Principale > Odori

Di cosa è fatto wasabi

La popolarità della cucina giapponese sta guadagnando slancio in tutto il mondo. Esotico una volta che il sushi di oggi è diventato piuttosto normale per gli ospiti a tavola. I panini sono presenti nel menu di molti ristoranti, sono ordinati a casa, fatti in casa. Ma nell'auto-cottura, sorge un problema: non c'è aggiunta importante al sushi - salsa wasabi. Come risolvere la situazione? Corri al negozio lontano per comprare un prodotto esotico o puoi farlo a casa? Le istruzioni su come preparare la salsa wasabi salverà il pasto in stile giapponese, colpendo tutti gli ospiti con le tue abilità culinarie.

Cos'è la salsa wasabi?

Per coloro che non hanno mai mangiato panini, o almeno non interessati al nome dei prodotti, vale la pena di spiegare quale salsa wasabi è. Questa è una salsa piccante giapponese tradizionale, che è servita a quasi tutti i piatti tradizionali asiatici. Ha una consistenza spessa e un colore verde chiaro. Viene spesso aggiunto alla salsa di soia, mescolando, quindi, sapori salati e piccanti.

Questa "aggiunta ai piatti" viene spesso chiamata rafano giapponese o senape. Questo è in parte vero, perché nelle sue proprietà e nella natura della sua acutezza, assomiglia precisamente a questi prodotti: cremosi, che irradiano più nel naso che nella lingua.

Composizione di salsa wasabi

Fai una tale aggiunta ai piatti dalla radice dell'erba con lo stesso nome. E in natura, si può trovare solo in Giappone. E crescere l'erba da soli è piuttosto difficile - è un processo lungo che richiede molta attenzione.

La presente composizione di salsa wasabi contiene solo radice grattugiata e infusa con lo stesso nome di erba. Ma a causa del fatto che, come già accennato, la pianta è rara e capricciosa, viene spesso sostituita con senape, rafano o sostanze chimiche colorate. Pertanto, dopo aver provato l'opzione che viene servita nei sushi bar, non essere sicuro di aver appreso il gusto di un prodotto tradizionale giapponese.

Salsa wasabi a casa

Invece di comprare la pasta pronta in tubi, è meglio cucinarla a casa. Il prezzo non sarà quasi diverso, ma si sentirà la ricchezza del gusto. Il fatto è che le salse da negozio, anche quando sono ben strette, scompaiono col tempo e perdono la loro nitidezza. Pertanto, uno spuntino della propria produzione sarà la tua salvezza - rimarrà saporita, luminosa e ardente, avendo svolto il ruolo necessario nella tua festa.

Ci sono diverse opzioni per fare la salsa wasabi fatta in casa.

  • La prima ricetta per wasabi proviene dalla radice reale della pianta corrispondente. Se sei fortunato, chi potrebbe ottenere o coltivare questa erba, allora la sua radice dovrebbe essere semplicemente macinata su una grattugia e lasciarla fermentare per mezz'ora;
  • La seconda opzione è molto più semplice: devi solo comprare la polvere di wasabi e un piccolo limone. Il costo di un prodotto di questo tipo, di regola, non supera i 50 rubli per 100 g Lo schema di cottura è incredibilmente semplice: basta mescolare il componente in polvere e l'acqua bollita in un rapporto 1: 1, mescolandoli accuratamente fino a renderli omogenei. Per aggiungere più canestrelli, versare una piccola quantità di succo di limone nella miscela;
  • Questa ricetta wasabi è per coloro che sono privati ​​di tutti gli accessi al cibo asiatico. Qui non sono disponibili istruzioni passo-passo difficili, sarà solo necessario mescolare in parti uguali polvere di senape secca, rafano tritato e, per sembrare una "senape giapponese", colorante alimentare verde. Naturalmente, il sapore sarà leggermente diverso, ma in generale sarà qualcosa di simile.

Ora sai di cosa è fatto il wasabi. Come puoi vedere, non c'è niente di super-complicato in questo, è solo difficile per uno straniero trovare gli ingredienti giusti. Ma ancora, è abbastanza reale. Puoi preparare la salsa wasabi a casa, aggiungere piatti giapponesi fatti in casa o anche sperimentare con i russi, perché no?

Ispirazione a te, buona fortuna e, naturalmente, buon appetito!

Salsa wasabi a casa


Sarebbe giusto paragonare il wasabi al vigoroso rafano russo? I botanici risponderanno in modo affermativo, perché Eutrema japonicum, la pianta da cui viene preparata la salsa wasabi, è direttamente correlata al rafano e al cavolo.

A differenza dei parenti russi, questa straordinaria radice viene coltivata non sugli orti, ma sui pendii della montagna. Per ottenere una radice che brucia, i giapponesi sistemano con cura le terrazze, facendole avvicinare ai torrenti di montagna. L'acqua limpida e l'aria di montagna conferiscono alla pianta un gusto e una forza straordinari.

Il processo di crescita delle piante è laborioso e lungo. In primo luogo, i semi vengono fatti germinare in serra, quindi trasferiti sulle terrazze preparate. Crescere a lungo, aggiungendo 2-3 centimetri all'anno. Quattro anni devono passare per una radice di wasabi bella, forte e pronta per essere coltivata da un piccolo seme.

La raccolta delle piante viene eseguita manualmente, in modo che nessuna radice non sia danneggiata. Solo le radici intere e fresche sono adatte per preparare la famosa salsa piccante.

Wasabi vero o falso

La vera salsa wasabi è chiamata in Giappone "Honasabi". Preparalo dalle radici, cresciuto secondo le regole. Il condimento, che acquistiamo nei supermercati, viene coltivato commercialmente su ordinari campi irrigati. In termini di gusto, è lontano da Honvasabi.

Il classico servizio della salsa ai piatti è tanto magico quanto la sua coltivazione. Se vai in un ristorante giapponese, vedrai come lo chef strofina delicatamente la radice sulla pelle di squalo essiccata direttamente nel piatto. Il master misura esattamente il wasabi necessario per una combinazione armoniosa con il piatto principale.

Sugli scaffali è possibile trovare un prodotto simile proveniente da diversi paesi, dove viene prodotto con senape in polvere, rafano e altri ingredienti. Non hanno nulla a che fare con la vera meraviglia culinaria giapponese. Ti offriamo una ricetta di salsa wasabi che può essere preparata a casa.

Ricetta Wasabi

Ottimo, se puoi in qualche modo ottenere una radice di wasabi fresca. Quindi devi solo grattugiarlo su una grattugia fine, arrotolarlo in una palla e lasciarlo riposare per circa 15 minuti, quindi puoi servirlo nei piatti. Non abbiamo radice, quindi prepareremo il condimento dalla polvere, che può essere acquistato presso il negozio. Per la salsa, dobbiamo prendere:

  • polvere di wasabi - 1 cucchiaio;
  • acqua limpida - 2 cucchiai.
  1. Basta mescolare la polvere e l'acqua fino a che liscio. Quindi formiamo una palla e la trasformiamo in un piatto con un contorno.

Considerare che il condimento appena preparato deve essere consumato immediatamente, a causa della sua lunga conservazione, perde il suo gusto e la sua nitidezza.

Wasabi e senape al rafano

Se non hai la possibilità di entrare in possesso di una radice esotica, non scoraggiarti. La salsa può essere ottenuta dai soliti ingredienti per noi. Avremo bisogno di:

  • senape (polvere) - 50 grammi;
  • radice di rafano (grattugiato) - 50 grammi;
  • colorante alimentare verde - 5 grammi.
  1. La mia radice di rafano, pulita, strofina e misura 50 grammi.
  2. Mescolare il rafano con la polvere di senape in modo da ottenere una consistenza omogenea.
  3. Aggiungi alla tintura di poltiglia per dare alla salsa un colore naturale.

La pasta è densa e abbastanza speziata.

Maionese al Wasabi

Sulla base del wasabi, molte casalinghe preparano una straordinaria maionese, che è ottima per i gamberetti, li rinfresca e rende una piacevole palla da cucina. Per la preparazione abbiamo bisogno di:

  • polvere di wasabi - 1-2 cucchiai;
  • olio vegetale (inodore) - 200 ml;
  • uovo - 1 pezzo;
  • succo di limone - 1,5 cucchiai;
  • acqua bollita (temperatura ambiente) - 1-2 cucchiai;
  • pepe e sale a piacere.
  1. Prendi una ciotola profonda, versa dell'olio e martella in un uovo.
  2. Sciogliere la polvere di wasabi con acqua fino ad ottenere una pasta. La consistenza dovrebbe essere liscia.
  3. Distribuiamo la pasta ottenuta in una ciotola con burro e uova. Prendi il frullatore e batti tutti gli ingredienti. Considera che la maionese wasabi si addensa rapidamente, in pochi secondi.
  4. Mettiamo succo di limone, pepe e sale nella massa montata. Impastare di nuovo a mano. Il condimento è pronto.

Questa salsa wasabi si sposa bene con gamberetti e altri frutti di mare.

Quali piatti vengono serviti su salsa?

In Giappone, il wasabi è un attributo culinario indispensabile, servito per sushi e panini. Tuttavia, la sua combinazione con i piatti non finisce qui. La salsa colora incredibilmente il gusto del pesce fritto, che viene usato come spuntino freddo.

Gli amanti dei condimenti piccanti apprezzeranno il panino spalmato con uno strato sottile di salsa verde spessa. Aggiungere pezzi di delizioso sgombro affumicato, un po 'di crema di formaggio e fette sottili di pomodori al pane e salsa, e otterrete un panino originale con un sapore sfaccettato, affumicato forte.

È possibile preparare un condimento per insalate insolito dalla polvere se lo si diluisce con abbondante acqua. I buongustai giapponesi li riempiono facilmente di gelato.

Cosa significa wasabi per sushi e panini?

Vuoi scoprire cosa stai facendo? In questa recensione solleveremo il velo della segretezza e ti diremo cos'è questo condimento misterioso, da dove viene e come ha acquisito un aspetto familiare. Se ti lasci andare spesso al sushi, dovresti avere familiarità con la pasta verde brillante che è sempre presente sul tavolo durante il pasto. Leggi la nostra recensione per scoprire i segreti della cucina giapponese.

Che cosa è wasabi attualmente prodotto in Giappone

Sei interessato a cosa sia fatto di wasabi? Non ti tormenteremo! Il prodotto honvasabi è ottenuto dalla radice di rafano giapponese con lo stesso nome. Cresce nella prefettura di Shizuoka esclusivamente nei fiumi di montagna,. Una condizione necessaria per la coltivazione delle radici è l'acqua corrente, che ha una temperatura compresa tra 10 e 17 gradi Celsius durante tutto l'anno. Per mantenere questa temperatura aiuta le sorgenti calde, che si trovano in alcune fattorie. La maturazione dura circa 18 mesi.
La pianta dovrebbe raggiungere l'età di un anno e mezzo - solo dopo che la radice diventa abbastanza spessa e adatta per la lavorazione. Naturalmente, il rafano ora è piantato in altri paesi asiatici - ma l'area della sua distribuzione è catastroficamente piccola, il che porta a complicazioni della produzione e aumento del costo delle spezie.
Per realizzare questa pasta verde, non vengono utilizzati ingredienti aggiuntivi e il processo di produzione è piuttosto semplice:

  • La radice matura è strappata;
  • Pulito e strofinato su una grattugia fine a una pasta.

L'unicità del prodotto sta nel gusto: la nitidezza è istantanea, scompare quasi immediatamente. È anche utile:

  • Per il cuore e i vasi sanguigni;
  • Nel trattamento delle malattie respiratorie acute;
  • Al fine di normalizzare il tratto digestivo.

Il condimento uccide i batteri - ecco perché viene mangiato con pesce crudo.

Tuttavia, la risposta alla domanda su ciò che produci wasabi per sushi e panini, che vengono serviti nei nostri caffè e ristoranti, ti sorprenderà. Il fatto è che una imitazione appare sul tavolo di fronte a voi - un prodotto che ha poco a che fare con il condimento giapponese. Discutiamo ciò che rende wasabi dalla Russia.

Assicurati di guardare il video, che descrive l'intero processo di crescita di wasabi:

Hai wasabi in Russia

Il wasabi è cotto in Giappone molto raramente - la spezia è molto costosa e viene servita solo in ristoranti costosi. Sul territorio del nostro paese la situazione è diversa - per trovare il prodotto originale è quasi possibile.

L'analogico ha un colore morbido e meno nitidezza dell'originale. Ecco cosa costituisce il wasabi servito negli stabilimenti di ristorazione:

  • Il componente principale è daikon. La verdura ha colore bianco, quindi necessita di colorazione con colorante alimentare verde;
  • Sale, zucchero e acqua;
  • Amido di mais e farina di soia;
  • Sorbitolo e curcuma;
  • Olio di colza, acidulanti e aromi.

La composizione di pasta wasabi include il 2% (o meno) di questo prodotto! Nei caffè e nei ristoranti viene servita la pasta da un tubo: si tratta di un formato di imballaggio conveniente, che può essere acquistato nei principali negozi.

Sono stati sorpresi quando hanno scoperto cosa fanno wasabi? Abbiamo contato su di esso! Vuoi fare la magia in cucina da solo? Successivamente, spiegheremo in dettaglio come si produce il wasabi dalla polvere secca.

Come cucinare te stesso

La polvere secca viene venduta negli ipermercati e nei supermercati, vale la pena cercarla nei dipartimenti della cucina asiatica. Il wasabi è rafano o senape, non importa quanto possa sembrare sorprendente. Consiste di tali ingredienti:

  • Rafano secco;
  • Coloranti e aromi;
  • Senape.

Puoi cucinare la pasta da solo:

  • Versare la polvere in una ciotola;
  • Aggiungere acqua alla velocità di una parte di ingrediente secco a due parti di liquido;
  • Sgocciolare su verdure / olio d'oliva e aggiungere un pizzico di sale.

L'acqua può essere sostituita con succo di limone o aceto per arricchire il gusto.

Se si potesse ottenere una vera radice - dovrebbe essere conservata per non più di due settimane, solo nel frigorifero avvolto in un tovagliolo di carta.

Modi d'uso

Infine, diciamo alcune parole su come utilizzare correttamente il prodotto:

  • Non mescolare con salsa di soia, poiché il gusto piccante originale sarà meno saturo;
  • Sentiti libero di aggiungere ai piatti di pesce (ma in piccole proporzioni, è particolarmente importante usare la pasta, se usi il pesce crudo come cibo, aiuta a sbarazzarsi di tutti i microbi dannosi);
  • Usare come componente di tempura o klyara;
  • Mescolare con tagliatelle

In Giappone, sushi e rotoli sono fatti secondo un certo metodo, questa pasta viene immediatamente aggiunta all'interno, quindi non è necessario usarla in aggiunta. Nei paesi europei, il condimento viene servito separatamente, così come lo zenzero.

Comprendiamo la domanda su cosa fanno wasabi. Ora sai che non hai mai assaggiato la vera pasta in giapponese, ma puoi cucinare da solo condimento e servirlo per sushi, panini o sashimi. E per il gusto originale dovresti andare in Giappone - puoi trovarlo solo lì.

Come si prepara il wasabi?

Wasabi è un tipo di rafano che viene utilizzato per creare una salsa piccante per i piatti. Spesso vediamo questa salsa nei ristoranti con cucina cinese, dove viene servita per quasi tutti i piatti. In quasi tutti i negozi puoi vedere la salsa pronta in tubi o barattoli, ma tutto quello che devi fare è preparartelo tu stesso. La radice di Wasabi non può essere acquistata ovunque tranne che in Giappone, quindi dobbiamo cercare la polvere di wasabi.

Come si prepara la polvere di wasabi?

Al momento dell'acquisto di una polvere, è possibile vedere che su alcuni pacchetti solo la radice wasabi è scritta nella composizione, e in secondo luogo - la radice del solito "rafano", colorante e sapore. In effetti, la composizione sarà la stessa in entrambi i pacchetti, la differenza sarà solo nel prezzo. E così, per la preparazione della pasta "wasabi", useremo:

• polvere di wasabi
• Acqua bollita.
• Cucchiaino.
• Serbatoio profondo.

Prima di iniziare a cucinare, dovresti prestare attenzione al prossimo punto: non dovresti fare subito molta pasta, perché perde molto rapidamente odore e profumo. Fai una piccola somma - come spenderla - fai di più.

1. Prendiamo un piccolo contenitore profondo e versiamo la polvere di wasabi in una piccola quantità.

2. Ora nella polvere è necessario aggiungere un po 'di acqua bollita e fredda. Aggiungere acqua un po '.

3. Mescolare la polvere con acqua con un cucchiaino fino ad ottenere una massa omogenea. L'acqua può essere versata se non è abbastanza, ma se ce n'è molta, riempi la polvere. La massa dovrebbe essere come una spessa panna acida.

4. Dopo la miscelazione, lasciare la massa per 10 minuti fino a quando l'acqua non è completamente assorbita e la massa si addensa.


Wasabi è pronto! Ora puoi sistemarlo in porzioni o decorare i tuoi piatti.

Suggerimento 1: come preparare la polvere di wasabi

    • 1 cucchiaino di polvere di wasabi
    • 1-2 cucchiaini d'acqua

Se stai cucinando per una grande azienda, usa questa proporzione: 400 g di polvere di wasabi per 600 ml di acqua.

Il wasabi deve essere aggiunto al sushi, in quanto contribuisce alla distruzione dei germi contenuti nel pesce crudo.

Nella cucina russa ci sono opzioni per fare wasabi con aceto, rafano, senape e anche maionese. Ma questo è un allontanamento dalle regole.

Il wasabi rimasto può essere conservato in frigorifero. Ma nota che in 2-3 giorni perderà una parte significativa della sua nitidezza.

Suggerimento 2: come cucinare tempura

    • 1 cucchiaino di sale
    • ¼ tazza di amido di mais
    • 1 tuorlo d'uovo
    • 1 tazza di farina a basso contenuto di glutine
    • ½ tazza di acqua ghiacciata
    • ½ tazza di ghiaccio tritato
    • verdure
    • pesce
    • frutti di mare
    • Olio vegetale
    • Wok o friggitrice
    • bastoni

Tra un lotto e l'altro, conservare l'impasto nel frigorifero.

È possibile sostituire l'acqua fredda con acqua minerale o birra leggera fredda.

Suggerimento 3: di cosa è fatto wasabi

Contenuto dell'articolo

Uso di Wasabi

Il wasabi è un tipo di rafano molto popolare nella cucina giapponese. La sua coltivazione è andata avanti dal X secolo. Cresce lungo le rive o nelle acque fredde dei fiumi di montagna. La pianta ha un odore particolare. Il wasabi, coltivato sulla spiaggia, ha un gusto più pronunciato rispetto alle piante "d'acqua".

Il condimento piccante è ottenuto dalla radice verde mediante macinazione. Il più delle volte è usato per fare il sushi. L'erba è un fusto rampicante denso con foglie arrotondate, che a volte raggiunge i 45 metri di lunghezza.

Vitamine utili e oligoelementi nella composizione del wasabi:
• Vitamine A, B1, B2, B3, B5, B9, C
• Acido folico, niacina, piridossina, tiamina
• Proteine, calcio, potassio, rame, zinco, manganese, magnesio
• Grassi e carboidrati naturali.

Il condimento è molto ricco di isotiocianati, che lottano con la manifestazione della carie. Se usi quotidianamente pasta di wasabi, puoi prevenire la carie. Inoltre, il wasabi può essere utilizzato nella lotta contro vari tumori. Quando combinato con pasta di pesce crudo acquisisce forti proprietà antimicrobiche.

L'uso del wasabi ha un effetto benefico sul lavoro dello stomaco e dei polmoni. Wasabi è anche un eccellente aiuto per migliorare l'immunità e prevenire l'invecchiamento delle cellule del corpo. Dopo tutto, tutti sanno che i giapponesi sono longevi, in gran parte grazie alla cucina tradizionale di questo paese. Gli scienziati giapponesi lavorano intensamente, studiano e usano il wasabi nella preparazione di vari preparati medici.

L'uso del wasabi in cucina

La salsa wasabi va bene con insalate e sottaceti. Puoi cucinare da solo la pasta comprando una radice di wasabi fresca e frizionandola su una grattugia fine. Se acquisti la polvere, sarà sufficiente mescolarla con acqua in parti uguali.

Aggiungere una manciata di pasta alla marinata per la carne contribuirà al suo sapore e al suo gusto straordinario. La carne dovrebbe essere coperta con la marinata e lasciata per un giorno. Questa volta è abbastanza per impregnazione e sapore. La maionese, mescolata con una piccola quantità di wasabi, acquisirà un gusto speziato insolito e una speziatura delicata.

Wasabi cresce esclusivamente in Giappone a causa delle particolari condizioni di coltivazione delle piante, che influiscono in modo significativo sul suo valore. Puoi provare il vero wasabi solo in Giappone o in ristoranti costosi. Nelle istituzioni di categorie di prezzo medio ed economico spesso si rilascia polvere di rafano wasabi con tintura.

Cos'è il vero wasabi e di cosa è fatto?

Wasabi è una delle aggiunte tradizionali a diversi piatti giapponesi. Se hai visitato un sushi bar, lì, molto probabilmente, sarà servito per sushi, panini e sashimi. Poche persone si rendono conto che la maggior parte dei prodotti chiamati "wasabi" non sono reali, ma semplicemente una miscela di rafano colorato con senape. Ciò è dovuto al fatto che la coltivazione della radice da cui viene prodotta è difficile e costosa. Di cosa sia il wasabi e di cosa è fatto, leggi oltre su pripravkino.ru.

Cos'è il wasabi?

Wasabi è una pasta verde piccante a base di radice grattugiata di Wasabia japonica, nota come rafano giapponese per la sua somiglianza con questo ortaggio. Usato come condimento piccante per il sashimi (pesce crudo), panini, sushi e altri piatti.

Le radici fresche di wasabi sono raramente disponibili per la vendita al di fuori del Giappone, anche se c'è un crescente interesse a farle crescere in tutto il mondo. Solitamente vengono venduti solo sui mercati dei singoli agricoltori nella prefettura di Shizuoka in Giappone e nei suoi dintorni.

Nei supermercati, il wasabi può essere acquistato sotto forma di pasta o polvere che deve essere mescolata con acqua. Molto spesso il prodotto sotto questo nome è una miscela di rafano, colorante alimentare, senape e amido di mais.

Anche in Giappone, il vero wasabi si trova solo nei ristoranti di fascia alta e nei negozi specializzati.

Sembra Wasabi - foto

Descrizione generale

Il wasabi è una piccola pianta perenne della famiglia delle crucifere (come il cavolo), che cresce in Giappone, alta circa 60 centimetri, con larghe foglie a forma di cuore. Alcuni dei parenti stretti di questa radice sono senape, cavolo, rafano, broccoli, ecc.

Nome scientifico: Wasabia japonica. È anche chiamato rafano giapponese.

Come e dove cresce il wasabi

Per la coltivazione di wasabi sono necessarie condizioni di terreno e ambientali adeguate. Solo poche aree geografiche sono adatte a questo. In natura, il wasabi cresce nei letti dei fiumi di montagna. La prefettura di Shizuoka in Giappone è considerata una località ideale per questo. Attualmente, wasabi è coltivato in altri paesi, tra cui Taiwan e la Nuova Zelanda.

Come lo zenzero, la curcuma e la galanga, una parte della pianta di wasabi che è ampiamente utilizzata in cucina è il rizoma. È la cosa più preziosa in essa, anche se le foglie, i fiori e gli steli sono anche commestibili.

Dopo 18-24 mesi dopo l'atterraggio, il wasabi sotterraneo è pronto per la raccolta. La sua radice è solitamente lunga da 10 a 20 cm e ha un diametro da 4 a 6 cm. La superficie è irregolare e verde.

Di cosa sono fatti i diversi tipi di wasabi e in cosa è incluso

Wasabi può essere acquistato sotto forma di radice, pasta in polvere.

Vero wasabi

Questo wasabi è una delle colture più costose del pianeta, il suo prezzo è spaventosamente alto. Per fare una salsa da esso, la radice è sfregata su una grattugia fine e si ottiene un prodotto simile a pasta di colore verde.

Questo wasabi è più scuro e più ruvido di una pasta a base di polvere, e non così calda.

Wasabi in un tubo

Il wasabi in una provetta di solito si scalda con il rafano e il verde viene dalla colorazione alimentare. Ci sono altri ingredienti nel mix - dovrete leggere le etichette - e alla fine della lista ci può essere della polvere naturale di radice.

La composizione più spesso include: rafano, idratanti (sorbitolo), zucchero, amido di mais, olio di colza, sale, farina di soia, acqua, aromi, curcuma, acidificante.

In un prodotto del genere solo una piccola percentuale di questo wasabi, o è del tutto assente. La ricetta è progettata in modo che la pasta assomigli solo al suo gusto.

In Russia, è spesso fatto da un vegetale chiamato wasabi-daikon. È bianco, quindi si aggiunge tinta verde al condimento.

Wasabi in un tubo è molto facile e veloce da usare - basta aprire il coperchio e spremere. È conveniente se non c'è il tempo o l'opportunità di cucinare il condimento dalla polvere o dalla radice fresca.

Polvere di wasabi

La polvere di wasabi è una forma essiccata di rafano giapponese, da cui si prepara la pasta per servire il sushi nei ristoranti e nei caffè. Tuttavia, la maggior parte dei prodotti non contiene il 100% di radice naturale.

La polvere di wasabi è composta da una miscela di senape, rafano e tinture. La ragione per questo - l'alto costo e la mancanza di radice fresca.

Per rendere il condimento a casa dalla polvere, basta aggiungere acqua, a volte aceto o succo di limone e mescolare.

Uno dei grandi vantaggi della polvere di wasabi rispetto alla radice fresca è la sua durata relativamente lunga.

Panoramica dei tre tipi di wasabi

Qual è l'odore e il sapore del wasabi

Il wasabi ha una forte sensazione di bruciore, che è spesso paragonata al sapore del rafano o della senape piccante. Si riduce in 15 minuti se il wasabi appena preparato viene lasciato in un contenitore aperto. L'odore è molto simile all'aroma di senape piccante.

A differenza di molti altri condimenti piccanti, il wasabi non ha una lunga sensazione di nitidezza. Dopo pochi secondi dall'uso, la bruciatura della bocca scompare. Ciò è dovuto alla mancanza di capsaicina, una sostanza chimica contenuta nei peperoncini, che conferisce loro un sapore piccante o pungente e lascia un "bruciore" sulla lingua. Wasabi ottiene la sua spezia dagli isotiocianati.

Il gusto della radice fresca è molto più delicato e complesso di una pasta di polvere, che di solito viene servita nei sushi bar e venduta nei negozi.

La pasta fresca raggiunge il suo picco piccante dopo circa cinque o dieci minuti e perde la maggior parte della gravità dopo 15-20 minuti.

Come scegliere e dove acquistare wasabi

Se sei fortunato a trovare un wasabi fresco in un negozio della tua città o durante un viaggio in Giappone e nei mercati locali, scegli un rizoma duro, preferibilmente con verdure.

Molto più spesso lo puoi trovare in polvere. Al momento dell'acquisto, fai attenzione al colore - nel tempo, la polvere di wasabi si scurisce, quindi se non è verde chiaro (quasi bianco), è stato fatto molto tempo fa.

Leggi sempre l'etichetta con gli ingredienti del prodotto che stai per acquistare. Di norma, la pasta o la polvere, che possono essere acquistati nei supermercati o nei negozi specializzati, viene prodotta con una piccola porzione di wasabi e un'alta percentuale di rafano.

Come e quanto conservare il wasabi

Se sei abbastanza fortunato da ottenere una radice di wasabi fresca, trattala con cura. Conservalo in frigorifero con carta assorbente bagnata per un massimo di 2-3 settimane.

Il wasabi in polvere e i tubi di pasta sono conservati in un luogo buio e fresco, la loro durata di conservazione è di circa un anno. Il campo di apertura è desiderabile per mettere nel frigorifero.

Come mangiare wasabi con sushi, salsa di soia e zenzero

Per mangiare correttamente sushi con wasabi, è necessario mettere un po 'di pasta su un lato con il pesce. Quindi immergere l'altro lato nella salsa di soia. Wasabi non dovrebbe entrare in contatto con lui. Di solito così mangi il sushi nigiri.

Lo zenzero viene utilizzato tra il consumo di diversi tipi di sushi, panini e sashimi.

Dovresti mescolare wasabi con salsa di soia quando mangi sushi, l'eterno oggetto delle polemiche degli amanti della cucina giapponese. Questo è spesso considerato una cattiva forma, specialmente nei ristoranti che usano il vero wasabi: la salinità della salsa di soia sopprime il sapore delicato del condimento.

Tuttavia, nonostante le affermazioni degli "esperti" della cucina giapponese, non ci sono regole rigide in materia. Affidati solo ai tuoi gusti. Anche la maggior parte dei giapponesi aggiunge wasabi alla salsa di soia.

L'uso del wasabi in cucina

La polvere di wasabi può essere facilmente trasformata in pasta e utilizzata come spezia in cucina. È usato al posto della mostarda di Digione.

Il wasabi è più spesso usato in piatti di pesce - sushi, panini e sashimi o in piatti di noodle giapponesi, come i soba (pasta di grano saraceno).

Nota: il wasabi è molto piccante e viene trattato come un peperoncino fresco. Non toccare gli occhi o la pelle sensibile dopo aver lavorato con questo prodotto.

Come fare il wasabi dalla radice naturale

Il rizoma di Wasabi è uno degli ingredienti più ricercati nella cucina giapponese. Come nel caso del rafano, la nitidezza e il bruciore del wasabi non sono quasi evidenti nell'intera radice. Tuttavia, durante la frantumazione e la macinazione, viene rilasciato un composto di allilisotiocianato volatile che causa irritazione agli occhi, alla pelle, alla mucosa nasale e alla gola. Aceto o acido citrico neutralizza la nitidezza e stabilizza l'aroma.

Prima dell'uso, pulire accuratamente le radici con un pennello in acqua corrente fredda per rimuovere lo sporco dalla superficie.

Per preparare la salsa di radice di wasabi a casa:

  1. Sbucciare lo strato esterno con un coltello o un pelapatate.
  2. Rizoma sfregato su una grattugia speciale (idealmente fatta di pelle di squalo) con un movimento circolare.
  3. Attendere qualche minuto, quindi piegarlo in un mucchietto e servire 4-5 minuti dopo la preparazione.

La pasta di wasabi perde rapidamente gusto e aroma a causa dell'evaporazione degli oli essenziali - dopo circa 15 minuti.

Anche le foglie e i gambi della pianta sono commestibili, hanno un gusto leggermente piccante, vengono aggiunti alle insalate.

Come diluire la polvere di wasabi per fare la pasta da esso

Per diluire la polvere di wasabi, si mescola con acqua in un rapporto di 2 a 1 per una consistenza cremosa.

  • 1 cucchiaio di polvere di wasabi;
  • ½ cucchiaino di succo di limone appena spremuto;
  • sale marino a piacere.
  1. Aggiungi la polvere di wasabi 1 cucchiaio. l. acqua per formare una pasta.
  2. Versare il succo di limone e mescolare.
  3. Sale a piacere
  4. Mettete in frigorifero in frigorifero prima di servire.

Ecco alcune opzioni per mangiare wasabi:

  • Grattugiato o preparato con polvere di wasabi in forma di pasta viene servito a sashimi, panini e sushi.
  • Utilizzato come ingrediente in salse per carne, pollo e frutti di mare e condimenti per insalate.
  • Le chips e le arachidi aromatizzate al Wasabi sono un ottimo snack appetizer popolare in Giappone e Corea.
  • Si aggiunge alla maionese e al succo di limone per preparare una salsa rinfrescante per asparagi, piselli, fagioli e altri legumi, oltre a carne e pesce alla griglia.

Cosa può sostituire wasabi

Se non hai trovato wasabi nei negozi o si è concluso in modo imprevisto, ci sono diverse opzioni che sostituirli. Con le giuste alternative, ottieni quasi lo stesso sapore con meno.

  • Il rafano è il miglior sostituto del vero wasabi. Non appartiene solo alla stessa famiglia, ma è anche simile per gusto e consistenza. Per sostituire il rafano prendi la stessa quantità.
  • I semi di senape marrone devono anche essere usati come sostituto del wasabi, ma sarà molto diverso per il gusto e il marrone giallastro.

Composizione chimica

Le radici e le altre parti di wasabi contengono molte sostanze chimiche vegetali che hanno proprietà benefiche e promuovono una buona salute.

Valore nutrizionale per 100 grammi di radice di wasabi cruda

Come il rafano, la radice di W. japonica contiene molti composti fitochimici volatili che sono responsabili dell'unicità del suo sapore.

Questa è un'ottima fonte di vitamina C - un potente antiossidante solubile in acqua - 100 g di wasabi contengono 41,9 mg.

Contiene anche molti minerali: potassio, manganese, ferro, rame, calcio e magnesio e vitamine essenziali: folato, vitamina B-6 (piridossina), riboflavina, niacina e acido pantotenico.

Proprietà salutari del wasabi

I benefici per la salute di wasabi includono quanto segue:

  • Migliora la salute intestinale. Wasabi previene l'infiammazione intestinale e riduce il rischio di diverticolite. Questa proprietà benefica è associata ad un alto contenuto di fibre, che aumenta il volume delle feci, migliorando così il processo digestivo.
  • Cura le malattie respiratorie. La componente gassosa di wasabi cancella i passaggi nasali. È utile per le persone che soffrono di allergie o raffreddori stagionali.
  • Uccide i batteri dannosi. Componenti potenti e naturali di wasabi aiutano a combattere le infezioni batteriche! Agiscono bene contro E. coli e Staphylococcus aureus. Alcune aziende farmaceutiche hanno iniziato a incorporare oligoelementi di estratto di wasabi in creme e gel antibatterici per aumentarne la resistenza e l'efficacia!
  • Tratta l'artrite. Wasabi riduce il gonfiore e l'infiammazione delle articolazioni, dei legamenti e dei muscoli, aiuta a mantenere l'integrità ossea e riduce il rischio di osteoporosi.
  • Supporta la salute cardiovascolare. Wasabi aiuta a ridurre il colesterolo alto nel corpo umano e riduce la probabilità di ictus e infarti.

Controindicazioni (danni) ed effetti collaterali da wasabi

Sebbene i benefici per la salute del wasabi siano enormi, ha numerosi effetti collaterali e controindicazioni:

  • Diluisce il sangue e può aumentare il rischio di sanguinamento e lividi nelle persone con disturbi emorragici.
  • Il cibo estremamente piccante è di solito dannoso per la gastrite e il reflusso gastroesofageo, poiché ha un forte effetto irritante sulla mucosa gastrica.

Le reazioni allergiche al wasabi reale sono relativamente rare. Le persone con intolleranza individuale dovrebbero evitarlo. L'allergia più comune si manifesta in coloranti, conservanti e altri additivi chimici che fanno parte dei prodotti-analoghi.

Mentre non ci sono informazioni attendibili sui benefici o sui danni del wasabi durante la gravidanza o l'allattamento al seno, quindi è meglio escluderlo dalla dieta durante questo periodo.

Quindi ora sai: Wasabi è una di quelle spezie piccanti che sono ben note, ma in realtà sono difficili da trovare. Al momento dell'acquisto di pasta wasabi o polvere, leggere attentamente la composizione sull'etichetta.

Di cosa è fatto wasabi

Non riesci a immaginare come puoi mangiare pesce senza wasabi? E il fatto è che Wasabi ha aperto il vero sapore dei prodotti ittici e del riso. Ricordo la prima volta che ho provato questo odore specifico e la stagionatura del gusto. All'inizio non mi piaceva affatto, ma ora tutto è cambiato radicalmente. E nel mio frigo è sempre disponibile.

Condimento giapponese o scoprire segreti di cottura wasabi

Sì, sì, è stato in Giappone che è apparso questo condimento, che ora è così popolare in tutto il mondo. Se confrontiamo il gusto del giapponese e del nostro wasabi "locale", la differenza sarà notata non solo dal buongustaio, ma anche dalla persona comune. Sfortunatamente, questo è vero. Le principali differenze da questo wasabi:

  • il wasabi è preparato dalla polvere;
  • gli additivi obbligatori sono coloranti;
  • senza costi e senza prodotti chimici.

Secondo gli esperti, anche in Giappone, il 95% di wasabi è falso. Ora, poche persone stanno preparando il condimento, come previsto, dalle radici wasabi. Per questo motivo, penso che sia urgente riconsiderare la quantità di wasabi mangiato. Perché avvelenare il tuo corpo con la chimica e gli additivi? Ora con questo e così pieno ordine. Trova utile e naturale sta diventando sempre più difficile. È un peccato che abbia sempre considerato la cucina giapponese la più utile.

Caratteristiche del processo di coltivazione del wasabi

Si scopre che wasabi non è così facile da coltivare. Perenne aromatica richiede molta attenzione e condizioni speciali. Cresce solo in alcune zone montuose. In alcuni, perché ha bisogno di acqua corrente, la cui temperatura non dovrebbe essere inferiore a +10 e non superiore a +17 gradi. Per un anno, la radice cresce solo 3 cm di lunghezza. Per mangiarla devi aspettare 3 anni. Ora capisco perché il condimento naturale è così costoso. Quali piante hanno il sapore del wasabi:

  • rafano;
  • ravanello;
  • honvasabi.

Sono queste piante che vengono coltivate nelle loro case giapponesi. Di questi, preparano anche il wasabi fatto in casa, che non differisce molto dal presente nel gusto. Sì, e attendere 3 anni non è necessario, ad esempio, daikon cresce solo 3 mesi. Di conseguenza, il costo di tale stagionatura è molto più economico.

La mia debolezza è la cucina giapponese. Non riesco a immaginare la mia vita senza sushi. Ma non sempre li ordino solo in un ristorante. Mi piacciono i panini da cucina a casa. Un processo eccitante. :) Di regola, il resto dei componenti complementari: salsa di soia, zenzero e wasabi, ho comprato pronto. Ma recentemente ho imparato che puoi cucinare wasabi a casa.

In Russia - rafano, in Giappone - wasabi

Il wasabi è un condimento utilizzato nella cucina giapponese. Puoi confrontarlo con rafano. Massa spessa di verde, il gusto è molto forte.

Proprietà Wasabi:

  • contiene vitamine;
  • stimola il lavoro dello stomaco;
  • rafforza il sistema immunitario;
  • riordinare efficacemente con germi e batteri;
  • protegge contro il cancro ed è usato nel trattamento della trombosi;
  • aiuta ad abbassare il livello di colesterolo nel sangue.

Questi non sono tutti i benefici del wasabi. È usato in odontoiatria, per rallentare lo sviluppo della carie.

Oltre alle proprietà medicinali, dà una nota speziata in combinazione con sushi e panini, sherry cold noodles. Può essere usato come condimento per insalate e sottaceti.

Di cosa è fatto wasabi

Questo condimento è fatto di radice di wasabi macinata, che cresce in Giappone. Poiché la radice reale è molto difficile da ottenere, il condimento può essere preparato dalla polvere da casa a casa.

. Per questo metodo è necessario:

  • finito wasabi in polvere;
  • acqua bollita;
  • limone.

Il processo di cottura è molto semplice: basta mescolare la polvere e l'acqua in proporzioni uguali, mescolare bene e aggiungere qualche goccia di succo di limone. Tutto è pronto! Puoi invitare gli ospiti e deliziarli con dolcetti.

Controindicazioni

Come sai, tutto ciò che è utile è buono con moderazione! Wasabi inoltre non dovrebbe essere abusato. Invece del bene, può essere dannoso per il sistema digestivo e influenzare la pressione sanguigna.

Se hai la fortuna di fare un viaggio nello splendido e meraviglioso paese del Giappone, fai scorta delle radici di questa famosa pianta con proprietà benefiche e curative. Puoi trovare wasabi nei luoghi in cui scorrono i fiumi di montagna. Cresce in acqua fredda con una temperatura di 10-17 gradi.

Io, come molti altri, ho provato il wasabi per la prima volta quando ho provato il sushi in un bar locale. Questa pasta in fiamme, qualcosa di simile alla senape, mi ha procurato una delizia selvaggia e mi è piaciuta molto di più del sushi.

Ma poi non pensavo particolarmente a cosa fosse fatto wasabi.

Il wasabi delle borse può essere reale

Ho pensato alla sua composizione solo quando ho deciso di fare il sushi a casa. Poi nel set del sushi giaceva un sacchetto di polvere verde, che si chiamava wasabi, e che doveva essere diluito con acqua tiepida e dargli la consistenza necessaria. Mi è sembrato piuttosto strano. A quel tempo, avevo già sentito parlare delle proprietà benefiche del wasabi:

  • protezione contro la carie;
  • lotta contro il cancro;
  • proprietà antimicrobiche e antielminti;
  • riducendo il rischio di coaguli di sangue.

E in qualche modo ero confuso dal fatto che questa polvere dalla borsa potrebbe essere utile. È stato allora che ho deciso di studiare a fondo cosa è questo condimento per sushi e di cosa è fatto wasabi.

Questo wasabi non può essere in polvere

Un rapido esame delle fonti su Internet mi ha fatto capire che ciò che mangiamo nei sushi bar non è wasabi. Questo wasabi è ricavato dal rizoma con lo stesso nome di pianta, che viene coltivato a lungo, scavato, quindi levigato e messo in salamoia. La tecnologia di produrre tale condimento è in qualche modo simile alla tecnologia di rendere il nostro rafano. Su di lei, penso, non è necessario ricordare. Quasi tutti sanno di cosa si tratta. E la differenza tra loro è molto semplice - il prezzo. Wasabi è molto costoso (200 euro al chilogrammo). I rizomi di Wasabi sono molto capricciosi, sono difficili e lunghi da coltivare, non crescono ovunque, quindi il prezzo è così alto. E proprio per il suo alto costo, stiamo vendendo il suo sostituto.

Allo stesso tempo, il nostro paese non è unico. Lo stesso sostituto viene venduto nei paesi europei, negli Stati Uniti e persino nello stesso Giappone.

Di cosa è fatto wasabi, che usiamo

Per la produzione di polvere di wasabi vengono utilizzati tali ingredienti:

  • rafano;
  • senape;
  • succo di limone / acido citrico;
  • coloranti.

Ma che dire delle proprietà benefiche del wasabi?

Il sostituto del Wasabi non è dannoso per la salute. In ogni caso, non più della normale senape o rafano. Ma, purtroppo, i sostituti wasabi non sostituiscono le sue proprietà utili. Compresi non hanno effetti antibatterici e antielmintici. Questo è uno dei motivi per cui non mangiamo sushi vero. Il vero sushi è fatto da pesce completamente crudo e molto fresco. Il pesce, che è usato nel sushi per noi, subisce almeno una certa elaborazione nella stragrande maggioranza dei casi. Questo può essere ambasciatori, congelamento, ecc.

Quindi è naturale mangiare sushi irreale e catturarli con wasabi irreale. )))

Adoro il sushi e tutta la varietà di rotoli nei sushi bar. Non ho mai usato wasabi prima, ma si è rivelato essere nulla. Come ho spiegato più tardi, wasabi e zenzero vengono offerti insieme al piatto principale non solo per solleticare i loro recettori, ma anche per proteggere la loro salute. Dopo questa informazione, sono diventato più fedele a questo condimento, aggiungendo un pizzico di salsa di soia.

Benefici Wasabi e controindicazioni

Le proprietà utili del wasabi sono state a lungo studiate e provate dagli scienziati. Mangiando "rafano giapponese" da sushi o sashimi, cioè piatti in cui è presente pesce crudo, riduciamo il rischio di parassiti che infettano il corpo, dato che wasabi e zenzero sono progettati per disinfettare il piatto e renderlo sicuro da mangiare. Ma le proprietà benefiche del wasabi non sono limitate all'antisemitismo, ma costituiscono una lista molto più ampia:

  • Prevenzione della carie Gli isotiocianati, che sono stati trovati nella composizione di wasabi, inibiscono l'aspetto e l'attività dei batteri patogeni che causano la carie.
  • La lotta contro le cellule tumorali. Tutti gli stessi isotiocianati, secondo gli scienziati, possono aiutare nella lotta contro una malattia mortale.
  • Prevenzione dei coaguli di sangue.
  • Azione antibatterica contro i patogeni di Staphylococcus aureus ed Escherichia coli.
  • Potenziali benefici nella lotta contro 25 tipi di funghi, muffe e batteri.
  • Sollievo di convulsioni e shock anafilattico.
  • Come tutti i condimenti piccanti, stimola il metabolismo e il metabolismo.

I benefici del wasabi sono indiscutibili e non completamente compresi. Ma ci sono delle insidie. Il consumo frequente di condimenti a dosi elevate può aumentare la pressione e provocare un'esacerbazione di varie malattie croniche dell'intestino e dello stomaco.

Qual è il vero condimento di wasabi

Wasabi è principalmente un'erba. E la spezia ricavata dal suo rizoma viene anche chiamata wasabi.

Questa pianta è molto meticolosa per le condizioni di crescita. La temperatura può fluttuare chiaramente tra 10 e 17 gradi Celsius, né i gradi meno o più. Il terreno per la crescita deve essere costantemente inumidito, ma non artificialmente o per precipitazione, ma per falde acquifere e sorgenti.

Tali condizioni sono molto difficili da ricreare in condizioni di serra, e se risulta ancora, questo è un processo molto laborioso e costoso. Di conseguenza, il costo di tale coltura sarà molto alto. Inoltre, solo una pianta di 3-4 anni è adatta al cibo.

È possibile distinguere il vero wasabi dai sostituti

A causa dell'alto costo del condimento, anche in Giappone, la patria di questa pianta, hanno imparato a sostituire il wasabi con ingredienti meno costosi. Cosa dire del nostro paese. Pertanto, è improbabile che saremo abbastanza fortunati da provare l'autentico wasabi nei sushi bar delle nostre città.

Dicono che il vero "rafano giapponese" è brillante, ha un aroma e un sapore ricchi, ma non brucia la lingua e non "batte" nel naso. Forse una volta riesco a sentire la differenza.

"Mamma, bene, compra sushi" - mi chiede di nuovo mio figlio. Questa volta siamo passati davanti al sushi bar e semplicemente non ho potuto ordinare questo gustoso piatto esotico. Come non coccolare la tua amata figlia ?! Sì, anch'io volevo provare l'indimenticabile gusto del sushi. Lo comprarono, lo portarono a casa e lungo la strada, inalando l'aroma divino del sushi appena preparato e anticipando un pasto veloce. Chi non ha provato questo esotico per noi e tradizionale per il Giappone, piatto.

wasabi

Quindi, portando a casa la scatola preziosa, aprendola, io e mia figlia vediamo un piatto splendidamente decorato - diversi tipi di sushi, e al centro - due rose. Uno - rosa brillante, il secondo - un ricco colore verde. A dire la verità, né io né, soprattutto, non mi piace la figlia piccante, e queste due rose erano molto speziate, che bruciavano di gusto. La rosa rossa fu gettata via e mio padre mangiò quello verde con piacere, ogni tanto arrossendo e piangendo. Questa delicata rosa verde è wasabi. Anche a cena, una discussione sul wasabi è iniziata in famiglia. Wasabi naturale che abbiamo portato a casa?

Di cosa è fatto wasabi

Il wasabi è rafano giapponese, prodotto dal rizoma macinato di una pianta perenne di wasabi o eutreme giapponese. Il gusto e la verità sono molto simili al solito rafano, che può essere coltivato in giardino qui in Russia. Il wasabi, così come il rafano, ha molte proprietà utili:

  • vitamine;
  • minerali;
  • il corpo ha bisogno di acidi.

Ha elevate proprietà antimicrobiche.

Sfortunatamente, ciò che abbiamo visto nella nostra scatola di sushi, così come il wasabi è fatto in quasi tutti i ristoranti, i sushi bar nel nostro paese non hanno nulla a che fare con il wasabi giapponese. Questa è solo una miscela speciale con l'aggiunta di rafano tradizionale, senape e tintura. Sì, sembra molto simile alle spezie giapponesi, ma è lontano dal suo gusto. Il motivo è che il wasabi cresce solo in Giappone. È costoso coltivare la pianta, quindi i suoi rizomi sono costosi, ed è più redditizio produrre e utilizzare un sostituto del wasabi che non rovini assolutamente il gusto del nostro amato sushi. Inoltre, i fan del piccolo possono mangiare almeno quanto di più utile e del tutto naturale come il nostro rafano russo.

Mi piace molto il wasabi, che viene servito con il sushi. Ero sempre sicuro che questa fosse una specie di rafano cresciuto in Giappone. Una volta comprai un barattolo di wasabi e già a casa guardai la composizione, poiché risultò che non si trattava di rafano giapponese, ma di qualcosa di completamente diverso.

La composizione di wasabi

Nella composizione del wasabi "russo" che ho comprato, sono stati elencati i seguenti:

  • senape;
  • conservanti;
  • colorante.

Frustrato, ho pensato di aver comprato un falso e ho dovuto osservare attentamente l'etichetta. Qual è stata la mia sorpresa quando la prossima volta nel negozio, dopo aver studiato tutte le etichette di tutti i barattoli disponibili di "Wasabi russo", ho visto la stessa foto per tutti: è solo senape o rafano con la tintura.

Cose non migliori in Europa e in America. Sì, si scopre, anche nel Giappone stesso, gran parte di questa salsa non è altro che un comune rafano colorato. Questo wasabi è molto costoso e servirlo in ristoranti economici è completamente non redditizio. Questo wasabi è ricavato dalla radice di una pianta di tipo Eutremiano, è in realtà una pianta vicina al rafano, ma non proprio. La complessità della crescita e la crescita ariale rendono le radici di questa pianta troppo costose per il consumo di massa. Pertanto, il vero wasabi può essere gustato solo in costosi ristoranti giapponesi. Se si scava ancora più in profondità, può darsi che il rafano del negozio non sia affatto rafano, ma una quatressa - dopo tutto, è persino più economico del rafano, ed è più facile da coltivare. Quindi è probabile che il wasabi che mangiamo sia un katran dipinto, anche se sul pacchetto è scritto "rafano". In generale, pura frustrazione...

Cosa significa wasabi nei sushi bar

Probabilmente hai notato che il wasabi in un ristorante o in un sushi bar di solito è più piccante di quello che viene venduto in barattoli o tubi? Se questo è ancora un wasabi falso, qual è la differenza? Cosa rende il wasabi nei ristoranti? Da una speciale "polvere di wasabi". La polvere viene diluita direttamente il giorno di utilizzo, quindi la salsa è più piccante, ma non ha il tempo di sparire. Puoi fare questa pasta wasabi piccante a casa se trovi questa polvere in vendita (puoi tentare la fortuna nei negozi online).

E questo è come appare in realtà wasabi:

Dopo aver studiato tutto ciò che è possibile su questo argomento su Internet, ho deciso di non arrabbiarmi. Dopo tutto, mi piace il sapore di questo wasabi, e anche da quello che è fatto - da rafano, senape o katran - lascia che non sia così importante.