Principale > Odori

Stitichezza con costipazione

Y. Timofeev,
dottore in scienze mediche

Le persone che hanno un ritardo nelle feci si verificano per diversi giorni, vivendo una notevole sofferenza. Di solito sono pallidi, letargici, inibiti, spesso di cattivo umore, irritabili. Spesso hanno una memoria indebolita, prestazioni ridotte, spesso nausea, debolezza, vertigini. Cioè, ci sono sintomi di intossicazione (intossicazione). Perché sta succedendo questo? Il fatto è che quando la costipazione viene ritardata, l'escrezione di alcuni prodotti finiti del metabolismo, compresi indolo, scarpetta e altri, che influenzano negativamente tutto il corpo, avvelenandolo. La stagnazione prolungata delle feci può causare lo sviluppo di malattie infiammatorie croniche del colon, che portano alla formazione di polipi e cancro del colon. Nei paesi dell'Europa e dell'America, inclusa la Russia, il tumore del colon è 3-5 volte più frequente tra le altre malattie oncologiche.

Con lo sviluppo della civiltà, la natura del cibo cambia. Le persone mangiano più carne, pesce, grassi animali e altri, contribuendo al consumo di cibi in scatola, l'aggiunta di tutti i tipi di conservanti negli alimenti, compresi i succhi, riducendo la quantità di fibre (frutta, verdura, pane nero, cereali vari).

Questa dieta porta a costipazione, ad un aumento della concentrazione nelle feci di sostanze nocive - agenti cancerogeni, causando la formazione di tumori nel colon. La stitichezza cronica è la piaga di una moderna società "civilizzata", i residenti delle grandi città. Non ci sono statistiche precise su questo argomento, ma, ovviamente, fino a metà della popolazione adulta totale delle grandi città soffre di stitichezza. Gli abitanti dei paesi africani che mangiano cibi vegetali (sorgo, fagioli, ecc.), Ovviamente, non soffrono di stitichezza, anzi il contrario.

Per la stitichezza, ovviamente, predispone e stile di vita sedentario. Ma la nutrizione razionale è ancora più importante per la loro prevenzione, poiché l'attività motoria in sé non garantisce il normale funzionamento dell'intestino.

Il professor AM Aminev, un noto proctologo, descrive un caso del genere. Un ballerino, desideroso di "mantenersi in forma", aveva mangiato alimenti senza carboidrati, compresa la fibra, per diversi anni. La sua dieta comprendeva uova, carne, pesce, brodi, gelatina e pochissime verdure. Lei non ha mangiato il pane. La sua sedia apparve una volta ogni 18-20 giorni e poi con difficoltà. Tutto ciò ha portato a un risultato triste.

Secondo la gravità della stitichezza, sono divisi in tre gruppi: lieve, moderato e grave.

La prima categoria comprende coloro che hanno uno sgabello ritardato di rado, occasionalmente, quando cambiano l'ambiente familiare: in viaggio d'affari, in escursione, in escursione, in viaggio turistico, a temperatura elevata, durante il riposo prolungato del letto, ecc. Tornando alla normalità le condizioni di vita e la costipazione nutrizionale in queste persone tendono a scomparire. La lotta contro la stitichezza in questa categoria di pazienti è semplice e dà rapidamente effetto. È necessario mangiare 1 -2 mele o 100 - 200 grammi di frutta secca lavata e imbevuta (preferibilmente prugne, fichi, albicocche secche) durante il giorno, bere un bicchiere di kefir fresco o yogurt di notte e un bicchiere di acqua fredda o succo di mattina a stomaco vuoto.

Il secondo gruppo è composto da persone che hanno la stitichezza più a lungo: per settimane, mesi. Si presentano più spesso quando il cibo cambia, ad esempio in inverno e in primavera, quando la proporzione di frutta e verdura nella dieta diminuisce drasticamente. Alcuni iniziano a soffrire di stitichezza quando si spostano in un nuovo luogo di residenza, se questo cambia la qualità dell'acqua potabile (cambiamenti di durezza, intensità della clorurazione dell'acqua, ecc.).

In questi casi, la lotta contro la stitichezza è più seria. Oltre all'inserimento di frutta e verdura nella dieta, sono necessarie altre misure. Dobbiamo abituarci all'atto della defecazione allo stesso tempo. È meglio la mattina, subito dopo il sonno, e farlo a casa, in condizioni igienicamente accettabili. È possibile la sera, ma anche in un particolare momento.

È molto dannoso ritardare la defecazione, rinviandola per dopo, al termine di questioni urgenti. Ciò porta a un eccessivo allungamento dell'ampolla del retto, alla perdita del tono e, di conseguenza, alla stitichezza. Così, al mattino, un riflesso condizionato secondo IPPavlov, un riflesso alla defecazione, dovrebbe sorgere, per così dire, se viene costantemente mantenuto e "nutrito".

Un altro estremo, a proposito del quale il professor AM Aminev ha scritto molto in una volta, è quando una persona si siede a lungo al mattino, cercando di spremere le feci da se stesso. Anche sedersi sul water (oltre 10-15 minuti) è dannoso e causa lo sviluppo di malattie proctologiche: emorroidi, ragade anale, prolasso della mucosa rettale dall'ano, ecc.

Tè forte, caffè nero, cacao, cioccolato, pane bianco, riso e semola sono controindicati per chi soffre di stitichezza a lungo termine.

Al contrario, tali prodotti e piatti come una vinaigrette condita con olio vegetale, barbabietole bollite grattugiate, insalate da cavolo crudo, carote e mele, da altre verdure, crauti, verdure, piselli verdi, prezzemolo, aneto sono molto utili. Tra le zuppe è preferibile la verdura: zuppa, borscht, zuppa di barbabietola rossa. Si può mangiare porridge friabile, budini, pasticci di zucca, zuppa di zucca con miglio.

I prodotti lattici aiutano a combattere la stitichezza: yogurt, ryazhenka, yogurt, kefir.

La maggior parte dei frutti e bacche, melone, prugna, fichi, prugne, rabarbaro, albicocche secche, uvetta e marmellata, soprattutto cenere di montagna, miele, ogni sorta di mousse, hanno un buon effetto lassativo.

Il pane è meglio mangiare segale, farina integrale o crusca, e se c'è bianco, poi stantio.

Il noto proctologo Professor A.N.Ryzhih ha raccomandato il seguente lassativo. È necessario prendere 300 grammi di fichi, prugne, albicocche secche. Dalle prugne è necessario rimuovere le ossa. Risciacqua bene. Passa attraverso un tritacarne. Aggiungere alla massa risultante 100 g di miele, 50 g di aloe lavato e finemente tritato (foglia di agave), nonché 2 -3 lobi di senna. La miscela deve essere conservata in frigorifero e utilizzare 1 cucchiaio 2 o 3 volte al giorno, è possibile spalmare su una fetta di pane nero. E al mattino - a stomaco vuoto, 20 - 30 minuti prima dei pasti, con un bicchiere di acqua bollita fredda. La sera - dopo cena, un'ora prima di andare a dormire, con un bicchiere di kefir (meglio di un giorno).

Puoi anche mangiare 2-3 volte al giorno, 1 o 2 cucchiaini di crusca di frumento, che vengono messi in acqua bollente prima dell'uso, e l'acqua in eccesso viene drenata. Crusca rigonfia e soffice può essere aggiunta a qualsiasi pietanza (zuppe, composte, succhi). La dose viene gradualmente aumentata a 2 - 3 cucchiai di crusca al giorno. Mangiare la crusca può causare flatulenza (gonfiore), ma questo fenomeno è transitorio. Se la flatulenza disturba a lungo, è possibile ridurre la quantità di crusca consumata.

Le alghe sono molto utili, non solo hanno proprietà lassative, ma anche anti-sclerotiche.

Una misura efficace per combattere la stitichezza è l'attività fisica, la lotta contro l'ipodynamia. Qualsiasi attività fisica, lavoro su una trama personale, giochi sportivi, nuoto sono utili. Inoltre, ci sono vari complessi di ginnastica medica, progettati per combattere la stitichezza, aumentare il tono dell'intestino.

Ecco una serie di esercizi fisici per la prevenzione della stitichezza, proposta da E.S.Baradacheva.

Questo complesso oi suoi esercizi individuali si eseguono meglio al mattino, a stomaco vuoto (dopo aver bevuto un bicchiere di acqua bollita fredda) o due ore dopo aver mangiato, in una stanza ben ventilata.

1. In posizione eretta: mani su una cintura o su una nuca. Movimenti circolari del bacino. Fai 10 - 20 rotazioni a destra e lo stesso a sinistra.

2. Sdraiato sulla schiena: gambe e braccia distese, muscoli rilassati. La respirazione è gratuita. Quando si respira nello stomaco per spingere fuori il massimo. Ripeti 9 - 12 volte. Ogni 3 - 4 movimenti fa brevi pause per riposare.

3. Posizione di partenza - uguale. All'espirazione, attira lo stomaco e spingilo fuori con una spinta. Fai 30 - 40 di questi movimenti ad un ritmo veloce, poi riposati. La respirazione è arbitraria. La durata dell'esercizio non è superiore a 1,5 minuti.

4. Sciogliere le braccia o sollevare - inspirare. Per afferrare il ginocchio della gamba piegata destra e tirare fino allo stomaco - espirare. Ripeti tre volte con il piede destro e sinistro alternativamente.

5. Piegare le ginocchia, i gomiti. Affidandosi ai piedi e ai gomiti, è possibile sollevare il bacino il più in alto possibile - inspirare. Ritorna alla posizione iniziale - espira Ripeti tre o quattro volte, il ritmo è lento.

6. Metti le mani sotto la testa, piega le gambe. Allargate le ginocchia delle gambe piegate - inspirate, collegate le ginocchia - espirate. Ripeti da tre a quattro volte.

7. Piegare le ginocchia delle gambe piegate a sinistra - espirare. Prendi una posizione di partenza - inspira. Ripeti tre volte a destra ea sinistra.

8. Fai 10-15 movimenti delle gambe, come quando vai in bicicletta. La respirazione è arbitraria.

9. Accendi lo stomaco e inginocchiati, appoggiandoti sulle braccia diritte. Sollevare la gamba dritta destra indietro, alzare la testa, piegare - inspirare. Prendi la posizione iniziale - espira. Ripeti tre volte con il piede destro e sinistro.

10. Inginocchiarsi: appoggiarsi sulle braccia diritte, sedersi dalle mani a sinistra - espirare. Prendi una posizione di partenza - inspira. Siediti a destra - espira. Ripeti tre volte in questa e in un'altra direzione.

Oltre a questi esercizi, la camminata attiva o la corsa, l'automassaggio dell'addome, la ginnastica igienica mattutina seguita dallo sfregamento con acqua fredda o una doccia sono necessari per la prevenzione della stitichezza.

Il terzo gruppo di persone sono pazienti con costipazione cosiddetta persistente. I consigli sopra riportati non aiutano le persone in questa categoria. Questi pazienti devono consultare un proctologo ed esaminare il colon. In quei casi in cui non vi è alcuna causa organica di stitichezza, cioè, non ci sono tumori, difetti dello sviluppo intestinale, restringimenti vari, il proctologo prescriverà un trattamento conservativo. Include necessariamente tutte le raccomandazioni sopra riportate su dieta, abitudini alimentari, stile di vita, misure igieniche, ecc.

Inoltre, vengono aggiunti altri strumenti. Questi sono principalmente lassativi e clisteri di pulizia. Ma anche in questi casi è necessario seguire la regola: il massimo dei prodotti lassativi e il minimo di farmaci lassativi. Dopo tutto, l'assunzione costante di lassativi viola la normale microflora intestinale, i processi di digestione e l'assorbimento dei nutrienti, può portare a diarrea, che aggrava ulteriormente la stitichezza. Pertanto, i lassativi possono essere usati solo occasionalmente (non più di una volta alla settimana), quando la dieta non riesce a raggiungere le feci per diversi giorni.

Quando 2 - 3 giorni non ci sono feci, puoi mettere un clistere purificante. Alle feci non danneggiate mucosa intestinale, nell'acqua, che è un clistere, è necessario aggiungere 2-3 cucchiai di olio vegetale. I proctologi più anziani raccomandavano un clistere purificante con acqua saponata. La pratica ha dimostrato che dà davvero buoni risultati. L'acqua per il clistere non deve essere bollita, può essere normale acqua del rubinetto a temperatura ambiente o corporea, cioè 20 - 36 gradi Celsius.

A volte ha un effetto lassativo su una candela di glicerina, posizionata nell'ano prima di andare in bagno.

I seguenti farmaci possono essere utilizzati come lassativo: rabarbaro, purgeni, isafenina, estratto di olivello spinoso, preparazioni di foglie di alessandria (senna, senade). L'olio di ricino ha un buon effetto lassativo, è particolarmente efficace per la stipsi persistente e prolungata, quando altri mezzi non aiutano più.

I cosiddetti lassativi di sale non sono molto utili: solfato di magnesio, sale amaro, sale di Glauber, sale di Karlovy Vary, ecc. L'uso di questi lassativi causa una perdita significativa di vari sali ed elettroliti e non può essere raccomandato per un uso sistematico a lungo termine.

In generale, la scelta di un appropriato efficace e innocuo con l'uso a lungo termine di un lassativo diventa a volte un compito difficile, non solo per il paziente, ma anche per il medico curante. Alcuni ottengono il risultato desiderato combinando diversi lassativi.

Non è necessario assumere lo stesso lassativo per anni, poiché il corpo si abitua e il farmaco diventa inefficace.

Molto utile è il cosiddetto tè lassativo, che viene venduto in farmacia ed è una raccolta di erbe lassative secche. Il modo di fare il tè è indicato sulla confezione. La bevanda preparata deve essere conservata in frigorifero per non più di 4 giorni. Bere dovrebbe essere 1-2 cucchiai di notte per 3-4 settimane, e poi fare una pausa della stessa durata. In generale, i lassativi a base di erbe e le erbe sono i più fisiologici e innocui.

I benefici e i danni dell'insalata per la salute

Foto: Depositphotos. Postato da: nolan777.

Ma alla vigilia del nuovo anno, le persone sono più interessate a varie versioni dell'insalata, nonché informazioni sulle proprietà benefiche di questo piatto festivo.

La classica vinaigrette, che lui

Nella versione più semplice e familiare, l'insalata contiene:

  • patate;
  • barbabietole;
  • carote;
  • cetrioli sottaceto;
  • crauti;
  • cipolle;
  • olio vegetale

I componenti elencati nella versione classica sono obbligatori. Ma ogni famiglia ha la sua ricetta per l'insalata di barbabietole, e la varietà di opzioni esistenti potrebbe davvero sorprenderti.

Cosa può essere aggiunto

La vinaigrette non ha una ricetta generalmente accettata, ma c'è una lista di ingredienti di base. Il punto importante: le barbabietole sono sempre presenti. Al classico set di prodotti aggiungi:

  • funghi;
  • pesce bollito;
  • mirtilli;
  • aringa tritata;
  • frutti di mare bolliti e affumicati;
  • piselli verdi (meglio bolliti);
  • fagioli;
  • carne o lingua bollita;
  • Mele Antonovka (fresche o inzuppate);
  • pomodori freschi;
  • verdure fresche;
  • cipolle verdi.

Se viene aggiunta carne o pesce, il cavolo è escluso. Questa sfumatura deve essere ricordata dalle hostess alle prime armi per non rovinare il piatto festivo.

Per quelli che contano le calorie

Foto: Marina Konova.

Vinaigrette tradizionale non calorica: circa 130 kcal per 100 g Tuttavia, il cambiamento delle proporzioni dei prodotti tradizionali, l'inclusione di nuove, la sostituzione del rifornimento di carburante - tutto ciò influisce sul contenuto calorico totale del piatto.

Darò un esempio. Se le barbabietole, le carote e le patate di medie dimensioni (3 pezzi ciascuna) sono poste in una manica e cotte in un forno a convezione, aggiungere 400 g di piselli verdi, 2 cetrioli freschi e in salamoia, 2 cucchiai. l. olio vegetale, si ottiene un'insalata a basso contenuto calorico: solo 62 kcal per 100 g

Cambia le proporzioni. Se fate bollire 300 g di carote, 150 g di patate, 400 g di barbabietole, tagliate 100 g di cetrioli sottaceto, mescolate con 200 g di fagioli bolliti e 50 g di olio vegetale, il contenuto calorico della vinaigrette sarà: 92 kcal per 100 g

Gli esempi dell'esempio possono essere considerati dietetici, poiché il loro consumo moderato non danneggia la figura.

Aggiungendo maionese ad alto contenuto calorico, carne, pesce affumicato, aringhe grasse, frutta secca eliminano immediatamente la vinaigrette dal numero di piatti ipocalorici. Stai attento con l'olio vegetale! Calorie 1 cucchiaio. l. paragonabile al pacchetto calorico di ricotta o 120 g di vitello bollito. Inoltre, parte del nostro grasso corporeo si accumula in riserva.

Cosa è utile

Inverno e primavera: è tempo di una vinaigrette. Grazie a questo piatto, possiamo ottenere i nutrienti necessari dalle verdure bollite coltivate nella nostra regione. La composizione multicomponente dell'insalata russa lo rende il piatto più utile:

  • la carota della carota protegge la mucosa dell'occhio;
  • il glutammato di piselli verdi supporta l'attività mentale;
  • la fibra vegetale previene la stitichezza e previene l'infarto;
  • l'acido lattico nei cetrioli salati protegge dai virus;
  • La betaina delle barbabietole previene il cancro intestinale e del fegato;
  • i flavonoidi di barbabietola (vitamina P) aiutano ad aumentare l'elasticità e la forza delle pareti vascolari;
  • la polpa di barbabietola aiuta a liberarsi delle ulcere gastriche;
  • barbabietola aiuta a rinnovare le cellule del fegato, migliora la circolazione sanguigna;
  • la vinaigrette a basso contenuto calorico aiuta a non guadagnare chili in più;
  • vitamine contenute nelle patate, normalizzano l'acidità aumentata;
  • le patate cotte "in uniforme" trattengono una parte consistente di vitamina C;
  • le verdure nella vinaigrette compensano la carenza di vitamine e minerali nel periodo invernale-primaverile.

La vinaigrette può e deve essere consumata durante la gravidanza. Vitamine, minerali e fibre vegetali forniranno il corpo della madre (e quindi il feto) con elementi essenziali e contribuiranno ad evitare la stitichezza.

Supplementi sani

Foto: Marina Konova.

Recentemente, molti parlano dei pericoli delle patate. Se le patate costituiscono la base della dieta, allora c'è più male che bene. Si consiglia di consumare al massimo 200 g di questo tubero al giorno.

Le verdure sono meglio non bollire piuttosto che digerire. Scotti, perdono la loro utile proprietà di normalizzazione delle feci e i loro carboidrati suddivisi in semplici catene vengono completamente assorbiti. Risultato: più zuccheri consumati, più appetito, meno buono.

Patate e barbabietole, è desiderabile cuocere a vapore o infornare: è più facile risparmiare vitamine idrosolubili nella composizione delle verdure.

Danno potenziale

Le proprietà nocive nella vinaigrette sono piccole, ma l'eccessivo entusiasmo è pericoloso per il corpo.

  1. Si consiglia alle persone con osteoporosi di includere con attenzione barbabietole nella loro dieta.
  2. L'alto contenuto di zuccheri nelle barbabietole lo rende un alimento pericoloso per i diabetici.
  3. L'acido ossalico contenuto nella radice chiave della vinaigrette è pericoloso per le persone con urolitiasi.
  4. I crauti causano disagio alle persone che soffrono di colite, ulcera peptica, gastrite.
  5. L'intolleranza individuale ai componenti dell'insalata può essere pericolosa per qualcuno.

Quando includi una vinaigrette nella tua dieta, non dovresti dimenticare i pro e i contro di questo piatto. Ma puoi inventare la tua ricetta, sostituendo componenti non salutari con altri o aggiungendo qualcosa di nuovo. Ad esempio, se non ti piacciono le patate, lascia che i fagioli bolliti prendano il suo posto. E non dimenticare le verdure fresche, cipolle verdi, pomodori - questi ingredienti sono più responsabili per il gusto dell'insalata di barbabietole.

Cerca di non usare verdure in scatola nella ricetta. È anche meglio sostituire i crauti con sale fresco con succo di limone e sottaceti con mele Antonov.

Dettagli di cottura

  1. Le verdure al forno renderanno l'insalata più gustosa e salutare.
  2. Se non ti piace il cibo di colore brillante, inizia a mettere le verdure con barbabietole tagliate nel contenitore, dopo averlo precedentemente innaffiato con olio.
  3. Non utilizzare utensili in metallo ossidato.
  4. Non aggiungere molto olio: i prodotti non dovrebbero "galleggiare" in esso.
  5. Per un'insalata veloce non acidificata, non mescolare ingredienti caldi e freddi.
  6. Pre-premere sottaceto in eccesso con cetrioli.
  7. Prima, sale, poi olio.
  8. Non tagliare componenti troppo piccoli o troppo grandi.
  9. Ricorda: l'olio non raffinato è più sano.
  10. Non conservare la vinaigrette per più di un giorno.

La vinaigrette è un piatto gustoso, ma solo tu puoi renderlo veramente utile. Agisci

Stitichezza con costipazione

Capire quale dieta dovrebbe essere per la stitichezza

Per il trattamento della gastrite e delle ulcere, i nostri lettori hanno utilizzato con successo il tè monastico. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

La stitichezza è un problema che le persone di tutte le età e condizioni sociali possono affrontare. Secondo le statistiche, il 40-55% della popolazione attiva regolarmente o periodicamente incontra problemi di svuotamento intestinale che richiedono un trattamento. La terapia, che mira a eliminare la stitichezza o le sue cause, include il trattamento farmacologico, in alcuni casi, la chirurgia. Ma, indipendentemente dai fattori di sviluppo della malattia, la fase più importante del trattamento è una dieta per la stitichezza.

Costipazione e le sue cause

La stitichezza non è una malattia indipendente, ma solo un sintomo di una delle tante patologie. I movimenti intestinali ritardati possono essere osservati quando:

  • patologie gastriche;
  • malattie del duodeno;
  • emorroidi;
  • poliposi del tubo digerente;
  • stile di vita inattivo;
  • disturbi alimentari;
  • esclusione dalla dieta di cibi ricchi di fibre;
  • utilizzare una piccola quantità di liquido;
  • patologie neurologiche;
  • malattie endocrine;
  • stress, depressione;
  • prendendo alcuni gruppi di droghe;
  • di gravidanza.

cibo

Lo scopo di una dieta per la stitichezza di qualsiasi origine è la normalizzazione della motilità intestinale. Per ripristinare le funzioni motorie e lo smaltimento tempestivo dell'intestino dalle masse fecali accumulate, il corpo ha bisogno di una dieta equilibrata. Gli alimenti per la stitichezza negli adulti dovrebbero includere la quantità richiesta di carboidrati (400-440 g al giorno), grassi (50-100 g al giorno), proteine ​​(60-110 g al giorno). È anche necessario consumare completamente vitamine e micro / macronutrienti. Il valore energetico giornaliero della dieta non deve superare le 3000 kcal.

I prodotti consigliati sono quelli con effetto lassativo, come frutta secca, frutta e verdura, latticini e grassi vegetali non raffinati.

Cosa mangiare?

Prodotti da costipazione:

  • crusca, pane di frumento, cotto non prima di 12 ore prima del consumo;
  • pasticcini magri;
  • galetny, biscotti d'avena;
  • coniglio, tacchino, pollo, cotto a bagnomaria, bollito;
  • pesce di fiume e di mare di varietà a basso contenuto di grassi;
  • uova di gallina sotto forma di una frittata o bollite di cozze;
  • latticini e prodotti caseari;
  • brodo di carne e pesce (non grasso);
  • zuppe di verdure, borscht;
  • farina d'avena, grano saraceno, orzo perlato;
  • agrumi;
  • prugna, albicocca, mela;
  • Kiwi, date
  • frutta secca (albicocche secche, prugne secche, uvetta);
  • barbabietole, carote, pomodori.

Cosa non può mangiare?

Mangiare cibi che sono proibiti con costipazione non solo può aggravare le condizioni del paziente, ma anche eliminare l'effetto del trattamento farmacologico.

Nel trattamento della stitichezza è vietato utilizzare:

  • pane appena sfornato;
  • cottura dolce;
  • carne grassa (anatra, manzo, maiale, oca) e pesce;
  • carne e / o brodi di pesce a base di grassi;
  • alimenti in scatola;
  • carne affumicata;
  • uova sode;
  • mirtilli, cornioli, bacche di mele cotogne;
  • dessert al cioccolato e crema;
  • aglio, cipolla;
  • rapa, ravanello, ravanello;
  • pere, mirtilli rossi, banane.

Se per qualsiasi motivo venissero utilizzati prodotti dell'elenco vietato, è necessario prendere le misure necessarie per neutralizzare l'effetto di ancoraggio. Per fare questo, è necessario utilizzare il più liquido possibile o assumere un farmaco lassativo.

In rari casi, i prodotti che non sono nell'elenco di quelli consentiti o vietati possono essere utilizzati.

Bevande consentite

Quando si tratta la stitichezza, è necessario bere succhi e decotti a base di verdure, come barbabietole, carote e pomodori. La combinazione di ingredienti può essere completamente diversa, a seconda delle preferenze di gusto del paziente. Il succo fresco di queste verdure si consiglia di essere consumato al mattino a stomaco vuoto, si può bere mezza tazza di tè durante il giorno prima dei pasti.

Si consiglia anche il consumo di succo di mela e decotto. Il succo di albicocca ha un buon effetto, che è necessario bere durante il giorno per alcuni sorsi.

Bevande vietate
  • tè nero forte;
  • caffè forte;
  • bevande alcoliche;
  • gelatina.

dieta

Menu di esempio per la stitichezza per 7 giorni

  • Colazione 1: cereali di grano saraceno con olio, vinaigrette, caffè leggero con latte.
  • Colazione 2: mela cotta.
  • Pranzo: zuppa di verdure, carote in umido nel latte, gulasch magro, brodo di rosa canina.
  • Pranzo: prugne e biscotti.
  • Cena: aspic di pesce, casseruola di zucca, tè leggero.
  • Per la notte: kefir magro con aggiunta di olio vegetale (1 cucchiaino).
  • Colazione 1: budino di ricotta, tè leggero con zucchero.
  • Colazione 2: insalata di albicocche secche, uvetta e prugne con miele.
  • Pranzo: zuppa di verdure con l'aggiunta di orzo perlato, carne bollita, gelatina di latte.
  • Pranzo: carota cruda, tritata con una grattugia, con l'aggiunta di panna acida.
  • Cena: pesce al vapore, carote in umido, tè.
  • Per la notte: kefir con olio vegetale
  • Colazione 1: ricotta con panna acida e zucchero, caffè debole.
  • Colazione 2: omelette al vapore di proteine, pomodori freschi.
  • Pranzo: borscht magra, barbabietole stufate, carne bollita, decotto dei loro frutti.
  • Ora del tè: una manciata di bacche fresche, uvetta.
  • Cena: carne zrazy con verdure in umido, soufflé di mele.
  • Per la notte: kefir con burro.
  • Colazione 1: farina d'avena cotta nel latte con la mela, tè dolce.
  • Colazione 2: farina d'avena, decotto di rosa canina.
  • Pranzo: zuppa di cavolo, polpettone, mousse di zucca.
  • Sicuro, ricotta con panna acida.
  • Cena: budino di mele, prugne e carote, porridge di grano saraceno, polpette di pesce.
  • Per la notte: kefir con burro.
  • Colazione 1: purè di patate con pesce bollito, insalata di carote con mela, caffè con latte.
  • Colazione 2: mela al forno con miele.
  • Pranzo: brodo di pollo magro con piccoli noodles, pollame bollito, cavolfiore.
  • Prugne secche e inzuppate.
  • Cena: cotolette di carote, barbabietole bollite, tè.
  • Per la notte: latte acido.
  • Colazione 1: farina d'avena con aggiunta di frutta secca, carne di coniglio bollita, piselli, tè.
  • Colazione 2: insalata di carote e mele con panna acida.
  • Pranzo: zuppa di barbabietole, stufato di verdure con carne, brodo di fianchi.
  • Sicuro: insalata di crauti.
  • Cena: involtini di cavolo con riso e carne magra, cheesecake con ricotta, tè.
  • Prima di dormire: ryazhenka.
  • Colazione 1: soufflé di ricotta con carote, biscotti d'avena e tè dolce.
  • Colazione 2: insalata di verdure fresche e frutta secca, condita con olio d'oliva.
  • Pranzo: zuppa di polpette, zucca al forno, polpette di pesce.
  • Spuntino: barbabietole bollite con panna acida, fianchi di brodo.
  • Cena: schnitzel di cavolo, carne stufata con panna acida, tè.
  • Per la notte: kefir.

Ricette nazionali di bevande

2 parti di fiori di sambuco, 2 parti di frutta di finocchio, 2 parti di frutta di olivello spinoso e 1 parte di frutta di anice mista. 1 cucchiaio. l. mescolare bollire 250 ml di acqua bollente e lasciare per 1-2 ore. Prendi dopo pranzo e cena 100 ml al giorno.

More (fresche o secche) e mirtilli (1 cucchiaio). Versare 500 ml di acqua e cuocere per 10 minuti. Avvolgere il brodo e insistere per 30-40 minuti. Prendi 200 ml 4 volte al giorno prima dei pasti.

10 g di frutta schiacciata di lassativo di olivello spinoso versare 200 ml di acqua a temperatura ambiente e insistere per 8 ore in una cella frigorifera. Prendi 100 ml al mattino e alla sera.

1 cucchiaio. l. Frutta lassativa spinoso versare 1 tazza di acqua, portare a ebollizione, insistere 2 ore. Filtrare e prendere 100 ml prima di andare a dormire.

Dieta per la stitichezza spastica

Con una tale costipazione, la dieta dovrebbe essere lavata il più delicata possibile. Il cibo ruvido è escluso dalla dieta, che, avendo un effetto meccanico sulla mucosa intestinale, può danneggiarlo.

Uso raccomandato di alimenti di origine vegetale sotto forma di purè di patate.

È anche necessario mangiare oli, creme, grassi e una grande quantità di liquido.

Menu di esempio per 1 giorno

  • Colazione 1: farina d'avena finemente macinata, cotta nel latte, tè leggero con zucchero.
  • Colazione 2: purè di verdure bollite.
  • Pranzo: zuppa di verdure con burro, budino di carne.
  • Spuntino: gelatina di bacche macinate, fianchi di brodo.
  • Cena: purè di patate, polpette di pesce, stufati in crema, composta di mele.
  • Per la notte: kefir.

Con emorroidi

Il difficile atto di defecazione nelle emorroidi porta a trauma delle emorroidi, aggravando il decorso della malattia.

Il principio base della dieta per le emorroidi e la stitichezza - il lavoro dell'intestino dovrebbe essere morbido, ma ininterrotto. Questo effetto contribuisce al cibo di origine vegetale, ricco di fibre, grazie al quale le masse fecali si ammorbidiscono e lo svuotamento dell'intestino è facile.

Per ammorbidire le feci nell'intestino, è necessario consumare una quantità sufficiente di liquido.

La dieta per le emorroidi implica pasti divisi regolari e l'assunzione di cibo deve essere fatta alla stessa ora del giorno.

Menu di esempio per 1 giorno

  • Colazione 1: porridge di riso, cotto alla consistenza mucosa con l'aggiunta di burro, tè.
  • Colazione 2: frutta secca in ammollo, fianchi di brodo.
  • Pranzo: zuppa di verdure al vapore, broccoli, filetto di pesce, composta di mele.
  • Pranzo: yogurt al latte, biscotti.
  • Cena: stufato di verdure, polpettone, tè.
  • Di notte: ryazhenka

Con la colite

Se la stitichezza infastidisce il paziente sullo sfondo della colite, una grande quantità di fibra contenuta in prodotti a base di erbe deve essere aggiunta alla sua dieta.

Il cibo dovrebbe essere cotto a vapore o bollito.

La consistenza dei piatti pronti dovrebbe essere liquida, semi-liquida o purea.

Menu di esempio per 1 giorno:

  • Colazione 1: budino di ricotta, barbabietole bollite, tè.
  • Colazione 2: mela al forno con miele.
  • Pranzo: zuppa con verdure e orzo perlato, verdure al vapore con carne, gelatina.
  • Frutta secca inzuppata, sicura
  • Cena: casseruola di ricotta con zucca, purè di patate, soufflé di pesce.
  • Di notte: ryazhenka.

Con costipazione cronica

Per la stitichezza cronica, devi mangiare almeno 5 volte al giorno.

I prodotti consumati dovrebbero contenere molte parti indigeste.

Le porzioni non dovrebbero essere troppo grandi.

Le pause tra un pasto e l'altro dovrebbero essere non più di 3 ore.

Il cibo dovrebbe essere masticato accuratamente.

L'assunzione giornaliera di vitamine del gruppo B è necessaria.

  • Colazione 1: caviale di zucchine o melanzane, pesce lesso, purè di patate, tè.
  • Colazione 2: insalata di carote e mele.
  • Pranzo: zuppa di barbabietole, spezzatino di carne con verdure, mela cotta.
  • Pranzo: barbabietola bollita con panna acida.
  • Cena: polpette di carne, carote stufate, cheesecake con fiocchi di latte, composta.
  • Ora di andare a letto: latte acido.

Stitichezza nei bambini, nelle donne incinte e negli anziani

La dieta per costipazione in donne in gravidanza, bambini e anziani dovrebbe essere nominata solo da uno specialista!

Conseguenze di non seguire la dieta

Se interrompi la dieta raccomandata per la stitichezza, c'è il rischio di complicazioni, come ad esempio:

  • infiammazione cronica del colon;
  • patologia del retto;
  • allungamento ed espansione del colon;
  • ostruzione intestinale;
  • neoplasie maligne.

Assicurati di guardare un video sull'argomento

Dieta profilattica

Per prevenire la stitichezza, devi seguire le seguenti regole nella dieta:

Per il trattamento della gastrite e delle ulcere, i nostri lettori hanno utilizzato con successo il tè monastico. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

  • il cibo deve essere assunto almeno 4 volte al giorno;
  • la pausa tra i pasti non dovrebbe essere superiore a 5 ore;
  • la cena deve essere entro e non oltre 2 ore prima di coricarsi;
  • è permesso bere 200 ml di kefir di notte;
  • spuntini tra i pasti dovrebbero consistere in frutta secca.

La stitichezza è spiacevole e, come potete vedere, una condizione piuttosto pericolosa che richiede un approccio speciale. Ridurre il rischio di complicanze e migliorare l'efficacia del trattamento farmacologico può essere effettuato senza fallire nel soddisfare tutti i requisiti della dieta.

Colite ulcerosa - dieta e nutrizione

La colite ulcerosa (UC) è una condizione patologica caratterizzata da un processo infiammatorio nel colon o nel retto. Secondo gli indicatori medici, la malattia si verifica nel 5% della popolazione, mentre le donne soffrono di questo disturbo due volte più spesso degli uomini.

I segni clinici della colite ulcerosa sono pronunciati e dipendono direttamente dalla forma, stadio della malattia. La malattia può essere acuta o cronica. Nel periodo acuto della malattia, i sintomi sono pronunciati e sono accompagnati da feci anormali (più di 5 volte al giorno), febbre, dolore addominale acuto e tagliente e altri sintomi. La colite ulcerosa cronica ha sintomi più erosi ed è spesso accompagnata da costipazione, che indica l'infiammazione dell'ileo dell'intestino.

La malattia spesso peggiora, causando una serie di disagi fisici e psicologici. Il trattamento della UC è solo complesso e consiste sia nella terapia farmacologica che nella dieta, che è fondamentale in quasi tutte le malattie del tratto gastrointestinale, inclusa la colite ulcerosa.

La dieta con UC consente di mantenere il lavoro degli organi escretori e digestivi, migliorando così il benessere del paziente. Il rispetto di una corretta alimentazione consente di ripristinare la mucosa intestinale, proteggendola dagli effetti aggressivi. Una corretta alimentazione nella colite ulcerosa aiuterà ad alleviare l'esacerbazione della malattia, prevenirne il ripetersi. Di solito, una dieta con questa malattia dura circa 5 settimane, ma alcuni pazienti vengono prescritti per diversi mesi.

Cibo per la colite ulcerosa

I pazienti con una storia di UC presente sono prescritti da un gastroenterologo o nutrizionista, che conduce il paziente ed è ben informato della storia della malattia. Nel menu delle persone che soffrono di questa malattia dovrebbero essere presenti prodotti ricchi di proteine, e la quantità di grasso e fibra animale dovrebbe essere ridotta al minimo, e nel periodo acuto, e abbandonarli completamente.

È importante notare che la nutrizione medica per la colite ulcerosa acuta, cronica o non specifica deve essere sviluppata individualmente per ciascun paziente, ma in nessuno dei casi la colite richiede una dieta.

Il menu per l'esacerbazione della malattia dovrebbe essere frazionario, ma con la colite cronica non specifica in remissione, il cibo può essere leggermente diversificato e includere quei prodotti che non possono essere utilizzati nel periodo acuto.

Affinché le funzioni intestinali si riprendano più velocemente, puoi mangiare almeno 4-6 volte al giorno, con le porzioni piccole e tutti i prodotti sono cucinati correttamente. I piatti inclusi nel menu dovrebbero essere non solo sani e sicuri, ma anche deliziosi.

Se un paziente ha una malattia dopo una malattia, un buon appetito è un buon segno, ma è comunque necessario mantenere l'appetito sotto controllo e non usare quei prodotti che sono proibiti durante la colite, perché la malattia può tornare.

Quali alimenti entrano in una dieta per la colite ulcerosa?

La terapia dietetica per la UC nella fase acuta include la tabella numero 4, che è spesso prescritta anche per altre malattie intestinali. Lo scopo principale di questa dieta è ridurre la fermentazione, la formazione di processi putrefattivi e ridurre l'infiammazione.

Il rispetto di questa dieta aiuta anche a normalizzare il lavoro dell'apparato digerente, a fornire all'organismo tutte le sostanze necessarie e benefiche, aumentare la motilità intestinale e la secrezione di succo gastrico.

È importante notare che la tabella n. 4 è prescritta solo durante il periodo di esacerbazione della malattia nella colite ulcerosa acuta, cronica o non specifica e può essere osservata per non più di 5-7 giorni.

Come con altre malattie del tratto gastrointestinale, tutti gli alimenti consumati non dovrebbero essere troppo caldi o freddi, le porzioni non sono grandi, i piatti dovrebbero essere serviti solo in una forma squallida o tritata, e possono essere cotti al vapore o bolliti.

Il menu per la colite ulcerosa dovrebbe includere i seguenti alimenti:

  • Sono ammesse anche varietà a basso contenuto di grassi di pollame o pesce, carne di coniglio, carne di vitello o manzo.
  • Uova di gallina - 1 al giorno. Nel periodo acuto con colite aspecifica, è consentita solo la proteina in forma bollita. Fry, assolutamente no.
  • Pane di pasticceria di ieri a base di farina bianca, non più di 100 g al giorno.
  • Latticini e latticini: ricotta non grassa, latte intero o yogurt possono essere utilizzati durante la preparazione di cereali o budini. Non è raccomandato l'uso di kefir, panna, panna acida, latte.
  • Verdure - consumate in forma bollita e malandata.
  • Cereali: semola, riso, grano saraceno e farina d'avena cotti sull'acqua o utilizzati per budini e casseruole.
  • Frutta e dessert: salsa di mele, gelatina di bacche, bevande alla frutta, ma non quelle che aumentano l'acidità. Nel periodo acuto vengono lanciati frutta fresca, marmellata, miele e dolci.
  • Bevande: tè verde, nero o alle erbe, acqua pura non gassata.

Dai prodotti di cui sopra è possibile preparare purea di verdure, brodo, casseruole, gelatine, budini, insalate e altri piatti. La cosa principale è che tutto il cibo cotto dovrebbe essere servito bollito o al vapore.

Quali prodotti per la colite ulcerosa dovrebbero essere scartati

Per la colite ulcerosa, i seguenti alimenti e piatti dovrebbero essere esclusi dalla dieta:

  • prodotti di farina: pasta, dolci, biscotti, torte;
  • zuppe ricche, grassi e latte;
  • carni grasse o pesce;
  • cibo in scatola;
  • latticini: uova, crude, fritte, kefir, panna acida, latte;
  • cereali: orzo, miglio, orzo;
  • eventuali snack;
  • carne affumicata;
  • dolci, cioccolato;
  • frutti e bacche;
  • frutta secca;
  • marmellate, conserve;
  • salse, maionese, pomodoro;
  • qualsiasi alcool;
  • spezie.

I prodotti sopra elencati devono essere abbandonati sia nel periodo acuto della malattia che nel periodo di remissione in colite ulcerosa cronica o non specifica. Quando il benessere del paziente è migliorato, il medico può consentire l'immissione nella dieta di alcuni alimenti della lista bandita, ma solo in piccole quantità.

Quando UC è necessario abbandonare completamente le bevande alcoliche, poiché l'alcol porterà ad un deterioramento della salute del paziente o allo sviluppo di esacerbazione.

È necessario osservare la nutrizione medica per l'UC fino a quando non sia stata stabilita la causa della malattia, nonché un trattamento completo. Una delle cose principali nella dieta per la colite ulcerosa non è quella di mangiare cibi grassi, speziati, salati o affumicati. L'uso di tali prodotti provoca una esacerbazione della malattia.

Dieta con colite con costipazione

Se la colite ulcerosa ha un decorso cronico, il paziente spesso soffre di stitichezza, quindi la dieta dovrebbe contenere alimenti ricchi di fibre. Kefir, frutta, cereali, zuppe di verdure, burro in una piccola quantità dovrebbero essere presenti nella dieta del paziente.

Tutti i cibi dovrebbero essere serviti bolliti, schiacciati e grattugiati. Una tale dieta eviterà l'irritazione della mucosa gastrica, normalizzerà la digestione. Se il paziente soffre di stitichezza, la terapia dietetica previene le complicazioni e le recidive della malattia.

Nella colite ulcerosa cronica, che è accompagnata da stitichezza, è importante escludere l'uso di cibi piccanti, grassi e salati, è anche importante escludere i prodotti che migliorano la fermentazione dalla dieta.

Menù dietetico campione per la colite ulcerosa per un giorno

Il trattamento della nutrizione medica della colite ulcerosa non specifica aiuterà a ridurre i sintomi della malattia, a migliorare il benessere del paziente, a prevenire le recidive. Molti medici in questa malattia raccomandano che i loro pazienti seguano una dieta vegetariana, ma dato che con questa diagnosi il corpo ha bisogno di proteine, allora sarà difficile fare a meno della carne.

Considera una dieta approssimativa per 1 giorno:

  1. Colazione: grano saraceno o porridge di riso in acqua con burro fuso, tè.
  2. Seconda colazione: 50 grammi di manzo bollito, gelatina.
  3. Pranzo: zuppa di verdure, composta di frutta secca.
  4. Pranzo: tè nero debole con 2 pangrattato.
  5. Cena: 1 cotoletta di pollo al vapore, una tazza di tè.
  6. Ora di andare a letto: mela cotta.

Un medico dovrebbe prescrivere una dieta per la colite ulcerosa, dal momento che questa malattia può avere un decorso diverso, quindi nel periodo acuto si verifica una diarrea ripetuta e, in fase cronica, i pazienti soffrono di stitichezza.

Inoltre, nel periodo acuto, il kefir è severamente proibito, e per la colite con stitichezza, al contrario, si raccomanda di assumere kefir.

Caratterizza l'alimentazione dietetica nella colite ulcerosa

Quando si redige una dieta per l'UC, il medico deve tenere conto della fase e della clinica della malattia e solo allora prescrivere una terapia dietetica. Se la dieta è compilata correttamente e il paziente aderisce rigorosamente ad essa, i miglioramenti significativi si noteranno dopo 5 o 7 giorni.

Quando si segue una dieta, il paziente deve osservare le seguenti regole:

  1. Tutti i prodotti devono essere al vapore o bolliti.
  2. Il cibo dovrebbe essere caldo, ma non caldo e non freddo.
  3. I pasti con un alto contenuto di calorie dovrebbero essere consumati al mattino.
  4. Mangia 5-6 volte al giorno.
  5. Dopo le 21:00, è necessario rifiutarsi di mangiare.
  6. Le porzioni dovrebbero essere piccole.
  7. Il menu dovrebbe contenere alimenti ricchi di proteine. (110 grammi al giorno).
  8. Tutti i prodotti utilizzati per la dieta dovrebbero essere naturali, freschi e sani.

Osservare le regole elementari può non solo ridurre i sintomi della malattia, ma anche migliorare le prestazioni del tratto digestivo.

Cosa succede se non si segue la dieta per la colite ulcerosa

In caso di abbandono della propria salute nella diagnosi di colite ulcerosa, assenza di trattamento e dieta, il paziente mette a rischio non solo la propria salute, ma anche la propria vita.

La colite ulcerosa, come qualsiasi altra malattia intestinale, è in grado di progredire e portare a tali complicazioni come:

  • sanguinamento massiccio;
  • perforazione di ulcere del colon;
  • peritonite;
  • stenosi del colon;
  • cancro al colon.

Qualsiasi delle suddette malattie può svilupparsi sullo sfondo della colite ulcerosa. Ecco perché non dovresti esitare con il trattamento ai primi sintomi della malattia. Solo un trattamento tempestivo e di qualità manterrà la malattia sotto controllo e ne impedirà la progressione.

Dieta con aumento dell'acidità dello stomaco

La gastrite è una malattia cronica in cui la membrana mucosa dello stomaco è danneggiata. C'è una malattia dovuta a una dieta scorretta, cibi piccanti e acetici, fumo, bere eccessivo, sonno povero, stress. Aumento dell'acidità è accompagnata da sintomi come il dolore prima e dopo i pasti, nausea, vomito, gonfiore, eruttazione, la presenza di bruciore di stomaco.

La gastrite è una malattia pericolosa che può svilupparsi in un'ulcera o un cancro. Pertanto, è meglio andare per un esame ai primi segni, iniziare il trattamento e seguire una dieta. Nella gastrite con acidità aumentata, i sintomi non sono sempre eloquenti, una diagnosi accurata può essere fatta usando fibrogastropia.

Riduzione dell'acidità

Per il trattamento di alta acidità, dovresti cambiare il tuo stile di vita: iniziare a mantenere una dieta corretta e completa, smettere di consumare cibi che aumentano l'acidità. La dieta svolge un ruolo importante nel trattamento della gastrite. Dieta renderà anche possibile sentirsi normale e non prendere medicine, non permetterà alla malattia di degenerare. È consigliabile durante la dieta non aggiungere molto sale al cibo o è meglio eliminarlo del tutto. Il cibo dovrebbe essere caldo, non troppo caldo o freddo. Vale la pena mangiare un po ', ma spesso. Prima dei pasti, si consiglia di bere 1 cucchiaio. acqua, e vi è lentamente circa 30 minuti. Puoi mangiare frutta al forno con il piatto principale. La nutrizione deve includere vitamine e minerali.

La gastrite può essere trattata con farmaci. Con il loro aiuto, puoi ridurre l'acidità dello stomaco. La pillola dovrà essere scaricata da un medico dopo un esame. Ma come primo soccorso, puoi bere pillole come Gastal. Puoi prendere il succo di patate in 2 cucchiai. l. a stomaco vuoto per 10 giorni. Per preparare il succo, grattugiare 2-3 patate su una grattugia fine, metterlo in uno spremiagrumi e spremere il succo. Prima dell'uso, mescolare con un cucchiaio.

Nutrizione e dieta

La dieta con maggiore acidità dello stomaco aiuterà a sbarazzarsi dei sintomi spiacevoli della malattia. Si dovrebbe mangiare 5-7 volte al giorno con un intervallo tra i pasti a 2-3 ore, l'ultimo pasto dovrebbe essere 1-2 ore prima di andare a dormire. Quando la gastrite ha bisogno di apportare cambiamenti nella vostra dieta. Per escludere i cibi provocanti, è importante rimuovere quanto segue dalla dieta:

Si può mangiare 1 mela al giorno, naturalmente non si eliminerà la malattia, ma aiuterà a far fronte al bruciore di stomaco. Dovresti smettere di fumare e perdere peso. La nicotina è dannosa per il sistema digestivo. Dovresti evitare lo stress, puoi fare meditazione o yoga. Quando la gastrite non può mangiare frutta acida e bacche, cibi piccanti, salati e grassi. L'acidità aumentata può essere trattata con le erbe. Puoi bere succo di aloe ½ cucchiaio, tè allo zenzero, tè con finocchio, camomilla.

Prodotti utili per la gastrite seguenti:

  • latte;
  • carne di coniglio;
  • farina d'avena;
  • riso;
  • le banane;
  • taverne;
  • patate;
  • uova;
  • il pesce non è grasso;
  • le mele sono varietà dolci.

Con l'acidità aumentata è utile bere cavoli e succhi di patate, tè leggero, acqua minerale, yogurt, ryazhenka, gelatina, qualsiasi succo di frutta deve essere diluito con acqua in un rapporto di 1: 1. Si consiglia di mangiare porridge solo orzo perlato, farina d'avena, riso e grano saraceno.

È utile consumare zuppe come il borscht, la zuppa cremosa e le zuppe di verdure. Non è consigliabile mangiare minestre troppo grasse: influenzano negativamente la mucosa gastrica con elevata acidità. Bisogno e bacche saranno utili rosa selvatica, cenere di montagna e olivello spinoso. Dalle insalate si può mangiare una vinaigrette in piccole porzioni, gelatina magra.

È possibile applicare le ricette della medicina tradizionale: decotto di lino, achillea, menta piperita, finocchio, piantaggine, centauro. L'acqua del miele sarà utile: 70 gr. il miele diluito in 500 ml di acqua deve essere bevuto 2 ore prima dei pasti o dopo aver mangiato dopo 3 ore. Questo brodo può essere trattato per 2-3 mesi.

Menu di esempio

Cibo con maggiore acidità dello stomaco - la dieta quotidiana è la seguente:

  • per colazione uova sode, soufflé, cereali, tè o tè con latte;
  • per una seconda colazione, una mela, un soufflé, frittelle di verdure, gelatina, latte;
  • per pranzo al vapore purè di patate, braciole di carne, zuppa alla panna, crostini, 1 cucchiaio. composta o fianchi di brodo;
  • per succo di tè da spremere diluito con acqua 1: 1, con cracker o biscotti;
  • Per cena, gnocchi, carne macinata con verdure, polpette con pasta, pesce al vapore, spinaci, 1 cucchiaio. tè, rosa canina.
  • Crema di coricarsi, soufflé di ricotta, 1 cucchiaio. latte caldo con cheesecake, cracker o biscotti.

L'acidificazione non è una frase.

È necessario effettuare la corretta diagnosi della malattia e solo allora iniziare a monitorare la nutrizione.

Se segui tutti i requisiti di un medico, puoi alleviare notevolmente le tue condizioni e sentirti come una persona completa.

Ricette per la stitichezza

Cari lettori, oggi sul blog discuteremo un argomento importante - come mangiare con la stitichezza, cosa può essere incluso nella dieta. Non molto tempo fa, io e te abbiamo smontato la stitichezza, i principi generali della dieta n. 3, che gli alimenti lassativi sono raccomandati da includere per la stitichezza, cosa escludere dagli alimenti con tali problemi. Puoi leggere tutto in dettaglio nell'articolo Principi generali di nutrizione e dieta per costipazione Parlare delle ricette che possono essere raccomandate per la stitichezza sarà il medico Evgeny Snegir, che mi aiuta a commentare il blog e rispondere professionalmente a tutte le domande. Do la parola a Eugene.

Quindi, miei cari lettori, nel precedente articolo abbiamo discusso i principi di base dell'alimentazione per la stitichezza. È tempo di passare dalla teoria alla pratica, preparare, secondo le regole che abbiamo già imparato, i piatti più deliziosi che ci aiuteranno. Tutte le ricette si riferiscono alla dieta n. 3, che i dietologi raccomandano attenendosi alla stitichezza.

Le ricette per la stitichezza cominciano a discutere con le insalate.

Insalate per costipazione

Il principio di base è che quasi tutte le verdure in insalata dovrebbero essere usate crude. Durante la cottura, le vitamine vengono distrutte, il volume dei componenti delle fibre nel prodotto diminuisce, il che è molto indesiderabile per le persone che soffrono di stitichezza. Inoltre, le verdure nell'insalata dovrebbero essere combinate non solo al gusto, ma anche al metodo di macinatura.

Le carote sono giustamente considerate la regina della digestione con costipazione. Iniziamo a discutere le ricette di insalata da lei.

Insalata di miele

È necessario prendere le carote crude e le barbabietole in quantità uguali, grattugiarle su una piccola grattugia, aggiungere le noci, la mela acida grattugiata, il prezzemolo e il coriandolo, spolverare con succo di limone, quindi aggiungere un cucchiaino di miele.

Carota con ravanello

Per strofinare carote e un ravanello in proporzioni uguali su una grattugia grande e riempire con olio di girasole o kefir.

Carote con ravanello e noci

Carote, ravanelli e noci presi in proporzioni uguali. Carota e ravanello strofinati su una grattugia fine, aggiungere le noci. Insalata da riempire con panna acida o kefir.

Carote con cavolo

Tritare finemente il cavolo, aggiungere le carote a metà del volume. Condire con olio di semi di girasole o kefir.

Carote con barbabietole

Prendere le carote e due volte meno barbabietole, strofinare su una piccola grattugia, aggiungere verdi tritati.

Carote con kefir

Le carote strofinare con una grattugia grande, riempire con kefir. Come condimento puoi usare panna acida a basso contenuto di grassi o olio di girasole.

insalata

Prendi barbabietole, carote e il doppio delle patate. Lessateli nella buccia, sbucciateli e tagliateli a cubetti, aggiungete piselli verdi e verdi, cetrioli sott'aceto, cospargete con succo di limone. Riempire con olio vegetale. Per migliorare l'effetto lassativo, barbabietole e carote possono essere prese crude.

Cavolo per la pulizia dell'intestino

Il cavolo è considerato una scopa per l'intestino. Quando costipazione cavolo dovrebbe essere consumato ogni giorno. Le insalate da esso sono migliori per riempirsi con olio vegetale, kefir o panna acida a bassa percentuale di grassi. Quando si prepara un'insalata, il cavolo deve essere ben pressato a mano, quindi tritato finemente.

Cavolo con barbabietole

Prendete cavolo, tritare finemente e spremere. Prendi due volte meno barbabietole crude, strofinalo su una piccola grattugia. Mescolare tutto, aggiungere i verdi.

Cavolo con pomodori

Prendi una quantità uguale di cavoli e pomodori. Tagliare il cavolo e spremere, tagliare i pomodori a fette piccole, aggiungere aneto e verdure.

Cavolo con peperoni e sedano

Nashinkuem cavolo. Prendi due volte meno pepe e sedano. Il peperone taglierà lungo le piccole fette, triterà finemente il sedano, aggiungerà cipolle verdi, prezzemolo.

Cavolo con pomodori e zucca

Prendi cavoli, pomodori e metà della zucca. Tritare il cavolo e spremerlo, spremere la zucca cruda su una grattugia media, tagliare i pomodori a fette, aggiungere l'aneto e il prezzemolo.

Insalate di barbabietola per costipazione

Quando la costipazione aiuta le barbabietole. Le barbabietole sono strofinate su una grattugia fine, le insalate sono condite con panna acida, kefir e olio di girasole. Molto bello per cospargere una tale insalata con succo di limone o arancia, aggiungere i mirtilli. Oh, delizioso!

Insalata "Metelka Brega"

Insalata usata come detergente rigenerante e intestinale Paul Bragg.
Prendi cavoli, carote bollite e due volte meno barbabietole. Verdure strofinate su una grattugia, aggiungere aneto, prezzemolo, barbabietola finemente tritata e cime di carota, succo di mezzo limone. È molto buono riempire l'insalata con olio vegetale, yogurt o kefir.

Barbabietola con acetosa e lattuga

Prendi barbabietole, acetosa e due volte meno di lattuga. Tagliuzzare le barbabietole, tritare le foglie di lattuga, aggiungere l'acetosa.

Insalata di peperoni dolci

Prendi barbabietole e peperoni in uguali quantità. Barbabietola strofinata, tritare finemente il pepe.

Barbabietola con formaggio

Barbabietole per questa insalata è meglio bollire, quindi tritare finemente. Il formaggio diventa mezzo piccolo, macina su una grattugia grande, aggiungi verdure. Puoi aggiungere le noci all'insalata. Insalata da riempire con panna acida a basso contenuto di grassi o kefir.

Barbabietola con ravanello

Strofinare il ravanello e le barbabietole in quantità uguali, cospargere con succo di limone, aggiungere i verdi.

Così abbiamo incontrato deliziose insalate, consigliate dai nutrizionisti. Vai avanti, parla delle zuppe per la stitichezza.

Zuppe di costipazione

Prima di tutto, notiamo che per le persone che sono inclini alla stitichezza, non tutti i tipi di zuppe sono adatti. Il fatto è che le zuppe con carne sono pesanti per la digestione. Più utili sono le zuppe di verdure, che stimolano il tratto gastrointestinale. Vediamo quali sono le deliziose ricette.

Zuppa di rubino senza carne

Prendere due barbabietole, quattro patate, una carota, cipolle, succo di mezzo limone, due spicchi d'aglio, un cucchiaio di salsa di soia, radice di prezzemolo, alloro, acqua, panna acida.

Le barbabietole devono grattugiare, mettere in una piccola casseruola e versare un po 'di acqua fredda, quindi aggiungere il succo di limone e cuocere le barbabietole fino a quando non sono morbide.

In una pentola capiente, portate a ebollizione l'acqua, mettete le patate, tagliatele a cubetti e cuocetele per 7 minuti. Aggiungere le carote grattugiate e la radice di prezzemolo. Le verdure dovrebbero bollire per 2-3 minuti, quindi aggiungere la cipolla tritata finemente e l'alloro, opzionalmente la salsa di soia. Dopo un minuto, mettere le barbabietole finite in una grande casseruola con la zuppa, farle bollire per un minuto, togliere la casseruola dal fuoco e aggiungere l'aglio schiacciato, cospargere con le erbe.

Zuppa pronta per preparare per 30 minuti. Naturalmente, è meglio servire il borsch rubino con panna acida.

Borsch con ortiche

Prendere due barbabietole, una carota, 200 g di ortica, cipolle, un cucchiaio di olio vegetale, 1,5 litri di acqua, aneto, pepe macinato e sale.

Tagliamo barbabietole, carote, cipolle in una cannuccia, aggiungiamo olio vegetale, un po 'd'acqua e stufiamo le verdure in un coperchio per 5 minuti. Quindi aggiungere alle verdure l'acqua rimanente, le ortiche tritate, salare e pepare tutto e portare ad ebollizione, togliere immediatamente dal fuoco. Prima di servire, decorare il piatto con verdure.

Lenta zuppa pigra

Prendi due litri di acqua, 500 g di cavolo bianco, cipolle, una carota, radice di prezzemolo, due patate grandi, alloro, pimento, uno spicchio d'aglio, sale, pepe rosso, prezzemolo, aneto.

Tuberi di patate e cipolle devono essere sbucciati, quindi tagliare ogni patata e cipolla in quattro pezzi. Mettere le patate in una pentola d'acqua, salare e aggiungere l'alloro, qualche pimento pimento. Su una grattugia grossolana, strofinare la radice di prezzemolo, tagliare il cavolo a quadretti piccoli, mettere tutto nella padella. Grattugiare le carote e, insieme all'aglio tritato, aggiungere alla zuppa di cavolo a fine cottura. Prima di servire, puoi aggiungere pepe rosso e verdure alla zuppa.

Zuppa verde

Prendi due litri di brodo di pollo, 30 g di filetto di pollo, una di patate, un uovo, 50 g di panna acida, 20 g di acetosa, 3 g di cipolle verdi, sale, pepe.

Lavare e asciugare il filetto di pollo, quindi tagliare il pollo a cubetti e farlo bollire in acqua salata. Anche le patate tagliate a cubetti, far bollire in acqua salata fino a metà cottura. Mettere le patate e il filetto di pollo in una casseruola con il brodo ottenuto e cuocere la zuppa fino a quando le patate saranno completamente cotte.

Mentre stanno bollendo, devi lavare, asciugare e separare l'acetosa, tagliarla a strisce. Un paio di minuti prima che la zuppa venga preparata, aggiungetela nella padella, quindi versate lentamente l'uovo di gallina nella zuppa, con un getto sottile. Nel punto di contatto tra l'uovo e la zuppa di cavolo è necessario mescolare intensamente con una forchetta, come se stendesse l'uovo - l'uovo nella zuppa dovrebbe apparire come sottili stringhe di uovo.

Alla fine della cottura, sale e pepe. Prima di servire, infondere la zuppa in una casseruola chiusa per almeno due ore, quindi condire con panna acida e cipolle verdi tritate.

Piatti di verdure

I piatti delle verdure sono semplicemente indispensabili nella lotta contro la stitichezza. Avvicinato e il loro turno. Cosa cucinare dalle verdure?

Cavolo stufato

Il cavolo va tritato finemente, quindi messo in una padella profonda e aggiungere mezzo bicchiere d'acqua. Quindi richiudere la padella con un coperchio e far cuocere a fuoco lento il cavolo per 30-40 minuti.

Cotolette di cavolo

Tagliare il cavolo a pezzi piccoli e farlo bollire in acqua bollente per 5 minuti, quindi piegarlo in uno scolapasta e spremere fuori l'acqua. Saltiamo il cavolo attraverso un tritacarne, aggiungiamo l'uovo crudo e un po 'di farina alla carne macinata. Cotolette cieche e arrotolarle nel pangrattato, friggere in olio vegetale. Sul tavolo il piatto è meglio servito con panna acida.

Stufato di zucchine

Le zucchine devono essere sbucciate e tagliate a cubetti, quindi aggiungere carote tritate, cipolle, pomodori e verdure. Quindi stufare lo stufato nella padella per 40-60 minuti, aggiungendo olio vegetale. Prima di servire, il piatto è meglio salato e cosparso di succo di limone.

Peperoni ripieni

Per prima cosa, prepara il ripieno. Per fare questo, tagliare carote, cipolle, pomodori ed erbe e stufare in olio di semi di girasole fino a metà cottura. Pulire il peperone dal nocciolo e inserire il tritato all'interno. Preparare la salsa di panna acida e concentrato di pomodoro e stufare il nostro pepe in esso per 30-40 minuti.

Zucca nel proprio succo

La zucca deve essere sbucciata, tagliata a cubetti spessi 1-1,5 cm e, aggiungendo una piccola quantità di acqua, stufare in una casseruola a fuoco medio sotto il coperchio. Dopo aver fatto bollire l'acqua, mettere un piccolo fuoco e cuocere per 20-30 minuti, controllando periodicamente la prontezza. Il criterio è che la zucca finita è morbida e sembra traslucida. Prima di servire il piatto, è meglio aggiungere panna acida, prezzemolo e aneto, cospargere con succo di limone.

Cavolo fritto

Prendete una testa di cavolo di media grandezza, tagliatelo insieme con un gambo in pezzi di 2-3 cm di spessore e fatelo bollire in acqua bollente per 2-3 minuti, quindi piegatelo in un colino. Quindi arrotolare ciascun pezzo con il pangrattato e friggere in una piastra da entrambi i lati in olio vegetale fino a quando non si rosola. Quindi, disporre strati di cavolo su una piastra, versare ogni strato di panna acida e stufare per altri 15-30 minuti.

Evviva, abbiamo affrontato i piatti a base di verdure. Ma il nostro argomento non finisce qui. Avanti sulla lista - porridge. Devo includere il porridge nella vostra dieta per la stitichezza? E che tipo di porridge puoi avere per i problemi con l'intestino?

Ricette porridge per costipazione

Grano saraceno, miglio, granella d'orzo (orzo perlato, poltava) contengono una grande quantità di fibre di cellulosa grezza necessarie per il normale funzionamento dell'intestino. Parliamo di questo in modo più dettagliato.

Le semole di avena sono prodotte in modo industriale in diverse forme.
Farina d'avena "Ercole" è prodotta da cereali non sbiancati mediante vapore e appiattimento del grano, quindi questo cereale contiene le particelle più grossolane e non sgusciate. Tale porridge viene cotto per 20-30 minuti e il più prezioso per la stitichezza.

Parlando di marchio di farina d'avena "Extra", va notato che non contiene quasi particelle solide, cuoce rapidamente e non è raccomandato per la stitichezza.

Il porridge di riso e la semola contengono una grande quantità di amido e sostanze di glutine - questo può influire negativamente sulla motilità del tratto gastrointestinale.

Ora in modo specifico discutete il porridge delle ricette per la stitichezza.

Porridge di grano saraceno

Il principio di base: per ottenere un porridge friabile, è necessario prenderlo nella seguente proporzione: una tazza piena di cereali in due tazze d'acqua.
In primo luogo, è necessario accendere, mescolando costantemente, grano saraceno in una padella a fuoco basso per 3-5 minuti. Quindi sciacqualo più volte sotto l'acqua corrente, versa acqua bollente in una casseruola e mettila su un grande fuoco, coperto con un coperchio. Non appena l'acqua bolle, riduci il fuoco e fai sobbollire il nostro porridge a fuoco basso per 20 minuti.
Dopo la cottura, si dovrebbe coprire strettamente il porridge con un coperchio, mettendo un asciugamano sulla padella. Il nostro piatto sarà pronto in 30 minuti.
Prima di servire, puoi aggiungere latte e burro al tuo porridge a piacere.

Porridge di grano saraceno con barbabietole

Ottimo pasto per pulire l'intestino. Prendi una tazza di cereali e una tazza di barbabietole crude grattugiate. Fai bollire le barbabietole insieme alla grana, aggiungi burro o olio vegetale alla bella polenta.

Porridge di miglio

Lascia passare e lava accuratamente il miglio, cambiando l'acqua più volte. Quindi riempire la groppa con acqua in un rapporto di 1: 2,5. Dopo aver fatto bollire l'acqua, ridurre il fuoco e cuocere per 20-30 minuti fino a cottura completa. Prima di servire, metti un pezzo di burro fuso nel porridge.

Il porridge del miglio può essere cucinato con verdure, aggiungendo alloro, prezzemolo e radici di sedano. Risulta piatto molto speziato e sano.

Porridge d'orzo

La sera prima versiamo l'orzo perlato con acqua fredda, lo laviamo accuratamente con una mattinata. Mettere il cereale in una casseruola, aggiungere acqua alla velocità di 2,5 tazze per tazza di cereali, mettere la casseruola a fuoco medio, mescolando continuamente. Dopo aver fatto bollire l'acqua, rimuovere la schiuma e poi far bollire il porridge a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto, per 1,5 ore. Prima di servire, si consiglia di aggiungere burro fuso, zucca bollita o zucchine al piatto per migliorare l'effetto.

Certamente, nessuna dieta può fare a meno dei prodotti a base di latte fermentato - gustoso, piacevole, sano.

Latticini per costipazione

Non aprire un grande segreto, se diciamo che i prodotti caseari sono molto utili per la stitichezza. Si raccomanda di bere a stomaco vuoto, prima di mangiare. Buon kefir, yogurt, formaggio, ricotta, yogurt, miscele acidofile, miscele di latte fermentato con l'aggiunta di bifido e lattobacilli (ad esempio, "Bifidok").

Va ricordato che nella lotta contro la stitichezza solo i latticini freschi, non più vecchi di tre giorni dalla data di produzione, aiutano, altrimenti si può ottenere l'effetto opposto.

Da questi prodotti puoi preparare piatti gustosi e salutari, di cui parleremo le ricette.

Zuppa fredda "Kefirnik"

Cetrioli freschi, ravanelli, cipolle verdi e aneto dovrebbero essere tagliati in proporzioni uguali. Quindi aggiungi metà dell'uovo sodo e versa il kefir. Salare o addolcire a piacere. Opzionalmente, è possibile aggiungere a "Kefirnik" e barbabietole bollite. La zuppa è fredda

Insalata di cagliata

Per 500 g di ricotta prendere un mazzetto di aneto, prezzemolo e coriandolo, 2 spicchi d'aglio, tritare tutto finemente e mettere in un piatto con la ricotta. Salare a piacere e mescolare bene, aggiungere un po 'di panna acida. Puoi aggiungere pezzi dei tuoi frutti preferiti.
È molto buona per cucinare cheesecakes, casseruole o gnocchi da una tale "cagliata verde".

Insalata di formaggio

Prendi una lattina di mais in scatola, 250 g di formaggio, un mazzetto di aneto, prezzemolo e sedano, 100 g di maionese.

Il formaggio deve essere strofinato su una grattugia grande, quindi aggiungere aneto, prezzemolo e sedano, aglio grattugiato. Insalata con maionese a piacere.

Ma alla fine della nostra conversazione, abbiamo lasciato il più delizioso - tesoro!

Miele con costipazione

Posso usare il miele per la stitichezza? È noto che le sostanze biologicamente attive contenute nel miele attivano in modo significativo la funzione motoria del tratto gastrointestinale. È molto piacevole bere miele al mattino con tè caldo o aggiungerlo ad altre bevande a piacere.

L'unica cosa che dovresti sempre ricordare è che le bevande non dovrebbero essere calde, altrimenti le sostanze nutritive del miele possono essere distrutte. E, naturalmente, il miele e tutti i prodotti del miele possono essere inclusi nella vostra dieta se non siete allergici a questi prodotti.

Parlatore con miele

Il miele, raccolto dai fiori di trifoglio, ha un buon effetto lassativo. In un bicchiere di acqua fredda, mescola due cucchiai di miele e bevi immediatamente.

Pasta di miele, frutta secca e crusca di frumento

Fichi, albicocche secche, prugne secche senza pietre, è necessario prima versare acqua bollente durante la notte. Al mattino, scolare l'acqua, le bacche passano attraverso un tritacarne. Aggiungi una quantità uguale di miele e crusca di frumento. Il nostro gustoso compito è quello di mangiare un cucchiaio di pasta prima di ogni pasto.

Bene, cari lettori, abbiamo incontrato deliziose ricette per la stitichezza. Spero davvero che ti aiuteranno nella vita di tutti i giorni.

Il tuo dottore
Yevgeny Snegir

Ringrazio Eugenio per l'informazione. Grazie ai piatti offerti, non solo puoi aiutare la tua digestione, ma anche goderti nuovi sapori freschi. E in generale, il trattamento della stitichezza può non essere così spiacevole, ma la cosa principale, dopo tutto, è efficace ed efficace.

E per l'anima, ascolteremo ERNESTO CORTAZAR- Tra rose e spine. Meravigliosa musica di Ernesto Cortazar e una bellissima serie di video. Rilassati e datti uno stato d'animo.