Principale > Odori

Cosa mangia il raki?

I tumori sono considerati una prelibatezza, a molte persone piace mangiarli. Hai mai pensato a cosa mangiano i gamberi? Da cosa, diciamo, la "materia prima" è un piatto così affascinante?

Si scopre che la credenza che i gamberi mangiano carne marcia, carogne, è più di un mito. Loro, naturalmente, non disdegnano il cibo animale. E poiché il tasso di movimento del cancro è basso, possono semplicemente catturare cibo vivo in casi molto rari. Quindi devono accontentarsi del fatto che non nuotano o strisciano. Ma tale cibo nella loro dieta è solo del 10%! I restanti 90 sono alimenti vegetali.

Dieta di gamberi

Considerate ora cosa mangiano i gamberi di fiume. Nella loro dieta un sacco di cibi vegetali. Queste sono alghe, erba costiera, foglie cadute dagli alberi. Si tratta di varie ninfee, capsule d'uovo, carici, equiseto, elodieus e molte altre erbe - piante acquatiche e sushi inondate di acqua. Apprezzano soprattutto l'ortica. Ad un pasto, il maschio mangia molto meno della femmina, ma mangia 1-2 volte al giorno, e la femmina 1 volta in 2-3 giorni. Prima di svernare o allevare, i gamberi vengono mangiati molto più attivamente rispetto ad altre volte. Il cibo a base di carne che mangiano i gamberi è altrettanto vario, anche se più piccolo. Gamberi mangiano molluschi, vermi, insetti, larve, girini. Sono molto desiderosi di mangiare cibo morto, che si è leggermente decomposto, lo sentono a grande distanza e lo trovano piuttosto rapidamente. Ma se il cibo si decompone per un lungo periodo, allora i gamberi sono indifferenti a tale cibo. In parole povere, i cadaveri devono essere freschi! A volte i gamberi possono anche catturare cibo vivo, mostrando le meraviglie dell'abilità di caccia e una reazione lampo. Amano gli invertebrati: rotiferi, dafnidi, ciclopi.

Dieta di gamberi in un bacino artificiale

C'è sempre molta vegetazione, fitoplancton, zooplancton, piccoli invertebrati nello stagno, quindi non ci sono problemi con l'alimentazione dei gamberi nell'ambiente artificiale. I fertilizzanti minerali e la materia organica vengono aggiunti allo stagno per allevare e moltiplicare questa base di nutrienti. Certo, questo non è quello che mangiano i gamberi. Vengono nutriti nello stagno e gettano carne viziata, pesce, avanzi e verdure di taglio, prodotti da forno, cereali inzuppati, torte e molto altro. Negli stagni, come nelle gabbie, è necessario assicurarsi che tutto questo cibo sia mangiato in una volta. Se rimane, il gambero si congelerà, l'acqua si appannherà e si verificherà una carenza di ossigeno.

Dieta di gamberi d'acquario

Se è difficile per te risolvere immediatamente la domanda su cosa mangiano i gamberi, tieni presente che ci sono mangimi specializzati per gamberi e granchi in vendita. Ma se non sono disponibili per te, allora i gamberi sono nutriti con erba, specialmente a loro piacciono le ortiche. Piantano anche varie alghe per loro, che mangiano volentieri. È necessario assicurarsi che le alghe siano sempre nell'acquario, se necessario, sedersi. Anche in piccole quantità è necessario offrire loro pezzi di carne viziata, pollo e alimenti per animali secchi. Assicurati che il cibo non si accumuli nell'acquario, non si decomponga e marcisca. I pezzi non dovrebbero essere lì per più di 2 giorni. Affinché il gambero mangi bene senza soffrire di mancanza di appetito, è necessario mantenere la temperatura nell'acquario oltre i 15 gradi.

Cosa mangia il raki?

I tumori sono stati a lungo considerati una prelibatezza, non solo in Russia, ma anche in molti paesi europei. E ora, quando la gamma del loro habitat naturale è notevolmente diminuita, molti stanno cercando di allevare artificialmente il gambero. La maggior parte crede che mangiare gamberi sia carne esclusivamente marcio, ma non lo è. Proviamo a capire più in dettaglio cosa mangiano questi rappresentanti degli artropodi.

I tumori sono diversi

I nativi dell'Eurasia sono gamberi dai larghi piedi. Sono piuttosto grandi - la lunghezza del tronco raggiunge i venti centimetri. A cavallo tra il XIX e il XX secolo, a causa dell'ampia diffusione della piaga dei crostacei, il loro bestiame diminuì drasticamente, quindi dovettero importare altri tipi di gamberi dagli Stati Uniti - macchiati o segnalati. Successivamente, gli zoologi hanno scoperto che questo cancro, resistente alla peste, è il venditore ambulante, quindi, a causa del trasferimento di massa degli "americani", il loro omologo europeo ha subito un secondo colpo e il numero di tumori diffusi è diminuito fino a un punto critico. In Ucraina, questa specie è elencata nel Libro rosso.

I gamberi europei differiscono da quelli americani per dimensioni maggiori e durata della vita più lunga. A proposito, e la loro dieta varia abbastanza forte. Gli "americani" preferiscono mangiare detriti, cioè un insieme di particelle non decomposte sia degli animali che degli organismi vegetali, indipendentemente dall'età dell'individuo, dall'habitat e dalla presenza di altri alimenti. Anche la dieta delle diverse generazioni di "europei" dipende poco dai suddetti fattori, ma il loro menù differisce in modo significativo dalla dieta dei gamberi americani. E, contrariamente alla credenza popolare, il cibo "fangoso" e il cibo animale occupano una piccolissima parte nella loro dieta - circa un decimo, il resto è cibo vegetale.

Cosa mangiano i gamberi europei?

In estate, quando il cibo è abbondante, il cancro adulto si nutre, senza allontanarsi molto dalla sua tana. La sua dieta consiste in acqua dolce e piante vicine:

  • ninfea
  • equiseto,
  • elodea,
  • ortica,
  • pondweed.

Così come molte altre piante erbacee succulente. Un cancro femminile europeo "in una sola seduta" mangia più cibo di un maschio. È vero, si ricompone per il suo, facendo un numero maggiore di "visite": se il maschio mangia un paio di volte al giorno, allora la femmina una volta ogni due o tre giorni. Quando non ci sono abbastanza piante localizzate vicino al rifugio, i gamberi possono effettuare migrazioni piuttosto lunghe e lontane in cerca di cibo, allontanandosi dal buco fino a una distanza di 250 metri. E questo, vista la bassa velocità del loro movimento, è un indicatore abbastanza decente.

In inverno, la dieta di questi artropodi è costituita da foglie, rami e altri detriti vegetali che sono caduti nello stagno. E, naturalmente, durante tutti i periodi del cancro mangerai e decomponendo cadaveri di animali e pesci, così come vermi, larve di insetti e così via. L'odore del gambero organico in decomposizione è sentito a una distanza abbastanza lunga e viene raccolto per "trattare" da tutta la regione. Conducono prevalentemente lo stile di vita crepuscolare e notturno, nascondendosi di giorno nelle tane, sotto pietre e ostacoli.

La dieta dei giovani gamberi è quasi la stessa di quella degli adulti. È che mangiano molto più lentamente. Per esempio, un giovane cancro assorbe almeno due minuti per una larva di zanzara lunga diversi centimetri, e il suo parente più anziano farà fronte a questo compito molto più velocemente. Bene, alla ricerca di cibo per i giovani è necessario dedicare molto più tempo, poiché il corpo in crescita di giovani neoplasie richiede una quantità impressionante di cibo. Come un gambero mangia falena, puoi guardare in questo video:

Gamberi di nutrizione con la loro riproduzione artificiale

E cosa mangiano i gamberi quando vengono allevati artificialmente per la vendita? In questo caso, vengono nutriti con fertilizzanti minerali e materia organica. Considerando che preferiscono il cibo che, dal punto di vista di una persona, è rovinato cominciando a decomporsi, i gamberi sono nutriti con carne o pesce marcio, così come scarti di verdura, che sono diventati inadatti per prodotti da forno, cereali inzuppati e panelli di girasole. Durante l'alimentazione, è importante calcolare la quantità esatta di cibo necessario per la popolazione di gamberi "contemporaneamente". Se il cibo risulta essere più di quello che può consumare immediatamente, dopo un po 'l'acqua diventerà torbida dal cibo in decomposizione e gli individui si congeleranno.

I piccoli crostacei dell'acquario sono nutriti con formulazioni che possono essere acquistate in un negozio specializzato. Ma sarà più economico dargli l'ortica appena tritata (a loro piace molto) o altra erba succulenta. Occasionalmente è necessario consentire loro di "banchettare" piccoli pezzi di pollo marcio o cibo secco per gatti o cani. La cosa principale qui è sapere quando fermarsi. Gamberi dovrebbero mangiare tutto il cibo offerto in modo che non si decomponga e marcisca. Allo stesso tempo, la temperatura in acquario dovrebbe essere mantenuta sopra i 15 gradi Celsius - in tali condizioni i crostacei si sentono meglio.

Molti credono che i gamberi nei serbatoi in cui sono tenuti mangino il caviale, influenzando così negativamente la mandria di pesci. Tuttavia, gli esperti non hanno notato una relazione diretta tra il numero di pesci e gamberi. Quindi, se il gambero e il caviale di regale, in dosi molto piccole, non influenzano il numero di ittiofauna nel serbatoio. È noto che i pesci stessi amano mangiare il caviale di pesci di altre specie, e persino i loro, e persino divorare gli avannotti.

La presenza di gamberi nello stagno è un segno sicuro della sua impeccabilità ecologica, dal momento che questi artropodi non tollerano un habitat sporco. Sì, e loro stessi, mangiando un gran numero di piante acquatiche e cadaveri di animali morti, contribuiscono alla purificazione dei corpi idrici in cui vivono, e possono essere giustamente chiamati "ordinatori d'acqua". Gli stagni fluenti abitati dai gamberi non cresceranno mai allo stato di palude, dal momento che questi animali, distruggendo la vegetazione in eccesso, mantengono l'equilibrio ecologico della biocenosi. Pertanto, la cattura predatoria di gamberi minaccia di trasformarsi in rovina per il serbatoio, dato che crescono piuttosto lentamente. La durata della vita del carcinoma ad ampio angolo europeo non supera i 25 anni, i maschi raggiungono la pubertà a tre anni e le femmine a quattro anni e crescono per cinque anni dalla nascita.

Ciò che si nutre principalmente di gamberi in natura e in cattività

In molti paesi (compresa la Russia) la carne di gamberi è considerata una prelibatezza. Le persone sono felici di mangiare questa prelibatezza. Ma c'è una tale categoria di persone che considerano il gambero cibo non molto attraente. La ragione di questo "disgusto" - una falsa idea sulla nutrizione di questo artropode.

Alcuni credono che questi animali si nutrano di marciume e carogne. Ma questo è completamente falso. In questo articolo parleremo di ciò che mangiano questi artropodi.

Che tipo di animale è?

Prima di parlare di ciò che mangiano i gamberi, vale la pena fare conoscenza con questi artropodi dell'elemento acqua. Questi animali appartengono ai crostacei invertebrati. Esistono molte specie, chiamiamone solo alcune, le più comuni:

  • europea;
  • Estremo Oriente;
  • cubana;
  • Florida;
  • di marmo;
  • Nana messicana, ecc.

I gamberi di fiume sono diffusi in tutti i continenti. Il loro habitat sono fiumi di acqua dolce, laghi, stagni e altri specchi d'acqua. E in un posto diverse specie possono vivere contemporaneamente.

Esternamente, il cancro sembra piuttosto interessante. Ha due sezioni: il cefalotorace e l'addome. Sulla testa ci sono due coppie di antenne e occhi sfaccettati. E il petto ha otto paia di arti, due dei quali sono artigli. In natura, è possibile trovare il cancro dei più diversi colori dal marrone e verde al blu-blu e rosso. Durante la cottura, tutti i pigmenti si disintegrano, lasciando solo il rosso.

Il cancro della carne non è considerato una prelibatezza inutile. Oltre al gusto eccellente, è praticamente assente, quindi ha un basso contenuto calorico. Inoltre, la carne contiene molti nutrienti. Qui c'è calcio, iodio e vitamina E e quasi tutte le vitamine del gruppo B.

Cosa sta mangiando?

Contrariamente all'opinione popolare che i gamberi si nutrono di marciume, sono piuttosto schizzinosi riguardo al cibo. Allora, cosa mangiano i gamberi? Se nel cibo sono presenti additivi sintetici e chimici artificiali, questo artropode non lo toccherà. In generale, questi abitanti dei corpi idrici sono molto sensibili alla purezza dell'ambiente. In molte città "servono" a servizi idrici. L'acqua che entra li passa attraverso gli acquari con gamberi. La loro reazione è monitorata da numerosi sensori. Se l'acqua contiene sostanze nocive, gli artropodi ti faranno immediatamente sapere.

I crostacei stessi sono onnivori. Nella loro dieta c'è cibo di origine sia animale che vegetale. Ma il secondo tipo di cibo è più comune.

Prima di tutto, mangerà le alghe, le erbe costiere e le foglie cadute. Se questo cibo non è disponibile, verranno utilizzate varie ninfee, equiseto, carice. Molti pescatori hanno notato che gli artropodi sono felici di mangiare le ortiche.

Ma dal cibo di origine animale, il cancro non passerà. Mangerà felicemente larve di insetti e adulti, vongole, vermi e girini. Molto raramente un gambero pesca un piccolo pesce.

Se parliamo di resti animali in decomposizione, allora questa è considerata una misura necessaria. Il cancro si muove lentamente e non è sempre possibile catturare "fresco". Ma allo stesso tempo l'animale può mangiare solo cibo animale non troppo decomposto. Se un pesce morto marcisce a lungo, l'artropode passerà semplicemente.

Tuttavia, il cibo vegetale è la base della dieta. Tutti i tipi di alghe, unità e piante acquatiche, fino al 90% nel cibo. Tutto il resto viene raramente mangiato se riesci a prenderlo.

Questi animali si nutrono attivamente solo nella stagione calda. Con l'inizio dell'inverno, hanno uno sciopero della fame forzato. Ma in estate l'animale mangia meno spesso. Ad esempio, un maschio è una o due volte al giorno. E la femmina mangia solo una volta ogni due o tre giorni.

Cosa alimenta i gamberi durante la riproduzione in cattività?

Oggi, molto spesso i gamberi vengono coltivati ​​artificialmente. A questo scopo, le fattorie vengono create su stagni, laghetti o utilizzando serbatoi di metallo. Poiché lo scopo principale di tale attività è di ottenere una grande massa, alimentano gli artropodi con alimenti contenenti grandi quantità di energia. Nel feed va:

  • carne (cruda, bollita e qualsiasi altra forma);
  • pane;
  • cereali per cereali;
  • ortaggi;
  • erbe (specialmente gamberi come l'ortica).

In questo caso, il cibo dovrebbe essere dato così tanto da essere mangiato senza lasciare residui. Altrimenti, comincerà a marcire e gli artropodi semplicemente moriranno. Di norma, il volume del cibo non deve essere superiore al 2-3% in peso dell'animale.

Recentemente, molti hanno iniziato a tenere questi animali in casa, nell'acquario. A questo proposito, sorge la domanda: cosa nutrire? Se la città ha un negozio di animali, puoi comprare del cibo lì. In miscele speciali per gli artropodi ci sono tutte le vitamine e i minerali necessari per la loro salute.

Bene, se il cibo è difficile da ottenere, o è finito, allora puoi nutrire pezzi di pollo o altra carne, alghe, lombrichi e la stessa ortica. Poiché i gamberi sono molto sensibili alla purezza dell'ambiente, è necessario garantire che i resti di cibo non vengano conservati nell'acquario per più di due giorni.

Cosa mangiano i granchi in natura e a casa

Nella maggior parte dei paesi, la carne di gamberi è una prelibatezza e molti di noi amano i piatti di questi artropodi. Tuttavia, per alcune persone, tale cibo non sembra molto attraente. Ciò è dovuto al fatto che esiste una falsa opinione sulla nutrizione dei gamberi.

C'è una tale idea che gli artropodi si nutrono di marciume e carogne. Tuttavia, questo non è il caso. In questo articolo vedremo cosa mangiano questi animali.

Chi sono i raki

Il cancro è un rappresentante di crostacei invertebrati. Attualmente ci sono diverse varietà di artropodi:

  • europea;
  • Estremo Oriente;
  • cubana;
  • Florida;
  • messicano;
  • nana;
  • marmo e altri

I dati artropodi possono essere trovati in un lago, fiume o stagno. In questo caso, un tipo di cancro vive in un serbatoio.

La carne del cancro contiene una grande quantità di sostanze nutritive, come calcio, iodio, proteine, vitamine E e B. Si tratta di un prodotto dietetico unico a basso contenuto di grassi. Inoltre, la carne di gamberi ha un gusto eccellente.

Tutte queste proprietà utili nell'aggregato consentono opportunamente di impegnarsi nella coltivazione di questi animali per il consumo umano.

Cosa mangiano i gamberi in natura?

Tali artropodi sono onnivori. La cosa principale è che non ci sono additivi artificiali nel cibo. Cosa mangiano i gamberi? In natura preferiscono mangiare piccoli pesci, varie alghe, piante, fitoplancton o piccoli invertebrati.

La base della nutrizione degli artropodi fluviali è il cibo vegetale: tutti i tipi di alghe e piante. Il 90% della dieta dei gamberi è in questo particolare alimento, il resto degli animali si nutrono, se riescono a catturarli.

La fase attiva della potenza cade nella stagione calda. In inverno, la fame forzata inizia negli artropodi.

Caratteristiche allevamento gamberi a casa

Esistono diversi metodi con cui vengono coltivati ​​gli artropodi. La condizione principale è la presenza di acqua pulita.

Prima di tutto, prima di iniziare a allevare gli artropodi, devi prenderti cura del serbatoio in cui vivranno. Allo stesso tempo, dovrebbe avere accesso costante a una fonte d'acqua.

In estate, la temperatura dell'acqua nel tuo laghetto dovrebbe variare da 15 a 20 gradi. Affinché la vecchia generazione di artropodi non divori i giovani, è necessario installare 2-3 serbatoi nelle vicinanze. Per fare questo, è possibile acquistare un bacino artificiale, ad esempio una piscina o un laghetto. Dovrebbe essere di forma oblunga, non più alta di 7 metri e fatta di un materiale innocuo. Piccoli acquari possono essere utilizzati per schiudere le larve dal caviale: diverse femmine vengono trapiantate in un contenitore speciale.

Stagno per l'allevamento di artropodi può essere fatto in modo indipendente. Per fare questo, prima devi scegliere un luogo in cui posizionare il tuo serbatoio artificiale. Una condizione importante è la presenza di un lago, fiume o stagno. Se non c'è alcun serbatoio naturale nelle vicinanze, il costo di costruzione aumenterà in modo significativo. Il fondo deve essere completamente impermeabile. Se hai appena iniziato ad allevare gamberi, gli esperti consigliano di acquistare un serbatoio speciale. Si distingue per affidabilità e lunga durata.

Gamberi di cibo a casa

Nei tempi moderni, l'allevamento di questi animali a casa è molto comune. A tal fine, creare una fattoria nei serbatoi. Rispondendo alla domanda su come nutrire i gamberi, prendere in considerazione le raccomandazioni degli esperti:

Gli esperti raccomandano di somministrare artropodi in un volume non superiore al 2-3% del suo peso. Questo è necessario affinché gli animali possano mangiare tutto il cibo. Altrimenti, inizia a marcire, causando la morte degli animali.

Molto spesso puoi trovare un artropodo che vive in un acquario normale. Quindi, come nutrire il cancro a casa? Il cibo può essere acquistato in un negozio specializzato di animali domestici. Se non puoi comprare cibo, nutrire il cancro dovrebbe essere pollo o altra carne, alghe, lombrichi. Inoltre, i gamberi amano molto l'ortica.

Norma nella dieta degli artropodi

La maggior parte del cibo viene consumata dalle femmine, piuttosto che dai maschi. Tuttavia, hanno una pausa più lunga tra l'alimentazione.

Di norma, l'animale viene alimentato mentre il suo alimentatore viene pulito. Dopo che diventa pulito, puoi aggiungere un nuovo feed. Gli esperti raccomandano di riempire la mangiatoia con del cibo la sera. Questo perché il cancro è un animale notturno.

Il cibo può essere posizionato su una speciale griglia di alimentazione, abbassata nell'acquario. Tale dispositivo ti permetterà di controllare attentamente la quantità di cibo per gli artropodi.

Come accennato in precedenza, si dovrebbe prestare particolare attenzione alla pulizia dell'acquario. Assicurati di monitorare lo stato corrente dell'alimentatore. Per garantire la purezza dell'acqua, è meglio usare cibo pulito, come i lombrichi e altri. Inoltre, notiamo che i residui di cibo non dovrebbero essere nell'acquario per più di due giorni.

I benefici e i danni degli artropodi fluviali

I gamberi hanno molte sostanze nutritive e vitamine. Inoltre, questi animali vivono solo in acque pulite, quindi possono essere consumati senza alcuna paura.

Poiché la carne di artropodi contiene una quantità minima di calorie, sarà un'opzione eccellente per coloro che seguono una dieta. Se hai problemi ai reni, al cuore o allo stomaco, i medici raccomandano di mangiare gamberi. Inoltre, questo prodotto aiuterà a rimuovere la bile, pulire il fegato e servire come misure preventive nella ghiandola tiroidea.

Controindicazioni

È controindicato consumare la carne di artropodi a quelle persone che hanno un'intolleranza individuale. Può essere allergico a una varietà di frutti di mare, compresi i gamberi.

Sapendo come nutrire gli artropodi, hai una grande opportunità di diversificare la dieta dell'animale.

Cosa mangiano i granchi a casa

La coltivazione dei gamberi è ora molto popolare e allo stesso tempo un'occupazione piuttosto redditizia, che richiede allo stesso tempo grande sforzo e pazienza. Fondamentalmente, per questo scopo vengono estratti stagni artificiali che cercano di avvicinare il loro ambiente a quello naturale il più vicino possibile. E cosa è necessario per la vita dei gamberi a casa?

Se hai un tale animale domestico, prima di tutto devi prenderti cura dell'acquario, puoi essere piccolo, con acqua pulita e limpida. I Raki sono creature senza pretese e mangiano quasi tutto. Certamente, il cibo vegetale è la base della dieta dei crostacei, quindi sarebbe utile piantare alcune alghe viventi nell'acquario. Purificheranno l'acqua e talvolta serviranno come spuntino temporaneo.

Anche i gamberi possono essere nutriti con piccoli invertebrati, un numero diverso dei quali viene venduto in negozi specializzati. Ma questo tipo di alimentazione non è raccomandato per l'uso permanente. Per un migliore stato di salute e il normale funzionamento del cancro, è necessario nutrire in vari modi. Nella sua dieta dovrebbe essere presente e vegetale cibo e cibo di origine animale. La carne è un componente obbligatorio dell'alimentazione dei crostacei. Puoi darlo in qualsiasi forma, è meglio se è un po 'viziato, dato che i gamberi amano mangiare cibo marcio. È desiderabile che la carne non fosse grassa. Nutrire i gamberi non sarà difficile, per questo in forma: lombrichi, piccoli bloodworms, lumache, lattuga e cavolo cinese, lenticchia d'acqua, carote, prezzemolo, briciole di pane, cereali inzuppati e persino cibo per pesci secco.

I crostacei conducono una vita più attiva di notte, quindi è meglio dar loro da mangiare la sera. E non esagerare con il cibo, come i gamberi amano nascondere i resti di cibo, che porta all'inquinamento dell'acqua e alla rottura della loro normale attività.

Cosa mangia il raki?

Mio padre, quando era giovane, andava spesso al fiume con i suoi amici a pescare gamberi. Ha raccontato come li hanno portati a casa con cesti interi, cucinati, venduti e assaggiati. Ha detto che i granchi erano pieni ovunque, sono stati trovati in tutti i fiumi, nei laghi, in tutte le zone, e l'intera generazione sovietica sapeva chi erano questi granchi e quanto erano gustosi. E ora il cancro è considerato una rarità, il che significa delicatezza.

Cibo per il cancro

Il cancro può vivere solo in acque pulite. Nell'inquinato gli manca l'ossigeno, e perisce rapidamente. Pertanto, la presenza di gamberi in un fiume o in un lago è un indicatore di una buona situazione ecologica. Bene, il fatto che ora i gamberi siano stati ridotti, e già molte persone non sanno nemmeno chi sia, parla di catastrofico inquinamento idrico in Russia. Soprattutto il cancro ama le piante, le alghe, l'erba, le foglie, ma mangia anche carogne, cadaveri freschi di pesci, rane e altri. Non è contrario a mangiare e vivere cibo, ma mentre si muove lentamente, semplicemente non riesce a prenderlo. Ma a volte riesce a ottenere:

  • vermi d'acqua;
  • piccole lumache;
  • piccoli pesci;
  • girini.

L'odore del cibo si sente, anche se è molto lontano, ma dalla sua tana si muove per un massimo di 250 metri. Il cancro può facilmente diventare preda di un altro animale o persona, quindi caccia solo di notte, e durante il giorno si nasconde nelle tane. Mangiare molto il cancro, soprattutto prima dell'inverno, accumula energia.

Suggerimenti su come trovare il cancro

Per trovare il cancro, bisogna ricordare che si trova solo in acqua pulita e calda. Assicurati di controllare la costa con le pietre, è sotto le pietre che nascondono queste creature, così come le backwaters tranquille con ostacoli. Se c'è uno spesso fondo fangoso o sabbioso in uno stagno, allora dovrebbe essere esaminato anche per la presenza di buchi, dove anche i gamberi possono nascondersi. Il momento migliore per cacciare è sera e notte. In questo momento, strisciano fuori dai buchi in cerca di cibo, e puoi mettere trappole con del cibo su di loro, andare te stesso al tè vicino al fuoco e controllare la tua cattura al mattino.

Devi anche sapere se è permesso catturare gamberi nella tua zona. Perché nella maggior parte delle regioni, la cattura dei gamberi è completamente vietata, ad esempio, come a Mosca e nella regione di Mosca, o limitata nel numero di pezzi.

Scho ïdyat raki

Molti residenti del paese sulle parcelle costruiscono vari bacini artificiali e stagni, utilizzati non solo per l'irrigazione e l'irrigazione del suolo, ma anche come terreno fertile per i gamberi. Per scoprire quanto sia redditizio e utile questo caso, è necessario approfondire il processo di allevamento dei gamberi.

I vantaggi del gambero di allevamento

Gli stagni vuoti e le fosse d'acqua piene di gamberi possono essere un'ottima fonte di reddito per ogni famiglia. È noto che gli artropodi sono apprezzati per la loro carne di alta qualità e utile che contiene una grande quantità di proteine. Piatti da loro sono serviti in molti ristoranti del mondo, cucinano varie insalate, salse, contorni di carne di gamberi e servono come piatto principale. Tutto ciò testimonia che la fattoria con crostacei può servire bene e portare notevoli profitti, ma questo è possibile solo dopo 5 anni di investimenti e lavoro. Nonostante questo, dopo il primo insediamento dello stagno, i frutti del lavoro delizieranno i proprietari per i prossimi 10 anni.

A proposito di gamberi

Arrivando a lavorare sulla coltivazione indipendente di gamberi nel suo stesso serbatoio, è necessario comprendere le varietà, i processi biologici, le caratteristiche e i metodi di cura dei giovani e degli adulti. Sul territorio del nostro paese ci sono diversi tipi di artropodi, che differiscono poco l'uno dall'altro. I gamberi sono animali che respirano attraverso le branchie e hanno 10 zampe. Il guscio è piuttosto denso e ricoperto di chitina. I più noti in Russia sono i gamberi a fiume largo, i cui artigli, rispetto agli altri, si differenziano per larghezza e potenza. Ci sono anche gamberi dalle dita lunghe (dita strette) e gamberi dalle dita spesse.

Creare un habitat favorevole per i gamberi

In condizioni naturali, i gamberi preferiscono dimorare in acque calme e fluenti, sedendosi principalmente sulle sponde ombreggiate di fiumi, laghi e canali.

Gamberi d'alimentazione

Oltre a creare condizioni favorevoli per la vita normale e la riproduzione, è necessario fornire agli artropodi una quantità adeguata di mangime. Chiedendo cosa mangiano i gamberi di fiume, puoi trovare una risposta inequivocabile: tutto.

Essendo creature onnivore, mangiano qualsiasi cibo che viene loro incontro. Particolarmente popolari nella loro dieta sono le piante che crescono lungo le rive di fiumi e laghi e contengono calce: canna, canna, comforis e così via. Anche i gamberi preferiscono la proteina presentata in condizioni naturali sotto forma di lumache, piccoli pesci, vermi, vari insetti e girini. Il cibo della creatura cambia con la sua età. Si sposta dal cibo più piccolo e vegetativo a quello più grande e animale.

Camminando per i mercati alla ricerca di cosa mangiare il cancro del fiume, puoi comprare del cibo. Oggi ci sono diversi mangimi creati allo scopo di nutrire gli abitanti del fiume, allevati a casa. Spesso tali integratori contengono un'alta percentuale di germe di grano e altre colture di cereali che soddisfano i bisogni naturali dei crostacei e non inquinano l'acqua. Il rapporto ottimale di vitamine e minerali benefici fornisce un alimento complementare completo e sano. I componenti vegetali che compongono il cibo aiutano a resistere a varie malattie che si verificano nei tumori. Nel processo di organizzazione della dieta, è necessario ricordare che i gamberi di fiume sono mangiati in modo insufficiente, quindi è meglio sottoporli a un sorso che a un sovralimentazione. Un eccesso di nutrienti in un giacimento può portare alla loro decomposizione, inquinamento e torbidità dell'acqua, con il risultato che tutti gli abitanti dello stagno iniziano a morire.

Gamberi in crescita

Esistono diversi modi di coltivare gamberi in ambiente artificiale, che dipendono dagli obiettivi e dalle possibilità di allevamento. Tuttavia, in ogni caso, come menzionato sopra, non una singola variante di artropodi in crescita può fare a meno di acqua pulita e salina contenente la quantità necessaria di ossigeno. L'allevamento dei gamberi inizia con il processo di acquisto o sistemazione di un giacimento in cui vi è accesso a una fonte d'acqua continua, ad esempio un pozzo artesiano.

La temperatura dell'acqua nel serbatoio durante il periodo estivo dovrebbe variare tra 15-20 gradi. Sul territorio dovrebbero essere installati 2-3 serbatoi allo scopo di trapiantare i giovani dai loro grandi parenti, in grado di divorare le nuove generazioni. È inoltre possibile acquistare un serbatoio artificiale, che è rappresentato sul mercato in un vasto assortimento: piscine, stagni e simili. Il compito principale della struttura acquistata è di fornire una rapida circolazione dell'acqua, quindi la sua forma dovrebbe essere oblunga e la profondità non dovrebbe superare i 7 metri. Piccole piscine e acquari sono principalmente utilizzati per l'allevamento e la schiusa delle larve di caviale, precedentemente trapiantate femmine in contenitori preparati. Il materiale in cui verranno posizionati i gamberi di fiume dovrebbe essere innocuo, pertanto i contenitori metallici dovrebbero essere sostituiti con vetro di plastica o organico.

Costruisci uno stagno di gamberi con le tue mani

Se non è possibile acquisire un serbatoio già pronto, è possibile costruirne uno artificiale in modo indipendente.

I benefici e il danno dei gamberi

Pochissimi amanti della tavola di mare sanno quanto i gamberi di fiume hanno una grande quantità di vitamine ed elementi utili. I benefici di allevare un parente del granchio sul territorio del cortile sono evidenti e, dato che vivono solo in un ambiente pulito, possono essere consumati senza alcuna paura. Oltre alla rapida digestione delle proteine, la carne del cancro include una grande quantità di calcio, ferro, fosforo e cobalto. Una vasta gamma di vitamine, come E, D, B, C, zolfo e acido folico sono contenute nella loro carne. I nutrizionisti raccomandano di mangiare gamberi mentre sono a dieta, poiché la loro carne è un prodotto a basso contenuto calorico - solo circa 80 kcal è contenuto in 100 grammi del prodotto. I medici consigliano inoltre di includere nella dieta carne cancerogena, se ci sono irregolarità nei reni, nel cuore e nel tratto gastrointestinale. Mangiando per qualche tempo i granchi per il cibo, puoi pulire il fegato e rimuovere la bile dal corpo. Lo iodio, che è in loro in grandi quantità, è la prevenzione della ghiandola tiroidea.

Gamberi: controindicazioni

A proposito di controindicazioni, va detto che gli artropodi sono vietati per le persone che hanno un'intolleranza individuale. Inoltre, le allergie possono causare frutti di mare, e in particolare gamberi. I benefici e il danno del gambero sono concetti incomparabili, poiché la quantità di sostanze nutritive, vitamine e macronutrienti nella carne di una creatura supera di gran lunga il danno e tutti i suoi inconvenienti.

Cosa mangiano i gamberi

I gamberi sono suddivisi in diversi tipi principali: nano europeo, messicano, estremo oriente, marmo, cubano e altri. I colori sono verde, rosso, blu, marrone e nero. Il colore dipende dal colore del fondo del serbatoio in cui vive l'animale.

Dopo la cottura, diventano rossi. La particolarità è spiegata dal fatto che quando vengono esposti a temperature elevate tutti i pigmenti, ad eccezione del rosso, vengono distrutti.

Nell'acqua, i gamberi galleggiano all'indietro. Mentre sono a terra, possono muoversi sia a testa in avanti che a coda.

Vivono in vari corpi d'acqua dolce. La loro carne è molto apprezzata come prodotto dietetico che ha proprietà nutrizionali uniche e una bassa percentuale di grassi.

Gli intenditori di questo prodotto celebrano il suo grande gusto. Nella carne di questi invertebrati in una quantità elevata di iodio, molte vitamine e minerali. Molti coltivano appositamente gamberi per il consumo.

Nell'ambiente naturale

Più della metà della loro vita, questi rappresentanti di crostacei spendono in fondo. Pertanto, la maggior parte della loro dieta consiste in ciò che può essere trovato in questi luoghi. I gamberi sono perfettamente in acqua e sono in grado di distinguere gli odori a grande distanza. Il pesce e la carne marci sono una prelibatezza preferita di questi animali.

Gli animali mangiano vermi, larve, insetti e piccoli girini. Anche nella dieta dei gamberi un sacco di cibo vegetale. Si nutrono di foglie, erba, alghe, carici, ninfee e altre erbe che si trovano vicino al bacino. Soprattutto i gamberi amano le ortiche.

A casa

La dieta di questi artropodi in condizioni di acquario deve essere variata e includere sia alimenti a base di carne che vegetali. La carne può essere data ai gamberi in forma cotta e cruda, nemmeno molto fresca. Per l'alimentazione, i lombrichi adatti, che possono essere catturati o coltivarli a casa.

Ci sono cibi speciali per i gamberi. I tumori possono essere nutriti con verdure, pane, cereali, ortiche, ecc. Va ricordato che è necessario fornire tutto il cibo che questi animali possono mangiare contemporaneamente.

allevamento

Esistono due modi per allevare gamberi in condizioni artificiali:

Il primo metodo è più redditizio in termini di costi finanziari. Prima di passare i gamberi nello stagno, può essere drenato e seminato con varie colture leguminose. Questa procedura contribuisce alla saturazione del suolo e dell'acqua con l'azoto, che in futuro farà risparmiare sul fertilizzante. Inoltre, questo metodo è più corretto dal punto di vista dell'ecologia.

La produzione in fabbrica aiuta a risparmiare sui mangimi

La creazione di condizioni naturali per l'habitat dei gamberi nello stagno fornirà loro il 90% di mangime, il che renderà il business molto redditizio. Quando si alimenta dovrebbe tener conto del fatto che i gamberi sono animali notturni. Pertanto, hanno bisogno di dare cibo durante la notte in luoghi di maggiore concentrazione.

Le femmine mangiano meno spesso dei maschi, ma a volte più di loro.

Puoi nutrire questi artropodi:

I giovani crostacei devono essere nutriti con carne macinata. Non è raccomandato somministrare cibi molto grassi al cancro. Inquina l'acqua, il che è inaccettabile per questi animali puliti. È meglio allevare il tipo europeo di gambero. Sono più grandi e hanno un'alta percentuale di sopravvivenza larvale. I gamberi non sono adatti per scopi di riproduzione.

Gamberi crescenti in un acquario

Recentemente, questi animali sono diventati sempre più popolari come animali domestici. I gamberi sono pignoli nel loro cibo, animali calmi ed equilibrati. E per il loro comportamento è molto interessante guardare da bordo campo.

È meglio comprare piccoli crostacei - si abituano al nuovo luogo di residenza più velocemente degli adulti. Portali meglio in un contenitore buio.

I cancri sono allevati sia per la carne che come animali domestici.

Per i gamberi è necessario creare determinate condizioni nell'acquario:

  • Acqua limpida;
  • Almeno quindici litri d'acqua (la rigidità può essere aumentata con calcare).

Per poter offrire al tuo animale domestico condizioni di vita ideali, puoi acquistare un acquaterrario. Ciò consentirà ai gamberi di andare a terra di volta in volta. Basta fare in modo che l'animale non scappi.

malattia

Come tutti gli esseri viventi, i gamberi sono soggetti a vari tipi di malattie. Molto spesso in una situazione del genere è la colpa del proprietario dell'artropode. Acqua sporca, cibo avariato, temperatura dell'acqua - i principali fattori che causano malattie nei tumori.

Molto spesso questi animali soffrono di tali malattie potenzialmente letali:

  • La peste Il fungo entra nei tessuti della pelle danneggiata dell'animale e inizia a moltiplicarsi. Il cancro inizialmente perde il coordinamento, compaiono macchie gialle sul carapace e dopo alcune settimane si verifica la morte;
  • Brucia la malattia L'agente eziologico di questa malattia agisce anche come fungo. Il carapace del gambero è macchiato.

In caso di manifestazione di queste malattie, i gamberi infetti devono essere immediatamente isolati e l'intero inventario deve essere disinfettato con una soluzione alcolica.

Cosa mangiano i gamberi a casa?

I gamberi sono onnivori. Nella loro dieta c'è cibo sia animale che vegetale. A casa, attenersi a questo menu quando si seleziona il cibo per i gamberi.

Gli artropodi hanno un senso dell'olfatto ben sviluppato. In natura, trovano rapidamente il pesce morto dall'odore. A casa, sostituire prede simili con falena, pezzi di pesce, carne, calamari o gamberetti.

Il cibo per animali viene somministrato ai gamberi non più di due volte a settimana. C'è una convinzione diffusa che aumenta l'aggressività degli artropodi.

I gamberi si nutrono nell'ambiente naturale per la maggior parte delle alghe, così come vanno a terra e si nutrono di erba e foglie. Per mantenere i tuoi animali domestici in buone condizioni, fai atterrare un hornpole o elodea nell'acquario. Le piante contengono calce, necessaria per mantenere la forza della conchiglia o per crearne una nuova dopo lo spargimento.

Oltre al mangime vegetale adatto:

Alimentazione regolare

In natura, la dieta dei gamberi consiste nel cibo vegetale del 90%. I restanti 10 sono fitoplancton, invertebrati e piccoli pesci. Il cancro mangia pesce morto e carne animale.

Per comodità e ridurre il tempo e i soldi spesi per la manutenzione, creare condizioni di vita naturali:

  1. Applicare fertilizzanti organici e minerali, non eccedenti la norma: azoto 0,5 mg / l, fosforo 2 mg / l. I tumori sono suscettibili alla composizione dell'acqua e lo sporco causerà la fuga o addirittura la morte di animali. I fertilizzanti si formano prima di riempire il serbatoio. Gli industriali raccomandavano una proporzione di 1 kg di superfosfato e 50 kg di nitrato di ammonio per 1 ettaro.
  2. I fertilizzanti possono essere sostituiti dai legumi. Il loro uso è rispettoso dell'ambiente e satura l'acqua con l'azoto.
  3. L'acidità in uno stagno non deve superare 7-8,5 pH.
  4. Per garantire che gli elementi necessari per la crescita della nuova armatura siano disponibili, pianta piante ricche di calce.
  5. Corri dafnia, ciclopi, lumache, girini e piccoli pesci nello stagno. Catturandoli, i gamberi saranno in grado di provvedere parzialmente al cibo. Fito e zooplancton serviranno da cibo per i tumori stessi e la loro preda.

Porta il serbatoio in condizioni naturali con l'aiuto di fertilizzanti, piante e abitanti. Con l'alimentazione naturale, i gamberi richiedono meno cura e attenzione.

Alimentazione artificiale

A casa, non è sempre possibile ricreare un serbatoio naturale. In questi casi, i gamberi vengono nutriti con alimenti artificiali.

Tipi di mangimi

Il gambero di fiume è onnivoro, ad eccezione dei prodotti con additivi sintetici e chimici. Il mangime può essere sia industriale che autocompiabile.

Auto-cucinare

Nella preparazione della dieta da soli, ricorda l'equilibrio del cibo animale e vegetale. Il cibo per i gamberi a casa include:

  • pezzi di carne cruda, pollo, pesce;
  • lombrichi, larve, bloodworms;
  • varie verdure;
  • ortiche;
  • pane;
  • alghe.

Non dare i cibi grassi dei gamberi, portando all'inquinamento delle acque.

Produzione industriale

Rilascio del modulo - fiocchi, granuli di diverse dimensioni o bastoncini. Indipendentemente dall'aspetto, il feed selezionato dovrebbe essere:

  • equilibrato;
  • non inquinare l'acqua;
  • avere elementi che facilitano la muta.

Alcuni tipi di alimenti per animali formulati specificamente per diversi stadi della vita del cancro. Ci sono varietà di alimenti per stimolare la riproduzione, migliorare il colore della conchiglia, rafforzare l'immunità dei giovani.

Alimentazione regole e caratteristiche

  1. I gamberi sono creature parsimoniose e sanno come nascondere il cibo. L'eccesso di cibo porterà all'attenuazione dell'acqua e gli animali moriranno.
  2. Controlla la dieta per avere abbastanza cibo, ma senza eccedenze.
  3. Durante lo spargimento, è richiesto più cibo, questo è dovuto ai costi energetici del recupero del guscio.
  4. La stagione riproduttiva richiede anche un aumento delle porzioni.
  5. La dieta del pesce giovane differisce per composizione e volume dalla nutrizione degli adulti.
  6. I maschi possono mangiare una volta ogni 2 giorni e le femmine una volta ogni 3 giorni.
  7. Lascia il guscio dopo aver fatto la muta nell'acquario. Questo fa parte della dieta degli artropodi selvatici. Mangiando guscio, ripristinano il normale contenuto di calcio nel corpo.
  8. I gamberi sono animali notturni. Dagli da mangiare la sera.
  9. Assicurati che il cibo sia sufficiente, altrimenti i granchi potrebbero iniziare a mangiarsi a vicenda.
  10. Ma anche la mancanza di cibo porterà a tentativi di sfuggire agli artropodi.

alimentatori

I negozi vendono trogoli di varie forme e dimensioni. L'opzione più semplice può essere fatta in modo indipendente. Fissare un foglio di plastica o un pezzo di cartone con bordi inchiodati sul grappolo di gamberi. L'alimentatore di gamberi è pronto.

La plastica per gli alimentatori sceglie non tossico!

La norma nella dieta di alimentazione

  • La femmina mangia più del maschio, ma digerisce anche il cibo più a lungo.
  • Non esiste una norma chiara nella quantità di mangime. Il cibo fresco viene applicato all'alimentatore solo quando è vuoto.
  • I residui del cibo vengono rimossi dopo due giorni, altrimenti inizierà il processo di decomposizione, inquinando l'acqua nell'acquario.
  • 2-3% del peso dell'animale - la quantità raccomandata di cibo. Gli animali saranno nutriti e non ci saranno eccedenze.
  • È meglio sottoporre i gamberi a un po 'di cibo, piuttosto che lasciarli morire a causa dell'acqua guasta.

Nutrire i giovani

Il corpo crescente di giovani gamberi richiede una quantità maggiore di cibo diverso.

Prima di raggiungere una lunghezza di 2 cm, richiedono detriti - un prodotto di degradazione di materia organica. In natura, nella parte inferiore del bacino idrico è abbastanza per i giovani individui. Nell'acquario a causa della costante filtrazione dei detriti non è sufficiente.

Le foglie secche di quercia, ontano o faggio vengono utilizzate come mangime. Non solo i gamberi giovani li mangiano, ma anche individui adulti. Per quanto riguarda mangiare le foglie racchiudono. Non usare foglie fresche. Sono in grado di rilasciare nell'acqua una tossina pericolosa. Crostacei di due centimetri cominciano a mangiare varie larve di insetti. Nella dieta sono inclusi molluschi da tre centimetri di crescita. Raggiungendo 4 cm, i crostacei iniziano a mangiare pesce.

Puoi nutrire gli avannotti a casa con l'aiuto di mangimi destinati alla frittura di pesce. Si consiglia agli acquariofili di aggiungere alla dieta e alle piccole dafnie. Prima di lanciarsi nell'acquario, Daphnia viene scottata con acqua bollente per ridurre la mobilità.

Consigli

  • In estate aumenta la quantità di mangime richiesta.
  • In inverno, se tenuti all'aperto, non è necessario alimentare il gambero fino alla primavera.
  • Da ciò che alimentano i gamberi dipende dalla loro crescita e dal tasso di riproduzione.
  • I brividi nello stagno non amano i gamberi
  • Sistemazioni adeguatamente preparate ridurranno i costi dei mangimi.
  • Per la crescita dei giovani e l'allevamento temperatura confortevole di circa 15 gradi.
  • I gamberi sono abitanti di serbatoi puri, il loro comportamento è immediatamente evidente se c'è qualcosa di sbagliato nell'acqua.

conclusione

La semplice cura e la scarsa preparazione del cibo rendono il cancro un animale domestico eccellente o un elemento di reddito conveniente per l'allevamento in vendita.

Mangiare il cancro vivendo in un acquario

Se decidi di iniziare un cancro come animale domestico, puoi acquistare cibo nel negozio di animali. Al giorno d'oggi, puoi comprare cibo speciale per questi artropodi. Ma devono dare altri gadget, ad esempio:

  • carne leggermente guasta;
  • di pollo;
  • mangimi per animali secchi;
  • erba.

In un acquario dove vive il tuo cancro, puoi piantare le alghe (comprarle al negozio di animali), che rosicchiano con grande piacere. Dai da mangiare al tuo animale e dopo un po 'rimuovi i resti di cibo dall'acquario. Il cibo non dovrebbe mai marcire lì. Il cancro avrà un buon appetito se si mantiene una certa temperatura dell'acqua - 15 gradi.

Gamberi di cibo che vivono in un bacino artificiale

Di solito non ci sono problemi con l'alimentazione dei gamberi che vivono in tali condizioni, perché nello stagno ci sono fitoplancton, zooplancton e piccoli invertebrati. Hanno anche bisogno di essere nutriti con fertilizzanti minerali o materia organica in modo che possano riprodursi attivamente. Ma questo non è sufficiente per il normale funzionamento, quindi vengono dati:

  • carne o pesce viziati;
  • ortaggi;
  • pane;
  • torta.

Assicurati che tutto sia mangiato e non sdraiato sul fondo dello stagno. Altrimenti, l'acqua diventa torbida e i granchi svilupperanno la fame di ossigeno, che porterà alla loro morte.

Che mangimi i gamberi

Questi gamberi sono abituati a mangiare cibo vegetale, quindi molto spesso mangiano:

  • erba costiera;
  • foglie cadute;
  • ninfee;
  • carici;
  • Elodie.

Soprattutto mangiano prima di ibernazione per ottenere abbastanza per l'uso futuro.

Mangiano e mangiano carne, ma in piccole quantità. La loro razione di carne comprende non solo molluschi, ma anche vermi, larve e insetti. Se il cibo è decaduto troppo a lungo, il cancro non lo mangerà. A volte riescono a catturare cibo vivo. Ad esempio, rotiferi, dafnie o Ciclope.

Gamberi di cibo quando tenuti a casa

Alcune persone allevano gamberi a casa per estetica, e qualcuno lo fa come un business, perché tali attività possono portare notevoli profitti. Tuttavia, in realtà, e in un altro caso, non dimenticare di dar loro da mangiare a casa. I gamberi sono animali onnivori e non sono particolarmente schizzinosi sul cibo, quindi possono mangiare sia vegetali che alimenti di origine animale. In generale, mangiare i gamberi è quello che più spesso incontrano, quindi tenerli facili.

Quando si alimenta a casa, è opportuno fornire ai gamberi un ambiente il più vicino possibile alle condizioni naturali del loro habitat, poiché si nutrono e cercano il cibo, facendo affidamento sui loro sensi. È desiderabile versare la sabbia del fiume pulita nel serbatoio e gettarvi delle pietre.

Posizionare fertilizzanti organici e minerali, che di solito vengono fatti prima di riempire il serbatoio con acqua, sarebbe un'opzione ideale per migliorare l'approvvigionamento di cibo a casa. Le proporzioni per 1 ettaro di terreno sono approssimativamente le seguenti:

  • Superfosfato - 1 kg;
  • Nitrato di ammonio - 50 kg.

Se non hai soldi per fertilizzanti costosi, puoi usare qualsiasi tipo di legume. Questo tipo di concime consentirà di arricchire l'acqua e il suolo con l'azoto. Questo metodo non è solo economico, ma consente anche di estendere il tempo di utilizzo del serbatoio, poiché è il più rispettoso dell'ambiente.

Inoltre, per un buon appetito per gli animali domestici in casa, vale la pena considerare parametri come la temperatura e l'acidità dell'acqua. Quindi, il valore del pH dovrebbe idealmente variare da 7 a 8,5. Ma con il calore un po 'più facile. L'aspetto principale è che la temperatura dell'acqua non è inferiore a 1 grado, e se è vicina a 15, i granchi si sentiranno benissimo.

Alimentazione vicino alle condizioni naturali

Gamberi ha un senso dell'olfatto ben sviluppato. In condizioni naturali, trovano rapidamente un pesce marcio, piuttosto che fresco, perché il suo odore diventa più pronunciato mentre si decompone. Nei fiumi, è più frequente vederli combattere proprio contro la vecchia carcassa di pesce.

La loro visione è anche ben sviluppata. Quindi, vedendo qualcosa di rosso, i gamberi lo proveranno sicuramente, prendendo un oggetto estraneo per un pezzo di carne.

Nonostante la loro promiscuità e il desiderio di mangiare tutto ciò che è fragrante e rosso, c'è ancora un aspetto che è necessario nutrirli. Questi animali spesso mangiano alghe ricche di lime. Ne hanno bisogno per la sana crescita del loro guscio, specialmente questo "materiale da costruzione" di cui hanno bisogno durante il periodo della muta, quando lasciano cadere la loro vecchia "armatura" e ne fanno crescere una nuova. Queste piante includono:

  • Specie di piante Haravy;
  • hornwort;
  • Elodea.

Oltre ai gamberi, quasi nessuno mangia queste piante, perché l'aumentato contenuto di calce conferisce loro rigidità, che questi crostacei non disdegnano. Vale la pena considerare quando li si nutre a casa. Cerca di aumentare la quantità di lime nel mangime per gamberi.

Oltre alle piante, i gamberi mangiano una varietà di animali acquatici, specialmente per i giovani. Come cibo, sono adatti a diversi tipi di invertebrati, come la dafnia e il ciclope. Lumache, vermi, varie larve e, se fortunati, girini di piccoli pesci possono anche diventare cibo.

Anche nello stagno, è desiderabile allevare fito- e zooplancton. A tale gambero di quartiere sono estremamente positivi. Queste specie servono da cibo sia per gli stessi gamberi che per la loro preda.

Non è per niente che i giovani sono stati menzionati sopra, perché con l'età, le preferenze per il cibo nei gamberi cambiano molto, quindi ad ogni età hanno bisogno di una certa dieta:

  • Yearling. A questa età, le dafnidi costituiscono il 59% della razione di gamberi e i chironomidi rappresentano il 25%.
  • Una volta raggiunta una lunghezza di 2 centimetri, nel cibo sono incluse varie larve di insetto che possono costituire fino al 45% della dieta totale.
  • Un campo di tre centimetri di lunghezza del fingerling inizia a mangiare molluschi.
  • Raggiungendo 4 cm, iniziano a mangiare pesce.
  • Quando i gamberi diventano giovani (8-10 cm di lunghezza), i bokoplavy predominano nella loro dieta, la loro percentuale può raggiungere il 63% del numero totale di cibo.

Se a casa crei le condizioni per i gamberi vicino al naturale, la loro dieta sarà ripristinata del 90%, il che garantirà una crescita stabile e sana, e risparmierai una piccola quantità di denaro.

Alimentazione e esca artificiali

Se a casa non hai la possibilità di creare condizioni favorevoli per i gamberi, allora dovresti prestare attenzione ai mangimi artificiali che i tuoi animali mangiano.

Prima di tutto, assicurati che in quali luoghi si radunino più spesso e provi a gettare del cibo in questa particolare area. Inoltre, vale la pena ricordare che i gamberi sono animali notturni, quindi è meglio riempirli di cibo la sera.

Giovane nutrito meglio:

  • Ripieno (pesce, carne);
  • Verdure bollite;
  • Mangime composto per pesci erbivori.

È importante escludere vari cibi grassi, che possono rovinare l'acqua, che porterà alla mora. Per una crescita più veloce dei piccoli a casa, puoi aggiungere vari integratori alimentari al cibo.

Come un alimento artificiale per gamberi adulti più adatto:

  • Carne viziata;
  • Pesce scarafaggio;
  • Potatura di verdure;
  • Cereali inzuppati;
  • Fette di pane

Inoltre, il cibo a cui possono avvicinarsi:

Dalla dieta, si può capire che le aragoste come la creepiness come varie carogne, tuttavia, vale la pena ricordare che questo tipo di cibo inquina l'acquario. Al fine di evitare il rapido deterioramento dell'acqua, a casa si consiglia di rivolgersi il meno possibile alla carne che è morta come cibo a casa. E questo piatto dovrebbe essere servito in un alimentatore speciale, che puoi preparare a casa da solo.

Prendi la vecchia tavola, preferibilmente larga 10-15 cm, sega un pezzo di circa 20 cm e inchioda i lati delle tavole, non più in alto di 2 centimetri. L'alimentatore è pronto, niente di complicato.

È difficile dire sulla quantità di mangime necessaria per un singolo tumore, tuttavia, vale la pena considerare che è impossibile nutrire questi animali in presenza di cibo nell'alimentatore. La trasparenza dell'acqua aiuterà a determinare questo:

  • Se vedi l'alimentatore, ed è vuoto, coraggiosamente dare ai gamberi una nuova porzione di cibo.
  • Se l'acqua è torbida, allora devi estrarre l'alimentatore e controllare se hai bisogno di concimare.

In entrambi i casi, dovresti ricordare una regola semplice: è preferibile sottoporla a cibo, piuttosto che lasciare parti extra di cibo nell'acquario. Il cibo vecchio nel processo di decomposizione ostruisce l'acqua, dopo di che può sviluppare batteri patogeni, che porteranno a una mora di gamberi.

Alcune informazioni utili

Vale la pena ricordare che in estate hai bisogno di una quantità maggiore di cibo, poiché in inverno i gamberi non crescono o perdono, il che significa che il bisogno di cibo in essi è molto più basso. E se allevate gamberi a casa in un ambiente vicino a quello naturale, quindi per il periodo invernale, l'esca deve essere completamente fermata, ma è preferibile avviarla a marzo o aprile.

Nutrire i gamberi con una preparazione adeguata non solo non è difficile, ma anche abbastanza economico. La loro dieta colpisce il portafoglio molto meno del cibo per molti tipi di pesci d'acquario.