Principale > Prodotti

Cucina azera - 12 piatti più popolari

In termini di composizione e varietà di piatti, la cucina azerbaigiana è tra le cucine estremamente gustose e salutari. Si distingue per l'abbondanza di varie carni (agnello, manzo, pollame), pesce (storione stellato, storione) e piatti a base di verdure, accompagnati da erbe aromatiche e spezie, oltre ad un bell'aspetto.

Il 12 novembre è il Giorno della Costituzione della Repubblica dell'Azerbaigian. Questo giorno è molto importante per i residenti, perché hanno iniziato a vivere in uno stato indipendente. Offriamo di fare conoscenza con la cultura del popolo azero, avendo preparato diversi piatti popolari della cucina nazionale.

Piatti nazionali azerbaigiani sono stati a lungo preparati in piatti di rame. E ora, in molte regioni e aree rurali dell'Azerbaijan, i piatti cucinati in padelle di rame si rivelano più deliziosi. Pertanto, gli oggetti della cucina nazionale dell'Azerbaigian (padella, scolapasta, bacinella, vassoio, schiumarola, mestolo, ecc.) Sono fatti principalmente di rame.
Nella cucina azerbaigiana, il pilaf è cotto in burro fuso (o cremoso). Questo olio non resiste alle alte temperature e quindi non si verifica l'insorgenza di sostanze hoarsenogeniche. Il riso viene bollito in acqua bollente, annaffiato con olio difeso. La carne viene stufata con cipolle, castagne e prugne secche.
Prima del pasto principale, gli azeri bevono tè, principalmente tè nero di Boemia. Una tradizione è stata a lungo stabilita in Azerbaijan: subito dopo l'arrivo degli ospiti, servite loro il tè. Il vantaggio di questa tradizione sta nel fatto che il bere il tè in società affollate di tavoli favorisce una facile comunicazione. Il tè in Azerbaijan è un simbolo di ospitalità.

La nostra selezione di cucina azerbaigiana:

SALE (okroshka in azero)

Per preparare l'okroshka, il matsoni viene frullato e diluito con acqua bollita raffreddata. I cetrioli vengono pelati, tritati finemente, poi i verdi vengono tritati. Tutto questo viene mescolato con il matsoni diluito, aggiungere sale, aglio e mettere in frigorifero. Servire freddo In alcuni casi, ad ovdukh vengono aggiunti manzo bollito e tritato finemente e uovo sodo bollito. Di solito ovduh cucinato senza carne.

HAMRASHI (zuppa azera)

La carne tritata viene preparata dalla polpa di agnello, quindi viene tagliata in piccole palline di 5-6 pezzi. per porzione I fagioli sono cotti separatamente. L'impasto fresco viene steso ad uno spessore di 1 mm e tagliato in nastri larghi 5 cm, dai quali sto tagliando in pasta di arishta fatta in casa. Nel brodo, prima di bollire le polpette, quindi aggiungere gli spaghetti e i fagioli lessati. Dopo la prontezza, metti i verdi a pezzetti e, quando servi, spruzza la menta secca. Aceto di vino servito separatamente.

Shaker-Churek

Il burro fuso viene montato con zucchero a velo per 25-30 minuti, aggiungendo gradualmente il bianco d'uovo. Aggiungere la vanillina, la farina setacciata e, con attenzione sfregare, impastare la pasta dura. Palle da 60-75 g di peso sono formate da pasta, poste su fogli di ferro rivestiti di pergamena, le uova sono ricoperte di tuorlo in cima e cotte a una temperatura di 175-180 gradi Celsius per 25-30 minuti. Dopo il raffreddamento, il churek dello shaker viene cosparso di zucchero a velo.

neve

Il riso viene immerso in acqua per 2-3 ore, gettato indietro, essiccato e pestato in un mortaio. La farina di riso viene versata nel latte bollente, il sale viene aggiunto con agitazione continua e lo zucchero viene bollito. Al momento di servire, versare l'olio sulla parte superiore e cospargere con cannella sotto forma di un reticolo.

DZHYZ-Byz

Budella purificata tagliata a pezzetti lunga 2-3 cm. Tagliare a pezzi fegato, cuore, fornelli e testicoli. Tutto questo è pepato, salato e fritto. Quindi aggiungere le cipolle, patate fritte separatamente, tagliarle a cubetti, mescolare e portare a prontezza. Al momento di servire, cospargere con le erbe, servite separatamente sumah.

KUTABY CON CARNE

L'impasto duro viene impastato con farina di grano con l'aggiunta di sale, che io stendo su uno spessore di 1-0,5 mm, ritagliata da un cerchietto delle dimensioni di un piatto di torta. Il montone e la cipolla sono usati per tritare, aggiungere pepe, sale, melograno e mescolare accuratamente. Avvolgere la carne macinata in una pasta a forma di mezzaluna e friggere in una padella nell'olio.

CUTABA CON VERDE

Le verdure vengono lavate, tagliate grandi e stufate con cipolle rosolate. Aggiungere sale, pepe, pane pita al ripieno e mescolare accuratamente. Dalla farina con l'aggiunta di acqua, uova e sale impastare la pasta rigida, che viene stesa e tagliata a cerchi. Il ripieno finito viene avvolto in un impasto a mezzaluna, fritto su entrambi i lati in una padella senza olio. Al momento di servire, i Kutab vengono versati con burro riscaldato e serviti separatamente con yogurt (kefir, yogurt).

Dolma

La polpa di montone e le cipolle passano attraverso un tritacarne. Riso, verdure triturate, sale, pepe e talvolta piselli, precedentemente ammollati in acqua, vengono aggiunti al trito. Le foglie d'uva fresche sono scottate con acqua bollente e le foglie in salamoia sono lasciate a correre fino a metà cottura. Il ripieno viene accuratamente mescolato e in ogni foglio viene avvolto al ritmo di una media di 25 g, carne macinata per un dolma. Metti il ​​dolma in una casseruola con un fondo spesso, versa l'acqua a metà e stufati per un'ora fino a cottura. Al momento di servire, yogurt servito separatamente (kefir, latte acido).

LULYA - KEBAB

1 kg di agnello grasso (se l'agnello non è grasso, aggiungere grasso di coda o di manzo ai reni), 4 cipolle medie, peperoncino piccante, mazzetto di coriandolo, 4 spicchi d'aglio.

Carne, cipolla, aglio e trito di coriandolo. Mince molto attentamente battere sul tavolo. Dovresti sentire con le mani che la carne è diventata piuttosto appiccicosa e non si disintegra. Quindi metti il ​​ripieno per mezz'ora in frigo. Quindi, spellare la carne macinata su uno spiedino con salsicce lunghe 15 cm (50 g ciascuna), e mantenere lo spiedo piatto durante l'incordatura. Friggere nella griglia per 10 minuti o in una griglia riscaldata per 20 minuti. Il Lyulya-kebab viene solitamente servito su pane sottile di pita.

DYUSHBARA (Gnocchi azeri)

agnello (senza osso) - 400 g, farina - 2 tazze, uova - 1 pz, cipolle - 2 pezzi, burro (sciolto) - 2 cucchiai, aceto di vino (3%) - 2 cucchiai, menta, coriandolo - a piacere, pepe e sale - a piacere.

Cuocere separatamente il brodo dalle ossa. La polpa di montone viene fatta passare attraverso un tritacarne, aggiungere la cipolla, il pepe e mescolare bene.
Da pasta e uova con l'aggiunta di sale preparare una pasta ripida. L'impasto ottenuto viene arrotolato con uno spessore di circa 2 mm. Ritirandosi a 3 cm dal bordo della torta piatta arrotolata, disporre la carne macinata con un cucchiaino a brevi intervalli. La billetta è chiusa con un'altra torta, dopo di che viene tolta da una tacca rotonda.

Pronti dushbara immerso nel brodo bollente e cotto a fuoco basso finché il dushbara non galleggi in superficie. Per 4 persone usare 6 bicchieri di brodo.
Al momento di servire il dyushbara versare il brodo, aggiungere il burro fuso e cospargere con le erbe aromatiche, servite separatamente aceto.

CHYHYRTMA DA SPINAT

Spinaci, acetosella e prezzemolo sono ordinati, lavati, tritati grossolanamente e in umido. Separatamente le cipolle fritte, quindi mescolare con verdure in umido. Condito con spezie, messo in una padella, versato con le uova montate e cotto in forno. Il piatto finito viene versato con olio e servito separatamente yogurt (yogurt, kefir).

PLA AZERBAIGIAN

Lavare il riso a sinistra farina. Quindi imbevuto. In una ciotola senza acqua (può essere evaporato), versare l'olio. Si scalda a fuoco vivo per ottenere l'odore di ciò che l'olio viene spremuto (girasoli, olive, ecc.).
Per evitare l'improvviso ribollimento dell'olio, puoi versare un pizzico di sale in un liquido già riscaldato.

Tecnologia di cottura:
1) Con attenzione, per evitare di cospargere, mettere il grasso nell'olio riscaldato (grasso della coda o della carne, se ce n'è molto), le ossa, non promettenti per la distribuzione come carne, per la torrefazione. Quando il grasso si scioglie, tutti i ciccioli vengono catturati. Non viene aggiunto altro olio nel processo di cottura.
2) Mettere le cipolle tagliate sottili in anticipo o durante la frittura. Cipolle tagliate sottilmente in modo che sia adeguatamente preparata.
3) Metti la carne, taglia a pezzi grandi, friggi.
4) Metti la carota, tagliata a listarelle.
5) Tutto questo è fritto a fuoco vivace, mescolando delicatamente con una schiumarola in modo da non macinare le carote. Sarà anche necessario far bollire l'acqua, prima due litri, poi altri tre, quindi aggiungerla al pilaf (è possibile utilizzare il brodo).
5) Aggiungere acqua bollente, in modo che copra la miscela risultante, circa un dito, si può leggermente più, portare ad ebollizione, aggiungere spezie, aglio a forma di teste intere, liberandolo solo da gusci esterni sporchi. Cuocere a fuoco basso, non permettendo di bruciare, si può sotto il coperchio per almeno mezz'ora, si può stufare più a lungo.
6) Rimuovere l'aglio se è messo. Metti un riso con fessure (preferibilmente pre-imbevuto), NON MESCOLANDO con carne e carote. Quindi si preparerà fino alla fine del processo. Arriva l'unico momento difficile e decisivo. Aggiungi acqua bollente al riso. Circa mezzo o due dita sopra il riso. Ma dipende anche dal tipo di riso, dalla quantità di carote, ecc. Dopo questo, il riso non è mescolato nel solito modo, l'acqua, di regola, non è aggiunta. Se hai forti dubbi su ciò che sta accadendo nella parte inferiore della padella (non brucia), in una situazione di emergenza puoi provare, spostando lo skimmer lungo il muro, sollevare i prodotti nella parte inferiore. Ma è meglio non raccontarlo.
Nel processo di cottura, è possibile colpire il riso sul fondo con un bastone di legno rotondo che non ha sapore amaro, creando "pozzetti" bollenti in modo uniforme sulla superficie in modo che non vi siano zone stagnanti. Lo strato superiore di riso può essere girato delicatamente con uno schiumatoio in modo che non vengano catturati chicchi secchi o crudi.
7) Quando la parte visibile del liquido scompare, rimetti l'aglio, spingendo delicatamente il riso sopra la parte superiore in modo che l'aglio sia coperto con tutto il pilov. Il calderone viene chiuso con un coperchio e lasciato per 30 minuti a fuoco molto basso.
8) Il pilaf viene rimosso dal fuoco, aperto, l'aglio viene rimosso, il pilaf viene mescolato delicatamente con uno skimmer, spostando gli strati. Se i piatti sono piccoli, utilizzare ulteriori. Se hai tempo, puoi dare al pilaf di stare in un luogo caldo mescolato, in ammollo.

Il pilaf preconfezionato è distribuito sotto forma di grandi zuppe intere, porzioni o spalmato su un grande piatto comune - "lagan". La carne viene messa sopra, le teste d'aglio, di solito una ad una per ospite. Servito con insalata di cipolle (solo cipolla, cosparsa di sale), con pomodori freschi.

È considerato scortese chiamare pilaf offerto da porridge, usare ketchup per esso, ecc. Assicurati di servire contemporaneamente tè verde senza zucchero.

Cucina azerbaigiana

La cucina azerbaigiana è una delle cucine più originali e uniche al mondo. Nonostante il fatto che la vita degli Azerbaigiani sia strettamente connessa con la vita delle nazioni vicine (Armeni, Georgiani, Turchi, Persiani, Lezghini), la cucina nazionale dell'Azerbaijan è riuscita a preservare l'originalità e il colore brillante che attira l'attenzione di milioni di persone da tutto il mondo. leggi tutto

Cucina azerbaigiana

La cucina azerbaigiana è una delle cucine più originali e uniche al mondo. Nonostante il fatto che la vita degli Azerbaigiani sia strettamente connessa con la vita delle nazioni vicine (Armeni, Georgiani, Turchi, Persiani, Lezghini), la cucina nazionale dell'Azerbaijan è riuscita a preservare l'originalità e il colore brillante che attira l'attenzione di milioni di persone da tutto il mondo.

Inizieremo la descrizione della cucina azerbaigiana, forse, con tabù gastronomici locali - maiale e alcol, che non sono rappresentati nelle ricette dei piatti tradizionali, poiché quasi tutta la popolazione dell'Azerbaijan si considera musulmana. Altrimenti, non ci sono restrizioni, quindi ognuno di noi sarà sicuramente in grado di trovare qui qualcosa di prezioso, appetitoso e gustoso.

I piatti a base di carne della cucina azerbaigiana vengono preparati principalmente con l'agnello. Qui si trovano anche uccelli, pesci e manzo, ma molto meno spesso dell'agnello. Allo stesso tempo, la maggior parte dei piatti ha un gusto speziato molto pronunciato, poiché gli Azerbaigiani rispettano molto i verdi e le spezie piccanti. Basilico, zafferano, coriandolo, curcuma, peperoni vari, sommacco, finocchio, cumino, cumino - tutto questo e molto altro è aggiunto a quasi tutti i piatti di carne (non allo stesso tempo, ovviamente) e forma un gusto e un aroma davvero magico. Ciò è particolarmente vero per lo zafferano, che è parte integrante di un piatto come il pilaf (piatto principale della cucina azerbaigiana) e il sommacco, che viene aggiunto ovunque e ovunque (dove il componente principale è la carne).

Verdura e frutta sono utilizzate almeno nel cibo e anche più spesso di carne e cereali (soprattutto in stagione). Ma le zuppe. Ci sono circa due dozzine di ricette tradizionali per zuppe in Azerbaijan, che è abbastanza buono per la cucina nazionale di un popolo. Nella nostra zona, per esempio, molte zuppe tradizionali possono facilmente non essere raccolte (cioè cucina russa), anche se si scava un po 'negli archivi.

La cucina nazionale azera è ricca di ricette di pasticceria, sia dolci che salate, servono snack freddi, diversi tipi di pane e persino piatti vegetariani (anche se pochi). In generale, se vuoi conoscere la cucina nazionale dell'Azerbaijan, allora sentiti libero di iniziare. Sarà interessante! Bene, ti aiuteremo con questo.

In questa raccolta, abbiamo raccolto per te le migliori ricette della cucina nazionale azera con le foto passo passo e le istruzioni dettagliate eseguite dai nostri autori. Benvenuti nel mondo culinario dell'Azerbaigian!

Cucina azerbaigiana

La cucina azerbaigiana è molto varia, a causa della sua posizione geografica e delle diverse zone climatiche. Le montagne, il mare e la pianura offrono generosamente la cucina azerbaigiana. Maggiori informazioni sulla cucina azerbaigiana.

Azerbaijan

Tra dozzine di ricette per il lobio, ognuno può trovare quello che gli si addice. Prova la ricetta del lobio ryumili da fagioli rossi con cipolle e noci fritte.

A molti piace cuocere con le noci. Molto facile da preparare e deliziosi involtini di noci dell'Ordubad azerbaigiano.

I Kutaby sono le torte tradizionali della cucina dell'Azerbaigian. Le torte piatte sottili sono fatte con pasta non lievitata a basso contenuto calorico, con verdure succose e formaggio o ricotta secca. I verdi nel qutab finito rimangono succosi e non perdono il loro gusto, il formaggio si scioglie un po '- tutto questo riempie la tua casa di un aroma delicato.

Una ricetta dettagliata per fare dolci dolci azerbaigiani nazionali con noci - badambura. Nel ripieno di noci aggiungere spezie - cardamomo, vaniglia. Ci sono opzioni per badamburu con albume nel ripieno.

Kutaby con carne - delizioso come Chebureks.

Zuppa di pollo facile, veloce da preparare e molto gustosa. Ricetta della cucina azerbaigiana.

Pilaf con prugne - il tesoro della nazione. Cucinare è facile, prova con noi.

Sono certo che questo piatto piacerà a tutti. Almeno non ho incontrato un uomo che non volesse chiedere: "C'è dell'altro?" Per i Kutab (torte piatte senza lievito), scegli i tuoi gusti - patate o zucca, entrambi sono possibili.

La salsa narsharab azera è composta da succo di melagrana e spezie. La salsa di melograno è più adatta alla carne. A casa narsharab è facile da preparare, e nella stagione i melograni sono anche più economici rispetto all'acquisto di quelli già pronti.

Baklava è diverso. Baklava a Baku è, infatti, una torta a più strati fatta di pasta lievitata con ripieno di noci.

Il nome può essere approssimativamente tradotto come amaretti, pan di zenzero o panini con mandorle (badam). Inoltre, la forma di questa pasticceria orientale può assomigliare alle mandorle.

Un'opzione interessante per cucinare le melanzane. Cucinando per cena le melanzane farcite in azero.

Se ti capita di avere melograni maturi "extra" che hai urgentemente bisogno di mangiare o mettere in un "astuccio" culinario, puoi preparare una meravigliosa salsa agrodolce al narghilè. Salsa di melograno perfetta per la carne e non solo.

Tava-kebab: carne tenera e succosa con verdure aromatiche al forno. Questo originale e gustoso piatto turco preparerà ogni scapolo o novizio. La cosa principale: cucinare deliziosi triti, tritare verdure e preriscaldare il forno.

La famosa prelibatezza orientale di pasta, miele e noci, che ha molte ricette per cucinare. Uno dei più famosi è la ricetta del baklava baklava (o baklava azerbaigiano) dalla pasta di lievito con ripieno di noci e impregnazione di miele e olio.

Non è un caso che colombaia sia chiamata la perla della cucina azerbaigiana. Sembrerebbe che la colomba sia preparata per 20 minuti, ma il gusto unico di questa famosa zuppa non lascia indifferenti nemmeno i buongustai più esigenti. Ogni regione ha le sue sfumature nella preparazione di dovga. Ma il katyk o lo yogurt rimangono invariati, un sacco di verdure fresche e riso.

L'estate calda (okroshka) è particolarmente buona nell'estate calda dell'Azerbaigian. Questa è una zuppa fredda rinfrescante, ma nutriente su kefir. Questa ricetta okroshka - con manzo bollito.

Agnello macinato con spezie, riso e coda grassa, avvolto in foglie d'uva - tutto questo languisce a fuoco basso, e il risultato è il dolma molto, unico, molto gustoso e saporito. E non importa quanti cuochi famosi discutano sull'origine di questo miracolo culinario, la cosa principale per noi è che tutta la verità è in dolma. Resta solo da cucinare per vederlo.

La ricetta per il più delizioso shawarma fatto in casa con pollo, cavolo, cetrioli sottaceto, pomodori e formaggio, condito con una salsa deliziosa. Ricetta molto gustosa e veloce per shawarma a casa. Leccati le dita!

Questa ricetta per il baklava di pasta lievitata è tratta da cartoline dell'era sovietica "cucina azerbaigiana". L'impasto è morbido e arioso e il ripieno è dolce e succoso. La tua famiglia adorerà questo dolce orientale.

Metodo di cottura:

I Mutaki sono famosi bagel di sabbia pieni di noci tritate, zucchero e cannella. Delicata pasta frolla in combinazione con molto gustoso ripieno di noci - beh, cosa potrebbe esserci di meglio! Regalati te stesso e i tuoi cari e cucina queste deliziose torte fatte in casa.

Oggi mostrerò come ho cucinato il pilaf dell'Azerbaijan con aneto e stinchi di agnello. Un tale pilaf viene cucinato a Lankaran, una delle città più antiche dell'Azerbaijan. Piatto semplice ma molto gustoso.

Tra le varie ricette di pilaf con frutta secca, ognuno è sicuro di trovarne uno adatto a se stesso. Ad esempio, ecco un Baku plov con pollo e frutta secca.

Qutab: una torta sottile, spesso farcita con verdure o carne. Piatto tradizionale e molto popolare della cucina azerbaigiana.

Agnello con verdure in una pentola

Ho cucinato Dolma più di una volta, anche a tutti sembrava che piacesse, ma ho sempre avuto la sensazione che qualcosa non fosse come se mi fossi incastrata come un bambino cieco, non è chiaro dove, e invento qualcosa che non ho bisogno di inventare. E poi mi sono ricordato che avevo già visto il posto di Sevda Gasimova rispettata sul vero dolma azerbaigiano.

In Azerbaijan, il baklava è preparato in vari modi. Offriamo una ricetta per fare baklava baklava dalla pasta lievitata riempita con noci e riempita con miele.

Biscotti kurabie - uno dei famosi dolci orientali. Prova questa ricetta per il kurabi a Baku, è semplice e ti permetterà di coccolare bambini e adulti con biscotti friabili e delicati.

Beh, solo un'insalata reale!

La ricetta del pilaf azero differisce dalle altre ricette nazionali di pilaf in quanto non consente al riso di toccare il fondo del calderone in cui viene preparato il riso. Per questo, il fondo del calderone è rivestito con il cosiddetto "kazmg", cioè un sottile strato di pasta non lievitata, che viene preparata esattamente come l'impasto di pasta. Spesso kazmagom funge da uovo sbattuto.

Piti è un piatto esclusivamente caucasico come salsa di agnello e piselli. Come piti, vengono preparati diversi tipi di zuppe di piselli armeni, ma qui offriamo una ricetta piti azerbaigiana. Se il piti è cotto all'acqua, può essere mangiato con un cucchiaio, se è ripido, quindi con una forchetta. Il sapore dell'agnello in questo piatto si manifesta con un'eccezionale pienezza.

Il kebab in stile azerbaigiano è una ricetta per un forno a microonde.

Lyulya-kebab - un meraviglioso piatto orientale, cotolette di agnello oblunghe con cipolle. Naturalmente, è preferibile friggere il lula kebab alla griglia, questo dà al piatto un sapore unico di questo piatto orientale.

Ricetta tradizionale azerbaigiana - dovga, zuppa di latte fermentato. Dovga - un piatto obbligatorio del tavolo delle vacanze.

I piatti della cucina azerbaigiana sono preparati con carne di agnello, pesce e pollame, ma mai di maiale, che è dovuto a motivi religiosi. Le ricette della cucina azerbaigiana sono verdure ampiamente usate (pomodori, cetrioli, melanzane, peperoni) e spezie, tra le quali le più popolari sono lo zafferano e le zuppe. Non dovresti dimenticarti di frutta, mela cotogna, mele, pere, limoni, sono anche ampiamente usati dalla cucina azerbaigiana. Le ricette della cucina azerbaigiana, che prima di tutto vengono in mente, sono il pilaf, il kebab (kebab) e il dolma. La cucina azerbaigiana è anche ricca di piatti dolci. Di solito il forno è molto dolce, questo è il pane con il ripieno di farina dolce di Ketan, la marmellata di Kurabie con biscotti, i bagel Mutaki con ripieno di noci, le torte dolci di Shekerbour.

Prova a cucinare qualche ricetta della cucina azerbaigiana. Siamo sicuri che apprezzerai la cucina azerbaigiana, le ricette con le foto ti aiuteranno a preparare correttamente i piatti azerbaigiani.

Tutti i diritti sui materiali presenti sul sito www.RussianFood.com sono protetti in conformità con la legge applicabile. Quando si utilizza qualsiasi materiale da questo sito, il collegamento ipertestuale a www.RussianFood.com è obbligatorio.

L'amministrazione del sito non è responsabile per il risultato dell'applicazione delle ricette di cui sopra, i metodi di preparazione, le raccomandazioni culinarie e di altro tipo, l'efficienza delle risorse su cui sono collocati i collegamenti ipertestuali e per il contenuto degli annunci pubblicitari. L'amministrazione del sito non può condividere le opinioni degli autori degli articoli pubblicati sul sito www.RussianFood.com

Questo sito utilizza i cookie per offrirti il ​​miglior servizio possibile. Rimanendo sul sito, accetti la politica del sito per il trattamento dei dati personali. ACCETTO

Cucina azerbaigiana

Baklava

Grande varietà di baklava (armeno, azerbaigiano, ecc.). Ti offro una ricetta che è stata testata per decenni e SEMPRE è eccellente. Squisita, succosa, profumata, decorerà la tua tavola di vacanza e la renderà più dolce della vita di tutti i giorni =) La mia cara ricetta della nonna =) P.S.

Fegato "tenerezza"

Tenero, cucinato secondo il metodo originale del fegato. Ci sono persone a cui non piace il fegato, come tat70. Qui per Tanya e per le persone come lei, ho preparato l'insolito fegato promesso a lei. E allo stesso tempo ha deciso di metterlo sul concorso. Per il concorso della rivista "Laboratorio culinario".

Shaker Lokum

Biscotti impareggiabili color limone brillante da una serie di dolci orientali. Se vuoi sorprendere gli ospiti preparando un miracoloso fragrante che si scioglie in bocca, in soli 15 minuti, allora sei qui!

Lavash Pie con formaggio olandese

Prova questa torta, tenera, soddisfacente. Un piacere, non una torta, ma sul tavolo... come un sole rosso.

Grano saraceno a Baku

Mio marito preferisce le patate a tutti i contorni, preferibilmente fritti, mangia tutti gli altri contorni in modo volontario. Ho visto la ricetta per questo porridge nel programma "Andiamo a mangiare!", Ho deciso di cucinare. Onestamente, sono rimasto incredibilmente sorpreso: il marito stava mangiando questo grano saraceno con l'aggiunta! Davvero molto gustoso! Ottimo sia come contorno che come piatto separato.

pita

Lavash è più comunemente consumato in Oriente. Al momento attuale, le donne usano il pane pita in vari piatti per abbreviare i tempi di cottura. Ha promesso di fare ieri.

Cuscini "Unla-nan"

Ed eccomi di nuovo qui con dolci orientali! Mi è piaciuta molto questa pasticceria mia famiglia - bene! Cuscinetti oleosi e friabili con aroma di vaniglia e sciogliersi in bocca. Beh, è ​​semplicemente impossibile staccarsi! Preparare questo cookie è facile e molto veloce - tempo di cottura 3 - 4 minuti! Ma attenzione: queste calorie sono molto alte in termini di calorie!

Triangoli di cavolo in Azerbaigian

La cucina del Caucaso è il mio amore separato! Attraverso di lei ho amato tutto il Mediterraneo. Purtroppo, raramente trovo spezie e l'opportunità di cucinare qualcosa dalla cucina armena e georgiana, ma dall'Azerbaijan lo era. e completamente sconosciuto. Mi ha fatto piacere cucinare questo piatto secondo la ricetta dei Sevuli dell'Azerbaigian, per la quale molte grazie a lei.

Cotolette di zucchine

Cotolette vegetali, dietetiche e digeribili

Cuba Tychymasy

Per circa sei mesi nei miei segnalibri, questa ricetta è stata appesa dal tema di GOST su Cooking, mentre ho deciso di fare questo miracolo. Dichiarare responsabilmente - deliziosi pasticcini! Inoltre, nonostante l'apparente complessità della cucina, prepara questi panini in modo semplice e veloce, perché ti dirò in dettaglio come!

Khingal "Turkish Delight"

Per la prima volta (1987) un piatto fu mangiato in una delle regioni dell'Azerbaijan. Non sono riuscito a trovare una ricetta per molto tempo, perché i meskhitiniani turchi hanno preparato questo piatto. Pur essendo stato in Turchia, non sapeva di questa ricetta. Piatto incredibilmente gustoso e interessante. Per il concorso della rivista "Laboratorio culinario".

Shaker puri

Il sapore di questo biscotto è familiare fin dall'infanzia, i lontani anni '70 -'80, quando i negozi avevano pochi nomi di pasticceria e pasticceria. Sono stato anche sorpreso dal fatto che questa ricetta non sia sul sito, sia semplice e degna di attenzione. I biscotti appartengono alla cucina dell'Azerbaigian. Ti offro la ricetta di questo cookie secondo GOST.

Dolma "Tre sorelle"

Voglio condividere con voi un piatto nazionale azero incredibilmente delizioso. L'ho preparato grazie al mio amico di Baku - Iradushka! Mi ha chiesto se ci abbiamo provato. E ho capito che mi mancava un po 'di appetito. Mi ha scritto una ricetta. E alla fine, si è rivelato un piatto molto gustoso, fragrante e piacevole per gli occhi. "Tre sorelle" - questo perché le verdure, mentre cucinano, si scambiano i loro succhi, e si scopre bene, un piatto molto gustoso! In generale - lo raccomando.

Crema per dessert "Shock Mange"

Il dessert delizioso, tenero e arioso, particolarmente degno del suo posto, sarà sul tavolo delle feste, per dessert. La ricetta è stata esposta l'anno scorso, ma senza foto, perché ingiustamente giace "a peso morto". E promise a Innochka (Kitska) di descrivere la ricetta passo dopo passo.

Churek azero

In Azerbaijan, il pane è cotto semplice, senza alcuna difficoltà. Pane pita, varie torte piatte e churek, che in russo significa "pane".

Se non sei soddisfatto di qualcosa in un nuovo design, scrivi i tuoi commenti in modo che possiamo ripararlo.

Accedi senza registrazione

Puoi accedere a questo sito.
sotto il tuo nome

Cucina azerbaigiana

Gli azerbaigiani, come tutti i caucasici, sono molto ospitali. Anche gli ospiti in ritardo e non invitati, sono sempre benvenuti cordialmente, trattando di cuore. La loro cucina è originale ed estremamente interessante, con un vero sapore orientale.

CARATTERISTICHE DELLA CUCINA AZERBAIGIANA

La gamma di cibo qui è così grande che delizierà anche i buongustai più esigenti. Più di duemila piatti caldi, un sacco di snack, piatti a base di carne, circa duecento varietà di pilaf sono solo una piccola parte di ciò che i residenti dell'Azerbaigian possono offrire agli ospiti. Ma questa terra è famosa non solo per l'abbondanza di cibo. Secondo le tradizioni musulmane, dovrebbe anche piacere agli occhi e portare piacere estetico, quindi il tavolo è sempre pieno di tante prelibatezze diverse.
Se descrivi brevemente le tradizioni culinarie di questa nazione, allora le caratteristiche individuali sono importanti. Per cominciare, nella cucina azerbaigiana, viene data preferenza ai piatti di carne a base di agnello, manzo o vari tipi di pollame. Particolare attenzione è rivolta ai piatti di pesce - vengono cucinati su una griglia, cotti al forno o affumicati. Ogni piatto qui ha il suo gusto unico, che si ottiene attraverso l'uso di molte spezie e spezie.
Per cucinare il cibo, i residenti di questo stato transcaucasico useranno sicuramente un sacco di frutta, verdura e verdura. Preferisco principalmente castagne, uva, corniolo, mela cotogna e prugna ciliegia. Carote, barbabietole, patate sono usate meno frequentemente. Una parte integrante di ogni piatto è il verde. Coriandolo, cipolle, prezzemolo, basilico - i principali compagni di ogni chef. Di regola, in una porzione ci sono molte verdure: servono 2/3 piatti, viene servita fresca, a volte separatamente dal piatto principale.
Rispetto e follemente innamorato degli Azerbaigiani e delle erbe. Danno al cibo una particolare piccantezza e raffinatezza. Dragoncello, zafferano, coriandolo e menta sono ospiti frequenti sul tavolo. Hanno trovato un uso e annodato - deve essere aggiunto al pilaf e piatti di carne. Popolare qui e olio di rosa, che viene spesso utilizzato quando si cucina dolci, in particolare marmellata.

PIATTI POPOLARI DELLA CUCINA AZERBAIGIANA

Anche se la cucina dell'Azerbaijan è molto varia, puoi provare ad evidenziare i capolavori culinari più famosi che vengono preparati qui. Anche se sarà difficile da fare, perché qui tutto merita letteralmente attenzione!

snack

Notevole attenzione è rivolta ai piatti leggeri, che si basano su verdure e verdure. Uno degli antipasti più comuni di questi ingredienti è il kukyu. In realtà, si tratta delle solite uova strapazzate, cotte con verdure, noci, crespini, zafferano, erbe e molte spezie fragranti. Il latte fresco o la panna sono anche usati per fare il kukyu, il che lo rende ancora più lussureggiante e tenero. Il piatto viene solitamente servito con ryazhenka o altri prodotti caseari.
L'Ajapsandal è una categoria di snack freddi, un piatto vegetariano diffuso non solo in Oriente, ma anche in paesi europei. Il nome di sé è piuttosto esotico, tradotto dalla lingua turca significa "quanto sei bello". Preparalo da verdure fresche usando melanzane, peperoni e pomodori. In alcuni casi, aggiungere peperoncino e alcune patate. Ingredienti obbligatori sono le erbe - il coriandolo, il basilico, le cipolle o l'aglio. In termini di gusto e una serie di componenti di base, adzhapsandal assomiglia alla versione europea di un sauté vegetale.
Dagli snack di verdure, che sono ben combinati con la carne, si può distinguere il khafta-bejjar, un assortimento di melanzane sottaceto, cavoli, carote e pomodori. Come in ogni cucina azerbaigiana, ci sono molte spezie e verdure.
Le insalate di verdure occupano un posto d'onore nelle arti culinarie dell'Azerbaijan - di regola vengono servite con la carne. Le verdure per loro sono tagliate a cubetti grandi e poi riempite con salse di latte fermentato o olio d'oliva. Delle insalate più famose si distingue fisinjan dalle barbabietole, è perfetto per ogni occasione. L'armoniosa combinazione di barbabietole, coriandolo, noci e semi di melograno lo rende molto gustoso e delicato. In alcune regioni del paese si trova Fisindzhan da lobio e fagioli.

Primi piatti

Nella tradizionale cucina azerbaigiana, ci sono circa 30 nomi di primi piatti. Le zuppe sono principalmente a base di carne, sono molto ricche e ipercaloriche. A differenza delle zuppe tradizionali, hanno una consistenza più spessa, ottenuta grazie a una piccola quantità di brodo.
Bozbash, una zuppa ricca di grassi con verdure e frutta, preparata sulla base del brodo di agnello, è considerato uno dei primi piatti più comuni. Tradotto dall'Azerbaigian, significa "testa grigia". Il nome è molto probabilmente preso in prestito dalle tribù iraniane. Bozbash - multicomponente, per la sua preparazione deve usare piselli turchi (montone), castagne (a volte sostituiti con patate normali) e montone. Per rendere la zuppa più densa e ricca, vengono aggiunte molte verdure, spesso usando cipolle, peperoni dolci, zucchine, melanzane, carote e pomodori. Un sacco di spezie e condimenti, in particolare basilico, menta e zafferano, lo rendono ancora più profumato, e l'aggiunta di mele e prugna ciliegia gli conferisce una freschezza e un sapore leggermente acerbo percepibile.
Nella cucina locale ci sono diverse varietà di bozbash, che si differenziano tra loro per il set di ingredienti base. Interessante kufta-bozbash - zuppa di piselli con polpette di agnello e brocade-bozbash - con castagne e carne di agnello. Il balyk-bozbash è anche popolare: per la sua preparazione, al posto del montone, vengono utilizzati filetti di pesce, principalmente storioni stellati. Il succo di melograno utilizzato per marinare il pesce e la prugna ciliegia aggiungere spezie al piatto.
A seconda delle regioni del paese, si distinguono diverse altre specie di bozbash: Yerevan, Echmiadzin e Sisian. Servilo in piatti profondi. Include pane tradizionale pita e salsa al latte acido caucasico. Il cibo è decorato con prezzemolo, menta o altre verdure.
Kelle Pacha è un altro famoso piatto trovato sulle tavole degli ospitale Azerbaigian. È anche distribuito in Iran e Turchia. È un ricco brodo nutriente di cosciotto d'agnello e rumine, condito con spezie e molta verdura.
La gente del posto chiama il piatto nazionale della cucina azerbaigiana piti - una tradizionale zuppa di petto d'agnello con l'aggiunta di castagne, piselli, cipolle, pepe e aglio. A differenza di altri piatti caldi, è cotto nel forno. Tutti gli ingredienti sono pre-trattati e poi cotti in una pentola di terracotta nel forno. La zuppa ha una consistenza densa, un sapore delicato e un aroma gradevole.
I popoli del Caucaso e Transcaucasia, ci sono diversi piatti ben noti per la preparazione dei quali utilizzare carne bovina. Il primo posto in questa lista appartiene alla zuppa chiamata hash. Secondo i ricercatori, questo è uno dei più antichi piatti dell'Azerbaijan, che in precedenza aveva un carattere rituale. Per la sua preparazione utilizzare la cicatrice di manzo, in alcune regioni c'è una tradizione per aggiungere le gambe, la testa e la coda di grandi bovini. Khash è una zuppa leggera che viene solitamente consumata solo a colazione. Servirlo necessariamente caldo. La particolarità sta nel fatto che viene preparato senza sale e spezie e gli ospiti vengono presentati con questi ingredienti in un piatto separato. In alcuni casi, può essere decorato con prezzemolo tritato e coriandolo.
I cibi specifici dell'Azerbaijan sono umuch - zuppa di cipolle con palline di farina sotto forma di piccole briciole. Prima di servire, va condito con lo zafferano e decorato con menta secca. Devi provare e ovduh - zuppa fredda, che ricorda la tradizionale okroshka russa, e anche la balvu - zuppa di riso con l'aggiunta di verdure e uova sode tritate finemente.
Le zuppe locali sono molto alte in calorie e nutrienti, quindi sono spesso utilizzate come un corso principale a pieno titolo. Questo è Sulu Hingal. Cucinato sulla base di brodo di carne con l'aggiunta di carne di agnello e una varietà di verdure, delizierà i buongustai più raffinati. Serve anche diversi pezzetti di pane e aceto. Scorba è un altro famoso piatto azerbaigiano. È una zuppa di riso con aggiunta di ceci e frutta (mele, prugne e prugne).
Nella cucina dell'Azerbaigian puoi trovare zuppe "leggere". Ad esempio, hamrash - con fagioli e noodles, sudzhuk - zuppa dolce, con noci e burro, condito con la tintura di zafferano. Un brodo interessante con gnocchi d'agnello bolliti con l'aggiunta di grasso di pecora, cipolle e spezie - si chiama kyurza. Zuppa di gnocchi azeri - anche il dushbara è popolare. Consiste in pellet di piccole dimensioni (su un cucchiaio si adattano da 8 a 10 pezzi). Sono fatti bollire in un brodo di pecora, aggiungere menta secca o coriandolo. Servito con aceto di vino e aglio.
Anche i piatti a base di latte acido sono ampiamente diffusi. Tra questi, il gusto speciale è caratterizzato da dovga - questa è una zuppa di riso al latte fermentato aromatizzata con polpette di carne, condita con menta, coriandolo e spinaci. È veramente versatile, è servito sia freddo che caldo. Le polpette vengono cotte separatamente e aggiunte alla zuppa appena prima di servire. Il gusto delicato e l'aroma gradevole sono diversi e sudul-syig - zuppa di riso al latte con l'aggiunta di zucchero dolce, sciroppo di zucchero, zafferano, burro e cannella.

Secondi piatti

Nella cucina azerbaigiana, la preferenza è data a piatti di carne di montone e pollame. In connessione con le credenze religiose - i residenti locali per lo più professano l'Islam - non usano la carne di maiale. Particolare attenzione è dedicata alla freschezza della carne, perché la maggior parte dei piatti sono cucinati su un fuoco aperto.
Uno dei piatti nazionali, senza il quale è impossibile immaginare la cucina caucasica, molti chiamano pilaf. È molto antico e difficilmente è possibile stabilire il luogo esatto della sua origine. Per la prima volta la ricetta della preparazione apparve nei paesi del Medio Oriente approssimativamente nei secoli II-III. AC. Ci sono molte opzioni e tecniche per la sua cucina. Solo in Azerbaijan ci sono circa 30 opzioni. Secondo le tradizioni culinarie locali, il pilaf consiste in due parti: la prima è il porridge di riso (altri cereali possono essere usati, ma ciò accade molto raramente), il secondo è la gara (una combinazione di carne, verdure, frutta, frutta secca, verdure e spezie). Durante la cottura, viene prestata particolare attenzione alla scelta dei piatti. Come regola generale, utilizzare un calderone in ghisa o rame.
Gli azerbaigiani hanno la loro tecnologia originale di cucina plov. La sua essenza risiede nel fatto che riso e gara sono preparati separatamente e sono collegati su un piatto solo prima di essere serviti, e gli ingredienti in nessun caso non possono essere mescolati. Ci sono regioni in cui il riso e il riempimento di pilaf sono serviti su piatti separati. Opzioni Gara può anche essere variata. Per la sua preparazione usano carne, filetti di pesce e verdure, a cui viene necessariamente aggiunta frutta, principalmente prugna di ciliegie, prugne acide e melograno.
Il gusto del pilaf azerbaigiano dipende dalla corretta tecnologia di cottura del riso. Per rendere la groppa non troppo cotta, ma per rimanere integri e friabili, viene cotta a vapore usando sottobicchieri metallici e aggiungendo un po 'di grasso o burro di agnello. Pilaf presentato agli ospiti, osservando alcune tradizioni che si sono sviluppate nel corso di molti secoli. Al momento di servire, il piatto è diviso in tre parti: la prima è il riso, il ripieno è servito sul secondo piatto, i verdi, le erbe speziate (basilico, cipolla, coriandolo) e kazmag (pasta non lievitata), che svolge il ruolo di snack, sono portati separatamente. Gli asiatici hanno deciso di servire caldo pilaf e berlo con sorbetto.
È difficile immaginare la cucina locale senza un profumato kebab. Lo shish kebab è parte integrante di molte cucine nazionali, anche se le tradizioni della sua preparazione hanno avuto origine in Medio Oriente. Gli spiedini azeri succosi e profumati sono fatti con carne di agnello, anche se vengono spesso usati altri tipi di carne: manzo, vitello, pollo, filetti di pesce e persino frutti di mare.
Tra i piatti a base di carne arrosto, è possibile anche evidenziare il lula kebab (trito di agnello tritato, arrostito alla griglia, servito con verdure e lavash) e kawap tandoor (carne alla griglia cotta nel tandoor, cioè in una griglia a forma di brocca). Il Dener Kebab, o shawarma, è anche popolare tra gli asiatici: questo piatto ha radici arabe ed è comune in molti paesi del Medio Oriente. È una pita ripiena di agnello o carne di manzo pre-grigliata. Verdure fresche tritate finemente condite con aglio o salsa di pomodoro vengono aggiunte allo shawarma insieme alla carne.
In Azerbaijan, il cibo viene trattato con rispetto, quindi vengono utilizzati anche gli organi interni degli animali. Tutti questi ingredienti sono ben combinati in un piatto nazionale chiamato chyz-byz - arrosto a base di ossa di agnello e brodo di costolette. Vengono aggiunti i polmoni, il fegato e il cuore dell'agnello, drenando tutto con una piccola quantità di verdure, principalmente patate e cipolle.
Il Dolma è un altro piatto nazionale diffuso tra i popoli del Caucaso e dell'Asia centrale. Questa è una variazione particolare sul rotolo di cavolo ucraino, solo che invece di foglie di cavolo si usano foglie di uva, mela cotogna e fichi. Per il ripieno viene utilizzato montone con verdure stufate o filetto di storione o storione stellato.
In Azerbaijan, ci sono molte opzioni per cucinare Dolma. In estate, servono spesso Badymdzhan Dolmasy - questo è il vegetale di Dalma. Per la sua preparazione utilizzare melanzane, peperoni e pomodori. Viene servito con salsa al latte fermentato e aglio tritato. Delhi-dolma è ancora molto popolare. È fatto da melanzane, e riso e piselli sono usati come ripieno, condimento con menta e altre erbe. A seconda degli ingredienti principali, ci sono molte altre opzioni per lo stile cavolo in Azerbaijan: sogan-dolmas (dalle cipolle), hiyar-dolmas (dai cetrioli freschi), pib dolmas (dalle foglie di lime) e Alma-Dolmas (dalle mele).
Il tradizionale piatto di carne dei popoli del Caucaso è il kufta: si tratta di grandi polpette di agnello con aggiunta di zafferano e altre erbe. Ci sono diverse varietà di questo piatto: arzuman-kyufta (polpette di carne con uovo sodo, cipolla e verdure), riza-kyufta (polpette in umido in salsa di pomodoro), tava-kyuftasi (polpettine di manzo, fritte in padella). Tabriz kufta - polpette di carne ripiene di riso con l'aggiunta di albicocche secche, uova crude e ceci (ceci) non sono meno popolari. L'aroma e la raffinatezza del cibo danno un sacco di verdure e spezie.

Piatti di farina e prodotti a base di pane

Pane e prodotti a base di farina occupano un posto significativo nella dieta degli Azerbaigiani. In precedenza, il pane veniva cotto su lastre di ferro - sajah: nel tempo sono stati sostituiti da appalti che non hanno ancora lasciato la vita dei residenti locali. Una buona alternativa al pane tradizionale è il churek. È fatto con pasta di lievito, è spesso rotondo, a volte ricorda un rotolo. Churek viene cotto senza alcun ripieno, cosparso di una piccola quantità di sesamo solo sopra. Sembra una pagnotta normale.
Gli azerbaigiani chiamano un Qutab (un gutab in alcune regioni), un piatto stagionale molto popolare in primavera e in autunno, come pasto sostanzioso e gustoso. È una patina sottile, cotta dall'impasto non lievitato, in apparenza somiglia a una mezzaluna. Qutab ripieno di rigaglie di agnello o montone, con aggiunta di semi di melograno, cipolle grattugiate, formaggio e molte verdure. In precedenza, veniva utilizzata la carne di cammello al posto dell'agnello, ma ora non viene quasi mai eseguita. In alcune regioni dell'Azerbaijan, Lezgi Kutabs, o Afars, sono popolari. Si differenziano dai piatti tradizionali in quanto solo verdi vengono utilizzati come ripieno e vengono cucinati su un fuoco aperto usando il saji.
Il Kyatya è anche una specie di Kutab - sono le stesse torte, ma il ruolo del ripieno è giocato da un misto di formaggio al latte di pecora (scosse) e cipolle. Aggiungono anche foglie tritate di pidocchi di legno, a volte vengono sostituite con foglie di ortica o spinaci. Il ripieno è una miscela di patate bollite e carne macinata. Kyatya e Kutab di solito hanno grandi dimensioni, sono carichi di una grande quantità di verde. Cuocere su dischi di ferro - sadzhakh. Le torte vengono mangiate calde, spesso servite con yogurt o kefir.
La cucina azerbaigiana è difficile da immaginare senza il tradizionale pane pita: nessuna vacanza può farne a meno. In effetti, questo è il solito pane non lievitato, a forma di focaccia ovale. Di regola, i lavash sono molto sottili - il loro spessore non supera i 2-5 mm e la larghezza di un singolo foglio è di circa 50 cm Per l'impasto si usa principalmente farina di grano, la farina d'orzo è più rara. Cuocere prodotti in forni speciali (tenderia). Per tradizione, la donna più anziana della casa impasta l'impasto per il pane pita. Per fare questo, utilizzare un grande trogolo di legno - tasht. Stendere l'impasto viene sempre indicato alla figlia. Dopo che la torta è stata tirata sulle pareti interne del forno e letteralmente cotta per 30-50 secondi. Fogli pronti messi in piccole pile di 10 pezzi. Il pane Pita non è deperibile, quindi può essere conservato a lungo in uno stato secco.
In Azerbaijan, lavash viene servito con carne e assicurati di usarlo quando servi lyula kebab. Inoltre, ha una certa funzione rituale. C'è una tradizione in cui in alcune regioni del paese è stato presentato come un dono per la nuora, che simboleggiava buona fortuna e prosperità.

Pasticceria dolce

Gli azerbaigiani trattano i dolci con amore speciale: gustose conserve di frutta e dolci vari diventano attributi fondamentali di ogni festa. La gamma di prodotti da forno dolci è piuttosto varia e ha circa 30 varietà. L'elenco delle più famose delizie azerbaigiane include baklava, baku kurabe e sheker-bur.
Il baklava è un originale dessert orientale, una torta a strati farcita con noci con aggiunta di cardamomo, zafferano, chiodi di garofano e altre spezie. Ogni regione dell'Azerbaijan ha le sue tradizioni nella sua preparazione. Anche esteriormente, sembra diverso: c'è un quadrato e un triangolare, sebbene nella versione classica sia tagliato in piccoli pezzi a forma di rombo.
La Kurabia è in armonia con il profumato tè dell'Azerbaijan - questo è un frollino speziato molto semplice. C'è una leggenda che nei tempi antichi questo dolce fu inventato da un servitore intraprendente del sultano persiano. In qualche modo i cattivi portarono via tutti i dolci dal palazzo del Sultano. Il servitore decise di correggere la situazione e di quei prodotti che erano al forno semplici biscotti di forma ovale. Per dare un aspetto più estetico, è stato decorato con zucchero a velo, cosparso di cannella e zafferano. Da allora, il kurabe è diventato un dolce preferito tra le nazioni asiatiche. Un altro tipo di biscotti di pasta frolla in Azerbaijan è chaker-churek: questi biscotti dolci, teneri, che si sciolgono semplicemente in bocca decoreranno qualsiasi tavolo festivo.
Un dolce facile da preparare e allo stesso tempo molto gustoso è lo shaker-aura ("torta dolce"). Gli ossequi sono preparati principalmente durante la festa nazionale di Novruz. Secondo la tradizione, in questo giorno lo shaker-burax simboleggia la luna, e il baklava è la personificazione delle stelle. Le polpettine sono cotte con farina di frumento, mandorle, noci e cardamomo come ripieno. In cima a loro sono decorate con un piccolo motivo in forma di spighe di grano.
Firni appartiene anche ai dolci azerbaigiani. È fatto con latte e farina di riso, versato sopra con burro fuso e cosparso di cannella. Mutaki è un'altra dolcezza che piacerà a tutti, è preparata principalmente durante le vacanze. La delicatezza è un semplice tubo friabile con un ripieno di zucchero e noci. È abbastanza semplice da preparare, ma a causa dell'uso delle spezie, il gusto è molto insolito.
La categoria dei biscotti al burro comprende anche l'azero nanico. Questo dolce ha la forma di piccole fette, tagliate obliquamente. La delicatezza ha un leggero sapore speziato che è inerente a tutti i dolci orientali. Durante la cottura, aggiungono vari ripieni di frutta, noci, frutta candita e uvetta e decorano con zucchero a velo in cima.

bevande

Lo sherbet è considerato la bevanda analcolica azera più famosa: è uno dei più antichi tipi di alcol, comune nei paesi dell'Est. In precedenza, era una combinazione di decotti di corniolo, rosa selvatica e liquirizia con l'aggiunta di spezie e spezie. Ora viene preparato sulla base di succhi di frutta, aggiungendo una gamma di spezie e spezie, un po 'di zucchero e gelato.
Il secondo posto è onorato da airan - una bevanda a base di latte fermentato che disseta perfettamente la sete. Tradizionale è fatto con latte vaccino, meno spesso latte di pecora, aggiungendo un po 'di sale e acqua.
Non solo il gusto eccellente, ma anche le proprietà curative di doshab - succo di frutta bollito. È fatto come risultato della combinazione di succo d'uva, gelso e albicocca. Usalo senza zucchero. Di consistenza, assomiglia piuttosto a una salsa. Doshab sono spesso usati come aggiunta a piatti di carne e snack.
È difficile immaginare una festa azerbaigiana senza il tè: secondo i residenti locali, ha una comunicazione amichevole ed è semplicemente necessaria per mantenere una conversazione rilassata. Secondo le tradizioni locali, bere il tè è una sorta di simbolo di ospitalità e rispetto per l'ospite.
In Azerbaijan, nel corso di una lunga storia, si sono sviluppate le tradizioni del tè. La prima cosa che vale la pena di notare è che bevono solo tè nero a foglia lunga qui. La bevanda stessa deve essere molto forte. Preparate le foglie di tè in grandi pentoloni, quindi versate la bevanda finita in tazze a forma di pera (armud). Allo stesso tempo, non viene mai diluito con acqua calda e non viene aggiunto zucchero o zucchero semolato, preservando così il naturale sapore forte e l'aroma gradevole.
Di solito, per il tè vengono serviti diversi tipi di marmellata di frutta o dolci orientali. Per renderlo ancora più fragrante, è spesso necessario aggiungere spezie orientali (chiodi di garofano, zenzero, cannella e cardamomo). In estate, l'olio di rosa viene aggiunto al tè, che disseta perfettamente nei giorni caldi.
Per gli azeri, il tè è anche un attributo del matchmaking. Se durante questa cerimonia i genitori della nuora mettono dentro un pezzo di zucchero, significa che è ora di prepararsi per il matrimonio, e se lo zucchero viene servito separatamente, vuol dire che è troppo presto per rallegrarsi dello sposo.
Di alcol vale la pena notare il brandy di gelso - una bevanda alcolica forte, per la cui preparazione utilizzare il succo di frutta di gelso. Ha un colore trasparente, ha un sapore aspro con un evidente odore di frutti di bosco. La bevanda può essere conservata per diversi anni. È tenuto in botti di legno speciali. Le varietà invecchiate hanno una tonalità più intensa (dal dorato al marrone scuro), un gusto aspro pronunciato, che si combina armoniosamente con l'aroma di erbe, frutti di bosco e legno.

Come potete vedere, la cucina azerbaigiana si distingue per una grande varietà di piatti diversi, ognuno dei quali è caratterizzato da una gamma di gusti unica. L'unicità del gusto dei capolavori culinari locali è associata non solo all'abilità degli chef, ma anche alla grande varietà di prodotti che la generosa terra dell'Azerbaijan presenta per la loro preparazione. Gli azeri hanno adottato molte ricette e tradizioni da quelle popolazioni che hanno vissuto al loro fianco per molti secoli. Tutto ciò ha contribuito al fatto che sono stati in grado di diversificare creativamente la gamma e migliorare il gusto del proprio cibo, ma allo stesso tempo sono stati in grado di preservare il sapore unico locale!

La cucina nazionale dell'Azerbaijan e le sue famose ricette

La cucina azerbaigiana è considerata una delle più antiche al mondo. La cucina dell'Azerbaijan, che ha diverse tradizioni comuni a tutti i popoli caucasici, combina allo stesso tempo alcune caratteristiche che gli conferiscono un sapore unico.

Caratteristiche della cucina azerbaigiana

  • Con tutta l'abbondanza di diversi tipi di carne disponibili, gli Azerbaigiani preferiscono usare l'agnello per cucinare i piatti principali (ad esempio, pilaf).
  • Il favorevole clima soleggiato dell'Azerbaijan ha influenzato anche la cucina della gente del posto: verdure, frutta e bacche (pere, prugne, prugne, melanzane, pomodori, cetrioli, mele cotogne, agrumi) sono ampiamente utilizzate in cucina.
  • L'originalità della cucina azerbaigiana nei tipi di piatti usati dalla gente del posto: bevitori, calderoni, padella del saj, cassiere della tazza e altri.
  • I piatti azerbaigiani sono insiti in un gusto speziato e speziato e le loro prelibatezze sono davvero dolci.
  • Tra le ricette tradizionali della cucina azera non si incontrano i piatti con carne di maiale o ricette di bevande alcoliche, dal momento che l'Islam ha influenzato la cucina di questo paese in molti modi.

Piatti popolari azerbaigiani

Non puoi parlare della cucina dell'Azerbaigian, senza menzionare il suo famoso pilaf. Si ritiene che il pilaf nel Caucaso sia meglio preparato dagli Azerbaigiani. Di solito usano l'agnello, ma sono possibili variazioni con carne di manzo e persino pesce. Il pilaf azerbaigiano è aromatizzato con una miscela di spezie di zafferano, chiodi di garofano, cannella, coriandolo e pepe macinato. Secondo le antiche tradizioni azerbaigiane, la porzione di riso del pilaf viene servita separatamente dal ripieno di carne e dalle erbe speziate.

Il secondo piatto azero più popolare è giustamente considerato il lula kebab: polpettine di carne macinata infilate su sottili spiedini di legno e cotte sul fuoco. Inoltre, gli Azerbaigiani non pensano a una festa estiva senza barbecue - sono veri maestri nella preparazione di varie marinate.

Essendo in Azerbaijan, dovresti provare un altro piatto tradizionale - dolma. Questa è una specie di analogo dei rotoli di cavolo russo, solo più piccoli. Il ripieno può essere a base di carne, pesce o verdura e vengono utilizzate foglie di uva o di mela cotogna al posto delle foglie di cavolo.

Una parte significativa dei piatti nazionali azerbaigiani sono dolci e dessert, che, a seconda del metodo di preparazione, possono essere suddivisi in tre gruppi: prodotti a base di pasta, prelibatezze al caramello e dolciumi. Per arricchire il gusto dei dessert, gli chef azeri usano sesamo, cardamomo, zenzero, varie varietà di noci e semi di papavero. La dolcezza azera più popolare è il baklava, composto da pasta, miele, zucchero, caramello e noci.

Molte cucine asiatiche e caucasiche hanno nel loro arsenale una delicatezza come il sorbetto. In Azerbaijan, questa non è la cosiddetta dolcezza, ma una bevanda analcolica a base di frutti di bosco e frutta con l'aggiunta di zucchero, che di solito viene servito con pilau e altri piatti principali. Un'altra bevanda popolare nazionale in Azerbaigian è doshab, che è simile alla purea di frutta dolce.

La bevanda principale in Azerbaijan è il tè nero. Il suo forte infuso, e poi bere da una speciale brocca a forma di pera chiamato "Ormud".

In Azerbaijan, amano e sanno come cucinare e quindi ricevere ospiti. Gli azeri amano le feste lunghe, durante le quali si possono provare molti piatti tradizionali. Se hai la fortuna di visitare l'Azerbaijan, non cercare un caffè, dove mangiare un boccone: meglio andare a visitare la gente del posto: solo assaggiando piatti fatti in casa, potrai apprezzare le tradizioni culinarie di questo paese.