Principale > Frutta

Alimenti ricchi di selenio e zinco

La salute umana dipende da ciò che mangia. Poiché è con il cibo, le persone ricevono vitamine, minerali, proteine, grassi e carboidrati, attraverso i quali vengono effettuati tutti i processi vitali.

Lo zinco e il selenio sono al secondo posto in termini di quantità di contenuto nel corpo umano - il primo è il ferro. La maggior parte di questi si trova negli organi interni: fegato, reni, milza. Lo zinco e il selenio sono necessari anche per i muscoli e il tessuto osseo. Per la maggior parte, lo zinco e il selenio nel corpo si trovano in forme legate alle proteine, e solo una piccola frazione nella forma ionica.

Ruolo per la salute umana

  • Lo zinco e il selenio sono coinvolti in vari processi metabolici e metabolici.
  • Con la loro partecipazione, avviene la divisione cellulare e viene assicurato il normale funzionamento di ogni cellula.
  • Per il sistema immunitario, il ruolo del selenio e dello zinco è insolitamente alto - sono contenuti nelle proteine. Inoltre, questi elementi forniscono la funzionalità della ghiandola timica.
  • Lo sviluppo e le funzioni riproduttive richiedono la partecipazione di zinco e selenio. Il loro contenuto influenza lo sviluppo dei bambini, così come la maturazione delle cellule riproduttive negli adulti.
  • In caso di avvelenamento da metalli pesanti, lo zinco svolge funzioni ausiliarie che sono necessarie per la rimozione di elementi tossici.
  • Questi elementi aiutano a preservare la vista, l'olfatto e il gusto, sono coinvolti nei processi di produzione di insulina.
  • Fonti di zinco e selenio sono prodotti che li contengono. Questa carne secca, frattaglie, pesce e uova. Una delle migliori fonti sono le ostriche.
  • I prodotti a base di carne hanno un alto fattore di biodisponibilità di zinco, ma una dieta vegetariana può essere saturata da questi elementi. Elevato contenuto di zinco si può notare in prodotti come semi di sesamo, pinoli (specialmente non torrefatti, giovani).
  • Per evitare una carenza di microelementi, è necessario consumare quotidianamente prodotti contenenti questi elementi (zinco e selenio).

Studi moderni hanno dimostrato che lo zinco e il selenio agiscono su vari recettori e interagiscono anche con i canali ionici dipendenti dal potenziale, in particolare è possibile anche l'inibizione dell'attività dei recettori NMDA.

Requisiti di vita per lo zinco e il cambiamento di selenio:

  • neonati - 800 mcg / giorno;
  • nei bambini di età superiore a 1 anno e di età inferiore a 10 anni - da 2,5 a 11 mg / giorno;
  • negli adulti, 8-16 mg / giorno;
  • durante la gravidanza - 19-26 mg / die.

L'assorbimento di zinco e selenio si riduce se usato con sostanze come fitina, calcio, fibre e rame e l'uso di aminoacidi, peptidi e glucosio aumenta l'assorbibilità degli elementi.

Sintomi di una mancanza di zinco e selenio

  1. sviluppo lento nei bambini;
  2. mancanza o significativa perdita di appetito, letargia alimentare;
  3. processi di guarigione delle lesioni a lungo termine;
  4. alopecia;
  5. violazione delle capacità olfattive e del gusto;
  6. negli uomini, ipogonadismo;
  7. un'alta percentuale di malattie infettive;
  8. frequenti malattie della pelle;
  9. diminuzione della vista al crepuscolo;
  10. manifestazione di leuconichia (macchie bianche sulle unghie).

I sintomi di eccesso

  1. colesterolo alto;
  2. ridotto assorbimento di rame e ferro;
  3. crampi all'intestino e allo stomaco;
  4. diarrea, vomito, problemi al tratto digestivo;
  5. danni al fegato e ai reni.

Va notato che il contenuto eccessivo nel corpo di zinco e selenio porta a gravi conseguenze, tra cui il coma e persino la morte. Abbastanza spesso, un alto livello di questi elementi può essere associato alle procedure di emodialisi.

Fonti di zinco e selenio

Prodotti e integratori alimentari con un alto contenuto di micro e macronutrienti, vitamine e minerali contengono spesso zinco e selenio. Dovrebbero essere usati con attenzione, perché se la dieta è satura di zinco, si può sviluppare un'intossicazione cronica. In questo caso, è necessario consultare un medico.

Gli alimenti e i piatti con un alto contenuto di selenio e zinco devono essere consumati in stretta conformità con le norme di consumo di determinate sostanze.

In generale, l'alto contenuto di zinco è caratteristico dei prodotti animali. I prodotti a base di erbe contengono anche questo elemento, ma di solito ha una bassa biodisponibilità - il corpo non può assorbire completamente questo zinco e usarlo nel modo più efficiente possibile. Ciò suggerisce che mentre si osservano varie diete (comprese quelle che escludono i prodotti di origine animale), è necessario mantenere il livello di selenio e zinco con l'aiuto di integratori alimentari.

Quali prodotti contengono zinco, rame e selenio: elenco e tabella

Lo zinco nella sua concentrazione nel corpo è secondo solo al ferro. Il microelemento è contenuto nelle cellule dell'intero organismo, partecipando continuamente a processi vitali. Alcuni alimenti, come carne, sottoprodotti, noci e altri alimenti che sono presenti quotidianamente sulle nostre tavole, aiutano a mantenere normali livelli di zinco nel corpo.

Il ruolo dello zinco e il suo valore nel corpo

Il ruolo dello zinco nel corpo umano è difficile da sovrastimare. È responsabile dell'immunità, attivamente formando linfociti e anticorpi protettivi, aumentando l'attività antimicrobica delle cellule. Prove scientifiche trovate e proprietà antiossidanti dello zinco. L'elemento traccia è coinvolto nella sintesi degli enzimi responsabili della digestione del cibo, migliora l'acuità visiva ed è un mezzo eccellente per prevenire la miopia.

Lo zinco è richiesto anche per le persone che soffrono di diabete. Con la sua diretta partecipazione, l'insulina viene prodotta e, quindi, il livello di zucchero nel sangue viene normalizzato. Una quantità sufficiente di zinco nel corpo è la prevenzione delle malattie articolari - artrite, reumatismi e altri. Senza lo zinco, la normale contrazione muscolare è impossibile, il che rende obbligatorio l'uso per gli atleti.

La causa dell'adenoma prostatico e dell'infertilità maschile è spesso la mancanza di zinco. Per il corpo maschile, l'oligoelemento gioca un ruolo da protagonista. Migliora l'attività dello sperma, previene i disturbi ormonali causati da attività indesiderate di alcuni enzimi, è coinvolto nella formazione degli organi genitali maschili. Ecco perché è importante monitorare l'alimentazione del ragazzo durante la pubertà, arricchendo la sua dieta con cibi contenenti zinco insostituibile.

La mancanza di questo elemento traccia nel corpo femminile si riflette principalmente nello specchio. Capelli opachi, fragili, unghie fragili, pelle secca - tutto questo indica una mancanza di elementi in traccia preziosi. È particolarmente importante mantenere la sua quantità normale durante la gravidanza. Lo zinco normalizza lo sfondo ormonale di una donna che si trova in una "posizione interessante" e aiuta a far fronte agli stress che si presentano durante questo periodo. Tra le complicazioni che possono sorgere a causa della sua carenza sono la preeclampsia, interrompendo il lavoro degli organi vitali e dei sistemi della donna incinta e del feto.

La formazione del tessuto osseo dipende dallo zinco. È importante monitorare la dieta del bambino, il cui corpo si forma solo, saturando la sua dieta con gli oligoelementi necessari che sono in quantità sufficiente nei cibi usuali. Ai primi sintomi di carenza di microelementi nel corpo di un bambino o di un adulto, dovresti consultare un medico, fare il test e rivedere la dieta, aggiungendola con prodotti contenenti zinco.

Interazione con altri oligoelementi e vitamine

Per un migliore assorbimento dello zinco, è necessario che altri oligoelementi e sostanze benefiche siano presenti nell'organismo in quantità sufficienti. Prima di tutto, è il fosforo e il calcio. Aumenta l'assorbimento della sostanza vitamina A, così come i vari amminoacidi. La combinazione di oligoelementi con vitamine del gruppo B è utilizzata in medicina per ripristinare il normale funzionamento del sistema nervoso - aumentando la concentrazione, migliorando la memoria e persino trattando la schizofrenia. Con un eccesso di zinco, la digeribilità di altri oligoelementi, come il calcio, è ostacolata.

Tabella dei prodotti contenenti zinco, rame e selenio

L'effetto del selenio sul corpo è quasi uguale all'effetto dello zinco. Ecco perché è importante saturare il menu con prodotti che contengono entrambi questi elementi. Il rame è anche responsabile del mantenimento della salute e della bellezza umana. Molte preparazioni farmaceutiche spesso combinano zinco, rame e selenio. Conoscendo la quantità di questi micronutrienti contenuti nel cibo, puoi regolare la tua dieta quotidiana, rendendola veramente nutriente e benefica.

Prodotti ricchi di selenio e zinco

Lo zinco è abbondantemente presente in coni di cedro, arachidi, fagioli, manzo, avena e grano saraceno, oltre a fagioli, fegato di pollo e di manzo e altri prodotti. Il selenio è più comune in pesce e frutti di mare, funghi, grano, in una varietà di sottoprodotti e uova di gallina. Ci sono alcune coincidenze per nome, ma abbiamo deciso di creare una piccola tabella di prodotti vegetali che contengono entrambi i minerali:

Contenuto di zinco (100 g)

Contenuto di selenio (100 g)

Ci sono altri alimenti ricchi di zinco e selenio. Non li abbiamo inclusi nella tabella, dal momento che rappresentano un gruppo separato - i supercibi. Questo gruppo comprende alghe, alghe, spirulina - hanno tutte un incredibile complesso di vitamine e minerali, tra cui zinco e selenio. Anche i semi di chia, le bacche di goji, la polvere di lukum e altri superfood esotici ci arricchiranno sicuramente di microelementi.

Vieni nel nostro negozio per acquistare prodotti di origine vegetale, ricchi di selenio e zinco. Mantieni il livello necessario di questi minerali e lascia che la tua bellezza ti renda felice!

Quali prodotti hanno molto zinco e selenio?

I prodotti contenenti selenio e zinco sono venduti in tutti i negozi. Questi sono principalmente frutti di mare, carne, cereali, verdure e frutta.

Effetto di zinco e selenio sul corpo umano.

Questi elementi sono coinvolti nella formazione e nella crescita delle cellule, nel metabolismo e nel metabolismo. Aiutano il funzionamento della ghiandola timica. Lo zinco e il selenio sono estremamente importanti per l'immunità, con il loro aiuto aumenta la resistenza del corpo alle malattie e alle infezioni. Lo sviluppo adeguato e le funzioni riproduttive sono legati al loro numero. Il contenuto degli oligoelementi ha un impatto sullo sviluppo dei bambini e sul normale funzionamento del sistema riproduttivo. Lo zinco rafforza la memoria, supporta l'attività cerebrale, fornisce uno stato normale di visione e tessuto osseo. Con l'accumulo di metalli pesanti nel corpo, lo zinco aiuta a sbarazzarsi di loro. Il selenio garantisce l'elasticità dei tessuti umani, assicura il funzionamento del pancreas. Lo zinco e il selenio combattono i radicali liberi e ritardano temporaneamente l'invecchiamento umano.

La necessità di zinco e selenio nei neonati - 800mkg al giorno. Nei bambini dell'anno la frequenza varia da 2 a 10 mg. Le ragazze e le donne durante la gravidanza devono aumentare l'assunzione di questi elementi a 20-26 mg. E un adulto ha bisogno di 10-15 mg al giorno. Lo zinco e il selenio sono più efficaci da utilizzare con amminoacidi, peptidi e glucosio, quindi il corpo assorbe gli elementi più velocemente.

La carenza di questi microelementi porta a uno sviluppo più lento nei bambini, perdita di appetito, lunga guarigione delle ferite e malattie della pelle. L'attività delle funzioni riproduttive diminuisce e aumenta il rischio di infertilità. Inoltre, il numero di malattie infettive aumenta, la percezione del gusto e dell'olfatto è disturbata, l'acuità visiva diminuisce di sera, lo sviluppo di alopecia e leuconichia è possibile. Tuttavia, un eccesso di selenio e zinco non porterà a nulla di buono. Il colesterolo aumenterà bruscamente, l'assorbimento di rame e ferro diventerà più complesso, la diarrea, il vomito e il dolore intestinale inizieranno.

Un eccesso di questi elementi porta a danni al fegato e ai reni, al coma e persino alla morte. Il sovradosaggio di solito si verifica durante le procedure di emodialisi. Ecco perché è così importante mantenere il livello necessario di elementi traccia nel corpo.

Prodotti contenenti zinco.

Al giorno d'oggi, le vitamine e gli integratori alimentari sono più popolari che mai, ma il loro consumo eccessivo può portare ad allergie a determinati componenti e al sovradosaggio di sostanze benefiche. L'output razionale sarà l'utilizzo di prodotti contenenti microelementi.

I frutti di mare, i semi di vitello, di noci e di girasole contengono la più alta quantità di zinco - circa 7-10 mg ha 100 grammi. Gamberi di fiume, calamari e ostriche sono anche saturi di questo elemento.

I cibi vegetali possono contenere più o meno zinco, dipende dalla presenza di oligoelementi nel terreno. Pertanto, ci può essere una ridotta quantità di zinco nelle verdure in serra. Un po 'meno di zinco - 3-6 mg - si trova in noci, pollame, coniglio, pesce in scatola, legumi e funghi. Si trova anche nelle albicocche secche, mais, cereali, verdure (patate, barbabietole, ravanelli), spinaci e lattuga. Lo zinco è presente sia nei cibi solidi che nei liquidi. Anche acqua minerale, cacao, latte e tè verde sono utili. Un sacco di zinco nel miele, semi di zucca e Lena.

Quali alimenti un sacco di selenio?

In primo luogo, il contenuto di selenio sono frutti di mare e carne animale. Ma durante la lavorazione termica del cibo, questo oligoelemento inizia a disgregarsi. Dopo aver cucinato pesce e fegato di maiale hanno ancora molto selenio. Pesce di mare, fegato di maiale, interiora di manzo, anatra, pollo e fegato di tacchino sono saturi di selenio. Ci sono anche uova, lievito, pistacchi e mais. Crusca, grano, riso integrale, farina e pane di segale contengono un po 'meno selenio. Le bacche hanno anche una quantità sufficiente di selenio, ad esempio, cenere di montagna, ribes nero, fragole e mirtilli. Il selenio sarà presente nei funghi se la sua concentrazione nel suolo fosse notevole. Aglio, aneto, asparagi e sedano. Disponibile tutta la fonte del selenio è la talpa marina.

Il cibo ha un enorme impatto sul corpo e sulla salute umana. Pertanto, è importante monitorare attentamente la dieta e consumare la giusta quantità di vitamine ed elementi benefici.

Lo zinco e il selenio sono contenuti in un numero piuttosto elevato di prodotti consumati quotidianamente dall'uomo. Questi elementi non si accumulano nel corpo, quindi non aver paura di abusare della dieta sana. Gli esperti dicono che ogni anno diminuisce il contenuto degli oligoelementi nei prodotti, specialmente per quanto riguarda i cibi vegetali, poiché dipende dal terreno su cui cresce. Ma compensare la mancanza di zinco e selenio aiuterà sempre i frutti di mare.

Quali alimenti contengono il selenio, così come lo zinco, il silicio e quali sono i loro benefici

Postato da Сергей il 28 dicembre 2017

Il corpo umano richiede costantemente non solo vitamine, ma anche vari oligoelementi che sono contenuti anche nel cibo. Una dieta equilibrata aiuterà a mantenere la salute, migliorare il benessere e anche a rallentare l'invecchiamento. Pertanto, è necessario assicurarsi che la composizione del cibo consumato includa gli elementi necessari. I più importanti tra questi sono il selenio, il silicio, lo zinco.

Il selenio nel cibo

Il primo di questi nutrienti è il selenio. Il suo valore per il corpo è stato a lungo sottovalutato dagli scienziati. Solo negli anni Cinquanta del secolo scorso, si è constatato che questo elemento è coinvolto in molti processi importanti che avvengono all'interno di una persona.

Gli scienziati notano le seguenti funzioni:

  1. Previene la formazione di tumori. E se già esistono, rallenta il loro sviluppo.
  2. Migliora il metabolismo e garantisce il corretto funzionamento del tratto gastrointestinale. Promuove la rigenerazione della mucosa gastrica, che è importante per le malattie ulcerative.
  3. Aumenta l'immunità umana alle infezioni di vario tipo, protegge l'organismo dagli effetti delle sostanze nocive.
  4. Insieme ad altri elementi forma gli ormoni, gli enzimi e le proteine ​​necessari per la vita.
  5. Stimola il sistema endocrino.
  6. Previene lo sviluppo di malattie dell'apparato muscolo-scheletrico.
  7. Previene l'invecchiamento precoce.
  8. Interferisce con l'apparizione di un fungo e la sua riproduzione.
  9. Un effetto benefico sulla funzione riproduttiva di uomini e donne, riduce la probabilità di aborto spontaneo.
  10. Migliora la condizione di unghie e capelli.

Il contenuto naturale di selenio nel corpo è di 12 mg. Si accumula in varie concentrazioni negli organi umani - reni, fegato, cuore - migliorando il loro lavoro. Tuttavia, alcune persone hanno una carenza di questa sostanza, che porta a una violazione delle reazioni biologiche del corpo, ridotta attività cerebrale, così come disturbi della memoria e depressione.

Spesso la mancanza di un elemento benefico è osservata con problemi al tratto gastrointestinale, perché lo stomaco non assorbe molti dei nutrienti, o quando la nutrizione parenterale (attraverso le vene). La sostanza è prodotta male nelle persone che soffrono di obesità o alcolismo, così come coloro che stanno assumendo farmaci che riducono il colesterolo.

Ci sono sintomi di carenza di selenio:

  • Diminuzione improvvisa dell'immunità
  • Perdita di una grande quantità di capelli, deformazione delle unghie.
  • Deterioramento in attività, prestazioni, concentrazione e attenzione.
  • Fallimenti del ciclo mestruale.
  • Visione ridotta
  • Il verificarsi di malattie della pelle e malattie renali.
  • Impotenza.
  • Lunga guarigione delle ferite sulla pelle.
  • Nell'infanzia, il tasso di crescita può diminuire.

Il selenio deve essere consumato quotidianamente con il cibo. L'indennità giornaliera dipende dall'età della persona, dal suo genere e dallo stato di salute:

  • Per i neonati, la quantità di micronutrienti consumati non deve superare i 9 microgrammi.
  • I bambini da uno a sei anni sono consigliati con una frequenza di 20 microgrammi.
  • Bambini da sette anni - 28 - 30 mg.
  • Per gli adolescenti dai 12 ai 14 anni, il selenio è necessario in una quantità da 38 a 43 microgrammi per i ragazzi, da 44 a 47 microgrammi per le ragazze.
  • Le donne adulte dovrebbero consumare almeno 57 microgrammi, uomini - 74 microgrammi. Durante la gravidanza, la frequenza giornaliera aumenta fino a 70 microgrammi.

Quali alimenti contengono selenio

Una persona riceve un oligoelemento dal cibo (fino al 90%) e dall'acqua (solo il 10%).

Quando si cucina il cibo, la sostanza non viene distrutta, ma il suo contenuto viene significativamente ridotto.

Alimenti ricchi di selenio (la tabella include alimenti con un livello massimo di sostanza):

Lo zinco come fonte di vita

Non è un caso che lo zinco sia chiamato fonte di bellezza e giovinezza: pelle sana e pulita e capelli forti sono il risultato visivo del suo lavoro nel corpo. Questo microelemento è vitale, perché senza di esso la vita stessa è impossibile: influenza attivamente la funzione riproduttiva, specialmente per gli uomini.

Fortunatamente, la natura stessa ha fatto in modo che non avessimo esperienza della sua scarsità: i prodotti contenenti zinco sono facili da trovare in qualsiasi supermercato o sul mercato.

A cosa serve?

Gli scienziati hanno iniziato a studiare approfonditamente l'effetto del microelemento sull'organismo abbastanza recentemente: nella seconda metà del secolo scorso. Anche se, ad esempio, le sue straordinarie proprietà curative delle ferite erano ben conosciute nell'antico Egitto: anche allora l'analogo dell'unguento di zinco moderno era in onore dei medici! Il selenio legato allo zinco è stato a lungo considerato un veleno in generale. E solo oggigiorno entrambe queste sostanze sono state apprezzate.

Lo zinco e il selenio sono al secondo posto dopo il contenuto di ferro nel corpo. La maggior parte di essi si trova negli organi interni (reni, fegato, milza), nei genitali, specialmente negli uomini e anche nei capelli.

Praticamente tutti gli organi e i sistemi del corpo sperimentano i loro effetti benefici:

  • lo zinco e il selenio sono coinvolti nei processi metabolici e metabolici interni;
  • la vista forte, un delicato senso dell'olfatto e un lavoro ben regolato dei recettori del gusto sono possibili solo se c'è molta di questa sostanza nel corpo;
  • questo oligoelemento aiuta a rimuovere i metalli pesanti dagli organi interni;
  • è anche in grado di riparare i tessuti danneggiati e rafforzare l'immunità;
  • Il grande merito dello zinco è che inizia il processo di produzione del testosterone ormone sessuale maschile e lo supporta durante la sua vita. Ecco perché nella dieta dei suoi uomini dovrebbe essere più delle donne;
  • lo zinco e il selenio sono coinvolti nella divisione cellulare e assicurano il loro normale funzionamento;
  • l'elemento traccia è parte del tessuto osseo ed è coinvolto nel suo rinnovamento;
  • Lo zinco è benefico in combinazione con la taurina. La mancanza di entrambe queste sostanze è uno dei fattori alla base dell'inizio dell'epilessia;
  • La vitamina A contenuta nel fegato viene rilasciata e assorbita solo con l'assistenza di questa sostanza;
  • la mortalità più elevata tra gli uomini oggi è associata a scienziati con un livello ridotto di zinco nel corpo;
  • il suo effetto antivirale è ben noto;
  • l'oligoelemento è indispensabile per lo stress mentale. Inoltre, svolge un ruolo importante nella saturazione del cervello con l'ossigeno e aiuta anche a far fronte al marasma senile;
  • una dieta ricca di zinco e selenio può invertire lo sviluppo di malattie come reumatismi e artriti;
  • Una delle cause delle ulcere gastriche: frequenti stress e stress sul sistema nervoso, che portano ad una forte perdita di zinco. Rifornire le sue riserve aiuta a far fronte alla malattia gastrica;
  • l'insorgenza di prostatite è anche associata a una deficienza nel corpo di questo microcell Più è nella dieta, maggiore è la possibilità nel più breve tempo di dire addio alla malattia.

Quando lo zinco non è abbastanza

Lo zinco, come il selenio, non si accumula nel corpo, deve essere reintegrato costantemente. È sufficiente uno stile di vita sano e una dieta equilibrata.

Il rovescio della medaglia è che il microelemento viene facilmente rimosso dai tessuti e dagli organi. Alcol, caffeina, tensione nervosa, stress frequenti portano alla sua rapida perdita.

Segni che dovrebbero avvisare:

  • perdita di capelli;
  • malattie della pelle;
  • lunga guarigione delle ferite;
  • perdita della capacità di gusto e odore;
  • macchie bianche sulle unghie;
  • cecità notturna (ipovisione al crepuscolo);
  • sviluppo lento nei bambini.

Tariffa giornaliera: quanto?

Indubbiamente, dipende da molti fattori. Caffè uomini inconciliabili, persone che vivono in uno stato di stress psico-emotivo permanente, atleti, madri in dolce attesa hanno bisogno di zinco e selenio più di, per esempio, coloro che preferiscono una dieta sana e non sprecano i loro nervi. Per gli uomini, un livello elevato di questo elemento traccia è più rilevante.

Tuttavia, alcune norme quotidiane sono note agli scienziati:

  • ragazzi di età compresa tra 0,5 e 3 anni - 3 mg; 4-8 anni - 5 mg; 9-13 anni - 8 mg. Gli indicatori per le ragazze sono leggermente inferiori rispetto ai ragazzi - meno 1 mg per ogni fascia di età;
  • ragazzi 14-18 anni - 11 mg, per uomini 19-50 anni - 15 mg, oltre 50 anni - 13 mg. Per il gentil sesso di questi gruppi di età, è necessario assumere 3 mg;
  • le madri future e in allattamento di età inferiore ai 18 anni dovrebbero garantire che la loro dieta giornaliera contenga 15 mg di zinco, indicatori per le donne di età superiore ai 18 - 14 e 17 mg, rispettivamente.

Soprattutto ha bisogno di mummie, ragazzi in attesa: dovrebbero sapere meglio di altri quali prodotti contengono zinco. I primi tre mesi di gravidanza sono fondamentali, quando si formano gli organi e i sistemi interni del bambino.

Uno dei modi più efficaci per dare vita a ragazzi sani e allevare uomini veri dai figli è assicurarsi che il livello di zinco nel corpo sia della madre che del bambino non scenda al di sotto della norma.

Mangiare bene: quali alimenti sono ricchi di zinco

Il modo più semplice per aumentare il livello di questo elemento di traccia è di andare in farmacia per i farmaci contenenti zinco. Semplice, ma non il più utile ed efficace. Un altro modo è molto più ecologico e naturale: prendere la natura come alleata. Buono, ricco di zinco e prodotti di selenio sono economici e disponibili oggi a tutti.

Una fonte eccellente di infusione di germogli di zinco e betulla. Quali altri prodotti contengono zinco? Le verdure sono pomodoro, barbabietola, aglio, ravanello, cavolo.

Sono ricchi di arance, mirtilli, lamponi. La maggior parte si trova nella carne e nei frutti di mare: ostriche, anguille, cavoli di mare. Il selenio al vapore con zinco si trova nelle uova, nelle lenticchie, in molti tipi di noci e nel cavolfiore.

Dispensa in zinco - crusca di grano e grano germogliato, così come pane integrale. Inoltre, l'impasto deve essere impastato non sul lievito a cui siamo abituati, ma sull'impasto. Perché?

Opara neutralizza la fitina, una sostanza presente in molti cereali. Assorbe lo zinco, così come il calcio e il ferro, prevenendone l'assorbimento da parte dell'organismo. Risulta quindi che il solito pane del villaggio, cotto secondo le ricette delle nostre nonne e bisnonne, è molte volte più utile di quelle prodotte oggi nelle fabbriche e nelle panetterie.

La seguente tabella ti aiuterà a creare una dieta bilanciata e ricca di zinco.

Suggerimento 1: in quali prodotti molto zinco e selenio

Contenuto dell'articolo

  • In quali prodotti un sacco di zinco e selenio
  • 55 modi per aumentare i livelli di testosterone. La guida più completa
  • Come prendere il selenio

Prodotti contenenti zinco

La maggior parte dello zinco si trova in frutti di mare, manzo, lievito, noci e semi. Questi sono i leader indiscussi nel contenuto di questo elemento - la sua quantità raggiunge 7-10 mg per 100 g di prodotto. Il contenuto di zinco nei prodotti vegetali dipende dal grado del suo contenuto nel terreno in cui sono stati coltivati. Pertanto, le verdure in serra spesso non contengono la quantità necessaria di zinco.

Il più ricco di prodotti di zinco (discendente): frutti di mare, in particolare ostriche, gamberetti e cozze; pesce appena preparato; semi di sesamo; semi di zucca; lievito di birra e di panificazione; radice di zenzero; arachidi; manzo (filetto); frattaglie di manzo (specialmente il cuore); frattaglie di pollo

I prodotti che contengono meno zinco (2-6 mg per 100 g di prodotto) sono: tutti i tipi di frutta a guscio, cacao in polvere, carne di pollame, pesce in scatola, legumi (piselli, lenticchie, fagioli, soia), tuorlo d'uovo, burro di arachidi, funghi, albicocche, albicocche secche, farina integrale, mais (compresi i popcorn), cereali (riso integrale, farina d'avena, frumento), tofu, latte scremato, verdure (carote, broccoli, cavolfiori, ravanelli, rape), spinaci, tutti i tipi di foglie di lattuga, rucola, cipolle verdi,
aneto, basilico, prezzemolo.

Prodotti contenenti selenio

Il più alto contenuto di selenio si trova nei prodotti animali e nei frutti di mare, sebbene il trattamento termico distrugga questo prezioso elemento. Ma anche dopo l'esposizione a temperature elevate, una notevole riserva di selenio è conservata nei frutti di mare e fegato di maiale. Un po 'meno di selenio si trova nelle uova, noci e cereali.

Il pesce è arricchito con selenio; filetto e fegato di pesce marino; fegato di maiale; frattaglie di manzo (cuore, fegato, polmoni); pollame di fegato (anatre, polli, tacchini); uova; birra e lievito di birra; noce brasiliana; pistacchi; mais, cotto in ogni modo.

In piccole quantità, il selenio si trova nella crusca di frumento, nel grano, nel riso non raffinato, nella farina integrale, nel pane di segale. Le bacche sono più ricche di selenio: cenere di montagna, ribes nero, fragolina di bosco e mirtillo, dalla vegetazione - germogli di aglio, aneto, asparagi, sedano (in particolare la radice). I funghi contengono anche selenio, ma solo se crescono nel terreno contenente questo elemento in quantità sufficiente. Non dimenticare di una fonte di selenio così conveniente come il sale marino.

Suggerimento 2: in quali prodotti la maggior parte dello zinco

Contenuto dell'articolo

Prodotti di zinco

Oggi c'è una promozione attiva di vari complessi vitaminici e minerali. Tuttavia, oltre ai componenti utili, tali prodotti contengono spesso sostanze pericolose e indesiderate. Chi soffre di allergie può causare una reazione particolarmente acuta causando arrossamento, eruzioni cutanee e gonfiore. Gli alimenti ricchi di micronutrienti essenziali aiuteranno ad evitare le conseguenze.

Lo zinco si trova in molti cibi inclusi nel menu giornaliero delle persone. Ad esempio, una quantità considerevole di oligoelementi si trova nei cibi vegetali. Particolarmente evidenziare dovrebbe essere ribes nero, patate, sedano, ravanello, barbabietole. Inoltre, lo zinco è nelle mele, verdure verdi, fichi.

Uova, carne di coniglio e pollame, fegato, pesce di mare sono più ricchi di zinco. L'elemento traccia in notevoli quantità può essere ottenuto includendo riso integrale, lenticchie, fagioli, piselli nel menu. Un sacco di zinco si trova in miele d'api, pomodori e melassa.

Si scopre che lo zinco è contenuto non solo nel cibo, ma anche nelle bevande. Ad esempio, in acqua minerale, cacao, latte e tè verde. Consumando questi liquidi su base giornaliera, eviterai la mancanza di un oligoelemento.

La maggior parte dello zinco contiene pesce. Crostacei, calamari, gamberetti e ostriche sono più saturi di elementi traccia essenziali. Se per qualche motivo i prodotti elencati non sono disponibili, mangia giornalmente semi di zucca o di girasole. Gli studi hanno dimostrato che sono campioni di contenuto di zinco.

A cosa serve lo zinco?

La carenza di zinco influisce negativamente sullo sviluppo e sulla salute umana. Il metabolismo è il primo a soffrire, poiché il microelemento è un partecipante attivo nel processo di divisione dei nutrienti che entrano nel corpo. Lo zinco è anche responsabile del mantenimento del corretto livello di acidità ed è uno dei componenti dell'insulina.

Lo zinco è necessario al corpo sin dal momento del suo concepimento. Senza microelementi è impossibile lo sviluppo e la crescita corretta del feto. Una mancanza di sostanza può causare seri difetti, causare un travaglio difficile o causare aborto spontaneo. Nei bambini, lo zinco è anche coinvolto nel processo di divisione cellulare e aiuta lo sviluppo degli organi riproduttivi.

Il livello di zinco con particolare attenzione dovrebbe essere monitorato da ragazze e donne. L'elemento traccia è un importante aiuto che purifica il corpo dalle tossine pericolose. Lo zinco rimuove il piombo e non consente l'accumulo di metalli pesanti. L'oligoelemento protegge inoltre la pelle dall'infiammazione e aiuta i capelli a rimanere sani. Ecco perché un gran numero di cosmetici moderni contengono zinco.

Prodotti ricchi di zinco e tavolo di selenio


Lo zinco è abbastanza nella tua dieta? È tempo di pensarci. Vitamine e minerali sono essenziali per il mantenimento della salute generale. Questo minerale è ingiustamente pagato poca attenzione.

Sebbene il corpo abbia bisogno di questo minerale in piccole quantità, è comunque necessario per mantenere un buon senso dell'olfatto, costruire un sistema immunitario sano che sia in grado di produrre enzimi al momento giusto e produrre DNA. È utile per la vista, il gusto, la salute dei capelli e della pelle. Si ritiene che migliori la produzione di testosterone negli uomini, riduca i sintomi della sindrome premestruale nelle donne e rafforzi la salute dei bambini nel grembo materno. La carenza di zinco causa diarrea, impotenza, perdita di appetito, perdita di capelli, danni agli occhi e alla pelle, riduce l'immunità e rallenta la crescita. Per prevenire la carenza di zinco e aumentarne il consumo, è necessario includere nella dieta alimenti ricchi di questo prezioso minerale.

Maggiori informazioni su questo e altro, impariamo da questo articolo.

Perché lo zinco è così importante?

La domanda giusta al momento giusto. Perché, perché essere consapevoli di tutti questi prodotti, senza conoscere l'importanza di questo minerale?

Lo zinco è un oligoelemento che può essere trovato nelle cellule di tutto il corpo. Per un'immunità ottimale, è necessario lo zinco. Grazie a lui, una persona può usare il suo senso dell'olfatto e le papille gustative.

Lo zinco è coinvolto nello sviluppo di circa 100 tipi di enzimi nel corpo umano. Agisce come antiossidante e neutralizza gli effetti dei radicali liberi, prevenendo lo sviluppo del cancro. Stimola anche la produzione di sangue nel corpo, promuove la sintesi del collagene, che è necessario per la guarigione delle ferite.

Lo zinco deve essere nella dieta delle madri in gravidanza e in allattamento ed è estremamente importante per neonati e bambini per la crescita e il corretto sviluppo.

Forse questo è solo un altro microelemento che il medico curante ha dimenticato di menzionare, ma senza una quantità sufficiente della sua malattia, non ci vorrà molto aspettare.

L'assunzione giornaliera raccomandata di zinco per persone di diverse età e sessi

Quasi il 90% dello zinco nel corpo è nelle ossa e nei muscoli. L'assunzione giornaliera raccomandata di zinco è di 15 mg. È facile da raggiungere, in quanto questo minerale si trova in un gran numero di vari alimenti. Di seguito è riportato un elenco di alimenti ad alto contenuto di zinco. Allora, di cosa si tratta?

Alimenti ricchi di zinco

1. Germe di grano

Il germe di grano è una grande fonte di zinco. Una porzione di 100 grammi, contenente 17 mg e copre il fabbisogno del corpo al 110%.

Come aggiungere alla tua dieta?

Friggere il germe di grano in olio d'oliva per 1-2 minuti e aggiungerli all'insalata.

2. Ostriche

Oltre allo zinco, le ostriche contengono proteine. Con il loro aiuto, è possibile aumentare la quantità di proteine ​​consumate, non superiore alla quantità di grasso consumato. Nelle ostriche, molta vitamina C, solo una porzione copre il 15% del valore giornaliero. La vitamina C rafforza il sistema immunitario e le proteine ​​migliorano la salute delle cellule e dei muscoli.

Come includere nella dieta?

Puoi friggerli con spezie. Anche le ostriche crude possono essere molto utili, specialmente se servite con mostarda. Avvicinarsi selettivamente alla scelta del luogo in cui si acquistano le ostriche, poiché spesso causano intossicazione alimentare.

3. Semi di sesamo

  • Dimensione della dose: 100 grammi;
  • Zinco - 7,8 mg.
  • % del valore giornaliero - 52.

Semi di sesamo - un'eccellente fonte di fitosteroli, che riducono i livelli di colesterolo. Un altro composto in sesamo, chiamato sesamina, aiuta a bilanciare gli ormoni e rafforzare la salute generale. Inoltre, i semi contengono grandi quantità di proteine.

Come includere nella dieta?

Puoi spalmare l'olio di sesamo al posto del toast alle arachidi. Il sesamo si sposa bene con salmone e pollo. Puoi preparare deliziosi muesli fatti in casa.

4. Semi di lino

  • Dimensione della dose - 168 grammi;
  • Zinco - 7,3 mg;
  • % della tariffa giornaliera - 49.

I semi di lino contengono un'enorme quantità di acidi grassi omega-3, che sono benefici per la salute del cervello e del cuore. Semi di lino è usato nel trattamento dell'artrite e della sindrome dell'intestino irritabile.

Come aggiungere alla tua dieta?

I semi di lino possono essere aggiunti al cocktail o all'insalata del mattino. Puoi cospargere le verdure cotte con semi di lino.

5. Semi di zucca

  • Dimensione della dose - 64 grammi;
  • Zinco - 6,6 mg;
  • % della tariffa giornaliera -44.

I semi di zucca sono ricchi di fitoestrogeni che riducono i livelli di colesterolo nel sangue nelle donne in menopausa e gli antiossidanti che promuovono la salute.

Come aggiungere alla tua dieta?

I semi di zucca possono essere aggiunti all'insalata o semplicemente mangiarli in una forma tostata prima di coricarsi, il che migliorerà la qualità del sonno.

6. Farina d'avena

  • Dimensione della porzione: 156 grammi;
  • Zinco - 6,2 mg.
  • % della tariffa giornaliera - 41.

Uno degli articoli per la colazione più popolari. Il nutriente più importante nella farina d'avena è il beta-glucano - fibra solubile. Regola i livelli di colesterolo e promuove la crescita di batteri benefici nell'intestino.

La farina d'avena aiuta anche a controllare i livelli di zucchero nel sangue, che è essenziale per le persone con diabete.

Cosa puoi cucinare?

Puoi cucinare il porridge per colazione. Questo sarà il modo più semplice per aumentare l'apporto di zinco.

7. Cacao in polvere

Lo zinco in polvere di cacao rafforza il sistema immunitario e il gusto del cioccolato fondente caldo si adatta a tutti i gusti. Il cacao ha molti flavonoidi che rafforzano il sistema immunitario.

In che forma puoi mangiare?

Aggiungi il cacao in polvere alle tue medicazioni per insalate preferite. La polvere di cacao non zuccherata può essere aggiunta a sugo, frullati proteici o porridge.

8. formaggio svizzero

  • Dimensione della dose - 132 grammi;
  • Zinco 5.8. mg.;
  • % della tariffa giornaliera - 38.

È importante notare che, in linea di principio, il formaggio è un'utile fonte di calcio, un minerale necessario per la resistenza ossea. La proteina contenuta nel cibo di origine animale, è un vero e proprio formaggio svizzero, quindi contiene tutti gli aminoacidi necessari al corpo per produrre proteine.

Tuttavia, dovrebbe essere consumato con moderazione, in quanto contiene grassi saturi che non ne trarranno beneficio in grandi quantità.

Cosa puoi cucinare?

Puoi aggiungere fette di formaggio al tuo sandwich o zuppa, anche grattugiato in qualsiasi insalata o con uova fritte.

9. Tuorlo d'uovo

  • Dimensione della dose: 243 grammi;
  • Zinco - 5,6 mg.
  • % del valore giornaliero - 37.

Il tuorlo d'uovo è un deposito di sostanze nutritive. Contiene vitamine A, D, E e K. Il tuorlo ha acidi grassi omega-3. E, cosa più importante, contiene antiossidanti luteina e zeaxantina, che migliorano la visione.

Come includere nella dieta?

Il tuorlo può essere consumato crudo, se ti piace, tritare finemente i tuorli lessati e aggiungere l'insalata.

10. Fagioli di Lima

  • Dimensione della dose - 178 grammi;
  • Zinco - 5 mg.
  • % della tariffa giornaliera - 34.

Oltre allo zinco, i fagioli di lima contengono acido folico, essenziale per la sintesi del DNA e la divisione cellulare. Hanno anche vitamina B1 e B6. La fibra nei fagioli protegge il retto e l'intero tratto digestivo dal cancro. I fagioli saziano rapidamente e permanentemente, il che contribuisce a una sana perdita di peso.

Come includere nella dieta?

I fagioli secchi possono essere aggiunti a zuppa o bacon e uova.

11. Fagioli turchi

  • Dimensione della dose - 184 grammi;
  • Zinco - 5,1 mg.
  • % della tariffa giornaliera - 34.

Riducono la concentrazione della proteina C-reattiva, che è nota per causare vari processi infiammatori nel corpo. I fagioli turchi aiutano a controllare i livelli di zucchero nel sangue e sono utili nel trattamento del diabete.

Come includere nella dieta?

Possono essere una facile aggiunta a qualsiasi insalata di frutta o verdura. Puoi anche fare uno spuntino crudo la sera. Fai una buona zuppa o stufato con fagioli turchi.

12. Arachidi

Le arachidi sono un contenitore per una varietà di nutrienti per il cuore. Ha niacina, magnesio, rame, acido oleico e altri antiossidanti, tra cui il resveratrolo.

Il consumo regolare di arachidi riduce il rischio di calcoli biliari sia negli uomini che nelle donne, così come il livello di colesterolo nel sangue. Come sai, le pietre sono composte principalmente da colesterolo.

Come includere nella dieta?

Mangiali in una forma purificata di sera quando guardi il tuo programma TV preferito.

Oppure prepara un bar salutare e nutriente con il miele.

13. Agnello

  • Dimensione della dose - 113 grammi;
  • Zinco - 113 grammi;
  • % del valore giornaliero - 26.

La carne di agnello è quasi interamente composta da proteine, nonostante questa proteina sia di altissima qualità e contiene tutti gli amminoacidi necessari. I pasti con un agnello sono spesso presenti nella dieta di sollevatori di pesi, atleti traumatizzati e pazienti dopo l'intervento chirurgico.

Contiene un aminoacido molto importante chiamato beta-alanina, che migliora le prestazioni e la resistenza.

Cosa puoi cucinare?

Costolette, arrosti o bistecche di agnello possono essere un'ottima aggiunta a qualsiasi pasto.

14. Mandorla

  • Dimensione della dose - 95 grammi;
  • Zinco - 2,9 mg;
  • % dell'indennità giornaliera - 20.

Le mandorle sono il tipo più popolare di noci e le più deliziose. Hanno molti antiossidanti che alleviano lo stress e rallentano l'invecchiamento. Le mandorle contengono anche vitamina E, che protegge le membrane cellulari dalla distruzione, ed è usata come profilassi contro le malattie del cervello come il morbo di Alzheimer, per esempio.

Come includere nella dieta?

Mangia una manciata di mandorle con una colazione familiare e prima di andare a dormire ancora una volta. Le mandorle tritate possono essere aggiunte a dessert e frullati.

15. Granchio

  • Dimensione della porzione - 85 grammi;
  • Zinco - 3,1 mg.
  • % dell'indennità giornaliera - 20.

Come altre fonti di carne, la carne di granchio è una fonte completa di proteine. La carne di granchio contiene una grande quantità di vitamina B12, necessaria per produrre globuli sani e prevenire malattie cardiache.

Cosa puoi cucinare?

Tritare finemente la polpa di granchio e aggiungerla all'insalata o alla zuppa di verdure. Puoi friggerlo con giovani baccelli di pisello verde, castagne d'acqua, funghi per prepararti un pranzo gustoso e nutriente.

16. Nuto

  • Dimensione della dose: 164 grammi;
  • Zinco - 2,5 mg.
  • % della tariffa giornaliera - 17.

I ceci contengono una grande quantità di fibre, che è noto per aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue e colesterolo. Questo, a sua volta, impedisce lo sviluppo di diabete e malattie cardiache.

Il dado contiene anche selenio - un minerale che purifica il corpo da alcuni composti che causano il cancro.

Cosa puoi cucinare?

I ceci possono essere aggiunti all'insalata di fagioli proteici. La farina di ceci può essere utilizzata nella cottura. Anche se aggiungi i ceci al brodo vegetale, lo renderà ancora più saporito e sano.

17. Piselli

  • Dimensione della dose - 160 grammi;
  • Zinco - 1,9 mg;
  • % dell'indennità giornaliera - 13.

I piselli non contengono colesterolo, così come una piccola quantità di grassi e sodio. Non è fantastico?

Nei piselli c'è una luteina antiossidante. Il nostro corpo immagazzina questo antiossidante nella macchia gialla nella retina, che ci consente di filtrare correttamente i raggi luminosi. Una mancanza di questo antiossidante porta alla degenerazione maculare e alla cataratta.

Come includere nella dieta?

Aggiungere i piselli alle insalate di verdure. Anche le varietà di piselli dolci sono molto gustose.

18. Anacardio

  • Dimensione della dose - 28 grammi;
  • Zinco - 1,6 mg.
  • % dell'indennità giornaliera - 11.

Negli anacardi, ci sono ferro e rame, che aumentano la circolazione sanguigna, partecipano alla produzione di globuli rossi e al loro utilizzo.

Queste noci possono essere un degno sostituto per proteine ​​e grassi animali. Contengono acidi grassi mono e polinsaturi che impediscono l'accumulo di grasso e colesterolo nel cuore e nei vasi sanguigni.

Come includere nella dieta?

Mangiarli crudi la sera per ottenere la giusta quantità di zinco e altri nutrienti. Puoi distribuire il tuo toast mattutino con burro di anacardi.

19. Aglio

L'aglio è estremamente buono per il cuore. Questo beneficio è dovuto alla presenza nell'aglio di allicina, una sostanza biologicamente molto forte. L'aglio ha un sacco di sostanze nutritive e poche calorie. Normalizza la pressione sanguigna e riduce il livello di colesterolo dannoso. È spesso usato nel trattamento del raffreddore. Gli antiossidanti nell'aglio aiutano a prevenire il deterioramento cognitivo.

Più interessante, l'aglio aiuta a rimuovere i metalli pesanti dal corpo.

Come includere nella dieta?

L'aglio è meglio consumato crudo, appena sbucciato in anticipo. Non tutti possono resistere al suo gusto tagliente. Puoi schiacciare la testa d'aglio e mescolarla con il miele, spalmare il composto su pane tostato.

20. Yogurt

  1. Dimensione della dose: 245 grammi;
  2. Zinco - 1,4 mg.
  3. % dell'indennità giornaliera - 10.

Nello yogurt oltre allo zinco molto calcio. 1 lattina di yogurt contiene il 49% del valore giornaliero di calcio. Il calcio aiuta a mantenere ossa e denti sani e le vitamine B proteggono dai difetti del tubo neurale fetale.

Lo yogurt è anche ricco di proteine, la cui importanza non vale la pena di essere spiegata.

Come includere nella dieta?

Lo yogurt può essere consumato a pranzo o aggiungendo una manciata di bacche o frutta fresca per la cena.

21. Riso integrale (bollito)

  • Dimensione della dose - 195 grammi;
  • Zinco - 1,2 mg.
  • % della tariffa giornaliera - 8.

Il riso integrale contiene anche manganese, che è necessario per il corretto assorbimento delle sostanze nutritive e la produzione di enzimi digestivi. Il manganese rafforza il sistema immunitario.

Il riso integrale è noto per regolare i livelli di zucchero nel sangue ed è raccomandato per il trattamento del diabete.

Come includere nella dieta?

Sostituisci il semplice riso bianco con il marrone per sentire tutti i suoi benefici su te stesso.

22. manzo

  • Dimensione della dose - 28 grammi;
  • Zinco - 1,3 mg.
  • % della tariffa giornaliera - 8.

Manzo da mucche cresciute nelle condizioni più confortevoli, contiene meno grassi e più acidi omega-3. Contiene anche acido linoleico, che è noto per ridurre il rischio di sviluppare cancro e malattie cardiache e vitamina E.

Cosa puoi cucinare?

Puoi aggiungere pezzi di manzo bollito alla tua insalata di verdure preferita.

23. Pollo

Il pollo supera qualsiasi cibo nella quantità di proteine ​​contenute in esso. È ricco di selenio, che è noto per le sue proprietà anti-cancro. Le vitamine B6 e B3 in esso accelerano il metabolismo e rafforzano la salute delle cellule.

Cosa puoi cucinare?

Il pollo può essere fritto, bollito e cotto, così come aggiunto alle insalate e alla pizza fatta in casa.

24. Turchia

  • Dimensione della dose - 33 grammi;
  • Zinco - 0,4 mg.
  • % del valore giornaliero - 3.

La Turchia è ricca di proteine, che nutre e soddisfa la fame da molto tempo. Questo vantaggio previene l'eccesso di cibo. Un'adeguata assunzione di proteine ​​aiuta a mantenere un livello stabile di insulina dopo i pasti. La Turchia ha selenio, che è una misura preventiva contro molti tipi di cancro.

Cosa puoi cucinare?
Prova a comprare pollame coltivato nell'habitat più naturale. La loro carne contiene meno sodio. La carne di tacchino può essere aggiunta ad insalate, zuppe o al forno intero.

25. Funghi

  • Dimensione della dose - 70 grammi;
  • Zinco - 0,4 mg.
  • % dell'indennità giornaliera - 2.

I funghi sono una fonte di germanio, che aiuta l'organismo a utilizzare l'ossigeno in modo efficiente. I funghi contengono ferro e vitamine C e D.

Cosa cucinare?

Aggiungi i funghi alla zuppa, che gli darà un nuovo sapore e aroma. Aggiungili alla tua insalata di verdure preferita o al curry.

26. Spinaci

  • Dimensione della dose - 30 grammi;
  • Zinco - 0,2 mg;
  • % di DN - 1.

Uno degli antiossidanti negli spinaci, chiamato acido alfa lipoico, riduce il glucosio e combatte lo stress ossidativo, specialmente nei pazienti con diabete.

Gli spinaci sono anche ricchi di vitamina K, un nutriente essenziale per le ossa sane.

Come includere nella dieta?

Gli spinaci possono essere aggiunti alle zuppe, ai panini, mangiare con la pasta e cuocere casseruole.

Era un elenco di prodotti che contengono grandi quantità di zinco. Ma come fai a sapere se c'è abbastanza zinco nella dieta?

Segni di carenza di zinco

I seguenti segni indicano che il corpo perde zinco nelle quantità richieste:

  • Immunità debole I frequenti raffreddori e varie infezioni non sono rari per voi.
  • Lo zinco blocca il rilascio di istamine nel sangue. Se non è abbastanza, allora la persona ha sintomi di una reazione allergica, come prurito, starnuti e naso che cola.
  • Disturbi del sonno Lo zinco svolge un ruolo importante nella produzione e regolazione della melatonina, un ormone del sonno. Senza abbastanza melatonina e zinco nel corpo, il sonno sano può essere dimenticato.
  • Perdita di capelli Quando il livello degli ormoni tiroidei è ridotto, il corpo non è in grado di assorbire lo zinco. Questo causa la caduta dei capelli.
  • Disturbi d'attenzione. Esiste una relazione tra bassi livelli di zinco nelle urine e iperattività.
  • Cattive condizioni della pelle Il 6% dello zinco totale nel corpo è nella pelle. Gli scienziati suggeriscono che la causa dell'acne è la carenza di zinco nel corpo.
  • Ritardo della crescita La carenza di zinco è una causa comune di bassa statura nei bambini, dal momento che le ossa non ottengono abbastanza di questo minerale per crescere.
  • Infertilità o problemi con il concepimento. Lo zinco migliora la salute del sistema riproduttivo.
  • Malattia di Alzheimer. I supplementi di zinco prevengono il deterioramento cognitivo, specialmente negli anziani.

Prima di assumere integratori di zinco, è necessario consultare il proprio medico.

Se la carenza di zinco è sicuro di includere nella dieta questi prodotti contenenti zinco, che si trovano sotto nella tabella. State estremamente attenti, poiché un eccesso di zinco nel corpo può avere l'effetto opposto.

Tabella del contenuto di zinco nei prodotti

Carenza di zinco: fattori di rischio

Vegetariani e vegani, quelli che spesso seguono diete o abusi alcolici, le donne anziane, in gravidanza e in allattamento, i diabetici, gli adolescenti durante la pubertà, le persone celiache e la diarrea ricorrente sono a maggior rischio di sviluppare carenza di zinco.

Traccia elementi e la loro importanza per il corpo

Normalmente, il numero di oligoelementi nel corpo umano è insignificante.

Tuttavia, con la mancanza di queste sostanze sono possibili:

  • Problemi con l'equilibrio acido-base;
  • Interruzioni nel sistema immunitario, riducendo la sua difesa;
  • Fallimento della contrazione muscolare del tubo digerente;
  • Problemi con i processi di formazione dell'osso e formazione del sangue, che è particolarmente pericoloso per bambini e adolescenti;
  • Patologia del sistema nervoso;
  • Interruzioni nei processi di respirazione intracellulare.

Gli oligoelementi entrano nel corpo umano con cibo, acqua e aria. A seconda del tipo e della concentrazione, possono portare benefici e danni, che è importante considerare.

Ognuno di loro a modo suo influenza la persona.

Nello stato normale, queste sostanze migliorano il funzionamento del corpo, garantendo il normale svolgimento di tutte le sue funzioni. Tuttavia, in caso di carenza o eccesso, c'è il rischio di conseguenze spiacevoli, che è importante considerare.

Sul ruolo dello zinco nel corpo e sulle fonti della sua ricevuta guarda il video:

Prodotti contenenti zinco e selenio

Per compensare la mancanza di queste sostanze, non è necessario correre in farmacia per le vitamine, basta visitare il negozio e acquistare i prodotti giusti:

  • La maggior parte dello zinco e del selenio si trova nei frutti di mare (cozze, ostriche). Tuttavia, è importante ricordare che i prodotti trattati termicamente perdono la maggior parte dei loro elementi utili. Inoltre, molti di questi elementi nella carne di manzo e pollo, fegato di maiale, semi, zenzero, fragoline di bosco, ribes, mirtilli. Ma nei dadi molto zinco, ma poco selenio;
  • Sono inferiori alla concentrazione: fave di cacao, pesce in scatola, legumi, uova, mais, cereali, verdure (è importante ricordare che la concentrazione di oligoelementi nelle verdure che crescono nelle serre è ancora meno), i verdi;
  • La minima quantità di riso bollito, pane di segale, farina integrale può vantare.

Un numero sufficiente di oligoelementi garantisce un funzionamento stabile dell'intero corpo e il normale svolgimento di tutti i processi chimici. A volte è possibile correggere la mancanza di nutrienti assumendo complessi vitaminici, ma questa non è sempre la mossa giusta. Spesso questi farmaci causano reazioni allergiche sotto forma di eruzioni cutanee ed edema.

Per evitare spiacevoli conseguenze e mantenere il livello degli oligoelementi nella norma, è necessario prestare maggiore attenzione ai prodotti ricchi di zinco e selenio. Prima di tutto, dovresti prestare particolare attenzione ai frutti di mare e al sale marino.

I sintomi di carenza e eccesso di offerta

La mancanza, così come l'eccesso di oligoelementi può portare a conseguenze spiacevoli.

I segni più comuni di carenza acuta di selenio e zinco nel corpo includono:

  • Perdita di capelli;
  • Lunga guarigione delle ferite;
  • Rallentare i processi di crescita e sviluppo nei bambini;
  • Violazione della produzione di ormoni sessuali negli uomini;
  • La formazione di macchie bianche sulle unghie;
  • Riduzione della qualità della visione al crepuscolo;
  • Perdita completa o parziale di appetito;
  • Malattie sistematiche della pelle

Tuttavia, l'eccesso di queste sostanze nel corpo umano può portare non meno problemi.

Quindi, se molti di questi sono possibili sviluppi:

  • Fragilità di unghie e capelli, calvizie;
  • Aroma sgradevole dalla pelle e dalla bocca;
  • Insufficienza epatica;
  • Arrossamento della pelle, a causa di un'anormale espansione delle pareti dei capillari;
  • Sbalzi d'umore;
  • Rinite, edema polmonare e polmonite;
  • Nausea e vomito sistematici

È importante ricordare che nel caso in cui il problema sia andato troppo lontano non si dovrebbe ritardare la visita a uno specialista. Solo un medico può determinare la causa esatta del problema e consigliare il trattamento più efficace.

Tabella dei prodotti contenenti zinco

Al fine di rendere la nutrizione più equilibrata, si raccomanda di guardare la tabella degli alimenti ricchi di zinco.

A seconda della quantità di zinco necessaria per il corpo, nel redigere il menu, si raccomanda di prestare particolare attenzione agli indicatori. Ciò contribuirà a proteggersi dallo sviluppo di possibili problemi.

Quali prodotti contengono iodio e selenio

Uno dei più importanti per il corpo di oligoelementi è lo iodio. La mancanza di questa sostanza porta a una diminuzione della capacità di difesa del sistema immunitario, un aumento della suscettibilità alle malattie.

La carenza di iodio si sviluppa spesso nelle persone che vivono lontano dalla costa e, per evitare ciò, è importante prestare attenzione ai cibi ricchi di iodio e contenenti selenio:

  • Frutti di mare, in particolare fegato di merluzzo, salmone, eglefino e pesce persico, olio di pesce. Leggermente inferiore, ma anche ricco di gamberetti iodati, ostriche e cavoli di mare;
  • Carne - specialmente carne di maiale e manzo;
  • I frutti, in particolare le mele, sono molto ricchi di iodio. Leggermente inferiore nella concentrazione di cachi e feijoa;
  • Vegetazione, tra cui spicca soprattutto lo spinacio.

Il selenio e lo iodio assicurano il normale funzionamento del corpo, sostengono l'immunità in un tono. Nel redigere il menu, è importante ricordare che il fabbisogno giornaliero di iodio nel corpo è di 150 mcg e di selenio 20-100 mcg.

Sul ruolo del selenio e delle sue fonti - guarda il video:

Selenio, silicio e zinco, che gli alimenti sono ricchi di questi oligoelementi

Silicio, selenio e zinco sono elementi che supportano la stabilità del corpo umano. Queste sostanze entrano nel corpo con acqua, aria e, soprattutto, con il cibo.

È importante ricordare che con il silicio alimentare nel corpo di solito entra più di 5 mg ed escreto nelle urine a 10 mg. Lo stesso squilibrio tra entrata e uscita è osservato tra gli altri elementi e vale la pena di essere aggiustato.

A differenza del selenio e dello zinco, che sono ricchi di pesce e carne, la maggior quantità di silicio si trova in prodotti come riso non lavorato, orzo, miglio, fagioli, sesamo, avena, grano saraceno, fragole, cetrioli freschi, cavoli e mais. Anche le mandorle di silicio, i fichi freschi, i mirtilli, l'uva, le pesche e i pomodori sono inferiori.

Se lo stesso silicio, che entra nel corpo con il cibo, non è ancora abbastanza, si raccomanda di prestare attenzione ai decotti di equiseto, assenzio, foglie di tarassaco, timo, ortica. Inoltre, il silicio biologicamente attivo può essere trovato in argilla blu commestibile.

È importante ricordare che durante il trattamento termico, molti oligoelementi possono essere distrutti.

Pertanto, un gran numero di cibo fritto, in scatola e macinato non lo faranno. Al fine di garantire un costante rifornimento di scorte di sostanze utili, si raccomanda di prestare attenzione ai prodotti che non sono stati sottoposti a tale trattamento.

La maggior quantità di selenio e zinco si trova nei frutti di mare. È importante ricordare che la mancanza di questi elementi può influire negativamente sul lavoro del corpo e non dimenticare l'importanza di consumare cibi ricchi in essi.

Zinco: quale effetto ha sul corpo umano?

Lo zinco regola l'attività di oltre duecento strutture enzimatiche e partecipa anche alla formazione di importanti ormoni, globuli e neurotrasmettitori. Questo elemento crea condizioni favorevoli per le cellule del corpo che aiutano a funzionare pienamente.

Il significato biologico di questo elemento è il seguente:

Di quanto zinco ha bisogno un corpo umano al giorno a seconda del sesso e dell'età?

Il tavolo di zinco nel cibo è semplice e chiaro per tutti.

Tasso di consumo di zinco

Le riserve di zinco negli adulti del peso di settanta chilogrammi vanno da 1,5 a 3 grammi, a seconda del sesso, della presenza di comorbidità, delle condizioni intestinali e così via. Inoltre, il 98% di questa sostanza è concentrata all'interno delle strutture cellulari e il resto nel siero del sangue. Il bisogno quotidiano di persone per lo zinco è:

Cosa ci mostrerà la tabella? Quali alimenti contengono zinco e in che quantità? Di tutto questo - di seguito.

Limite superiore consentito

Il limite massimo consentito per l'uso di zinco senza effetti negativi per il corpo è di 25 milligrammi. La necessità di questo oligoelemento di solito aumenta con la mancanza di proteine ​​nel menu quotidiano, e inoltre, a causa di un'eccessiva sudorazione, un intenso esercizio fisico, l'uso di contraccettivi orali, sovraccarico mentale e assunzione di farmaci diuretici. Ora scopriamo in quali prodotti questo elemento è stato trovato. Considera anche la tabella degli alimenti ricchi di zinco.

Alimenti che sono ricchi di zinco

Considerando che lo zinco supporta la salute del sistema immunitario, endocrino e nervoso, è molto importante garantire l'assunzione giornaliera di questo oligoelemento nel corpo. Successivamente, consideriamo i prodotti che sono ricchi di questo elemento.

Quantità di zinco per 100 grammi di prodotto in milligrammi

Farinata d'avena e grano saraceno

Semi di lino e girasole

Carote, ravanelli, avocado

Una tabella della quantità di zinco nei prodotti è conveniente da usare.

Inoltre, lo zinco in una piccola quantità (fino a circa 1 milligrammo) si trova in quasi tutti i frutti, bacche e verdure. Vale la pena ricordare che il processo di trasformazione culinaria degli alimenti vegetali e la macinazione dei cereali porta ad una perdita del cinquanta per cento del minerale.

Questo dovrebbe essere preso in considerazione utilizzando la tabella dei prodotti ricchi di zinco.

Effetto benefico

Per mantenere la salute del sistema immunitario, i sistemi riproduttivo e nervoso, il menu corretto deve essere presente nel menu giornaliero.

Ora sappiamo quali prodotti contengono zinco. La tabella mostra la quantità esatta di questo articolo.

La sua maggiore concentrazione è presente nelle ostriche e, in aggiunta, nei cereali, nelle noci, nei legumi, nelle bacche e nei frutti. Considerando che questo elemento è incluso nella composizione di ormoni, terminazioni nervose ed enzimi, il suo apporto inadeguato nel corpo minaccia i disturbi del ciclo mestruale, e inoltre, patologie della prostata, gravi manifestazioni della menopausa, diminuzione delle forze immunitarie e tossicosi durante la gravidanza. Va ricordato che nella dieta delle future mamme i prodotti di zinco dovrebbero essere inclusi senza fallo, poiché assicurano la corretta formazione e sviluppo del feto.

Tuttavia, non è sufficiente mangiare cibi contenenti grandi quantità di zinco. La tabella sottostante mostra alimenti ricchi di selenio.

Gli alimenti che sono ricchi di selenio

Un tale elemento come il selenio è molto gustoso, ed è un piacere prestare attenzione al contenuto di selenio nella dieta. I prodotti che lo forniscono sono molto diversi. Pertanto, se una persona non ama, ad esempio, il pesce di mare, allora probabilmente non sarà in grado di rinunciare ai funghi. Un sacco di selenio è presente nella carne e specialmente nelle frattaglie, vale a dire nel fegato di pollo, tacchino, anatra e manzo. Questo elemento si può trovare anche nei reni di maiale e vitello.

Alimentazione animale

Vale la pena notare che la quantità di zinco e selenio nella carne di un animale è influenzata dal mangime che è stato alimentato. Basta con questi elementi e nel raccolto di cereali non puliti dai gusci (molto dipende dalla loro presenza nel terreno in cui sono stati coltivati ​​questi cereali). Il selenio è presente anche nella farina integrale e nel sale marino. Nei tuorli di pollo, puoi trovare non solo il selenio, ma anche vitamine aggiuntive, come E e K.

Avendo deciso di ricostituire l'odore del selenio con l'aiuto degli abitanti marini, non bisogna dimenticare che nel quadro del trattamento termico, il contenuto di questo oligoelemento è ridotto. Il massimo beneficio porterà, per esempio, alla tartare di tonno appena pescato.

Dove altro si trova il selenio?

Il selenio si trova, tra le altre cose, nella crusca di frumento e, in aggiunta, nel riso, nel mais e nel grano. Facendo bollire questi cereali a colazione, puoi fornirti una porzione giornaliera dell'elemento desiderato. Inoltre, il selenio si trova in aglio, funghi, cipolle e, inoltre, nel pane nero.

Molte persone sono anche interessate a prodotti ricchi di rame e zinco. La tabella qui sotto.

Prodotti contenenti rame

L'uomo riceve il rame dal cibo. Va detto che il contenuto di questo elemento nei prodotti dipende dalla sua presenza nel terreno e può aumentare significativamente se il terreno è fertilizzato con solfato di rame. Le foglie di una pianta come il ginseng accumulano una concentrazione molto alta di questo elemento, anche se il terreno stesso, in cui cresceva il ginseng, non conteneva questo metallo. La pianta mostra anche una maggiore concentrazione di calcio e ferro, ma molto meno titanio, potassio, zinco, manganese, nichel, rubidio e molibdeno. Da questo si conclude che il ginseng è un notevole accumulo di oligoelementi e vitamine più importanti.

Le piante assorbono non più del 4% del rame dal suolo e le persone assorbono solo il 10% di questo elemento dal cibo. Le persone non hanno bisogno di un trattamento speciale con il rame. Il rame è sufficiente nei cibi che mangiano, ei bambini hanno riserve di questo elemento nel fegato.

Elemento tossico

È vero, con i benefici che il corpo umano riceve dal rame, vale la pena sapere che è un elemento tossico. I composti di rame, in particolare con lo zolfo, sono altamente velenosi. Un eccesso di questa sostanza può avere l'effetto opposto, causando malattie sotto forma di anemia, disfunzione dei canali respiratori e del fegato. Allo stesso tempo, il corpo richiede il rame per non soffrire di tali malattie. Il fabbisogno giornaliero per gli adulti in questo elemento varia da 1 a 3 milligrammi. Quindi, troppo poco è troppo male, ma troppo non è buono neanche.

Nella dieta, il rame è preferibile combinarlo con il molibdeno, poiché entrambi gli elementi costituiscono l'intero complesso a cui si aggiungono anche lo zolfo e le proteine. Vale la pena notare che la marmellata, cotta in una bacinella di rame, perde completamente la vitamina C, sullo sfondo di questo, questi o altri composti di rame che sono dannosi per il corpo umano sono completamente in grado di essere formati. È anche necessario sapere che, come parte della produzione di formaggio svizzero, è incorporato in una vasca che contiene rame, in modo che i fori caratteristici di questo prodotto si formino durante l'ossidazione.

Gli alimenti che contengono rame includono il fegato, insieme a granchi, gamberetti, aragoste e scampi. Si trova anche nelle noci con verdure a foglia, piselli, fagioli, farina integrale e pane fatto da esso. Tutti questi prodotti contengono rame e molibdeno nella quantità richiesta dal corpo. È vero, non dovrebbero eccedere troppo rispetto alla norma (100 grammi al giorno), è meglio usare tali prodotti non tutti insieme, ma separatamente. Quindi la persona non si aspetterà effetti nocivi e problemi da una saturazione del corpo con il rame.

Abbiamo esaminato i cibi ricchi di zinco. Anche il tavolo è stato elencato.