Principale > Prodotti

Cucina uzbeka

I piatti nazionali uzbechi sono colori vivaci, sapore orientale e tradizioni secolari, portati dal passato al presente. La prima cosa che è associata alla cucina dell'Uzbekistan è, ovviamente, il fragrante pilaf, deliziosi kebab, lussureggianti tortillas dorate con calore bollente e dolci sorprendenti. Prima che l'abbondanza di piatti locali non possa resistere! Possiamo dire con sicurezza che non ci sono meno chicche nella soleggiata Tashkent, Samarcanda o Bukhara di quante stelle ci siano nel cielo! Le tradizioni culinarie inerenti alla cucina uzbeka si sono evolute nel corso di molti secoli. Non senza l'influenza di altre nazioni, che una volta conquistarono le terre dell'Asia centrale. Lo stile di vita nomade e l'assimilazione delle culture, in particolare il quartiere con i persiani e i tagiki, ha contribuito a diversificare la gamma di piatti tradizionali.

PIATTI UZBEK CUCINA

La cucina locale, sebbene formata sotto l'influenza delle tradizioni asiatiche, ha ancora caratteristiche e caratteristiche specifiche. È caratterizzato dall'uso della carne. Agnello, carne di cavallo, manzo, pollame - senza questo è difficile immaginare un tavolo in Uzbekistan. Il cibo qui è molto soddisfacente e ricco di calorie. Anche la cottura è impensabile senza spezie: coriandolo, zafferano, peperoncino, agar-agar, cumino, rosmarino, ecc. Una tale abbondanza di erbe aromatiche e condimenti satura i piatti con un aroma unico e squisito. Le spezie risvegliano immediatamente un appetito brutale, quindi, percependo l'odore di queste prelibatezze, c'è il desiderio di provarle. E ci sono così tante prelibatezze che spargono gli occhi: spuntini, primi piatti caldi, prodotti a base di carne, pasticcini aromatici, dessert. Non devi morire di fame! Nella cucina uzbeka ci sono centinaia di ricette e nomi di vari piatti. Naturalmente, è impossibile elencare tutto, quindi vale la pena evidenziare quelli più popolari.

Spuntini uzbeki

Nella cucina locale e spuntini specifici. Succose salsicce fatte in casa e code di pollo difficilmente possono essere classificate come pasti leggeri. Hasyp è considerato uno degli snack più originali. Salsiccia bollita fatta in casa con carne di agnello, porridge dolce e riso fragrante, affascinante con piacevoli odori di spezie orientali - questo è il piacere celeste per veri buongustai. Sembra che l'hasyp non sembri troppo attraente, ma in realtà è una vera prelibatezza. Forse la presenza di frattaglie e intestini di agnello non piacerà a tutti, ma dopo aver assaggiato un pezzo di salsiccia, ti dimentichi di tutto, anche di questa piccola sfumatura.
Nella lista delle deliziose salsicce uzbeke, l'onorevole secondo posto appartiene al piatto sotto il semplice nome - kazy. Questa straordinaria prelibatezza di carne può essere consumata almeno ogni giorno - è improbabile che infastidisca chiunque. A proposito, è cotto, se non strano, non da carne di montone, ma da carne di cavallo, usando carne dalla parte costola della carcassa. Servono la salsiccia in forma fredda, affettandola a fette sottili, condendo con spezie, decorando con verdure e anelli di cipolla. Kazy potrebbe non sembrare molto impressionante, ma il gusto è incredibile. Inoltre, la carne di cavallo è molto sana e facilmente assorbita dall'organismo. In generale, i vantaggi sono più di un meno, e questo è già buono!
Per gli amanti del salato, forse, non c'è nulla di più buono del Kurt uzbeko. Questo è veramente un piatto universale: va alla birra e alla zuppa, e in un lungo viaggio e sete di fame aiuterà a dissetare. Nelle calde giornate estive mantiene più a lungo l'acqua nel corpo. Cos'è questo? In generale, Kurt è noto agli asiatici fin dall'antichità. La sua ricetta fu inventata allo scopo di preservare i prodotti a base di latte fermentato, che le mogli più accorte fornivano ai loro mariti quando venivano mandati insieme a carovane commerciali ben oltre i loro confini. Kurt è una cagliata salata essiccata fatta sotto forma di piccole palline. È fatto da suzma (il prodotto che rimane nella produzione di fiocchi di latte) e sale. Per migliorare il gusto, vengono aggiunti vari condimenti, principalmente basilico e peperoncino. Kurt è uno spuntino magico. È facilmente assimilabile, calorico equivalente ai piatti a base di carne, sebbene sia conservato molto più a lungo - dai 7 agli 8 anni, leggero e occupa poco spazio.

Primi piatti

Piatti caldi in ogni cucina sono presentati principalmente zuppe. In Uzbekistan, sono abbastanza nutrienti, ad alto contenuto calorico, differiscono in una consistenza densa. Sono preparati sulla base di carne o brodo di pesce con aggiunta di carne, cereali, fagioli, piselli, diverse varietà di zucca e un'enorme quantità di verdure e spezie.
A seconda del metodo di cottura della carne, ci sono due tipi di zuppe. Il primo - con la torrefazione, perché usa la carne di montone pre-fritta. Verdure e altri ingredienti possono essere tagliati in piccoli pezzi. Per un gusto più ricco, aggiungi peperoni, pomodori e molto condimento. La seconda opzione (shurpa, naryn) è costituita da carne cruda, tagliata in grandi pezzi e riempita con latte fresco o acido.
Uno dei principali piatti nazionali della cucina uzbeka è mastava, o mastoba. Secondo la composizione degli ingredienti principali e della tecnologia di cottura, assomiglia al pilaf, quindi nella vita di tutti i giorni viene spesso chiamato "pilaf liquido". In realtà, mastava è una zuppa ripiena a base di riso e montone fresco con l'aggiunta di carote, cipolle, rape e pomodori. I suoi componenti integrali sono una varietà di spezie, in particolare coriandolo, basilico, peperoncini neri e rossi, prezzemolo e bacche di crespino. Prima di servire, mastava è riempito con una piccola quantità di latte acido e aglio, addizionato con verdure.
Gli uzbek, facilmente digeribili e nutrienti, sono considerati Katykli Khurda, una zuppa cotta nel brodo di carne o vegetale. I componenti principali qui sono riso e semola di grano, in alcune regioni del paese è consuetudine aggiungere fagioli mung (mung). Katykli Hurda appartiene alla categoria dei piatti dietetici. A differenza di altre zuppe, qui viene sicuramente aggiunto un po 'di latte acido, che conferisce un sapore leggero, delicato e un aroma gradevole.
Chalop, una zuppa fredda a base di latte fermentata popolare con molti popoli turchi, è una delle opzioni per Katykli. Nella cucina uzbeka è una miscela di katyk (latte acido), verdure e verdure tritate finemente. Preparalo principalmente nelle calde giornate estive.
Le zuppe di latte acido includono il Karakum. Il set di ingredienti in questo piatto è davvero minimo. È preparato sulla base di katyk e cipolla tritata finemente. Riempire il tutto con pepe rosso e aggiungere un po 'd'acqua bollita. Il karakum viene servito in ciotole con piccole torte piatte.
Shurpa - la zuppa ripiena di carne e verdure pre-arrosto è molto popolare in Oriente. Di norma, viene cucinato dal montone, a volte usando pollame. In alcune regioni, puoi trovare un'altra opzione: "Aces shurpa", che si basa sul brodo di pesce. È caratterizzato dall'uso di un gran numero di erbe e spezie. Una caratteristica distintiva è il fatto che insieme al tradizionale set di verdure (carote, patate, cipolle), mele, prugne, albicocche secche e frutta secca vengono utilizzate in quantità illimitate per cucinare, il che conferisce alla zuppa un retrogusto dolciastro e un sapore di frutta fresca.
Nella cucina dell'Uzbekistan ci sono diverse varietà di zuppa tradizionale. L'agnello shurpa con la torrefazione o kaurma shurpa è ampiamente conosciuto. È preparato dalla parte costale della carcassa di ariete. Un sacco di verdure sono aggiunte al piatto: carote e patate, cipolle tritate e pomodori. È servito in tazze speciali, decorate con coriandolo e pepe nero quando serve. Non meno famoso è lo shurpa di mais.
Tra i primi piatti vale la pena sottolineare la zuppa di cipolle con agnello e pomodori. Anche il cibo popolare e nutriente è considerato erma - un brodo fatto con grano, carne e pomodori schiacciati. Con l'aggiunta di paprika rossa, è piuttosto piccante, quindi è spesso lavato con latte acido.
Anche lo Shurpa-pastore, una zuppa a base di brodo di costolette d'agnello con cipolle tritate, pomodori e patate, è un ingrediente comune. Viene servito in un modo insolito: il resto della cipolla fresca, macinata con pepe nero, viene messa sul fondo del piatto, e poi la zuppa viene versata. Le cipolle con spezie enfatizzano perfettamente il gusto dell'agnello e delle verdure e conferiscono al piatto un sapore più ricco.
Tra i primi piatti preparati con carne di manzo, il keema-shurpa è popolare: si tratta di una zuppa ripiena di brodo di ossa con polpette di carne, cipolle arrostite, carote e patate tagliate finemente. Mentre servi, aggiungi separatamente riso bollito, latte acido o un po 'di panna acida, cospargere con verdure tritate.
La cucina uzbeka è anche conosciuta per piatti abbondanti e insolitamente unti. Questi includono suyuk-osh - la solita zuppa di manzo con cipolle, carote e patate. È anche consuetudine aggiungere degli spaghetti. Al momento di servire, il suyuk-osh deve essere riempito con latte acido.
La parata universale può essere considerata naryn. A causa della sua consistenza densa e alto contenuto calorico, è spesso servito come piatto principale. Preparare la zuppa di agnello e pancetta tritata. Separatamente, lessare le tagliatelle in acqua salata. Mescolare con carne pre-arrosto, versare tutto il brodo e decorare con verdure.

Uzbek plov

La perla della cucina locale è plov, che è apparsa molto tempo fa. Per la prima volta la tecnologia della sua preparazione è stata sviluppata in Oriente e da allora nella cucina asiatica occupa un posto speciale e onorevole. In Oriente, è usato quotidianamente: nessun evento in famiglia può farne a meno! L'Uzbekistan non fa eccezione alla regola.
Ci sono molte ricette per cucinare pilaf, ma la sua caratteristica principale è la combinazione armoniosa dei due componenti: la parte di grano e il ripieno (zirvaka). A differenza di altri piatti, nella sua preparazione vengono prese in considerazione diverse sfumature. Il primo è la proporzione di parti di carne e cereali, che determinano il gusto. In ogni regione, questa combinazione è diversa, che viene visualizzata sulle caratteristiche del gusto. Quando si cucina il pilaf, si presta molta attenzione alla grana, quindi il cereale viene preparato anche utilizzando una tecnologia speciale - deve essere sodo e friabile. Per ottenere questo effetto, non è bollito e stufato su un piccolo fuoco.
In Oriente, ci sono due opzioni chiave per cucinare pilaf - Iran e Asia centrale. Nel primo, il riso e il riempimento vengono preparati separatamente e combinano queste componenti solo al momento del servizio: ecco come viene preparato il cibo in Turchia e Azerbaigian. La versione centroasiatica è più popolare in Uzbekistan, quando lo zirvak e il grano vengono preparati insieme e serviti come un piatto intero.
Nella cucina uzbeka vi è una serie di variazioni regionali sulla preparazione del pilaf, che differiscono nel set di ingredienti di base e nel rapporto tra la quantità di carne e cereali. Qui puoi trovare una variante con grano, albicocche secche fresche e secche, aglio e fagioli. Inoltre, lo zirvak viene spesso aggiunto alla frutta, in particolare mela cotogna, crespino, uvetta e albicocche secche.
Tra le molte varietà di pilaf nella cucina dell'Uzbekistan, il Tograma Palov è molto popolare. Si prepara in due fasi: 1/4 di carne, carote e cipolle pini con riso, il resto del ripieno viene cotto in un'altra pentola. Sono uniti durante l'archiviazione. Separatamente, serve le cipolle selvatiche in salamoia.
Pilat Tontarma non è meno conosciuto, differisce da quello tradizionale solo in quel riso, prima di cuocerlo è ancora fritto nel burro fuso fino a formare una crosta rossa. Quindi la parte di grano viene posta in vasi di ghisa e preparata secondo la solita ricetta, mescolandola con cipolle passate e carote.
In alcune regioni, il safaki-palov è popolare, o separato il pilaf di Samarcanda. In questo caso, lo zirvak, che include agnello, carote e cipolle affettate, stufare separatamente dal chicco. Il riso bolle in un'altra pentola. Quando servi su un piatto, disponi i cereali per primo, cospargili con olio bollente sopra e solo dopo metti l'appetitoso ripieno.
C'è anche un'opzione vegetariana nella cucina uzbeka - questo è il pilaf libero da Bukhara. Per cucinare usa solo riso, una serie di verdure e frutta, molta vegetazione, erbe speziate e spezie. Le semole sono mescolate con carote e cipolle, precedentemente passate in olio vegetale. Quindi aggiungere un po 'di uva passa lavata, nonché la radice e il prezzemolo tritati. Una ricca combinazione di spezie, erbe e frutta secca conferisce al piatto un sapore straordinario.
Vale anche la pena menzionare bakhsh, o pilaf verde. La specificità di questo piatto non è solo in una tavolozza di colori insolita, ma anche nel fatto che per questo tutti i componenti sono tagliati molto finemente. Il piatto sembra estremamente esotico e piuttosto insolito, e il suo sapore sarà ricordato per lungo tempo.
Un altro dei piatti tradizionali dell'Uzbekistan è shavlya. La gente lo chiama "il pilaf cotto sbagliato". In effetti, consiste degli stessi ingredienti del pilaf, solo il rapporto tra questi prodotti è leggermente diverso. In questo caso, assicurarsi di aggiungere un sacco di grasso (1/2 dell'intera porzione), cipolle e verdure, e la carne, al contrario, gettare meno. Sono presenti anche i pomodori. Tutto ciò influisce sulla consistenza e sulle caratteristiche del gusto, rendendo il piatto diverso dal tradizionale pilaf.

Secondi piatti

Nella cucina uzbeka, la preferenza è data ai piatti di montone. Manzo, carne di cavallo e pollo sono usati molto meno frequentemente. La caratteristica principale nella preparazione dei piatti a base di carne è che la carne è bollita o fritta sia con il primo che con il secondo e con l'osso. La cucina asiatica non ha una vasta gamma di contorni: carne servita principalmente con verdure, cipolle e verdure.
Basma è un piatto luminoso, abbondante e aromatico. Consiste di carne e verdure, in umido nel suo stesso succo. Per cucinare qui usano un grande calderone di ghisa, sul fondo del quale mettono un po 'di grasso dalla coda grassa. Successivamente, gli strati sono disposti su agnello tritato grossolanamente e un'intera montagna di verdure - cipolle, patate, pomodori, carote, melanzane e cavoli. Tutti necessariamente pritrushivayut sale, spezie, erbe e aggiungere un sacco di erbe fresche. Gli ingredienti vengono versati con acqua e stufati a fuoco basso fino a cottura completa.
Popolare tra i popoli turchi è il dymlama, comune nelle regioni agricole dell'Asia centrale. È un assortimento di verdure in umido (cavolo, paprica, cipolle, melanzane, carote e patate) con agnello e grasso di pollo. È preparato in grandi calderoni. Tutti i componenti sono disposti in ordine, riempiti d'acqua e spenti a fuoco basso. Dopo la cottura, la pasta viene accuratamente mescolata e servita su un grande piatto.
Dolma è anche la caratteristica delle cucine nazionali di tutti i paesi e popoli che hanno mai sperimentato l'influenza turca su se stessi, nella versione uzbeka è chiamato tokosh. In una certa misura questo è il parente "orientale" del cavolo russo. Il dolma è una carne macinata avvolta in foglie di vite giovani. Di solito è usato per agnello e riso. Per un gusto più ricco, vengono spesso aggiunti succo di limone, noci, olio d'oliva e cipolle. Dolma in Uzbekistan è fatto con carne di manzo e riso rotondo. Nel ripieno deve aggiungere verdi, principalmente coriandolo, un paio di rametti di menta e cipolle. Servire caldo con panna acida e verdure tritate finemente.
Kovurdak appartiene ai secondi piatti - il solito arrosto di carne e frattaglie con l'aggiunta di verdure e verdure. Patate, pollo e un po 'di zucca vengono aggiunti per renderlo più ricco. Per creare una gamma di sapori più ricca condita con molte spezie e spezie che si combinano perfettamente con gli ingredienti principali.
L'analogo del kovurdak è Behili zharkop o arrosto con mele cotogne. È abbastanza semplice, per cucinare prendere la carne di un giovane agnello, cipolle e un po 'di mela cotogna. Gli ingredienti schiacciati sono tormentati a fuoco basso. Servire con verdure tritate o rametti di coriandolo.
Uzbeco, come ogni altra cucina asiatica, è difficile immaginare senza un kebab (kabob). Prima di una carne delicata e profumata, arrostita sul carbone di legna, non rimarrà un buongustaio. In Uzbekistan, ci sono molte opzioni per la sua cucina. Qui puoi trovare un kabob di agnello fresco, manzo, carne di pollo e anche fegato (kabob zhigar).
Nella versione classica, il cibo è preparato sulla brace di saxaul - il cosiddetto "albero del deserto". La carne è pre-marinata. Per la marinata prendere aceto, succo di limone, spezie e cipolle. Se la carne è troppo dura, viene inizialmente strofinata con la senape e dopo mezz'ora viene immersa nella marinata. Per rendere il kebab succoso quando si arrostisce la carne, aggiungere grasso ad esso. Servono il loro cibo insieme a fragranti tortillas calde e cipolle sottaceto. E dopo un pranzo abbondante, agli ospiti viene offerta una tazza di tè verde forte.
Tra i piatti a base di carne, è ancora possibile evidenziare thum-dulma, o zrazy in uzbeko - molto grasso, ma al tempo stesso cibo abbastanza soddisfacente. È fatto di carne macinata, esternamente ricorda le semplici torte di carne, che sono avvolte in uova sode. Il Thum-Dulma è impanato con pangrattato e fritto. Al tavolo viene servito insieme a un contorno di patate arrosto e pomodori freschi. Separatamente allo zrazam si apprezza la salsa piccante di peperoncino e pomodori.

Prodotti a base di pasta

Nella cucina dell'Asia centrale spesso cucinavano piatti di pasta azzima bollita. Uno di questi è Chuchvara, o Varak Chuchvara, la versione uzbeka dei tradizionali gnocchi. Prepararli da carne macinata macinata. L'impasto per loro viene tagliato a quadretti piccoli, al centro del quale mettono un po 'di impasto di carne, poi rotolano nella forma di una busta. Chuvvara serviva sempre insieme al brodo di pomodoro. Come condimento, usare aceto o salsa piccante a base di paprika, peperone rosso e pomodori. Al momento di servire è innaffiato con latte acido e cosparso di verdure tritate finemente.
Gli uzbeki sono considerati l'orgoglio gastronomico nazionale della mensa, un piatto tradizionale dei popoli dell'Asia centrale, costituito da carne macinata finemente tritata, avvolta in pasta non lievitata finemente arrotolata. Nella forma, assomigliano a grandi gnocchi, li cucinano per una coppia in una "mantyshnitsa" - un dispositivo fatto di vapore kastrun-kaskans disposti su più livelli. Per loro, usano carne macinata, principalmente agnello. Per renderlo più succoso, aggiungi un po 'di carne di pollo e code di grasso. C'è anche una versione vegetariana del ripieno - da patate o zucche. L'impasto deve essere insipido, non lievito e molto sottile (1-2 mm di spessore). Le torte finite sono ovali o quadrate. Al tavolo vengono serviti insieme al brodo di carne. Come condimento extra con latte e erbe aromatiche.
Un'altra perla nella cucina dell'Uzbekistan è Lagman. Può essere servito come primo e come secondo. Con una notevole quantità di brodo, assomiglia alla zuppa, ma è sufficiente cambiare la tecnologia di cottura un po ', poiché si trasforma immediatamente in tagliatelle con un sugo fragrante su infusione di carne e un ripieno complesso. Il cibo è molto richiesto tra gli uiguri, i cinesi e gli uzbechi. Per la sua preparazione utilizzare un vasto assortimento di verdure (pomodori, patate, melanzane, peperoni, cipolle, carote, fagioli e ravanelli), agnello e pasta fatta con pasta non lievitata. La varietà è completata da molte spezie, in particolare aglio, pepe amaro, varie spezie e verdure. Servitelo caldo, in profonde bocce o kese.
Tra i prodotti di farina, il samsa è estremamente popolare: le torte carnose ordinarie con una forma triangolare, ovale o quadrata. La carne di montone o di manzo viene utilizzata come ripieno, meno spesso carne di pollo e verdure - zucca, lenticchie, patate e piselli. L'impasto della pasticceria dovrebbe essere insipido. Cuoceteli al forno o al tandoor (forni speciali in terracotta), serviti con cipolline e aceto.
Popolare con gli uzbechi e le torte con fegatini di fegato o di agnello, chiamati gumma, sono fritti in grasso in olio di cotone. Ci sono piatti di pasta che sono preparati esclusivamente per una coppia, e includono khanum - piccole torte piatte farcite con carne macinata e purè di patate e zucca. Il pezzo forte di questo piatto è l'impasto più sottile, che nelle abili mani delle hostess uzbeke si trasforma in eleganti rose, semplici rotoli o originali "buste" di pizzo con un ripieno delicato, fragrante e succoso. Può sembrare a un ospite inesperto che il khanum è lo stesso di manti, ma come dice il proverbio, "l'est è una questione delicata", quindi anche se questi piatti sono simili, non dovrebbero essere confusi. È meglio provare sia il primo che il secondo - allora anche i buongustai più esigenti otterranno il doppio piacere.

Dolci uzbeki

Senza dolci, la vita di ogni persona non sembra così gioiosa. Probabilmente gli uzbeki sono d'accordo con questa affermazione, perché nella loro cucina ci sono molte ricette uniche per cucinare varie prelibatezze. Le prelibatezze orientali sono popolari in molti paesi. Ciò è in gran parte dovuto al fatto che sono realizzati esclusivamente con prodotti naturali, senza coloranti o conservanti.
Se credete alle leggende, in precedenza le ricette dei migliori dolci uzbeki erano tenute nella massima riservatezza: solo il regnante e il suo entourage potevano godere di vari gadget. Sono passati secoli, le opinioni sono cambiate, ora tutti possono provare questi cibi veramente divini, la cosa principale è volerlo!
Secondo l'etichetta locale, gli ospiti sono sicuramente trattati con il tè caldo e vengono serviti molti extra. Fragranti torte dolci, dolci fatti in casa, caramello dorato, noci, frutta secca, nishalda bianca come la neve e halva follemente gustosa sono la lista minima di ciò che si può vedere sul tavolo uzbeko.
L'elenco delle prelibatezze locali consiste di diverse dozzine di articoli, ma tra l'enorme abbondanza di dolci, l'halvaitai è chiamato il più famoso da molti, o nella versione uzbeka. Questa è una delizia orientale, incredibilmente gustosa, che tutti apprezzeranno senza eccezioni. Ci sono circa un centinaio di ricette di halvah, ma spesso è fatto con farina di grano, sesamo e noci. In alcune regioni, è consuetudine aggiungere mandorle e pistacchi. Per il suo sciroppo di zucchero preparato separatamente, che è mescolato con farina arrostita, aggiungere noci e altri ingredienti. La delicatezza risulta molto dolce e ha un gusto incredibile.
Per il tè in Uzbekistan è consuetudine servire zucchero aromatico cristallizzato o navat. È preparato sulla base di succo d'uva concentrato. Per un gusto più ricco aggiungi un sacco di spezie. Navat non è solo delizioso, ma anche sano. Lo zucchero stesso è usato come pasticche per raffreddore, tosse e dolore alla gola, e il tè con esso ha un eccellente effetto riscaldante, dà energia e vitalità a una persona, aiuta a ripristinare rapidamente la forza dopo il raffreddore.
Se i dolci venivano portati in tavola sotto forma di pastiglie bianche, accuratamente cosparse di farina, allora questo non è altro che un bollito - dolci nazionali uzbeki. Il processo della loro preparazione è abbastanza laborioso. Per renderli gustosi, la cosa principale è cucinare il caramello correttamente, perché questo è il componente principale. Gli ingredienti essenziali sono anche erbe profumate, che danno delicatezza al gusto raffinato e danno proprietà curative.
Delicato, fragrante, croccante e semplicemente sciogliendo in bocca dolci torte piatte dai più pregiati fili di farina: questo, naturalmente, è il pashmak, servito in Uzbekistan per il tè caldo. La delicatezza non è soggetta a conservazione prolungata, quindi vale la pena mangiare fresco. Questo è l'unico modo per provare l'incredibile gusto e la delicata struttura di queste torte.
Tra i dolci uzbechi, vale la pena distinguere separatamente il nishada - secondo la tradizione, è preparato a marzo, per la festa di Navruz. Ha un gusto molto delicato, viene abbattuto con albume d'uovo, insieme a zucchero e decotto di radice di liquirizia. In apparenza e consistenza ricorda una crema densa. Il più popolare tra gli uzbechi è il legno (piccoli pezzi di pasta non lievitata di piccole dimensioni, spolverati con zucchero a velo) e chak-chak (tortillas dolci a forma di palline o cubetti quadrati, serviti con sciroppo di miele).
Il menu della cucina uzbeka non può essere immaginato senza le deliziose noccioline, avvolte in dolce zucchero filato e kozinaks, che sono fatti con semi di sesamo o di girasole, fissati con acqua gessosa sotto forma di piccoli mattoni. Nelle abili mani dei pasticcieri locali nascono biscotti fragranti - kush-tili, eleganti e leggeri dolci cheesecake allo zangza, delizioso caramello e tante altre prelibatezze. La mela cotogna ripiena di noci e mandorle (behi-dulma) è l'ultimo sogno di tutti!

In generale, cos'altro posso dire?! La cucina uzbeka è ricca e originale a modo suo. Forse questi piatti sono rustici e hanno un aspetto familiare, ma la cosa principale, probabilmente, non è una bella confezione, ma cosa c'è dentro. Come dimostra la pratica, in mani esperte, e se investi anche tutta la tua anima nel tuo lavoro preferito, anche i cibi più semplici possono trasformarsi in veri e propri capolavori culinari!

Cucina uzbeka

I piatti della cucina nazionale uzbeka sono la quaintisse della cultura, della lingua e delle tradizioni dell'Uzbekistan. Il principio fondamentale dell'alimentazione degli uzbeki si è formato a spese di uno stile di vita che potrebbe essere sia sedentario che nomade. Inoltre, la formazione della cucina uzbeka è stata influenzata da altre cucine del mondo asiatico. In un modo o nell'altro, nella cucina uzbeka si possono trovare spesso piatti simili a pilaf, lagman, manti, ecc. Essendo i piatti di carne principali in Uzbekistan, è consuetudine preparare cibi fritti ad alto contenuto calorico in olio di semi di cotone o grasso grasso di coda con l'aggiunta di una grande quantità di spezie e verdure. leggi tutto

Cucina uzbeka

I piatti della cucina nazionale uzbeka sono la quaintisse della cultura, della lingua e delle tradizioni dell'Uzbekistan. Il principio fondamentale dell'alimentazione degli uzbeki si è formato a spese di uno stile di vita che potrebbe essere sia sedentario che nomade. Inoltre, la formazione della cucina uzbeka è stata influenzata da altre cucine del mondo asiatico. In un modo o nell'altro, nella cucina uzbeka si possono trovare spesso piatti simili a pilaf, lagman, manti, ecc. Essendo i piatti di carne principali in Uzbekistan, è consuetudine preparare cibi fritti ad alto contenuto calorico in olio di semi di cotone o grasso grasso di coda con l'aggiunta di una grande quantità di spezie e verdure.

L'agnello è considerato il tipo di carne più comune nella cucina uzbeka, ma vengono spesso utilizzate carne di manzo e cavallo. Tra gli altri prodotti che sono comuni nei piatti uzbeki, puoi citare: fagioli mung, riso, mais, melanzane e altre verdure varie. In questa selezione troverai le ricette della cucina uzbeka con le foto e le istruzioni di cottura passo-passo.

Cucina tradizionale e cibo dell'Uzbekistan. Cosa provare

L'Uzbekistan è un paese ideale per il turismo gastronomico. Non è un caso che ho iniziato a perdere peso prima del tempo in modo che il viaggio nel mondo della carne e della pasta non abbia causato cambiamenti irreversibili alla figura.

Piatti principali della cucina uzbeka

Piatti caldi

Il piatto più famoso della cucina uzbeka è plov.

Pilaf non è solo riso e carne, il pilaf è un simbolo, questo è quello che compare in testa con la frase "cucina uzbeka".

Ad oggi, ci sono più di mille ricette pilaf con vari ingredienti. Ad esempio, nella capitale dell'Uzbekistan, prima di cuocere il pilau, tutti gli ingredienti sono fritti, e a Samarcanda, le verdure sono a strati e al vapore. Plov è anche di colore diverso: a Samarcanda è luce, e nella Valle di Fergana è buio.

Una curiosa storia dell'aspetto del pilau, che mi è stato raccontato dalla gente del posto. Nel lontano passato, alla fine del XIV secolo, il grande Timur si rivolse al mullah, ansioso che i soldati spesso morissero di fame e non avessero abbastanza forza per una battaglia vera e propria.

Un sacerdote musulmano consigliò: "Dobbiamo prendere un grande calderone di ghisa. Mettici dentro la carne non è vecchia, ma non molto giovane pecora, riso selezionato, gonfio di orgoglio che sarà mangiato da guerrieri coraggiosi, giovani carote, arrossendo di gioia, e una cipolla affilata, pungente come la spada di un emiro molto stimato. Tutto questo dovrebbe essere cotto sul fuoco finché l'odore del piatto cotto non raggiunge Allah, e il cuoco non cadrà per esaurirsi, perché assaggerà il cibo divino. " Plov si è mostrato perfettamente in azione e più di una volta ha salvato l'esercito Tamerlan.

Questo piatto non è preparato in porzioni. Se vuoi provare il vero plov, chiedi alla gente del posto e ti manderanno in un locale dall'aspetto ordinario, dove piatti fragranti languiscono in un grande calderone. Di solito all'una il pilaf è già finito. Ricordo la mia disperazione, quando, lasciando Samarcanda, il mio programma serale di conoscenza del cuscino non fu realizzato. Grazie alle persone gentili che hanno dato un consiglio, e il giorno dopo alle 11:00 ero già lì, a mangiare un piatto appetitoso con spezie e carne tenera.

Un'altra storia interessante è collegata a plov, che spiega il suo nome. C'era una volta, un principe si innamorò di una ragazza di una famiglia povera, e loro, ovviamente, non potevano stare insieme. Il principe ha sofferto così tanto che alla fine ha rifiutato di mangiare e mangiare. Il padre del principe non voleva vedere suo figlio avvizzire e chiamò il famoso guaritore Abu Ali ibn Sin per scoprire la causa della malattia. Ibn Sina esaminò il principe e si rese conto che la causa della malattia era l'amore. C'erano solo due modi per salvare lo sfortunato principe: permettergli di sposare o nutrire il corpo del principe, sfinito dalla sofferenza, con un abbondante palov-osh, un piatto da cui derivava il nome del moderno pilaf.

Shish kebab

Un altro piatto, senza il quale non si può immaginare la cucina uzbeka, è il barbecue. Chi di noi non ama indulgere in gustosi kebab con pezzi di pancetta tostata e con l'indescrivibile aroma di un fuoco? Tuttavia, poche persone sanno che ci sono molte ricette per lo shish kebab in Uzbekistan.

I kebab più tradizionali sono fatti con carne di agnello, precedentemente decapata in spezie e spezie. Su spiedini di carne legati con grasso interno.

Se chiedete all'Uzbekistan, qual è la marinata più corretta per la carne, allora saremo sorpresi. Questo non è kefir, non aceto o vino. La marinata giusta è l'acqua. Ecco come gli uomini uzbeki (vale a dire, sono responsabili del kebab) cucinano carne. Tagliare cipolle, spezie, rami di albicocca secca, foglie di ciliegio e una vite vengono aggiunti all'acqua.

Nei buoni ristoranti, oltre ai tradizionali kebab, puoi trovare altre gustose meraviglie:

  • kebab di carne alla griglia - kebab kiyma,
  • shish kebab dal fegato - jigar kabob,
  • kebab di carne avvolto in un film di pancetta - charvi kabob.

In Uzbekistan piacciono le zuppe ricche e le cucinano a fuoco basso. E anche se le zuppe qui sono così soddisfacenti che potrebbero benissimo essere un piatto separato, qui vengono più spesso trattate come un'aggiunta alla delicatezza "principale".

shurpa

Questa è la zuppa più popolare in Uzbekistan. Ha conquistato la cucina mondiale dall'Impero ottomano e ha acquisito nomi diversi in diversi paesi: sorpah in Kazakhstan, Kirghizistan shorpo e persino rumeno chorbe. Un componente importante di questo piatto appetitoso e sostanzioso è il brodo, in cui, oltre al tradizionale montone grasso, aggiungi pollo o manzo. Siate pronti per il fatto che la ricca zuppa di carne e verdure colpisce tutte le papille gustative in una sola volta.

Laghman

Un'altra deliziosa zuppa tipica della cucina uzbeka. È incredibilmente soddisfacente grazie all'eccellente composizione. Carne, pasta fatta in casa, verdure: questa è la combinazione perfetta, che con la giusta scelta di tutti gli ingredienti porta ad un risultato eccellente.

Al fine di ottenere Lagman "giusto", è meglio usare la carne di ariete con uno strato di pancetta. Naturalmente, ci sono molte ricette per Lagman, comprese quelle adattate, ma la vera zuppa si ottiene quando, oltre a ingredienti correttamente selezionati, viene aggiunto con una salsa aromatica di grasso di montone e verdure wajaja.

Sono rimasto stupito dalla bravura dei cuochi quando ho visto con quanta abilità mescolavano l'impasto ai noodle e quanto fossero meravigliosamente gustosi e gustosi i noodles del semplice set di farina + acqua che apparivano meravigliosamente gioielli.

Tra le altre gustose zuppe dell'Uzbekistan che vale la pena provare:

  • Carne di Mastava (servita con latte acido),
  • fagiolo di mashurda,
  • Mashatala di pancetta arrosto,
  • Moshubirinch di agnello e riso.

Il cibo uzbeko è sempre accompagnato da pane, per il quale la popolazione locale ha un rispetto particolare. Tortillas non calde da un forno tandoor locale sono servite per colazione, pranzo e cena. Fermiamoci a cuocere più in dettaglio.

Prodotti a base di pasta

Flapjack non

Nonostante le torte piatte abbiano già molte centinaia di anni, non sono assolutamente battute e possono facilmente soddisfare anche il gusto dei buongustai: crosta croccante, pasta morbida e piccante, che i semi di sesamo, chernushka, cumino o papavero aggiungono alle torte.

Sorprendentemente, la ricetta per le torte nel tempo non è cambiata molto. Fin dai tempi antichi, le torte sono state fatte tonde, come senza il sole, e senza pane non c'è vita sulla terra.

Un'altra tradizione interessante è che gli uomini sono impegnati nella cottura del pane. Non c'è alcun obiettivo di umiliare il sesso debole, al contrario, il lavoro con il tandoor è molto difficile, perché ogni giorno è necessario impastare manualmente molti chilogrammi di pasta, e il lavoro al forno caldo è più adatto agli uomini.

Ci sono diversi tipi di tortillas, una tortilla molto gustosa con aggiunta di coda di grasso d'agnello. Inoltre, ci sono tradizioni del pane in diverse parti dell'Uzbekistan:

  • nella Val Fergana sono considerati tipici la pasta sfoglia con la vita non-ciccioli e la zoora non prodotta con farina di mais;
  • e la più grande gloria del mondo meritava le merendine di gala-osiega non di Samarcanda. Sono cotti con siero di latte fermentato o crema, aggiungendo cipolla tritata e olio di sesamo alla ricetta. La popolarità di questa tortilla è in gran parte dovuta al fatto sorprendente che, anche conoscendo la ricetta esatta, è impossibile ripeterlo.

C'è una leggenda in Uzbekistan, secondo la quale l'emiro (sovrano) di Bukhara assaggiò una volta la deliziosa torta di Samarcanda e ordinò di portare a se stesso il miglior fornaio di Samarcanda per cucinargli esattamente la stessa piadina. Baker adempì l'ordine dell'Emiro, ma, ahimè, non riuscì a ottenere un risultato accurato, il sapore era leggermente diverso da Samarcanda. L'emiro infuriato chiamò il fornaio per rispondere, ma era giustificato nello stile della saggezza centroasiatica per il fatto che gli ingredienti mancavano dell'aria di Samarcanda.

Per me, questa caratteristica dell'Oriente è molto attraente, perché è così favolosa, quando ogni piccola cosa diventa annebbiata da leggende e leggende.

Manty

Il manti uzbeko è un altro piatto che non può essere ignorato. Adoro il khinkali georgiano, quindi quando ho visto i manti, volevo provare a confrontare due piatti. Bene, il confronto non poteva essere fatto: entrambi i piatti erano così perfetti che ho deciso di non scegliere il vincitore.

Manti uzbeki da una pasta tenera con ripieno succoso vengono mangiati con le mani, sorseggiando delicatamente un ricco brodo. Il ripieno più popolare è la carne, ma ci sono altre opzioni non meno interessanti e certamente non meno gustose: carne con ravanello, grasso d'agnello con zucchero, zucca e patate.

Piatti da frutta e verdura

Verdure e frutta dell'Uzbekistan - uno dei simboli del paese. Nel periodo estivo-autunnale, possono essere acquistati nei mercati russi, ma è molto più piacevole e meno costoso provare prodotti locali succulenti al posto del loro raduno, nel soleggiato Uzbekistan. Le verdure e i frutti uzbechi più deliziosi e sani sono melanzane gonfie, peperoni colorati, pomodori saporiti, pere dolci, uva colorata, fichi speziati, prugne versate, meloni zuccherini e cocomeri scarlatti. In autunno, cachi maturi, mele cotogne fragranti, melograni succosi e limoni solari appaiono sui bazar.

Nella stagione autunnale del raccolto, i banchi del bazar possono facilmente sostituire i musei. Colori vivaci, aromi di frutta e verdura succosa, abbondanza e varietà di varietà, naturalezza del prodotto - tutto questo mi ha reso un frequentatore dei mercati uzbeki. Inoltre, a patto che tu scelga una delle 10 varietà di pomodori, puoi goderti un sacco di degustazioni: i venditori sono molto bravi e sono facilmente disponibili per provare i tuoi prodotti.

Nella cucina uzbeka, i piatti di verdure in quanto tali sono pochi, un ruolo speciale qui appartiene alla zucca. Può essere trovato come un piatto separato dalla carne. L'opzione più deliziosa - pezzi fritti, che vengono poi stufati con panna acida.

Persino gli uzbechi amano la pannocchia, ma non la friggono nelle ceneri, come nei paesi vicini, preferendo cuocerla sopra le braci.

Se sei in Uzbekistan, non passare il kuk-biyron, un piatto che funge da contorno, e un ripieno per i prodotti di farina, e anche un piatto indipendente. Cook-Beyron - una combinazione di verdure e grasso di agnello, in umido con burro.

spezie

Le spezie, come la tortilla, sono un altro attributo importante dei piatti uzbeki. Dopotutto, un set così "banale", come carne, farina e verdure, può iniziare a suonare con note completamente insolite quando si aggiungono spezie diverse.

I supplementi più popolari sono il coriandolo, il cumino, il crespino, il cumino, il sesamo, il basilico, il timo. Le spezie non solo aggiungono sapore, ma creano anche un sapore invitante che ti fa buttare via tutti i tuoi piani per dopo e provare subito un piatto allettante!

In qualsiasi mercato uzbeko, il venditore di spezie è uno dei primi a catturare l'attenzione. Le fragranti montagne di spezie profumate non lasceranno nessuno indifferente. Qui, a differenza dei supermercati, puoi annusare e selezionare sia le singole spezie che i set tematici: per pesce, barbecue, pilaf.

Voglio soprattutto elogiare lo zafferano, che è considerato il re delle spezie. Dà ai piatti una sfumatura giallastra e un aroma incredibile. Anche nei tempi antichi, lo zafferano costava 10 volte più costoso delle spezie più costose.

Come il vero re del gusto, lo zafferano è un solitario e nei piatti non tollera una combinazione con altre spezie. Lo zafferano in Uzbekistan viene aggiunto al pilaf, ai pasticcini, al burro e persino al tè. Tuttavia, lo zafferano è una spezia costosa, quindi non vengono conditi con loro né pilaf né tè, ma solo piatti festivi o prelibatezze per gli ospiti più cari.

confezione

Nessun trattamento è completo senza dolci. Sono messi sul tavolo prima di servire il piatto principale con tè verde, la bevanda principale in Uzbekistan, che viene servita in bocce dipinte atmosferiche.

Tra i dolci in alta stima:

  • albicocche secche, uvetta, noci, halva, parvarda, baklava e miele, e nella stagione primaverile non un tavolo unico è completo senza sumalak, un piatto delizioso e salutare fatto con grano germogliato.
  • navat è probabilmente la dolcezza più tradizionale in Uzbekistan. Lo zucchero cristallizzato è servito come caramello al tè o come sostituto dello zucchero normale. E popolarmente, navat con succo d'uva è usato come caramelle per la tosse, ed è anche aggiunto al tè verde, che rende la bevanda un ottimo rimedio per il raffreddore.
  • Un'altra dolcezza tipica della regione - la parvarda - è il caramello sotto forma di un cuscino leggero cosparso di farina. Il processo di cottura richiede molto tempo. A volte alle parvarde vengono aggiunte erbe e spezie, dando loro proprietà curative.
  • Pashmak - fili di farina dolce - devi mangiare solo quelli freschi, quindi vai in qualsiasi mercato e assicurati che la vera pashmak sia sempre in bocca.
  • Un'altra dolcezza interessante è la nishalda. Non mi piacciono molto i dolci, e in Uzbekistan sono stato più ispirato dall'agnello nelle sue diverse versioni, ma mi è piaciuta questa dolcezza. In apparenza, nishalda ricorda una crema molto densa, contiene albume montati, sciroppo di zucchero e decotti alle erbe. La dolcezza si sta preparando per le vacanze primaverili ed è attivamente venduta nelle strade e nei bazar a marzo. Nishaldu mancante difficile. Non appena hai visto il venditore in camice bianco, mescolando qualcosa come una crema densa in un enorme tino, e poi con una mano abile spargendo i piatti nelle ciotole, sai, è lei che è la primavera nishada.

Bevande nazionali

koumiss

Questa bevanda è probabilmente la prima cosa che viene in mente quando si parla di prodotti caseari della cucina asiatica. Koumiss dovrebbe essere provato, perché se si dice "una bevanda con un gusto simultaneo di vino, kvas e kefir", allora il desiderio di provare potrebbe non sorgere. Sebbene in pratica, non tutti i koumiss sono come la prima volta. Ammetto che, per la prima volta, non ero molto ispirato dalla strana bevanda analcolica, ma dopo 3 giorni di viaggi in giro per il paese, mi sono reso conto che nel calore non c'è migliore dissetazione di koumiss.

Il Koumiss è tradizionalmente prodotto con latte di cavalla, ma ci sono anche modifiche al latte di cammello, alle capre e persino alle mucche.

Koumiss rinfresca e ringiovanisce perfettamente. È anche considerato un po 'alcolico (1-3 °), ma non ho sentito un tale effetto, tranne che per l'intossicazione emotiva dall'ospitalità inaspettata e così generosa della gente del posto.

Nessuna festa è completa senza tè. Ed è grandioso, perché nei paesi in cui il caffè è più comune, mi sento a disagio. Ed ecco la distesa: tè verde, tè nero, tè prima dei pasti, tè durante i pasti, tè dopo i pasti. Così ho trovato il mio piccolo paradiso!

Il tè non è solo un valore gastronomico, si ritiene che se il proprietario ti offrisse questa bevanda, è sinceramente lieto di avere un ospite. Non mi sono mai dovuto confrontare con il fatto che il tè non mi è stato offerto, il che significa che l'ospitalità degli uzbeki, in realtà, è al suo meglio.

A proposito, interessanti tradizioni locali sono associate al tè:

  1. Prima di trattare gli ospiti con un drink, i padroni di casa lo versano nella ciotola tre volte e lo versano nel bollitore tre volte in modo che il tè si mescoli bene e infeli meglio.
  2. Inoltre, non si dovrebbe essere offesi se la ciotola è incompleta: meno tè viene versato nella ciotola, più è importante l'ospite.
  3. Secondo le leggi dell'ospitalità, più spesso l'ospite aggiungerà tè fresco a te, più forte sarà il suo rispetto. Allo stesso tempo, rispetto reciproco, perché, dopo aver bevuto il tè dalle ciotole vuote, l'ospite si rivolge di nuovo ai proprietari della casa per un'aggiunta, e questi appelli sono interpretati come un tributo alla famiglia ospitale.

Altre bevande analcoliche

Da bevande analcoliche, qui sono diffuse varie composte, comprese quelle a base di frutta secca.

Soprattutto gustoso è una bevanda di albicocca - una piccola albicocca - con un gusto dolce e rinfrescante.

Bevande alcoliche

Le bevande alcoliche in Uzbekistan non sono proibite, ma non così popolari come in Russia o in Europa, quindi non dovresti aspettarti 15 tipi di whisky, 20 marche di vino e 50 tipi di birra alla spina sugli scaffali. In tutto il paese ci sono solo alcune cantine che producono bevande inebrianti da vitigni locali. Quando acquisti alcolici nei negozi, sii preparato al fatto che il vino semi-dolce è più popolare qui che quello secco.

La più famosa cantina in Uzbekistan è la Samarkand Wine Factory che prende il loro nome. Khovrenko ". I suoi prodotti ricevono regolarmente premi e sono molto amati sia dalla gente del posto che dai turisti.

Squisito bouquet dell'unico vino del mondo dalla varietà di uvetta Gulyakandoz, vino con sfumature di cioccolato di cabernet, Uzbekistan rubino, vini con aromi di mela cotogna, con sentori di rose, vini da dessert - tutto questo è la produzione della pianta, che, a proposito, può essere visitata durante un tour di degustazione.

A Samarcanda, sono stato piacevolmente soddisfatto dell'omonimo cognac della produzione locale "Samarcanda".

Tradizioni gastronomiche

Come si consuma il cibo in Uzbekistan? Di solito gli ospiti si siedono sul pavimento o su materassi bassi a un tavolino basso dastarkhan. Quindi inizia la cosa principale - il cambio di piatti. Siediti, mangia e parti - non si tratta dell'Uzbekistan. Come in altri paesi dell'Est, l'assunzione di cibo qui è allungata sull'orologio, quindi risparmia tempo.

Tuttavia, ci sono tradizionalmente tre pasti in Uzbekistan, come il nostro, solo gli uzbechi non hanno fretta e si godono i piatti, e non assorbono ciò che sono riusciti a ottenere in fuga.

Questa festa tradizionale non è meno interessante che visitare i musei storici, il che significa che se sei in Uzbekistan e sei invitato a visitare, assicurati di essere d'accordo!

Di solito sui divani del tavolo ci sono invitanti cuscini comodi, come a suggerire che non devi affrettarti dopo un pasto, ma è meglio stendersi un po ', appoggiandosi sui morbidi cuscini, senza alzarsi dal tavolo.

Il cibo è preparato in un piatto speciale. Ad esempio, per pilaf, questo è solo un calderone in ghisa con un fondo spesso, per il tè è una ciotola dipinta, e per i piatti principali è un ampio piatto lyagano.

Il posto più tradizionale per bere il tè è la casa da tè. Di solito scelgono un posto vicino all'acqua, all'ombra degli alberi. Chayhona non è solo un luogo dove la gente viene a bere il tè, ma svolge anche un importante ruolo sociale: qui condividono le ultime notizie, parlano e parlano dell'eterno.

Nei ristoranti e nei caffè non c'è un menu nel senso comune, di solito sono due o tre piatti principali, ma gustosi e soddisfacenti. Le porzioni qui sono piuttosto grandi, se ci sono più persone, allora è meglio ordinare più piatti per provare piatti diversi.

Non dovresti aspettare decorazioni speciali, ma il servizio anche nei ristoranti più piccoli è sempre al top. Nei caffè e nella sala da tè con i letti a cavalletto è consuetudine togliere le scarpe. Un fatto curioso: nelle case da tè invernali, d'inverno, piccole stufe vengono messe sotto il divano per far sentire gli ospiti al caldo e al comfort.

Quando si sceglie un luogo si dovrebbe prestare attenzione non al design del ristorante, ma al numero di persone all'interno. Dopo tutto, anche il ristorante più semplice può rivelarsi il luogo in cui la frase "cucina uzbeka" causerà a lungo l'estasi gastronomica virtuale.

riassumendo

Ho elencato solo alcuni piatti delle ricche tradizioni della cucina uzbeka. Leggere sul cibo e provare personalmente è due grandi differenze, quindi la mia raccomandazione principale è di andare in Uzbekistan e assaggiare personalmente l'intera varietà di piatti a base di carne, verdure, latticini e farina.

E ricorda, prima di mangiare devi avere un buon appetito, in modo da non "rompere" durante il ricevimento del primo piatto e poter provare un po 'di tutto!

Nessuna guida necessaria

Viaggiare con fiducia

Cucina nazionale dell'Uzbekistan

La cucina nazionale dell'Uzbekistan è un enorme strato di cultura e storia del popolo uzbeko. Per una lunga storia, la cucina ha assorbito tutti i migliori sapori culinari dei suoi vicini e dei popoli che abitavano questo paese. Qui troverai elementi del kazako, mongolo, turco, tataro, tagico e altre meravigliose cucine. Piatti luminosi e variegati, con gusto e aspetto eccellenti, hanno reso la cucina uzbeka venerata non solo in Oriente, ma in tutto il mondo. Tradizionalmente, gli uzbeki ricevevano tre pasti al giorno - colazione (nonushte), pranzo (tushlik ovkat) e cena (kechki ovkat). Spero che per molti buongustai questa cucina sarà una vera scoperta.

Plov è considerato il piatto più famoso dell'Uzbekistan. C'è persino una leggenda secondo cui il Grande Tamerlano ha inventato questo piatto. In ogni città, preparano il loro, unico nella ricetta e nel gusto unico, pilaf. È impossibile determinare quale sia più gustoso: Samarkand, Tashkent, Fergana o Bukhara pilaf. Inoltre, la ricetta e il nome stesso possono variare a seconda della stagione e della destinazione - primavera, estate, inverno, ordinario, festivo, ecc. In totale, in Uzbekistan, ci sono più di cento tipi di questo piatto nazionale:

  • "Sarymsok palov" - (pilau con aglio),
  • "Postdumba palov" - (pilaf con guaina dalla coda grassa),
  • "Cavawak palov" - (pilaf con foglie di vite ripiene),
  • "Devzira palov" - (pilaf di riso deviran),
  • "Bedana Palov" - (plov con quaglia),
  • "Kazili Palov" - (pilaf di kazi - con salsiccia di carne di cavallo), e non elencarli tutti.

C'è anche un detto nella gente: "Non ho provato il pilaf, non ero nato nel mondo"

Ma non solo la cucina dell'Uzbekistan è famosa per il pilaf. Offro un elenco di piatti nazionali che devi solo provare per i turisti e gli ospiti di questo splendido paese:

  • Il Lagman è un piatto uzbeko fatto di pasta frolla, agnello, carote, melanzane, cipolle, peperoni, pomodori, patate, aglio, verdure e olio vegetale.
  • "Tukhum-dulma" - polpette di carne.
  • "Yacht-gusht" è carne bollita fredda.
  • "Kaban-kababi" - carne alla Kokand.
  • "Kazy" - salsiccia di carne di cavallo.
  • "Si-kabob" - spiedini di agnello tritati su carboni ardenti.
  • "Barracks chuchvara" - gnocchi uzbeki.
  • "Kazan-kebab" - spezzatino con verdure.
  • "Oshi behi" - agnello tritato in una mela cotogna.
  • "Shashlik di Steppa" - shashlik di involtini di agnello con verdure, cipolle e aglio.
  • "Khanum" - rotolo di pasta farcito con agnello e patate, al vapore.
  • "Fumo" - agnello con verdure e spezie, cotto in un calderone.
  • "Basma" - fette di agnello con un osso, in umido con pomodori, melanzane, cipolle, carote, patate, aglio, cipolle e spezie.

Le zuppe occupano un posto speciale nella cucina nazionale dell'Uzbekistan. Di norma questo piatto è denso, ricco, ricco di verdure e spezie. Ecco alcuni di quelli che sono considerati i più popolari:

  • Zuppa "Shurpa-pastore" con carne, patate, pomodori e cipolle.
  • "Kaurma-shurpa" - con carote e patate rapate.
  • "Shurpa-mash" - con agnello e fagioli.
  • "Kiyma-shurpa" - zuppa con polpette di carne.
  • "Kift-shurpa" - con salsicce, verdure e piselli.
  • "Mastava" - zuppa di carne con verdure e latte acido.
  • "Mashhurda" - zuppa di riso con patate e onda (cultura dei fagioli).
  • "Mash-atala" - zuppa con pancetta fritta, carote, cipolle e fagioli.
  • "Cholop" - zuppa fredda con latte acido, con ravanello, cetrioli e verdure.
  • "Hamrash" - con carne di agnello, pasta e onda.
  • "Moshubirinch" - una zuppa di riso denso con agnello, pomodoro e agitando.

Quasi la metà di tutti i piatti della cucina uzbeka sono prodotti da forno e dolci. La maggior parte della cottura viene preparata in un forno speciale - tandoor. E l'abbondanza di dolci rende l'Uzbekistan un vero paradiso per i dolci. Meritatamente popolare:

  • "Samsa" - tortine di pasta sfoglia con vari ripieni.
  • "Halva uzbeka" - in Uzbekistan ci sono circa 50 tipi di questo dolce orientale.
  • "Zangza" - cheesecakes uzbechi.
  • "Kush-tili" - biscotti al burro.
  • Halvaytar - halva liquido.
  • "Katlama" - torte di pasta sfoglia.
  • "Behi-dulma" - mela cotogna ripiena di noci.
  • "Bugirsak": palline di burro dolce.
  • "Chak-chak": noci nello zucchero.
  • "Pashmak" - zucchero candito.
  • "Nisholda" - fragrante meringa.

Inoltre, l'Uzbekistan è famoso per i suoi frutti. Assicuratevi di provare i meloni uzbeki, uva, cocomeri, mele, mele cotogne, melograni, fichi, cachi, datteri, che sono un simbolo del benessere e dell'abbondanza del popolo uzbeko.

La bevanda preferita dagli Uzbechi è il tè. È consuetudine bere all'inizio del pasto e alla fine. Ci sono molte regole, tradizioni e rituali associati alla preparazione di questa bevanda. Ecco alcune opzioni per il tè uzbeko:

  • "Kok-choi" - tè verde.
  • "Bark choi" - tè nero.
  • Mijoz-choi è una miscela di tè nero e verde.
  • "Rays-choi" - un tè speciale, che viene insinuato a lungo in un luogo caldo.
  • "Cand-choi" - tè con zucchero.
  • "Zafaronli-choi" - tè allo zafferano.
  • "Rayhonli-choi" - tè con basilico.
  • "Murch-choi" - tè con pepe.
  • "Sedanali-choi" - tè con semi di Chernushka.

Inoltre, sono popolari le composte di frutta, le infusioni di erbe, le bevande a base di latte fermentato (airan, yogurt). Ottimi vini uzbechi - "Omar Khayyam" e "Marvaridet" hanno un gusto di prima classe. Gli amanti della birra dovrebbero provare la birra locale "Asia".
Benvenuti nell'accogliente Uzbekistan e buon appetito!