Principale > I dadi

Kalmar - rapporto del messaggio (3, 7 classe, mondo intorno, biologia)

I calamari sono i molluschi più mobili appartenenti alla classe dei cefalopodi. Sono in grado di muoversi con grande velocità, che può raggiungere i 200 km / ora. Di solito le loro dimensioni non superano i 0,5 metri, tuttavia, ci sono enormi calamari che possono raggiungere i 17 metri di lunghezza. Ci sono oltre 300 diverse specie di calamari nel mondo.

Calamari - abitanti dei mari e degli oceani, preferiscono l'acqua salata. Possono essere trovati sia nella regione tropicale che nelle regioni fredde artiche. Fondamentalmente, la profondità adatta per calamari per la vita non supera i 500 metri, e molti generalmente preferiscono stare più vicini alla superficie. Tuttavia, ci sono specie di calamari che vivono a grandi profondità nella quasi totale oscurità.

Secondo la struttura del corpo, i calamari possono essere chiamati parenti stretti di polpi e seppie. È suddiviso in testa e tronco, i tentacoli muscolari si trovano intorno alla bocca - ce ne sono dieci al calamaro. I tentacoli sono dotati di ventose. Nella cavità del corpo c'è anche una bolla piena di liquido che è più leggera dell'acqua. A causa di ciò, viene creata una galleggiabilità neutra, vale a dire che i calamari non affondano nemmeno con la completa immobilità. Il calamaro respira sott'acqua con l'aiuto di branchie.

Si spostano a causa dell'espulsione di un getto d'acqua dalla cavità del corpo - il mantello, che viene prodotto attraverso un tubo speciale, che viene chiamato sifone. Il calamaro ha anche tre cuori e il suo sangue è blu. Il fatto è che l'emocianina invece dell'emoglobina è nel sangue dei calamari e di altri molluschi cefalopodi, quindi il sangue è saturo di rame.

Il colore del calamaro varia da grigio e bianco a rosso, giallo e verde.

A seconda delle loro dimensioni, i calamari possono essere utilizzati come cibo per piccoli organismi acquatici: plancton, molluschi e pesci. A volte i calamari non si fermano a cenare e a bighellonare. Quando si cattura la preda, vengono usati dei tentacoli con i quali il calamaro può afferrare e tenere la sua cena futura. Poiché i tentacoli di calamaro sono molto lunghi, ti permettono di catturare la preda da lontano.

Se è necessario difendersi da un predatore più forte, i calamari possono scartare liquidi colorati simili all'inchiostro nell'acqua. Mentre la nuvola si disperde lentamente, il calamaro può sfuggire.

Il processo di riproduzione del calamaro è lungo, la deposizione delle uova avviene una volta all'anno. Per fare questo, migrano verso certe aree di deposizione delle uova, caratterizzate dal regime idrologico più confortevole.

Opzione 2

Il calamaro si riferisce ai molluschi. Possono essere trovati nei mari. Per una persona, il calamaro è prezioso perché la sua carne è considerata una prelibatezza. Può essere spesso trovato sui tavoli della cucina mediterranea. I piatti di calamari sono molto popolari. C'è un'enorme varietà di piatti.

I calamari rossastri sono considerati una delle specie conosciute. Si muovono molto velocemente. Assomigliano in modo superficiale ai siluri. Le dimensioni dei calamari raggiungono circa 30 centimetri. Peso da 250 grammi a 1 chilogrammo. I calamari possono nuotare bene. Ciò è dovuto alla forma arrotondata del corpo. Il suo corpo è puntato verso la fine. Ci sono 2 pinne triangolari. Testa a vela all'indietro. Ci sono 10 tentacoli su cui sono posizionati i polloni. Quando i pescatori catturano i calamari, non sembrano presentabili.

In natura, ci sono calamari giganti. La loro lunghezza raggiunge gli 8 metri. Tentacoli estesi. Sono riconosciuti come i più grandi animali invertebrati del mondo. Tali individui vivono a una profondità di 1000 metri.

I calamari sono riconosciuti dai predatori. Per catturare la preda e l'autodifesa usare i loro tentacoli abili. Molti tipi di calamari hanno 3 cuori. Ciascuno è collegato a un paio di tentacoli principali. È a causa di questa caratteristica che i calamari sono in grado di rigenerarsi.

I calamari si riproducono molto velocemente. Raggiungi numeri elevati. Ad esempio, il calamaro argentino cresce di 40 centimetri in un anno. Si moltiplica e muore immediatamente.

La riproduzione dei calamari inizia in primavera. Durante il buio Succede nei mari del nord. La massoneria si presenta sotto forma di depositi di uova oblunghe. Sono attaccati a qualcosa fissato ad una profondità di 20-25 metri. Ci sono questi calamari, che depongono le uova in un posto comune. Le larve di calamaro assomigliano agli adulti. L'unica differenza è la dimensione. I calamari crescono in un individuo a tutti gli effetti in un mese.

Il calamaro consuma piccoli pesci e crostacei. Ma molto spesso essi stessi diventano preda di predatori. Sono anche consumati dall'uomo. Il calamaro è riconosciuto come un prodotto gastronomico. È anche usato come materia prima medicinale.

Come già accennato, la maggior parte delle specie di calamari sono commestibili. Sono soggetti alla pesca. Nel cibo una persona mangia solo una carcassa. Pelle accuratamente rimossa. I principali metodi di cottura chiamati - bollire, stufare con condimento, inscatolamento e altro ancora.

calamaro

Risposte interessanti

Tutti non saranno in grado di immaginare un pianeta Terra senza flora, perché le piante sono parte integrante di tutta la vita, grazie alle quali vivono altre creature viventi sul pianeta

Se ci troviamo di fronte al compito di calcolare il costo di uno shawarma, è necessario sapere quali prodotti abbiamo bisogno. Quindi per il calcolo abbiamo bisogno dei prezzi dei seguenti prodotti:

Le piante svolgono un ruolo enorme nel mantenere la vita sul pianeta. Senza di loro, non ci sarà ossigeno sulla terra e quasi tutti gli organismi viventi si estingueranno. Pertanto, la distruzione della flora, in particolare delle foreste, è considerata il problema numero 1

Voyager è una sonda di ricerca automatizzata che mira a esplorare il sistema solare. Inizialmente, questo programma è stato creato per esplorare pianeti come Giove e Saturno

La quercia è un albero deciduo preferito. Tutto a causa della sua bellezza, beneficio e potenza. In Russia, questa è una pianta abbastanza comune, si trova ovunque, appartiene al faggio della famiglia

calamari

Principale> Report> Biologia

Caratteristiche generali dei frutti di mare:

I calamari includono molluschi cefalopodi. Sono ampiamente distribuiti nei mari completamente salati del nostro pianeta: dalle acque polari ghiacciate alle lagune coralline, dalla superficie alle profondità abissali. La squadra è suddivisa in 2 sotto-ordini: calamari Neritici (Myopsida) e calamari dell'Oceano (Oegopsida).

La carne di calamaro è un'eccellente prelibatezza, piatti dai quali le cucine nazionali del Mediterraneo possono davvero vantare. I calamari sono uno dei prodotti ittici più famosi, che si distingue per la loro popolarità e idoneità a molte ricette di cucina, considerata anche una prelibatezza. Dopotutto, se si guarda, ora molte raffinate e specialità sono i piatti dei calamari.

Aspetto e biologia:

Calamari rossastri - potenti, che si muovono in modo reattivo, simili ai siluri nell'acqua, diventando prede dei pescatori dall'aspetto inespressivo. I calamari di solito raggiungono i 25-35 cm di lunghezza e peso da 300 g a 1 kg., Vivono a una profondità da 30 a 1200 m. Animali marini che nuotano bene. Il corpo è aerodinamico, appuntito all'estremità posteriore, con due alette triangolari ai lati. Dirigiti a nuotare verso il retro. Ci sono 10 tentacoli con ventose, 8 dei quali sono corti ("braccia"), e due sono particolarmente lunghi. I tentacoli servono a preparare la preda. Il guscio di calamaro si trasforma in una sottile placca di corno che si trova sotto la pelle della schiena. Calamari giganti che raggiungono per dl. 18 m (con tentacoli tesi), i più grandi invertebrati. I calamari giganti vivono a una profondità di 200 - 1500 m. I calamari si nutrono di piccoli pesci e crostacei e spesso servono da cibo principale per molti pesci, balene dentate, uccelli marini e foche. Prodotto alimentare delizioso di una persona; usato anche come materie prime medicinali. I giovani si trovano spesso vicino alla superficie, gli adulti restano vicino al fondo, ma effettuano migrazioni diurne, salendo di notte nella colonna d'acqua.

I calamari sono uno degli animali marini a più rapida crescita e raggiungono numeri elevati. Il calamaro argentino raggiunge una lunghezza di circa 40 cm in un anno, alleva e dopo la riproduzione muore.

Caratteristiche dell'elaborazione culinaria primaria, tecniche e caratteristiche del trattamento termico:

Fondamentalmente, il calamaro arriva alle aziende alimentari in forma congelata, tagliate (carcasse) o congelate senza testa (filetti). Il calamaro congelato viene scongelato in aria o in acqua fredda (perché i tessuti sono tinti in acqua tiepida) con un po 'di sale aggiunto, dopo lo scongelamento, è necessario afferrare la testa alla base e strappare con attenzione i legamenti tra il mantello e la parte della testa e leggermente scuotere per separare la testa con i visceri. Questa operazione dovrebbe essere fatta con attenzione, in modo da non schiacciare la borsa con seppia, altrimenti il ​​mantello diventerà nero.
In modo che durante il processo di frittura o di ebollizione il filetto di calamaro non si attorcigli e non si irrigidisca, viene battuto su entrambi i lati. I calamari sono considerati scongelati se la temperatura nello spessore è t ° = -1 ° C. Dopo di ciò, è necessario rimuovere i resti di visceri, piastre chitinose e marcare le carcasse o filetti in acqua calda (60-65 ° C), e il volume d'acqua deve superare il volume di calamaro in 3-4 volte. "Va ricordato che la carne di calamaro non richiede un lungo trattamento termico, con cotture o tostature troppo lunghe, perde rapidamente gusto e proprietà nutritive. Il tempo medio di tale lavorazione per la carne di calamaro è di 3-5 minuti. "Dopo 3-5 minuti dal momento di bollitura, l'acqua della carcassa o del filetto deve essere rimossa e pulita dal film, il più conveniente per farlo con una spazzola morbida. Le carcasse e i filetti preparati vengono lavati 2-3 volte in acqua fredda o lasciati in brodo per raffreddarli.

Assortimento di piatti da Squid:

Calamari in umido con cipolle

Calamari in umido con riso

Calamari fritti nel pangrattato

Calamari con verdure in salsa di panna acida

Calamaro alla griglia

Calamari ripieni di cavolo fresco

Calamaro in salsa di panna acida

Squid Kebab

Calamari in umido con verdure

Hwe Squid

Calamari con vino rosso

Carne di vitello alla Stroganoff

Ragù di calamari

Calamari in succo di pomodoro con verdure e panna acida

Calamari in umido con cetrioli sottaceto

Calamari ripieni di granchi

Calamari in latte di cocco

Calamari in umido con pepe e sesamo

Calamari in pastella di noci

Squid Breeze

Calamari con formaggio e aglio

Calamari in crema acida con salsa di soia

Calamari fritti con cipolle

Calamari ripieni di prosciutto

Calamari stufati con maionese

Calamari con ketchup

Calamaro in salsa teriyaki

Carne di calamari con salsa di pomodoro

Riso con calamaro in spagnolo

Calamaro piccante con bulgar

Anelli di calamari

Calamari in salsa d'aglio

Aza di calamari

Calamari con sedano o radice di pastinaca

Calamari con mele

Cipolle marinate con calamari

Calamari in salsa di senape

Calamari con vino e pomodori

Calamari con basilico

Tecnologia che cucina piatti interessanti di Squid:

Aza di calamari

Per la ricetta richiederà:

- calamaro (filetto) - 500g

- cetrioli (salati) - 2 pezzi

- Cipolle - 2-3 pezzi

- Passata di pomodoro - 1 cucchiaio.

- farina di frumento - 1 cucchiaio.

- burro - 80 g

- prezzemolo (verdure tritate) - 2 cucchiai.

- foglia di alloro - 1 pz.

- Peperone dolce (piselli) - 3-4 pezzi

Taglia le cipolle e risparmia su un pezzo di burro. Aggiungere il concentrato di pomodoro, diluito con una piccola quantità d'acqua e passare altri 5 minuti. Cetrioli, buccia e semi, tagliati a fette e mettere in 1/2 tazza di acqua. Tagliare i filetti di calamaro a listarelle, salare e infarinare nella farina e friggere nell'olio rimanente fino a doratura.

Unire gli ingredienti preparati del piatto, aggiungere la foglia di alloro, pepe e cuocere a fuoco lento per 7-10 minuti. Servire azu con purè di patate, cospargere di erbe.

Fatti sorprendenti su Squid

Calamaro: una creatura a prima vista semplice e persino primitiva. Tutto il suo corpo consiste in una sacca oblunga senza osso con organi interni e una grande testa, da cui crescono i tentacoli con ventose. Tuttavia, questo abitante del mare non è così semplice come sembra, ma puoi dire molto sulla sua vita. Fatti sorprendenti su calamaro - un argomento che merita attenzione.

I calamari vivono nelle acque salate di quasi tutti gli oceani del mondo - sia nei tropici caldi che nel ghiacciato Artico. Alcuni vivono vicino alla superficie, altri - a profondità fino a 2 km, dove c'è l'oscurità totale eterna. Più profondo è il loro habitat, maggiore è la loro dimensione. Tuttavia, esemplari giganti potrebbero essere visti e persino ripescati e vicini alla superficie dell'acqua.

Il colore del mollusco può essere diverso e dipende dall'habitat. Più fredda è l'acqua, più pallida è, ma ci sono anche varietà rosa e blu brillante. La maggior parte delle specie è in grado di cambiare colore se esposta alle scariche elettriche del corpo, al pericolo o ad altri fattori esterni. Alcune delle specie di acque profonde possono fosforescere al buio con luce blu o viola. Gli abitanti dei mari del nord sono quasi incolori e, a una grande profondità completamente trasparente, sono stati trovati esemplari "di vetro". Solo gli interni e gli occhi rimangono opachi. Se in pericolo un tale calamaro non ha il tempo di scivolare via, si congela e si raccoglie in sé un'enorme porzione d'acqua, gonfiandosi come una palla.

Negli strati superficiali di mari caldi, c'è una specie speciale, che ha una dimensione minuscola e si raccoglie in grandi stormi. Non sanno assolutamente come muoversi indipendentemente e liberamente andare alla deriva con il flusso di riflussi e flussi. All'interno hanno una cavità piena di cloruro di ammonio (ammoniaca). È più leggero dell'acqua, che li mantiene sempre in superficie. Alcuni dei calamari giganti dei fondali marini hanno lo stesso meccanismo "galleggiante" (assetto neutro). E alcune piccole specie hanno una galleggiabilità negativa, quindi sono costrette a rilasciare costantemente jet, il che rende la loro esistenza molto energivora.

Invece di emoglobina, emocianina con rame è presente nel sangue di questi molluschi, a causa della quale ha un colore blu aristocratico. In questo caso, hanno tre cuori che hanno una connessione diretta con i tre tentacoli.

I calamari hanno una visione eccellente ei loro occhi sono considerati i più grandi del pianeta. Tra gli esemplari catturati dagli umani, la vongola gigante con gli occhi di 40 cm di diametro si è rivelata la più impressionante. Solo la lente di un tale occhio aveva le dimensioni di un'arancia, grazie alla quale aveva la capacità di trasmettere una grande quantità di luce e di vedere a grande profondità. Allo stesso tempo, la struttura e il funzionamento dell'apparato oculare è molto simile a quello umano, e per certi versi è molto superiore ad esso. I loro occhi possono essere di diverse dimensioni e accordati a diverse intensità luminose, a causa di ciò che vedono perfettamente in profondità e persino in luoghi in cui il raggio di luce non penetra praticamente.

Nel corpo di un calamaro non c'è un solo osso. Estratte sulla terraferma, si trasformano in carne informe. Solo il becco chitino e la cartilagine a forma di cellulosa della testa sono solidi nel corpo. Il mollusco ha un cervello e possiede un intelletto vivace, è in grado di prendere decisioni fulminee e ben ponderate. Le loro fibre nervose, che, come sapete, determinano la velocità del sistema nervoso, sono tra le più spesse e 100 volte più alte dell'umano!

Uno speciale tubo nel corpo svolge il ruolo di un sifone, in grado di spingerli da soli con un potente getto d'acqua, che garantisce un'elevata velocità di movimento. Il sifone è mobile e può girare in qualsiasi direzione e anche indietro, grazie al quale la vongola cambia facilmente la sua direzione di movimento. Allo stesso tempo, il corpo viene tirato fuori in un siluro sottile, i tentacoli si uniscono e si muovono in avanti, e le "ali" avvolgono strettamente il corpo. Allo stesso tempo, la resistenza all'acqua è minima e l'animale marino può sviluppare una velocità incredibile controllando magistralmente il suo corpo.

C'è un tipo di calamari che, fuggendo dai nemici, sono in grado di saltare fuori dall'acqua e volare diverse decine di metri. Allo stesso tempo, spesso cadono "dal fuoco e nel fuoco", diventando preda di rapaci.

La varietà Octopoteuthis deletron, che vive ad una profondità di 800 metri, è degna di nota per la brevissima maturità del maschio. Non preoccupandosi di cercare, il rappresentante della specie appende le sue capsule con lo sperma sul primo individuo, indipendentemente dal sesso.

Squid non ha territori assegnati a loro. Guidando una vita estremamente mobile, possono migrare su lunghe distanze. Al di fuori della deposizione delle uova, la direzione del loro movimento non ha un sistema, sembra che stiano nuotando ovunque guardino. Quando arriva il momento della deposizione delle uova, la velocità raggiunge i 70 km / h, e loro nuotano via in poco tempo migliaia di chilometri.

I calamari sono onnivori, mentre più grandi sono le loro dimensioni, più varia il menu. Piccolo plancton, altri molluschi, tutti i tipi di pesci, non si fermano ai loro simili. I molluschi adulti amano mangiare le nuove generazioni della propria specie. Gli individui giganti scelgono una preda più grande per se stessi e molti casi sono noti quando attaccano gli umani.

Fino ad ora non ci sono informazioni attendibili sul fatto che ci siano misteriosi Krakens (le enormi dimensioni dei calamari o, in un altro caso, polpi) o queste creature mitiche che non sono mai esistite sul pianeta. Su di loro è stato realizzato un film e sono stati scritti fantastici grafici, ma la domanda rimane aperta. Teoricamente, un grande calamaro può danneggiare una piccola nave. Ma la foto in cui trafigge lo scafo di una nave con un tentacolo è completamente priva di credibilità. Senza uno scheletro, queste creature possono solo spremere, allungare e strappare la vittima, ma non perforarla. Per quanto riguarda la lotta con il gigante catturato sul ponte, sono completamente indifesi fuori dall'acqua.

Tuttavia, con l'aiuto di enormi tentacoli, sono in grado di portare una persona da una barca in mare. Quindi, i ricercatori hanno già accumulato un bel po 'di prove sul misterioso totano di Humboldt che vive nell'Atlantico. L'animale marino è enorme e può cambiare rapidamente colore aprendo e chiudendo sacchetti speciali con pigmenti (cromatofori) situati nello spessore della pelle. Se tutti i cromatofori sono chiusi, diventano bianchi, a volte possono essere verde scuro, e in rabbia o pericolo, il loro colore diventa rosso vivo.

Fatto storico Nel 2011, il gigante Humboldt ha attaccato una barca da pesca nei pressi della località di Loreto, a cui c'erano molti testimoni, in quanto la nave era sul percorso costiero di fronte agli ospiti. All'improvviso, tentacoli spessi che emersero dall'acqua iniziarono a catturare i pescatori e trascinarli nell'acqua. Diversi corpi successivamente gettati sulla spiaggia erano completamente coperti da macchie blu scuro, lividi lasciati da potenti polloni e uno di essi era letteralmente consumato e sembrava un po 'come un corpo umano.

Ci sono alcuni nemici tra i calamari stessi, il principale è il capodoglio, con l'eccezione della persona che li ha scelti come prelibatezze gastronomiche. Se un grande calamaro (architeutis) incontra un capodoglio, si gioca una terribile battaglia tra di loro. Nel 99% dei casi, un capodoglio trionfa come animale più forte. Pertanto, il mollusco cefalopode cerca di evitare questa battaglia, rilasciando, come polpi, una macchia d'inchiostro o in fuga.

Molto è stato scritto sulla cortina di fumo dei cefalopodi, ma i ricercatori continuano a scoprire fatti sorprendenti. Squid è in grado di impostare una vera e propria "scena di vestire"! Vedendo il pericolo, può improvvisamente diventare nero, e quindi rilasciare l'inchiostro, diventando completamente privo di colore e scappare rapidamente. La macchia che ha rilasciato acquista una sua forma, confondendo il predatore che concentra i suoi occhi sul "mock up". E solo quando tocchi questa sagoma scura, esplode letteralmente in una nuvola scura, lasciando il nemico a vagare nell'oscurità. Lasciare la tua immagine al posto tuo, cambiare il tuo vestito e scomparire silenziosamente dalla scena è una manovra davvero geniale!

Il liquido colorante, rilasciato in caso di pericolo, non solo "fangosa l'acqua", ma ha anche un effetto paralizzante sul sistema olfattivo dei pesci. Qualche tempo dopo il suo impatto, i predatori non sono in grado di catturare l'odore della vittima, anche se si avvicinano ad essa. Paralizzare le cellule nervose olfattive dura circa un'ora. Ma questa "droga" funziona anche sui cefalopodi stessi. Se un calamaro in cattività produce inchiostro, trovandosi in uno spazio ristretto, se la concentrazione ammissibile viene superata, può cadere vittima della propria arma. Le persone che sono passate sotto l'impatto diretto della vernice mimetica hanno parlato della tintura dell'intero mondo sottomarino in un meraviglioso colore ambrato, di cui è stato possibile liberarsi in breve tempo senza danneggiare la vista.

Squid è ben armato e oltre a un sacco di inchiostro. I suoi tentacoli sono dotati di centinaia di potenti polloni e, in alcune specie, anche affilati, contorti, come gatti, artigli. Non ha denti, ma c'è un forte becco chitinoso, che è abbastanza capace di perforare il guscio di un granchio o la cresta di grossi pesci.

La vita dei calamari è fortemente influenzata dalla luna. Migrano principalmente di notte, e più è chiaro, più è attivo. A volte il dolka lunare li conduce alla morte - spostandosi lungo quando entra in piccole baie poco profonde, molte migliaia di calamari possono accelerare e volare a terra. Tuttavia, a volte prendono la luce delle lanterne costiere per il sentiero lunare.

La durata della vita di individui di media taglia è di 1 anno. Confermare o smentire questa affermazione è difficile a causa delle difficoltà di osservazione a grandi profondità, ma per tutto il tempo della ricerca, non un singolo esemplare è stato catturato dall'età oltre un anno.

Calamari compagni rapidamente e senza preludi. In realtà, questo è un processo interessante e complesso. Durante un accoppiamento corto, il maschio mette uno spermatoforo (borsa tubolare con sperma) sul corpo della femmina. In molti casi, possono raggiungere un metro. Questo tubo non è semplice, ma con il suo meccanismo di espulsione dello sperma, che include un capello fusibile, una forte molla e persino un tubo di colla che può incollarsi dal vivo per vivere nell'acqua (il sogno del chirurgo!). Lo spermatoforo esce dall'imbuto nella parte inferiore della testa e, per trasferirlo alla femmina e inserirlo nel punto giusto, c'è un pene o un braccio tentacolare modificato con speciali morsetti. Nella femmina, il posto giusto può trovarsi in una varietà di luoghi, a seconda della specie - sotto il becco, vicino alle branchie, sulla superficie interna del mantello e persino nella parte posteriore della testa. Tuttavia, il maschio non si preoccupa veramente di dove attaccare la sua borsa per scaricare - anche sul retro della testa, anche sulla coda. Questo è dove finisce la sua missione.

Dopo aver lasciato il corpo del maschio, lo spermatoforo entra in contatto con l'acqua salata, che avvia il processo. Il guscio esterno esplode, l'acqua penetra all'interno e attiva la molla, che viene espulsa insieme al guscio interno con lo sperma, posizionandosi esattamente nel punto giusto sul corpo della femmina, dove viene immediatamente incollata e resta da aspettare che le uova depongano per la loro fecondazione. Veloce come una breve battaglia aerea. In questo caso, il maschio non è interessato alla maturità della femmina. Potrebbero volerci diversi mesi prima della deposizione delle uova, momento in cui il "padre felice" potrebbe non essere più vivo. La vitalità del materiale seme dura fino a 3 mesi.

Il calamaro femminile dà alla luce una prole una volta nella vita. Dopo aver deposto le uova, muore e il suo corpo galleggia in superficie e viene trasportato sulla riva, dove diventa preda di uccelli predatori costieri.

Mollusco di calamari Stile di vita e habitat dei calamari

Misticismo scientifico Nella cucina del Giappone c'è un piatto "calamari danzanti". Il mollusco è posto in una ciotola con riso e versato sopra la salsa di soia. L'animale morto inizia a muoversi. Mystic? No. La salsa contiene sodio.

Le fibre nervose del calamaro rispondono tagliandole. L'interazione è possibile entro poche ore dopo che il mollusco viene catturato dal mare. Hai mai preso un luccio?

Tagliandolo dopo 5-10 ore dall'acqua, scopri che il pesce sobbalza e il suo cuore batte. E i polli che corrono dopo che la testa è stata rimossa? Quindi, nelle danze della morte del calamaro non è sorprendente. È più nella vita della creatura. Di lei e parla.

Descrizione e caratteristiche del calamaro

Si chiama il primate del mare. Questo indica lo stadio superiore dell'evoluzione, che il calamaro occupa tra i cefalopodi. Nella sua classe, l'eroe dell'articolo ha il cervello più sviluppato e ha persino una parvenza cartilaginea di un teschio.

La formazione di ossa aiuta a proteggere il corpo pensante. Fornisce un comportamento complesso di calamari. L'animale è capace di astuzia, inganno e altri trucchi intellettuali.

Il trucco è la combinazione del cervello con altri organi e funzioni dell'animale. Quindi, nei calamari giganti, il centro pensante ha la forma di una ciambella. Il foro nel centro è riservato all'esofago. In altre parole, il calamaro è un mollusco che mangia attraverso il cervello.

La bocca dell'eroe è così potente da somigliare al becco di un uccello. La densità delle fauci chitinose ti permette di forare il cranio di grossi pesci. Anche una fitta linea di pesca per un animale non m'interessa, morde.

Se il mollusco è ancora catturato e colpito nella bocca umana, ci può essere confusione. Sono stati segnalati diversi casi di espulsione dei calamari poco cotti allo sperma. La maggior parte dei casi sono registrati in Giappone e Corea. Così, nel gennaio 2013, lo sperma del mollusco ha causato l'ospedalizzazione di un visitatore in uno dei ristoranti di Seoul.

I calamari di mare nel piatto "danzante" prendono vita quando inizia a masticare. L'animale ha gettato 12 sacchetti di sperma a forma di mandrino nella mucosa della lingua e le guance di un visitatore del ristorante. La sostanza aliena ha causato una sensazione di bruciore. La donna sputò il piatto e chiamò i dottori.

In Russia, tali casi non sono registrati. Ci sono regioni in cui il calamaro è un piatto familiare, ad esempio l'Estremo Oriente. Tuttavia, nelle aree domestiche, i molluschi vengono purificati dagli organi interni e ben bolliti. In Asia, i calamari vengono puliti raramente.

Il calamaro è contato tra i cefalopodi a causa della struttura corporea. Le membra non si allontanano da lui. La gamba, trasformata nel processo di evoluzione in 10 tentacoli, si allontana dalla testa dell'animale, circondando la bocca. Agli occhi della posizione abituale del mollusco. La struttura degli organi della visione è umana. In questo caso, gli occhi sono in grado di tracciare ognuno di un oggetto diverso.

Il corpo di un calamaro è un manto muscoloso con un sottile piatto di chitina. Si trova sul retro ed è il resto della shell. La sua struttura non ha bisogno di calamari, perché hanno sviluppato una propulsione a getto.

Assorbendo acqua, tagliando il corpo e buttando fuori i ruscelli, i molluschi nuotano più velocemente di molti pesci. Quando furono create le navi spaziali, i primi razzi, gli scienziati furono ispirati dai calamari. Inoltre, dettagli sul loro stile di vita.

Stile di vita e habitat dei calamari

Le torce elettriche potrebbero anche essere inventate guardando i calamari. I loro corpi sono dotati di photophores. Nei molluschi catturati, si tratta di macchie bluastre sulla pelle. Se il calamaro è grande, i fotofori raggiungono un diametro di 7,5 millimetri.

La struttura delle "lampade" ricorda il dispositivo dei fari delle auto, le torce elettriche. La fonte di luce è batteri. Si nutrono di inchiostro di seppia. Il mollusco riempie il fotoforo di un liquido scuro quando vuole spegnere la luce. A proposito, sul corpo di un mollusco ci possono essere "lampade" di 10 diversi disegni. Esistono, ad esempio, "modelli" che possono cambiare la direzione dei raggi.

Alcuni calamari prendono persino il nome dalla loro capacità di irradiare. Quindi, la lucciola vive nella baia di Tayami al largo delle coste del Giappone. Più precisamente, il mollusco vive a una profondità di 400 metri. Alla costa delle unghie della colonia a giugno-luglio. Questo è un periodo di escursioni in cui i turisti ammirano le acque blu intenso della baia. Gli scienziati, in questo momento, sono perplessi, perché i fotofori sono calamari. Ci sono diverse versioni.

Il più reale: - la luce attira la preda dei cefalopodi, cioè piccoli pesci. Seconda opinione: - lo splendore del calamaro scoraggia i predatori. La terza ipotesi sul ruolo dei photofori è associata alla comunicazione tra i molluschi.

400-500 metri - il limite standard della profondità a cui può vivere il calamaro. Solo una specie gigante vive sotto. I suoi rappresentanti sono incontrati e 1000 metri sott'acqua. Allo stesso tempo, il calamaro gigante sale in superficie. Qui hanno catturato individui lunghi 13 metri e pesando quasi mezza tonnellata.

La maggior parte dei calamari vivono a una profondità di circa 100 metri, alla ricerca di un fondo fangoso o sabbioso. Per lui, i cefalopodi corrono d'inverno. In estate, i calamari salgono in superficie.

La maggior parte della popolazione vive nella parte settentrionale dell'Oceano Atlantico. Qui il calamaro viene catturato dall'Africa al Mare del Nord. Ricco di cefalopodi e del Mediterraneo.

Nell'Adriatico si trovano anche i calamari. È difficile tenere traccia delle persone mentre gli animali migrano. Stimolo al movimento: ricerca del cibo. Oltre a pesci, crostacei, vermi, altri molluschi, vengono usati anche i congeneri.

Sono presi da due tentacoli, iniettando veleno paralizzante in sacrificio. Dal calamaro immobile strappate piccoli pezzi di carne, mangiandoli lentamente. Dopo aver guadagnato forza e aver aspettato l'estate, i calamari iniziano la riproduzione. La fecondazione porta alla deposizione delle uova. Sembra una salsiccia, in cima al film, e dentro l'uovo. Dopo, i genitori vengono rimossi.

In circa un mese compaiono scions centimetri, che iniziano immediatamente una vita indipendente. È possibile solo dove la salinità dell'acqua è di 30-38 ppm per litro di acqua. Ecco perché il calamaro non è nel Mar Nero. La salinità delle sue acque non supera i 22 ppm.

Tipi di calamari

Iniziamo con il calamaro del Pacifico. È suo solito vedere sugli scaffali dei negozi nazionali. È vero, i russi chiamavano il mollusco dell'Estremo Oriente, nel punto di cattura.

Le dimensioni degli individui iniziano da un quarto e terminano con mezzo metro. Questo, insieme ai tentacoli. I calamari singoli raggiungono gli 80 centimetri. Vive la vista a profondità fino a 200 metri. La temperatura dell'acqua desiderata è 0,4-28 gradi Celsius.

Il secondo dei principali tipi di calamaro - Comandante. Viene anche venduto in Russia, a volte, prima delle vendite del Pacifico. L'aspetto del comandante è più piccolo, cresce fino a un massimo di 43 centimetri.

La dimensione standard è di 25-30 centimetri. I rappresentanti della specie si distinguono per la capacità di nuotare fino a profondità di 1.200 metri. In superficie si mantiene giovane. Lui, fondamentalmente, cade sugli scaffali. Lo sterminio della specie fu la ragione per l'istituzione della Riserva di Stato comandante. Non è possibile catturare calamari.

Resta da menzionare il calamaro europeo. La carne di un individuo pesa fino a 1,5 chili. La lunghezza del corpo dell'animale, in questo caso, è di 50 centimetri. La specie nuota fino a profondità di 500 metri, di solito con una capacità di 100 tonnellate. Gli individui hanno tentacoli corti, un corpo leggero. Nelle specie del Pacifico, è, ad esempio, grigio e in rosso Commander.

Ci sono ancora calamari giganti, peruviani e argentini. Possono essere visti solo al di fuori della Russia. Una grande opinione è stata detta. Peruviano scarsamente commestibile. Il danno dei calamari è il gusto dell'ammoniaca e, di fatto, il contenuto della carne stessa ammoniaca. Il look argentino è tenero nel gusto, ma lo perde dopo il congelamento. A volte, i molluschi argentini si trovano nei prodotti in scatola.

Mangime di calamari

Oltre al pesce, gamberi, vermi e articoli simili, l'eroe dell'articolo cattura il plancton. Un altro prodotto della dieta associato ai benefici del calamaro per l'ambiente. Cephalopod regale su alghe. I loro calamari raschiano pietre.

Ciò migliora l'aspetto del fondo e non consente all'acqua di fiorire. Se l'obiettivo è una creatura vivente, l'eroe dell'articolo deve cacciare dall'imboscata e dare la caccia alla vittima. Il veleno viene iniettato con radla. Questo è un set di chiodi di garofano in un guscio elastico. Non solo forniscono veleno, ma tengono anche la preda, mentre lei cerca di scappare.

Riproduzione e durata della vita dei calamari

I semi di seppia sono in un tubo speciale. Potrei incontrarla, pulire la carcassa. La lunghezza del tubo va da 1 centimetro a 1 metro, a seconda del tipo di mollusco. Le femmine portano il seme in un solco vicino alla bocca, nella parte posteriore della testa o nella bocca.

La posizione della fossa dipende, di nuovo, dal tipo di calamaro. Il prezzo di assunzione di sperma, a volte mesi di portarlo. I maschi non selezionano le ragazze per età. Spesso il seme viene trasmesso ad una femmina immatura e conservato in esso fino al raggiungimento del periodo riproduttivo della vita.

Quando i bambini appaiono, il padre potrebbe non essere più vivo. La maggior parte dei calamari muore all'età di 1-3 anni. Più vivono solo individui giganti. Il loro limite è di 18 anni. I calamari più vecchi, di regola, perdono il loro gusto, dure, anche con un trattamento termico minimo. Quindi, i giovani stanno cercando di catturare e cucinare per il cibo. La sua carne è considerata dietetica.

Calamaro calorico è solo 122 unità per 100 grammi di prodotto. Di queste proteine, cadono 22 grammi. I grassi sono meno di 3-eh, e solo 1 grammo è assegnato per i carboidrati. Il resto è acqua. Nei corpi dei calamari, come la maggior parte degli animali, è la base.

Messaggio di calamari

Un messaggio sul calamaro ti dirà in dettaglio sulla vita di queste incredibili creature.

Messaggio di calamari

I calamari sono i cefalopodi più grandi e più mobili. Possono muoversi a una velocità di 200 km all'ora. A proposito, i calamari sono i parenti più stretti di seppie e polpi.

Di solito misurano 0,25-0,5 m, ma i calamari giganti del genere Architeuthis possono raggiungere i 16,5 metri

Caratteristiche generali dei molluschi

In generale, il loro fisico assomiglia a seppie e polpi. Tutti gli organi interni del calamaro sono nascosti nella sacca addominale - mantello. Una grande testa davanti è incoronata con un fascio di 8 mani cosiddette. Altri due tentacoli da intrappolamento si trovano vicino alla bocca. Sono dotati di potenti ventose, che in alcuni casi si trasformano in ganci.

I calamari vivono solo in acqua salata. Il loro habitat spazia dalle regioni artiche ai caldi tropici. Alcuni di essi si trovano ad una profondità di 100-500 m, altre specie sono mantenute sulla stessa superficie dell'acqua, e altri vivono a grandi profondità, senza vedere il sole.

Vale la pena notare che i calamari hanno un assetto neutro. Nel loro corpo c'è una bolla piena di ammoniaca. Il liquido nella bolla è più leggero dell'acqua stessa, quindi i calamari non stanno ancora affondando.

Che cosa mangiano i calamari?

Quello che mangiano i calamari generalmente dipende dalle loro dimensioni. Possono mangiare sia piccoli organismi planctonici, sia animali piuttosto grandi - pesci, pteropodi, molluschi e persino i loro simili.

I calamari catturano le loro prede usando i loro tentacoli, che possono contrarsi e allungarsi per afferrarli e tenerli. Quindi, può catturare la vittima, senza avvicinarsi a lei a distanza ravvicinata. A volte per attirare la preda, il calamaro emette una sostanza speciale - fluorescenza.

Che tipo di calamari ci sono?

Sono conosciute circa 300 specie di queste creature, ma le più comuni e conosciute sono:

  • europeo
  • Pacifico
  • comandante
  • argentino
  • ordinario

Com'è l'allevamento dei calamari?

Il processo di riproduzione negli animali viene effettuato una volta all'anno e solo nella generazione di aree specifiche in cui il regime idrologico è favorevole. Quando arriva il momento di moltiplicarsi, il maschio presenta alla femmina un dono in forma di bustina spermatoforica. La femmina lo mette insieme alle sue uova, che possono essere più di una dozzina, in fretta verso il basso. Succede che una mamma premurosa la attacca sdraiata alle alghe, si nasconde in un angolo appartato, o semplicemente la pone in fondo.

Le larve di calamaro all'inizio non sono molto simili agli individui calamari adulti, ma presto diventeranno familiari e dopo un anno o due saranno pronte a produrre la loro prole.

Speriamo che le informazioni fornite da calamari ti abbiano aiutato. E puoi lasciare la tua storia di calamari sotto forma di commenti.

Curiosità sui calamari - animali insoliti dell'Oceano del Mondo

I cefalopodi vivono in acque oceaniche, di cui possiamo dire che sono i più - i più veloci, i più grandi e i più grandi rappresentanti di sangue blu, una delle creature marine più intelligenti. Questo è il calamaro. Cosa sappiamo di loro?

La maggior parte della gente dice che il calamaro è delizioso, è una prelibatezza che può decorare un tavolo festivo. Ma nemmeno tutti i buongustai sanno che in Giappone c'è un piatto insolito - "calamari danzanti". E non tutti, ovviamente, conoscono le caratteristiche insolite di questi animali, con cui la Madre li ha premiati: la natura. Parliamo di tutto in modo più dettagliato.

L'habitat dei calamari è le acque salate dell'Oceano Mondiale, questi molluschi non sono adatti alla vita in acqua dolce. Possono essere trovati nei tropici e nelle fredde acque artiche. Alcuni calamari vivono negli strati superficiali dell'acqua, altri preferiscono una profondità di diverse centinaia di metri, mentre altri scelgono profondità che un fascio di luce non penetra mai - più di un miglio e mezzo. Di norma, maggiore è la profondità, più grandi sono i calamari.

Sulla superficie dell'acqua ci sono spesso calamari molto piccoli che vivono in stormi. È un plancton che non può muoversi e si muove liberamente sulla superficie dell'acqua. Questi mini-calamari hanno una cavità piena di liquido più leggero dell'acqua (ammoniaca), che consente loro di non affondare.

I calamari sono parenti stretti di seppie e polpi. Sono più di 300 specie, diverse l'una dall'altra per dimensioni, colore e struttura corporea.

Parlando in modo primitivo, il corpo di un calamaro consiste in un sacchetto oblungo (contiene tutti gli organi interni), una grande testa con otto mani e un paio di tentacoli con ventose che crescono vicino alla bocca. Bello!

Il sangue al calamaro è davvero blu, perché al posto dell'emoglobina contiene emocianina e rame. E hanno tre cuori interi, ognuno dei quali è collegato a un tentacolo!

Il calamaro ha anche una vista eccellente e gli occhi più grandi. Nella loro struttura e funzioni, sono molto simili all'essere umano, e in alcune funzioni anche molto meglio. Alcune specie di calamari hanno occhi che differiscono l'uno dall'altro per dimensione: uno è più grande, l'altro è più piccolo. Ognuno di loro cattura una diversa intensità di luce. Il calamaro più grande del mondo - il calamaro gigante - ha un occhio le cui dimensioni sono pari alle dimensioni di due palloni!

I calamari sono creature senza ossa. Scartati a terra, sono una massa informe e gelatinosa. Forse la parte più difficile del loro corpo è la parte cartilaginea della testa in cui si trova il cervello. Va detto che i calamari hanno un'intelligenza vivace, che ti consente di prendere rapidamente la decisione giusta in una data situazione di vita. Come sapete, la velocità del sistema nervoso di qualsiasi essere vivente dipende dallo spessore delle fibre nervose. Quindi, i calamari hanno le fibre più spesse - il loro spessore è cento volte umano!

I calamari hanno ali che li aiutano a muoversi. Questi molluschi hanno un tubo - un sifone, quando viene spinta l'acqua dalla quale si forma un getto potente, spostando i calamari. Possono ruotare questo sifone in diverse direzioni, garantendo così a se stessi l'opportunità di muoversi dove vogliono: in avanti, di lato e persino indietro. I calamari si muovono rapidamente nell'acqua, controllando magistralmente i loro corpi. Loro, rilasciando un flusso d'acqua, tirano i tentacoli di fronte al corpo, premendoli strettamente l'uno contro l'altro, in modo che la resistenza all'acqua sia minima.

Calamaro che vola sopra l'acqua

Alcune specie di calamari hanno un'altra caratteristica "motoria": possono volare nell'aria, saltando fuori dall'acqua. In un volo, tali calamari sono in grado di volare diverse decine di metri.

I calamari variano di colore. Non si può dire che abbiano un calamaro molto contrastante e multicolore, per lo più bianco, blu e rosa.

I calamari hanno raramente dei motivi sul corpo, ma alcuni molluschi d'alto mare possono illuminare al buio, emettendo un colore blu o viola. Riesci a immaginare come sarà misterioso e fantastico uno stormo di calamari brillanti ?!

A una profondità di ottocento metri di calamari vive Octopoteuthis deletron, che ha un periodo molto breve di pubertà. Pertanto, questi molluschi non si preoccupano di cercare un partner, avendo incontrato un rappresentante della propria specie di qualsiasi sesso, lo diffondono sulle loro capsule di sperma.

E nelle profondità delle acque vive un calamaro di vetro - è assolutamente trasparente! Il suo corpo di venti centimetri è coperto da una sottile conchiglia trasparente, solo gli occhi e gli organi digestivi non sono "vetro". Quando attacca il nemico, il calamaro o cerca di sgattaiolare via, o ingoia un'enorme quantità d'acqua e si gonfia come un palloncino.

I calamari sono creature molto mobili, che trascorrono quasi tutta la loro vita in movimento. Non hanno certi luoghi della vita, galleggiano dove vogliono. Inoltre, alcune specie di notte si elevano sulla superficie dell'acqua e effettuano anche migrazioni di deposizione delle uova una volta all'anno, superando diverse migliaia di chilometri. La velocità media dei calamari allo stesso tempo è di circa 70 chilometri all'ora!

I calamari sono molto onnivori, più grande è il calamaro, più diversificato è il suo menu: dal plancton al pesce, ai molluschi e persino ai suoi simili! Le grandi calamari mangiano volentieri piccole specie di calamari, così come i loro simili che non hanno avuto il tempo di crescere, cioè la "gioventù" della loro stessa specie.

In natura, ci sono calamari giganti, che, ovviamente, preda di grandi prede. Esistono casi noti di attacco alle persone, a cui vengono anche accreditati casi di attacchi a bordo di navi, sebbene non vi siano fatti affidabili. Inoltre, nessuno ha mai visto calamari giganti in "forma vivente". Molte volte ci sono stati casi in cui i corpi morti di questi giganti sono stati gettati sull'oceano, a volte raggiungendo due decine di metri di lunghezza e diverse centinaia di chili di peso. Leggi di loro nell'articolo "Calamari giganti - animali insoliti".

I calamari servono come cena per altri animali, sempre in base alle dimensioni. Sono mangiati dagli uccelli (petrelli e albatros), delfini, capodogli, squali e altri abitanti dell'oceano.

Naturalmente, i calamari hanno sviluppato una difesa speciale contro gli attacchi dei nemici. Loro, come i loro fratelli, sono polpi: nel caso in cui un nemico si avvicini, gettano inchiostro nell'acqua. Mentre l'avversario disorientato viene esaminato, il calamaro si annida. Alcuni calamari in caso di pericolo iniziano a "lampeggiare", spaventando il nemico. E alcune specie sono in grado di rilasciare "inchiostro incandescente" nell'acqua.

Se questi metodi non aiutano, il calamaro deve contare sulla sua velocità - sono creature molto veloci e vivaci! I calamari volanti, che abbiamo menzionato sopra, ovviamente, quando attaccano il nemico, proveranno a "volare via", ma allo stesso tempo dovranno riuscire a non arrivare ad un altro consumatore: voleranno via dai predatori acquatici, ma gli uccelli cadranno nel becco!

Calamari danzanti - piatto giapponese

I calamari sono anche preda degli esseri umani, questi cefalopodi commerciali non sono solo considerati una gustosa prelibatezza, ma anche molto utili. Sono a basso contenuto di calorie, contengono un sacco di proteine, calcio, fosforo, iodio e selenio, che è utile per gli atleti e rinforza anche capelli, unghie e denti.

I calamari sono ampiamente utilizzati in cucina. Cucinano velocemente perché la loro carne è molto tenera. La carne di questi molluschi odora un po 'di ammoniaca, che i calamari possono produrre.

In Giappone, c'è un piatto molto esotico chiamato "calamari danzanti". Un nome molto particolare, dal momento che il calamaro nel piatto passa davvero attraverso i suoi tentacoli - le gambe. Il fatto è che questa delicatezza è un calamaro appena ucciso, che viene posto su un piatto e versato sopra con salsa, che include il sodio. Quando esposto alle fibre nervose di un mollusco macellato, il sodio fa contrarre i muscoli. Onestamente, non vorrei provare il cadavere crudo di un calamaro mescolantesi!

Preparare un messaggio su calamaro (brevemente)

Risparmia tempo e non vedi annunci con Knowledge Plus

Risparmia tempo e non vedi annunci con Knowledge Plus

La risposta

La risposta è data

sashademidova12345

Quello che mangiano i calamari generalmente dipende dalle loro dimensioni. Possono mangiare sia piccoli organismi planctonici, sia animali piuttosto grandi - pesci, pteropodi, molluschi e persino i loro simili. I calamari catturano le loro prede usando i loro tentacoli, che possono contrarsi e allungarsi per afferrarli e tenerli. Quindi, può catturare la vittima, senza avvicinarsi a lei a distanza ravvicinata. A volte, per attirare la preda, il calamaro emette una sostanza speciale - la fluorescenza: il processo di riproduzione negli animali viene effettuato una volta all'anno e solo nel generare determinate aree in cui vi è un regime idrologico favorevole. Quando arriva il momento di moltiplicarsi, il maschio presenta alla femmina un dono in forma di bustina spermatoforica. La femmina lo mette insieme alle sue uova, che possono essere più di una dozzina, in fretta verso il basso. Succede che una mamma premurosa la attacca sdraiata alle alghe, si nasconde in un angolo appartato, o semplicemente la pone in fondo.

Connetti Knowledge Plus per accedere a tutte le risposte. Rapidamente, senza pubblicità e pause!

Non perdere l'importante - connetti Knowledge Plus per vedere la risposta adesso.

Guarda il video per accedere alla risposta

Oh no!
Le visualizzazioni di risposta sono finite

Connetti Knowledge Plus per accedere a tutte le risposte. Rapidamente, senza pubblicità e pause!

Non perdere l'importante - connetti Knowledge Plus per vedere la risposta adesso.

calamari

I calamari sono i cefalopodi più grandi e più mobili. In natura, ci sono circa 300 specie di questi animali, tra cui ci sono forme di vita sorprendenti. I loro parenti più stretti sono polpi e seppie. Una speciale posizione sistematica è occupata da un calamaro vampiro infernale, separato in un distaccamento separato. In realtà, è una forma intermedia tra calamaro e polpo.

Calamari sepioteutis meridionali (Sepioteuthis australis).

La struttura complessiva del calamaro è simile al polpo e alla seppia. I loro organi interni sono collocati nella sacca della cavità - il mantello. Una grande testa di fronte è incoronata da un mazzo di 8 mani. Inoltre, vicino alla bocca ci sono altri due tentacoli da cattura, armati di potenti polloni, alcuni tipi di ventose sono trasformati in uncini.

Calamari con le braccia raddrizzate e tentacoli intrappolati.

Tra i tentacoli che nascondono le mascelle a forma di becco. Il sangue di questi molluschi è blu. Gli organi di escrezione dei calamidi producono ammoniaca, che dà un odore specifico alla loro carne. Come seppie e polpi, i calamari si distinguono per l'alta intelligenza, i loro cervelli sono racchiusi in una scatola di cartilagine - una sorta di prototipo del cranio. È vero, i cromatofori (cellule cutanee pigmentate) sono molto poco sviluppati, quindi i calamari non possono cambiare il colore del corpo e trasmettere segnali ai loro parenti in questo modo. Ma la loro intelligenza si manifesta nella capacità di elaborare rapidamente le informazioni, che è molto importante per tali animali mobili. Questi molluschi hanno le fibre nervose più spesse tra tutti gli esseri viventi, il loro spessore (e quindi la velocità del sistema nervoso) è 100 volte lo spessore dei nervi umani!

Gli occhi di calamaro sono relativamente grandi e hanno una struttura vicina agli occhi dei vertebrati. Inoltre, tendono alla visione binoculare, che consente di concentrare gli occhi sull'estrazione mineraria e con un'elevata precisione per determinare la distanza.

I calamari si differenziano da altri molluschi cefalopodi con forma del corpo cilindrico oblungo. Non ci sono membrane tra i tentacoli, ma sui lati ci sono piccole escrescenze a forma di diamante. In alcune specie, possono estendersi per quasi tutta la lunghezza del corpo e questo rende i calamari simili alle seppie. Le ali giocano un ruolo di supporto quando nuotano. Il movimento in avanti viene effettuato espellendo l'acqua da uno speciale tubo a sifone, creando così un getto molto potente. I calamari possono ruotare il sifone in diverse direzioni e cambiare istantaneamente la direzione del movimento, backup, inoltre, se necessario, molte specie sono in grado di saltare fuori dall'acqua e volare una decina di metri sopra le onde.

Il calamaro Flying Bartram (Ommastrephes bartramii) sui tentacoli sparsi e le ali planano sopra le onde.

Il calamaro vampiro infernale sembra molto insolito. Questa è l'unica specie di questi molluschi che ha una vera membrana tra i tentacoli. Per questo motivo è stato classificato come polipo e solo in seguito gli scienziati hanno trovato segni di calamaro in questa specie. Ora questa specie è individuata in una squadra speciale e occupa una posizione intermedia tra il calamaro reale e il polpo. Questo abitante delle reliquie di grande profondità ha ottenuto il suo nome imparziale a causa del colore rosso vivo e della capacità di fosforescurare nel buio, nient'altro che l'inferno, e specialmente non i vampiri.

Il calamaro vampiro infernale (Vampyroteuthis infrnalis) raggiunge una lunghezza di soli 37 cm e non ha nulla di demoniaco nel suo aspetto.

La maggior parte dei calamari non sono dipinti con colori vivaci, sono più spesso bianchi, bluastri, rosati. Il loro corpo è privo di schemi complessi, ma molti di essi sono capaci di brillare nell'oscurità in viola o in blu. Questa luminescenza è fornita da speciali batteri che vivono nei tessuti dei molluschi. L'accumulo di molti calamari fosforescenti è uno spettacolo favoloso! In una vasta gamma e variare le dimensioni di questi animali. La maggior parte delle specie di calamaro sono piccole, la loro lunghezza varia da 25 cm a 1 m, ma ci sono eccezioni a questa regola. La specie più piccola è il maialino nano, che raggiunge a malapena i 10 cm di lunghezza, e il più grande è il calamaro gigante. Sull'esistenza di questi animali è noto da molto tempo, i popoli del nord hanno molte leggende che descrivono il Kraken - un mostro con tentacoli che attaccano intere navi. Gli scienziati per molto tempo non sono riusciti a trovare un calamaro gigante, quindi Kraken è stato dichiarato finzione. E solo a partire dalla seconda metà del XX secolo, a causa dello sviluppo dell'oceano, i ricercatori hanno iniziato a imbattersi in enormi blocchi di tentacoli, e poi interi resti di colossali molluschi. Certo, non attaccano le navi, ma le dimensioni di un calamaro gigante sono incredibili: è lunga 18 metri, di cui circa 12 metri cadono sui tentacoli!

Il maialino calamaro nano (Helicocranchia pfefferi) prende il nome dal corpo a forma di botte e dal minuscolo "naso-penny", che in realtà è fotoforo.

I calamari vivono esclusivamente in acque saline, dai caldi tropici alle regioni artiche. Nei mari e negli oceani, hanno dominato tutte le nicchie: alcune specie vivono nella colonna d'acqua ad una profondità di 100-500 m, altre preferiscono stare sulla superficie stessa, altre si trovano esclusivamente a grandi profondità (fino a 1500 m) e non vedono mai il sole. I calamari d'alto mare sono spesso solitari, ma le piccole specie che vivono vicino alla superficie vivono in stormi. Tutti i tipi di calamari sono molto mobili e passano tutta la vita a nuotare, non hanno habitat permanenti. Inoltre, molte specie effettuano migrazioni verticali giornaliere, risalendo in superficie durante la notte, così come migrazioni annuali di deposizione delle uova. In quest'ultimo caso, per tre mesi di viaggio, i calamari superano più di 3.000 km, ovvero una media di 30 km di navigazione al giorno! Non sorprende che la loro migrazione avvenga a velocità di crociera. I calamari volanti sono particolarmente mobili, molte delle loro specie possono raggiungere velocità fino a 70 km / h! Le specie più piccole, al contrario, sono planctoniche, invece di nuoto attivo, si spostano con la corrente. Questa deriva fornisce un'altra incredibile abilità di questi animali: una galleggiabilità neutrale. Nel corpo dei calamari del plancton c'è una bolla piena di cloruro di ammonio (ammoniaca). Questo liquido è più leggero dell'acqua, quindi i molluschi, anche se sono fermi, non affondano.

Il corpo del calamaro hawaiano dalla coda corta (Euprymba scolopes) è colorato da batteri simbionti luminescenti (Vibrio fischeri).

A seconda delle dimensioni del calamaro stesso, entrambi i piccoli organismi planctonici e gli animali relativamente grandi possono essere la preda: pesci, molluschi piccioni, calamari di altre specie e persino i propri giovani. Il calamaro gigante caccia i grandi pesci d'alto mare. Gli attacchi ai capodogli sono spesso attribuiti a questo mollusco, citando le sue grandi dimensioni, ma questo non è vero, dal momento che anche il calamaro più grande pesa fino a 800 kg e il capodoglio pesa 30-50 tonnellate. È chiaro che anche con lunghi tentacoli, un calamaro gigante non è in grado di affrontare tale preda. Contrariamente alle storie dei marinai, non attacca mai le navi, perché vive in profondità. Nessuno ha mai visto un calamaro gigante sano e vivente, solo individui morti o morenti sono caduti nelle mani dei ricercatori. I calamari catturano le loro prede con l'aiuto di tentacoli (da non confondere con le mani), e in alcuni molluschi i tentacoli sono in grado di allungarsi e contrarsi considerevolmente. Lanciare questo tipo di canna da pesca, il calamaro è in grado di catturare la preda, senza avvicinarsi ad essa. La fluorescenza viene anche usata per attirare le vittime.

Quindi guarda il calamaro fosforescente nella completa oscurità.

La riproduzione del calamaro si verifica solitamente una volta all'anno in certe zone di riproduzione con un regime idrologico favorevole. Durante questo periodo, i maschi avvolgono la femmina con le mani e le danno uno spermatoforo. Questa è la borsa dello sperma che la femmina mette accanto alle sue uova e si precipita immediatamente sul fondo. Una femmina depone diverse dozzine di uova, simili a lattine bianche oblunghe. A volte la femmina li nasconde nel rifugio, a volte si attacca alle alghe e più spesso ha un fondo piatto. Nei luoghi di deposizione di massa dei calamari, una moltitudine di frizioni forma un tappeto solido, che ondeggia fantasticamente sotto l'azione delle correnti. Le larve di molti calamari non sono molto simili ai loro genitori all'inizio, ma crescono molto rapidamente e raggiungono la maturità sessuale all'età di 1-2 anni.

Calamari della Tasmania che si accoppiano (Euprymna tasmanica).

Dal momento che i calamari sono specie animali comuni, tutti coloro che ne hanno voglia sono cacciati nel mare. Le piccole specie mangiano gabbiani, albatri, procellarie e calamari più grandi. I delfini cacciano i molluschi più grandi e le specie più grandi e di acque profonde sono il cibo principale dei capodogli. Per proteggersi dai nemici, usano molti trucchi. Per prima cosa, i calamari, come i polpi, hanno un sacchetto di inchiostro con un liquido scuro, che viene rilasciato in caso di pericolo, disorientando il nemico. In secondo luogo, le specie che nuotano velocemente si affidano alla velocità, incluso il volo, che salva da molti pesci. Infine, nelle specie di acque profonde, i fotofori (organi luminescenti) servono come paura. Si scopre che i calamari non solo sono in grado di emettere luce passivamente, ma anche di regolare il bagliore, lampeggiando improvvisamente luci brillanti. Inoltre, la lampada magica è in grado di rilasciare un liquido luminoso: mentre il nemico gira in una nuvola scintillante, il calamaro è nascosto alla vista senza essere notato.

Calamaro appena nato sullo sfondo di uova, all'interno del quale sono visibili i suoi compagni di embrioni.

Calamari estratti in modo massiccio in quasi tutte le zone di pesca. La loro carne è utilizzata nella cucina di molti paesi, è nutriente e gustosa, è bollita rapidamente e facilmente digeribile. La preda di questi animali deve essere regolata per evitare la pesca eccessiva. Molte specie di acque profonde sono ancora poco studiate e sono conosciute per singoli esemplari raccolti casualmente.

Fai attenzione ai diversi tipi di calamari nel loro ambiente naturale. Presta attenzione alla tecnica di caccia ai calamari (0:35), rilasciando la bomba a inchiostro (0:46), lavori sornione con un sifone (1:00), riduzione dei tentacoli di cattura (1:05), calamaro (1:57).

Leggi gli animali citati in questo articolo: polpi, seppie, albatros.