Principale > Frutta

Girasole annuale

La presentazione è stata pubblicata 5 anni fa da Timur Susarin

Presentazioni correlate

La presentazione della classe 3 sul tema: "Sunny Flower Report è stata eseguita da Morozov Ivan. Alunno della classe 3A MOAU school 8." Scarica gratuitamente e senza registrazione. - Transcript:

1 Sunny Flower Report di Morozov Ivan Pupil 3A class MOAU School 8

2 2 Dove è arrivato il girasole? Gli europei hanno visto per la prima volta il girasole nelle praterie messicane quando hanno scoperto l'America. 400 anni fa portarono le piante in Europa. 300 anni fa è apparso in Russia

3 3 Perché si chiamava girasole o girasole? Il girasole era chiamato "il fiore del sole" perché mette sempre la sua "faccia" sotto il sole. Ovunque sia il sole, il girasole lo "guarda" sempre. Si scopre che può... "girare la testa".

4 4 Che cosa ha un girasole? 1. Grande fiore, più precisamente - infiorescenza - un cesto costituito da piccoli fiori gialli, strettamente premuti l'uno all'altro 2. Gambo alto, solido, resistente. È coperto di peli rigidi e da questo ruvido. 3. Ampie foglie 4. Radice potente che va molto sotto terra

5 Perché un fiore luminoso per un girasole? 5 La natura ha creato fiori luminosi NON PER BELLEZZA. La cosa più importante nella vita di un girasole è di formare frutti (semi). Ma nasceranno se il polline cade su di loro. E un'ape porterà il polline, che da lontano vedrà un fiore così luminoso. Questo fiore è necessario per l'impollinazione

6 6 Il polline e il nettare sono un piatto preferito delle api. Al girasole con la sua luminosa infiorescenza le api volano con piacere. Strisciando lungo il fiore, le api raccolgono il nettare e bastoncini di polline sulle zampe e sull'addome.

7 GIRASOLE - MEDONOS 7 Un'ape vola da un fiore all'altro e trasporta polline: ecco come avviene l'impollinazione. L'ape trasporta la maggior parte del polline e raccoglie il nettare nell'alveare. Pertanto, il girasole viene coltivato e per ottenere il miele - tali piante sono chiamate MEDONOSI

8 Dove cresce il girasole? 8 Coltivato nella parte meridionale della Russia, e anche nella nostra zona. Nel sud, i campi di girasole sono enormi: formano piantagioni di girasole intere

9 Come cresce e si sviluppa un girasole. 9 1. All'inizio della primavera, un seme germina, un gambo verde con foglie appare 2. In estate, un fiore è formato su un gambo alto, e un cappello (cestino) con semi è formato su di esso 3. In autunno, i girasoli appassiscono dalla gravità del cesto di semi

10 Perché coltivare il girasole? Per ottenere semi ricchi di sostanze nutritive, vitamine e olio. Sono usati nel cibo, fanno halvah, kozinaki

11 Girasole - semi oleosi I semi per il 60-90% sono costituiti da olio L'olio di semi di girasole viene utilizzato nei prodotti alimentari, nella confetteria, negli alimenti in scatola, nella margarina. Utilizzato nell'industria, ad esempio nella produzione di sapone http: //aida.ucoz.ru11

12 Girasole - coltura del foraggio Per l'alimentazione del bestiame vengono utilizzate piante macinate, così come il panello di semi e ceste.

13 Girasole invece di alberi Nelle regioni meridionali, invece del legno, il girasole viene utilizzato per utilizzare steli secchi come combustibile per intrappolare la neve per la produzione di carta.

La storia della classe 3 girasole

Saggio sul tema:

Girasole annuale

    introduzione

  • 1 Descrizione botanica
  • 2Rasprostranenie
  • 3 Composizione chimica
  • 4Valore e applicazione
  • 5 Altre informazioni

    introduzione

    Girasole uno-ottano, o oliva (lat Heliánthus ánnuus) - una pianta del genere Girasole (lat Helianthus) famiglia Astrovye.

    Il nome popolare è girasole.

    1. Descrizione botanica

    Girasole annuale Illustrazione botanica dal libro "Codice Gottorfer", 1649-1659

    Pianta erbacea annuale

    Altezza dello stelo da 0,6 a 3 metri, dritto, per lo più non ramificato, coperto da peli rigidi.

    Le foglie sono alternate, su piccioli lunghi, verde scuro, ovali-a forma di cuore con un piatto lungo fino a 40 cm, pubescenti con peli corti e duri, con bordi seghettati.

    Fiori nei cestini apicali, molto grandi, di 30-50 cm di diametro, che diventano di giorno in giorno. I fiori di bordo sono ligulati, di colore giallo-arancio, lunghi 4-7 cm, generalmente infruttuosi; interno - tubolare, marrone-giallo, bisessuale, numeroso (500-2000). Il girasole forma spesso un'infiorescenza, ma ci sono anche processi aggiuntivi con piccole infiorescenze. Fiori in luglio e agosto.

    I frutti sono semi oblungo-ovati, leggermente granulati, leggermente compressi, lunghi 8-15 mm e larghi 4-8 mm, con un pericarpo coriaceo, bianco, grigio, a strisce o nero.

    2. Distribuzione

    La patria del girasole è il Nord America. Gli scavi archeologici confermano il fatto che gli indiani coltivarono questa pianta più di 2000 anni fa. Il girasole è stato importato in Europa dagli spagnoli e all'inizio del XVI secolo è stato coltivato nel giardino botanico di Madrid. Il girasole arrivò in Russia sotto Pietro I, che, avendo visto questa pianta in Olanda, ordinò di inviare i suoi semi in Russia.

    Ora il girasole è ampiamente coltivato in Russia.

    Granuli di polline di girasole annuali al microscopio.

    3. Composizione chimica

    Le foglie e fiori rilevati flavonoidi glicoside skopolin (kvertsimeritrin) cumarina, triterpeni saponidy, steroli (glicoside sitosterolin), carotenoidi (β-carotene, criptoxantina, taraksantin), acidi carbonici fenolici (clorogenico, neohlorogenovaya, caffè), antocianine.

    I semi contengono olio grasso (circa il 40%, a volte fino al 50-52%), proteine ​​(fino al 20%). carboidrati (fino al 25%), steroli, carotenoidi, acidi organici, fosfolipidi. [1]

    4. Significato e applicazione

    Un raccolto comune. Molte varietà sono state sviluppate, differendo le une dalle altre nelle dimensioni delle infiorescenze: i cesti e il contenuto di olio nei semi.

    Frutta - semi consumati crudi e fritti. L'olio di girasole è fatto da semi.

    La torta va a nutrirsi per il bestiame.

    Ci sono varietà decorative di girasole.

    Il girasole è anche usato come pianta medicinale: la tintura viene preparata da foglie secche e fiori marginali per aumentare l'appetito. Nella medicina popolare, un infuso di canneti marginali di fiori viene usato come febrifuge. Con la malaria, è più efficace contro la febbre del chinino. L'olio di girasole non è solo un prezioso prodotto alimentare, ma anche un importante agente terapeutico. Viene utilizzato esternamente per sfregare le articolazioni doloranti e assunto per via orale come leggero e leggero lassativo. In passato, i semi di girasole freschi sono stati raccomandati per l'uso in allergie, bronchiti e malaria.

    5. Altre informazioni

    In araldica, il girasole è un simbolo di fertilità, unità, sole e prosperità, nonché un simbolo di pace. [2].

    note

    1. Ed. Borisova MI Proprietà medicinali delle piante agricole. - Minsk: Urajay, 1974. - P. 174. - 336 p.
    2. http://geraldika.ru/symbols/13248 - geraldika.ru/symbols/13248 Heraldika.ru

    letteratura

    • Tutto sulle piante medicinali nei tuoi letti / Ed. S. Yu. Radelova. - SPb: LLC SZKEO, 2010. - p. 184. - 224 p. - ISBN 978-5-9603-0124-4

    Pianta di girasole

    Il girasole (Helianthus) è un genere di piante della famiglia delle Asteraceae, che conta circa 90 specie annuali e perenni. Il girasole per molti anni è uno dei preferiti della moda floristica. Il suo grande, coronato da una corona solare infiorescenze adornano gli interni delle sale espositive, i più grandi negozi, hotel in molti paesi in tutto il mondo. Non è meno popolare negli arrangiamenti da camera.

    Il nome "Girasole" (Helianthus) deriva dalla combinazione di due parole greche "helios" - sole e "anthos" - fiore. Questo nome gli è stato dato per caso. Enormi infiorescenze di un girasole, bordate da luminosi petali radiosi, assomigliano davvero al sole. Inoltre, il girasole ha la capacità unica di girare la testa dopo il sole, tracciando l'intero percorso dall'alba al tramonto. È anche noto che il "fiore che gira dopo il sole" si trova nel mito greco su Clitia in Ovidio, cioè molto prima della sua apparizione in Europa, presumibilmente è un eliotropio o una calendula. In araldica, "girasole" è un simbolo di fertilità, unità, sole e prosperità.

    Apparentemente, per la prima volta il girasole è stato addomesticato da tribù di indiani del Nord America. Ci sono prove archeologiche della sua coltivazione negli attuali stati dell'Arizona e del Nuovo Messico intorno al 3000 aC. e. Alcuni archeologi sostengono che il girasole è stato addomesticato anche prima del grano. In molte culture native americane, il girasole è stato usato come simbolo della divinità del sole, specialmente tra gli Aztechi e gli Otomiani in Messico e tra gli Incas in Perù.

    Descrizione pianta girasole

    Il girasole è un tipo di pianta erbosa. Pianta annuale
    Lo stelo raggiunge un'altezza di 3 m, dritto, coperto da peli rigidi.
    Le foglie sono ovate-a forma di cuore, verde scuro fino a 40 cm di lunghezza, coperte da peli rigidi, corti e pubescenti.
    Fiori di grandi dimensioni di 30-50 cm, che si rivolgono al sole durante il giorno (solo nelle piante giovani).
    I petali sono reed, giallo-arancio, lungo 4-7 cm; interno - colore marrone-giallo, tubolare, numeroso - da 500 a 3000 pezzi.
    All'interno del fiore ci sono 4 stami con antere fuse. Formano un fiore su un gambo, ma si trovano con rami piccoli e aggiuntivi.
    Il girasole fiorisce in agosto per 30 giorni.
    Frutta - achene, leggermente compresso, leggermente tagliata di 8-15 mm di lunghezza e 4-8 mm di larghezza. Può essere bianco, grigio, nero o rigato, con pericarpo coriacea.

    La patria del girasole è il Nord America. Gli archeologi confermano il fatto che gli indiani più di 2000 anni fa coltivarono questa pianta. In Europa, questa pianta apparve all'inizio del XVI secolo, quando gli spagnoli portarono un girasole e cominciarono a coltivarlo nei giardini botanici.
    In Russia, il girasole cominciò ad essere coltivato durante il regno di Pietro I, che, avendo visto il girasole in Olanda, ordinò di inviare semi alla madrepatria e coltivare questa pianta.

    Nelle foglie e nei fiori sono glicosidi cumarinici, scopoline, flavonoidi, saponidi triterpenici, carotenoidi, antociani, acidi fenolici carbossilici.
    Il girasole è ampiamente distribuito nei paesi con climi caldi e temperati. Nelle regioni meridionali della Russia è coltivato come coltura da campo, in quelli più settentrionali come coltura di insilati. Richiede luce solare intensa, umidità e disponibilità di sostanze nutritive nel terreno.

    "Girasole" astratto

    In condizioni favorevoli sviluppa radici potenti, fusto grosso, foglie grandi e dà un buon raccolto di semi.

    Il girasole è il principale raccolto russo di semi oleosi. L'olio di girasole appartiene alla semi-essiccazione, ha un gusto eccellente, è di grande valore per l'uomo. È usato nel cibo come in una forma naturale e sotto forma di margarina e grassi culinari. Trova ampia domanda nelle industrie di pasticceria, panificazione e inscatolamento. Il valore nutrizionale è anche contenuto nella torta che rimane dai semi dopo aver estratto l'olio da essi. C'è un sacco di proteine ​​nella torta ad olio contenente amminoacidi essenziali. La torta viene utilizzata per la produzione di halva e alimenti per animali domestici.

    Basse varietà di olio di girasole consumano industria del sapone e della vernice. Viene utilizzato nella produzione di linoleum, tela cerata, tessuti impermeabili, stearina, materiali isolanti, ecc. Il Brasile ha sviluppato il carburante per aerei "Prozen" con le proprietà del cherosene, ma senza un odore sgradevole. Le materie prime erano i semi di cotone, girasole e soia. Un messaggio sulla stampa lampeggiò che persino un aereo volava su un nuovo carburante.

    La pelle esterna dei semi di girasole (lolla), che si accumula in grandi quantità nella produzione di dolci, è la materia prima per la produzione di alcol etilico, lievito per foraggio, plastica e fibra artificiale. Gambi di girasole - materie prime per la produzione di carta e cartone. In grandi quantità vengono utilizzati per il carburante, come nelle zone di steppa, dove il girasole è principalmente coltivato, la legna da ardere è un grosso deficit. La cenere che rimane dopo aver bruciato i gambi di questa pianta è un eccellente fertilizzante al fosforo-potassio. Nel XIX secolo. dalle ceneri degli steli e dai cestelli di girasole trebbiati si ottenevano sali di potassio, che servivano da materia prima per la produzione di polvere da sparo.

    I germogli di girasole sono usati per insilati di animali domestici. In termini di valore nutrizionale, tale insilato non è inferiore al mais. A volte il giovane girasole viene falciato dal mangime per bestiame verde.
    Girasole - pianta impollinazione incrociata. I suoi fiori emettono molto nettare, così visitati volentieri dalle api. Gli apicoltori portano spesso i loro apiari più vicini ai campi di questa coltura per il periodo di fioritura del girasole. Il miele di girasole è limpido, dall'aspetto gradevole, con gusto e aroma eccellenti, è molto apprezzato dagli intenditori, è spesso usato per scopi medicinali. Il girasole è considerato un raccolto che assorbe le emissioni motorie: in Giappone è stato scoperto che sulle autostrade a cui sono collegate le colture di questa pianta, l'aria è notevolmente più pulita di quella in cui non c'è il girasole.

    Applicazioni mediche

    Beva di fiori di brodo con malattie cardiache, ittero, coliche gastrointestinali e spasmi bronchiali, con catarro delle prime vie respiratorie, influenza, malaria. È utile come diuretico, così come la diarrea. La lingua dei fiori di canna è efficace per nevralgie e febbre. Se non puoi usare la tintura, prendi il decotto.

    L'olio ottenuto dal girasole annuale ha un alto valore energetico e qualità nutrizionali. A causa dell'alto contenuto di acidi grassi insaturi, è usato per la prevenzione nell'aterosclerosi. L'olio di girasole bollito e raffreddato viene utilizzato per preparare medicazioni all'olio per guarire ustioni e ferite fresche.

    Pianta di girasole foto

    Girasole. Foto: Bert Kaufmann

    Girasole. Foto: Kyle Rush

    Girasole. Foto: Everett

    Foglie, frutti, olio e fiori di girasole sono usati per le malattie delle vie biliari e del fegato. Le foglie e i fiori sono usati come rimedio per la febbre, un'infusione di foglie e fiori viene bevuta nel catarro delle alte vie respiratorie, dell'influenza e della malaria. I semi di piante fresche sono usati per le allergie.

    I preparativi di una pianta medicinale della temperatura corporea più bassa annuale del girasole, rilassano i muscoli lisci degli organi interni, hanno un effetto espettorante, stimolano l'appetito.

    Pertanto, è importante determinare la presenza o l'assenza di allergia a questa pianta anche prima dell'inizio dell'uso dei preparati di girasole. La patria del girasole è Perù e Messico (fu da qui che la pianta fu portata in Russia).

    Girasole - una pianta annuale, un rappresentante della famiglia Astrov. La pianta è un gambo dritto con foglie verdi e fiori raccolti in un cestino (vedi foto). Le piante della patria, gli scienziati, credono che il Nord America. La pianta è stata portata in Europa dagli spagnoli nel 16 ° secolo, è stata coltivata nei giardini come pianta ornamentale.

    In Russia apparve il girasole, grazie agli sforzi di Pietro I, che desiderava ricevere i semi di questa pianta dall'Olanda. Il nome latino del girasole suona come Helianthus, che significa "fiore soleggiato" nell'acqua.

    Il fatto è che la pianta contiene auxina di fitormone, regola la crescita. Quella parte della pianta che non è illuminata dal sole accumula questo fitoormone, che costringe la pianta a raggiungere il sole. Il tipo decorativo di girasole chiamato heliantus è cresciuto come una pianta in vaso, può essere spesso trovato in aiuole.

    La pianta simboleggia prosperità, unità, luce solare. In alcuni paesi, il girasole è un simbolo di pace. Tutte le leggende su questa pianta sono in qualche modo connesse con il corpo celeste.

    Gli dei dell'Olimpo ebbero pietà di Clitia e la trasformarono in un girasole. Per scopi medicinali, utilizzare la radice di girasole. In questo caso, non solo i noccioli (o semi) di girasole sono utili, ma anche il resto, cioè le infiorescenze, le foglie, le radici, i gambi.

    Inoltre, il girasole ha un'abilità unica, che consiste nel fatto che la pianta gira la testa dopo il sole, passando così con essa il percorso dall'alba al tramonto. Va notato che la maggior parte delle specie di girasole sono piante annuali, anche se ci sono piante perenni, che rappresentano principalmente piante erbacee. Il frutto del girasole è un seme con un nocciolo. A seconda del tipo di pianta, la pelle degli acheni è bianca o nera.

    Tipi e varietà di girasoli decorativi

    Il girasole preferisce un clima caldo e un terreno fertile, quindi viene coltivato nella parte meridionale della Russia. Questa specie di girasole fiorisce da luglio a ottobre. Questa è una pianta tuberosa, che in Russia è meglio conosciuta come la "pera di terra", ma in Europa molti anni di girasole sono chiamati "topinambur". La patria della pera terrestre è il Brasile, fu da qui che la pianta fu portata in Europa insieme agli indiani d'America dalla tribù dei Tupinambus (da qui il nome della pianta, "topinambur").

    È importante! Nel carciofo di Gerusalemme ci sono 8 aminoacidi che sono sintetizzati esclusivamente dalle piante (cioè non sono sintetizzati nel corpo umano). Le radici di girasole vengono raccolte (tirate fuori) in autunno (o meglio, alla fine di settembre), cioè dopo la maturazione, così come la raccolta dei semi. Fu in questo momento che le radici della pianta hanno proprietà curative.

    Esternamente, i fondi, che includono i petali di girasole, sono usati per trattare le ulcere volgari e le ulcere vecchie nel diabete mellito. I preparati di girasole sono usati sotto forma di decotti, tinture, tinture. È inoltre indesiderabile utilizzare grandi quantità di semi di girasole per le persone in sovrappeso, poiché i semi della pianta appartengono alla classe dei cibi ipercalorici.

    L'allergia al girasole è spesso innescata dalla sensibilità del corpo umano a impollinare il polline che, penetrando nei bronchi, provoca una reazione negativa del sistema immunitario. Il girasole è una pianta di miele, il cui miele ha un colore giallo dorato, un aroma debole e un sapore leggermente aspro.

    I semi di girasole maturi vengono essiccati in forno e impastati in un mortaio. Una volta in Europa, il girasole è diventato il favorito universale, causando sincero interesse e ammirazione.

    Oggi i girasoli sono così popolari che vengono coltivati ​​in tutto il mondo: in Europa e Giappone, Nord America, Sud Africa e Austria. A seconda dei desideri e delle preferenze di gusto, puoi coltivare girasoli decorativi da nane di 30 cm a giganti di 3 metri, a gambo singolo o ramificati.

    I girasoli decorativi sono fiori completamente non capricciosi che non necessitano di cure particolari, ma fornendo loro un'irrigazione regolare, puoi massimizzare la fioritura di questi meravigliosi fiori. Le innaffiature devono essere sufficientemente abbondanti, ma cercare di evitare il ristagno di acqua nel terreno attorno alla pianta e ai suoi steli, altrimenti si rischia di rovinare la pianta.

    Hanno coltivato questa erba più di 2000 anni fa (gli storici hanno confermato questo fatto). Secondo le prove archeologiche, il girasole veniva coltivato anche prima del grano. Le tribù indiane usavano i semi in forma di terra: erano considerati un piatto squisito.

    Molto più tardi, il girasole cominciò a essere considerato una pianta medicinale. Per quanto riguarda l'area della botanica, tutto è semplice: le foglie e i fiori di questa pianta sono considerati eliotropici, cioè piegati verso il sole.

    Si prega di aiutare a scrivere una storia su un campo di girasoli 3 classe

    Un giorno la ninfa Cletia si innamorò di Apollo, il dio del sole. Ora, anche come pianta, la ninfa guarda la sua amata, girando sempre dietro il sole.

    In paesi come il Giappone, la Corea del Sud, la Cina, il miele dei girasoli deve essere dato ai bambini nelle istituzioni educative. Scienziati dall'Australia e dal Giappone hanno dimostrato che il miele, in particolare il miele di girasole, in combinazione con la cannella combatte efficacemente il cancro in una fase precoce, così come l'artrite. Grazie agli sforzi degli scienziati, sono state sviluppate varietà precoci di maturazione, che dovrebbero garantire l'espansione delle aree di coltivazione del girasole.

    Applicazione di girasole

    La stagione di crescita è di 130 giorni. Questa varietà è resistente alla siccità, alloggio, sconvolgente. Il girasole cresce bene dopo il mais, i cereali. Prima di piantare un seme di girasole dovrebbe essere inciso.

    I semi preparati vengono seminati, lasciando 2-3 semi in ogni nido. Sarà sufficiente innaffiare il girasole una volta al giorno, e utilizzare i fertilizzanti di potassio come condimento superiore. Brodo insistere per 15 minuti, bere durante la notte. Per preparare l'infuso, puoi usare i gambi del girasole. Gambi schiacciati versano acqua bollente, insistete, quindi prendete 0,5 tazze 3 volte al giorno. Gli europei hanno imparato a usare il tè di questa pianta già nel 18 ° secolo, ha calmato la febbre.

    Il presidente è una pianta alta con un cesto di medie dimensioni. È molto importante osservare la distanza tra i girasoli piantati, a seconda della varietà. Prendersi cura di una pianta consiste in annaffiature regolari e alimentazione periodica.

    Molti fin dall'infanzia conoscono questa incredibile pianta. Sia i bambini che gli adulti amano dedicarsi ai semi. In precedenza, la sera, la sera sui banchi, la gente faceva clic sui semi e parlava.

    I bambini adorano mangiare semi, deliziosi halvah e casinò. Ma sanno di cosa sono fatti, cosa sanno del girasole.

    Nelle persone il fiore è chiamato un girasole, ma correttamente - un girasole.

    Il nome di questa incredibile pianta deriva dalle parole greche: "sole" e "fiore". L'enorme fiore assomiglia davvero al sole in miniatura.

    In realtà, il cerchio giallo non è un fiore, ma l'infiorescenza è un cesto in cui ci sono molti fiori. Questa è una rasenie annuale con un gambo grosso e grandi foglie verdi. Lo stelo raggiunge un'altezza di 2 me sopra.

    Perché un girasole è chiamato fiore del sole? Perché è in costante crescita e lo stelo diventa più lungo sul lato rivolto verso il sole. Nel gambo c'è il fitoormone auxina, che regola la crescita delle piante. Si trova nella parte dello stelo che non è illuminata dal sole e la pianta è costretta a raggiungere il sole.

    Sunflower ha una sua storia interessante. La sua patria è il Nord America. Gli indiani la consideravano una pianta sacra e usata nella pratica medica per la febbre, i dolori al petto e il trattamento dei morsi di serpente.

    In Russia, il fiore passò sotto Peter 1, che importò semi di girasole dall'Olanda. Era coltivato come un fiore decorativo. Ma più tardi hanno provato i semi di girasole e hanno cominciato a crescere nei giardini per ottenere un delizioso trattamento.

    L'olio di girasole fu ricevuto per la prima volta dal contadino Bochkarev, che inventò la stampa e strizzò il liquido oleoso dai semi.

    Leggende del girasole.

    Secondo una delle antiche leggende, gli dei mandavano alla gente un girasole in modo che il sole non li abbandonasse mai.

    Girasole - coltivazione, proprietà benefiche e controindicazioni

    Dopo tutto, con qualsiasi tempo, il suo fiore è sempre rivolto verso il sole. Il girasole è considerato il fiore del sole, la gioia, l'ottimismo.

    Una delle leggende sull'aspetto del girasole proveniva dal Messico.

    Una volta viveva una bambina di nome Shochitl, che significa "fiore". Amava molto il sole e lo ammirava dall'alba al tramonto. Il sole appariva ogni giorno e non si nascondeva dietro le nuvole. Per la ragazza era la felicità. Ma le piante senza umidità sono morte. venne la siccità e la gente cominciò a morire di fame. Gli Aztechi pregavano gli dei di inviare pioggia.

    La ragazza andò al tempio e chiese al sole di nascondersi dietro le nuvole. La preghiera della ragazza raggiunse il dio del sole Tonetiu. La pioggia tanto attesa è stata versata. E Scachtil cominciò a svanire senza il sole. E poi la voce divina le ordinò di andare nel villaggio sacro, dove i fiori sbocciano sempre e il sole splende. E lì lei sarà chiamata Shochitl-Tonatiu - "il fiore del sole". Così la ragazza si trasformò in un fiore solare, che si apre verso il sole e gira la testa verso di esso.

    Cosa è fatto di girasole?

    Spiega ai bambini che il girasole è una pianta molto utile.

    Il girasole è coltivato in tutto il mondo. È usato nell'industria alimentare. L'olio di girasole è ottenuto dai suoi semi, che sono ricchi di vitamina E. Halva e deliziosi casinaci possono essere ottenuti da semi di girasole.

    Girasole - pianta di miele.

    Inoltre, il girasole viene utilizzato per esigenze tecniche, in cosmetologia (produzione di vernici e vernici, carta, nella fabbricazione di sapone, produzione di panna).

    I girasoli sono coltivati ​​come pianta ornamentale, formano mazzi di fiori.

    Il girasole è usato in medicina, tinture e tè sono fatti da esso. L'olio è ricco di vitamina E e contiene acidi insaturi. È usato per trattare ustioni, ferite e altre malattie della pelle.

    Semi, radici e foglie sono usati nella medicina popolare per il trattamento di bronchiti, mal di testa, coliche intestinali. I brodi dalle radici aiutano nei reumatismi e nell'osteocondrosi.

    Ma nonostante le qualità positive, i semi in grandi quantità sono dannosi: possono portare a ulcera gastrica, infiammazione dell'appendice, carie.

    Esperimenti con il girasole

    Con i bambini, puoi condurre esperimenti con il girasole, i suoi semi, per scoprire le proprietà dell'olio, come risulta l'olio dai semi.

    Prendete i semi crudi, sbucciateli e saltateli attraverso l'aglio, o semplicemente mettete su carta e premere. Sulla carta rimarranno macchie unte che non scompariranno. Questa è una goccia d'olio.

    Puoi imparare dalle proprietà sperimentali dell'olio. Prendiamo un bicchiere d'acqua e sgoccioliamo con una pipetta di olio di girasole. Cosa vedremo? L'olio rimane sulla superficie dell'acqua. Concludiamo: non affonda nell'acqua, ma galleggia in una grande goccia, il che significa che il petrolio è più leggero dell'acqua.

    Se mescoli una goccia di olio, si formano piccole goccioline. Le particelle di olio sono divise. E l'olio è chiaro. Se si gettano le monete in un bicchiere di burro, saranno visibili.

    Concludiamo con i bambini le proprietà dell'olio: l'olio è più leggero dell'acqua, è trasparente, viscoso, fragrante.

    Friggere i prodotti nel burro, riempiono le insalate di verdure.

    In primavera con i bambini puoi provare a coltivare il girasole in giardino. Per fare questo, prendi semi di girasole crudi e pianta nel terreno. Ci saranno germogli per i quali devi prenderti cura, innaffiarli, allentare, combattere con le erbacce. E la pianta crescerà e ti delizierà con grandi cesti con semi neri. Quando maturano, puoi raccogliere e friggere i semi. O cucinare deliziosi halva a casa.

    Oggi abbiamo parlato ai bambini del girasole, abbiamo imparato cosa fare di esso. e anche leggere la leggenda del girasole.

    Indovinelli sul girasole per i bambini.

    Al sentiero tortuoso

    Il sole cresce sulla gamba.

    Mentre il sole matura,

    Ci saranno una manciata di semi.

    Il setaccio dorato delle case nere è pieno.

    Quante piccole case nere,

    Così tanti piccoli inquilini bianchi.

    Nel mezzo del cortile c'è una testa d'oro.

    Sembro il sole

    A lui ruota sempre

    Girasole - non solo bello, ma anche pianta molto utile. L'olio di girasole, i semi di girasole, l'halva e altri prodotti derivati ​​dal girasole sono estremamente gustosi, contengono molte vitamine e minerali. C'è anche un girasole decorativo, che può essere una vera decorazione di una casa di campagna o cottage. Certamente, è impossibile stabilire la produzione di olio di girasole e halvah sul terreno del giardino, tuttavia è abbastanza possibile mangiare semi e ammirare i bellissimi fiori. La cosa principale è seguire alcune regole di piantare le piante e prendersi cura di loro.

    Selezione del suolo

    Affinché il girasole cresca e dia un buon raccolto, o semplicemente per accontentare gli occhi con la fioritura, è necessario prendersi cura del terreno. Meglio di tutto, un girasole cresce su un terreno che contiene abbastanza argilla a livello delle radici e molta umidità sotto di esso. Le opzioni più adatte sono chernozem, foresta grigia e terreni di castagno. Il terriccio dovrebbe essere abbastanza profondo. Non piantare girasole in terra acida, palustre o salata. La temperatura del suolo è di almeno otto gradi Celsius.

    Di fondamentale importanza è il posto di piantare il girasole. Non è piantato su un terreno in cui prima venivano coltivati ​​pomodori e barbabietola da zucchero. Dopo queste colture, rimane molto terreno di azoto nel terreno, che non ha un ottimo effetto sulla crescita delle piante. La migliore opzione - il terreno, che è stato precedentemente seminato con grano o mais.

    Poiché il girasole consuma molto liquido, il terreno deve essere ben drenato, profondamente arato e privo di foche e sottosuoli.

    Preparazione dei semi

    I semi per la semina dovrebbero essere di alta qualità, abbastanza grandi, senza alcun danno. Per garantire un raccolto, i semi sono decapati e calibrati.

    Protravka è necessario per lo smaltimento di microbi dannosi. Al giorno d'oggi, non è difficile trovare un protettivo speciale, ma è molto più utile creare una sostanza del genere con le proprie mani. Per fare questo, è necessario il guscio di cipolle e aglio. Cento grammi di aglio scorrono attraverso un tritacarne. L'aglio tritato viene mescolato con la buccia di cipolla, quindi la miscela viene versata con due litri di acqua bollente. La medicazione viene infusa per due giorni, dopodiché viene filtrata attraverso una garza. Alla vigilia di piantare i semi vengono messi in un liquido da cipolle e aglio e lasciato durante la notte.

    La calibrazione in condizioni di dacia significa pulire i semi da varie impurità e selezionare i semi più grandi adatti alla semina. Per fare questo, usa il solito setaccio.

    Se i semi non germogliano, puoi provare la calibrazione usando il sale da cucina. I semi vengono posti in una soluzione salina al 5% e versati con acqua. Per piantare semi andare, che è andato in fondo entro cinque o dieci minuti.

    Piantare il girasole

    Non piantare il girasole più volte sulla stessa trama. La pianta tira buone sostanze nutritive dal terreno e la terra è esaurita. Inoltre, il futuro girasole può ammalarsi. In questo caso, è meglio astenersi dal piantarlo per diversi anni. Questo eliminerà i patogeni nel terreno.

    Girasole piantato in un tratto soleggiato e senza vento. Prima viene scavato un buco (2-3 centimetri), quindi vengono seminati 2-3 semi. È molto importante mantenere la distanza tra le buche, altrimenti le piante piantate in modo denso interferiranno l'una con l'altra. I grandi girasoli sono piantati ad una distanza di 70-80 centimetri. Se si prevede di creare un tipo di copertura, la distanza potrebbe essere inferiore. Varietà di girasole decorative vengono seminate a 45-50 centimetri. Dopo la semina, le fosse sono sepolte, l'area viene compostata e annaffiata.

    La dimensione dei semi nel girasole coltivato dipende direttamente dalla vicinanza tra le piante. Inoltre, il girasole starà bene tra i letti, ad esempio, tra patate e fagioli, o semplicemente tra le file di patate.

    Specie perenni

    Un girasole annuale alleva esclusivamente con l'aiuto di semi, e le specie di piante perenni possono essere piantate con cespugli.

    I bambini sul fiore del girasole

    I cespugli sono divisi ogni due anni. Quando si pianta una pianta di girasole perenne scavata delicatamente dal terreno, dividere il rizoma a metà e piantare di nuovo. Con questo metodo di piantare le dimensioni del letto sono raddoppiate. Puoi piantare cespugli di topinambur (pera di terra), girasole dieci girasole, heliopsis ruvido (non un girasole, ma molto simile ad esso) e altre piante.

    Irrigazione e fertilizzanti

    Il girasole ha un apparato radicale sviluppato, quindi assorbe una grande quantità di umidità. Annaffiare la pianta dovrebbe essere regolarmente, almeno una volta al giorno. Con tempo asciutto, il girasole viene innaffiato due volte o anche tre volte al giorno. Se la temperatura dell'aria supera i 30 gradi Celsius, le piante vengono annaffiate mentre il terreno si asciuga. Il ristagno di acqua non è permesso.

    Per quanto riguarda l'alimentazione, le miscele contenenti potassio e fosforo sono più adatte per il girasole. Non nutrire le piante con letame, perché nel concime organico molto azoto. Questo elemento chimico non apprezza sia i girasoli stessi che le api che impollinano i fiori. Gli insetti reagiscono molto meglio ai fertilizzanti al fosfato di potassio. Meglio impollinazione dei girasoli, maggiore è la probabilità di un buon raccolto. È necessario nutrire il girasole durante la semina, dopo l'annaffiatura o la prima diserbo. I girasoli decorativi che crescono su terreni fertili non sono affatto fertilizzati.

    Come affrontare i parassiti

    I girasoli deliziano non solo le persone, ma anche vari insetti, roditori, uccelli. Pertanto, piantare il girasole è ancora metà della battaglia. È molto importante proteggere la pianta da ospiti non invitati.

    Il primo passo è prendersi cura dei semi di girasole. I metodi di incisione sono descritti sopra. Spruzzare colture con sostanze speciali aiuta a liberarsi di insetti dannosi. Gli uccelli andranno a cercare il cibo in un altro posto se accanto ai giovani germogli sono disposti fili bianchi, strisce luminose di stoffa, pezzi di pellicola o anche vecchi CD. Fili e materiale sono attaccati ai pioli e posizionati sopra le piantine. Un sacchetto bianco leggero con fori per la ventilazione è messo sulla scatola del seme del girasole cresciuto. Non dimenticare lo spaventapasseri del giardino, che può essere costruito da tutto ciò che c'è in casa.

    Dopo la raccolta, il terreno su cui è cresciuto il girasole viene arato e scartato dai residui colturali. Nello stesso luogo un nuovo girasole può essere piantato solo dopo 7-9 anni. Questa regola non si applica ai girasoli ornamentali che vengono piantati ogni due anni.

    Interessante per i girasoli

    Sia Shrovetide che i girasoli decorativi sono senza pretese. Anche un giardiniere principiante può coltivare una pianta del genere. Piantare i girasoli è meglio ai primi di maggio. I primi fiori appariranno tra 20-30 giorni. La pianta è in grado di tollerare piccole gelate, ma la temperatura più favorevole per la crescita del girasole è di 20-25 gradi Celsius. L'estate troppo secca può rovinare il "fiore soleggiato".

    I girasoli non resistono alla competizione delle erbacce e di altre piante, quindi il diradamento e il diserbo sono tipi di lavoro obbligatori per il girasole in crescita.

    Le api aiutano a ottenere un buon raccolto di semi. Prima di esportare le api, le nutrono con sciroppo di girasole, quindi gli alveari sono posti sul campo al ritmo di una "casa" per ettaro di girasoli. Alla dacia come questo è quasi impossibile, quindi devi fare affidamento su api selvatiche o alveari vicini.

    Ad oggi, gli allevatori hanno allevato più di 60 varietà di Shrovetide e 150 varietà di girasole ornamentale. I "fiori soleggiati" sono coltivati ​​in tutti i paesi e continenti, in particolare in Giappone, Austria, Nord America e Sud Africa.

    Girasole: foto e descrizione

    Il girasole è un genere di piante erbacee e arbustive, che conta circa 100 specie. Il più famoso di questi è il seme di girasole o il girasole. Il nome della pianta era dovuto al fatto che le sue infiorescenze si volgono al sole.

    descrizione

    Il girasole ha un gambo lungo, raggiungendo un'altezza di 2-3 metri, partono grandi foglie dure. Nella parte superiore del gambo è l'infiorescenza, che è una grande testa rotonda, decorata con fiori gialli intorno al perimetro. La parte centrale dell'infiorescenza è occupata da frutti - semi oblunghi, protetti da squame. È per il gusto dei semi di girasole che coltivano questo raccolto.

    Uso di girasole

    I semi di girasole contengono una grande quantità di oli, vitamine, minerali e altre sostanze benefiche. Per questo motivo, il girasole è distribuito in quasi tutto il mondo e i suoi frutti vengono utilizzati attivamente nell'industria culinaria. Fondamentalmente, per la produzione di dolci (halva, kozinaki) o prodotti petroliferi (margarina, salumi). Ma il più importante è il fatto che l'olio di girasole può essere estratto dai semi dei semi oleosi delle specie di girasole - uno degli oli vegetali più comuni al mondo.

    Inoltre, il girasole viene utilizzato nell'industria (per la produzione di carburante, potassio, sapone, carta), in medicina e anche come cibo per animali domestici. In generale, il girasole è una pianta molto preziosa.

    stupro
    Il canola è una pianta coltivata da cui viene utilizzato l'olio di colza, utilizzato in molti paesi.

    Oliva europea
    Oliva europea, o olivo è una pianta coltivata dal frutto di cui viene estratto l'olio d'oliva.

    Descrizione del girasole

    Descrizione del girasole

    Il girasole è il fratello minore del sole celeste, ma vive sulla terra. In una giornata calda e limpida, un girasole solleva sempre la sua bella testa. La sua sorridente faccia scura è circondata da una densa corona di petali giallo brillante, liscia e delicata al tatto. Ma il tronco e le foglie in girasole ricoperti di spine piccole-piccole, possono essere gravemente graffiati. Quando un girasole fiorisce, i suoi petali perdono colore e diventano duri e secchi. Ma poi i semi maturano, che mangiamo volentieri o ne ricaviamo il burro.

    Descrizione artistica del girasole

    Girasole - una pianta alta con un gambo duro. Ad esso sono attaccate foglie verde scuro di grandi dimensioni. La pianta fiorisce in estate. Su uno stelo è l'infiorescenza. Al centro c'è un mezzo rotondo di fiori tubolari. Sono di colore marrone scuro. Su entrambi i lati del cesto ci sono grandi fiori di canna. Assomigliano al sole arancione. Anche il nome del fiore è coerente con questa somiglianza.
    In estate, vedi spesso un tappeto dorato di girasoli fioriti sugli infiniti campi. Questa è una foto incredibilmente bella.

    Descrizione del girasole per i bambini

    Il re dei campi in estate è il girasole. Questo è il messaggero del sole. Lo troverai ovunque: in campo, in giardino, nel cortile.

    Il girasole è probabilmente l'unico fiore che unisce bellezza e beneficio. Liscio, alto, con una testa gialla brillante inclinata di lato. E se guardi sotto i petali, puoi vedere le celle nere. Sono queste piccole cellule che portano così tanto beneficio all'uomo.

    I girasoli si sono sollevati dal suolo, con le loro dolci fiamme che entrambi riscaldano, ispirano ed esaltano.

    Descrizione del girasole in stile scientifico

    Il girasole è una pianta di un anno alta 2-4 m, con radici fittonot ben sviluppate e radici legali, che penetrano nel terreno fino a una profondità di 2-3 m. Gambi coperti di peli duri, ruvidi, riempiti di nucleo spugnoso. Foglie con bordi frastagliati, su lunghi piccioli, densamente pubescenti con peli rigidi. I gambi terminano con infiorescenze (canestri) con un diametro di 15 a 45 cm. Numerosi fiori sono posti sul ricettacolo in cerchi.

    Il girasole impollinazione si presenta con l'aiuto di insetti.
    Frutta - semi con un cappotto da frutto legnoso. Il seme riempie il nucleo, che non si fonde con il guscio. Il guscio di frutta in cima è ricoperto di epidermide, dipinto in bianco, grigio, nero, nero e viola, marrone o altri colori.
    Le piante di girasole sono fredde e resistenti alla siccità. La patria del girasole annuale è il Nord America.

    Girasole annuale cresciuto in quasi tutto il mondo. Prima di tutto - per la produzione di olio di girasole dai semi, che viene poi utilizzato per cucinare e per esigenze tecniche.

    Descrizione del dipinto "Vaso con dodici girasoli" V. Gogh

    Il dipinto "Girasoli" è il segno distintivo dell'opera di Vincent van Gogh, uno straordinario pittore olandese dell'era post-impressionista. L'artista idolatrava questo fiore, lo considerava un simbolo di apprezzamento e gratitudine. Lui stesso ha associato il colore con l'amicizia e la speranza.

    Il vaso contadino dall'aspetto un po 'contadino, in cui riposano i girasoli, dà l'impressione di essere sproporzionatamente piccolo e fragile rispetto a colori enormi. Il girasole stesso è piccolo, non solo il vaso: mancano lo spazio dell'intera tela. Le infiorescenze e le foglie di girasoli corrono sui bordi dell'immagine, come se infelicemente "indietreggiavano" dalla cornice. L'artista dipinge con uno strato molto spesso (tecnica "impasto"), spremendoli direttamente dal tubo sulla tela. Sulla tela sono chiaramente visibili tracce del pennello e un coltello speciale. La superficie ruvida di rilievo dell'immagine sembra essere un cast di sentimenti feroci che hanno colto l'artista al momento della creazione. I girasoli dipinti con energici tratti mobili danno l'impressione di essere vivi: pesanti infiorescenze piene di forza interiore e gambi elastici flessibili sono in costante movimento, pulsanti, gonfiore, crescita, maturazione e avvizzimento davanti agli occhi dello spettatore.

    Le nature morte con i girasoli brillano di tutte le sfumature del giallo: il colore del sole. L'idea dell'artista è chiara: per ottenere l'effetto del sole, si illumina di giallo.

    A Van Gogu è stata concessa la capacità di percepire il colore con un'insolita nitidezza. Ogni sfumatura di colore era associata a un intero insieme di immagini e concetti, pensieri e sentimenti. Ogni pennellata sulla tela aveva il potere della parola pronunciata. Preferito da Van Gogh il colore giallo era l'incarnazione della gioia, della bontà, della benevolenza, dell'energia, della fertilità della terra e del calore solare vivificante. E più luminoso del sole stesso, i girasoli brillano sulla tela, come se assorbissero la luce dei suoi caldi raggi e la irradiassero nello spazio circostante.

    Molti vedono nell'immagine con i girasoli un riflesso del disordine mentale, che, come sapete, l'artista ha sofferto. Dalla tela, i girasoli guardano lo spettatore, letteralmente lo trascinano nel suo mondo magico in cui regna il caos e la confusione. Non a caso c'è il desiderio di correggere la loro posizione nel vaso per introdurre un po 'di ordine. L'immagine semplice dovuta all'abbondanza del colore giallo brillante letteralmente mangia nella coscienza, colpendo con la sua diffusa emotività...

    "I girasoli" di Vincent Van Gogh sono il simbolo del nostro essere bello e allo stesso tempo tragico, la sua quintessenza. Fiori che sbocciano e svaniscono; esseri viventi che nascono, maturano e invecchiano; stelle che si illuminano, si illuminano e si spengono; - tutto questo è un'immagine dell'Universo, che è in uno stato di instancabile circolazione.

    I bambini sul fiore del girasole

    Ciao cari lettori!

    Oggi continueremo la nostra storia dei girasoli. Girasole - un simbolo del sole, gioia e ottimismo. Un piccolo sole che gira la testa per il grande sole.

    I girasoli fioriscono da luglio ad agosto. Quando vedi un campo con i girasoli, è impossibile passare da una tale bellezza. Abbiamo anche fatto passeggiate con i bambini e ammirati i girasoli.

    Se hai una tale opportunità, vai con i bambini sul campo e ammira i fiori solari, dì loro poesie sui girasoli, fai degli enigmi e parla di questo meraviglioso fiore. Penso che da una simile passeggiata sarai accusato di ottimismo e il tuo umore aumenterà.

    Oggi vi invito a leggere fatti interessanti sul girasole girasole.

    1. Fatti interessanti su girasole per i bambini.
    2. Leggende del girasole.
    3. Cosa è fatto di girasole.
    4. Indovinelli per bambini sui girasoli.

    Fatti interessanti sul girasole

    Molti fin dall'infanzia conoscono questa incredibile pianta. Sia i bambini che gli adulti amano dedicarsi ai semi. In precedenza, la sera, la sera sui banchi, la gente faceva clic sui semi e parlava.

    I bambini adorano mangiare semi, deliziosi halvah e casinò. Ma sanno di cosa sono fatti, cosa sanno del girasole.

    Nelle persone il fiore è chiamato un girasole, ma correttamente - un girasole.

    Il nome di questa incredibile pianta deriva dalle parole greche: "sole" e "fiore". L'enorme fiore assomiglia davvero al sole in miniatura.

    In realtà, il cerchio giallo non è un fiore, ma l'infiorescenza è un cesto in cui ci sono molti fiori. Questa è una rasenie annuale con un gambo grosso e grandi foglie verdi. Lo stelo raggiunge un'altezza di 2 me sopra.

    Perché un girasole è chiamato fiore del sole? Perché è in costante crescita e lo stelo diventa più lungo sul lato rivolto verso il sole. Nel gambo c'è il fitoormone auxina, che regola la crescita delle piante. Si trova nella parte dello stelo che non è illuminata dal sole e la pianta è costretta a raggiungere il sole.

    Sunflower ha una sua storia interessante. La sua patria è il Nord America. Gli indiani la consideravano una pianta sacra e usata nella pratica medica per la febbre, i dolori al petto e il trattamento dei morsi di serpente.

    In Russia, il fiore passò sotto Peter 1, che importò semi di girasole dall'Olanda. Era coltivato come un fiore decorativo. Ma più tardi hanno provato i semi di girasole e hanno cominciato a crescere nei giardini per ottenere un delizioso trattamento.

    L'olio di girasole fu ricevuto per la prima volta dal contadino Bochkarev, che inventò la stampa e strizzò il liquido oleoso dai semi.

    Leggende del girasole

    Secondo una delle antiche leggende, gli dei mandavano alla gente un girasole in modo che il sole non li abbandonasse mai. Dopo tutto, con qualsiasi tempo, il suo fiore è sempre rivolto verso il sole. Il girasole è considerato il fiore del sole, la gioia, l'ottimismo.

    Una delle leggende sull'aspetto del girasole proveniva dal Messico.

    Una volta viveva una bambina di nome Shochitl, che significa "fiore". Amava molto il sole e lo ammirava dall'alba al tramonto. Il sole appariva ogni giorno e non si nascondeva dietro le nuvole. Per la ragazza era la felicità. Ma le piante senza umidità sono morte. venne la siccità e la gente cominciò a morire di fame. Gli Aztechi pregavano gli dei di inviare pioggia.

    La ragazza andò al tempio e chiese al sole di nascondersi dietro le nuvole. La preghiera della ragazza raggiunse il dio del sole Tonetiu. La pioggia tanto attesa è stata versata. E Scachtil cominciò a svanire senza il sole. E poi la voce divina le ordinò di andare nel villaggio sacro, dove i fiori sbocciano sempre e il sole splende. E lì lei sarà chiamata Shochitl-Tonatiu - "il fiore del sole". Così la ragazza si trasformò in un fiore solare, che si apre verso il sole e gira la testa verso di esso.

    Cosa è fatto di girasole

    Spiega ai bambini che il girasole è una pianta molto utile.

    Il girasole è coltivato in tutto il mondo. È usato nell'industria alimentare. L'olio di girasole è ottenuto dai suoi semi, che sono ricchi di vitamina E. Halva e deliziosi casinaci possono essere ottenuti da semi di girasole.

    Girasole - pianta di miele.

    Inoltre, il girasole viene utilizzato per esigenze tecniche, in cosmetologia (produzione di vernici e vernici, carta, nella fabbricazione di sapone, produzione di panna).

    I girasoli sono coltivati ​​come pianta ornamentale, formano mazzi di fiori.

    Il girasole è usato in medicina, tinture e tè sono fatti da esso. L'olio è ricco di vitamina E e contiene acidi insaturi. È usato per trattare ustioni, ferite e altre malattie della pelle.

    Semi, radici e foglie sono usati nella medicina popolare per il trattamento di bronchiti, mal di testa, coliche intestinali. I brodi dalle radici aiutano nei reumatismi e nell'osteocondrosi.

    Ma nonostante le qualità positive, i semi in grandi quantità sono dannosi: possono portare a ulcera gastrica, infiammazione dell'appendice, carie.

    Esperimenti di girasole

    Con i bambini, puoi condurre esperimenti con il girasole, i suoi semi, per scoprire le proprietà dell'olio, come risulta l'olio dai semi.

    Prendete i semi crudi, sbucciateli e saltateli attraverso l'aglio, o semplicemente mettete su carta e premere. Sulla carta rimarranno macchie unte che non scompariranno. Questa è una goccia d'olio.

    Puoi imparare dalle proprietà sperimentali dell'olio. Prendiamo un bicchiere d'acqua e sgoccioliamo con una pipetta di olio di girasole. Cosa vedremo? L'olio rimane sulla superficie dell'acqua. Concludiamo: non affonda nell'acqua, ma galleggia in una grande goccia, il che significa che il petrolio è più leggero dell'acqua.

    Se mescoli una goccia di olio, si formano piccole goccioline. Le particelle di olio sono divise. E l'olio è chiaro. Se si gettano le monete in un bicchiere di burro, saranno visibili.

    Concludiamo con i bambini le proprietà dell'olio: l'olio è più leggero dell'acqua, è trasparente, viscoso, fragrante.

    Friggere i prodotti nel burro, riempiono le insalate di verdure.

    In primavera con i bambini puoi provare a coltivare il girasole in giardino. Per fare questo, prendi semi di girasole crudi e pianta nel terreno. Ci saranno germogli per i quali devi prenderti cura, innaffiarli, allentare, combattere con le erbacce. E la pianta crescerà e ti delizierà con grandi cesti con semi neri. Quando maturano, puoi raccogliere e friggere i semi. O cucinare deliziosi halva a casa.

    Oggi abbiamo parlato ai bambini del girasole, abbiamo imparato cosa fare di esso. e anche leggere la leggenda del girasole.

    Propongo anche questo per consolidare la conoscenza del girasole, per ridicolizzare i bambini degli enigmi.

    Girasole per bambini

    Al sentiero tortuoso

    Il sole cresce sulla gamba.

    Mentre il sole matura,

    Ci saranno una manciata di semi.

    Il setaccio dorato delle case nere è pieno.

    Quante piccole case nere,

    Così tanti piccoli inquilini bianchi.

    Nel mezzo del cortile c'è una testa d'oro.

    Sembro il sole

    A lui ruota sempre

    E infine, le nostre foto con i girasoli. Abbiamo camminato con Julia e Ksyusha, siamo andati in campo con i girasoli.

    Qui abbiamo una conversazione di oggi sui girasoli-fiori del sole.

    Se ti piace l'articolo, condividi con gli amici e scrivi i tuoi commenti.