Principale > Odori

Posso bere olio di pesce con l'epatite C.

Gli acidi grassi insaturi omega-3 sono stati scoperti negli anni '30. Anche allora, gli scienziati erano chiaramente consapevoli che questo componente ha un ruolo enorme nel metabolismo umano e solo fino alla fine del 20 ° secolo riuscirono a stabilire tutti i processi e le funzioni in cui gli acidi grassi insaturi prendessero parte. Molti di loro influiscono anche sulla funzionalità epatica.

Ma solo recenti studi ci permettono di valutare come gli acidi grassi omega-3 siano utili per il normale funzionamento del fegato e la prevenzione di molte patologie.

Pertanto, uno studio indica che l'uso di omega-3 sotto forma di integratori riduce la quantità di grasso nelle cellule del fegato nei pazienti affetti da epatite grassa. Nelle persone sane, l'omega-3 riduce il rischio di sviluppare questa malattia riducendo il grasso corporeo nel fegato. Pertanto, l'omega-3 può essere assunto per prevenire l'epatite grassa.

Un altro studio conferma le proprietà epatoprotettive di omega-3 e il loro effetto positivo sul fegato.

Ma allo stesso tempo, l'omega-3 è una di quelle componenti che non è sintetizzata dal corpo stesso, quindi può essere ottenuta solo dal cibo.

8 proprietà benefiche degli acidi grassi

Gli acidi grassi omega-3 assumono funzioni bioregolatrici, strutturali e di conservazione. I loro principali benefici per la salute del fegato sono i seguenti:

  1. Ossidare alcuni gruppi di ormoni. L'Omega-3 è direttamente coinvolto nei processi metabolici con proteine ​​"attive", grazie alle quali, ad esempio, il metabolismo glicemico viene regolato indirettamente. Questo influenza direttamente la composizione biochimica del sangue, che consente di "scaricare" il fegato.
  2. Stimolare la scollatura del colesterolo. L'omega-3 aiuta a purificare il sangue ea ridurre il colesterolo. Inoltre, stiamo parlando di colesterolo a bassa densità, a causa del quale si formano coaguli di sangue e placche nei vasi sanguigni. Spesso entrano nel fegato, ostacolano la circolazione del sangue attraverso di esso, che provoca in seguito epatite, cirrosi e epatite non infettiva.
  3. Aumentare la sensibilità all'insulina. Ciò contribuirà a ridurre il livello complessivo di zucchero nel sangue, prevenendo l'esacerbazione del diabete mellito di tipo 2, quando il corpo trattiene almeno parzialmente la funzionalità della produzione di insulina. Inoltre, i medici dicono che l'uso regolare di omega-3 impedisce l'inibizione della sintesi degli ormoni da parte del pancreas.
  4. Ridurre l'appetito. Questo è estremamente utile in tutte le malattie del fegato e del tratto gastrointestinale, quando il paziente deve essere prescritto rigoroso, risparmiando diete. Solo a causa dell'inclusione nella dieta di omega-3 puoi liberarti di 2 o 3 chili in più al mese senza apportare modifiche alla tua dieta tradizionale.
  5. Accelerare l'assorbimento delle proteine. Questa proprietà viene utilizzata attivamente dai bodybuilder quando è necessario aumentare rapidamente la massa muscolare magra. Ma allo stesso tempo, il processo di posporre lo strato grasso sottocutaneo è inibito. Questo metodo di costruzione della massa muscolare non ha conseguenze negative.
  6. Rallentare e inibire i processi infiammatori. Omega-3 ha la proprietà di regolare la sintesi di istamine nel corpo, abbassandone la concentrazione. Ecco perché gli acidi grassi insaturi sono estremamente utili per la stessa epatite o gastrite. E grazie alla stessa proprietà, l'omega-3 aiuta ad alleviare il dolore dell'artrite, l'artrite.
  7. Feci rallentate attraverso l'intestino. Questo aiuta a digerire meglio il cibo e ad assorbirne un massimo di micronutrienti. È anche un'eccellente prevenzione di stitichezza, diarrea e altri possibili disturbi del tratto gastrointestinale. Ancora una volta, non dimenticare che l'omega-3 sopprime anche i processi infiammatori nel corpo.
  8. Stimolare il flusso della bile. Per un corpo sano - questa è una proprietà molto utile. In primo luogo, ciò impedisce la formazione di calcoli e blocchi nei dotti biliari e, in secondo luogo, una maggiore concentrazione di bile ottimizza la ripartizione del cibo consumato nello stomaco.

Possibile danno

In casi molto rari, gli acidi grassi insaturi omega-3, naturalmente, possono essere dannosi per il fegato e il tratto gastrointestinale. Possono essere dannosi nei seguenti casi:

  1. Overdose. L'omega 3 viene decomposta e assorbita dal fegato. In grandi quantità, gli acidi grassi insaturi causano un carico eccessivo sull'organo e con esso sono irritanti per il tratto gastrointestinale. Più pericoloso è considerato un sovradosaggio in presenza di malattie acute del tratto gastrointestinale e del fegato.
  2. Pietre nei dotti biliari. Se ce ne sono, l'effetto coleretico di omega-3 danneggia solo, o addirittura provoca il blocco di quegli stessi dotti.
  3. Stimolazione del sanguinamento Omega-3 inibisce la coagulazione del sangue. Di conseguenza, in presenza di sanguinamento, sia nel fegato stesso (per esempio, nella fase grave della cirrosi, nell'ecocinoccosi), sia nel tratto gastrointestinale, l'inclusione di acidi grassi insaturi non farà che peggiorare le condizioni del paziente.

Per quali malattie sono efficaci?

In alcune malattie del fegato, l'omega-3 aiuta ad accelerare il recupero e, in generale, a normalizzare le condizioni del paziente:

  1. La cirrosi. Con questa malattia, il fegato semplicemente cessa di svolgere pienamente le sue funzioni dirette, il tutto è completato dal processo infiammatorio. Omega-3 in piccole quantità rallenta il decorso della malattia, così come la distruzione delle cellule del fegato (a causa dell'inibizione del processo di ossidazione). Qui, solo il dosaggio di acidi grassi insaturi è prescritto meno del solito - si raccomanda di essere guidato dalle istruzioni del medico curante.
  2. Epatite. A causa degli effetti anti-infiammatori di omega-3 sarà estremamente utile per l'epatite di qualsiasi eziologia. Ma questo è rilevante solo nelle fasi iniziali della malattia, cioè quando il fegato mantiene quasi completamente la sua funzionalità.
  3. Epatite grassa In questa malattia, le cellule del fegato vengono sostituite dal grasso, il più delle volte a causa dell'obesità cronica. L'omega-3 aiuta a ridurre l'appetito, stimola la disgregazione del grasso, quindi nelle fasi iniziali della malattia aiuta non solo a rallentare l'epatosi, ma anche a eliminarlo completamente.

Le principali fonti di omega-3

Molti medici raccomandano l'assunzione di omega-3 sotto forma di olio di pesce - è in esso che la maggior parte di tutti hanno acidi grassi insaturi.

Puoi semplicemente includere nel pesce grasso dieta quotidiana. Quale pesce scegliere? È meglio mangiare il salmone - puoi mangiarlo anche se hai qualche malattia al fegato.

Puoi anche prendere l'olio di pesce sotto forma di capsule, un integratore alimentare (venduto in tutte le farmacie e negozi specializzati).

Deve essere usato solo olio di pesce di alta qualità. Se si tratta di un farmaco farmaceutico, è necessario verificare la certificazione. Negli oli di pesce a basso costo si trovano spesso metalli pesanti, incluso il mercurio, che è estremamente pericoloso per il fegato. Lo stesso vale per il pesce: dovresti mangiare solo di alta qualità.

Leggi il resto delle fonti nella foto:

Se per qualche motivo l'olio di pesce è controindicato (alcune persone hanno una reazione allergica acuta ad esso), allora può essere sostituito con olio di lino. Può essere usato per condire l'insalata, ma non per friggere. Ed è necessario utilizzare l'olio di lino commestibile.

Tariffa giornaliera

Per quanto riguarda il dosaggio di omega-3, è raccomandato per un adulto - solo 1,2 - 1,7 grammi al giorno, il massimo consentito - 7 grammi. In presenza di eventuali malattie del tratto gastrointestinale e del fegato, si riduce a 0,6-1 grammo al giorno.

Video interessante

Ti consigliamo di leggere questi video:

conclusione

Nel complesso, gli acidi grassi omega-3 sono una sostanza essenziale per il tratto gastrointestinale e il fegato, che aiuta ad accumulare i micronutrienti, ad assorbire meglio il cibo e anche a inibire il corso dei processi infiammatori. Ma prima di iniziare a prendere gli acidi grassi insaturi, dovresti sempre consultare il tuo medico, ancora meglio - passare attraverso una diagnosi completa.

In che modo l'olio di pesce influisce sul fegato?

18 marzo 2017, 10:19 Articolo di esperti: Izvochkova Nina Vladislavovna 0 24,474

L'unicità di alcuni rimedi popolari, come l'olio di pesce, è confermata dall'uso a lungo termine nel trattamento di varie patologie nel corpo. Non meno favorevole è l'effetto dell'olio di pesce nelle malattie del fegato. Puoi usarlo in capsule e una miscela densa (forma farmaceutica) o in alcune varietà di pesce grasso. Ma è importante sapere che il prodotto ha controindicazioni, quindi non tutti sono adatti.

Composizione e forme farmaceutiche

L'olio di pesce è una massa densa con un odore caratteristico, simile all'olio vegetale. Sintetizzato dal fegato di pesce e tessuto muscolare. La composizione contiene un ricco set di minerali e oligoelementi, che include:

  • acido oleico, che è responsabile per la stabilizzazione del metabolismo, la costruzione delle membrane cellulari, la formazione dello scheletro e delle fibre muscolari nel corpo umano, la fornitura di energia;
  • Acidi polinsaturi Omega-3, necessari per accelerare i processi metabolici, distruggere le riserve di grasso, regolare il colesterolo, rafforzare i vasi sanguigni, migliorare il flusso sanguigno, che riduce la pressione sanguigna;
  • Gli acidi grassi Omega-6 sono importanti per accelerare la rigenerazione dei tessuti, riducendo la componente di colesterolo, rafforzando il sistema immunitario;
  • vitamina A, responsabile della salute degli occhi e della pelle, della sintesi delle proteine, mantenendo un livello stabile di glucosio;
  • Vitamina D, necessaria per stimolare il metabolismo dei carboidrati, lo sviluppo e il rinnovamento delle cellule del corpo, l'assorbimento del fosforo e del calcio;
  • macchie di acido acetico, valerico e butirrico;
  • tracce di componente di colesterolo, alcool e iodio.

Fino a poco tempo fa, il prodotto ittico era disponibile solo in forma liquida, oggi è prodotto in capsule. I primi preparati furono ottenuti dal fegato di merluzzo, ma si scoprì che questo materiale è in grado di assorbire sostanze chimiche e veleni. Oggi l'olio di pesce viene sintetizzato solo dal tessuto muscolare del merluzzo.

Non c'è differenza nell'efficacia di dragee e forma liquida. I vantaggi della nuova forma:

  • nessun sapore e odore sgradevoli;
  • facilità d'uso;
  • resistenza alla luce e all'aria.

Ma la conservazione a lungo termine del prodotto ittico in qualsiasi forma è proibita.

I benefici dell'olio di pesce per il fegato

Il più grande valore del trattamento con olio di pesce è la fornitura di acidi grassi, dal momento che il corpo umano non è in grado di elaborare questi componenti da solo. A causa della complessa composizione multicomponente dell'olio di pesce colpisce gli organi, i sistemi, i processi metabolici in un complesso, quindi è considerato un farmaco.

Gli effetti e i benefici del farmaco:

  • mantenimento dell'acuità visiva;
  • regolazione dei processi metabolici con la partecipazione di proteine, grassi, carboidrati al fine di ottenere componenti utili per la normalizzazione della salute di tutti gli organi e sistemi corporei, incluso il fegato;
  • rafforzare i sistemi ossei e muscolari;
  • immunostimolazione.

Abbassamento del colesterolo

Questa proprietà fornisce i preziosi componenti dell'olio di pesce - acidi grassi. Sono in grado di abbattere e rimuovere il componente del colesterolo a livelli elevati, partecipando così alla diminuzione del suo livello, allo stesso tempo diluendo il plasma liquido, migliorando il flusso sanguigno, rafforzando i vasi sanguigni. Ciò aumenta il livello di HDL benefico in colesterolo. Un tale effetto equilibrato contribuisce alla protezione del fegato dall'infiammazione, dalla trombosi venosa e dalla normalizzazione dei livelli di trigliceridi. L'olio di pesce colpisce la membrana cellulare e la funzione dei recettori cellulari, stimolando in tal modo i processi di autodistruzione dell'eccesso di componenti "cattivi" di colesterolo.

In una quantità sufficiente di acidi grassi sono presenti nell'olio di pesce derivato da salmone, tonno, merluzzo, sgombro, ippoglosso, trota, sardine. Mangiare regolarmente queste varietà di pesce può ridurre il livello di sostanze nocive nel corpo.

Regole di somministrazione e dosaggio

Nonostante l'efficacia dell'olio di pesce e la riduzione del componente del colesterolo, dovrebbe essere presa per molto tempo. Solo un lungo percorso per riempire davvero la carenza di vitamine e acidi grassi. Il tasso di uso quotidiano - 1-2 compresse per un mese e mezzo. Quindi viene fatta una pausa per tre mesi e il trattamento viene ripetuto.

Danno e controindicazioni

L'olio di pesce si riferisce ai farmaci, pertanto, ha controindicazioni e con trattamento analfabeta può causare danni al corpo. Pertanto, prima dell'uso, è necessario consultare uno specialista.

  • reazioni allergiche ai componenti dell'olio di pesce;
  • neutralizzazione di farmaci già utilizzati in una particolare malattia;
  • Un eccesso di complessi vitaminici A e D, che, accumulandosi nel fegato, iniziano ad avvelenare il corpo e interrompere i cicli cellulari di sviluppo e divisione nei tessuti;
  • l'effetto tossico di un prodotto di scarsa qualità che è stato sintetizzato dal pesce raccolto in stagni contaminati da sostanze chimiche.
  • alcune malattie acute e croniche del tratto gastrointestinale, che sono esacerbate dall'assunzione di olio di pesce, come colecistite, pancreatite;
  • problemi con la coagulazione del sangue;
  • patologia tiroidea;
  • allergico a determinate vitamine e oligoelementi che costituiscono l'olio di pesce.

Acquista Sofosbuvir e Daclatasvir

Posso mangiare olio di pesce con l'epatite C?

[/ Vc_column_text] [/ vc_column] [/ vc_row] [vc_row] [vc_column] [vc_empty_space] [Titolo vc_text_separator = "Benvenuti nel sito di farmacie online IMMCO.ru"] [] vc_column_text voi o qualcuno dal vostro ambiente malati epatite C? Non disperare. Oggi l'epatite C è completamente curabile, la terapia richiede non molto tempo, è facile da usare, economica e non causa gravi effetti collaterali.

Cosa devi fare per eliminare l'epatite C: [/ vc_column_text] [vc_message] 1. Passare l'analisi PCR (non ELISA!). Se il budget lo consente, è meglio passare un'analisi quantitativa. Altrimenti, qualità;

2. Con i risultati - per noi. Secondo la nostra politica sulla privacy, i tuoi dati personali sono completamente al sicuro. Assicurati di riferire su malattie concomitanti e farmaci presi. Per contattarci per la selezione dei regimi di trattamento e ordinare farmaci:

-Chiamare 8-800-301-41-04, numero verde in tutta la Federazione russa o ci -Napishite via e-mail o [email protected] è un dato di domanda per l'esperto in online (chat si trova nell'angolo in basso a destra del sito);

3. Dopo aver consultato i nostri specialisti, ordinare la consegna del farmaco richiesto.

4. Attendere il corriere e iniziare il trattamento il giorno dell'ordine. Segui le istruzioni. In caso di dubbi, contattare i nostri specialisti;

5. Completa la terapia e sbarazzati del virus per sempre. [/ Vc_message]

[Vc_separator] [vc_column_text] La nostra farmacia online ti offre un trattamento efficace per l'epatite C. L'efficacia di guarigione di qualsiasi genotipo è del 98% -100%. Queste cifre sono dati ufficiali da studi clinici, confermati dalla pratica medica moderna. Ti offriamo una terapia con farmaci antivirali moderni basati su sofosbuvir.

Per familiarizzare con questo principio attivo rivoluzionario, puoi guardare un frammento del trasferimento con Elena Malysheva. Purtroppo, ha taciuto sui prezzi di questi farmaci in Europa e in America, che il 99% della popolazione di questi paesi e della nostra non può permettersi. Tuttavia, in questo caso c'è una via d'uscita. La nostra azienda sta esportando controparti antivirali indiani li consegna alla Russia e le ex prezzi alla produzione della CSI per il mercato indiano domestico (centinaia di volte inferiori rispetto ai prezzi negli Stati Uniti e mercati europei). Tutti i preparati sono fabbricati da società farmaceutiche indiane su licenza e sono approvati dall'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Può l'olio di pesce dell'epatite?

L'epatite è una malattia infiammatoria del fegato, può verificarsi in entrambe le forme acute e croniche. L'epatite cronica può essere una conseguenza dell'epatite acuta (forma virale), della tubercolosi, della presenza di parassiti, della carenza di proteine ​​e vitamine, del diabete mellito, delle malattie a lungo termine del tratto gastrointestinale, nonché dell'intossicazione del corpo o di eventi allergici.

In ogni caso, in presenza di epatite cronica, è necessario uno speciale sistema nutrizionale, volto a ridurre l'infiammazione e le alterazioni distruttive nel fegato, migliorandone l'efficienza al fine di prevenire il passaggio della malattia alla cirrosi epatica.

La base di questo sistema alimentare è la dieta numero 5. L'assunzione di proteine, grassi e carboidrati è calcolata sul peso corporeo. Quindi, per 1 kg è richiesto 1,5-2,3 g di proteine, 1,2-1,5 g di grassi, 4-6 g di carboidrati. La dieta per l'epatite B comporta un'adeguata assunzione di proteine, e l'enfasi è sulle proteine ​​animali: latte, kefir, formaggio, yogurt, albume, pesce magro, carne magra.

I carboidrati dovrebbero essere digeriti facilmente e questo, soprattutto, marmellate, zucchero, marmellata, miele.

La mancanza di grasso è bloccata dagli oli vegetali: oliva, mais, girasole.

L'assunzione di sale si riduce a 6-8 g al giorno (specialmente quando si manifestano forme della malattia). Ma i liquidi possono essere consumati quanto vuoi. Puoi mangiare verdura, bacche e succhi di frutta.

Allo stesso tempo, la dieta dovrebbe essere arricchita con vitamine e minerali. Il menu dovrebbe contenere prodotti contenenti una quantità sufficiente di vitamine del gruppo B, acido ascorbico, bioflavonoidi, oltre a potassio, magnesio, zinco, fosforo, calcio, cobalto.

Mangiare dovrebbe essere 5-6 al giorno in piccole porzioni, la massa totale della dieta quotidiana non dovrebbe superare i 3,5 kg. Gli alimenti sono più consumati bolliti, cotti e occasionalmente in umido.

Prodotti raccomandati per l'epatite cronica:

- pane e prodotti a base di farina;
- carne, pesce, insalate di verdure, vinaigrette;
- salsicce dietetiche;
- latticini, verdura, cereali, zuppe di frutta, zuppa di barbabietola rossa, okroshka, borscht, zuppa senza carne,)
- verdure, patate (crude, bollite, al forno, in umido);
- frutti di mare;
- pesce bollito, farcito (lucioperca, merluzzo, nasello, carpa, navaga, luccio, ecc.), non grasso;
- formaggio a pasta molle e magro;
- cereali, pasta, cereali;
- uova (non più di un tuorlo al giorno);
- latte e prodotti caseari;
- olio raffinato cremoso e vegetale (girasole, mais, olive, ecc.);
- carne e pollame (carne magra di manzo, coniglio, pollo);
- panna acida, latticini, salse vegetali;
- spezie (aneto, prezzemolo, alloro, vaniglia, cannella);
- frutti e bacche non aspri;
- dolci (marmellata, caramelle, marmellata, zucchero, miele);
- bevande (tè, caffè, bacche dolci, succhi di frutta e verdura).

Prodotti vietati per l'epatite cronica:

- grassi (manzo, oca, montone, lardo);
- carne grassa (maiale, agnello, oche, anatre);
- pesce grasso (salmone);
- pesce grasso, brodi e brodi di carne e funghi;
- alimenti che contengono molto colesterolo (olio di pesce, cervello, fegato, cuore, rognoni, tuorli d'uovo - non più di 1 al giorno);
- cibi fritti;
- prodotti affumicati;
- cibo in scatola;
- spezie (aglio, senape, cipolla, pepe, aceto);
- cibo salato;
- alcol;
- di cacao;
- dolci: torte alla crema, gelati, torte.

Notizie correlate

Commenti (0)

è possibile con l'olio di pesce dell'epatite c

Può l'epatite C con olio di pesce? La risposta è! Hepcinat-lp è il migliore generico di Harvoni (ledipasvir + sofosbuvir), famoso in tutto il mondo, proveniente dall'India, pubblicato da Natcopharma il 28 ottobre (la notizia è sul sito ufficiale dell'azienda). I principi attivi di Hepcinat-lp sono assolutamente simili a quelli contenuti nella preparazione di Harvoni, la differenza è solo nel prezzo. Mentre il costo di un corso di trattamento Harvoni raggiunge $ 100.000, il prezzo di Hepcinat-lp è inferiore a $ 1.500 per un corso di tre mesi. Il farmaco Hepcinat-lp ha quasi il cento per cento di efficacia nella lotta contro l'epatite C, e questo è confermato dai risultati della ricerca. Hepcinat-lp ha tutte le licenze e i certificati necessari, come si può vedere sul sito ufficiale di Natcopharma. Può l'epatite C con olio di pesce? Solo Hepcinat-lp. 1. Il miglior generico moderno; 2. Non richiede combinazioni con altri farmaci, di norma, altamente tossici (eccetto per il trattamento di altri genotipi, ad eccezione del 1 °, 3 ° e 4 °, quando la ribavirina deve essere aggiunta al corso); 3. Il costo più basso fino ad oggi; 4. Solo un effetto collaterale è una sensazione di lieve affaticamento; 5. Trattamento rapido ed efficace (di solito un corso di 12 settimane). Tutti gli altri generici che replicano altri mezzi per combattere l'epatite C sono inferiori a Hepcinat-lp sotto tutti gli aspetti, che è facilmente visibile leggendo le istruzioni. Inoltre, non confondere Hepcinat-lp e semplicemente Hepcinat - questi sono diversi farmaci, e il secondo non raggiunge la prima metà. Aiutiamo con la consegna di Hepcinat-lp direttamente dall'India in qualsiasi parte del mondo e offriamo il miglior prezzo oggi. Dirigiamo parte dei fondi alla Fondazione di beneficenza di Hepatitis C. Chiunque si offre di comprare il farmaco "da un magazzino di Mosca" - solo truffatori, perché il farmaco non è destinato alla vendita in Russia, inoltre, è stato appena rilasciato. Può l'epatite C con olio di pesce? Conosci già la risposta. Il momento in cui l'epatite C ha instillato orrore nelle persone sta finendo. Il potere del mostro finisce. Se prima solo pochi eletti potrebbero consentire il trattamento, oggi tutti possono farlo. Schiacciamo il bastardo insieme!

È possibile assumere olio di pesce con l'epatite C?

IMPORTANTE! Per salvare un articolo sui segnalibri, premere: CTRL + D

Chiedi al MEDICO una domanda e ricevi una RISPOSTA GRATUITA, puoi compilare un modulo speciale sul NOSTRO SITO, tramite questo link >>>

In che modo l'olio di pesce influisce sul fegato?

Lascia un commento 9.540

L'unicità di alcuni rimedi popolari, come l'olio di pesce, è confermata dall'uso a lungo termine nel trattamento di varie patologie nel corpo. Non meno favorevole è l'effetto dell'olio di pesce nelle malattie del fegato. Puoi usarlo in capsule e una miscela densa (forma farmaceutica) o in alcune varietà di pesce grasso. Ma è importante sapere che il prodotto ha controindicazioni, quindi non tutti sono adatti.

Composizione e forme farmaceutiche

L'olio di pesce è una massa densa con un odore caratteristico, simile all'olio vegetale. Sintetizzato dal fegato di pesce e tessuto muscolare. La composizione contiene un ricco set di minerali e oligoelementi, che include:

  • acido oleico, che è responsabile per la stabilizzazione del metabolismo, la costruzione delle membrane cellulari, la formazione dello scheletro e delle fibre muscolari nel corpo umano, la fornitura di energia;
  • Acidi polinsaturi Omega-3, necessari per accelerare i processi metabolici, distruggere le riserve di grasso, regolare il colesterolo, rafforzare i vasi sanguigni, migliorare il flusso sanguigno, che riduce la pressione sanguigna;
  • Gli acidi grassi Omega-6 sono importanti per accelerare la rigenerazione dei tessuti, riducendo la componente di colesterolo, rafforzando il sistema immunitario;
  • vitamina A, responsabile della salute degli occhi e della pelle, della sintesi delle proteine, mantenendo un livello stabile di glucosio;
  • Vitamina D, necessaria per stimolare il metabolismo dei carboidrati, lo sviluppo e il rinnovamento delle cellule del corpo, l'assorbimento del fosforo e del calcio;
  • macchie di acido acetico, valerico e butirrico;
  • tracce di componente di colesterolo, alcool e iodio.

Fino a poco tempo fa, il prodotto ittico era disponibile solo in forma liquida, oggi è prodotto in capsule. I primi preparati furono ottenuti dal fegato di merluzzo, ma si scoprì che questo materiale è in grado di assorbire sostanze chimiche e veleni. Oggi l'olio di pesce viene sintetizzato solo dal tessuto muscolare del merluzzo.

Non c'è differenza nell'efficacia di dragee e forma liquida. I vantaggi della nuova forma:

  • nessun sapore e odore sgradevoli;
  • facilità d'uso;
  • resistenza alla luce e all'aria.

Ma la conservazione a lungo termine del prodotto ittico in qualsiasi forma è proibita.

I benefici dell'olio di pesce per il fegato

Il più grande valore del trattamento con olio di pesce è la fornitura di acidi grassi, dal momento che il corpo umano non è in grado di elaborare questi componenti da solo. A causa della complessa composizione multicomponente dell'olio di pesce colpisce gli organi, i sistemi, i processi metabolici in un complesso, quindi è considerato un farmaco.

Gli effetti e i benefici del farmaco:

  • mantenimento dell'acuità visiva;
  • regolazione dei processi metabolici con la partecipazione di proteine, grassi, carboidrati al fine di ottenere componenti utili per la normalizzazione della salute di tutti gli organi e sistemi corporei, incluso il fegato;
  • rafforzare i sistemi ossei e muscolari;
  • immunostimolazione.

Abbassamento del colesterolo

Questa proprietà fornisce i preziosi componenti dell'olio di pesce - acidi grassi. Sono in grado di abbattere e rimuovere il componente del colesterolo a livelli elevati, partecipando così alla diminuzione del suo livello, allo stesso tempo diluendo il plasma liquido, migliorando il flusso sanguigno, rafforzando i vasi sanguigni. Ciò aumenta il livello di HDL benefico in colesterolo. Un tale effetto equilibrato contribuisce alla protezione del fegato dall'infiammazione, dalla trombosi venosa e dalla normalizzazione dei livelli di trigliceridi. L'olio di pesce colpisce la membrana cellulare e la funzione dei recettori cellulari, stimolando in tal modo i processi di autodistruzione dell'eccesso di componenti "cattivi" di colesterolo.

In una quantità sufficiente di acidi grassi sono presenti nell'olio di pesce derivato da salmone, tonno, merluzzo, sgombro, ippoglosso, trota, sardine. Mangiare regolarmente queste varietà di pesce può ridurre il livello di sostanze nocive nel corpo.

Regole di somministrazione e dosaggio

Nonostante l'efficacia dell'olio di pesce e la riduzione del componente del colesterolo, dovrebbe essere presa per molto tempo. Solo un lungo percorso per riempire davvero la carenza di vitamine e acidi grassi. Il tasso di uso quotidiano - 1-2 compresse per un mese e mezzo. Quindi viene fatta una pausa per tre mesi e il trattamento viene ripetuto.

Danno e controindicazioni

L'olio di pesce si riferisce ai farmaci, pertanto, ha controindicazioni e con trattamento analfabeta può causare danni al corpo. Pertanto, prima dell'uso, è necessario consultare uno specialista.

  • reazioni allergiche ai componenti dell'olio di pesce;
  • neutralizzazione di farmaci già utilizzati in una particolare malattia;
  • Un eccesso di complessi vitaminici A e D, che, accumulandosi nel fegato, iniziano ad avvelenare il corpo e interrompere i cicli cellulari di sviluppo e divisione nei tessuti;
  • l'effetto tossico di un prodotto di scarsa qualità che è stato sintetizzato dal pesce raccolto in stagni contaminati da sostanze chimiche.
  • alcune malattie acute e croniche del tratto gastrointestinale, che sono esacerbate dall'assunzione di olio di pesce, come colecistite, pancreatite;
  • problemi con la coagulazione del sangue;
  • patologia tiroidea;
  • allergico a determinate vitamine e oligoelementi che costituiscono l'olio di pesce.

La copia dei materiali dal sito è possibile senza previa approvazione in caso di installazione di un link indicizzato attivo al nostro sito.

Attenzione! Le informazioni pubblicate sul sito sono solo a scopo informativo e non costituiscono una raccomandazione per l'uso. Assicurati di consultare il tuo medico!

Corretta alimentazione nell'epatite cronica C

L'alimentazione nell'epatite cronica C è il punto più importante per il mantenimento della salute e della vita futura di una persona. L'epatite è una grave malattia infettiva che si sviluppa a causa del danno alle cellule del fegato da parte di virus che sono entrati nel sangue umano.

La dieta raccomandata dai medici

Assicurati di utilizzare una grande quantità di acqua depurata, mangia circa 7 volte al giorno. Bere tè verde con miele, acqua dalle sorgenti minerali (Borjomi, Essentuki) è permesso di aggiungere un po 'di zucchero all'acqua. L'accettazione di succhi di frutta e bacche, diluiti da 50 a 50 con acqua, tè preparato dai cinorrodi, ripristina le funzioni lavorative del fegato. I pasti includono il consumo di vari grassi, è meglio aggiungerli a un piatto preparato al momento, ma non più di 30 g al giorno:

Puoi mangiare verdura, zuppe da latte, borscht, okroshka, bere bevande alla frutta, baci naturali. Sono preferibili cereali, manka, riso, fiocchi d'avena, grano saraceno e miglio. Carne da usare senza grassi:

I pasti per cucinare per una coppia, le polpette di carne e le polpette sono ammessi. Aggiungere moderatamente sale, zucchero, 6-8 g al giorno. Per il fegato il cibo freddo è rigorosamente controindicato, solo caldo o temperatura ambiente. La dieta per l'epatite cronica consente di diversificare la dieta del pesce magro:

Occasionalmente sono consentite frittate, uova di quaglia bollite, pasta di grano duro, aringa fradicia. Il pane è solo 1 o 2 macinatura, senza lievito, i pasticcini di ieri, non i biscotti ricchi e non dolci sotto forma di biscotti.

Effetti benefici sugli ortaggi di salute del fegato:

È consentito aggiungere alla dieta prodotti a base di latte fermentato: formaggio non piccante, ricotta a basso contenuto di grassi, casseruole di cagliata, soufflé, budini cotti in acqua con latte, latte acido, kefir. In piccole quantità, puoi aneto, alloro, prezzemolo, cannella, vaniglia. Ottenere vitamine malate, minerali, un effetto positivo sul fegato. Il magnesio si trova nelle patate, nelle prugne, stimola la secrezione biliare, lo zinco e il rame regolano il metabolismo, riducono il numero di virus nel corpo. I giorni di digiuno dovrebbero essere verdure, mele, fiocchi di latte.

Il cibo per l'epatite cronica include il consumo di frutta dolce, bacche, frutta secca - uva passa, albicocche secche, fichi, prugne secche. Frutta, verdura sono ammesse nella forma macinata.

È possibile utilizzare purè di patate, marmellata, marmellata, salse, dai dolci solo marmellata, marshmallow e marshmallow sono ammessi.

Cosa dovrebbe essere escluso dalla dieta

L'uso di bevande alcoliche e a basso tenore alcolico, pesce, piatti a base di carne di carni grasse è strettamente controindicato. È vietato assumere farmaci che influiscono negativamente sulla salute del fegato.

È obbligatorio escludere:

  • comprate salsicce, salsicce;
  • lardo, margarina, olio di pesce, combizher;
  • specie di pesci grassi - pesce gatto, storione, uova di pesce;
  • formaggio piccante, panna, panna acida grassa;
  • uova crude, uova fritte, uova sode;
  • tutti i tipi di marinate decapate e salate;
  • lenticchie, piselli, fagioli, fagioli;
  • acetosa e spinaci;
  • funghi;
  • prodotti affumicati;
  • cibo in scatola - pesce, carne;
  • gelato;
  • caffè;
  • di cacao;
  • spezie;
  • frutti acidi e acerbi;
  • noci, mandorle;
  • torte, cioccolato, torte alla crema;
  • maionese, aceto, rafano, ketchup, tutti i tipi di senape;
  • pepe;
  • carne fritta, pesce;
  • pesce, brodi di carne;
  • cervello, cuore, rene, fegato;
  • crauti, ravanelli, ravanelli;
  • bevande gassate

L'epatite cronica richiede la rimozione dalla dieta di piatti familiari e familiari che hanno esaltatori di sapidità, aromi, conservanti, molti coloranti. È imperativo organizzare giorni di digiuno 1 o 2 volte al mese, per aumentare gradualmente il contenuto calorico delle pietanze.

Nella lotta contro la malattia, l'uso di rimedi popolari non dà risultati positivi, ma aggrava solo la condizione del fegato.

Osservando la dieta, la persona vivrà fino alla vecchiaia. L'epatite cronica è una malattia grave e la dieta prolunga la vita umana.

Epatite cronica: epatite virale C, epatite B - le sottigliezze dell'utilizzo di rimedi naturali

Non vorrei essere formale quando parlo della mia metodologia del sistema Sokolinsky per l'epatite cronica, l'epatite virale B e l'epatite C. Poiché non c'è tempo per le battute ed è necessario che quando una persona arriva a una consultazione, una persona tratta ciò che è stato detto con sicurezza. Penso che negli ultimi 15 anni ho trovato modi abbastanza efficaci per mantenere la funzionalità epatica senza spese fantastiche e modi complicati. Poiché i rimedi naturali non uccidono il virus, come fanno i farmaci (naturalmente non sicuri e follemente costosi), uno specialista di malattie infettive non chiamerebbe questa tecnica un trattamento per l'epatite.

Ma vedo dalla pratica che per la maggior parte dei pazienti con un decorso cronico della malattia, la cosa principale è una normale condizione generale, l'assenza di cambiamenti negativi nel fegato sugli ultrasuoni e la stabilità o riduzione dell'attività virale secondo le analisi. E solo una piccola parte - massimalisti, che vogliono l'assenza di un virus su PCR ad ogni costo.

Sono anche profondamente convinto che, come con qualsiasi infezione pigra che può distruggere la salute sul terreno, bisogna stare molto attenti con i metodi. Metodi tradizionali di trattamento dell'epatite (per siti, blog, riviste, ecc.) - questo è estremo. Pertanto, esorto tutti i lettori di questa tecnica ad ottenere almeno una consulenza extramurale, ed è meglio venire al Centro Sokolinsky per accertarsi personalmente che persone ragionevoli che hanno esperienza nella riparazione di cellule epatiche stiano lavorando con mezzi calmi e sicuri.

Vladimir Sokolinsky, autore dei libri "Vessels. Fegato. Sovrappeso "e" Herpes. Parassiti. Infezioni nascoste ", membro dell'Associazione Americana dei Consulenti della Nutrizione, Associazione Nazionale Nutrizionisti e Dietologi

Sintomi e meccanismo di danno

Il meccanismo di come il virus dell'epatite B (autoimmune) danneggia il fegato è ben studiato. Penetra negli epatociti - le cellule più importanti del fegato, grazie alle quali svolge le sue dozzine di funzioni dalla formazione della bile e della purificazione del sangue al metabolismo del testosterone e delle proteine. Lì, un alieno riconosce l'immunità e inizia a combatterlo con le forze dei linfociti T. Al posto degli epatociti uccisi dalla loro stessa immunità, appare il tessuto grasso e connettivo. Il virus popola le seguenti e seguenti cellule e la storia si ripete fino a quando non conduce all'intossicazione più grave perché il fegato è sempre meno in grado di affrontare la purificazione del sangue e il controllo dei processi metabolici. Il triste risultato di un decorso progressivo instabile è la cirrosi o il cancro. Pertanto, è importante mantenere stabilmente gli epatociti non solo con i farmaci, ma anche attraverso la pulizia, la nutrizione. Ciò aiuterà l'autoregolamentazione dell'immunità.

L'epatite C è più malvagia. Lì, il virus uccide direttamente le cellule una dopo l'altra. Pertanto, nel trattamento classico dell'epatite C, non vengono utilizzati solo gli epatoprotettori, ma anche la terapia con interferone. Non è facilmente tollerabile, è tanto più importante prepararlo attraverso la purificazione.

I sintomi dell'epatite sono coerenti con il meccanismo del danno. L'intossicazione interna è in aumento, in quanto il fegato non risponde bene al suo lavoro. Le prime lamentele sono stanchezza, allergie, indigestione e pesantezza nella parte destra, sapore amaro in bocca. Gli uomini menzionano ancora i problemi con la potenza e i rappresentanti di entrambi i sessi: disturbi del sonno, irritabilità. Allo stesso tempo, più saggio il cibo, più tossine esterne, più grave è l'intossicazione generale.

È possibile stimolare l'immunità per frenare il virus? Certo che no, perché aumenterà solo la distruzione degli epatociti da parte delle cellule immunitarie killer attivate. Possiamo mantenere l'immunità ad un livello adeguato e ripristinare la normale funzione cellulare. Con un comportamento corretto a lungo termine, si verificherà l'autoregolamentazione.

Esperienza nell'utilizzo di rimedi naturali per l'epatite

Ripeto ancora una volta che il compito del Sistema di Sokolinsky non è quello di curare l'epatite con rimedi popolari per un mese, ma di fornire mezzi puramente fisiologici per migliorare il funzionamento del fegato, proteggere le sue cellule e l'immunità autoregolatrice. Il risultato: migliorare le condizioni generali, le prestazioni. I componenti utilizzati nel sistema Sokolinsky sono unici (Zosterin Ultra) o utilizzati dai nutrizionisti clinici di tutto il mondo (lecitina, omega-3) o provengono dalle profondità dei secoli (Layver 48. Margali) e sono testati nelle cliniche moderne. In nessun caso possono non essere adatti. Sono sicuri al 100%.

Informazioni sullo studio dei componenti naturali del sistema dal libro di Vladimir Sokolinsky "Metodi di promozione della salute chiara: per occupato e ragionevole":

"Durante il test di Zosterin Ultra presso il Centro di epatologia della città di San Pietroburgo, con l'aggiunta del tradizionale trattamento dell'epatite cronica, gli indicatori di ALT sono diminuiti già per 5 giorni di 20 unità e la bilirubina è risultata normale da 200 unità.

Nella pratica pediatrica sono stati condotti studi dettagliati sul potenziale di Zosterin. 52 bambini sono stati trattati presso l'Institute of Children's Infezioni. Di conseguenza, l'efficacia della normalizzazione dei parametri del sangue e la scomparsa della pelle e manifestazioni generali della malattia è stata osservata nel 70-100% dei pazienti. Solo in alcuni bambini con epatite C, in cui l'attività del virus era elevata, non aveva alcun effetto, dal momento che non poteva in alcun modo influenzare il virus stesso. Ma allo stesso tempo, il lavoro dell'intestino è migliorato, gli effetti della disbatteriosi sono diminuiti, che nei bambini dà sempre cambiamenti positivi nella salute generale, e più piccolo è il bambino, maggiore è la dipendenza della sua condizione dall'intestino.

Infine, un altro studio è stato condotto presso la Clinic of Infectious Diseases presso l'Accademia Medica Militare sull'efficacia di Zosterin Ultra nelle varianti virali B e C durante il periodo di esacerbazione.

Delle 19 persone che hanno seguito il corso, marcato miglioramento delle dimensioni del fegato, normalizzazione della bilirubina e ALT, sono stati rilevati termini di scomparsa dell'ittero e intossicazione in 16. Inoltre, è stato osservato un effetto maggiore in quei pazienti che soffrivano di disturbi allergici sullo sfondo dell'epatite e della stasi biliare ".

Secondo Liver 48 (Margali), si può conoscere le raccomandazioni metodologiche compilate dal Professor Shabanov (Military Medical Academy).

- tutti i prodotti naturali consigliati, quindi, non creano un carico aggiuntivo sul sistema di disintossicazione

- La loro applicazione è molto semplice e non distrae dalla vita di tutti i giorni

- prezzo adeguato, quindi non è necessario cercare gli analoghi da salvare

Non prometto miracoli, ma molti sono grati per il risultato reale ottenuto non con i mezzi più costosi e difficili. Utilizzare questo schema per almeno due mesi, quindi eseguire i test, valutare le prestazioni generali e decidere l'ulteriore ammissione.

I componenti principali del sistema Sokolinsky sono:

Laver 48 (Margali) per epatite, epatite grassa, cirrosi epatica

Prodotto a base di erbe, creato da estratti di immortelle, cardo mariano, piantaggine, combinato con composti di zolfo. Vecchia ricetta georgiana. Sia in acuto che in corso cronico, il Fegato 48 aiuta il fegato a combattere efficacemente e dà emozioni positive nei primi due mesi. Ma anche un breve ciclo di assunzione di Fegato 48 - durante il mese aiuta a sentire un'ondata di forza, migliora la digestione, riduce i sintomi spiacevoli associati alla disfunzione epatica (diminuisce le manifestazioni allergiche, migliora le capacità lavorative, il sonno, il mal di testa, ecc.). Gli studi sulla composizione del 48 sotto il marchio Life 48 sono stati condotti presso l'Accademia Medica Militare dal Prof. Shabanov e in altre cliniche. I risultati delle analisi biochimiche e, di conseguenza, della funzione dell'organo, migliorano significativamente (vedi rapporti di ricerca).

Inoltre, 48 è utilizzato per la pulizia, comprese le allergie (eczema), la dermatite atopica, la psoriasi.

Megapolieni con epatite cronica

Gli studi sull'efficacia degli acidi omega 3 come epatoprotettore potrebbero costituire un'intera libreria. È stato stabilito con certezza che gli acidi grassi polinsaturi di alta qualità rafforzano la parete cellulare e prevengono l'eccessiva perossidazione lipidica sotto l'azione dei radicali liberi e limitano anche il processo infiammatorio attorno alle cellule danneggiate.

Il meccanismo dell'azione antinfiammatoria di Megapolyene (acidi omega 3) nell'azione dell'acido eicosapentaenoico e dell'acido docosaesaenoico, che inibisce l'attività dell'acido arachidonico - la base per la formazione di sostanze infiammatorie - prostaglandine, trombossani e leucotrieni. Nelle condizioni del loro eccesso nella zona di infiammazione, la normale divisione delle cellule epatiche può essere disturbata e si verifica un'intossicazione aggiuntiva.

Perché consiglio Megapolien? Perché è il leggendario acido omega-3. Li ho usati per più di 15 anni. Sono molto diversi in termini di prestazioni da olio di pesce a basso costo dalla farmacia. È possibile sostituirli con omega-3, acquistati in Finlandia o in un altro paese scandinavo? Forse sì, forse no. Ripeto, c'è esperienza in diverse versioni di PUFA, ma con Megapolien non c'è stata una pratica di questo tipo. Pertanto, è meglio usare non analoghi, ma un prodotto genuino.

La produzione, in cui Megapolien viene estratta e incapsulata, è la prima impresa russa a produrre additivi alimentari biologicamente attivi, certificata secondo lo schema FSSC 22000, uno standard di produzione europea e americana.

Zosterin Ultra epatite

Il farmaco naturale più efficace per pulire il sangue dalle tossine, che sono riuscito a trovare in 20 anni di pratica. Migliora le condizioni generali e lo stato immunitario in modo così efficace che puoi leggere di più sulla purificazione del sangue nel mio libro, Understandable Health Promotion Methods. scaricare

In breve, è la purificazione del sangue e il supporto epatico che dà l'epatite B cronica e l'epatite C il risultato più profondo, dal momento che riducono il carico sul sistema di disintossicazione e le cellule del fegato ottengono uno sfiato per il recupero. Anche se stai pianificando un corso di interferone, allora è molto corretto usare la purificazione del sangue di fronte a lui.

Zosterin Ultra ha un'elevata attività di assorbimento. Lei è provata. Pertanto, un rimedio naturale (non una medicina) è stato incluso nel libro di testo sullo stile di vita sano e sulla prevenzione delle malattie, pubblicato per studenti di medicina, a cura del direttore dell'Istituto di Nutrizione, Accademia Russa di Scienze Mediche prof. Tutelian.

Questo emosorbente russo è ottenuto dall'erba marina di Zoster, che cresce nelle aree ecologicamente pulite del territorio di Primorsky. È in grado di rimuovere dal sangue non solo i prodotti di scarto del virus di tipo C, ma anche molte tossine ambientali che caricano il fegato. Quando si usano combinazioni diverse di assumere le formule Zosterin ultra 30% e Zosterin ultra 60% con epatite, è anche possibile utilizzare il suo effetto immunomodulatore. Questo è importante nel meccanismo autoimmune dello sviluppo dell'epatite B. Esiste un miglioramento dell'immunità cellulare e umorale, una diminuzione della sensibilizzazione, una diminuzione dell'eosinofilia, un CIC e una stabilizzazione dei livelli delle immunoglobuline M ed E.

UM di lecitina per epatite

Noi nella nostra farmacia naturale possiamo offrire almeno 10 diverse varianti di lecitina. Ma prima di tutto, consiglio Lecithin UM. È prodotto appositamente per il sistema Sokolinsky in un'azienda a conduzione familiare a San Pietroburgo con materie prime tedesche di alta qualità. Uso la lecitina da più di 20 anni e quindi sono assolutamente sicuro dell'effetto e dell'assenza di effetti collaterali. Nella mia pratica, dozzine di donne incinte e in allattamento, centinaia di bambini piccoli, almeno un migliaio di persone, l'hanno bevuto.

Il compito della lecitina in questo caso - la protezione dalla degenerazione grassa del fegato (steatosi, epatosi grassa). Riducendo la quantità di sostanze coinvolte nella lavorazione dei grassi - aminoacidi, fattori lipotropici, la formazione di fosfolipidi da grassi, beta-lipoproteine, lecitina viene disturbata e il grasso non legato viene depositato nel fegato. Questo è particolarmente vero quando le cellule sono indebolite da un virus o da un processo autoimmune.

È semplicemente accettato - puoi persino aggiungere cibo non piccante. Ma sii sicuro - per molto tempo. Entro un anno fino a 6 mesi. Poiché la sostanza è commestibile, non può essere utilizzata.

La necessità di utilizzare vitamine e microelementi per l'epatite

Con una malattia esistente da lungo tempo, l'equilibrio di vitamine e microelementi è fortemente disturbato, poiché il fegato partecipa al metabolismo delle vitamine A, B, C, D, E, K, PP e acido folico, oltre al calcio, ferro e rame.

E allo stesso tempo, non solo un virus o un'infiammazione riduce le prestazioni complessive, ma anche uno squilibrio di sostanze vitali.

Vitamine chimicamente sintetizzate, io di certo non consiglierò. In questo caso, i dosaggi dovrebbero essere minimi, il complesso dovrebbe essere il più completo possibile e la fonte dovrebbe essere il più vicino possibile al cibo. È possibile ottenere un set naturale di vitamine e minerali al 100% bilanciato per l'epatite dal complesso Spirulina Sochi NTVK (spirulina naturale intera, alta qualità). Nel tablet, solo microalghe purificate e compresse e 0% di chimica. Allo stesso tempo, fornirà al fegato una serie di aminoacidi essenziali che aiutano a legare in modo più efficiente le tossine, in particolare i composti dell'azoto. Puoi leggere di più su Spirulina Sochi nel mio libro "Understandable Health Promotion Methods".

Come prendere:

Purificazione del sangue - Ultraster 30% per 20 giorni per 1 polvere al giorno, non in associazione con gli altri e con il cibo, quindi altri 5 giorni Ultrasterol 60% per 1 polvere al giorno.

Allo stesso tempo - Liver 48 per 1 caps. 2 volte al giorno con cibo e Lecitina UM sul tè 1 cucchiaino 2 volte al giorno con il cibo + Megapolien 1 capsula. 2 volte al giorno

Allo stesso tempo - Spirulina Sochi NCVK, 4 compresse, 2 volte al giorno

Supporto epatico - Fegato 48 per 1 caps. 2 volte al giorno con cibo e Lecitina UM sul tè 1 cucchiaino 2 volte al giorno con il cibo + Megapolien 1 capsula. nel giorno

Allo stesso tempo - Spirulina Sochi NCVK, 4 compresse, 2 volte al giorno

Purificazione del sangue - Zosterin ultra 30% per 1 polvere al giorno per 10 giorni e poi 5 giorni Zosterin per ultra 60% per 1 polvere 2 volte al giorno

Allo stesso tempo - Spirulina Sochi NCVK, 4 compresse, 2 volte al giorno.

Quando do i dosaggi qui, intendo che una persona ha solo bisogno di farsi un'idea di ciò che viene offerto. Ma l'epatite è una malattia grave, quindi è altamente consigliabile ottenere una consulenza. Perché il valore non sono sempre i singoli componenti, il sistema e l'esperienza della sua applicazione. Non è sufficiente comprare persino l'intonaco decorativo di altissima qualità nel negozio, è anche importante poterlo applicare correttamente al muro. Per non parlare del fatto che quando si contatta il Centro Sokolinsky è possibile contare sull'autenticità al 100% dei prodotti naturali proposti. Si prega di contattare. Il mio staff e io abbiamo qualcosa da dire sui rimedi naturali per l'epatite cronica B e C.

Richiesta enorme:

Se usi il nostro sito, avvisalo agli altri.

© Sokolinsky Center "Health Recipes" 2002-2017, Vladimir Sokolinsky