Principale > I dadi

champignons

Contenuto dell'articolo:

  • Composizione e calorie
  • Proprietà utili
  • Danno e controindicazioni
  • Ricette di piatti
  • Fatti interessanti

Un champignon è un fungo appartenente al genere Lamellar, la famiglia Champignon. Questo bell'uomo ha un berretto con un diametro di 2-6 cm. Le sue iniziali placche bianche si scuriscono con il tempo e diventano un po 'rosee. Questa caratteristica distingue gli champignons dai loro fratelli velenosi, in cui i piatti assumono una tonalità giallastra o bianca come la neve. Sono i più popolari tra i funghi che vengono utilizzati in cucina. È noto che sono piuttosto schizzinosi, ma quando crescono il terreno deve rimanere bagnato. Questi funghi si sentono bene quando crescono su terreni aperti, all'interno, nelle serre. Anche i francesi nel XVII secolo iniziarono a coltivarli attivamente, e oggi la tecnologia ha raggiunto l'automatismo.

La composizione e il caloroso champignon

Nella sua composizione il champignon fresco contiene tali tipi di vitamine come B, D, E, PP, e anche elementi minerali - fosforo, manganese, ferro, selenio, potassio e rame, zinco, calcio, 2 dozzina di amminoacidi, la maggior parte di essi sono indispensabile e non sintetizzato all'interno di una persona. La proteina, che è facilmente digeribile, è una buona alternativa alle proteine ​​della carne.

Il fungo calorico per 100 g del prodotto è di 27 kcal, di cui:

  • Proteine ​​- 4.3 g;
  • Grasso - 1,0 g;
  • Carboidrati - 0,1 g;
  • Fibra alimentare - 2,6 g;
  • Acqua - 91 g;
  • Cenere - 1,0 g.

Composizione vitaminica di champignon per 100 g di prodotto:

  • Vitamina A (ER) - 2 μg;
  • Beta carotene - 0,01 mg;
  • Vitamina B1 (tiamina) - 0,1 mg;
  • Vitamina B2 (riboflavina) - 0,45 mg;
  • Vitamina B5 (acido pantotenico) - 2,1 mg
  • Vitamina B6 (piridossina) - 0,05 mg;
  • Vitamina B9 (folato) - 30 mg;
  • Vitamina C (acido ascorbico) - 7 mg;
  • Vitamina E (alfa tocoferolo, TE) - 0,1 mg;
  • Vitamina PP (NE) - 5,6 mg;
  • Niacina - 4,8 mg.

Elementi macro per 100 g di prodotto:

  • Potassio, K - 530 mg;
  • Calcio, Ca - 4 mg;
  • Magnesio, mg - 15 mg;
  • Sodio, Na - 6 mg;
  • Fosforo, Ph - 115 mg;
  • Cloro, Cl - 25 mg.

Oligoelementi per 100 g di prodotto:

  • Ferro, Fe - 0,3 mg;
  • Iodio, I - 18 mcg;
  • Cobalto, Co - 15 μg;
  • Molibdeno, Mo - 3 μg;
  • Rubidio, Rb - 26 μg;
  • Fluoro, F - 14 μg;
  • Cromo, Cr - 13 mcg;
  • Zinco, Zn - 0,28 mg.

Tra i carboidrati digeribili nei funghi champignon sono presenti solo mono- e disaccaridi (zuccheri) in una quantità di 0,1 mg per 100 g.

Acidi grassi monoinsaturi, polinsaturi e saturi per 100 g:

  • Acidi grassi Omega-6 - 0,49 g;
  • Capric - 0,001 g;
  • Miristico - 0,033 g;
  • Palmitico - 0,059 g;
  • Stearico: 0,008 g;
  • Palmitoleico - 0,072 g;
  • Oleico (omega-9) - 0,037 g;
  • Linoleico - 0,491 g.

La composizione di champignons ha quasi tutti gli elementi micro e macro esistenti, acidi e vitamine.

Proprietà utili di champignon

Le qualità benefiche di questo fungo sono indiscutibili, anche se i diabetici cercano di usarlo, perché contiene una piccola quantità di zucchero e grasso. Si consiglia agli champignon di mangiare durante la dieta, perché contengono poche calorie, ma una grande quantità di proteine, che è facilmente digeribile.

Questo è l'uso di champignon fresco:

    Combattere il sovrappeso. Questi funghi freschi spesso sostituiscono la carne normale in varie diete e giorni di digiuno. Sono importanti anche per gli atleti quando costruiscono massa muscolare, durante carichi pesanti. L'uso di champignon è adatto a una dieta nutriente. Le persone che non amano i prodotti a base di carne ottengono il massimo da loro. Forniscono le proteine ​​necessarie nel corpo. Basso contenuto di sodio contribuisce al fatto che mangiano e diete senza sale.

Liberarsi delle placche di colesterolo e prevenire l'aterosclerosi. Champignons agisce come un diuretico ideale, che a sua volta abbassa i livelli di zucchero nel sangue. Non lo incorporano (zucchero) in generale.

Un mezzo per evitare mal di testa. Questo fungo sostituirà le pillole per il mal di testa e aiuterà con l'emicrania. Tali nutrienti in champignons come lisina e arginina miglioreranno l'efficienza del lavoro e la memoria.

Rinforzo renale. Invece del costoso "Canephron", il consumo regolare di piatti di champignon contribuisce al normale funzionamento non solo dei reni, ma anche dell'intero sistema digestivo, il pancreas.

Ottimo antiossidante. Le proprietà benefiche degli champignon possono aiutare a liberare il corpo dalle tossine, eliminare le tossine dal corpo, che quindi influiscono negativamente sulla salute umana.

Agente lenitivo Se hai problemi di nervosismo, questi funghi ti saranno utili. Contengono le vitamine del gruppo B che influenzano positivamente le cellule nervose e le portano in uno stato stabile.

Visione migliorata Un gran numero di nutrienti e microelementi nei funghi prataioli ha un buon effetto sulla retina e questo migliora la qualità della visione.

Rafforzare i tessuti connettivi del corpo. Questo fungo contiene una grande quantità di calcio, rame, manganese, magnesio, zinco, fosforo e vitamina D (a volte la nostra dieta è priva di queste sostanze), che rafforza ossa, pelle, capelli, unghie e denti.

Disinfezione! Il succo di funghi è una valida alternativa ai disinfettanti.

Prevenzione delle infezioni respiratorie acute e SARS. L'acido ascorbico e la vitamina B, che sono contenuti in questo fungo, hanno un effetto benefico sul corpo.

  • Stabilizzazione del sistema nervoso durante la gravidanza. L'acido folico, che è importante per il normale funzionamento del sistema nervoso, è contenuto in una grande quantità di champignon, ma non è presente in frutta e verdura. Guardando a questo, le donne che si aspettano un bambino sono avvisate di usare questi funghi in piccole dosi per i primi tre mesi.

  • Componenti utili di questi funghi determinano la loro popolarità. È noto che questi sono esseri viventi che hanno le proprietà di animali e piante. Questo spiega la presenza negli champignon di una grande quantità di carboidrati, acidi grassi, proteine, oltre a vitamine, minerali e aminoacidi.

    Danno e controindicazioni all'uso di champignon

    Si considera che il champignon sia un tipo di funghi non pericoloso. I nutrizionisti lo raccomandano a mangiare anche per i bambini, ma non dimenticate che l'uso eccessivo non è assolutamente inaccettabile. E i bambini dovrebbero stare attenti.

    Che danno possono portare i champignon:

      Malattie del pancreas, del fegato, del tratto gastrointestinale. La chitina, che è presente in champignon, può causare danni irreparabili al corpo. È contenuto nella membrana cellulare del fungo, non si dissolve con acidi cloridrico e solforico e di conseguenza nello stomaco.

    Gli effetti delle sostanze tossiche. Se trovi funghi accanto a una palude, una discarica e altri luoghi simili, tieni presente che i funghi coltivati ​​in tali condizioni non ti daranno benefici e il corpo sarà danneggiato. Dal momento che sono in grado di assorbire tutte le sostanze tossiche, la loro posizione è molto importante e dovresti prestare attenzione a questo!

    Rallenta il lavoro del sistema digestivo. Le dosi di champignons per i bambini dai 5 anni dovrebbero essere minime, in quanto sono pesanti e peggiorano il lavoro del tratto gastrointestinale del bambino.

  • Ridotto assorbimento di sostanze benefiche da parte dell'organismo. Per una buona assimilazione di altre vitamine e microelementi benefici, si raccomanda l'uso di champignon in quantità limitata.

  • In generale, i funghi prataioli non hanno controindicazioni, tranne che per l'intolleranza personale da parte della persona.

    Ricette con champignon

    Già nel XVII secolo, gli abitanti della Francia iniziarono a utilizzare attivamente i funghi champignon nella cucina nazionale. Al giorno d'oggi, questa prelibatezza è diventata popolare non solo come snack e contorno indipendente, ma anche come componente minore dei piatti gourmet. Puoi fare qualsiasi cosa con i funghi: asciugare, friggere, salare, salare, cucinare le zuppe, ma il gusto è sempre piacevolmente sorprendente. Si abbinano bene con carne e verdure. Esistono molti modi per cucinare i funghi prataioli, ma veramente nutrienti e semplici non sono sufficienti.

    Ecco alcuni modi per cucinare in modo universale e veloce:

      "Patate fisarmonica." Questa semplice ricetta con champignons si adatta a qualsiasi hostess. In ogni patata, fai dei tagli, ma non tagliare fino alla fine. Per il ripieno, prendiamo funghi triturati di medie dimensioni, verdure tritate, che vengono condite con pepe. Successivamente, le patate ripiene vengono poste su una lastra di ferro, cosparsa di olio d'oliva. Dopo aver coperto con un foglio e attendere 30 minuti. L'armonica-patata è pronta.

    "Castello di Francia". Se sei un buongustaio, preferisci "carne in francese" e la maionese è inaccettabile per te, allora questa ricetta è perfetta. Il suo trucco - salsa "Beshamel", con la preparazione di cui iniziamo. Imburrare, infarinare, mettere in una padella, quindi una piccola quantità di noce moscata. Scaldarsi sul fuoco, mescolando continuamente, quindi aggiungere il latte, la miscela dovrebbe essere come una crema densa e la salsa può essere usata. Mettere i pomodori a pezzetti in una teglia di silicone e versare sopra la besciamella. Il terzo strato è funghi triturati e versarli con salsa. Cipolle messe a volontà. L'ultimo componente è la carne di maiale, che è anche coperta con salsa besciamella. Alla fine mettere i piatti su carta stagnola e aspettare un'ora. E questo cibo ti renderà felice! Se ti piacciono i verdi e il formaggio grattugiato, usali quando servi.

    Patè "Tenerezza". Immergere i fagioli "Blanche" per 4 ore in acqua fredda, quindi cuocerli (istruzioni sulla confezione), scolarli e lasciarli raffreddare. Mentre cucini, friggi le cipolle sminuzzate e le carote tritate. Piccoli pezzi di champignon da buttare nella padella alle verdure. Si consiglia di friggere fino allo stadio, poiché il liquido dei funghi scompare. Verdure fresche con funghi si combinano con fagioli. Spezie, erbe e sale per i vostri gusti. Dopo aver frullato in un frullatore fino a ottenere una massa liscia e soffice. Di conseguenza, patè generoso, sano e "forestale". Buon appetito!

    Zuppa "Da nessuna parte più facile". Bollire l'acqua. Friggi i funghi prataioli in olio di semi di girasole per 5 minuti, così come la cipolla tritata e la carne macinata. Assicurati di aggiungere sale e pepe. Sbucciare le patate e strofinare su una grattugia fine. In zuppa bollente, invia carne arrosto con funghi, formaggio fuso e patate grattugiate. Questo mix dovrebbe essere cotto per circa 15 minuti. Condisci a piacere se lo desideri. Servire la zuppa pronta con i verdi sul tavolo. È sorprendente che ci vogliono solo 20 minuti per cucinarlo. Goditi il ​​gusto!

    Tritare l'impasto. All'inizio abbiamo bisogno di ingredienti per preparare l'impasto: burro nella quantità di 2 cucchiai e acqua bollita e 350 g di farina; in una ciotola con la farina, versare acqua bollente e burro, impastare bene e attendere fino a che non si raffreddi. Preparare la salsa di ripieno: tagliare i funghi in piccoli piatti, cospargere con succo di limone, salare e pepare, quindi lasciare infornare; quindi friggere questa massa e alla fine aggiungere un cucchiaio di farina. Tagliare l'impasto in 8 pezzi, stenderlo sottilmente e cospargere di salsa, mettere le costolette su ogni pezzo. Lo strato successivo è l'impasto, che copriamo la nostra carne. Friggere fino a doratura. Possiamo cospargere con le erbe prima di servire. E per favore chiudi le persone con questo piatto gustoso e insolito.

  • Insalata "Città Vecchia". Veloce, facile e gustoso - ma una tale insalata sarà in grado di decorare un tavolo festivo. Su uno strato di filetto di pollo bollito, tagliare a listarelle, mettere i funghi fritti con le cipolle, quindi coprire con il formaggio, poi con il pomodoro. Riempiamo questa "torre" con panna acida o maionese e decoriamo con pezzi di olive. L'insalata sembra una grandine inavvicinabile, ma il gusto non ti deluderà.

  • Come potete vedere, ricette apparentemente semplici, ma i piatti sono di ottimo gusto e adatti sia per la tavola di tutti i giorni che per le feste. Champignons può essere un componente di un'insalata leggera e un ingrediente in un piatto di carne abbondante.

    Fatti interessanti su champignons

    Fatti interessanti sono dedicati alla diffusione di questi meravigliosi funghi, esperienza di utilizzo a lungo termine, segreti di stoccaggio e grandi raccoglitori di funghi. Quindi:

      Ci sono 60 tipi di champignon nel mondo, ma il champignon culturale e le due spore sono i più comuni in agricoltura.

    I campioni preferiscono l'arte culinaria nella maggior parte dei paesi del mondo, anche quelli che hanno una preferenza per i funghi, ad esempio il Regno Unito.

    Anche se, a causa del trattamento termico, i funghi prataioli sono saturi di sapore di funghi, ma nella loro forma grezza hanno un sapore simile alle noci.

    Per preservare meglio i funghi, non dovrebbero essere sciacquati con acqua. Avvolgere la carta alimentare e riporla in un contenitore di plastica con i fori nel congelatore.

    È indesiderabile conservare a lungo i funghi champignon, poiché più a lungo questi funghi giacciono, più la chitina si accumula e questa sostanza danneggia il corpo.

    In Russia, questo prodotto divenne rilevante all'inizio del 19 ° secolo, nonostante l'enorme fonte - la foresta.

    Oggi i funghi prataioli vengono coltivati ​​in qualsiasi parte del mondo, dove è perfettamente accettabile: Asia, Africa, Australia, Sud e Nord America ed Europa. Il primo posto nella coltivazione sono gli Stati Uniti, un po 'inferiori a Francia e Inghilterra.

  • In una delle sue piantagioni coltivò un fungo da 14 libbre di funghi raccolti in Italia.

  • Guarda il video dei funghi champignon:

    FitAudit

    Site FitAudit - il tuo assistente in materia di nutrizione per tutti i giorni.

    Le informazioni sul cibo vero ti aiuteranno a perdere peso, a guadagnare massa muscolare, a migliorare la tua salute ea diventare una persona attiva e allegra.

    Troverai per te molti nuovi prodotti, scoprirai i loro veri benefici, togli dalla tua dieta quei prodotti, i cui pericoli non li hai mai conosciuti prima.

    Tutti i dati sono basati su una ricerca scientifica affidabile, possono essere utilizzati sia da amatori che da nutrizionisti e atleti professionisti.

    champignon

    Il champignon è uno dei funghi più comuni al mondo. È usato da famosi chef di molti paesi nei piatti dell'autore. Adatto a crescere in allevamenti di funghi appositamente adattati e persino a casa. Il termine "champignon" deriva dal champignon francese, che significa "fungo". Nella gente è conosciuto sotto i nomi di un fungo di sterco, una pecheritsa, una caverna, un fungo di mucca.

    Il Champignon appartiene alla famiglia degli agarici (lamellari), che combina 13 generi di specie diverse. Al giorno d'oggi, contano più di 60 specie. I più comuni sono come il campo (prato), l'ordinario, la steppa, il champignon di bosco a due anelli. Due tipi di funghi - gialli e screziati - non vengono utilizzati in cucina a causa della loro velenosità.

    Molti tipi di champignon sono ampiamente distribuiti in tutto il mondo. Crescono nelle steppe della foresta e nelle zone steppiche dell'Europa, nelle pampas sudamericane, nelle praterie nordamericane, nei luoghi aperti e nei prati dell'Africa e dell'Australia, nelle steppe dell'Asia centrale. Possono essere visti ovunque - sulla corteccia di alberi morti, humus, formicaio, nelle foreste tra l'erba, lungo i bordi delle strade, ecc.

    I funghi prataioli hanno un diametro da 3 a 25 cm, il loro cappello è spesso denso, carnoso, di forma sferica, e in maturità diventa a forma di ombrello. La superficie è fibrosa, liscia, squamosa, di colore bianco-grigiastro, e mentre il fungo cresce, può diventare marrone e marrone. I piatti sono inizialmente bianchi, e con l'età diventano leggermente rosa e scuri. Lo stelo è denso, liscio, mentre matura, si vede un anello a due strati o strato singolo chiaramente definito.

    Raccolta di funghi, raccoglitori di funghi inesperti possono confonderli con funghi velenosi, perché nella fase iniziale di sviluppo questi funghi sono molto simili tra loro. I funghi prataioli si distinguono da un fungo velenoso per l'assenza di un ispessimento tuberoso alla base del fusto e dai piatti, di colore rosa scuro o pallido. Per non rischiare, è meglio raccogliere piccoli champignon, che crescono separatamente.

    Valore nutrizionale e composizione

    L'80% del fungo è costituito da acqua. Un altro 20% sono vitamine, acidi organici e minerali.

    Come sai, tutti i funghi sono ricchi di proteine. E i funghi prataioli non fanno eccezione: 1 chilogrammo di questo prodotto contiene circa la stessa quantità di proteine ​​di 1 litro di latte vaccino. La proteina dei Pecherits contiene 18 aminoacidi, di cui 8 sono insostituibili (entrano nel corpo umano esclusivamente con il cibo e non hanno la capacità di essere sintetizzati). Ricercatori giapponesi hanno scoperto che i funghi contengono elevate quantità di tali amminoacidi come la lisina e l'arginina, che hanno un effetto benefico sullo sviluppo delle capacità mentali e della memoria umana. La proteina di questo fungo viene assorbita dal 70-80%. Pertanto, coloro che li consumano, non possono a scapito della salute rifiutare salsicce e carne.

    I funghi per il fosforo corrispondono ai pesci. La loro composizione chimica è abbastanza grande e questo distingue questi funghi dagli altri. Combinano armoniosamente vitamine, macro e micronutrienti utili. Il contenuto calorico è molto basso - 100 grammi non contengono più di 27 kcal.

    Un po 'di storia

    È champignon - questo è uno dei primi funghi coltivati. Prima di tutto, dobbiamo la sua ampia distribuzione al re Luigi XIV di Francia (1638-1715). Era un intenditore di piatti a base di funghi e diede l'ordine ai suoi giardinieri di coltivare prati champignon. All'inizio venivano coltivati ​​sui prati, come seme, usando un micelio, raccolto in natura, e poi raccolto dai loro letti.

    Alla fine del XVII secolo, notarono che i Pecerits potevano crescere bene nelle stanze sotterranee e negli scantinati. La coltivazione in Francia raggiunse il suo massimo sviluppo nei secoli XVIII-XIX, specialmente vicino a Parigi. Ciò è stato facilitato dalla presenza di vecchie cave, nelle quali durante tutto l'anno si è verificata una temperatura nell'intervallo di 12-14 ° C, favorevole per la coltivazione di questi funghi. La cultura champignon dalla Francia penetrò in Germania, nel Regno Unito e in altri paesi europei. Dal 1903, hanno iniziato a crescere in America.

    Nel 1893-1894 in Francia, l'Istituto Pasteur sviluppò un metodo per sputare le spore di champignon e ottenere il micelio sterile. Nella maggior parte dei paesi in cui la cultura di questi funghi si è già diffusa, nel 1924 furono sviluppati laboratori speciali, dove producevano il loro micelio sterile. In Russia, i funghi hanno cominciato a riprodursi, a partire dalla metà del XVIII secolo.

    Oggi la coltivazione degli champignon viene praticata in oltre 70 paesi del mondo. Tale settore è più sviluppato nel Regno Unito, negli Stati Uniti, in Germania, in Francia, in Danimarca, nei Paesi Bassi e in altri paesi. Circa il 25% della produzione avviene negli Stati Uniti, questo paese è anche il principale esportatore di tali funghi.

    La più grande piantagione del mondo si trova in una vecchia miniera di calcare nello stato della Pennsylvania. Le gallerie sotterranee della piantagione sono lunghe 24 chilometri.

    Coltivazione di funghi

    La ragione per l'ampia produzione di champignon è la loro abbondante fruttificazione, il gusto eccellente e la mancanza di pretese. Secondo le loro proprietà nutrizionali, i pecherits coltivati ​​hanno somiglianze con le piante selvatiche, ma il loro valore è molto più alto. Puoi farli crescere tutto l'anno. I funghi prataioli portano frutti ben al buio a causa dell'assenza di clorofilla nei tessuti. Ai nostri tempi, la tecnologia di produzione di questi funghi ha quasi raggiunto l'automatismo assoluto. Sono coltivati ​​in scantinati appositamente attrezzati, serre, terreno aperto. I funghi coltivati ​​artificialmente non possono inquinare l'ambiente. Le moderne tecnologie permettono di escludere la penetrazione nel micelio di sostanze tossiche, batteri, prodotti di degradazione proteica.

    Acquisto e selezione

    Champignons freschi possono essere acquistati nei negozi e nei mercati. Nella scelta, si dovrebbe prestare attenzione ai seguenti criteri:

    • funghi bianchi freschi, a volte con una sfumatura rosata o beige;
    • superficie opaca del cappuccio;
    • senza ammaccature, macchie scure o imperfezioni sulla superficie;
    • l'integrità spezzata del film che collega la gamba e il cappuccio indica la "vecchiaia" del fungo;
    • annusare il fungo - il suo pronunciato odore gradevole, che ricorda l'anice, parla della sua freschezza;
    • champignon fresco elastico al tatto e viziato come una spugna.

    Condizioni di conservazione

    Considera le diverse opzioni di archiviazione per i champignons.

    • In frigorifero, i funghi in forma aperta possono essere conservati per un massimo di 2-3 giorni - non coperti da un film, diventano screpolati e iniziano a scurirsi. Sotto la pellicola trasparente, la durata di conservazione è estesa a 5-6 giorni. Con una conservazione più lunga possono danneggiare il corpo.
    • Per aumentare la durata di conservazione dei funghi congelare. In questa forma, possono essere conservati per un tempo molto lungo, ma scongelati in porzioni - non è possibile consentire il congelamento ripetuto. Per congelare i funghi freschi, è necessario lavarli bene, asciugarli, se necessario, tagliarli a pezzi grandi e tagliare l'eccesso. Dopo ciò, viene effettuato il congelamento. Conservali in sacchetti ben legati.
    • Puoi congelare i funghi preriscaldati. Per fare questo, aggiungere l'olio in una padella profonda e friggere fino a quando l'umidità evapora o metterlo nel forno senza olio. Poi funghi fritti messi in un contenitore e congelare. Conservarli in questo formato non può essere più di 6 mesi.
    • I funghi vengono lavati e fatti bollire in acqua leggermente salata, raffreddati, asciugati accuratamente, stesi su un foglio o una teglia da forno in un unico strato e congelati. La durata di conservazione non è superiore a sei mesi in pacchetti di parti legate.

    Utilizzare in cucina

    Gli champignon sono ampiamente utilizzati per preparare una varietà di piatti marinati, secchi, surgelati o fritti. Sono cotti in vasi di terracotta, aggiunti ad insalate, zuppe, snack, pasticcini (come ripieno per pizze, panini, zraz, torte), in umido in panna acida o varie salse. I funghi giovani vengono spesso consumati perché hanno il gusto più delicato. In cucina, puoi cucinare più di 200 piatti.

    Champignons sono perfettamente combinati con verdure, pesce e pesce, carne, cereali, uova, formaggio. A molte persone piacciono le patate in umido con funghi champignon, ma, secondo i nutrizionisti, funghi e patate si combinano male, come noci e latte: proteine ​​eterogenee, alto indice glicemico di amido - come risultato, è possibile un disturbo digestivo.

    I funghi prima della cottura devono essere puliti dal terreno e da altri contaminanti. In primo luogo, pulire lo sporco con il coltello e lavare rapidamente i funghi prataioli sotto l'acqua corrente. Non è consigliabile lasciarli in acqua per lungo tempo, altrimenti i funghi diventeranno insipidi e acquosi. Quando si pulisce il film viene rimosso, che si trova tra la testa e il piede. La parte inferiore della gamba viene tagliata se è sporca.

    Sebbene i funghi prataioli possano essere consumati freschi, nella maggior parte dei casi vengono mangiati dopo un breve trattamento termico. I funghi coltivati ​​industrialmente hanno trovato un'applicazione più ampia perché tollerano qualsiasi tipo di cottura. Il pozzo selvatico sarà adatto per ripieni, salse, primi piatti. Ma per friggere, non sono adatti: diventeranno molto duri e asciutti.

    Proprietà medicinali

    I funghi prataioli hanno proprietà curative. Hanno trovato il loro uso nella medicina tradizionale e nella nutrizione.

    • Funghi a basso contenuto calorico consente loro di essere utilizzati in varie diete per la perdita di peso, pur senza privarsi di vitamine essenziali e altri nutrienti. A causa del basso contenuto di sodio, vengono utilizzati con successo nelle diete senza sale.
    • Tali funghi possono mangiare i diabetici - mancano di zucchero e quasi senza grassi.
    • I funghi prataioli hanno la capacità di purificare il corpo, rimuovendo i sali di metalli pesanti.
    • Contengono sostanze estrattive aromatiche e aromatiche che nel corpo provocano il rilascio di succhi digestivi in ​​quantità abbondanti, migliorano l'assorbimento del cibo e stimolano l'appetito, aumentano il metabolismo.
    • A causa dell'effetto espettorante e del broncodilatatore, può essere utilizzato per il trattamento complesso della patologia bronco-polmonare (asma bronchiale, bronchite, ecc.).
    • In grado di abbassare il colesterolo e prevenire la formazione di placca. Gli studi hanno dimostrato che le persone che mangiano spesso questi funghi hanno un colesterolo inferiore del 34% nel sangue rispetto a quelli che non mangiano i funghi prataioli. Pertanto, il rischio di ammalarsi di infarto e aterosclerosi è ridotto.
    • A causa dell'alto contenuto di riboflavina e tiamina, l'uso di pecherits aiuta a prevenire il mal di testa e l'emicrania.
    • Aiutano a sbarazzarsi di psoriasi, eczema, ulcere, lesioni cutanee purulente.
    • Invecchiamento lento della pelle - può essere usato per creare maschere.
    • Le proprietà curative sono conservate in funghi essiccati. Dovrebbero essere usati da coloro che soffrono di ulcera gastrica ed epatite.

    Controindicazioni

    Nonostante l'utilità degli champignon, ci sono controindicazioni al loro uso:

    • Non è raccomandato mangiare in pazienti con malattie croniche dei reni e degli organi digestivi.
    • L'alto contenuto di acido folico nei funghi contribuisce alla crescita delle cellule maligne e alla loro riproduzione, quindi non è possibile mangiare funghi champignon con pazienti oncologici.
    • Attenzione con questi funghi dovrebbe essere durante l'allattamento e la gravidanza.
    • I bambini sotto i 5 anni non possono mangiare alcun pasto con funghi champignon, anche se è solo, ad esempio, farcire la pizza o le torte, poiché i loro corpi non sono in quantità sufficiente di enzimi necessari per la loro digestione.

    Il champignon è un fungo incredibile ricco di vitamine e minerali. Non è solo un ottimo prodotto nutrizionale, ma ha anche molte proprietà utili, grazie alle quali ha trovato ampia applicazione in cosmetologia, dietetica e medicina tradizionale.

    Champignon freschi

    Gli champignon sono i funghi della famiglia Plate, i rappresentanti più comuni della fraternità dei funghi. I funghi prataioli hanno l'aspetto più tradizionale dei funghi: un cappello rotondo carnoso su uno spesso gambo di media lunghezza. Man mano che i funghi crescono, il cappello si apre gradualmente come un ombrello, il suo diametro varia da 2,5 a 20 cm, sotto di esso diventano visibili i piatti bianchi, che alla fine diventano rosa o diventano marroni (calorico). I funghi prataioli possono sembrare bianchi, crema o di colore marrone chiaro, i funghi hanno un aroma di funghi luminosi, il sapore è abbastanza neutro.

    Champignons freschi sono coltivati ​​soprattutto nelle serre, cantine e in piena terra. I francesi furono i primi a coltivare i funghi prataioli della foresta, anche la parola fungo in francese suona come il champignon. Il primo micelio fu prelevato da funghi selvatici, poi, dopo l'invenzione del metodo di spore di germogliamento, la coltivazione di champignon divenne praticamente pubblicamente disponibile.

    Champignon freschi calorici

    Calorie champignon fresche sono 27 kcal per 100 grammi di prodotto.

    La composizione e le proprietà benefiche dei funghi prataioli

    I champignon freschi contengono vitamine B, D, E, PP, nonché alcune sostanze minerali come: potassio, calcio, zinco, selenio, rame e manganese, ferro, fosforo, quasi due dozzine di amminoacidi, molti dei quali indispensabili, che entra nel corpo solo con cibo, non sintetizzato all'interno. La proteina di alta qualità e facilmente digeribile, di cui sono ricchi i champignons, è un'alternativa alle proteine ​​della carne, che è necessaria per la costruzione delle cellule del corpo. I funghi champignon appositamente coltivati ​​sono ecologicamente sicuri, i loro contatti con l'inquinamento ambientale sono minimi. È utile utilizzare champignons freschi per normalizzare l'attività del sistema cardiovascolare, ridurre il livello di colesterolo "cattivo" di sangue e rimuovere i sali di metalli pesanti. I funghi prataioli contengono sostanze antiossidanti che combattono i radicali liberi.

    Danno di funghi champignon freschi

    I funghi prataioli contengono funghi, una sostanza difficile da digerire che può causare disagio allo stomaco. I piatti di Champignon non sono consigliati per i bambini, in particolare fino a cinque anni.

    Champignon snellenti

    Gli champignon freschi spesso sostituiscono la carne in una varietà di diete e giorni di digiuno, sono utilizzati dagli atleti durante i carichi pesanti per costruire massa muscolare. Un esempio dell'uso di champignon può servire come una dieta soddisfacente.

    Selezione e conservazione di champignon

    Quando si scelgono champignon freschi, è necessario prestare attenzione all'aspetto dei funghi: la polpa elastica, la pelle tesa sul cappuccio, l'assenza di danni, le macchie scure ei segni di secchezza diventano i segni fondamentali della freschezza del prodotto. Se i funghi freschi sono confezionati in un film alimentare, su cui sono visibili le gocce d'acqua, è meglio astenersi dall'acquistare.

    Conservare i funghi freschi in frigorifero, in un sacchetto di carta o in un contenitore di plastica senza coperchio. I funghi mantengono le loro proprietà benefiche per 5-7 giorni.

    Coltivazione e varietà di champignon freschi

    Champignons freschi possono essere coltivati ​​nella loro casetta estiva o anche in un appartamento di città, i funghi sono molto senza pretese e danno raccolti abbondanti. La coltivazione del fungo non richiede condizioni particolari, non ha bisogno della luce solare, i funghi crescono bene nelle cantine e nelle cantine su terreni ben inumiditi con l'aggiunta di letame. I funghi prataioli sono divisi in tre grandi specie: foresta, prato e campo, all'interno delle quali ci sono sottospecie e varietà. Il più costoso ed elegante - prataioli reali, grandi funghi marroni con il gusto e l'aroma di fungo più potenti. Le varietà di champignon comuni che sono adattate per crescere nella corsia centrale sono Somicel, Hauser A15, Sylvan 130 e altre.

    Champignons in cucina

    Funghi prataioli freschi - un prodotto fast food, non è richiesto un trattamento termico a lungo termine, spesso i champignon vengono utilizzati in forma grezza. Per fare ciò, i funghi giovani devono essere accuratamente puliti e lavati rapidamente sotto l'acqua fredda, tagliati in piatti sottili e mescolati con gli altri ingredienti. I funghi crudi vengono utilizzati in insalate e antipasti freddi. I funghi sono bolliti, fritti, in umido, al forno e alla griglia. Zuppe, juliennes, stufati di verdure, omelette, ripieni per torte e frittelle, torte di funghi, cappelli ripieni, sughi per pasta, pizze ai funghi, funghi tradizionali, fritti con cipolle e patate - l'elenco dei piatti di champignon è infinito.

    Scopri di più sulle proprietà benefiche dei funghi prataioli nel video del programma televisivo "On the Most Important".

    Funghi calorici. Composizione chimica e valore nutrizionale.

    Valore nutrizionale e composizione chimica "Mushrooms".

    Valore energetico champignons fa 27 kcal.

    Fonte principale: I.M. Skurikhin e altri La composizione chimica del cibo. Maggiori dettagli

    ** Questa tabella mostra i tassi medi di vitamine e minerali per un adulto. Se vuoi conoscere le regole tenendo conto del tuo sesso, età e altri fattori, usa l'applicazione "La mia dieta sana".

    Product Calculator

    Analisi calorica del prodotto

    Il rapporto di proteine, grassi e carboidrati:

    PROPRIETÀ UTILI DEI CHAMPIGNONS

    Cosa sono i funghi utili?

    • La vitamina B2 è coinvolta nelle reazioni redox, aiuta ad aumentare la sensibilità del colore dell'analizzatore visivo e l'adattamento al buio. L'assunzione insufficiente di vitamina B2 è accompagnata da una violazione delle condizioni della pelle, delle mucose, una violazione della visione della luce e del crepuscolo.
    • La vitamina B5 è coinvolta nel metabolismo di proteine, grassi, carboidrati, metabolismo del colesterolo, la sintesi di numerosi ormoni, l'emoglobina, favorisce l'assorbimento di aminoacidi e zuccheri nell'intestino, supporta la funzione della corteccia surrenale. La mancanza di acido pantotenico può causare danni alla pelle e alle mucose.
    • La vitamina H è coinvolta nella sintesi del metabolismo dei grassi, del glicogeno e degli aminoacidi. L'assunzione inadeguata di questa vitamina può portare all'interruzione delle normali condizioni della pelle.
    • La vitamina PP è coinvolta nelle reazioni redox del metabolismo energetico. L'assunzione insufficiente di vitamine è accompagnata da un disturbo del normale stato della pelle, del tratto gastrointestinale e del sistema nervoso.
    • Il potassio è il principale ione intracellulare coinvolto nella regolazione del bilancio idrico, acido ed elettrolitico, è coinvolto nei processi di conduzione degli impulsi nervosi, regolazione della pressione.
    • Il fosforo è coinvolto in molti processi fisiologici, incluso il metabolismo energetico, regola l'equilibrio acido-base, è parte di fosfolipidi, nucleotidi e acidi nucleici, è necessario per la mineralizzazione di ossa e denti. La carenza porta ad anoressia, anemia, rachitismo.
    • Lo iodio è coinvolto nel funzionamento della ghiandola tiroidea, garantendo la formazione di ormoni (tiroxina e triiodotironina). È necessario per la crescita e la differenziazione delle cellule di tutti i tessuti del corpo umano, la respirazione mitocondriale, la regolazione del trasporto transmembrana di sodio e degli ormoni. L'assunzione insufficiente porta al gozzo endemico con ipotiroidismo e rallentamento del metabolismo, ipotensione arteriosa, arresto della crescita e sviluppo mentale nei bambini.
    • Il cobalto fa parte della vitamina B12. Attiva gli enzimi del metabolismo degli acidi grassi e del metabolismo dell'acido folico.
    • Il rame fa parte degli enzimi con attività redox e sono coinvolti nel metabolismo del ferro, stimola l'assorbimento di proteine ​​e carboidrati. Partecipa ai processi di fornitura di ossigeno ai tessuti del corpo umano. La carenza si manifesta con la compromissione della formazione del sistema cardiovascolare e dello scheletro, lo sviluppo della displasia del tessuto connettivo.
    • Il selenio è un elemento essenziale del sistema di difesa antiossidante del corpo umano, ha un effetto immunomodulatore, partecipa alla regolazione dell'azione degli ormoni tiroidei. La carenza porta alla malattia di Kashin-Beck (artrosi con deformità multiple delle articolazioni, colonna vertebrale e arti), malattia di Keshan (miocardiopatia endemica) e trombosi ereditaria.
    • Il cromo è coinvolto nella regolazione del glucosio nel sangue, migliorando l'effetto dell'insulina. La mancanza porta a una ridotta tolleranza al glucosio.
    ancora nascondi

    Una guida completa ai prodotti più utili che puoi vedere nell'applicazione "La mia dieta salutare".

    • principale
    • Composizione dei prodotti
    • Composizione di funghi
    • Composizione chimica "Champignons"
    tag:champignons contenuto calorico 27 ​​kcal, composizione chimica, valore nutrizionale, vitamine, minerali, che Champignons utili, calorie, sostanze nutritive, proprietà benefiche di Champignons

    Valore energetico o valore calorico - è la quantità di energia rilasciata nel corpo umano dal cibo nel processo di digestione. Il valore energetico del prodotto è misurato in kilo-calorie (kcal) o kilo-joule (kJ) per 100 g. prodotto. Le calorie utilizzate per misurare il valore energetico del cibo sono anche chiamate "calorie alimentari", quindi, quando si indica il contenuto calorico in calorie (chilo), il prefisso kilo viene spesso omesso. Qui sono disponibili tabelle dettagliate del valore energetico per i prodotti russi.

    Valore nutrizionale - il contenuto di carboidrati, grassi e proteine ​​nel prodotto.

    Il valore nutrizionale di un prodotto alimentare è una combinazione di proprietà di un prodotto alimentare, in presenza del quale sono soddisfatti i bisogni umani fisiologici per le sostanze e l'energia necessarie.

    Vitamine, sostanze organiche che sono necessarie in piccole quantità nella dieta di entrambi gli esseri umani e la maggior parte dei vertebrati. La sintesi di vitamine, di regola, è effettuata da piante, non animali. Il fabbisogno giornaliero di vitamine per una persona è solo di pochi milligrammi o microgrammi. A differenza delle sostanze inorganiche, le vitamine vengono distrutte dal forte riscaldamento. Molte vitamine sono instabili e "perse" durante la cottura o durante la lavorazione del cibo.

    Champignons: bene e male

    I funghi prataioli sono da tempo diventati un piatto familiare su un tavolo festivo e quotidiano - vengono consumati marinati, salati e fritti, alcuni amano cuocere questi funghi con vari ripieni, aggiungerli a casseruole e torte. Questa popolarità degli champignon è dovuta al fatto che sono venduti nei negozi: produzione industriale, attento controllo della qualità e certificati di qualità rendono questi funghi sicuri per la salute e la vita umana.

    Valore nutrizionale, composizione chimica degli champignon

    Valore nutrizionale di 100 g:

    • Calorie: 27 kcal
    • Proteine: 4,3 gr
    • Grasso: 1 gr
    • Carboidrati: 0,1 gr
    • Fibra alimentare: 2,6 gr
    • Acqua: 91 gr
    • Acidi grassi insaturi: 0,1 g
    • Mono e disaccaridi: 0,1 g
    • Cenere: 1 gr
    • Acidi grassi saturi: 0,1 g

    Macro elementi:

    • Calcio: 4 mg
    • Magnesio: 15 mg
    • Sodio: 6 mg
    • Potassio: 530 mg
    • Fosforo: 115 mg
    • Cloro: 25 mg

    vitamine:

    • Vitamina PP: 4,8 mg
    • Beta-carotene: 0,01 mg
    • Vitamina A (ER): 2 mcg
    • Vitamina B1 (tiamina): 0,1 mg
    • Vitamina B2 (riboflavina): 0,45 mg
    • Vitamina B5 (Pantotenico): 2,1 mg
    • Vitamina B6 (piridossina): 0,05 mg
    • Vitamina B9 (folico): 30 mcg
    • Vitamina C: 7 mg
    • Vitamina E (TE): 0,1 mg
    • Vitamina PP (equivalente di niacina): 5,6 mg

    Elementi traccia:

    • Ferro: 0,3 mg
    • Zinco: 0,28 mg
    • Iodio: 18 mcg
    • Chrome: 13 mcg
    • Fluoro: 14 mcg
    • Molibdeno: 3 mcg
    • Cobalto: 15 mcg
    • Rubidio: 26 mcg

    Tutti sanno che i funghi sono un prodotto ricco di proteine. C'è tanta parte di questa sostanza nel prodotto in questione che si può facilmente rifiutare di mangiare carne e salsicce / salsicce senza pregiudizio per la salute.

    Gli champignon contengono sia fosforo che acidi grassi e vitamine B e C. In generale, la composizione chimica del prodotto in esame è piuttosto ampia, ma ciò che distingue gli champignon dalla maggior parte degli altri rappresentanti di questo gruppo di prodotti è la combinazione assolutamente armoniosa / giusta di elementi micro e macro benefici., vitamine

    Il fungo calorico è molto basso - non più di 27 Kcal per 100 g di prodotto, il che rende possibile l'uso di questi funghi, osservando una dieta per dimagrire.

    I benefici degli champignon

    Le qualità gustative del prodotto in questione rimangono al di là di ogni dubbio - anche i piatti più squisiti vengono preparati utilizzando funghi prataioli, ei loro buongustai li "rispettano". Se parliamo dei benefici degli champignon in relazione alla salute umana, vale la pena ricordare quanto segue:

    • Questi funghi aiutano a sbarazzarsi del colesterolo "dannoso";
    • prataioli allevia il mal di testa cronico e le depressioni prolungate;
    • il prodotto ha un effetto benefico sulla condizione e l'aspetto di capelli e unghie;
    • i funghi prataioli attivano la peristalsi intestinale;
    • aumentano l'appetito e contribuiscono allo sviluppo del succo gastrico;
    • l'uso regolare di champignon aiuta ad eliminare tossine, tossine e sali di metalli pesanti dal corpo.

    La composizione di champignons è talmente unica che è consigliabile includere questo prodotto nel menu per le persone che si trovano nel periodo postoperatorio o sottoposti a un lungo ciclo di assunzione di farmaci.

    Non contengono zucchero - il prodotto è approvato per l'uso da parte di persone con diabete mellito.

    Danno ai funghi

    Nonostante una così ricca composizione chimica del prodotto in questione e il suo evidente beneficio per il normale funzionamento del corpo, scienziati e medici identificano diversi fattori che possono essere attribuiti a proprietà dannose.

    Prima di tutto, va ricordato - a priori, i funghi sono cibo "pesante", a volte lo stomaco è difficile da sopportare. E questo, a sua volta, porta a una raccomandazione per limitare l'uso di champignon ai bambini e alle persone in età avanzata.

    In secondo luogo, è altamente indesiderabile introdurre nella razione il tipo di funghi in questione a persone con diagnosi di pancreatite (infiammazione del pancreas), ulcera gastrica / ulcera duodenale. Il fatto è che alcune sostanze minerali contenute nel prodotto in questione possono provocare un aggravamento del processo infiammatorio, e durante un'ulcera, un'aumentata secrezione di succo gastrico (ricordiamo che è costituita principalmente da acido cloridrico) può provocare sanguinamento gastrico.

    In terzo luogo, i champignons possono contrastare l'assorbimento di sostanze benefiche da parte dell'organismo. Pertanto, si sconsiglia di utilizzare il prodotto in questione in quantità eccessive e quotidianamente, quindi nessun micro / macroelemento, le vitamine di altri prodotti semplicemente non verranno ingerite.

    Fai attenzione: categoricamente non è possibile accedere al menu funghi per i bambini di età inferiore ai 12 anni, con un'allergia pronunciata a loro, con una tendenza alla flatulenza, coliche intestinali.

    Come scegliere i funghi prataioli

    Ricorda l'unica regola: non comprare mai champignon nei mercati naturali, con le mani e non raccoglierli nella foresta / nei campi. Il fatto è che i funghi assorbono tutte le sostanze nocive e i veleni / tossine dalla terra e dall'aria il più possibile. Eppure, secondo la ricerca scientifica, i giovani champignon hanno tutte le proprietà di un pallido fungo. Ma i funghi, coltivati ​​in condizioni artificiali, serre speciali, sono assolutamente sicuri - possono essere tranquillamente mangiati.

    Per garantire che l'acquisizione non deluda, seguire le seguenti raccomandazioni:

    • il colore della qualità del fungo deve essere bianco o leggermente rosato;
    • se il fungo ha acquisito una colorazione brunastra, questo significa che il fungo è troppo maturo. Da questo non diventa velenoso, ma il gusto sarà significativamente ridotto;
    • non dovrebbe esserci odore acre nel prodotto in questione;
    • gambo fresco di champignon non dovrebbe cadere "nelle mani";
    • le membrane inferiori sul cappuccio del fungo in questione non dovrebbero cadere.

    La durata di conservazione dei champignons è molto ridotta: se vengono immediatamente piegati in un contenitore dopo essere stati acquistati e messi in frigorifero, la durata di conservazione è limitata a 5 giorni.

    È possibile lavare a fondo champignon acquistati, asciugarli e congelarli - la durata di conservazione aumenta di 50-70 volte, ma allo stesso tempo le qualità del gusto sono in qualche modo perse.

    Non è consigliabile lavare a fondo i funghi, tenerli a lungo in acqua - questi funghi assorbono molta umidità e perdono tutte le loro caratteristiche qualitative. Sarà meglio se i funghi acquistati vengono puliti con un coltello (un sottile strato di buccia viene rimosso), e poi risciacquati in acqua corrente - questo sarà abbastanza.

    Champignons - prodotto molto gustoso e anche molto utile. Hai solo bisogno di sapere in quali casi è meglio limitare il numero di funghi usati della specie in questione e in cui escludere del tutto il menu.

    7.456 visualizzazioni totali, 3 visualizzazioni oggi

    Champignons, valore nutrizionale

    Le persone mangiano funghi e usano per scopi medicinali per molto tempo, rendendosi conto di quanto siano nutritivi e nutrienti in modo che sostituiscano la carne.

    Oggigiorno, i funghi non vengono solo raccolti nella foresta, ma vengono anche coltivati ​​artificialmente, ad esempio i funghi prataioli, il cui valore nutrizionale non è inferiore alle controparti forestali. A differenza dei funghi che crescono fuori città, lungo le strade e nelle aree industriali, gli esemplari coltivati ​​non contengono sostanze tossiche e radioattive.

    La composizione e gli champignon calorici

    Quali sono i funghi?

    Questi funghi contengono molti nutrienti macro e micronutrienti che avvantaggiano il corpo umano. A differenza delle verdure più sane, 100 g di funghi prataioli contengono molte più proteine ​​- fino a 4 grammi, di cui il 90% viene assorbito rapidamente.

    Non contengono colesterolo pericoloso e ci sono pochi zuccheri (0,1 g) e grassi (fino a 1 grammo), ma ricchi di aminoacidi, vitamine e minerali idrosolubili.

    Il contenuto di vitamine, acidi e minerali in 100 g di champignon

    • 0,1 mg di vitamina B1 (tiamina);
    • 0,4 mg di vitamina B2 (riboflavina);
    • 2 mg di vitamina C;
    • 0,26 mg di vitamina B12;
    • 0,5 mg di acido nicotinico;
    • 6,2 mg di acido pantotenico;
    • 0,016 mg di acido folico;
    • 7 mg di sodio;
    • 75 mg di fosforo;
    • 0,2 mg di zinco;
    • 620 mg di potassio;
    • 1 mg di ferro.

    100 g di funghi contengono 1 g di fibre e pochissimi sali, quindi sono prontamente inclusi in alimenti dietetici e vegetariani, soprattutto perché purificano il corpo dalle tossine e dai sali dei metalli pesanti.

    Le sostanze nutritive preziose vengono mantenute quando si mangiano i funghi prosciutti crudi e lessati, se non li si cuoce troppo a lungo.

    Funghi calorici

    100 g di funghi prataioli, come in molti altri funghi commestibili, contengono non più di 27 calorie, il che consente loro di essere consumati mentre seguono diete diverse.

    Champignons: bene e male

    Proprietà utili di champignon

    Il succo di champignon contiene sostanze antibatteriche che aiutano a combattere i processi infiammatori e prevenire lo sviluppo di tumori benigni e maligni.

    Funghi utili in altri casi:

    • Con malattie cardiache;
    • Con aterosclerosi;
    • Con il diabete, perché nei funghi quasi senza zucchero;
    • Sotto stress e maggiore nervosismo: l'acido pantotenico allevia la fatica e mette in ordine i nervi;
    • Quando la condizione dei capelli, della pelle e delle unghie si deteriora: riboflavina e tiamina aiutano a far fronte al problema;
    • Nell'obesità: fibre e altre sostanze rimuovono depositi di tossine e scorie, supportano i muscoli in tono.

    Anche nei funghi è pieno di acido nicotinico e acidi organici che rafforzano il sistema immunitario.

    Controindicazioni all'uso di champignon

    Qualcuno usa champignons è utile, tanto che le persone dimenticano i disturbi perenni, e qualcuno a discapito. Questi funghi non dovrebbero essere mangiati nei seguenti casi:

    • Nelle malattie del tratto gastrointestinale, perché i funghi contengono molta chitina, che interferisce con la normale digestione del prodotto. Per lo stesso motivo, non è consigliato dar loro da mangiare ai bambini piccoli.
    • Con pancreatite.
    • Con intolleranza individuale.
    Controindicazioni all'uso di champignon

    Si consiglia di farli bollire prima di usare funghi di bosco e coltivati ​​in campo aperto, poiché i funghi crudi possono contenere sostanze tossiche.

    Raccogliere funghi nella foresta, la cosa principale è non confonderli con funghi velenosi bianchi o funghi velenosi - gemelli velenosi. Il Champignon differisce da loro in piatti bianchi, Volvo sulle gambe e carne bianca, non ingiallisce quando viene premuto.

    Ora è chiaro che i funghi prataioli, il cui valore nutritivo è veramente grande, possono essere estremamente utili per alcuni buongustai e pericolosi per gli altri. In cucina, è bene abbinarli a insalate e contorni di verdure, piatti a base di carne, da utilizzare come ripieno per crostate e torte, mettere in pizza, piatti a base di pesce e salse di funghi.

    champignon

    Patee. Le ricette sono più di 45.000 ricette dettagliate con foto e video per iPhone, iPad e Android.

    + Centinaia di nuove ricette ogni giorno.

    Champignon - in cucina, principalmente il cappuccio dell'omonimo agarico di colore bianco o grigio-bianco. La sua carne è caratterizzata da un gusto neutro e un leggero aroma speziato. Si consuma in forma cotta.

    tipi

    Ci sono più di 200 tipi di funghi prataioli, tra cui molti sono velenosi o indigesti. Il più diffuso nel settore alimentare, e con esso in cucina sono due tipi: champignon a due bottoni e champignon a due anelli.

    Contenuto calorico

    100 grammi di champignon contengono circa 22 kcal.

    struttura

    La composizione chimica degli champignon è caratterizzata da un alto contenuto di proteine, carboidrati, ceneri, vitamine (B3, B5, B9), macro- (potassio, calcio, magnesio, sodio, fosforo) e microelementi (manganese, selenio, zinco).

    Come cucinare e servire

    Nonostante i funghi champignon siano commestibili freschi, nella maggior parte dei casi vengono mangiati dopo un breve trattamento termico. Allo stesso tempo, non hanno bisogno di immersione preliminare, inoltre, questa procedura influisce negativamente sulle loro proprietà organolettiche. L'uso di champignons in cucina varia leggermente a seconda di come sono stati coltivati ​​questi funghi. Le specie selvatiche sono ottime per preparare primi piatti caldi, salse e zampette, perché danno loro un piacevole sapore di funghi. Quando friggono, diventano troppo secchi e duri.

    A loro volta, i funghi champignons coltivati ​​in modo industriale differiscono in un ambito di applicazione molto più ampio, poiché tollerano perfettamente tutti i tipi di trattamento termico. Allo stesso tempo, sono perfettamente combinati con la maggior parte dei tipi di carne e verdure, come dimostra la presenza di questo alimento in innumerevoli ricette, che vanno dalle zuppe e alle salse e che terminano con dolci e torte.

    Come scegliere

    Quando si scelgono i funghi dovrebbero essere guidati dal loro aspetto. Quando freschi, si distinguono per un colore bianco o grigio chiaro, l'assenza di macchie scure, un caratteristico sapore di funghi.

    immagazzinamento

    I funghi prataioli freschi devono essere conservati in frigorifero, mangiandoli per 4 giorni. Periodi di conservazione più lunghi differiscono dai funghi congelati. A temperature non superiori a meno 18 gradi Celsius, mantengono tutte le loro proprietà originali per 4-6 mesi.

    Proprietà utili

    Oltre alle eccellenti qualità gastronomiche, i funghi prataioli hanno molte proprietà benefiche grazie alla loro composizione chimica, che contiene un impressionante elenco di vitamine, minerali e altre sostanze biologicamente attive. A causa di ciò, il loro uso ha un effetto positivo sull'attività cerebrale, migliora l'appetito, riduce il rischio di una varietà di malattie del sistema cardiovascolare, normalizza il tratto gastrointestinale, riduce i livelli di colesterolo e zucchero nel sangue, stimola il processo metabolico.

    Restrizioni all'uso

    Intolleranza individuale, gravidanza e allattamento (usare con cautela).