZIONE, SUOLO, REGOLE DI SBARCO
Alcune specie di ginepro tollerano scarsamente l'aria secca. Questi includono ginepro comune e ginepro cinese. Ma il ginepro virginsky, come molte altre specie, è resistente alla siccità, ma si sviluppa meglio su terreni a medio contenuto di umidità. Nelle estati secche, si consiglia di annaffiare il ginepro 2-3 volte a stagione e spruzzare una volta a settimana la sera.
Dopo l'annaffiatura e la diserbo nelle giovani piante, è necessario effettuare un leggero allentamento del terreno e la pacciamatura con torba, trucioli o segatura con uno strato di 5-8 cm per impedire all'umidità di evaporare dalla superficie del terreno. Il ginepro tollera bene il taglio, ma soprattutto rimuove i rami secchi.
Durante la preparazione per il periodo invernale, le piante con una forma a colonna della corona sono legate per l'inverno, poiché i rami spesso si spezzano sotto il peso del manto nevoso. La maggior parte delle restanti specie e forme di ginepro non copre, ad eccezione delle giovani piante nel primo anno di vita. Per le cultivar amanti del calore per il periodo invernale viene eseguita la pacciamatura.
Con l'inizio della primavera, in aprile - maggio, viene applicato un fertilizzante a ciascun albero - un nitroammofoska per 30-40 g / m2.
Per fertilizzare il suolo, tutti i ginepri hanno poca necessità.
Le cave di atterraggio per i ginepri devono essere preparate in anticipo. Fai attenzione che dovrebbero essere piantati in luoghi soleggiati. All'ombra, le piante crescono friabili e perdono i loro valori di forma decorativa. La distanza tra le piante va da 0,5 a 1,5-2 m (nelle forme alte del ginepro della Virginia e del ginepro cinese con una corona che si allarga). Quando pianti, considera il fatto che un cespuglio di ginepro cosacco in 10 anni copre un'area di 20 m2.
La profondità della piantagione dipende dal coma della terra e dal sistema radicale, di solito 70 cm, con il riempimento della terra nel pozzo. Anche per questa pianta di conifera è necessario utilizzare il drenaggio, come si può prendere mattoni rotti o sabbia, uno strato di 15-20 cm. La miscela di terreno per il ginepro è composta dalle seguenti parti: torba, terra turf, sabbia (2: 1: 1). I rapporti possono variare da una particolare specie di piante, ad esempio il ginepro siberiano preferisce terreni sabbiosi, le specie dell'Asia centrale e il ginepro cosacco reagiscono positivamente al calcare del suolo, il ginepro vergine cresce meglio sui terreni argillosi. Immediatamente dopo la semina, si raccomanda la pacciamatura.

RIPRODUZIONE
Semi che maturano in alcune specie nel primo anno, in altri - solo nel secondo anno. I germogli dopo la semina compaiono dopo 1-3 g Durante la semina primaverile, è necessaria una stratificazione mensile a una temperatura di 20-30 ° C, quindi di 4 mesi a 14-15 ° C. Per una germinazione più consistente, i semi vengono puliti prima della semina dal pericarpo e scarificati (in parte rompendo le coperture rigide). Nella semina dei solchi, si raccomanda di aggiungere del terreno da sotto le piantagioni di ginepro per introdurre micorriza.
Gli strati moltiplicano le forme striscianti dei ginepri.
Le cultivar possono essere propagate per talea (forme decorative). Le talee verdi devono prendere il "tallone" dalle giovani piante.

MALATTIE E PEST
In generale, il ginepro è resistente alle malattie e ai parassiti, ma sugli aghi di questa pianta si può sviluppare uno dei tipi di funghi ruggine, che sono anche pericolosi per pere e prugne. In particolare, il ginepro cosacco è un ospite intermedio di funghi di ruggine, causando ruggine della rete di prugne, che può causare gravi danni agli alberi dalla famiglia di alberi di prugne. La ruggine vegetale è caratterizzata dalla formazione di pustole di varie forme e dimensioni sugli organi interessati, dai quali viene fuoriuscita una polvere "arrugginita" costituita da spore fungine durante la fessurazione. Misure di controllo: spruzzare con fungicidi subito dopo la comparsa degli aghi colpiti, con una doppia ripetizione dopo 15 giorni.

DESIGN DEL PAESAGGIO
Creando composizioni paesaggistiche espressive sulla trama, grande attenzione è rivolta ai ginepri, che sono molto decorativi sotto forma di singoli impianti e piccoli gruppi. Sembrano particolarmente attraenti sullo sfondo dell'erica, si combinano bene con rose, erbe decorative e piante perenni selvatiche. Un ottimo sfondo per i ginepri sul tuo sito può servire come un prato verde pulito, così come una composizione di pietre naturali. I più usati nel giardinaggio sono ginepro, vergine e cosacco.

Juniper Virginia (Juniperus virginiata)
Il legno ha un colore rossastro, facile da lavorare e morbido, quindi è usato nella carpenteria e nella produzione di matite. Oli essenziali derivati ​​dal legno, sono utilizzati in profumeria e come rimedio per le tarme.

CARATTERISTICHE SPECIALI
Tronchi con corteccia grigia o marrone, estesa alla base. La specie è resistente ai parassiti e alle malattie ed è anche facile da formare, mentre la pianta mantiene la sua forma per lungo tempo. Propagato da semi, talee, stratificazione. Frutta in 6-7 anni. Consigliato per le siepi modellate.

Area Eastern North America: dalla Hudson Bay a nord alla Florida a sud.
La dimensione di una pianta adulta è un albero con un'altezza fino a 20-30 me un diametro del tronco di 0,4-1 m.
Effetto decorativo Particolarmente decorativo in questo tipo di corona e aghi.
La forma di aghi Aghi di due tipi: su germogli di crescita - a forma di ago, e su un lato - le scale, 1-1,5 mm di lunghezza.
Il tempo e la forma delle piante in fiore sono spesso dioiche o sullo stesso albero possono essere sia coni maschili che femminili.
Cones Shishkouagoda, con un diametro di 5-8 mm, prima verde chiaro, maturazione viola scuro con una fioritura cerata bluastra. Maturano in una stagione di crescita. In ogni coni da 1 a 4 semi.
Requisiti del suolo La specie non è così impegnativa sui terreni, cresce bene su terreni podzolic umidi, sia su terreni sabbiosi che sassosi, pH = 4.0-5.5.
Atteggiamento alla luce Tollerante all'ombra.
Resistenza alle condizioni urbane Tollera le condizioni urbane: gas, fumo e anche calpestando il terreno.
Resistenza al gelo Un tipo di resistente al gelo in condizioni di zone meridionali e medie del giardinaggio (parte europea della Russia e paesi limitrofi).
Riparo per l'inverno Giovani piante nel primo anno di semina.
Aspettativa di vita Vive più di 1000 anni.

Ginepro puzzolente (Juniperus foetidissima)

Patria: Crimea, Caucaso, Turchia, Siria, Penisola Balcanica.
Descrizione della pianta: albero dioico alto fino a 16 m, con ampia corona piramidale o ovata. La corona è bella, densa. La corteccia è marrone, separata da fibre lunghe, su rami giovani - bruno-rossastro. I rami sono arcuatamente ascendenti, con lunghi aghi spinosi appuntiti lunghi 1,5-4 mm. I germogli sono di colore verde scuro, circa 1,5 mm di spessore, tetraedrico. Shishkoagod su tiri brevi diretti, sferici o leggermente allungati, grandi rispetto ad altre specie (fino a 10 mm di diametro), marrone scuro o quasi nero, con una fioritura bluastra.
Resistenza invernale: relativamente invernale-resistente in luoghi protetti e più asciutti.
Caratteristiche della coltivazione: non tollera ombreggiamenti e ristagni prolungati. Può crescere su terreni poveri Richiede un buon drenaggio. Aspetto resistente al calore e alla siccità.
Riproduzione: semi, in coltura - talee.
Uso: si sviluppa bene in luoghi luminosi protetti, su terreni drenati, limosi, neutri.
Nota: specie rare in natura. Ha un legno giallo molto forte, resistente a marcire e wormhole, che è apprezzato come materiale da costruzione e principalmente come materiale ornamentale.

Ginepro orizzontale (prostrato) (Juniperus horizontalis)
Il ginepro orizzontale, o prostrato, cresce nella zona costiera nel nord degli Stati Uniti, così come in alcune parti del Canada.
Con il suo valore decorativo, il ginepro orizzontale svolge anche un ruolo pratico. Ad esempio, i suoi coni sono utilizzati nella produzione di gin - danno a questa bevanda alcolica un aroma caratteristico.

CARATTERISTICHE SPECIALI
Arbusto corto sempreverde con rami lunghi ed eleganti. Soffrendo di aria secca. Propagato da semi e talee. Si consiglia di utilizzare per i bordi bassi, la decorazione di pendii e giardini rocciosi come una pianta di copertura del suolo. Questa specie è molto popolare tra i giardinieri, che più spesso lo usano come un bellissimo tappeto decorativo floreale, che copre non solo la terra, ma anche i muri delle case. Alcuni amanti del ginepro piantano questa pianta in varie vasche pensili, come cestini, o crescono nello stile dei bonsai. Questa vista sembra molto impressionante in una collina alpina, strisciando con rami striscianti sulle pietre. Cresce molto lentamente.

Area Atlantica del Nord America.
Dimensioni di una pianta adulta L'altezza di un arbusto è di 20 cm e il diametro della sua corona è di 1,5-1,8 m.
Effetto decorativo Particolarmente decorativo in questo tipo di corona e aghi.
Forma degli aghi Aghi aciculari verdi o grigi lunghi 3-5 mm. Gli aghi autunnali e invernali spesso acquisiscono una tinta marrone.
Fioritura e fioritura in maggio.
Coni Coni coni blu scuro, quasi nero, sferici, di 5-8 mm di diametro.
Requisiti del suolo Requisiti di fertilità del suolo mediocri, ma preferisce terreni con sabbia aggiunta.
Atteggiamento alla luce Tollerante all'ombra.
Resistenza alle condizioni urbane Si sviluppa bene nelle condizioni della città.
Resistente al gelo Resistente al gelo nelle zone meridionali e centrali del giardinaggio.
Riparo per l'inverno Giovani piante nel primo anno di semina.
Aspettativa di vita Vive fino a 300 anni.

Juniper Daurian (Juniperus davurica)

Patria: Estremo Oriente, Siberia orientale, Mongolia, Cina.
Descrizione della pianta: arbusto di copertura del terreno strisciante con rami ascendenti. La corteccia dei vecchi rami è grigia, squamosa. Rami striscianti radicati. I giovani germogli sono spesso sottili, di circa 1 mm di diametro, tetraedrici. Foglie (aghi) di due tipi. Alle estremità dei germogli brevi rami sono coperti di foglie squamose. Tutto il resto è aghiforme, piegato da germogli, aghi corti e appuntiti, lunghi 5-8 mm, dritti o leggermente incurvati, di solito sulla parete lungo una ghiandola del passo. Gli aghi per l'inverno diventano marroni. Singola conica, sferica, con un diametro di 5-6 mm, blu scuro, con una fioritura bluastra. Dentro 3-4 semi oblungo-ovati.
Resistenza invernale: alta.
Caratteristiche della coltivazione: non impegnativo per il suolo, non tollera il ristagno. È fotofilo, ma mantiene un'ombra debole. Pianta che migliora il suolo
Riproduzione: semi, in coltura - talee estive. Può essere propagato mediante stratificazione.
Utilizzo: per precipitazione di pendii, pendenze, per giardini rocciosi. Può essere una decorazione di piccoli giardini e piccole composizioni paesaggistiche-architettoniche.
Nota: pianta medicinale e commestibile.

Ginepro cosacco (Juniperus sabina)
Il ginepro cosacco cresce in vaste aree del Nord America, Europa e Asia, formando boschetti a un'altitudine di 2500-3000 m sul livello del mare. Phytoncide, pianta ionizzante. In passato, nella medicina popolare, veniva usato come mezzo abortivo, come pure per la preparazione dello sfregamento, i mezzi per curare le bolle e le malattie della pelle. Nonostante il fatto che gli aghi e i getti del ginepro Cosacco siano tossici, oggi sono ancora utilizzati in farmacologia.
Il suo legno è resistente, ma piuttosto morbido, quindi è facile da lavorare. Utilizzato nella produzione di carpenteria.

CARATTERISTICHE SPECIALI
La corteccia di questa specie è rosso-marrone, esfoliante, ei rami a contatto con il terreno, rapidamente radice e crescita. A causa di ciò, cresce rapidamente in larghezza, formando boschetti densi. Un segno caratteristico della specie è un forte odore sgradevole, che viene generato dagli aghi e dai getti quando viene strofinato. I germogli contengono olio essenziale velenoso - sabinolo. Propagato da semi, talee e strati. Prima di piantare, i semi richiedono una lunga stratificazione. È adatto per ampi bordi a fila singola, ed è anche usato come un impianto di protezione del suolo su pendii sgretolati, pendii.

L'habitat cresce su una vasta area dell'Europa e dell'Asia, dalla penisola iberica alla Mongolia.
Dimensioni di una pianta adulta Arbusto con rami ascendenti lunghi fino a 3-5 m.
Decorativo In questa forma attrae la bella forma della corona e la brillante colorazione degli aghi.
La forma degli aghi Aghi di due tipi: nelle giovani piante aciculari, erette, appuntite, lunghe 4-6 mm, in alto - bluastre-verdi, morbide, con una vena mediana chiaramente distinta; nelle piante adulte, gli aghi sono simili a una scala.
Fioritura e fioritura in maggio.
I coni Shishkouagody tondi-ovali, lunghi 5-12 mm, di colore bruno-nero con una fioritura bluastra, contengono 1-6 semi, sono velenosi. Sviluppare in 2-3 stagioni vegetative.
Requisiti del suolo Requisiti del suolo mediocri. Cresce su terreni calcarei, argillosi, sulle sabbie e sui pendii rocciosi della montagna. Resistente alla siccità
Atteggiamento alla luce Richiesta di luce.
Resistenza alle condizioni urbane La specie è resistente a fumo e gas.
Resistenza al gelo Un tipo di antigelo in tutte le aree del giardinaggio (può essere coltivato da San Pietroburgo a Sverdlovsk).
Riparo per l'inverno Giovani piante nel primo anno di semina.
Aspettativa di vita Vive per circa 500 anni.

Ginepro cinese - Juniperus chinensis

La patria del ginepro cinese è la Cina e il Giappone, dove è di grande valore per la silvicoltura e il giardinaggio ornamentale. Questa specie sta crescendo rapidamente, estremamente resistente alle condizioni della città moderna (inquinamento da gas, polvere, fumo), e anche poco impegnativa per la composizione del suolo e le condizioni di crescita. Il ginepro cinese è stato usato nel giardinaggio dal 1804. Ci sono molte forme decorative in coltura, di cui le varietà con una corona piramidale e varie sfumature di aghi (da giallo-oro a verde-bronzo) sono di grande interesse.
Il legno di ginepro cinese è leggero e resistente, quindi viene utilizzato nella produzione di falegnameria.

Il ginepro konferenta (Juniperus conferta) - una specie rara, è l'aborigeno del Giappone e le regioni meridionali dell'isola di Sakhalin. È un arbusto di conifere nane la cui altezza non supera 0,5 m, e la larghezza può occupare un'area di oltre 3 m. Come altre specie, il ginepro di conferenza è caratterizzato dalla presenza di oli essenziali nei suoi coni e legno, grazie ai quali era ampiamente utilizzato nel Medioevo in medicina come rimedio per i dolori addominali, e il fumo dei rami di ginepro bruciati era considerato un mezzo eccellente per disinfettare i locali. Al giorno d'oggi, i frutti della conferenza dei ginepri danno il profumo del gin e il suo aspetto attraente piace a molti giardinieri.

CARATTERISTICHE SPECIALI
Differisce i germogli di colore marrone scuro.
Questa pianta arbustiva è ideale per la creazione di un giardino roccioso. Particolarmente decorative sono considerate varietà con aghi blu-verde e argento-blu.
Cresce relativamente velocemente, fino a 10 cm all'anno.

Area Sakhalin, Primorye, Giappone.
Dimensioni delle piante adulte Con un'altezza non superiore a 0,5 m, copre un'area di fino a 4 metri quadrati m.
Effetto decorativo La forma interessante della corona e gli aghi pungenti conferiscono a questo look un particolare effetto decorativo.
Forma degli aghi Gli aghi sono dritti, aghiformi, molto spinosi, lunghi 10-15 mm e larghi 1 mm, con una scanalatura nella parte superiore.
Fioritura e fioritura in maggio.
I coni sono blu scuro, con un diametro di 12-15 mm, hanno 3 semi ciascuno.
Requisiti del suolo I terreni non sono esigenti.
Atteggiamento alla luce Visualizza la luce che richiede.
Resistenza alle condizioni urbane Bassa.
Resistenza al gelo Resistente al gelo per tutte le aree del giardinaggio.
Riparo per l'inverno Giovani piante nel primo anno di semina.
Aspettativa di vita Vive fino a 500-700 anni.

Ginepro (Juniperus procumbens)
Il ginepro, sdraiato o strisciante, cresce nelle montagne del Giappone ed è un arbusto basso a crescita lenta con germogli che si insinuano lungo il terreno, quindi, nella progettazione del paesaggio, questa pianta senza pretese viene utilizzata per abbellire giardini sassosi e come pianta di copertura del suolo.
Il suo legno rossastro non è solo profumato, ma anche durevole, è facile da lavorare.
Nell'antichità, i giapponesi usavano aghi e frutti di pino (pigne) per scopi medici, conoscendo le loro proprietà diuretiche.

CARATTERISTICHE SPECIALI
I germogli si spargono sul terreno, solido e dritto alle estremità. La specie viene utilizzata per l'abbellimento di giardini sassosi, come una pianta di copertura del suolo.

Area Giappone.
Dimensioni di una pianta adulta Arbusto di 50-75 cm di altezza, diametro della corona fino a 2 m.
Aspetto decorativo Aspetto decorativo dovuto alla forma insolita della corona.
La forma degli aghi Aghi bluastri in verticilli di 3 pezzi, oblungo-lanceolati, lunghi 6-8 mm, concavi sopra, convessi sotto, con due macchie bianche alla base.
Il tempo e la forma della fioritura dei fiori ad aprile.
Coni di coni sono quasi rotondi, spessi 8-9 mm, con tre semi.
Requisiti del suolo I terreni non sono esigenti.
Atteggiamento alla luce Visualizza la luce che richiede.
Resistenza alle condizioni urbane Alta.
Resistente al gelo Resistente al gelo nelle condizioni della zona centrale del giardinaggio.
Riparo per l'inverno Giovani piante nel primo anno di semina.
Aspettativa di vita Vive fino a 1000 anni.


Juniperus (Juniperus communis) si trova sia in riva al mare che in zone montuose, raggiungendo un'altezza di 3.500 m sul livello del mare.
Le bacche di ginepro di questo tipo contengono zucchero, olio essenziale, resina, cera, acidi organici, pigmento giallo, sali minerali e oligoelementi. Per questo motivo, il ginepro ordinario è ampiamente utilizzato nella produzione di vini, liquori, tinture, balsami e medicinali. I coni di ginepro sono consigliati come condimento per piatti di pesce e di selvaggina. Il loro consumo quotidiano porta a una pulizia del corpo dalle tossine. Inoltre, il suo legno è adatto per la produzione di piccoli prodotti di tornitura e intagliati (perline, forcine, pettini, souvenir).

CARATTERISTICHE DELLA VISTA Un albero che di solito ha diversi tronchi o un arbusto. La vecchiarda varia molto da piramidale irregolare, quasi strisciante, a stretto stretto. Propagato da semi e talee. Utilizzato nelle piantagioni singole e di gruppo, così come per le siepi.
Specie a crescita lenta. Un guadagno annuale in altezza di circa 15 cm, in larghezza - 5 cm.

Area Cresce nelle foreste delle zone temperate e fredde dell'emisfero settentrionale, in Europa, Asia e Nord America.
Dimensioni di una pianta adulta Altezza delle piante femminili 3-5 m, diametro della corona 3-5 m, maschio - 5-8, diametro della corona 1,5 m.
Decoratività Abbastanza aspetto attraente di ginepro.
Forma degli aghi Gli aghi sono spinosi, densi, appuntiti all'estremità, lunghi 8-12 mm, sul lato superiore dei quali si trova una striscia stomatica bluastra. Si trova sui germogli di 3 aghi ciascuno.
Tempo e forma della fioritura. La fine di aprile - maggio. Le piante sono di solito dioiche, ma ci sono esemplari con coni maschili e femminili.
Coni Coni sono carnosi, rotondi o cilindrici, fino a 8 mm di diametro, immaturi - verde, maturo - blu scuro. Sviluppare in 2-3 stagioni vegetative. In ogni coni da 1 a 3 semi.
Requisiti per il suolo In generale, il tipo di terreno è esigente, cresce anche su terreni poveri sassosi e sabbiosi. Tuttavia, preferisce terreno leggero non acido. Scarsa tolleranza alla salinità del suolo e ai venti secchi. Resistente alla siccità
Atteggiamento verso la luce Offre ombreggiature, ma cresce al meglio all'aria aperta.
Resistenza alle condizioni urbane Molto sensibile all'inquinamento atmosferico, che impedisce la sua diffusa introduzione all'inverdimento urbano.
Resistenza al gelo tipo Hardy. Nelle condizioni della banda centrale la pianta non si congela. Giovani piante nel primo anno di semina.
Riparo per l'inverno Giovani piante nel primo anno di semina.
Durata della vita Razza durevole, vive fino a 2000 anni.

SPECIE SIMILI Mentre il tipo (sottospecie communis) è riconosciuto dalla sua forma di albero eretto, gli aghi rari sono lunghi fino a 20 mm e non più larghi di 1,5 mm, lungo una striscia stretta e grigia, la sottospecie alpina distribuita a un'altitudine compresa tra 1500 e 2500 m sopra il livello del mare, si distingue per una forma strisciante, molto spessa, curva, con aghi larghi e bianchi - non più lunghi di 15 mm. La sottospecie Hemisphaerica, che si trova in Sardegna, in Corsica, e nelle regioni montuose del Mediterraneo occidentale, è un grande cespuglio semicircolare con aghi di circa 2 mm di spessore, con un'ampia striscia bianca. Nei ginepri rossi e bacche, gli aghi sono più forti, con due, piuttosto che una striscia, e più grandi, bruno-rossastro a maturazione, ma senza odore di frutta.

Sargent Juniper (Juniperus sargentii)

Patria: isola di Sakhalin, Kurili del Sud (Shikotan, Iturup, Kunashir), Giappone. Cresce su rocce e sabbie marine.
Resistenza invernale: resistente all'inverno.
Descrizione della pianta: arbusto dioico strisciante alto fino a 1,5 m, con lunghi germogli principali e rami laterali densamente ramificati, i quali, sovrapposti tra loro, formano una corona densa, ampia e spargente con rami di ventilatori aggraziati ascendenti. Cresce lentamente. La corteccia è marrone o rosso-marrone, liscia su giovani germogli, lucidi, su vecchi germogli squamosi. Gli aghi sono di colore verde opaco o bluastro, generalmente scagliosi, incrociati, ottusi, fortemente disegnati insieme. Shishkouagoda blu scuro o quasi nero, con una fioritura bluastra con un diametro di 5-8 mm. Caratteristiche della coltivazione: preferisce terreni moderatamente umidi. Non è esatto per i terreni. Si sente bene in luoghi luminosi, ma fa un po 'di ombreggiatura.
Riproduzione: semi, in una cultura spesso talee. È meglio ripiantare in primavera, con la conservazione obbligatoria del coma di terra e l'abbondante irrigazione delle piante trapiantate.
Usa: come solitatore, per creare gruppi decorativi ed esposizioni, nei giardini e nei giardini rocciosi.
Nota: uno dei tipi più decorativi.

Ginepro siberiano (Juniperus sibirica)

Patria: il nord della parte europea della Russia, gli Urali, l'Altai, la Siberia, l'Estremo Oriente, l'Europa occidentale, il Kazakistan, l'Asia centrale, la Mongolia.
Descrizione della pianta: arbusto rampicante monoico o dioico alto fino a 40-60 cm, raramente più alto. La corteccia dei vecchi rami è grigio scuro, incrinata. I giovani germogli sono giallastri, triangolari. Gli aghi sono lunghi 4-12 (17) mm, a punta acuta e spinosi, scanalati nella parte superiore, con una striscia biancastra, e in basso con una chiglia smussata. Gli aghi sono dritti o falciformi. Shishkoveg sferico, nero, con una forte fioritura bluastra, con un diametro di 6-8 mm, leggermente carnoso.
Resistenza invernale: alta.
Caratteristiche della coltivazione: preferisce terreni moderatamente umidi. Richiesto moderatamente leggero. Non resistente
Riproduzione: semi e talee (meglio con il riscaldamento artificiale). Povero tollera il trapianto.
Utilizzo: per imboschimento di pendenze e decorazione di orti, promettendo in giardini rocciosi e giardini di erica, su colline rocciose.
Nota: piante medicinali, le pigne sono usate come spezie.


Ginepro roccioso (Juniperus scopulorum)
Il nome di questa specie deriva dal suo habitat: cresce nelle Montagne Rocciose del Nord America.
Il suo legno è durevole e resistente, quindi trova varie applicazioni nell'economia. Gli indiani nordamericani tagliavano cucchiai, pettini e altri piccoli oggetti domestici, che servivano a lungo, avevano un colore e un aroma piacevoli. Inoltre, i nativi usavano questa pianta per il trattamento di ferite e malattie della pelle, delle ossa e delle articolazioni, mettendo i pazienti nei cespugli di ginepro. Al giorno d'oggi, dai germogli di ginepro roccioso riceve l'olio di immersione, che viene utilizzato in microscopia.

CARATTERISTICHE SPECIALI
Si differenzia dalla corona piramidale e dalla corteccia rosso-marrone. Il più resistente al calore e alla siccità dei ginepri dell'Asia centrale. Il ginepro roccioso è resistente alla siccità e al terreno povero, quindi non solo decorerà l'area del giardino, ma non porterà molti problemi ai giardinieri. Cresce lentamente: in 5 anni raggiunge un'altezza di 1,1 m, e in 10 anni - 2,2 m.

Area Nord America, le Montagne Rocciose (fino a 2000 m sopra il livello del mare), Texas occidentale, Arizona settentrionale, Oregon.
Dimensioni di una pianta adulta Albero fino a 12 m di altezza.
Effetto decorativo Tra le altre specie spicca la bella forma della corona.
Forma di aghi scagliosi, verde scuro o bluastro.
Fioritura e fioritura in maggio.
I coni sono blu scuro con una fioritura bluastra, con due semi.
Requisiti per il terreno Per la vista del terreno non è esigente. In natura cresce su terreni ricchi e freschi, ma può anche crescere su pendii meridionali sbiaditi e asciutti, poiché ha un forte sistema di radici (la lunghezza delle radici individuali supera l'altezza dell'albero).
Atteggiamento alla luce Richiesta di luce.
Resistenza alle condizioni urbane Bassa.
Resistente al gelo Resistente al gelo nella zona meridionale del giardinaggio.
Riparo per l'inverno Giovani piante nel primo anno di semina.
La durata della vita potrebbe durare oltre 1000 anni

Ginepro solido (Juniperus rigida)

Patria: quartieri meridionali di Primorsky Krai, Cina, Corea, Giappone. Specie rare in natura
Descrizione della pianta: albero dioico alto fino a 8-10 m, con una bella corona a colonna. A volte cespuglio prostrato o pressato. La corteccia del tronco è di colore grigio chiaro o bruno-rossastro, si sfalda longitudinalmente. Gli aghi sono acuminati, molto duri e spinosi, quasi di tipo triedrico in sezione trasversale, situati in verticilli con 3 aghi ciascuno. Shishkoyagoda con un diametro di 4-10 mm, di solito quasi sferico, nero o marrone-nero, con una fioritura bluastra, matura nel 3 ° anno.
Resistenza invernale: relativamente invernale-resistente.
Caratteristiche della coltivazione: poco impegnativo per l'umidità e la ricchezza del suolo, pianta xerofita. Molto fotofilo, in giovane età resiste alle deboli sfumature. Predilige terreni secchi, ghiaiosi o sabbiosi. Non tollera terreni acidi, risponde bene al loro calcinaccio.
Riproduzione: semi e talee
Utilizzo: per impianti singoli e di gruppo in giardini rocciosi, giardini e parchi.
Nota: l'unico albero nel ginepro dell'Estremo Oriente. La corona è più densa nei maschi e più rara nelle femmine.

Il Juniperus squamata cresce in Cina, sull'isola di Taiwan e anche sull'Himalaya. In condizioni naturali, è un arbusto sempreverde fino a 1,5 m di altezza.Questa specie di ginepro ha molte forme di giardino ed è molto popolare tra i giardinieri perché è resistente all'inverno, a basso consumo per fertilità del suolo e tollera le condizioni urbane. Consigliato per giardini rocciosi di giardinaggio.

CARATTERISTICHE SPECIALI
Arbusto dioico sempreverde con corteccia marrone scuro.
In gioventù, la pianta si ramifica piuttosto densamente, e con l'età, questo arbusto raggiunge un'altezza di 5 m. Gli aghi rigidi, che possono avere un'ombra dal blu-argento al verde scuro, conferiscono un fascino speciale al ginepro squamoso. È meglio piantarlo in un'area aperta e soleggiata, perché all'ombra perde il suo fascino.
Ben propagato da talee.

Area Montagne della Cina, l'isola di Taiwan, l'Himalaya orientale.
Dimensioni di una pianta adulta L'altezza di un arbusto raggiunge 1,3-1,5 m.
La vista decorativa è molto decorativa.
La forma degli aghi Gli aghi sono lanceolati, molto resistenti e appuntiti, lunghi 0,5-0,8 cm, di colore verde scuro nella parte inferiore e bianchi nella parte superiore a causa delle strisce stomatiche.
Fioritura e fioritura in maggio.
Coni I boccioli neri e brillanti maturano a maggio, un anno dopo la fioritura.
Requisiti del suolo La specie ha una bassa fertilità del suolo. Resistente alla siccità
Atteggiamento alla luce Richiesta di luce.
Resistenza alle condizioni urbane Soddisfacente.
Resistenza al gelo tipo Hardy.
Riparo per l'inverno Giovani piante nel primo anno di semina.
Aspettativa di vita Vivere 150-200 anni

Descrizione ordinaria del ginepro

Il nome latino è Juniperus communis L. s. l.

incl. J. depressa Stev. /. hemisphaerica J. et C. Presl, J. oblonga Bieb., J. pygmaea C. Koch

Genere Juniperus - Ginepro

Il genere Juniper appartiene alla nobile famiglia dei cipressi e unisce oltre 70 specie distribuite in Eurasia e Nord America. In Siberia e in Estremo Oriente ci sono 8 specie

Ginepro comune - Juniperus communis L.

descrizione

Il Juniperus juniperus (Juniperus communis L) è un arbusto sempreverde conifere di 1-3 m di altezza o meno spesso un albero alto fino a 8-12 m, pertanto i frutti si formano solo sulle piante femminili. Deve essere ricordato quando cresce sul sito.

La corona a forma di cono con rami premuti verso l'alto o ovoidale con tralci in ritardo in direzioni diverse.

La corteccia dei tronchi di giovani germogli bruno-grigi - bruno-rossastro.

Aghi aciculari, densi, lunghi 1-1,5 cm.

I coni (frutti) si sviluppano lentamente, la loro piena maturità arriva nel secondo anno. A maturazione completa, sono di colore nero-bluastro con un rivestimento cerato bluastro.

Fiorisce a maggio, i semi maturano nell'autunno del prossimo anno.

diffusione

Il ginepro comune è ampiamente distribuito nelle zone forestali e steppiche della foresta. Cresce nel sottobosco di pini, abeti, larici, foreste di conifere e latifoglie.

Nella riserva naturale di Teberdinsky su rocce e pietruzze dalla foresta alle zone alpine, su pendii aperti in abete e boschi misti, in particolare vicino al limite superiore della foresta, dove forma boscaglie continue, 1350-3100 m sul livello del mare.

Crescere sulla trama

Recentemente, molte specie e forme culturali sono cresciute nel giardinaggio ornamentale. Il ginepro comune può anche non solo una pianta medicinale.

Altamente resistente (5 punti) e resistente alla siccità (4 punti), può essere gravemente danneggiato da malattie e parassiti (2-3 punti). Shishkoyagody matura nell'autunno del prossimo anno (4 punti). Cresce lentamente. Eliofilo, poco impegnativo per la fertilità del suolo.

Quando si sceglie un luogo per la sua semina, va ricordato che praticamente non tollera i gas di scarico: la pianta inizia ad appassire, abbassa rapidamente gli aghi e muore. Non comprare piante scavate dalla metropolitana o dalle stazioni ferroviarie. Di regola, hanno radici gravemente danneggiate e molto probabilmente non sopravviveranno al trapianto, anche con le cure più scrupolose. Se decidi di scavare una pianta nella foresta, prima di tutto non essere avido, scegli una pianta giovane e piccola. È meglio in grado di resistere al trasferimento in un nuovo posto. Inoltre, non ha un root system molto grande e c'è una possibilità che scavare non sia un gran danno. Avvolgi la pianta scavata con un pezzo con un sacco bagnato e il più velocemente possibile consegnare al luogo di sbarco. Prima di piantare, le radici devono essere immerse in una poltiglia di argilla e in polvere con una radice (un agente formatore di radici a base di acido indolilbutirrico). Dopo la semina, avvolgere le piante con sacchi o agryl per un mese quando si pianta in primavera e per tutto l'inverno quando si pianta in autunno, fino a quando non mettono radici.

Il ginepro è relativamente poco impegnativo sui terreni, ma preferisce il leggero per la sua composizione meccanica. La trama è meglio scegliere una ben illuminata.

riproduzione

Puoi propagare la pianta e i semi. Sono raccolti in autunno un po 'acerbo e seminato prima dell'inverno. I semi richiedono stratificazione pre-freddo per 3-4 mesi ad una temperatura di 2-4 ° C. Ci sono anche indicazioni di stratificazione dei semi ad alta temperatura (20-30 ° C) per 1 mese, e poi 4 mesi a 13-15 ° C.

Gli spari compaiono in primavera. Per facilitare ulteriori trapianti, è meglio coltivarli in vasi o contenitori scavati nel terreno, in modo da trasferirli ulteriormente in un volume maggiore di terreno o in un luogo permanente. La pianta risponde molto bene alla spruzzatura con epina (preparare la soluzione secondo le istruzioni per la preparazione).

In inverno, è preferibile legare le piante in modo che non cadano a pezzi in direzioni diverse sotto il peso della neve. La pianta tollera un taglio di capelli e in primavera la sua forma può essere corretta.

Talee di ginepro solo con l'uso di regolatori di crescita, la stessa radice. È meglio raccogliere le talee in aprile o febbraio. Quando la radicazione richiede elevata umidità con moderata umidità del substrato.

Consiglio. Il ginepro comune, così come altre specie di questo vasto genere, è raccomandato per l'abbellimento di piante singole e di gruppi.

Materie prime medicinali

Raccogli i frutti a settembre-ottobre, quando acquistano un caratteristico colore scuro, stendono un telo o una stuoia sotto il cespuglio e scuotono coni maturi su di essi, e poi li puliscono da aghi e ramoscelli

Non si può battere un bastone sul tronco, come frutta inondata e verde, che non può essere permesso. In primo luogo, si sporcano le materie prime, e in secondo luogo, questo è il raccolto del prossimo anno, perché ci vogliono 2 anni per formare coni. Non puoi tagliare piante e tagliare rami. La pianta inizia a dare i suoi frutti nel 5-8 ° anno di vita. La periodicità della fruttificazione è di 3-5 anni.

Dopo la raccolta, le materie prime vengono pulite, soprattutto dagli insetti, che ne rovinano la qualità. Asciugare in un essiccatore a una temperatura fino a 35 ° C o in un'ombra sotto una tettoia. Se le materie prime vengono essiccate ad alta temperatura, il prezioso olio essenziale, che è uno dei principali principi attivi, scompare. Asciugare la frutta 2 volte.

Nella materia prima finita dovrebbe esserci almeno lo 0,5% di olio essenziale.

Periodo di validità con una corretta conservazione per 3 anni.

Vvimaiie! Nelle materie prime, una mescolanza di ginepro cosacco velenoso (J. sabina), comune in Crimea, nel Caucaso settentrionale e negli Urali meridionali, è inaccettabile. Si distingue per una forma di crescita strisciante e foglie squamose piatte. I suoi dossi sono collinosi e di solito hanno due ossa dentro.

Nutrienti comuni di Juniper

Ingredienti attivi

Applicazione del ginepro comune

decorativo

Forma decorativa della corona e il colore degli aghi a forma di ago. Durata decorativa di 30-35 anni.

Si raccomanda di utilizzare le piantagioni di parchi nella stessa forma e nei medesimi gruppi e necessita di misure preventive per combattere parassiti e malattie.

droga

Utilizzare in medicina ufficiale e tradizionale

Le bacche di ginepro hanno un'azione tonificante, tonica, antinfiammatoria, fitonifera, espettorante, lassativa e forte diuretica. Sono usati come diuretico per edemi, calcoli renali, infiammazione della vescica, in presenza di proteine ​​nelle urine, edema associato a insufficienza renale, in pielite cronica, cistite ed edema. Nella medicina europea, l'infusione viene utilizzata come espettorante. A volte come detergente per il sangue per eczemi, dermatiti, scabbia, eruzioni cutanee, foruncolosi.
Nella medicina scientifica, l'infuso di bacche di ginepro (1 cucchiaio di materia prima tritata per 1 tazza di acqua bollente, riscaldata per 15 minuti a bagnomaria, infuso per 45 minuti, filtrato e preso 1 cucchiaino 3-4 volte al giorno dopo i pasti) è prescritto principalmente come diuretico per edema associato a insufficienza renale e alterata circolazione del sangue, e anche come disinfettante per pielite cronica, cistite, urolitiasi, ecc. Gli shishkoagodi sono anche usati in combinazione con altre piante per malattie croniche delle vie respiratorie (tracheiti, laringiti, bronchiti) - liquefare l'espettorato e migliorare l'espettorazione. Inoltre, sono consigliati per la stimolazione dell'appetito, il rafforzamento della formazione della bile, migliorare la digestione e la motilità dell'intestino, utilizzati per la gastroenterite, le epatopatie associate al ristagno della bile, la tendenza alla formazione di calcoli biliari.
Nella moderna medicina tradizionale, le bacche di ginepro sono ampiamente utilizzate, vengono utilizzate in astenia, anemia, foruncolosi, malattie articolari, malattie croniche della pelle, calcoli biliari e calcoli renali, gotta.
Nella pratica ginecologica, il decotto di coni viene utilizzato per il lavaggio con colpite e credenza di origine batterica.

L'essenza di frutta matura fresca viene utilizzata in omeopatia.

Uso domestico

È raccomandato per malattie delle vie respiratorie, fegato, tratto gastrointestinale, varie malattie dei reni e della vescica (nefrite cronica, pielonefrite, cistite, uro- e nefrolitiasi, uretrite acuta e cronica).

Per la sabbia nella vescica, prendere 60 g di frutti di ginepro, tritare, aggiungere 10 g di scorza di limone, versare 1 l di vino bianco e lasciare per 10 giorni. Bere 100 g 2-3 volte al giorno.

Un infuso a freddo di bacche viene usato come diuretico (1 cucchiaino di materia prima frantumata viene estratto per 2 ore in 1 tazza di acqua bollita fredda e preso 1 cucchiaio 3-4 volte al giorno).

In caso di ipertensione, vengono presi 10 g di frutti di ginepro e 5 g di semi di avena e rizomi di grano saraceno, si versa 1 litro di acqua bollente e si fa bollire a fuoco basso fino a 0,75 l di liquido residuo. Il brodo risultante si beve poco a poco durante il giorno.

La frutta fresca può essere consumata come agente purificatore del sangue: il primo giorno, 6 bacche vengono accuratamente masticate (i semi vengono sputati), ogni giorno successivo, per 2 settimane, la dose viene aumentata
1 bacca, raggiungendo così 20 frutti, e quindi ridotta di 1 bacca al giorno - a 6.

Esistono prove che l'infusione di corteccia di ginepro stimola l'attività sessuale negli uomini. Quando l'impotenza per l'iniziazione di attività sessuale si consiglia di prendere un decotto della corteccia di giovani rami di ginepro ordinario: 1 cucchiaio. cucchiaio versare 2 tazze di acqua bollita, insistere 10-12 ore, far bollire per 15 minuti in un contenitore ermeticamente chiuso, raffreddare, filtrare e quindi bere * / 2 tazza 3 volte al giorno prima dei pasti.

E in Croazia, utilizzando l'infusione di ginepro trattare l'infertilità femminile. Per fare questo, prendi le tre parti superiori dei rami di ginepro (4-5 cm di lunghezza) che crescono su suolo calcareo secco e versa 0,5 litri di acqua bollente. Far bollire per 5-8 minuti. Bere 50 g al mattino a stomaco vuoto e la sera prima di coricarsi per 20 giorni ogni mese.

L'olio essenziale di ginepro medicina tradizionale raccomanda per il trattamento delle malattie a trasmissione sessuale (gonorrea): 2-5 gocce per ricezione 3 volte al giorno. C'è un'altra ricetta: versare 20 grammi di acqua bollita su 20 g di triturati secchi della thuja, lasciarli in un luogo caldo in un recipiente ben sigillato per 5 minuti per 1 ceppo. Bere 1 bicchiere 3 volte al giorno. Prima di prendere il bicchiere aggiungere 1-3 gocce di olio essenziale di ginepro. Questa infusione segue quando "

Gonorrea cronica in aggiunta agli antibiotici. Tuttavia, va ricordato che il thuja è velenoso.

Esternamente, un decotto di frutta e rami (al ritmo di 50 g di materia prima per secchio d'acqua) viene utilizzato per bagni con reumatismi, gotta, eczema. Il brodo viene preparato in un contenitore sigillato per mezz'ora. Fare un bagno per 20 minuti al giorno a 38 ° C. L'olio di ginepro o la tintura per i reumatismi strofina dolori articolari e muscolari.

Per scabbia, si consiglia di preparare un unguento: 50-60 gocce di olio essenziale di ginepro mescolato con 30 g di lardo.

Attenzione! L'uso interno dei farmaci a base di ginepro è controindicato nelle malattie infiammatorie acute dei reni (nefrite, nefrosi e nefrite).

cibo

In alcuni paesi europei e in Russia, le bacche di ginepro sono state a lungo utilizzate a scopi alimentari, principalmente come spezia per conferire un aroma caratteristico a kvas, birra, bevande gassate, sottaceti, sottaceti e pesce in scatola. Il ginepro conferisce un sapore speciale e un sapore di foresta al pollame e ai piatti di selvaggina (7-8 bacche per 1 kg di carne). Inoltre, scoraggia l'odore sgradevole caratteristico della carne degli animali selvatici. La lepre con bacche di ginepro è particolarmente elegante.

A causa dell'alto contenuto di zucchero nelle pigne, in precedenza si otteneva da loro lo sciroppo dolce. In Russia nel XVII secolo. dalle bacche di ginepro portarono sciroppo e bevvero bevande inebrianti come "erba di ginepro", che fu servita allo zar e ai boiari nei giorni veloci. Lo spirito di ginepro era usato per produrre la vodka apoplettica, che era considerata una medicina per quasi tutte le malattie.

Lo zucchero di ginepro viene estratto da frutta secca matura, sciroppo di zucchero, birra, kvas, bibita alla frutta, melassa, marmellata e dolci. In alcune cucine nazionali, le bacche sono usate come spezie: aggiungono 7-8 bacche per 1 kg di carne per insaporire zuppe, bibite, carne e pollame (casa e selvaggina).

Altre applicazioni

I rami di ginepro con aghi vengono utilizzati nei villaggi per la cottura a vapore di barili e vasche prima di salare cetrioli, funghi e cavoli.

Scope di ginepro nella vasca da bagno per le malattie delle articolazioni possono fare un buon servizio. Il legno di ginepro è denso, con una bella consistenza e un odore caratteristico. Viene utilizzato per la produzione di piccoli articoli di falegnameria e tornitura, affumicatura di pesce e vari prodotti a base di carne. Con il suo aroma delicato e gradevole che dura da decenni, il ginepro Wood non è affatto inferiore al famoso albero di sandalo.